REGOLAMENTO. in attesa di approvazione CSAI MICHELIN RALLY CUP 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO. in attesa di approvazione CSAI MICHELIN RALLY CUP 2015"

Transcript

1 REGOLAMENTO in attesa di approvazione CSAI MICHELIN RALLY CUP 2015 Indice Art. 1 Premesse generali Art. 2 Conduttori ammessi Art. 3 Iscrizioni alla MICHELIN RALLY CUP Art. 4 Gare valide, auto ammesse, punteggi e classifiche Art. 5 Obblighi Art. 6 Penalità ed esclusioni Art. 7 Iscrizione alle gare Art. 8 Ex-aequo Art. 9 Premi in denaro Art. 10 Clausola di salvaguardia Art. 11 Diritti di immagine Art. 12 Norme generali Art. 13 Controlli Art. 14 Contestazioni e modifiche al regolamento Art. 15 Foro competente Allegati: SCHEDA DI ISCRIZIONE PILOTA Allegato 1 LOGO BRS Allegato 2 COLLOCAZIONE ADESIVI SULLA VETTURA ART. 1 PREMESSE GENERALI La società EMMETRE RACING S.r.l., Corso Govone 18 Torino, licenza CSAI Promoter , di seguito denominata EMMETRE, organizza ed istituisce per conto della società BELLOTTO Spa, col patrocinio della Manufacture Française des Pneumatiques MICHELIN, e nel quadro dell'attività sportiva prevista per l'anno 2015, la MICHELIN RALLY CUP destinata ai clienti sportivi Michelin che partecipano ai rally nel rispetto del presente regolamento. Ai conduttori iscritti alla MICHELIN RALLY CUP 2015 verranno riconosciuti premi in denaro, messi a disposizione e pagati dalla Bellotto Spa, in base alle condizioni previste nel presente regolamento. La completa gestione della MICHELIN RALLY CUP è sotto la responsabilità della società EMMETRE. Il Montepremi complessivo della MICHELIN RALLY CUP 2015 ammonta ad Euro

2 ART. 2 CONDUTTORI AMMESSI Possono partecipare i piloti titolari di licenza di concorrente/conduttore persona fisica rilasciata dalla CSAI o da un ASN della UE o di Paesi assimilati, ed in corso di validità. Con il termine "conduttore", in seguito anche pilota, si intende il primo conduttore risultante dalle classifiche di ogni gara pubblicate dagli Organizzatori ed omologate dalla CSAI. ART. 3 ISCRIZIONI ALLA MICHELIN RALLY CUP (GRATUITA) Per partecipare alla MICHELIN RALLY CUP dovrà pervenire via mail alla EMMETRE all'indirizzo l apposita scheda, debitamente compilata e sottoscritta dal pilota. Emmetre si riserva il diritto di non accettare domande d iscrizione alla MICHELIN RALLY CUP, motivando il proprio rifiuto alla CSAI ed all interessato. ART. 4 GARE VALIDE, AUTO AMMESSE, PUNTEGGI e CLASSIFICHE La MICHELIN RALLY CUP si svolgerà nell'ambito del Campionato Italiano WRC, con sei gare valide ma divise in 2 Rally Tour, il Rally Tour 1 che comprende le prime 3 gare, ed il Rally Tour 2, che comprende le ultime tre del Campionato. In ogni Rally Tour è concesso uno scarto, quindi saranno solo 2 risultati per ogni Rally Tour a determinare la classifica, per un totale di 4 risultati che determineranno le classifiche finali della Coppa Michelin. Nel caso che un concorrente conti 3 risultati in un singolo Rally Tour, Emmetre avrà cura di scartare il risultato peggiore. Rally Tour 1 29 marzo Rally Mille Miglia 17 maggio Rally del Salento 7 giugno Rally della Lanterna Rally Tour 2 21 giugno Rally della Marca 29 settembre Rally Int. San Martino di Castrozza e Primiero 18 ottobre Rally Trofeo ACI Como Per stilare le classifiche della Coppa Michelin, oltre a quella Assoluta,vengono individuati altri 7 Raggruppamenti di classi di auto ( i gruppi A e N di omologazione scaduta rientrano nelle classi di auto ancora omologate), giudicati il più omogenei possibili:

3 Classifica Assoluta (comprende i primi 10 classificati delle gare valide) Quindi le classifiche relative ai 7 Raggruppamenti prescelti: 1- WRC 2- S2000,RRC,R5,R4,N4,GT,A8,RGT,K11 3- S1600,A7 5- R3,R3T,R3D ( PREMIO SPECIALE SE CITROEN DS3) 6- R2,N3,A6,RS4,RST,A5,R1CNAZ,R1TNAZ 7- N2,R1,RS2,RS3,N1,R1ANAZ,R1BNAZ (PREMIO SPECIALE SE SUZUKI SWIFT) Oltre a quella Assoluta, verranno quindi stilate altre 7 classifiche distinte oltre ai premi speciali riservati ai conduttori di CITROEN DS3 R3 e SUZUKI SWIFT N2 R1, compilate estrapolando dalla classifica generale di gara gli iscritti della Coppa Michelin e classificandoli con il criterio dei Raggruppamenti individuati, ed applicando i seguenti punteggi per ogni classifica: classifica punti Inoltre saranno assegnati come premio partenza 5 punti per ogni rally valido in cui l'iscritto alla Coppa Michelin prende la partenza, a prescindere dal risultato o dall'arrivo. Il punteggio sarà da sommare a quello ottenuto in gara con il risultato di classifica. ART. 5 OBBLIGHI Per tutta la durata del rally, ed in qualsiasi momento della stesso, la vettura utilizzata dal concorrente iscritto alla MICHELIN RALLY CUP dovrà montare pneumatici MICHELIN, marcati con il logo BRS, come indicato nell allegato 1. Gli pneumatici dovranno essere acquistati presso: Bellotto S.P.A. Via Ateste, Este (Padova) Tel che riserveranno agli iscritti alla MICHELIN RALLY CUP uno speciale extra-sconto del 5% sul prezzo di acquisto.

4 La vettura dovrà obbligatoriamente portare i 4 adesivi appositamente forniti e comunque disponibili in campo gara presso il camion di Bellotto, riportanti il Marchio Michelin ed applicati seguendo le istruzioni indicate nell allegato 2. ART. 6 PENALITA' ED ESCLUSIONI Nel caso in cui ad un iscritto alla MICHELIN RALLY CUP vengano applicate penalità per violazioni alle norme CSAI e/o nel caso di violazioni al presente regolamento, EMMETRE, a suo insindacabile giudizio, potrà prendere provvedimenti a carico degli iscritti, dopo averne informato la CSAI, che andranno dalla mancata assegnazione del punteggio del trofeo acquisito nella gara in oggetto sino all'esclusione dello stesso dalla MICHELIN RALLY CUP e dalle sue classifiche, con il conseguente non riconoscimento dei premi. L'eventuale punteggio acquisito dagli iscritti prima dell'esclusione dalla classifica perderà, di conseguenza, ogni valore senza che ciò alteri il punteggio o la posizione in classifica degli altri iscritti. In caso di squalifica ad una gara, gli iscritti non potranno scartare tale risultato, determinando di fatto la riduzione dei risultati utili sommabili. Inoltre, nel caso sia resa evidente nell'iscritto la volontà fraudolenta, Emmetre escluderà, previa comunicazione alla CSAI, lo stesso iscritto dalla MICHELIN RALLY CUP. Nel caso in cui EMMETRE esercitasse il suo diritto di escludere un iscritto dalla MICHELIN RALLY CUP lo stesso perderà i premi maturati. ART. 7 ISCRIZIONE ALLE GARE I moduli di iscrizione alle gare valide per la MICHELIN RALLY CUP, dovranno essere spediti ai singoli Organizzatori di ogni gara a cura dei Concorrenti/Conduttori con le modalità previste nel regolamento particolare di ciascuna gara comunicando di essere iscritti all MICHELIN RALLY CUP. L iscrizione alla MICHELIN RALLY CUP è gratuita. ART. 8 EX AEQUO Per tutte le classifiche a parità di punteggio verrà considerato il maggior numero di vittorie e in caso di ulteriore parità dei secondi posti, dei terzi e così via, ottenuti nelle classifiche della MICHELIN RALLY CUP in ogni gara valida. In caso di ulteriore parità verranno presi in considerazione i migliori piazzamenti nella classifica assoluta di ogni gara valida.

5 ART. 9 PREMI vincitore ASSOLUTO (cumulabile con premi di Raggruppamento) WRC 1 classificato classificato classificato S2000+RRC+R5+R4+N4+GT+A8+RGT+K11 1 classificato classificato classificato S1600+A7 1 classificato classificato classificato R1+N2+RS3+RS2+N1+R1ANAZ+R1BNAZ Se con SUZUKI + 1 classificato classificato classificato R3T+R3+R3D Se con CITROEN + 1 classificato classificato classificato R2+N3+A6+RS4+RST+A5+R1CNAZ+R1TNAZ 1 classificato classificato classificato In caso di reclami, controversie ed appelli, per stilare le classifiche si dovrà attendere la soluzione delle stesse da parte degli organi competenti. Tutti i premi in denaro, che saranno erogati direttamente da BELLOTTO Spa saranno assoggettati alle ritenute fiscali in base a quanto previsto dall'art. 30 del DPR 29/9/73 N. 600 e successive modificazioni e liquidati entro il 31 dicembre ART.10 CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA Per avere diritto alla totalità dei premi, in ogni Raggruppamento di classi tra i 7 individuati nel presente regolamento, dovranno esserci almeno 5 (cinque) iscritti alla MICHELIN RALLY CUP

6 nelle classifiche finali; nel caso che questo non si verificasse i premi in denaro saranno ridotti del 50%. Tutti gli altri premi in denaro si considerano maturati al termine dell ultima gara e verranno erogati per mezzo di bonifico bancario dalla Bellotto Spa. In caso di reclami o controversie, si attenderà la soluzione delle stesse da parte degli Organi competenti. Per avere diritto ai premi previsti, ogni pilota regolarmente iscritto alla MICHELIN RALLY CUP, dovrà rispettare quanto previsto dal presente regolamento. Nei casi di esclusione dalla MICHELIN RALLY CUP, vedi art. 6, l iscritto perderà il diritto a ricevere i premi. ART. 11 DIRITTI DI IMMAGINE I diritti di immagine delle gare spettano alla CSAI in via esclusiva. BELLOTTO e MICHELIN sono autorizzati ad utilizzare gratuitamente, esclusivamente per propri scopi pubblicitari e promozionali, i nomi, le immagini ed i risultati dei partecipanti alla MICHELIN RALLY CUP. ART. 12 NORME GENERALI Con l'iscrizione alla MICHELIN RALLY CUP, il conduttore dichiara di conoscere e osservare il Regolamento Nazionale Sportivo emanato dalla CSAI, il Codice di Comportamento Sportivo emanato dal CONI ed il presente regolamento generale di EMMETRE. Si impegna altresì a osservare i regolamenti particolari di gara e a non ricorrere per vie legali contro la Emmetre e/o la Bellotto Spa per qualsivoglia tipo di controversia tecnica, sportiva e giuridica, sia civile che penale, in cui sia coinvolto con gli organizzatori, gli ufficiali di gara, la CSAI e altri concorrenti/conduttori e a rinunciare ad ogni richiesta di risarcimento danni personali e/o contro terzi nei confronti della Emmetre e/o Bellotto Spa, sollevandole fin da ora da ogni conseguenza direttamente od indirettamente connessa con le controversie di cui sopra. Dichiara inoltre di manlevare nel modo più ampio per sé e per i suoi successori e aventi causa a qualsiasi titolo la Emmetre e/o la Bellotto Spa da qualsiasi responsabilità derivante da fatti o azioni da lui commesse durante la partecipazione alla MICHELIN RALLY CUP. ART. 13 CONTROLLI Controlli verranno svolti in campo gara da personale appositamente incaricato, per verificare che in ogni momento siano rispettate le regole del presente regolamento nei confronti dell'utilizzo degli pneumatici previsti, oltre che della mancata applicazione del marchio Michelin previsto e/o la loro apposizione non conforme alle indicazioni fornite, dando quindi a Emmetre la facoltà di non assegnare o assegnare in parte a seconda della gravità dell'infrazione il punteggio di gara e, nei casi più gravi di recidiva, di escludere l iscritto dalla stessa MICHELIN RALLY CUP senza che ciò alteri il punteggio degli altri concorrenti. ART. 14 CONTESTAZIONI E MODIFICHE AL REGOLAMENTO

7 La Emmetre si riserva il diritto di far conoscere, a mezzo circolari informative accordate con la CSAI, le eventuali modifiche che verranno ritenute opportune per la migliore applicazione del presente regolamento, del quale dovranno essere considerate parte integrante. Tutti i casi non previsti dal presente regolamento ed esclusivamente connessi con la partecipazione alla MICHELIN RALLY CUP saranno insindacabilmente risolti dalla Emmetre e/o da Bellotto spa, nel rispetto di quanto previsto dalle norme della CSAI. ART. 15 FORO COMPETENTE Per ogni e qualsiasi controversia, riguardante esclusivamente i rapporti fra Concorrente/conduttore iscritto alla MICHELIN RALLY CUP ed EMMETRE, è competente, in via esclusiva, il Foro di Torino. EMMETRE RACING SRL Per Approvazione BELLOTTO SPA Per Approvazione CSAI

8 SCHEDA DI ISCRIZIONE PILOTA Il sottoscritto desidera iscriversi alla MICHELIN RALLY CUP 2015 COGNOME NOME... CONCORRENTE (se diverso dal pilota):.. INDIRIZZO LICENZA C.S.A.I. Concorrente/conduttore N... Tipo... LUOGO DI NASCITA..DATA DI NASCITA.... RESIDENZA CAP...CITTA' TELEFONI abitaz.ufficio...cellulare/i.... DATI VETTURA Marca..Modello..Gruppo. Come sei venuto a conoscenza della MICHELIN RALLY CUP: TuttoRally+ AutoSprint Internet Passaparola Mailing list ALLEGARE il VAUCHER rilasciato d all atto dell acquisto di 4 pneumatici MICHELIN COMPETIZIONE Garanzia di riservatezza EMMETRE RACING S.r.l. garantisce la massima riservatezza dei dati forniti e la possibilità di chiedere gratuitamente la rettifica o la cancellazione scrivendo semplicemente alla mail sotto riportata. La scheda d iscrizione alla MICHELIN RALLY CUP va inviata a EMMETRE RACING alla mail Il sottoscritto dichiara di avere letto e di approvare nella sua integrità il regolamento della MICHELIN RALLY CUP. NON VERRANNO ACCETTATE SCHEDE NON COMPLETE DI TUTTI I DATI RICHIESTI DATA..... FIRMA......

9 Allegato 1 Logo BRS

10 Allegato 2 Collocazione adesivi sulla vettura

REGOLAMENTO COPPA RALLY MICHELIN 2013

REGOLAMENTO COPPA RALLY MICHELIN 2013 REGOLAMENTO COPPA RALLY MICHELIN 2013 Indice Art. 1 Premesse generali Art. 2 Conduttori ammessi Art. 3 Iscrizioni alla Coppa Rally MICHELIN Art. 4 Gare valide, auto ammesse, punteggi e classifiche Art.

Dettagli

REGOLAMENTO. MICHELIN Historic Rally CUP 2015. Indice. In attesa di approvazione CSAI. Art. 1 Premesse generali. Art. 2 Conduttori ammessi

REGOLAMENTO. MICHELIN Historic Rally CUP 2015. Indice. In attesa di approvazione CSAI. Art. 1 Premesse generali. Art. 2 Conduttori ammessi REGOLAMENTO In attesa di approvazione CSAI MICHELIN Historic Rally CUP 2015 Indice Art. 1 Premesse generali Art. 2 Conduttori ammessi Art. 3 Iscrizioni alla MICHELIN Historic Rally CUP Art. 4 Gare valide,

Dettagli

DELEGAZIONE ACI-CSAI SICILIA

DELEGAZIONE ACI-CSAI SICILIA DELEGAZIONE ACI-CSAI SICILIA CAMPIONATO AUTOMOBILISTICO SICILIANO 2013 REGOLAMENTO SPORTIVO Premesse generali La Delegazione Regionale ACI-CSAI Sicilia istituisce per la stagione 2013 il Campionato Automobilistico

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB TRENTO 1 CAMPIONATO SLALOM ACI TRENTO ANNO 2015 REGOLAMENTO

AUTOMOBILE CLUB TRENTO 1 CAMPIONATO SLALOM ACI TRENTO ANNO 2015 REGOLAMENTO AUTOMOBILE CLUB TRENTO 1 CAMPIONATO SLALOM ACI TRENTO ANNO 2015 REGOLAMENTO Art. 1 Denominazione L'Automobile Club Trento, di seguito denominato Comitato Organizzatore (in forma abbreviata C.0.), con sede

Dettagli

REGOLAMENTO MICHELIN RALLY CUP MICHELIN RALLY CUP

REGOLAMENTO MICHELIN RALLY CUP MICHELIN RALLY CUP REGOLAMENTO MICHELIN RALLY CUP MICHELIN RALLY CUP 2016 Indice Art. 1 Premesse generali Art. 2 Conduttori ammessi Art. 3 Iscrizioni alla MICHELIN RALLY CUP Art. 4 Gare valide, auto ammesse, punteggi e classifiche

Dettagli

Regolamento Serie I.R.C. 2014

Regolamento Serie I.R.C. 2014 Regolamento Serie I.R.C. 2014 Art.1- ISTITUZIONE E CALENDARIO La IRC Sport con sede legale in Bedonia (PR) 43041 Loc. Follo n.26, titolare di Licenza di promoter n 301906, indice una Serie, formata da

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB PADOVA CAMPIONATO SOCIALE 2015 REGOLAMENTO

AUTOMOBILE CLUB PADOVA CAMPIONATO SOCIALE 2015 REGOLAMENTO AUTOMOBILE CLUB PADOVA CAMPIONATO SOCIALE 2015 REGOLAMENTO 1 REGOLAMENTO Art. 1 PREMESSE GENERALI CONCORRENTI CONDUTTORI AMMESSI L Automobile Club Padova, indice ed organizza il Campionato Sociale 2015

Dettagli

Regolamento Super Show 2015

Regolamento Super Show 2015 Regolamento Super Show 2015 Art. 1. Chi può partecipare: Sono ammessi all iscrizione della Super Show 2015 i piloti in possesso di licenza agonistica valida per l anno 2015 rilasciata dall'organizzatore

Dettagli

OPEN RALLY CAMPIONATO TOSCANO REGOLAMENTO

OPEN RALLY CAMPIONATO TOSCANO REGOLAMENTO REGOLAMENTO Art. 1 DENOMINAZIONE I Fiduciari e gli ACI della Toscana (indicati in seguito come ORGANIZZAZIONE) indicono ed organizzano, con il patrocinio del CONI Comitato Regionale Toscana e della Regione

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB CATANZARO 3 CAMPIONATO REGIONALE SLALOM CALABRESE ANNO 2015 REGOLAMENTO

AUTOMOBILE CLUB CATANZARO 3 CAMPIONATO REGIONALE SLALOM CALABRESE ANNO 2015 REGOLAMENTO AUTOMOBILE CLUB CATANZARO 3 CAMPIONATO REGIONALE SLALOM CALABRESE ANNO 2015 REGOLAMENTO Art. 1 Denominazione L Automobile Club Catanzaro, di seguito denominato Comitato Organizzatore (in forma abbreviata

Dettagli

REGOLAMENTO MICHELIN R2 RALLY CUP 2016

REGOLAMENTO MICHELIN R2 RALLY CUP 2016 REGOLAMENTO MICHELIN R2 RALLY CUP 2016 Indice Art. 1 Premesse generali Art. 2 Conduttori ammessi e vetture ammesse Art. 3 Iscrizioni alla MICHELIN R2 RALLY CUP Art. 4 Gare valide, punteggi e classifiche

Dettagli

R E G O L A M E N T O S P O R T I V O

R E G O L A M E N T O S P O R T I V O R E G O L A M E N T O S P O R T I V O CHALLENGE ASSO MINICAR 2015 RISERVATO ALLE CRONOSCALATE Via PIGNA, 76 (NAPOLI)C.A.P. 80126 Tel e Fax 081/0124309 sito:www.assominicar.com mail assominicar@libero.it

Dettagli

REGOLAMENTO SPORTIVO TROFEO TURISMO MAGIONE 2012

REGOLAMENTO SPORTIVO TROFEO TURISMO MAGIONE 2012 REGOLAMENTO SPORTIVO TROFEO TURISMO MAGIONE 2012 Art. 1 La AMUB Magione S.p.a. indice ed organizza il Trofeo Turismo Magione 2012. Il Trofeo si svolge in conformità con il Codice Sportivo Internazionale

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMIO Concorso 007 Code

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMIO Concorso 007 Code REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMIO Concorso 007 Code RHIAG S.p.A., con sede legale in Via Tiraboschi 48, 24122 Bergamo (BG) - Partita I.V.A. 12645900155, C.F. 02394560136, promuove la seguente

Dettagli

REGOLAMENTO SPORTIVO

REGOLAMENTO SPORTIVO REGOLAMENTO SPORTIVO TROFEO TURISMO 2015 Art. 1 La A.M.U.B. Magione spa indice ed organizza il Trofeo Turismo Magione 2015. Il Trofeo si svolge in conformità con il Codice Sportivo Internazionale e Nazionale,

Dettagli

-il certificato medico qualora dalla procedura on line lo stesso risulti scaduto

-il certificato medico qualora dalla procedura on line lo stesso risulti scaduto AUTOSTORICHE NORME GENERALI VERIFICHE SPORTIVE Procedura per le verifiche ante- gara Le verifiche sportive saranno effettuate in base all elenco iscritti(trasmesso all ACI nei termini previsti dal RSN

Dettagli

REGOLARITA CLASSICA AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE

REGOLARITA CLASSICA AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE AUTOMOBILE CLUB ITALIA COMMISSIONE SPORTIVA AUTOMOBILISTICA ITALIANA 2013 REGOLARITA CLASSICA AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE ( il presente regolamento è stato aggiornato il 30

Dettagli

! " # $ %&'%(')'*+&&,-.

!  # $ %&'%(')'*+&&,-. ! " # $ %&'%(')'*+&&,-. ! "#!$% SCHEDA DI ISCRIZIONE Il sottoscritto Socio dell'automobile Club di.... Città. Via.n... CAP Tel/ email @ fa domanda di iscrizione alla Manifestazione: 1 Trofeo Regolarità

Dettagli

CHALLENGE FORMULE STORICHE 2015

CHALLENGE FORMULE STORICHE 2015 CHALLENGE FORMULE STORICHE 2015 REGOLAMENTO SPORTIVO 1. Generalità GPS Classic srl titolare di licenza Promoter ACI n. 353827 valida per l anno 2015 indice e promuove una serie di gare di velocità in pista

Dettagli

TROFEO HUSQVARNA ENDURO CUP SUD ITALIA 2013 REGOLAMENTO GENERALE

TROFEO HUSQVARNA ENDURO CUP SUD ITALIA 2013 REGOLAMENTO GENERALE 1 TROFEO HUSQVARNA ENDURO CUP SUD ITALIA 2013 REGOLAMENTO GENERALE 1. DEFINIZIONE La scrivente FUORIGIRI SRL organizza per la stagione agonistica 2013 il TROFEO HUSQVARNA ENDURO CUP SUD ITALIA 2013 con

Dettagli

REGOLAMENTO DEL TROFEO RALLY CLIO R3 I.R.C. 2015

REGOLAMENTO DEL TROFEO RALLY CLIO R3 I.R.C. 2015 Premessa REGOLAMENTO DEL TROFEO RALLY CLIO R3 I.R.C. 2015 Con l iscrizione al TROFEO RALLY CLIO R3 I.R.C. 2015, ogni singolo conduttore dichiara di essere a conoscenza, di rispettare, di far rispettare

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY FIM 2013

REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY FIM 2013 REGOLAMENTO CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY FIM 2013 Premessa : La Betamotor S.p.a. e Dirt Racing s.rl. organizzano per la stagione agonistica 2013 all interno del Campionato italiano Motorally Fim, un Trofeo

Dettagli

REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO REGOLARITA SPORT AUTO STORICHE 2015

REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO REGOLARITA SPORT AUTO STORICHE 2015 REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO REGOLARITA SPORT AUTO STORICHE 2015 ( il presente regolamento è stato aggiornato 18 marzo 2015) L Organizzatore è autorizzato a stampare, dal sito Internet dell ACI, il presente

Dettagli

CHALLENGE FORMULE STORICHE 2014

CHALLENGE FORMULE STORICHE 2014 CHALLENGE FORMULE STORICHE 2014 REGOLAMENTO SPORTIVO 1. Generalità GPS Classic srl titolare di licenza Promoter CSAI n. 353827 valida per l anno 2014 indice e promuove una serie di gare di velocità in

Dettagli

1 Edizione TALENTI AL VOLANTE VINCI LA TUA TRENTO BONDONE 2014 Pista alle Cave di Vittorio Veneto (Treviso)

1 Edizione TALENTI AL VOLANTE VINCI LA TUA TRENTO BONDONE 2014 Pista alle Cave di Vittorio Veneto (Treviso) REGOLAMENTO 1 Edizione TALENTI AL VOLANTE VINCI LA TUA TRENTO BONDONE 2014 Pista alle Cave di Vittorio Veneto (Treviso) Articolo 1- Organizzatore L organizzatore del Concorso Talenti al Volante è la Pintarally

Dettagli

2 Edizione TALENTI AL VOLANTE VINCI LA TUA TRENTO BONDONE 2015 Pista alle Cave di Vittorio Veneto (Treviso) 10 Maggio 2015

2 Edizione TALENTI AL VOLANTE VINCI LA TUA TRENTO BONDONE 2015 Pista alle Cave di Vittorio Veneto (Treviso) 10 Maggio 2015 REGOLAMENTO 2 Edizione TALENTI AL VOLANTE VINCI LA TUA TRENTO BONDONE 2015 Pista alle Cave di Vittorio Veneto (Treviso) 10 Maggio 2015 Articolo 1- Organizzatore L organizzatore dell Evento Talenti al Volante

Dettagli

5. Festival di Auto d Epoca in Val Passiria Alto Adige Italia 16-18 MAGGIO 2014 Bando e manifestazioni

5. Festival di Auto d Epoca in Val Passiria Alto Adige Italia 16-18 MAGGIO 2014 Bando e manifestazioni 5. Festival di Auto d Epoca in Val Passiria Alto Adige Italia 16-18 MAGGIO 2014 Bando e manifestazioni 1.0 Requisiti di ammissione Sono ammesse tutte le vetture, aperte e chiuse, costruite entro il 31.12.1986

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione.

Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Condizioni Generali del Servizio conto di credito ordinario per la Pubblica Amministrazione. Art. 1 Oggetto del contratto e descrizione del servizio Art. 1.1 Oggetto del contratto Le presenti Condizioni

Dettagli

Condizioni e Termini di Utilizzo del Servizio concernente l'accesso alla rete Internet denominato Repubblica FreeInternet

Condizioni e Termini di Utilizzo del Servizio concernente l'accesso alla rete Internet denominato Repubblica FreeInternet Repubblica Free Internet Condizioni e Termini di Utilizzo del Servizio concernente l'accesso alla rete Internet denominato Repubblica FreeInternet PREMESSA Prima di assegnarle l'accesso gratuito al servizio

Dettagli

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2012 LO by LOVABLE

REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2012 LO by LOVABLE REGOLAMENTO PROGRAMMA FEDELTA 2012 LO by LOVABLE DISPOSIZIONI GENERALI L operazione a premi denominata Programma Fedeltà 2012 LO by LOVABLE (di seguito l Operazione ) è indetta in Italia da BRANDED APPAREL

Dettagli

TROFEO NAZIONALE RALLY AGGIORNAMENTO AL 12 MARZO 2015

TROFEO NAZIONALE RALLY AGGIORNAMENTO AL 12 MARZO 2015 Regolamento di Settore TROFEO NAZIONALE RALLY AGGIORNAMENTO AL 12 MARZO 2015 Art. 24.3) Art. 2.1 lett. b) 1) TROFEO ACI-SPORT RALLY NAZIONALI TRN 1.1) Premessa Sarà aggiudicato un Trofeo ACI-Sport Rally

Dettagli

REGOLAMENTO DEL TROFEO RALLY CLIO R3T PRODUZIONE 2015

REGOLAMENTO DEL TROFEO RALLY CLIO R3T PRODUZIONE 2015 Premessa REGOLAMENTO DEL TROFEO RALLY CLIO R3T PRODUZIONE 2015 Con l iscrizione al TROFEO RALLY CLIO R3T PRODUZIONE 2015, ogni singolo conduttore dichiara di essere a conoscenza, di rispettare, di far

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DELL INIZIATIVA PROMOZIONALE KISS KISS - POKER CLUB. Iniziativa Kiss Kiss Poker Club. Sede legale Viale del Campo Boario, 56/D

TERMINI E CONDIZIONI DELL INIZIATIVA PROMOZIONALE KISS KISS - POKER CLUB. Iniziativa Kiss Kiss Poker Club. Sede legale Viale del Campo Boario, 56/D TERMINI E CONDIZIONI DELL INIZIATIVA PROMOZIONALE KISS KISS - POKER CLUB TIPOLOGIA MANIFESTAZIONE: DENOMINAZIONE: INIZIATIVA PROMOZIONALE Iniziativa Kiss Kiss Poker Club PROMOTORE: Lottomatica Scommesse

Dettagli

REGOLARITA CLASSICA AUTO MODERNE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE

REGOLARITA CLASSICA AUTO MODERNE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE COMMISSIONE SPORTIVA AUTOMOBILISTICA ITALIANA 2012 REGOLARITA CLASSICA AUTO MODERNE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE ( il presente regolamento è stato aggiornato il 16 gennaio 2012 ) L Organizzatore

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI BANDO DI GARA PER STIPULA DELLA CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Codice C.I.G. n Z3F155B8AD Prot.n.3339 Siderno, 13 luglio 2015 AGLI ISTITUTI DI CREDITO: BANCA

Dettagli

TRAMONTI D ITALIA MUSIC FOR SUNSET 2015

TRAMONTI D ITALIA MUSIC FOR SUNSET 2015 TRAMONTI D ITALIA MUSIC FOR SUNSET 2015 REGOLAMENTO Il Concorso fotografico Tramonti d Italia è promosso dall Associazione Umbra della Canzone e della Musica d Autore in collaborazione con il Corriere

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO IDENTIFICATIVO DEL CONCORSO CANORO BAROCCO TALENT

BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO IDENTIFICATIVO DEL CONCORSO CANORO BAROCCO TALENT BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DEL LOGO IDENTIFICATIVO DEL CONCORSO CANORO BAROCCO TALENT Articolo 1 OBIETTIVI L associazione di promozione sociale Inondazioni ai fini di promuovere il concorso

Dettagli

REGOLAMENTO 9 SUZUKI RALLY CUP 2016

REGOLAMENTO 9 SUZUKI RALLY CUP 2016 REGOLAMENTO 9 SUZUKI RALLY CUP 2016 Indice Art. 1 Premesse generali Art. 2 Concorrenti ammessi Art. 3 Iscrizioni Art. 4 Calendario gare Art. 5 Modifiche al regolamento Art. 6 Sconti Art. 7 Penalità, esclusioni

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita Condizioni generali di vendita di servizi offerti da www.linkeb.it Premessa: L'offerta e la vendita di servizi sul sito web www.linkeb.it sono regolati dalle seguenti condizioni generali di vendita. I

Dettagli

AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO REGOLARITA CLASSICA NON TITOLATA 2015

AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO REGOLARITA CLASSICA NON TITOLATA 2015 AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO REGOLARITA CLASSICA NON TITOLATA 2015 (il presente regolamento è stato aggiornato al 18 marzo 2015) L Organizzatore è autorizzato a stampare, dal sito Internet

Dettagli

REGOLAMENTO PARTICOLARE DI GARA

REGOLAMENTO PARTICOLARE DI GARA REGOLARITA CLASSICA AUTO STORICHE 22 SAN MARINO REVIVAL 2-3 MAGGIO 2015 IN ATTESA DI APPROVAZIONE REGOLAMENTO PARTICOLARE DI GARA ORGANIZZATORE: San Marino Racing Organization (SMRO) GARA : 22 San Marino

Dettagli

INDIVIDUALE E PER SQUADRE 2015

INDIVIDUALE E PER SQUADRE 2015 ASSOCIAZIONE PESCA SPORTIVA E ATTIVITA' SUBACQUEE SEZIONE PROVINCIALE DI PADOVA CAMPIONATO PROMOZIONALE SERIE C DI PESCA ALLA TROTA TORRENTE INDIVIDUALE E PER SQUADRE 2015 SOCIETA ORGANIZZATRICI E CAMPI

Dettagli

Il Laboratorio di fotografia UNI 3 ORISTANO

Il Laboratorio di fotografia UNI 3 ORISTANO Il Laboratorio di fotografia UNI 3 ORISTANO bandisce Il 1 CONCORSO FOTOGRAFICO Scatta l idea - 2015 Art. 1 PARTECIPAZIONE AL CONCORSO Il concorso è aperto a tutti i soci UNI3 appassionati di fotografia.

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE OPERAZIONE A PREMI DINERS VIPREMIA 2014-2015

REGOLAMENTO INTEGRALE OPERAZIONE A PREMI DINERS VIPREMIA 2014-2015 REGOLAMENTO INTEGRALE OPERAZIONE A PREMI DINERS VIPREMIA 2014-2015 SOCIETA PROMOTRICE: Diners Club Italia srl SEDE LEGALE E AMMINISTRATIVA: Via Moscova 3 20121 Milano AREA: territorio nazionale DURATA

Dettagli

CONCORSO BEST ITALIAN BEER 2015 MODULO ISCRIZIONE BIRRE

CONCORSO BEST ITALIAN BEER 2015 MODULO ISCRIZIONE BIRRE Organizzatore: FederBirra Federazione Italiana Birra Artigianale info@bestitalianbeer.it CONCORSO BEST ITALIAN BEER 2015 MODULO ISCRIZIONE BIRRE Azienda Dati legale rappresentante: Nome e Cognome, nato

Dettagli

Regolamento JUNIOR BIKE BRESCIA - 2015

Regolamento JUNIOR BIKE BRESCIA - 2015 Regolamento JUNIOR BIKE BRESCIA - 2015 Lo Junior Bike Brescia è un circuito di manifestazioni ludico- sportive NON agonistiche riservate ai giovani e Giovanissimi, organizzato in due gironi distinti :

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015 COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 La categoria prevede due classifiche, una a Squadre e una Individuale e un ulteriore classifica

Dettagli

Presentano la Gara di Accelerazione Trofeo centro Fiera di Montichiari 14 Aprile 2013 presso l area Fieristica di Montichiari (BS)

Presentano la Gara di Accelerazione Trofeo centro Fiera di Montichiari 14 Aprile 2013 presso l area Fieristica di Montichiari (BS) Presentano la Gara di Accelerazione Trofeo centro Fiera di Montichiari 14 Aprile 2013 presso l area Fieristica di Montichiari (BS) Programma della manifestazione GARA SULLA DISTANZA DI 1/8 DI MIGLIO Apertura

Dettagli

REGOLARITA CLASSICA AUTO MODERNE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE NON TITOLATE

REGOLARITA CLASSICA AUTO MODERNE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE NON TITOLATE AUTOMOBILE CLUB ITALIA COMMISSIONE SPORTIVA AUTOMOBILISTICA ITALIANA 2014 REGOLARITA CLASSICA AUTO MODERNE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE NON TITOLATE ( il presente regolamento è stato aggiornato il

Dettagli

REGOLAMENTO SPORTIVO 2015

REGOLAMENTO SPORTIVO 2015 REGOLAMENTO SPORTIVO 2015 ARTICOLO 1 - ORGANIZZAZIONE GENERALE 1.1 Organizzatori RENAULT SPORT TECHNOLOGIES (RENAULT SPORT) in collaborazione con i promoter nazionali : ITALIA: SPORT TEAM EQUIPMENT (Sig.

Dettagli

REGOLAMENTO SPORTIVO TROFEO GREEN SCOUT CUP 2011

REGOLAMENTO SPORTIVO TROFEO GREEN SCOUT CUP 2011 REGOLAMENTO REGOLAMENTO SPORTIVO TROFEO GREEN SCOUT CUP 2011 INDICE Art. 1 ORGANIZZAZIONE Art. 2 CALENDARIO SPORTIVO Art. 3 CONDUTTORI AMMESSI Art. 4 AUTOVETTURE AMMESSE Art. 5 COMUNICAZIONI Art. 6 SVOLGIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO. eni e le associazioni dei consumatori: scopri il Talento

REGOLAMENTO DEL CONCORSO. eni e le associazioni dei consumatori: scopri il Talento REGOLAMENTO DEL CONCORSO eni e le associazioni dei consumatori: scopri il Talento Articolo 1 Descrizione e scopo dell iniziativa Eni s.p.a. (di seguito eni) promuove il concorso eni e le associazioni dei

Dettagli

I GIOCATORI SPROVVISTI DI UNO DEI DOCUMENTI SOPRA INDICATI NON POTRA' IN ALCUN CASO PRENDERE PARTE ALLE GARE DI CAMPIONATO

I GIOCATORI SPROVVISTI DI UNO DEI DOCUMENTI SOPRA INDICATI NON POTRA' IN ALCUN CASO PRENDERE PARTE ALLE GARE DI CAMPIONATO 1) ISCRIZIONE SQUADRE E LISTA GIOCATORI 2) CAUZIONE, QUOTE DI PARTECIPAZIONE E DI PARTITE 3) PERIODO DI SVOLGIMENTO, NUMERO SQUADRE E GIRONI 4) MODALITA' DI SVOLGIMENTO TORNEO 5) MODALITA' DI SVOLGIMENTO

Dettagli

IL COMUNE DI MOLINI DI TRORA In collaborazione con la Proloco Molini di Triora

IL COMUNE DI MOLINI DI TRORA In collaborazione con la Proloco Molini di Triora IL COMUNE DI MOLINI DI TRORA In collaborazione con la Proloco Molini di Triora ORGANIZZA PER TUTTI GLI APPASSIONATI DI FOTOGRAFIA IL CONCORSO FOTOGRAFICO DAL TITOLO L acqua e le sue molteplici forme Fotografia

Dettagli

Le fotografie dovranno essere in formato JPEG ed avere una dimensione massima di 2,5 MB.

Le fotografie dovranno essere in formato JPEG ed avere una dimensione massima di 2,5 MB. REGOLAMENTO INTEGRALE CONCORSO A PREMI DENOMINATO: Il selfie dell estate CC/020/2014 Società Promotrice: Sede Legale: Sede Amministrativa: Territorio: Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Via Bianca di Savoia

Dettagli

BANDISCE: CONCORSO MUSICALE

BANDISCE: CONCORSO MUSICALE CON PATROCINIO DEL COMUNE DI FOSSÒ ASSOCIAZIONE PONTE 58 STUDIO 33 GIRI (MAIN SPONSOR) PROLOCO PISANI BANDISCE: CONCORSO MUSICALE Data evento: 11 12 luglio 2013 ore 21:00 Scadenza bando: 28 giugno 2013

Dettagli

Regolamento del concorso

Regolamento del concorso CONCORSO FOTOGRAFICO CARNEVALE BASSANESE 2014 Organizzato dall Associazione Carnevale Bassano Romano Con la collaborazione dell Associazione Culturale Bassano in Foto Regolamento del concorso Art. 1 Organizzatori

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO. "Premio giornalistico Eni Energy for Success 2012"

REGOLAMENTO DEL CONCORSO. Premio giornalistico Eni Energy for Success 2012 REGOLAMENTO DEL CONCORSO "Premio giornalistico Eni Energy for Success 2012" Articolo 1 - Descrizione e scopo dell'iniziativa Eni S.p.A., con sede in Roma, Piazzale Enrico Mattei 1 (di seguito Eni), promuove

Dettagli

Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015. domenica 8 marzo 2015 BACIALLA BIKE Terontola (AR)

Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015. domenica 8 marzo 2015 BACIALLA BIKE Terontola (AR) 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015 2) Composizione del Circuito Il trofeo si svolgerà in n. 6 prove: domenica 8

Dettagli

Pic Of Difference Amare le differenze

Pic Of Difference Amare le differenze Movidabilia e Officine della Fotografia Presentano Pic Of Difference Amare le differenze Contest Fotografico REGOLAMENTO ORGANIZZATORI Il concorso fotografico Pic Of Difference (di seguito denominato Contest),

Dettagli

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot.n 4595 F7 Viterbo 06 ottobre 2015 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01/01/2016-31/12/2018 CIG X92162D890 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PRESO ATTO

Dettagli

Concorso di idee PARTECIPA LOGO per la creazione del logo istituzionale dell Autorità Regionale per la Partecipazione BANDO

Concorso di idee PARTECIPA LOGO per la creazione del logo istituzionale dell Autorità Regionale per la Partecipazione BANDO Concorso di idee PARTECIPA LOGO per la creazione del logo istituzionale dell Autorità Regionale per la Partecipazione BANDO Art. 1 Oggetto del concorso Il Consiglio regionale della Toscana indice il Concorso

Dettagli

REGOLAMENTO PARTICOLARE DI GARA SLALOM

REGOLAMENTO PARTICOLARE DI GARA SLALOM REGOLAMENTO PARTICOLARE DI GARA SLALOM Denominazione 1 TROFEO LA COLLINA CITTA DI SAMBATELLO Decima prova del Campionato Siciliano UISP e-mail info@uispslalom.it Data 16 AGOSTO 2009 Validità: Regionale

Dettagli

REGOLAMENTO 1. NORME GENERALI

REGOLAMENTO 1. NORME GENERALI REGOLAMENTO 1. NORME GENERALI La Federazione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari della Provincia di Trento in collaborazione con l Unione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari della Vallagarina, organizza

Dettagli

CONTRATTO PER LA INSTALLAZIONE DI POSTAZIONI TELEMATICHE PER LA NAVIGAZIONE IN INTERNET E FINALIZZATE A CONSENTIRE L'ESERCIZIO DI ATTIVITA' DI

CONTRATTO PER LA INSTALLAZIONE DI POSTAZIONI TELEMATICHE PER LA NAVIGAZIONE IN INTERNET E FINALIZZATE A CONSENTIRE L'ESERCIZIO DI ATTIVITA' DI CONTRATTO PER LA INSTALLAZIONE DI POSTAZIONI TELEMATICHE PER LA NAVIGAZIONE IN INTERNET E FINALIZZATE A CONSENTIRE L'ESERCIZIO DI ATTIVITA' DI COMMERCIO ELETTRONICO TRA Ditta individuale Michael Cardullo,

Dettagli

PHOTISSIMA ART FAIR TORINO 2014. PHOtissima Festival Torino2014

PHOTISSIMA ART FAIR TORINO 2014. PHOtissima Festival Torino2014 PHOTISSIMA ART FAIR TORINO 2014 6 novembre 9 novembre PHOtissima Festival Torino2014 6 novembre 30 novembre Inaugurazione 5 novembre BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PREMIO PHOTISSIMA ART FAIR TORINO 2014

Dettagli

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica Prot.n. 5501/C14f Vetralla, 13 novembre 2015 All Albo online dell Istituto Agli Istituti di Credito invitati poste.miur@posteitaliane.it abi.miur@abi.it Gara per la stipula di Convenzione per l affidamento

Dettagli

Regolamento operazione a premio per nuove attivazioni conto corrente Arancio

Regolamento operazione a premio per nuove attivazioni conto corrente Arancio SEGRETERIA NAZIONALE: Via Farini, 62 00185 Roma Tel. +39 06 48903773 48903734 Fax: +39 06 62276535 e- mail: coisp@coisp.it www.coisp.it Regolamento operazione a premio per nuove attivazioni conto corrente

Dettagli

REGOLARITA CLASSICA AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE

REGOLARITA CLASSICA AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE COMMISSIONE SPORTIVA AUTOMOBILISTICA ITALIANA 2011 REGOLARITA CLASSICA AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE ( il presente regolamento è stato aggiornato il 2 gennaio 2011 ) L Organizzatore

Dettagli

REGOLAMENTO 2015 / 2016

REGOLAMENTO 2015 / 2016 REGOLAMENTO 2015 / 2016 ART. 1 COMPOSIZIONE DEL CAMPIONATO Il Campionato Amatoriale è a scopo ricreativo e destinato ai soli soci maggiorenni dell A.S.D. SUMMER GAMES è composto da10 squadre, raggruppate

Dettagli

GIOCARE E LEGGERE PER DIVENTARE GRANDI! - seconda edizione

GIOCARE E LEGGERE PER DIVENTARE GRANDI! - seconda edizione CONCORSO a favore di Enti o Istituzioni a carattere pubblico con finalità sociali/benefiche svolto in applicazione all art. 6 DPR 430 /2001 punto 1 comma e) - Esclusioni da Manifestazioni a premio in quanto

Dettagli

REGOLAMENTO REGOLAMENTO RALLY ITALIA TALENT. Terza Edizione 2015/2016

REGOLAMENTO REGOLAMENTO RALLY ITALIA TALENT. Terza Edizione 2015/2016 REGOLAMENTO REGOLAMENTO RALLY ITALIA TALENT Terza Edizione 2015/2016 PREMESSA L Organizzatore, come definito al punto seguente, dichiara che Rally Italia Talent sarà munito delle necessarie autorizzazioni

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE Lista Nascita

REGOLAMENTO OPERAZIONE Lista Nascita REGOLAMENTO OPERAZIONE Lista Nascita L operazione Lista Nascita regolata dal presente regolamento, ai sensi della legge italiana, si sostanzia in un operazione a premio con buono sconto. Art. 1 Soggetto

Dettagli

Regolamento del contest

Regolamento del contest Regolamento del contest Art. 1 -Soggetto promotore e finalità 1.1 Il soggetto promotore del contest Artisticamente è CIERRECI Srl, con sede in Cassino (FR), via San Pasquale 14-03043. 1.2 Il contest è

Dettagli

CITTA DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani

CITTA DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani CITTA DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani Siciliana ia Regionale di Trapani REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI SPORTIVI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 02 febbraio

Dettagli

PHOTISSIMA ART FAIR & festival TORINO 2015

PHOTISSIMA ART FAIR & festival TORINO 2015 PHOTISSIMA ART FAIR & festival TORINO 2015 4-30 novembre 2015 BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PREMIO torino 2015 SCADENZA 30 settembre 2015 Domanda di Partecipazione 4 novembre 2015 inaugurazione Preview

Dettagli

15 RIEVOCAZIONE STORICA STALLAVENA- BOSCO

15 RIEVOCAZIONE STORICA STALLAVENA- BOSCO REGOLAMENTO PARTICOLARE DELLA MANIFESTAZIONE 15 RIEVOCAZIONE STORICA STALLAVENA- BOSCO EVENTO TURISTICO CULTURALE CON RILEVAMENTI DI PASSAGGIO A CALENDARIO ASI Il presente regolamento Particolare di Manifestazione

Dettagli

Club Autostoriche Avellino

Club Autostoriche Avellino COMMISSIONE SPORTIVA AUTOMOBILISTICA ITALIANA 2010 REGOLARITA CLASSICA AUTO STORICHE REGOLAMENTO PARTICOLARE TIPO GARE TITOLATE ( il presente regolamento è stato aggiornato il 2 gennaio 2010 ) ORGANIZZATORE

Dettagli

1 CONCORSO FOTOGRAFICO "Diarii Cursores"

1 CONCORSO FOTOGRAFICO Diarii Cursores Ass. CULTURA TURISMO - SPORT di Cursi Indìce 1 CONCORSO FOTOGRAFICO "Diarii Cursores" - Unità d'italia: Patrimonio artistico- culturale e/o antichi mestieri- - I Paesaggi rurali salentini - - Fede, Riti

Dettagli

CAMPIONATO FOTOGRAFICO FOTO DEL MESE 2015

CAMPIONATO FOTOGRAFICO FOTO DEL MESE 2015 CAMPIONATO FOTOGRAFICO FOTO DEL MESE 2015 REGOLAMENTO E ISTRUZIONI 1. Obiettivi Il campionato fotografico Foto del mese è un concorso fotografico annuale, suddiviso in 9 tappe mensili. Il campionato inizia

Dettagli

Bando Concorso Nazionale. Prima Edizione, anno 2015

Bando Concorso Nazionale. Prima Edizione, anno 2015 Bando Concorso Nazionale L IMMAGINE DELLE RIEVOCAZIONI STORICHE ITALIANE Prima Edizione, anno 2015 La Federazione Italiana Giochi Storici con sede in Firenze, indice il 1 CONCORSO NAZIONALE L IMMAGINE

Dettagli

Il più bel lavoro del mondo

Il più bel lavoro del mondo REGOLAMENTO CONCORSO ANNUALE Il più bel lavoro del mondo 3 edizione 2012-2013 ART 1 Definizione Il concorso "Il più bel lavoro del mondo" (di seguito indicato come "Concorso") è una competizione promossa

Dettagli

MICHELIN TOURING CARS CUP 2014

MICHELIN TOURING CARS CUP 2014 MICHELIN TOURING CARS CUP 2014 IL PROMOTER: Lug Prince & Decker srl (lic. CSAI 347658) in collaborazione e in coordinamento con Michelin Italia organizza un nuovo campionato nazionale in circuito. TITOLAZIONE

Dettagli

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE AMERICANA Settore GIMKANA WESTERN

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE AMERICANA Settore GIMKANA WESTERN DIPARTIMENTO EQUITAZIONE AMERICANA Settore GIMKANA WESTERN PROGRAMMA GARE 18/19 ottobre 2008 A - FINALE CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI GIMKANA WESTERN 2008 B - FINALE COPPA DELLE REGIONI DI GIMKANA WESTERN

Dettagli

BANDO DI CONCORSO 2009

BANDO DI CONCORSO 2009 BANDO DI CONCORSO 2009 Nocicinema Staff Vico Silvio Pellico, 8 70015 Noci (BA) www.nocicinema.it info@nocinema.it 01 IL BANDO DI CONCORSO IL CONCORSO 2009 L Associazione Culturale Nocicinema presenta il

Dettagli

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza.

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Prot. N. 65/C9 Spettabile AGENZIA DI ASSICURAZIONE OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Con la presente si sottopone alla vostra cortese

Dettagli

BANDO I GO! Impresa, Giovani, Innovazione

BANDO I GO! Impresa, Giovani, Innovazione BANDO I GO! Impresa, Giovani, Innovazione 1. Descrizione e obiettivi del Bando Upi Toscana, nell ambito del progetto I GO! Impresa Giovani, Occupazione, finanziato da UPI Nazionale su bando Azione Province

Dettagli

MARATONINA DELL EPIFANIA 3 MEMORIAL SILVIO SPOTTI CREMONA, 06 GENNAIO 2012 REGOLAMENTO

MARATONINA DELL EPIFANIA 3 MEMORIAL SILVIO SPOTTI CREMONA, 06 GENNAIO 2012 REGOLAMENTO MARATONINA DELL EPIFANIA 3 MEMORIAL SILVIO SPOTTI CREMONA, 06 GENNAIO 2012 REGOLAMENTO L ASD Arredamenti Maiandi con l approvazione della F.I.D.A.L. Federazione Italiana di Atletica Leggeraorganizza la

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE SPORTIVO 2015 INDICE

REGOLAMENTO GENERALE SPORTIVO 2015 INDICE REGOLAMENTO GENERALE SPORTIVO 2015 INDICE 1. PREMESSA 2. PRINCIPI GENERALI 3. PUBBLICITA 4. ASSICURAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI 5. CONCORRENTI, CONDUTTORI 6. CALENDARIO DELLE MANIFESTAZIONI 7. PROGRAMMA

Dettagli

TROFEO MASERATI MC 2015 REGISTRATION FORM

TROFEO MASERATI MC 2015 REGISTRATION FORM TROFEO MASERATI MC 2015 REGISTRATION FORM Il sottoscritto, CONCORRENTE NOME: COGNOME: TEAM: INDIRIZZO: CITTA : CAP: STATO: TELEFONO: CELLULARE: EMAIL: C.F. / P.IVA: LICENZA INTERNAZIONALE TIPO: NUMERO:

Dettagli

Concorso di Danza Moderna & Contemporanea 7 Febbraio 2016 Teatro Cagnoni VIGEVANO (PV) REGOLAMENTO ART.1 - LOCATION

Concorso di Danza Moderna & Contemporanea 7 Febbraio 2016 Teatro Cagnoni VIGEVANO (PV) REGOLAMENTO ART.1 - LOCATION Concorso di Danza Moderna & Contemporanea 7 Febbraio 2016 Teatro Cagnoni VIGEVANO (PV) REGOLAMENTO ART.1 - LOCATION Il Concorso si svolgerà a Vigevano (PV) il giorno Domenica 7 Febbraio 2016 presso il

Dettagli

BANDO DEL CONCORSO NAZIONALE DI IDEE PER REALIZZAZIONE DEL LOGO DEL MARCHIO FIESOLE

BANDO DEL CONCORSO NAZIONALE DI IDEE PER REALIZZAZIONE DEL LOGO DEL MARCHIO FIESOLE BANDO DEL CONCORSO NAZIONALE DI IDEE PER REALIZZAZIONE DEL LOGO DEL MARCHIO FIESOLE In esecuzione della Delibera della G.C. n. 88 del 21/4/2015 e della Determinazione n.112 del 24/7/2015 è indetto il concorso

Dettagli

OGGETTO: Richiesta preventivo per stipula convenzione di cassa dal 01/01/2016. CIG ZB015F3E2F

OGGETTO: Richiesta preventivo per stipula convenzione di cassa dal 01/01/2016. CIG ZB015F3E2F ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.1 31021 MOGLIANO VENETO (TV) Via Roma 84 - Tel. 041-5902898 - fax 041-5903668 Mail: TVIC87800L@istruzione.it - Mail cert. TVIC87800L@pec.istruzione.it Codice Fiscale: 94141500267

Dettagli

REGOLAMENTO DI BASE Commissione Italiana Karting (CIKA-ENDAS)

REGOLAMENTO DI BASE Commissione Italiana Karting (CIKA-ENDAS) REGOLAMENTO DI BASE Commissione Italiana Karting (CIKA-ENDAS) Prefazione La Commissione Italiana Karting viene istituita dall ENDAS e diretta dal Responsabile Politico Dr. Elio Dalto dal Responsabile Tecnico

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE Art. 11 del D.P.R. 430/2001 CONCORSO A PREMI DENOMINATO: "Vinci i concerti con R101"

REGOLAMENTO INTEGRALE Art. 11 del D.P.R. 430/2001 CONCORSO A PREMI DENOMINATO: Vinci i concerti con R101 REGOLAMENTO INTEGRALE Art. 11 del D.P.R. 430/2001 CONCORSO A PREMI DENOMINATO: "Vinci i concerti con R101" Società Promotrice: Sede Legale: Sede Amministrativa: Territorio: MONRADIO S.r.L. Società a Socio

Dettagli

ISCRIZIONE SERVIZIO TRASPORTO A.S. 2015/2016

ISCRIZIONE SERVIZIO TRASPORTO A.S. 2015/2016 Settore Scuole Paritarie e Case Vacanza Servizio Diritto allo Studio Via Porpora 10 20131 MILANO Quota N. Riservato alla segreteria Tassa iscrizione pagata Pagato I rata Invio 1^ sollecito Mensile Fratelli

Dettagli

BANDO DEL CONCORSO DI IDEE

BANDO DEL CONCORSO DI IDEE BANDO DEL CONCORSO DI IDEE Disegna il Logo Kilometro della cultura Associazione Viene indetto un Concorso di idee per la realizzazione del Logo del Kilometro della cultura con le seguenti finalità: a)

Dettagli

I CONTRATTI NEL CICLISMO PROFESSIONISTICO. Avv. Pierfilippo Capello capello@k4sport.com

I CONTRATTI NEL CICLISMO PROFESSIONISTICO. Avv. Pierfilippo Capello capello@k4sport.com I CONTRATTI NEL CICLISMO PROFESSIONISTICO Avv. Pierfilippo Capello capello@k4sport.com SPORT E LEGGE: IL DOPPIO ORDINAMENTO La posizione dell atleta tra regolamenti sportivi e legislazione ordinaria. Legislazione

Dettagli

PROGETTO Fotografia :la nuova arte under 35

PROGETTO Fotografia :la nuova arte under 35 Via San Quintino 38 10121 Torino tel 011 591709 7 fax 011 500480 elovir92@gmail.com PROGETTO Fotografia :la nuova arte under 35 dal 18/09/2014 al 08/10/2014 Inaugurazione, workshop e laboratorio didattico

Dettagli

1 CONCORSO FOTOGRAFICO Hellen KELLER Tema: Emozioni di Colore

1 CONCORSO FOTOGRAFICO Hellen KELLER Tema: Emozioni di Colore 1 CONCORSO FOTOGRAFICO Hellen KELLER Tema: Emozioni di Colore Il Lions Club International del distretto di Orbassano indice la prima Edizione del Concorso Fotografico Hellen KELLER. DESTINATARI Potranno

Dettagli