Sciopero generale CGIL 6 maggio slides cura della FLC CGIL Nazionale - ROMA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sciopero generale CGIL 6 maggio slides cura della FLC CGIL Nazionale - ROMA"

Transcript

1

2 Sciopero generale CGIL 6 maggio 2011 slides cura della FLC CGIL Nazionale - ROMA

3 La volontà del governo distruggere la scuola pubblica così come la conosciamo "Libertà vuol dire avere la possibilità di educare i propri figli liberamente, e liberamente vuol dire non essere costretti a mandarli in una scuola di Stato, dove ci sono degli insegnanti che vogliono inculcare principi che sono il contrario di quelli dei genitori". S. Berlusconi

4 Noi difendiamo la scuola pubblica ed educhiamo ai principi della Costituzione Art. 33 comma 3 Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato

5 Difendiamo la scuola pubblica L attacco alla libertà di insegnamento è l attacco definitivo alla scuola pubblica e ai valori costituzionali. Docenti, educatori, dirigenti, personale amministrativo, tecnico e ausiliario hanno tutti la possibilità di dare un segnale forte che rappresenti l indignazione per questo continuo svilimento del ruolo degli operatori scolastici e, nel contempo, l orgoglio e la consapevolezza dell importanza della funzione sociale dell istruzione pubblica.

6 Le politiche messe in campo da questo governo A) Si riduce il salario B) Si riducono le risorse C) Si riduce il diritto all istruzione D) Si riducono i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici E) Si riduce la democrazia

7 Le politiche messe in campo da questo governo A) Si riduce il salario B) Si riducono le risorse C) Si riduce il diritto all istruzione D) Si riducono i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici E) Si riduce la democrazia

8 Il salario Blocco di tutti i contratti pubblici fino al 2013 Intervento sulle progressioni di carriera con effetti su salario, TFR e pensioni Riduzione di fatto tutte le retribuzioni pubbliche (che non potranno superare per 3 anni il salario reale del 2010) Blocco degli gli scatti di anzianità Aumento dell età pensionabile per le donne

9 Scatti di anzianità Si recupera solo il 2010 (anno solare) con il decreto interministeriale Per il 2011 e 2012 il recupero è legato ai risparmi (nulla di garantito) derivanti dai tagli agli organici Inflazione a febbraio + 2,4 % Intanto.. Il blocco dei contratti/scatti e aumento inflazione determina una riduzione dei salari!!!!

10 La sperimentazione sul merito Mentre si bloccano i salari di tutti, si vorrebbe dare qualche euro a pochi. la valutazione non può essere imposta la valutazione deve avere la finalità di attivare percorsi virtuosi di miglioramento delle scuole la valutazione non deve avere finalità punitive e/o classificatorie Non è accettabile che si vadano ad intaccare precise prerogative contrattuali.

11 Le politiche messe in campo da questo governo A) Si riduce il salario B) Si riducono le risorse C) Si riduce il diritto all istruzione D) Si riducono i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici E) Si riduce la democrazia

12 Gli organici docenti e ATA in meno a settembre prossimo SIGNIFICA: Taglio di 4700 specialisti di inglese nella scuola primaria Riduzione del numero delle classi con aumento degli alunni anche in presenza di disabili Taglio del numero dei laboratori e di ITP e AT Impossibilità di garantire la sicurezza nelle scuole e i servizi di pulizia Esuberi del personale Licenziamento dei precari

13 Il funzionamento delle scuole

14 Il finanziamento alle paritarie

15 Le richieste della FLC Le scuole devono poter funzionare! La FLC chiede un nuovo modo di determinare gli organici: superamento della distinzione tra organico di fatto e organico di diritto e stabilizzazione di tutti i posti vacanti in organico di fatto (sostegno e spezzoni). funzionalità al piano dell'offerta formativa delle singole scuole pluriennalità e stabilità per garantire la continuità della didattica e del servizio. Ritiro della terza tranche di tagli

16 Le risorse: il personale precario Chiediamo: un piano straordinario di immissioni in ruolo stabilire un piano pluriennale di stabilizzazione per dare prospettive certe a tutto il personale abilitato o che intende abilitarsi e che attualmente risulta escluso da tali procedure e al personale ATA inserito nelle graduatorie permanenti incentivare la formazione del personale per favorire la valorizzazione delle prestazioni e la partecipazione al progetto di istituto Operazione centomila

17 Le risorse Le richieste della FLC Finanziamenti pubblici all offerta formativa e per il funzionamento amministrativo e didattico Il finanziamento delle ore eccedenti Indizione dei concorsi per DS e DSGA La cessazione delle molestie burocratiche per docenti e Ata Il ripristino del servizio di pulizia nelle condizioni precedenti

18 Le politiche messe in campo da questo governo A) Si riduce il salario B) Si riducono le risorse C) Si riduce il diritto all istruzione D) Si riducono i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici E) Si riduce la democrazia

19 Il diritto all istruzione Riduzione del tempo scuola Aumento degli alunni per classe Eliminazione delle compresenze Assolvimento dell obbligo di istruzione nell apprendistato Scelta precoce dei percorsi di studio nella secondaria Riduzione delle ore di laboratorio Separazione dei percorsi di istruzione secondaria (licei, tecnici e professionali) Taglio ai corsi per adulti

20 Le politiche messe in campo da questo governo A) Si riduce il salario B) Si riducono le risorse C) Si riduce il diritto all istruzione D) Si riducono i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici E) Si riduce la democrazia

21 I diritti dei lavoratori: sotto attacco la contrattazione Si attacca la contrattazione integrativa attraverso l imposizione delle norme del Decreto Brunetta nonostante il mancato rinnovo dei contratti Si inaspriscono le sanzioni disciplinari e si calpesta la libertà di insegnamento e la specificità del comparto scuola Si vogliono ridurre le prerogative contrattuali per imporre un sistema autoritario

22 I diritti dei lavoratori: sotto attacco la contrattazione La FLC ha difeso la contrattazione integrativa ed ha respinto sulla base del CCNL questo attacco Il 95% dei contratti di scuola si è chiuso nel mese di gennaio La Cgil è in campo in tutti i settori pubblici e privati per rovesciare il modello autoritario che riduce i diritti contrattuali Difendere il contratto significa difendere i diritti dei lavoratori

23 I diritti dei lavoratori: l intesa separata Si basa sul DLgs 150/2009, sull accordo separato relativo agli assetti contrattuali del gennaio 2009 e sull accordo separato dell'aprile 2009 sul pubblico impiego Stabilisce che gli stipendi non potranno essere decurtati e che le risorse utilizzabili per la classifica saranno quelle previste dal cosiddetto dividendo dell'efficienza, cioè le eventuali economie determinate dall'applicazione della legge 133/2008. Questo punto non riguarda il comparto scuola. Sui gradoni della scuola ratifica lo scambio: tagli in cambio della restituzione Prevede la presenza del sindacato nelle commissioni bilaterali che dovranno monitorare i risultati prodotti dalla riforma Brunetta Stabilisce la definizione di un accordo quadro sulle relazioni sindacali in base al Decreto Brunetta e dell'accordo separato del Questo significa mettere nel cassetto gli attuali contratti nazionali e definire altre regole sulle relazioni sindacali, abbassando il livello di tutela delle lavoratrici e dei lavoratori.

24 I diritti dei lavoratori: l intesa separata La CGIL non ha firmato questo accordo perché: precariato: non c'è alcuna soluzione per le migliaia di precari che saranno licenziati blocco dei contratti e contrattazione integrativa: non si affronta la questione salariale; non si ribadisce la validità del contratto nazionale e le prerogative della contrattazione decentrata; scatti di anzianità: nessuna certezza sulle risorse dei prossimi due anni elezioni RSU: nessuna assunzione di responsabilità rispetto alla definizione delle procedure per il loro rinnovo contratto: si interviene sul contratto vigente per adeguarlo al decreto Brunetta, bloccando ad esempio la mobilità professionale del personale Ata In una situazione in cui aumenta l'inflazione e il prelievo fiscale per i lavoratori dipendenti, in cui la disoccupazione è a livelli elevatissimi, la priorità per le lavoratrici ed i lavoratori non è certamente come applicare meglio la legge Brunetta!

25 Le politiche messe in campo da questo governo A) Si riduce il salario B) Si riducono le risorse C) Si riduce il diritto all istruzione D) Si riducono i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici E) Si riduce la democrazia

26 Le RSU Il mancato rinnovo delle RSU voluto dal Governo e da alcune organizzazioni sindacali è un vulnus gravissimo perché: Non si dà la possibilità ai lavoratori di scegliere i propri rappresentanti Si depotenzia la contrattazione integrativa Non si misura la rappresentatività di coloro che firmano i contratti Si impedisce l esercizio della democrazia sindacale Le mancate elezioni riguardano tutti ed rappresentano una lesione della democrazia e dei diritti dei lavoratori e lavoratrici

27 La CGIL da sempre è dalla parte dei lavoratori Molti i risultati ottenuti

28 I risultati e le battaglie della FLC Supplenze: i supplenti vanno chiamati quando servono in applicazione delle leggi e le risorse saranno garantite dal MIUR (Programma annuale 2011) Funzionamento: ripristino del finanziamento per il funzionamento amministrativo e didattico Residui attivi: avviata la restituzione dei residui attivi Fondi contrattuali: salvata l intangibilità dei fondi contrattuali Organici: attribuiti oltre posti in più in organico di fatto nell a.s. 2010/2011 Contrattazione integrativa: chiusi il 95% dei contratti, sconfitto il tentativo di imporre il decreto Brunetta

29 Sciopero generale CGIL 6 maggio 2011 Noi non barattiamo i diritti Li difendiamo!!!

30

AUTOMATISMI STIPENDIALI DEL PERSONALE DOCENTE E ATA

AUTOMATISMI STIPENDIALI DEL PERSONALE DOCENTE E ATA 1/22/2014 Roma, 22 gennaio 2014 AUTOMATISMI STIPENDIALI DEL PERSONALE DOCENTE E ATA A U D I Z I O N E D I N A N Z I A L L A V I I C O M M I S S I O N E P E R M A N E N T E ( I s t r u z i o n e p u b b

Dettagli

Azienda Policlinico di Modena. Elezioni RSU 2012: perché votare FP CGIL

Azienda Policlinico di Modena. Elezioni RSU 2012: perché votare FP CGIL Azienda Policlinico di Modena Elezioni RSU 2012: perché votare FP CGIL Sono stati loro Il Governo Berlusconi dal suo insediamento nel 2008 ha iniziato un attacco frontale al mondo del lavoro; ha bloccato

Dettagli

Studenti insegnanti genitori forze sociali e sindacali

Studenti insegnanti genitori forze sociali e sindacali Studenti insegnanti genitori forze sociali e sindacali meno diseguale, innovativa, democratica, cooperativa, di qualità, accessibile a tutti e tutte vera autonomia: comunità educativa, diritto allo studio,

Dettagli

Assemblee unitarie in tutte le scuole della provincia. governo sul personale della scuola

Assemblee unitarie in tutte le scuole della provincia. governo sul personale della scuola Il 13 novembre 2012 8.00 10.00 Assemblee unitarie in tutte le scuole della provincia Per dire basta ai continui interventi legislativi del Per dire basta ai continui interventi legislativi del governo

Dettagli

DdL La Buona Scuola. più azienda, meno autonomia e meno libertà

DdL La Buona Scuola. più azienda, meno autonomia e meno libertà DdL La Buona Scuola più azienda, meno autonomia e meno libertà Più poteri al dirigente scolastico elabora il piano triennale dell autonomia «sentito» il CdD, il CdI e gli attori economici e sociali del

Dettagli

#LaScuolaHaBisognoDiMe. PIATTAFORMA RIVENDICATIVA SCIOPERO ANIEF 14 novembre 2016 Presidio a Roma presso piazza Montecitorio ore 8:00 / 13:00

#LaScuolaHaBisognoDiMe. PIATTAFORMA RIVENDICATIVA SCIOPERO ANIEF 14 novembre 2016 Presidio a Roma presso piazza Montecitorio ore 8:00 / 13:00 PIATTAFORMA RIVENDICATIVA SCIOPERO ANIEF 14 novembre 2016 Presidio a Roma presso piazza Montecitorio ore 8:00 / 13:00 SCIOPERIAMO il 14 novembre 2016 con ANIEF perché VOGLIAMO: Per i DOCENTI-ATA PRECARI

Dettagli

Universita. della Pubblica Ammistrazione 28 SETTEMBRE 2012

Universita. della Pubblica Ammistrazione 28 SETTEMBRE 2012 Universita SCIOPERO GENERALE della Pubblica Ammistrazione 28 SETTEMBRE 2012...I motivi vengono da lontano i recenti provvedimenti del governo Monti lo rendono inevitabile.. TAGLI INDISCRIMINATI AL SISTEMA

Dettagli

La «telenovela» degli. Assemblea sindacale. Città. SCATTI di anzianità dei docenti. Sala. Scuola/Istituto

La «telenovela» degli. Assemblea sindacale. Città. SCATTI di anzianità dei docenti. Sala. Scuola/Istituto La «telenovela» degli SCATTI di anzianità dei docenti Assemblea sindacale Sala Scuola/Istituto Città Blocco del CONTRATTO ultimo C.C.N.L. della scuola 2009 ultimo aumento gennaio 2009 finanziaria 2010,

Dettagli

I docenti inoltre denunciano:

I docenti inoltre denunciano: DOCUMENTO APPROVATO DAI DOCENTI DELLA SCUOLA SEC. I GR. DELL ISTITUTO COMPRENSIVO NICCOLINI DI PONSACCO (PISA), riuniti in Assemblea Sindacale, il 7 Novembre 2012. I docenti della Scuola Sec. di I gr.

Dettagli

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2015/16 siglato in data

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2015/16 siglato in data Venezia, 2 aprile 2016 Al Dirigente Scolastico SEDE OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2015/16 siglato in data 01.04.2016 PREMESSA La presente

Dettagli

COLLEGIO DEI DOCENTI, CONSIGLIO DI ISTITUTO, COMITATO DI VALUTAZIONE, DIRIGENTE SCOLASTICO, RSU DOPO LA LEGGE 107/15

COLLEGIO DEI DOCENTI, CONSIGLIO DI ISTITUTO, COMITATO DI VALUTAZIONE, DIRIGENTE SCOLASTICO, RSU DOPO LA LEGGE 107/15 COLLEGIO DEI DOCENTI, CONSIGLIO DI ISTITUTO, COMITATO DI VALUTAZIONE, DIRIGENTE SCOLASTICO, RSU DOPO LA LEGGE 107/15 ARGOMENTO AZIONE LEGGE DI RIFERIMENTO ORGANO COMPETENTE Prerogativa didattica Impiego

Dettagli

Comparto Scuola - CCNL 2006/2009

Comparto Scuola - CCNL 2006/2009 Comparto Scuola - CCNL 2006/2009 Ipotesi di contratto firmato il 7.10.2007 Le principali novità Relazioni sindacali (Capo II) La formazione ritorna ad essere materia di contrattazione. Con il Contratto

Dettagli

CGIL SCUOLA DECRETO E AUTONOMIA SCOLASTICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA

CGIL SCUOLA DECRETO E AUTONOMIA SCOLASTICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA CGIL SCUOLA DECRETO E AUTONOMIA SCOLASTICA NELLA SCUOLA DELL INFANZIA a cura della Cgil Scuola Nazionale Via Leopoldo Serra 31 00153 Roma www.cgilscuola.it Premessa Con la Circolare Ministeriale 29/04,

Dettagli

tra la delegazione di parte Pubblica la RSU di Istituto composta da:

tra la delegazione di parte Pubblica la RSU di Istituto composta da: 1 ISTITUTO COMPRENSIVO PINOCCHIO MONTESICURO Via della Montagnola 105-60131 ANCONA Tel. (071) 85718 - Fax (071) 2834597 - Cod. fisc. 80024880421 e-mail: info@pinocchio-montesicuro.it ----------- DISTRETTO

Dettagli

Presentazione Dati Indagine Quale futuro per i Servizi educativo scolastici di Roma Capitale: le richieste degli operatori

Presentazione Dati Indagine Quale futuro per i Servizi educativo scolastici di Roma Capitale: le richieste degli operatori Presentazione Dati Indagine Quale futuro per i Servizi educativo scolastici di Roma Capitale: le richieste degli operatori Roma, 23 Marzo 2013 Introduzione Prima di tutto la qualità del servizio. Questo

Dettagli

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro relativo al personale del comparto scuola per il biennio economico 2008/2009

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro relativo al personale del comparto scuola per il biennio economico 2008/2009 Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro relativo al personale del comparto scuola per il biennio economico 2008/2009 A seguito del parere favorevole espresso dal Comitato di Settore il 16 gennaio 2009

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direttiva n. 75 Roma, lì 15 settembre 2008 VISTA la legge 28 marzo 2003 n. 53 ed in particolare l'articolo 3 che prevede la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione ed il riordino

Dettagli

Il percorso continua...

Il percorso continua... Piattaforma Contratto Nazionale CCNL 2010 2012 UNEBA Schede di Sintesi Roma, dicembre 2009 1 Obiettivi e Stategie OBIETTIVI e STRATEGIA nel percorso di evoluzione CISL FP nel settore La presentazione di

Dettagli

Area 1: Ordinamenti scolastici e autonomia

Area 1: Ordinamenti scolastici e autonomia Area 1: Ordinamenti scolastici e autonomia Indicazioni per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo di istruzione, novembre 2012; Testo; Chiavi di lettura; Approfondimenti; Riferimenti

Dettagli

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO. relativo al personale del comparto scuola per il secondo biennio economico 2008/2009

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO. relativo al personale del comparto scuola per il secondo biennio economico 2008/2009 IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO relativo al personale del comparto scuola per il secondo biennio economico 2008/2009 ART. 1 - Durata e decorrenza del contratto biennale 1. Il presente

Dettagli

la dizione importi del 2010 e imprecisa non essendo indicata alcuna data.

la dizione importi del 2010 e imprecisa non essendo indicata alcuna data. Cura della Fp Cgil Daniele Giordano Luigino Baldini DEC RETO LEGGE 78/2010 MANOVRA FINANZIARIA art.9 (capo iii ) blocco delle retribuzioni complessive individuali di tutti i dipendenti pubblici agli importi

Dettagli

INTESA. tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI

INTESA. tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI INTESA tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI Ai fini della ripartizione delle risorse di cui agli artt. 33, 62, 87 del CCNL 2006/2009 per l anno

Dettagli

Il giorno 21 luglio 2014 in Venezia, presso l Ufficio Scolastico Regionale del Veneto, in sede di negoziazione decentrata a livello regionale, TRA

Il giorno 21 luglio 2014 in Venezia, presso l Ufficio Scolastico Regionale del Veneto, in sede di negoziazione decentrata a livello regionale, TRA MINISTER O DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVE RSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio III - Personale della Scuola

Dettagli

Immissioni in ruolo in Sardegna

Immissioni in ruolo in Sardegna Cagliari, 21 agosto 2013 Immissioni in Sardegna Personale docente a.s. 2013/2014 e Personale A.T.A. 2012/2013 Dirigenti Scolastici a.s. 2013/2014 Finalmente, ormai a ridosso dell inizio del nuovo anno

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO D ISTITUTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Don L. Milani Scuola dell Infanzia, Scuola Pri maria e Secondaria di 1 Grado P.zza G. Leopardi, 88040 MARTIRANO (CZ) Tel. 0968/99080 fax 0968/998826 e-mail : czic81400x@istruzione.it

Dettagli

La riforma del diritto di sciopero nei trasporti

La riforma del diritto di sciopero nei trasporti La riforma del diritto di sciopero nei trasporti Come cambiano le regole con il Disegno di Legge Delega varato il 27 Febbraio 2009 dal Consiglio dei Ministri Rappresentatività; soglia del 50% Per poter

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio VI Personale della scuola Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. del INTESA IN MERITO AI CRITERI DI

Dettagli

La successiva preintesa dell agosto 2001 di modifica dell allegato sulla legge 146 non è stato firmato, quindi non è operante.

La successiva preintesa dell agosto 2001 di modifica dell allegato sulla legge 146 non è stato firmato, quindi non è operante. Cosa fare in caso di sciopero nella scuola (adempimenti, modalità di adesione e procedure) Aggiornamento giugno 2010 1. I SERVIZI MINIMI E IL CONTINGENTE La Legge 146/90 prevede che in caso di sciopero

Dettagli

Conversione docenti inidonei e ITP nei ruoli ATA. Il testo del Decreto

Conversione docenti inidonei e ITP nei ruoli ATA. Il testo del Decreto orizzontescuola.it http://www.orizzontescuola.it/node/25197 Conversione docenti inidonei e ITP nei ruoli ATA. Il testo del Decreto red - Ieri, durante l'incontro dei sindacati con il ministero è stato

Dettagli

Decreto legislativo 59/2017

Decreto legislativo 59/2017 1 Decreto legislativo 59/2017 Come cambia la formazione iniziale e l accesso al ruolo per i docenti dei posti comuni nella scuola secondaria 2 Su cosa interviene il D.lgs. 59/2017? La delega che la Legge

Dettagli

Gli obiettivi, gli strumenti e le funzioni dell autonomia scolastica

Gli obiettivi, gli strumenti e le funzioni dell autonomia scolastica Gli obiettivi, gli strumenti e le funzioni dell autonomia scolastica La legge 15 marzo 1997, n. 59, recante Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per

Dettagli

rinnovi contrattuali FUNZIONE PUBBLICA Comparto Enti Pubblici non Economici

rinnovi contrattuali FUNZIONE PUBBLICA Comparto Enti Pubblici non Economici rinnovi contrattuali Comparto Enti Pubblici non Economici Biennio Economico 2008-2009 il RAPIDO PAGAMENTO delle risorse già stanziate, pari a 98 euro medi a regime dal 1 GENNAIO 2009 (oltre a 120 euro

Dettagli

Anp - La Buona Scuola. Nella Legge 107/2015 La nuova Governance

Anp - La Buona Scuola. Nella Legge 107/2015 La nuova Governance Nella Legge 107/2015 La nuova Governance 1 Le competenze del Dirigente Scolastico Il Piano triennale dell offerta formativa L organico dell autonomia I collaboratori del Dirigente Il Comitato di valutazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PINOCCHIO MONTESICURO

ISTITUTO COMPRENSIVO PINOCCHIO MONTESICURO 1 ISTITUTO COMPRENSIVO PINOCCHIO MONTESICURO Istituto in rete collaborativa con l Università degli Studi di Macerata Via Montagnola 105-60127 ANCONA Tel.07185718 e Fax 0712834597 - Cod. Fiscale 80024880421

Dettagli

Oggetto: contrattazione integrativa, analisi degli elementi e delle problematiche

Oggetto: contrattazione integrativa, analisi degli elementi e delle problematiche 7 luglio 2016 Al Presidente dell Istat Prof. Giorgio Alleva Al Direttore generale dell Istat Dr. Tommaso Antonucci p.c. All Ufficio Relazioni sindacali dell Istat Dr. Enrico Giuliani Oggetto: contrattazione

Dettagli

L Archivio nazionale dei contratti collettivi di lavoro

L Archivio nazionale dei contratti collettivi di lavoro Ufficio di supporto agli Organi Collegiali L Archivio nazionale dei contratti collettivi di lavoro Presentazione ad uso della visita didattica per alternanza scuola-lavoro degli alunni del liceo scientifico

Dettagli

La ripresa del disegno della Costituzione formale

La ripresa del disegno della Costituzione formale La ripresa del disegno della Costituzione formale 2001-2005: 2005: periodo di forte trasformazione sul piano legislativo 2001: Riforma del titolo V della Costituzione (dopo l approvazione l seguirà un

Dettagli

Monitoraggio tempi medi procedimenti amministrativi della Direzione generale per il Lazio - ATP Frosinone - Anno 2014 (luglio-dicembre)

Monitoraggio tempi medi procedimenti amministrativi della Direzione generale per il Lazio - ATP Frosinone - Anno 2014 (luglio-dicembre) Monitoraggio tempi medi i amministrativi la Direzione generale per il Lazio - ATP Frosinone - Anno 2014 (luglio-dicembre) o / tutti i i i già 1 Formulazione ed emissioni di circolari c.c.n.l. 60 5 12,00

Dettagli

Comunicazioni sul Memorandum d intesa sul lavoro pubblico. Commissione XI Camera dei Deputati. 21 febbraio 2007, ore 08.30

Comunicazioni sul Memorandum d intesa sul lavoro pubblico. Commissione XI Camera dei Deputati. 21 febbraio 2007, ore 08.30 Comunicazioni sul Memorandum d intesa sul lavoro pubblico Commissione XI Camera dei Deputati 21 febbraio 2007, ore 08.30 Signor Presidente, onorevoli deputati Con il Memorandum d intesa su lavoro pubblico

Dettagli

RISORSE PROFESSIONALI:

RISORSE PROFESSIONALI: RISORSE PROFESSIONALI: Quantità e qualità del personale della scuola (conoscenze e competenze disponibili) Dal RAV: - La percentuale di docenti a tempo indeterminato in servizio nei tre ordini di scuola

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù /007 Servizio Personale e Organizzazione dei Circoli Didattici

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù /007 Servizio Personale e Organizzazione dei Circoli Didattici Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2015 00460/007 Servizio Personale e Organizzazione dei Circoli Didattici CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 9 approvata il 5 febbraio 2015

Dettagli

Prot. MIUR.AOODRVE.UFF.III /4762/C7 Venezia, 20 agosto 2008 AI DIRIGENTI UFFICI SCOLASTICI PROVINCIALI DEL VENETO L O R O S E D I

Prot. MIUR.AOODRVE.UFF.III /4762/C7 Venezia, 20 agosto 2008 AI DIRIGENTI UFFICI SCOLASTICI PROVINCIALI DEL VENETO L O R O S E D I Prot. MIUR.AOODRVE.UFF.III /4762/C7 Venezia, 20 agosto 2008 AI DIRIGENTI UFFICI SCOLASTICI PROVINCIALI DEL VENETO L O R O S E D I e, p.c. AI RAPPRESENTANTI DELLE OO. SS. COMPARTO SCUOLA L O R O S E D I

Dettagli

Provincia di Pesaro e Urbino ************ ACCORDO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE DECENTRATE VALIDO PER LA PARTE ECONOMICA ANNO 2009 (Ente con dirigenza)

Provincia di Pesaro e Urbino ************ ACCORDO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE DECENTRATE VALIDO PER LA PARTE ECONOMICA ANNO 2009 (Ente con dirigenza) Provincia di Pesaro e Urbino ************ ACCORDO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE DECENTRATE VALIDO PER LA PARTE ECONOMICA ANNO 2009 (Ente con dirigenza) In data 07/08/2009: - la delegazione di parte pubblica:

Dettagli

Feder. A.T.A. Federazione del Personale Amministrativo Tecnico Ausiliario

Feder. A.T.A. Federazione del Personale Amministrativo Tecnico Ausiliario Ai Dirigenti Scolastici delle scuole statali di ogni ordine e grado A tutto il personale A.T.A. Alle RSU d istituto All albo/sito sindacale OGGETTO: STATO DI AGITAZIONE PERSONALE A.T.A. CONCILIAZIONE AL

Dettagli

CONFEDERAZIONE GENERALE SINDACATI AUTONOMI LAVORATORI ottobre 2014 E DEI LAVORATORI ITALIANI DAL RIFORMISMO ANNUNCIATO ALLE BUONE RIFORME

CONFEDERAZIONE GENERALE SINDACATI AUTONOMI LAVORATORI ottobre 2014 E DEI LAVORATORI ITALIANI DAL RIFORMISMO ANNUNCIATO ALLE BUONE RIFORME CONFEDERAZIONE GENERALE SINDACATI AUTONOMI LAVORATORI CONSIGLIO GENERALE CONFSAL 22-23 -24 ottobre 2014 LA LEGITTIMA ASPETTATIVA DEI CITTADINI E DEI LAVORATORI ITALIANI DAL RIFORMISMO ANNUNCIATO ALLE BUONE

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO a. s RELATIVO A MODALITA E CRITERI DI GESTIONE DEL FONDO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO a. s RELATIVO A MODALITA E CRITERI DI GESTIONE DEL FONDO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA III ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. BRIOSCO Scuola dell infanzia, primaria, secondaria di I grado Centro territoriale permanente per l educazione agli adulti Via Lippi, 11 35134 Padova Tel. 049619116 Tel.Fax

Dettagli

La valorizzazione del merito dei docenti

La valorizzazione del merito dei docenti Seminario Nazionale Laceno 16 17 luglio 2015 Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione Il ruolo del Dirigente scolastico La valorizzazione del merito dei docenti Luciano Berti La norma Legge

Dettagli

La scuola di Renzi dopo la sentenza della Corte di Giustizia Europea

La scuola di Renzi dopo la sentenza della Corte di Giustizia Europea CESP Centro studi per la scuola pubblica La scuola di Renzi dopo la sentenza della Corte di Giustizia Europea Sentenza Corte di Giustizia europea La clausola 5, punto 1, dell accordo quadro sul lavoro

Dettagli

Comune di CUCCARO MONFERRATO Provincia di ALESSANDRIA

Comune di CUCCARO MONFERRATO Provincia di ALESSANDRIA Comune di CUCCARO MONFERRATO Provincia di ALESSANDRIA ************ CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO PER LA DISCIPLINA DI INCENTIVAZIONE DELLE POLITICHE DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E DELLA PRODUTTIVITA'

Dettagli

LICEO STATALE G.P. VIEUSSEUX

LICEO STATALE G.P. VIEUSSEUX Pagina1 IN CASO DI SCIOPERO 1. I SERVIZI MINIMI E IL CONTINGENTE La legge (146/90) prevede che in caso di sciopero nei servizi pubblici essenziali (tra cui la scuola) il dirigente del servizio (il dirigente

Dettagli

Elaborazione FLC CGIL investimenti e assunzioni piano Governo Renzi La Buona Scuola

Elaborazione FLC CGIL investimenti e assunzioni piano Governo Renzi La Buona Scuola TAB. 1. INVESTIMENTI DEL GOVERNO RENZI SULLA SCUOLA IN DISCUSSIONE AL SENATO (in milioni di euro) TITOLI DELLE MATERIE 2015 (DAL 1 SETTEMBRE) 2016 anni successivi Fondo finanziamento didattico e amministrativo

Dettagli

Ufficio IV - Gestione del personale della scuola

Ufficio IV - Gestione del personale della scuola CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO REGIONALE CONCERNENTE LE UTILIZZAZIONI E LE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE DEL PERSONALE DOCENTE ED A.T.A. A.S. 2010-2011 L anno 2010, il giorno 21 del mese di luglio, in Bologna

Dettagli

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PAGG. OTTO AGLI ATTI AOODRMA FIRMATO DG MARCO FILISETTI

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PAGG. OTTO AGLI ATTI AOODRMA FIRMATO DG MARCO FILISETTI IPOTESI DI CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE IN MATERIA DI UTILIZZAZIONE STRAORDINARIA PROVVISORIA DEL PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO E A.T.A. CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO INDETERMINATO A SEGUITO DEGLI EVENTI

Dettagli

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA SCOLASTICA E PER LA PARTECIPAZIONE A SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA SCOLASTICA E PER LA PARTECIPAZIONE A SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FREQUENZA SCOLASTICA E PER LA PARTECIPAZIONE A SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO Premessa Ai sensi dell art. 49, co.5 del CCNL 9.08.2000, così come integrato

Dettagli

(Legislazione scolastica Prof.ssa Ilaria Carlotto) PRIMA LEZIONE

(Legislazione scolastica Prof.ssa Ilaria Carlotto) PRIMA LEZIONE (Legislazione scolastica Prof.ssa Ilaria Carlotto) PRIMA LEZIONE FONTI DEL DIRITTO È fonte del diritto ciascun ATTO o FATTO abilitato dall ordinamento giuridico a porre in essere norme giuridiche e, pertanto,

Dettagli

UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO E ATA. Ipotesi di CCNI per l a.s. 2016/17

UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO E ATA. Ipotesi di CCNI per l a.s. 2016/17 UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO E ATA Ipotesi di CCNI per l a.s. 2016/17 I CONTENUTI E LE PRINCIPALI NOVITÀ DELL IPOTESI DI CCNI del 15 giugno 2016 Il contratto sulle

Dettagli

TITOLARIO in uso dal 1/1/2014

TITOLARIO in uso dal 1/1/2014 LICEO PRIMO LEVI SAN DONATO MILANESE TITOLARIO in uso dal 1/1/2014 A 1 Circolari - Comunicazioni interne A 3 Amministrazione scolastica periferica: A3a disposizioni generali A3b organizzazione servizio,

Dettagli

La manovra economica del governo (d.l n. 78 del 31 maggio 2010) ASSEMBLEA GENERALE Lunedi 21 Giugno 2010

La manovra economica del governo (d.l n. 78 del 31 maggio 2010) ASSEMBLEA GENERALE Lunedi 21 Giugno 2010 La manovra economica del governo (d.l n. 78 del 31 maggio 2010) ASSEMBLEA GENERALE Lunedi 21 Giugno 2010 manovra economica 2010 La manovra segue lo scenario normativo e finanziario degli ultimi 2 anni

Dettagli

ORARIO DI SERVIZIO PERSONALE A.T.A. UFFICIO DI SEGRETERIA. DIRETTORE SGA PINI SILVANA da lunedì a sabato 7,30/13,30

ORARIO DI SERVIZIO PERSONALE A.T.A. UFFICIO DI SEGRETERIA. DIRETTORE SGA PINI SILVANA da lunedì a sabato 7,30/13,30 ORARIO DI SERVIZIO PERSONALE A.T.A. UFFICIO DI SEGRETERIA DIRETTORE SGA PINI SILVANA da lunedì a sabato 7,30/13,30 ASSISTENTI AMM.VI BOCCACCI Cristina da lunedì a sabato 7,30/13,30 BRIANTI Enrica lunedì-martedì-giovedì

Dettagli

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2015/2016 sottoscritto il

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2015/2016 sottoscritto il ISTITUTO COMPRENSIVO J. F. KENNEDY Scuola Infanzia - Primaria e Secondaria di Primo grado Via Kennedy, 20 Reggio Emilia Tel. fax 0522/305964 302080 Cod. fiscale: 80017550353 e mail: comprensivokennedy@tin.it

Dettagli

La contrattazione collettiva integrativa alla luce del d.lgs. N. 150 del Seminario. Forum Pa maggio 2011

La contrattazione collettiva integrativa alla luce del d.lgs. N. 150 del Seminario. Forum Pa maggio 2011 La contrattazione collettiva integrativa alla luce del d.lgs. N. 150 del 2009 Seminario Forum Pa maggio 2011 A cura di ELVIRA GENTILE Direttore Generale Aran - Direzione Contrattazione I 1 Gli obiettivi

Dettagli

L Istruzione riparte

L Istruzione riparte L Istruzione riparte PER GLI STUDENTI E LE FAMIGLIE WELFARE DELLO STUDENTE 100 milioni per aumentare il Fondo per le borse di studio degli studenti universitari a partire dal 2014 e per gli anni successivi.

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE Ufficio IV - Gestione del personale della scuola. Prot. AOODRER n Bologna, 17/07/2012

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE Ufficio IV - Gestione del personale della scuola. Prot. AOODRER n Bologna, 17/07/2012 MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE.0009376.17-07-2012 Ufficio IV - Gestione del personale della scuola Prot. AOODRER n. 9376 Bologna, 17/07/2012 Ai Dirigenti degli Uffici degli ambiti territoriali dell Ufficio

Dettagli

per una Buona Scuola di Dario Cillo

per una Buona Scuola di Dario Cillo per una Buona Scuola di Dario Cillo Premessa Il MIUR ha costituito uno specifico gruppo di lavoro (aprile 2014) Decreti Dipartimentali 8.4.14, AOODPIT 111 e 7.5.14, AOODPIT 190 due cantieri per la scuola

Dettagli

L ACCOGLIENZA DELLA FLC CGIL PER I NEO ASSUNTI A TEMPO INDETERMINATO NELLA SCUOLA

L ACCOGLIENZA DELLA FLC CGIL PER I NEO ASSUNTI A TEMPO INDETERMINATO NELLA SCUOLA L ACCOGLIENZA DELLA FLC CGIL PER I NEO ASSUNTI A TEMPO INDETERMINATO NELLA SCUOLA Cara collega, caro collega, congratulazioni per la tua immissione in ruolo e tanti auguri di buon lavoro. La Federazione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 29/09/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 29/09/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1382 29/09/2015 OGGETTO: Costituzione fondo risorse destinate all'incentivazione delle politiche

Dettagli

CONTRATTO REGIONALE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE DEL LAZIO (IN ATTUAZIONE DELL ART. 1, COMMA 1, LETTERA A DEL CCNL FP 2007 2010)

CONTRATTO REGIONALE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE DEL LAZIO (IN ATTUAZIONE DELL ART. 1, COMMA 1, LETTERA A DEL CCNL FP 2007 2010) CONTRATTO REGIONALE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE DEL LAZIO (IN ATTUAZIONE DELL ART. 1, COMMA 1, LETTERA A DEL CCNL FP 2007 2010) Art. 1 Relazioni sindacali e diritti sindacali 1. Le relazioni sindacali,

Dettagli

sito web istitutocomprensivosantambrogio.gov.it Prot. 3686/A22 Sant Ambrogio di Torino, 30/10/2015 ATTI ALBO

sito web istitutocomprensivosantambrogio.gov.it Prot. 3686/A22 Sant Ambrogio di Torino, 30/10/2015 ATTI ALBO ISTITUTO COMPRENSIVO SANT'AMBROGIO DI TORINO VIA I MAGGIO 13-10057 SANT'AMBROGIO DI TORINO TEL. 011 939137 - C.F. 95565850013 e-mail TOIC823004@istruzione.it posta certificata TOIC823004@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO DEL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMUNE DI VALMACCA STRALCIO PER L ANNUALITA ECONOMICA 2009

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO DEL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMUNE DI VALMACCA STRALCIO PER L ANNUALITA ECONOMICA 2009 Comune di VALMACCA Provincia di Alessandria ************ CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO DEL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMUNE DI VALMACCA STRALCIO PER L ANNUALITA ECONOMICA 2009 Il giorno

Dettagli

Prima Intesa tra Miur e OOSS sui fondi MOF: all attività sportiva scolastica 106,44 euro per classe in organico di diritto

Prima Intesa tra Miur e OOSS sui fondi MOF: all attività sportiva scolastica 106,44 euro per classe in organico di diritto COMUNICATO CAPDI & LSM N 24 DEL 26 NOVEMBRE 2013 Prima Intesa tra Miur e OOSS sui fondi MOF: all attività sportiva scolastica 106,44 euro per classe in organico di diritto Carissimi colleghi Oggi, martedì

Dettagli

mercoledì 22 gennaio 2014

mercoledì 22 gennaio 2014 Ufficio Stampa CISL Bergamo Rassegna Stampa mercoledì 22 gennaio 2014 mercoledì 22 gennaio 2014 LEGGE FORNERO A Bergamo 2.000 controversie nel 2013 La Cisl: "Prova della grave crisi che ha colpito

Dettagli

DETERMINAZIONE del SEGRETARIO GENERALE N. 184 del 05/11/2015

DETERMINAZIONE del SEGRETARIO GENERALE N. 184 del 05/11/2015 DETERMINAZIONE del SEGRETARIO GENERALE N. 184 del 05/11/2015 Addì giovedì 5 novembre 2015, nella sede camerale, il Segretario Generale Dott. Marco Peroni, ha adottato la seguente determinazione in merito

Dettagli

Roma, 01 agosto Ai Presidenti Ordini, Collegi e Associazioni professioni sanitarie. Oggetto: Firma Ipotesi CCNL Cooperative Sociali

Roma, 01 agosto Ai Presidenti Ordini, Collegi e Associazioni professioni sanitarie. Oggetto: Firma Ipotesi CCNL Cooperative Sociali Roma, 01 agosto 2008 Ai Presidenti Ordini, Collegi e Associazioni professioni sanitarie Oggetto: Firma Ipotesi CCNL 2006-2009 Cooperative Sociali Gentili Presidenti, vi informo che nella serata del 30

Dettagli

Valorizzazione del merito

Valorizzazione del merito Valorizzazione del merito Criteri del comitato di valutazione 1 Il comitato di valutazione la composizione c. 129 Il dirigente, che lo presiede Tre docenti, di cui due scelti dal collegio uno dal consiglio

Dettagli

Ripensare l assetto della docenza universitaria"

Ripensare l assetto della docenza universitaria 1 Ripensare l assetto della docenza universitaria ottobre 2014 Adunanza dell 8 ottobre 2014 2 2 IL PRESIDENTE (Prof. Andrea Lenzi) Ripensare l assetto della docenza universitaria Visto l art. 1 del D.P.R.

Dettagli

Il giorno 4 agosto 2010 alle ore 16.30, presso la sede dell ARAN, ha avuto luogo l incontro tra:

Il giorno 4 agosto 2010 alle ore 16.30, presso la sede dell ARAN, ha avuto luogo l incontro tra: Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro relativo al personale non dirigente dell Agenzia Spaziale Italiana - ASI - per il secondo biennio economico 2008-2009 Il giorno 4 agosto 2010 alle ore 16.30, presso

Dettagli

F.I.S. Personale A.T.A. ANNO SCOLASTICO 2014/15

F.I.S. Personale A.T.A. ANNO SCOLASTICO 2014/15 F.I.S. Personale A.T.A. ANNO SCOLASTICO 2014/15 BUDGET A.S. 2014/15 13.642,00 Lordo dipendente MISURA DEL COMPENSO ORARIO LORDO Assistente Amministrativo 14,50 Collaboratore Scolastico 12,50 Docenti utilizzati

Dettagli

Pubblicata in G.U. il 15 luglio 2015

Pubblicata in G.U. il 15 luglio 2015 Pubblicata in G.U. il 15 luglio 2015 I CONTENUTI DEL PIANO Offerta formativa Programmazione FORMAZIONE docenti e ATA Organico docente e ATA Fabbisogno RISORSE Attrezzature Materiali commi12-14 Infrastrutture

Dettagli

tra la delegazione di parte pubblica trattante per la contrattazione integrativa a livello nazionale

tra la delegazione di parte pubblica trattante per la contrattazione integrativa a livello nazionale Contratto integrativo nazionale per il personale dell area V della Dirigenza scolastica in attuazione dell art. 4, comma 1, lett. e) del C.C.N.L. sottoscritto in data 11 aprile 2006 L anno 2007, il giorno

Dettagli

COME UTILIZZARE IL BONUS (art. 1 commi Legge 107/2015) in piena legalità e trasparenza

COME UTILIZZARE IL BONUS (art. 1 commi Legge 107/2015) in piena legalità e trasparenza COME UTILIZZARE IL BONUS (art. 1 commi 126-130 Legge 107/2015) in piena legalità e trasparenza Sulla base della normativa sotto richiamata, delle competenze degli Organi Collegiali, della normativa speciale

Dettagli

Relazione illustrativa del contratto integrativo d istituto del Dirigente Scolastico

Relazione illustrativa del contratto integrativo d istituto del Dirigente Scolastico Relazione illustrativa del contratto integrativo d istituto del Dirigente Scolastico Premessa L allegato contratto d istituto, sottoscritto il 10 marzo 2014, è stato redatto ai sensi dei quanto previsto

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale - Ufficio V Ambito Territoriale Provinciale di Cosenza Corso Telesio, n. 17, 87100 - COSENZA - Tel. 0984 894111 Prot. 8020 Cosenza, 11 settembre 2015 Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche

Dettagli

SEZIONE I Personale dal IV al X livello

SEZIONE I Personale dal IV al X livello 21 febbraio 2002 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO RELATIVO AL PERSONALE DEL COMPARTO DELLE ISTITUZIONI E DEGLI ENTI DI RICERCA E SPERIMENTAZIONE PER IL BIENNIO ECONOMICO 2000 2001 SEZIONE I Personale

Dettagli

In riferimento alla retribuzione della prestazione di lavoro in azienda (per l apprendistato di primo livello), l Accordo stabilisce che:

In riferimento alla retribuzione della prestazione di lavoro in azienda (per l apprendistato di primo livello), l Accordo stabilisce che: Il 18 maggio 2016 è stato siglato l accordo interconfederale tra Confindustria, CGIL, CISL e UIL sull apprendistato di primo e terzo livello (art.43 e 45 D.Lgs. 81/2015). Nella consapevolezza che sia necessario

Dettagli

Piattaforma rinnovo contrattuale AFAM

Piattaforma rinnovo contrattuale AFAM Federazione Lavoratori della Conoscenza. Via L.Serra, 31 Via Rovereto, 11 Via Marino Laziale,44 00153 Roma 00198 Roma 00179 Roma tel. 06-588480 tel. 06-8840772 tel. 06-678469429 Piattaforma rinnovo contrattuale

Dettagli

Le schede tecniche di lettura del DdL Scuola

Le schede tecniche di lettura del DdL Scuola UIL SCUOLA Le schede tecniche di lettura del DdL Scuola In questo numero: Immissioni in ruolo Organico dell autonomia Mobilità Concorsi Schede a cura di Pasquale Proietti Luglio 15 IMMISSIONI IN RUOLO

Dettagli

COMUNE DI NOLA Provincia di Napoli Bilancio e Programmazione. Anno 2013

COMUNE DI NOLA Provincia di Napoli Bilancio e Programmazione. Anno 2013 Anno 2013 DETERMINAZIONE DEL FONDO PER IL MIGLIORAMENTO DEI SERVIZI AI SENSI ART. 14 DEL C.C.N.L. DEL 1 APRILE 1999 1. Per la corresponsione dei compensi relativi alle prestazioni di lavoro straordinario

Dettagli

Anno CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza 23 dicembre 1986, n Superminimo - Assorbimento

Anno CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza 23 dicembre 1986, n Superminimo - Assorbimento Anno 1986 CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza 23 dicembre 1986, n. 7868 Superminimo - Assorbimento CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza 22 dicembre 1986, n. 7859 Cassa integrazione guadagni a zero ore - Effetti 1

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE LE INIZIATIVE DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PER L ANNO SCOLASTICO

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE LE INIZIATIVE DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PER L ANNO SCOLASTICO CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE LE INIZIATIVE DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE DELLA SCUOLA PER L ANNO SCOLASTICO 2008/09 L'anno 2008, il giorno 20 del mese di ottobre,

Dettagli

Partecipazione di tutte le componenti: organi collegiali, studenti e famiglie. Organico dell autonomia e del potenziamento e del personale ATA

Partecipazione di tutte le componenti: organi collegiali, studenti e famiglie. Organico dell autonomia e del potenziamento e del personale ATA Strumenti PTOF Partecipazione di tutte le componenti: organi collegiali, studenti e famiglie Interazione con il territorio Ruolo DSGA e personale amministrativo Organico dell autonomia e del potenziamento

Dettagli

COMUNE DI MINUCCIANO Provincia di LUCCA

COMUNE DI MINUCCIANO Provincia di LUCCA COMUNE DI MINUCCIANO Provincia di LUCCA Relazione illustrativa e Relazione tecnico-finanziaria al contratto integrativo anno 2014 (articolo 40, comma 3-sexies, Decreto Legislativo n. 165 del 2001) 1 PARTE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI MONTECORVINO PUGLIANO Cod. Mecc. SAIC86200P AUTONOMIA 114 C. F

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI MONTECORVINO PUGLIANO Cod. Mecc. SAIC86200P AUTONOMIA 114 C. F Prot. n. 403/A23 C/21 Montecorvino Pugliano, 10/02/2016 Alla RSU Al sito Web Oggetto : Richiesta Organico Autonomia PTOF 2016/2019 - Informativa preventiva alla RSU Vista la L.107/2015 Visto la Nota MIUR

Dettagli

C.C.N.L Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da pubblici esercizi (CONFESERCENTI)

C.C.N.L Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da pubblici esercizi (CONFESERCENTI) C.C.N.L. 06-07-2001 Contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da pubblici esercizi (CONFESERCENTI) Epigrafe Scadenze contrattuali Verbale di stipula Premessa al C.C.N.L. Protocollo in materia

Dettagli

Il giorno 22 luglio 2016 in Venezia, presso l Ufficio Scolastico Regionale del Veneto, in sede di negoziazione decentrata a livello regionale, TRA

Il giorno 22 luglio 2016 in Venezia, presso l Ufficio Scolastico Regionale del Veneto, in sede di negoziazione decentrata a livello regionale, TRA IPOTESI di CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE LE UTILIZZAZIONI E ELE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE DEL PERSONALE ATA DELLA REGIONE VENETO PER L A.S. 2016/17 Il giorno 22 luglio 2016 in Venezia,

Dettagli

Cosa fare in caso di sciopero nella scuola (adempimenti, modalità di adesione e procedure)

Cosa fare in caso di sciopero nella scuola (adempimenti, modalità di adesione e procedure) www.flcgil.it www.cislscuola.it www.uilscuola.it www.snals.it www.gilda-unams.it Cosa fare in caso di sciopero nella scuola (adempimenti, modalità di adesione e procedure) 1. I SERVIZI MINIMI E IL CONTINGENTE

Dettagli

Formazione Personale ATA

Formazione Personale ATA Formazione Personale ATA T E M A T I C A G L I O B I E T T I V I, G L I S T R U M E N T I E L E F U N Z I O N I D E L L A U T O N O M I A S C O L A S T I C A F O R M A T O R E : R I T A G A E T A Principali

Dettagli

Legge di stabilità 2016 e enti di ricerca. La finanziaria e le implicazioni sul personale

Legge di stabilità 2016 e enti di ricerca. La finanziaria e le implicazioni sul personale Legge di stabilità 2016 e enti di ricerca La finanziaria e le implicazioni sul personale Vengono stanziati 300 milioni di euro, aggiuntivi rispetto all indennità di vacanza contrattuale già erogata 74

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Don L. Milani MARTIRANO

ISTITUTO COMPRENSIVO Don L. Milani MARTIRANO Piano annuale delle attività scolastiche dei docenti di Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria 1 grado Anno Scolastico2016/2017 Redatto in conformità con le norme del CCNL comparto scuola

Dettagli

I LA PRIVATIZZAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO ALLE DIPENDENZE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

I LA PRIVATIZZAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO ALLE DIPENDENZE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Presentazione...................................... VII Capitolo I LA PRIVATIZZAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO ALLE DIPENDENZE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI 1.1. Il quadro normativo.............................

Dettagli

RIPARTIZIONE ECONOMICA ATA

RIPARTIZIONE ECONOMICA ATA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VICENZA 1 Contrà Burci, 20-36100 Vicenza Tel. 0444/544397 Fax 0444/544083 Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di I e-mail: VIIC871005@istruzione.it viic871005@pec.istruzione.it

Dettagli