Studiare all Università di Zurigo (UZH)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Studiare all Università di Zurigo (UZH)"

Transcript

1 Studiare all Università di Zurigo (UZH) Maria Chiara Janner (UZH, Romanisches Seminar) OrientaTI, Lugano, 5 e 6 febbraio 2014 La presentazione sarà caricata sul seguente sito:

2 Studiare all Università di Zurigo. Prime informazioni Perché studiare all Università di Zurigo (UZH)? L UZH: alcuni dati; organizzazione; sedi principali Offerta formativa Moduli e sistema di crediti Immatricolazione e struttura del semestre Nuove forme di apprendimento Non solo studio Link utili Seite 2

3 Perché studiare all Università di Zurigo? Foto: JuergenG (http://commons.wikimedia.org/wiki/file:polybahnzuerich_p jpg) Seite 3

4 Perché studiare all Università di Zurigo? / 2 76 biblioteche legate all UZH (senza contare ETH e altre) Zentralbibliothek Zürich: più di 6 milioni di documenti Accesso a riviste scientifiche online Laboratori, computer, attrezzatura informatica d avanguardia 12 premi Nobel hanno insegnato e fatto ricerca all UZH Attraente polo di eccellenza per professori e ricercatori di punta da tutto il mondo Collaborazione internazionale nell ambito della ricerca e della didattica (conferenze, visiting professors ecc.) Didattica basata sulla ricerca: Rispetto delle materie-orchidee (Archeologia preistorica, Sinologia ) Seite 4

5 L Università di Zurigo: alcuni dati Fondata nel facoltà, 150 istituti Maggiore offerta formativa in Svizzera Studenti Professori 541 Ricercatori, assistenti Personale tecnico-amministrativo Totale persone Stato: autunno 2012 (www.uzh.ch) Seite 5

6 Organizzazione Facoltà: Sette facoltà Più di 150 istituti, seminari e cliniche Uffici centrali (rettorato, ufficio studenti, didattica, comunicazione, pari opportunità ) Teologia (ThF) Diritto (RWF) Scienze economiche (WWF) Medicina (MeF) Veterinaria (VSF) Lettere (PhF) Matematica e scienze naturali (MNF) Organizzazioni studentesche (associazione degli studenti VSUZH, Akademischer Sportverband ASVZ ) Seite 6

7 Seite 7

8 Tre sedi principali Oerlikon: psicologia, sociologia, pubblicistica, informatica ecc. Irchel: matematica, scienze naturali Zentrum: lettere, teologia, diritto, economia, medicina Seite 8

9 Offerta formativa All Università di Zurigo si può scegliere tra più di 100 materie principali à von Ägyptologie bis Zahnmedizin Elenco dei curricula di studio: Elenco delle lezioni (Vorlesungsverzeichnis): Seite 9

10 Sistema di Bologna Dottorato Master Bachelor Attività professionale Formazione continua a livello accademico: CAS / DAS / MAS Fonte: Seite 10

11 Come scegliere il proprio curriculum di studio Oggi: informarsi presso gli stand informativi delle varie facoltà Settembre: frequentare le giornate informative per futuri studenti all UZH (Studieninformationstage) > 3 e 4 settembre 2014 Raccogliere informazioni sulle pagine web dell UZH e degli istituti Contattare il servizio per studenti dell UZH (Studienberatung) e le persone responsabili presso i vari istituti (Studienfachberatung); per gli indirizzi v. le pagine web dei singoli istituti Chiedere a studentesse/studenti che frequentano semestri avanzati! Seite 11

12 Come scegliere il proprio curriculum di studio / 2 Come funziona il bachelor nella materia X? Sulle pagine web degli istituti si trovano importanti materiali informativi: sulle materie sulla struttura dello studio (Wegleitungen) sulle prove da superare per l ottenimento dei crediti (esami orali e scritti, presentazioni orali, lavori scritti ecc.) sui diversi moduli (Vorlesungen, proseminari e seminari, esercitazioni, colloqui ) su docenti e collaboratori (professori, assistenti ecc.) Seite 12

13 Moduli e sistema di crediti Modulo = unità di studio (uno o più corsi), per la quale vengono assegnati dei crediti ECTS e un voto. Ø 1 ECTS (European Credit Transfer and Accumulation System) = 30 ore di lavoro (presenza a lezione + studio autonomo) Ø 30 ECTS = 900 ore = 1 semestre di studio a tempo pieno L iscrizione ai moduli (online: è vincolante e necessaria per ottenere i certificati di superamento dei moduli Attenzione: le facoltà hanno diversi termini per iscriversi (Buchung) e disiscriversi (Stornierung) dai moduli à Buchungsfristen Seite 13

14 Seite 14

15 Immatricolazione Obbligatoria Iscrizione al Bachelor (online): Termini d iscrizione (con maturità svizzera): 1 dicembre-30 aprile per il semestre autunnale 1 maggio-30 novembre per il semestre primaverile Medicina: iscrizione possibile solo per il semestre autunnale; preiscrizione + test Pagamento della tassa semestrale e dei contributi obbligatori: 769.-/semestre; per studenti stranieri in più Dopo il pagamento della tassa si ricevono i certificati d iscrizione ed è possibile iscriversi online ai moduli Per informazioni: Seite 15

16 Struttura del semestre Settembre Febbraio Settembre Vorlesungsverzeichnis HS Modulbuchungen Herbstsemester (HS) Vorlesungsverzeichnis FS Esami di fine semestre Modulbuchungen Frühjahrssemester (FS) Vorlesungsverzeichnis HS Esami di fine semestre Modulbuchungen HS Lezioni semestre autunnale (HS) 2014: 15 settembre 20 dicembre Lezioni semestre primaverile (FS) 2015: 16 febbraio 30 maggio Seite 16

17 Studiare all università: nuove forme di apprendimento Corsi Vorlesungen (lezioni cattedratiche) Proseminari, seminari Esercitazioni, colloqui, tutorati, laboratorio Preparazione individuale Lavori scritti, esercizi Lavori di gruppo, E-Learning Valutazione Presentazioni orali Lavori di proseminario e seminario Esami scritti e orali Inoltre: conferenze e convegni Seite 17

18 Non solo studio Ampia offerta sportiva presso le palestre dell UZH e dell ETH: più di 120 sport, da Afro Dance a Zumba (www.asvz.ch) Corsi di lingua e materiali per l apprendimento di lingue: arabo, giapponese, svedese, ungherese (www.sprachenzentrum.uzh.ch) Coro (www.akademischerchor.ch) e orchestra (www.aoz.ethz.ch) delle due università Numerose offerte culturali: teatro, opera, musei, mostre ecc. (ingresso a prezzo ridotto con la tessera studenti, Legi) Seite 18

19 Link utili Studienberatung UZH: Studienberatung: persone di contatto negli istituti Finanziamento studi: Offerte di lavoro per studenti: Ricerca alloggio: Lavori part-time, alloggio ecc.: Cancelleria (Kanzlei): Ufficio studenti: Ufficio studio e disabilità: Servizio psicologico: Seite 19

20 Grazie! Seite 20

Studiare all Università di Zurigo (UZH)

Studiare all Università di Zurigo (UZH) Studiare all Università di Zurigo (UZH) Michael Schwarzenbach OrientaTI, Lugano, 10 e 11 febbraio 2015 La presentazione sarà caricata sul seguente sito: www.studieninformationstage.uzh.ch Studiare all

Dettagli

Studiare all Università di Zurigo (UZH)

Studiare all Università di Zurigo (UZH) Studiare all Università di Zurigo (UZH) Dr. Vincenzo Faraoni OrientaTI, Lugano, 16-17 febbraio 2016 La presentazione sarà caricata sul seguente sito: http://www.studieninformationstage.uzh.ch/uzh-at-orientati.html

Dettagli

Romanisches Seminar Università di Zurigo Facoltà di Lettere e Filosofia

Romanisches Seminar Università di Zurigo Facoltà di Lettere e Filosofia Università di Zurigo Facoltà di Lettere e Filosofia 12.02.15 Titel der Präsentation, Autor Seite 1 Facoltà di Lettere e Filosofia Philosophische Fakultät Faculty of Arts 12.02.15 Titel der Präsentation,

Dettagli

Mathematisch-naturwissenschaftliche Fakultät. Studiare scienze naturali e matematica all università di Zurigo (UZH)

Mathematisch-naturwissenschaftliche Fakultät. Studiare scienze naturali e matematica all università di Zurigo (UZH) Studiare scienze naturali e matematica all università di Zurigo (UZH) Chi siamo Siamo una delle sette facoltà dell università di Zurigo. Ca. 2 200 studenti seguono uno dei curricoli BSc o MSc di scienze

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA

Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA SEZIONE I NORME GENERALI E COMUNI CAPO I CORSI DI STUDIO Art. 1 Corsi di Studio (CdS) attivati nel Dipartimento

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA

Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA SEZIONE I NORME GENERALI E COMUNI CAPO I CORSI DI STUDIO Art. 1 Corsi di Studio (CdS) attivati nel Dipartimento

Dettagli

Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore?

Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore? Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore? Agenda L Università oggi Cosa fare, come muoversi? Cosa si studia in Cattolica I perché di una scelta L orientamento in Cattolica L università oggi E dopo la scuola

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA A.A. 2015-2016

Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA A.A. 2015-2016 Università degli Studi di Roma Tre REGOLAMENTO DIDATTICO DEI CORSI DI STUDIO DI INGEGNERIA A.A. 2015-2016 SEZIONE I NORME GENERALI E COMUNI CAPO I CORSI DI STUDIO Art. 1 Corsi di Studio (CdS) attivati

Dettagli

Calendario dello studente

Calendario dello studente Unità Orientamento e Tutorato Via Savonarola 11 44121 Ferrara Tel. 0532 293395-96 Fax 0532 293333 Web: www.unife.it/orientamento Email: orientamento@unife.it Università degli Studi di Ferrara Anno Accademico

Dettagli

Rechtswissenschaftliche Fakultät Studiare diritto a Zurigo: la Facoltà di Giurisprudenza si presenta

Rechtswissenschaftliche Fakultät Studiare diritto a Zurigo: la Facoltà di Giurisprudenza si presenta Studiare diritto a Zurigo: la Facoltà di Giurisprudenza si presenta Sara Trotta, Circolo Giovani Giuristi Ticinesi Antonella Serra, Rechtswissenschaftliche Fakultät, Universität Zürich OrientaTI, 6 febbraio

Dettagli

FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO

FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO FACOLTÀ DI FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 CONSIGLIO DI FACOLTÀ 1. Il Consiglio di Facoltà ha il compito di programmare, coordinare e gestire tutte le attività didattiche che fanno capo alla Facoltà.

Dettagli

Piano di studio Animazione di corsi per adulti

Piano di studio Animazione di corsi per adulti Piano di studio Animazione di corsi per adulti Formazione supplementare con certificato CAS 1 Basi legali 2 2 Obiettivi di studio 2 3 Ammissione 2 3.1 Condizioni di ammissione 2 3.2 Procedura di ammissione

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA (Approvato con delibera del C.d.F. del 07.05.03, modificato con delibera del CdF del 8.10.03, del 12.05.04, del 01.06.2005, 21.12.2005) Regolamento

Dettagli

Ordinanza del PF di Zurigo sulla formazione continua al PF di Zurigo

Ordinanza del PF di Zurigo sulla formazione continua al PF di Zurigo Ordinanza del PF di Zurigo sulla formazione continua al PF di Zurigo (Ordinanza sulla formazione continua al PF di Zurigo) 414.134.1 del 26 marzo 2013 (Stato 1 ottobre 2013) La Direzione scolastica del

Dettagli

Ordinanza sulla verifica degli studi che portano al bachelor e al master presso il Politecnico federale di Losanna

Ordinanza sulla verifica degli studi che portano al bachelor e al master presso il Politecnico federale di Losanna Ordinanza sulla verifica degli studi che portano al bachelor e al master presso il Politecnico federale di Losanna (Ordinanza sulla verifica degli studi al PFL) del 30 giugno 2015 La Direzione del Politecnico

Dettagli

Ordinanza del PF di Zurigo sull ammissione agli studi del PF di Zurigo

Ordinanza del PF di Zurigo sull ammissione agli studi del PF di Zurigo Ordinanza del PF di Zurigo sull ammissione agli studi del PF di Zurigo (Ordinanza sull ammissione al PF di Zurigo) 414.131.52 del 30 novembre 2010 (Stato 1 gennaio 2011) La direzione del PF di Zurigo (direzione),

Dettagli

Rechtswissenschaftliche Fakultät Studiare diritto a Zurigo: la Facoltà di Giurisprudenza si presenta

Rechtswissenschaftliche Fakultät Studiare diritto a Zurigo: la Facoltà di Giurisprudenza si presenta Studiare diritto a Zurigo: la Facoltà di Giurisprudenza si presenta Francisco Rapp, Circolo Giovani Giuristi Federico Pagani, Circolo Giovani Giuristi OrientaTI, 11 febbraio 2015 Perché studiare diritto?

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea in Sviluppo Economico e Cooperazione Internazionale - L37 (ai sensi del D.M.270/04)

Regolamento didattico del Corso di Laurea in Sviluppo Economico e Cooperazione Internazionale - L37 (ai sensi del D.M.270/04) SCUOLA DELLE SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO-SOCIALI DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE, AZIENDALI E STATISTICHE Regolamento didattico del Corso di Laurea in Sviluppo Economico e Cooperazione Internazionale

Dettagli

Bachelor of Arts per la formazione scientifica nelle materie insegnabili nel grado secondario I. BA_SI Italiano 50 crediti

Bachelor of Arts per la formazione scientifica nelle materie insegnabili nel grado secondario I. BA_SI Italiano 50 crediti Bachelor of Arts per la formazione scientifica nelle materie insegnabili nel grado secondario I 1. Descrizione generale del programma BA_SI Italiano 50 crediti Gli studi d Italiano che conducono al BA_SI

Dettagli

QUESTIONARIO. Grazie

QUESTIONARIO. Grazie QUESTIONARIO Il questionario, anonimo, serve a rilevare in modo sistematico le opinioni degli studenti che hanno completato un corso di studi. Queste conoscenze potranno aiutare a valutare la qualità dei

Dettagli

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Architettura

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Architettura Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Architettura Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento ambiente

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN GEOLOGIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN GEOLOGIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO Università degli Studi di Siena REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN GEOLOGIA PER L AMBIENTE E IL TERRITORIO ENVIRONMENTAL GEOLOGY (Classe L-34) (Emanato con D.R. n. 1056/2015 del 24.07.2015 pubblicato

Dettagli

Lo stage può essere svolto solo dopo il completamento del quarto semestre.

Lo stage può essere svolto solo dopo il completamento del quarto semestre. DIRETTIVE PER LO SVOLGIMENTO DELLO STAGE AL BACHELOR Regolamento degli Studi della facoltà di Scienze economiche, 19 dicembre 2007, Anni accademici 2008/2009 1. PREMESSA Art.1 Stage curriculare Nel corso

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO

Corso di Laurea Specialistica in FARMACIA REGOLAMENTO DIDATTICO Corso di Laurea Specialistica in FARMACIA (Classe 14/S Farmacia e Farmacia Industriale) REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 - Il Corso di Laurea Specialistica in Farmacia afferisce alla Facoltà di Farmacia. Art.

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE INFERMIERISTICHE PER STUDENTI LAVORATORI

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE INFERMIERISTICHE PER STUDENTI LAVORATORI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE INFERMIERISTICHE PER STUDENTI LAVORATORI 1 2 DESCRIZIONE DEL CORSO Il corso è riservato a tutti coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: - Possesso di un titolo di

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al corso formativo aggiuntivo per l integrazione scolastica degli allievi della scuola secondaria con disabilità

Bando di concorso per l ammissione al corso formativo aggiuntivo per l integrazione scolastica degli allievi della scuola secondaria con disabilità Bando di concorso per l ammissione al corso formativo aggiuntivo per l integrazione scolastica degli allievi della scuola secondaria con disabilità SOS 400 SSIS del Veneto Scuola di Specializzazione per

Dettagli

stefania.bassi@istruzione.it

stefania.bassi@istruzione.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità ITALIANA Luogo e Data di nascita ROMA 18/07/1975 BASSI STEFANIA

Dettagli

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Ingegneria civile

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Ingegneria civile Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Ingegneria civile Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento ambiente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Roberto.gris@unitn.it Nazionalità Italiana Data di nascita 11-11-1975 ESPERIENZA

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del BACHELOR S DEGREE IN PSICOLOGIA

REGOLAMENTO DIDATTICO del BACHELOR S DEGREE IN PSICOLOGIA REGOLAMENTO DIDATTICO del BACHELOR S DEGREE IN PSICOLOGIA INDIRIZZO CRIMINOLOGICO E DELLA DEVIANZA ALLEGATO AL REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO ART. 16 1 Sommario Art.1 Finalità e presentazione del corso...

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SERVIZIO SOCIALE CLASSE DELLE LAUREE IN SERVIZIO SOCIALE L-39 Ai sensi del D.M. 270/2004 (Social Service) A.A. 2014/2015 TITOLO

Dettagli

Università di Zurigo Facoltà di Lettere e Filosofia

Università di Zurigo Facoltà di Lettere e Filosofia Università di Zurigo Facoltà di Lettere e Filosofia 18.02.16 Presentazione di Katia Senjic, Assistente e docente incaricata di letteratura italiana Seite 1 Facoltà di Lettere e Filosofia Philosophische

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA REGOLAMENTO DELLA SCUOLA Questo regolamento è il risultato di riflessioni e aggiornamenti avvenuti a partire dal 1989, anno in cui il Centro di Psicologia e Analisi Transazionale di Milano ha avviato la

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE REGOLAMENTO DIDATTICO

Corso di Laurea Specialistica in CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE REGOLAMENTO DIDATTICO Corso di Laurea Specialistica in CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (Classe 14/S Farmacia e Farmacia Industriale) REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 - Il corso di Laurea Specialistica in Chimica e Tecnologia

Dettagli

MUSICA LITURGICA. Patrocinato dal. In collaborazione con PONTIFICIO ISTITUTO DI MUSICA SACRA

MUSICA LITURGICA. Patrocinato dal. In collaborazione con PONTIFICIO ISTITUTO DI MUSICA SACRA MUSICA LITURGICA Patrocinato dal In collaborazione con PONTIFICIO ISTITUTO DI MUSICA SACRA MUSICA LITURGICA 401 MASTER UNIVERSITARIO Il Master universitario di II livello ha come obiettivo la formazione

Dettagli

SSAS Scuola superiore di studi avanzati

SSAS Scuola superiore di studi avanzati SSAS Scuola superiore di studi avanzati a.a. 2015/2016 1 Scuola Superiore di Studi Avanzati Ogni Allievo è seguito sia da un tutor che da un relatore specializzato per l approfondimento di un progetto

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270)

REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270) U N IVERSITÀ DEGLI STUDI DI P AVIA D IPARTIMENTO DI FISICA REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270) CORSO DI LAUREA IN FISICA Classe L-30 Coorte a.a. 2015/2016 PARTE PRIMA DISPOSIZIONI

Dettagli

TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO

TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA) REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA REGOLAMENTO DELLA SCUOLA Questo regolamento è il risultato di riflessioni e aggiornamenti avvenuti a partire dal 1989, anno in cui il Centro di Psicologia e Analisi Transazionale di Milano ha avviato la

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Chimica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Chimica Articolo 1 - Denominazione del Corso e Classe di appartenenza È istituito presso l Università degli Studi della Basilicata il Corso di Laurea in Chimica,

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24 Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea in Scienze Psicologiche Classe di appartenenza: L - 24 Psychological Studies REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Presentazione

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE

REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE REGOLAMENTO DIDATTICO DELLA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE SEZIONE I - NORME GENERALI E COMUNI CAPO I - DENOMINAZIONE E ORGANI Art. 1 - Denominazione dei corsi di laurea e classi di riferimento Art.

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA PER STUDENTI LAVORATORI

CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA PER STUDENTI LAVORATORI CORSO DI LAUREA IN FISIOTERAPIA PER STUDENTI LAVORATORI 1 2 DESCRIZIONE DEL CORSO Il corso è riservato a tutti coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: - Possesso di un titolo di studio di Massofisioterapista

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO. Classe di Laurea LMG/01 DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA

GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO. Classe di Laurea LMG/01 DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA Classe di Laurea LMG/01 DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.ssa Iolanda Piccinini E-mail: piccinini@lumsa.it LMG/01

Dettagli

Bachelor of Arts in Music and Movement

Bachelor of Arts in Music and Movement Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Conservatorio della Svizzera italiana Bachelor of Arts in Music and Movement www.conservatorio.ch Obiettivi e competenze Gli studenti possiedono

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum DIALOGO INTERRELIGIOSO DIDATTICA E METODOLOGIA DELLE RELIGIONI Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum Venezia

Dettagli

Regolamento per le ammissioni e le immatricolazioni all'università della Svizzera italiana

Regolamento per le ammissioni e le immatricolazioni all'università della Svizzera italiana Regolamento per le ammissioni e le immatricolazioni all'università della Svizzera italiana (del aprile 000) IL CONSIGLIO DELL'UNIVERSITÀ DELLA SVIZZERA ITALIANA visti la Legge sull Università della Svizzera

Dettagli

CONSERVATORIO JACOPO TOMADINI UDINE TRIENNIO SUPERIORE SPERIMENTALE DI I LIVELLO REGOLAMENTO DIDATTICO INTERNO

CONSERVATORIO JACOPO TOMADINI UDINE TRIENNIO SUPERIORE SPERIMENTALE DI I LIVELLO REGOLAMENTO DIDATTICO INTERNO CONSERVATORIO JACOPO TOMADINI UDINE TRIENNIO SUPERIORE SPERIMENTALE DI I LIVELLO REGOLAMENTO DIDATTICO INTERNO Sommario Premessa Requisiti di ammissione Ammissioni Debiti formativi Domande di ammissione

Dettagli

Università degli Studi di Siena REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN FISICA E TECNOLOGIE AVANZATE

Università degli Studi di Siena REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN FISICA E TECNOLOGIE AVANZATE Università degli Studi di Siena REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN FISICA E TECNOLOGIE AVANZATE PHYSICS AND ADVANCED TECHNOLOGIES Classe delle lauree in Scienze e tecnologie fisiche (L-30) (Emanato

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI SCIENZE STORICHE, FILOSOFICO-SOCIALI, DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN SONIC ARTS (in modalità didattica

Dettagli

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17 IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE Martedì 17 H. 9.00 - SALA ITALIA INAUGURAZIONE DI ORIENTASUD 2015 E SALUTI ISTITUZIONALI Presentazione della XVI edizione di

Dettagli

Facoltà di Scienze della Formazione

Facoltà di Scienze della Formazione Facoltà di Scienze della Formazione Corso di dottorato in: Pedagogia generale, Pedagogia sociale e Didattica generale Sito web del Corso: http://www.unibz.it/it/education/progs/phd/default.html Durata:

Dettagli

1. Basi legali. 2. Obiettivi di studio

1. Basi legali. 2. Obiettivi di studio Piano di studio Master of Science in formazione professionale Formazione 1. Basi legali 2 2. Obiettivi di studio 2 2.1. Obiettivi 2 2.2. Campi d'attività 2 3. Ammissione 2 3.1. Condizioni d 'ammissione

Dettagli

L UNIVERSITÀ A JESI: IL FUTURO È CON NOI!

L UNIVERSITÀ A JESI: IL FUTURO È CON NOI! FONDAZIONE ANGELO COLOCCI L UNIVERSITÀ A JESI: IL FUTURO È CON NOI! in collaborazione con OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 INDIRIZZI: SCIENZE GIURIDICHE APPLICATE Corso di laurea triennale 1) OPERATORE

Dettagli

Facoltà di scienze della comunicazione Regolamento degli studi

Facoltà di scienze della comunicazione Regolamento degli studi Facoltà di scienze della comunicazione Regolamento degli studi del 2 luglio 2008 Il presente Regolamento degli studi concerne gli studenti immatricolati a partire dall anno accademico 2008/2009. Il Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA DIPARTIMENTO DI ARTE COREUTICA Indice TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI SULL ORGANIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO DEI CORSI DI STUDIO CAPO I - Generalità,

Dettagli

Le risposte alle domande più frequenti Analisi e Gestione dei Fenomeni Sociali, Organizzativi e Territoriali 1. Si trova facilmente lavoro?

Le risposte alle domande più frequenti Analisi e Gestione dei Fenomeni Sociali, Organizzativi e Territoriali 1. Si trova facilmente lavoro? Le risposte alle domande più frequenti sul Corso di Laurea triennale in Analisi e Gestione dei Fenomeni Sociali, Organizzativi e Territoriali Facoltà di Scienze Politiche Università del Piemonte Orientale,

Dettagli

STUDIARE ALL UNIVERSITÀ

STUDIARE ALL UNIVERSITÀ STUDIARE ALL UNIVERSITÀ L Università degli Studi di è nata in tempi abbastanza recenti ma le sue radici culturali sono molto antiche. A partire dal XIV secolo nei circoli culturali della città si tenevano

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Sede U.C.S.C. Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Manifesto degli studi Anno Accademico 2014-2015 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE INFERMIERISTICHE

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI. Quali sono le modalità per partecipare al concorso della Scuola Superiore di Catania?

DOMANDE FREQUENTI. Quali sono le modalità per partecipare al concorso della Scuola Superiore di Catania? DOMANDE FREQUENTI Si riportano di seguito alcune domande frequenti sul bando di ammissione alla Scuola Superiore di Catania. Si raccomanda, comunque, di leggere attentamente il bando di ammissione prima

Dettagli

Titolo I Finalità e ordinamento didattico

Titolo I Finalità e ordinamento didattico CORSO DI LAUREA IN TECNICHE AUDIOPROTESICHE REGOLAMENTO DIDATTICO Titolo I Finalità e ordinamento didattico Art. 1 - Finalità 1. Il Corso di Laurea in Tecniche Audioprotesiche afferisce alla Classe delle

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA SEDE DI MODENA (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere)

Dettagli

Manifesto Annuale degli Studi A.A. 2015/2016

Manifesto Annuale degli Studi A.A. 2015/2016 UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, LINGUE E BENI Manifesto Annuale degli Studi A.A. 2015/2016 Corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche (Corso di Laurea Magistrale LM-78 - Scienze

Dettagli

FACOLTÀ SCIENZE DELLA FORMAZIONE

FACOLTÀ SCIENZE DELLA FORMAZIONE MODELLO D SCHEDA DI TRASPARENZA Da compilare, stampare e allegare alla richiesta di affidamento. In caso di affidamento deliberato dal Consiglio di Facoltà, il docente è tenuto a compilare la scheda online

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Regolamento didattico del corso di studio per il conseguimento della laurea in Fisica dell Atmosfera e Meteorologia Art.1 - Norme generali...1 Art.2 - Obiettivi formativi...1 1. Obiettivi specifici del

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE MANAGERIALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA TELEMATICO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DEI SERVIZI SANITARI CLASSE 17

FACOLTA DI SCIENZE MANAGERIALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA TELEMATICO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DEI SERVIZI SANITARI CLASSE 17 FACOLTA DI SCIENZE MANAGERIALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA TELEMATICO IN ECONOMIA E MANAGEMENT DEI SERVIZI SANITARI CLASSE 17 1. DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI FORMATI VI All interno dell Ateneo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA DIREZIONE AMMINISTRATIVA Servizio Disabilità Carta dei servizi Art. 1 Principi Generali Il Servizio Disabilità dell Università di Padova trova il suo fondamento operativo

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO MULTIMODALE PER LA DIDATTICA L UNIVERSITÀ SEDI OFFERTA FORMATIVA TUTOR ASSISTENZA TECNICA DIDATTICA PRIMA DELL ISCRIZIONE

SISTEMA INTEGRATO MULTIMODALE PER LA DIDATTICA L UNIVERSITÀ SEDI OFFERTA FORMATIVA TUTOR ASSISTENZA TECNICA DIDATTICA PRIMA DELL ISCRIZIONE L UNIVERSITÀ L Università degli Studi Guglielmo Marconi, riconosciuta con D.M. 1 marzo 2004, è la prima Università aperta (Open University) che unisce metodologie di formazione a distanza con le attività

Dettagli

Università Federico II, Napoli Facoltà di Scienze Corsi di Studio in Fisica

Università Federico II, Napoli Facoltà di Scienze Corsi di Studio in Fisica Università Federico II, Napoli Facoltà di Scienze Corsi di Studio in Fisica I Corsi di Studio in Fisica comprendono quattro percorsi didattici. Al termine di ciascun percorso si consegue uno dei seguenti

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE SCIENZE GIURIDICHE

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE SCIENZE GIURIDICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE SCIENZE GIURIDICHE (Approvato con delibera del CdS e CdF del 03.05.06 e modificato con delibera del CdS del 07.03.07 e del CdF del 04.04.07) Regolamento didattico

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Regolamento didattico del corso di studio per il conseguimento della laurea in Fisica Art.1 - Norme generali...1 Art.2 - Obiettivi formativi...1 1. Obiettivi specifici del corso...1 2. Risultati di apprendimento

Dettagli

BACHELOR OF SCIENCE DEGREE IN PHYSIOTHERAPY SINTESI REGOLAMENTO FISIOTERAPIA parte Didattica

BACHELOR OF SCIENCE DEGREE IN PHYSIOTHERAPY SINTESI REGOLAMENTO FISIOTERAPIA parte Didattica Campus Accreditato L.U.de.S., Lugano (Svizzera) Facoltà di Scienze Mediche BACHELOR OF SCIENCE DEGREE IN PHYSIOTHERAPY SINTESI REGOLAMENTO FISIOTERAPIA parte Didattica Premessa pto.01 La conoscenza e il

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in STORIA DELL'ARTE

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in STORIA DELL'ARTE Università degli Studi di Firenze Laurea Magistrale in STORIA DELL'ARTE D.M. 22/10/2004, n. 270 Regolamento didattico - anno accademico 2014/2015 1 Premessa Denominazione del corso Denominazione del corso

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica Classe di appartenenza: LM - 51 Clinical Psychology REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Presentazione

Dettagli

Ordinanza del DDPS sulla Scuola Universitaria Federale dello sport di Macolin (Ordinanza SUFSM, O-SUFSM)

Ordinanza del DDPS sulla Scuola Universitaria Federale dello sport di Macolin (Ordinanza SUFSM, O-SUFSM) 45.75 Ordinanza del DDPS sulla Scuola Universitaria Federale dello sport di Macolin (Ordinanza SUFSM, O-SUFSM) Capitolo : compiti e rapporto di lavoro dei membri della SUFSM 4 Art. Compiti del rettore...

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO "LA PRESTAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. PROGETTAZIONE, OTTIMIZZAZIONE E UTILIZZO - CASACLIMA"

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO LA PRESTAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. PROGETTAZIONE, OTTIMIZZAZIONE E UTILIZZO - CASACLIMA Manifesto degli studi MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO "LA PRESTAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. PROGETTAZIONE, OTTIMIZZAZIONE E UTILIZZO - CASACLIMA" Anno accademico 2014/2015 Il corso in breve Facoltà

Dettagli

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Master in Management dei Sistemi Informativi. Master on Information System Management

PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1. Master in Management dei Sistemi Informativi. Master on Information System Management Al Magnifico Rettore PROPOSTA DI ATTIVAZIONE 1 Master Universitario di I livello Master Universitario di II livello Altra tipologia 2 Corso di Perfezionamento Corso di Aggiornamento Titolo Denominazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO "CASACLIMA -LA PRESTAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI.

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CASACLIMA -LA PRESTAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. Manifesto degli studi MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO "CASACLIMA -LA PRESTAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI. PROGETTAZIONE, OTTIMIZZAZIONE E UTILIZZO" soggetto ad accreditamento da parte del MIUR ai sensi

Dettagli

Università di Lucerna. Facoltà di Giurisprudenza

Università di Lucerna. Facoltà di Giurisprudenza Università di Lucerna Facoltà di Giurisprudenza Studiare Giurisprudenza a Lucerna quel che fa per voi Lucerna ospita la Facoltà di Giurisprudenza più giovane di tutta la Svizzera, fondata nell ottobre

Dettagli

Cos è la Scuola Galileiana

Cos è la Scuola Galileiana Cos è la Scuola Galileiana Cos è la Scuola Galileiana Cinque anni di eccellenza È la Scuola d eccellenza dell Università di Padova. Un opportunità in più da cogliere per chi si iscrive per la prima volta

Dettagli

BA Lingua e Letteratura Italiane 30 crediti

BA Lingua e Letteratura Italiane 30 crediti Bachelor of Arts BA Lingua e Letteratura Italiane 0 crediti 1. Descrizione generale del programma Gli studi d Italiano che conducono al Diploma universitario in Lettere (BA) Dominio III (materia complementare)

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 LAUREA IN Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale (LM-38)

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 LAUREA IN Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale (LM-38) MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 LAUREA IN Lingue e culture per la comunicazione e la cooperazione internazionale (LM-38) GENERALITÀ Classe di laurea di appartenenza: LM-38 Lauree magistrali in Lingue

Dettagli

Mathematisch-naturwissenschaftliche Fakultät. Studiare scienze naturali e matematica all università di Zurigo (UZH)

Mathematisch-naturwissenschaftliche Fakultät. Studiare scienze naturali e matematica all università di Zurigo (UZH) Studiare scienze naturali e matematica all università di Zurigo (UZH) Campus di scienze naturali a Irchel 15/02/16 Il campus è raggiungibile in 15 min con il tram dalla stazione 15/02/16 Chi siamo Siamo

Dettagli

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria www.agrariamedicinaveterinaria.unipd.it Data Titolo della presentazione Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria Dipartimento di Agronomia, Animali, Alimenti, risorse

Dettagli

I DIVISIONE 4.5) ISTITUZIONE E ATTIVAZIONE PER L A.A. 2003/2004 DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INGEGNERIA DEL SUONO.

I DIVISIONE 4.5) ISTITUZIONE E ATTIVAZIONE PER L A.A. 2003/2004 DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INGEGNERIA DEL SUONO. I DIVISIONE 4.5) ISTITUZIONE E ATTIVAZIONE PER L A.A. 2003/2004 DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN INGEGNERIA DEL SUONO. OMISSIS DELIBERA di approvare la istituzione ed attivazione, per l A.A.2003/2004,

Dettagli

Il presente fascicolo è stato curato da Simona Aceto e Valentina Ricevuto, con il coordinamento di Clara Grano dell Agenzia Nazionale SOCRATES

Il presente fascicolo è stato curato da Simona Aceto e Valentina Ricevuto, con il coordinamento di Clara Grano dell Agenzia Nazionale SOCRATES 1 2 3 Il presente fascicolo è stato curato da Simona Aceto e Valentina Ricevuto, con il coordinamento di Clara Grano dell Agenzia Nazionale SOCRATES Italia. Impaginazione e grafica a cura di Fabiola Capelasso

Dettagli

Corso di Laurea magistrale in Scienze dello spettacolo (LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale)

Corso di Laurea magistrale in Scienze dello spettacolo (LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale) 1 Corso di Laurea magistrale in Scienze dello spettacolo (LM-5 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale) Regolamento didattico Il presente regolamento è consultabile sul sito web della Facoltà.

Dettagli

Facoltà di Lingue e Letterature Straniere. Università degli Studi di Sassari. Regolamento didattico SOMMARIO

Facoltà di Lingue e Letterature Straniere. Università degli Studi di Sassari. Regolamento didattico SOMMARIO Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Università degli Studi di Sassari Regolamento didattico SOMMARIO TITOLO I. Scopo del regolamento e organizzazione generale della Facoltà Art. 1 - Scopo del regolamento

Dettagli

ECONOMIA, MANAGEMENT E AMMINISTRAZIONE D AZIENDA

ECONOMIA, MANAGEMENT E AMMINISTRAZIONE D AZIENDA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE ECONOMIA, MANAGEMENT E AMMINISTRAZIONE D AZIENDA Classe di Laurea LM 77 DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE, POLITICHE E DELLE LINGUE MODERNE PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS Art. 1 Partecipazione al Programma 1. Possono partecipare al Programma gli studenti dell'università degli Studi

Dettagli

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA MAGISTRALE in STORIA DELL ARTE E BENI CULTURALI approvato dal Senato Accademico nella seduta del 22 ottobre 2013 1. DATI GENERALI 1.1 Dipartimento

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli