Manuale d uso: Le Certificazioni Europee ICT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale d uso: Le Certificazioni Europee ICT"

Transcript

1 Manuale d uso: Le Certificazioni Europee ICT a cura di: Francesca Patini 1

2 Introduzione...3 Che cos è FAPI...3 Che cos è AICA...3 Il protocollo d intesa FAPI- AICA...3 Le certificazioni ICT...4 La certificazione delle competenze informatiche nei Piani Formativi finanziati dal FAPI..5 Gli obiettivi del Manuale d uso...6 SEZIONE 1 La certificazione ECDL...7 Che cos è e come si ottiene...8 Chi organizza e gestisce il programma ECDL...9 Che valore ha la Patente Europea (ECDL)...9 Chi può ottenere la Patente Europea...10 Come si ottiene la Patente Europea...10 Quali sono gli esami da sostenere...11 Alcune modalità operative riguardo allo svolgimento degli esami...12 Come si effettuano gli esami...12 Come prepararsi agli esami per la Patente Europea...12 Materiale didattico ECDL...13 Come programmare un percorso formativo a tappe suddividendo i moduli ECDL...13 ECDL Start...14 ECDL Core...14 ECDL Advanced...15 ECDL Specialised...15 e-citizen...15 SEZIONE 2 La certificazione IT Administrator...18 Il profilo professionale...19 IT Administrator: come si ottiene la certificazione...19 La Skill Card...19 Gli esami...20 Il certificato...20 Testi...21 SEZIONE 3 Le certificazioni EUCIP...22 Competenze e Profili EUCIP tabella EUCIP Core Level: come si ottiene la certificazione...27 La Skill Card...27 Gli esami...27 Il certificato...28 Testi...28 EUCIP Elective: come si ottiene la certificazione...29 Il certificato...29 Testi...29 Corsi on line...30 SEZIONE 4 La procedura operativa FAPI-AICA...31 La progettazione dei piani formativi...32 La gestione dei piani formativi finanziati

3 Introduzione Che cos è FAPI Il FAPI Fondo Formazione PMI è un Fondo paritetico interprofessionale, costituito da CONFAPI, CGIL, CISL e UIL per promuovere le attività di formazione continua dei dipendenti delle PMI, in un ottica di competitività delle imprese e di garanzia di occupabilità per i lavoratori. Al Fondo afferiscono le risorse derivanti dal gettito del contributo dello 0,30 % sul salario dei lavoratori che le imprese versano all INPS. Con tali risorse, il Fondo finanzia piani e progetti formativi aziendali, settoriali, territoriali ed individuali. Per accedere ai finanziamenti, le imprese devono iscriversi al Fondo (attraverso la compilazione on-line del modello di denuncia contributiva all INPS) e possono poi presentare candidature secondo le modalità descritte in Avvisi pubblicati periodicamente. Ad oggi, le aziende iscritte al FAPI sono oltre per un totale di circa lavoratori. Che cos è AICA AICA - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico - è la più accreditata associazione dei cultori e dei professionisti dell Information & Communication Technology (ICT). Fondata nel 1961, AICA è un organizzazione senza fini di lucro, di riferimento in Italia per la promozione della cultura dell informatica, è membro del CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies) ed è l unico ente autorizzato a diffondere e gestire in Italia il programma delle Certificazioni Europee (ECDL per l informatica di base e EUCIP per la certificazione Professionale). AICA inoltre ha come finalità principale lo sviluppo delle conoscenze attinenti la disciplina informatica in tutti i suoi aspetti scientifici, applicativi, economici e sociali; è costituita con l obiettivo di sviluppare forme di collaborazione fra le Istituzioni, le Università e i centri di ricerca scientifica, gli utenti pubblici e privati, i costruttori e i fornitori di prodotti e servizi informatici. Il protocollo d intesa FAPI- AICA Per diffondere e promuovere congiuntamente la certificazione delle competenze informatiche sulla base di standard europei, FAPI ed AICA hanno siglato un Protocollo d intesa. Grazie a tale protocollo, le imprese e gli enti di formazione interessati possono: progettare piani formativi sullo sviluppo delle competenze informatiche, che prevedano il rilascio delle certificazioni informatiche europee (e-citizen, ECDL, EUCIP). Le caratteristiche di tali certificazioni sono presentate nei capitoli successivi nel presente manuale; imputare al progetto tutte le spese per il rilascio della certificazione (costo della Skill card per registrare le prove di esame, spese di iscrizione agli esami, pacchetto di simulazione delle prove, servizi di assessment, ecc), secondo le modalità descritte nei capitoli successivi nel presente manuale; diventare essi stessi Test Center ECDL o Centri di Competenza EUCIP (seguendo le procedure di accreditamento di AICA). 3

4 Le certificazioni ICT La crescente pervasività delle tecnologie dell Information Communication Technology (ICT) si traduce nella necessità di conoscerla e farne uso nel modo più cosciente e appropriato. È un principio che, pur con forza diversa, vale per tutti: per chi fa dell ICT la propria professione, chiamato a provare più che in passato le proprie conoscenze e capacità d aggiornamento; per chi, nel mondo del lavoro, è chiamato ogni giorno a far uso del computer e di Internet; per chi studia e chi insegna, in una Scuola e un Università chiamata a costruire il futuro; per chi, come cittadino, si confronta ogni giorno con nuove modalità di fruizione on-line dell informazione, della comunicazione, dell accesso ai servizi più ricorrenti, dai servizi pubblici a quelli bancari. Sviluppare competenze e consocenze ICT è importante, e nel mondo del lavoro e dello studio è anche importante provare di averle. Ciò è possibile grazie a CEPIS (Federazione delle associazioni informatiche europee), che ha tradotto le indicazioni al riguardo della Comunità Europea nel Sistema delle Certificazioni Europee. È un sistema di classificazione e certificazione delle competenze di riferimento internazionale, proprio per le sue caratterstiche di: articolazione, perché copre tutti i livelli, da quello del semplice utilizzatore del PC a quello dello specialista in architetture informatiche; uniformità, perché, a tutti i livelli, le competenze richieste per le certificaioni e i test d esame sono identici in tutti i Paesi; indipendenza dai fornitori, perché gestito da enti indipendenti e che non discriminano fra tecnologie dai major vendor e libere (open-source); imparzialità, garantita da un sistema di qualità. Il sistema delle Certificazioni Informatiche Europee del CEPIS è promosso e gestito in Italia da AICA, e si articola nei seguenti programmi: e-citizen, per l alfabetizzazione informatica dei cittadini; ECDL - Patente Europea del Computer, per la certificazione delle competenze degli utilizzatori del computer e di Internet ai più diversi livelli; EUCIP, per la certificazione delle competenze dei professionisti di informatica. 4

5 Il Sistema delle Certificazioni Informatiche Europee è già di riferimento in Italia nel mondo del lavoro e della formazione, e per iniziative nel mondo dell impresa, dell Amministrazione Pubblica e della Scuola. Centinaia di Centri di Competenza (migliaia nel caso di ECDL) privati, nella scuola, nell Università e in Enti pubblici offrono supporto e sono sede d esame. Tutti i principali editori nel comparto dell education, offrono materiale didattico per prepararsi agli esami. La certificazione delle competenze informatiche nei Piani Formativi finanziati dal FAPI Dalla sua costituzione (2004) ad oggi, il FAPI ha avuto richieste di finanziamento per circa 85 milioni di Euro, dei quali ha finanziato, a seguito di un processo di valutazione, Piani per circa 60 milioni di Euro. Nell arco di tempo citato, attraverso diversi Avvisi, sono stati presentati circa 2000 Piani, di cui circa sono stati finanziati. Nell ambito dei temi formativi finanziati l informatica si segnala per una percentuale del 14,4 %. A partire dall Avviso1-2007, nell offerta formativa del FAPI è stata introdotta la possibilità di veder riconosciute le spese sostenute dal lavoratore beneficiario per la certificazione delle competenze informatiche conseguite attraverso le attività formative finanziate. In Europa e nel nostro paese, il tema della certificazione delle competenze è da molti anni ai primi posti nell agenda delle politiche educative, formative, occupazionali e di sviluppo del mercato del lavoro. D altro canto, come già evidenziato, la domanda di formazione informatica nei Piani formativi presentati al FAPI si è sempre mostrata numericamente consistente. Ed in effetti, il bisogno di innovazione nelle PMI passa, senza alcun dubbio, anche attraverso l introduzione di nuove tecnologie e lo sviluppo delle competenze del personale. Pertanto l opportunità della certificazione, che risponde ad un diritto dei lavoratori, tende a far emergere una domanda di formazione sempre meno generalista, e sempre più legata ad un fabbisogno formativo contestualizzato al lavoratore e al ciclo produttivo dell azienda. Inoltre, per quanto riguarda l efficacia degli Avvisi, legare gli interventi formativi alla certificazione delle competenze corrispondenti permette di: introdurre a monte del processo un metodo qualità nella individuazione/progettazione dei contenuti formativi; 5

6 cominciare a definire un Profilo di Prossimità che permette di confrontare le competenze professionali possedute con quelle richieste dal mercato del lavoro; favorire la possibilità di percorsi formativi modulari con un sistema di unità di competenza capitalizzabili che il lavoratore e l azienda possono incrementare con interventi successivi; rendere spendibile per il lavoratore la formazione realizzata nel proprio percorso di vita e di lavoro. Gli obiettivi del Manuale d uso Il presente Manuale d uso si propone di supportare tutti coloro (imprese, enti di formazione, singoli individui) che volessero progettare dei piani formativi riguardanti lo sviluppo delle competenze informatiche ed aventi per esito la certificazione delle stesse secondo gli standard europei, in particolare attraverso: Sezione 1: una presentazione delle certificazioni ECDL ed e-citizen (che cosa sono, che valore hanno, come si ottiene, come si può programmare un percorso formativo a tappe); Sezione 2: una presentazione delle certificazioni relative al profilo IT Administrator (quali sono le competenze richieste a tale figura, quali procedure e prove sono necessarie per conseguire il certificato); Sezione 3: una presentazione delle certificazioni EUCIP (che cosa sono il livello core ed il livello elective, quali sono i diversi profili professionali associati, come si ottiene il certificato); Sezione 4: una descrizione della procedura operativa da seguire per presentare piani formativi al FAPI che prevedano lo sviluppo e la certificazione delle competenze informatiche europee, in applicazione del protocollo d intesa tra FAPI ed AICA. Per ulteriori informazioni ed assistenza tecnica sui piani formativi si può contattare direttamente il FAPI o consultarne il sito Internet (http://www.fondopmi.it/); per chiarimenti sulle certificazioni informatiche ed indicazioni utili sulla scelta del Test center o Centro di competenza per lo svolgimento delle prove di esame, si può contattare AICA o consultarne il sito Internet (http://www.aicanet.it/). 6

7 SEZIONE 1 La certificazione ECDL (ECDL, European Computer Driving Licence) 7

8 ECDL: la Patente Europea del Computer Che cos è e come si ottiene La Patente ECDL è un certificato che attesta, per chi ne è in possesso, la conoscenza dei concetti fondamentali dell informatica e la capacità di usare un personal computer a livello di base, con particolare riferimento alle applicazioni di uso più comune negli uffici e sul posto di lavoro. Il programma ECDL non è diretto agli specialisti di informatica, a coloro, cioè, che si occupano professionalmente di tecnologie informatiche e delle loro applicazioni, ma all utente comune di questi strumenti. Perché il nome Patente Europea per il Computer? Perché, in analogia alla patente di guida per l automobile, ECDL costituisce uno standard di riferimento che può essere riconosciuto subito, in modo certo, ovunque e che definisce senza ambiguità la capacità di una persona nell utilizzo a livello di base del computer. ECDL costituisce uno standard internazionale per la certificazione della capacità di utilizzo del computer. Esso si qualifica come standard in quanto: È indipendente dai fornitori di hardware e di software e dai loro prodotti, ossia è una certificazione super partes. Le procedure e i criteri di certificazione sono identici in tutti i Paesi che hanno adottato il progetto. Il programma ECDL è coordinato e sviluppato a livello centrale per tutte le nazioni aderenti. Nata in Europa, la certificazione ECDL è diffusa in tutte le nazioni europee, incluse quelle dell Est e la Turchia; si sta inoltre decisamente affermando anche nel resto del mondo. È infatti operativa in circa 100 paesi tra cui, per esempio, Sud Africa, USA, Cile, Australia, Nuova Zelanda, Indonesia, Singapore, Cina, India, Egitto, Giordania, Arabia Saudita e in vari altri paesi del Golfo Persico. Al di fuori dell Europa la certificazione prende il nome di ICDL (International Computer Driving Licence), rimanendo però identica all ECDL. L unico adattamento ammesso riguarda la possibilità di traduzione nella lingua locale, e infatti ECDL/ICDL è oggi disponibile in 40 lingue diverse. L European Computer Driving Licence è un programma sviluppato con il concorso dell Unione Europea che lo ha inserito fra i progetti comunitari finalizzati allo sviluppo della Società dell Informazione. Ha ottenuto finanziamenti nell ambito di diversi progetti dell Unione Europea, in particolare quelli facenti parte del programma ESPRIT, del programma LEONARDO, e del CEEC (per lo sviluppo dell informatizzazione nei paesi dell Europa Orientale). Nei documenti dell Unione Europea, relativi a tale iniziativa, sono stati identificati come obiettivi fondamentali dell ECDL: Elevare il livello di competenza informatica della forza lavoro nel mondo aziendale e nella Pubblica Amministrazione dei Paesi europei. Fornire una certificazione della capacità di uso del computer a livello di base che serva come modello per il sistema scolastico e per la formazione permanente. Favorire l occupazione dei giovani in cerca della prima occupazione. Favorire la riconversione professionale di persone che hanno perso il lavoro e quindi il loro rientro in attività. Favorire la mobilità della forza lavoro tra i Paesi della comunità europea. 8

9 Inoltre, nel summit del Consiglio Europeo sui problemi dell occupazione e dell economia, tenutosi a Lisbona nel marzo 2000, ECDL è stata inserita nel documento conclusivo come modello di riferimento per la certificazione delle competenze informatiche a livello di base. In Europa l ente di riferimento per le certificazioni ICT (Information and communication technology), è il CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies), ovvero la federazione delle associazioni europee di informatica. Si tratta di un ente senza fini di lucro, portavoce ufficiale dei professionisti del settore nei riguardi delle istituzioni europee, di cui sono membri tutte le associazioni nazionali dei Paesi europei inclusi nel consiglio d Europa, compresi quindi anche quelli che non aderiscono all Unione Europea. AICA, l Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico è stata nel 1991 uno dei membri fondatori del CEPIS. Pochi anni dopo, nel 1995, il CEPIS costituì una task force internazionale di esperti per definire un modello standard della capacità d uso del personal computer a livello di base, con l obiettivo di favorire l alfabetizzazione informatica di massa, e si arrivò così alla definizione del primo Syllabus ECDL. Anche al di fuori dell Europa, ICDL è riconosciuta da importanti organismi internazionali, fra i quali spiccano quelli promossi dall ONU:UNDP - il Programma di Sviluppo delle Nazioni Unite, UNHCR - l Alto Comitato per i Rifugiati, UNESCO - che gestisce direttamente tramite il proprio ufficio del Cairo il programma ECDL per i paesi arabi del Nord Africa e del Medio Oriente. Chi organizza e gestisce il programma ECDL Per gestire il programma ECDL è stata definita una struttura a due livelli operativi: A livello internazionale la responsabilità di supervisione, aggiornamento tecnico e sviluppo del progetto fa capo alla ECDL Foundation. Si tratta di un ente senza fini di lucro, con sede a Dublino, fondato nel gennaio del 1997 dal CEPIS con l obiettivo di supportare e coordinare il lavoro delle organizzazioni nazionali responsabili del programma ECDL nei vari Paesi. Un ruolo specifico della Fondazione è garantire che il programma ECDL venga applicato seguendo ovunque esattamente le stesse procedure e gli stessi criteri. A livello nazionale la gestione è demandata ad autorevoli organizzazioni che promuovono la formazione, e in particolare in Europa alle locali Associazioni di informatica, aderenti al CEPIS. In Italia l ente garante del programma e autorizzato alla certificazione ECDL è AICA, l Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico. È responsabilità di AICA: promuovere in Italia lo sviluppo del programma, garantendone la qualità; selezionare e accreditare i Centri presso i quali saranno svolte le prove d esame, verificando che questi soddisfino gli standard di qualità definiti a livello internazionale; rilasciare i certificati ECDL. Che valore ha la Patente Europea (ECDL) La Patente Europea è una certificazione, ampiamente diffusa in molti Paesi, che attesta la capacità di saper utilizzare un personal computer nelle sue applicazioni di base. In quanto tale, costituisce uno strumento particolarmente utile per chi è alla ricerca della prima occupazione o per coloro che hanno il problema di ricollocarsi sul mercato del lavoro, ma anche per chi un lavoro ce l ha e desidera migliorare la propria posizione. Va precisato che ECDL è una certificazione standard, con ampia circolarità internazionale, ma non costituisce titolo legale di studio né si configura come qualifica professionale. Essa è paragonabile alle certificazioni riguardanti le conoscenze linguistiche (per esempio il TOEFL o il Cambridge Certificate per l inglese) che fanno testo in tale campo in tutto il mondo. ECDL ha ottenuto in Italia ampi riconoscimenti da parte delle istituzioni governative, tra cui si segnalano: Protocollo di intesa tra il Ministero della Pubblica Istruzione e AICA (dicembre 1999), con cui il Ministero si impegna a diffondere l iniziativa in tutte le scuole. 9

10 Convenzione tra la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) e AICA (aprile 2002) per la certificazione informatica di base degli studenti universitari di tutte le facoltà, secondo il paradigma ECDL. Adozione di ECDL come standard per l alfabetizzazione informatica dei dipendenti della Pubblica Amministrazione, come specificato nel Piano d azione per l e-government, approvato il 23 giugno 2000 dal Consiglio dei Ministri. Inserimento nelle Linee Guida del Governo per lo Sviluppo della Società dell Informazione del Ministero per l Innovazione e le Tecnologie (giugno 2002) con un esplicito riferimento al valore della certificazione per il contesto aziendale del Paese. Un elenco completo dei riconoscimenti è riportato in Appendice. Gli accordi ministeriali non definiscono la quantificazione della certificazione ECDL in termini di credito formativo; così, per gli esami di maturità, tale quantificazione è lasciata, nel rispetto dell autonomia scolastica, alle singole commissioni. Occorre aggiungere che i riconoscimenti istituzionali a livello centrale non sempre trovano riscontro in ambito locale, per esempio presso i centri dell impiego che dipendono dalle Regioni. AICA sta operando affinché gli accordi sanciti con la Pubblica Amministrazione Centrale abbiano attuazione anche presso le strutture pubbliche decentrate. Molto importanti, a questo proposito, sono gli accordi siglati tra AICA e gli Assessorati Formazione, Istruzione e Lavoro di quasi tutte le Regioni italiane, in base ai quali la Patente Europea del Computer viene adottata dalle Regioni come standard di riferimento per la certificazione della capacità di usare il computer. Chi può ottenere la Patente Europea Il programma è aperto a tutti: sia ai singoli individui che desiderino una certificazione delle proprie competenze informatiche (non viene richiesto alcun titolo di studio come prerequisito), sia alle organizzazioni pubbliche e private che intendano verificare e/o migliorare il livello di conoscenza delle proprie risorse umane utilizzando uno standard internazionale. In questo senso l unico prerequisito per ottenere la Patente ECDL è quindi la propria disponibilità a sostenere alcuni esami secondo le forme stabilite dalla Fondazione ECDL e da AICA per dimostrare le proprie competenze e abilità d uso degli strumenti informatici. Quasi tutti i centri accreditati da AICA per lo svolgimento degli esami ECDL propongono anche prove di autovalutazione e corsi di formazione che aiutino ogni candidato a raggiungere un livello di preparazione adeguato. E però importante sapere che i corsi non sono obbligatori: in altri termini, è sempre possibile (come per la patente di guida) prepararsi in nodo autonomo e presentarsi agli esami in veste di privatista. Come si ottiene la Patente Europea In riferimento al programma del FAPI, in fase di candidatura al finanziamento le aziende potranno inserire nel proprio progetto formativo i moduli inerenti la certificazione ECDL e comunicare il numero delle skill card che si prevede acquistare: La Skill Card è un documento individuale, riportante i dati anagrafici del titolare, un numero di serie impresso da AICA, i loghi AICA e FAPI. Sulla Skill Card vengono via via registrati gli esami superati. Ogni esame deve recare il timbro della sede presso cui si è svolto, la data e la firma del responsabile del Centro. La Skill Card può essere acquistata presso un Centro di Competenza accreditato da AICA che aderisce al programma FAPI. La Skill Card ha, di norma, una validità di tre anni dalla data del rilascio, cioè il candidato ha tempo tre anni per sostenere gli esami necessari al rilascio della Patente Europea. Successivamente deve essere riacquistata e l eventuale convalida degli esami sostenuti nel caso fossero intervenuti significativi aggiornamenti nel programma d esami viene decisa caso per caso. 10

11 Il candidato deve quindi superare gli esami presso i Centri accreditati La Skill Card dà al suo possessore il diritto di sostenere esami presso un qualsiasi Centro, purché accreditato, in Italia o all estero: AICA e FAPI metteranno a disposizione l elenco dei centri che aderiscono al programma L Ente formativo o l azienda, che ha avuto approvato e finanziato dal FAPI il Piano Formativo in cui si fa espresso riferimento alla facoltà di avvalersi della possibilità di vedere riconosciuti i costi della certificazione, dovrà comunicare al FAPI, contestualmente alla dichiarazione di avvio attività, presso quale Centro accreditato si svolgeranno le prove per la certificazione. e successivamente riceve il diploma ECDL. Al completamento degli esami prescritti, il diploma con il logo FAPI viene rilasciato direttamente da AICA che provvederà ad inviarlo al Test Center presso cui il candidato ha superato l ultimo esame. Quali sono gli esami da sostenere Per conseguire la Patente il candidato deve sostenere sette esami che coprono gli aspetti più importanti dell uso del computer nelle applicazioni d ufficio. Il programma degli esami è descritto in modo dettagliato nel Syllabus ECDL, un documento ufficiale, a carattere internazionale, che definisce il livello di competenza richiesto ai candidati; il possesso di tali competenze viene accertato mediante un insieme di test (QTB) definiti a livello internazionale e identici in tutto il mondo. Il Syllabus è articolato in sette moduli, a ciascuno dei quali corrisponde un esame: Modulo 1: Concetti di base dell ICT - conoscenza generale del personal computer e delle connessioni in rete Modulo 2: Uso del computer e gestione dei file - uso del sistema operativo Windows (oppure Linux) Modulo 3: Elaborazione testi - uso di Microsoft Word (o di OpenOffice Writer) Modulo 4: Fogli elettronici - uso di Microsoft Excel (o di OpenOffice Calc) Modulo 5: Uso delle basi di dati - uso di Microsoft Access (o di OpenOffice Base) Modulo 6: Strumenti di presentazione - uso di Microsoft Powerpoint (o di OpenOffice Impress) Modulo 7: Navigazione web e comunicazione - uso di Microsoft Internet Explorer + Outlook (o di Mozilla Firefox + Thunderbird) La versione 5.0 del Syllabus è reperibile sul sito In termini generali, il modulo 1 è di natura teorica e i test sono diretti a verificare la comprensione, da parte del candidato, dei concetti fondamentali della tecnologia dell informazione specificati nel relativo Syllabus. In questo caso i test sono costituiti da domande cui il candidato deve rispondere. I restanti moduli (2-7) hanno invece come obiettivo la verifica della conoscenza pratica, da parte del candidato, delle funzionalità specificate dal Syllabus. Per questi moduli, quindi, gli esami sono di natura operativa e consistono in una serie di compiti che vengono proposti al candidato e che questi deve eseguire usando un PC. Occorre sottolineare, in proposito, che obiettivo del programma ECDL è certificare la capacità del candidato di essere immediatamente operativo in un normale ambiente di lavoro. 11

12 Alcune modalità operative riguardo allo svolgimento degli esami Gli esami possono essere sostenuti in qualunque ordine (per esempio prima il Mod. 5 poi il Mod. 3). Gli esami superati vengono via via registrati sulla Skill Card del candidato. Per sostenere un esame, il candidato deve essere in possesso della propria Skill Card. Se l esame viene superato, il Test Center lo registrerà sulla Skill Card del candidato. Le date delle sessioni d esame sono fissate dai Centri accreditati, in relazione ai tempi di svolgimento dei progetti formativi finanziati dal FAPI. È richiesta la presenza di un esaminatore ECDL autorizzato durante tutte le fasi di svolgimento dell esame per garantire che siano rispettate le modalità previste e quindi la validità della prova. L esaminatore ECDL autorizzato deve controllare l identità dei candidati e informarli delle procedure che vengono seguite durante l esame. Come si effettuano gli esami Gli esami ECDL vengono effettuati mediante un sistema che automatizza in modo integrale tutto il processo: erogazione dei test al candidato, valutazione dei risultati, registrazione nel database nazionale di AICA. L uso di questo sistema è obbligatorio da parte dei Test Center, salvo eccezioni esplicitamente autorizzate da AICA (per esempio, esami per disabili). La capacità del candidato viene accertata: Mediante test a risposta multipla nel caso del modulo 1, che è di natura teorica; il candidato deve scegliere la risposta tra più alternative presentate e il sistema verifica la correttezza della scelta. Mediante test di tipo operativo per i moduli 2-7, che sono di natura pratica. Il candidato deve, in questo caso, svolgere determinati compiti come se fosse in un reale contesto lavorativo. Il sistema automatico consente una uniformità di valutazione dei risultati, essendo indipendente da fattori di soggettività inevitabili nel caso di esaminatori umani. Inoltre, i candidati possono conoscere i risultati immediatamente, al termine dell esame, ed ottenere una descrizione analitica degli errori commessi. Come prepararsi agli esami per la Patente Europea La modalità di preparazione agli esami dipende, ovviamente, dal livello di conoscenze già acquisite dal candidato. Le aziende che presentano al FAPI progetti formativi che prevedono la certificazione ECDL hanno diverse alternative: Esiste ormai parecchio materiale didattico (libri, CD-ROM) ad hoc, validato da AICA, nel senso che è garantita la copertura di tutti gli argomenti previsti dal Syllabus ECDL. Nel caso in cui le aziende inseriscano all interno dei propri progetti formativi i moduli inerenti la certificazione ECDL è necessario riferirsi ad uno dei corsi di formazione che oggi vengono proposti dai Centri accreditati ECDL che aderiscono al programma del FAPI. Esami svolti in sedi non accreditate non sono validi. La durata, le modalità di svolgimento, il costo dei corsi di formazione saranno concordati dalle aziende e dai singoli Test Center coinvolti nel progetto formativo e prontamente comunicati al FAPI in fase di candidatura al finanziamento. Occorre ricordare che AICA seleziona e certifica solo le sedi d esame, mentre non effettua ad oggi alcuna certificazione (e quindi nessun controllo) sui corsi offerti. Esiste, infine, la possibilità di prepararsi al conseguimento della Patente Europea, seguendo uno dei diversi corsi online che oggi vengono offerti da alcuni fornitori. Anche questi corsi presentano differenze nei costi, generalmente imputabili ad una diversa offerta di servizi: alcuni, per esempio, offrono un supporto online, con l intervento di tutor; altri sono, invece, la semplice trasposizione online di CD-ROM esistenti. Sarà discrezione delle aziende scegliere la modalità online che dovrà essere comunicata in fase di candidatura al finanziamento indicando i costi previsti. 12

13 Materiale didattico ECDL In ogni buona libreria, il candidato agli esami può trovare materiale didattico realizzato specificamente per l ECDL e validato da AICA. La validazione garantisce che il materiale copra tutti i punti prescritti dal programma ECDL (cioè quelli indicati nel Syllabus). Il materiale validato è contrassegnato, in copertina, dal logo ECDL e dalla scritta Materiale didattico validato da AICA. Va detto che gli eventuali esercizi di autovalutazione inclusi nel materiale didattico in commercio non costituiscono una replica, anche parziale, dei test ECDL erogati agli esami, essendo questi di natura riservata. Un elenco aggiornato del materiale validato è reso disponibile sul sito Internet dell AICA alla pagina Come programmare un percorso formativo a tappe suddividendo i moduli ECDL La European Computer Driving Licence (ECDL) Patente Europea del Computer attesta la capacità di usare il personal computer a diversi livelli di approfondimento e di specializzazione, il percorso formativo può essere suddiviso per i diversi moduli conseguendo la certificazione intermedia ECDL Start. La certificazione ECDL interessa gli utilizzatori, e cioè chi usa il computer negli uffici e in particolari ambiti professionali. Come tutti i programmi di certificazione del CEPIS si caratterizza per: uniformità, poiché i test sono identici in tutti i Paesi (garantendo così la circolarità del titolo); neutralità rispetto ai vendor, essendo aperto alle diverse piattaforme tecnologiche, da quelle proprietarie a quelle open-source ; imparzialità, garantita da un sistema di qualità. Il programma ECDL si articola su livelli: Core, Advanced, Specialised. Con l aggiunta del modulo e-citizen 13

14 ECDL Start ECDL Start è un certificato intermedio che viene rilasciato su specifica richiesta a chi abbia superato almeno quattro dei sette esami previsti. La scelta dei quattro moduli è libera, lasciata quindi all iniziativa dei singoli candidati. La richiesta ad AICA deve essere effettuata con procedura analoga a quella prevista per ECDL completo. ECDL Core È la certificazione che attesta la capacità di utilizzare il PC nelle usuali applicazioni d ufficio. Per averla e ottenere il diploma il bisogna superare sette esami: Concetti di base dell ICT Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli elettronici Uso delle basi di dati Strumenti di presentazione Navigazione e comunicazione in rete È ad ECDL Core che il più delle volte ci si riferisce con il temine Patente Europea del Computer, anche se poi il programma ECDL prevede ulteriori livelli, perché: è la certificazione più diffusa e di interesse più generale; è un attestazione compiuta della padronanza dei concetti di base dell informatica, e della capacità di operare con il computer in tutte le operazioni più ricorrenti: gestione dei file, elaborazione dei testi, uso del foglio elettronico, trattamento delle basi dati, creazione di presentazioni, uso di Internet e della posta elettronica. Per ottenere la Patente ECDL Core il candidato è tenuto a: procurarsi, a costi contenuti e presso un Test Center accreditato, un libretto d esami (Skills Card personale, di validità triennale) su cui registrare l esito dei test previsti, che di fatto corrisponde all iscrizione al programma ECDL; superare i 7 test d esame, corrispondenti alle aree di conoscenza previste. Le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per superare i singoli test sono descritte in un documento denominato Syllabus. Ciascun test d esame comporta il pagamento di una piccola quota di rimborso spese, ed è condotto con sistemi automatici che garantiscono uniformità e oggettività di valutazione. Altri aspetti di assoluto rilievo del programma ECDL Core sono: la possibilità di sostenere gli esami sia con riferimento alle piattaforme più affermate sul mercato che di software libero (open Source); la facoltà per il candidato di preparare l esame nel modo più libero e conforme alle sue possibilità economiche. La frequenza ai corsi proposti dai Test Center è un opportunità, ma non è oggetto di alcun obbligo; l ampia disponibilità di materiali didattici validati da AICA per prepararsi ai test d esame: tutti i principali editori li offrono; 14

15 la facilità d accesso ai Test Center: sono circa 3000 in Italia, presenti capillarmente su tutto il territorio nazionale e sorvegliati da AICA; il crescente sviluppo di programmi speciali, volti a favorire la diffusione della certificazione ECDL Core nella Scuola, nella Pubblica Amministrazione Centrale e Locale, nel mondo della Sanità. ECDL Advanced È la certificazione per l utente evoluto del computer. Attesta una competenza più approfondita dei singoli moduli dell ECDL Core: Elaborazione testi Foglio Elettronico Basi di dati Strumenti di presentazione Ogni modulo è indipendente dagli altri. Comporta una certificazione separata ottenibile superando il relativo esame con il punteggio minimo del 75%. ECDL Specialised Le certificazioni ECDL Specialised si estendono ad ambiti specialistici e settoriali. Sottolineano il ruolo di ECDL nell affermazione di un sistema europeo di certificazione delle competenze informatiche a tutto campo: da quelle di base per gli utilizzatori correnti a quelle per lo sviluppo di capacità richieste da mestieri e professioni, per la gestione delle risorse informatiche nelle aziende o nella Pubblica Amministrazione. La certificazioni ECDL Specialised già disponibili sono: CAD (Computer Aided Design bidimensionale), che attesta la competenza di base nel disegno 2D utilizzando programmi di progettazione assistita dal computer. Health, che assicura la competenza del personale medico nel gestire dati sanitari e in generale i processi automatizzati attraverso l uso di sistemi. Si rivolge anche al personale paramedico. GIS - Geographic Information Systems - che verifica le conoscenze legate all informatica utilizzata nei GIS e ai componenti dei sistemi informativi territoriali, alla geodesia e alla topografia applicate ai GIS, alla cartografia digitale, alle tecniche di analisi e visualizzazione nei GIS e alle relative utilizzazioni. e-citizen e-citizen è il nuovo programma di alfabetizzazione informatica per il cittadino. Nato per facilitare l accesso al mondo dei servizi in rete a tutti coloro che ne sono esclusi per mancanza di conoscenze e opportunità, è un iniziativa di grande rilievo pratico e sociale. Sviluppato dalla ECDL-Foundation, il programma e-citizen: è parte del Sistema Europeo delle Certificazioni Informatiche, realizzato da CEPIS, la Federazione Europea delle Associazioni Professionali dell'informatica e diffuso in Italia da AICA; è aperto a tutti a prescindere dalla professione, dagli studi, dall'età, dalle esperienze. Si rivolge in particolare alle persone prive di conoscenze informatiche che vogliono acquisire le capacità di vivere la società digitale; è oggetto di crescente interesse da parte dei singoli che trovano una risposta accessibile alle loro esigenze di conoscenze di base; 15

16 è già al centro di iniziative di alfabetizzazione informatica animate dalle Istituzioni e delle Organizzazioni che operano nel sociale. Il programma e-citizen definisce un percorso formativo suddiviso in tre parti: 1. Conoscenze di base (del computer e di Internet), 2. Ricerca di informazioni 3. Accesso ai servizi in rete Il programma e-citizen dà modo di sostenere un test finale per la verifica delle competenze acquisite e la loro certificazione. Alla fine del programma l utente avrà acquisito la capacità di accedere a Internet per: fruire dei servizi on-line della Pubblica Amministrazione e degli Enti di Assistenza e Previdenza; utilizzare i servizi Internet delle banche; prenotare viaggi e alberghi, acquistare biglietti ferroviari, aerei e pereventi culturali e sportivi; prenotare visite e prestazioni del Servizio Sanitario; reperire e consultare giornali e riviste in rete; accedere a corsi di formazione a distanza (e-learning); avere accesso ai siti Internet che offrono occasioni di lavoro; effettuare acquisti on-line. L impegno economico è molto contenuto il percorso formativo è percorribile sia con strumenti autodidattici, che con lezioni presso le Istituzioni e i terzi che le organizzano - e i Test Center sono già molto numerosi e distribuiti in tutta Italia. Infine, e-citizen è anche lo spazio di incontro per i programmi di e-inclusion, raccomandati dall Unione Europea, oltre che per iniziative congiunte fra AICA e le organizzazioni pubbliche e private che stanno investendo nei servizi on-line, per le quali una familiarità più diffusa con Internet si traduce nella reale possibilità di proporre nuovi servizi on-line al grande pubblico. I centri accreditati in Italia Per conseguire la certificazione ECDL occorre sostenere gli esami prescritti presso appositi centri (Test Center ECDL). I Test Center risiedono presso organizzazioni pubbliche o private, autorizzate da AICA ad operare come sede d esame. La selezione dei Test Center viene effettuata in base ad una rigorosa procedura internazionale, volta a garantire il livello di qualità richiesto. L accreditamento di un Test Center comporta la conformità a requisiti riguardanti il personale, le attrezzature informatiche e l ambiente fisico. Ad oggi esistono in Italia circa 2700 sedi d esame ECDL (di cui circa la metà presso scuole pubbliche, paritarie o private), distribuite su tutto il territorio nazionale; il numero è in continua evoluzione, a fronte delle numerose richieste di accreditamento. Un elenco aggiornato delle Sedi d esame autorizzate in Italia è riportato sul sito AICA (http://www.aicanet.it/) nella sezione dedicata al programma ECDL, alla voce Sedi d esame. Per quanto riguarda i progetti finanziati dal FAPI, AICA fornirà l elenco dei Test Center che aderiscono al programma e che saranno resi disponibili sul sito del FAPI. 16

17 17

18 SEZIONE 2 La certificazione IT Administrator 18

19 Il profilo professionale IT Administrator Il profilo professionale dell IT (Information Technology) Administrator corrisponde al supervisore di sistema ovvero ad una figura professionale ampiamente richiesta che opera tipicamente come responsabile dell infrastruttura informatica in aziende medio/piccole o in uffici decentrati di grandi organizzazioni pubbliche e private. L IT Administrator deve essere in grado di: amministrare reti di contenute dimensioni, tipicamente configurate in modalità client/server identificare e risolvere problemi di primo livello; diagnosticare problemi di più elevata complessità e saper richiedere l intervento dello specialista in grado di risolverli essere il punto di riferimento per gli utenti del sistema di cui è supervisore IT Administrator: come si ottiene la certificazione Le certificazioni relative al profilo IT Administrator sono attualmente cinque, relative ai seguenti moduli di competenza: 1. Hardware del PC 2. Sistemi operativi 3. Reti Locali e Servizi di Rete 4. Uso Esperto della Rete 5. Sicurezza Informatica L insieme delle cinque certificazioni attesta il possesso di tutte le competenze richieste ad un IT Administrator. In funzione delle specifiche esigenze, è possibile acquisire la certificazione relativa soltanto a uno o ad alcuni dei moduli previsti; ogni modulo, infatti, è indipendente dagli altri e dà luogo ad una certificazione separata. L azienda a cui interessa far ottenere al proprio candidato la certificazione dovrà rivolgersi esclusivamente ai Centri di Competenza EUCIP, ossia quelle organizzazioni accreditate da AICA, aderenti al programma FAPI, inoltre l azienda dovrà prevedere tale certificazione all interno del proprio progetto formativo. Per ottenere la certificazione vanno sostenuti dei test (esami) per il superamento dei quali è necessario avere le conoscenze teoriche e pratiche definite nel Syllabus. La Skill Card La Skill Card è un documento individuale, riportante i dati anagrafici del titolare, un numero di serie impresso da AICA, i loghi AICA e FAPI. Sulla Skill Card vengono via via registrati gli esami superati. Ogni esame deve recare il timbro della sede presso cui si è svolto, la data e la firma del responsabile del Centro. La Skill Card è unica, indipendentemente dal numero di certificazioni e quindi di moduli/esami che si intendono sostenere. La Skill Card può essere acquistata presso un Centro di Competenza accreditato da AICA che aderisce al programma FAPI. La Skill Card ha, di norma, una validità di tre anni dalla data del rilascio, cioè il candidato ha tempo tre anni per sostenere gli esami necessari al rilascio della Patente Europea. Successivamente deve essere riacquistata e l eventuale convalida degli esami sostenuti nel caso fossero intervenuti significativi aggiornamenti nel programma d esami viene decisa caso per caso. 19

20 Per quanto riguarda i progetti formativi finanziati dal FAPI si dovrà verificare la durata della Skill Card in riferimento a quanto previsto in fase di candidatura e approvazione del progetto. Se la tessera andasse smarrita il candidato può richiederne un duplicato. La richiesta deve essere effettuata al responsabile del Centro presso cui la tessera è stata acquistata, e questi provvederà a inoltrare la domanda ad AICA e a comunicarlo al FAPI. Gli esami La SKill Card dà al suo possessore il diritto di sostenere esami presso un qualsiasi Centro di Competenza accreditato e aderente al programma FAPI, anche diverso da quello presso il quale la scheda è stata acquistata (ad eccezione dei casi indicati sull elenco delle Sedi d Esame). I test sono disponibili in lingua italiana e inglese (la lingua deve essere verificata/concordata con il Centro di Competenza presso il quale si intende sostenere l esame). Sono previste prove teoriche (domande a risposta multipla) e pratiche (configurazione e attività dal vivo sui sistemi). Numero di domande/attività, tempo massimo disponibile per ogni test e percentuale minima di risposte esatte per superare i test sono: Modulo Prove teoriche Prove pratiche N domande Tempo (min.) % superamento N attivitàtempo (min.) % superamento 1 Hardware % Sist.Operat % % 3 Serv. Rete % % 4 Uso esperto rete % % 5 Sicurezza % % I test da superare sono definiti a livello internazionale e sono identici in tutti i Paesi dell'unione Europea. Le certificazioni IT Administrator sono vendor independent e le competenze previste dal syllabus non sono legate a specifiche tecnologie, tuttavia i test di verifica delle competenze fanno riferimento e debbono essere svolti in ambienti operativi specifici. A scelta del candidato ed in accordo con il Centro di Competenza presso il quale si sostengono gli esami, i test relativi ai moduli 2 e 3 possono far riferimento ad ambiente o Windows o Linux o ad entrambi; i test relativi ai moduli 4 e 5 fanno sempre riferimento ad ambienti eterogenei. Il certificato Al superamento dei test viene rilasciato da AICA FAPI un diploma personalizzato con i loghi AICA FAPI attestante le certificazioni conseguite. E anche possibile richiedere più diplomi distinti, uno ad ogni certificazione conseguita. Il rilascio del primo diploma è gratuito, il rilascio di eventuali diplomi successivi al primo è a pagamento. Il diploma non ha al momento una scadenza temporale. 20

21 Testi La rivista PC Open ha pubblicato a puntate un corso multimediale relativo al modulo 5 (le lezioni sono disponibili gratuitamente sul sito ed ha iniziato a Febbraio 2007 la pubblicazione a puntate di quello relativo al modulo 1 Hardware del PC. Allo stato attuale esistono inoltre 3 volumi pubblicati per i moduli 1, 4 e 5 : EUCIP IT Administrator Modulo 1 : "Hardware del PC" Oscar Maeran e AICA Gruppo di sviluppo M1, edito da McGraw Hill, ISBN costo Euro 28,00 EUCIP IT Administrator Modulo 4 : "Uso Avanzato delle Reti" AICA Gruppo di sviluppo M4, edito da McGraw Hill, ISBN e - costo Euro 28,00 EUCIP IT Administrator Modulo 5 : "Sicurezza Informatica" AICA Gruppo di sviluppo M5, edito da McGraw Hill, ISBN costo Euro 28,00 Oltre al materiale sviluppato specificamente per IT Administrator (come i corsi di PC Open e gli altri testi segnalati) si può fare riferimento ad un ampia letteratura disponibile sui temi specificati dai sillabi. A titolo puramente indicativo si forniscono gli estremi dei seguenti testi per i moduli 2 e 3; si tenga presente che tali testi, non facendo riferimento al syllabus IT Administrator, comprendono argomenti estranei e non garantiscono una copertura esaustiva rispetto al syllabus: moduli 2 e 3 (windows flavour): Microsoft Windows 2000 professional MCSE Training - Mondadori Windows XP Professional MCSE Training - Mondadori moduli 2 e 3 (linux flavour): Guida a Linux - Tauber - McGrawHill - ISBN Il Manuale di Linux (traduzione di Running Linux)- Welsh, Kaufman - Jackson Libri The Linux Bible - Yggdrasil Appunti di Informatica Libera 21

22 SEZIONE 3 Le certificazioni EUCIP 22

23 EUCIP: European Certification of Informatics Professionals EUCIP è lo standard europeo di riferimento delle competenze informatiche per i professionisti. Per lo standard EUCIP, sono stati definiti due livelli di certificazione. Il primo core certifica il possesso delle competenze fondamentali che servono come base e prerequisito per quelle specialistiche ma che, in una società sempre più pervasa dalle tecnologie digitali, sono richieste anche a tutti i professionisti la cui attività dipende dai sistemi ICT (Information & Telecommunication Technology). Si tratta infatti delle competenze di base che consentono di interloquire con gli specialisti a partire da una adeguata consapevolezza delle potenzialità delle tecnologie e delle problematiche ad esse connesse. Il secondo elective certifica le competenze specialistiche possedute con riferimento ad uno dei 21 profili professionali ed è riservato a chi fa o intende svolgere una di tali professioni. L insieme dei profili è completo in termini di varietà di specializzazioni e permettono di coprire diversi livelli di responsabilità. Per i professionisti, gli standard europei costituiscono un duplice riferimento di rilievo, perché permettono, a chi vuole qualificarsi, di orientare i percorsi di formazione verso uno obiettivo che ha una riconosciuta visibilità anche fuori dai confini nazionali e a chi si certifica, di presentarsi sul mercato del lavoro con un riconoscimento che assicura la profondità e la completezza adeguata per il ruolo per il quale ci si propone. I profili EUCIP hanno una valenza europea ma a livello nazionale la Borsa Lavoro promossa dal Ministero del Lavoro adotta per il settore ICT i profili elective, opportunamente adattati, in termini di formato, a quello normalmente utilizzato da tale istituzione (www.borsalavoro.it). Lo standard EUCIP si articola in 21 profili elettivi (vedi tabella 1) che hanno come base comune EUCIP Core, ossia l insieme delle competenze che ciascun professional e manager dell informatica deve conoscere. EUCIP nasce dal lavoro di ingegnerizzazione delle competenze ICT durato oltre 4 anni, con il coinvolgimento di oltre 100 fra professori universitari, consulenti e specialisti a livello europeo, che hanno contribuito a costruire il Syllabus di ciascun profilo a partire dalla identificazione di circa unità di conoscenza elementare (knowledge objects), raggruppate in 155 classi e 18 categorie di competenza, che danno luogo ai profili raggruppati in 7 aree, come indicato in tabella 1. Sinteticamente riassumiamo di seguito le caratteristiche specifiche e gli obiettivi di EUCIP come standard di riferimento per i profili professionali del settore ICT, applicabile in una molteplicità di paesi: 1. si tratta di uno schema condiviso a livello europeo, che emerge come punto di sintesi dei precedenti sviluppi; in questo senso, anche grazie ad attenti riferimenti espliciti agli altri schemi, EUCIP nasce con l obiettivo di non essere auto-referenziale; 2. il programma EUCIP è sviluppato in collaborazione con le principali aziende del settore ICT, ma il CEPIS che non ha finalità di lucro garantisce la più completa indipendenza da interessi economici forti, che sarebbero difficilmente accettabili in un terreno così vicino a quello della formazione; 3. EUCIP propone un modello aperto di collaborazione, secondo una logica inclusiva che mira a valorizzare i ruoli dei molti soggetti che operano autonomamente nel campo della formazione e nella definizione di certificazioni ICT; oltre alla già accennata collaborazione con le aziende del settore, il modello di gestione di EUCIP tende a coinvolgere operativamente editori, università, scuole e centri di formazione pubblici e privati; 4. i sillabi dei profili professionali EUCIP costituiscono un definitivo riferimento per le certificazioni ma costituiscono anche un utile guida per la stesura di programmi formativi uniformi e riconoscibili a livello internazionale; 23

COSTRUIRE IL FUTURO INSIEME.

COSTRUIRE IL FUTURO INSIEME. COSTRUIRE IL FUTURO INSIEME. CHI È AICA AICA, Associazione Italiana per l Informatica e il Calcolo Automatico, è la prima e più importante associazione dei cultori e dei professionisti ICT. Fondata nel

Dettagli

L ECDL La patente europea del computer

L ECDL La patente europea del computer L ECDL La patente europea del computer La European Computer Driving Licence (ECDL), ossia, letteralmente, la "Patente europea di guida del computer", è un certificato riconosciuto a livello internazionale

Dettagli

L'ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. GANGALE E' TEST CENTER ECDL autorizzato da AICA

L'ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. GANGALE E' TEST CENTER ECDL autorizzato da AICA L'ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. GANGALE E' TEST CENTER ECDL autorizzato da AICA codice test center: AGKJ0001 Un passaporto per il mondo del lavoro I.I.S. G. GANGALE di Cirò Marina è un Tes Center,

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GIOVANNI CASELLI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GIOVANNI CASELLI ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE GIOVANNI CASELLI Cosa è l'ecdl La European Computer Driving Licence (ECDL), nota in Italia come Patente Europea del Computer, è un sistema di classificazione e certificazione

Dettagli

Le certificazioni europee da ECDL a EUCIP

Le certificazioni europee da ECDL a EUCIP Le certificazioni europee da ECDL a EUCIP Pierfranco Ravotto - p.ravotto@aicanet.it 1 di 19 AICA Certificazioni Informatiche Europee Convegni Congresso AICA, Didamatica,... Ricerche Mostre Per fili e per

Dettagli

L'ECDL/ICDL è riconosciuta nel mondo in 148 Paesi (i test sono disponibili in 41 lingue diverse), con 24.000 Test Center accreditati.

L'ECDL/ICDL è riconosciuta nel mondo in 148 Paesi (i test sono disponibili in 41 lingue diverse), con 24.000 Test Center accreditati. ECDL (European Computer Driving Licence), detta anche Patente europea per l'uso del computer, è un attestato che certifica il possesso di una competenza informatica di base, che si identifica con la capacità

Dettagli

PROGETTO NUOVA ECDL NUOVA ECDL

PROGETTO NUOVA ECDL NUOVA ECDL NUOVA ECDL La Nuova ECDL è stata sviluppata per rispondere alle mutate condizioni della realtà tecnologica e informatica e al modo in cui interagiamo con esse. Una nuova certificazione, ma con solide radici,

Dettagli

PROGETTO ECDL PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

PROGETTO ECDL PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PROGETTO ECDL PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PASSAGGI O ALLA NUOVA ECDL ECDL si rinnova nei contenuti per adeguarsi ai cambiamenti dello scenario tecnologico, educativo, professionale e si avvia a diventare

Dettagli

CERTIFICA LE TUE COMPETENZE CON ECDL

CERTIFICA LE TUE COMPETENZE CON ECDL CERTIFICA LE TUE COMPETENZE CON ECDL DIMOSTRA CHE CI SAI FARE Sai usare un foglio elettronico e condividerlo in rete? Sai preparare una presentazione avvincente? Sai usare uno smartphone o un tablet per

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE G. B. BROCCHI Classico Linguistico - delle Scienze Sociali Scientifico - Scientifico/Tecnologico fondato nel 1819

LICEO GINNASIO STATALE G. B. BROCCHI Classico Linguistico - delle Scienze Sociali Scientifico - Scientifico/Tecnologico fondato nel 1819 Com. n. 51006.080815 Bassano del Grappa, 6 Ottobre 2015 Agli studenti e loro famiglie Ai docenti Al personale ATA Alle persone interessate All albo Oggetto: Patente Europea del Computer (ECDL) - Esami

Dettagli

AICA - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico. Certificazioni informatiche europee

AICA - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico. Certificazioni informatiche europee - Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico Certificazioni informatiche europee Milano, 6 ottobre 2003 1 AICA Profilo istituzionale Ente senza fini di lucro, fondato nel 1961 Missione:

Dettagli

Certificazione European Computer Driving Licence

Certificazione European Computer Driving Licence Certificazione European Computer Driving Licence Patente europea del Computer Nuova ECDL Formazione Permanente ILAB - Centro per l innovazione e lo sviluppo delle attività didattiche Milano Largo A. Gemelli,

Dettagli

La Nuova ECDL Nuova ECDL Computer Essentials / Concetti di base del computer Online Collaboration / Collaborazione in rete

La Nuova ECDL Nuova ECDL Computer Essentials / Concetti di base del computer Online Collaboration / Collaborazione in rete La Nuova ECDL L'AICA ha annunciato una vera rivoluzione per l ECDL (la patente europea del computer) che si rinnova nei contenuti e nella struttura per adeguarsi ai cambiamenti dello scenario tecnologico,

Dettagli

L ECDL ECDL. I moduli dell ECDL. I moduli dell ECDL AICA. Il syllabus 24/03/2011

L ECDL ECDL. I moduli dell ECDL. I moduli dell ECDL AICA. Il syllabus 24/03/2011 L ECDL ECDL La Patente Europea del Computer Anno accademico 2010-2011 Lezione introduttiva È un certificato, internazionalmente riconosciuto, che attesta l'insieme minimo di conoscenze e abilità informatiche

Dettagli

A chi è rivolta l ECDL?

A chi è rivolta l ECDL? Cos è l ECDL? La European Computer Driving Licence (ECDL) è un certificato, riconosciuto a livello internazionale, attestante che chi lo possiede ha l'insieme minimo delle abilità necessarie per poter

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE GIULIO NATTA

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE GIULIO NATTA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE GIULIO NATTA meccanica e meccatronica, energia, materie plastiche - grafica e comunicazione liceo scientifico delle scienze applicate Via XX Settembre, 14/A - 10098 Rivoli

Dettagli

Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti

Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti 1 Alla Dirigente Scolastica Della Scuola Secondaria di II grado Patrizi Baldelli - Cavallotti Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI SCHEDA CORSO N. TITOLO DEL CORSO AGENZIA FORMATIVA INFORMATICA 1 Corso base di Informatica CITTA STUDI S.P.A. 2 Informatica

Dettagli

Nuova ECDL NASCE UNA NUOVA COMPETENZA. LA TUA.

Nuova ECDL NASCE UNA NUOVA COMPETENZA. LA TUA. Nuova ECDL NASCE UNA NUOVA COMPETENZA. LA TUA. E una certificazione della formazione informatica rinnovata nei contenuti, adeguata ai cambiamenti dello scenario tecnologico, educativo, professionale e

Dettagli

Diritti conferiti dalla Skills Card al candidato agli esami ECDL

Diritti conferiti dalla Skills Card al candidato agli esami ECDL Diritti conferiti dalla Skills Card al candidato agli esami ECDL 1. La Skills Card è un documento personale, emesso da AICA, costituito materialmente, se cartacea, da un tesserino, se virtuale da un modulo

Dettagli

ATTIVAZIONE NUOVI CORSI ECDL

ATTIVAZIONE NUOVI CORSI ECDL ATTIVAZIONE NUOVI CORSI ECDL La Nuova ECDL, il confronto con la ECDL Core o Vecchia ECDL e le attività del laboratorio di tecnologia, programma formativo, caratteristica dei discenti, costi COSE E L ECDL

Dettagli

Referente progetto: Prof. Piero Panettieri

Referente progetto: Prof. Piero Panettieri Istituto di Formazione Professionale Servizi alla Persona e del Legno Progetto ECDL Referente progetto: Prof. Piero Panettieri 1 European Computer Driving Licence INDICE Premessa. Pag. 03 Cos è l ECDL?...

Dettagli

Patente Europea e Software Libero

Patente Europea e Software Libero Patente Europea e Software Libero Nemici o alleati? Prof. Marcello Missiroli, ERLUG 1 Cos è la Patente Europea di Guida del Computer, in breve? È un attestato che certifica le conoscenze informatiche di

Dettagli

Progetto ECDL INFORMAZIONI GENERALI

Progetto ECDL INFORMAZIONI GENERALI Progetto ECDL INFORMAZIONI GENERALI La Nuova ECDL è stata introdotta da AICA in Italia nel secondo semestre del 2013 e rinnova in profondità sia la struttura che i contenuti della Patente Europea del Computer

Dettagli

10 anni di Certificazioni Informatiche

10 anni di Certificazioni Informatiche Osservatorio su Formazione e Certificazione Informatica nell Università e nella Scuola 10 anni di Certificazioni Informatiche nelle Università Italiane Luisa Mich Didamatica - Trento, 22 aprile 2009 Schema

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 L Istituto Tecnico Gian Pietro Chironi è da 10 anni accreditato da AICA (Associazione Italiana per il Calcolo Automatico), referente italiano della ECDL Foundation, per l erogazione degli esami relativi

Dettagli

AICA per la Scuola e l Università

AICA per la Scuola e l Università AICA per la Scuola e l Università AICA è da sempre vicina al mondo della Scuola e dell Università con importanti iniziative e progetti che si inseriscono nel più ampio obiettivo di: favorire e diffondere

Dettagli

EIPASS European Informatics Passport

EIPASS European Informatics Passport L innovazione è cultura Certificare le tue competenze un oppurtinità EIPASS European Informatics Passport Certificare le competenze in ambito ICT qualifica e aggiunge valore al tuo Curriculum Vitae, facilitando

Dettagli

L accesso ai corsi avviene nel rispetto delle norme di cui alla legge 125/1991 FIGURA PROFESSIONALE

L accesso ai corsi avviene nel rispetto delle norme di cui alla legge 125/1991 FIGURA PROFESSIONALE BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR Organizzato in collaborazione con Consorzio AIPNET INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO

Dettagli

Istituto comprensivo Statale D. Zuretti Mesenzana. Progetto ECDL. Certificare le competenze informatiche

Istituto comprensivo Statale D. Zuretti Mesenzana. Progetto ECDL. Certificare le competenze informatiche Istituto comprensivo Statale D. Zuretti Mesenzana Progetto ECDL Certificare le competenze informatiche La Patente Europea per la Guida del Computer (ECDL European Computer Driving Licence), è una certificazione

Dettagli

CORSO COMPLETO NUOVA ECDL FULL STANDARD

CORSO COMPLETO NUOVA ECDL FULL STANDARD Salve, Come da gentile richiesta inviamo informazioni ad una delle nuove edizioni dei corsi Patente Europea del Computer Nuova ECDL presso la nostra sede centrale di La Spezia. CORSO COMPLETO NUOVA ECDL

Dettagli

ECDL. Giovanni Franza

ECDL. Giovanni Franza Giovanni Franza Lo scenario Necessità di conoscenze di informatica applicata Riferimento il saper fare, in maniera informata. Fattore di crescita professionale per la persona. Utilità per l'interlocutore

Dettagli

Certificazioni NUOVA ECDL

Certificazioni NUOVA ECDL Certificazioni NUOVA ECDL (European Computer Driving Licenze Patente Europea del Computer) TECNOLOGIA E INFORMATICA DI BASE di AICA e Associazione Università Luigi Pirandello Ampliamento dell Offerta formativa

Dettagli

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Informatica applicata 1. Presso la Facoltà di Agraria sono impartiti insegnamenti

Dettagli

Diritti e doveri del candidato Diritti conferiti dalla Skills Card al candidato agli esami ECDL

Diritti e doveri del candidato Diritti conferiti dalla Skills Card al candidato agli esami ECDL Diritti e doveri del candidato Diritti conferiti dalla Skills Card al candidato agli esami ECDL 1. La Skills Card è un documento personale virtuale, emesso da AICA, stampabile da parte del Test Center

Dettagli

FUNZIONE STRUMENTALE PORTALE BOSELLI ECDL Patente Europea del Computer

FUNZIONE STRUMENTALE PORTALE BOSELLI ECDL Patente Europea del Computer Anno scolastico 2014/2015 FUNZIONE STRUMENTALE PORTALE BOSELLI ECDL Patente Europea del Computer Marco Paolini - Anna Tarello Portale Boselli Parametri Descrizione Note 1.1 OBIETTIVI FINALITÀ E OBIETTIVI

Dettagli

ECDL Full Standard. Descrizione. Moduli compresi: Skills Card.

ECDL Full Standard. Descrizione. Moduli compresi: Skills Card. ECDL Full Standard Descrizione. La certificazione ECDL Full Standard costituisce la naturale evoluzione della vecchia certificazione ECDL Core e accerta le competenze del suo titolare aggiornate alle funzionalità

Dettagli

Regolamento specifico per la Certificazione dei Supervisori

Regolamento specifico per la Certificazione dei Supervisori SC 12 1 di 5 02 03/06/2014 Il presente regolamento ha lo scopo di descrivere le modalità operative specifiche per la Certificazione dei Supervisori, illustrando requisiti e regole che si aggiungono al

Dettagli

L esame ECDL. Cosa si deve fare per ottenere la Patente ECDL?

L esame ECDL. Cosa si deve fare per ottenere la Patente ECDL? L esame ECDL Cosa si deve fare per ottenere la Patente ECDL? Occorre rivolgersi ad uno dei Test Center affiliati AICA, che solitamente sono: scuole, università e aziende di formazione che operano come

Dettagli

FORMAZIONE DEL PERSONALE PROPOSTA DI ATTIVAZIONE DI UN CORSO DI FORMAZIONE

FORMAZIONE DEL PERSONALE PROPOSTA DI ATTIVAZIONE DI UN CORSO DI FORMAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA RIPARTIZIONE RISORSE UMANE UFFICIO FORMAZIONE E RAPPORTI SINDACALI FORMAZIONE DEL PERSONALE PROPOSTA DI ATTIVAZIONE DI UN CORSO DI FORMAZIONE PER L ACQUISIZIONE

Dettagli

Prot.n.4102 B/19 Circolare n 39/15 Termoli, 08.10.2015

Prot.n.4102 B/19 Circolare n 39/15 Termoli, 08.10.2015 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ALFANO DA TERMOLI E-mail ministeriale: cbis022008@istruzione.it Pec: cbis022008@pec.istruzione.it Sito: www.liceoalfano.gov.it e-mail: segreteria@iissalfano.gov.it

Dettagli

ATLAS 2.x : SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI GRATUTI DEL KIT DI FORMAZIONE AULA01

ATLAS 2.x : SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI GRATUTI DEL KIT DI FORMAZIONE AULA01 ATLAS 2.x : SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI GRATUTI DEL KIT DI FORMAZIONE AULA01 1 - Introduzione AULA ZEROUNO è il nome della Palestra Digitale, un ambiente web dedicato alle scuole. Mirata a supportare la diffusione

Dettagli

Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems

Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems Sapienza Università di Roma Dipartimento CAVEA LABSITA www.labsita.org ECDL-GIS : ringraziamenti GdL 15 esperti in vari

Dettagli

[EEDS] Comprendere cosa è l hardware, conoscere i fattori che influiscono sulle prestazioni di un computer e sapere cosa sono le periferiche.

[EEDS] Comprendere cosa è l hardware, conoscere i fattori che influiscono sulle prestazioni di un computer e sapere cosa sono le periferiche. PROPOSTA PER L EROGAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE CON CERTIFICAZIONE FINALE ECDL (CORE E/O HEALTH) A CURA DEL DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA (TEST CENTER DI ATENEO AGI_02) A FAVORE DEL DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA,

Dettagli

PROGETTAZIONE DIPARTIMENTALE 2013-2014

PROGETTAZIONE DIPARTIMENTALE 2013-2014 PROGETTAZIONE DIPARTIMENTALE 2013-2014 La nostra scuola è dotata di Dipartimenti Disciplinari intesi come articolazioni funzionali del Collegio dei Docenti per il sostegno alla didattica e alla progettazione

Dettagli

AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA

AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA L'Istituto organizza e promuove varie attività, rivolte espressamente agli alunni del biennio e/o del triennio con obiettivo della specializzazioni per migliorare la

Dettagli

X 4. La certificazione ECDL è valida in tutto il mondo X 5. Dopo aver superato gli esami si ottiene la Skill Card. X

X 4. La certificazione ECDL è valida in tutto il mondo X 5. Dopo aver superato gli esami si ottiene la Skill Card. X Livello B2 Patenti Unità 2 La Patente Europea per il Computer Chiavi In questa unità imparerai: a comprendere testi in cui si parla della patente europea per il computer a conoscere parole relative all

Dettagli

Prefazione Patente ECDL Patente Europea per la Guida del Computer AICA sette moduli Windows nella versione 7 Internet Explorer nella versione 8

Prefazione Patente ECDL Patente Europea per la Guida del Computer AICA sette moduli Windows nella versione 7 Internet Explorer nella versione 8 Prefazione Il presente volume, corredato di esercitazioni e di simulazioni d esame interattive, si propone come testo di riferimento per coloro che vogliono conseguire la Patente ECDL. La Patente Europea

Dettagli

FAQ EIPASS A COSA SERVONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS?

FAQ EIPASS A COSA SERVONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS? FAQ EIPASS A COSA SERVONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS? COME SI OTTENGONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS? COME SI ACCEDE ALLA PIATTAFORMA? CHE COSA E' AULA DIDATTICA 3.0? IN CHE COSA CONSISTE L'ESAME? La Certificazione

Dettagli

1 Questo convegno, che vede insieme rappresentanti del mondo pubblico e privato, prende spunto da un ciclo di formazione appena concluso di personale

1 Questo convegno, che vede insieme rappresentanti del mondo pubblico e privato, prende spunto da un ciclo di formazione appena concluso di personale 1 Questo convegno, che vede insieme rappresentanti del mondo pubblico e privato, prende spunto da un ciclo di formazione appena concluso di personale della RGS, del CNIPA e di ingegneri dell Ordine di

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Introduzione al corso

Laboratorio di Informatica. Introduzione al corso Laboratorio di Informatica [CdL in CQF,CTF e TASA] Prof. Antonio Brogi Dipartimento di Informatica Università di Pisa brogi@di.unipi.it 1 Introduzione al corso Obiettivo del corso acquisizione delle abilità

Dettagli

MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ DI CHI UTILIZZA IL COMPUTER

MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ DI CHI UTILIZZA IL COMPUTER MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ DI CHI UTILIZZA IL COMPUTER UNA PROPOSTA PER RIDURRE I COSTI DELL IGNORANZA INFORMATICA IN AZIENDA SCENARIO: Ogni lavoratore che utilizza il PC perde quasi 3 ore la settimana,

Dettagli

Approvato dal Consiglio d Istituto il 30 gennaio 2015

Approvato dal Consiglio d Istituto il 30 gennaio 2015 Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Epifanio Ferdinando Indirizzo Scientifico Commerciale - Coreutico Via Eschilo 72023 Mesagne (BR) tel. 0831772277 fax 0831735042 (sede indirizzo scientifico e

Dettagli

Istituto di Istruzione Martino Martini. diplomarsi alla scuola serale. Diploma d Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Martino Martini. diplomarsi alla scuola serale. Diploma d Istruzione Secondaria Superiore Istituto di Istruzione Martino Martini Diploma d Istruzione Secondaria Superiore Istituto Tecnico Economico in Amministrazione Finanza e Marketing OPEN DAY con la presentazione dei corsi 28 maggio ore

Dettagli

ECDL è una sigla con la quale si indica, per brevità, la European Computer Driving Licence.

ECDL è una sigla con la quale si indica, per brevità, la European Computer Driving Licence. ECDL è una sigla con la quale si indica, per brevità, la European Computer Driving Licence. In Italia, la ECDL è conosciuta anche con il nome di Patente informatica ECDL (o Patente ECDL tout court); inoltre

Dettagli

AICA. Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico

AICA. Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico AICA Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico AICA, Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico, è la più importante associazione nazionale del settore. Fondata

Dettagli

REGOLAMENTO TEST CENTER ACLG0001

REGOLAMENTO TEST CENTER ACLG0001 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca CONVITTO NAZIONALE STATALE R. Bonghi Via IV Novembre, 38-71036 LUCERA (FG) C.F. 82000200715 TEL. 0881/520062 Fax 0881/520109 con annesso ISTITUTO

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA AZIENDALE XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G. SOLIMENE Istituto Tecnico Economico Amministrazione Finanza Marketing Servizi Informativi Aziendali

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI BUONE PRASSI IGIENICHE E PROCEDURE BASATE SU HACCP Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH55 Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

Le prime esperienze in Imprese ed Enti Pubblici (Profili professionali EUCIP e Mercato del Lavoro nel settore ICT)

Le prime esperienze in Imprese ed Enti Pubblici (Profili professionali EUCIP e Mercato del Lavoro nel settore ICT) Programma Liguria - Competenze per l Innovazione Digitale Le prime esperienze in Imprese ed Enti Pubblici (Profili professionali EUCIP e Mercato del Lavoro nel settore ICT) Roberto Bellini - Presidente

Dettagli

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico ALLEGATO TECNICO AL CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO 12 MARZ0 2009 tra il Ministero dell istruzione, e le Organizzazioni sindacali firmatarie del ccnl del personale del comparto scuola, sottoscritto

Dettagli

CONVENZIONE PER I DIDASCA E-LEARNING CENTER

CONVENZIONE PER I DIDASCA E-LEARNING CENTER CONVENZIONE PER I DIDASCA E-LEARNING CENTER Maxisoft s.r.l., azienda specializzata nella creazione di corsi multimediali sugli applicativi software più aggiornati e sulle nuove tecnologie, rappresenta

Dettagli

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Corsi di specializzazione

Dettagli

Giovanni Franza - AICA. Certificazione delle competenze e diffusione del software Open Source: l'esperienza ECDL

Giovanni Franza - AICA. Certificazione delle competenze e diffusione del software Open Source: l'esperienza ECDL Giovanni Franza - AICA Certificazione delle competenze e diffusione del software Open Source: l'esperienza ECDL 1 / 28 Approccio all'informatica Tecnici Operatori Costruiscono i sistemi Utilizzano i sistemi

Dettagli

CORSI IN PARTENZA CERTIFICAZIONE NUOVA ECDL FULL STANDARD

CORSI IN PARTENZA CERTIFICAZIONE NUOVA ECDL FULL STANDARD CERTIFICAZIONE NUOVA ECDL FULL STANDARD La certificazione ECDL FULL STANDARD accerta le competenze del suo titolare aggiornate alle funzionalità introdotte dal web 2.0. La Certificazione ECDL FULL STANDARD

Dettagli

Piano di Intervento CIPE/IFTS Ricerca L'istruzione e la formazione tecnica superiore per lo sviluppo della ricerca nel Mezzogiorno

Piano di Intervento CIPE/IFTS Ricerca L'istruzione e la formazione tecnica superiore per lo sviluppo della ricerca nel Mezzogiorno Piano di Intervento CIPE/IFTS Ricerca L'istruzione e la formazione tecnica superiore per lo sviluppo della ricerca nel Mezzogiorno Indicazioni per le attività relative alla fase di selezione 1 1. Introduzione

Dettagli

Informazioni Generali sulla Patente ECDL Ver. (1.0)

Informazioni Generali sulla Patente ECDL Ver. (1.0) Informazioni Generali sulla Patente ECDL Ver. (1.0) Sommario Lo scopo di questo documento è quello di fornire una panoramica degli aspetti e delle informazioni legate alla patente ECDL e sulle modalità

Dettagli

Ministero dell istruzion e dell unive r si t à e della

Ministero dell istruzion e dell unive r si t à e della ALLEGATO TECNICO ALL ACCORDO NAZIONALE 12 MARZO 2009 tra il Ministero dell istruzione, della ricerca e dell università e le Organizzazioni sindacali concernente l attuazione dell articolo 2, comma 3, della

Dettagli

Decreto 17 aprile 2003

Decreto 17 aprile 2003 Decreto 17 aprile 2003 Criteri e procedure di accreditamento dei corsi di studio a distanza delle università statali e non statali e delle istituzioni universitarie abilitate a rilasciare titoli accademici

Dettagli

Emanato con D.P.Reg. 11. 10. 2006, n. 0306/Pres. e modificato con D.P.Reg. 24. 03. 2009, n. 81/Pres e con D.P.Reg. 05.09.2012, n.

Emanato con D.P.Reg. 11. 10. 2006, n. 0306/Pres. e modificato con D.P.Reg. 24. 03. 2009, n. 81/Pres e con D.P.Reg. 05.09.2012, n. Regolamento per la disciplina attuativa degli interventi previsti dal Piano straordinario di azioni per l alfabetizzazione informatica e degli interventi a sostegno della dotazione tecnologica del sistema

Dettagli

Classe 19 delle lauree in Scienze dell'educazione e della Formazione CORSO DI LAUREA A DISTANZA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Classe 19 delle lauree in Scienze dell'educazione e della Formazione CORSO DI LAUREA A DISTANZA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE Università degli Studi di Padova Facoltà di Scienze della Formazione Classe 19 delle lauree in Scienze dell'educazione e della Formazione CORSO DI LAUREA A DISTANZA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dettagli

Regolamento Generale per la Certificazione volontaria delle competenze degli Ingegneri Cert-Ing

Regolamento Generale per la Certificazione volontaria delle competenze degli Ingegneri Cert-Ing Regolamento Generale per la Certificazione volontaria delle competenze degli Ingegneri Cert-Ing 1 Premessa Nel processo di armonizzazione dell Ingegneria Europea, il Consiglio Nazionale degli Ingegneri,

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO GESTIONE SERVIZIO

REGOLAMENTO INTERNO GESTIONE SERVIZIO CONVITTO NAZIONALE "P. Colletta SCUOLE PRIMARIA SECONDARIA I GRADO - SECONDARIA DI II Grado (GINNASIO LICEO - LICEO EUROPEO) C.so V. Emanuele, 298 Tel.0825/36413-37982 - Tel. Fax 0825/1643102 Cod. Fisc.

Dettagli

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Indice Presentazione 4 Norme per il Corso di laurea specialistica in Disegno industriale del prodotto

Dettagli

EQDL ed ECDL: il punto di vista di AICA

EQDL ed ECDL: il punto di vista di AICA EQDL ed ECDL: il punto di vista di AICA 13 novembre 2009 Paolo FEZZI Responsabile Qualità AICA EQDL: Il Un ruolo percorso di AICA possibile nell EQDL Partnership tra AICQ ed AICA. AICA mette a disposizione

Dettagli

Nuova ECDL Informazioni generali Iscrizione e costi Calendario esami Modulistica

Nuova ECDL Informazioni generali Iscrizione e costi Calendario esami Modulistica Nuova ECDL Informazioni generali Iscrizione e costi Calendario esami Modulistica Informazioni generali Che cosa è l'ecdl? L'ECDL (European Computer Driving Licence) è una certificazione, riconosciuta a

Dettagli

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL TOLC DA PARTE DEGLI STUDENTI

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL TOLC DA PARTE DEGLI STUDENTI 1. TEST TOLC DEFINIZIONI, VALIDAZIONE, VALORE NAZIONALE a) I Test On Line CISIA sono uno strumento di orientamento e di valutazione delle capacità iniziali per l'ingresso prevalentemente ai Corsi di Studio

Dettagli

INFORMATICA. CORSI Marzo - Maggio 2012. NUOVE DATE Esami Patente Europea del Computer. www.cfp.sm CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE

INFORMATICA. CORSI Marzo - Maggio 2012. NUOVE DATE Esami Patente Europea del Computer. www.cfp.sm CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE Segreteria di Stato per il Lavoro, la Cooperazione e le Poste INFORMATICA CORSI Marzo - Maggio 2012 Repubblica di San Marino CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE NUOVE DATE Esami Patente Europea del Computer

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI Bando di ammissione al percorso formativo per: TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI La Fondazione Istituto Tecnico Superiore per l efficienza energetica della

Dettagli

ECDL Advanced. Il PROGRAMMA PER L UTENTE EVOLUTO DEL COMPUTER

ECDL Advanced. Il PROGRAMMA PER L UTENTE EVOLUTO DEL COMPUTER ECDL Advanced Il PROGRAMMA PER L UTENTE EVOLUTO DEL COMPUTER La certificazione ECDL Advanced La crescente richiesta di maggior competenza informatica nei campi più diversi da parte della scuola, delle

Dettagli

Ai Dirigenti delle strutture centrali e decentrate LORO SEDI. Circolare n. 2

Ai Dirigenti delle strutture centrali e decentrate LORO SEDI. Circolare n. 2 istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica Roma, 20 febbraio 2006 Direzione centrale del Personale Direzione centrale Comunicazione Struttura Ambiente Tecnologico e

Dettagli

ECDL e l importanza della scelta della certificazione

ECDL e l importanza della scelta della certificazione Il valore della Nuova ECDL e l importanza della scelta della certificazione Paolo Fezzi Responsabile Qualità AICA ECDL: i dati ECDL nel Mondo ECDL in Italia 12 milioni di candidati 2 milioni di candidati

Dettagli

GENERALITÀ. 4. Domanda: Quali sono le differenze tra l ECDL Standard e l ECDL Full Standard?

GENERALITÀ. 4. Domanda: Quali sono le differenze tra l ECDL Standard e l ECDL Full Standard? GENERALITÀ 1. Domanda: La Nuova ECDL in cosa differisce rispetto all ECDL Core? Risposta: Innanzitutto prevede una skills card a vita. Inoltre nella Nuova ECDL sono stati inseriti moduli nuovi (IT Security,

Dettagli

NUOVA ECDL : DOMANDE E RISPOSTE

NUOVA ECDL : DOMANDE E RISPOSTE NUOVA ECDL : DOMANDE E RISPOSTE La Nuova ECDL in cosa differisce rispetto all ECDL Core? Innanzitutto prevede una skills card a vita. Inoltre nella Nuova ECDL sono stati inseriti moduli nuovi (IT Security,

Dettagli

Provider esclusivo in Puglia e Calabria di

Provider esclusivo in Puglia e Calabria di Provider esclusivo in Puglia e Calabria di Prof. Piera Schiavone 1 PER FORMARE I DOCENTI E PROGETTARE L INNOVAZIONE A SCUOLA Animatore digitale Formazione interna: stimolare la formazione interna alla

Dettagli

LINGUA INGLESE, ALTRE CONOSCENZE LINGUISTICHE, INFORMATICA DI BASE E TIROCINI

LINGUA INGLESE, ALTRE CONOSCENZE LINGUISTICHE, INFORMATICA DI BASE E TIROCINI Allegato L-14/5 al Regolamento del Corso di laurea in Scienze dei servizi giuridici per l'impresa, le organizzazioni pubbliche ed il lavoro (art. 11, comma 4 e 12, comma 4) ( i ) LINGUA INGLESE, ALTRE

Dettagli

OGGETTO: acquisto Skills-Card per conseguimento ECDL

OGGETTO: acquisto Skills-Card per conseguimento ECDL ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Evangelista Torricelli Via Udine, 7 - MANIAGO (PN) - 0427/731491 Fax 0427/732657 http:// www.torricellimaniago.it email: pnis00300q@istruzione.it Circolare n.291 AGLI ALUNNI

Dettagli

Prefazione. Nuovi contenuti

Prefazione. Nuovi contenuti Prefazione Il presente volume, corredato di esercitazioni e di simulazioni d esame interattive, si propone come testo di riferimento per coloro che vogliono conseguire la Patente ECDL. La Patente Europea

Dettagli

REQUISITI DI UN TEST CENTER ECDL SPECIALISED LEVEL Appendice 1

REQUISITI DI UN TEST CENTER ECDL SPECIALISED LEVEL Appendice 1 Pag. 1 di 8 REQUISITI DI UN TEST CENTER ECDL SPECIALISED LEVEL Appendice 1 REVISIONI 1 22/04/2003 Prima emissione 2 25/04/2007 Prima revisione completa 3 25/06/2007 Inserimento dell ECDL Health REVISIONE

Dettagli

Programma corso Patente Europea del Computer ECDL

Programma corso Patente Europea del Computer ECDL Programma corso Patente Europea del Computer ECDL PCAcademy Via Capodistria 12 Tel.: 06.97.84.22.16 06.85.34.44.76 Cell. 393.93.64.122 - Fax: 06.91.65.92.92 www.pcacademy.it info@pcacademy.it Obiettivi

Dettagli

Materiale elaborato, su incarico del Bologna Follow Up Group, dall apposito Bologna Working Group on Qualifications Frameworks

Materiale elaborato, su incarico del Bologna Follow Up Group, dall apposito Bologna Working Group on Qualifications Frameworks Estratto dal documento A Framework for Qualifications of the European Higher Education Area (Il Quadro dei Titoli dello Spazio Europeo dell Istruzione Superiore), disponibile sul sito www.processodibologna.it/documentieuropei

Dettagli

Eucip. e le competenze digitali nella scuola e nel mondo del lavoro

Eucip. e le competenze digitali nella scuola e nel mondo del lavoro Eucip e le competenze digitali nella scuola e nel mondo del lavoro specialisti specialisti ict ict 1,4 milioni le certificazioni CEPIS-AICA EUCIP ITAdm altri altri mestieri mestieri 3,9 milioni Power User

Dettagli

REQUISITI DI UN TEST CENTER AICA APPENDICE 1 INFORMAZIONI DI SUPPORTO

REQUISITI DI UN TEST CENTER AICA APPENDICE 1 INFORMAZIONI DI SUPPORTO Pag. 1 di 6 REQUISITI DI UN TEST CENTER AICA APPENDICE 1 INFORMAZIONI DI SUPPORTO REVISIONI 1 28/08/2008 Prima revisione 2 15/01/2013 Seconda revisione 3 09/12/2013 Adeguamenti per conformità a ISO 17024

Dettagli

ECDL Base. ECDL Full Standard

ECDL Base. ECDL Full Standard http://www.nuovaecdl.it/ Modulo ECDL Base ECDL Full Standard ECDL Standard Computer Essentials Sì Sì Sì (1) Online Essentials Sì Sì Sì (1) Word Processing Sì Sì Sì (1) Spreadsheets Sì Sì Sì (1) IT Security

Dettagli

Convegno LIASES-CISI Open Source nell Università. Convegno Open Source nell Università. Software libero per studiare, insegnare e fare ricerca

Convegno LIASES-CISI Open Source nell Università. Convegno Open Source nell Università. Software libero per studiare, insegnare e fare ricerca Convegno Open Source nell Università. Software libero per studiare, insegnare e fare ricerca Cristina Spadaro Vice-Direttore del CISI Università degli Studi di Torino Progetto grafico Enrica Caprioglio

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016

Dettagli

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MASTER di I Livello. Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 Pagina 1/8 Titolo Diritto delle

Dettagli

IL VALORE DELLE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE: dalla scuola della riforma, all Università, al mondo del lavoro

IL VALORE DELLE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE: dalla scuola della riforma, all Università, al mondo del lavoro Ufficio scolastico Regionale per la Toscana Direzione Regionale ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE e per GEOMETRI E. FERMI PONTEDERA (PI) PROVINCIA DI PISA IL VALORE DELLE CERTIFICAZIONI INFORMATICHE: dalla

Dettagli