Curriculum Vitae DR FABRIZIO MAIMONE (PHD) INFORMAZIONI PERSONALI QUALIFICAZIONI ACCADEMICHE ELENCO DEI TITOLI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae DR FABRIZIO MAIMONE (PHD) INFORMAZIONI PERSONALI QUALIFICAZIONI ACCADEMICHE ELENCO DEI TITOLI"

Transcript

1 Curriculum Vitae DR FABRIZIO MAIMONE (PHD) INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita: , Roma; QUALIFICAZIONI ACCADEMICHE 2004 Dottorato di ricerca (Università LUMSA, Roma) Titolo della tesi : La comunicazione interculturale nelle organizzazioni transnazionali: I casi Management Center Europe and European Space Agency (ESA) Laurea (VO) in Scienze Politiche, indirizzo internazionale (Università La Sapienza, Roma) Titolo della tesi: Il clima organizzativo nelsettore bancario :il caso Banco di Sicilia. ELENCO DEI TITOLI DOTTORATO DI RICERCA : nel Febbraio del 2004 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze della comunicazione e organizzazioni complesse, presso la LUMSA di Roma. Argomento della tesi di dottorato: La comunicazione interculturale nelle organizzazioni transnazionali. I casi Management Center Europe e Agenzia Spaziale Europea. 1

2 RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO : ha prestato servizio come Ricercatore a tempo determinato di sociologia dei processi economici e del lavoro (Art. 1, C. 14, Legge n.230/2005) presso la LUMSA di Roma. Nell ambito dei progetti assegnati dall Ateneo, ha svolto ricerca sulla comunicazione organizzativa, della comunicazione digitale, con particolare riguardo all utilizzo degli strumenti Web 2.0 nella comunicazione d impresa, alla comunicazione organizzativa, alle nuove forme flessibili di organizzazione, alla comunicazione e il management interculturale, alla gestione della conoscenza e la creatività organizzativa nei contesti transnazionali. MEMBRO DI COMITATI SCIENTIFICI ED EDITORIALI 2014 adesso: Associate editor DE GRUYTER OPEN, Area sociologica 2012: Membro dell editorial board, The International Journal of Knowledge, Culture and Change in Organizations ; Membro del comitato scientifico del CRESEC Centro di Ricerca su Responsabilità Sociale, Eventi e Comunicazione della LUMSA 2010: Membro del comitato scientifico del Master organizzazione e gestione delle risorse umane ISTAO; 2010 adesso: è membro del comitato scientifico della Collana di studi multidisciplinari Multiple territories Territori multipli edita dalle Edizioni Universitarie Romane. REFEREE PER RIVISTE SCIENTIFICHE E CONFERENZE NEL SETTORE DEGLI STUDI ORGANIZZATIVI E MANAGERIALI 2015 European Academy of Management (EURAM) Conference, T_09-04 Human Resource Management; adesso: International Journal of Entrepreneurship and Innovation Management; adesso: Nordic Journal of Working Life Studies; 2012 adesso: Journal of Organizational Change Management; 2011 adesso: European Journal of Cross-Cultural Competence and Management. 2

3 ATTIVITÀ DIDATTICA A LIVELLO UNIVERSITARIO IN ITALIA E ALL ESTERO 2010 adesso: E docente di comunicazione e management nei corsi di formazione post - laurea della LUISS Business School E stato Visiting fellow presso la Faculty of education della Università di Canberra (Australia), dove ha tenuto un seminario per la Faculty e i dottorandi, sul tema del Learning 2.0, nei contesti educativi e aziendali e ha fatto co docenza nella lezione introduttiva dell insegnamento di Human development, tenuto dal Prof Francesco Sofo, Full Professor della Università di Canberra, nell ambito del Master Degree in Organizational Development : è stato coordinatore didattico del Corso di Laurea Magistrale in comunicazione di imprese e del no profit (LM59) attivato presso la LUMSA di Roma. Sempre per la Lumsa, infine, ha tenuto i seguenti insegnamenti: Docente a contratto, Laboratorio di comunicazione organizzativa, nel settore SPS Docente a contratto dell insegnamento Globalizzazione e sviluppo locale, nel settore SPS Docente a contratto seminario Management 2.0, nel settore SPS Docente a contratto del Laboratorio di Comunicazione organizzativa, nel settore SPS Docente dell insegnamento Comunicazione organizzativa ( r.t.d., a contratto), nel settore SPS Docente dell insegnamento di sociologia generale (r.t.d.) nel settore SPS Docente a contratto integrativo dell insegnamento di sociologia dell organizzazione nel settore SPS Cultore della materia (Economia e tecnica comunicazione aziendale) PARTECIPAZIONE A GRUPPI DI RICERCA IN ITALIA E ALL ESTERO 2013 adesso: è membro del gruppo internazionale di ricerca sulle organizzazioni post-burocratiche della LUMSA : è stato Visiting fellow, nel 2012, presso la Faculty of education della Università di Canberra (Australia), dove ha fatto parte di un gruppo di ricerca, formato da docenti dell Università di Canberra. La collaborazione è continuata anche a distanza: attualmente sta partecipando ad una ricerca sul co design e l utilizzo dei media digitali (Web 1.0 e Web 2.0) per la comunicazione e la formazione aziendale, con particolare attenzione al tema dell inclusione sociale, anche in una prospettiva interculturale adesso: collabora a distanza ad attività di ricerca con colleghi della Business School della Griffith University, Goald Coast Australia. La collaborazione ha prodotto due contributi di ricerca, riportati nell elenco delle pubblicazioni, ai numeri 1 e 6. 3

4 E stato membro del comitato scientifico del CRESEC, Centro di Ricerca su Responsabilità Sociale, Eventi e Comunicazione della LUMSA, dove ha collaborato ad attività di ricerca sulle nuove forme organizzative flessibili, l utilizzo dei nuovi media per la comunicazione d impresa, la gestione della conoscenza organizzativa. ATTIVITÀ DI RICERCA PRESSO QUALIFICATI ISTITUTI ITALIANI E STRANIERI 2012: E stato Visiting fellow presso la Faculty of education della Università di Canberra (Australia): ha svolto attività di ricerca su comunicazione, apprendimento organizzativo e condivisione della conoscenza, in una prospettiva interculturale. 2011: è stato ricercatore del progetto di ricerca "Crosstv/showfarm srl: La business web TV nella creazione di valore per le relazioni d'impresa: funzioni, struttura e sistemi di valutazione, per il Centro di Ricerca su Responsabilità Sociale, Eventi e Comunicazione CRESEC LUMSA Regione Lazio 2011: ha partecipato a progetto di ricerca sui fabbisogni di comunicazione nelle organizzazioni di servizi, il caso della Camera di Commercio di Roma, per la LUISS Business School : per conto del CRESEC, Centro di Ricerca su Responsabilità Sociale, Eventi e Comunicazione della LUMSA, ha svolto attività di ricerca sui temi della comunicazione d impresa, con particolare attenzione alle organizzazioni transnazionali e ai contesti multiculturali : nell ambito della ricerca di dottorato, ha svolto un indagine sul campo, avvalendosi dell utilizzo di metodologie qualitative, studiando i casi Management Center Europe (Bruxelles) e Agenzia Spaziale Europea. L indagine è stata finalizzata a a) analizzare il sistema di governance e i modelli organizzativi, I processi di comunicazione esterna (con particolare riguardo all analisi dei network interorganizzativi) ed interna b) rilevare il clima organizzativo e comunicativo, con particolare attenzione alle relazioni inter-culturali : è stato ricercatore del Progetto di ricerca inter-universitario LUMSA/Roma 3, nell ambito di progetto finanziato da Università LUMSA e Roma : è stato ricercatore per il II Rapporto ASCAI CNEL sulla Comunicazione d Impresa, realizzato da Associazione Italiana per lo sviluppo delle comunicazioni d Impresa (ASCAI) e CNEL : ha svolto una ricerca sui fabbisogni di apprendimento e curato il monitoraggio e la verifica finale del livello di apprendimento e di Community Building delle comunità professionali partecipanti a Progetto FSE, sotto la direzione scientifica del Prof Enzo Rullani. L indagine ha coinvolto le comunità professionali che hanno partecipato al Progetto Comunità Professionali On Line, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e organizzato da un consorzio temporaneo, composto da CUOA, Università di Padova, Venice International University e Fondazione Brodolini. 4

5 ATTIVITÀ DI FORMAZIONE PRESSO QUALIFICATI ISTITUTI ITALIANI E STRANIERI 2010 adesso: per conto della LUISS Business School, è stato: - docente nel corso di alta specializzazione per responsabili e professional aziendali Architetti di Apprendimento, argomento trattato: Learning 2.0 e inclusione lavorativa ( ). - docente del corso aziendale Leadership for communication, rivolto a manager e funzionari di una grande azienda di telecomunicazioni. Il corso ha perseguito l obiettivo di fornire ai partecipanti metodi e strumenti per progettare e sviluppare ambienti e strumenti per la comunicazione esterna (con particolare riguardo alle relazioni commerciali) e interna, anche con l ausilio dei nuovi media digitali ( ) adesso: docente di comunicazione istituzionale, comunicazione organizzativa e manageriale presso la la scuola di formazione superiore di un Ente Militare. 2012: FOSEL Ministero degli esteri, docente di cambiamento organizzativo e advisor progetto di interscambio e rafforzamento istituzionale, presso il Ministero della Produzione della Provincia di Santa Fé, Argentina, finalizzato alla implementazione del sistema di governance delle catene del valore, al fine di favorire lo sviluppo e l integrazione delle filiere produttive della Provincia Argentina adesso: docente di comunicazione istituzionale e organizzativa per l Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica, nei corsi di qualificazione professionale per la figura di responsabile/addetto alla comunicazione pubblica, ex legge 150 del : docente di comunicazione e management e membro del comitato scientifico del Master organizzazione e gestione risorse umane ISTAO, : docente e tutor di processo nel Banking e Financial Diploma, corso di alta formazione in discipline bancarie, erogato in modalità blended learning, per conto di ABIFormazione, divisione di ABI, rivolto a dirigenti e funzionari bancari : docente nei corsi di community building e gestione della conoscenza del Progetto Comunità Professionali On Line, esperienza pilota per lo sviluppo delle comunità professionali virtuali, diretto dal Prof Enzo Rullani e organizzato da un consorzio composto da CUOA, Università di Padova, Venice International University, Fondazione Brodolini, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. RELAZIONI A CONVEGNI E CONGRESSI INTERNAZIONALI DI STUDI ORGANIZZATIVI E MANAGEMENT 2013: Relatore IACCM (International association for Cross cultural and competence management) Conference, giugno 2013, tenutasi presso la Rotterdam School of Management, Erasmus University (Rotterdam). Titolo della relazione: The millennial organization. social media, intercultural communication and value change (not only) in the business context, presentazione del paper scritto con Sara Mormino, Maria Rosaria Nava and Gaia Moretti, 2012: Relatore IACCM (International association for Cross cultural and competence management) Conference giugno 2012, Università Parthenope, Dipartimento di Economia (Napoli). Titolo della presentazione: The cous-cous culture. hybridization, intercultural competences and trans-cultural practices in glocal organizations, presentazione del paper scritto con Maria Rosaria Nava; 5

6 2011: Relatore IACCM (International association for Cross cultural and competence management) Conference giugno 2011, Università di Ruse (Ruse, Bulgaria). Titolo della relazione: Close encounters of the fourth kind. the impact of cultural and linguistic barriers on communication and cooperation, the emergence of identitarian networks and the need for translation in the italian subsidiary of a chinese multinational company., scritto con Sara Mormino e Giulia Guccione. 2010: Relatore IACCM (International association for Cross cultural and competence management) Conference giugno 2010, Institute of International Business, University of Central Lancashire (UCLAN), Preston, UK. Titolo della relazione: The role of informal networks in knowledge sharing in transnational organizations, paper scritto con Sara Mormino. 2009: Relatore al 25th EGOS (European group for organizational studies) Colloquium, Sub-theme 34: Organizational creativity: The overlooked, understudied, and much missed, presso l ESADE, Barcelona, Spagna, 2-4 Luglio, Titolo della relazione: How to manage for organizational creativity and innovation: the role of organizational space, emotional climate and diversity, paper scritto con Marta Sinclair. 2008: Relatore alla Sixth International Conference on Emotions and Worklife: Emonet VI, INSEAD, Fontainebleau, Francia, (Luglio 2008). Titolo della relazione: Affective climate, organizational creativity and knowledge creation: case study of an automotive company, paper scritto con Marta Sinclair. 2007: Relatore sub-theme 20 (Impact of organization on organizational learning and knowledge management), 23rd EGOS (European group for organizational studies) Colloquium, Vienna University of Economics and Business Administration, Vienna (luglio 2007). Titolo della relazione: Organizational values, organizational relationships and knowledge management: the case study of the italian branch of a german MNC, paper scritto con Marta Sinclair. 2006: Relatore 22nd EGOS (European group for organizational studies) Colloquium - July 6-8, 2006 'The Organizing Society', University of Bergen Bergen. Sub-theme 27: Dynamic Relationships between People as the Connecting Fabric of Organizations and Society. Titolo della relazione: - Interpersonal relationships, organizational climate and change in newtech organizations : Relatore 22nd EGOS (European group for organizational studies) Colloquium, University of Bergen, July 6-8, 2006 'The Organizing Society', Bergen. Sub-theme 09: Identity and Technology in Virtual and Flexible Organizing. Titolo della relazione: - Identitification processes in horizontal multinational firms: the case study of a newtech company, paper scritto con Sara Mormino e Angela D Uffizi; 2006: Relatore 18th Annual Meeting on Socio-Economics - SASE 2006, Università di Trier, Trier, giugno 30 - luglio 2. Session Title Norms at work. Titolo della relazione: Culture and identitification processes in italian subsidiaries of european mncs. 2005: Relatore 17th Annual Meeting on Socio-Economics - SASE 2005, Corvinus University, Budapest, giugno 30 - luglio 2. Session Title Labor Markets, Education, and Human Resources - International influences. Titolo della relazione: The european organization: culture diversity, communication and knowledge in pan-european organizations.. 6

7 RELATORE A CONFERENZE E CONVEGNI IN ITALIA - Moderatore tavola rotonda sul dialogo interculturale, Fondazionelavoroperlapersona, Novembre, 2012, Roma; - Discussant primo Seminario Interdisciplinare sull Accoglienza: La diversità come dono e sfida educativa, Fondazionelavoroperlapersona, settembre 2012, Offida. - Key note speaker IOTA (The Intra-European Organisation of Tax Administrations) 2012 Training Forum, Roma, marzo 2012, titolo della relazione: "Learning 2.0"; - Relatore tavola rotonda "La comunicazione organizzativa: nuovi scenari e esperienze innovative", LUMSA, Roma, 2010; - Relatore incontro di studio "L inclusione socio-lavorativa dei giovani: problemi, esperienze ed opportunità", LUMSA e AIDP, Roma, 2010; - Discussant seminario Interculturalità e dialogo sociale, organizzato da AIF Gruppo Lazio, aree internazionalizzazione e università, presso ISFORT, Roma (febbraio 2008); - Relatore Convegno su Comunicazione, gestione della conoscenza e reti d impresa, Fondazione Colocci, Jesi (Febbraio 2008); - Relatore Convegno di lancio Progetto Corso sperimentale F.A.D. Comunicazione, organizzato dall Istituto Superiore di Sanità e dalla Università degli Studi di Macerata (ottobre 2007). - Partecipazione in qualità di Esperto al panel di discussione organizzato dall Associazione Italiana Formatori e dall Istituto Tagliacarne per valutare l applicazione in Italia della metodologia formativa delle pratiche riflessive (giugno 2007); - Relatore convegno conclusivo Progetto della Funzione Pubblica per la formazione sulle competenze manageriali dei dirigenti degli Enti Locali Regioni Obiettivo 1 (marzo 2006); PARTECIPAZIONE AD ASSOCIAZIONI E NETWORK SCIENTIFICI NEL SETTORE DEGLI STUDI ORGANIZZATIVI E MANAGERIALI 2010 adesso: è membro dell International Association for Cross-cultural competences and management (IACCM); 2013: Membro del Humanistic management network, network internazionale di ricerca su economia e management (approccio umanistico, centrato sulla persona e sui valori dell economia etica); : è stato membro di EGOS (European group for organizational studies); : è stato membro di Emotion Net (Emonet), community internazionale di ricerca sulle emozioni nelle organizzazioni; : è stato membro della Society for the adavancement of Socio economics (SASE). 7

8 ESPERIENZE PROFESSIONALI (advisor, consulente di direzione e formatore) Date (da a) Dal 2014 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e Università LUMSA Roma Corso di Laurea in economia aziendale e bancaria Docente a contratto Insegnamenti: - Organizzazione aziendale. Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e Dal 2013 a adesso Università LUMSA Roma Corso di Laurea magistrale in progettazione e gestione dei servizi educativi Docente a contratto Insegnamenti: : Laboratorio di comunicazione organizzativa. Date (da a) Dal 2009 ad adesso Nome e indirizzo del datore LUISS Business School di lavoro Tipo di azienda o settore Formazione post-laurea e manageriale Tipo di impiego - Docente di comunicazione interna master; - Docente Web 2.0 e apprendimento per Architetti di Apprendimento; - Docente leadership e gestione della conoscenza per Azienda di telecomunicazioni. Principali mansioni e Docente di management Date (da a) Dal 2012 al 2013 Nome e indirizzo del datore FOSEL Ministero degli esteri di lavoro Tipo di azienda o settore Cooperazione internazionale Tipo di impiego - Consulente progetto di interscambio e rafforzamento istituzionale, presso il Ministero della Produzione della Provincia di Santa Fé, Argentina.. Principali mansioni e Docente di cambiamento organizzativo e sviluppo del capitale umano, advisor e facilitatore 8

9 Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e Dal 2002 ad adesso Consulente Amicucci Formazione Comunicazione interna/organizzativa, comunicazione interculturale, gestione della conoscenza, formazione e sviluppo del capitale umano Capo Progetto, Advisor, Docente, Progettista, Content Manager Ha curato per conto di Amicucci Formazione progetti di comunicazione organizzativa, comunicazione integrata, change management, formazione manageriale, sviluppo del capitale umano, blended learning, knowledge management e community aziendali. Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e Dal 1997 ad adesso Consulente di direzione, content manager e formatore free-lance Comunicazione interna/organizzativa, comunicazione interculturale, gestione della conoscenza, formazione e sviluppo del capitale umano Capo Progetto, Advisor, Consulente, Docente, Progettista, Content Manager Ha curato come libero professionista e per conto di primarie società di consulenza progetti di comunicazione organizzativa, comunicazione integrata, change management, formazione manageriale, sviluppo del capitale umano, blended learning e community aziendali per aziende italiane, multinazionali e enti pubblici. Date (da a) Dal 2010 al 2012 Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego Principali mansioni e Università LUMSA Roma Corso di Laurea magistrale in comunicazione di impresa e corso di laurea triennale di economia Ricercatore a tempo determinato di sociologia dei processi economici e del lavoro (Art. 1, C. 14, Legge n.230/2005) - Insegnamenti: titolare delle cattedre di comunicazione organizzativa e sociologia generale. - Dal 2010 ad adesso Coordinatore del gruppo di ricerca sulla comunicazione organizzativa e della community on line Knowledge Factory;. - Dal 2008 al 2012: Membro del Consiglio Direttivo del CRESEC (Centro di ricerca su eventi, sociale e comunicazione) della LUMSA. PARTECIPAZIONE AD ATTIVITÀ ASSOCIATIVE E PROFESSIONALI : è stato membro di ASCAI (associazione per lo sviluppo delle comunicazioni aziendali in Italia) e ha contributo come advisor alla progettazione di attività di benchmarking e scambio di buone pratiche tra gli associati sulla comunicazione aziendale; 2012 adesso: associato alla Fondazione Lavoroperlapersona, che ha la missione di favorire la ricerca, la formazione e la promozione sui temi legati al lavoro, all inclusione e alla sostenibilità sociale. Per conto 9

10 della Fondazione coordina la sezione intercultulità di Discussioni EllePì, ambiente on line di approfondimento e dibattito sui temi del lavoro ed dell inclusione sociale adesso: redattore della E-Newsletter Leadership e People Management della LUISS Business School; 2010: è stato membro (invitato) del comitato organizzatore del XXXIX CONGRESSO NAZIONALE AIDP (Associazione italiana per la direzione del personale), "Il professionista HR genera valore nell impresa estesa", Roma, Giugno : è stato socio dell Associazione Italiana per la Direzione del Personale (AIDP). PUBBLICAZIONI Tipo di prodotto Titolo, rivista o casa editrice Anno di pubbl. ISBN/ISSN, 1. Monografia Maimone F., Change management. Nuovi modelli di gestione del cambiamento organizzativo, sostenibilità sociale, efficacia manageriale., Franco Angeli Editore, Milano; 2014 (In stampa ) 2. Articolo su rivista (insieme a Marta Sinclair) 3. Proceedings (insieme a Sara Mormino) 4. Proceedings (insieme a M. R. Nava) Maimone F. e Sinclair M., Dancing in the dark. Creativity, knowledge creation and (emergent) organizational change., Journal of Organizational Change Management; vol. 27, n. 2 Mormino S, Maimone F.. Fostering learning and innovation through Communities of Practice: the role of Community Capital. In: GVW - Proceedings in GVW - the 1st Global Virtual Conference Workshop, , Aprile 2013 EDIS, vol. 1, p , Maimone F. e Nava M. R., The Cous-Cous Culture. Hybridization, Intercultural Competences and Trans-Cultural Practices in Glocal Organizations. Proceedings IACCM 2012, 4th CEMS/IACCM Doctoral Workshop and 11th IACCM Annual Conference, June 2012, Naples, "Political change, cultural dynamics and competitiveness of firms". Università degli Studi di Napoli Parthenope, Giugno 2012, p ISSN: ISBN/ISSN: Articolo su libro Maimone F., Organizzare la comunicazione. In Gabrielli G. e Profili S. (a cura di), Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane, TORINO: ISEDI, p , 2012 ISBN/ISSN: 10

11 Articolo su rivista (insieme a S. Mormino) 7. Articolo su libro (insieme a M. Sinclair) Maimone F. e Mormino S., Organizational Cultures. Toward a complex approach for the understanding of cultures in postmodern organizations. INTERNATIONAL JOURNAL OF KNOWLEDGE, CULTURE AND CHANGE MANAGEMENT, vol. 11; p Maimone F. e Sinclair M., Affective climate, organizational creativity and knowledge creation: Case study of an automotive company. In Zerbe, W. J., Härtel, C. E. J. & Ashkanasy, N. M. (a cura di), Research on Emotions in Organizations volume 6, Emotions and organizational dynamism. vol. 6, Amsterdam: Elsevier, p , 2012 ISSN: Monografia Maimone F., La comunicazione organizzativa. Comunicazione, relazioni e comportamenti organizzativi nelle imprese, nella PA e nel no profit. MILANO: FrancoAngeli, p , Monografia Maimone F., Dalla rete al silos. Modelli e strumenti per comunicare e gestire la conoscenza nelle organizzazioni flessibili. MILANO: FrancoAngeli, p , Articolo su rivista Il people management nelle organizzazioni multiculturali: il caso Agenzia Spaziale Europea ESRIN, FOR Rivista per la formazione, 2007 ISSN Articolo su libro "Management e differenze culturali: verso un modello europeo?". In: SPAGNUOLO G. A CURA DI. Il magico mosaico dell'intercultura. Teorie, mondi e esperienze. p , MILANO: Franco Angeli, 12. Articolo su libro Il people management nelle organizzazioni multiculturali: il caso Agenzia Spaziale Europea - ESRIN. In: SPAGNUOLO G. A CURA DI. Il magico mosaico dell'intercultura. Teorie, mondi e esperienze. p , MILANO: Franco Angeli, 13. Articolo su libro "La pubblicità non lava (solo) più bianco. Pubblicità, diversità organizzativa e comunicazione inter-culturale". In: FINOCCHI

12 R. A CURA DI. Il commercio del senso. p , ROMA: Meltemi Editore 14. Articolo su libro "Sistemi produttivi locali, distretti industriali e gestione della conoscenza: prospettive evolutive del modello". In: MALIZIA P. A CURA DI. Sit - u - azioni. Società locali, azioni e fattori situati. p , ROMA:Aracne, 15. Monografia Maimone F., Organizzazione cosmopolita. Comunicazione e relazioni organizzative nei contesti multiculturali: un approccio sociologico. Collana CRESEC, ROMA: Aracne, 16. Articolo su libro La comunità professionale on line come strumento di gestione della conoscenza inter-organizzativa: il caso Nord- Est. In: Percorsi di comunicazione e organizzazioni complesse Quaderni del Dottorato di ricerca in Scienze della Comunicazione Libera Università <<Maria SS. Assunta>> LUMSA Roma. vol. 1, p , ROMA:EDIZIONI STUDIUM Articolo su libro Globalizzazione In: MALIZIA A CURA DI. Il linguaggio della società. Piccolo lessico di sociologia della contemporaneità. MILANO: Franco Angeli Articolo su libro Multiculturalismo In: MALIZIA A CURA DI. Il linguaggio della società. Piccolo lessico di sociologia della contemporaneità. MILANO: Franco Angeli Articolo su libro "Identità, cross-over. Multiculturalità, identità, integrazione". In: MALIZIA P. A CURA DI. Noi, gli altri, noi versus gli altri. p , TORINO: Effatà Articolo su libro Formazione integrata e cambiamento aziendale, le strategie ed i fattori critici. In: MALIZIA P.. Il messaggio e l apprendimento. L azione formativa nelle organizzazioni

13 complesse. p , ROMA:SEAM Articolo su libro Comunicazione e clima, il caso di una banca d interesse nazionale. In: MALIZIA P.. Il flusso e la relazione. La comunicazione nell organizzazione d impresa. p , ROMA: SEAM Roma Fabrizio Maimone 13

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MASTER IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE

MASTER IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE MASTER IN GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE 2015/2016 Z3137 Edizione XXXIII 23 Marzo 2015 31 Marzo 2016 IN COLLABORAZIONE CON IL MASTER PREVEDE LA CERTIFICAZIONE ALL USO DI TEST E QUESTIONARI

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

Comunicare in rete nel Master GESCOM: l esperienza del triennio 2002/2005 e la nuova edizione

Comunicare in rete nel Master GESCOM: l esperienza del triennio 2002/2005 e la nuova edizione Comunicare in rete nel Master GESCOM: l esperienza del triennio 2002/2005 e la nuova edizione 15 maggio 2006 Aula Magna del Rettorato 1 2 Crescente correlazione tra mutamenti sociali, economici, e organizzativi

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

ECTS - Guida per l'utente

ECTS - Guida per l'utente ECTS - Guida per l'utente Ulteriori informazioni sull Unione Europea compaiono nel sito http://europa.eu Titolo originale: ECTS Users Guide edito nel 2009 dalla Commissione Europea Traduzione in Italiano

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life Form@re, ISSN 1825-7321 Edizioni Erickson, www.erickson.it Questo articolo è ripubblicato per gentile concessione della casa editrice Edizioni Erickson. Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

Executive Master in. Social Entrepreneurship

Executive Master in. Social Entrepreneurship novembre Executive Master in 2015 Social Entrepreneurship Master di Primo Livello dell Università Cattolica del Sacro Cuore a.a.2015/2016 II edizione Executive Master in Social Entrepreneurship Master

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali

Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali Regolamento per la formazione continua degli Assistenti Sociali Approvato nella seduta di Consiglio del 10 gennaio 2014 Del.01/2014 IL CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI CONSIDERATO

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 Questo capitolo descrive: A. Le scelte e i passaggi per sviluppare dispositivi per la validazione dei risultati dell

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

DETERMINA DELLA CNFC 23 LUGLIO 2014-10 OTTOBRE 2014 IN MATERIA DI CREDITI FORMATIVI ECM. Art. 1 (Obbligo formativo triennio 2014-2016)

DETERMINA DELLA CNFC 23 LUGLIO 2014-10 OTTOBRE 2014 IN MATERIA DI CREDITI FORMATIVI ECM. Art. 1 (Obbligo formativo triennio 2014-2016) DETERMINA DELLA CNFC 23 LUGLIO 2014-10 OTTOBRE 2014 IN MATERIA DI CREDITI FORMATIVI ECM Art. 1 (Obbligo formativo triennio 2014-2016) 1. L obbligo formativo standard per il triennio 2014-2016 è pari a

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico Mario Fabio Polidoro Curriculum vitae analitico Roma, Aprile 2013 1 DATI ANAGRAFICI: Mario Fabio Polidoro Nato a Roma il 30/05/1959 Email: f.polidoro@unimercatorum.it TITOLI ACCADEMICI e FORMAZIONE: Laurea

Dettagli

EXECUTIVE MASTER IN ICT MANAGEMENT EDUCATION EXECUTIVE

EXECUTIVE MASTER IN ICT MANAGEMENT EDUCATION EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION EXECUTIVE MASTER IN ICT MANAGEMENT Executive Master in ICT Management & Business Intelligence e Predictive Analytics Executive Master in ICT Management & Big Data e Social Analytics

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli