NET SERVO-DRIVER LIBRARY Caso Applicativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NET SERVO-DRIVER LIBRARY Caso Applicativo"

Transcript

1 NET SERVO-DRIVER LIBRARY Caso Applicativo Renzo Zaltieri NET SERVO-DRIVER 1

2 Mechatronics Labs Una azienda con oltre 20 anni di esperienza che risponde alla crescente domanda di ingegnerizzazione, rinnovamento e innovazione Sede in Vimercate, Monza Brianza Un Team di Senior Engineers e Project Managers specializzati in progettazione e gestione del processo, per lo sviluppo e realizzazione di prodotti meccatronici Un Network specializzato per garantire risultati eccellenti Un Partner di innovazione per il settore industriale, biomedicale, robotico, automotive, energetico, domotico, consumer NET SERVO-DRIVER 2

3 Prodotti e Servizi Servizi chiavi in mano: dalla progettazione alla prototipazione e / o produzione meccatronica Soluzioni personalizzate per la comunicazione e interfaccia su Bus di Campo, integrazioni e sviluppo di firmware Real Time, ingegnerizzazione / progettazione e realizzazione di servosistemi, azionamenti, elettronica, software, e altro. NET SERVO-DRIVER 3

4 Net Servo-Driver Library Bologna 18 marzo 2014 NET SERVO-DRIVER 4

5 Una necessita Ricorrente Essendo disponibili soluzioni di servo-drive implementate e consolidate su varie piattaforme Hardware (knowhow del nostro cliente) da un lato, ed una significativa ingegnerizzazione ed implementazione degli stack di comunicazione (spesso delegata ad un coprocessore o software terzi, nostri Partner ), dall altra. Ricorre la necessità di implementare il cosi detto Profilo per le applicazioni: Stack Comunicazione Core ServoDrive Protocollo Comunicazione Protocollo Comunicazione Protocollo Comunicazione Profilo Profilo Profilo Implementazione Implementazione Implementazione Fw Fw Fw up up up Hw Hw Hw Tecnologia Hilscher Mechatronics Labs Libreria Net Servo-Driver Tecnologia Proprietaria Cliente motore motore motore A B C NET SERVO-DRIVER 5

6 Contesto In riferimento ai servo-drive di medie piccole dimensioni normalmente si presentano due scenari Produttore di servo-drive e servomotori Azienda specializzata Produttore di soluzioni meccatroniche ad hoc Azienda di nicchia Attuatori speciali Prodotti di alto volume fortemente standardizzati Prodotti di basso volume fortemente differenziati Capacita di investire nella struttura Fw Qualità negli aggiornamenti Rispetto degli standard dei protocolli Limitata Capacita di investire nella struttura Fw Limitata possibilità di conoscenza dei protocolli Implementazione funzionalità speciali NET SERVO-DRIVER 6

7 Tre aree di competenza Noi dividiamo il servo-drive in 3 macro aree che richiedono competenze diverse Protocollo Profilo Dispositivo Conoscenza degli standard Conoscenza dei dispositivi e degli standard Implementazione Conoscenza dei dispositivi Coperta da fornitori specifici Area su cui si concentra la libreria Net Servo-Driver Coperta dalla expertize del nostro cliente NET SERVO-DRIVER 7

8 Esempio Ethercat : Mail Box e Strutture Dati - Profilo Bus Ethercat CoE: CAN application protocol over EtherCAT SoE: Servo drive profile over EtherCAT EoE: Ethernet over EtherCAT FoE: File Access over EtherCAT Profile CiA402 (IEC ) SERCOS profile for servo drives (IEC ) Network Interface / Physical Layer Data Link Layer Application Layer NET SERVO-DRIVER 8

9 Bus Di Campo? NET SERVO-DRIVER 9

10 Esigenza Dal contesto precedente risulta chiaro che l impegno per la sola implementazione dei profili è una cosa non trascurabile e richiede una significativa conoscenza dei master, dei protocolli delle applicazioni e una costante manutenzione del codice in seguito l evoluzione degli stessi. Lo sforzo diventa ancora più sensibile se si considera l elevato numero di protocolli e provider degli stack Mechatronics Labs, per soddisfare la richiesta di personalizzazione dei driver per renderli disponibili sui molteplici bus di comunicazione, ha dovuto rispondere alle seguenti esigenze: - Rendere modulare la connessione - Poter implementare sull applicazione i vari Stack di protocollo; talvolta con fornitori dello Stack di protocollo differenti - Compilare i profili dei vari protocolli - Interfacciare l applicazione «Core» del servo-drive: funzionalità e firmware - Razionalizzare e ridurre i costi di progetto NET SERVO-DRIVER 10

11 La soluzione: NET Servo-Driver Library Net Servo-Driver è un libreria di interfaccia pensata per implementare quanto richiesto dal profilo Servo-Drive, tenendo in considerazione i vari protocolli. L obbiettivo è di non riscrivere il layer di applicazione per ogni Protocollo o per i vari fornitori dello stack di comunicazione. E scritta in C e sarà disponibile sui microprocessori maggiormente usati nella costruzione dei servo drive attuali. È strutturata per le due situazioni ricorrenti : - Due microprocessori: Processore driver + coprocessore di comunicazione - Unico microprocessore Nel caso di coprocessore la libreria è composta da due parti : una per processore Driver, una per il coprocessore; la comunicazione tra i due processori può essere : SPI, UART, Bus Parallelo, Dual Port Memory. Il Coprocessore può essere integrato on-board o un modulo di comunicazione NET SERVO-DRIVER 11

12 ML NetDrv Library Oggetti e modalità richieste dal Profilo Funzioni disponibili nel Driver Libreria ML-NetDrv Long Vel; Long position; long Drv_Rd_Vel() long Drv_Rd_Pos() long Drv_Status() long Drv_Move_On_Taghet_Pos( ) long Drv_Move_On_Speed( ) long Drv_Move_On_Torque(. ) Implementazioni dedicate ad ogni protocollo sviluppate nella libreria ML-NetDrv Interfaccia lato Driver per supporto libreria ( personalizzabile ) Valida per tutti i protocolli NET SERVO-DRIVER 12

13 Caso di studio Netx Modules Implementazione Tramite Moduli Netx Processor Implementazione On Board Mix schede driver Unione allo stack Software o modulo Profilo Implementazione interfacce NETDRV Revisione Hardware Riprogettazione Hardware Firmware Certificaz ione Prototipo Progettaz ione NET SERVO-DRIVER 13

14 Tecnologie utilizzate Libreria per Stack Hilscher Netx Coprocessori : NetX 10,51,52 NetX 4000 Moduli: CIF COMX Processori Principali : Microchip Dspic33 Freescale 563xx Hilscher NetX 4000 STm STM32xx Texas MSP430 C2000 Xilinx ZynQ NET SERVO-DRIVER 14

15 ML-NetDrv Library Road Map 2014 Sviluppo Caso Pilota MC4 Presentazione Anteprima Beta Test SPS Presentazione ML-NetDrv-H1 Altri Profili Test Finale Gen 2015 Commercializzazione ML-NetDrv-H1 NET SERVO-DRIVER 15

16 GRAZIE PER L ATTENZIONE Mechatronics Labs S.r.l. - NET SERVO-DRIVER 16

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto.

Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti. Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto. Le Aziende del Distretto Green & High Tech presentano i loro progetti Valorizzare le sinergie della rete per creare valore aggiunto Azcom Technology Relatore: Claudio Canosi 10-15 Aprile 2014 APA Confartigianato

Dettagli

Open Core Engineering Libertà ed efficienza nelle vostre mani

Open Core Engineering Libertà ed efficienza nelle vostre mani Open Core Engineering Libertà ed efficienza nelle vostre mani Nuove opportunità per affrontare le attuali sfide nella progettazione di software Cicli di vita dei prodotti sempre più brevi stanno alimentando

Dettagli

pic32obd wireless scanner soluzioni per «meccanici» dell era digitale

pic32obd wireless scanner soluzioni per «meccanici» dell era digitale pic32obd wireless scanner soluzioni per «meccanici» dell era digitale Il progetto: cos è uno scanner diagnostico? Il sistema realizzato permette al meccanico di ottenere rapidamente e in modo centralizzato

Dettagli

IEEE 1588 Quando la tempistica conta

IEEE 1588 Quando la tempistica conta Articolo tecnico IEEE 1588 Quando la tempistica conta Sincronizzazione di alta precisione dei diversi clocks in sistemi distribuiti con l impiego di IEEE 1588 PTP Cos è lo standard IEEE 1588 PTP? Lo standard

Dettagli

Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN

Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN Laurea in Ingegneria Informatica ed Elettronica Università degli Studi di Perugia Facoltà di Ingegneria Candidato: Giulio Spinozzi Relatore:

Dettagli

SERCOS III Comunicazione real time su base Ethernet quale bus universale per l Automazione Industriale Michele Pirelli Bosch Rexroth AG

SERCOS III Comunicazione real time su base Ethernet quale bus universale per l Automazione Industriale Michele Pirelli Bosch Rexroth AG SERCOS III Comunicazione real time su base Ethernet quale bus universale per l Automazione Industriale Michele Pirelli Bosch Rexroth AG Gruppo Azionamenti Elettrici Benefits Technology Storia Storia SERCOS

Dettagli

Corso di Sistemi di Elaborazione A.A. 2008/2009

Corso di Sistemi di Elaborazione A.A. 2008/2009 Università di Ferrara Facoltà di Ingegneria Docente: Ing. Massimiliano Ruggeri Mail: m.ruggeri@imamoter.cnr.it mruggeri@ing.unife.it Tel. 0532/735631 Corso di Sistemi di Elaborazione A.A. 2008/2009 Durata:

Dettagli

I bus di campo nell automazione industriale

I bus di campo nell automazione industriale I bus di campo nell automazione industriale Fabio Giorgi Introduzione Aspetti di comunicazione nell automazione industriale Esempio di cella di lavorazione Passaggio dal controllo centralizzato al controllo

Dettagli

Il sistema Mitrol si presenta come un pannello operatore dotato di display LCD a colori con Touch Screen, all interno del quale è installata

Il sistema Mitrol si presenta come un pannello operatore dotato di display LCD a colori con Touch Screen, all interno del quale è installata Il sistema Mitrol si presenta come un pannello operatore dotato di display LCD a colori con Touch Screen, all interno del quale è installata tipicamente una monoscheda, contenente tutte le CPU richieste

Dettagli

INTRODUZIONE AI SISTEMI EMBEDDED

INTRODUZIONE AI SISTEMI EMBEDDED 1 INTRODUZIONE AI SISTEMI EMBEDDED DEFINIZIONE DI SISTEMA EMBEDDED SVILUPPO HW/SW DI SISTEMI EMBEDDED \ DEFINIZIONE DI SISTEMA EMBEDDED UN SISTEMA EMBEDDED È UN SISTEMA DI ELABORAZIONE (COMPUTER) SPECIALIZZATO

Dettagli

WEB SERVER EMBEDDED PER APPLICAZIONI DI DOMOTICA. Fig. 1 - Architettura di un web server embedded

WEB SERVER EMBEDDED PER APPLICAZIONI DI DOMOTICA. Fig. 1 - Architettura di un web server embedded WEB SERVER EMBEDDED PER APPLICAZIONI DI Cristian Randieri Per far fronte alle esigenze di sviluppatori che intendono gestire applicazioni professionali per la domotica e la home building automation sfruttando

Dettagli

Get connected! Connecting Devices

Get connected! Connecting Devices Get connected! Connecting Devices Tecnologia Anybus di HMS Industrial Networks La gamma di prodotti Anybus di HMS Industrial Networks, che include gateway, interfacce embedded ultra-compatte e sistemi

Dettagli

BANDO FARE IMPRESA DIGITALE Nuove tecnologie digitali per le Piccole e Medie Imprese

BANDO FARE IMPRESA DIGITALE Nuove tecnologie digitali per le Piccole e Medie Imprese BANDO FARE IMPRESA DIGITALE Nuove tecnologie digitali per le Piccole e Medie Imprese MISURA A 1: SUPPORTO A PROGETTI PER L ADOZIONE DI NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI PER LE START- UP MISURA A2: SUPPORTO A PROGETTI

Dettagli

Catalogo Prodotti e Semilavorati Anno 2010

Catalogo Prodotti e Semilavorati Anno 2010 Catalogo Prodotti e Semilavorati Anno 2010 Pag 1 di 10 Sommario 1 SMALL EMBEDDED BOARD MC9S08D FREESCALE... 3 2 MEDIUM EMBEDDED BOARD MC9S12X FREESCALE... 4 3 SMALL EMBEDDED DISPLAY ARM 7 LPC2478 NXP...

Dettagli

ITA GEFRAN SOLUZIONI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI APPARECCHIATURE DI AUTOMAZIONE E QUADRI ELETTRICI

ITA GEFRAN SOLUZIONI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI APPARECCHIATURE DI AUTOMAZIONE E QUADRI ELETTRICI ITA GEFRAN SOLUZIONI PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI APPARECCHIATURE DI AUTOMAZIONE E QUADRI ELETTRICI 04/2015 GEFRAN SOLUZIONI Gefran Soluzioni progetta e realizza apparecchiature di automazione e quadri

Dettagli

PROPOSTA TECNICA: ELETTRONICA PER CONTROLLO MOTORI AD ORIENTAMENTO DI CAMPO (FOC)

PROPOSTA TECNICA: ELETTRONICA PER CONTROLLO MOTORI AD ORIENTAMENTO DI CAMPO (FOC) Rev. N 0.0 Date: 09/12/2008 Page. 1 of 7 PROPOSTA TECNICA: ELETTRONICA PER CONTROLLO MOTORI AD ORIENTAMENTO DI CAMPO (FOC) Rev. Prepared by Date Approved Date 0.0 RBCS-EDL 09/12/2008 09/12/2008 1 Revision

Dettagli

ATI MAI Srl Milano SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI

ATI MAI Srl Milano SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI ATI MAI Srl Milano - S&H Software & Hardware Srl Peschiera Borromeo MI - MERLINO TECHNOLOGY Srl Milano - DIPARTIMENTO ELETTRONICA E INFORMAZIONE (DEI) Politecnico Milano

Dettagli

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO

1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 1 IL SISTEMA DI AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO Quello che generalmente viene chiamato sistema di automazione d edificio si compone di diverse parti molto eterogenee tra loro che concorrono, su diversi livelli

Dettagli

Hardware & Software Development

Hardware & Software Development Hardware & Software Development MISSION Realizzare prodotti ad alta innovazione tecnologica e fornire servizi con elevati standard qualitativi 3 AZIENDA ATTIVITÀ Prodotti 4 6 8 10 5 AZIENDA ISER Tech

Dettagli

TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione

TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione Relatore: Ing. Fabio Renzi TVK Project S.r.l. Alumotive 2007 Modena, 18/10/2007 Chi siamo La TVK Project

Dettagli

SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE

SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE SUPPORTO TECNICO E GESTIONALE PER TITOLO LE IMPRESE COVER TITLE PROFILO Descrizione Polaris aggrega know-how e professionalità degli azionisti Rina e Ansaldo Energia mettendo a disposizione delle imprese

Dettagli

Dall IPC all automazione Pc-based

Dall IPC all automazione Pc-based Dall IPC all automazione Pc-based Le scelte strategiche compiute da Asem negli ultimi anni hanno portato l azienda a una crescita commerciale sul mercato europeo che va in controtendenza rispetto alla

Dettagli

" Soluzioni avanzate di telecontrollo con componenti standard di automazione: tecnologie Internet, M2M, IEC60870 "

 Soluzioni avanzate di telecontrollo con componenti standard di automazione: tecnologie Internet, M2M, IEC60870 " Soluzioni avanzate di telecontrollo con componenti standard di automazione: tecnologie Internet, M2M, IEC60870 " Obiettivi Prevenzione malfunzionamenti riduzione disservizi conformità a standard minimi

Dettagli

Sistema di Input/Output modulare e auto-configurante www.theremino.com

Sistema di Input/Output modulare e auto-configurante www.theremino.com 1 Sistema di Input/Output modulare e auto-configurante www.theremino.com Cos è Theremino Theremino è un sistema modulare e componibile, FREE e OPEN, progettato per interfacciare Windows, Linux, Android

Dettagli

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED Fasar Elettronica propone un innovativa e performante famiglia di prodotti per l'ambiente embedded, che comprende sistemi completi e singoli

Dettagli

Bachelor of Science in Ingegneria elettronica

Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Dipartimento tecnologie innovative Bachelor of Science in Ingegneria elettronica Tesi di Bachelor 2014 Daniele Barbato Giorgio Rigamonti Sistema di controllo per inverter solare bidirezionale Il lavoro

Dettagli

REDPITAYA: IL LABORATORIO ELETTRONICO OPEN SOURCE

REDPITAYA: IL LABORATORIO ELETTRONICO OPEN SOURCE REDPITAYA: IL LABORATORIO ELETTRONICO OPEN SOURCE di MARCO MAGAGNIN Presentiamo uno strumento programmabile di misura ed acquisizione dati, open source, realizzato utilizzando il SoC Xilinx Zynq 7010,

Dettagli

Sistemi per Telecomunicazioni

Sistemi per Telecomunicazioni Sistemi per Telecomunicazioni QSD Sistemi s.r.l. 20060 Pessano con Bornago (MI), Via Isonzo 6/bis Tel 02.9504773 Email: info@qsdsistemi.it - www.qsdsistemi.it CONSULENZA NELLE TLC Dal 2004 QSD Sistemi

Dettagli

CompactCom. Moduli di comunicazione compatti progettati per la connessione dei dispositivi di automazione alle reti industriali. Connecting Devices

CompactCom. Moduli di comunicazione compatti progettati per la connessione dei dispositivi di automazione alle reti industriali. Connecting Devices CompactCom Moduli di comunicazione compatti progettati per la connessione dei dispositivi di automazione alle reti industriali Profibus DeviceNet CANopen CC-Link CompoNet ControlNet Modbus-RTU Profinet

Dettagli

«Ability, la meta-distribuzione Abinsula per il mondo Embedded»

«Ability, la meta-distribuzione Abinsula per il mondo Embedded» INUXDAY «Ability, la meta-distribuzione Abinsula per il mondo Embedded» About Abinsula Azienda che propone soluzioni nel campo dei sistemi Embedded, nel campo della Sicurezza Informatica e delle applicazioni

Dettagli

Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN bus

Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN bus Università degli studi di Perugia Facoltà di Ingegneria Tesi di Laurea in Ingegneria Informatica ed Elettronica Progetto di un sistema di controllo per un robot basato su CAN bus Relatore Ing. Antonio

Dettagli

Il cambio di paradigma nell'accesso ai dati attraverso le tecnologie WEB & IT

Il cambio di paradigma nell'accesso ai dati attraverso le tecnologie WEB & IT Il cambio di paradigma nell'accesso ai dati attraverso le tecnologie WEB & IT Marco Gussoni Senior Application Engineer & Key Account Manager Saia-Burgess Milano Srl Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso INCA CGIL Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione dei

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

Interfaccia EMIC per contatori

Interfaccia EMIC per contatori Interfaccia EMIC per contatori PANORAMICA Il controller EMIC (Ethernet Metering Interface Controller) fornisce un interfaccia per un massimo di 8, 16 o 32 contatori di energia elettrica. Si collega al

Dettagli

Dott. Davide Tamellini Ing. Vittorio Agostinelli. Automazione. AssoAutomazione

Dott. Davide Tamellini Ing. Vittorio Agostinelli. Automazione. AssoAutomazione La gestione dell IP dinamico in rete GPRS con utilizzo del protocollo IEC60870: il concetto di Plc Gprs Manager, nella comunicazione wireless con standard IEC, applicato alle reti idriche geograficamente

Dettagli

Nessie 2013 prende il volo

Nessie 2013 prende il volo La scienza, qualsivoglia siano i suoi ultimi sviluppi, ha le sue origini nelle tecniche, nelle arti e nei mestieri. La scienza emerge nel contatto con le cose, dipende dall evidenza dei sensi, e, per quanto

Dettagli

Gianluigi Magnasco easitec S.r.l. Parma, 16 Settembre 2010

Gianluigi Magnasco easitec S.r.l. Parma, 16 Settembre 2010 Soft Control facile con RTX e Windows Embedded Standard 7 RTX 2009: funzionalità ed uso pratico Gianluigi Magnasco easitec S.r.l. Parma, 16 Settembre 2010 Definizione di Sistema Tempo Reale: Definizione

Dettagli

INTRODUZIONE A RETI E PROTOCOLLI

INTRODUZIONE A RETI E PROTOCOLLI PARTE 1 INTRODUZIONE A RETI E PROTOCOLLI Parte 1 Modulo 1: Introduzione alle reti Perché le reti tra computer? Collegamenti remoti a mainframe (< anni 70) Informatica distribuita vs informatica monolitica

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MASSIMILIANO CARRARA Indirizzo Piazza Lemine 9, Almè (Bg) Telefono 349/4201929 Email Nazionalità Italiana

Dettagli

Protocolli di rete. Vittorio Maniezzo Università di Bologna. Vittorio Maniezzo Università di Bologna 02 Protocolli - 2/30

Protocolli di rete. Vittorio Maniezzo Università di Bologna. Vittorio Maniezzo Università di Bologna 02 Protocolli - 2/30 Protocolli di rete Vittorio Maniezzo Università di Bologna Vittorio Maniezzo Università di Bologna 02 Protocolli - 1/30 Strati di protocolli (Protocol Layers) Le reti sono complesse Molti elementi: host

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ORANGE TIRES

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ORANGE TIRES Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ORANGE TIRES Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione

Dettagli

Realizzare macchine sempre più ad alte performance riducendo il tempo dedicato alla progettazione.

Realizzare macchine sempre più ad alte performance riducendo il tempo dedicato alla progettazione. Realizzare macchine sempre più ad alte performance riducendo il tempo dedicato alla progettazione. Cristina Furini Product Expert Motion Control SAVE Verona 2013 Ad ogni necessità una soluzione Prima generazione

Dettagli

EOLO crp: la nuova frontiera dei datalogger imbarcabili

EOLO crp: la nuova frontiera dei datalogger imbarcabili EOLO crp: la nuova frontiera dei datalogger imbarcabili Luca Pasquini e Stefano Vianelli Eurins srl Abstract Il datalogger imbarcabile EOLO crp è concepito per l impiego in numerosi settori applicativi

Dettagli

I Widget sbarcano sulla Connected TV

I Widget sbarcano sulla Connected TV I Widget sbarcano sulla Connected TV Il valore di Internet e dei suoi contenuti/servizi lo si intuisce dalla capacità di muovere il mercato dei dispositivi perché siano completamente liberi e in grado

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Il Machine Controller piattaforma integrata di Controllo, Motion, Robotica, Visione e Sicurezza su bus EtherCAT Omron Electronics spa Ing. Marco Filippis Product Manager Servo,

Dettagli

Android Porting on a Mobile Device

Android Porting on a Mobile Device Android Porting on a Mobile Device git commit --author Michael Trimarchi Simboli Parte abbordabile Parte che presenta alcune difficoltà Parte estremamente difficile Che cos'è

Dettagli

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente.

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape Spiana la strada verso la virtualizzazione e il cloud Trovo sempre affascinante vedere come riusciamo a raggiungere ogni angolo del globo in

Dettagli

Cucina Professionale. Esempi Applicativi

Cucina Professionale. Esempi Applicativi Touch-Controller CJB Per Apparecchiature di Cucina Professionale (Professional Food Appliances) Esempi Applicativi Rev 1.1 CJB 2015 CJB COMPUTER JOB srl www.cjb.it - e.mail: info@cjb.it Via Ghislandi,

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

CLIPS Communication & Localization with Indoor Positioning Systems

CLIPS Communication & Localization with Indoor Positioning Systems CLIPS Communication & Localization with Indoor Positioning Systems Piacere, siamo società di consulenza informatica 40 persone 15 anni di esperienza 2 sedi: Thiene e Padova Play the change Crediamo nella

Dettagli

Sistemi embedded un dispositivo incapsulato progettato per una determinata applicazione

Sistemi embedded un dispositivo incapsulato progettato per una determinata applicazione Sistemi embedded esistono molte definizioni nessuna universalmente riconosciuta. In generale con sistema embedded si intende un dispositivo incapsulato all'interno del sistema da controllare progettato

Dettagli

e automazione industriale

e automazione industriale Corso di Laurea Magistrale di Ingegneria Elettrica Corso di Sistemi e componenti per l automazione AA 2014-15 Azionamenti elettrici e automazione industriale Ezio Bassi, Francesco Benzi Università di Pavia

Dettagli

CONTROLLO DIGITALE SISTEMI DI CONTROLLO DISTRIBUITO (DCS)

CONTROLLO DIGITALE SISTEMI DI CONTROLLO DISTRIBUITO (DCS) CONTROLLO DIGITALE SISTEMI DI CONTROLLO DISTRIBUITO (DCS) La tecnologia del controllo digitale è stata applicata al controllo dei processi sin dal 1959 (DDC: Direct Digital Control), ma la dipendenza totale

Dettagli

PROGETTO Backup Consolidation

PROGETTO Backup Consolidation PROGETTO Backup Consolidation BENEFICI DELLA SOLUZIONE Consolidamento: il primo vantaggio della soluzione proposta è quello di ottenere una soluzione unica per il salvataggio dei dati dell intero CED.

Dettagli

Andrea Pichetto easitec S.r.l. Parma, 16 Settembre 2010

Andrea Pichetto easitec S.r.l. Parma, 16 Settembre 2010 Soft Control facile con RTX e Windows Embedded Standard 7 Architetture Soft Control Andrea Pichetto easitec S.r.l. Parma, 16 Settembre 2010 Innovazioni nelle architetture x86 Oggi calcolatori PC compatibili

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ALCEA

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ALCEA Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ALCEA Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione dei processi

Dettagli

LA SOLUZIONE COMPLETA PER TUTTI SISTEMI CON YASKAWA CONTROLLER INVERTER ROBOT SOFTWARE ENGINEERING

LA SOLUZIONE COMPLETA PER TUTTI SISTEMI CON YASKAWA CONTROLLER INVERTER ROBOT SOFTWARE ENGINEERING LA SOLUZIONE COMPLETA PER TUTTI SISTEMI CON YASKAWA CONTROLLER INVERTER ROBOT SOFTWARE ENGINEERING IT EN Automazione di processo: una sfida per componenti e logica di sistema I requisiti dell ingegneria

Dettagli

STEP 7 Basic V11 S7-1200 con firmware V2.0. Siemens Spa 2010

STEP 7 Basic V11 S7-1200 con firmware V2.0. Siemens Spa 2010 STEP 7 Basic V11 S7-1200 con firmware V2.0 STEP 7 Basic V11 S7-1200 con firmware V2.0 Nuovo hardware Nuove funzioni Teleservice S7-1200 Nuovo hardware Signal module (SM) DI8 x 120/230VAC / DO8 x Relay

Dettagli

LogicLab S.r.l. Presentazione

LogicLab S.r.l. Presentazione Presentazione LogicLab s.r.l. è una società specializzata nella progettazione hardware, firmware e software di dispositivi di misura, protezione e controllo destinati al mercato industriale che trovano

Dettagli

26 488/1999 58 388/2000 I

26 488/1999 58 388/2000 I Gara telematica per la fornitura di server (entry e midrange) e dei servizi connessi ed opzionali per le pubbliche amministrazioni ai sensi dell art. 26 legge n. 488/1999 s.m.i. e dell art. 58 legge n.

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.1 Gestire

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

Arduino: domotica open source

Arduino: domotica open source Arduino: domotica open source Emanuele Palazzetti Feedback: http://tinyurl.com/arduinold2011 1 Physical Computing Costruire dei sistemi fisici interattivi tramite l'uso di software e di hardware in grado

Dettagli

Elettronica dei Sistemi Programmabili

Elettronica dei Sistemi Programmabili Elettronica dei Sistemi Programmabili Introduzione Stefano Salvatori Università degli Studi Roma Tre (stefano.salvatori@uniroma3.it) Università degli Studi Roma Tre Elettronica dei Sistemi Programmabili

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 6

Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Lo strato di applicazione protocolli Programma della lezione Applicazioni di rete client - server

Dettagli

Fieldbus vs Ethernet?

Fieldbus vs Ethernet? Fieldbus vs Ethernet? Molti si domandano se Ethernet sia oggi in grado di sostituire i fieldbus nelle applicazioni industriali. Per comprendere meglio il problema è necessario ripensare a quali siano le

Dettagli

Gianluca Berghella CRIT Research. Museo del Patrimonio Industriale Bologna, 23 gennaio 2013

Gianluca Berghella CRIT Research. Museo del Patrimonio Industriale Bologna, 23 gennaio 2013 Gianluca Berghella CRIT Research Museo del Patrimonio Industriale Bologna, 23 gennaio 2013 IL NETWORK CRIT Soci CRIT Network Fornitori Accreditati Rete Alta Tecnologia Emilia Romagna Aziende, Start up,

Dettagli

KNX: lo standard mondiale aperto per la domotica e l automazione degli edifici

KNX: lo standard mondiale aperto per la domotica e l automazione degli edifici KNX: lo standard mondiale aperto per la domotica e l automazione degli edifici Chi siamo L Associazione KNX Italia da oltre quindici anni rappresenta un costante punto di riferimento per costruttori, integratori

Dettagli

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario

Abstract. Il mercato dell Energy & Utilities: l offerta Reply. Scenario Abstract Il mercato dell Energy & Utilities in Italia è stato completamente liberalizzato da alcuni anni. A valle di pluriennali processi di unbundling gestionale e societario, gli operatori sono ormai

Dettagli

Specialista della rete - Un team di specialisti della rete

Specialista della rete - Un team di specialisti della rete Allied Telesis - creare qualità sociale Allied Telesis è da sempre impegnata nella realizzazione di un azienda prospera, dove le persone possano avere un accesso facile e sicuro alle informazioni, ovunque

Dettagli

Microcontrollori sempre più efficienti e comunicativi

Microcontrollori sempre più efficienti e comunicativi Microcontrollori sempre più efficienti e comunicativi Gabriela Born Product Marketing Manager Famiglia XMC4000 Infineon Technologies La nuova linea di microcontrollori XMC4000 di recente introdotta da

Dettagli

Interstudio L INGEGNERE NELLE NUVOLE. App, WEB App e Cloud. ing. Sauro Agostini. Architectural & Engineering Software. venerdì 11 ottobre 13

Interstudio L INGEGNERE NELLE NUVOLE. App, WEB App e Cloud. ing. Sauro Agostini. Architectural & Engineering Software. venerdì 11 ottobre 13 Architectural & Engineering Software L INGEGNERE NELLE NUVOLE App, WEB App e Cloud ing. Sauro Agostini Mitterand 1981 Reagan Battaglin Alice IBM PC 5150 Alonso C ERA UNA VOLTA IL DOS Non è una rivoluzione,

Dettagli

IPSES S.r.l. Scientific Electronics

IPSES S.r.l. Scientific Electronics IPSES S.r.l. Scientific Electronics Con uffici e laboratori alle porte di Milano, IPSES opera nell'ambito del design hardware, firmware e software, rivolgendo la propria attività al settore della strumentazione

Dettagli

All interno del computer si possono individuare 5 componenti principali: SCHEDA MADRE. MICROPROCESSORE che contiene la CPU MEMORIA RAM MEMORIA ROM

All interno del computer si possono individuare 5 componenti principali: SCHEDA MADRE. MICROPROCESSORE che contiene la CPU MEMORIA RAM MEMORIA ROM Il computer è un apparecchio elettronico che riceve dati di ingresso (input), li memorizza e gli elabora e fornisce in uscita i risultati (output). Il computer è quindi un sistema per elaborare informazioni

Dettagli

Strategie di rinnovo dei sistemi di automazione di stazione

Strategie di rinnovo dei sistemi di automazione di stazione Strategie di rinnovo dei sistemi di automazione di stazione Massimo Petrini TERNA SpA Emiliano Casale TERNA SpA Maurizio Pareti SELTA SpA Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche Roma 14-15 ottobre

Dettagli

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. All. 1 CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. OGGETTO E LUOGO DI CONSEGNA DELLA FORNITURA...4

Dettagli

L unico protocollo libero che combina prestazione e flessibilità:

L unico protocollo libero che combina prestazione e flessibilità: RELATORE: Ing. Epis Diego BOSCH REXROTH AG L unico protocollo libero che combina prestazione e flessibilità: integra su un unico cavo il motion realtime con protocollo safety, Ethernet IP e standard TCP/IP

Dettagli

RETI INDUSTRIALI. Sistemi di rete a cablatura tradizionale. Sistemi di rete a cablatura innovativa Bus. Introduzione GERARCHIA DI CONTROLLO

RETI INDUSTRIALI. Sistemi di rete a cablatura tradizionale. Sistemi di rete a cablatura innovativa Bus. Introduzione GERARCHIA DI CONTROLLO RETI INDUSTRIALI Ing.Francesco M. Raimondi www.unipa.it\fmraimondi Lezioni del corso di Automazione Industriale Dipartimento di Ingegneria dell Automazione e dei Sistemi GERARCHIA DI CONTROLLO Ing. F.M.

Dettagli

Scheda requisiti Hardware e Software

Scheda requisiti Hardware e Software Scheda requisiti Hardware e Software Premessa Recall è un software CRM con architettura Web sviluppato per i sistemi operativi Microsoft. I requisiti del sistema qui sotto riportati sono da considerarsi

Dettagli

Drives & Motion Controls

Drives & Motion Controls Drives & Motion Controls Driv es & More La rinnovata Linea Eco unisce la proverbiale affidabilità del prodotto ad una rinnovata e completa gamma di Drive, con un incremento delle performance e della flessibilità.

Dettagli

Industrial Communication

Industrial Communication Industrial Communication www.wenglor.com Comunicazione dati in tempo reale fino al livello di campo Le possibilità della comunicazione dati industriale 8Industrial Communication) sono svariate. Vanno dalla

Dettagli

LA SOLUZIONE DIGITAL SIGNAGE DI EUROSELL

LA SOLUZIONE DIGITAL SIGNAGE DI EUROSELL LA SOLUZIONE DIGITAL SIGNAGE DI EUROSELL Il mercato dell'oohm (Out Of Home Media) è stato approcciato con un evoluto sistema di Digital Signage in grado di soddisfare tutte le esigenze del mercato. Proprio

Dettagli

La tecnica proporzionale

La tecnica proporzionale La tecnica proporzionale Regolatori di pressione La tecnica proporzionale Regolatori di pressione La tecnica proporzionale La tecnica proporzionale Controllo direzione e flusso La tecnica proporzionale

Dettagli

Introduzione elitedali per COACH AX

Introduzione elitedali per COACH AX Energy-efficient Building Control close to you Introduzione elitedali per COACH AX Coach Ax e Elitedali Considerazioni: La crisi energetica e conseguentemente tutte le tematiche legate alla produzione

Dettagli

CONTROLLO NUMERICO Z32

CONTROLLO NUMERICO Z32 CONTROLLO NUMERICO Z32 Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail: pear@pear.it - www.pear.it Hardware Cn Costruito su

Dettagli

CALCOLATORI ELETTRONICI

CALCOLATORI ELETTRONICI CALCOLATORI ELETTRONICI Giuseppe Coldani Tel. 0382 985678 e-mail: giuseppe.coldani@unipv.it giuseppe.coldani@tin.it orario delle lezioni: Mercoledì 14.00-18.00 orario di ricevimento: su appuntamento 1

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

WAVECOMM S.r.l. Partner tecnologico per l'innovazione. Profilo. Mission

WAVECOMM S.r.l. Partner tecnologico per l'innovazione. Profilo. Mission WAVECOMM S.r.l. Partner tecnologico per l'innovazione Profilo Wavecomm S.r.l. è una azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi elettronici avanzati, focalizzata nei settori dell'elettronica

Dettagli

KeDrive for Motion. Il Sistema di controllo compatto con azionamenti e controllo di sicurezza integrato

KeDrive for Motion. Il Sistema di controllo compatto con azionamenti e controllo di sicurezza integrato KeDrive for Motion Il Sistema di controllo compatto con azionamenti e controllo di sicurezza integrato Pacchetto Concentrato di funzionalita in dimensioni compatte Risparmio fino al 50% dello spazio all

Dettagli

Dove è... Kasko Networks opera nelle sedi di L Aquila e di Ivrea. 05/01/2010

Dove è... Kasko Networks opera nelle sedi di L Aquila e di Ivrea. 05/01/2010 1 Cosa è... Kasko Networks è una società di progettazione, consulenza e servizi professionali. Il principale campo operativo è quello delle telecomunicazioni ed è in questo settore che Kasko Networks opera

Dettagli

s.d.i. automazione industriale s.r.l. o www.sdiautomazione.it

s.d.i. automazione industriale s.r.l. o www.sdiautomazione.it ID 33 PROGETTO R&S UTILTEC Tecnologie innovative per i servizi di pubblica utilità Contatto: Email: m.dechirico@sdiautomazione.it s.d.i. automazione industriale s.r.l. o www.sdiautomazione.it MICRO SYSTEM

Dettagli

Programma Operativo di Cooperazione Transfrontaliera Italia Svizzera 2007-2013 PROGETTO STRATEGIO PTA

Programma Operativo di Cooperazione Transfrontaliera Italia Svizzera 2007-2013 PROGETTO STRATEGIO PTA Programma Operativo di Cooperazione Transfrontaliera Italia Svizzera 2007-2013 PROGETTO STRATEGIO PTA PIATTAFORMA TECNOLOGICA ALPINA: UNO STRUMENTO TRANSFRONTALIERO PER LA CONDIVISIONE DI INFRASTRUTTURE

Dettagli

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 IPSES S.r.l. Scientific Electronics IPSES SCHEDE DI I/O Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 Le schede di gestione I/O IPSES

Dettagli

Protocolli per L Automazione Industriale

Protocolli per L Automazione Industriale Protocolli per L Automazione Industriale Manufacturing Automation Protocol Manufacturing Message Specification Virtual Manufacturing Device Technical and Office Protocol Stefano Panzieri MAP-TOP - 1 Produzione

Dettagli

PDA ADFL Consulting Srl

PDA ADFL Consulting Srl PDA ADFL Consulting Srl Il punto 13/04/2007 PDA ARM9 - ADFL Consulting - 1 Analisi del Mercato Al settore di business che per primo ha richiesto un intervento, è stata applicata un analisi con logica top-down

Dettagli

TESI DISPONIBILI PRESSO L.I.R.A.

TESI DISPONIBILI PRESSO L.I.R.A. TESI DISPONIBILI PRESSO L.I.R.A. (Laboratory on Intelligent Robotics and Automation) SUPERVISORE DELLE TESI: Dott. Ing Marcello Bonfè e-mail: marcello.bonfe@unife.it, Tel: +39 0532 974839 SEZIONE A: Sistemi

Dettagli

EOLO PF-2K : acquisire dati dall intero veicolo (2 linee K, bus CAN, sensori) rimanendo comodamente nel proprio ufficio

EOLO PF-2K : acquisire dati dall intero veicolo (2 linee K, bus CAN, sensori) rimanendo comodamente nel proprio ufficio EOLO PF-2K : acquisire dati dall intero veicolo (2 linee K, bus CAN, sensori) rimanendo comodamente nel proprio ufficio Dr Stefano Vianelli EURINS srl Categoria Automotive Prodotti utilizzati LabVIEW 6i,

Dettagli

La Guida per l Organizzazione degli Studi professionali

La Guida per l Organizzazione degli Studi professionali La Guida per l Organizzazione degli Studi professionali Gianfranco Barbieri Senior Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti Presidente dell Associazione Culturale Economia e Finanza gianfranco.barbieri@barbierieassociati.it

Dettagli