Corso di preparazione al concorso per Dirigenti Scolastici 2017 Scheda riepilogativa livelli: 1,2 e 3

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di preparazione al concorso per Dirigenti Scolastici 2017 Scheda riepilogativa livelli: 1,2 e 3"

Transcript

1 Corso di preparazione al concorso per Dirigenti Scolastici 2017 Scheda riepilogativa livelli: 1,2 e 3 OBIETTIVI Percorso formativo svolto interamente in Rete, attivo già da febbraio 2015 e con iscrizioni sempre aperte (vedi mappa iscritti per città degli oltre 230 partecipanti ad oggi), per i docenti della scuola italiana che intendono candidarsi al prossimo Concorso per Dirigenti Scolastici. L'offerta formativa - che ogni corsista può seguire senza alcun vincolo di sede e di orario - è strutturata in tre diversificati livelli, che ogni utente può scegliere in base alle proprie esigenze, avendo anche facoltà di passare in qualsiasi momento da uno inferiore ad uno superiore. Programma, contenuti e materiali (in costante aggiornamento). I contributi sono di Dirigenti Scolastici, Insegnanti, Manager, Animatori Digitali ed Esperti del settore istruzione. L'articolazione del Corso è suddivisa nei seguenti Moduli DESTINATARI Tutti i docenti sul territorio nazionale che intendono candidarsi al prossimo Concorso per Dirigenti Scolastici MATERIALI E SERVIZI LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 SIMULAZIONE ONLINE QUIZ PROVA PRESELETTIVA, TESTI, SLIDES E VIDEOLEZIONI REGISTRATE DA VEDERE SENZA VINCOLI D ORARIO 10 VIDEOLEZIONI DI AGGIORNAMENTO E PARTECIPAZIONE A FORUM TEMATICI CON TUTORING DI DIRIGENTI FORMATORI 2 ESERCITAZIONI DI PROVA SCRITTA CON TUTORING E CORREZIONI Sì Sì Sì No Sì Sì No No Sì SIMULAZIONE TEST PRESELETTIVO Tutti i corsisti di ciascun livello hanno accesso al Sistema di simulazione del Test della prova preselettiva. Il sistema di simulazione online della prova preselettiva è già disponibile, ma viene modificato ed integrato secondo le modalità che saranno ufficialmente definite dal Bando (al momento 50 domande per ciascuna delle 6 batterie). MATERIALI E SERVIZI FORMATIVI DEL CORSO LIVELLO 1 - Autoformazione su materiali multimediali e simulazione test prova preselettiva.

2 LIVELLO 2 - Autoformazione su materiali multimediali di Livello Conferenze di aggiornamento e integrative con relativi Forum. Conferenze interattive in diretta streaming e 10 di circa 1 ora ciascuna registrate su nuovi argomenti Forum con i tutor (dirigenti in servizio) sui temi Per tutta la durata del corso online delle conferenze in diretta LIVELLO 3 - Autoformazione su materiali multimediali di Livello 1 e Simulazioni di esame sulle prove scritte, con correzioni personalizzate per ciascun corsista. Conferenze interattive in diretta streaming e 10 di circa 1 ora ciascuna registrate su nuovi argomenti Forum con i tutor (dirigenti in servizio) sui temi Per tutta la durata del corso online delle conferenze in diretta Esercitazioni di prova scritta e correzioni dei tutor 2 su diverse tracce proposte (Dirigenti in Servizio) PRINCIPALI CONTENUTI MODULO A Bando Concorso e Reclutamento Le novità della Legge n. 107 del 13 luglio 2015 Storia della scuola La scuola italiana dall'800 ad oggi L'ordinamento scolastico italiano Ordinamento scolastico: il sistema educativo Il sistema scolastico italiano L'obbligo di istruzione Istruzione Tecnica e Professionale in Italia I nuovi ordinamenti scolastici per la scuola del futuro (riservata iscritti Livello 2 e 3) La scuola dell'integrazione Integrazione: stranieri, disabili, religione - Parte 1 Integrazione: stranieri, disabili, religione - Parte 2 Bibliografia sulla comunicazione Nuove direttive sui BES (riservata iscritti al Livello 2 e 3) La didattica inclusiva (riservata iscritti al Livello 2 e 3) Autonomia e programmazione dell'offerta formativa Competenze dirigenziali, progettazione e valutazione

3 Il POF: Piano dell'offerta Formativa Il nuovo POF Triennale secondo la normativa 2015 (PTOF) Progettazione dell'offerta Formativa - Quiz Orientarsi nella legislazione scolastica Orientarsi nella legislazione scolastica - Domande Scenario normativo Riforma della scuola XVI legislatura Riforma della scuola XV legislatura Il concetto di competenza e la certificazione Gli Organi Collegiali Ruolo del Dirigente e gli Organi Collegiali (riservata iscritti al Livello 2 e 3) La valutazione degli alunni (riservata iscritti al Livello 2 e 3) La valutazione delle scuole (riservata iscritti al Livello 2 e 3) La pedagogia nel Novecento - Parte 1 La pedagogia nel Novecento - Parte 2 MODULO B Un leader educativo convincente (di Giancarlo Cerini per gentile concessione di Maggioli Editore) I Dirigenti Scolastici al bivio (di Mario G. Dutto per gentile concessione di Maggioli Editore) Realtà e futuro nell'interdisciplinarità Informazione e Comunicazione nella scuola La comunicazione istituzionale La comunicazione interpersonale e istituzionale Materiali per la comunicazione Trasparenza e privacy Trasparenza e privacy - Quiz Le nuove regole sulla trasparenza e sulla privacy (riservata iscritti al Livello 2 e 3) Siti web istituzionali Comunicazione alle famiglie MODULO C Il Piano Nazionale Scuola Digitale del 2015 Innovazione, didattica e PNSD Le nuove tecnologie nell'insegnamento Le TIC nella scuola Le TIC nella scuola - Domande Nuovi ambienti per l'apprendimento: la classe capovolta Innovazione didattica digitale: principali software per l'insegnamento Il Cooperative Learning Produzione di contenuti didattici digitali Licenze aperte e Creative Commons Modello BYOD (Bring Your Own Device) Robotica educativa MODULO D Deontologia professionale e responsabilità Introduzione al benessere organizzativo Il ruolo del Dirigente nella gestione dei conflitti Organizzazione del lavoro Codice disciplinare della scuola La funzione dirigenziale: autonomia e responsabilità La funzione dirigenziale: autonomia e responsabilità - Domande Ruoli e funzioni nell'autonomia

4 Il procedimento disciplinare: norme, competenze e sanzioni (riservata iscritti Livello 2 e 3) Il procedimento disciplinare nei confronti di un docente Supplenze: normativa ed attribuzione Il Direttore dei Servizi Generali Amministrativi Rapporti col DSGA Direttive per il DSGA La contrattazione integrativa La contrattazione integrativa - Quiz Contrattazione d'istituto Le relazioni sindacali (riservata iscritti al Livello 2 e 3) Un nuovo incarico dirigenziale MODULO E Autovalutazione d'istituto Alunni, didattica, valutazione Alunni, didattica, valutazione - Domande Gli alunni e la scuola La valutazione degli apprendimenti L'Orientamento MODULO F Le fonti del diritto MODULO G L'Unione Europea Le politiche UE nell'istruzione Le politiche UE nell'istruzione - Domande Valutazione sistemi di Istruzione in Europa Valutazione e qualità dell'istruzione in Europa Valutazione degli insegnanti in Europa Valutazione degli alunni in Europa Sistemi educativi in Europa Organizzazione dei sistemi di istruzione in Europa Politiche UE nei settori Istruzione e Formazione Apprendimento permanente: programma "Lifelong Learning" Integrazione e disabilità in Europa L'Europa per una scuola inclusiva Glossario sull'unione Europea

5 REQUISITI Dispositivi connessi alla rete internet (PC, tablet) con casse audio MODALITA Il Corso è totalmente svolto online e prevede la fruizione di contenuti, videolezioni, interviste, tutorial, esempi di buone pratiche, testimonianze, link, sitografie, bibliografie, playlist, forum, newsletter ed interazione. Il Corso offre le seguenti attività sotto forma di: contenuti testuali e videotutorial sugli argomenti teorici e pratici di studio; videointerviste ad opinion leader e insegnanti che testimoniano buone pratiche; test di autoverifica; esercitazioni con la realizzazione di contenuti e materiali da parte dei corsisti sui temi e con gli strumenti oggetto del Corso stesso; condivisione di materiali prodotti dai corsisti che diventano repository a disposizione di tutti i partecipanti; forum di interazione con i tutor e tra tutti i partecipanti; attività di approfondimento e studio in rete.

Candidatura N del 04/04/ FSE -Formazione in servizio all'innovazione didattica e organizzativa

Candidatura N del 04/04/ FSE -Formazione in servizio all'innovazione didattica e organizzativa Candidatura N. 17375 6-6076 del 04/04/2016 - FSE -Formazione in servizio all'innovazione didattica e organizzativa Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico istituto

Dettagli

Corso di formazione Concorso a cattedra 2016 Le competenze e abilità del docente. Programma

Corso di formazione Concorso a cattedra 2016 Le competenze e abilità del docente. Programma Corso di formazione Concorso a cattedra Le competenze e abilità del docente Programma DESTINATARI Candidati del Concorso a Cattedra per tutte le classi di concorso di ogni ordine e grado. NUMERO PARTECIPANTI

Dettagli

PON Corsi Formazione PNSD Assistenti Amministrativi

PON Corsi Formazione PNSD Assistenti Amministrativi PON Corsi Formazione PNSD Assistenti Amministrativi Il PNSD a scuola 4 Missione e visione del PNSD; azioni del PNSD Opportunità di partecipazione a bandi nazionali ed europe Docenza formazione su tematiche

Dettagli

Percorsi formativi Moduli richiesti Tematiche

Percorsi formativi Moduli richiesti Tematiche ALLEGATO III Obiettivo specifico: 10.8 Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi. Percorsi formativi Moduli richiesti

Dettagli

PERCORSO DI FORMAZIONE PROPOSTO DALL ANDIS. Per la preparazione alle procedure concorsuali per l accesso l dirigenza scolastica

PERCORSO DI FORMAZIONE PROPOSTO DALL ANDIS. Per la preparazione alle procedure concorsuali per l accesso l dirigenza scolastica PERCORSO DI FORMAZIONE PROPOSTO DALL ANDIS Per la preparazione alle procedure concorsuali per l accesso l ai ruoli della dirigenza scolastica Il MIUR ha pubblicato l ATTO DI INDIRIZZO concernente l individuazione

Dettagli

Progetto triennale di intervento dell Animatore Digitale A.S. 2016/2017

Progetto triennale di intervento dell Animatore Digitale A.S. 2016/2017 M.I.U.R. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FALCONE-BORSELLINO Via Cassala, 15-70132 - BARI - tel. 080 5741819 - fax. 080 2469348 cod. fisc.: 80006360723 - cod. mecc.: BAIC80600P e-mail: baic80600p@istruzione.it

Dettagli

accessibilità: tecniche, strumenti e soluzioni

accessibilità: tecniche, strumenti e soluzioni AIl Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto All Ufficio Scolastico Provinciale di Treviso Agli Istituti della Provincia di Treviso AI Sito web dell istituto A Tutti gli interessati Agli atti NOTE INFORMATIVE

Dettagli

Area 1: Ordinamenti scolastici e autonomia

Area 1: Ordinamenti scolastici e autonomia Area 1: Ordinamenti scolastici e autonomia Indicazioni per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo di istruzione, novembre 2012; Testo; Chiavi di lettura; Approfondimenti; Riferimenti

Dettagli

Piano triennale per l attuazione del piano nazionale scuola digitale

Piano triennale per l attuazione del piano nazionale scuola digitale Piano triennale per l attuazione del piano nazionale scuola digitale Animatore digitale d istituto triennio 2016-2019 docente Scafuto Teresa Premessa Il nostro istituto al fine di sviluppare e di migliorare

Dettagli

Istituto Comprensivo San Giacomo - La Mucone" San Giacomo d Acri (CS) Tel e Fax

Istituto Comprensivo San Giacomo - La Mucone San Giacomo d Acri (CS) Tel e Fax Istituto Comprensivo San Giacomo - La Mucone" 87040 San Giacomo d Acri (CS) Tel e Fax. 0984-952025 SITO WEB: www.ic-acrisangiacomo.it email CSIC88400A@ISTRUZIONE.IT Codice Scuola CSIC88400A- C.F. 98094150780

Dettagli

Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Nicola Zompa

Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Nicola Zompa Premessa Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Nicola Zompa L Animatore Digitale è un docente che, insieme al Dirigente Scolastico e al Direttore Amministrativo, coordinerà la

Dettagli

Indicatori Descrittori Documentazione a cura del

Indicatori Descrittori Documentazione a cura del Area A. Qualità dell insegnamento e del contributo al miglioramento dell istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti A.1. Qualità dell insegnamento (7 indicatori)

Dettagli

Istituto Professionale Statale SERVIZI COMMERCIALI e SERVIZI SOCIO SANITARI BORGO CAVOUR n TREVISO

Istituto Professionale Statale SERVIZI COMMERCIALI e SERVIZI SOCIO SANITARI BORGO CAVOUR n TREVISO Istituto Professionale Statale SERVIZI COMMERCIALI e SERVIZI SOCIO SANITARI BORGO CAVOUR n. 33 31100 TREVISO Prot. n. 4439/C14 Treviso, 22.10. 2016 All Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto All Ufficio

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Statale di Rosciano P.zza Berlinguer n.5/6 Posta elettronica: peic819009@istruzione.it Sitoweb: www.istitutocomprensivodirosciano.com

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO IN PREPARAZIONE ALLA PROVA DI PRESELEZIONE DEL CONCORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI

PERCORSO FORMATIVO IN PREPARAZIONE ALLA PROVA DI PRESELEZIONE DEL CONCORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI PERCORSO FORMATIVO IN PREPARAZIONE ALLA PROVA DI PRESELEZIONE DEL CONCORSO PER DIRIGENTI SCOLASTICI IRSEF-IRFED CAMPANIA, in previsione della emanazione del bando di concorso( presumibilmente autunno2010-primavera

Dettagli

Criteri di valutazione IIS Francesco la Cava Bovalino (RC)

Criteri di valutazione IIS Francesco la Cava Bovalino (RC) 1 Criteri di valutazione IIS Francesco la Cava Bovalino (RC) La legge 107/2015, art. 1, comma 129, ha statuito di premiare l impegno professionale e la qualità dell insegnamento dei docenti sulla base

Dettagli

DESCRITTORI Ai quali attribuire un peso in rapporto alla loro attinenza con RAV, P d M, PTOF

DESCRITTORI Ai quali attribuire un peso in rapporto alla loro attinenza con RAV, P d M, PTOF AREA INDICATORI di COMPETENZA DESCRITTORI Ai quali attribuire un peso in rapporto alla loro attinenza con RAV, P d M, PTOF EVIDENZE E RISCONTRI PESO A A1 Qualità dell insegnamento 1. Innova la propria

Dettagli

Piano Nazionale Scuola Digitale PER IL PTOF

Piano Nazionale Scuola Digitale PER IL PTOF MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA I S T I T U T O C O M P R E N S I V O S T A T A L E Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria - Via Broli, 4-24060 CASAZZA (BG) Tel 035/810016

Dettagli

Candidatura N del 04/04/ FSE -Formazione in servizio all'innovazione didattica e organizzativa

Candidatura N del 04/04/ FSE -Formazione in servizio all'innovazione didattica e organizzativa Candidatura N. 17210 6-6076 del 04/04/2016 - FSE -Formazione in servizio all'innovazione didattica e organizzativa Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto

Dettagli

ISTITITO COMPRENSIVO STATALE MONTE ARGENTARIO-GIGLIO PIANO DELLA FORMAZIONE

ISTITITO COMPRENSIVO STATALE MONTE ARGENTARIO-GIGLIO PIANO DELLA FORMAZIONE P I A N O D E L L A F O R M A Z I O N E Il Piano della formazione, relativo al triennio, è stato predisposto secondo le risultanze del RAV e degli obiettivi di miglioramento della scuola fissati nel PdM.

Dettagli

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019

Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Premessa Progetto per l attuazione del PNSD nel PTOF 2016-2019 Il Piano nazionale scuola Digitale (PNSD) (D.M. n.851 del 27/10/2015) si pone nell ottica di scuola non più unicamente trasmissiva e di scuola

Dettagli

PIANO TRIENNALE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE INS. RITA FERRETTI TRIENNIO 2016-2019

PIANO TRIENNALE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE INS. RITA FERRETTI TRIENNIO 2016-2019 PIANO TRIENNALE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE INS. RITA FERRETTI TRIENNIO 2016-2019 PREMESSA Il nostro istituto al fine di sviluppare e di migliorare le competenze

Dettagli

Scuola del Libro di Urbino - Liceo Artistico. FUNZIONI STRUMENTALI Anno Scolastico

Scuola del Libro di Urbino - Liceo Artistico. FUNZIONI STRUMENTALI Anno Scolastico FUNZIONI STRUMENTALI Anno Scolastico 2014-2015 Funzione strumentale n. 1 - REALIZZAZIONE POF - Area Obiettivi d'area Funzioni/compiti Requisiti Controllo di qualità Area 1- Gestione e coordinamento del

Dettagli

Presentazione percorso formazione continua

Presentazione percorso formazione continua Presentazione percorso formazione continua per docenti, figure di sistema e aspiranti dirigenti Macomer, 4 Gennaio 2014 Destinato a coloro che a) vogliono iniziare un percorso di formazione lento e disteso

Dettagli

SCUOLA STATALE SECONDARIA DI 1 GRADO GOBETTI-DE FILIPPO - QUARTO (Na)

SCUOLA STATALE SECONDARIA DI 1 GRADO GOBETTI-DE FILIPPO - QUARTO (Na) SCUOLA STATALE SECONDARIA DI 1 GRADO GOBETTI-DE FILIPPO - QUARTO (Na) Progetto triennale di intervento dell animatore digitale Prof. Rossana Marino da inserire nel per il PTOF Premessa L Animatore Digitale

Dettagli

E-learning. Stato dell arte e nuove opportunità. 12 luglio 2013

E-learning. Stato dell arte e nuove opportunità. 12 luglio 2013 12 luglio 2013 Di cosa parleremo Progettare un percorso : alcune novità Progettare e realizzare materiali per l Elearning: il rapid learning Alcune definizioni di e-learning Metodologia didattica che utilizza

Dettagli

Una Scuola Digitale. Proposta progettuale Animatore Digitale. Ins. Annalisa Taresco

Una Scuola Digitale. Proposta progettuale Animatore Digitale. Ins. Annalisa Taresco Una Scuola Digitale Proposta progettuale Animatore Digitale Ins. Annalisa Taresco Il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD) è un documento pensato per guidare le scuole in un percorso di innovazione

Dettagli

PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PNSD. Allegato al PTOF a cura della docente Angela Donatiello

PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PNSD. Allegato al PTOF a cura della docente Angela Donatiello PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PNSD Premessa Allegato al PTOF 2016-2019 a cura della docente Angela Donatiello La legge 107/2015 prevede che a partire dall anno 2016 tutte le

Dettagli

PIANO TRIENNALE. PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE Prof. Carmine Antonio Muraca TRIENNIO

PIANO TRIENNALE. PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE Prof. Carmine Antonio Muraca TRIENNIO ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA PRIMO GRADO Via G. Leopardi - Tel. 096881006 Fax 0968818921 - E-mail: czic813004@istruzione.it Sito web: www.icserrastretta.it tcodice Meccanografico:CZIC813004

Dettagli

Istituto Comprensivo Mignano-Marzano di Mignano Montelungo (CE) PIANO D INTERVENTO ANIMATORE DIGITALE

Istituto Comprensivo Mignano-Marzano di Mignano Montelungo (CE) PIANO D INTERVENTO ANIMATORE DIGITALE Pagina 1 di 6 Istituto Comprensivo Mignano-Marzano di Mignano Montelungo (CE) PIANO D INTERVENTO ANIMATORE DIGITALE Premessa Come previsto dalla Legge 107/2015 di riforma del sistema dell Istruzione all

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE SILVANO FEDI ENRICO FERMI

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE SILVANO FEDI ENRICO FERMI INTRODUZIONE I corsi si rivolgono agli insegnanti della scuola primaria, della scuola secondaria di primo e di secondo grado, sono aperti ai docenti di tutte le discipline, non solo a quelli delle materie

Dettagli

A. UN ANIMATORE DIGITALE IN OGNI SCUOLA AZIONE #28

A. UN ANIMATORE DIGITALE IN OGNI SCUOLA AZIONE #28 PREMESSA Come previsto dalla legge 107 di riforma del sistema di istruzione, il MIUR ha adottato il Piano Nazionale Scuola Digitale. Non solo una dichiarazione di intenti, ma una vera e propria strategia

Dettagli

TRIENNIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO Giovanni XXIII Monte San Biagio- Lenola (LT)

TRIENNIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO Giovanni XXIII Monte San Biagio- Lenola (LT) I Monte San Biagio- Lenola (LT) TRIENNIO 2016-19 1. Premessa L azione #28 del Piano Nazionale Scuola Digitale prevede la nomina di un docente ad animatore digitale ossia un docente che deve elaborare progetti

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA DOCENTE (art. 1, comma 129, della legge 107/2015) Documento approvato dal Comitato per la valutazione dei docenti in data 2 maggio 2016 Il Comitato per

Dettagli

PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE A cura della docente SCAVO ANNA MARIA

PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE A cura della docente SCAVO ANNA MARIA PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE A cura della docente SCAVO ANNA MARIA Premessa Il PNSD prevede l individuazione in ogni scuola dell'animatore Digitale (AD) sarà formato in modo

Dettagli

ISTITUTO SECONDARIA SUPERIORE LA FARINA-BASILE Messina

ISTITUTO SECONDARIA SUPERIORE LA FARINA-BASILE Messina AMBITI E AZIONI Il presente piano presenta le azioni ritenute prioritarie e percorribili nel triennio 2016 2019. Esse sono aggregate con riferimento ai tre ambiti progettuali assegnati dal PNSD all animatore

Dettagli

ALLEGATO 1. Descrittori

ALLEGATO 1. Descrittori A1) Qualità dell'insegnamento Conseguimento di competenze professionali certificate e attestati di formazione con ricaduta sull attività professionale (rif. anno in corso) Capacità di progettazione Capacità

Dettagli

Commissione per il monitoraggio e la valutazione del Piano di formazione del personale docente neoassunto D.D.G. USR ER n. 363 del prot.

Commissione per il monitoraggio e la valutazione del Piano di formazione del personale docente neoassunto D.D.G. USR ER n. 363 del prot. 1 2 Bilancio competenze iniziale e finale Colloquio davanti al CdV Patto per lo sviluppo professionale Formazione on line e portfolio professionale Incontri propedeutici e di restituzione Peer to peer

Dettagli

Proposta Piano triennale di formazione. IPSSS E. De Amicis Collegio Docenti 24 maggio 2016

Proposta Piano triennale di formazione. IPSSS E. De Amicis Collegio Docenti 24 maggio 2016 Proposta Piano triennale di formazione IPSSS E. De Amicis Collegio Docenti 24 maggio 2016 Premessa Nella formulazione di una proposta per il piano di formazione da realizzare nel corso del prossimo triennio

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO Premessa La seguente tabella non pretende misurare ciò che non è misurabile, cioè la qualità del lavoro docente e, ancor meno, stilare classifiche o attribuire

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODGPER.REGISTRO UFFICIALE(U).0040587.22-12-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ai Direttori degli UU.SS.RR. LORO SEDI Al Capo del Dipartimento per il sistema di Istruzione

Dettagli

L Associazione Il Contrapasso

L Associazione Il Contrapasso L Associazione Il Contrapasso Ente accreditato dal Ministero della Pubblica Istruzione (DM 26/7/2007Prot. AOODGPER.15310) con sede in Via Madonna di Fatima, 81 Salerno in collaborazione con il CISS Cooperazione

Dettagli

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2016 DM 762/2014 SEDE IIS VESPUCCI-COLOMBO LIVORNO

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2016 DM 762/2014 SEDE IIS VESPUCCI-COLOMBO LIVORNO I.I.S. A.VESPUCCI C.COLOMBO ISTITUTO TECNICO ECONOMICO ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI E BENESSERE LICO ARTISTICO CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2016 DM 762/2014 SEDE IIS VESPUCCI-COLOMBO

Dettagli

Preparazione al concorso DIRIGENTI SCOLASTICI

Preparazione al concorso DIRIGENTI SCOLASTICI Preparazione al concorso DIRIGENTI SCOLASTICI Disclaimer Certipass ha predisposto questo documento per l approfondimento delle materie relative alla Cultura Digitale e al migliore utilizzo del personal

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Istituto Tecnico Statale Settore Economico ANTONIO MEUCCI Istituto Professionale di Stato Settore dei Servizi CARLO CATTANEO PIANO DIGITALE 2016-2018 ISTITUTO

Dettagli

Aree tematiche dei moduli formativi per il personale scolastico

Aree tematiche dei moduli formativi per il personale scolastico Aree tematiche dei moduli formativi per il personale scolastico Tipologia modulo Titolo Aree tematiche Argomenti N ore Formazione personale amministrativo Formazione personale amministrativo Formazione

Dettagli

17 dicembre 2013 Insegnare Letteratura e Storia con MyLab Relatore: Francesca Rodella

17 dicembre 2013 Insegnare Letteratura e Storia con MyLab Relatore: Francesca Rodella 17 dicembre 2013 Insegnare Letteratura e Storia con MyLab Relatore: Francesca Rodella Per assistenza è possibile contattare lo staff Pearson scrivendo al seguente indirizzo e-mail: formazione.online@pearson.it

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE "M.Vitruvio Pollione"

LICEO SCIENTIFICO STATALE M.Vitruvio Pollione Prot. n. 7072 c/12 del 20/12/2016 CORSO DI FORMAZIONE PER ANIMATORI DIGITALI Disegnare e accompagnare l innovazione digitale 13 GENNAIO 2017 20 GENNAIO 2017 27 GENNAIO 2017 03 FEBBRAIO 2017 10 FEBBRAIO

Dettagli

Piano Nazionale Scuola Digitale: un piano per l educazione nell era digitale

Piano Nazionale Scuola Digitale: un piano per l educazione nell era digitale Piano Nazionale Scuola Digitale: un piano per l educazione nell era digitale Pisa, 16 settembre 2016 relatore: prof. Marco Dagnino - ITI G. Galilei di Livorno o Struttura del PNSD Cosa vedremo: o Attuazione

Dettagli

DIGITALIZZIAMO LA SCUOLA!

DIGITALIZZIAMO LA SCUOLA! PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD DIGITALIZZIAMO LA SCUOLA! Il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD) è un documento pensato per guidare le scuole in un percorso

Dettagli

Il piano per la formazione docenti in breve

Il piano per la formazione docenti in breve Il piano per la formazione docenti in breve legge 107/2015 La formazione in servizio diventa obbligatoria, permanente e strutturale più valore al ruolo del docente per un sistema educativo di qualità in

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Statale

Istituto di Istruzione Superiore Statale CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEI DOCENTI (deliberati dal Comitato di Valutazione in data 12 aprile 2016 ai sensi dell art. 1 comma 126 e ssgg). Legge 107/2015) Area ex L.107 Descrittori Precisazioni e/o

Dettagli

QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI DEL PERSONALE (anonimo)

QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI DEL PERSONALE (anonimo) ISTITUTO COMPRENSIVO SATALE A. MAIURI NAPOLI VIA MOSCA 43 80129 c.f. 80039460631 tel 0815786300 fax0812292041 www.istitutocomprensivomaiuri.it QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI DEL

Dettagli

La funzione docente: diritti e doveri degli insegnanti. Sergio Cicatelli Corso di legislazione scolastica / 10

La funzione docente: diritti e doveri degli insegnanti. Sergio Cicatelli Corso di legislazione scolastica / 10 La funzione docente: diritti e doveri degli insegnanti Sergio Cicatelli Corso di legislazione scolastica / 10 La funzione docente La funzione docente è «esplicazione essenziale dell attività di trasmissione

Dettagli

PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA. PIANO DI FORMAZIONE D ISTITUTO a.s (Legge 107/15 art.1 comma 124)

PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA. PIANO DI FORMAZIONE D ISTITUTO a.s (Legge 107/15 art.1 comma 124) PIANO TRIENNALE OFFERTA FORMATIVA PIANO DI FORMAZIONE D ISTITUTO a.s. 2016-17 (Legge 107/15 art.1 comma 124) FORMAZIONE COME RISORSA La formazione in servizio del personale scolastico durante tutto l arco

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE RICCATI - LUZZATTI

ISTITUTO TECNICO STATALE RICCATI - LUZZATTI Informazioni relative all'iscrizione del personale della scuola ai corsi di formazione organizzati dallo snodo formativo territoriale ITS Riccati-Luzzatti di Treviso Prot. n. 6796-VII/5 Treviso, 25.10.

Dettagli

MODULO PER LA RICHIESTA DI VALUTAZIONE DEL MERITO DOCENTI

MODULO PER LA RICHIESTA DI VALUTAZIONE DEL MERITO DOCENTI Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca AL DIRIGENTE SCOLASTICO MODULO PER LA RICHIESTA DI VALUTAZIONE DEL MERITO DOCENTI Il/La sottoscritto/a nato/a il, domiciliato/a in via c.a.p.,

Dettagli

Anno di prova e relazione finale

Anno di prova e relazione finale Bergamo Anno di prova e relazione finale Giovedì 17 Ottobre 2013 R. Rovaris Rita Rovaris 1 Requisiti: essere in periodo di prova, assunto a tempo indeterminato dal 1.09.2013;, essere in servizio nella

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI Allegato Verb 2 del 5/5/2016 CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DEI DOCENTI PREREQUISITI - contratto a tempo indeterminato; - assenza di azioni disciplinari con sanzioni erogate nel corso dell a.s.

Dettagli

PNSD. Premessa. Il PNSD promuove:

PNSD. Premessa. Il PNSD promuove: PNSD Premessa Il Piano Nazionale per la Scuola Digitale definisce i nuovi indirizzi in materia di digitalizzazione della scuola italiana per un suo nuovo posizionamento nell era digitale (come previsto

Dettagli

FORM060 - LA LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE (LIM ) E LE NUOVE TECNOLOGIE PER L'INSEGNAMENTO (III EDIZIONE)

FORM060 - LA LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE (LIM ) E LE NUOVE TECNOLOGIE PER L'INSEGNAMENTO (III EDIZIONE) CORSO DI FORMAZIONE FORM060 - LA LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE (LIM ) E LE NUOVE TECNOLOGIE PER L'INSEGNAMENTO (III EDIZIONE) 00 ore - 20 CFU Anno Accademico 2012/2013 FORM060 www.unipegaso.it Titolo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail LAURA FAUSTI Nazionalità Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Date DAL 1989

Dettagli

PORTARE L EDUCAZIONE NELL ERA DIGITALE LE CHIAVI DEL FUTURO PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE

PORTARE L EDUCAZIONE NELL ERA DIGITALE LE CHIAVI DEL FUTURO PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PORTARE L EDUCAZIONE NELL ERA DIGITALE LE CHIAVI DEL FUTURO PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE Prof.ssa Maria Groe Premessa L Animatore Digitale è un docente che, insieme al Dirigente

Dettagli

Corso di preparazione alla prova preselettiva

Corso di preparazione alla prova preselettiva 800 posti Assistente Giudiziario Bando Cancellieri G.U. 22 novembre 2016, n. 92 Corso di preparazione alla prova preselettiva Sede: Cosenza (in aula ed online in diretta) Inizio corso: sabato 21 gennaio

Dettagli

Piano di Intervento dell Animatore Digitale per il Triennio Anno Scolastico 2016/2017. assistenza all utilizzo del registro elettronico

Piano di Intervento dell Animatore Digitale per il Triennio Anno Scolastico 2016/2017. assistenza all utilizzo del registro elettronico Piano di Intervento dell Animatore Digitale per il Triennio 2016-2019 Anno Scolastico 2016/2017 - Pubblicizzazione e socializzazione, anche tramite presentazioni,delle finalità del PNSD con il corpo docente.

Dettagli

MODULI DEL PROGETTO. Area Tematica Descrizione Area Corso Descrizione corso Tipologia Durata (ore) Finalità corso

MODULI DEL PROGETTO. Area Tematica Descrizione Area Corso Descrizione corso Tipologia Durata (ore) Finalità corso Interventi formativi volti all aumento delle competenze relativamente ai processi di digitalizzazione e di innovazione tecnologica ai sensi del d.m. n. 762 del 2014 Polo formativo Regione Piemonte (competenze.digitali@itispininfarina.it)

Dettagli

Valorizzazione del merito

Valorizzazione del merito Valorizzazione del merito Criteri del comitato di valutazione 1 Il comitato di valutazione la composizione c. 129 Il dirigente, che lo presiede Tre docenti, di cui due scelti dal collegio uno dal consiglio

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEL BONUS PER IL MERITO I. C. Noceto (PR)

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEL BONUS PER IL MERITO I. C. Noceto (PR) CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEL BONUS PER IL MERITO I. C. Noceto (PR) Comma 129 della Legge n. 170/2015 La legge 107/2015 stabilisce che il Comitato di valutazione elabora i criteri per la valorizzazione

Dettagli

IL PIANO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DOCENTE Coordinatore dello Staff (prof. Roberto Martini)

IL PIANO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DOCENTE Coordinatore dello Staff (prof. Roberto Martini) IL PIANO PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DOCENTE 2016-2019 Coordinatore dello Staff (prof. Roberto Martini) LA LEGGE 107/2015 e LA FORMAZIONE Art 1 comma 124 Obbligatorietà della formazione in servizio

Dettagli

Corso La LIM nella scuola SECONDARIA

Corso La LIM nella scuola SECONDARIA Corso La LIM nella scuola SECONDARIA L'utilizzo della LIM nella didattica sta trasformando non solo le modalità di progettazione e presentazione delle lezioni, ma anche le dinamiche di interazione e le

Dettagli

Attuazione art. 16, c. 1, lett. b) del D.L. 104/2013 convertito, con modificazioni, dalla Legge 128/2013

Attuazione art. 16, c. 1, lett. b) del D.L. 104/2013 convertito, con modificazioni, dalla Legge 128/2013 ALLEGATO 1 Attuazione art. 16, c. 1, lett. b) del D.L. 104/2013 convertito, con modificazioni, dalla Legge 128/2013 Formazione del personale docente finalizzata all aumento delle competenze per potenziare

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE Triennio 2016-2019 La legge 107/2015, nella prospettiva di una piena attuazione dell autonomia delle istituzioni scolastiche, richiede ad ogni scuola di elaborare un Piano

Dettagli

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CURRICULUM VITAE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE AMBITO: 0003 Cosenza POSTO O CLASSE DI CONCORSO: posto comune scuola primaria COGNOME: Tropeano NOME: Stefania Di seguito

Dettagli

PIANO TRIENNALE SCUOLA DIGITALE

PIANO TRIENNALE SCUOLA DIGITALE 1. Premessa PIANO TRIENNALE SCUOLA DIGITALE Il MIUR, con D.M. n. 851 del 27 ottobre 2015, ha adottato il Piano Nazionale Scuola Digitale, come previsto dalla Legge 107/2015 di riforma del sistema dell

Dettagli

AREA 1 SIMONA DE PASCALIS - MARINA LODIGIANI

AREA 1 SIMONA DE PASCALIS - MARINA LODIGIANI CORSO DI FORMAZIONE PER GLI ANIMATORI DIGITALI DI BERGAMO E PROVINCIA AREA 1 SIMONA DE PASCALIS - MARINA LODIGIANI I RIFERIMENTI segreteria.personale@liceolussana.eu animatori_digitali_bg@liceolussana.eu

Dettagli

1. Azioni coerenti con il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD)

1. Azioni coerenti con il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) 1. Azioni coerenti con il Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD) Premessa PROGETTO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PTOF A cura della docente Animatore Digitale Milko Bevacqua Istituto

Dettagli

CRITERI BONUS - Art.1, comma 129, punto 3, lett.a), b) e c).

CRITERI BONUS - Art.1, comma 129, punto 3, lett.a), b) e c). CRITERI BONUS - Art.1, comma 129, punto 3, lett.a), b) e c). Il comitato individua i criteri per la valorizzazione dei docenti sulla base: A) AREA DIDATTICA della qualità dell'insegnamento e del contributo

Dettagli

Concorso Dirigenti Scolastici Corso di Preparazione

Concorso Dirigenti Scolastici Corso di Preparazione Concorso Dirigenti Scolastici Corso di Preparazione Modalità di svolgimento del corso di preparazione I Corsi di EUROEDIZIONI TORINO, elaborati in collaborazione con il CIDI di Bologna, si svolgeranno

Dettagli

NOVITA' SPECIALE TFA SOSTEGNO 2016/2017

NOVITA' SPECIALE TFA SOSTEGNO 2016/2017 NOVITA' SPECIALE TFA SOSTEGNO /2017 Libreria Codice Agente EDITORE EdiSES S.r.l. N. Codice EAN Autore Titolo Collana/Editore Prezzo QUANTITA' NOTE VECCHIA ED,. RIPROPOSTE RIPROPOSTE 1 9788865849248 AA.VV

Dettagli

La comunità delle scuole europee

La comunità delle scuole europee La comunità delle scuole europee www.etwinning.net Cos è etwinning? L'azione si realizza attraverso una piattaforma online che rende possibile l'attivazione di gemellaggi elettronici tra scuole europee,

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO. PERF112 - Dirigente Scolastico: la Persona e il Profilo professionale (DSPP) 1ª EDIZIONE

CORSO DI PERFEZIONAMENTO. PERF112 - Dirigente Scolastico: la Persona e il Profilo professionale (DSPP) 1ª EDIZIONE CORSO DI PERFEZIONAMENTO 1ª EDIZIONE 750 ore 30 CFU Anno Accademico 2014/2015 PERF112 Pagina 1/7 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area SCUOLA Categoria PERFEZIONAMENTO Anno accademico 2014/2015 Durata Durata

Dettagli

Premio A scuola di innovazione. Bando di partecipazione

Premio A scuola di innovazione. Bando di partecipazione Premio A scuola di innovazione Bando di partecipazione 1 Che cos è il Premio E un iniziativa promossa dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l Innovazione - Dipartimento per la digitalizzazione

Dettagli

IL PNSD DELL IC AIELLO DEL SABATO

IL PNSD DELL IC AIELLO DEL SABATO IL PNSD DELL IC AIELLO DEL SABATO Il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD) è un documento pensato per guidare le scuole in un percorso di innovazione e digitalizzazione, come previsto nella riforma

Dettagli

Tirocinio Formativo Attivo (TFA) AREA 3 - TIROCINIO

Tirocinio Formativo Attivo (TFA) AREA 3 - TIROCINIO Università degli Studi di Trento Tirocinio Formativo Attivo (TFA) AREA 3 - TIROCINIO 16 febbraio 2015 Struttura generale del percorso TFA Insegnamenti di scienza dell educazione 18 CFU Insegnamenti di

Dettagli

SCHEDA DI RILEVAZIONE DATI

SCHEDA DI RILEVAZIONE DATI Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca - MIUR I.I.S.S. LICEO G. G. ADRIA - G. P. BALLATORE Via A. Oriani, 7 91026 Mazara del Vallo (TP) TEL. 0923-934095 FAX 0923-670879 C.F. 91030860810

Dettagli

Questionario (PNSD) 1. Docente di? Contrassegna solo un ovale. Scuola Primaria Scuola dell'infanzia Sostegno Personale ATA

Questionario (PNSD) 1. Docente di? Contrassegna solo un ovale. Scuola Primaria Scuola dell'infanzia Sostegno Personale ATA Questionario (PNSD) Il presente questionario è stato predisposto per individuare le aree inerenti alla didattica multimediale di maggiore interesse per i docenti, in armonia con gli obiettivi del Piano

Dettagli

VALORIZZAZIONE PROFESSIONALE DEI DOCENTI ASSEGNAZIONE DEI BONUS. Riferimenti normativi Legge 107. Comma 129

VALORIZZAZIONE PROFESSIONALE DEI DOCENTI ASSEGNAZIONE DEI BONUS. Riferimenti normativi Legge 107. Comma 129 ISTITUTO COMPRENSIVO 1 Via Generale Carlo Spatocco, 46-66100 CHIETI - tel. 0871/41249 fax 0871/402626 codice fiscale: 93048770692 - codice meccanografico: CHIC838006 sito web: www.comprensivo1chieti.it

Dettagli

Delibera n. del IL COLLEGIO DEI DOCENTI

Delibera n. del IL COLLEGIO DEI DOCENTI Delibera n. del 15.11.2016 IL COLLEGIO DEI DOCENTI VISTI VISTA CONSIDERATO ESAMINATE Gli artt. dal 63 al 71 del C.C.N.L. 29.11.2007 recanti disposizioni per l attività di aggiornamento e formazione dei

Dettagli

FORMAZIONE NEOASSUNTI 2016 FORMAZIONE NEOASSUNTI 2016 USR LAZIO

FORMAZIONE NEOASSUNTI 2016 FORMAZIONE NEOASSUNTI 2016 USR LAZIO NEOASSUNTI 2016 Riforma del Sistema Nazionale di Istruzione e Formazione FINALITA La Legge 107/2015 dà piena attuazione all autonomia delle istituzioni scolastiche di cui all art. 21 della Legge n. 59/1997

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G.FORTUNATO

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G.FORTUNATO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G.FORTUNATO Sezioni associate LICEO CLASSICO G. FORTUNATO - PISTICCI ISTITUTO TECNICO - SETTORE TECNOLOGICO - indir. INFORMATICA e TELECOMUNICAZIONI - PISTICCI ISTITUTO

Dettagli

Curriculm Vitae di ROVITUSO LUCIA stampato il 17/05/2013

Curriculm Vitae di ROVITUSO LUCIA stampato il 17/05/2013 Curriculm Vitae di ROVITUSO LUCIA stampato il 17/05/2013 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROVITUSO LUCIA Indirizzo VIA G. LANZA DI SCALEA - 90146 - PALERMO (PA) - Piazza principe di Camporeale

Dettagli

Istituto Principale di scuola secondaria di II grado

Istituto Principale di scuola secondaria di II grado Istituto Principale di scuola secondaria di II grado Chi siamo Denominazione Istituto Scolastico IPSCT "LUIGI EINAUDI" LAMEZIA TERME Codice meccanografico della sede centrale CZRC03000X Indirizzo LEONARDO

Dettagli

Collegio Docenti 18 settembre 2013

Collegio Docenti 18 settembre 2013 Collegio Docenti 18 settembre 2013 Dalla disabilità ai Bisogni Educativi Speciali: cosa deve fare la scuola alla luce delle nuove direttive Allegato n.4 al verbale del 18 settembre 2013 PATRIZIA DEL BIANCO.

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Servizi di educazione, formazione e lavoro Processo Servizi per il lavoro, apprendimento e formazione

Dettagli

IL PIANO NAZIONALE DI FORMAZIONE PER IL TRIENNIO 2016/2019.in sintesi

IL PIANO NAZIONALE DI FORMAZIONE PER IL TRIENNIO 2016/2019.in sintesi I.C. ENZO BIAGI via Orrea 23 00123 ROMA IL PIANO NAZIONALE DI FORMAZIONE PER IL TRIENNIO 2016/2019.in sintesi MIUR D.M. 797 del 19 OTTOBRE 2016 F.S. Nicoletta Cigliano LEGGE 107/2015 La formazione in servizio

Dettagli

Il Corso si propone di: fornire ai partecipanti competenze e conoscenze sulle principali strategie d'uso e applicazioni

Il Corso si propone di: fornire ai partecipanti competenze e conoscenze sulle principali strategie d'uso e applicazioni CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE (200 ore 8 CFU) (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in LA LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE (LIM) E LE NUOVE TECNOLOGIE PER L INSEGNAMENTO

Dettagli

Docente Formatore per la Sicurezza sul Lavoro. 24 ore Online

Docente Formatore per la Sicurezza sul Lavoro. 24 ore Online Docente Formatore per la Sicurezza sul Lavoro 24 ore Online Crediti formativi rilasciati dal corso Ingegneri - 24 CFP Architetti - 15 CFP Geometri - 48 CFP Descrizione del corso Obbiettivi Il corso di

Dettagli

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITÀ DOCENTE (art. 1, comma 129, della legge 107/2015)

CRITERI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITÀ DOCENTE (art. 1, comma 129, della legge 107/2015) DIREZIONE DIDATTICA STATALE di Celano via Madonna delle Grazie 67043 (AQ) TEL. 0863/791228 Fax 0863790135 Codice Fiscale 81006250666 e-mail aqee031004@istruzione.it e-mail pecaqee031004@pec.istruzione.it

Dettagli

IL PERIODO DI FORMAZIONE E PROVA alla luce del DM 850/2015 e della CM del

IL PERIODO DI FORMAZIONE E PROVA alla luce del DM 850/2015 e della CM del IL PERIODO DI FORMAZIONE E PROVA alla luce del DM 850/2015 e della CM 36167 del 5-11-2015 Secondo quanto riportato dal DM 850 del 27/10/2015, il periodo di formazione e di prova è finalizzato specificamente

Dettagli

AUTONOMIA SCOLASTICA. Dal D.Lgs 275del 1999 alla L.107del 2015

AUTONOMIA SCOLASTICA. Dal D.Lgs 275del 1999 alla L.107del 2015 AUTONOMIA SCOLASTICA Dal D.Lgs 275del 1999 alla L.107del 2015 IL MODELLO DI STATO E L AUTONOMIA SCOLASTICA L AUTONOMIA ALLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E STATA CONFERITA TRAMITE LART. 21 DELLA LEGGE 59/97

Dettagli