Marco Remondino 03/10/1973 Asti (AT) Torino italiana

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Marco Remondino 03/10/1973 Asti (AT) Torino marco.remondino@gmail.com italiana"

Transcript

1 (Aggiornato a MAGGIO 2013) NOME E COGNOME DATA E LUOGO DI NASCITA RESIDENZA NAZIONALITÀ CURRICULUM STUDI LAUREA DOTTORATO ALTRO POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA PRINCIPALI INCARICHI INCARICHI ACCADEMICI Marco Remondino 03/10/1973 Asti (AT) Torino italiana Laurea in Economia e Commercio presso l Università di Torino, AA 1999/2000. Votazione: 110/110 con Lode e Menzione. Tesi: Analisi dei processi aziendali mediante un modello di simulazione. Dottorato di Ricerca (PhD), con borsa (1 in graduatoria, XVII ciclo) conseguito a gennaio 2005 Università degli Studi di Torino. - Winter School on Agent-based Simulations 2005 ISI, Torino, (Italia) - International Winter School 2004: Physics of Socio- Economic Systems Konstanz (Germania) - BISS Bertinoro International Summer School - Bertinoro, (Italia) Ricercatore per il settore scientifico disciplinare SECS-P/08 presso l Università degli Studi di Genova, Dipartimento di Economia, dal 30/12/2011 Affiliazioni di Ricerca in essere e titolo di Cultore della Materia: Affiliate Researcher presso l'istituto di Management della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa (dal 29/05/2012) Affiliate Researcher presso UK Simulation Society, Nottingham Trent University, Nottingham, UK (dal 20/07/12) Cultore della Materia per il settore scientifico disciplinare SECS-P/08 (Economia e gestione delle imprese) su proposta del prof. Giorgio Pellicelli. Da luglio Assegni, contratti accademici e borse di ricerca fruite: Borsa di Ricerca Lagrange sui Sistemi Complessi (ISI, Torino) luglio 2005/giugno (24 mesi) Borsa Post-Dottorato biennale istituzionale Università di Torino - luglio 2007/giugno (24 mesi) Contratto di Prestazione Intellettuale Coordinata e Continuativa per attività di ricerca (responsabile del progetto Prof. Marco Pironti) e-business Università di Torino AA2007/08 (12 mesi) Borsa di Ricerca Master dei Talenti, (Fondazione CRT/Fondazione Goria) 2009 (12 mesi) Assegno di Ricerca presso l Università di Torino (area: Scienze Economiche e Statistiche) AA2009/10 (12 mesi) Assegno di Ricerca presso l Università di Torino (area: Scienze Economiche e Statistiche) AA2011/12 (5 mesi)

2 Altri incarichi accademici: RICERCA AREE DI INTERESSE E DI RICERCA Da AA 2012/13. Partecipazione ufficiale alla Commissione per la Valutazione dei requisiti curriculari per l iscrizione alle Lauree Specialistiche. Università degli Studi di Genova, Dipartimento di Economia. Da gennaio 2012: Organizzazione e coordinamento scientifico del progetto di ricerca "Cambiamento Organizzativo e Customer Care", in collaborazione con Istituto di Management, Scuola Superiore Sant Anna, Pisa e con INPS. Da AA 2008/09 ad AA 2010/11. Partecipazione istituzionale al servizio di formazione della Commissione Orientamento, Università di Torino (direttore Commissione Orientamento: prof. Marco Pironti). In quest ambito, organizzazione e svolgimento di svariati seminari e servizi di formazione presso istituti superiori pubblici, illustranti le principali attività di ricerca svolte. Da novembre 2009: Creazione, definizione, organizzazione e coordinamento scientifico di Procurement Lab SAA, Laboratorio di ricerca per lo studio di strategie di approvvigionamento in aziende pubbliche e private. Presso la SAA, Scuola di Amministrazione Aziendale, Università di Torino (direttore prof. Valter Cantino). Da novembre 2009: Organizzazione scientifica del progetto di ricerca e- Procurement e PA, in collaborazione con SAA, Scuola di Amministrazione Aziendale, Università di Torino (direttore prof. Valter Cantino) e CSI Piemonte. In quest ambito, Organizzazione e Coordinamento del relativo gruppo di ricerca. Da agosto 2009: Organizzazione e coordinamento scientifico del progetto Sistemi Finanziari e modelli previsionali e del relativo gruppo di ricerca, in collaborazione con Tosetti Value S.p.A. ed Università di Torino. Da settembre 2007: Organizzazione e parziale coordinamento scientifico del progetto di ricerca E3, nell ambito di e-business dell Università di Torino (responsabile scientifico prof. Marco Pironti). Da ott a sett Partecipazione istituzionale al progetto di ricerca: Sviluppo e Diffusione in Università ed Istituti Superiori di Modelli Basati su Agenti per E-Learning e Trasferimento della Conoscenza. In quest ambito, seminari e sperimentazione in Istituti Superiori dei sistemi sviluppati, finalizzati alla formazione in ambito di materie aziendalistiche e ragionieristiche. Inoltre, svolgimento diretto di servizi di formazione, relativi all utilizzo delle suddette metodologie, rivolti a studenti e docenti di Istituti Superiori. Da settembre 2007: Organizzazione e parziale coordinamento scientifico del progetto di ricerca Sviluppo e Diffusione in Università ed Istituti Superiori di Modelli Basati su Agenti per E-Learning e Trasferimento della Conoscenza, nell ambito di e-business dell Università di Torino (responsabile scientifico prof. Marco Pironti). Studio del governo, delle strategie e dei processi d impresa attraverso metodologie quantitative e qualitative Studio dei sistemi informativi aziendali dal punto di vista strategico per le imprese. Trasferimento e gestione della conoscenza d impresa, formazione, Knowledge Management. Studio delle strategie collaborative delle piccole/medie imprese (PMI) e dei Family Business. Management, Governance d impresa e distorsioni cognitive: impatto sulla performance aziendale. Analisi delle forme di approvvigionamento come scelta strategica per l impresa. Governance dei sistemi finanziari: strumenti previsionali a supporto delle decisioni. Gestione e diffusione dell innovazione. Studio del passaparola allargato e nuovi media come strumento di comunicazione strategica per le imprese. Valutazione dei costi e benefici dei Sistemi Informativi Aziendali, delle innovazioni e delle politiche di customer care nella Sanità e nella Pubblica Amministrazione.

3 PRINCIPALI RICERCHE FINANZIATE SVOLTE E IN CORSO DI SVOLGIMENTO COMITATI SCIENTIFICI, BOARD EDITORIALI, ORGANIZZAZIONE CONVEGNI, REFERAGGIO Dal 2008: Innovazione e Family Business, nell ambito della Ricerca scientifica finanziata dell'università (60%). Responsabile scientifico: prof. Marco Pironti (SECS-P/08), Università di Torino Da ott a sett. 2008: contratto di Prestazione Intellettuale Coordinata e Continuativa con l Università di Torino sul progetto: Sviluppo e Diffusione in Università ed Istituti Superiori di Modelli Basati su Agenti per E-Learning e Trasferimento della Conoscenza. Resp. scientifico: prof. Marco Pironti, Università di Torino Dal 2007 partecipante al progetto biennale Sistemi di simulazione aziendale per l apprendimento finanziato dalla Fondazione CRT. Responsabile scientifico: prof. Marco Pironti, Università di Torino Dal 2007: Sistemi di logistica a valore aggiunto per lo sviluppo del Piemonte, nell ambito della Ricerca scientifica finanziata dell'università (60%). Resp. scientifico: prof. Marco Pironti, Università di Torino Dal 2006: Progetto (Web Application Virtual Enterprise System): Formalizzazione di un un sistema per le decisioni e simulazione d impresa (e- Business Università di Torino). Finanziato da Fondazione CRT. Resp. Scientifici: Prof. G. Bussolin e Prof. M. Pironti, Università di Torino Dal 2003: Progetti europei UEML e Interop: definizione un linguaggio di modellazione di impresa unificato. Otto partner internazionali compongono il core group. Resp. scientifico: Prof. G. Berio, Università di Torino Dal 2002: Analisi organizzativa e specifica dei processi aziendali: progetto del Repertorio di ricerche a sfondo applicativo, condotte da docenti/ricercatori della Facoltà di Scienze M.F.N, dell Università degli Studi di Torino. Responsabile Scientifico: Prof. P. Giolito, Università di Torino Chair di session a convegni: NEW2004 New Economic Windows (Salerno, settempre 2004). Chair della sessione Agent Based Models SCI2004 (Orlando, luglio 2004). Organizzatore e chair della sessione: Agent Based Methodologies Applied to Complex Social Systems, Economics, Business, Finance and Enterprise Management Referee, Parte del comitato scientifico o del Board per: Academy of Management Annual Meeting 2010 (Montréal, 6-10 agosto 2010) ISMS2010-1st International Conference on Intelligent Systems, Modelling and Simulation (Liverpool, gennaio 2010) ADAPTIVE The 1st Int. Conf. on Adaptive and Self-adaptive Sys. and Applications (Atene, nov. 2009) ICKM The 6th International Conference on Knowledge Management (Hong Kong, 3-4 dicembre 2009) CSSim2009 IEEE International Conference on Computer Modelling and Simulation (Brno, 7-9 settembre 2009) CICSyN2009 1st IEEE Intern. Conf. On Computational Intelligence, Com. Systems, Networks, (Indore, luglio 2009) th WS. on Coord., Organizations, Institutions, and Norms in Agent Sys, (Pasadena, luglio 2009) ProMAS'09 - Seventh international Workshop on Programming Multi-Agent Systems, (Budapest, maggio 2009) SNAMAS 09 - Social Networks and Multiagent Systems Symposium, (Edinburgh, 6-9 aprile 2009) WIIAT08 IEEE/WIC/ACM Int. Joint Conf. on Web Intelligence and Int. Agent Tech., (Sydney, 9-12 dic 08) ECAI 2008, the 18th Conference on Artificial Intelligence, (Patras, luglio 2008) IEEE EMS 08, 2nd European Symposium on Computer Modelling and Simulation, (Liverpool, 8-10 sett 2008) IEEE EuroSim 08, 10th International Conference on Computer Modelling & Simulation, (Cambridge, 1-3 apr 2008) GAMEON 2007, The European Simulation and AI in Games Conference, (Bologna, novembre 2007) GAMEON-NA 2007, The North American Simulation and AI in Games Conference, (Florida, sett 2007) ESM 2007, The European Simulation and Modelling Conference, (Malta, 22-

4 PUBBLICAZIONI LIBRI E MONOGRAFIE 24 ottobre 2007) MEI 2007, 3rd International Symposium on Management, Engineering and Inf., (Orlando, 8-11 luglio 2007) GAMEON-ASIA 2007, The Asian Simulation and AI in Games Conference, (Shiga, Japan, 1-3 marzo 2007) ESM 2006, European Simulation and Modelling Conference (Toulouse, ottobre 2006) GAMEON-NA 2006, The North American Simulation and AI in Games Conference (Montenery, sett 2006) MESM 06, International Middle Eastern Multi-conference on Simulation and Modelling, (Alexandria, ago 2006) MEI 2006, The 2nd Int. Symposium on Management, Engineering and Informatics, (Orlando, luglio 2006) ECMS 2006, European Conf. on Modelling and Simulation, (Bonn, maggio 2006) COGSCI 2006, 28th Annual Conference of the Cognitive Science Society (Vancouver, luglio 2006) SCI2005, 9th World Multi-Conference on Systemics, Cybernetics and Informatics, (Orlando, luglio 2005) ESM 2005, European Simulation and Modelling Conference (Porto, ottobre 2005) ECMS 2005, European Conf. on Modelling and Simulation, (Riga, 1-4 giugno 2005) ESS 2004, European Simulation Simposium 2004, (Budapest, ottobre 2004) SCI 2004, 8th World Multi-Conference on Systemics, Cybernetics and Informatics, (Orlando, luglio 2004) ESS 2003, European Simulation Simposium 2003, (Delft, ottobre 2003) Adaptive Behavior, special issue on Mechanisms of Action Selection, Sage Publications, ISSN: International Symposia in Economic Theory and Econometrics, special issue, Elsevier Science, Cambridge Univ. Press 1- Remondino M., Innovazione «cloud based» e strategie delle imprese. Analisi manageriale di costi, benefici e fattori frenanti, Magnifique Editore (collana Magnifique universitaria), ISBN , 244 pagine [2012] 2- Remondino M., Social Systems and Enterprise Analysis, Editore Webster - Libreria Universitaria, ISBN , 190 pagine [2011] 3- Remondino M., Gestione della Conoscenza e Creazione di Valore per l'impresa. Sistemi Informativi Aziendali al Servizio della Governance, Aracne Editrice, ISBN , 312 pagine [2010] 4- Remondino M., Governo dell Impresa e Complessità Emergente: Metodologie Innovative a Supporto delle Decisioni, Aracne Editrice, ISBN , 248 pagine - [2009] ARTICOLI SU RIVISTE CON IMPACT FACTOR ARTICOLI SU RIVISTE REFERATE 5- Remondino M., Boella G., How users participation affects reputation management systems in Simulation Modelling Practice and Theory, Elsevier - ISSN: X (2010). [Impact Factor 0.969] 6- Remondino M., (Review of) Handbook of Research on Multi-Agent Systems: Semantics and Dynamics of Organizational Models, by Dignum V. Ed., JASSS (Journal of Artificial Societies and Social Simulation), vol. 12, no. 3, 2009, ISSN [Impact Factor: 1.733] 7- Remondino M., Cappellini A., An evolutionary Selection Model Based on a Biological Phenomenon: the Periodical Magicicadas, Lecture Notes in Computer Science, LNCS Vol Springer 2006, ISBN [indicizzata DBLP, Impact Factor 0.4] 8- Remondino M., Bresciani S., R&D as Enterprise Strategy: Knowledge Management, Drivers and Highlights: Nordic Countries Compared to Italy in The IUP Journal of Knowledge Management, Vol. IX, No. 3, July 2011, pp. 7-40, ISSN Remondino M., Pironti M., Pisano P. Collaboration Strategies in Turbulent Periods: Effects of Perception of Relational Risk on Enterprise Alliances in e-business and Telecommunications, CCIS n.130, 2011, pp , ISSN Pironti M., Remondino M., Pisano P., Diffusione dell innovazione ed

5 evoluzione dei sistemi locali complessi: un analisi attraverso la simulazione ad agenti, SINERGIE n.83/2010, CUEIM edt., ISSN , pp Miglietta N., Remondino M., Sub-Optimal Behavior in Family Business Management: the Role of Individual Distorted Perception, in China-USA Business Review, March 2011, Volume 10, No.3 (Serial No.93), David Publishing Company, USA, ISSN: Bruno A.M., Miglietta N., Remondino M., Novel Cognitive Paradigms to Model Financial Markets and Knowledge Transmission, International Journal of Simulation: Systems, Science & Technology (IJS3T), Volume 10, n. 7 UKSim Publish. House, ISSN: Remondino M., Pironti M., Gatti C., Biased Decision Making Caused By An Environmental Crisis: A Model Based On Reinforcement Learning, World Academy of Science, Engineering and Technology. Issue 66, June 2010, ISSN: Pironti M., Remondino M., Pisano P., Enterprise Clusters Triggered by Radical Innovation: a Modelistic Approach", EuroMed Journal of Business, Vol. 5, No. 2, UK: Emerald Publishing LTD (ISSN ) 15- Boella G., Remondino M., Collaboration and Human Factor as Drivers for Reputation System Effectiveness, in Lecture Notes in Business Information Processing, Volume 45, Springer 2010, ISSN: Boella G., Remondino M., Valutazione del fattore umano nei sistemi di reputazione attraverso la simulazione basata su agenti: applicazione a reti P2P, Sistemi Intelligenti, anno XXI, n. 3, dicembre 2009 il Mulino editore, ISSN: , pp Remondino M., Pironti M., Pisano P., Enterprise Networks for Competences Exchange: a Simulation Model, IFIP AICT 305, C. Godart & al. editors, Springer publishing, ISBN , ISSN [indicizzata DBLP] 18- Remondino M., Pironti M., Schiesari R., Non-Equity Joints among Small and Medium Enterprises and Innovation Management: an Empirical Analysis Based on Simulation, in LNCS Vol. 5925, Springer Publishing, ISBN , ISSN [indicizzata DBLP] 19- Remondino M., Pironti M., Pisano P., Enterprise Cluster Dynamics and Innovation Diffusion: a New Scientific Approach, Active Media Technology, LNCS Vol. 5820, Springer publishing, ISBN: , ISSN [ind. DBLP] 20- Remondino M., Pironti M., Enterprise Network Dynamics Explored through Computational Modelling, ERCIM NEWS n.78, July 2009 pp.29-30, ISSN [indicizzata. DBLP] 21- Remondino M., Correndo G., MABS Validation Through Repeated Execution and Data Mining Analisys, International Journal of Simulation: Systems, Science & Technology (IJS3T), Volume 7, September 2006 UKSim Publish. House, ISSN: , pp Remondino M., Cappellini A., Agent Based Simulation in Biology: the Case of Periodical Insects as Natural Prime Numbers Generators, Vet On- Line - The International Journal of Veterinary Medicine, Feb 2006, ISSN: Remondino M., Reactive and Deliberative Agents Applied to Simulation of Socio-Economical and Biological Systems, International Journal of Simulation: Systems, Science & Technology (IJS3T), Volume 6, November 2005 UKSim Publish. House, ISSN: , pp Remondino M., Paradigmi e Tipologie di Agenti Software per lo Studio dei Sistemi Sociali Complessi, Sistemi Intelligenti, anno XVII, n. 1, aprile 2005 il Mulino editore, ISSN: , pp Remondino M., Cappellini A., Minority Game With Communication of Statements and Memory Analysis: a Multi Agent Based Model, International Journal of Simulation: Systems, Science & Technology (IJS3T), Volume 6, March 2005 UKSim Publish. House, ISSN: , pp Remondino M., Multi-Agent Technology Applied to Real Time Strategy Games, ERCIM NEWS n.57, April 2004 pp.19-20, ISSN CAPITOLI DI LIBRO 27- Remondino M. Innovazione e Capitale di Rischio, capitolo 3 in Pisano P., Managing Innovation: Creare, gestire e diffondere Innovazione nei sistemi relazionali, ISBN Remondino M. Innovazione di Prodotto, Processo e Strategia: il Caso 3M, capitolo 7 in Pisano P., Managing Innovation: Creare, gestire e diffondere Innovazione nei sistemi relazionali, ISBN Pisano P., Pironti M., Remondino M. Strategie d Impresa e Network

6 Collaborativi: un Modello di Simulazione, capitolo 10 in Pisano P., Managing Innovation: Creare, gestire e diffondere Innovazione nei sistemi relazionali, ISBN Remondino M., Pironti M., A Novel Approach for Simulating Enterprise Networks and Clusters, in Vrontis, D., Weber, Y, Kaufmann, R. and Tarba, S. (2009), Managerial and Entrepreneurial Developments in the Mediterranean Area, EuroMed Press: Cyprus, DOI: , ISBN: Remondino M., Schiesari R., Knowledge Management and Enterprise Processes: Review of Agent Based Paradigms, in KNOWLEDGE MANAGEMENT, Competencies and Professionalism, Hawamdeh et al. eds., World Scientific Publishing Co. USA, ISBN: Remondino M., Cappellini A., Introducing Social Issues into a Minority Game by Using an Agent Based Model, in Social Simulation: Technologies, Advances and New Discoveries, Edmonds B. et al. ed. Idea Group Publ.,2007, ISBN: Remondino M., Gli agenti dall'informatica alle scienze cognitive e alle applicazioni, Capitolo 6, in Modelli per la Complessità - La Simulazione ad Agenti in Economia, Terna P. et al. eds. Il Mulino editore, 2006 ISBN , pp ATTI DI CONVEGNI (CON ISBN E INDICIZZATI) 34- Remondino M., Schiesari R., The Change in Private Equity Operations and Divestment During the Recent Crisis: an Empirical Analysis of the Italian Market, in 4th EuroMed Conference of the EuroMed Academy of Business - Business Research Challenges in a Turbulent Era, ISBN [indicizzato ISI] 35- Remondino M., Bresciani S., "Ricerca e Sviluppo come base di processi innovativi nelle piccole e medie imprese: un indagine comparativa tra i paesi nordici ed Italia", in "I Processi Innovativi nelle Piccole Imprese. Le Sfide Oltre la Crisi", ISBN , settembre Remondino M., Bresciani S., Regional and Cultural Drivers for Research and Development: a comparative analysis of Scandinavian Countries and Italy, 7th International Critical Management Studies Conference (CMS7 2011), luglio 2011, ISBN: Remondino M., Schiesari R., Private Equity and Divestments in Critical Periods: the Italian Case, proceedings of The Annual International Conference in Economics, Informatics and Communications Field", ISSN / ISSN-L , maggio Remondino M., Word-Of-Mouth Marketing and Enterprise Strategies: a Bottom-Up Diffusion Model, proceedings of The Annual International Conference in Economics, Informatics and Communications Field", ISSN / ISSN-L , maggio Remondino M., Bussolin G., Serious Gaming and Business Applications: a Web Framework Based on System Dynamics, full paper in Didamatica 2011, ISBN Remondino M., Cantino V., Pironti M., E-Procurement as a Driver for Strategic Management, EMS 2010, pp , IEEE press, ISBN Pironti M., Pisano P., Remondino M., Diffusione dell innovazione ed evoluzione dei sistemi sociali complessi: un analisi attraverso il modello di simulazione ad agenti, in MARCHI L., MARASCA S. (a cura di) Le risorse immateriali nell'economia delle aziende (vol. I: Profili di management). Collana AIDEA, Il Mulino Editore, ISBN Remondino M., Pironti M., Schiesari R. Innovation Diffusion and Nonequity Networks: The Impact of Biased Perception, in Proceedings of the 5th European Conference on Innovation and Entrepreneurship, UK 2010, ISBN Remondino M., Pironti M., Schiesari R., Influence of Exogenous Phenomena on Strategic Behavior and Organizational Culture: an Empirical Analysis, WETICE-COMETS 2010, ISBN , IEEE press 44- Miglietta N., Bruno A.M., Remondino M., From Cognitive Individual Distortions to Family Business Management: a New Modelistic Perspective, full paper, in Long Term Perspectives on Family Business: Theory, Practice, Policy, IFERA 2010 proceedings, UK, ISBN Remondino M., Bruno A.M., Miglietta N., Teaching Management and Finance through Simulation: Choosing the Proper Paradigm, CSEDU

7 2010 (Int. Conference on Computer Supported Education), Insticc press, ISBN [indicizzata DBLP, INSPEC] 46- Remondino M., Pironti M., Collaboration among Competing Firms: an Application Model about Decision Making Strategy, WEBIST 2010 (Int. Conf. on Web Information Systems and Technologies), ISBN [indicizzata DBLP, INSPEC, Thomson Reuter] 47- Remondino M., Pironti M., Schiesari R., Incidence of Market Crisis on Decision Makers' Strategies: An Analysis at the Managerial Level, AMS2010, ISBN: [indicizzata IEEE] 48- Remondino M., Schiesari R., Pironti M., Analysis of the Belluno Industrial District by Means of a Questionnaire, UKSim 2010 (International Conference on Computer Modelling and Simulation), ISBN [indicizzata IEEE] 49- Remondino M., Bruno A.M., Miglietta N., Learning Action Selection Strategies in Complex Social Systems, ICAART 2010, Volume 2, ISBN [indicizzata DBLP, Thomson Reuter, INSPEC] 50- Bruno A. M., Miglietta N., Remondino M., From Behavioural Finance, to Knowledge Management, to Cognitive Computational Models, Proceedings of the 6th International Conference on Knowledge Management: Managing Knowledge for Global and Collaborative Innovations, 2009, ISBN Remondino M., Pironti M., Schiesari R., Concentration and Aggregation of Small and Medium Enterprises Analyzed through a Novel Paradigm, in EMS 2009, IEEE publishing, ISBN [indicizzata IEEE, DBLP] 52- Remondino M., Miglietta N., Cognitive Biased Action Selection Strategies for Simulations of Financial Systems, ICNC 2009, ISBN , [indicizzata DBLP, Thomson Reuter, INSPEC] 53- Remondino M., Pironti M., Pisano P., Impact of Process Innovation on Enterprise Networks for Competences Exchange - E³, a Multi Agent Based Model, ICE-B 2009 (International Conf. on E-business), ISBN [indicizzata DBLP, ISI Thomson Reuter, INSPEC] 54- Miglietta N., Remondino M., Modeling Cognitive Distortions of Behavioural Finance, CsSim 2009, ISBN , IEEE publishing 55- Remondino M., Pironti M., Schiesari R., Simulating the Perception Bias on Innovation Diffusion: An experimental study, IACSIT-ICAMS 09 (International Conf. on Advanced Management Science), ISBN [indicizzata IEEE] 56- Remondino M., Pironti M., Competence Management Leading to Enterprise Networks and Clusters, IASK - Global Management 2009, ISBN , pp Remondino M., Bruno A. M., Pironti M., Serious Gaming, Management and Learning: an Agent Based Perspective, CSEDU 09 (Int. Conference on Computer Supported Education), ISBN [indicizzata DBLP, INSPEC] 58- Remondino M., Pironti M., Schiesari R., Evaluating the Role of Individual Perception in IT Outsourcing Diffusion: an Agent Based Model, ICEIS 2009 (International Conf. on Enterprise Information Systems), ISBN [indicizzata DBLP, ISI TR, INSPEC] 59- Pisano P., Remondino M., The Propensity to Innovate in a Company: from Theoretical Models to Case Studies to Simulation, IEEE UKSIM 09 (International Conference on Computer Modelling and Simulation), ISBN [indicizzata IEEE] 60- Remondino M., Pironti M., Schiesari R., Word of Mouth and Perception as Biases to ICT Diffusion in SMEs: a Computational Simulation, E-Alt 2008 (E-Activity and Leading Technologies), ISBN Remondino M., Pironti M., Schiesari R., Agent Based Serious Gaming: Simulating the Perception Bias on Innovation Diffusion, GameOn 2008 proceedings, ISBN Remondino M., Pironti M., A Serious Game for Enterprise Knowledge Transmission: an Agent Based Perspective, CGAMES 2008, ISBN Remondino M., Pironti M., Agent Based Serious Games for Virtual Tutoring and Knowledge Transmission: an Operative Framework, ICERI 08 (International Conference of Education, Research and Innovation), ISBN Remondino M., Pironti M., Enterprise Knowledge Management supported by Agent Based Modelling and Simulation, proceedings of ESM 08 (EU Simulation and Modelling Conference), ISBN

8 65- Remondino M., An Overview of Agent Based Paradigms and Enterprise Simulation for E-Learning and Knowledge Transmission, in International Mediterranean Modelling Multiconference, 07, ISBN Remondino M., A Web Based Business Game Built on System Dynamics Using Cognitive Agents as Virtual Tutors, IEEE EUROSIM 2008, IEEE Computer Society, ISBN: [indicizzata IEEE] 67- Remondino M., Diffusion of Innovation in a Social Environment: a Multi Agent Based Model, IEEE EUROSIM 2008, IEEE Computer Society, ISBN: [indicizzata IEEE] 68- Remondino M., Agent Based Virtual Tutorship and E-Learning Techniques Applied to a Business Game Built on System Dynamics, Game-On 2007 proceedings, ISBN Remondino M., Technical Diffusion by Social Means: an Agent Based Framework for District Heating, proceedings of ESM - European Simulation and Modelling Conference, ISBN , pp Remondino M., Cappellini A., Influence of Opinion Leadership and Communication in a Minority Game: an Agent Based Simulation, ESSA 2005 proceedings ISBN , pp Remondino M., Different Paradigms of Software Agents Applied to Modeling and Simulation of Complex Social Systems, CogSci 2005 Proc., Sheridan Print., ISBN , pp Remondino M., Correndo G., Data Mining Applied to Agent Based Simulation, ECMS2005 Proceedings, SCS Eur. Pub. H ISBN , pp Remondino M., Cappellini A., Minority Game with Communication: an Agent Based Model, Simulation in Industry 2004, SCS Eur. Pub. H. ISBN , pp Remondino M., Introducing Communication in a Minority Game, New Economics Windows 2004 proceedings 75- Remondino M., Agent Based Process Simulation: Modelling Complex Systems Using an Hybrid Methodology, Proceedings of the Eighth World Multiconference on Systemics, Cybernetics and Informatics (SCI 2004) ISBN , pp Remondino M., Cappellini A., Introducing communication among agents in a minority game, Boella G., Remondino M., Sauro L., van der Torre L., Enterprises as Autonomous BDI Agents, AISC2004 Proceedings 78- Remondino M., Agent Based DB Security Model: un Framework Operativo, AISC2004 proceedings 79- Remondino M., Multi-Agent Based Modelling: from Social Simulation to Real Time Strategy Games, Game-On 2003 proceedings ISBN , pp [indicizzata DBLP] 80- Remondino M., Emergence of Self Organization and Search for Optimal Enterprise Structure: AI Evolutionary Methods Applied to ABPS", Simulation in Industry 2003, SCS Europ. Publish. House ISBN , pp Remondino M., Agent Based Process Simulation and Metaphors Based Approach for Enterprise and Social Modeling, ABS 4 Proceedings, SCS Europ. Publish. House ISBN , pp Remondino M., Agent Based Process Simulation for Enterprise Modelling, HCP03 proceedings, edited by Centre Universitaire, Luxemburg, pp Remondino M., Agent Based Process Simulation for Management and Economics, Economic Complexity, 2003 PRINCIPALI INDICI BIBLIOMETRICI (DA GOOGLE SCHOLAR) Indice di Hirsh (h-index) 5 g-index 7 numero delle citazioni 90 Pubblicazioni indicizzate SCOPUS: 26 Pubblicazioni indicizzate EI Compendex: 23 Pubblicazioni indicizzate DBLP: 26 Pubblicazioni indicizzate IEEE: 10 DIDATTICA INSEGNAMENTI ACCADEMICI ATTUALI da AA 2012/13, primo semestre. Corso di Economia e Gestione delle Imprese, corso semestrale da 9 crediti presso la Facoltà di Economia, Università di Genova, Polo di Imperia. da AA 2011/12, secondo semestre. Corso di Finanza Aziendale, corso

9 INSEGNAMENTI ACCADEMICI NON PIÙ ATTIVI REFEREE CONVEGNI RECENTI semestrale da 9 crediti presso la Facoltà di Economia, Università di Genova, Polo di Imperia. da AA 2011/12. Corso di Sistemi Informativi e Laboratorio, corso semestrale diurno (6 crediti) presso la SAA Scuola di Amministrazione Aziendale, Università di Torino. Corso di Laurea Interfacoltà in Management dell Informazione e della Comunicazione Aziendale. Classe L-18 - Lauree in Scienze dell'economia della Gestione Aziendale. AA 2011/12, primo semestre. Professore a contratto di Finanza Aziendale, corso semestrale presso la Facoltà di Economia, Università di Torino, sede di Biella. Da AA 2004/05 a 2010/11 (7 annualità). Professore a contratto di Sistemi Informativi e Laboratorio, corso annuale diurno presso la SAA Scuola di Amministrazione Aziendale, Università di Torino. Corso di Laurea Interfacoltà in Management dell Informazione e della Comunicazione Aziendale. Classe L-18 - Lauree in Scienze dell'economia della Gestione Aziendale. AA 2010/11 (2 corsi paralleli). Professore a contratto di Approfondimenti di Sistemi Informativi e Laboratorio, due corsi annuali paralleli (diurno e serale) presso la SAA Scuola di Amministrazione Aziendale, Università di Torino. Corso di Laurea Interfacoltà in Management dell Informazione e della Comunicazione Aziendale. Classe L-18 - Lauree in Scienze dell'economia della Gestione Aziendale Da AA 2009/10 (3 annualità). Professore a contratto di Abilità Informatiche presso il SUISM - Scuola Universitaria Interfacolta in Scienze Motorie - Università degli Studi di Torino, Sede di Asti AA 2009/10. Professore a contratto di Approfondimenti di Economia e Direzione delle Imprese e Marketing, corso semestrale presso la Facoltà di Economia, Università di Torino. AA 2009/10. Professore a contratto di Approfondimenti di Finanza Aziendale, corso semestrale presso la Facoltà di Economia, Università di Torino. AA 2010/11. Professore a contratto di Finanza Aziendale B, corso semestrale presso la Facoltà di Economia, Università di Torino. Vedere voce COMITATI SCIENTIFICI, BOARD EDITORIALI, ORGANIZZAZIONE CONVEGNI, REFERAGGIO 1) Relatore principale del seminario "Le Imprese tra Crisi e Cambiamento: Cambiamento Organizzativo e Customer Care", Scuola Superiore Sant'Anna, (Pisa, 18 maggio 2012) 2) AIDEA 2011, "Aziende di servizi e servizi per le aziende (Perugia, ottobre 2011) 3) Didamatica 2011, AICA conference (Politecnico di Torino, 4-6 maggio 2011) 4) AIDEA 2010, Pubblico & non profit per un mercato responsabile e solidale (Milano, ottobre 2010) 5) IFERA 2010, 10th Annual World Family Business Research Conference (Lancaster, 6-9 luglio 2010) 6) AIDEA 2009, Le Risorse Immateriali nell Economia delle Aziende (Ancona, settembre 2009) 7) MALLOW 2009, Multi-Agent Logics, Languages, and Organisations, (Torino, 7-10 settembre 2009) 8) ICE-B 2009, International Conference on e-business (Milano, 7-10 luglio 2009) 9) CSEDU 2009, International Conference on Computer Supported Education, (Lisbona, marzo 2009) 10) WEBIST 2009, Web Information Systems and Technologies, (Lisbona, marzo 2009) 11) ICORE 2009, International Conference on Reputation, (Gargonza marzo 2009) 12) AISC 2008, Associazione Italiana di Scienze Cognitive: Mente e Cervello, (Torino 30 nov 2 dic 2008) 13) Game-On 2007, The European Simulation and AI in Games Conference, (Bologna, novembre 2007) 14) EMSS th European Modeling and Simulation Symposium, (Bergeggi, 4-6 ottobre, 2007) 15) SAB th International Conference on the Simulation of Adaptive

10 SEMINARI RECENTI Behavior, (Roma, sett 2006) 16) WEHIA06 - International Conference on Economic Sciences with Heterogeneous Interact. Agents, (BO, giu. 06) 17) ECMS th European Conference on Modelling and Simulation, (Riga, 1-4 giugno 2005) 18) SwarmFest 2005, (Torino, 5-7 giugno 2005) 19) CogSci 2005 XXVII Annual Meeting of the Cognitive Science Society, (Stresa, luglio 2005) 20) ESSA rd Annual Conference of the European Social Simulation Association, (Koblenz, 5-9 sett. 2005) 21) ESA Economic Science Association - European Regional Meeting 2005, (Alessandria, sett. 2005) 22) AISC 2004, Mente e Cervello, (Ivrea, marzo 2004) 23) ESM, European Simulation Multiconference 2004, (Magdeburgo, giugno 2004) 24) SCI2004- Systemics, Cybernetics and Informatics, (Orlando, luglio 2004) 25) NEW 2004 New Economic Windows, (Salerno, settembre 2004) 26) ESS 2004, Simulation in Idustry, (Budapest, ottobre 2004) 27) The Agent-based Computational Economics Approach, (Moncalieri, 3-4 dicembre 2004) 28) International Nonlinear Sciences Conference, (Vienna, 7-9 febbraio, 2003) 29) ABS4, Agent Based Simulation 4, (Montpellier, aprile 2003) 30) Game-On 2003, The International Simulation and AI in Games Conference, (Londra, novembre 2003) 31) ESS 2003, Simulation in Idustry, (Delft, ottobre 2003) 32) Human Centered Processes 2003, (Lussemburgo, 5-7 maggio 2003) 33) Economic Complexity 2003, (Aix en Provence, 8-12 maggio 2003) Da AA 2005/06 ad AA 2010/11 (6 edizioni del corso). Seminario di 3 ore per il corso Economia e Gestione delle Imprese, corso semestrale presso la Facoltà di Scienze MFN, Università di Torino Tema del seminario: Modello ad agenti applicato allo studio dell Impresa Da AA 2005/06 ad AA 2010/11 (6 edizioni del corso). Seminario di 3 ore per il corso Economia e Gestione delle Imprese net based, corso semestrale presso la Facoltà di Scienze MFN, Università di Torino Tema del seminario: Impresa come sistema complesso ed approccio sistemico Da AA 2009/10 ad AA 2010/11 (2 edizioni del corso). Due seminari di 3 ore l'uno in lingua inglese per il corso Principles of Corporate Finance English Version, corso semestrale presso la Facoltà di Economia, Università di Torino Temi dei seminari: 1) La valutazione degli investimenti ; 2) Capital Asset Pricing Model e teoria del rischio.

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line.

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Provincia di Cosenza Dipartimento di Economia e Statistica Università della Calabria Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Il trasporto pubblico locale della Provincia di Cosenza in rete - 1 - Premessa

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile Orario di ricevimento studenti: su appuntamento via mail * foto

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro Nome e Cognome Luogo e data di nascita: Residenza: Telefono: Internet Site: e-mail: C.F. e P.I. Iscrizione all Ordine Andrea Payaro Padova, 08 Ottobre 1972 Via Monte Bianco,

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO è il resoconto di uno studio completo e originale, con struttura ben definita e costante: rappresenta il punto finale di una ricerca (in inglese: paper, article) STRUTTURA

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Prodotto Isi Web Knowledge

Prodotto Isi Web Knowledge Guida pratica all uso di: Web of Science Prodotto Isi Web Knowledge acura di Liana Taverniti Biblioteca ISG INMP INMP I prodotti ISI Web of Knowledge sono basi di dati di alta qualità di ricerca alle quali

Dettagli

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA Alberto Betella, Marco Lazzari, "Un ambiente open source per la gestione del podcasting e una sua applicazione alla didattica", Didamatica 2007, Cesena, 10-12/5/2007 Abstract UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche di Laura Colombo Ultimo aggiornamento: marzo 2011 Sommario L analisi bibliometrica Indicatori bibliometrici o Impact Factor o Immediacy Index o

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento

Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento Debora de Chiusole PhD Candidate deboratn@libero.it Università degli Studi di Padova Dipartimento FISPPA

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Curriculum Vitae et Studiorum di Giuseppe Maria Luigi Sarnè ---------------------------------------

Curriculum Vitae et Studiorum di Giuseppe Maria Luigi Sarnè --------------------------------------- Curriculum Vitae et Studiorum di Giuseppe Maria Luigi Sarnè --------------------------------------- Nome: Giuseppe Maria Luigi Sarnè Anno di nascita: 1960 Titolo di studio: Laurea in Ingegneria Qualifica:

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi. 40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015 Prof. Alessandro Minichilli Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.it Descrizione del corso. Obiettivi: il corso intende fornire

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Tecnologia personale per l autonomia di persone con disabilità nel calcolo del resto

Tecnologia personale per l autonomia di persone con disabilità nel calcolo del resto Tecnologia personale per l autonomia di persone con disabilità nel calcolo del resto Giovanni Dimauro 1, Marzia Marzo 2 1 Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di Bari, dimauro@di.uniba.it

Dettagli

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence Lo Stard UCIP e le competenze per la Business Intelligence Competenze per l innovazione digitale Roberto Ferreri r.ferreri@aicanet.it Genova, 20 maggio 2008 0 AICA per lo sviluppo delle competenze digitali

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge

Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge ( www.economia.unimi.it/lda/adamss ) Facoltàdi Scienze, Università degli Studi di Milano 10 febbraio 2006 Coordinatore: Davide La Torre (Professore

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Smart Specialisation Strategy della Provincia Autonoma di Trento. Esempi e strumenti di attuazione. A. A Beccara I. Pilati Trento RISE

Smart Specialisation Strategy della Provincia Autonoma di Trento. Esempi e strumenti di attuazione. A. A Beccara I. Pilati Trento RISE Smart Specialisation Strategy della Provincia Autonoma di Trento Esempi e strumenti di attuazione A. A Beccara I. Pilati Trento RISE S3 PAT ICT Micro nano-elett. Qualità della vita Agrifood Nanotech. Fotonica

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1

L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1 L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1 Al contrario di quanto spesso si ritenga, il vento dell internazionalizzazione è iniziato presto

Dettagli

Marco Galvagno. ALTRE POSIZIONI Responsabile formazione del Contamination Lab dell Università degli Studi di Catania

Marco Galvagno. ALTRE POSIZIONI Responsabile formazione del Contamination Lab dell Università degli Studi di Catania Marco Galvagno Dipartimento di Economia e Impresa Università degli Studi di Catania Corso Italia, 55-95129 Catania tel. 095 7537644 fax. 095 7537510 email: mgalvagno@unict.it www.marcogalvagno.com POSIZIONE

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life Form@re, ISSN 1825-7321 Edizioni Erickson, www.erickson.it Questo articolo è ripubblicato per gentile concessione della casa editrice Edizioni Erickson. Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici

Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici Documento di accompagnamento: mediane dei settori non bibliometrici 1. Introduzione Vengono oggi pubblicate sul sito dell ANVUR e 3 tabelle relative alle procedure dell abilitazione scientifica nazionale

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI PERSONAL Francesca Maria Cesaroni - Urbino, 8 Marzo 1964 Personal Address: Via del Domenichino, 17A, Fano (PU), 61032, Italy Cod.Fisc. CSR FNC 64C48 L500A EDUCATION

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli