CALEFFI. Sistemi di termoregolazione ad onde radio. serie /13. sostituisce dp 01118/08. Funzione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CALEFFI. Sistemi di termoregolazione ad onde radio. serie 740 01118/13. sostituisce dp 01118/08. Funzione"

Transcript

1 Sistemi di termoregolazione ad onde radio serie 70 ACCREDITED ISO 900 FM 65 ISO 900 o / sostituisce dp 08/08 Funzione I sistemi di regolazione a onde radio permettono la gestione della termoregolazione a distanza, senza l utilizzo dei convenzionali sistemi cablati. Questo consente una estrema facilità di installazione, la possibilità di regolare la temperatura locale per locale e la massima libertà di arredo. Essendo sistemi che si basano su logiche di tipo modulare, è possibile modificare velocemente il numero degli elementi di regolazione e la logica di funzionamento. Gamma prodotti Codice Cronotermostato digitale con trasmettitore radio Codice 700 Termostato elettronico con trasmettitore radio Codice 7000 Ricevitore a parete canale Codice 700 Ricevitore a parete canali Codice 700 Ricevitore a parete 8 canali Codice 700 Barra di comando Codice 7006 Barra di comando Codice 7008 Barra di comando Codice 700 Kit cronotermostato + ricevitore a parete Codice 7000 Comando elettrotermico con ricevitore radio canali 6 canali 8 canali canale Caratteristiche tecniche Cronotermostato digitale settimanale con trasmettitore radio (cod ) x,5 V pile stilo alcaline tipo AA (R6) Autonomia: anni circa Frequenza: Portata massima segnale in aria libera: 0 m Portata massima segnale in presenza di pareti o ostacoli: 0 m (conformemente al capitolo. del foglio istruzioni) Antenna: integrata Installazione: a parete Grado di protezione: IP 0 III Ingresso comando per programmatore telefonico cod ivelli temperatura: + antigelo ormativa di riferimento: VD E EMC E RADIO E Temperatura regolabile per set di 0, C 0 x 8 x mm Programmazione settimanale: minima 0 min Funzione manuale - Funzione temporaneo - Funzione test di accoppiamento ricevitore - Funzionamento /OFF con differenziale regolabile da 0, a 0,7 C (default 0, C). Termostato con trasmettitore radio (cod. 700) x,5 V pile stilo alcaline tipo AA (R6) Autonomia: anni circa Frequenza: Portata massima segnale in aria libera: 0 m Funzionamento: /OFF con differenziale impostabile 0, C o 0,7 C (default 0, C) Grado di protezione: IP 0 Comando Estate-Inverno 8 x 8 x mm

2 Ricevitore a parete: canale (cod. 7000) canali (cod. 700) 0 V Hz Portata contatti: 5 () A / 50 V Tipo di uscita: contatto libero in deviazione Frequenza di ricezione: Grado di protezione: IP 0 II Portata massima segnale in aria libera: 0 m Portata massima segnale in presenza di pareti o ostacoli: 0 m ormativa di riferimento: VD E EMC E RADIO E x 90 x 5 mm Ricevitore a parete 8 canali (cod. 700) 6 8 V (tramite barra di comando) Assorbimento: VA unghezza max bus: 00 m ( x 0,5 mm ) Frequenza di ricezione: Portata massima segnale segnale in aria libera: max 0 m Portata massima segnale in presenza di pareti o ostacoli: 0 m Grado di protezione: IP 0 II Uscita Bus 8+ per comando pompa RESET x 90 x 5 mm Barra di comando: canali + comando ausiliario (cod. 700) 6 canali + comando ausiliario (cod. 7006) 8 canali + comando ausiliario (cod. 7008) 50 x x 76 mm 0 V - 50/60 Hz Assorbimento: 5,5 VA massimo (8 uscite) + Tipo di uscita: relè con contatto unipolare in scambio - polarizzato A/C - 8 () A / 50 V Tipo di comando ausiliario: relè con contatto unipolare in scambio libero da potenziale A/C/COM - 8 () A / 50 V Carico massimo: 6 A Grado di protezione: IP 5 (con pressacavi in gomma) II ormativa di riferimento: VD E EMC E ED Alimentazione 0 V presente - ED Avaria Bus - ED 8 Stato dell uscita di comando - ED Stato pompa Comando elettrotermico con ricevitore radio (cod. 7000) 6 x 0 x 68 mm x,5 V pile mezzatorcia alcaline Assorbimento max: 9 ma Autonomia: anno Frequenza di ricezione: Grado di protezione: IP 0 III Portata massima segnale in aria libera: 0 m Portata massima segnale in presenza di pareti o ostacoli: 0 m Accessori 709 Kit di protezione antimanomissione 7008 Set di etichette sigillo antieffrazione per attuatore serie Supporto da tavolo per termostato serie 70.

3 Particolarità costruttive Barra di comando codice 700/6/8 - Uscita relè Ogni uscita relè della barra di comando è in doppio scambio. È possibile comandare sia una generica valvola a due fili sia una generica valvola a fili. - Comando pompa Il comando avvio pompa consente di avviare la pompa a fronte di un canale (zona) attivo e di arrestare la pompa quando tutti i canali sono OFF. avviamento della pompa, poichè spesso sono installati comandi elettrotermici caratterizzati da isteresi d avvio (ritardo), può essere programmato all interno del ricevitore, come: R - Ritardato (0 s) o in altro caso I - Istantaneo Funzione Master a funzione Master consente di definire i periodi di attenuazione del cronotermostato ad onde radio (cod ) e di tutti i dispositivi ad esso associati. el periodo di comfort, questi dispositivi sono autonomi nel periodo di comfort per quanto riguarda il controllo del proprio set di temperatura. In regime di attenuazione, determinato dal cronotermostato Master, i dispositivi associati regolano la temperatura del proprio ambiente secondo il set di temperatura del cronotermostato Master. Tutti i dispositivi che non sono associati ad un eventuale dispositivo Master, agiscono in maniera indipendente secondo il proprio set di temperatura. Il criterio di associazione deve seguire il corretto percorso: - dispositivo di termoregolazione: - ricevitore -barra di comando - servocomando valvola In un sistema di termoregolazione è possibile aggregare più Master. a scelta di avere in un sistema di termoregolazione più cronotermostati Master, che colloquiano con il medesimo ricevitore, può essere suggerita dalla convenienza di avere o più zone distinte ed indipendenti sia come orari che come livelli di temperatura. Per maggiori dettagli sulla funzione, si consiglia di consultare gli esempi degli schemi di installazione ai punti,,5. Ricevitore a parete codice 7000 ( canale) e 700 ( canali). - Frontale ricevitore - Alimentazione presente - Indicazione luminosa su livelli del segnale RESET ED stato canale Tasti di forzatura manuale dei canali Tasto di RESET configurazioni ED stato pompa

4 RESET RESET Sistemi radio - schemi di installazione ) Termoregolazioni di singola zona Cronotermostato Cod Morsettiera ricevitore Ricevitore Cod V 5 6 C A C Morsettiera servocomando serie V Morsettiera ricevitore ota: esiste per questa soluzione la possibilità di fornire un kit completo: cod Cronotermostato + ricevitore a parete ) Termoregolazione di due zone completamente autonome Ogni zona è governata da un proprio cronotermostato con propri orari e propri livelli di set di comfort e attenuazione. Cronotermostato Cod a pompa d impianto è attivata su richiesta di una zona. - a pompa d impianto viene fermata se nessuna zona richiede il servizio di termoregolazione. Morsettiera ricevitore cod. 700 Ricevitore Cod Morsettiera ricevitore cod. 700 Morsettiere servocomandi serie V C A C C A C A B 5 6 Cronotermostato Cod V 5 6

5 RESET ) Termoregolazione zona principale mediante cronotermostato con funzione Master attivata Termoregolazione zona secondaria mediante termostato ZA Cod In questo esempio il cronotermostato cod (con funzione Master attivata), determina attraverso le sue programmazioni, i periodi di comfort e di attenuazione per entrambe le zone. ei periodi di comfort la zona () è termoregolata secondo il SET di temperatura e la zona () è termoregolata secondo il SET di temperatura, selezionato sul termostato radio cod Ricevitore Cod ei periodi di attenuazione la zona e la zona sono termoregolate secondo il set di temperatura di attenuazione del solo cronotermostato. SET (ZA ) C 0 V ZA SET (ZA ) 9 C SET ATTEUAZIE (ZE + ) 7 C COMFORT ATTEUAZ. COMFORT t ) Impianto con comandi elettrotermici con ricevitore radio (cod. 7000) Reception Cod Ufficio Ufficio Ufficio Ufficio Cod.7000 aboratorio Cod Cod Cod Cod Esempio di struttura dell impianto: - Uffici: in ciascun ufficio, alla valvola è abbinato un termostato (dispositivo primario). - aboratorio: un solo termostato è abbinato come dispositivo primario sulle valvole. - Reception: il cronotermostato è abbinato come dispositivo primario sulla valvola della reception ed è associato come Master su tutte le valvole dell impianto. Funzione Master attivata: nei periodi di comfort, la reception, gli uffici e il laboratorio sono regolati ognuno secondo il proprio dispositivo abbinato. ei periodi di attenuazione il cronotermostato della reception determina la temperatura di attenuazione della stessa reception, degli uffici e del laboratorio. Funzione Master non attivata: ciascuna valvola è governata dal rispettivo termostato. Il cronotermostato controlla la sola valvola della reception. Cod.7000 Cod Cod Cod. 7000

6 CAMERA CAMERA HOBBY HOBBY BAGO BAGO SOGGIORO SOGGIORO WC WC SOGGIORO SOGGIORO WC WC 5) Termoregolazione d utenza con sottozone associate Tale configurazione, che permette di termoregolare in modo puntuale locale per locale, è particolarmente indicata per i sistemi di riscaldamento a pannello dove ogni anello è controllato da una valvola a comando elettrotermico (serie 656.). a Zona Cod a Zona a Zona a Zona 5 a Zona T T T T T5 Cod V Ricevitore 8 canali (cod. 700) Il ricevitore 8 canali acquisisce via radio le informazioni provenienti dai singoli elementi di termoregolazione di zona e trasferisce il segnale ai corrispondenti relè d uscita posti all interno della barra di comando, attivando/disattivando le valvole elettriche abbinate. a barra di comando offre tre varianti: codice relè codice relè codice relè Sotto il controllo di un singolo relè si possono associare una o più valvole elettriche (questo è particolarmente adatto per il controllo di un ambiente servito da - anelli a pavimento dove è presente un solo termostato o cronotermostato). Il numero delle valvole associabili è determinato dalla massima corrente ammissibile dei contatti del singolo relè. el caso di uso di comandi elettrotermici, dispositivi ad elevato assorbimento specie nella fase di spunto, il numero massimo di comandi associabili al medesimo relè è: Serie 656 alimentazione 0 V - massimo 8 dispositivi, corrente massima 8 () A. Esempio di accoppiamento - Cronotermostato definito Master dei termostati T - T - T - T5 - Cronotermostato della a zona associato al canale, termostato della a zona associato al canale, termostato della a zona associato al canale, termostato della a zona associato al canale, termostato della 5 a zona associato al 5 canale. RICEVITORE BARRA DI COMADO Canale Canale Canale Canale 5 Canale... 8 Canale Pompa 5 6.C..A. C.C..A. C.C..A. C.C..A. C.C..A. C.C..A. C.C..A. C Bus di comunicazione tra ricevitore radio e barra di comando Alimentazione 8 V (fornita dalla barra di comando) V V V V V5 V6 V7 Valvole V e V associate al canale V e V Valvola V5 associata al canale 0 V V6 V7 5 Schema 5

7 Procedura di autoapprendimento a funzione di autoapprendimento è necessaria in fase di prima installazione per accoppiare ogni dispositivo di trasmissione (cronotermostato/termostato) ad uno specifico canale del ricevitore. Per ulteriori dettagli si veda il foglio istruzioni relativo ai dispositivi. Configurazione Master Questa funzione è attiva solo sul cronotermostato. - Premere sul cronotermostato il tasto Master fino alla comparsa sul display della scritta MASTER - Sul ricevitore, all arrivo del segnale radio di Master, verrà evidenziata sui led di canale la situazione dei dispositivi secondo la seguente logica: ) ED lampeggiante Canale sotto il dominio del master attivo ) ED spento Canale libero e non inserito nel dominio del master attivo. TESTO DI CAPITOATO Cod Cronotermostato digitale settimanale con trasmettitore radio. Alimentazione x,5 V pile stilo alcaline. Autonomia anni circa, frequenza di trasmissione. Portata massima segnale in aria libera 0 m. Antenna integrata. Installazione a parete. Grado di protezione IP 0. Classe di isolamento III. Ingresso comando per programmatore telefonico codice 79000, 7900, ivelli di temperatura + antigelo. Programmazione settimanale minima 0 minuti. Funzione manuale, funzione temporaneo, funzione test con accoppiamento ricevitore, funzionamento /OFF con differenziale regolabile da 0, a 0,7 C. Termostato elettronico con trasmettitore radio. Alimentazione x,5 V pile stilo alcaline. Autonomia anni circa. Frequenza di trasmissione. Portata massima segnale in aria libera 0 m. Funzionamento /OFF con differenziale impostabile 0, C o 0,7 C. Grado di protezione IP 0. Comando Estate-Inverno. Cod Ricevitore radio a parete a canale. Alimentazione 0 V Hz. Portata contatti 5 () A / 50 V. Tipo di uscita contatto libero in deviazione. Frequenza di ricezione. Grado di protezione IP 0. Classe di isolamento II. Portata massima segnale in aria libera 0 m. Cod. 700 Ricevitore radio a parete a canali. Alimentazione 0 V Hz. Portata contatti 5 () A / 50 V. Tipo di uscita contatto libero in deviazione. Frequenza di ricezione. Grado di protezione IP 0. Classe di isolamento II. Portata massima segnale in aria libera 0 m. Cod. 700 Ricevitore a parete 8 canali. Alimentazione 6 8 V (tramite barra di comando). Assorbimento VA. unghezza massima bus 00 m ( x 0.5 mm ). Frequenza di ricezione. Portata massima segnale in aria libera 0 m. Grado di protezione IP 0. Classe di isolamento II. Cod. 700 Barra di comando canali + comando ausiliario. Alimentazione 0 V Hz. Assorbimento massimo 5,5 VA. Tipo di uscita relè con contatto unipolare in scambio polarizzato (A/C 8 () A / 50 V. Tipo di comando ausiliario relè con contatto unipolare in scambio libero da potenziale A/C/COM 8 () A / 50 V. Carico massimo totale 6 A. Grado di protezione IP 5 (con pressacavi in gomma). Classe di isolamento II. Uscita Bus 8+ per comando pompa. Cod Barra di comando 6 canali + comando ausiliario. Alimentazione 0 V Hz. Assorbimento massimo 5,5 VA. Tipo di uscita relè con contatto unipolare in scambio polarizzato (A/C 8 () A / 50 V. Tipo di comando ausiliario relè con contatto unipolare in scambio libero da potenziale A/C/COM 8 () A / 50 V. Carico massimo totale 6 A. Grado di protezione IP 5 (con pressacavi in gomma). Classe di isolamento II. Cod Barra di comando 8 canali + comando ausiliario. Alimentazione 0 V Hz. Assorbimento massimo 5,5 VA. Tipo di uscita relè con contatto unipolare in scambio polarizzato (A/C 8 () A / 50 V. Tipo di comando ausiliario relè con contatto unipolare in scambio libero da potenziale A/C/COM 8 () A / 50 V. Carico massimo totale 6 A. Grado di protezione IP 5 (con pressacavi in gomma). Classe di isolamento II. Cod Comando elettrotermico con ricevitore radio. Alimentazione x,5 V pile mezzatorcia alcaline. Assorbimento massimo 9 ma. Autonomia anno. Frequenza di ricezione. Grado di protezione IP 0. Classe di isolamento III. Portata massima segnale in aria libera 0 m.

8 Ci riserviamo il diritto di apportare miglioramenti e modifiche ai prodotti descritti ed ai relativi dati tecnici in qualsiasi momento e senza preavviso. Caleffi S.p.A. S.R. 9 n Fontaneto d Agogna (O) Italia Tel Fax Copyright 0 Caleffi

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a S Y S T E M S CETRAIA scheda tecnica cet01-s01-13a testo di capitolato impiego schemi di collegamento CETRAIA specifica per la gestione dei componenti della famiglia ahc 9000, con antenna integrata per

Dettagli

WELCO-Set. Sistemi wireless per il controllo e la gestione della temperatura in ambiente

WELCO-Set. Sistemi wireless per il controllo e la gestione della temperatura in ambiente Sistemi wireless per il controllo e la gestione della temperatura in ambiente BASIC Con il sistema BASIC è possibile pilotare l apertura/chiusura di elettrovalvole o l accensione/spegnimento dei sistemi

Dettagli

CLIMA. Il clima a tua misura.

CLIMA. Il clima a tua misura. CLIMA Il clima a tua misura. CLIMAPIÙ Da oggi il clima è più facile, più semplice, più immediato. ClimaPiù: innovare vuol dire semplificare. Con ClimaPiù tutto diventa più semplice. Impostare la temperatura

Dettagli

CALEFFI. www.caleffi.com. Regolatore di temperatura differenziale per impianti solari Termostato di controllo integrazione e valvole deviatrici

CALEFFI. www.caleffi.com. Regolatore di temperatura differenziale per impianti solari Termostato di controllo integrazione e valvole deviatrici CALEFFI www.caleffi.com Regolatore di temperatura differenziale per impianti solari Termostato di controllo integrazione e valvole deviatrici 7 Serie 7 Funzione Il regolatore differenziale acquisisce i

Dettagli

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF 1 INDICE Introduzione 3 Procedura di autoapprendimento del CH173D 8 Caratteristiche tecniche 9 Comandi e segnalazioni 3 Comandi 3 Segnalazioni

Dettagli

TERMOREGOLAZIONE TEMPERATURE CONTROL

TERMOREGOLAZIONE TEMPERATURE CONTROL 20 20 TERMOREGOLAZIONE TEMPERATURE CONTROL TERMOSTATI E CRONOTERMOSTATI THERMOSTATS AND CHRONOTHERMOSTATS ART. 9573 Termostato elettronico da incasso Built-in electronic thermostat ART. 9574 Crono digitale

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

TERMOREGOLAZIONE VIA FILO AD INCASSO TERMOSTATI SERIE MOON - H 45mm

TERMOREGOLAZIONE VIA FILO AD INCASSO TERMOSTATI SERIE MOON - H 45mm TERMOREGOLAZIONE VIA FILO AD INCASSO TERMOSTATI SERIE MOON - H 45mm CODICE DESCRIZIONE CONFEZIONE PZ PREZZO P 1TI TE540 Termostato digitale ad incasso 3V serie MOON 10 87,13 display luminoso Alimentazione

Dettagli

CRONOTERMOSTATO ELETTRONICO A ONDE RADIO DA 1 A 2 ZONE

CRONOTERMOSTATO ELETTRONICO A ONDE RADIO DA 1 A 2 ZONE CROOTERMOSTATO ELETTROICO A ODE RADIO DA 1 A 2 ZOE GAMMA DI PRODUZIOE Codice Modello Timer Zone termiche controllabili Comando Componenti 660.00.00 Micro Tybox 1J Radio giornaliero 1 on-off 1 emettitore

Dettagli

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione Sistema RF comando e controllo Configurazione dei dispositivi a configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: A - Associazione tra i dispositivi

Dettagli

C R O N O T E R M O S T A T I

C R O N O T E R M O S T A T I CH15 0 C R O N O T E R M O S T A T I IntelliComfort IntelliComfort CH150 è il capostipite di un progetto nel campo della termoregolazione dell'ambiente che si propone di coniugare le esigenze di comfort

Dettagli

IntelliComfort CH150RBS

IntelliComfort CH150RBS Regolatore settimanale, con uscita bistadio, modalità riscaldamento o raffrescamento, integrazione seconda uscita (stadio2) raffrescamento e riscaldamento. 155 21 90 Scala di regolazione Scala visualizzata

Dettagli

PER LA TERMOREGOLAZIONE, IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE W I R E L E S S

PER LA TERMOREGOLAZIONE, IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE W I R E L E S S PER LA TERMOREGOLAZIONE, IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE COMPOSIZIONE 1PE TERMOREGOLAZIONE D AMBIENTE, TELECONTROLLO E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE MISURA INDIRETTA Codici componenti

Dettagli

CH130ARR-CH130ARFR Termostati ambiente per ventilconvettori, 3 velocità + auto

CH130ARR-CH130ARFR Termostati ambiente per ventilconvettori, 3 velocità + auto CH130ARR-CH130ARFR Termostati ambiente per ventilconvettori, 3 velocità + auto Termostato per fan coil a 2 o 4 tubi che consente di regolare la temperatura ambiente sia in riscaldamento che in raffrescamento.

Dettagli

CRONOTERMOSTATI E TERMOSTATI DA INCASSO

CRONOTERMOSTATI E TERMOSTATI DA INCASSO CRONOTERMOSTATI E TERMOSTATI DA INCASSO CompatiBILITÀ DEI PRODOTTI MODELLO CDS20 CDS21 CDS07/MC CDS08/MC TE540 te541 te312/mc te313/mc CronotermoStati TERMOStati DIGitali Serie CIVile BTicino Light, LivingLight

Dettagli

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione Gruppo di circolazione anticondensa serie 282 ACCREDITED CALEFFI 01225/11 ISO 9001 FM 21654 ISO 9001 No. 0003 Funzione Il gruppo di circolazione anticondensa svolge la funzione di collegare il generatore

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

TERMOREGOLAZIONE VIA FILO AD INCASSO CRONOTERMOSTATI PER SERIE CIVILI - SERIE MOON - H 45mm

TERMOREGOLAZIONE VIA FILO AD INCASSO CRONOTERMOSTATI PER SERIE CIVILI - SERIE MOON - H 45mm TERMOREGOLAZIONE VIA FILO AD INCASSO CRONOTERMOSTATI PER SERIE CIVILI - SERIE MOON - H 45mm CODICE DESCRIZIONE CONFEZIONE PZ PREZZO P 1CR CDS20 Cronotermostato ad incasso 3V serie MOON 10 134,28 display

Dettagli

Soluzioni per impianti a pavimento

Soluzioni per impianti a pavimento Soluzioni per impianti a pavimento Sistemi e prodotti per la gestione di impianti di riscaldamento e raffrescamento a pavimento 16 C 17 C 18 C 20 C 22 C Temperatura ambiente in un locale riscaldato con

Dettagli

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili A-4-3-CTxx Monitor domotico: Cronotermostato, Umidità e Scenari in un unico dispositivo da incasso a colori con tecnologia Hi Bus Modelli disponibili A-4-3-CT1 (1 zona ) A-4-3-CT2 ( 2 zone indipendenti

Dettagli

Luna3 Comfort Air - Silver Space

Luna3 Comfort Air - Silver Space Luna3 Comfort Air - Silver Space Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/06) D I S E R I E Caldaie murali a gas per esterni Le soluzioni da esterno di BAXI

Dettagli

Regolatore climatico RCLM

Regolatore climatico RCLM Regolatore climatico RCLM Caratteristiche principali - Curve di regolazione selezionabili - Programmazione oraria settimanale con 9 programmi preconfigurati e 4 personalizzabili limiti massimi e minimi

Dettagli

Ma n u a l. istruzioni

Ma n u a l. istruzioni Ma n u a l istruzioni Ricettore radio 1 canale on /off So m m a r i o Presentazione 1 Installazione 1 Collegamento elettrico 4 Apprendimento 5 Cosa fare se 9 Caratteristiche tecniche 10 Pr e s e n t a

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Panoramica dei componenti di regolazione Termostati Termostato ambiente a

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI Le serie di prodotti Caleffi Solar sono state specificamente realizzate per l utilizzo nei circuiti degli impianti solari, dove si possono normalmente raggiungere elevate

Dettagli

REGOLATORI DI VELOCITA PER SISTEMI DI ASPIRAZIONE PROFESSIONALI E INDUSTRIALI

REGOLATORI DI VELOCITA PER SISTEMI DI ASPIRAZIONE PROFESSIONALI E INDUSTRIALI REGOLATORI DI VELOCITA PER SISTEMI DI ASPIRAZIONE PROFESSIONALI E INDUSTRIALI REGOLATORI DI VELOCITA DA PARETE PER SISTEMI DI ASPIRAZIONE PROFESSIONALI E INDUSTRIALI Progettati secondo i più severi standard

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

CRONOTERMOSTATI SENZA FILI DA APPOGGIO. Facili da programmare Grande display Non richiedono opere murarie

CRONOTERMOSTATI SENZA FILI DA APPOGGIO. Facili da programmare Grande display Non richiedono opere murarie CRONOTERMOSTATI SENZA FILI DA APPOGGIO Facili da programmare Grande display Non richiedono opere murarie I cronotermostati WIRELESS non necessitano di collegamento elettrico con cavi alla caldaia. Il controllo

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Le teste termoelettriche per il loro funzionamento sfruttano la dilatazione di un elemento termosensibile, che al momento in cui la valvola deve essere aperta è scaldato tramite una resistenza elettrica.

Dettagli

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione Duo-tec HT GA Caldaie murali a gas a condensazione Semplicità e prestazioni: la caldaia ideale per la sostituzione La nuova gamma di caldaie a gas a condensazione Duo-tec HT GA è stata specificatamente

Dettagli

Termostato ambiente Per impianti di riscaldamento o raffreddamento

Termostato ambiente Per impianti di riscaldamento o raffreddamento 3 563 RAA31 RAA31.16 RAA31.26 Termostato ambiente Per impianti di riscaldamento o raffreddamento RAA31 Termostato ambiente con selettore manuale ON/OFF Segnale di comando On/Off Portata contatti 24 250

Dettagli

COMFORT, RISPARMIO E SICUREZZA? LA SOLUZIONE NON CORRE SOLO SUL FILO

COMFORT, RISPARMIO E SICUREZZA? LA SOLUZIONE NON CORRE SOLO SUL FILO COMFORT, RISPARMIO E SICUREZZA? LA SOLUZIONE NON CORRE SOLO SUL FILO Il sistema domotico offre soluzioni di comfort, risparmio e sicurezza a cui oggi è ben difficile rinunciare. Ma cosa fare quando nell

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione

CALEFFI. Valvola di scarico termico con reintegro incorporato. serie 544 01058/09. sostituisce dp 01058/07. Funzione Valvola di scarico termico con reintegro incorporato serie 544 R EGI STERED BS EN ISO 9001:2000 Cert. n FM 21654 UNI EN ISO 9001:2000 Cert. n 0003 CALEFFI 01058/09 sostituisce dp 01058/07 Funzione La valvola

Dettagli

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C Centralina di regolazione per la gestione locale e a distanza di impianti termici e tecnologici complessi - MASTER Il regolatore è utilizzato negli impianti particolarmente complessi dove, per risolvere

Dettagli

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE

TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE CARATTERISTICHE E FUNZIONAMENTO P406 TERMOSTATO SETTIMANALE PROGRAMMABILE (cod. P406) GENERALITA Elegante termostato settimanale ideale per controllare impianti di riscaldamento o condizionamento che offre

Dettagli

Cronotermostato settimanale con GSM integrato

Cronotermostato settimanale con GSM integrato IntelliComfort CH140GSM Cronotermostato settimanale con GSM integrato Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento e di condizionamento,

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept.

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept. EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura Nuovi modelli Immergas amplia la propria gamma di caldaie a condensazione con le versioni EOLO Extra

Dettagli

MOLTO PIù DI UN TERMOSTATO.

MOLTO PIù DI UN TERMOSTATO. MOLTO PIù DI UN TERMOSTATO. Semplice. Universale. Sempre con te. Dai professionisti del riscaldamento domestico, la gestione facile del comfort di casa. Anche fuori casa. SEMPLICE BeSMART è la soluzione

Dettagli

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza L'apparecchio regola la temperatura dell'acqua di mandata dell'impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

Funzione. Serie 611 Valvola miscelatrice a quattro vie, filettata a farfalla, con comando manuale

Funzione. Serie 611 Valvola miscelatrice a quattro vie, filettata a farfalla, con comando manuale Valvole miscelatrici e servocomandi serie 0 - - - RI STR S N ISO 0:000 ert. n UNI N ISO 0:000 ert. n 000 LI 0/0 unzione Le valvole miscelatrici consentono la regolazione di un impianto di riscaldamento

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

Regolatore di temperatura ambiente in Radio Frequenza con programmazione oraria settimanale

Regolatore di temperatura ambiente in Radio Frequenza con programmazione oraria settimanale s 2 206 Impiego REV24RF.. Regolatore di temperatura ambiente in Radio Frequenza con programmazione oraria settimanale RCR10/868 REV24RF../SE Comprende il regolatore di temperature ambiente (con trasmettitore

Dettagli

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali

PRIME NEW. Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali PRIME NEW Caldaie murali a gas a condensazione ideali per la sostituzione di caldaie convenzionali Ideale per la sostituzione di caldaie convenzionali La nuova gamma a condensazione Prime si articola in

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

Attuatore tre punti flottante K274J

Attuatore tre punti flottante K274J 0556IT febbraio 2013 Attuatore tre punti flottante K274J 0032A/2 0064L/0 Installazione L attuatore a tre punti flottante va montato sulle valvole serie K297 in posizione orizzontale o verticale con coperchio

Dettagli

Regolatore di temperatura ambiente con programmazione oraria settimanale. Applicazioni per riscaldamento o raffreddamento

Regolatore di temperatura ambiente con programmazione oraria settimanale. Applicazioni per riscaldamento o raffreddamento s 2 205 Regolatore di temperatura ambiente con programmazione oraria settimanale Applicazioni per riscaldamento o raffreddamento REV24.. Regolatore di temperatura ambiente alimentato a batterie: ampio

Dettagli

EV40 Centralina di regolazione differenziale per impianti a pannelli solari termici

EV40 Centralina di regolazione differenziale per impianti a pannelli solari termici 40 entralina di regolazione differenziale per impianti a pannelli solari termici La centralina differenziale EV40 trova applicazione nella regolazione ed il controllo di impianti solari termici a pannelli,

Dettagli

Scheda tecnica prodotto

Scheda tecnica prodotto Le teste termoelettriche per il loro funzionamento sfruttano la dilatazione di un elemento termosensibile che, al momento in cui la valvola deve essere aperta, è scaldato tramite una resistenza elettrica.

Dettagli

CONVENZIONALI. NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee con scambiatore bitermico

CONVENZIONALI. NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee con scambiatore bitermico CONVENZIONALI NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee con scambiatore bitermico VANTAGGI NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee, con scambiatore bitermico, a camera aperta e a camera stagna

Dettagli

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760)

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) s Agosto 1996 8 123 UNIGYR Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) Scala 1 : 2 Moduli di misura per due ingressi indipendenti di: - resistenze variabili

Dettagli

BARRIERA A INFRAROSSO DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE A LUNGA PORTATA. Art. 30008561

BARRIERA A INFRAROSSO DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE A LUNGA PORTATA. Art. 30008561 BARRIERA A INFRAROSSO DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE A LUNGA PORTATA Art. 30008561 Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l'apparecchio e conservarlo per riferimento futuro

Dettagli

Valvola motorizata 3 vie 3/4 ACS

Valvola motorizata 3 vie 3/4 ACS Valvola motorizata 3 vie 3/4 CS cod.3902021 Descrizione Le valvole deviatrici motorizzate permettono la deviazione automatica del fluido termovettore negli impianti di climatizzazionee idrosanitari. Le

Dettagli

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee KET-GZE-100 Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee MANUALE D USO e INSTALLAZIONE rev. 1.2-k Sommario Convenzioni utilizzate... 3 Descrizione generale... 4 Funzioni associate ai

Dettagli

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K Controllo per tre circuiti: circuito caldaia, circuito

Dettagli

Shine Vision Manuale utente

Shine Vision Manuale utente Shine Vision Manuale utente 1 Descrizione del prodotto Il sistema di monitoraggio Shine Vision è composto da un trasmettitore e da un ricevitore (schermo LCD) che permette la visualizzazione dei dati di

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 Radio RX4 Ricevitore Art.: 1780 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

GW 90 762: ATTUATORE ANALOGICO

GW 90 762: ATTUATORE ANALOGICO FUNZIONE MONTAGGIO L Attuatore Analogico a due canali serve a estendere la gamma di applicazione dell EIB tramite l elaborazione di grandezze analogiche. Per controllare variabili differenti (es. servomotore)

Dettagli

RCU10... Regolatore ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per impianti di riscaldamento e raffreddamento

RCU10... Regolatore ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per impianti di riscaldamento e raffreddamento 3 041 RCU10 RCU10.1 Regolatore ambiente Per impianti di riscaldamento e raffreddamento RCU10... Scelta della logica di regolazione (On/Off o modulante) Segnale di comando per riscaldamento e raffreddamento

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

Domina la casa al tuo servizio. Area Marketing Safety/Security & Domotics Division

Domina la casa al tuo servizio. Area Marketing Safety/Security & Domotics Division Domina la casa al tuo servizio Comandi ed attuatori radio Comandi ed attuatori radio La gamma T4R trasmettitore a quattro canali R1R Ricevitore comando luci Ricevitore comando motori tapparelle Comandi

Dettagli

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE

CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE CRONOTERMOSTATO DIGITALE DA PARETE Giornaliero - Settimanale - Inverno / Estate - 3 livelli di temperatura + antigelo EASY PROGRAM Premere il tasto / DAY per inserire ora attuale; quindi premere OK Premere

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

Regolatore Elfatherm E8

Regolatore Elfatherm E8 Regolatore Elfatherm E8 Prospetto del prodotto I 0...8 Edition 0.07 Regolatore climatico per caldaie, circuiti di miscelazione e acqua calda Display luminoso con visualizzazione del testo in chiaro multilingue

Dettagli

Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V

Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V I.7.1 Descrizione del sistema Termostato ambiente varimatic 230 V Termostato ambiente varimatic 230 V Modulo regolazione varimatic 230 V da 1 fino a 6 termostati

Dettagli

Caldaie murali a gas. Serie. gioia

Caldaie murali a gas. Serie. gioia Caldaie murali a gas Serie gioia Serie gioia GRUPPI TERMICI MURALI A gas Speciale scambiatore di calore che permette di ottenere rendimenti nominali che oscillano dal 90,4% al 94,5% a seconda dei modelli.

Dettagli

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso

Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi. Manuale d Uso Cronotermostato Digitale Mithos Wi-Fi Manuale d Uso Indice Dimensioni Pagina 3 Schema di collegamento Pagina 3 Avvertenze di sicurezza Pagina 4 Caratteristiche tecniche Pagina 4 Elementi di controllo

Dettagli

Termoregolazione GUIDA MH04/7G. edizione 04/2004

Termoregolazione GUIDA MH04/7G. edizione 04/2004 Termoregolazione edizione 04/2004 GUIDA MH04/7G INDICE DEI SETTORI Caratteristiche generali CARATTERISTICHE GENERALI pag. 4 Caratteristiche tecniche CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 18 Configurazione CONFIGURAZIONE

Dettagli

DOMIPROJECT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN

DOMIPROJECT D. caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN caldaie murali a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN E A S Y > PRESTAZIONI, SEMPLICITà E COMPATTEZZA La serie DOMIPROJECT D è un generatore di calore per il riscaldamento

Dettagli

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione Duo-tec HT GA Caldaie murali a gas a condensazione Semplicità e prestazioni: la caldaia ideale per la sostituzione La nuova gamma di caldaie a gas a condensazione Duo-tec HT GA è stata specificatamente

Dettagli

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali Scheda ecnica F24A Attuatore di sicurezza con ritorno a molla per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande fino a circa 2 m 2 Coppia

Dettagli

CONVENZIONALI. NIKE/EOLO Star 24 kw. Caldaie murali istantanee con scambiatore bitermico

CONVENZIONALI. NIKE/EOLO Star 24 kw. Caldaie murali istantanee con scambiatore bitermico CONVENZIONALI NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee con scambiatore bitermico VANTAI NIKE/EOLO Star 24 kw Caldaie murali istantanee, con scambiatore bitermico, a camera aperta e a camera stagna

Dettagli

Serie CLF. Compressore rotativo a vite lubrificato BOGE SERIE CLF con Inverter

Serie CLF. Compressore rotativo a vite lubrificato BOGE SERIE CLF con Inverter Compressore rotativo a vite lubrificato BOGE SERIE CLF con Inverter Prestazioni e specifiche tecniche Vedere le relative schede tecniche allegate. Descrizione dell impianto Compressore a vite BOGE Serie

Dettagli

SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE

SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE Un arcobaleno di colori e funzioni. La serie SYSTEM: un sistema universale di placche moderne che si articola in due gamme caratterizzate da infinite soluzioni creative

Dettagli

Cronotermostato settimanale Relè Remoto per Caldaie Bistadio CH150RBS

Cronotermostato settimanale Relè Remoto per Caldaie Bistadio CH150RBS Cronotermostato settimanale Relè Remoto per Caldaie Bistadio CH150RBS INDICE Introduzione...2 Comandi e segnalazioni...3 Comandi... 3 Segnalazioni... 3 Manuale d uso...4 Impostazione di giorno e ora...

Dettagli

Sistema PICnet - PN Digiterm

Sistema PICnet - PN Digiterm Sistema PICnet - PN Digiterm PN DIGITERM - modulo di termoregolazione e gestione camera Il modulo PN DIGITERM è costituito da un modulo da guida DIN (6m) per le connessioni con le apparecchiature e da

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 GR868ONDA Art.: 4072 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3 3 Avvertenze...3

Dettagli

Diffusione sonora. Caratteristiche tecniche - CARATTERISTICHE TECNICHE

Diffusione sonora. Caratteristiche tecniche - CARATTERISTICHE TECNICHE Diffusione sonora Caratteristiche tecniche CAATTEISTICHE TECNICHE Generalità Il sistema di diffusione sonora Byme consente di realizzare impianti in grado di diffondere, con alta qualità del segnale (qualità

Dettagli

CALEFFI. Satellite d utenza ad incasso a due vie produzione istantanea sanitario. serie SAT22 01206/09. Caratteristiche

CALEFFI. Satellite d utenza ad incasso a due vie produzione istantanea sanitario. serie SAT22 01206/09. Caratteristiche Riscaldamento: ΘH : 9 C ΘH : 8 K Satellite d utenza ad incasso a due vie produzione istantanea sanitario serie SAT ACCREDITED CALEFFI 6/9 ISO 9 FM 654 ISO 9 No. Caratteristiche Il satellite SAT provvede

Dettagli

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte Inovia Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte CALDAIE MURALI Inovia Inovia è la nuova gamma BIASI di caldaie murali

Dettagli

Comfort 220.2 Automazioni per porte da garage

Comfort 220.2 Automazioni per porte da garage 1.04 Comfort 220.2 Automazioni per porte da garage Comfort 220.2 Parc 100 Special Control Command Digital Comfort Gruppo motore Comfort 220.2 84 324 Gruppo motore Comfort 220.2 con ricevente a frequenza

Dettagli

Antenna di ricezione WTT16... WTX16... Siemens Building Technologies HVAC Products. Siemeca

Antenna di ricezione WTT16... WTX16... Siemens Building Technologies HVAC Products. Siemeca 2 874 Siemeca Antenna di ricezione WTT16... WTX16... L antenna di ricezione riceve e memorizza via radio i dati di consumo provenienti dai componenti del sistema Siemeca AM. L antenna è alimentata a batteria

Dettagli

Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX. Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre

Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX. Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre PROGRAMMA Il sistema KNX Descrizione dei dispositivi utilizzati Impianti di termoregolazione gestiti Modalità

Dettagli

Starter kit KIT911 KIT914. Unità ambiente con 1 attuatore-regolatore per radiatore. Unità ambiente con 4 attuatori-regolatori per radiatore

Starter kit KIT911 KIT914. Unità ambiente con 1 attuatore-regolatore per radiatore. Unità ambiente con 4 attuatori-regolatori per radiatore s 2 720 Synco living Starter kit Unità ambiente con 1 attuatore-regolatore per radiatore Unità ambiente con 4 attuatori-regolatori per radiatore KIT911 KIT914 Sistema di controllo temperatura ambiente

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

IT Manuale istruzioni

IT Manuale istruzioni Manuale istruzioni Istruzioni installazione: Istruzioni estrazione filtro antigrasso. Vetro asportabile superiore Vetro asportabile inferiore 1) Fasi per estrazione vetro superiore: NB: Procedere analogamente

Dettagli

Cronotermostato con protocollo OpenTherm

Cronotermostato con protocollo OpenTherm Cronotermostato con protocollo OpenTherm Guida rapida In questa sezione vengono descritte le principali operazione per l utilizzo del cronotermostato. Per approfondimenti e per le istruzioni di installazione

Dettagli

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06)

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06) Luna3 Comfort Max Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/6) D I S E R I E Caldaie murali a gas con mini accumulo Massime prestazioni in sanitario 15. lt d

Dettagli

8209AW Cod. 559590574

8209AW Cod. 559590574 8209AW Cod. 559590574 Kit telecamera wireless con 9 Ied infrarosso microfono integrato e ricevitore 4 canali da 2.4 GHz con funzione motion detection MANUALE D USO 16/07/2008 I prodotti le cui immagini

Dettagli

Regolatore differenziale di temperatura

Regolatore differenziale di temperatura 3 337 Synco 100 Regolatore differenziale di temperatura R27 Regolatore differenziale di temperatura per impianti di accumulo da energia solare. Design compatto con uscite di controllo a 2-punti, 24 230

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Via dell'osio, 6 0090 Caleppio di Settala MI Tel. 0 9568 Fax 0 95307006 E-mail: info@fantinicosmi.it Http/www.fantinicosmi.com KIT ATTIVATORE TELEFICO CT5 Manuale di installazione Attenzione: l installazione

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

BARRIERA IR DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE Art. 30008567-30008568 30008546-30008547-30008548-30008549

BARRIERA IR DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE Art. 30008567-30008568 30008546-30008547-30008548-30008549 BARRIERA IR DOPPIA OTTICA PER PROTEZIONE PERIMETRALE Art. 30008567-30008568 30008546-30008547-30008548-30008549 Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l'apparecchio e conservarlo

Dettagli

Caldaia murale compatta. Display multifunzione digitale. Vaso espansione maggiorato Prese analisi combustione esterne M U G E R

Caldaia murale compatta. Display multifunzione digitale. Vaso espansione maggiorato Prese analisi combustione esterne M U G E R EGIS PLUS 24 CF 24 FF Caldaia murale compatta Display multifunzione digitale TECNOLOGIA A DOPPIO SCAMBIATORE Vaso espansione maggiorato Prese analisi combustione esterne Pressostato di MINIMA INTEGRATO

Dettagli