Paola Frati curriculum vitae Pagina 1 18/01/2010 PAOLA FRATI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Paola Frati curriculum vitae Pagina 1 18/01/2010 PAOLA FRATI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM"

Transcript

1 Paola Frati curriculum vitae Pagina 1 18/01/2010 PAOLA FRATI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Paola Frati nata a Perugia il 2 settembre 1968 residente a Roma, Via A. Serranti 47 coniugata CF FRT PLA 68P42 G478J Lingua inglese scritta e parlata Professore Straordinario di Medicina Legale/Bioetica II^ Fac. Medicina e Chirurgia, Univ. Roma La Sapienza Indice: 1. Studi attività perfezionamento 2. Attività ricerca posizioni ufficiali 3. Attività didattica ufficiale 4. Consulenze scientifiche 5. Pubblicazioni scientifiche 6. Monografie 1. Studi ed attività di perfezionamento 1.1 Studi Diploma di maturità classica, Liceo Cornelio Tacito, Roma Corso di Laurea in Giurisprudenza, Università Roma La Sapienza laurea il (110/110 e lode) 1996 Abilitazione esercizio della professione legale, Corte d Appello, Roma 1997 Conseguimento del titolo di avvocato, Roma 1.2 Attività di perfezionamento Tirocinio legale presso Avvocatura di Stato, Roma, a seguito di bando di selezione ( ) 1992 Corte Cassazione, Roma: Corso di perfezionamento per la ricerca elettronica della documentazione giuridica 1992 CEIDA, Roma: Corso di perfezionamento in diritto civile; Corso di perfezionamento in diritto penale 1993 Roma, Scuola superiore di studi giuridici (direttore dr. Rocco Galli), Corso di perfezionamento in diritto civile, diritto penale e diritto amministrativo 1997 Chicago University, Mac Lean Center for Medical Ethics, Course on Medical Bioethics applied to Biotechnologies (Chicago, Ill., 9-10 maggio 1997) modulo I 1997 Accademia Nazionale di Medicina, Roma-Chicago University, Mac Lean Center for Medical Ethics, Course on Medical Bioethics applied to Biotechnologies (S.

2 Margherita di Pula, CA, giugno 1997) modulo II 2. Attività di ricerca Posizioni ufficiali in Enti di ricerca/università 2.1 IRCSS Istituto Mediterraneo di Neuroscienze Neuromed, Pozzilli (IS)-Roma Ricercatrice in diritto sanitario e bioetica, unità operativa della Direzione scientifica ( ) Responsabile Unità Operativa diritto sanitario e bioetica 2.2 IRCSS Fondazione Istituto Neurologico C. Mondino, Pavia Borsista presso la Direzione scientifica della Fondazione per la legislazione sanitaria e bioetica dal al Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Macerata Ricercatrice universitaria, settore scientifico-disciplinare F22B Medicina legale 2.4 Idoneità per Professore universitario 2001 Idonea nella procedura valutativa per Professore associato bandita dalla Libera Università Campus Biomedico di Roma (DR 230 del 15 marzo 2000) per il settore scientificodisciplinare F02X Storia della medicina (per la disciplina Bioetica), ora MED/02 (atti approvati con DR n 268/2001) 2001 Idonea nella procedura valutativa per Professore associato bandita dalla Università degli Studi di Firenze (DR 278/2000) per il settore scientifico-disciplinare F22B Medicina legale, ora MED/43 (atti approvati con DR 136/2001) Idonea nella procedura valutativa per Professore ordinario bandita dalla Università degli Studi di Macerata per il settore scientifico-disciplinare MED/43 (atti approvati con DR /2006). 2.5 Posizione universitaria corrente 2009 Professore Straordinario di Medicina legale/bioetica, II^ Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Roma La Sapienza 3. Attività didattica ufficiale 2009 Professore Straordinario di Medicina legale/bioetica, II^ Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli Studi di Roma La Sapienza 3.1 Università degli Studi di Roma La Sapienza-ASL Pentria (Ospedale Isernia), Corso di Laurea Infermiere, Corso integrato Diritto sanitario, deontologia, etica e bioetica applicata Anno accademico Anno/semestre Insegnamento (affidamento di modulo didattico) 2

3 1996/97 II anno, II semestre Organizzazione infermieristica. Aspetti giuridici e deontologici 1997/98 III anno, II semestre Legislazione sanitaria 1998/2004 III anno, II semestre Diritto sanitario, deontologia e bioetica applicata 3.2 Università degli Studi di Roma La Sapienza- I^ Fac. Medicina e Chirurgia/IRCSS Neuromed a) Corso di Laurea in Tecnico di Laboratorio Biomedico, Corso Integrato di Igiene generale ed applicata, medicina legale, norme di sicurezza e radioprotezione Anno accademico Anno/semestre Insegnamento di.. Da 1998 a 2007 II anno, II semestre Medicina Legale b) Corso di Laurea in Fisioterapista, Corso Integrato di Management sanitario e didattica Anno accademico Anno/semestre Insegnamento di.. Da 1998 a 2007 III anno, II semestre Medicina Legale 3.3 Università degli Studi di Roma La Sapienza- II^ Fac. Medicina e Chirurgia a) Master in Economia sanitaria ed etica medica b) Master in Psiconcologia c) Master in scienze infermieristiche c) Corso Integrato Metodologia medico-scientifica e scienze umane IV, VII e XI Anno/semestre Insegnamento di.. Anno accademico (da - a.) II anno II semestre Bioetica VI anno II semestre Medicina legale e bioetica Anno accademico (da.-a.) Anno/semestre Insegnamento di.. IV anno I semestre Medicina legale Anno accademico (da.-a.) Anno/semestre Insegnamento di.. d) Coordinatrice di Corso Integrato : Metodologia Medico-Scientifica e Scienze Umane IV e) Coordinatrice di Corso Integrato : Metodologia Medico-Scientifica e Scienze Umane VII f) Scuole di Specializzazione [Medicina legale; Neurologia, Medicina nucleare, Anatomia patologica; Patologia generale] Anno accademico (da a.) Insegnamento di Bioetica; Deontologia, Istituzioni di diritto pubblico e privato, Medicina legale, Legislazione sanitaria f) Corsi di Laurea per le professioni sanitarie f1. Corso di Laurea Infermiere, Corso integrato Diritto sanitario, deontologia, etica e bioetica applicata Anno accademico (da - a.) Anno/semestre Insegnamento 3

4 III anno II semestre Medicina Legale f2. Corso di Laurea Ostetricia: Docente del Corso Integrato di Medicina Legale e preventiva; Coordinatrice di Corso Integrato: Diritto sanitario, deontologia e bioetica applicata e medicina legale e preventiva; docente di Medicina legale Anno accademico (da - a.) Anno/semestre Insegnamento III anno II semetsre Medicina legale 3.4 Università degli Studi di Perugia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Corso di Perfezionamento in Coordinamento delle attività di miglioramento continuo di Qualità nelle Aziende Sanitarie, docente: Anno Sede Modulo didattico su Perugia, Verifica di qualità (aspetti giuridici) 1998 Terni, Idem 1999 Perugia, Idem 3.5 Docenza Corsi di Alta Formazione Docente Bioetica e Medicina Legale, Corso di Alta Formazione Gestione e Informazione in Sanità, Università degli Studi di Roma La Sapienza- I^ Fac. Medicina e Chirurgia - Docente Bioetica e Medicina Legale, Corso di Alta Formazione Sperimentazione farmaci e Bioetica, Università degli Studi di Roma La Sapienza- I^ Fac. Medicina e Chirurgia - Docente Bioetica e Medicina Legale, Corso di Alta Formazione Antropologia e Bioetica applicata, Università degli Studi di Roma La Sapienza- I^ Fac. Medicina e Chirurgia - Docente Bioetica e Medicina Legale, Corso di Alta Formazione, Risk Management, Accademia di Medicina 3.5 Docenza Master Universitari Master in Infermieristica, Università degli Studi di Roma La Sapienza- II^ Fac. Medicina e Chirurgia Master in Psiconcologia, Università degli Studi di Roma La Sapienza-II^ Fac. Medicina e Chirurgia Master in Economia Sanitaria, Università degli Studi di Roma La Sapienza- II^ Fac. Medicina e Chirurgia Master in Odontologia Forense, Università di Firenze 3.6 Attività di ricerca Progetto di Ateneo 2004 Il sangue umano dall antichità ad oggi: aspetti storici, etici, antropologici e psico-sociali Progetto di Ateneo 2006 Dalla terapia medica alla riabilitazione: bambini disabili in Italia nel XX secolo Progetto di Ateneo 2007 Disturbi del corpo e della mente: melanconia, anoressia e tubercolosi tra medicina e letteratura Progetto di Ateneo 2008 Medicina forense, aspetti antropologici e legali della storia dell aborto 4

5 Progetto di Ateneo 2009 Medicina forense, aspetti antropologici e legali della storia dell aborto 3.7 Partecipazione in qualità di relatrice a numerosi Convegni nazionali ed internazionali. In particolare dal 2002 è nel comitato promotore dell organizzazione delle Giornate Medico Legali, dal 2005 Convegno Ufficiale della Società Italiana di Medicina Legale. 4. Consulenze scientifiche 4.1 Esperto di bioetica Consulente del Comitato Etico, Azienda sanitaria ASL 5, Pisa Componente della Commissione di Bioetica, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Roma 4.2 Esperto di deontologia e responsabilità professionale/civile Consulente ed assistente in campo medico-legale dell ENEL (responsabilità professionale, profili civilistici) Componente esperto per la deontologia professionale e per i profili di responsabilità penale e civile nella Commissione istituita dall Ordine degli Psicologi della Regione Lazio 5. Pubblicazioni scientifiche [Articoli: autori, titolo, rivista, anno; vol:pag iniz-pag finale; Volumi collattanei: editori-curatori, autori, titolo, editore, anno] 01. Frati P., Aspetti di bioetica: trapianti d'organo. Il Mondo giudiziario 1995; 21: Frati L., Frati P., Eticità delle scelte in medicina. Il caso farmaci ovvero l'etica del quotidiano, tra sapere scientifico ed economia. Bollettino Accademia Medica di Roma ; 120: Frati P., L'eutanasia. Il Mondo giudiziario 1995; 29: Frati P., Il diritto alla salute: diritto soggettivo assoluto o relativo? (Osservazioni alla sent.416/95 della Corte Costituzionale). Bioetica 1995; 3: Frati P., Trapianti d'organo: il dibattito sul consenso informato. Professione 1996; 4: Frati P., Donazioni d'organo: questioni d'informazione. Teknos 1996; 6: Frati P., Trapianti d'organo: il modello organizzativo. Professione (sanità pubblica e medicina pratica) 1996; 4: Frati P., Del diritto alla salute nell'evoluzione interpretativa della Corte Costituzionale. Ragiusan 1996; 13:6-9. 5

6 09. Frati P., Stato sociale e diritto individuale alla salute. In: Monografie del Consiglio Superiore di Sanità, Sessione straordinaria del 3/7/1996, Monografia 1, 1996; Frati P., Donazioni d'organo e ruolo dei mass-media. Il Medico d'italia 1996; 51: Frati P., Danno biologico ed evoluzione giurisprudenziale. Recenti pronunce della Cassazione: il punto medio d'invalidità. Medicina nei Secoli 1996; 8: Frati P.,La migrazione sanitaria extraregionale, ovvero un caso di etica del quotidiano. Ragiusan 1997; 14: Frati P., La Convenzione di Strasburgo del novembre del Il primo accordo internazionale sulla biomedicina. Il Mondo giudiziario 1997; 15: Frati P., Diritti dell'uomo e Biomedicina. La Convenzione di Strasburgo: il primo accordo internazionale. Res Epydemiologica 1997; 1: Frati P., Un DRG anche per le cure palliative? Zacchia 1997; 15: Frati P., Diritto e Bioetica. Forum 1997; 7: Frati P., Nuove tendenze in tema di responsabilità medica. Medicina nei Secoli 1998; 10: Frati P., Tra Bioetica e managerialità. In: Medico e Manager, Edizioni Medico Scientifiche, Torino, Fineschi V., Frati P., Le linee guida: a double-edged sword. Riflessioni medico-legali sulle esperienze statunitensi. Riv. It. Med.Leg. 1998; 20: Frati P, Diritto alla salute, efficacia terapeutica e libertà di cura: a margine del caso Di Bella. Ragiusan 1998; 15: Frati P., Evidence-based medicine between explicit rationing, medical deontology and rights of patients. Forum 1998; 8: Angeletti L.R., Frati P., Tecniche di procreazione assistita: il possibile e il ragionevole. Lettera end (Torino) 1998; 100: Frati P., L anziano e i problemi di fine vita dal punto di vista del diritto. I^ incontro larigiano di Bioetica -Atti Convegno: L anziano alle soglie del nuovo millennio. Lari (PI), Fineschi V., Frati P., Barni M., La lunga marcia della medicina alternativa verso le categorie della scienza e della responsabilità. Responsabilità civile e Previdenza 1999; 64: Frati P., Frati L., Tutela dei genitori e tutela del nascituro. Nuntium 1999; 8: Frati L., Foa R., Frati P., The patentability of living organism between science, law and ethics. Forum 1999; 9: Frati P., Bioethics, biotechnology products and humans: Europe between the skilled Theseus and the Labyrinth-Minotaur s syndrome. Forum 1999; 9: Fineschi V., Frati P., Fecondazione eterologa ed esercizio della azione di disconoscimento di paternità: una lunga querelle non ancora sopita. Commento alla sentenza 26 febbraio 16 marzo 1999, n della Corte di Cassazione. Medicina nei Secoli 1999; 11: Frati P., Frati L., Quale modello di Azienda Sanitaria per le Facoltà di Medicina, tra le leggi dell economia, i diritti e l etica. Medic 1999; 7:

7 30. Frati P., Fineschi V., Sul valore medico-legale e giuridico delle direttive anticipate, in Le direttive anticipate del malato a cura di Cattorini P., Masson, 1999, 13-27, Milano. 31. Turillazzi E, Frati P., Inseminazione artificiale eterologa Disconoscimento di paternità Consenso prestato dal marito. Fecondazione eterologa e disconoscimento di paternità. Rivista Italiana di Medicina Legale, 1999; 21: Frati P., Quarantine, trade and health policies in Ragusa-Dubrovnik until the age of Julius Armenus- Baglivi. Medicina nei Secoli 2000; 12: Frati P., Direttive anticipate e nuovo codice di deontologia medica. In: Barni M. ed., Bioetica, Deontologia e Diritto. Giuffrè, Milano, 2000, Turillazzi E, Frati P., Fineschi V., Il doping: danno sportivo, danno biologico (Parte I. Evoluzione normativa). Professione 2000; 9: Frati P., La responsabilità civile. In: Guida all esercizio professionale per i medici-chirurghi e gli odontoiatri. Edizioni Medico-Scientifiche, Torino, Frati P., La responsabilità penale. In: Guida all esercizio professionale per i medici-chirurghi e gli odontoiatri. Edizioni Medico-Scientifiche, Torino, Fineschi V., Frati P., Turillazzi E., Fecondazione assistita e codice deontologico: quale convivenza dopo l ordinanza di Palermo? Rivista Italiana di Medicina Legale 1999; 21: Frati P., Celi F., Il nuovo ruolo dell infermiere: tra norme morali, deontologiche e giuridiche. Rivista di diritto delle professioni sanitarie 2000; 2: Celi F., Pecora S., Frati P., Incompatibilità carceraria e tutela della salute: tra norma morale e norma giuridica. Riv. It. Med. Leg. 2000; 22: Fineschi V., Frati P., Turillazzi E., L ordinanza capitolina sul contratto di maternità surrogata: problematiche etico e deontologiche.. Riv. It. Med. Leg. 2000; 22: Fineschi V., Frati P., Fucci S., Il rifiuto alla trasfusione di sangue tra urgenza, necessità ed interventismo medico. Giustizia penale 2000; 41: Cingolani M. Frati P., Froldi R., Qualche ulteriore considerazione giuridica e tecnico-applicativa in tema di accertamenti previsti per alcol e stupefacenti dagli articoli 186 e 187 del codice della strada e tutela della persona. Zacchia 2000; 18: Frati P., Cosmi K., Biotecnologie fra etica e diritto. Atti del Convegno Animali e piante transgeniche. Implicazioni bioetiche. Roma, Aula Convegni CNR, maggio Frati L., Foà R., Frati P., La possibilità di brevettare gli organismo viventi: il confine tra scienza, legge ed etica, Leadership Medica 2000; 1: Frati P., Pasquali A., Celi F., Medico e malato a confronto. Abstract XXXIII Congresso nazionale Soc. It. Med. Leg. Ass. Brescia, ottobre Zampi M., Frati P., Tassoni G., Froldi R., La tipologia del tossicodipendente afferente alla struttura pubblica. Indagine sull attività dei SerT della Provincia di Macerata nell anno Med Leg.Quad. Cam., 2000; 22: Frati G., Frati P., Muzzi L., Oricchio G., Papalia U., Yacoub M.H., Medical and Ethical issues on xenotransplantation. The opinion of the public members, patients and transplant/candidates in Italy. Transplantation Proceedings 2001; 33: Frati P., Pasquali A., Pecora S., Celi F., Una nuova categoria di danno? Il danno edonistico. Riv. It.Med.Leg., 2001; 23:

8 49. Frati P., Pasquali A.., Zampi M., Froldi R., Il veleno e l uomo: aspetti storici, giuridici e tossicologici. Medicina nei Secoli 2001; 13: Cingolani M., Frati P., Froldi R., Rodriguez D., Aspetti medico-legali e tossicologici della legge 14 dicembre 2000 n. 376in tema di doping. Riv.It.Med.Leg. 2001; 23: Fineschi V., Pomara C., Frati P., I principi dell autonomia vincolata, dell autonomia limitata e dell affidamento nella definizione della responsabilità medica. Il ruolo del capo-equipe e dell assistente (anche in formazione) alla luce della recente giurisprudenza. Riv.It.Med.Leg. 2001; 23: Frati P., Cameriere R., Froldi R., La Riforma-ter. In particolare la legge della Regione Marche 20/2000 in materia di attuazione delle procedure di autorizzazione delle strutture sanitarie. Riv. It.Med.Leg. 2001; 23: Frati P., Froldi R. Cingolani M., Il difficile contemperamento fra libertà di cura ed autodeterminazione del paziente. Zacchia 2001; 19: Gazzaniga V., Frati P., In venerem ignavus. Impotenza, medicina e legislazione in età moderna. Medicina nei Secoli, 2001; 13: Arbarello P., Cameriere R., Frati P., Froldi R., Premate A., Over-treatment in parodontologia. Minerva Medicolegale, 2001; 121: Cingolani M., Frati P., Froldi R., Pesaresi M., Le nuove norme in tema di utilizzazione dei farmaci analgesici oppiacei nella terapia del dolore. Zacchia 2001; 19: Pasquali A., Frati P., Pecora S., Celi F., La tromboembolia polmonare nel settorato medico-legale di Macerata (contributo casistico). Riv. It. Med. Leg. 2002; 24: Frati P., Arcangeli M., Premate A., La tutela del concepito. Evoluzione giurisprudenziale in tema di risarcimento del danno biologico. Zacchia, 2002; 20: di Luca N.M., Frati P., Il nesso causale nella responsabilità professionale medica. Zacchia 2002; 20: , 60. Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., Gli effetti del consenso informato nella prospettiva civilistica. Riv.It.Med.Leg., 2002; 24: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., La responsabilità professionale del personale sanitario dipendente e della struttura all attenzione del legislatore. Professione, 2002; 10: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M, Eutanasia: valori, forme e responsabilità, Iura Medica 2032; 16: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M, Scelte legislative e valori etici nei trapianti da vivente, Med. Leg. Quad. Camerti, 2002; 26: Frati P., Arcangeli M., Premate A., Su un caso di decesso da sinistro stradale durante il trasporto in autoambulanza: aspetti medico.legali e giuridici in tema di definizione del rapporto di causalità.riv. It.Med.Leg,, 2002; 24: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., Il danno morale da reato di pericolo: la svolta delle Sezioni Unite sul caso Seveso. Zacchia, 2003;21: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., Il Mobbing: evoluzione giurisprudenziale e normativa.riv.it.med.leg., 2003; 25:

9 67. Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., Le nuove frontiere risarcitorie dei wrongful birth cases : la Cassazione fa il punto, Riv.It.Med.Leg, 2003; 25: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., I reati connessi al doping nella prospettiva del principio di tassatività e del diritto alla salute, Riv.It.Med.Leg, 2003; 25: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., Eutanasia e dignità della vita umana: il contributo della Corte d Assise d Appello di Milano, Riv.It.Med.Leg, 2003; 25: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., La cartella clinica fra segreto e riservatezza Iura Medica, 2003; 16: Frati P., Montanari Vergallo G., Zaami S., di Luca N.M., Il danno biologico da uccisione. Risarbilità iure succesionis e iure proprio in ipotesi di lesioni mortali Iura Medica, 2003; 16: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M, La sperimentazione clinica: profili medico-legali e giuridici. In particolare la figura dello sponsor-sperimentatore, Zacchia, 2004, 22: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M, Le mutilazioni genitali femminili: profili medicolegali, bioetici e giuridici, Medicina nei Secoli,2004; 16: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M, La riforma del danno alla persona nelle sentenze 8827 e 8828/2003 della Suprema Corte, Riv.It.Med.Leg, 2004; 26: Frati P., Montanari Vergallo G., Zaami S., di Luca N.M., Il danno biologico da uccisione. Contributo della medicina legale alla risarcibilità del danno psichico Iura Medica, 2004; 17: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M, Il danno biologico da contagio: evoluzione, vicende giudiziarie, interventi solidaristici, Iura Medica 2004;17: Agostini S., Cicciarello E., Frati P., L interruzione volontaria di gravidanza nella donna affetta da handicap psichico, Zacchia, 2005; 23: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M, La trasfusione di sangue: storia, etica e diritto, Medicina nei Secoli, 2005; 17/3: Zampi M., Tassoni G., Frati P., Recenti pronunce della Corte di Cassazione e concreta applicazione delle sanzioni penali previste dalla legge antidoping 376/2000, Minerva medica, 2006;126: Frati P.., Montanari Vergallo L., Zampi M., di Luca N.M., La sofferenza nel percorso evolutivo del rapporto medico-paziente, Quaderni Camerti, 2005;1: Frati P., Montanari Vergallo G.,Zampi M., di Luca N.M., Chirurgia estetica e risarcibilità estetica: il nuovo decisum della Corte di Cassazione, Zacchia, 2005; 2-3: Frati P., Responsabilità professionale medica, presunzione di colpa e onere probatorio, Zacchia, 2005; 23: Frati P., di Luca N.M., Corrado S., Dell Erba A., La diligenza, il medico e la struttura sanitaria, Riv.It.Med.Leg, 2006; 3: Frati P., Dell Erba A., Montanari Vergallo G., di Luca N.M, L inversione dell onere probatorio e gli ambiti applicativi dell art c.c., Riv.It.Med.Leg, 2006; 4: Frati P., Organ Transplantation from Living Donors, between Bioethics and the law, Transplantation proceeding, 2005;37: Frati P., Frati A., SalvatiM., Marinozzi S., Frati R., Piccirilli M., Angeletti L.R., Gaudio E., Delfini R., Neuroanatomy and cadaver dissection in Italy: history, medicolegal issues and neurosurgical perspectives, J Neurosurg 2006;105:1-8. 9

10 87. Frati P., Montanari Vergallo G., Zampi M., di Luca N.M., Il risarcimento del danno da fumo attivo: riflessioni sulle prime controverse sentenze, Iura Medica, 2005;3: Frati P., Montanari Vergallo G., Zampi M., di Luca N.M. Evoluzione normativa in materia di tutela dei soggetti portatori di Handicap, Medicina nei Secoli, 2006;2: M. Zampi, G. Tassoni, P. Frati, R. Froldi, I farmaci nello sport: Alcune considerazioni in tema di responsabilità, Medicina legale Quaderni Camerti, 2005;3: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M. Il diritto di autodeterminazione del paziente alla luce del recente codice di deontologia medica, Zacchia, 2007; 3: M. Zampi, G. Tassoni, P. Frati, M Cingolani, L amministrazione di sostegno. Riflessioni critiche su una rivisitazione degli istituti posti a tutela dell infermità, Medicina legale Quaderni Camerti, 2005; 1: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., La diagnosi genetica preimpianto tra libertà della coppia e tutela della vita prenatale,., Riv.It.Med.Leg, 2007; 4/5: Frati P., Montanari Vergallo G., Mele A., di Luca N.M., L interazione tra radiologo ed odontoiatra nell ambito della responsabilità professionale, Jura medica, 2007;2: Montanari Vergallo G. Frati P., La disciplina giuridica della consulenza tecnica d ufficio, Zacchia, 2007; 25: Montanari Vergallo G., Zampi M., Frati P., L amministrazione di sostegno: principi normativi ed applicazioni giurisprudenziali. Parte I Presupposti e contenuti per un migliore bilanciamento tra esigenze di protezione dei soggetti privi di autonomia e tutela della loro libertà, Zacchia, 2008;1/2: Montanari Vergallo G., Zampi M., Frati P., L amministrazione di sostegno: principi normativi ed applicazioni giurisprudenziali. Parte II Gli incerti confini dei tre istituti di protezione degli incapaci, Zacchia, 2008;3: Frati P., Zampi M., Montanari Vergallo G., La responsabilità professionale medica: una categoria a parte?, Riv. It. Med. Leg., 2009;31: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M., La tutela risarcitoria dei pazienti danneggiati da emotrasfusioni infette, Riv.It.Med.Leg., 2009; 31: Frati P., Montanari Vergallo G., d i L u c a N. M, I bambini testimoni di violenza sessuale: vittime innocenti o innocenti carnefici?, Zacchia, in corso di stampa Montanari Vergallo G., Frati P., La costituzione della prova nel processo: la consulenza tecnica nell infortunistica stradale, in Cassano G. (a cura di), Trattato di infortunistica stradale, Maggioli, Rimini, Frati P., Froldi R., Tassoni G., Zampi M, Considerazioni medico legali sulle modifiche apportate all articolo 186 C.d.S.,, Diritto penale e processo, 2009; 2: Frati P., Montanari Vergallo G., di Luca N.M, La giurisprudenza delle Sezioni unite sul danno alla persona: et lux fuit?, Riv.It Med Leg, 2009;2: Montanari Vergallo G., Zaami S., Zampi M., Frati P., Il Caso Englaro: una lunga querelle giurisprudenziale, Zacchia, 2009; 2: Zampi M., Montanari Vergallo G., Frati P., La disciplina delle mutilazioni genitali femminili alla luce delle linee guida emanate dal Ministero della Salute, Iura medica, 2008;21: Montanari vergallo G., Frati P., Zampi M., di Luca N.M., La responsabilità penale per tratatemnto medico-chirurgico arbitrario; Riv.It. Med. Leg., in corso di stampa 106. Zaami S., Frati P., Marinelli E., di Luca N.M., L evento avverso nelle aree d emergenza. Gestione del rischio clinico e aspetti medico-legali, Zacchia, in corso di stampa 1 0

11 7. Monografie e libri (M) 01. Frati P., Diritto sanitario, deontologia generale e bioetica applicata. Masson, Milano, Frati P., Arcangeli M., Facoltà di curare e autodeterminazione del paziente.edizioni Minerva Medica, Torino, Arcangeli M., Feola T., Frati P., Interruzione volontaria di gravidanza- Legge 194/78: aspetti applicativi e problematiche medico-legali. Edizioni Minerva Medica, Torino, Canavacci L., Frati P., La responsabilità professionale medica. Edizioni Medico Scientifiche. Torino, Agostini S., Cicciarello E., Frati P., Marsella L.T., La delinquenza giovanile. Giuffrè, Milano, In: Macchiarelli L., Arbarello P., Cave Bondi G., di Luca N.M., Feola T.ed., Compendio di Medicina Legale, Edizioni Minerva Medica, Torino, 2002 : - Frati P., Marasco M., Imputabilità e pericolosità sociale - Frati P., Zaami S., Capacità civile - Aracangeli M., Frati P., Fondamenti della responsabilità professionale del medico - Arcangeli M., Frati P., Referto - Frati P., Zaami S., Trapianti d Organo - Frati P., Spalletta M., Eutanasia, accanimento diagnostico e terapeutico, cure palliative - Frati P., Vaccaro M., Sperimentazione clinica e farmacologia - Frati P., Marinelli E., Aids: doveri etici e legali del medico - Arcangeli M., Frati P., Segreto professionale - Frati P., Vaccaro M., Prescrizione dei farmaci 07. In: Macchiarelli L., Arbarello P., Cave Bondi G., di Luca N.M., Feola T. ed., Trattato di Medicina Legale, Edizioni Minerva Medica, Torino, Frati P., Montanari Vergallo G., Delitti contro la Famiglia - Frati P., Montanari Vergallo G., Il codice civile - Frati P., Vaccaro M., Responsabilità del medico di fronte alla vita che nasce: aspetti etici, deontologici e giuridici - Frati P., Montanari Vergallo G., Eutanasia e accanimento terapeutico - Frati P., Montanari Vergallo G., Cure estetiche e responsabilità professionali - Frati P., Vaccaro M., Deontologia e sperimentazione - Frati P., Montanari Vergallo G., Biotecnologie 08. In: Enrico De Antoni, Il carcinoma differenziato della tiroide, Collana Monografica della Società Italiana di Chirurgia,

12 8. Linee di ricerca L attività scientifica si è sviluppata soprattutto su temi di bioetica, di deontologia professionale e di responsabilità professionale, approfonditi sia sotto il profilo storico che sotto quello di specifiche tematiche giuridiche della tutela dei diritti fondamentali della persona, che su temi classici di medicina legale, analizzati in particolare sul fronte del diritto con una forte impronta intedisciplinare. La documentazione sulle fonti, d archivio e normative anche internazionali, così come l indagine sul comune sentire (opinione di categorie di cittadini, etc.) sono state alla base della ricerca in bioetica tipica di un settore fortemente interdisciplinare, nel quale sono state sviluppate tematiche legate alla valorizzazione della persona nei suoi rapporti familiari e sociali e tematiche originali sullo sviluppo di una medicina e di una sanità che si collochino in modo equilibrato tra la tutela dei diritti (salute, individualità, privacy, etc.) ed un razionale impiego delle risorse (scarce resources), tale da rendere concreto il massimo possibile esercizio di quei diritti in termini di appropriatezza, efficacia,, equità e solidarietà delle prestazioni sanitarie erogabili da parte delle istituzioni pubbliche, approfondendo nel contempo gli aspetti medico-legali che caratterizzano le responsabiltià del medico. Partendo dal diritto alla salute e dai principi per la sua tutela, sanciti negli ordinamenti costituzionali come diritti fondamentali della persona a forte contenuto etico, sono stati analizzati sia i presupposti ordinamentali giuridico-sociali, sia i più rilevanti condizionamenti cui questi diritti soggiacciono, da quelli relativi alle risorse alla insufficienza di strutture per buchi di rete o alla restrizione di libertà personali. L altro versante che è stato analizzato è quello dei presupposti teorici alla base del diritto alla salute e del confronto tra presupposti teorici e casistica offerta dal concretizzarsi o meno del diritto alla salute nei diversi sistemi sanitari. Si è seguita ed approfondita in particolare quella corrente di pensiero che sviluppa il concetto di etica del quotidiano, e che analizza i condizionamenti impropri nell esplicarsi del diritto alla salute, come quelli che derivano dall insufficienza di strutture sanitarie di base (migrazione sanitaria per buchi di rete : o dall uso improprio delle risorse comunque predefinite rispetto ad una generica invocazione alla libertà di cura (caso Di Bella:). Sullo stesso tema l analisi dei tentativi di razionalizzazione dei comportamenti medico-sanitari ed una ricerca d archivio sulle fonti diplomatiche della repubblica dalmata di Ragusa-Dubrovnik hanno consentito di mettere in evidenza come una buona organizzazione sanitaria e la necessità di contemperare gli atti medici con le ragioni dell economia possano consentire un progresso nella acquisizione-mantenimento di salute: così è con le linee-guida nell esperienza USA e soprattutto con la progressiva implementazione della evidence-based medicine, così è stato nel medio-evo quando la necessità di tutelare il buon nome della rete commerciale ragusea dette origine alla prima normazione sull obbligo di quarantena. Com è noto, lo sviluppo delle tecnologie è all origine all inizio degli anni 70 del termine bioetica: le implicazioni individuali e sociali delle biotecnologie sono state analizzate riguardo a temi specifici, 1 2

13 concernenti sia aspetti teorici (biotecnologie, brevettabilità e diritti umani:, sia l esercizio di diritti individuali (sperimentazione, trapianti, eutanasia e consenso informato, rifiuto di cure, cartella clinica) o la loro lesione (danno biologico, mutilazioni genitali femminili, fecondazione eterologa, post-mortem, disconoscimento di paternità, maternità surrogata; opinione dei cittadini o dei pazienti sullo xenotrapianto), così come attenzione è stata posta su norme e su modelli organizzativi che permettono od ostacolano l esercizio di questi diritti (modello organizzativo dei trapianti; assenza di un DRG per le cure palliative: [ finanziamento pubblico introdotto dal Servizio Sanitario Nazionale con L. n. 39/1999 e DM concernenti cure palliative-hospice proprio a seguito di questo contributo scientifico-giuridico]; i modelli organizzativi nelle successive riforme del sistema sanitario in Italia:). Infine nel bilanciamento dei valori alla base del rapporto medico-malato-malattia sono state approfondite da un lato l evoluzione della responsabilità professionale del medico, dall altro l emergere di volontà espresse dal malato rispetto ad eventi futuri, tematica questa che coinvolge anche altre figure professionali che interagiscono con il malato (nuovo ruolo dell infermiere e delle altre professioni sanitarie). In relazione al primo aspetto particolare attenzione è stata rivolta ad alcune delle principali novità giurisprudenziali che hanno interessato la professione sanitaria quali il ruolo dell autonomia vincolata, l evoluzione del nesso di causalità, la responsabilità del personale sanitario dipendente, l inversione dell onere probatorio ed il risarcimento del danno. Il consenso informato e più in generale il difficile contemperamento fra libertà di cura ed autodeterminazione del paziente sono stati, infine, analizzati sia dal punto di vista bioetico che giuridico e medico-legale. 1 3

SPASARI PROF. AVV. TOMMASO. tommaso.spasari@unicusano.it

SPASARI PROF. AVV. TOMMASO. tommaso.spasari@unicusano.it C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M D E L P R O F. A VV. T O M M A S O S P A S A R I INFORMAZIONI PERSONALI Nome SPASARI PROF. AVV. TOMMASO E-mail Nazionalità tommaso.spasari@unicusano.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail COMIGNANI DONATELLA XXXXXXXXXXXXXXX xxxxxxxxxxxxxx donatella.comignani@tiscali.it

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... INTRODUZIONE

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... INTRODUZIONE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII INTRODUZIONE 1. Responsabilità professionale... 1 2. Responsabilità medica e diritto alla salute... 3 3. La responsabilità medica oggi... 6

Dettagli

LA RESPONSABILITA PROFESSIONALE DEL MEDICO

LA RESPONSABILITA PROFESSIONALE DEL MEDICO III MASTER POST-UNIVERSITARIO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RESPONSABILITA PROFESSIONALE DEL MEDICO Direttore: Dott.ssa A. Chillà Coordinatori didattici: dott. A. Borzone, dr. A. Centanni

Dettagli

DR. ROBERTO MALANO. e-mail : malanor@tiscali.it

DR. ROBERTO MALANO. e-mail : malanor@tiscali.it DR. ROBERTO MALANO CENTRO DI SALUTE MENTALE III DISTRETTO, DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE DELL AZIENDA SANITARIA LOCALE RM D - ROMA VIA E. FERMI, 161 00146 ROMA TEL 06 56485804; FAX 06 56485815 e-mail

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI, ORIENTAMENTI E PROSPETTIVE DEL CONSENSO INFORMATO AL TRATTAMENTO SANITARIO

INDICE PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI, ORIENTAMENTI E PROSPETTIVE DEL CONSENSO INFORMATO AL TRATTAMENTO SANITARIO Introduzione... pag. XI PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI, ORIENTAMENTI E PROSPETTIVE DEL CONSENSO INFORMATO AL TRATTAMENTO SANITARIO Capitolo Primo L EVOLUZIONE DEL RAPPORTO MEDICO-PAZIENTE 1. Un po di storia...

Dettagli

INDICE 1 Professione medica e diritti del paziente

INDICE 1 Professione medica e diritti del paziente INDICE Parte I La responsabilità del medico 1 Professione medica e diritti del paziente 1.1 La professione medica 1.2 I diritti del malato nella Carta di Nizza 1.3 Il diritto alla salute e all assistenza

Dettagli

-Medicina legale. Lateran University Press, Città del Vaticano, 2008. -Osservazioni sulla diffusione dell AIDS tra i detenuti.

-Medicina legale. Lateran University Press, Città del Vaticano, 2008. -Osservazioni sulla diffusione dell AIDS tra i detenuti. Pubblicazioni selezionate Libri -Principi di medicina legale militare. S.E.U. Roma, 1992. -Medicina legale canonistica.. Giuffrè, Milano, 2002. -Medicina legale. Lateran University Press, Città del Vaticano,

Dettagli

Dirigente ASL I fascia - UFFICIO COMMISSIONI INVALIDI CIVILI DI REGGIO CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dirigente ASL I fascia - UFFICIO COMMISSIONI INVALIDI CIVILI DI REGGIO CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cilione Fortunato Data di nascita 30/07/1950 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA Dirigente ASL I fascia - UFFICIO COMMISSIONI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E anno 2012 (agg. maggio) INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 06.07.1967 Cinzia Isabella Paola Piras Qualifica Amministrazione

Dettagli

Relazioni a Congressi/Convegni Pubblicate

Relazioni a Congressi/Convegni Pubblicate Relazioni a Congressi/Convegni Pubblicate 1. L azione dell Assistente Sanitaria per l indagine nella convivenza del malato. I Convegno delle Assistenti Sanitarie dei Consorzi Provinciali Antitubercolari,

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Dr. Fernando Salerno Data di nascita Avellino 19 luglio 1950 Qualifica Dirigente Medico Amministrazione AZIENDA

Dettagli

Giuseppe Maria Palmieri, nato a Napoli il 4 marzo 1976 CURRICULUM

Giuseppe Maria Palmieri, nato a Napoli il 4 marzo 1976 CURRICULUM Giuseppe Maria Palmieri, nato a Napoli il 4 marzo 1976 CURRICULUM FORMAZIONE E TITOLI - Laureato in Giurisprudenza (corso di laurea con indirizzo penalistico), presso l Università degli Studi di Napoli

Dettagli

MANUALE DEL RISARCIMENTO PER IL DANNO ALLA PERSONA

MANUALE DEL RISARCIMENTO PER IL DANNO ALLA PERSONA Novità Aprile 2014 Con Rassegna delle più significative sentenze suddivisa in base alle più importanti e attuali questioni giurisprudenziali Patrimoniale Non patrimoniale Biologico Morale Esistenziale

Dettagli

FRANCESCA CASSONE VIA GUASTALLA 21 10124 TORINO ITALIA. francesca.cassone@gmail.com

FRANCESCA CASSONE VIA GUASTALLA 21 10124 TORINO ITALIA. francesca.cassone@gmail.com F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FRANCESCA CASSONE VIA GUASTALLA 21 10124 TORINO ITALIA Telefono 3288816404 Fax E-mail francesca.cassone@gmail.com Nazionalità

Dettagli

Cristina Ageno, LA RESPONSABILITA MEDICO-SANITARIA INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PREMESSE SULLA RESPONSABILITA SANITARIA

Cristina Ageno, LA RESPONSABILITA MEDICO-SANITARIA INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PREMESSE SULLA RESPONSABILITA SANITARIA Cristina Ageno, LA RESPONSABILITA MEDICO-SANITARIA Giuffrè ed. (Collana Diritto privato oggi) INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PREMESSE SULLA RESPONSABILITA SANITARIA 1.1. La responsabilità medica tra scientia

Dettagli

Prof. Paolo Arbarello

Prof. Paolo Arbarello DATI ANAGRAFICI Prof. Paolo ARBARELLO, nato a Roma il 22.06.1943. Ordinario di Medicina Legale (MED43). Direzione del Dipartimento di Scienze Anatomiche, Istologiche, Medico Legali e dell Apparato Locomotore,

Dettagli

Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico

Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico Rita Laccoto CURRICULUM VITAE Nata a Brolo il 28/05/1950 Dal 1971 a tutt oggi in servizio presso la Clinica Ostetrica Ginecologica del Policlinico Universitario di Messina con la qualifica di Coordinatore

Dettagli

chiara.simonelli@ptvonline.it Tipo di azienda o settore Sanità Contratto a Tempo Pieno e Indeterminato Principali mansioni e responsabilità

chiara.simonelli@ptvonline.it Tipo di azienda o settore Sanità Contratto a Tempo Pieno e Indeterminato Principali mansioni e responsabilità CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Chiara Simonelli Indirizzo Via Casimiro Gennari, 8 (Roma) Telefono +39 3498435280 E-mail chiara.simonelli@ptvonline.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

A.A. 2012-2013 Medicina Legale - Programma del corso integrato:

A.A. 2012-2013 Medicina Legale - Programma del corso integrato: A.A. 2012-2013 Medicina Legale - Programma del corso integrato: Generalità della Medicina Legale, Inquadramento giuridico della professione medica Nesso di causalità, Il reato (elemento psicologico, condotta,

Dettagli

SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO SOCIALI ANNO ACCADEMICO 2014-2015 CORSO DI LAUREA

SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO SOCIALI ANNO ACCADEMICO 2014-2015 CORSO DI LAUREA SCUOLA SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO SOCIALI ANNO ACCADEMICO 2014-2015 CORSO DI LAUREA GIURISPRUDENZA SEDE DI PALERMO MAGISTRALE INSEGNAMENTO MEDICINA LEGALE E DELLE ASSICURAZIONI AMBITO DISCIPLINARE

Dettagli

Incarico attuale RESPONSABILE U.O. VERTENZE E PROCEDIMENTI DISCIPLINARI MATURITA CLASSICA CONSEGUITA NEL 1983 CON VOTAZIONE DI 60 /60

Incarico attuale RESPONSABILE U.O. VERTENZE E PROCEDIMENTI DISCIPLINARI MATURITA CLASSICA CONSEGUITA NEL 1983 CON VOTAZIONE DI 60 /60 C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI CAMPISI GIUSEPPE matr. 09194 Data di nascita 14 04 1965 Qualifica DIRIGENTE AMMIINISTRATIVO Amministrazione AUSL 6 PALERMO Incarico attuale RESPONSABILE

Dettagli

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE CAPITOLO 1 OBBLIGAZIONE DEL MEDICO

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE CAPITOLO 1 OBBLIGAZIONE DEL MEDICO INTRODUZIONE 1. Responsabilitàprofessionale... 1 2. Responsabilitàmedicaedirittoallasalute... 6 3. Laresponsabilitàmedicaoggi... 9 Conclusioni... 13 CAPITOLO 1 OBBLIGAZIONE DEL MEDICO 1.1. Contratto d

Dettagli

Roma 29 marzo 2011. L'applicazione del DM 270 del 2004 nella formazione universitaria dell'infermiere: sviluppi, criticità e aspettative

Roma 29 marzo 2011. L'applicazione del DM 270 del 2004 nella formazione universitaria dell'infermiere: sviluppi, criticità e aspettative Roma 29 marzo 2011 L'applicazione del DM 270 del 2004 nella formazione universitaria dell'infermiere: sviluppi, criticità e aspettative Prof. ROSARIA ALVARO Associato Scienze Infermieristiche Università

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Elenco delle principali abbreviazioni... XVII CAPITOLO PRIMO PROFILI GENERALI Guida bibliografica... 3 1. Premessa... 7 2. La famiglia come formazione sociale... 9 2.1. Il precedente sistema giusfamiliare...

Dettagli

CURRICULUM VITAE DELLA DOTT. RAFFAELLA RINALDI

CURRICULUM VITAE DELLA DOTT. RAFFAELLA RINALDI CURRICULUM VITAE DELLA DOTT. RAFFAELLA RINALDI La dott. Raffaella Rinaldi, nata a Latina l'11 luglio 1964, si è iscritta alla Facoltà di medicina e chirurgia dell'università degli Studi di Roma "La Sapienza"

Dettagli

La Professione Infermieristica ed il risk management: metodi e strumenti per migliorare la sicurezza del paziente

La Professione Infermieristica ed il risk management: metodi e strumenti per migliorare la sicurezza del paziente La disumanità dell uomo verso l uomo non si materializza soltanto negli atti corrosivi dei malvagi Si materializza anche nella corruttrice inattività dei buoni. M. L. King REGIONE SICILIA Azienda U.S.L.

Dettagli

Via Manzoni 14 17100 Savona www.asl2.liguria.it

Via Manzoni 14 17100 Savona www.asl2.liguria.it Via Manzoni 14 17100 Savona www.asl2.liguria.it CURRICULUM VITAE DOTT. RAITERI DORANNA Data 20 febbraio 2014 Cognome e Nome RAITERI DORANNA Data di nascita 23/07/1959 Qualifica Collaboratore Professionale

Dettagli

Scuola di specializzazione in MEDICINA LEGALE.

Scuola di specializzazione in MEDICINA LEGALE. Scuola di specializzazione in MEDICINA LEGALE. La Scuola di specializzazione in Medicina Legale afferisce all Area Servizi clinici sotto area Servizi clinici organizzativi e della sanità pubblica, Classe

Dettagli

INDICE PARTE I PROFILI GENERALI DEL CONSENSO INFORMATO CAPITOLO I IL CONSENSO INFORMATO

INDICE PARTE I PROFILI GENERALI DEL CONSENSO INFORMATO CAPITOLO I IL CONSENSO INFORMATO VII Introduzione.... 1 PARTE I PROFILI GENERALI DEL CONSENSO INFORMATO 1. Profili generali... 9 2. La nozione di consenso informato... 11 3. Le origini del consenso informato nella giurisprudenza statunitense...

Dettagli

INDICE GENERALE CAPITOLO PRIMO

INDICE GENERALE CAPITOLO PRIMO XI Prefazione... V CAPITOLO PRIMO Continua l evoluzione della medicina con i suoi benefici, i suoi rischi ed i danni ed aumenta il contenzioso giudiziario nell incertezza del diritto 1. Introduzione...

Dettagli

1994 Esame di Avvocato

1994 Esame di Avvocato PROF. AVV. ANDREA CAMMARANO Università di Roma Tor vergata Tel.: 335/6512161 Fax: 06/90280848 andrea.cammarano@uniroma2.it Andrea Cammarano, nato a Roma il 6 Giugno 1966. C.F.: CMM NDR 66H06H501P Settore

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI UNIVERSITA DEGLI STUDI e-campus FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea GIURISPRUDENZA MAGISTRALE PROF. AVV. Fiorella D Angeli CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI La Prof.ssa Fiorella

Dettagli

2014 I DIRITTI DELLA PERSONA

2014 I DIRITTI DELLA PERSONA Cendon / Book Collana diretta da Bruno de Filippis I DIRITTI DEL PRIMO LIBRO DEL CODICE CIVILE 02 2014 I DIRITTI DELLA PERSONA LEGISLAZIONE E PROSPETTIVE Bruno de Filippis Edizione NOVEMBRE 2014 Copyright

Dettagli

VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI

VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VERBALI DEI LAVORI DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DELLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PRESSO LA II FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA DELL

Dettagli

Master Universitario di I Livello in INFERMIERISTICA e OSTETRICIA LEGALE e FORENSE Anno accademico 2007/2008. Art. 1 PREMESSA

Master Universitario di I Livello in INFERMIERISTICA e OSTETRICIA LEGALE e FORENSE Anno accademico 2007/2008. Art. 1 PREMESSA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA Master Universitario di I Livello in INFERMIERISTICA e OSTETRICIA LEGALE e FORENSE Anno accademico 2007/2008 REGOLAMENTO DIDATTICO Art.

Dettagli

Incontro di studio sul tema

Incontro di studio sul tema Nona Commissione - Tirocinio e Formazione Professionale Incontro di studio sul tema Bioetica e diritto: una riflessione interdisciplinare Roma, 23-25 maggio 2011 Codice incontro 5336 PROGRAMMA Oggetto:

Dettagli

FILE. Esperienza nella Formazione. Fondazione FILE - Firenze

FILE. Esperienza nella Formazione. Fondazione FILE - Firenze XIX Congresso Nazionale SICP Torino 9 12 Ottobre 2012 Focus on: Fisioterapia in Cure Palliative: quali esperienze e quale formazione specifica? Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema

Dettagli

Procura della Repubblica di Bolzano DIRETTIVE ANTICIPATE DI TRATTAMENTO SITUAZIONE GIURIDICA ATTUALE

Procura della Repubblica di Bolzano DIRETTIVE ANTICIPATE DI TRATTAMENTO SITUAZIONE GIURIDICA ATTUALE DIRETTIVE ANTICIPATE DI TRATTAMENTO SITUAZIONE GIURIDICA ATTUALE PRINCIPIO DI CUI ALL ART. 32 COSTITUZIONE La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività

Dettagli

(responsabile area: A. Mancini)

(responsabile area: A. Mancini) 90517 AREA DELLA SESSUALITÀ E VITA NASCENTE (responsabile area: A. Mancini) 90540 QUESTIONI DI BIOETICA GENERALE Docenti: D. Moltisanti, A.Virdis, E. Sgreccia La filosofia dell uomo e la bioetica (Moltisanti

Dettagli

Master di I livello INFERMIERISTICA ED OSTETRICIA LEGALE E FORENSE

Master di I livello INFERMIERISTICA ED OSTETRICIA LEGALE E FORENSE Master di I livello in INFERMIERISTICA ED OSTETRICIA LEGALE E FORENSE RISERVATO AGLI ISCRITTI UIL/FPL (500 h 60 cfu) Anno Accademico 04/05 II edizione I sessione Presso l UNICUSANO, Università degli studi

Dettagli

Professore ordinario a tempo pieno

Professore ordinario a tempo pieno NOME E COGNOME Raffaella DE MATTEIS DATA E LUOGO DI NASCITA Nata a Nuoro il 18.10.1948 RESIDENZA Genova,via T. Galimberti 7/14. E-MAIL demattei@economia.unige.it NAZIONALITÀ Italiana CURRICULUM STUDI LAUREA

Dettagli

INDICE. Prefazione... v Introduzione... 1. Parte prima BIOETICA GENERALE

INDICE. Prefazione... v Introduzione... 1. Parte prima BIOETICA GENERALE Prefazione...................................... v Introduzione..................................... 1 Parte prima BIOETICA GENERALE Capitolo I CHE COSA È LA BIOETICA 1. Definizione di bioetica e suo statuto

Dettagli

- Con delibera del 10/11/2009 è iscritto nel Registro dei Praticanti Avvocati presso l'ordine degli Avvocati di Forlì-Cesena.

- Con delibera del 10/11/2009 è iscritto nel Registro dei Praticanti Avvocati presso l'ordine degli Avvocati di Forlì-Cesena. Curriculum vitae di Luca Dimasi - Nato a Bologna il 21 giugno del 1985. Titoli e formazione - Consegue il diploma di maturità classica nel 2004 presso il Liceo "G.B. Morgagni" di Forlì e si i- scrive alla

Dettagli

1 - L ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE SANITARIA. ELEMENTI DI ETICA MEDICA E IL CODICE DEONTOLOGICO

1 - L ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE SANITARIA. ELEMENTI DI ETICA MEDICA E IL CODICE DEONTOLOGICO Indice INTRODUZIONE..................................................... XI Capitolo 1 - L ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE SANITARIA. ELEMENTI DI ETICA MEDICA E IL CODICE DEONTOLOGICO Generalità............................................................

Dettagli

Corso di Laurea in TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA

Corso di Laurea in TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA Corso di Laurea in TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOTERAPIA Anno: 1 Semestre: 1 Corso integrato: BIOETICA, DEONTOLOGIA ED ETICA PROFESSIONALE Disciplina: BIOETICA Docente: Prof. Paolo

Dettagli

Curriculum Vitae DICHIARA DI AVER EFFETTUATO LE SEGUENTI DOCENZE :

Curriculum Vitae DICHIARA DI AVER EFFETTUATO LE SEGUENTI DOCENZE : Curriculum Vitae Dott.sa Antonietta Scafato nata a Taranto il 09/10/1953 residente in via Lucania 166, 74100 Taranto tel.amb. 099-4585880 cell. 338-7557859, Laureata nell anno accademico 1976 presso l

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM PROF. AVV. FIORELLA D ANGELI La Prof.ssa Fiorella D Angeli si è laureata in Giurisprudenza il 28 novembre 1972 presso l Università degli Studi di Roma La Sapienza con votazione

Dettagli

Medico convenzionato per la medicina generale

Medico convenzionato per la medicina generale F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Aversa Mario Indirizzo Alfonso Balzico, 2-84122 Salerno Telefono 081/515.23.33 Fax 081/515.23.33 E-mail mario.aversa@libero.it

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione. BIOETICA E BIOGIURIDICA Palermo

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione. BIOETICA E BIOGIURIDICA Palermo MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 I Edizione BIOETICA E BIOGIURIDICA Palermo DIRETTORE: Prof.ssa Laura Palazzani COORDINATORE: Prof. Fabio Macioce COMITATO SCIENTIFICO: Prof.

Dettagli

MIRELLA CICCIO' TEL. 02/55017764 FAX/TEL: 02/54120475. Formazione. Incarichi in. aziende. sanitarie

MIRELLA CICCIO' TEL. 02/55017764 FAX/TEL: 02/54120475. Formazione. Incarichi in. aziende. sanitarie MIRELLA CICCIO' Stato civile: CONIUGATA CON TRE FIGLIE Nazionalità: ITALIANA Luogo di nascita: PAVIA Data di nascita: 15.07.1957 Residenza: MILANO, VIA C. BATTISTI, 15 Studio legale: MILANO, VIA PODGORA,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l Università degli Studi di Cagliari in data 26/07/1983

CURRICULUM VITAE. Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l Università degli Studi di Cagliari in data 26/07/1983 CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Pintor Rosanna nata a Cagliari il 05/12/1957 residente a Capoterra Località Poggio Dei Pini strada 15 n. 12 Tel. 070/725411 E-mail rosannapintor@tiscali.it Istruzione

Dettagli

Istituzione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore per professioni sanitarie

Istituzione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore per professioni sanitarie Testo aggiornato al 13 novembre 2012 Decreto ministeriale 4 aprile 2012 Gazzetta Ufficiale 16 aprile 2012, n. 89 Istituzione del Master universitario di I livello in Cure palliative e terapia del dolore

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Introduzione LA RESPONSABILITÀ IN GENERALE

INDICE-SOMMARIO. Introduzione LA RESPONSABILITÀ IN GENERALE INDICE-SOMMARIO Introduzione LA RESPONSABILITÀ IN GENERALE Sezione I - Le varie tipologie dell illecito................... pag. 3 Sezione II - La responsabilità disciplinare nell esercizio della professione

Dettagli

Piazza Piattellina 12, 50124, Firenze, ITALIA Cell. 3400805774 mariapaolacostantini@virgilio.it mariapaola.costantini@firenze.pecavvocati.

Piazza Piattellina 12, 50124, Firenze, ITALIA Cell. 3400805774 mariapaolacostantini@virgilio.it mariapaola.costantini@firenze.pecavvocati. INFORMAZIONI PERSONALI Maria Paola Costantini Piazza Piattellina 12, 50124, Firenze, ITALIA Cell. 3400805774 mariapaolacostantini@virgilio.it mariapaola.costantini@firenze.pecavvocati.it donna nata a Roma

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 0965766371 Fax 0965761212 E-mail CILIONE FORTUNATO VIA DALMAZIO D ANDREA 5, 89035 BOVA

Dettagli

Dossier informativo a cura della sezione pisana della Consulta di Bioetica Onlus

Dossier informativo a cura della sezione pisana della Consulta di Bioetica Onlus Dossier informativo a cura della sezione pisana della Consulta di Bioetica Onlus Autodeterminazione alla fine della vita: che ne è del testamento biologico? Pisa, 1 febbraio 2012 1 Nota introduttiva La

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Telefono(i) 010 5636616 Marco Antonio CICCONE Fax 010 384242 E-mail marcociccone@ospedale-gaslini.ge.it Cittadinanza Italiana Data

Dettagli

Curriculum Il sottoscritto Dr. Corrado Cartoni, nato a Roma il 31.8.1966, è stato nominato uditore giudiziario con D.M. del 23.12.1997.

Curriculum Il sottoscritto Dr. Corrado Cartoni, nato a Roma il 31.8.1966, è stato nominato uditore giudiziario con D.M. del 23.12.1997. Curriculum Il sottoscritto Dr. Corrado Cartoni, nato a Roma il 31.8.1966, è stato nominato uditore giudiziario con D.M. del 23.12.1997. Conseguite le funzioni giurisdizionali, con D.M. del 3.5.1999 è stato

Dettagli

Collaboratore Professionale Sanitario Esperto. OFTALMICO DI MILANO Posizione Organizzativa - Corso di Laurea in Infermieristica

Collaboratore Professionale Sanitario Esperto. OFTALMICO DI MILANO Posizione Organizzativa - Corso di Laurea in Infermieristica INFORMAZIONI PERSONALI Nome Fanari Francesco Data di nascita 20/06/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Collaboratore Professionale Sanitario Esperto AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

INDICE. CAPITOLO I LA RILEVANZA DEL CONSENSO DEL PAZIENTE NEL TRATTAMENTO MEDICO-CHIRURGICO (Gianfranco Iadecola)

INDICE. CAPITOLO I LA RILEVANZA DEL CONSENSO DEL PAZIENTE NEL TRATTAMENTO MEDICO-CHIRURGICO (Gianfranco Iadecola) PARTE I LA RESPONSABILITÀ DEI MEDICI E DELLE STRUTTURE SANITARIE DIRITTO PENALE CAPITOLO I LA RILEVANZA DEL CONSENSO DEL PAZIENTE NEL TRATTAMENTO MEDICO-CHIRURGICO 1. Il trattamento medico-chirurgico...

Dettagli

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi Titolo del Workshop La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad Abstract / sintesi degli interventi Presentazione Il workshop, partendo dalla presentazione dei

Dettagli

Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana

Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana INFORMAZIONI PERSONALI ANNA MARIA SAIEVA Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana DICHIARA QUANTO

Dettagli

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO CAPOSALA. Posizione Organizzativa - GESTIONE ATTIVITA' SALE OPERATORIE ED AMBULATORIALI

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO CAPOSALA. Posizione Organizzativa - GESTIONE ATTIVITA' SALE OPERATORIE ED AMBULATORIALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome SACCO GIOVANNA Data di nascita 01/04/1949 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO ESPERTO CAPOSALA AZIENDA

Dettagli

INDICE. Parte Prima I CONIUGI CAPITOLO 1 GLI OBBLIGHI CONIUGALI CAPITOLO 2 LA FEDELTÀ CAPITOLO 3 L ASSISTENZA MORALE E MATERIALE

INDICE. Parte Prima I CONIUGI CAPITOLO 1 GLI OBBLIGHI CONIUGALI CAPITOLO 2 LA FEDELTÀ CAPITOLO 3 L ASSISTENZA MORALE E MATERIALE INDICE Parte Prima I CONIUGI CAPITOLO 1 GLI OBBLIGHI CONIUGALI 3 1. I profili generali 4 2. Matrimonio ed obblighi coniugali 6 3. I doveri matrimoniali 8 4. La natura inderogabile degli obblighi coniugali

Dettagli

1 / 1 MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

1 / 1 MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Francesco Bevere Data di nascita 21/06/1956 Qualifica DIRETTORE GENERALE Amministrazione Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e Istituto Dermatologico

Dettagli

Nome Lucio Bonafiglia - Psicologo Psicoterapeuta - Sessuologo Clinico. lucio.bonafiglia@uniroma1.it

Nome Lucio Bonafiglia - Psicologo Psicoterapeuta - Sessuologo Clinico. lucio.bonafiglia@uniroma1.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Lucio Bonafiglia - Psicologo Psicoterapeuta - Sessuologo Clinico E-mail lucio.bonafiglia@uniroma1.it ATTIVITA

Dettagli

Posizione Organizzativa - Ostretricia. Titolo di studio Diploma di ostetrica con la votazione di 50/50 Altri titoli di studio e professionali

Posizione Organizzativa - Ostretricia. Titolo di studio Diploma di ostetrica con la votazione di 50/50 Altri titoli di studio e professionali INFORMAZIONI PERSONALI Nome CATALDI PATRIZIA Data di nascita 30/09/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio POSIZIONE ORGANIZZATIVA ASL DI SPEZZINO Posizione Organizzativa

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE E DELLE IMMAGINI MORFOLOGICHE E FUNZIONALI **************** MASTER DI I LIVELLO IN INFERMIERISTICA FORENSE Aspetti giuridici, bioetici,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI FALCONI BRUNO 9 VIA LORESCHI 24060 VILLONGO (BG) bruno.falconi@alice.it. Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI FALCONI BRUNO 9 VIA LORESCHI 24060 VILLONGO (BG) bruno.falconi@alice.it. Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FALCONI BRUNO 9 VIA LORESCHI 24060 VILLONGO (BG) Telefono 347 243 21 73 Fax 035 927304 E-mail bruno.falconi@alice.it Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge

Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge Corso di alta formazione e di aggiornamento professionale Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge Con il patrocinio di:

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo lavoro PACE ANNA Telefono lavoro 011-5664082 VIA BERRUTI E FERRERO 3 TORINO ISTITUTO PENALE MINORILE

Dettagli

Neonatologo Policlinico Universitario Le Scotte, Siena

Neonatologo Policlinico Universitario Le Scotte, Siena Tra i docenti: P. Víctor Pajares, L.C. Decano della Facoltà di Bioetica, Direttore del Master in Bioetica P. Christian Borgoño, L.C. Coordinatore del Master in Bioetica Prof. Carlo Bellieni On. Prof. Carlo

Dettagli

INDICE. Presentazione

INDICE. Presentazione INDICE Autore Presentazione XI XIII Capitolo 1 LA FORMAZIONE INFERMIERISTICA 1 Cenni storici 1 La formazione universitaria 2 Il superamento del diploma universitario e l istituzione delle lauree 3 Le indicazioni

Dettagli

CURRICULUM VITAE : PASQUOT LOREDANA CURRICULUM DI STUDIO

CURRICULUM VITAE : PASQUOT LOREDANA  CURRICULUM DI STUDIO CURRICULUM VITAE Cognome - Nome: PASQUOT LOREDANA Nata a San Donà di Piave (VE) il 6 aprile 1957 Residenza: Via Quadronno 4, 20122 MILANO Cittadinanza: Italiana Stato Civile: Coniugata con Ermes Fornasier.

Dettagli

Insegnamento: ELEMENTI DI ORGANIZZAZIONE PROFESSIONALE

Insegnamento: ELEMENTI DI ORGANIZZAZIONE PROFESSIONALE Insegnamento: ELEMENTI DI ORGANIZZAZIONE PROFESSIONALE Sigla:515023 Tipo esame: scritto Valutazione finale: voto finale Coordinatore: Prof. Ferrara Michele michele.ferrara@aovimercate.org Crediti Formativi

Dettagli

La nascita indesiderata. Reggio Calabria 2012

La nascita indesiderata. Reggio Calabria 2012 La nascita indesiderata Reggio Calabria 2012 La giurisprudenza sulla nascita indesiderata Cass. 12195 /1998 Principi generali Il danno va considerato causato dall illecito (art. 1223 c.c.) quando pur non

Dettagli

Bilancio di Missione 2007 allegati

Bilancio di Missione 2007 allegati 1 Bilancio di Missione 2007 allegati Policlinico S.Orsola-Malpighi 2 3 indice 1 pag. 5 allegati Discipline cliniche trattate secondo le classi ICD9CM 2 pag. 10 Numero studenti per corso di laurea (medicina

Dettagli

CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO

CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO 1 CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA UFFICIO DEI REFERENTI PER LA FORMAZIONE DECENTRATA DEL DISTRETTO DI MILANO Bruna Albertini, Paola Maria Braggion, Giuseppe Gennari, Silvia Giani, Ines Marini, Angelo

Dettagli

RACCOLTA FIRMA PER L INTRODUZIONE DEL REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI DEL COMUNE DI VERONA

RACCOLTA FIRMA PER L INTRODUZIONE DEL REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI DEL COMUNE DI VERONA RACCOLTA FIRMA PER L INTRODUZIONE DEL REGISTRO DEI TESTAMENTI BIOLOGICI DEL COMUNE DI VERONA Premesso che: - l articolo 32 della Costituzione Italiana afferma che "La Repubblica tutela la salute come fondamentale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax DARIA BETTONI - CASA: VIA FAMIGLIA BOCCACCI N 25, 25123 BRESCIA - UFFICIO: Azienda

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA - SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN ANESTESIA RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA - SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN ANESTESIA RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA - SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN ANESTESIA RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA I ANNO Corso Integrato area pre-clinica Tipologia: attività formative di base Ore: 40/0/0/0

Dettagli

Curriculum dell'attività scientifica della dott.ssa Breda

Curriculum dell'attività scientifica della dott.ssa Breda Curriculum dell'attività scientifica della dott.ssa Breda Titoli e Qualifiche :: Luglio 1994 Conseguimento del Diploma di maturità classica presso il Liceo Arnaldo di Brescia. Votazione conseguita 48/60.

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE CORSO DI LAUREA in SCIENZE della FORMAZIONE Classe L/19 Insegnamento di Criminologia Minorile CFU 8 A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Sonia Specchia E-mail: sonia.specchia@unicusano.it

Dettagli

Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana

Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it. Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana INFORMAZIONI PERSONALI ANNA MARIA SAIEVA Via Tartini, n.5 Padova (PD) C.A.P. 35131 +39 3357767447 annamaria.saieva@sanita.padova.it Sesso F Data di nascita 09/11/1958 Nazionalità italiana DICHIARA QUANTO

Dettagli

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALCIATI ALESSANDRA Indirizzo Telefono 3381985310 CF E-mail VIA CAPRERA 4, 20144 MILANO LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

Dettagli

Curriculum Il sottoscritto Dr. Corrado Cartoni, nato a Roma il 31.8.1966, è stato nominato uditore giudiziario con D.M. del 23.12.1997.

Curriculum Il sottoscritto Dr. Corrado Cartoni, nato a Roma il 31.8.1966, è stato nominato uditore giudiziario con D.M. del 23.12.1997. Curriculum Il sottoscritto Dr. Corrado Cartoni, nato a Roma il 31.8.1966, è stato nominato uditore giudiziario con D.M. del 23.12.1997. Conseguite le funzioni giurisdizionali, con D.M. del 3.5.1999 è stato

Dettagli

Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge

Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge Corso di alta formazione e di aggiornamento professionale Questioni giuridiche in tema di attività socio-sanitarie Competenze e responsabilità tra azioni di cura e obblighi di legge Con il patrocinio di:

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CASTRICA SIMONETTA Indirizzo studio VIA DI TOR FIORENZA, 38 00199 ROMA Telefono 347 7132846 Fax E-mail simonettacastrica@psiconauti.it

Dettagli

Europass Curriculum Vitae

Europass Curriculum Vitae 1 Europass Curriculum Vitae I Personal information First name(s) / Surname(s) ENRICO MARINELLI Address(es) 336 Viale Regina Elena, 00161, Rome, Italy Telephone(s) +390649912485 Mobile: +393333262132 Fax(es)

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI AVV. ELENA OCCHIPINTI. Via Gereschi n. 10, 56127 Pisa Tel. 050.570293 Fax 050/570293

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI AVV. ELENA OCCHIPINTI. Via Gereschi n. 10, 56127 Pisa Tel. 050.570293 Fax 050/570293 DATI PERSONALI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI AVV. ELENA OCCHIPINTI Nata: Pisa, il 30 ottobre 1978 Cittadinanza: Studio Legale: E-mail: Cod. fisc. : Italiana Via Gereschi n. 10, 56127 Pisa Tel. 050.570293

Dettagli

ALLEGATO AL REGOLAMENTO DIDATTICO D ATENEO TABELLE DEGLI ORDINAMENTI DEGLI STUDI TABELLA - A - CORSI DI DIPLOMA UNIVERSITARI E DI LAUREA

ALLEGATO AL REGOLAMENTO DIDATTICO D ATENEO TABELLE DEGLI ORDINAMENTI DEGLI STUDI TABELLA - A - CORSI DI DIPLOMA UNIVERSITARI E DI LAUREA ALLEGATO AL REGOLAMENTO DIDATTICO D ATENEO TABELLE DEGLI ORDINAMENTI DEGLI STUDI TABELLA - A - CORSI DI DIPLOMA UNIVERSITARI E DI LAUREA TABELLA I Facoltà di Architettura Diploma universitario in Disegno

Dettagli

Giampaolo Azzoni. Dolore inutile e danno ingiusto

Giampaolo Azzoni. Dolore inutile e danno ingiusto Giampaolo Azzoni Dolore inutile e danno ingiusto Il diritto di non soffrire inutilmente inutilmente vs. teleologicamente vs. il diritto di non soffrire simpliciter (anche nella Dichiarazione del 1776:

Dettagli