Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE]"

Transcript

1 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti CIG[ZF811840FE] L EPPI, Ente di Previdenza dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, C.F , con sede in Roma alla piazza della Croce Rossa n. 3 Sede, tel. 06/44001, fax 06/ , intende affidare il servizio di smaltimento rifiutii avvalendosi della procedura di affidamento diretto, così come disciplinata dal Regolamento affidamenti in economia, adottato dall EPPI con delibera 263 del 24 novembre 2011, dall art. 125 del D.Lgs. n. 163/2006 e dalle norme del D.P.R. n. 207/2010. Oggetto dell offerta: L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di smaltimento rifiuti come meglio specificato all articolo 5 denominato Adempimenti contrattuali del Capitolato Tecnico (allegato 1). Criterio di aggiudicazione dell appalto: l appalto verrà aggiudicato a corpo con il criterio del prezzo più basso. Durata del Contratto: la durata del contratto è annuale e decorre dal 1/01/2015 con eventuale possibilità di proroga disgiunta per il secondo e terzo anno successivo a quello iniziale da esercitarsi nei modi e nelle forme di cui al Capitolato tecnico (allegato 1).

2 Importo dell appalto: l importo stimato per l appalto non potrà essere superiore ad euro 3.600,00 (tremilaseicento/00) annui oltre oneri di legge, oneri per la sicurezza pari ad euro 0,00, trattandosi di servizi la cui prestazione ha una durata non superiore ai 5 uomini giorno in conformità a quanto previsto dall art. 26, comma 3-bis, del d.lgs. 81/2008. L importo stimato per l appalto non potrà essere superiore ad euro ,00 (diecimilasettecentoottantotto/00) triennali oltre oneri di legge, oneri per la sicurezza pari ad euro 0,00, ove l Ente eserciti il diritto di proroga anche per i due esercizi successivi. Periodo minimo durante il quale l offerente è vincolato dalla propria offerta: 180 giorni dalla scadenza fissata per la ricezione delle offerte. Recesso: I casi di risoluzione e recesso sono previsti nel capitolato tecnico (Allegato 1) Sopralluoghi: è obbligatorio il sopralluogo presso la sede dell EPPI, da parte del rappresentante legale dell operatore economico o persona da questo delegata, munita di apposita delega. La richiesta di sopralluogo deve essere inoltrata entro e non oltre il giorno 19/11/2014 ore 17:00 al Responsabile del Procedimento, Francesco Gnisci (tel. 06/ ; che provvederà a comunicare all operatore economico, tramite , il giorno e l ora in cui il sopralluogo potrà essere effettuato. Verrà rilasciata dall Ente l attestazione di avvenuto sopralluogo debitamente timbrata e firmata dal responsabile dell EPPI. Tale attestato dovrà essere allegato all offerta economica. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Requisiti di ordine generale e idoneità professionale Sono ammessi a presentare offerta i soggetti: a) per i quali non sussistono motivi di esclusione di cui all art. 38 d.lgs. 163/2006; b) iscritti nel registro della C.C.I.A.A. per attività inerenti l oggetto dell appalto.2

3 Qualora interessato, l operatore economico dovrà far pervenire all EPPI l offerta economica, firmata dal legale rappresentante, relativa alla fornitura del servizio in oggetto così come descritta nella presente lettera e nel Capitolato Tecnico, al seguente indirizzo di posta elettronica certificata entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 25/11/2014 a pena di esclusione. L offerta dovrà contenere: - Offerta economica, trascritta su carta intestata, firmata dal legale rappresentante, redatta conformemente all allegato 3 alla presente lettera; - copia del capitolato sottoscritto per accettazione dal legale rappresentante; - dichiarazione sottoscritta dal legale rappresentante 1 con le modalità di cui al D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, (vedi allegato 2) con cui il soggetto attesti: 1. di essere iscritto nel registro delle imprese per attività inerenti l oggetto dell appalto; 2. di essere iscritto agli istituti previdenziali ed assicurativi obbligatori, con indicazione dei dati necessari per la richiesta del DURC; 3. di aver preso visione ed accettato senza riserva alcuna tutte le norme e le condizioni stabilite nella presente lettera e nel capitolato tecnico; 4. di aver preso esatta cognizione della natura del servizio nonché di ogni altra circostanza che possa influire sulla determinazione del prezzo e sull esecuzione del servizio, anche a fronte di eventuali maggiorazioni di costi che dovessero intervenire per lievitazione dei prezzi durante l esecuzione e di rinunciare a qualsiasi azione o eccezione in merito, avendo tenuto conto di tutto ciò nella determinazione del prezzo offerto, che si ritiene remunerativo dei modi e tempi di esecuzione del servizio prospettati; 5. di assumere a proprio carico tutti gli oneri assicurativi e previdenziali di legge, di osservare le norme vigenti in materia di sicurezza sul lavoro e di retribuzione dei lavoratori dipendenti; 1 La dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità, ai sensi dell art. 38 del D.P.R. n. 445/

4 6. di assumere in caso di aggiudicazione gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla legge 136/2010 e s.m.i.; 7. di non trovarsi nei casi di esclusione di cui all art. 38 d.lgs. 163/2006. Dichiarazione 2 sottoscritta dal titolare e dal direttore tecnico, se si tratta di impresa individuale, dai soci e il direttore tecnico se si tratta di società in nome collettivo, dai soci accomandatari e dal direttore tecnico se si tratta di società in accomandita semplice, dagli amministratori muniti di poteri di rappresentanza e dal direttore tecnico e dal socio unico persona fisica, ovvero dal socio di maggioranza in caso di società con meno di quattro soci, se si tratta di altro tipo di società con le modalità di cui al D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, con cui il soggetto attesti di non trovarsi nelle cause di esclusione di cui all art. 38 comma 1 lettere b, c e m-ter del D.Lgs. 163/06 (vedi allegato 2). Criteri di aggiudicazione dell offerta L appalto sarà aggiudicato a corpo con il criterio del prezzo più basso. Nel caso in cui le offerte di due o più concorrenti siano uguali si procederà mediante sorteggio pubblico. La presente non impegna in alcun modo l Ente che si riserva altresì la facoltà di non affidare e/o di non stipulare il contratto senza per questo incorrere in alcuna forma di responsabilità, nemmeno ai sensi degli artt e 1338 del codice civile. L EPPI si riserva di procedere all affidamento anche in presenza di una sola offerta valida. Eventuali richieste di chiarimenti dovranno essere inoltrate via a entro e non oltre 5 giorni, prima della scadenza fissata per la presentazione delle offerte. Ai quesiti pervenuti verrà data risposta tramite pubblicazione sul sito, entro i successivi 2 giorni lavorativi. 2 La dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore in corso di validità, ai sensi dell art. 38 del D.P.R. n. 445/

5 Tracciabilità dei flussi finanziari L operatore economico aggiudicatario ha l onere di assumere gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art. 3 comma 7 della Legge del 13 agosto 2010 n. 136, così come modificato dagli artt. 6 e 7 del Decreto Legge 12 novembre 2010 n. 187, convertito con modificazioni dalla Legge 17 dicembre 2010 n. 217, ovvero avere acceso uno o più conti correnti bancari o presso la Società Poste Italiane S.p.A., dedicati, sui quali i movimenti finanziari relativi all affidamento di cui alla presente lettera di invito, devono essere registrati, ed effettuati esclusivamente tramite lo strumento del bonifico bancario o postale. Tutela della Privacy Ai sensi del D.Lgs. n.196/2003 (Codice della Privacy), s informa che i dati forniti dalle imprese sono trattati dall EPPI esclusivamente per le finalità connesse alla gara e per l eventuale successiva stipula e gestione del contratto. Codice etico e Modello Organizzativo di Gestione e Controllo Ex D.Lgs. 231/01 L aggiudicatario, dopo aver preso visione del Modello organizzativo di gestione e controllo, ex D.Lgs. 231/01, adottato dal CdA dell Eppi con delibera del 14 dicembre 2012, e del Codice Etico adottato dall Eppi con delibera del 29 marzo 2007, disponibile sul sito e della parte Speciale del Modello, disponibile presso la sede dell Ente, si impegna a rispettare i contenuti e le prescrizioni previsti nei suddetti documenti, nella consapevolezza che la violazione di tale impegno determinerà la risoluzione di diritto del contratto. Il Responsabile del procedimento Francesco Gnisci Allegati: Allegato 1: Capitolato Tecnico Allegato 2: Dichiarazione possesso requisiti di partecipazione Allegato 3: Offerta economica.5

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento della sede Eppi CIG[Z FF]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento della sede Eppi CIG[Z FF] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, giovedì 27 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione dell impianto di condizionamento

Dettagli

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014

Spettabile operatore economico. Roma, venerdì 14 novembre 2014 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, venerdì 14 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di manutenzione delle aree verdi dello

Dettagli

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di consulenza in materia di lavoro CIG[ZA ]

Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di consulenza in materia di lavoro CIG[ZA ] RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Spettabile operatore economico Roma, giovedì 27 novembre 2014 OGGETTO Richiesta di offerta economica per l affidamento del servizio di consulenza in materia di lavoro CIG[ZA81184005]

Dettagli

MARCA DA BOLLO EURO 16,00,

MARCA DA BOLLO EURO 16,00, MARCA DA BOLLO EURO 16,00, Allegato A AL DISCIPLINARE DI GARA PER LA PER LA FORNITURA DI GASOLIO AUTOTRAZIONE Lotto 1 - CIG 7060817284 Lotto 2 - CIG 706083408C DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI

Dettagli

DESCRIZIONE DELL APPALTO E MODALITÀ PROCEDIMENTALI. rappresentante).

DESCRIZIONE DELL APPALTO E MODALITÀ PROCEDIMENTALI. rappresentante). AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO PER LO SVOLGIMENTO DI UNA RDO SUL MERCATO ELETTRONICO, RIGUARDANTE LA FORNITURA E IL MONTAGGIO DI TENDE PER DUE SCUOLE PRIMARIE. CIG: Z7C2024C5F Il Comune di Belluno

Dettagli

1.INFORMAZIONI GENERALI

1.INFORMAZIONI GENERALI PROT.22697/U/05.12.2016 AVVISO PUBBLICO PER L ESPLETAMENTO DI UN INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRIENNALE DI REVISIONE DEI BILANCI DELL EPPI E DELLA TESIP S.R.L. TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante) dell Impresa Via n. città numero di telefono cellulare numero di fax

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante) dell Impresa Via n. città numero di telefono cellulare numero di fax MODULO I DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER I LAVORI INERENTI GLI IMPIANTI ELETTRICI ESTERNI LUCE E FM E IMPIANTI ELETTRICI SPECIALI REGGIA DI VENARIA REALE Il sottoscritto nato

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI LECCO

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI LECCO Spett.le ASL DI LECCO C.so C. Alberto, 120 23900 - LECCO _l_ sottoscritt nat a il in qualità di (indicare: legale rappresentante o procuratore autorizzato dell impresa concorrente o comunque altra persona

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI ISCRIZIONE PER LE IMPRESE ALL ELENCO FORNITORI E DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUISITI

OGGETTO: RICHIESTA DI ISCRIZIONE PER LE IMPRESE ALL ELENCO FORNITORI E DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUISITI Spett.le Istituto per il Credito Sportivo Via Giambattista Vico, n. 5 00196 ROMA OGGETTO: RICHIESTA DI ISCRIZIONE PER LE IMPRESE ALL ELENCO FORNITORI E DICHIARAZIONE POSSESSO DEI REQUISITI con sede in,

Dettagli

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione =

Tariffa Oraria Accordo Quadro x Ore stimate per la realizzazione = Spettabile (Ragione Sociale Impresa) (Indirizzo completo) (cap) (Città) (Sigla Provincia) Richiesta di offerta anticipata a mezzo posta elettronica all indirizzo OGGETTO: APPALTO SPECIFICO NELL AMBITO

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER INVITO A PROCEDURA NEGOZIATA COMUNE DI GROTTE DI CASTRO - Provincia di Viterbo Piazza Matteotti 01025 GROTTE DI CASTRO (VT) Tel. 0763798002 Fax. 0763797172 e-mail: comunegrottedicastro@tin.it AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLEGAT 1 ISTANZA DI PARTECIPAZINE CUP: escluso CIG: n 68564888E2 Spett.le ASP RIUNITE TERRA DI BARI Via Vaccarella n. 1 70131 Bari Carbonara PRCEDURA APERTA CMUNITARIA PER L AFFIDAMENT DEI SERVIZI SCIASSISTENZIALI

Dettagli

All. 5 Modello di dichiarazione A - Domanda di partecipazione alla gara e dichiar azioni Busta A

All. 5 Modello di dichiarazione A - Domanda di partecipazione alla gara e dichiar azioni Busta A All. 5 Modello di dichiarazione A - Domanda di partecipazione alla gara e dichiar azioni Busta A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PORTIERATO PRESSO LE SEDI DELLA PROVINCIA DI

Dettagli

Oggetto: istanza di ammissione alla gara per servizio di installazione ponteggi per lavori in quota

Oggetto: istanza di ammissione alla gara per servizio di installazione ponteggi per lavori in quota ALLEGATO 1 Oggetto: istanza di ammissione alla gara per servizio di installazione ponteggi per Il sottoscritto.., nato a..., il...... C.F....in qualità di....dell Impresa... con sede legale in...., P.

Dettagli

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CASTELLI CALEPIO PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO DI INDAGINE DI MERCATO PER L ESPLETAMENTO DELLA PROCEDURA DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SEGRETARIATO SOCIALE E SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE Il Comune di Castelli Calepio intende

Dettagli

ALLEGATO 1 Spett.le ACAM AMBIENTE S.p.A Via A. Picco 22 La Spezia

ALLEGATO 1 Spett.le ACAM AMBIENTE S.p.A Via A. Picco 22 La Spezia ALLEGATO 1 Oggetto: istanza di ammissione alla gara per l affidamento del servizio di sfalcio e diserbo della vegetazione spontanea presente su Strade Urbane ed Extraurbane del Comune di Ameglia Il sottoscritto..,

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del CIG

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del CIG BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 CIG 6338244469 FORNITURE L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli

Dettagli

Il Sottoscritto... residente nel Comune di... Provincia. Via/Piazza... n.. in qualità di... dell Impresa... con sede in... Provincia...

Il Sottoscritto... residente nel Comune di... Provincia. Via/Piazza... n.. in qualità di... dell Impresa... con sede in... Provincia... Pag. 1 di 18 ZIONI DI CUI AL PUNTO 1. DELL ART. 6 DELLA LETTERA D INVITO All Università degli Studi di Roma La Sapienza Area Gestione Edilizia Uff. Amministrazione e Servizi Sett. Amministrazione, contabilità

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del CIG B9

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del CIG B9 BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 CIG 54137629B9 FORNITURE L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA OP/EUI/REFS/2017/003 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Gara per l affidamento dei servizi di traduzione, revisione, proofreading per il settore amministrativo e interpretariato per l Istituto Universitario Europeo.

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. Procedura negoziata, con esperimento di cottimo fiduciario, di affidamento per la

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. Procedura negoziata, con esperimento di cottimo fiduciario, di affidamento per la DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODULO I Procedura negoziata, con esperimento di cottimo fiduciario, di affidamento per la fornitura e posa in opera nei locali della Centrale Frigorigena, all interno delle

Dettagli

Operatore macchine utensili a controllo numerico

Operatore macchine utensili a controllo numerico AVVISO PUBBLICO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 070236 per Operatore macchine utensili a controllo numerico Con la Delibera della Giunta Regionale n. 27/28

Dettagli

ATENEO BERGAMO S.P.A.

ATENEO BERGAMO S.P.A. Risposte ai quesiti pervenuti per la procedura ad evidenza pubblica per l appalto dei lavori di controllo e manutenzione quadriennale degli impianti idrotermosanitari installati presso gli edifici in uso

Dettagli

Noleggio Quinquennale di un sistema ad ultrasuoni focalizzati ad alta intensità. a guida ecografica - chiavi in mano -

Noleggio Quinquennale di un sistema ad ultrasuoni focalizzati ad alta intensità. a guida ecografica - chiavi in mano - Regione Calabria Azienda Sanitaria Provinciale Cosenza Unità Operativa Complessa Ingegneria Clinica Noleggio Quinquennale di un sistema ad ultrasuoni focalizzati ad alta intensità a guida ecografica -

Dettagli

Spett.le Ditta. CUP n J46G CIG n F8

Spett.le Ditta. CUP n J46G CIG n F8 UNIVERSITA DI MESSINA Prot. n. del / / Tit/Cl / partenza Spett.le Ditta UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA CUP n J46G07000440001 CIG n 01050333F8 Oggetto: Lettera invito per cottimo fiduciario Lavori di

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA OP/EUI/REFS/2017/001 GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI CONSULENZA DI FACILITY MANAGEMENT PER L ISTITUTO UNIVERSITARIO EUROPEO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Il sottoscritto

Dettagli

MODULO DI AUTODICHIARAZIONE (AI SENSI DELL ART. 47 D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il. e residente in ( ) via n.

MODULO DI AUTODICHIARAZIONE (AI SENSI DELL ART. 47 D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il. e residente in ( ) via n. All ISFOL Ufficio Gare e Appalti Corso D Italia, 33 00198 ROMA MODULO DI AUTODICHIARAZIONE (AI SENSI DELL ART. 47 D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il e residente in ( ) via

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 CUP D41H16000030005 - CIG 66356675A2 SERVIZI L appalto rientra nel campo di applicazione

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. Fac-simile DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA. Comune di Gonzaga Piazza Castello, 1 46023 Gonzaga (MN) Oggetto: lavori di ristrutturazione degli impianti di illuminazione pubblica degli assi viari storici

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA OP/EUI/REFS/2016/001 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FACCHINAGGIO ORDINARIO E DELLE ATTIVITA' DI MOVIMENTAZIONE LEGATE AL TRASLOCO INFRA SEDI DELL

Dettagli

Bando di Gara BANDO DI GARA. PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI RIGUARDANTI IL D.LGS. 81/2008 CIG. n BA

Bando di Gara BANDO DI GARA. PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI RIGUARDANTI IL D.LGS. 81/2008 CIG. n BA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI RIGUARDANTI IL D.LGS. 81/2008 CIG. n. 14703879BA 1 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) I.2) DEMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

Dettagli

MODULO I Al Consorzio di Valorizzazione Culturale LA VENARIA REALE Piazza della Repubblica, Venaria Reale (TO) DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA

MODULO I Al Consorzio di Valorizzazione Culturale LA VENARIA REALE Piazza della Repubblica, Venaria Reale (TO) DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA MODULO I Al Consorzio di Valorizzazione Culturale LA VENARIA REALE Piazza della Repubblica, 4 10078 Venaria Reale (TO) DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE TECNICO PER LE

Dettagli

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI BANDO DI GARA D'APPALTO CIG 056861431D Progetto di archiviazione in formato digitale dei documenti cartacei della CNPADC.

Dettagli

Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax PEC sotto la propria responsabilità

Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax  PEC sotto la propria responsabilità Spett. Azienda Speciale Comunale CREMONA SOLIDALE Via Brescia, 207 26100 CREMONA Il sottoscritto nato a il C.F. in qualità di della ditta con sede legale a in via C.F. P. IVA, tel. fax e-mail PEC sotto

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO

CONTRATTO DI APPALTO CONTRATTO DI APPALTO TRA Sviluppo Genova S.p.A. (Committente) Via Martin Piaggio, 17/7 16122 Genova P.I. 03669800108, nella persona del sig. Pier Giulio Porazza, Amministratore Delegato E sede legale..,

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA OP/EUI/REFS/2015/006 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA GARA CON PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI ARREDI E TAPPEZZERIA PER IL CORPO CENTRALE DI VILLA SALVIATI, SEDE DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO

Dettagli

Il sottoscritto.., nato a..., il... C.F...in qualità di...dell Impresa.con sede legale in..., P. I.V.A... Codice INPS... Codice INAIL...

Il sottoscritto.., nato a..., il... C.F...in qualità di...dell Impresa.con sede legale in..., P. I.V.A... Codice INPS... Codice INAIL... ALLEGATO 1 Oggetto: istanza di ammissione alla gara per l affidamento del servizio di carico, trasporto e recupero/valorizzazione di rifiuti di legno da raccolta differenziata CER 20.01.38 e di imballaggi

Dettagli

ALLEGATO 3 FAC- SIMILE DI DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 FAC- SIMILE DI DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 FAC- SIMILE DI DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 5 Fac-simile di Dichiarazione di offerta economica, rilasciata anche ai sensi degli art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 Spett.le AMA

Dettagli

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA

COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA COMUNE DI PIACENZA DIREZIONE OPERATIVA RISORSE U.O. SERVIZIO ACQUISTI E GARE BANDO DI GARA PER LA PROCEDURA APERTA ESECUZIONE DI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELL IMMOBILE COMUNALE SITO IN VIA ALBERONI N.

Dettagli

ALLEGATO 2B FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA LOTTO IV

ALLEGATO 2B FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA LOTTO IV ALLEGATO 2B FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 5 ALLEGATO 2 OFFERTA ECONOMICA La Busta B Offerta economica dovrà, pena l esclusione dalla gara, contenere una Dichiarazione di offerta economica redatta

Dettagli

Allegato A - Modulo dichiarazioni

Allegato A - Modulo dichiarazioni Allegato A - Modulo dichiarazioni Spett.le AZIENDA U.S.L. di BOLOGNA Servizio Acquisti Metropolitano Via Gramsci, 12 40121 Bologna - ITALIA PROCEDURA APERTA N. 51/2017 - FORNITURA BIENNALE PER L ACQUISTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Prot. n. Rivalta di Torino, AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA IN ECONOMIA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VICOVARO (Scuola dell Infanzia - Primaria Secondaria di I grado) Via Mazzini,1

Dettagli

Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA)

Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA) Allegato A SCHEMA BANDO DI GARA (PROCEDURA APERTA) ACCORDO QUADRO QUADRIENNALE PER LA REALIZZAZIONE DI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA E ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI ED AFFINI DEGLI IMMOBILI

Dettagli

ALLEGATO A MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ALLEGATO A MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE All ERAP delle Marche Presidio di Ascoli Piceno Via Napoli N. 135/A 63100 ASCOLI PICENO OGGETTO: Appalto del servizio di trasloco dei piani dal 1 all'8, per

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA (PUBBLICO INCANTO)

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA (PUBBLICO INCANTO) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA (PUBBLICO INCANTO) 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE: Regione Autonoma della Sardegna Assessorato

Dettagli

PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA.

PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA. PROVINCIA DI VERCELLI SETTORE EDILIZIA, TRASPORTI, SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO, VALORIZZAZIONE E PROTEZIONE DELLA FLORA E DELLA FAUNA. SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA AVVISO AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato tel

CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato tel CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato tel. 0442634861 Protocollo apposto Legnago, 7 novembre 2017 in modalità informatica ALBO PRETORIO S E D E AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A RDO IN

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA AVVISO RELATIVO ALLA PROROGA DEI TERMINI PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L ESPLETAMENTO DI UNA PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL ART. 36, C. 2, LETT. B), E C. 6 DEL D. LGS. 18 APRILE 2016 N. 50,

Dettagli

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 7 La Busta C Offerta economica dovrà contenere, pena l esclusione dalla gara, una Dichiarazione di offerta conforme al fac-simile di seguito riportato.

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ALLEGATO II (da compilare e inserire nella BUSTA A ) AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE: Si invitano le ditte partecipanti alla gara a rendere le dichiarazioni richieste tramite la compilazione diretta del

Dettagli

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO

COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n CAMPOBASSO COMUNE DI CAMPOBASSO AREA 1 - SETTORE GARE ED APPALTI Piazza V. Emanuele II n. 29 86100 CAMPOBASSO BANDO DI GARA APPALTO LAVORI NUOVA SCUOLA MATERNA VIA CRISPI VIA BERLINGUER 1) Amministrazione aggiudicatrice:

Dettagli

BANDO DI GARA. Città: Roma Codice postale: Paese: Italia. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra

BANDO DI GARA. Città: Roma Codice postale: Paese: Italia. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Istituto Superiore di Sanità Indirizzo postale: Viale Regina Elena n.

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 Lotto 1: CIG 6681938DA9 Lotto 2: CIG 66609050B2 FORNITURE L appalto rientra nel campo di

Dettagli

Modello di dichiarazione A

Modello di dichiarazione A Modello di dichiarazione A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REQUISITI OGGETTO: APPALTO: Servizio di Ristorazione scolastica anno scolastico 2015/2016 IMPORTO A BASE D'ASTA. 125.000,00 CODICE CIG: 6367527980 ************

Dettagli

DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA

DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA MODULO I Al Consorzio di Valorizzazione Culturale LA VENARIA REALE Piazza della Repubblica, 4 10078 Venaria Reale (TO) DICHIARAZIONE AMMINISTRATIVA INTERVENTI DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI CORPI ILLUMINANTI

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA Servizio di Assistenza Domiciliare

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA Servizio di Assistenza Domiciliare DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA Servizio di Assistenza Domiciliare Allegato n. 1 Spett.le Comune di SAN BASILIO VIA CROCE DI FERRO 32 09040 SAN BASILIO) OGGETTO: GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

Oggetto: SERVIZIO DI PULIZIA DEI FABBRICATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI BULCIAGO PERIODO: DALLA DATA DI AGGIUDICAZIONE AL 31/12/2016.

Oggetto: SERVIZIO DI PULIZIA DEI FABBRICATI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI BULCIAGO PERIODO: DALLA DATA DI AGGIUDICAZIONE AL 31/12/2016. DICHIARAZIONE PER PROCEDURA INFORMALE RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DI SERVIZIO IN ECONOMIA, MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO, CON DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÁ Oggetto: SERVIZIO DI PULIZIA DEI

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 Lotto 1 - sub. 1: Lotto 1 - sub. 2: CIG 581337981B CIG 5813385D0D Lotto 2- sub.1: CIG 5813391204

Dettagli

Allegato C) Modello offerta economica

Allegato C) Modello offerta economica Allegato C) Modello offerta economica BOLLO 16,00 OFFERTA ECONOMICA con valore di proposta contrattuale irrevocabile ai sensi dell art. 1329 c.c. resa anche ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR. n. 445/2000

Dettagli

ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 5 ALLEGATO 2 OFFERTA ECONOMICA La Busta B Offerta economica dovrà, pena l esclusione dalla gara, contenere una Dichiarazione di offerta economica redatta

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE. (Da allegare all offerta economica)

AUTOCERTIFICAZIONE. (Da allegare all offerta economica) AUTOCERTIFICAZIONE (Da allegare all offerta economica) (da produrre su carta intestata della Società). (Si prega di non apportare alcuna modifica e/o omettere parte del format) Al Ministero dell Interno

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del CIG

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del CIG BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 CIG 7071112238 FORNITURE L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli

Dettagli

COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI CASTEL ROZZONE Piazza Castello 2 24040 Castel Rozzone / BG AREA SERVIZI ALLA PERSONA OGGETTO: dichiarazione sostitutiva unica per l appalto del servizio di assistenza scolastica

Dettagli

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 7 La Busta B Offerta economica dovrà contenere, pena l esclusione dalla gara, una Dichiarazione di offerta conforme al fac-simile di seguito riportato.

Dettagli

ALLEGATO 1. Spett.le ACAM AMBIENTE SPA Via A. Picco 22 - La Spezia

ALLEGATO 1. Spett.le ACAM AMBIENTE SPA Via A. Picco 22 - La Spezia ALLEGATO 1 Via A. Picco 22 - La Spezia Oggetto: istanza di ammissione alla gara per l affidamento del servizio di raccolta domiciliare (PAP) utenze dei rifiuti urbani e assimilati agli urbani nel Comune

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REQUISITI. Il sottoscritto. Nato a ( ) il. Domiciliato per la carica ove appresso, in qualità di.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REQUISITI. Il sottoscritto. Nato a ( ) il. Domiciliato per la carica ove appresso, in qualità di. Allegato 1 - Modello di dichiarazione A Al CONSORZIO DI BONIFICA ACQUE RISORGIVE Via Rovereto, 12 30174 Venezia PEC consorzio@pec.acquerisorgive.it OGGETTO: AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE

Dettagli

ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 2 FACSIMILE OFFERTA ECONOMICA LOTTO Allegato 2 Facsimile Offerta Pag. 1 di 5 Facsimile di Dichiarazione di offerta economica, rilasciata anche ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000.

Dettagli

ALLEGATO 1) 1. DICHIARAZIONE di cui al punto C.1 n.1 Busta n.1 del Disciplinare di Gara

ALLEGATO 1) 1. DICHIARAZIONE di cui al punto C.1 n.1 Busta n.1 del Disciplinare di Gara ALLEGATO 1) 1. DICHIARAZIONE di cui al punto C.1 n.1 Busta n.1 del Disciplinare di Gara (Il corsivo è inserito a scopo di commento) Spett.le AdF Spa Oggetto: INTERVENTI SU PISTA E PIAZZALI n. 1/2011 -

Dettagli

PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DEI BILANCI DELL ISMEA CIG

PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DEI BILANCI DELL ISMEA CIG PROCEDURA APERTA NAZIONALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CERTIFICAZIONE DEI BILANCI DELL ISMEA CIG 7260751146 1 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

Dettagli

COMUNE DI COLLE DI VAL D'ELSA

COMUNE DI COLLE DI VAL D'ELSA COMUNE DI COLLE DI VAL D'ELSA Provincia di Siena Via F. Campana 18, Colle di Val d Elsa ( Si ) Cap.53034 Tel.0577/912111- www:comune.collevaldelsa.it AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Punto A.1 del disciplinare di gara)

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Punto A.1 del disciplinare di gara) ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Punto A.1 del disciplinare di gara) Modello 1 Bollo da 16,00 Spett.le PROVINCIA DI VICENZA Contrà Gazzolle n. 1 36100 Vicenza OGGETTO: Procedura aperta

Dettagli

Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo. postale: via Berlino, 10 Città: Trento C.A.P Paese: Italia,

Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo. postale: via Berlino, 10 Città: Trento C.A.P Paese: Italia, BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) denominazione, indirizzi e punti di contatto: Denominazione ufficiale: Autostrada del Brennero S.p.A. indirizzo postale: via Berlino, 10 Città:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016)

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016) AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (art. 36 comma 2 lett. B) del D. Lgs 50/2016) PER INDIVIDUAZIONE DITTE DA INVITARE A PRODURRE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO DI VIGILANZA E SORVEGLIANZA

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E ASSICURAZIONE RISCHI DIVERSI CIG 5782948FA4 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA (ai sensi del D.P.R. N. 445 del 28 dicembre 2000 e s.m.i.)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA (ai sensi del D.P.R. N. 445 del 28 dicembre 2000 e s.m.i.) Allegato 2) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA (ai sensi del D.P.R. N. 445 del 28 dicembre 2000 e s.m.i.) DA COMPILARE A COMPUTER OPPURE IN STAMPATELLO CHIARO E LEGGIBILE Al Comune di Pinerolo SERVIZIO CULTURA

Dettagli

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del

BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI. Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del BANDO DI GARA PER GLI APPALTI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI Allegato I art. 3 comma 1 D. Lgs. n. 67 del 9.4.2003 Lotto unico: CIG 720161725A SERVIZI L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo

Dettagli

COMUNE DI ASSAGO. Provincia di Milano. Area Territorio e Patrimonio BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE

COMUNE DI ASSAGO. Provincia di Milano. Area Territorio e Patrimonio BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano Area Territorio e Patrimonio BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE DELLA PRIMA FASE DELLO SVILUPPO DEL CIMITERO COMUNALE CODICE CIG: 0226494CBF 1. ENTE

Dettagli

BANDO DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE A GARANZIA DELL IGIENE AMBIENTALE R.U.P.

BANDO DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE A GARANZIA DELL IGIENE AMBIENTALE R.U.P. SOCIETÀ PER AZIONI A SOCIO UNICO, SOGGETTA ALL'ATTIVITÀ DI DIREZIONE, DI COORDINAMENTO E DI CONTROLLO DELLA PROVINCIA DI SALERNO. PROVINCIA DI SALERNO BANDO DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

Settore 1 Affari Generali

Settore 1 Affari Generali BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI PERIODO 31.12.2015/31.12.2017 Polizza Tutela legale Codice Identificativo Gara (C.I.G.) : ZB716E66CE Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1

Dettagli

di seguito denominato Operatore ;

di seguito denominato Operatore ; Facsimile di Dichiarazione di offerta economica (da inserire nella Busta C Offerta Economica ) ALLEGATO 6 Spett.le Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie Piazza della Stazione 45 50123 FIRENZE

Dettagli

AVVERTENZE. La dichiarazione che segue deve essere resa dal concorrente completa dei dati richiesti nella lettera invito.

AVVERTENZE. La dichiarazione che segue deve essere resa dal concorrente completa dei dati richiesti nella lettera invito. ALLEGATO 2) AVVERTENZE La dichiarazione che segue deve essere resa dal concorrente completa dei dati richiesti nella lettera invito. La dichiarazione dovrà essere sottoscritta nelle forme stabilite dall

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI I.P.A.B. LUIGI MARIUTTO Centro di servizi alla persona ALLEGATO 2) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI IL SOTTOSCRITTO NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI (titolare, legale rappresentante,

Dettagli

CITTÀ DI PORTO RECANATI

CITTÀ DI PORTO RECANATI QZ51R5Q44.pdf 1/5 AVVISO ESPLORATIVO PER "INDAGINE DI MERCATO" AI FINI DELLA SELEZIONE DELLE COOPERATIVE DA INVITARE ALLA GARA TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 36 CO.2 LETT. B) DEL D.LGS.50/2016

Dettagli

Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede legale) Città: Torino Codice postale: Paese: Italia

Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede legale) Città: Torino Codice postale: Paese: Italia Bando di gara Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Torino Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede

Dettagli

Italia-Milano: Pesce congelato 2016/S Bando di gara. Forniture

Italia-Milano: Pesce congelato 2016/S Bando di gara. Forniture 1 / 5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:82470-2016:text:it:html Italia-Milano: Pesce congelato 2016/S 050-082470 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, Cinisello Balsamo (MI) Tel. 02/ Fax 02/

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, Cinisello Balsamo (MI) Tel. 02/ Fax 02/ CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it Con Delibera Commissariale (con poteri spettanti alla giunta

Dettagli

ALLEGATO 1. Spett.le ACAM ACQUE SPA Via A. Picco 22 - La Spezia

ALLEGATO 1. Spett.le ACAM ACQUE SPA Via A. Picco 22 - La Spezia ALLEGATO 1 Oggetto: istanza di ammissione alla gara per l affidamento dei lavori di risanamento della rete fognaria di Via Ravenna- Via Piacenza in Comune della Spezia......dell Impresa con sede in Indirizzo

Dettagli

BREVE DESCRIZIONE DELL APPALTO

BREVE DESCRIZIONE DELL APPALTO Disciplinare per affidamento tramite trattativa diretta su MEPA del servizio fornitura di stampati divulgativi per il Cyber Security Centre CIG 7235891E23 L Istituto di Informatica e Telematica con sede

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA Allegato A Alla Proservice S.p.A Via Monte Sabotino, 9 Cagliari 09122 Modello di domanda (in carta semplice) AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA l sottoscritt, nato/a a Prov.

Dettagli

Provincia di Salerno

Provincia di Salerno Società per azioni a socio unico, soggetta all'attività di direzione, di coordinamento e di controllo della Provincia di Salerno Provincia di Salerno BANDO DI GARA GARA PER SERVIZIO DI TRASPORTO E RECUPERO

Dettagli

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art.

Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. Avviso pubblico per l'acquisizione di disponibilità alla nomina a Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale n. 5 di Oristano. Art. 1 1. Ai sensi e per gli effetti del combinato disposto dell art.10

Dettagli

P.R. 4/2015. Dichiarazione Sostitutiva dell Impresa Partecipante

P.R. 4/2015. Dichiarazione Sostitutiva dell Impresa Partecipante P.R. 4/2015 Servizio di pronto intervento per caricamento, trasporto, stoccaggio, analisi e smaltimento/recupero dei rifiuti rinvenuti sulle pubbliche vie, aree pubbliche e private comunque soggette ad

Dettagli

con sede legale in e sede amministrativa (se diversa) in P.IVA CODICE FISCALE N. tel. Ufficio gare Indirizzo di posta elettronica certificata (PEC)

con sede legale in e sede amministrativa (se diversa) in P.IVA CODICE FISCALE N. tel. Ufficio gare Indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) Spett.le AZIENDA U.S.L. di BOLOGNA Servizio Acquisti Metropolitano Via Gramsci, 12 40121 Bologna - ITALIA OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA, IN LOTTO UNICO E COMPLETO, DI MATERIALE DI CONSUMO

Dettagli

Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura Piazza Matteotti, GENOVA Tel Fax

Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura Piazza Matteotti, GENOVA Tel Fax Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura Piazza Matteotti, 9 16123 GENOVA Tel. 0039 010 557 4000 Fax 0039 010 5574001 www.palazzoducale.genova.it palazzoducale@palazzoducale.genova.it PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

RICHIESTA DI PREVENTIVO

RICHIESTA DI PREVENTIVO RICHIESTA DI PREVENTIVO Oggetto: Affidamento dei servizi di pulizia e igiene ambientale presso gli uffici amministrativi ISPE di via San Lazzaro, 15 17, piano terra e primo piano, a Lecce. Cig. Z6A1A82044.

Dettagli

SRT S.p.A. SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI

SRT S.p.A. SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI SRT S.p.A. SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI Strada Vecchia per Bosco Marengo - 15067 Novi Ligure (AL) Tel. +39 0143/744516 Fax: +39 0143/321556 http://www.srtspa.it e-mail:

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Prot. n. 479 del 15 gennaio 2015 Ministero delle politiche agricole IL DIRETTORE GENERALE AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Per l affidamento ai sensi dell art. 125 comma 11 del D.Lgs.

Dettagli

Azienda Ospedaliero -Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania

Azienda Ospedaliero -Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Azienda Ospedaliero -Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania MODELLO ALLEGATO A Azienda Ospedaliero Universitario Policlinico Vittorio Emanuele Settore Tecnico Via S. Sofia n. 78, 95123 CATANIA

Dettagli