TERAMO. addì 1Sy..Jz)J presso la sede dell Ente, il Direttore Generale dell istituto,

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TERAMO. addì 1Sy..Jz)J presso la sede dell Ente, il Direttore Generale dell istituto,"

Transcript

1 . I Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. i X Immediatamente eseguibile DELIB ERAZIONEN. TE AP O GG 11,0 IS TA T.ERINARIA ITALIANA: BIJDGET DI SPESA ANNO L anno duemiladiciassette di.,,..,.,,,,,.,,, -9 Prof. Mauro Mattioli: addì 1Sy..Jz)J presso la sede dell Ente, il Direttore Generale dell istituto, del mese EVIDENZIATE le procedure izs SOP 003 e izs SQP 006, che dispongono che entro il 30 settembre di ogni anno Responsabili di LaboratoriolReparto/Sezione effettuino uba relazione nello quale, oltre od indicare un programma di previsione di spesa per anno successivo, possono chiedere la stipulazione o i] rinnovo di un contratto di manutenzione in abbonomento per le apparecchiature in dotazione ai diversi Reparti; VISTA la relazione di previsione di spesa per l anno 2017, dotata 09/05/2017, inviato via e-mai] dal Dott. Giovanni Sovini, Responsabile dei Centro di costo Veterinario Italiano (cdc AA4.2 Bibflolecat, li cui Allegato A (ali. 1) riporta quanto segue: enco beni prodottie servizi anno 2017 Soedizionem onoarafia aartecioanti (250) - 2ro mano rafico 1 no nazionale SVETAP - Spedizione monografia partecipaij250) 212,50 i igrnppxeterinaria Italiana fn. fflristandord,,,,j, 18000,00 jzione n. 4 volumi_standard Rinnovo contratto Senior Associate editor DO] ,00 TOTALE ,00 VISTO l atto ti 139 del 22/03/2016, esecutivo ai sensi di legge, avente ad oggetto Rivista Veterinaria Italiano: budget si spesa anno 2016 ; VISTO l atto n. 860 del 09/12/2016, esecutivo ai sensi di legge, avente ad oggetto Rivista Veterinario Italiana: adeguamento budgetsispesa anno 2016 perspese dispedizione : PRESO ATTO che il contratto in essere con l azienda Giservice SNC per rivista Veterinaria Italiano scadrà 08/10/2018, ai sensi del richiamato atto n. 129/2016; i servizi di stampa della

2 PRESO ATTO che la richiesta di rinnovo dei contratto Senior Associate editor, ad un costo preventivato di , non è una procedura in capo al deliberante Reparto Logisfica, beni e servizi, ma che comunque tale voce di spesa è da includere nel budget annuale di spesa {anno 2017) della rivista Veterinaria italiana; RITENUTO di dover definire col presente atto, per l anno 2017, un apposito budget di spesa per far fronte alle esigenze di stampa e spedizione, per tramite del servizio postale. della RIVISTA VETERINARIA ITALIANA e dei relativi numeri monografici inclusi nella richiamata relazione del Dott. Savini, per un importo complessivo presunto pori ad ,00, secondo quanto stabilito nel bilancia di previsione della voce di conto ( Spese per rivista Veterinaria Italiano) dell anno finanziaria in corsa; EVIDENZIATO che tale budget previsionaìe di spesa è ai momento così ripartito, sulla scorra delle indicazioni espresse nello richiamata relazione dei dott. Savini: 5.000,00 (IVA esente) per spese di spedizione; ,00 (IVA ai 4% esci.) per spese editoriali e di stampa; Tot.: ,00 RITENUTO di dover confermare, per l anno 2017, servizio di spedizione postale in abbonamento della Rivista Veterinaria Italiana a favore di Poste Italiane SPA, in continuità con gli anni precedenti. essendo inoltre l Istituto iscritto al R.O.C. e usufruendo, pertanto, di specifiche tariffe agevolate di spedizione auale editore, nel rispetto dei principi di economicità ed efficacia cui le PA. devono attenersi, ai sensi degli articoli 30 e 36 dei D. Lgs. 50/2016; PRESO ATTO che, tramite eventuali opportuni e motivati aggiustamenti e revisioni nel corso dell anno finanziario in corso, tale previsione di spesa potrà essere integrata e revisionata, alfine di ottemperare alle eventuali nuove esigenze legate alla stampa e/o spedizione dello Rivista Veterinaria Italiana; ASSICURATA dal Controllo di Gestione la copertura della spesa concernente i suddetti servizi, nel modo che segue: vdc: spese per Rivisto Veterinaria del bilancio di previsione 2017 (commessa IZVE1 17 Veterinaria ltalianaì; cdc: AA4.2 Biblioteca; RITENUTO, pertanto, di approvare, coi presente atto, lo stanziamento di ,00 a copertura delle spese relative ai servizi editoriali, di stampa e spedizione postale delta Rivista Veterinario italiana, di cui sopra, per l anno finanziario 2017, esplicitando che tale stanziamento potrà essere soggetto a possibili variazioni, in funzione di eventuali nuove esigenze che dovessero sopraggiungere nel corso del 2017; TENUTO CONTO che i budget di spesa proposti con B presente provvedimento sono stati identificati con i codici CIG indicati nel dispositivo dei presente provvedimento e richiesto av, Autorità Nazionale Anti Corruzione, ai fini della clausola di tracciabilità economica, sulla base delle recenti innovazioni legislative, introdotte con DL. 187/2010, contenente le disposizioni interpretative e attuative, nonché le modifiche all art. 3 della L. 136/20 10, in materia di trocciabilità dei movimenti finanziari relativi ai lavori, ai servizi e alle forniture pubblici; RITENUTO di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile, in quanto è esaurito il fondo relativo alle spedizioni della rivista; DELIBERA 7

3 Per le motivazioni espresse in narrativa, che sì intendono integralmente riportate nel presente dispositivo: i. Registrare, a copertura delle spese per anno 2017 dei servizi correlati alla pubblicazione e spedizione della Rivista Veterinaria italiana, argomentati nella narrativa dei presente provvedimento e in linea con bilancia di previsione dell anno in. corso, le seguenh somme presunte: 5.000,00 (IVA esente) per servizi di spedizione in abbonamento a tariffa agevolata defla Rivista Vetehnaria Italiana (Poste Italiane SPA): CIG ZC31EB2O1O (rilasciato il 22/05/2017); ,00 (IVA 4% inclusa) per spese editoriali e di stampa della Rivista Veterinaria Italiana (Giservice SNC): CIG, A0 (rilasciato il 21/06/2012). 2. lrnputore le suddette somme presunte a valere sulla vdc (Spese per Rivista Veterinaria italiana, commessa IZVET17)e sul cdc AA4.2 Biblioteca. 3. Liquidare e pagare le fatture emesse dalle suddette aziende, nel rispetto dei termini contrattuali previsti, entro 60 gg. d.f., previo riscontro della legittimità della spesa e acquisizione del DURC in corso di validità. 4. Dichiarare presente provvedimento immediatamente eseguibile. 3

4 . Pio FtoGiancarloCecchini SIGLA Si attesta la regolarit& JJ procedimento svolto [ sione &iìewsposizioni contabili contenute ESTENSO e la correttezza del presente atto, nel presente atto. RE IL RESPONSABILE DELLA SS. IL DIRiGENTE PROPONENTE CONTABILITA E BILANCIO GP (F.to A. MINCIONE) (F.to G. CECCIIINI) A.. PARERE Favorevole PARERE Favorevole IL DIRETTORE SANITARIO Nicola - IL DIRETTORE MM1NISTRATIVO - Il, DIRETTORE GENERALE F.to Prof. MAURO MATTIOLI ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Si attesta che la presente deliberazione viene pubblicata all Albo di questo Istituto in data odierna e vi rimarrà affissa per giorni 15 consecutivi. Data J14fl2flhI... IL DIRIGENTE RESPONSABILE F.to Fabrizio Piccari Copia conforme all originale per uso amministrativo. Teramo IL DIRIGENTE RESPONSABILE F.to Fabrizio Piccari La presente delibera è immediatamente eseguibile

5 atgàij ki Teromo, 09 Maggio 2017 W%5j i Z Is, itramo Centro di costo: Veterinaria Italiana Al responsabile del CdG SEDE e per conoscenza: Al Reparto AQLC AI responsabile del Reparto Logistico, Beni e Servizi SEDE OGGETtO: programma previsione di spese per l anno 2017 della Rivista Veterinaria Italiana Come previsto dalla procedura operativa is TE AQ SOPOO6 Gestione degli approvvigionamenti, si invia, in allegato, il programma di spesa per il 2017 della Rivisto Veterinaria Italiano. Allegati: 1 Distinti saluti Giovanni Savini GS

6 Allegato A itoaveterinarlaitaliana-elencpeni,prodpitieservizl - ANNO 2017 PRODOTTI E SERVIZI Costi totali Numero monografico Atti 4 convegno sanità pubblica veterinaria ,50 [O mono rafico 1 Conve no Naziopale SV E]? 3.952,00 pjzionejojoraflaajicianti , , ,00 Rinnovo contratto Senior associate editor DCI TOTALE

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE per Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. 1 X Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONEN, 86 AVENTE AD OGGETTO:

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati ti. Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N. AVENTE AD OGGETTO: BILANCIA

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DiRETTORE GENERALE / Allegati n. Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N. LSc AD OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

TERAMO. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

TERAMO. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE PRESO AHO che all istituto, in virtù delle suddette eccellenze maturate in campo medica veterinario pubblico, nazionale ed internazionale, in alcuni periodi dell anno, soprattutto in occasione di convegni

Dettagli

LII. [j] Immediatamente eseguibile TERAMO. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale

LII. [j] Immediatamente eseguibile TERAMO. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale in Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO Allegati LII DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE [j] Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N, AVENTE AD OGGETtO:

Dettagli

TERAMO. Allegati 2 Immediatamente eseguibile

TERAMO. Allegati 2 Immediatamente eseguibile - l articolo Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati 2 Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N, AVENTE AD OGGETTO:

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI TERAMO. Nr. DEL.P del 16/06/2015

DELIBERAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI TERAMO. Nr. DEL.P del 16/06/2015 DELIBERAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI TERAMO Nr. DEL.P-2015-0000248 del 16/06/2015 OGGETTO: SETTORE B4 - Affari Generali. Art. 22 del vigente Regolamento sull accesso ai documenti amministrativi,

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale N. N. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N. AD OGGETTO: ARREDI DA

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TE RAM O

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TE RAM O Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TE RAM O DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. X Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N essvente AD OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 101 DEL 06/07/2017 OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI SEDE DELL'AUTORITA' DI

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale RICHIAMATO l art. 57 c. 2 Iett. b) del D.Lgs 163/06, qualora per ragioni di natura tecnica o artistica ovvero attinenti alla tutela di diritti esclusivi, il contratto possa essere affidato unicamente ad

Dettagli

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati [ Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N. 4bi AVENTE AD OGGETTO: ADEGUAMENTO

Dettagli

COMUNE DI BUROLO. n. 81 del 19/07/2017 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI E AMMINISTRATIVI ...

COMUNE DI BUROLO. n. 81 del 19/07/2017 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI E AMMINISTRATIVI ... COMUNE DI BUROLO Citta Metropolitana di Torino ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI E AMMINISTRATIVI n. 81 del 19/07/2017. Oggetto: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE SERVIZI GENERALI - C.E.D. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1170 del 30/06/2016 Determina n. 935

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Provveditorato ed Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 618 24/04/2017 Oggetto : Determinazione della spesa per

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Allegati n.

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Allegati n. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. 4 Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N.J23,,,,,VENTE AD O GGETTO

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRE1TORE GENERALE Allegati Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N,jl3f,.. AVENTE AD OGGETTO: Provvedimenti

Dettagli

COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO Segreteria ed Attività Amministrative Generali COMUNE DI PEROSA ARGENTINA CITTA METROPOLITANA DI TORINO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 563 del 30/11/2017 Assunzione impegno di spesa per

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 30 DEL 22/02/2016 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL'AUTORITA' DI BACINO DELLA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Economico Finanziario - Entrate DIRETTORE VIANI dott. PAOLO Numero di registro Data dell'atto 390 10/03/2016 Oggetto : Determinazione della spesa per il rinnovo

Dettagli

TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. immediatamente eseguibile DEL ERAZIONEN...,.,Jj,7...,... AVEN TE AD OGGETTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 156 del 03/02/2017 Determina

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: SERVIZIO DI REVISIONE MEZZI COMUNALI PER L ANNO

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati Immediatamente eseguibile DELTBEZIONE N. 4 AVENTE AD OGGETTO: Prorvedirnenti

Dettagli

l1.cj Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n.

l1.cj Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. Immediatamente eseguibile DEL[BERAZIONE N. 25 6 AVENTE AD OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TE RAM O DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N. 1018 AVENTE AD OGGETTO: LIQUIDAZIONE

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N.,A34( AVENTE AD OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali RINNOVO DEL CANONE DI GESTIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA (P.E.C.). Nr. Progr : Proposta 41 15/06/2016 Copertura

Dettagli

TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE - il Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE AlIegat$ E Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N. 382 AVENTE AD OGGETTO:

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Immediatamente eseguibile

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Immediatamente eseguibile Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati E Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N, AVENTE AD OGGETTO: MESSA IN

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 160 Data 31/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA ARCA SINTEL DELLA FORNITURA DI LIBRI PER LE BIBLIOTECHE DI

Dettagli

TERAMO. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. x Imniediatamente eseguibile

TERAMO. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. x Imniediatamente eseguibile Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. i E x Imniediatamente eseguibile 32. DELIBERAZIONE N. AVENTE AD OGGETTO:

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, MANUTENZIONI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE COMUNALI E RELATIVE PERTINENZE - D.F.C. COSTRUZIONI

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 129 DEL 07/09/2017 OGGETTO: SERVIZIO DI VIGILANZA ALLA SEDE DELL'AUTORITA' DI

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati linmediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N,.4L AVENTE AD OGGETTO: MANUTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 42 del 12.09.2013 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA-ESECUTIVA,

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ADESIONE SERVIZIO VIACARD - AUTOSTRADE PER L ITALIA ANNO 2016. RACCOLTA GENERALE PRESSO LA

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 13 OGGETTO: Bilancio di previsione

Dettagli

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE N 80D/ 2015 /L.010 DEL 29/06/2015 COD. OGGETTO:

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 83 del 16.02.2017. OGGETTO: Servizio di trasporto a temperatura ambiente con codice identificativo

Dettagli

TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse O. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. 2 C )< Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N. AVENTE AD OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO

Collesalvetti PROVINCIA DI LIVORNO Registro Generale nr. 588 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Servizi Interni N. 51 DEL 24-10-2013 Ufficio: > SERVIZI INTERNI > POSIZIONE ORGANIZZATIVA Oggetto: 02.Affidamento a Poste Italiane del servizio

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 784 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 784 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 784 DEL 16-12-2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO RECAPITO DELLA CORRISPONDENZA TRAMITE POSTE ITALIANE SPA E DITTA NEXIVE SPA - ANNO 2015. AREA POLITICHE

Dettagli

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI. 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI Ambito Sociale di Zona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI. 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI Ambito Sociale di Zona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI SETTORE SERVIZIO 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI Ambito Sociale di Zona DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGISTRO GENERALE N 678 DEL 10/07/2017 OGGETTO:

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 767 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 767 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 767 DEL 28-12-2011 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO POSTALE PER L ANNO 2012 A POSTE ITALIANE E TNT POST. SEAT PAGINE GIALLE: PUBBLICITA ANNO 2012. AREA POLITICHE

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA

COMUNE DI CORREZZANA COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Milano Correzzana, 04.03.2016 DET. N. 43 REG. GENERALE SERVIZIO N. 2 DEMOGRAFICO Oggetto: REFERENDUM POPOLARE DEL 17 APRILE 2016- IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO CABINE

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria COPIA REG. SETTORIALE N. 15 REG. GENERALE N.236 DEL 05/03/2014 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE URBANISTICA DETERMINAZIONE OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA ALLA DITTA ARTIGIANPOZZI DI

Dettagli

COMUNE DI GROPPARELLO Provincia di Piacenza

COMUNE DI GROPPARELLO Provincia di Piacenza UFFICIO UNICO PUBBLICA ISTRUZIONE D e t e r m i n a z i o n e d e l R e s p o n s a b i l e NUM. PROPOSTA 328 DEL 19/10/2015 Oggetto: FORNITURA GRATUITA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA IL RESPONSABILE

Dettagli

CITTÀ DI IMPERIA CORPO POLIZIA MUNICIPALE E SICUREZZA URBANA AMMINISTRAZIONE

CITTÀ DI IMPERIA CORPO POLIZIA MUNICIPALE E SICUREZZA URBANA AMMINISTRAZIONE ++ CITTÀ DI IMPERIA CORPO POLIZIA MUNICIPALE E SICUREZZA URBANA AMMINISTRAZIONE Determinazione dirigenziale n. 1391 del 14/12/2016 OGGETTO: Impegno per intervento di formazione Concilia per personale Corpo

Dettagli

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (OT) Tel. 0789/ Fax 0789/43580

COMUNE DI TELTI Via Kennedy n Telti (OT) Tel. 0789/ Fax 0789/43580 COMUNE DI TELTI Via Kennedy n 2 07020 Telti (OT) Tel. 0789/43007-43074 - Fax 0789/43580 www.comune.telti.ot.it COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Registro Generale numero 421 data 29-07-2016

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 108 DEL 17/07/2017 OGGETTO: FORNITURA DI MATERIALE DI RICAMBIO PER MANUTENZIONE

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO .?5T.. AVENTE AD OGGETTO: ACQUISTO DI N. 1

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO .?5T.. AVENTE AD OGGETTO: ACQUISTO DI N. 1 presso Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n.2 x Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N..?5T.. AVENTE AD OGGETTO:

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

V,,.S. -c. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE.

V,,.S. -c. Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. prss.p Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n, Immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N...433AVENTE ADOGGETTO:

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO SERVIZIO ECONOMATO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: CONTRIBUTI IN SEDE DI GARA (SIMOG) IN FAVORE DELL'A.N.A.C. LIQUIDAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTEGIORGIO

COMUNE DI MONTEGIORGIO LL.PP. - PATRIMONIO n. 05/47 del 30/03/2015 OGGETTO: LAVORO DI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO LAVAGNA L.I.M. DELLA SCUOLA PRIMARIA DI PIANE DI MONTEGIORGIO. LIQUIDAZIONE FATTURA DITTA EUGENI. (C.I.G.: Z721316202).

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 351 DEL 07/03/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. CLASSIFICAZIONE: INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO ALESSANDRA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: PRETTO ALESSANDRA DA INSERIRE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Provveditorato ed Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 124 29/01/2016 Oggetto : Rideterminazione della spesa

Dettagli

COMUNE DI GROPPARELLO Provincia di Piacenza

COMUNE DI GROPPARELLO Provincia di Piacenza UFFICIO UNICO PUBBLICA ISTRUZIONE D e t e r m i n a z i o n e d e l R e s p o n s a b i l e NUM. PROPOSTA 433 DEL 19/12/2015 Oggetto: FORNITURA GRATUITA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

C O M U N E D I M O N G U Z Z O

C O M U N E D I M O N G U Z Z O C O M U N E D I M O N G U Z Z O Provincia di Como COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 123 del 30-12-2009 Oggetto: MISURE ORGANIZZATIVE PER GARANTIRE LA TEMPESTIVI= TA' DEI PAGAMENTI - ART.

Dettagli

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra COPIA C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 23-03-2011 n 15 Oggetto: Costituzione del fondo per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttivita'

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA PROVINCIA REGIONALE DI ENNA COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 62 del 03/06/2010 OGGETTO: MISURE ORGANIZZATIVE PER GARANTIRE LA TEMPESTIVITA' DEI PAGAMENTI (ART. 9 D.L. 78/2009, CONV. IN LEGGE

Dettagli

COMUNE DI SAN MANGO SUL CALORE (Provincia di AVELLINO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO FINANZIARIA

COMUNE DI SAN MANGO SUL CALORE (Provincia di AVELLINO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO FINANZIARIA COMUNE DI SAN MANGO SUL CALORE (Provincia di AVELLINO) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA ECONOMICO FINANZIARIA Nr. 17 del Reg. OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE ASSISTENZA SOFTWARES HALLEY.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli

CITTÀ DI IMPERIA settore : Cultura, Manifestazioni e Protezione Civile servizio : Protezione Civile

CITTÀ DI IMPERIA settore : Cultura, Manifestazioni e Protezione Civile servizio : Protezione Civile CITTÀ DI IMPERIA settore : Cultura, Manifestazioni e Protezione Civile servizio : Protezione Civile Determinazione dirigenziale n. 1135 del 18/10/2016 OGGETTO: Autorizzazione a contrarre Impegno di spesa

Dettagli

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 180 del 20/05/2016

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 180 del 20/05/2016 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr.

Dettagli

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale

Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Mouse G. Caporale TERAMO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Allegati n. i immediatamente eseguibile DELIBERAZIONE N. AVENTE AD OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO)

CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) CITTÀ DI MONTESARCHIO (PROVINCIA DI BENEVENTO) DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE n 234 del 12 novembre 2014 O G G E T T O : APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO LAVORI DI REALIZZAZIONE ROTATORIA NELL INTERSEZIONE

Dettagli

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 12 marzo 2015, n. 7 - Delibera Giunta Regionale n.14/8 del 8.4.

AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 12 marzo 2015, n. 7 - Delibera Giunta Regionale n.14/8 del 8.4. AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 12 marzo 2015, n. 7 - Delibera Giunta Regionale n.14/8 del 8.4.2015 SETTORE 2 Bilancio, Patrimonio e Contratti D E T E R M I N A

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE G1 - GABINETTO DEL SINDACO --- G1 - GABINETTO DEL SINDACO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 946 del 20/12/2016 Registro del Settore N. 30 del 15/12/2016 Oggetto: Giornate Ramazziniane

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 245 del 26/02/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 5 del 20/01/2016 10.2 SERVIZIO - TRIBUTI E OGGETTO: Affidamento servizio

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N del

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N del Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale" DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 1663 del 09.12.2016 Oggetto: Manutenzione parco mezzi della P.L.- OK Gomme di Totaro Antonio - Manfredonia

Dettagli

Comune di Ricadi Provincia di Vibo Valentia

Comune di Ricadi Provincia di Vibo Valentia Comune di Ricadi Provincia di Vibo Valentia Area Economico-Finanziaria COPIA Registro Generale n. 95 del 31-05-2016 DETERMINA N. 9 DEL 30-05-2016 - SERVIZIO: RAGIONERIA Oggetto: AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE

Dettagli

COMUNE DI POGLIANO MILANESE PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI POGLIANO MILANESE PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI POGLIANO MILANESE PROVINCIA DI MILANO (REG. INT. N. 12) AREA SOCIO-CULTURALE DETERMINAZIONE REGISTRO GENERALE N. 99 DEL 27-04-2016 OGGETTO: Impegno di spesa per incarico alla FEDOGROUP relativo

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/04/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO:Affidamento in concessione della gestione dei servizi

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 73 DEL 05/05/2016 OGGETTO: CONTRATTO TELEPASS-VIACARD AUTOSTRADE PER L'ITALIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.016 DEL 13/02/2015 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SERVIZI FINANZIARI --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 65 del 04/02/207 Registro del Settore N. 9 del 28/0/207 Oggetto: Fornitura di gas naturale dal 0.04.207

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 21/07/2015 REPERTORIO GENERALE N. 522 DEL 28/07/2015 OGGETTO: liquidazione fatture Enel Servizio Elettrico 155,07

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria ORIGINALE REG. SETTORIALE N. 254 REG. GENERALE N. 939 DEL 16/09/2013 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE SOCIO CULTURALE DETERMINAZIONE OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA DITTA AMICI IN TOUR

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA CITTA METROPOLITANA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA CITTA METROPOLITANA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA CITTA METROPOLITANA DI PALERMO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 - tel. 0921558232 - fax 0921.762007 PEC:amministrativo@pec.comune.castellana-sicula.pa.it - E-mail: sito

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 706 DEL 17-10-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Servizio di sviluppo e stampa e fornitura materiale fotografico.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Amministrativa - U.O. 1 - Affari Generali, Contratti, Amministrazione del Patrimonio DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 118 DEL 31/01/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. CLASSIFICAZIONE: ECONOMATO INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRETTO ALESSANDRA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: PRETTO ALESSANDRA

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n..528. del 21.12.2016 OGGETTO: Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento

Dettagli

COMUNE DI CORREZZANA

COMUNE DI CORREZZANA COMUNE DI CORREZZANA PROV. DI MONZA E BRIANZA N. 117 REG. GENERALE N. 4 SERVIZI SCOLASTICI Correzzana, 21.09.2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 234 DEL 20/02/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Sammarco Diego RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Simoni Loretta SETTORE PROPONENTE: SETTORE CULTURA E PROMOZIONE DELLA

Dettagli

Cώrα Mαrtάnα. Città di Martano (Provincia di Lecce) COPIA. EllάV tού Derentού .IL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 253 REG. SETTORE N.

Cώrα Mαrtάnα. Città di Martano (Provincia di Lecce) COPIA. EllάV tού Derentού .IL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 253 REG. SETTORE N. Città di Martano (Provincia di Lecce) Cώrα Mαrtάnα EllάV tού Derentού DETERMINAZIONE N. 253 REG. SETTORE N. 11 Data di registrazione 17/05/2017 OGGETTO: Determina a contrarre, impegno di spesa e liquidazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1908 del 07/12/2015.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1908 del 07/12/2015. Città di Manfredonia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.1908 del 07/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE UTILIZZO DI TELEPASS E PEDAGGI AUTOSTRADALI TELEPASS S.p.A. - AUTOSTRADE

Dettagli

COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio

COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio COPIA COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio N di prot. n 31 registro delibere DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: Esame degli emendamenti presentati al bilancio di previsione 2012/2014 ai sensi

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n. 82 del Servizio Tecnico adottata in data 27.09.2016 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA VERDE PUBBLICO. DISINFESTAZIONE PROCESSIONARIA

Dettagli

DETERMINA IL DIRIGENTE

DETERMINA IL DIRIGENTE Pagina 1 di 5 Comune di Vicenza release n. Premesso quanto segue, IL DIRIGENTE con determinazione P.G.N. 80016 del 29 novembre 2010 è stata impegnata la spesa di 2.924,00 per la fornitura di un sistema

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Provveditorato ed Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 147 03/02/2016 Oggetto : Determinazione della spesa presunta,

Dettagli

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino

COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COMUNE DI VOLPIANO Provincia di Torino COPIA Determinazione del Responsabile Servizi Amm.vi Istituzionali N. 268 del 18/07/2013 OGGETTO : Rinnovo certificati firma digitale. Impegno di spesa e contestuale

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 586 del 11/09/2015 OGGETTO: Adesione alla Convenzione Consip ``Energia Elettrica 12`` Lotto 10, Società

Dettagli

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COMUNE DI TAVAZZANO CON VILLAVESCO Provincia di Lodi Copia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE N. 361 DEL SERVIZIO TERRITORIO E AMBIENTE ECOLOGIA E AMBIENTE - EDILIZIA PRIVATA - PATRIMONIO

Dettagli

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE

COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE COMUNE DI SANTERAMO IN COLLE Provincia di Bari Piazza Dott. Simone, 8 Tel. 080.3028311 Fax 080.3023710 Cod. Fisc. 82001050721 P. IVA 00862890720 E-Mail: info@comune.santeramo.ba.it Indirizzo Internet:

Dettagli