Programma Definitivo. ore 11,00. Presentazione dei contributi sull Emilia Romagna e sull Abruzzo presieduta da Sandro De Maria (Università di Bologna)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Definitivo. ore 11,00. Presentazione dei contributi sull Emilia Romagna e sull Abruzzo presieduta da Sandro De Maria (Università di Bologna)"

Transcript

1 Economia e Territorio nell Adriatico centrale tra tarda Antichità e alto Medioevo Ravenna, 28 febbraio 1 marzo Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Sezione di Archeologia Unità Operativa Sede di Ravenna (Casa Traversari, via San Vitale 30) 28 febbraio I nuovi dati dal territorio Programma Definitivo Nel corso della prima giornata verranno presentati i nuovi dati pervenuti attraverso i poster inviati dai convegnisti. Pur mantenendo la dizione tradizionale, tali poster saranno in realtà contributi (con testo e immagini in formato pdf redatti secondo le indicazioni già note) che non devono essere stampati, perché verranno resi fruibili sul sito web del Dipartimento, dopo il 20 febbraio, e in altro modo all apertura dei lavori. Tutti i contributi, infatti, saranno messi nuovamente a disposizione sin dall apertura dei lavori, sia in forma cartacea al momento dell iscrizione, sia in formato digitale nelle postazioni del Laboratorio Informatico della sede ravennate del Dipartimento. La presentazione dei contributi sarà a cura degli organizzatori e di alcuni stretti collaboratori, che proporranno una sintesi sulla base di criteri geografici e tematici. Tali presentazioni saranno aperte al dialogo con i convegnisti presenti, nello stile dei precedenti incontri preparatori. A fine giornata sarà possibile tornare a consultare i vari contributi chiedendo eventuali ulteriori chiarimenti ai convegnisti presenti. ore 10,30. Apertura dei lavori Interverranno: Giuseppe Sassatelli (Direttore del Dipartimento di Storia Culture Civiltà) Lanfranco Gualtieri (Presidente della Fondazione Flaminia) Giannantonio Mingozzi (Vice Sindaco di Ravenna) ore 11,00. Presentazione dei contributi sull Emilia Romagna e sull Abruzzo presieduta da Sandro De Maria (Università di Bologna) Novità dall Emilia Romagna a cura di Enrico Cirelli (Università di Bologna) Novità dall Abruzzo a cura di Sonia Antonelli (Università di Chieti) ore 13,00. Pausa pranzo ore 15,30 Presentazione dei contributi sulle Marche presieduta da Pier Luigi Dall Aglio (Università di Bologna)

2 Novità dalle Marche a cura di Anna Gamberini, Enrico Giorgi, Giuseppe Lepore (Università di Bologna) ore 17,00 Pausa ore 17,30 Spazio per la consultazione dei contributi e per il dialogo con i convegnisti ore 19,00 Chiusura dei lavori 1 marzo Approfondimenti e discussione La seconda giornata sarà dedicata al confronto, dando spazio anche a brevi interventi su alcuni temi trasversali volti a stimolare il dibattito. Resta a discrezione dei convegnisti segnalare la propria eventuale proposta al moderatore al principio della discussione. La Tavola Rotonda sarà volta a elaborare un documento finale che evidenzi le problematiche emerse e gli spunti di ricerca. Tale documento verrà messo a disposizione dei convegnisti sul sito web del Dipartimento. Si ricorda che anche gli interventi che animeranno il dibattito confluiranno nella pubblicazione finale. ore 9,30 Tavola rotonda presieduta da Andrea Augenti (Università di Bologna, responsabile dell UOS di Ravenna) Interverranno: I. Baldini, P.L. Dall Aglio, S. De Maria, P. Galetti, T. Gnoli, N. Mancassola, P. Porta, R. Villicich (Università di Bologna), F. Cantini, S. Collavini, S. Menchelli (Università di Pisa), F. Carboni, F. Vermeulen (University of Gent), C. Corsi (Università di Cassino), G. Baldelli (già Soprintendente Archeologo per l Umbria), C. Guarnieri (Soprintendenza per i beni archeologici dell Emilia Romagna), N. Lucentini, M.C. Profumo, N. Frapiccini, T. Casci Ceccacci, C. Delpino, F. Demma, S. Finocchi (Soprintendenza per i beni archeologici dell Marche), L. Morganti (Presidente Istituto Superiore Studi Medievali di Ascoli Piceno); S. Rinaldi Tufi, O. Mei (Università di Urbino), R. Perna (Università di Macerata),V. La Salvia (Università di Chieti), Y.A. Marano (Université Paris X), Gh. Noyé (École Nationale des Chartes), M.C. Somma (Università di Chieti), M.L. Stoppioni (Museo di Cattolica), M. Yurkovic (IRCLAMA, Zagreb). Titoli dei posters Romagna 1. E. BALDI (Università di Bologna), Rinvenimenti monetali dagli scavi dell'area portuale di Classe, Ravenna (campagne di scavo ). 2. E. BALDI (Università di Bologna), Monete dal sito di Ad Novas Cesenatico. Dati preliminari 3. I. BALDINI, G. MARSILI, D. PELLACCHIA e L. SOTIRA, Manufatti marmorei a Ravenna in età tardoantica: produzioni e committenza.

3 4. M. BONDI (Università di Bologna), La villa di San Pietro in Cotto (Gemmano, RN) nella vallata del Conca, 5. M. BONDI (Università di Bologna), L edificio monumentale a Nord della basilica petriana. 6. C. CARILE (Università di Bologna), Portali tardoantichi a Ravenna: forme, materiali, produzioni. 7. M. CAVALAZZI (Università di Bologna), Sistemi insediativi tra IV e VIII secolo in Bassa Romagna. I dati delle ricognizioni di superficie. 8. T. CHINNI (Università di Bologna), E. CIRELLI (Università di Bologna), S. MALTONI (Università di Padova), M. VANDINI (Università di Bologna), A. SILVESTRI (Università di Padova), G. MOLIN (Università di Padova), La diffusione del vetro nell Adriatico centrale: studi tipologici e dati chimici da Classe. 9. T. CHINNI (Università di Bologna), I reperti in vetro dal sito di Ad Novas (Cesenatico). Dati preliminari. 10. A. CORALINI, B. CERASETTI, C. CORDONI, M. VESCIO (Università di Bologna), Ruri. Forme dell abitare e infrastrutture tra Comacchio e Ravenna (Italia). Continuità di vita e mutamenti idrogeologici. 11. D. DAFFARA (Università di Bologna), La corte imperiale di Ravenna e il rilancio economico della Romagna tra V e VII secolo. 12. D. FERRERI (Università di Bologna), Sepolture e centri urbani in Romagna nell'altomedioevo. 13. D. FERRERI (Università di Bologna), Tracce di un quartiere artigianale presso la basilica Petriana a Classe. 14. F. FONTANA, K. IANNANTUONO (Università di Bologna), Fibule cruciformi dalla villa di Teoderico a Galeata: dati di scavo e confronti. 15. E. GARDINI, M. GREGORI e J. LEATI (Università di Bologna), Il settore produttivo della villa romana di Galeata: le fasi di età tardoantica. 16. M.T. GATTO (Università di Bologna), Produzione e commercializzazione della pietra ollare tra Tardoantico e alto Medioevo: ipotesi di un itinerario verso Ravenna e Classe. 17. C. GUARNIERI (Soprintendenza per i beni archeologici dell Emilia Romagna), G. MONTEVECCHI (Indipendent Researcher), C. NEGRELLI (Università Cà Foscari di Venezia), B. FABBRI (Istec di Faenza), S. GUALTIERI (Istec di Faenza), Complessi di scavo di età tardoantica provenienti da contesti abitativi urbani ed extraurbani della Romagna. 18. E. LO MELE (Università di Bologna), I materiali ceramici tra tarda Antichità e alto Medioevo dagli scavi della Pieve di Santa Reparata. 19. B.M. MANCINI (Università di Bologna), Ceramica dalla basilica di San Severo: rinvenimenti al di sotto della sala capitolare. 20. G. MONTEVECCHI (Indipendent Researcher), C. NEGRELLI (Università Cà Foscari di Venezia), I materiali tardoantichi dai pozzi della villa romana di Russi (RA) nel contesto degli insediamenti rustici dell Emilia Romagna. 21. G. MONTEVECCHI (Indipendent Researcher), C. NEGRELLI (Università Cà Foscari di Venezia), Navigazione in Adriatico: i materiali dall imbarcazione tardoantica rinvenuta nel parco di Teodorico a Ravenna. 22. P. PORTA e S. DEGLI ESPOSTI (Università di Bologna), Aspetti e ruoli della scultura altomedievale (VIII- IX secolo) di Ravenna e del territorio. Un aggiornamento. 23. M. SIMONETTI (Università di Bologna), I materiali ceramici della Basilica Petriana a Classe: il contesto dell'abside. 24. G. PIAZZINI (Università di Bologna), Anfore palestinesi in Romagna: distribuzione dei rinvenimenti. 25. A. RANZI (Università di Bologna), Le anfore del Mausoleo di Galla Placidia a Ravenna. 26. D. SAMI and N. CHRISTIE (University of Leicester), Digging Along The Canal. The Excavation at Ca Bufalini (Cesenatico, FC).

4 Marche 27. A. AGUZZI, A.L. ERMETI (Università di Urbino), G. BALDELLI (archeologo già Soprintendente per i beni archeologici dell Umbria), Lo scavo nell atrio del Palazzo Comunale di Cagli (PU). La necropoli altomedievale. 28. A. AGUZZI, A.L. ERMETI (Università di Urbino), G. BALDELLI (archeologo già Soprintendente per i beni archeologici dell Umbria), Il sepolcreto di Pigno (PU). 29. N. LUCENTINI ((Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche), S. DE CESARE, M. MASSONI (ARTE), Dalla villa romana al castello medievale: il Paese Alto di San Benedetto del Tronto (AP). 30. M. MASSONI, M. ANTOGNOZZI, E. LOPREITE, (ArcheoLogic Snc, Ascoli Piceno), Lo scavo archeologico di Marino del Tronto (AP): testimonianze di continuità insediativa fra età romana e altomedievale. 31. G. BALDELLI (archeologo già Soprintendente Mibac), V. LANI (Tecne s.r.l.), Evidenze archeologiche dal sito del monastero di San Paterniano lungo la flaminia alle porte di Fano. 32. G. BALDELLI (archeologo già Soprintendente per i beni archeologici dell Umbria), V. LANI (Tecne s.r.l.), Gruppo di tombe altomedievali nella necropoli presso la mutatio ad octavo (Lucrezia, Fano, PU). 33. G. BARTOLUCCI (Indipendent Researcher), G. GRAZIANI (Indipendent Researcher), L'insediamento rustico di Isola del Piano: tra tarda Antichità e alto Medioevo. 34. F. BIONDANI (Università di Bologna), Produzione e circolazione delle lucerne in area marchigiana fra Tardoantico e alto Medioevo: nuovi dati dagli scavi di Suasa. 35. F. CARBONI, F. VERMEULEN, H. VERREYKE (Ghent University), Il ruolo della colonia costiera di Potentia nell'ambito delle rotte adriatiche fra IV e VII secolo. 36. N. FRAPICCINI (Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche), L. CASADEI e M. CRUCIANI (Kora srl), Fasi tardoantiche e altomedievali a Giove di Muccia. 37. E. CIRELLI E F. GALAZZI (Università di Bologna), I rinvenimenti altomedievali dagli scavi dell area urbana di Senigallia. 38. P.L. DALL AGLIO, G. ROVERSI, M. SILANI, C. TASSINARI (Università di Bologna), Crisi e trasformazioni nella città romana di Ostra (AN): due contesti tardoantichi. 39. P.L. DALL AGLIO, G. ROVERSI, M. SILANI, C. TASSINARI (Università di Bologna), Colombarone, un sito che non conosce crisi. 40. E. DI FILIPPO BALESTRAZZI (Università di Padova), N. FRAPICCINI (Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche), C. GIOSTRA (Università Cattolica di Milano), Il progetto Cupra Maritima: la Civita tra la tarda Antichità e l alto Medioevo. 41. N. FRAPICCINI (Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche), V. ANTONGIROLAMI (Soc. Coop. Archeolab), Le aree funerarie tardoantiche dal centro storico di Camerino. 42. N. FRAPICCINI (Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche), S. VIRGILI (Università di Udine, Soc. Coop. Archeolab), Trasformazione della Camerinum romana tra tarda Antichità e alto Medioevo: nuovi dati dagli scavi di Piazza Mazzini. 43. N. FRAPICCINI (Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche), F. GALAZZI (Università di Bologna), L. SALVUCCI (Ars s.r.l.s.), Contesti funerari tardoantichi a Cupra Marittima. 44. A. GAMBERINI e S. MORSIANI (Università di Bologna), Suasa in età tardoantica: nuovi dati dalla via del Foro. 45. G. LEPORE (Università di Bologna), I materiali di S. Maria in Portuno di Corinaldo. 46. M. LUNI, O. MEI, P. GOBBI (Università di Urbino), Forum Sempronii in età tardoantica. 47. M. LUNI, O. MEI, P. GOBBI, L. CERRI (Università di Urbino), C. DELPINO (Soprintendenza per i beni archeologici delle Marche,), Necropoli tardoantica a Pitinum Pisaurense (Macerata Feltria) 48. M. MASSONI, M. ANTOGNOZZI, S. DE CESARE (Arte, ArcheoLogic snc), Novità dagli scavi dell area urbana di Ascoli Piceno. 49. S. SASSOLI (Università di Bologna), I reperti numismatici dallo scavo della via del Foro di Suasa.

5 50. G. SPALLACCI (Università di Bologna), Alla ricerca del porto di Fano (PU): ipotesi di identificazione delle strutture portuali di epoca tardoantica e altomedievale sulla base delle fonti storico-archeologiche. 51. L. SPERANZA (ArcheoLogic Snc, Ascoli Piceno)), Un'anteprima degli scavi di Piazza Ventidio Basso ad Ascoli Piceno. 52. R. VICO (Università di Bologna), Città romane abbandonate dell'ager Gallicus: appunti. Abruzzo 53. S. ANTONELLI, M. DORMIO (Università di Chieti), Le lucerne dalla catacomba di San Vittorino in Amiternum (AQ). 54. S. ANTONELLI, M. DI PALMA (Università di Chieti), Note preliminari sulla ceramica della catacomba di San Vittorino in Amiternum (AQ). 55. IDEAL-U.R. CHIETI, Produzione ceramica presso il complesso di San Pelino a Corfinio (AQ): una rilettura dei dati. 56. D. AQUILANO, Contesti funerari tardoantichi nell'abruzzo adriatico meridionale: Villalfonsina e San Salvo. 57. S. BUCCI (Università di Chieti), Il materiale vitreo della catacomba di S. Vittorino in Amiternum. 58. V. LA SALVIA (Università di Chieti), Guerrieri, Aristocrazie e Contadini. Nuove prospettive per la presenza barbarica in area medio-adriatica: alcuni esempi. 59. M.J. STRAZZULLA D. LIBERATORE, R. DI CESARE (Università di Foggia), Il Foro di Alba Fucens: recenti acquisizioni sulle fasi tardoantiche. 60. M.C. MANCINI (Università di Chieti), Circolazione e uso della moneta in Abruzzo tra tarda Antichità e alto Medioevo. 61. I. PALLOTTA (Università di Chieti), Ceramica di tradizione tardoromana dall insediamento di Castel Manfrino (TE): dati preliminari. 62. SBAABR, Economia e trasformazione del paesaggio nel territorio abruzzese tra tarda Antichità e alto Medioevo. 63. M.C. SOMMA (Università di Chieti), Aspetti economici e produttivi nei cantieri edilizi di area medioadriatica tra tarda Antichità e alto Medioevo. 64. C. TANGA (Università di Chieti), Oggetti di corredo personale dalle catacombe abruzzesi. 65. M. TORNESE (Università di Chieti), Pettini in osso e status sociale: alcuni esempi dall Abruzzo. 66. L. TULIPANI (Università di Chieti), Peltuinum (Prata d Ansidonia S. Pio delle Camere, AQ) tra tarda Antichità e alto Medioevo: alcuni dati sulla ceramica. 67. L. TULIPANI, E. SIENA, M. PANTALEO (Coll. esterni della Soprintendenza per i beni archeologici dell'abruzzo), Chieti fra tarda Antichità e alto Medioevo: nuove acquisizioni dall'area della Civitella. Dalmazia e Adriatico 68. A. CAMPEDELLI, B. GRUSKA (Università di Bologna), I centri urbani della Dalmazia nella tarda Antichità. 69. A. CAMPEDELLI, S. MORSIANI (Università di Bologna), L'abbandono di Burnum: analisi delle fonti storiche ed archeologiche e dati sulla cultura materiale. 70. K. DŽIN (International Research Centre for Archaeology), I. MIHOLJEK (Croatian Conservation Institute), Medulin Bay in Late Antiquity. Antique and Late Antique Site of Vižula near Medulin, Croatia. 71. Z. ETTINGER (Museo di Lussino), Ceramica e monete del nord della Croazia tra tarda Antichità e alto Medioevo. 72. K. JELINČIĆ VUČKOVIĆ (Institute of Archaeology, Zagreb), Le importazioni africane trovate sull'isola di Brač, Dalmazia.

6 73. Y.A. MARANO (Instituts des études byzantines - Collège de France, Paris), La circolazione del marmo nell'adriatico nell'età di Giustiniano. 74. I. PEŠKAN, V. PASCUTTINI - JURAGA: (Ministry of culture, Croatia), Transformation of Roman Agglomerations in the Northwestern Croatia. 75. B. SHKODRA RRUGIA (Qendra e Studimeve Albanologjike, Instituti i Arkeologjise, Sheshi, 'Nene Tereza', Tirane, Albania), Some evidence for north African imports at Dyrrachium/Albania (mid 5th to mid7th century). 76. J.R. SNYDER, New Perspectives on Building Materials in the 5th and 6th-century: Ravenna and Constantinople through the Adriatic.

franter6@hotmail.com TRRFNC81L19I804S 01792630665 Da settembre 2011 e tutt'ora in corso

franter6@hotmail.com TRRFNC81L19I804S 01792630665 Da settembre 2011 e tutt'ora in corso F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome TERRACCIANO, FRANCESCO Indirizzo 91, via S. Maria Maggiore, 67030, Pacentro, Italia Telefono 0864/41353 cellulare 3406346337 Fax E-mail

Dettagli

OFFERTA TECNICA NETWORK TRAVEL TEAM S.R.L. VIAGGIO D ISTRUZIONE IN EMILIA ROMAGNA. A Cura di Francesca

OFFERTA TECNICA NETWORK TRAVEL TEAM S.R.L. VIAGGIO D ISTRUZIONE IN EMILIA ROMAGNA. A Cura di Francesca NETWORK TRAVEL TEAM S.R.L. OFFERTA TECNICA VIAGGIO D ISTRUZIONE IN EMILIA ROMAGNA A Cura di Francesca 2014 V i a P r i n c i p e s s a M a f a l d a n r 3 2, 9 8 1 2 1 M e s s i n a 2 3 1 ITINERARIO porto

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

LOCALITÀ ATTRAVERSATE DALLA MILLE MIGLIA

LOCALITÀ ATTRAVERSATE DALLA MILLE MIGLIA LOCALITÀ ATTRAVERSATE DALLA MILLE MIGLIA 1927/1957: NUMERO E ANNI DEI PASSAGGI La ricerca statistica è stata effettuata confrontando i dodici diversi percorsi delle ventiquattro edizioni della Mille Miglia

Dettagli

BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14-47921 RIMINI. OGGETTO: presentazione curriculum professionale

BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14-47921 RIMINI. OGGETTO: presentazione curriculum professionale BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14-47921 RIMINI Rimini, li 30 giugno 2011 OGGETTO: presentazione curriculum professionale Il Sottoscritto dott. Paolo Braccini allega il curriculum

Dettagli

ELENCO SEDI ESPOSITIVE CHE ADERISCONO ALLA MOSTRA

ELENCO SEDI ESPOSITIVE CHE ADERISCONO ALLA MOSTRA ALLEGATO N.1 ELENCO SEDI ESPOSITIVE CHE ADERISCONO ALLA MOSTRA ABRUZZO SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHEOLOGICI DELL ABRUZZO 1. CHIETI Museo archeologico Nazionale dell'abruzzo 2. CHIETI Museo la Civitella

Dettagli

AA.VV., Entella. Ricognizioni topografiche e scavi 1983-1986, Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, S. III, XVI, 1986, 1075-1174.

AA.VV., Entella. Ricognizioni topografiche e scavi 1983-1986, Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, S. III, XVI, 1986, 1075-1174. AA.VV., Entella. Ricognizioni topografiche e scavi 1983-1986, Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, S. III, XVI, 1986, 1075-1174. M. Giangiulio - M. Lombardo, Ricognizione esplorativa 1983 G.

Dettagli

Terza Conferenza Italiana di Archeologia Medievale. L Archeologia Medievale in Italia nell ultimo trentennio: un bilancio

Terza Conferenza Italiana di Archeologia Medievale. L Archeologia Medievale in Italia nell ultimo trentennio: un bilancio Università degli Studi di Cassino Dipartimento di Filologia e Storia Cattedra di Archeologia Medievale Terza Conferenza Italiana di Archeologia Medievale L Archeologia Medievale in Italia nell ultimo trentennio:

Dettagli

LE INDAGINI ARCHEOLOGICHE ALL INTERNO DELL OSPEDALE DI SANTA MARIA DELLA SCALA A SIENA

LE INDAGINI ARCHEOLOGICHE ALL INTERNO DELL OSPEDALE DI SANTA MARIA DELLA SCALA A SIENA LE INDAGINI ARCHEOLOGICHE ALL INTERNO DELL OSPEDALE DI SANTA MARIA DELLA SCALA A SIENA In questo volume, frutto del lavoro di dottorato di Federico Cantini, sono presentati i risultati dell elaborazione

Dettagli

CONVEGNO VIA EMILIA E DINTORNI PERCORSI ARCHEOLOGICI LUNGO L ANTICA CONSOLARE ROMANA RIMINI, MUSEO DELLA CITTÀ 24 NOVEMBRE 2009 - ORE 9.

CONVEGNO VIA EMILIA E DINTORNI PERCORSI ARCHEOLOGICI LUNGO L ANTICA CONSOLARE ROMANA RIMINI, MUSEO DELLA CITTÀ 24 NOVEMBRE 2009 - ORE 9. Un progetto di CONVEGNO VIA EMILIA E DINTORNI PERCORSI ARCHEOLOGICI LUNGO L ANTICA CONSOLARE ROMANA RIMINI, MUSEO DELLA CITTÀ 24 NOVEMBRE 2009 - ORE 9.30 Ieri crocevia di popoli, linea di confine e decumano

Dettagli

Istituto Tecnico Economico e per il Turismo Pio La Torre Via Nina Siciliana, 22 Tel.: 091 6521539 Fax: 091 6517810 C.F.: 97045040827 90135 PALERMO

Istituto Tecnico Economico e per il Turismo Pio La Torre Via Nina Siciliana, 22 Tel.: 091 6521539 Fax: 091 6517810 C.F.: 97045040827 90135 PALERMO VIAGGI DI ISTRUZIONE a.s. 2015-16 (Delibera Consiglio di istituto 23.10.2015) Informazioni per le famiglie I viaggi verranno effettuati solo se partecipa almeno il 50 % della classe (Delibera Collegio

Dettagli

Esiti dei test preliminari

Esiti dei test preliminari Esiti dei test preliminari Per ogni classe sono evidenziati gli Atenei per i quali il numero di è inferiore al numero di posti. di A013 - CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE Prova sostenuta il 25/07/2012 - Valutati

Dettagli

BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14 Rimini

BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14 Rimini BRACCINI PAOLO Dottore Commercialista Viale C. Colombo, 14 Rimini 8 maggio 2013 OGGETTO: presentazione curriculum vitae Il Sottoscritto dott. Paolo Braccini allega il curriculum vitae e segnala in particolare

Dettagli

PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA

PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA Agli inizi di marzo è uscita la notizia che entro giugno ( si direbbe tra il 9 e il 19 giugno) la tribolata vicenda dei TFA dovrebbe trovare attuazione con le prime prove preselettive,

Dettagli

www.crescerealmuseo.it Museo Civico A.Parazzi

www.crescerealmuseo.it Museo Civico A.Parazzi Viadana Civico A.Parazzi Il Civico A. Parazzi è collocato nel Mu.Vi., edificio che ospita altre istituzioni culturali ( della Città A. Ghinzelli, Biblioteca, Galleria d Arte Moderna e Contemporanea, Ludoteca,

Dettagli

Con la Scuola al Museo Nazionale Atestino di Este

Con la Scuola al Museo Nazionale Atestino di Este Associazione culturale Studio D info@studiodarcheologia.it Attività didattiche e di valorizzazione 2015-2016 MUSEO NAZIONALE ATESTINO DI ESTE Premessa Il Museo Nazionale Atestino si trova dal 1902 nel

Dettagli

Tiziana D Este. In collaborazione con studi professionali o esercitando individualmente ha svolto la sua opera nei seguenti lavori di rilievo:

Tiziana D Este. In collaborazione con studi professionali o esercitando individualmente ha svolto la sua opera nei seguenti lavori di rilievo: Tiziana D Este Diplomata nel 1981 in studi artistici, ha seguito parte degli studi Accademici nel corso di Pittura. Si è poi diplomata alla scuola specialistica di Illustrazione affinando oltre alle tecniche

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo [BRACCINI, PAOLO] [ 14, via C. Colombo, 47921 Rimini, Italia] Telefono (+39) 0541 27123 cell.:

Dettagli

Lettere Lingue Mediazione linguistica

Lettere Lingue Mediazione linguistica Lettere Lingue Mediazione linguistica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-10

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo [BRACCINI, PAOLO] [ 14, via C. Colombo, 47921 Rimini, Italia] Telefono (+39) 0541 27123 cell.:

Dettagli

BIOGRAFIA GIORGIO TORRACA

BIOGRAFIA GIORGIO TORRACA BIOGRAFIA GIORGIO TORRACA Padova 11/9/1927 Roma 25/09/2010 Laurea in Chimica, Università di Roma, Ottobre 1950 Master of Science, Case Institute of Technology, Cleveland, Ohio Giugno 1953 Lavoro di ricerca

Dettagli

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ ARCHEOLOGICHE DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI CLASSE

CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ ARCHEOLOGICHE DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI CLASSE CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITÀ ARCHEOLOGICHE DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DEL PARCO ARCHEOLOGICO DI CLASSE LA FONDAZIONE PARCO ARCHEOLOGICO DI CLASSE, denominata RavennAntica, avente

Dettagli

INDICE. Museo Archeologico: informazioni generali...p. 2. Sezione altomedievale... p. 3. Costi attività didattiche...p. 5

INDICE. Museo Archeologico: informazioni generali...p. 2. Sezione altomedievale... p. 3. Costi attività didattiche...p. 5 INDICE Museo Archeologico: informazioni generali.....p. 2 Sezione altomedievale....... p. 3 Costi attività didattiche........p. 5 Dove sono i musei e i siti...p. 5 Il Museo per gli Insegnanti....p. 6 Informazioni

Dettagli

SottO il SegnO di RomA Civiltà romana in Emilia-Romagna

SottO il SegnO di RomA Civiltà romana in Emilia-Romagna Istituto Beni Cuturali della Regione Emilia-Romagna SottO il SegnO di RomA Civiltà romana in Emilia-Romagna Iniziative per conoscere i musei e il patrimonio archeologico regionale Settembre - Dicembre

Dettagli

AP-607 AP-803 AP-608 AP-804 AP-609

AP-607 AP-803 AP-608 AP-804 AP-609 TIPI DI INQUINAMENTO RILEVATO: MA 03 parametri entro i limiti del D.P.R. 470/82 taluni parametri oltre i limiti del D.P.R. 470/82, ma entro i limiti di provvedimenti di deroga 044-019-019 AP-607 AP-803

Dettagli

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare.

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare. Secondo noi le cose significative della zona archeologica di Villa Clelia sono molte: innanzitutto la cappella di San Cassiano, di cui oggi restano solo le fondamenta in sassi arrotondati, di forma quadrata.

Dettagli

Bibliografia in ordine alfabetico

Bibliografia in ordine alfabetico Bibliografia in ordine alfabetico S.Adani in Atlante dei Beni Culturali dell Emilia Romagna I beni artistici. I beni degli artigianati storici Milano 1993 pp. 185-216. C.Armani

Dettagli

Fortificazioni di terra in Italia: motte, tumuli, tumbe e recinti

Fortificazioni di terra in Italia: motte, tumuli, tumbe e recinti Convegno Internazionale di Studi Fortificazioni di terra in Italia: motte, tumuli, tumbe e recinti coordinamento A. Settia, L. Marasco, F. Saggioro Presentazione Differenti tradizioni di studio si sono

Dettagli

1999 Attività di catalogazione della ceramica presso il Dipartimento di Archeologia dell Università di Bologna, coordinatrice Prof.ssa M.L.

1999 Attività di catalogazione della ceramica presso il Dipartimento di Archeologia dell Università di Bologna, coordinatrice Prof.ssa M.L. AGOSTINA AUDINO Formazione 2001 Conseguimento della Laurea in Lettere Classiche presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell Università degli Studi di Bologna, relatore Prof. M. Tosi, cattedra di Paletnologia.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE ELABORATO SULLA BASE DEL F ORMATO EUROPEO. Nome LA SERRA CRISTIANA Indirizzo

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE ELABORATO SULLA BASE DEL F ORMATO EUROPEO. Nome LA SERRA CRISTIANA Indirizzo CURRICULUM VITAE ELABORATO SULLA BASE DEL F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome LA SERRA CRISTIANA Indirizzo VIA PIO XII, N.10, 89900, VIBO VALENTIA, ITALIA Telefono/Cellulare 0963-42571 3206977685

Dettagli

Il gruppo previsto sarà formato da n... alunni + minimo 3 accompagnatori, per il periodo..mese.. anno

Il gruppo previsto sarà formato da n... alunni + minimo 3 accompagnatori, per il periodo..mese.. anno A1) Richiesta viaggio d istruzione in territorio nazionale, di gg. 3 (2 pernottamenti) con itinerario: SIENA, SAN GIMINIANO (SI), PIENZA (SI), (alternativa Val d Orcia per il 3 g.). Pomeriggio: San Giminiano

Dettagli

LA FORNACE DI SANT'ARPINO*

LA FORNACE DI SANT'ARPINO* LA FORNACE DI SANT'ARPINO* * L'articolo è tratto da uno dei cartelli esplicativi preparati dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici delle province di Caserta e Benevento in collaborazione con l'architetto

Dettagli

British School at Rome Università di Bologna Università di Perugia. Le forme della crisi

British School at Rome Università di Bologna Università di Perugia. Le forme della crisi British School at Rome Università di Bologna Università di Perugia Le forme della crisi Produzioni ceramiche e commerci nell Italia centrale tra Romani e Longobardi Spoleto - Campello sul Clitunno, 5-7

Dettagli

I lavori per la realizzazione di un parcheggio nel centro storico, nei pressi di Palazzo de Curtis e

I lavori per la realizzazione di un parcheggio nel centro storico, nei pressi di Palazzo de Curtis e Pannello 1 I lavori per la realizzazione di un parcheggio nel centro storico, nei pressi di Palazzo de Curtis e nelle vicinanze della strada basolata di età imperiale messa in luce negli anni 60 del secolo

Dettagli

REPORT REGIONE MARCHE. Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado A.S. 2010/2011

REPORT REGIONE MARCHE. Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado A.S. 2010/2011 Regione Marche ANAGRAFE REGIONALE DEGLI STUDENTI REPORT REGIONE MARCHE Istituti Statali di Istruzione Secondaria di Secondo Grado A.S. 2010/2011 In collaborazione con: Provincia di Ancona Provincia di

Dettagli

MUV Museo della civiltà Villanoviana

MUV Museo della civiltà Villanoviana MUV Museo della civiltà Villanoviana RAVENNA BOLOGNA Laboratori e attività didattiche Anno scolastico 2013-2014 SAN LAZZARO MUV Museo della civiltà Villanoviana Via Tosarelli, 191 40055 Villanova di Castenaso

Dettagli

IL MUSEO AQUARIA SI PRESENTA

IL MUSEO AQUARIA SI PRESENTA IL MUSEO AQUARIA SI PRESENTA Il Museo Archeologico Aquaria è molto giovane ed è nato per l intraprendenza di un gruppo di appassionati di archeologia di Gallignano, piccola frazione di Soncino. Anche i

Dettagli

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA Abruzzo Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell Aquila Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti Fondazione Pescarabruzzo Fondazione

Dettagli

ROMA aereo + bus. 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI

ROMA aereo + bus. 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI ROMA aereo + bus 4 giorni / 3 notti ROMA TIVOLI 1 Giorno: Sede Aeroporto Roma Mattina ritrovo degli alunni, sistemazione in e partenza per l aeroporto di Catania/Palermo. Disbrigo delle formalità d imbarco

Dettagli

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR

Regione sede cod. ICCD ente sigla. Veneto Venezia 205 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Veneto DR Piemonte Torino 201 Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici del Piemonte Torino 64 Soprintendenza per i beni archeologici del Piemonte SBA Torino 66 Torino 67 Soprintendenza per i beni

Dettagli

TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA

TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA A013 Chimica e tecnologie chimiche A016 Costruzioni,tecnologie delle costruzioni e disegno tecnico A017 Discipline economico

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE. Archeoclub di San Severo PREISTORIA, PROTOSTORIA E STORIA DELLA DAUNIA 12-13 NOVEMBRE 2011

CONVEGNO NAZIONALE. Archeoclub di San Severo PREISTORIA, PROTOSTORIA E STORIA DELLA DAUNIA 12-13 NOVEMBRE 2011 Archeoclub di San Severo Movimento di opinione al servizio dei beni culturali ed ambientali CONVEGNO NAZIONALE PREISTORIA, PROTOSTORIA E STORIA DELLA DAUNIA 12-13 NOVEMBRE 2011 Col patrocinio dell Amministrazione

Dettagli

Enrico Cirelli, Elvira Lo Mele La cultura materiale di San Severo alla luce delle nuove scoperte archeologiche

Enrico Cirelli, Elvira Lo Mele La cultura materiale di San Severo alla luce delle nuove scoperte archeologiche Enrico Cirelli, Elvira Lo Mele La cultura materiale di San Severo alla luce delle nuove scoperte archeologiche [A stampa in La basilica ritrovata. I restauri dei mosaici antichi di San Severo a Classe,

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

La città invisibile. L archeologia urbana in Lombardia per un paesaggio culturale. Tutela, valorizzazione ed edutainment

La città invisibile. L archeologia urbana in Lombardia per un paesaggio culturale. Tutela, valorizzazione ed edutainment 1 La città invisibile. L archeologia urbana in Lombardia per un paesaggio culturale. Tutela, valorizzazione ed edutainment Workshop, 21-22 aprile 2016, Soprintendenza Archeologia della Lombardia, Milano

Dettagli

Tirocinio Formativo Attivo:

Tirocinio Formativo Attivo: Tirocinio Formativo Attivo: contingente di personale della scuola da collocare in esonero parziale o totale e la loro ripartizione tra l (Decreto Interministeriale n. 210 del 26 marzo 2013) 1 / 20 Documentazione

Dettagli

Indice del volume. all alto medioevo. 4.1 La fine dell arte antica. 4.2 L esordio dell arte cristiana

Indice del volume. all alto medioevo. 4.1 La fine dell arte antica. 4.2 L esordio dell arte cristiana ndice del volume 4 Dal tardoantico all alto medioevo TEST ONLNE 4.1 La fine dell arte antica 4.1.1 Gli ultimi secoli dell mpero e il Tardoantico 2 4.1.2 La scultura tardoantica 3 L Arco di Costantino a

Dettagli

Fabrateria Nova: la rinascita di una città scomparsa del Lazio antico

Fabrateria Nova: la rinascita di una città scomparsa del Lazio antico COMUNE DI SAN GIOVANNI INCARICO COMUNE DI FALVATERRA PROVINCIA DI FROSINONE POLITICHE GIOVANILI COMUNE DI PASTENA Fabrateria Nova: la rinascita di una città scomparsa del Lazio antico Indagini topografiche

Dettagli

Legambiente Marche Onlus 60018 Montemarciano (AN) - Via IV Novembre 78 tel. 071 200852. Curriculum Vitae di Milko Morichetti.

Legambiente Marche Onlus 60018 Montemarciano (AN) - Via IV Novembre 78 tel. 071 200852. Curriculum Vitae di Milko Morichetti. Curriculum Vitae di Milko Morichetti INFORMAZIONI PERSONALI Milko Morichetti Nome / Cognome Indirizzo di residenza Via S. Annna, 23 62010 Mogliano (MC) - Italia Cellulare 3355430288 Telefono / Fax 0733557917

Dettagli

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Dirigente - Segretariato Generale - Servizio II - Ispettorato

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Dirigente - Segretariato Generale - Servizio II - Ispettorato INFORMAZIONI PERSONALI Nome Roffia Elisabetta Data di nascita 19/04/1947 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI

Dettagli

INDIRIZZO: Vicolo S. Agostino, 12 53024, Montalcino (SI) info@etrurianova.org etrurianova@gmail.com www.etrurianova.org

INDIRIZZO: Vicolo S. Agostino, 12 53024, Montalcino (SI) info@etrurianova.org etrurianova@gmail.com www.etrurianova.org CURRICULUM DELL ASSOCIAZIONE ETRURIA NOVA ONLUS DENOMINAZIONE NOME: TIPO DI ATTIVITÀ: CODICE FISCALE: 94173540488 PRESIDENTE: VICEPRESIDENTE: TESORIERE: VICE- SEGRETARIO: Etruria Nova Onlus Tutela, valorizzazione

Dettagli

COME STA IL CANILE MARCHIGIANO

COME STA IL CANILE MARCHIGIANO Prot. COME STA IL CANILE MARCHIGIANO Quelli che seguono sono tutti i canili e gattili esistenti sul territorio regionale e che è possibile adottare, si tratta di strutture sia gestite dalle Associazioni

Dettagli

Attività didattica a.s. 2015/2016

Attività didattica a.s. 2015/2016 MUSEO CIVICO di MANERBIO e DEL TERRITORIO Attività didattica a.s. 2015/2016 Percorsi didattici Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di I grado Scuola secondaria di II grado Museo Civico

Dettagli

DENTRO E FUORI IL MUSEO INGRESSO LIBERO!

DENTRO E FUORI IL MUSEO INGRESSO LIBERO! DENTRO E FUORI IL MUSEO INGRESSO LIBERO! Attività didattica 2012-2013 del Civico Museo Luoghi e Genti dell Auser Presentazione Il Civico Museo Luoghi e Genti dell Auser si avvia a compiere il suo secondo

Dettagli

HISTOIRE DES COLLECTIONS NUMISMATIQUES ET DES INSTITUTIONS VOUÉES À LA NUMISMATIQUE

HISTOIRE DES COLLECTIONS NUMISMATIQUES ET DES INSTITUTIONS VOUÉES À LA NUMISMATIQUE 44 HISTOIRE DES COLLECTIONS NUMISMATIQUES ET DES INSTITUTIONS VOUÉES À LA NUMISMATIQUE Lavinia Sole COLLEZIONI NUMISMATICHE DEI MUSEI DELLA PROVINCIA DI CALTANISSETTA Le principali collezioni numismatiche

Dettagli

DATA AZIONE Organizzazione

DATA AZIONE Organizzazione un lungo percorso per arrivare a Terre Marchigiane di seguito un elenco delle azioni più significative realizzate con pieno successo. DATA AZIONE Organizzazione 1998 2000 Azioni di consulenza e realizzazione

Dettagli

DOSSIER 01. La Rete 30 GIUGNO 2015

DOSSIER 01. La Rete 30 GIUGNO 2015 La Rete è sul web: grandevercelli.it ed è costituita da: DOSSIER 01 30 GIUGNO 2015 RICONTESTUALIZZAZIONE E VALORIZZAZIONE A VER- CELLI DI ALCUNI REPERTI STORICO-ARCHEOLOGICI SIGNIFICATIVI In ottemperanza

Dettagli

Tipo di azienda o settore Ente pubblico Tipo di impiego Attività di schedatura collezione privata, Trapani

Tipo di azienda o settore Ente pubblico Tipo di impiego Attività di schedatura collezione privata, Trapani F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ESPOSITO ANGELO 57,VICO CONCORDIA, 80132 NAPOLI, ITALIA Telefono 081/402454 349/3715349 Fax - E-mail

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PER LA CREMAZIONE

FEDERAZIONE ITALIANA PER LA CREMAZIONE Impianti di cremazione in Italia Il territorio italiano non è caratterizzato da una distribuzione uniforme di impianti di cremazione. E necessario sanare al più presto questa situazione che si concretizza

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488 c.f. 80015110242 - c.m. VIIS019008 - e-mail: viis019008@istruzione.it pec: viis019008@pec.istruzione.it

Dettagli

Progetto per il recupero e la valorizzazione del teatro romano di Brixia

Progetto per il recupero e la valorizzazione del teatro romano di Brixia COMUNE DI BRESCIA Settore manutenzione edifici pubblici Servizio edilizia monumentale Progetto per il recupero e la valorizzazione del teatro romano di Brixia anno 2014 Il progetto che si presenta in questa

Dettagli

WAI - Women Ambassadors in Italy

WAI - Women Ambassadors in Italy WAI - Women Ambassadors in Italy Pianificazione nazionale delle attività rev8 Seminari WAI regionali Partner WAI Titolo Argomenti Data Periodo - Luogo P01 Unioncamere Toscana P02 CCIAA Chieti 1) 2) -3)

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

Ceramiche da cucina di V-VII secolo dallo scavo del porto di Classe (RA) Marco Cavalazzi, Elisa Fabbri 21

Ceramiche da cucina di V-VII secolo dallo scavo del porto di Classe (RA) Marco Cavalazzi, Elisa Fabbri 21 INDICE Introduzione di Enrico Girelli, Francesca Diosono, Helen Patterson EMILIA ROMAGNA Dall'alba al tramonto. Il vasellame di uso comune a Ravenna e nel suo territorio tra la tarda Antichità e l'alto

Dettagli

Alla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Via Pompeo Magno, 2 00192 Roma

Alla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Via Pompeo Magno, 2 00192 Roma Al Sindaco del Comune di Ciampino All Assessore all Assetto del Territorio All Assessore al Patrimonio All Assessore all Ambiente All Assessore alle Infrastrutture All Assessore alla Cultura All Assessore

Dettagli

INDICE. ETRURIA MERIDIONALE di Francesca Ceci

INDICE. ETRURIA MERIDIONALE di Francesca Ceci INDICE PRESENTAZIONE (Sergio Rinaldi Tufi) pag. V INTRODUZIONE (Francesca Ceri)» 1 ETRURIA MERIDIONALE di Francesca Ceci I. AMBIENTE E PAESAGGIO» 11 La natura del suolo» 12 Idrografia» 18 La costa» 23

Dettagli

Mariele VALCI. - 2003-2008: Liceo Ginnasio Statale Virgilio (indirizzo Classico Brocca ); voto di maturità conseguito: 100/100.

Mariele VALCI. - 2003-2008: Liceo Ginnasio Statale Virgilio (indirizzo Classico Brocca ); voto di maturità conseguito: 100/100. Mariele VALCI Informazioni personali: Nata il 30.04.1989 Istruzione - 2003-2008: Liceo Ginnasio Statale Virgilio (indirizzo Classico Brocca ); voto di maturità conseguito: 100/100. - 2008-2011: Laurea

Dettagli

Le forme della crisi Produzioni ceramiche e commerci nell Italia centrale tra Romani e Longobardi (III-VIII sec. d.c.)

Le forme della crisi Produzioni ceramiche e commerci nell Italia centrale tra Romani e Longobardi (III-VIII sec. d.c.) Le forme della crisi Produzioni ceramiche e commerci nell Italia centrale tra Romani e Longobardi (III-VIII sec. d.c.) Atti del Convegno, Spoleto-Campello sul Clitunno, 5-7 Ottobre 2012 a cura di Enrico

Dettagli

Associazione culturale Studio D info@studiodarcheologia.it. Attività didattiche e di valorizzazione 2015-2016 MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI ALTINO

Associazione culturale Studio D info@studiodarcheologia.it. Attività didattiche e di valorizzazione 2015-2016 MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI ALTINO Associazione culturale Studio D info@studiodarcheologia.it Attività didattiche e di valorizzazione 2015-2016 MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI ALTINO Premessa Il Museo, situato all interno dell'area archeologica

Dettagli

LRCW 3. Parma/Pisa, 26-30 marzo 2008 PRIMA CIRCOLARE CALL FOR PAPERS

LRCW 3. Parma/Pisa, 26-30 marzo 2008 PRIMA CIRCOLARE CALL FOR PAPERS LRCW 3 III CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLE CERAMICHE COMUNI, LE CERAMICHE DA CUCINA E LE ANFORE DELLA TARDA ANTICHITA NEL MEDITERRANEO: ARCHEOLOGIA E ARCHEOMETRIA Parma/Pisa, 26-30 marzo 2008 PRIMA CIRCOLARE

Dettagli

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24%

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24% IMMATRICOLAZIONI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 1 Il numero complessivo degli immatricolati risulta pari a circa 312 mila unità e appare lievemente inferiore rispetto al passato anno accademico (-3%). Le Università

Dettagli

Due incontri su economia, sviluppo e governo del territorio. Firenze, martedì 8 e mercoledì 23 maggio 2012

Due incontri su economia, sviluppo e governo del territorio. Firenze, martedì 8 e mercoledì 23 maggio 2012 Due incontri su economia, sviluppo e governo del territorio Firenze, martedì 8 e mercoledì 23 maggio 2012 La crisi che ha colpito l economia globale ha inciso in modo particolarmente pesante sull edilizia.

Dettagli

Progetto MuseiD-Italia. Umbria I Luoghi della Cultura

Progetto MuseiD-Italia. Umbria I Luoghi della Cultura Musei digitali in rete: presentazione dei risultati del progetto MuseiD-Italia Roma, 14 Dicembre, Biblioteca Nazionale Centrale Progetto MuseiD-Italia Umbria I Luoghi della Cultura Ministero per i Beni

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE I. GONZAGA CHIETI

ISTITUTO MAGISTRALE I. GONZAGA CHIETI ISTITUTO MAGISTRALE I. GONZAGA CHIETI A. s. 2010/11 PROGETTO DIDATTICO Archeologia e cultura nell Abruzzo antico e medievale Coordinatrice Prof.ssa Giannobile Maria Rosaria INDICE Sezione 1 Informazioni

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA Assessorato alfe Attività Culturali Musei Civici d'arte e Storia Assessorato al Turismo FONDAZIONE. BancodiBrescia.

COMUNE DI BRESCIA Assessorato alfe Attività Culturali Musei Civici d'arte e Storia Assessorato al Turismo FONDAZIONE. BancodiBrescia. COMUNE DI BRESCIA Assessorato alfe Attività Culturali Musei Civici d'arte e Storia Assessorato al Turismo Brescia FONDAZIONE UBI BancodiBrescia Il Museo della città di Brescia ha sede negli storici ambienti

Dettagli

Passeggiando per Bagnara. Scuola Secondaria di I Grado San Francesco Bagnara di Romagna Classe III A

Passeggiando per Bagnara. Scuola Secondaria di I Grado San Francesco Bagnara di Romagna Classe III A Passeggiando per Bagnara Scuola Secondaria di I Grado San Francesco Bagnara di Romagna Classe III A A.S. 2014-2015 Presentazione Gli alunni della Classe III - A della S.S. di I grado San Francesco di Bagnara

Dettagli

Carpi Palazzo dei Pio 20 e 21 Novembre 2012

Carpi Palazzo dei Pio 20 e 21 Novembre 2012 MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI DIREZIONE REGIONALE PER I BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI DELL EMILIA-ROMAGNA A SEI MESI DAL SISMA. RAPPORTO SUI BENI CULTURALI IN EMILIA-ROMAGNA. Carpi Palazzo

Dettagli

GIUSEPPE PROIETTI. 1974/1977: Direttore del Museo Nazionale e degli Scavi di Tarquinia.

GIUSEPPE PROIETTI. 1974/1977: Direttore del Museo Nazionale e degli Scavi di Tarquinia. GIUSEPPE PROIETTI Nato a Tivoli (RM) il 28/IX/1945. Laureato in lettere classiche, Indirizzo Archeologico, con il voto di 110/110, presso l Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scuola di Specializzazione

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E SCIENTIFICO Dott. FRANCESCO GHIZZANI MARCÍA

CURRICULUM FORMATIVO E SCIENTIFICO Dott. FRANCESCO GHIZZANI MARCÍA CURRICULUM FORMATIVO E SCIENTIFICO Dott. FRANCESCO GHIZZANI MARCÍA INFORMAZIONI PERSONALI Nome: FRANCESCO Cognome: GHIZZANI MARCÍA Sesso: M Data di nascita: 17/08/1977 Luogo di nascita: Piombino (LI) Codice

Dettagli

«Una settimana non basta» Viaggio a L Aquila città territorio. 19-26 aprile 2015

«Una settimana non basta» Viaggio a L Aquila città territorio. 19-26 aprile 2015 19-26 aprile 2015 Foto: bassorilievo altomedievale murato sulla facciata della chiesa di S. Massimo a Forcona Progetto grafico: Roberta Leuzzi «Una settimana non basta» Viaggio a L Aquila città territorio

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE SPECIALISTICA PER GUIDA TURISTICA

CORSO DI FORMAZIONE SPECIALISTICA PER GUIDA TURISTICA Con l adesione di Associazione culturale e di formazione Via SS. Giacomo e Filippo n.7 73100 LECCE C.F. 93117550751 cell. +39 380.8946000 Web: www.formandopuglia.it formandopuglia@gmail.com ORGANIZZA IL

Dettagli

L IMMAGINE DELLE CITTÀ

L IMMAGINE DELLE CITTÀ L IMMAGINE DELLE CITTÀ La Provincia di Ancona tra vedutismo e cartografia a cura di Fabio Mariano Provincia di Ancona il lavoro editoriale L assetto di un territorio e lo sviluppo delle città non vengono

Dettagli

1. Gestione parchi educativi. 1.1 Il Circuito Amaparco www.amaparco.net. Gestione Parchi Educativi

1. Gestione parchi educativi. 1.1 Il Circuito Amaparco www.amaparco.net. Gestione Parchi Educativi 1. Gestione parchi educativi 1.1 Il Circuito Amaparco www.amaparco.net Amaparco è un circuito di Atlantide che lega in rete parchi educativi distribuiti su 5 province della regione Emilia-Romagna: Ravenna,

Dettagli

1. PREMESSA Piano Strutturale Comunale (PSC) Accordo Territoriale

1. PREMESSA Piano Strutturale Comunale (PSC) Accordo Territoriale PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE ELABORATO IN FORMA ASSOCIATA CONFERENZA DI PIANIFICAZIONE (art.14, LR 20/2000) VERBALE CONCLUSIVO (BOZZA) 29 novembre2007 Comune di Castenaso Comune di Ozzano dell Emilia

Dettagli

TABELLA B TFA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Codice classe

TABELLA B TFA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Codice classe Università TABELLA B TFA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Codice Classe di abilitazione classe Posti program. Data prova scritta ABRUZZO Chieti Pescara 20 A017 Discipline economico aziendali 9/10/2012

Dettagli

«Una settimana non basta 2015» Viaggio all Aquila città-territorio 19-26 aprile 2015

«Una settimana non basta 2015» Viaggio all Aquila città-territorio 19-26 aprile 2015 Archeoclub d Italia Sede L Aquila ONLUS; C.F.: 93053910662 www.archeoclublaquila.it archeoclublaquila@virgilio.it cell. 34 02 52 21 84 «Una settimana non basta 2015» Viaggio all Aquila città-territorio

Dettagli

DIRITTO E CRISI. anni RIVISTA GIURIDICA SARDA CONVEGNO DI STUDI PER I TRENT'ANNI DELLA RIVISTA GIURIDICA SARDA 1986-2015 RGS

DIRITTO E CRISI. anni RIVISTA GIURIDICA SARDA CONVEGNO DI STUDI PER I TRENT'ANNI DELLA RIVISTA GIURIDICA SARDA 1986-2015 RGS RGS Rivista Giuridica Sarda Università degli Studi Cagliari Dipartimento di Giurisprudenza DIRITTO E CRISI CONVEGNO DI STUDI PER I TRENT'ANNI DELLA RIVISTA GIURIDICA SARDA 27-28 novembre 2015 Thotel Cagliari

Dettagli

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA Vol I, pp. 176-217 ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA II sec. 476 d.c. Decadenza dell impero romano Dal II sec. al 476 è il periodo della decadenza dell impero romano L esercito era incapace di

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI MARTA LORUSSO

CURRICULUM VITAE DI MARTA LORUSSO CURRICULUM VITAE DI MARTA LORUSSO DATI ANAGRAFICI Nata a Varese il 24/04/1980 Residente in via Panoramica 31/a, 21040 Castronno (VA) Domiciliata in via Matteotti 77, 55049 Viareggio (LU) Telefono: 339/7613781

Dettagli

Linee guida del Piano Programma di valorizzazione e gestione del Complesso Ex Convento di Sant Orsola.

Linee guida del Piano Programma di valorizzazione e gestione del Complesso Ex Convento di Sant Orsola. ALLEGATO 2 Linee guida del Piano Programma di valorizzazione e gestione del Complesso Ex Convento di Sant Orsola. Approvate dalla Giunta Provinciale con Deliberazione n. 22 del 18 Febbraio 2014 Palazzo

Dettagli

www.archeologiametodologie.com

www.archeologiametodologie.com Università degli Studi di Genova Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di laurea in Conservazione dei Beni Culturali A.A. 2005-2006 Tesi di Laurea in Metodologie della Ricerca Archeologica LA PRODUZIONE

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO PROGRAMMA SVOLTO di STORIA DELL ARTE Prof. ssa Antonella Coda CLASSE 3 M (anno scolastico 2011/2012) MODULO N 1 Storia dell Arte U.D. 1 - Arte preistorica L

Dettagli

In ricordo e memoria di Raffaele Perrone, Presidente della Società Archeologica Veneta - onlus

In ricordo e memoria di Raffaele Perrone, Presidente della Società Archeologica Veneta - onlus In ricordo e memoria di Raffaele Perrone, Presidente della Società Archeologica Veneta - onlus L ingegnere Raffaele Perrone, Presidente della Società Archeologica Veneta e membro del Comitato scientifico

Dettagli

Itinerando Scuola. per conoscere il Litorale Romano

Itinerando Scuola. per conoscere il Litorale Romano Itinerando Scuola per conoscere il Litorale Romano Visite guidate per bambini e ragazzi alla scoperta delle bellezze naturalistiche, storico-culturali e paesaggistiche del territorio Chi siamo Programma

Dettagli

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante I luoghi della conservazione dei beni culturali Francesco Morante Beni culturali mobili e immobili Ci sono beni culturali che devono essere conservati nel sito in cui sorgono e non possono essere spostati:

Dettagli

* L attività è stata pensata specificamente per quelle classi che vogliono avvicinarsi all istituzione Museo.

* L attività è stata pensata specificamente per quelle classi che vogliono avvicinarsi all istituzione Museo. Associazione culturale per la tutela e la valorizzazione Tel. : 345-4418830 E-mail: info@heredia.it Web: www.heredia.it storico-ambientale della Centuriazione a nord-est di Padova. PROPOSTE DIDATTICHE

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI COOP ADRIATICA

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI COOP ADRIATICA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI COOP ADRIATICA I PRESIDENTI DEI DISTRETTI SOCIALI Ilaria Bandini Nata il 9/9/1970 a Ravenna, dove è residente, è impiegata presso una società di spedizioni. Dal 2008

Dettagli

Accessibilità e Partecipazione. Nuovi progetti per la fruizione del patrimonio culturale. Silvia Guideri, Debora Brocchini, Cinzia Murolo, Marta

Accessibilità e Partecipazione. Nuovi progetti per la fruizione del patrimonio culturale. Silvia Guideri, Debora Brocchini, Cinzia Murolo, Marta Accessibilità e Partecipazione. Nuovi progetti per la fruizione del patrimonio culturale. Silvia Guideri, Debora Brocchini, Cinzia Murolo, Marta Coccoluto, Giuseppe Fichera (Parchi Val di Cornia Spa) TUTELA,

Dettagli