dal 16 luglio al 13 agosto 2013 XXIIIª ed.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "dal 16 luglio al 13 agosto 2013 XXIIIª ed."

Transcript

1 dal 16 luglio al 13 agosto 2013 XXIIIª ed.

2 IMPIANTI DI ASPIRAZIONE SUCTION SYSTEMS Via Flaminia, Montefelcino (PU) - ITALY Tel Fax

3 UNA STORIA LUNGA CINQUE SECOLI Il Comune di Montefelcino, con l intenzione di celebrare il quarto centenario della morte di Fabio Landriani, nel 1991 gli intitolò la Piazza del Castello e soprattutto istituì il Mercatino del Feudatario per ricordare la grande iniziativa del mercato libero senza gabella voluto dal Conte nel Il Mercatino del Feudatario è un importante manifestazione d antiquariato e artigianato artistico affermatasi a livello provinciale e regionale che richiama espositori e grande pubblico da Marche, Umbria, Emilia Romagna. Il Mercatino del Feudatario è un evento ricco di fascino; merito della posizione panoramica del Castello e della dolce atmosfera evocata. Gli espositori sono distribuiti lungo le vie del centro storico, dove trovano la loro cornice ideale oggetti d antiquariato e vario collezionismo. Arricchiscono la manifestazione anche le suggestioni evocate dalla sfilata del Corteo Storico, la presenza degli artigiani del gruppo Mestieri Artistici ed Agresti della Proloco e le prestigiose mostre allestite nel Palazzo del Feudatario. A HISTORY THAT DATES BACK FIVE CENTURIES In 1991 the council of Montefelcino commemorated the death of Fabio Landriani who four centuries ago estabilished The Feudal Market, an event celebrating the Free Market in accordance with the wishes of the Count in 1582 The Feudal Market is an important event in the calendar for Antiques and Crafts and is now established at a provincial and regional level; replete with charm, atmosphere and scenic beauty. The exhibitioners are spread throughout the historical centre offering antiques and collectables. The event is enriched by the historical parade, the exhibitors within the Feudatary s Palace, the presence of the craftsmen along with many other activities. EINE 5.JAHRHUNDERTE ALTE GESCHICHTE 1991 hat die Stadt Montefelcino zum Gedenken an den 400.jährigen Todestag von Graf Fabio Landriani,den Mercatino del Feudatario zum ersten Mal veranstaltet. Der Markt ist für Künstler und Handwerker in der Region ein wichtiges Fest und zeigt eine herrliche Aussicht von der Festung. Die Ausstellungen und Sammlungen sind über den ganzen Markt verteilt,zum Teil auch im Innern des Palazzo Feudatario.

4 A MONTEFELCINO, L APPUNTAMENTO ESTIVO CON IL XVI SECOLO Il Mercatino del Feudatario, è un evento estivo che anima Montefelcino da due decenni e si svolge (quest anno nella sua XXIII edizione) da luglio a agosto, dalle 18:00 fino le 24:00 in tutto il centro storico. Una lunga tradizione di paese che attira visitatori da tutta la Regione e non solo, grazie ai tanti eventi correlati che rievocano la suggestiva atmosfera dei tempi antichi. Il mercato dell artigianato e dell antiquariato, che si estende intorno al castello e anche sotto le mura, fa da cornice a mostre d arte, sfilate in costume d epoca come il Corteo storico del Feudatario e musica cinquecentesca per completare il quadro di un magico periodo storico: il Rinascimento. In più sono aperte le botteghe artigiane per vedere all opera i mestieri di una volta, come lo scultore, il tornitore e l argentiere-cesellatore, il calzolaio, il giocattolaio, il ceraiolo, il miniaturista, il presepista, il costruttore di ventarole, il ceramista, il falegname, il vasaio, la ricamatrice e la merlettaia. Per chi vuole deliziare il palato con antichi e tradizionali sapori, per l occasione sono allestite taverne e osterie che propongono piatti tipici della cucina marchigiana e ricette del tempo. Il Mercatino del Feudatario, è l appuntamento estivo con il cinquecento e vi aspettiamo a Montefelcino per gustare insieme la dolce atmosfera rinascimentale. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare i nostri siti internet, dove troverete tante curiosità sul Mercatino, il programma con tutti gli appuntamenti e una guida pratica alle osterie e agli splendidi itinerari della Valle del Metauro. BATTELLI s.r.l. Ferro: Profilati, Travi, Tondi, Lamiere, Tubi neri e zincati, Raccordi, Rete siepe Costr. Cemento Armato: Ferro tondo per C.A., Rete per C.A., Gas tecnici Carboni: Cokes e fossili per riscaldamento Via G.B. Pergolesi, 2/4 - Loc. Ponte degli Alberi - Montefelcino (PU) Tel Fax

5 IN MONTEFELCINO: THE SUMMER APPOINTMENT WTH THE XIV CENTURY The Feudal Market is an event that has taken place for the past twenty years during July and August from 6 pm until midnight in the historical centre of Montefelcino. It represents a long tradition that attracts visitors from all over the region and beyond thanks to the various events reminding us of ancient times. The Market of Crafts and Antiques takes place around the walls of the village and is surrounded by exhibitions of local art. There are parades by local people in medieval costumes with music from the fourteenth century, creating the atmosphere of the Renaissance. Also there are shops displaying local crafts with the craftsmen at work, such as sculptors, shoemakers, carpenters, etc. You will also find, especially for this occasion, olde world taverns and restaurants offering typical dishes of Le Marche. For more information and the full programme of events visit our websites at: MONTEFELCINO`S FEIERLICHKEITEN MIT DEM 15 TEN JAHRHUNDERT Seit 20 Jahren findet im alten Ortskern von Montefelcino jeweils von Uhr ein grosser Markt statt (Mercatino del Feudatario).Er repräsentiert eine lange Tradition in der Region und erinnert an anticke Zeiten.Besucher aus der ganzen Region nehmen an diesem Ereignis Teil. Rund um die antiken Mauern,zeigen Handwerker und Händler in antiken Kostümen mit traditioneller Musik aus dem 15 ten Jahrhundert, ihre Handwerkskunst und Antiquitäten. Unter anderen kann man Handwerker bei ihren Arbeiten mit Skulpturen,Schuhen,Holz und anderen Materialien beobachten. In Tavernen und Osterias hat man die Gelegenheit typische Gerichte aus den Marken zu Essen. Für mehr Informationen besuchen Sie das Internet unter: T Fossombrone PU zona indl.le Ghilardino FOSSOMBRONE (PU) Tel

6 UN MANOSCRITTO RESTAURATO DEL CINQUECENTO RIVELA MOLTE CURIOSITÀ SUI TEMPI DEL CONTE LANDRIANI, IL FONDATORE DEL MERCATINO Montefelcino, il paese delle storie. L ultima è quella che racconta la preziosa collaborazione tra il Comune di Montefelcino e l Istituto Statale d Arte di Urbino per il restauro del prezioso manoscritto, gelosamente custodito negli archivi del Comune. Un iniziativa promossa dall Amministrazione Comunale per valorizzare la storia di Montefelcino, un paese dal passato illustre. Il contenuto del manoscritto, riguarda i verbali consiliari del Castello di Montefelcino, redatti nella seconda metà del Cinquecento, al tempo del Conte Fabio Landriani della Rovere, fondatore nel 1582 del mercato libero senza gabella di cui il Mercatino del Feudatario è l erede. Una testimonianza di grande importanza culturale sia per le vicende storiche che contiene, sia per meglio conoscere gli usi e le consuetudini del tempo. Le notizie storiche che si trovano nel manoscritto, infatti, hanno permesso la realizzazione del volume: Montefelcino Storia ed Arte (Metauro Edizioni - Fossombrone). Nel complesso l iniziativa ha avuto un importante risonanza e potrebbe essere solo il primo degli interventi di restauro di reperti storici che vedono la collaborazione tra il Comune di Montefelcino e l Istituto Statale d Arte di Urbino. Lo scopo? Ricostruire come tasselli di un puzzle. La figura del Conte Landriani e la storia del Castello nei secc. XVI e XVII. A RESTORED MANUSCRIPT FROM THE SIXTEENTH CENTURY REVEALS MANY CURIO- SITIES ABOUT THE TIME OF COUNT LANDRIANI, THE FOUNDER OF THE MARKET. The Council of Montefelcino in collaboration with the Istituto Statale d Arte di Urbino has restored a precious manuscript that is preserved in the Council archives. The contents of the manuscript refer to the decisions taken by the Council. It was written in the second half of the sixteenth century at the time of Count Fabio Landriani Della Rovere, the founder in 1582 of the Free Market from which today s Feudal Market is derived. It constitutes an important piece of evidence for helping people to understand the mores and habits of the time. The information found in the manuscript has allowed the creation of the book Montefelcino storia e arte (edited by Metauro Edizioni - Fossombrone). EIN RESTAURIERTES MANUSKRIPT AUS DEM 15.TEN JAHRHUNDERT DES GRAFEN LANDRIANI ZEIGT VIELE KUROSIÄTEN DES MARKTES Die Stadt Montefelcino hat in Zusammenarbeit mit dem Institut der Kunst Urbino ein wichtiges Dokument der Region restauriert.der Inhalt des Dokuments zeigt den mündlichen Rat der Festung,geschrieben in der 2ten Hälfte des 15ten Jahrhunderts,in der Zeit des Graven Fabio Landriani,Gründer des freien Marktes,von dem der heutige Mercatino del Feudatario abstammt. Ein wichtiges Zeugnis zum besseren kennenlernen der Bräuche und Gewohnheiten der damaligen Zeit. Die historischen Notizen des Dokuments erlauben die Realisierung des Buches Montefelcino-storia e arte (Geschichte und Kunst) Verlag Metauro Fossombrone

7 IL PIU GRANDE OUTLET DELLE MARCHE Via delle Industrie (usc. superstrada) Sant Ippolito PU Tel

8 RIVIVERE L ATMOSFERA DEL RINASCIMENTO CON EVENTI, SPETTACOLI, SFILATE IN COSTUME D EPOCA. (Durante le serate, gli eventi saranno trasmessi in diretta su Radio Fano) MARTEDI 16 LUGLIO ore 19,00 24,00 Mercatino del Feudatario XXIII ed. Inaugurazione ed apertura ufficiale, alle porte del Castello di Montefelcino con lettura del manoscritto cinquecentesco che riporta la delibera del Consiglio dei Massari per l istituzione del Mercato libero senza gabella voluto nel 1582 dal Conte Fabio Landriani della Rovere, Signore di Montefelcino Mostra d arte: Mostra di pittura di AURELIO BUONO, dal titolo DONNE IN CAMMINO Contributo al mondo delle donne, alle loro vite, ai loro travagli interiori e fisici, ai loro sogni.. è il tentativo di riuscire a raccontare una storia e tante storie di DONNE, che intraprendono un percorso, appunto un Cammino, di iniziazione alla libertà interiore, di essere se stesse, senza paure, sincere e fiduciose che questo cammino sarà un evoluzione, la Libertà di Essere Manifestazione: Corteo Storico composto da circa 60 figuranti in Costumi d Epoca MARTEDI 23 LUGLIO ore 19,00 24,00 Mostra d arte: Mostra di pittura di AURELIO BUONO, dal titolo DONNE IN CAMMINO Contributo al mondo delle donne, alle loro vite, ai loro travagli interiori e fisici, ai loro sogni.. è il tentativo di riuscire a raccontare una storia e tante storie di DONNE, che intraprendono un percorso, appunto un Cammino, di iniziazione alla libertà interiore, di essere se stesse, senza paure, sincere e fiduciose che questo cammino sarà un evoluzione, la Libertà di Essere Manifestazione: Musica folkloristica itinerante dal vivo filastrocche e canzonette popolari Fabio al flauto e Paola alla Fisarmonica MARTEDI 30 LUGLIO ore 19,00 24,00 Mostra d arte: Mostra di pittura di AURELIO BUONO, dal titolo DONNE IN CAMMINO Contributo al mondo delle donne, alle loro vite, ai loro travagli interiori e fisici, ai loro sogni.. è il tentativo di riuscire a raccontare una storia e tante storie di DONNE, che intraprendono un percorso, appunto un Cammino, di iniziazione alla libertà interiore, di essere se stesse, senza paure, sincere e fiduciose che questo cammino sarà un evoluzione, la Libertà di Essere Manifestazione: Spettacoli di rievocazione storica del Gruppo Medioevale La Pandolfaccia di Fano (periodo ) MARTEDI 06 AGOSTO ore 19,00 24,00 Mostra d arte: Mostra di frutti antichi - Rassegna di piante, fiori e frutti dimenticati Esposizione di piante da frutto ormai in via d estinzione, di Antonio Santini di Monte Fiorentino, di difficile reperimento. Verranno esposte piante del vivaio IL SORBO. La mostra darà l occasione per approfondire la ricerca di piante da frutto, un tempo abbastanza comuni, nella vallata del Metauro ed oggi forse introvabili e molto rare Manifestazione: Musica folkloristica itinerante dal vivo filastrocche e canzonette popolari Fabio al flauto e Paola alla Fisarmonica MARTEDI 13 AGOSTO ore 19,00 24,00 Mostra d arte: Mostra di telefoni d epoca Manifestazione: Corteo Storico composto da circa 60 figuranti in Costumi d Epoca

9 Pesaro - Via Giolitti, Tel

10 Lavori stradali P.zza Marconi 1 Isola de Piano Tel

11 s.n.c. di BERNABUCCI PIETRO CONFEZIONI IN PELLE ANCHE SU MISURA Via 8 Marzo, 4 MONTEFELCINO (PU) Tel CONDIZIONAMENTO - TERMICO - IDRICO

12 I LUOGHI DEL MERCATINO PORTA D'INGRESSO AL CASTELLO Torre civica ottocentesca PALAZZO DEL FEUDATARIO Mostre fotografiche: Dall Archivio fotografico, Foto Paci di Fossombrone Quando c erano i pagliai. Gruppo Fotoamatori di Cingoli (AN), Alla scoperta di Cingoli, Balcone delle Marche. Comune di Isola del Piano: Ogni paese ha la sua trama: l ordito che intreccia il tessuto paesano di Isola del Piano RISTORO "Hostaria de La Felce" CHIESA DI S. CRISTOFORO VIA UMBERTO I Antichi Mestieri con artigiani al lavoro P. ZZA FABIO LANDRIANI Espositori d'antichità e Collezionismo P. ZZA FRANCESCA DA RIMINI Espositori d'antichità e Collezionismo P. ZZA IV NOVEMBRE Sede Pro-Loco ed Ufficio Informazioni Stand enogastronomico con prodotti tipici FUORI DAL CASTELLO Ristori: - "Hostaria de La Guardia" - "Hostaria del Borgo" - "Hostaria dei Carrettieri" PRESEPE ARTISTICO STABILE Teatro "Sacro Cuore" RISTORO "Antica Gelateria del Feudatario"

13 PLACES TO SEE: TOWN GATE Civic Tower of eighteen tundre PALACE OF FEUDATARIO Art exhibition Hostaria de La Felce CHURCH OF SAN CRISTOFORO VIA UMBERTO I Feudal craftsmen and their wares PLACE FABIO LANDRIANI Exibition of Antiques and Collectables PLACE FRANCESCA DA RIMINI Exibition of Antiques and Collectables PLACE IV NOVEMBR Tourist information, stands with local Win and gastronomical product OUTSIDE THE WALLS -"Hostaria de La Guardia" -"Hostaria del Borgo" -"Hostaria dei Carrettieri" OUTSIDE THE WALLS Theatre Sacro Cuore Antica Gelateria del Feudatario MARKTÜBERSICHT: TOEINGANG FESTUNG Civic turn der einstausendachthundert PALAST FEUDATARIO Kunstausstellung HAUS VICARIO Hostaria de La Felce KIRCHE DI SAN CRISTOFORO VIA UMBERTO I Antike Handwercher PIAZZA FABIO LANDRIANI Antiquitäten, Sammlungen, verkaufsstände PIAZZA FRANCESCA DA RIMINI Antiquitäten, Sammlungen, verkaufsstände PIAZZA IV NOVEMBRE Informationbüro jocale Produkte VOR DEN MAUERN -"Hostaria de La Guardia" -"Hostaria del Borgo" -"Hostaria dei Carrettieri" WEIHNACHTSGRIPPE Theater Sacro Cuore Antica Gelateria del Feudatario

14 LOCANDE E MENU HOSTARIA de LA GUARDIA Tagliatelle, Gnocchi e Strozzapreti (al ragù, con fagioli, all anatra) Tagliere del Musicista (salumi misti, pecorino, gratinati e piadina) Coniglio in porchetta con patate al forno Maialino allo spiedo con patate al forno Trippa Fagioli con cotiche Salsicce Piadina vuota piadina con una farcitura o a doppia farcitura Gratinati, patate al forno, patatine fritte, verdura (erba cotta) Dolce della casa e Vin Santo, dolce della casa e Visciolato. HOSTARIA DEL BORGO Crostini misti Gnocchi all anatra Tagliatelle al tartufo/porcini Passatelli ai porcini tagliatelle o gnocchi al ragù Oca in porchetta con patate castrato Fagioli Rustico (Affettati misti, melone, ecc.) Salsicce alla brace - (verdura cotta e piadina) Prosciutto e melone Piadina vuota piadina con una farcitura o a doppia farcitura Erba cotta, Salsiccia, Gratinati, Patate fritte Dolci caserecci e Vin Santo HOSTARIA de LA FELCE Assaggi di Crostini della felce (due pomodori e due funghi) Crostino della felce (pomodoro o funghi) Quadrelli con ceci Fagioli con le cotiche Trippa Coradelline d Agnello Maialino in porchetta Crescia vuota Crescia con prosciutto o formaggio Crescia con prosciutto e formaggio Insalata di farro Cantucci e Vin Santo Pesche con vino HOSTARIA dei CARRETTIERI Baccalà con patate (al forno o in umido) Polenta al baccalà polenta alla carbonara Sardoncini scottadito Piadina farcita Contorni vari Dolci assaggi de mi nonn Antica Gelateria del Feudatario Gelati artigianali, Macedonia, Macedonia + gelato, Ghiaccioli. Patatine, Granita

15 Massimo Marini Cel Via Flaminia Fossombrone Tel di Federico Gaudenzi FOSSOMBRONE (PU) Cel CARROZZERIAF.P. dei Fratelli Petreti Via S.Martino del Piano, sn FOSSOMBRONE (PU) Tel. e fax Cell PANIFICIO PACINI & VITALI Via Borgo MONTEFELCINO (PU)

16 ANTICHI MESTIERI (Artigiani al lavoro durante tutte le serate) UNCINETTO e RICAMO Ass. Fili, Intrecci, Trasparenze FALEGNAME Gramaccioni Angelo CERAMISTA Amadori Alessandra SCALPELLINI Battistoni Dario-Ferri Filippo COSTR. DI VENTAROLE E SCOPE Marinelli Giorgio RILEGATORE Berardi Ivana CESELLATORE Rovaris Riccardo CESTAIO Berloni Egidio CALZOLAIO Morelli Piergiorgio SCULTORE / PRESEPISTA Morelli Raffaele MINIATURISTA Morelli Daniele VASAIO Bonifazi Giacomo CARDATRICE/FILATRICE Chieregato Valentina FABBRO Fucaletti Stefano OLD CRAFTS (Craftsmen at work during all evenings) CROCHET AND EMBROIDERY Ass. Fili, Intrecci, Trasparenze CARPENTER Gramaccioni Angelo CERAMIC Amadori Alessandra STONE Battistoni Dario- Ferri Filippo MANUFACTURER OF SCOPE Marinelli Giorgio HARDBACK Berardi Ivana BASKET MAKER Berloni Egidio SHOEMAKER Morelli Piergiorgio SCULPTOR CRIBS Morelli Raffaele POTTER Bonifazi Giacomo WOOLTEASER Chieregato Valentina BLACKSMITH Fucaletti Stefano CHISELER Rovaris Riccardo MINIATURE Morelli Daniele ALTE BERUFE (Handwerker bei der Arbeit während des ganzen Abends) HÄKELN UND BESTICKT Ass. Fili, Intrecci, Trasparenze ZIMMERMANN Gramaccioni Angelo KERAMIK Amadori Alessandra STONE Battistoni Dario-Ferri Filippo HERSTELLER VON SCOPE Marinelli Giorgio HARDBACK Berardi Ivana ZISELIERER Rovaris Riccardo KORBMACHER Berloni Egidio SCHUSTER Morelli Piergiorgio BILDHAUER - KRIPPEN Morelli Raffaele MINIATURE Morelli Daniele TÖPFER Bonifazi Giacomo KREMPLERIN Chieregato Valentina SCHMIED Fucaletti Stefano

17 Via M. Teresa di Calcutta, 46 Lucrezia di Cartoceto PU Tel Mega Auto srl Via Fragheto, 1/3 - Fano (PU) - Tel

18 DALLE ORIGINI AI NOSTRI GIORNI Montefelcino, centro murato in riva al Metauro, evoca le memorie della disfatta di Asdrubale. Il Castello sorge con molta probabilità attorno all anno Mille, quando l età del feudalesimo volgeva al termine e qua e là si alternavano i liberi comuni. Nel 1224, abbiamo il primo documento che conferma l appartenenza di Montefelcinum cum suis pertinentiis alla Diocesi di Fossombrone, retta all epoca dal Vescovo Monaldo. Siamo al tempo dell Imperatore Federico II di Svevia e, tra lotte e scomuniche, le città delle Marche si dividono spesso in guelfe e ghibelline. Con Manfredi, e siamo nel 1254, si rinnovano le antiche liti tra Fano e Fossombrone nell ambito più vasto delle lotte tra Papato e Impero. Proprio nel 1255, il castello di Montefelcino venne distrutto per rappresaglia dai Forsempronesi che volevano riprendere il controllo di un territorio davvero importante e sotto il profilo economico per la fertile collina e sotto il profilo strategico per l eccellente posizione di difesa verso gli avamposti dei Malatesta di Fano. I saccheggi e gli abusi compiuti in quell assalto, lasciarono una vasta eco, tanto che dopo decenni, nel 1300, il Pontefice Bonifacio VIII decretava una punizione esemplare nei confronti della cittadina metaurense. Il Papa, su richiesta della Comunità di Fano, incaricava il Cardinale Orsini di procedere in giudizio contro il Comune di Fossombrone per ristabilire il diritto a soddisfazione degli abitanti di Montefelcino ingiustamente vessati. Il 1299 è stato, per tutta l Italia medioevale, un anno di particolare attesa e di fervore religioso perché vigilia del primo Giubileo della storia, indetto per il Dice il Vernarecci: Il primo e grande Giubileo, bandito da Bonifacio VIII per quell anno 1300, aveva messo in commovimento tutta la cristianità. Forse giammai la Flaminia aveva visto tanti romei d ogni lingua e nazione, in così varie e strane fogge di vestire, muovere verso la città eterna con si intenso desiderio d indulgenza e di perdono. La nota dello storico forsempronese ci aiuta a capire l atmosfera di intensa religiosità dell epoca, pur nelle aspre contese che dividevano l Europa e l Italia dei comuni guelfi e ghibellini. Il primo Giubileo del 1300 è dunque da considerarsi l evento dell Europa cristiana. Fossombrone sulla via Flaminia e i centri collinari con le loro pievi, tra cui Montefelcino, ospitarono una moltitudine di romei o pellegrini provenienti dal nord Europa. La Chiesa dei SS. Pietro e Paolo, retta dal pievano Tiberio o Tinerio (come si legge nelle Rationes Decimarum di quegli anni) e da poco edificata con le belle statue degli Apostoli, fu certamente meta di tanti fedeli diretti a Roma o di ritorno verso la Germania. E intorno alla canonica, dotata sin d allora di qualche locale per l accoglienza e l alloggio di pellegrini, che si strinse la comunità religiosa montefelcinese per aiutare il parroco nell assistenza dei bisognosi. Parimenti avranno fatto, con cuore aperto, le comunità di S. Severo, Montemontanaro, S. Martino Casalduca, Castelgagliardo, Fontecorniale e Monteguiduccio. Quando nel 1320 le Marche, capeggiate dai Montefeltro, si ribellarono al papa, subito i Malatesta si schierarono dalla parte della Chiesa e occuparono Fossombrone con Montefelcino. Ma quando al soglio pontificio salì Innocenzo VI nel 1352, il cardinale Albornoz, vero fondatore dello Stato Pontificio, combattendo e vincendo, arrivò a Fossombrone, sconfisse i Malatesta e fece ritornare alla Chiesa tutto il suo antico possedimento; così Montefelcino seguiva le sorti di Fossombrone.

19 Per quanto riguarda il nostro castello non abbiamo altre notizie particolari fino al 1434, quando da un atto notarile risulta che Carlo Malatesta donò a un certo Bartolomeo da Soncino un pezzo di terra lavorata a vigna in vocabolo fonte salsa. Intanto Montefelcino passava a fare parte dei nuovi domini di Federico da Montefeltro, duca di Urbino che naturalmente iniziava a migliorare le fortificazioni delle sue terre (il passaggio di Montefelcino nel ducato di Urbino avvenne nel 1445 perché Federico da Montefeltro comprò Fossombrone e il suo comitato da Galeazzo Malatesta). Montefelcino ebbe la sua rocca che, a detta di Vespasiano da Bisticci, è una gran cosa. E infatti il luogo era veramente da fortificare essendo al confine dello stato e dominando da lassù la riva sinistra del Metauro; inoltre, con Sant Ippolito e Fossombrone, chiudeva proprio il triangolo difensivo sul fiume. Possiamo immaginare, come del resto ipotizza il Vernarecci, che il disegno dell antica rocca fosse dell artista senese Francesco di Giorgio Martini, dato che questo celebre architetto militare costruì per Federico più di 130 fortezze. Giungiamo così all effimero regno di Cesare Borgia che avendo come alleati i fanesi, li ricompensò restituendo loro, tra gli altri, il nostro castello, il cui Sindaco, il 9 ottobre 1502, dovette prestare giuramento di fedeltà e consegnare le chiavi alla città di Fano. Nel 1517, è Lorenzo dè Medici a rivolgere le sue attenzioni sul ducato di Urbino. Il Duca Francesco Maria I della Rovere, distribuì le sue milizie tra Montemontanaro, Montefelcino e Castelgagliardo ad attendere il nemico; dopo il tentativo di Lorenzo dè Medici di impadronirsi del ducato, ci fu un lungo periodo di pace. Nell archivio storico comunale di Montefelcino troviamo un documento del 22 ottobre 1538 che è in definitiva una lista delle armi esistenti nel castello con i nominativi di coloro che erano autorizzati a portarle da chi faceva le veci del duca. Nel 1570, Montefelcino si affrancava dal governo degli Anziani di Fossombrone e diventava feudo del conte Fabio Camillo Landriani. I Landriani, milanesi, erano di antichissima origine e si affermarono come potente famiglia del Nord Italia. Fabio Camillo aveva preso in moglie Costanza, nipote del duca Guidobaldo II che succedette a Francesco Maria I; era un valoroso combattente e prese parte alla battaglia di Lepanto contro i Turchi con ottanta volontari, di cui certamente qualcuno del castello di Montefelcino. Insomma questo cavaliere era il classico emblema dell epoca: guerriero coraggioso, partecipava ai tornei cavallereschi, era fedele al suo principe, era colto e non disdegnoso dei valori della poesia cortese. Montefelcino conobbe allora un periodo di grande splendore perché in quegli anni il feudatario riuscì a trasformare e migliorare la vita del castello: demolì la rocca, costruendo al suo posto il Palazzo che ancora domina il paesaggio con la sua mole inusuale; cerca il riordino urbanistico dl paese allineando le case dei privati sul filo del Palazzo e lastricando la piazza; impose il servizio del bargello o agente di polizia per tutelare l ordine pubblico; istituì un maestro di scuola; concesse un mercato senza gabella dal ricordo del quale è scaturita l idea del Mercatino del Feudatario che si svolge ogni estate nel centro storico di Montefelcino. BIBLIOGRAFIA: -Augusto Vernarecci Montefelcino curiosità storiche , Comune di Montefelcino, O. Tarquinio Locchi La Provincia di Pesaro-Urbino, ed. a cura dell Amm. Prov.le di Pesaro, AA.VV. Il Palazzo del Feudatario nel castello di Montefelcino tra storia e restauro, ed. Centro Stampa della Provincia di Pesaro, Vincenzino Giulietti L eco della Parrocchia, ed. Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo, Marco e Severo, di Montefelcino, anni AA.VV. Montefelcino storia e arte, ed. Comune di Montefelcino, Aprile 2004, Tipografia Metauro - Fossombrone

20 Via R. Sanzio 48 Cagli PU CALZATURE - ACCESSORI - MODA Via Flaminia, 67 Fossombrone Tel C.so Garibaldi 73 Fossombrone PU Tel

21

22 RINGRAZIAMENTI: Il Comitato di Gestione del Mercatino del Feudatario, ringrazia tutti coloro che anche quest anno hanno collaborato assiduamente per la buona riuscita dell evento. Una manifestazione che come ogni anno è visitata da migliaia di persone, provenienti da tutto il centro Italia, grazie anche alla posizione strategica e privilegiata in cui Montefelcino è ubicato. Si ringraziano tutti gli sponsor, che in tutti questi anni, con il loro contributo hanno fatto crescere in maniera esponenziale la qualità dell evento. Si ringraziano le Associazioni organizzatrici delle Hostarie, che con il loro contributo, fanno da cornice all evento stesso, proponendo e mettendo a disposizione dei visitatori, piatti tipici della cucina locale. Si ringraziano gli espositori, che malgrado le tante difficoltà burocratiche che ogni anno si trovano ad affrontare, puntualmente si presentano numerosi con i loro stand ed i loro prodotti, le loro collezioni e le loro creazioni, per arricchire il Mercatino di arte e colori; Si ringraziano tutti i Volontari, che come sempre mettono a disposizione le loro capacità e il loro tempo per la buona riuscita dell Evento. Infine, ma non perché ultimi, si ringraziano, con tutto il cuore, tutti i componenti del Comitato di Gestione e del Comitato Tecnico Operativo, che incessantemente e per mesi, dedicano la maggior parte del proprio tempo libero all organizzazione dell evento, trovandosi a volte anche ad affrontare problematiche impensabili. Grazie di nuovo a tutti. Il Presidente del Comitato di Gestione Geom. Paolo Rossi

23 FOSSOMBRONE Tel

24 Pesaro Fano Gallo MONTEFELCINO Via Flaminia Superstrada Senigallia Autostrada A14 Urbino PONTE DEGLI ALBERI Fossombrone Pro Loco di Montefelcino piazza IV Novembre, sn Montefelcino (PU) Tel. e fax Montefelcino si trova lungo la media valle del Metauro, facilmente raggiungibile dalla costa e dall entroterra tramite la superstrada Fano-Grosseto Uscite: Serrungarina o Fossombrone Est Comune di Montefelcino Piazza Francesca da Rimini, 1 Montefelcino (PU) Tel

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES NEW LIGHT ON ROME, ROMA, MERCATI DI TRAIANO, 2000 ARTISTA PETER ERSKINE Gruppo per la storia dell'energia solare (GSES) www.gses.it

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Strutture a disposizione delle Parrocchie

Strutture a disposizione delle Parrocchie ARCIDIOCESI DI MILANO Ufficio Amministrativo Diocesano Strutture a disposizione delle Parrocchie MANUTENZIONE PROGRAMMATA DEGLI IMMOBILI: FASCICOLO TECNICO DEL FABBRICATO E PIANO DI MANUTENZIONE 1 Don

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Il ristorante. Marco Mazzanti

Il ristorante. Marco Mazzanti Il ristorante I colori del mare, i sapori della tradizione la calda accoglienza e la cantina generosa sono le note caratteristiche della Tartana. Benvenuti nel nostro ristorante. Marco Mazzanti Il mare

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili Info Loco Notiziario della Proloco di Robecco sul Naviglio Anno 6. Numero 2 giugno - luglio 2003 In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO I frati non predichino nella diocesi di alcun vescovo qualora dallo stesso vescovo sia stato loro proibito. E nessun frate osi

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi

Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Il matrimonio sia rispettato da tutti (Eb 13,4) Una parola sul matrimonio oggi Lettera pastorale per la Quaresima 2012 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Questa Lettera pastorale va letta in chiesa

Dettagli

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

CONVENZIONI CARTA GIOVANI

CONVENZIONI CARTA GIOVANI CONVENZIONI CARTA GIOVANI I POSSESSORI DELLA CARTA GIOVANI POSSONO USUFRUIRE DELLE CONVENZIONI ATTIVE A LIVELLO NAZIONALE (4.600) ED INTERNAZIONALE (100.000) CHE SI TROVANO SUI SITI WEB www.cartagiovani.it

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia Gli ebrei nel medioevo L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia I rapporti tra ebrei e cristiani Gli ebrei entrarono nel turbine della storia, dopo la dissoluzione del loro stato, con

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Botteghe artigiane. Partic. da Ambrogio Lorenzetti, Effetti del buon governo nella città Palazzo Pubblico,

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava.

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava. Nuova edizione Copyright 1995 Prima Ristampa 1996 Seconda Ristampa 2012 Edizioni ETS Piazza Carrara, 16-19, I-56126 Pisa info@edizioniets.com - www.edizioniets.com Finito di stampare nel mese di maggio

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime -

Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime - Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime - Progetto Continuità" Scuola dell Infanzia - Scuola Primaria 2010-11 11 Anno Scolastico 2010 Funzioni Strumentali A. Rubino Scuola Infanzia P. Stramonio Scuola

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

Contesti ceramici dai Fori Imperiali

Contesti ceramici dai Fori Imperiali Contesti ceramici dai Fori Imperiali a cura di BAR International Series 2455 2013 Published by Archaeopress Publishers of British Archaeological Reports Gordon House 276 Banbury Road Oxford OX2 7ED England

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

ITALIA IN MUSICA. Istituzioni:

ITALIA IN MUSICA. Istituzioni: Rassegna Stampa ITALIA IN MUSICA Il concerto Italia in Musica ha ottenuto un forte impatto mediatico. Gli articoli usciti sui vari giornali e le altre attività mediatiche hanno un valore complessivo di

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

LA SITUAZIONE POLITICA NEL BASSO MEDIOEVO

LA SITUAZIONE POLITICA NEL BASSO MEDIOEVO LA SITUAZIONE POLITICA NEL BASSO MEDIOEVO 1. POTERI UNIVERSALI Il medioevo cristiano riconosce dal punto di vista politico due somme autorità, il cui potere è di diritto universale, vale a dire un potere

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli