Sabato 28 Luglio. ore 18:00. Apertura osterie. Apertura mercato medievale. Inizio spettacoli itineranti:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sabato 28 Luglio. ore 18:00. Apertura osterie. Apertura mercato medievale. Inizio spettacoli itineranti:"

Transcript

1 Sabato 28 Luglio ore 18:00 Apertura osterie Ove si potranno degustare piatti dal sapor medievale Apertura mercato medievale ( Ass. Storica QUELLI DEL PONTE di Ravenna ) Storica compagnia che si pone l obiettivo di riproporre nel modo più fedele possibile arti e mestieri del mondo medievale. Cosi le nostre vie si ripopoleranno di maniscalchi, tessitrici, fabbri, miniaturisti, giocattolai.ecc. Camminare fra questi abili artigiani, ascoltare minuziose spiegazioni dalle loro saggie voci, vi darà la sensazione di essere stati catapultati in dietro di cinque secoli e di sentirvi voi stessi parte integrante della vita del Borgo. Inoltre saranno presenti gli artigiani provenienti dal Montefeltro e da tutto il territorio nazionale ( costruttore di giocattoli medievali, calzolaio, canestraio, bottaro, scalpellino, pintore, ceramista, vetraio, liutaio, ) - Prove di tiro con l'arco storico aperte al pubblico Ricreando una vera atmosfera di caccia, con sagome di animali e altri bersagli sparsi sul campo di tiro, il gruppo da la possibilità di provare le sensazioni vissute cinquecento anni fa da soldati e cacciatori medievali. Rigorosamente con archi storici e frecce in legno costruite da abili artigiani i nostri maestri potranno aiutare i più grandi a migliorarsi e avvicinare i più piccoli alla nobile arte del tiro istintivo. ore 20:00 Inizio spettacoli itineranti:

2 Contemporaneamente nelle due Piazze principali si svolgeranno i seguenti spettacoli Sbandieratori della Contrada San Luca di Ferrara Accompagnati da una delegazione della Corte di Ferrara i maestri della sbandierata catturerano i sogni e le fantasie dei presenti dipingendo con i loro colori i cieli di Piandimeleto. Con esibizioni singole, di coppia o di gruppo questi atleti di fama Europea ripercorreranno quelli che erano i movimenti e i significati della tradizione, sfidando il ritmo incessante dettato dai tamburi e delle chiarine. GRUPPO ARCIERI PIANDIMELETO : Vera anima e cuore di tutti i Contradaioli. Amati o Odiati per loro l importante è essere protagonisti agli occhi del Conte Oliva e dei propri sostenitori. Addestrati per vincere in guerra trovano nella contesa del Palio il mezzo per conquistare fama e rispetto anche fra le mura amiche. Gareggiando con archi in legno senza sistema di puntamento dovranno trovare solo nel loro istinto la chiave per la risoluzione della Contesa. GRUPPO TAMBURINE PIANDIMELETO : Unico gruppo di tamburi in Italia completamente al femminile.si compone di 12 elementi che durante tutta la manifestazione daranno prova della loro abilità sia suonando a passo di marcia in testa a tutti i cortei sia duettando e improvvisando con i vari artisti accorsi nel Borgo per i giorni di festa. GRUPPO MANGIAFUOCO ACROBATICI GRADARA : Dopo innumerevoli spettacoli nelle piazze Italiane, sarà nuovamente nostro ospite dalla vicina Gradara, questo fantastico gruppo di Mangiafuoco. Specializzati in figure coreografiche in movimento i nostri artisti del fuoco eseguiranno fantastici numeri accompagnati dai propri tamburi scalderanno l atmosfera dell antico borgo. Antonio Toma e i suoi animali Più che di addomesticatore dobbiamo parlare di un vero amico degli animali. Toma Antonio è un curioso personaggio che vedremo passeggiare per le vie del nostro borgo con un corteo tutto personale formato da galline, cani, caprette, pecorelle, oche e altri animali che, riconoscendolo quasi come padre, lo seguono ovunque lui vada. I FALCONIERI DEL RE : Il gruppo fa la sua prima apparizione al nostro Palio accompagnato da un nutrito gruppo di rapaci. Rimarrete incantati nell osservare le picchiate delle Poiane, la maestosa apertura alare degli Avvoltoi (1,60 m) o i ripetuti passaggi ad alta velocità del Falco (250 km/h). E ancora in mostra Sparvieri, Aquile, Gufi e Civette.

3 GRUPPO ALCHYMIA : Ospiti presso il nostro borgo questo gruppo di Frati un pò particolare. Intratterranno il pubblico armeggiando con polveri, boccette e sostanze strane, cercando di spiegare i segreti della chimica con un improbabile dialetto maccheronico condito con taglienti battute. BUFFONI DI CORTE : I buffoni, saltimbanchi, cantastorie si aggirano per il borgo ignari di ciò che gli succede attorno. Proveranno a parlare con voi e, forse proprio da voi, prenderanno spunto per divertirvi o divertire. Non si esprimono con la lingua corrente ma con un dialetto volgare antico che renderà il gioco ancor più divertente. MUSICI : Per far si che i giorni di festa diventino davvero speciali non può certo mancare un allegro gruppo di musici. Grazie al loro repertorio possono allietare con soavi melodie i signori più esigenti e animare con avvolgenti ballate le nottate in osteria. ARTINSTRADA : Chiamarli artisti è riduttivo. Questo gruppo ripropone tutto ciò che era creativo nel medioevo. Scultori, intagliatori di legno, pittori su carta e su pietra, alchimisti e cartomanti e molto altro ancora. Questo gruppo sazierà la vostra voglia di sapere e solleticherà la vostra curiosità. ACCAMPAMENTO MILITARE : Una ricostruzione fedele di un accampamento militare del XV sec. dispiegato alla difesa del nostro borgo con tutto il proprio accampamento (tenda di comando tenda artiglieria, dove potrete trovare una ricca esposizione di armi da taglio e da botta tenda vettovagliamenti e tende di servizio, attorno alle quali si cercherà di riprodurre aspetti militari, civili, sociali e culturali dell epoca). L AMICO DEGLI ANIMALI: Più che di addomesticatore dobbiamo parlare di un vero amico degli animali. Toma Antonio è un curioso personaggio che vedremo passeggiare per le vie del nostro borgo con un corteo tutto personale formato da galline, cani, caprette, pecorelle, oche e altri animali che, riconoscendolo quasi come padre, lo seguono ovunque lui vada. TIRO CON ARCO STORICO : Ricreando una vera atmosfera di caccia, con sagome di animali e altri bersagli sparsi sul campo di tiro, il gruppo da la possibilità di provare le sensazioni vissute cinquecento anni fa da soldati e cacciatori medievali. Rigorosamente con archi storici e freccie in legno costruite da abili artigiani i nostri maestri potranno aiutare i più grandi a migliorarsi e avvicinare i più piccoli alla nobile arte del tiro istintivo. LA VIA DELLA LANA : Un intera via dedicata alla lavorazione della lana. Dodici postazioni che vi racconteranno come si ricava e si lavora questo nobile tessuto sopravvissuto a centinaia di anni di storia ed ai nuovi ricavati industriali.

4 FUSIONE DEI METALLI : Questa è sicuramente una delle poche occasioni che abbiamo di vedere un vero maestro della fusione all opera. È incredibile come, solo con l aiuto del fuoco, si possa modellare, colare o mescolare più metalli dando forma a vere opere d arte. FABBRICANTE DI ARCHI : Visto l interesse crescente di anno in anno nel pubblico appassionato, e grande esperto, del nostro Palio mettiamo a disposizione di chi ci viene a trovare un abile fabbricante di archi. Sarà a vostra completa disposizione per dimostrarvi come e da cosa nasce questa fantastica arma da guerra e magari potrete cogliere l occasione per farvi svelare alcuni trucchi dei nostri famosi arcieri. MASTRO ARMAIOLO : Figura fondamentale nel medioevo lo diventa ancor di più intorno alla metà del XV secolo. Accompagnato del suo fedele fabbro vi spiegherà lo sviluppo delle armi e vi mostrerà assieme ad esse le varie armature è vestiari che rendevano invincibili i cavalieri del nostro esercito. ore 21:00 - Apertura cantine Nelle quali si potranno degustare pregiati vini e assaggiare leccornie tipiche di Piandimeleto ore 22:00 Corteo Storico Sfileranno per le vie del Borgo i rappresentanti dei 4: Rioni Evangelista, Castello, Torre, San Biagio. Dame e cavalieri, paggi e damigelle, giullari e sbandieratori saranno scortati dai 16 arcieri e dagli armigeri del Conte. Ad accompagnare ed allietare il corteggio sarà il gruppo storico delle Tamburine Unico gruppo di tamburi in Italia completamente al femminile. Si compone di 12 elementi che durante tutta la manifestazione daranno prova della loro abilità sia suonando a passo di marcia in testa a tutti i cortei sia duettando e improvvisando con i vari artisti accorsi nel Borgo per i giorni di festa.

5 Domenica 29Luglio ore 10:00 - Il banditore del Conte annuncia i festeggiamenti per le vie del Borgo Apertura mercato medievale ( Ass. Storica QUELLI DEL PONTE di Ravenna ) Storica compagnia che si pone l obiettivo di riproporre nel modo più fedele possibile arti e mestieri del mondo medievale. Cosi le nostre vie si ripopoleranno di maniscalchi, tessitrici, fabbri, miniaturisti, giocattolai.ecc. Camminare fra questi abili artigiani, ascoltare minuziose spiegazioni dalle loro saggie voci, vi darà la sensazione di essere stati catapultati in dietro di cinque secoli e di sentirvi voi stessi parte integrante della vita del Borgo. Inoltre saranno presenti gli artigiani provenienti dal Montefeltro e da tutto il territorio nazionale ( costruttore di giocattoli medievali, calzolaio, canestraio, bottaro, scalpellino, pintore, ceramista, vetraio, liutaio, ) Inoltre sono presenti gli artigiani locali ( costruttore di giocattoli medievali, calzolaio, canestraio, bottaro, scalpellino, pintore) ore 11:00 - Santa Messa con benedizione degli stendardi dei quattro rioni ore 12:00 - Apertura osterie per banchetti dal "sapor medievale" ore 18:00 Contemporaneamente e per tutta la durata della festa nelle due Piazze principali si svolgeranno i seguenti spettacoli GRUPPO ARCIERI PIANDIMELETO : Vera anima e cuore di tutti i Contradaioli. Amati o Odiati per loro l importante è essere protagonisti agli occhi del Conte Oliva e dei propri sostenitori. Addestrati per vincere in guerra trovano nella contesa del Palio il mezzo per conquistare fama e rispetto anche fra le mura amiche. Gareggiando con archi in legno senza sistema di puntamento dovranno trovare solo nel loro istinto la chiave per la risoluzione della Contesa. GRUPPO TAMBURINE PIANDIMELETO : Unico gruppo di tamburi in Italia completamente al femminile.si compone di 12 elementi che durante tutta la manifestazione daranno prova della loro abilità sia suonando a passo di marcia in testa a tutti i cortei sia duettando e improvvisando con i vari artisti accorsi nel Borgo per i giorni di festa.

6 GRUPPO MANGIAFUOCO ACROBATICI GRADARA : Dopo innumerevoli spettacoli nelle piazze Italiane, sarà nuovamente nostro ospite dalla vicina Gradara, questo fantastico gruppo di Mangiafuoco. Specializzati in figure coreografiche in movimento i nostri artisti del fuoco eseguiranno fantastici numeri accompagnati dai propri tamburi scalderanno l atmosfera dell antico borgo. SBANDIERATORI DI FERRARA : Accompagnati da una delegazione della Corte di Ferrara i maestri della sbandierata catturerano i sogni e le fantasie dei presenti dipingendo con i loro colori i cieli di Piandimeleto. Con esibizioni singole, di coppia o di gruppo questi atleti di fama Europea ripercorreranno quelli che erano i movimenti e i significati della tradizione, sfidando il ritmo incessante dettato dai tamburi e delle chiarine. I FALCONIERI DEL RE : Il gruppo fa la sua prima apparizione al nostro Palio accompagnato da un nutrito gruppo di rapaci. Rimarrete incantati nell osservare le picchiate delle Poiane, la maestosa apertura alare degli Avvoltoi (1,60 m) o i ripetuti passaggi ad alta velocità del Falco (250 km/h). E ancora in mostra Sparvieri, Aquile, Gufi e Civette. GRUPPO ALCHYMIA : Ospiti presso il nostro borgo questo gruppo di Frati un pò particolare. Intratterranno il pubblico armeggiando con polveri, boccette e sostanze strane, cercando di spiegare i segreti della chimica con un improbabile dialetto maccheronico condito con taglienti battute. BUFFONI DI CORTE : I buffoni, saltimbanchi, cantastorie si aggirano per il borgo ignari di ciò che gli succede attorno. Proveranno a parlare con voi e, forse proprio da voi, prenderanno spunto per divertirvi o divertire. Non si esprimono con la lingua corrente ma con un dialetto volgare antico che renderà il gioco ancor più divertente. MUSICI : Per far si che i giorni di festa diventino davvero speciali non può certo mancare un allegro gruppo di musici. Grazie al loro repertorio possono allietare con soavi melodie i signori più esigenti e animare con avvolgenti ballate le nottate in osteria. COMPAGNIA QUELLI DEL PONTE : Storica compagnia che si pone l obiettivo di riproporre nel modo più fedele possibile arti e mestieri del mondo medievale. Cosi le nostre vie si ripopoleranno di maniscalchi, tessitrici, fabbri, miniaturisti, giocattoli.ecc. Camminare fra questi abili artigiani, ascoltare minuziose spiegazioni dalle loro sagge voci, vi darà la sensazione di essere stati catapultati in dietro di cinque secoli e di sentirvi voi stessi parte integrante della vita del Borgo. ARTINSTRADA : Chiamarli artisti è riduttivo. Questo gruppo ripropone tutto ciò che era creativo nel

7 medioevo. Scultori, intagliatori di legno, pittori su carta e su pietra, alchimisti e cartomanti e molto altro ancora. Questo gruppo sazierà la vostra voglia di sapere e solleticherà la vostra curiosità. ACCAMPAMENTO MILITARE : Una ricostruzione fedele di un accampamento militare del XV sec. dispiegato alla difesa del nostro borgo con tutto il proprio accampamento (tenda di comando tenda artiglieria, dove potrete trovare una ricca esposizione di armi da taglio e da botta tenda vettovagliamenti e tende di servizio, attorno alle quali si cercherà di riprodurre aspetti militari, civili, sociali e culturali dell epoca). L AMICO DEGLI ANIMALI: Più che di addomesticatore dobbiamo parlare di un vero amico degli animali. Toma Antonio è un curioso personaggio che vedremo passeggiare per le vie del nostro borgo con un corteo tutto personale formato da galline, cani, caprette, pecorelle, oche e altri animali che, riconoscendolo quasi come padre, lo seguono ovunque lui vada. TIRO CON ARCO STORICO : Ricreando una vera atmosfera di caccia, con sagome di animali e altri bersagli sparsi sul campo di tiro, il gruppo da la possibilità di provare le sensazioni vissute cinquecento anni fa da soldati e cacciatori medievali. Rigorosamente con archi storici e freccie in legno costruite da abili artigiani i nostri maestri potranno aiutare i più grandi a migliorarsi e avvicinare i più piccoli alla nobile arte del tiro istintivo. LA VIA DELLA LANA : Un intera via dedicata alla lavorazione della lana. Dodici postazioni che vi racconteranno come si ricava e si lavora questo nobile tessuto sopravvissuto a centinaia di anni di storia ed ai nuovi ricavati industriali. FUSIONE DEI METALLI : Questa è sicuramente una delle poche occasioni che abbiamo di vedere un vero maestro della fusione all opera. È incredibile come, solo con l aiuto del fuoco, si possa modellare, colare o mescolare più metalli dando forma a vere opere d arte. FABBRICANTE DI ARCHI : Visto l interesse crescente di anno in anno nel pubblico appassionato, e grande esperto, del nostro Palio mettiamo a disposizione di chi ci viene a trovare un abile fabbricante di archi. Sarà a vostra completa disposizione per dimostrarvi come e da cosa nasce questa fantastica arma da guerra e magari potrete cogliere l occasione per farvi svelare alcuni trucchi dei nostri famosi arcieri. MASTRO ARMAIOLO : Figura fondamentale nel medioevo lo diventa ancor di più intorno alla metà del XV secolo. Accompagnato del suo fedele fabbro vi spiegherà lo sviluppo delle armi e vi mostrerà assieme ad esse le varie armature è vestiari che rendevano invincibili i cavalieri del nostro esercito. SPETTACOLO PIROMUSICALE : Da molti considerato uno degli spettacoli piromusicali più

8 coinvolgenti d Italia anche quest anno il nostro signore Gianfrancesco Oliva festeggerà l arciere vincitore del XXIV PALIO con trenta minuti di fuochi artificiali che danzeranno in cielo a tempo di musica. Con nuove coreografie studiate appositamente per la nostra manifestazione ricreeremo una vera e propria battaglia fino all emozionante momento del castello in fiamme. ore 19:00 - Corteo Storico Sfileranno per le vie del Borgo i rappresentanti dei 4: Rioni Evangelista, Castello, Torre, San Biagio. Dame e cavalieri, paggi e damigelle, giullari e sbandieratori saranno scortati dai 16 arcieri e dagli armigeri del Conte. Cura e ricercatezza nei vestiti che vedremo sfilare nei due giorni di festa per le vie del Borgo. Un corteggio di oltre 300 figuranti fra i quali, in mezzo agli armigeri di corte, trovano posto d onore il nostro amato Conte Carlo Oliva e sua moglie Marsibiglia Trinci. Sfileranno dame con i propri cavalieri, uomini di chiesa, giullari impertinenti, sbandieratori e mangiafuoco. Il rullare incessante dei tamburi e il suono delle chiarine riempiranno l aria dell antico Borgo e apriranno la strada agli stendardi dei Nobili Rioni e ai valorosi arcieri in scorta all ambito Palio. Ad accompagnare ed allietare il corteggio sara il gruppo storico delle Tamburine Unico gruppo di tamburi in Italia completamente al femminile. Si compone di 12 elementi che durante tutta la manifestazione daranno prova della loro abilità sia suonando a passo di marcia in testa a tutti i cortei sia duettando e improvvisando con i vari artisti accorsi nel Borgo per i giorni di festa. - Rievocazione storica ore 22:00 - Contesa del Palio tra gli arcieri dei quattro rioni A chiusura dell evento: SPETTACOLO PIRO-MUSICALE ( PYROITALY di Reggio Emilia) Da molti considerato uno degli spettacoli piromusicali più coinvolgenti d Italia.

9 Nella tradizione del Palio di Piandimeleto occupa un posto d onore il meraviglioso e suggestivo spettacolo pirotecnico del Castello in Fiamme. I fuochi verranno lanciati a suon di musiche e un turbinio di note e colori riempirà il buio della notte creando immagini di rara bellezza. Le magnificenze del quattrocentesco Castello dei Conti Oliva appariranno nuove ed incantate. I Rioni Il castello di Pian di Meleto comprende quattro rioni: Evangelista, Castello, San Biagio e Torre. Ogni anno, la storica gara tra gli arcieri dei rioni per la contesa del Palio, è un momento suggestivo e di grande emozione, vissuto con partecipazione dalle genti del borgo. Il Palio 2006 è stato conquistato dall'arciere del Rione Torre. Le vittorie: Evangelista 10, Torre 5, Castello 3, San Biagio 6. Cambio Valuta Nei due giorni di festa, sarà possibile spendere il baiocco, moneta coniata nel Medioevo dalla Zecca dell'italia meridionale: allora, valeva 72 denare o un soldo. I baiocchi cambiati al banco, si potranno adoperare in tutte le hosterie. Animazione Nel centro Storico le serate del sabato e della domenica saranno animate da artisti, artigiani, alchimisti, cantastorie, poeti, streghe, tintori e musicisti. Tra i vicoli del borgo, oltre la festa, si scopriranno i lati oscuri del Medioevo: sedicenti maghi e fattucchiere, angoli nascosti adibiti a lebbrosari, pellegrini flagellanti che si confondono ai viandanti. I Fuochi Nella tradizione del Palio di Pian di Meleto, occupa un posto d'onore il meraviglioso spettacolo pirotecnico del Castello in fiamme. L'emozione per gli spettatori sarà ancor più grande: i fuochi verranno lanciati a suon di musiche e un turbinio di note e colori riempirà il buio della notte, creando immagini di rara bellezza. Le magnificenze del quattrocentesco Castello dei Conti Oliva, appariranno nuove ed incantate... CASTELLO DEI CONTI OLIVA Le sorti di Piandimeleto e del suo castello sono inscindibilmente legate alla famiglia dei conti Oliva, che dal piccolo possedimento di Piagnano si espansero nella zona divenendo una delle famiglie tra le più importanti, in grado di

10 stabilire fortunati rapporti con i Malatesta, i Montefeltro, i Bentivoglio, i Gonzaga e perfino con i Medici. La loro astuta politica li portò ad ottenere una certa indipendenza, testimoniata proprio dalla presenza del nobile castello. La costruzione fu promossa nel XV secolo dal conte Carlo Oliva, colto personaggio rinascimentale che aveva maturato la sua preparazione culturale nell ambito sia della corte di Sigismondo Malatesta che della corte urbinate di Federico da Montefeltro. Per il suo progetto egli infatti si servì di alcuni degli artisti del Duca, fra i quali Francesco di Simone Ferrucci: quest artista fiesolano realizzò per Carlo le tombe dei genitori nella cappella di famiglia del convento di Montefiorentino. In realtà, però, i lavori del XV secolo al castello Oliva consistettero nella ristrutturazione di un fortilizio già esistente, del quale non si conoscono le origini. Esso doveva sorgere a picco sul fiume Foglia, come attestavano i ruderi visibili fino agli anni 50, ma è necessario rivolgere una qualsiasi indagine alla parte del castello che venne adattata a dimora rinascimentale. Il castello non appare come l opera di una personalità ben definita ed ha quindi una fisionomia un po anonima e lontana dalle moderne costruzioni fortificate fatte erigere dal duca Federico. Di pianta grosso modo quadrangolare, somma in esso sia le caratteristiche del fortilizio che del palazzo signorile: ad attestare la sua funzione di fortilizio concorre la presenza di merli ghibellini, di beccatelli, del cammino di ronda e la presenza di poche e piccole aperture; a sottolineare, invece, la sua funzione di dimora signorile è la facciata sud verso la piazza, caratterizzata dalla presenza di due ordini di finestre abbastanza ampie, il primo costituito da monofore ed il secondo da finestre con soglia e trabeazione in arenaria. Se abbastanza anonimo all esterno all interno il conte Carlo cercò di dare alle stanze del castello un tono più che mai dignitoso, anche qui prendendo ad esempio il palazzo dei duchi di Urbino da poco costruito: le numerose decorazioni riecheggianti quelle del palazzo dei duchi ed i soffitti voltati trasformano una semplice dimora in un vero e proprio palazzo. In questi particolari vi si può leggere un desiderio di rinnovamento tale che nello spirito è pari a quello delle corti più potenti e rappresenta nel Montefeltro un caso unico di costruzione rinascimentale. Poco lontano dal palazzo dei conti Oliva si erge una spettacolare torre circolare sicuramente rinascimentale: il suo impianto circolare è da ricollegare alle architetture martiniane, presenti nell urbinate in esempi numerosi. Terminata la signoria degli Oliva il Castello è comunque sempre rimasto alla comunità ed è stato nel tempo sempre sede della vita pubblica del paese. Oggi infatti oltre che ospitare una importante documentazione geologico e ambientale del territorio, nonché una pregevole testimonianza del mondo e del lavoro contadino del Montefeltro, il Castello conserva il suo valore di simbolo della comunità di Piandimeleto e si offre per importanti manifestazioni pubbliche.

11

FESTA MEDIOEVALE DEL VINO BIANCO SOAVE 15.16.17.18 MAGGIO 2014

FESTA MEDIOEVALE DEL VINO BIANCO SOAVE 15.16.17.18 MAGGIO 2014 FESTA MEDIOEVALE DEL VINO BIANCO SOAVE 15.16.17.18 MAGGIO 2014 Giovedì 15 Maggio Ore 10.00 Sala Civica, Piazza Antenna "Teatro del fantastico", mostra di pittura ad opera di Mariano Zardini. Orari di Apertura:

Dettagli

ALL OMBRA DI UN ANTICA ABBAZIA E PER LE VIE DEL BORGO, TRA CAVALIERI, POPOLANI E ARTIGIANI, PER RIVIVERE LA VITA DEL DUECENTO E GUSTARE I SAPORI DELL

ALL OMBRA DI UN ANTICA ABBAZIA E PER LE VIE DEL BORGO, TRA CAVALIERI, POPOLANI E ARTIGIANI, PER RIVIVERE LA VITA DEL DUECENTO E GUSTARE I SAPORI DELL ALL OMBRA DI UN ANTICA ABBAZIA E PER LE VIE DEL BORGO, TRA CAVALIERI, POPOLANI E ARTIGIANI, PER RIVIVERE LA VITA DEL DUECENTO E GUSTARE I SAPORI DELL A CUCINA MEDIEVALE. La manifestazione prende il nome

Dettagli

FERIE DELLE MESSI 19-20 - 21 giugno 2015

FERIE DELLE MESSI 19-20 - 21 giugno 2015 FERIE DELLE MESSI 19-20 - 21 giugno 2015 L Associazione Cavalieri di Santa Fina, il cui nome onora Fina dei Ciardi, la giovinetta morta in odore di santità il 12 marzo 1253 e diventata compatrona di San

Dettagli

Ogni gara del Palio avrà il seguente punteggio:

Ogni gara del Palio avrà il seguente punteggio: Palio delle Contrade Ceresaresi Regolamento e appuntamenti - edizione 2015 Lo scopo del Palio è quello di unire tutti gli abitanti dei Borghi in un clima di festa nell ambito della rievocazione storica.

Dettagli

PALIO DEI CASTELLI XL

PALIO DEI CASTELLI XL PALIO DEI CASTELLI XL Dal 1972 al 2015 // Intro Carissimi Soci ed Amici, la Pro Loco Castiglione Olona è lieta di festeggiare la quarantesima edizione del Palio dei Castelli con tutti Voi, che in questi

Dettagli

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO ATTIVITÀ, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO Destinatari: scuola dell infanzia e I ciclo scuola primaria Tipologia: racconto animato e laboratorio manipolativo Attività: quante avventure

Dettagli

Compleanni. e feste. al MUSEO

Compleanni. e feste. al MUSEO Compleanni e feste al MUSEO Un occasione speciale merita un luogo speciale: da oggi è possibile festeggiare al museo il compleanno del tuo bambino. Una festa indimenticabile nei luoghi della bellezza,

Dettagli

Edizione 2014. PROGRAMMA PROVVISORIO di VENERDI 20 GIUGNO

Edizione 2014. PROGRAMMA PROVVISORIO di VENERDI 20 GIUGNO Edizione 2014 PROGRAMMA PROVVISORIO di VENERDI 20 GIUGNO Negli orari consuetudinari d apertura, sarà possibile visitare i 3 musei cittadini (Museo del Sannio, Museo Arcos, Sant Ilario) al prezzo di 2 euro

Dettagli

PROGRAMMA della 40 FESTA DELL UVA 2009

PROGRAMMA della 40 FESTA DELL UVA 2009 PROGRAMMA della 40 FESTA DELL UVA 2009 In questo anno di difficoltà per tutti la PRO LOCO ha ritenuto di fare ogni sforzo possibile per cercare di non far pagare l ingresso al centro storico, in nessuno

Dettagli

I sogni dipinti del duca

I sogni dipinti del duca I sogni dipinti del duca sii depinta tutta a zigli nel campo celestro, mettendo de le stelle tra l uno ziglio e l altro Lo stesso Duca Galeazzo Maria indicava i motivi delle decorazioni delle sale della

Dettagli

Volpiano (TO), 20 E 21 Settembre 2014

Volpiano (TO), 20 E 21 Settembre 2014 1339. DE BELLO CANEPICIANO LA GUERRA DEL CANAVESE NEL XIV SECOLO Volpiano (TO), 20 E 21 Settembre 2014 A cura del Gruppo Storico Castrum Vulpiani e del Circolo Culturale Tavola di Smeraldo Torneo Trecentesco

Dettagli

Struttura del castello I fossati

Struttura del castello I fossati P robabilmente il castello ebbe origine come ampliamento delle torri che erano costruzioni molto massicce, isolate e situate di solito in posti strategici. I castelli erano circondati da possenti mura

Dettagli

PROGRAMMA FERIE DELLE MESSI 2014

PROGRAMMA FERIE DELLE MESSI 2014 PROGRAMMA FERIE DELLE MESSI 2014 VENERDI 13 GIUGNO Piazza Duomo ore 18,30 / Rocca di Montestaffoli ore 18,50 Risplende il giorno della festa Esibizione della Fanfarenzug di Meersburg con, a seguire, parata

Dettagli

PROGRAMMA FERIE DELLE MESSI 2014

PROGRAMMA FERIE DELLE MESSI 2014 PROGRAMMA FERIE DELLE MESSI 2014 Gli antichi mercati sabato 14 e domenica 15 giugno dalle ore 16 alle 20 Piazza delle Erbe Ricostruzione di un mercato medievale che propone in chiave altamente filologica

Dettagli

Via Bosco Lucarelli 13 82100 Benevento CF 92056010629

Via Bosco Lucarelli 13 82100 Benevento CF 92056010629 Via Bosco Lucarelli 13 82100 Benevento CF 92056010629 LA CONTESA DI SANT ELIANO 2015 PROGRAMMA DEFINITIVO Il programma è suscettibile di variazioni Luoghi degli eventi: Sala Consiliare della Rocca dei

Dettagli

ANIMAZIONE ACCAMPAMENTO DEI RAPACI - Salone del Falcone e Battesimo del guanto ANIMAZIONE ACCAMPAMENTO DEI TEMPLARI CON LIVING HISTORY

ANIMAZIONE ACCAMPAMENTO DEI RAPACI - Salone del Falcone e Battesimo del guanto ANIMAZIONE ACCAMPAMENTO DEI TEMPLARI CON LIVING HISTORY GIORNATE MEDIOEVALI 2013 - XV edizione Brindisi Montagna(PZ) Sabato 26 e Domenica 27 Ottobre Vieni a vivere le GIORNATE MEDIEVALI: Un tuffo nel passato tra menestrelli, falconieri,cavalieri, musici, cantastorie,

Dettagli

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO ATTIVITÀ, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO Destinatari: scuola dell infanzia e I ciclo scuola primaria Tipologia: racconto animato e laboratorio manipolativo Attività: quante avventure

Dettagli

Associazione Culturale Accademia Medioevo WWW.ACCADEMIAMEDIOEVO.IT E-mail: info@accademiamedioevo.it

Associazione Culturale Accademia Medioevo WWW.ACCADEMIAMEDIOEVO.IT E-mail: info@accademiamedioevo.it Atmosfere Magiche Associazione Culturale Accademia Medioevo WWW.ACCADEMIAMEDIOEVO.IT E-mail: info@accademiamedioevo.it Sede legale: Via delle Selve 30, 00075 Lanuvio (RM) CF: 90078330587 - PI: 12631391005

Dettagli

FESTA MEDIOEVALE DEL VINO BIANCO SOAVE 16.17.18.19 MAGGIO

FESTA MEDIOEVALE DEL VINO BIANCO SOAVE 16.17.18.19 MAGGIO FESTA MEDIOEVALE DEL VINO BIANCO SOAVE 16.17.18.19 MAGGIO Giovedì 16 Maggio Ore 10.00 Sala Civica Apertura Mostra: Viaggiando nel tempo con le cartoline di Soave. Esposizione di immagini e di cartoline

Dettagli

La Scuola Primaria F. Busoni di Pozzale presenta il progetto Gioco Scopro

La Scuola Primaria F. Busoni di Pozzale presenta il progetto Gioco Scopro La presenta il progetto Gioco Scopro Progetto GIOCO-SCOPRO!!! Nik-day 2011: prepariamo insieme il calendario della Solidarietà ed il nuovo libro! Cari bambini e care bambine dai 3 ai 99 anni, quest anno

Dettagli

Le Buone Nuove. dal Castello di Petroia Appuntamenti, Eventi e Curiosità. in questo numero: Ritorno a Petroia. evento e cena medievale

Le Buone Nuove. dal Castello di Petroia Appuntamenti, Eventi e Curiosità. in questo numero: Ritorno a Petroia. evento e cena medievale \ Le Buone Nuove dal Castello di Petroia Appuntamenti, Eventi e Curiosità in questo numero: Sabato 19 Novembre Sabato 26 Novembre Mercoledì 7 Dicembre Sabato 10 Dicembre Ritorno a Petroia evento e cena

Dettagli

Halloween Sgarabusen 2011

Halloween Sgarabusen 2011 Halloween Sgarabusen 2011 SUGGESTIONE MAGIA E TRADIZIONE SI FONDONO IN UNA 3 GIORNI MOZZAFIATO: E CHE LA FESTA COMINCI Nella città sull acqua le storie fantastiche, le leggende, le tradizioni contribuiscono

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

Home Programma Negozi Alberghi News Buoni Sconto Contatti. Programma GIOVEDI 27 FEBBRAIO

Home Programma Negozi Alberghi News Buoni Sconto Contatti. Programma GIOVEDI 27 FEBBRAIO Programma GIOVEDI 27 FEBBRAIO PIAZZA CAVOUR SCOPRIAMO LA MASCHERA Laboratorio didattico e creativo con presenza di artisti della maschera, sarà possibile giocare con i materiali per scoprire e realizzare

Dettagli

UNA ROCCA DI CIOCCOLATO

UNA ROCCA DI CIOCCOLATO Sabato 8 marzo UNA ROCCA DI CIOCCOLATO Visita guidata alla Rocca riservata alle signore e degustazione di cioccolato Bardini e vino della val d Arda E ENOTECA COMUNALE Ore 17:30 Domenica 30 marzo RADUNO

Dettagli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli GLI SPETTACOLI 1 Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli Il Filo di Arianna è una performance teatrale che si interroga sulla condizione femminile nella società contemporanea. Al

Dettagli

Parata Artisti di Strada

Parata Artisti di Strada Parata Artisti di Strada Rocamboleschi trampolieri, giocolieri, acrobati, sputa fuoco e animatori ravviveranno le strade della vostra cittadina entusiasmando grandi e piccini al loro passaggio. Spettacolo

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it La dolce

Dettagli

VIA LUZZATTI 15 DOCUMENTAZIONE 2014/2015

VIA LUZZATTI 15 DOCUMENTAZIONE 2014/2015 VIA LUZZATTI 15 DOCUMENTAZIONE 2014/2015 Via Luzzatti è una ludoteca che propone laboratori per bambini sino ai 10 anni. Nel 2014/2015 il tema conduttore è stato LA FABBRICA DELLE STORIE Per riscoprire

Dettagli

chi siamo Arte e natura Ancona e il porto Santuario della Madonna di Loreto Fermo città Picena Espo 75 a Pesaro: mostra mercato di arti figurative

chi siamo Arte e natura Ancona e il porto Santuario della Madonna di Loreto Fermo città Picena Espo 75 a Pesaro: mostra mercato di arti figurative L archivio storico del Luce conserva 100.000 titoli audiovisivi e 300.0000 immagini fotografiche disponibili in formato elettronico on line. Sono state selezionati ed organizzati tutti i materiali relativi

Dettagli

Sezione Gioco. Costo singola sezione: 4 euro Costo sezione rurale + sezione del gioco: 6 euro

Sezione Gioco. Costo singola sezione: 4 euro Costo sezione rurale + sezione del gioco: 6 euro Il museo Raìs si struttura all interno delle sale del palazzo Cigola Martinoni in due sezioni: la sezione riguardante la cultura rurale e contadina e la sezione del gioco tradizionale e storico. Sezione

Dettagli

MEDIOEVO significa (vuol dire) ETÀ DI MEZZO cioè in mezzo tra l'età antica e l'età moderna. (mezzo) (età) MEDIO + EVO

MEDIOEVO significa (vuol dire) ETÀ DI MEZZO cioè in mezzo tra l'età antica e l'età moderna. (mezzo) (età) MEDIO + EVO IL MEDIOEVO IL MEDIOEVO MEDIOEVO significa (vuol dire) ETÀ DI MEZZO cioè in mezzo tra l'età antica e l'età moderna (mezzo) (età) MEDIO + EVO I FATTI PIÙ IMPORTANTI ALL INIZIO DEL MEDIOEVO i barbari e i

Dettagli

TOLENTINO. Castello della Rancia. > Bimbi in movimento. > Che vinca il migliore

TOLENTINO. Castello della Rancia. > Bimbi in movimento. > Che vinca il migliore TOLENTINO Castello della Rancia Info e prenotazioni T 0733 973349 M 329 8281947 Alexandra Florescu tolentinomusei@meridiana.mc.it; www.tolentinomusei.it > Bimbi in movimento Far vivere ai bambini una giornata

Dettagli

La Cella di Talamello

La Cella di Talamello La Cella di Talamello Posta a metà strada fra la residenza vescovile di campagna e quella entro le mura, la Cella venne eretta e decorata per volontà del vescovo di Montefeltro mons. Giovanni Seclani frate

Dettagli

pissarro l anima dell impressionismo family guide

pissarro l anima dell impressionismo family guide pissarro l anima dell impressionismo family guide +5 CAMILLE PISSARRO Il giovanotto che vediamo rappresentato è Camille Pissarro. Dipinge questo autoritratto poco prima dei 25 anni. Da un isola delle Antille

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

Eventi a Ferrara Maggio

Eventi a Ferrara Maggio Eventi a Ferrara Maggio 1000 Miglia 14 Maggio, in centro a Ferrara. Si tratta di una corsa automobilistica storica che parte da Brescia e arriva fino a Roma per poi rifare il percorso al contrario. Le

Dettagli

11-12 Luglio 2008. Cantine di Piagnano. Caprazzino di Sassocorvaro. Gruppo Giovani - Caprazzino Associazione Culturale Amici per Piagnano

11-12 Luglio 2008. Cantine di Piagnano. Caprazzino di Sassocorvaro. Gruppo Giovani - Caprazzino Associazione Culturale Amici per Piagnano 11-12 Luglio 2008 Cantine di Piagnano Caprazzino di Sassocorvaro Gruppo Giovani - Caprazzino Associazione Culturale Amici per Piagnano Cantine: Dal Conte Ciribua I Bastioni Da Santin Il Giardino del Conte

Dettagli

I nostri sogni e desideri cambiano il mondo.

I nostri sogni e desideri cambiano il mondo. PRESENTAZIONE Giornalino sul FATTO DA I BAMBINI DELLA 4^B CON L AIUTO DELL INS.TE (PISCHEDDA ELISABETTA) DELLA SCUOLA ELEMENTARE ITALO CALVINO DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI BEINASCO ANNO SCOLASTICO 2005/2006

Dettagli

I colori della musica prendono corpo Insieme con le diverse abilità

I colori della musica prendono corpo Insieme con le diverse abilità Progetto di musicoterapia I.P.S. Falcone Palazzolo S/O a.s. 2008/09 1 Scaletta 1 incontro 24 novembre 2008 - Finalità generale: Migliorare la socializzazione. Interazione positiva con tutti i compagni.

Dettagli

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare.

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. THE POWER OF THE POWER OF X Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. 2 THE POWER OF X TORINO! Piazza San Carlo. UNA DELLE PIAZZE PIÙ IMPORTANTI

Dettagli

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari Versione 1.0 Novembre 2001 http://www.giochirari.it e-mail: giochirari@giochirari.it NOTA.

Dettagli

FESTA dell Accoglienza alla Scuola dell Infanzia Bernini Buri a.s. 15-16

FESTA dell Accoglienza alla Scuola dell Infanzia Bernini Buri a.s. 15-16 FESTA dell Accoglienza alla Scuola dell Infanzia Bernini Buri a.s. 15-16 Il giorno 27 Ottobre 2015 La scuola dell Infanzia Bernini Buri ha festeggiato l accoglienza dei bambini con uno Spettacolo che ha

Dettagli

PROGETTO : " COLORI E SUONI "

PROGETTO :  COLORI E SUONI Scuola dell' Infanzia Paritaria " MAGIC SCHOOL 2 " coop.soc. Via G. Meli, 8-90010 Ficarazzi PROGETTO : " COLORI E SUONI " Anno scolastico 2013 / 2014 Insegnante : Roberta Semilia P R O G E T T O : COLORI

Dettagli

il MASTRO DI CAMPO di Mezzojuso

il MASTRO DI CAMPO di Mezzojuso il MASTRO DI CAMPO di Mezzojuso la più bella storia d amore del carnevale siciliano sabato 14 febbraio 2015 ore 17.00-24.00 piazza Principe Corvino inaugurazione IL SALONE DEL GUSTO degustazione di prodotti

Dettagli

A MONTEPULCIANO IL NATALE è ANCORA PIù MAGICO!

A MONTEPULCIANO IL NATALE è ANCORA PIù MAGICO! A MONTEPULCIANO IL NATALE è ANCORA PIù MAGICO! Castello di Babbo Natale Mercatini Caratteristici Pista di Pattinaggio su Ghiaccio Mostra dei Presepi dal mondo Fattoria dei pony PROGRAMMA EVENTI Sabato

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI CONVENTO DEGLI AGOSTINIANI CERTALDO ALTO

LABORATORI DIDATTICI CONVENTO DEGLI AGOSTINIANI CERTALDO ALTO LABORATORI DIDATTICI CONVENTO DEGLI AGOSTINIANI CERTALDO ALTO I laboratori didattici previsti per le scolaresche sono cinque: - laboratorio sulla medicina - laboratorio sulla magia - laboratorio sul cibo

Dettagli

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI - - diario di bordo - classi seconde 27 febbraio 2012 La ciurma della danza Oggi è il primo giorno della settimana interculturale e chissà cosa sta facendo il gruppo del ballo;

Dettagli

Speciale Romagna CAPODANNO

Speciale Romagna CAPODANNO Speciale Romagna CAPODANNO I nostri pacchetti in Romagna sono l ideale per coloro che viaggiano in autonomia e desiderano una breve vacanza per Capodanno a prezzi convenienti. Le escursioni che proponiamo

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

Progetto 5 anni. Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Premessa

Progetto 5 anni. Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Premessa Progetto 5 anni Premessa Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco L esplorazione di questi elementi così diversi tra loro rappresenta un occasione per stimolare l immaginazione

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

EstateallaRiserva2015

EstateallaRiserva2015 GIUGNO LUNEDÌ 15 GIORNATA MONDIALE DEL VENTO - CONCORSO DI POESIE alle 15.30 Centro Visita Riserva Naturale di Sassoguidano via Sassomassiccio 21 Info e prenotazioni entro il 14 Giugno: 333.2710068 MERCOLEDÌ

Dettagli

APERTURA SU PRENOTAZIONE PER VISITE GUIDATE, COMPLEANNI, EVENTI E TANTO ALTRO

APERTURA SU PRENOTAZIONE PER VISITE GUIDATE, COMPLEANNI, EVENTI E TANTO ALTRO La Rocca di Riolo, antica roccaforte della Valle del Senio che sorse insieme al suo borgo sul finire del XIV secolo, é un magnifico esempio di fortificazione militare che segue l evoluzione delle tecniche

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

Spazio Bimbi. 21 ottobre - Ore 16.00 - Palazzo Gagliardi - Vibo Valentia Nati per Leggere Lettura ad alta voce a cura di Luciana Cordì e Katia Rosi

Spazio Bimbi. 21 ottobre - Ore 16.00 - Palazzo Gagliardi - Vibo Valentia Nati per Leggere Lettura ad alta voce a cura di Luciana Cordì e Katia Rosi Spazio Bimbi Lo Spazio Bimbi concepito come spazio confortevole ed interattivo, atto ad ospitare letture ad alta voce, giochi educativi e laboratori creativi, pone tra le sue principali finalità quella

Dettagli

Mythos: dei ed eroi nelle sculture antiche della Galleria degli Uffizi

Mythos: dei ed eroi nelle sculture antiche della Galleria degli Uffizi Ministero per i Beni e le Attività Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze SEZIONE DIDATTICA 2011 Schede

Dettagli

ALLA SCOPERTA DELLE MERAVIGLIE DELLA SICILIA La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina (Enna)

ALLA SCOPERTA DELLE MERAVIGLIE DELLA SICILIA La Villa Romana del Casale di Piazza Armerina (Enna) SCUBlMONDO 5 - GEOGRAlA ALLA SCOPERTA DELLE MERAIGLIE DELLA SICILIA La illa Romana del Casale di Piazza Armerina (Enna) In tutte le regioni italiane ci sono tesori d arte importantissimi. Nel cuore della

Dettagli

PROGRAMMA 28 SETTEMBRE 2012. Ingresso gratuito all area espositiva e di ristorazione

PROGRAMMA 28 SETTEMBRE 2012. Ingresso gratuito all area espositiva e di ristorazione PROGRAMMA 28 SETTEMBRE 2012 Ingresso gratuito all area espositiva e di ristorazione ore 19,00 - Apertura dell area espositiva con possibilità di degustazione e somministrazione birra artigianale presso

Dettagli

Mantova Museo Diocesano Francesco Gonzaga

Mantova Museo Diocesano Francesco Gonzaga Mantova Museo Diocesano Francesco Gonzaga Mantova Museo Diocesano Francesco Gonzaga La Sede espositiva è divisa in diverse sezioni: la prima ripercorre, attraverso sculture e dipinti 2000 anni di storia

Dettagli

Effetti speciali per Matrimoni ed Eventi. Catalogo 2015

Effetti speciali per Matrimoni ed Eventi. Catalogo 2015 Effetti speciali per Matrimoni ed Eventi Catalogo 2015 Aggiornamento gennaio 2015 Twentyeventi S.r.l. Create Your Event Via Pietradefusi 50-00134 Roma Tel. 329.74.74.622 328.6272125 info@twentyeventi.it

Dettagli

Programma delle Feste della Castagna della Tuscia

Programma delle Feste della Castagna della Tuscia PROVINCIA DI VITERBO Programma delle Feste della Castagna della Tuscia Giovedì 2 ottobre 2008 17,00 Soriano nel Cimino Festa in contrada 19,30 Soriano nel Cimino Taverne di Quattro Rioni, Convivium secretum

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA DOPO LE OSSERVAZIONI FATTE DALLE MAESTRE DURANTE I NOSTRI GIOCHI CON IL MATERIALE DESTRUTTURATO SI SONO FORMATI QUATTRO GRUPPI PER INTERESSE DI GIOCO.

Dettagli

PERCORSO DANTESCO A VERONA

PERCORSO DANTESCO A VERONA PERCORSO DANTESCO A VERONA In giro per Verona sulle orme di Dante SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CAVALCHINI - MORO PIAZZA BRA Al tempo di Dante non esistevano i palazzi che vediamo ora, c'erano solo

Dettagli

Gesù bambino scrive ai bambini

Gesù bambino scrive ai bambini Gesù bambino scrive ai bambini Leonardo Boff scrive a Gesù Bambino sul materialismo del Natale Il materialismo di Babbo Natale e la spiritualità di Gesù Bambino Un bel giorno, il Figlio di Dio volle sapere

Dettagli

San Benedetto Po Museo Civico Polironiano

San Benedetto Po Museo Civico Polironiano San Benedetto Po Museo Civico Polironiano San Benedetto Po Museo Civico Polironiano Il Museo Civico Polironiano, collocato all interno del millenario complesso monastico di Polirone, è il principale museo

Dettagli

IMMAGINI, SUONI, COLORI

IMMAGINI, SUONI, COLORI IMMAGINI, SUONI, COLORI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Il bambino comunica, esprime emozioni, racconta, utilizzando le varie possibilità che il linguaggio del corpo consente 2. Inventa storie

Dettagli

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI

DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI DOSSIER MESE DEGLI INCONTRI 1 Caro educatore, quest'anno, come ben sai, Il richiamo al Concilio Vaticano II ha rappresentato il filo conduttore del cammino di tutti i ragazzi, i giovani e gli adulti di

Dettagli

150.000,00. Rif 0348. Vecchia Cantina in vendita. www.villecasalirealestate.com/immobile/348/vecchia-cantina-in-vendita

150.000,00. Rif 0348. Vecchia Cantina in vendita. www.villecasalirealestate.com/immobile/348/vecchia-cantina-in-vendita Rif 0348 Vecchia Cantina in vendita www.villecasalirealestate.com/immobile/348/vecchia-cantina-in-vendita 150.000,00 Area Comune Provincia Regione Nazione Torrita di Siena Siena Toscana Italia Superficie

Dettagli

La domenica al Museo Aprile

La domenica al Museo Aprile Palazzina di Caccia di Stupinigi Fondazione Ordine Mauriziano La domenica al Museo Aprile IL GIARDINO Sabato 2 aprile Disegniamo l arte. Cervi&Cerbiatti, da Ladatte a Disney Domenica 10 aprile Famiglie

Dettagli

Chi Siamo. www.compagniadelleombre.it

Chi Siamo. www.compagniadelleombre.it Chi Siamo La Compagnia delle Ombre nasce dal fortunato incontro di professionisti con diversi ruoli e competenze: registi, attori, sceneggiatori, formatori aziendali, esperti di comunicazione e marketing,

Dettagli

favola di Eleonora Eleonori

favola di Eleonora Eleonori LA LA STORIA STORIA DEL DEL PICCHIO PICCHIO FILIPPO FILIPPO favola di Eleonora Eleonori Questa è la storia del picchio Filippo e della sua famiglia composta di moglie e tre figlioletti: Rino, Pino e Mino.

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 1. TIPOLOGIA DELL UNITA APPRENDIMENTO Il Natale è una festività molto

Dettagli

Palio Storico dei Rioni

Palio Storico dei Rioni Benvenuti al Palio Storico dei Rioni Stando l Imperatore Federico II a Cremona, il Vicario Imperiale, Ottone, duca di Baviera si reca ad Albenga a dimostrare l appoggio del Sacro Romano Impero alla città

Dettagli

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com TOUR DEL GUSTO,VINO E CIOCCOLATO 2 PERSONE 229 EURO 3 PERSONE 329 EURO 4 PERSONE 429 EURO 5 PERSONE 559 EURO Da 6 a

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

PROPOSTA DIDATTICA 2011/12

PROPOSTA DIDATTICA 2011/12 PROPOSTA DIDATTICA 2011/12 ATTIVITA DIDATTICHE 2011/12 SanGimignano1300 è uno spazio magico all interno del quale convivono armoniosamente Storia, Arte, Cultura e Tradizione. Un Museo particolarmente sensibile

Dettagli

PROGRAMMA BABY PARK AL MAXXI

PROGRAMMA BABY PARK AL MAXXI PROGRAMMA BABY PARK AL MAXXI Maggio 2014 PRIMA SETTIMANA: Venerdì 2 maggio: Gru di Carta! Il laboratorio si ispira all'origami, l'antica arte di piegare la carta. Ispirandosi ai lavori di artisti contemporanei

Dettagli

Per le strade di Bologna

Per le strade di Bologna Per le strade di Bologna 1.Sapete come si chiamano le due torri di Bologna? No? Allora provate a rispondere alle domande riportate qui sotto. Se avete indovinato, le lettere delle caselle con il segno

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI RIVALTA Reggio Emilia CLASSI 5^A e 5^B Anno scolastico 2010-2011

SCUOLA PRIMARIA DI RIVALTA Reggio Emilia CLASSI 5^A e 5^B Anno scolastico 2010-2011 SCUOLA PRIMARIA DI RIVALTA Reggio Emilia CLASSI 5^A e 5^B Anno scolastico 2010-2011 Gli Etruschi dell Etruria Padana, nel VI secolo a.c., vivevano vicino al fiume Eridano ( il Po ), in villaggi di capanne

Dettagli

Tutta un altra storia

Tutta un altra storia Elisabetta Maùti Tutta un altra storia Come spiegare ai bambini la diversità Illustrazioni di Salvatore Crisà Indice Introduzione 9 Il principe con due piedi destri (Cos è normale?) 13 E tu da dove vieni?

Dettagli

Aria di primavera. gennaio- maggio 2015

Aria di primavera. gennaio- maggio 2015 Aria di primavera LABORATORI E ATTIVITà a CASTELTEATRO gennaio- maggio 2015 LETTURE ANIMATE DEL SABATO MATTINA con piccolo laboratorio a tema per iniziare dolcemente il fine settimana, in compagnia di

Dettagli

LA GENIALE BOTTEGA DEL RICICLO

LA GENIALE BOTTEGA DEL RICICLO RIC REI RIU' E LA GENIALE BOTTEGA DEL RICICLO Tre strani e simpatici genietti, tra loro grandi amici, Ric Rei e Riù, se ne andavano in giro per il mondo per vedere se qualcuno poteva aver bisogno, appunto,

Dettagli

The Traveller Chef. The Traveller on Tour FIRENZE

The Traveller Chef. The Traveller on Tour FIRENZE The Traveller Chef a tasty a tasty way way to to discover the city The Traveller on Tour FIRENZE Firenze Day Experience Cooking in Florence La cucina toscana ricca di tradizioni e di sapore. All interno

Dettagli

INTRODUZIONE. motivazioni e finalità

INTRODUZIONE. motivazioni e finalità Un mondo di bellissimi colori: io e l'ambiente. Tanti bambini tutti colorati: io e gli altri. Un bambino dai colori speciali: io e la famiglia. Avvento e Natale. Io e Gesù, una giornata insieme a Gesù.

Dettagli

CONCERTO DI CARNEVALE

CONCERTO DI CARNEVALE i piccoli pomeriggi musicali Disegni: Cinzia Piazzoli per CONCERTO DI CARNEVALE DOMENICA 6 MARZO 2011 ore 11.00 Direttore Daniele Parziani Con la partecipazione straordinaria di Sara Velasio Musiche Jacques

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA

SCUOLA DELL INFANZIA IL SE E L ALTRO IL CORPO IN MOVIMENTO Prendere coscienza della propria identità Scoprire le diversità Apprendere le prime regole di vita sociale Osservare l ambiente che lo circonda Ascoltare le narrazioni

Dettagli

Il castello di Ferrara

Il castello di Ferrara Scuola d infanzia statale Villaggio Ina Il castello di Ferrara Un laboratorio sull arte ( Parte terza ) Premessa: il laboratorio nella scuola d infanzia dovrebbe essere il luogo privilegiato per avvicinare

Dettagli

RELIGIONE. In ogni città c era un dio preferito. Tutti però credevano in Baal e la moglie Astarte.

RELIGIONE. In ogni città c era un dio preferito. Tutti però credevano in Baal e la moglie Astarte. RELIGIONE I Fenici erano un popolo molto religioso: erano politeisti, cioè credevano in molti dei. Questi dei erano i fenomeni naturali: la pioggia, i tuoni, i fulmini, i fiumi, i mari, le stagioni, la

Dettagli

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA!

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! PREPARATIVI - Preparare un grande cerchio di cartoncino marrone (la torta ) e tanti spicchi di diversi colori vivaci (le fette ), in modo che ci sia uno spicchio

Dettagli

PERSONE COINVOLTE: tutti i bambini grandi; maestre Alena e Sabrina

PERSONE COINVOLTE: tutti i bambini grandi; maestre Alena e Sabrina 1 Motivazione: i bambini dell ultimo anno mostrano interesse verso numeri e lettere, da qui nasce la nostra esigenza di portarli a conoscere in un modo attivo e creativo questo mondo curioso e interessante.

Dettagli

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI Intorno al 1200 a.c. nuovi popoli arrivano in Grecia. Questi popoli partono dal Nord dell'asia e dal Nord dell'europa. Queste persone diventano i nuovi padroni del territorio.

Dettagli

24 uscimmo a riveder le Stelle osservazione guidata e commentata del cielo. A cura dell astrofilo Mario Magi

24 uscimmo a riveder le Stelle osservazione guidata e commentata del cielo. A cura dell astrofilo Mario Magi GRADARA - CALENDARIO EVENTI 2015 Marzo 16-22 GradArt Maggio 23 Tutto il mondo in un gioco 24 uscimmo a riveder le Stelle 31 Festa di Primavera dalle 15,30 Circolo ARCI di Fanano Giugno 2 Il Tempo delle

Dettagli

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA Comitato Regionale per le Celebrazioni del 1 Centenario della morte di Aristide Naccari Fondazione Santi Felice e Fortunato Diocesi di Chioggia (VE) MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA (2014-2015)

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE L Associazione Culturale Aurea Incoming, ente gestore del Punto di Informazione Turistica della Città di Chieri, propone per il prossimo anno scolastico 2014/2015 una serie

Dettagli

PRIMA GUERRA MONDIALE Cavalli e cavalieri PIEMONTE REALE. di Stefano Rossi Marcia dedicata al Reggimento Piemonte Reale Cavalleria

PRIMA GUERRA MONDIALE Cavalli e cavalieri PIEMONTE REALE. di Stefano Rossi Marcia dedicata al Reggimento Piemonte Reale Cavalleria PRIMA GUERRA MONDIALE Cavalli e cavalieri PIEMONTE REALE di Stefano Rossi Marcia dedicata al Reggimento Piemonte Reale Cavalleria L'Archivio Storico Tito Belati di Perugia presta la propria opera di documentazione

Dettagli

farfalle in cammino Calendario visite guidate Luglio - Agosto 2013

farfalle in cammino Calendario visite guidate Luglio - Agosto 2013 Scopri la Lunigiana con Farfalle in cammino: visite esclusive a luoghi inesplorati in piccoli gruppi, accompagnati da guide/accompagnatori professionisti! Calendario visite guidate Luglio - Agosto 2013

Dettagli

Gennaio 2014. Viaggio in Africa

Gennaio 2014. Viaggio in Africa Gennaio 2014 Viaggio in Africa Nella religione Tambor de Mina le tradizioni afro e indio convivono col cattolicesimo Nascono tre nuovi gruppi di giovani. E la casa in cui viviamo è invasa dai bambini Quella

Dettagli

Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato anno 2007 con 7000 km..

Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato anno 2007 con 7000 km.. Viaggio nella bassa padana dal 17 aprile al 20 aprile 2011 Componenti : Paolo, pilota e addetto alla logistica Maria Rosa, navigatrice e addetta alla cucina Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato anno

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli