QUOTA PRATICA NESSUNA QUOTA PRATICA SARÀ DOVUTA DAL SOCIO CLIENTE PER L UTILIZZO DEL VOUCHER.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "QUOTA PRATICA NESSUNA QUOTA PRATICA SARÀ DOVUTA DAL SOCIO CLIENTE PER L UTILIZZO DEL VOUCHER."

Transcript

1 REGOLAMENTO MONDO VACANZE! DIRITTI E DOVERI DEL CLIENTE MONDO VACANZE! 1) IL POSSESSORE DI VOUCHER PER UTILIZZARE I DIRITTI DERIVANTI DAL VOUCHER DOVRÀ CONTATTARE IL CENTRO PRENOTAZIONI B.L.U. 2) IL VOUCHER DÀ DIRITTO AD USUFRUIRE, NELLE STRUTTURE DI CUI AL CATALOGO, DEL LISTINO CONTRADDISTINTO DALL INTESTAZIONE PREZZO RISERVATO. 3) RESTANO A CARICO DEL POSSESSORE DI VOUCHER LE BEVANDE, LE MANCE, L USO DELLE ATTREZZATURE SPORTIVE E TUTTO QUANTO NON ESPRESSAMENTE INDICATO COME INCLUSO O GRATUITO SIA IN FORMULA HOTEL SIA IN FORMULA RESIDENCE. IN FORMULA RESIDENCE LE QUOTE NORMALMENTE NON INCLUDONO (SALVO OVE DIVERSAMENTE INDICATO) I COSTI DEFINITI ACCESSORI PER IL CONSUMO DI ACQUA, ENERGIA ELETTRICA E GAS (CONSUMI ENERGETICI), IL NOLEGGIO DI BIANCHERIA DA LETTO, BAGNO E CUCINA. TALI IMPORTI, GENERALMENTE DA REGOLARSI IN LOCO AL MOMENTO DELL ARRIVO, SONO INDICATI IN CALCE O A FIANCO DI OGNI TABELLA. IN LOCO È PREVISTO IL PAGAMENTO DI UNA CAUZIONE A COPERTURA DI EVENTUALI DANNI ARRECATI AGLI ARREDI E/O ALLE STRUTTURE DEI LOCALI, LA QUOTA VERSATA VERRÀ RESTITUITA AL MOMENTO DELLA PARTENZA, O SUCCESSIVAMENTE, A CONTROLLO INVENTARIO ESEGUITO. 4) I DIRITTI DERIVANTI DA CIASCUN COUPON SI INTENDONO OBBLIGATORIAMENTE PER SOGGIORNI 2 PERSONE FINO A 7 NOTTI IN FORMULA HOTEL E 4 PERSONE IN FORMULA RESIDENCE. EVENTUALI MODIFICHE AL PRESENTE REGOLAMENTO SARANNO RIPORTATE NEL SITO WEB E TEMPESTIVAMENTE COMUNICATE AI POSSESSORI DI VOUCHER. EVENTUALI SUPPLEMENTI SINGOLA O RIDUZIONI PER PERSONE SUPPLEMENTARI, OVE NON DIVERSAMENTE INDICATI, SONO DA CALCOLARSI SUL LISTINO UFFICIALE. 5) IL POSSESSORE DI VOUCHER POTRA RICHIEDERE AL CONTACT CENTER EVENTUALI AGGIORNAMENTI DI LISTINO E CATALOGO. QUOTA PRATICA NESSUNA QUOTA PRATICA SARÀ DOVUTA DAL SOCIO CLIENTE PER L UTILIZZO DEL VOUCHER. DISPONIBILITÀ B.L.U. DISPONE DI UN AMPIO CONTINGENTE DI CAMERE E APPARTAMENTI NEI COMPLESSI PUBBLICATI SUL CATALOGO ON-LINE MONDO VACANZE (WWW.MONDOVACANZE.IT). IN CASO TUTTAVIA DI INDISPONIBILITÀ DELLA STRUTTURA TURISTICA RICHIESTA DA PARTE DEI POSSESSORI DI VOUCHER DERIVANTE DA PIENA E TOTALE OCCUPAZIONE DELLA STESSA NEL PERIODO, O DALL ESAURIMENTO DEL CONTINGENTE DI CAMERE A DISPOSIZIONE, IL CONTACT CENTER CERCHERÀ DI OFFRIRE UNA STRUTTURA TURISTICA ALTERNATIVA CON CARATTERISTICHE SIMILI A QUELLA ORIGINARIAMENTE RICHIESTA (PREVIA DISPONIBILITÀ). RIMANE FERMO L IMPEGNO DI B.L.U. NEL CERCARE DI SODDISFARE LE RICHIESTE DEI POSSESSORI DI VOUCHER, NEI LIMITI DELLE DISPONIBILITÀ COMPLESSIVE DELLE STRUTTURE TURISTICHE PRESENTI A CATALOGO O AGGIUNTIVE. PRENOTAZIONI E PAGAMENTI LE PRENOTAZIONI SARANNO RITENUTE VALIDE CON IL RISPETTO DELLE CLAUSOLE 4 E 5 DELLE CONDIZIONI GENERALI ALLEGATE, OVVERO IL PAGAMENTO DEI VIAGGI POTRÀ 1

2 ESSERE EFFETTUATO CON VERSAMENTO DI UN ACCONTO PARI AL 20% DEL TOTALE VIAGGIO E CON PAGAMENTO DEL SALDO RIMANENTE ENTRO 30 GIORNI DALLA DATA DI PARTENZA NEI SEGUENTI CASI: IMPORTO TOTALE VIAGGIO SUPERIORE A 500,00 E PRENOTAZIONE EFFETTUATA ENTRO 40 GIORNI DALLA DATA DI PARTENZA. NEL PERIODO INTERCORRENTE IL TERMINE DI PAGAMENTO DEL SALDO (30 GIORNI DALLA DATA DI PARTENZA) È POSSIBILE EFFETTUARE PIÙ ACCONTI AL FINE DI RIDURRE IL SALDO RESIDUO STESSO. IN TUTTI I CASI NON CONTEMPLATI NEI PUNTI DI CUI SOPRA, IL SALDO TOTALE DOVRÀ ESSERE VERSATO CONTESTUALMENTE ALLA CONFERMA DELLA PRENOTAZIONE. PER TUTTI I VIAGGI CLASSIFICATI COME OFFERTA SPECIALE E/O LAST MINUTE IL SALDO TOTALE DOVRÀ ESSERE VERSATO CONTESTUALMENTE ALLA CONFERMA DI PRENOTAZIONE. PER TUTTI I VETTORI NON INCLUSI IN PACCHETTI VACANZA, LA RELATIVA QUOTA DOVRÀ ESSERE VERSATA INTEGRALMENTE ALLA CONFERMA DI PRENOTAZIONE. LA QUOTA FACOLTATIVA PER LE NUOVE ISCRIZIONI AL PACKAGE TRAVEL DOVRÀ IN TUTTI I CASI ESSERE VERSATA CONTESTUALMENTE ALLA CONFERMA DELLA PRENOTAZIONE. SUPPLEMENTI E RIDUZIONI TUTTI I SUPPLEMENTI E LE RIDUZIONI RIPORTATI NEL CATALOGO SI INTENDONO, SE NON DIVERSAMENTE SPECIFICATI, RIFERITI AL PREZZO DI LISTINO UFFICIALE. INFORMAZIONI UTILI CONTRATTO DI VIAGGIO LA PRENOTAZIONE DI UN SERVIZIO TURISTICO È UN VERO E PROPRIO CONTRATTO, ED OBBLIGA LE PARTI AL RISPETTO DELLE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI DETTAGLIATAMENTE ILLUSTRATE IN QUESTO CATALOGO. VI INVITIAMO A LEGGERLE ATTENTAMENTE ED AD ATTENERVI AD ESSE. QUOTE DI PARTECIPAZIONE TUTTE LE QUOTE PUBBLICATE SUL PRESENTE CATALOGO SONO ESPRESSE IN EURO ( ) IN UNITÀ INTERE ED I CENTESIMI SI INTENDONO,00 (ESEMPIO 450=450,00). SALVO DIVERSAMENTE INDICATO IN CALCE ALLA TABELLA PREZZI, LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE IN FORMULA HOTEL SONO DA CONSIDERARSI IN CAMERA DOPPIA STANDARD CON SERVIZI PRIVATI PER IL NUMERO DI NOTTI INDICATO E SULLA BASE DEL TRATTAMENTO PREVISTO. IN CALCE O A FIANCO DELLE TABELLE SONO INDICATI SUPPLEMENTI E RIDUZIONI ED EVENTUALI COSTI ACCESSORI OBBLIGATORI DA REGOLARE A B.L.U. O IN LOCO. SUPPLEMENTI E RIDUZIONI, SE NON DIVERSAMENTE INDICATO, SONO DA CALCOLARSI SULLA BASE DEL LISTINO UFFICIALE INDICATO NELLA TABELLA PREZZI. LA SIGLA HB, OVE RIPORTATA, INDICA IL TRATTAMENTO DI MEZZA PENSIONE; LA SIGLA FB, OVE RIPORTATA, INDICA IL TRATTAMENTO DI PENSIONE COMPLETA; LA SIGLA BB, OVE RIPORTATA, INDICA IL TRATTAMENTO DI PERNOTTAMENTO E PRIMA COLAZIONE. LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE IN FORMULA RESIDENCE O IN APPARTAMENTO SONO DA CONSIDERARSI AD UNITÀ ABITATIVA IN SOLA LOCAZIONE PER IL NUMERO DI NOTTI INDICATO. INCLUDONO LA LOCAZIONE, ARREDI E CORREDI SUFFICIENTI PER IL NUMERO DI PERSONE PRENOTATO E PER UN NORMALE USO VACANZIERO. IN CALCE O A FIANCO DELLE TABELLE SONO INDICATI SUPPLEMENTI E RIDUZIONI ED EVENTUALI COSTI ACCESSORI OBBLIGATORI DA REGOLARE A 2

3 B.L.U. O IN LOCO. IN PARTICOLARE SONO SEMPRE INDICATI I COSTI DEFINITI ACCESSORI PER IL CONSUMO DI ACQUA, ENERGIA ELETTRICA E GAS, LA PULIZIA FINALE (ESCLUSO ANGOLO COTTURA A CARICO DEL CLIENTE), IL NOLEGGIO DI BIANCHERIA DA LETTO E DA BAGNO. TUTTI I SERVIZI NON ESPRESSAMENTE INDICATI COME INCLUSI NEI PREZZI SONO DA INTENDERSI A PAGAMENTO. TUTTE LE QUOTE PRIVE DI INDICAZIONE DA PAGARE IN LOCO, SALVO DIVERSAMENTE INDICATO, DEVONO ESSERE SALDATE DIRETTAMENTE A B.L.U.. NEL CASO DI QUOTE DA PAGARE IN LOCO IL RELATIVO COSTO È QUELLO CONOSCIUTO AL MOMENTO DELLA PUBBLICAZIONE ON-LINE DEL CATALOGO. EVENTUALI MODIFICHE INDIPENDENTI DALLA NOSTRA VOLONTÀ, SE COMUNICATE DAL COMPLESSO, VERRANNO COMUNICATE PRIMA DELLA PRENOTAZIONE E SARANNO RIPORTATE NEI DOCUMENTI DI VIAGGIO. LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE DEI COMPLESSI SONO DETERMINATE IN BASE AL NUMERO DI CAMERE CONTRATTATO DA B.L.U.. IL PREZZO DI VENDITA È QUINDI STRETTAMENTE LEGATO A QUESTI SPECIFICI ACCORDI CONTRATTUALI. PERTANTO, SEGNALIAMO CHE È FACOLTÀ DEI COMPLESSI, UNA VOLTA ESAURITA LA DISPONIBILITÀ DI QUESTE CAMERE, ACCETTARE ULTERIORI RICHIESTE AD UN PREZZO DIFFERENTE, TALVOLTA PIÙ ALTO RISPETTO A QUELLO PUBBLICATO, FERMI RESTANDO GLI OBBLIGHI PREVISTI DAGLI ARTICOLI 90 E 91 DEL DECR. LEGISL. N. 206/2005. I PREZZI IN VIGORE, IN BASE AL D.L. No 206 DEL 6/9/2005, POTRANNO SUBIRE REVISIONE FINO A 20 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA IN CONSEGUENZA DELLA VARIAZIONE DEL COSTO DEL TRASPORTO, DELLE POLIZZE ASSICURATIVE DELLE COMPAGNIE AEREE, DEL CARBURANTE, DEI DIRITTI E DELLE TASSE QUALI QUELLE DI ATTERRAGGIO, DI SBARCO O IMBARCO NEI PORTI O NEGLI AEROPORTI, DEL TASSO DI CAMBIO APPLICATO. BAMBINI LE QUOTE PER I BAMBINI SONO INDICATE IN TABELLA PREZZI E GLI ANNI RIPORTATI SONO DA INTENDERSI NON COMPIUTI AL MOMENTO DELL EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO. È FACOLTÀ DELLA DIREZIONE DELLA STRUTTURA VERIFICARNE LA VERIDICITÀ ATTRAVERSO UN DOCUMENTO D IDENTITÀ E RICHIEDERE IN LOCO IL PAGAMENTO DI EVENTUALI DIFFERENZE DOVUTE. I BAMBINI DEVONO ESSERE CONTEGGIATI NEL NUMERO MASSIMO DI PERSONE AMMESSO NELLE CAMERE O NEGLI APPARTAMENTI. OFFERTE SPECIALI E LAST MINUTE EVENTUALI INIZIATIVE SPECIALI (OFFERTE SPECIALI, LAST MINU- TE, ECC...) EFFETTUATE SUCCESSIVAMENTE ALLA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE CATALOGO DERIVANO DA RICONTRATTAZIONE DEI SERVIZI CON I FORNITORI E NON POSSONO AVERE VALORE RETROATTIVO IN QUANTO SOGGETTE A DISPONIBILITÀ LIMITATA. ANIMALI È SPECIFICATO IN CALCE ALLE TABELLE SE GLI ANIMALI SONO AMMESSI NEL COMPLESSO. QUALORA LO FOSSERO È NECESSARIO SEGNALARNE LA PRESENZA ALL ATTO DELLA PRENOTAZIONE. I RELATIVI COSTI PER DISINFEZIONE O ALLOGGIO SONO DA REGOLARSI IN LOCO. NON SONO COMUNQUE MAI AMMESSI NEI LOCALI COMUNI INTERNI ED ESTERNI. TESSERA CLUB IN ALCUNI COMPLESSI È RICHIESTO IL PAGAMENTO IN LOCO DI UNA TESSERA CLUB DELLA 3

4 STRUTTURA O TESSERA SERVIZI CHE PERMETTE DI USUFRUIRE DELLE ATTIVITÀ PREVISTE ED INDICATE NEL TESTO DESCRITTIVO. NEI PERIODI IN CUI NON NE È RICHIESTO IL PAGAMENTO I RELATIVI SERVIZI NON SONO DI NORMA FUNZIONANTI. LA TESSERA CLUB DELLA STRUTTURA NULLA HA A CHE VEDERE CON LA TESSERA PACKAGE TRAVEL. POSTI LETTO TUTTE LE SISTEMAZIONI PRENOTATE NON POTRANNO ESSERE OCCUPATE DA UN NUMERO DI PERSONE SUPERIORE A QUELLO INDICATO AL MOMENTO DELLA CONFERMA DELLA PRENOTAZIONE E QUINDI RIPORTATO SUI DOCUMENTI DI VIAGGIO. È FACOLTÀ DELLA DIREZIONE DEI COMPLESSI NON CONSEGNARE LA CAMERA O L APPARTAMENTO A COLORO CHE NON SI ATTENESSERO A QUESTA NORMA. INIZIO E TERMINE SOGGIORNO L ORARIO DI CONSEGNA DELLA CAMERA O DELL APPARTAMENTO È GENERALMENTE INDICATO IN CALCE ALLE TABELLE PREZZI. IN CASO DI ARRIVO PREVISTO DOPO LE ORE 19 IL CLIENTE È TENUTO AD AVVISARE PER TEMPO LA DIREZIONE DEL COMPLESSO, ONDE EVITARE DI TROVARE IL PERSONALE ADDETTO ASSENTE O GLI UFFICI PREPOSTI CHIUSI. CONSEGNA DELL APPARTAMENTO AL VOSTRO ARRIVO PRESSO IL RESIDENCE O L APPARTAMENTO PRENOTATO, VI SARÀ RICHIESTO IL VERSAMENTO DI UN DEPOSITO CAUZIONALE CHE VI SARÀ RESTITUITO AL TERMINE DEL SOGGIORNO, DOPO UNA VERIFICA DELLO STATO DELL APPARTAMENTO. IN CASO DI PARTENZA AL DI FUORI DEGLI ORARI DELL UFFICIO RICEVIMENTO, ALCUNI COMPLESSI RESTITUISCONO IL DEPOSITO CAUZIONALE A STRETTO GIRO DI POSTA AL DOMICILIO DEL CLIENTE. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA LA CLASSIFICAZIONE RIPORTATA PER GLI ALBERGHI ED I VILLAGGI TURISTICI, ESPRESSA IN STELLE, È ASSEGNATA DAGLI ORGANI UFFICIALI COMPETENTI IN OGNI SINGOLO PAESE, CHE SPESSO ADOTTANO CRITERI DI VALUTAZIONE DIFFERENTE. I COMPLESSI GESTITI IN FORMULA RESIDENCE NON SONO SOGGETTI AD ALCUNA CLASSIFICAZIONE. NEL CASO DI COMPLESSI CHE PREVEDANO SOGGIORNI IN FORMULA HOTEL E FORMULA RESIDENCE LE STELLE INDICANTI LA CATEGORIA DELL HOTEL NON INDICANO LA CLASSIFICAZIONE DELLA FORMULA RESIDENCE. PARCHEGGIO IL PARCHEGGIO, SE NON DIVERSAMENTE SPECIFICATO, NON È CUSTODITO E TALVOLTA A PAGAMENTO. RISCALDAMENTO / ARIA CONDIZIONATA L ATTIVAZIONE DEL RISCALDAMENTO È LEGATA ALLE CONDIZIONI ATMOSFERICHE DELLE DIVERSE DESTINAZIONI. L ATTIVAZIONE DELL ARIA CONDIZIONATA CENTRALIZZATA È A DISCREZIONE DELLA DIREZIONE DEI COMPLESSI: NON SEMPRE VIENE TENUTA ACCESA DURANTE TUTTO L ARCO DELLA GIORNATA ED ALCUNI HOTEL LA PREVEDONO SOLO DURANTE I MESI DI ALTA STAGIONE (LUGLIO, AGOSTO). TALI INFORMAZIONI VERRANNO 4

5 COMUNQUE FORNITE PRIMA DELLA PARTENZA DESCRIZIONI DEL CATALOGO LE DESCRIZIONI RIPORTATE NEL PRESENTE CATALOGO SONO FORNITE DALLA DIREZIONE DEI COMPLESSI E/O DAI NOSTRI CORRISPONDENTI. POICHÉ LA PUBBLICAZIONE DEL CATALOGO ON-LINE È TALVOLTA ANTECEDENTE ALL APERTURA DEI SINGOLI COMPLESSI, IN ALCUNI CASI POTREBBERO VERIFICARSI DEI CAMBIAMENTI. NEI PERIODI DI BASSA STAGIONE ALCUNI SERVIZI POTREBBERO NON ESSERE ATTIVATI QUALORA LE CONDIZIONI CLIMATICHE O IL NUMERO DELLE PRESENZE NON NE GIUSTIFICHINO IL FUNZIONAMENTO. LE DATE DI APERTURA E CHIUSURA DEI COMPLESSI PRESENTI NEL PROGRAMMA POTRANNO ESSERE MODIFICATE A SEGUITO DI ESIGENZE ORGANIZZATIVE CONTINGENTI. RESTANO FERMI GLI OBBLIGHI PREVISTI DALL ART. 87 E DALL ART. 88 DEL DECR. LE- GISL. N. 206/2005. ERRATA CORRIGE IN BASE ALLE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI RIPORTATE SU QUESTO CATALOGO, LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE È RESPONSABILE SOLO PER QUANTO ESPRESSAMENTE INDICATO NEI TESTI DESCRITTIVI DELLE SINGOLE STRUTTURE, ESCLUSE EVENTUALI VARIAZIONI O ERRATA CORRIGE CHE SARANNO TEMPESTIVAMENTE COMUNICATE ALL AGENZIA DI VIAGGIO OPPURE INDICATE SUI DOCUMENTI DI VIAGGIO IN BASE AL D.L. No 206 DEL 6/9/2005. SEGNALAZIONI LE SEGNALAZIONI RICEVUTE DAI CLIENTI IN MERITO ALLE SISTEMAZIONI (CAMERE AL PIANO TERRA, CAMERE VICINE O CO- MUNICANTI...) VENGONO TRATTATE COME TALI, NON HANNO CARATTERE CONTRATTUALE E DI ASSOLUTA GARANZIA IN QUANTO L ASSEGNAZIONE AVVIENE IN LOCO AD ESCLUSIVA DISCREZIONE DEL COMPLESSO. RESTANO FERMI GLI OBBLIGHI PREVISTI DALL ART. 96 E DALL ART. 98 DEL DECR. LEGISL. N. 206/2005. MODIFICHE EVENTUALI CAMBIAMENTI DI PRENOTAZIONI GIÀ CONFERMATE (CAMBIO NOME, CAMBIO TRATTAMENTO, AGGIUNTA DI SERVIZIO TRANSFER O PRENOTAZIONE DI VETTORE AEREO O MARITTIMO) SEMPRE CHE OGGETTIVAMENTE POSSIBILI E SALVO EVENTUALI PENALI, SONO SOGGETTE ALLE SPESE DI VARIAZIONE PARI A 20 A PRATICA PER CIASCUNA MODIFICA. RECLAMI EVENTUALI DISGUIDI O LAMENTELE RELATIVI AGLI HOTEL/APPARTAMENTI DOVRANNO ESSERE SOTTOPOSTI DIRETTAMENTE ALLA DIREZIONE DEI COMPLESSI AL FINE DI PORVI PRONTO RIMEDIO (E, SUCCESSIVAMENTE, COMUNICATI AL NOSTRO CONTACT CENTER). IN BASE AL D.L. No 206 DEL 6/9/2005, SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE LAMENTELE MOTIVATE DURANTE IL SOGGIORNO ED IN OGNI CASO LE LAMENTELE PERVENUTE ENTRO 10 GIORNI LAVORATIVI DAL TERMINE DEL SOGGIORNO. DECORSO QUESTO TERMINE VERRANNO CONSIDERATE COME SEMPLICI SEGNALAZIONI. 5

6 RIPROTEZIONI / OVERBOOKING IN ALCUNI CASI PUÒ VERIFICARSI CHE LA STRUTTURA ACCETTI O RICONFERMI UN NUMERO DI PRENOTAZIONI SUPERIORE ALLA REALE CAPACITÀ RICETTIVA PER IL VERIFICARSI DI CONDIZIONI INDIPENDENTI DALLA NOSTRA VOLONTÀ. LA LEGISLAZIONE TURISTICA IN VIGORE (D.L. No 206 DEL 6/9/2005) TUTELA IL CLIENTE METTENDO A DISPOSIZIONE UNA SISTEMAZIONE DI PARI LIVELLO O SUPERIORE IN UNA STRUTTURA VICINA O NELLA STESSA ZONA, QUANDO POSSIBILE. VALUTA NEI PAESI PUBBLICATI IN QUESTO CATALOGO SONO IN CORSO LEGALE LE SEGUENTI VALUTE: EGITTO: 1 LIRA EGIZIANA = 0,13 CIRCA. ALTRI PAESI: 1 USD = 0,77 CIRCA. MATERIALE FOTOGRAFICO ARCHIVI FOTOGRAFICI DEGLI HOTEL & RESIDENCE PUBBLICATI, DEGLI UFFICI DEL TURISMO, APT E ARCHIVIO FOTOGRAFICO B.L.U.. PENALI PER RECESSO DEL CLIENTE L EVENTUALE RECESSO DEL CLIENTE DAL CONTRATTO DI VIAGGIO PRIMA DELLA PARTENZA AL DI FUORI DELLE IPOTESI ELENCATE NELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA AL PUNTO 7/1 COMMA, PROVOCHERÀ: 1) L EMISSIONE DI UNA NOTA DI CREDITO PER L IMPORTO TOTALE DELLA PRENOTAZIONE, CON LA SOLA ESCLUSIONE DELLE SPESE DI APERTURA PRATICA E DEL PREMIO ASSICURATIVO, CHE NON SONO MAI RIMBORSABILI; 2) L ADDEBITO DELLA PENALITÀ PER IL RECESSO, D IMPORTO VARIABILE SECONDO LA TABELLA CHE SEGUE: FINO A 30 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA: 10% DA 29 A 15 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA: 20% DA 14 A 8 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA: 50% DA 7 A 3 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA: 75% DA 2 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA FINO ALLA DATA DI PARTENZA: 100% I GIORNI SI INTENDONO DI CALENDARIO E SI CALCOLANO DAL GIORNO SUCCESSIVO A QUELLO IN CUI RICEVEREMO LA COMUNICAZIONE SCRITTA DEL RECESSO. NESSUN RIMBORSO É PREVISTO PER CHI NON SI PRESENTASSE PRESSO LA STRUTTURA PRENOTATA NEI TERMINI PREVISTI DAL CONTRATTO, O PER CHI DECIDESSE DI INTERROMPERE IL VIAGGIO O IL SOGGIORNO GIÀ INIZIATI. N.B. LE PERCENTUALI DI PENALE SOPRA RIPORTATE SONO RIFERITE AI SOLI SERVIZI A TERRA. IN CASO DI ANNULLAMENTO DI UN SERVIZIO AEREO, NAVALE O FERROVIARIO VERRANNO APPLICATE LE PENALI PREVISTE DA OGNI SINGOLA COMPAGNIA. INFORMAZIONI SUI VOLI INFORMAZIONI SUI VOLI ITC PER VOLI ITC SI INTENDONO: VOLI NOLEGGIATI INCLUSIVE TOUR. TUTTI I CALENDARI DI PARTENZA E GLI ORARI DEI VOLI (ESPRESSI IN ORA LOCALE) SONO INDICATIVI, NON PARTE DEL CONTRATTO, SONO SOGGETTI A RICONFERMA E SUSCETTIBILI DI VARIAZIONE DA PARTE DEI VETTORI AEREI ANCHE SENZA PREAVVISO. LA CONFERMA DEFINITIVA DEGLI 6

7 OPERATIVI VERRÀ COMUNICATA CON IL FOGLIO CONVOCAZIONE. NEL LIMITE DEL POSSIBILE, EVENTUALI VARIAZIONI DEGLI OPERATIVI, SUCCESSIVE ALLA CONSEGNA DEI DOCUMENTI DI VIAGGIO, SARANNO COMUNICATE IN MODO TEMPESTIVO. INFORMAZIONI SUI VOLI DI LINEA I VIAGGI CON VOLO DI LINEA SONO EFFETTUATI CON I NORMALI OPERATIVI DEL TRAFFICO REGOLARE DI LINEA E POSSONO MEGLIO SODDISFARE L ESIGENZA DEI CLIENTI IN RAPPORTO ALL UTILIZZO DI DIVERSE CLASSI E DI OPERATIVI PIÙ AMPI. LE QUOTE DI PARTECIPAZIONE DELLE COMBINAZIONI PREVISTE CON VOLI DI LINEA SONO COSTRUITE CON UNA CLASSE / TARIFFA DI PRENOTAZIONE DEFINITA DALLA COMPAGNIA AEREA. POTREBBERO QUINDI ESSERE SOGGETTE AD AUMENTI QUALORA, AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE, LA DISPONIBILITÀ NELLA CLASSE DELLA TARIFFA UTILIZZATA RISULTASSE ESAURITA. EVENTUALI RIDUZIONI IN- FANT (0/2 ANNI) E CHILD (2/12 ANNI) PER I VOLI DI LINEA SONO SU RICHIESTA ALL ATTO DELLA PRENOTAZIONE. POICHÉ L EMISSIONE DEI BIGLIETTI AEREI SI EFFETTUA CON TARIFFE CONVENZIONATE I.T. (INCLUSIVE TOUR), NON SONO AMMESSI CAMBI DATA PER IL RIENTRO E NON È CONSENTITO OTTENERE RIMBORSI PER LE TRATTE NON VOLATE, MENTRE ULTERIORI EVENTUALI MODIFICHE, SEMPRE SE EFFETTUABILI, SONO SOGGETTE A PARTICOLARI E RESTRITTIVE NORME. INOLTRE, UNA VOLTA EMESSI, I BIGLIETTI NON SONO MAI RIMBORSABILI. N.B. I VOLI LOW-COST, CIOÈ TUTTI QUEI VOLI CHE, A FRONTE DELL UTILIZZO DI AEROPORTI MINORI, DI ORARI MENO AGEVOLI E ALL ELIMINAZIONE DEI COSTI SUPERFLUI OFFRONO TARIFFE PARTICOLARMENTE CONCORRENZIALI, SOPRATTUTTO SE PRENOTATE CON LARGO ANTICIPO, SONO SPESSO SOGGETTI A PARTICOLARI E RESTRITTIVE NORME CONTRATTUALI E SERVIZI SEMPLICI ED ESSENZIALI QUALI: L ELIMINAZIONE DI BIGLIETTI CARTACEI, LA NON RIMBORSABILITÀ DEI BIGLIETTI, PASTI A BORDO A PAGAMENTO,ASSISTENZA MINIMA AI PROPRI PASSEGGERI IN AEROPORTO, ECC. ALTRE PARTICOLARI DEROGHE POTRANNO ESSERE COMUNICATE ALL ATTO DELLA PRENOTAZIONE O DISPONIBILI PRESSO I SITI WEB UFFICIALI DELLE COMPAGNIE. ORARI ED OPERATIVI AEREI SUI VOLI DI LINEA: PER LE PARTENZE INTERNAZIONALI È PREVISTO UN TEMPO DI PRESENTAZIONE IN AEROPORTO (CHECK-IN) DI 2 ORE PRIMA DELL ORARIO DI PARTENZA DEL VOLO INDICATO NEL BIGLIETTO, DIRETTAMENTE AI BANCHI DI ACCETTAZIONE DELLA COMPAGNIA PRENOTATA, SALVO DIVERSAMENTE COMUNICATO. LE OPERAZIONI DI IMBARCO / SBARCO DEVONO ESSERE SVOLTE INDIVIDUALMENTE. IN CASO DI RITARDO DEL VOLO VI PREGHIAMO DI CONTATTARE DIRETTAMENTE GLI UFFICI DEI NOSTRI CORRISPONDENTI PER SPOSTARE L ORARIO DEL TRASFERIMENTO (OVE POSSIBILE E OVE PREVISTO). IN BASE AL CONTRATTO DI TRASPORTO LA COMPAGNIA AEREA PUÒ VARIARE GLI ORARI COMUNICATI AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE E, SENZA PREAVVISO, OMETTERE O MODIFICARE LE LOCALITÀ DI FERMATA INDICATE SUL BIGLIETTO AEREO, SOSTITUIRE L AEREO CON UN ALTRO DI SUA PROPRIETÀ O DI ALTRA COMPAGNIA. GLI ORARI NON SONO QUINDI ELEMENTO ESSENZIALE DEL CONTRATTO DI VIAGGIO E B.L.U. NON PUÒ ESSERE RITENUTA RESPONSABILE PER RITARDI, MODIFICHE PER SCIOPERI, CATTIVO TEMPO O ALTRE CAUSE DI FORZA MAGGIORE. EVENTUALI DANNI O MAGGIORI SPESE SARANNO A CARICO DEI CLIENTI. I POSTI IN AEREO VENGONO ASSEGNATI AL MOMENTO DEL CHECK-IN DIRETTAMENTE DALLA COMPAGNIA 7

8 AEREA PRIMA DELLA PARTENZA. AI PASSEGGERI È CONSIGLIATO DI VERIFICARE IN LOCO CON GLI UFFICI DELLA COMPAGNIA AEREA GLI OPERATIVI DEL VOLO DI RIENTRO ALMENO 48 ORE PRIMA DELLA PARTENZA. BAGAGLIO IL PESO MASSIMO CONSENTITO DALLE DIVERSE COMPAGNIE AEREE PER IL BAGAGLIO È DI 20 KG PER I VOLI REGOLARI DI LINEA, MENTRE PER I VOLI LOW-COST E PERI VOLI ITC È DI 15 KG. OLTRE AL TRASPORTO BAGAGLIO IN STIVA È CONSENTITO PORTARE A BORDO DELL AEREO 5 KG DI BAGAGLIO A MANO E DI DIMENSIONI MASSIME DI CM 115 (SOMMA DI LUNGHEZZA, LARGHEZZA E PROFONDITÀ). VI RICORDIAMO DI CONTRASSEGNARE SEMPRE I BAGAGLI CON LE ETICHETTE FORNITE INSIEME ALLA DOCUMENTAZIONE DI VIAGGIO, COMPLETATE CON I PROPRI DATI PERSONALI IN MODO DA FACILITARNE IL RICONOSCIMENTO IN AEROPORTO, IN ALBERGO E NEI TRASFERIMENTI. RICORDIAMO CHE L EVENTUALE ECCEDENZA BAGAGLIO VA PAGATA DIRETTAMENTE AL CHECK-IN. SONO DA CONSIDERARSI BAGAGLIO SPECIALE: ANIMALI, BICICLETTE, WINDSURF, ATTREZZATURA PER IMMERSIONI, ECC... IL TRASPORTO DI TALE BAGAGLIO DEVE ESSERE COMUNICATO ALL ATTO DELLA PRENOTAZIONE E L IMBARCO È SEMPRE SOGGETTO AD ACCETTAZIONE DA PARTE DELLA COMPAGNIA AEREA, MENTRE L AUTORIZZAZIONE DEFINITIVA SPETTA AL COMANDANTE. IL COSTO DEL TRASPORTO È DEFINITO DAI SINGOLI VETTORI E DOVRÀ ESSERE CORRISPOSTO DIRETTAMENTE IN AEROPORTO AL CHECK- IN. QUALORA VI FOSSERO PROBLEMI INERENTI ALLO STOCCAGGIO DEI BAGAGLI, IL VETTORE SI RISERVA IL DIRITTO DI NON IMBARCARE IL BAGAGLIO SPECIALE IN STIVA. IL PRESENTE PROGRAMMA È REALIZZATO IN CONFORMITÀ ALLE DISPOSIZIONI CONTENUTE NELL ART. 13 DELLA LEGGE N. 39 DELLA REGIONE LOMBARDIA DEL 03/05/1983 CONCERNENTE LA DISCIPLINA DELL ESERCIZIO DELLE ATTIVITÀ PROFESSIONALI DELLE AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO PUBBLICATO SUL BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LOMBARDIA DEL 12/05/1983, 1 SUPPLEMENTO ORDINARIO AL NUMERO 19 (REDAZIONE E DIFFUSIONE DEI PROGRAMMI DI VIAGGIO). IL PRESENTE CONTRATTO È SOGGETTO ALLA LEGGE ITALIANA ED È INOLTRE SOGGETTO ALLA CCV, NONCHÉ ALLE DISPOSIZIONI DI CUI AL TITOLO III, CAPO I, SEZIONE II CODICE DEL CONSUMO ( CONTRATTI A DISTANZA ). 8

Clausole ed informazioni generali

Clausole ed informazioni generali Clausole ed informazioni generali Qualora non diversamente indicato nel contratto stipulato fra le Parti (come infra definito), valgono le seguenti : PREMESSE DEFINIZIONI cliente è intesa la persona fisica

Dettagli

Condizioni generali di prenotazione

Condizioni generali di prenotazione OFFERTA SPECIALE Condizioni generali di prenotazione 1. Introduzione Le presenti condizioni generali costituiscono parte integrante del contratto stipulato con ICEtravel Srl Via Mauro Macchi, 28 20124

Dettagli

Informazioni Generali

Informazioni Generali Informazioni Generali QUOTE DI GESTIONE PRATICA (non richiesta per bambini da 0 a 2 anni non compiuti) La quota individuale di iscrizione al viaggio da aggiungere alla quota di partecipazione è sempre

Dettagli

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto Via J. Kennedy, 128 Belmonte Mezzagno (PA) Tel. 0918736345 / 091 6156221 Fax 0913809815 scafidiviaggi@virgilio.it - www.scafidiviaggi.com Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011 Condizioni

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Termini e condizioni TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA I prodotti presentati sul sito www.officineturistiche.it sono stati realizzati e sono commercializzati dalla società Mayson du Voyage

Dettagli

Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar. maredamare

Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar. maredamare Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar maredamare non solo turismo promuove lo sviluppo in Africa collaborando con Un impegno di giustizia per la realizzazione dei suoi

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico. Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE

CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE INTRODUZIONE Le seguenti condizioni generali costituiscono parte integrante del contratto stipulato tra Lei e la Società Agricola Vezio SRL CONTRATTO Il contratto è regolato

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Morcone Don Peppino Diana

Istituto di Istruzione Superiore Morcone Don Peppino Diana Prot. n. Morcone, 30 gennaio 2012 CAPITOLATO D ONERI TRA ISTITUTO E AGENZIA DI VIAGGI Allegato n.1 1. L Agenzia di viaggi (di seguito denominato ADV) si impegna a rispettare tutte le norme del decr. lgs.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa e nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17/03/95 di attuazione della direttiva 90/314/CE dispone a protezione del consumatore che l organizzazione

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel.

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. INTRODUZIONE Todomodo Multisolution Travel del Gruppo La Terra Srl con

Dettagli

Sez. I Contratti di Albergo

Sez. I Contratti di Albergo CAPO XI USI DEL SETTORE TURISTICO ALBERGHIERO Sez. I Contratti di Albergo Art. 1 - Ordinazione L impegno dell alloggio è assunto nel momento in cui l albergatore accetta di riservare la camera ordinata

Dettagli

Ville in affitto Mykonos

Ville in affitto Mykonos - CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE - La sottoscrizione del modulo di prenotazione e considerata piena accettazione di tutte le seguenti condizioni: 1. PRENOTAZIONE Un acconto del 30% del valore dell affitto

Dettagli

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL propone la vendita ad un prezzo forfettario

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. Premesso che: L organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO.

CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO. CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO. ORGANIZZATORE-NORME APPLICABILI: IL PACCHETTO TURISTICO OGGETTO DEL CONTRATTO E' ORGANIZZATO DA ATTICA VIAGGI S.R.L. RIVIERA MATTEOTTI 5 ADRIA (RO) - AUT.

Dettagli

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto Condizioni generali di contratto Ai sensi dell art. 6 del d.lgs 111/95 i clienti hanno diritto di ricevere copia del contratto di compravendita del pacchetto turistico. 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO

Dettagli

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 16 della Legge 296/98 si ricorda che la Legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI Nota Bene: La vendita dei pacchetti turistici e dei singoli servizi turistici descritti nel presente sito è regolata dalle condizioni generali

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN ORGANIZZAZIONE TECNICA Mirco Santi Viaggi S.r.l. Via Torino, n. 151/A 30172 Mestre (VENEZIA) - Aut. Provincia di Venezia nr. 4/2005 prot. 10765 del 15/02/2005

Dettagli

Overbooking e negato imbarco

Overbooking e negato imbarco IL TRASPORTO AEREO Prenotazione e tariffe I voli sono classificabili in voli di linea, previsti dagli orari delle compagnie aeree, e voli "charter", ossia voli a carattere occasionale noleggiati da organizzazioni

Dettagli

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS

DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS DIRITTI DEI PASSEGGERI NEL TRASPORTO CON AUTOBUS Dal 1 marzo 2013 è in vigore il Regolamento (UE) n. 181/2011, che stabilisce i diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus, prevedendo,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. PREMESSA FONTI LEGISLATIVE: La compravendita di pacchetti turistici, sia che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, è disciplinata

Dettagli

Derthona Viaggi Piazza Malaspina, 14 Tortona (AL) Tel 0131/861816

Derthona Viaggi Piazza Malaspina, 14 Tortona (AL) Tel 0131/861816 Aggiornato al 09.02.2015 Valide per tutti i marchi houseboat che rappresenta 2 1 - PRENOTAZIONE E PAGAMENTI 2 - LE QUOTE COMPRENDONO / LE QUOTE NON COMPRENDONO 3 - ASSICURAZIONI 4 - ANNULLAMENTO 5 - MODIFICHE

Dettagli

Condizioni Generali di vendita

Condizioni Generali di vendita Condizioni Generali di vendita 1. PREMESSA - NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO: Premesso che: a) il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 Codice del Consumo dispone a protezione del consumatore che l

Dettagli

USI IN MATERIA ALBERGHIERA

USI IN MATERIA ALBERGHIERA USI IN MATERIA ALBERGHIERA Sommario USI IN MATERIA DI ALBERGHI Ammissione agli alberghi..................................... Art. 1 Prenotazione di camere.......................................» 2 Condizioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Contratto di viaggio I contratti di viaggio di cui al presente programma, si intendono regolati dalle previsioni che seguono e dal DL

Dettagli

Informazioni Generali

Informazioni Generali Informazioni Generali QUOTE DI GESTIONE PRATICA Infant da 0 a 2 anni non compiuti: non richiesta Child da 2 a 12 anni non compiuti: gratuita Pacchetto Volo + Soggiorno : Adulto 50 Pacchetti Fly Only, Fly

Dettagli

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E LE AGENZIE DI VIAGGI

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E LE AGENZIE DI VIAGGI SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E LE AGENZIE DI VIAGGI 1. L Agenzia di Viaggi (di seguito denominata ADV) si impegna a rispettare le indicazioni delle CC.MM. n. 291 del 14/10/1992

Dettagli

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale.

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CEE: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze

Dettagli

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Le presenti condizioni generali di vendita sono integrate dalla descrizione del pacchetto turistico e dal programma di viaggio consegnati al viaggiatore

Dettagli

Regolamento del Servizio Agenzia Viaggi Telefonica Club iosi

Regolamento del Servizio Agenzia Viaggi Telefonica Club iosi Regolamento del Servizio Agenzia Viaggi Telefonica Club iosi 1) Caratteristiche generali del Servizio 2) Aventi diritto 3) Norme d uso del Servizio 4) Servizi e vantaggi in dettaglio 5) Avvertenze 1) Caratteristiche

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO DIECICENTO è soggetto organizzatore di viaggi, vacanze o giri turistici tutto compreso, che sono commercializzati direttamente o per il

Dettagli

Carta dei Diritti del Turista

Carta dei Diritti del Turista Comitato Regionale Veneto PortaDiritti Consigli utili per scelte consapevoli Carta dei Diritti del Turista Quante volte accingendoci a sottoscrivere un contratto, ad acquistare un bene, ad usufruire di

Dettagli

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51 1 di 5 18/11/2010 21.51 Contratto di viaggio Organizzazione tecnica: VIAGGI SOLIDALI Assicurazione responsabilità civile: MONDIAL ASSISTANCE 3441/175498 Programmi trasmessi alla Provincia di Torino Licenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO PREMESSO CHE: A) IL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione

Dettagli

SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES

SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES SUPERFAST FERRIES & BLUE STAR FERRIES TERMINI & CONDIZIONI / INFORMAZIONI GENERALI Il trasporto dei passeggeri e dei rispettivi bagagli e veicoli al seguito è soggetto a a) la Convenzion di Atene relative

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Il Turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico ai

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI SOGGIORNO RESIDENZA CAMPUS SANPAOLO FORMULA ABITATIVA CAMPUS. consenso informato

CONDIZIONI GENERALI DI SOGGIORNO RESIDENZA CAMPUS SANPAOLO FORMULA ABITATIVA CAMPUS. consenso informato CONDIZIONI GENERALI DI SOGGIORNO RESIDENZA CAMPUS SANPAOLO FORMULA ABITATIVA CAMPUS consenso informato 1. Permanenza La formula abitativa CAMPUS della Campus SANPAOLO prevede soggiorno minimo di 6 mesi

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO 1. Caratteristiche generali Il Servizio Agenzia Viaggi Montepaschi Club, di seguito Servizio, prevede la possibilità per il titolare di Carta Montepaschi iscritto al Montepaschi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. DEFINIZIONI "Pacchetti Turistici" si intendono ai sensi dell'art. 34 del Codice del Turismo. i viaggi, le vacanze ed i circuiti "tutto compreso", risultanti dalla prefissata

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio 1. PREMESSA Il presente documento definisce le condizioni predisposte da JAKALA EVENTS S.p.A., (di seguito "JE"),

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

1 - FONTI LEGISLATIVE

1 - FONTI LEGISLATIVE NORME E CONDIZIONI Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetto turistico Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi, Autotutela, Federviaggio, Fiavet 1 - FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti

Dettagli

NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA

NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA ALLEGATO 1 NORME PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA I rapporti contrattuali derivanti dell aggiudicazione sono regolate dalle norme contenute nel D.I. 44/01 e dalla legge e dal regolamento di contabilità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a)il decreto legislativo n 111 del 17/03/95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa - Nozione di Pacchetto Turistico Premesso che: il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus. L Europa ci unisce!

Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus. L Europa ci unisce! Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus L Europa ci unisce! Se viaggi in Aereo I principali diritti dei passeggeri: Persone con disabilità e a mobilità ridotta Imbarco negato Cancellazione Lunghi ritardi

Dettagli

ECTAA/HOTREC Codice di Comportamento (10/1/1996)

ECTAA/HOTREC Codice di Comportamento (10/1/1996) ECTAA/HOTREC Codice di Comportamento (10/1/1996) Introduzione - Premessa Nel contesto della Politica di tutela del consumatore dell Unione Europea, richiamata in particolare nella Direttiva sui Viaggi

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE Le presenti condizioni generali si applicano ai contratti aventi ad oggetto la vendita dei pacchetti turistici organizzati e/o venduti da SPEED DATE VACANZE,

Dettagli

29 marzo 4 Aprile 2016

29 marzo 4 Aprile 2016 in PARTENRSHIP CON ACENTRO presenta e propone : TROFEO Logos di Primavera Formula da definire OITAVOS Dunes Golf Resort CASCAIS, LISBONA 29 marzo 4 Aprile 2016 SPECIAL PACKAGE SOCI LOGOS (minimo 20 partecipanti)

Dettagli

Regolamento del Servizio Agenzia Viaggi Telefonica Club iosi

Regolamento del Servizio Agenzia Viaggi Telefonica Club iosi Regolamento del Servizio Agenzia Viaggi Telefonica Club iosi 1. Caratteristiche generali del Servizio 2. Aventi diritto 3. Norme d uso del Servizio 4. Avvertenze 1. Caratteristiche del Servizio Il Servizio

Dettagli

Termini e Condizioni Contrattuali

Termini e Condizioni Contrattuali Termini e Condizioni Contrattuali 1) Fonti legislative e condizioni generali. La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che internazionale,

Dettagli

OFFERTA SPECIALE SOGGIORNO STUDIO in UK ESTATE 2015 ISTITUTO LUIGI SETTEMBRINI - ROMA. Presso MAGNIFICO SUMMER CAMPUS

OFFERTA SPECIALE SOGGIORNO STUDIO in UK ESTATE 2015 ISTITUTO LUIGI SETTEMBRINI - ROMA. Presso MAGNIFICO SUMMER CAMPUS OFFERTA SPECIALE SOGGIORNO STUDIO in UK ESTATE 2015 ISTITUTO LUIGI SETTEMBRINI - ROMA Presso MAGNIFICO SUMMER CAMPUS UNIVERSITY OF LEICESTER programma come indicato alle pagine 14 e 15 del catalogo BAC

Dettagli

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico,

Dettagli

TRA. CALAGHÈNA S.p.A. Via XX Settembre, 62 88100 Catanzaro Tel. 0961/532551 Fax 0961/707100 e-mail: info@calaghena.

TRA. CALAGHÈNA S.p.A. Via XX Settembre, 62 88100 Catanzaro Tel. 0961/532551 Fax 0961/707100 e-mail: info@calaghena. TRA & CALAGHÈNA S.p.A. Via XX Settembre, 62 88100 Catanzaro Tel. 0961/532551 Fax 0961/707100 e-mail: info@calaghena.com PREMESSO CHE: Il Calaghèna Hotel Villaggio, ha proposto una Convenzione per la Stagione

Dettagli

SARDEGNA, COSTA REI PRESSO IL VILLAGGIO

SARDEGNA, COSTA REI PRESSO IL VILLAGGIO COMPLETARE LA SCHEDA IN stampatello e anticipare tutte le pagine via fax a unico al numero 02 93793351 Poi inviare obbligatoriamente l originale in busta chiusa tramite vettori unico a: UNICO LAINATE SEGRETERIA

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. FONTI LEGISLATIVE: La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla

Dettagli

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI L acquisto di una iniziativa di viaggio proposta o organizzata da Tour Operator Associati implica l accettazione implicita delle seguenti CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Dettagli

CONVENZIONE Associati Bergamo

CONVENZIONE Associati Bergamo CONVENZIONE Associati Bergamo CHI SIAMO: AGENZIA VIAGGI E TURISMO e formata da professionisti che mettono a disposizione la loro esperienza nel mondo dei viaggi, per soddisfare le esigenze e le aspettative

Dettagli

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE WORLD WINTER WEEK CAPODANNO APRICA 2016 29 Dicembre 2015 02 Gennaio 2016 QUOTA DI PARTECIPAZIONE Quota di partecipazione per 4 notti e 5 giorni = 249 a persona in promozione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico: Premesso he: a) l Azienda organizzatrice ed il venditore del pacchetto turistico, cui il Consumatore si rivolge, devono essere

Dettagli

CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO

CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO CARTA DEI DIRITTI DEL PASSEGGERO AMBITO DI APPLICAZIONE ED INFORMAZIONI ESSENZIALI Il trasporto aereo è regolato dalla normativa comunitaria e dalle convenzioni internazionali applicabili nonché dal Codice

Dettagli

FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak

FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak L Azienda Turistica Locale del Cuneese, CF e P. IVA 02597450044, d ora innanzi chiamata A.T.L del Cuneese rappresentata dall

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO I) PREMESSE 1. L obbiettivo di Tim Travel Tours di Montorfani Timoteo, detta in seguito l agenzia, è quello di rendere la pianificazione delle vostre

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI VENDITA Contratto di Vendita Pacchetto Turistico Premesso che: a) il Consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art.35 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) premesso che GRAVITA ZERO TRAVEL agisce esclusivamente come intermediario di prodotti e servizi turistici, a seguito si elencano

Dettagli

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI DI LUCCA E LE AGENZIE DI VIAGGI

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI DI LUCCA E LE AGENZIE DI VIAGGI SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI DI LUCCA E LE AGENZIE DI VIAGGI 1) L agenzia di viaggi ( di seguito denominata adv) si impegna a rispettare le indicazioni

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per il prodotto Voli Speciali.

Condizioni Generali di Contratto per il prodotto Voli Speciali. Condizioni Generali di Contratto per il prodotto Voli Speciali. INTRODUZIONE ETC Exclusive Travel Consulting SA è una agenzia viaggi con sede a Lugano Via San Gottardo,10 (di seguito ETC SA ) che opera

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici,

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MISSIONI DEL PERSONALE IUAV (modificato con decreto rettorale 24 marzo 2006, n. 452) INDICE

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MISSIONI DEL PERSONALE IUAV (modificato con decreto rettorale 24 marzo 2006, n. 452) INDICE REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MISSIONI DEL PERSONALE IUAV (modificato con decreto rettorale 24 marzo 2006, n. 452) INDICE Articolo 1 (Ambito di applicazione) Articolo 2 (Incarico della missione) Articolo

Dettagli

dal 09 al 16 Febbraio 2015

dal 09 al 16 Febbraio 2015 Visiteremo una grande fiera agricola a livello mondiale: la World Ag Expo 2015 e poi un tour nelle aziende agricole, allevamenti da carne e da latte, concessionari agricoli, visite e per finire in bellezza

Dettagli

SICILIA, SCICLI (RG) PRESSO IL VILLAGGIO

SICILIA, SCICLI (RG) PRESSO IL VILLAGGIO COMPLETARE LA SCHEDA IN stampatello e anticipare tutte le pagine via fax a unico al numero 02 93793941 Poi inviare obbligatoriamente l originale in busta chiusa tramite vettori Unico a: UNICO LAINATE SEGRETERIA

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico contenuta

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 02 n. decr. Legisl. N. 11

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi

Dettagli

COMPLESSI ALBERGHIERI/RESIDENCE

COMPLESSI ALBERGHIERI/RESIDENCE INFORMAZIONI GENERALI DI VENDITA CALCOLO DEI PREZZI - ESTRATTO CONTO I prezzi definitivi saranno fissati solo al momento della conferma dei servizi da parte dell Agenzia. Ogni prezzo rilevato nel flusso

Dettagli

Termini & Condizioni generali APPARTAMENTI VIA TORINO 40

Termini & Condizioni generali APPARTAMENTI VIA TORINO 40 Termini & Condizioni generali APPARTAMENTI VIA TORINO 40 ORARI Check in: 14:00/20.00 Check out: entro le 10:30 Politica di cancellazione e variazioni: Nessuna penalità per cancellazioni effettuate entro

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo. Settore Logistica e Fornitori Ufficio Gare e Contenzioso

Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo. Settore Logistica e Fornitori Ufficio Gare e Contenzioso ALLEGATO 3 Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Settore Logistica e Fornitori Ufficio Gare e Contenzioso PROCEDURA EX ART. 27, COMMA 1, DEL D. LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi:

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi: CONDIZIONI DEL SERVIZIO IN CASO DI PAGAMENTO CON BONIFICO 1. CONTRATTO DI VIAGGIO I contratti di viaggio come il presente sono regolati dalle disposizioni contenute nel D.Lgs 206/2005, D.Lgs 111 del 17/3/95

Dettagli

------ Villaggio Residence La Fenice. Sellia Marina CATANZARO. Offertissima

------ Villaggio Residence La Fenice. Sellia Marina CATANZARO. Offertissima ref. angelo cod. 12-14-15-20-Magico Sud Viaggi & Vacanze s.a.s - t.o. Tel. +39 (0824)338487 - Fax +39 (0824) 338491 - cell. 3358366840-P. Iva 01098310624 www.magicosud.it - turismo@magicosud.it portali

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE EGITTO CROCIERE SUL NILO

INFORMAZIONI TECNICHE EGITTO CROCIERE SUL NILO INFORMAZIONI TECNICHE EGITTO CROCIERE SUL NILO PRENOTAZIONI La domanda di prenotazione dovrà essere effettuata presso l agenzia di viaggio. L accettazione della prenotazione si intende perfezionata solo

Dettagli

INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:

INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: Amsterdam Dal 3 al 6 maggio 2015 1 giorno Cuneo/Milano/Amsterdam Ritrovo dei partecipanti agli orari e nei luoghi concordati. Sistemazione in autopullman granturismo e partenza per l aeroporto di Milano.

Dettagli

OSTENSIONE DELLA SANTA SINDONE VIENI CON NOI IN BUS. ( 3 giorni / 2 notti ) 280,00 PENSIONE COMPLETA

OSTENSIONE DELLA SANTA SINDONE VIENI CON NOI IN BUS. ( 3 giorni / 2 notti ) 280,00 PENSIONE COMPLETA OSTENSIONE DELLA SANTA SINDONE VIENI CON NOI IN BUS DAL 08 MAGGIO AL 11 MAGGIO ( 3 giorni / 2 notti ) 280,00 PENSIONE COMPLETA ASSISTENZA SPIRITUALE E ACCOMPAGNATRICE PER TUTTO IL VIAGGIO MONDIALI DI CALCIO

Dettagli

Le imprese di viaggi: norme regolatrici e loro attività

Le imprese di viaggi: norme regolatrici e loro attività Percorso A ndimento 5 Un it à di re p p A Le imprese di viaggi Le imprese di viaggi: norme regolatrici e loro attività All interno della legge-quadro 135 del 29 marzo 2001 sul turismo non c è una precisa

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO 1. Caratteristiche generali Il Servizio CartaSi Business&Travel, di seguito Servizio, prevede la possibilità per il titolare CartaSi Business, di seguito Titolare, di avere accesso

Dettagli

AVVISO SUI DIRITTI DEL PASSEGGERO IN CASO DI NEGATO IMBARCO, RITARDO O CANCELLAZIONE DEL VOLO VERSION 9 UPDATED 14/01/2011

AVVISO SUI DIRITTI DEL PASSEGGERO IN CASO DI NEGATO IMBARCO, RITARDO O CANCELLAZIONE DEL VOLO VERSION 9 UPDATED 14/01/2011 AVVISO SUI DIRITTI DEL PASSEGGERO IN CASO DI NEGATO IMBARCO, RITARDO O CANCELLAZIONE DEL VOLO VERSION 9 UPDATED 14/01/2011 Questo avviso contiene importanti informazioni in merito ai diritti dei passeggeri

Dettagli

c i r c u i t o v a c a n z e. i t

c i r c u i t o v a c a n z e. i t CVFamily Ideata da Circuito Vacanze la card CVFamily le consentirà di prenotare per 3 anni i suoi viaggi ottenendo ogni volta lo sconto 2x1, 15%, soggiorno gratuito. : le più affascinanti strutture selezionate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE V. BACHELET

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE V. BACHELET Abbiategrasso, 13 dicembre 2012 Prot. n. 3920/A4 Spett.le Agenzia di Viaggi E.mail ALL ALBO WEB ALLA COMMISSIONE VIAGGI DI ISTRUZIONE ALLA COMMISSIONE ACQUISTI OGGETTO: Richiesta preventivi per viaggi

Dettagli

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it Condizioni generali HELLENIC INTERNATIONAL SRL CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici che abbiano ad oggetto servizi da

Dettagli

TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* )

TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* ) TRASFERTE NAZIONALI ED ESTERE DEL PERSONALE DI LIVELLO 1-7 E QUADRO (* ) NOZIONE DI TRASFERTA Si considerano in trasferta i dipendenti chiamati per motivi di servizio ad operare provvisoriamente fuori

Dettagli