FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE"

Transcript

1 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE MANTOVA 08/09 OTTOBRE 2009 Presidente onorario: Prof. Francesco Sartori - Padova Presidente Congresso: Dott. Giovanni Muriana - Mantova

2

3 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE INDICE PATROCINI 5 LETTERA DI BENVENUTO 6 COMITATO SCIENTIFICO DEL REGISTRO CLINICO 8 PROGRAMMA GIOVEDI 8 Consiglio del Comitato Scientifico del Registro Clinico Italiano delle Metastasi Polmonari 9 Inaugurazione VENERDI 9 PROGRAMMA SCIENTIFICO FOCUS ON 11 Auditorium L Ottagono PROGRAMMA SCIENTIFICO SIMPOSI 17 Sala Oltre Po Mantovano La comunicazione nel malato oncologico terminale La gestione del paziente in chirurgia toracica 19 INFORMAZIONI GENERALI 20 MAPPA 21 SPONSOR 26 SPEAKERS 27 ANNOTAZIONI 28 3

4

5 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE Sotto l Alto Patronato del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Attività Produttive e con i patrocinio di: Provincia di Mantova Comune di Mantova Società Italiana di Chirurgia Toracica Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi Azienda Ospedaliera Carlo Poma di Mantova Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Mantova Associazione Italiana di Oncologia Medica Società Italiana di Medicina Respiratoria (SIMeR) 5

6 Cari Colleghi, è un vero piacere accogliervi a Mantova per il Focus on: Tumori Secondari del Polmone. Il congresso si propone di affrontare un argomento controverso come quello delle metastasi polmonari, con il quale spesso ci confrontiamo e la cui complessità evidenzia quanto il trattamento del malato oncologico, debba essere il risultato di un confronto e di un percorso multi-disciplinare. La necessità di una gestione terapeutica sempre più programmata, coordinata, rispondente a criteri etico-metodologici condivisi ed espletata nel pieno rispetto della dignità del paziente oncologico è oggi oramai largamente accettata ed applicata. L appuntamento scientifico sarà caratterizzato da un intensa partecipazione di tutte le figure professionali coinvolte nello studio e nella cura della malattia neoplastica. Un programma ricco di confronti diretti, di messe a punto, di dibattiti, sui vari aspetti critici del trattamento di un gruppo di patologie che interessa il polmone ma ricco di peculiarità patologiche eterogenee. Saranno messe a confronto tecniche chirurgiche, mediche e radioterapiche convenzionali con quelle più innovative, nuove strategie terapeutiche integrate ed i risultati. Il congresso vuole ribadire la necessità del continuo aggiornamento professionale, dove il ruolo del chirurgo, nell era dei trattamenti integrati, rimane centrale nell utilizzo razionale ed efficace delle diverse strategie e delle risorse disponibili. L ambizioso obiettivo del Focus on: Tumori Secondari del Polmone è quello di costruire il Primo Registro Italiano delle Metastasi Polmonari grazie alla collaborazione dei Gruppi di lavoro multidisciplinari dei vari centri italiani coinvolti che elaboreranno i dati necessari ad implementare un data-base dal quale poter ricavare in futuro utili elementi di studio. Fondamentale sarà il coinvolgimento dei membri della Società Polispecialistica Italiana dei Giovani Chirurghi che, con il loro entusiasmo, contribuiranno a mantenere vitali il confronto, la ricerca scientifica e provvederanno all arruolamento dei pazienti, all aggiornamento e all elaborazione dei dati in esso contenuti. Carissimi, per la buona riuscita del Congresso, confido nella vostra attiva partecipazione e vi attendo numerosi a Mantova, città recentemente dichiarata patrimonio dell umanità dall UNE- SCO, città ancorata alle tradizioni storiche ma nel contempo in dinamica trasformazione. Sono grato al Presidente ed al Consiglio Direttivo della Società Italiana di Chirurgia Toracica per il supporto a questa iniziativa e ringrazio il Comitato e la Segreteria Scientifica, per i loro preziosi contributi nella realizzazione di questo evento. Dott. Giovanni Muriana 6

7 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE PRIMO REGISTRO ITALIANO DELLE METASTASI POLMONARI Cari Colleghi, è un onore per me rappresentare il Comitato Scientifico del Primo Registro Clinico Italiano delle Metastasi Polmonari Mi piace sottolineare, con particolare soddisfazione, come la proposta del Registro Clinico sia il risultato della collaborazione di numerosi gruppi di lavoro di tutto il territorio nazionale ed in special modo dell impegno di giovani chirurghi che hanno portato il loro contributo per un ottimale realizzazione dello stessa. L auspicio è quello che il Focus On di Mantova sia l occasione ove il confronto, il dibattito e, perché no, anche il dissenso, siano gli autorevoli strumenti per completare ed implementare il Registro Clinico Italiano delle Metastasi Polmonari. La speranza è che esso divenga, nel prossimo futuro, il mezzo attraverso il quale raccogliere e fare tesoro della nostra esperienza clinica nei pazienti affetti da metastasi polmonari. L ambizioso obiettivo è quello di migliorare sempre più i risultati dei trattamenti integrati e poter affermare con maggiore forza, in campo internazionale, il know-how della Comunità Scientifica Italiana in questo tema. Un saluto a tutti i partecipanti al congresso, con l augurio che questa giornata di lavori, sia ricordata come l inizio di una grande esperienza, nata dalla collaborazione di due prestigiose Società Scientifiche Chirurgiche, quali quella degli Allievi della SPIGC e l altra dei Maestri della SICT. Dr. Andrea Droghetti 7

8 COMITATO SCIENTIFICO Supervisore Scientifico Registro Clinico Ugo Pastorino (Milano) Coordinatore Comitato Scientifico Registro Clinico Andrea Droghetti (Mantova) Responsabile Aggiornamento ed Implementazione Registro Clinico Lidia Libretti (Milano) Segretario Comitato Scientifico Registro Clinico Angela De Palma (Bari) Membri del Comitato Scientifico Registro Clinico Marcello Carlo Ambrogi (Pisa) Alessandro Bandiera (Milano) Alessandro Brunelli (Ancona) Giuseppe Cardillo (Roma) Christian Casali (Modena) Niccolò Daddi (Perugia) Pierluigi Filosso (Torino) Sergio Nicola Forti Parri (Bologna) Gianluca Guggino (Napoli) Luca Luzzi (Siena) Giuseppe Marulli (Padova) Stefano Sanna (Forlì) 8

9 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE PRIMO REGISTRO ITALIANO DELLE METASTASI POLMONARI z Giovedì 8 ottobre CONSIGLIO DEL COMITATO SCIENTIFICO DEL PRIMO REGISTRO CLINICO ITALIANO DELLE METASTASI POLMONARI SALA G. NICOLINI MAMU CERIMONIA INAUGURALE AUDITORIUM CLAUDIO MONTEVERDI DEL CONSERVATORIO DI MUSICA L. CAMPIANI MANTOVA Saluto di Benvenuto del Presidente del Congresso Giovanni Muriana Saluto delle Autorità: Monsignor Roberto Busti - Vescovo di Mantova Enzo Lucchini - Vice Presidente Consiglio Regionale Lombardia Luciano Bresciani - Assessore alla Sanità Regione Lombardia Maurizio Fontanili - Presidente della Provincia di Mantova Giuseppe Oneri - Prefetto di Mantova Fiorenza Brioni - Sindaco di Mantova Maurizio Esposito - Comandante dei Carabinieri di Mantova Luca Stucchi - Direttore Generale Azienda Ospedaliera Carlo Poma - MN Marco Collini - Presidente Ordine Provinciale Medici Chirurghi e Odontoiatri di Mantova Giancarlo Fontana - Responsabile percorsi diagnostico-terapeutici Regione Lombardia Paolo Ricci - Responsabile Registro Tumori ASL Mantova Giordano Fermi - Direttore del Conservatorio di Musica L. Campiani - MN Maria Grazia Gandolfi - L.I.L.T. - Mantova Saluto del Presidente Onorario del Congresso Francesco Sartori Saluto del Presidente Società Italiana Chirurgia Toracica Giuliano Daddi 9

10 18.40 LETTURA INAUGURALE IL REGISTRO CLINICO DELLE METASTASI POLMONARI Ugo Pastorino Introduce: Carlo Sturani LETTURA MAGISTRALE LA CHIRURGIA DELLE METASTASI POLMONARI Detlev Branscheid Introduce: Giuliano Daddi CONCERTO Omaggio musicale da parte degli alievi del conservatorio 20,15 APERITIVO 21,00 CENA DI GALA 10

11 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE z Venerdì 9 ottobre 2009 PROGRAMMA SCIENTIFICO FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE SALA AUDITORIUM L OTTAGONO APERTURA LAVORI Giovanni Muriana (Mantova) Obiettivi del Focus on: Tumori secondari del polmone Introduzione al Registro Clinico Italiano delle Metastasi Polmonari: Parte I generalità del database I SESSIONE INQUADRAMENTO GENERALE Presidente: Francesco Calabrò (Vr) Moderatori: Franco Giampaglia (Na), Carlo Crispino (Na) Epidemiologia delle metastasi polmonari Annalisa Trama (Mi) Anatomia patologica Alberto Bellomi (Mn) Fattori prognostici e predittivi Alberto Zaniboni (Bs) P Proposta del Presidente Parte I del Registro Francesco Calabrò (Vr) Responsabile Form: Pier Luigi Filosso (To) Invited Discussants: Implementazione Parte I del Registro Gaetano Di Rienzo (Le), Anna Paola Fraccon (Vr) TELEVOTO Parte I del Registro 11

12 II SESSIONE VALUTAZIONE FUNZIONALE E STAGING Presidente: Pierluigi Maria Granone (Rm) Moderatori: Achille Lococo (Pe), Antonio Corrado (Fi), Carlo Sturani (Mn) VALUTAZIONE FUNZIONALE Massimiliano Beccaria (Mn) STUDIO RADIOLOGICO Maurizio Zompatori (Bo) DIAGNOSTICA ENDOSCOPICA Marco Patelli (Bo) DIAGNOSTICA INVASIVA Sergio Nicola Forti Parri (Bo) P Percorso diagnostico: proposta del Presidente Parte II del Registro Pierluigi Maria Granone (Rm) Responsabile Form: Angela De Palma (Ba) Invited Discussants: Implementazione Parte II del Registro Claudio Bna (Mn), Salvatore Griffo (Na), Giancarlo Bosio (Cr) TELEVOTO Parte II del Registro OPEN COFFEE BREAK 12

13 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE ,20 III SESSIONE STANDARD TERAPEUTICI MULTIDISCIPLINARI NELLE DIVERSE ISTOLOGIE Presidente: Giuliano Daddi (Pg) Moderatori: Giuseppe Di Falco (Tv), Rosabianca Guglielmi (Vi), Federico Rea (Pd), Gianluigi Cetto (Vr) COLON Chemioterapia Radioterapia Chirurgia RENE E VIE URINARIE Chemioterapia Radioterapia Chirurgia MAMMELLA Chemioterapia Radioterapia Chirurgia POLMONE Chemioterapia Radioterapia Chirurgia SARCOMI Chemioterapia Radioterapia Chirurgia MELANOMA Chemioterapia Radioterapia Chirurgia Gruppo di lavoro di PERUGIA/TERNI Relaziona: Francesco Puma Responsabile Form: Niccolò Daddi Gruppo di lavoro di MILANO Relaziona: Piero Zannini Responsabile Form: Alessandro Bandiera Gruppo di lavoro di MODENA Relaziona: Uliano Morandi Responsabile Form: Christian Casali Gruppo di lavoro di SIENA Relaziona: Giuseppe Gotti Responsabile Form: Luca Luzzi Gruppo di lavoro di MILANO/PADOVA Relaziona: Marco Alloisio Responsabile Form: Giuseppe Marulli Gruppo di lavoro di PISA Relaziona: Alfredo Mussi Responsabile Form: Marcello Carlo Ambrogi 13

14 TUMORI GINECOLOGICI Chemioterapia Gruppo di lavoro di ROMA Radioterapia Relaziona: Marco Di Martino Chirurgia Responsabile Form: Giuseppe Cardillo TUNORI A CELLULE GERMINALI Chemioterapia Gruppo di lavoro di NAPOLI Radioterapia Relaziona: Guglielmo Monaco Chirurgia Responsabile Form: Gianluca Guggino ALTRE ISTOLOGIE Chemioterapia Radioterapia Chirurgia Gruppo di lavoro di PARMA/BOLOGNA Relaziona: Michele Rusca Responsabile Form: Sergio Nicola Forti Parri P Percorso Terapeutico: proposta del Presidente Parte III del Registro Giuliano Daddi (Pg) Responsabile Form: Andrea Droghetti (Mn) Invited Discussants Implementazione COLON Mario Robustellini (Sondalo), Enrico Aitini (Mn), Renato Pradella (Mn) Invited Discussants Implementazione RENE E VIE URINARIE Gianluca Pariscenti (Bs), Francesco Sollitto (Fg), Teodoro Sava (Vr), Ines Cafaro (Cr) Invited Discussants Implementazione MAMMELLA Michele Loizzi (Ba), Lucia Del Mastro (Ge), Marcello Amadori (Mo) Invited Discussants Implementazione POLMONE Renato Versace (Ca), Paolo Aurea (Bo), Fabrizio Salvi (Bo) Invited Discussants Implementazione SARCOMI Stefano Ferrari (Bo), Marco Luigi Cisternino (Ba), Fernando Barbera (Bs) Invited Discussants Implementazione MELANOMA Caterina Casadio (No), Ruggero Ridolfi (FC), Fernando Barbera (Bs) 14

15 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE Invited Discussants Implementazione TUMORI GINECOLOGICI Salvatore Saita (Ct), Roberto Sabbatini (Mo), Ines Cafaro (Cr) Invited Discussants Implementazione TUMORI A CELLULE GERMINALI Giorgio Cavallesco (Fe), Rocco De Vivo (Vi), Roberto Crisci (Aq), Mauro Palazzi (Mi) Invited Discussants Implementazione ALTRE ISTOLOGIE Adriano Rizzi (Bg), Rocco Sacco (Ch), Mauro Palazzi (Mi) LUNCH TELEVOTO Parte III del Registro CONSIGLIO DIRETTIVO SICT SALETTA I COLLI MORENICI - 1 Piano CONCISE REVIEW UPDATE E RISULTATI DEL TRATTAMENTO RADIOTERAPICO DELLE METASTASI POLMONARI Alessandro Testolin (Vi) Introduce: Adriano Di Marco (Mn) CONCISE REVIEW RADIOFREQUENZA: TRATTAMENTO E RISULTATI NELLE METASTASI POLMONARI Paolo Dini (Pi) Introduce: Alfredo Mussi (Pi) DALL INGEGNERIA ALLA CLINICA PER UN MIGLIORE RISULTATO SUL PAZIENTE Relaziona: Novella Callero 15

16 IV SESSIONE FOLLOW-UP E RISULTATI Presidente: Davide Dell Amore (FC) Moderatori: Giorgio Furio Coloni (Rm), Piero Borasio (Orbassano) Follow-up del paziente trattato per metastasi polmonari Giovenzio Genestreti (FC) Endpoints del trattamento delle metastasi polmonari Lorenzo Spaggiari (Mi) P Follow-Up: Proposta del Presidente Parte IV del Registro Davide Dell Amore (FC) Responsabile Form: Stefano Sanna (FC) Invited Discussants: Implementazione Parte IV del Registro Giorgio Sgarbi (Re), Luigi Santambrogio (Mi), Gianluca Casoni (FC) TELEVOTO Parte IV del Registro COFFEE BREACK GRUPPO DI LAVORO DEL REGISTRO (SPIGC) Sito web ufficiale del Primo Registro Clinico delle Metastasi Polmonari Accreditamento/Registrazione centri e Referenti Gruppo di Lavoro. Arruolamento on-line dei pazienti. Niccolò Daddi (Pg) Presidente SPIGC CHIUSURA DEL CONGRESSO Presentazione data-base e chiusura lavori. Ugo Pastorino (Mi) Giovanni Muriana (Mn) 16

17 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE PRIMO REGISTRO ITALIANO DELLE METASTASI POLMONARI SIMPOSIO I SESSIONE SALA OLTREPO MANTOVANO LA COMUNICAZIONE NEL MALATO ONCOLOGICO TERMINALE Presidente: Antimo De Salve (Mn) Dirigente Medico S. S. Dipartimento Cure Palliative A. O. C. Poma Mantova TAVOLA ROTONDA MALATO TERMINALE: COMUNICAZIONE A DISCUSSIONE Giovanni Zaninetta Valutazione medica Presidente SICP (Società Italiana Cure Palliative) Direttore Hospice Domus Salutis Brescia Francesca Crippa Floriani Punto di vista del volontariato Presidente FCP (Federazione Cure Palliative) Fracesca Lo Zito Prospettiva mass mediologica Giornalista Nadia Crotti Aspetto psicoterapeutico Psicoterapeuta Istituto Nazionale Tumori Genova COFFEE BREAK 17

18 II SESSIONE ATTIVITÀ ESPERENZIALI DISCUSSIONE Arteterapia Emma Vitti Arteterapista, pittrice, fotografa, diplomata a Torino all Accademia Albertina di Belle Arti di Pittura Musicoterapia Paolo Caneva Musicoterapista, Laurea in Disciplina delle Arti, della Musica e dello Spettacolo (DAMS), Facoltà di Filosofia, Università di Bologna LUNCH WORKSHOP IL LASER A DIODO AD ALTA POTENZA IN CHIRURGIA TORACICA Moderatori: Davide Dell Amore (FC), Giovanni Muriana (Mn), Ugo Pastorino (Mi) 18

19 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE SIMPOSIO LA GESTIONE DEL PAZIENTE IN CHIRURGIA TORACICA Presidente: Andrea Schiavini (Mn) Dirigente Medico S. C. di Chirurgia Toracica A.O. C. Poma Mantova Accoglienza del paziente in reparto e preparazione pre-operatoria Silvia Vitari: IP S.C. Chirurgia Toracica - A.O. C. Poma Mantova Gestione del drenaggio toracico Laura Frigo: IP S.C. Chirurgia Toracica - A.O. C. Poma Mantova FKT pre e post-operatoria Francesca Pavesi: Terapista della Riabilitazione A.O. C. Poma Mantova COFFEE BREAK II SESSIONE Allestimento e Standard di sicurezza in sala operatoria Elisa Flavi: IP Gruppo Operatorio A.O. C. Poma Mantova Simona Pavesi: IP Gruppo Operatorio A.O. C. Poma Mantova Controllo del dolore Riccardo Malaspina: Responsabile S.S. Terapia del dolore A.O. C. Poma Mantova DISCUSSIONE Compilazione test ECM 19

20 INFORMAZIONI GENERALI Segreteria Scientifica Locale Andrea Droghetti, Andrea Schiavini, Massimiliano Beccaria, Andrea Comel, Giuseppe De Donno, Franca Pari, Barbara Canneto. Dipartimento Toraco-Polmonare - Azienda Carlo Poma Tel Fax Sito Web Ufficiale Congresso: Coordinamento TYCHE Srl Rivalta sul Mincio (Mantova) 20

21 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE BS-VR Autostrada VR-MO CR-PR MAPPA A22 - Uscita Mantova Nord - direzione Stazione Ferroviaria F.F. S.S. Parcheggio - Viale Luca Fancelli - Mantova MAMU Mantova Multicentre Borsa merci - Centro congressi - l.go Pradella 1/B - Mantova - ITALIA 21

22 PIANO TERRA PRIMO PIANO MAMU Mantova Multicentre Borsa merci - Centro congressi l.go Pradella 1/B Mantova - ITALIA Tel Fax PIANO TERRA 1 Auditorium L Ottagono 2 Sala Giuseppe Nicolini 3 Sala Giuseppe Volpi Ghirardini PRIMO PIANO 4 Sala L Oltrepo Mantovano 5 Saletta La Serenissima 6 Saletta I Colli Morenici 7 Sala didattica Federico Boccalari 22

23 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE SEGRETERIA CONGRESSUALE QUOTE DI ISCRIZIONE P Medici Chirurghi 300,00 (Iva 20% inclusa) P *Soci SICT 180,00 (Iva 20% inclusa) P *Soci SPIGC 180,00 (Iva 20% inclusa) P *Soci AIPO 180,00 (Iva 20% inclusa) P *Soci SIMeR 180,00 (Iva 20% inclusa) P *Soci AIRO 180,00 (Iva 20% inclusa) P *Soci AIOM 180,00 (Iva 20% inclusa) P Medici Specializzandi 180,00 (Iva 20% inclusa) P Infermieri/altre figure sanitarie 60,00 (Iva 20% inclusa) Ogni quota di iscrizione comprende partecipazione alle sessioni scientifiche e accesso all area espositiva, materiale congressuale, attestato di partecipazione, certificazione ECM per le categorie accreditate, coffee break e/o lunch come previsti da programma. *Soci in regola con la quota di iscrizione alla società Per tutti coloro che si iscriveranno al Congresso oltre il 15 Giugno 2009 il costo d iscrizione subirà una maggiorazione del 30%. Cena di gala 08/10/ ,00 Chi intende partecipare alla cena, dovrà versare la relativa somma unitamente alla quota d iscrizione specificandone la causale. La scheda di iscrizione, compilata in tutti i suoi campi, dovrà essere inviata a: P via a: P via posta a: Tyche S.r.l. - Casella Postale Rivalta S/M - MN Alla scheda dovrà essere allegato il pagamento della quota. MODALITÀ DI PAGAMENTO P Bonifico bancario a: ASSOCIAZIONE MANTOVANA OPERATI AL POLMONE Banca Popolare di Sondrio, Succursale di Mantova N. conto e filiale X Mantova Codice IBAN IT17 B X72 Causale: iscrizione Congresso Focus On P Iscrizione on-line: L ISCRIZIONE AL CONGRESSO INCLUDE z Partecipazione alle sessioni scientifiche z Kit congressuale z Attestato di partecipazione z Cerimonia inaugurale z Accreditamento ECM 23

24 BADGE Il ritiro del badge è indispensabile sia per l accesso all area congressuale che per il rilevamento della presenza ai fini dell acquisizione dei crediti formativi. Il parziale o il mancato rilevamento della presenza ai lavori congressuali non permetterà l accreditamento ECM. ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato sarà rilasciato a tutti i partecipanti regolarmente iscritti presso il desk della segreteria al termine dei lavori congressuali. CREDITI ECM Questo Congresso è stato accreditato per medico-chirurgo ed infermiere professionale presso la Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina (ECM) del Ministero della Salute. Ai fini della erogazione dei crediti è necessario seguire il 100% dell attività formativa. Le presenze effettive al Congresso saranno verificate tramite il badge elettronico. È necessario registrare sia l entrata che l uscita della giornata congressuale al desk ECM presso la Segreteria. Inoltre, è essenziale riconsegnare al desk ECM i questionari, debitamente compilati e firmati, al termine dei lavori della giornata. I questionari sono inseriti nel kit congressuale. Gli attestati ECM saranno inviati successivamente al Congresso dopo il completamento delle procedure ministeriali previste. MOSTRA Nell ambito del Congresso è allestita una mostra tecnico-farmaceutica, negli orari dei lavori scientifici. PRESENTAZIONI Il tempo a disposizione per ogni comunicazione è di 10 minuti per i relatori, 1 minuto per i discussants, 10 minuti per le proposte dei presidenti e 5 minuti per il Televoto. Tutti gli speakers sono pregati di rispettare rigorosamente il limite previsto per la presentazione. Sarà trasmesso un segnale sonoro 60 secondi prima del termine del tempo a disposizione, trascorsi i quali verrà spento il microfono. RISTORAZIONE Nel Centro congressuale sarà disponibile il bar per i coffee-break. I ticket per i coffee break e il lunch verranno forniti insieme al kit. 24

25 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE INTERNET Il programma del Congresso è disponibile sul sito: PROGRAMMA ACCOMPAGNATORI Per tutti gli accompagnatori è previsto il trasporto nel Centro Storico di Mantova, ove potranno visitare Palazzo Te, Palazzo Ducale, Basilica di Sant Andrea, Duomo di San Pietro. PRENOTAZIONI VIAGGI ED HOTEL MINCIO VIAGGI S.r.l. Via Bonomi 6/a Mantova Caterina e Sarah: tel RA - fax Sito: CENA DI GALA La cena di gala si svolgerà, dalle ore 21.00, presso il ristorante Aquila Nigra, Vicolo Bonacolsi, Mantova - (Accesso limitato alla registrazione e prenotazione al desk 75 a persona) La Segreteria Organizzativa si riserva di operare cambiamenti al programma laddove necessario. 25

26 SPONSOR Major sponsor 26

27 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE PRESIDENTI, RELATORI E MODERATORI E. Aitini (Mantova) M. Alloisio (Milano) M. Amadori (Modena) M.C. Ambrogi (Pisa) P. Aurea (Bologna) A. Bandiera (Milano) F. Barbera (Brescia) M. Beccaria (Mantova) A. Bellomi (Mantova) C. Bna (Mantova) P. Borasio (Orbassano) G. Bosio (Cremona) D. Branscheid (Germania) A. Brunelli (Ancona) I. Cafaro (Cremona) F. Calabrò (Verona) P. Caneva (Verona) G. Cardillo (Roma) C. Casadio (Novara) C. Casali (Modena) G. Casoni (Forli) R. Caudana (Mantova) G. Cavallesco (Ferrara) G. Cetto (Verona) M.L. Cisternino (Bari) G.F.. Coloni (Roma) A. Corrado (Firenze) F. Crippa Floriani (Milano) R. Crisci (L Aquila - Teramo) C. Crispino (Napoli) N. Crotti (Genova) G. Daddi (Perugia) N. Daddi (Perugia) A. De Palma (Bari) A. De Salve (Mantova) R. De Vivo (Vicenza) L. Del Mastro (Genova) D. Dell Amore (Forlì) G. Di Falco (Treviso) A. Di Marco (Mantova) M. Di Martino (Roma) G. Di Rienzo (Lecce) P. Dini (Pisa) A. Droghetti (Mantova) S. Ferrari (Bologna) P. Filosso (Torino) E. Flavi (Mantova) S.N. Forti Parri (Bologna) A. P. Fraccon (Verona) L. Frigo (Mantova) G. Genestreti (Forlì) F. Giampaglia (Napoli) G. Gotti (Siena) PM. Granone (Roma) S. Griffo (Napoli)) G. Guggino (Napoli) R. Guglielmi (Vicenza) F. Lo Zito (Milano) A. Lococo (Pescara) M. Loizzi (Bari) L. Luzzi (Siena) R. Malaspina /Mantova) G. Marulli (Padova) G. Monaco (Napoli) U. Morandi (Modena) G. Muriana (Mantova) A. Mussi (Pisa) M. Palazzi (Milano) U. Pastorino (Milano) M. Patelli (Bologna) F. Pavesi (Mantova) S. Pavesi (Mantova) R. Pradella (Mantova) P. Pronzato (Genova) F. Puma (Perugia) F. Rea (Padova) R. Ridolfi (Forlì) A. Rizzi (Bergamo) M. Robustellini (Sondalo) M. Rusca (Parma) R. Sabbatini (Modena) R. Sacco (Chieti) S. Saita (Catania) F. Salvi (Bologna) S. Sanna (Forlì) L. Santambrogio (Milano) F. Sartori (Padova) T. Sava (Verona) A. Schiavini (Mantova) G. Sgarbi (Reggio Emilia) F. Sollitto (Foggia) L. Spaggiari (Milano) C. Sturani (Mantova) A. Testolin (Vicenza) A. Trama (Milano) S. Vitari (Mantova) E. Vitti (Milano) R. Versace (Cagliari) A. Zaniboni (Brescia) G. Zaninetta (Brescia) P. Zannini (Milano) M. Zompatori (Bologna) 27

28 MAMU Mantova Multicentre 08/09 ottobre 2009 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE IL LASER A DIODO AD ALTA POTENZA IN CHIRURGIA TORACICA 9 OTTOBRE 2009 ORE Centro Congressi Borsa Merci - Sala Oltrepò Mantovano Moderatori: Davide Dell Amore, Giovanni Muriana, Ugo Pastorino ORE 13:30 IL SISTEMA LASER ERASER 3.0 ROLLE-ROLLE Ing. Gianluca Bertoletti, Milano ORE 13:45 L ESPERIENZA DELL OSPEDALE DI FORLÌ Dr. Stefano Sanna, Forlì ORE 14:00 IL TRATTAMENTO DI METASTASI MULTIPLE: CASO CLINICO Dr. Paolo Macrì Priolo, Catanzaro ORE 14:15 LA SICUREZZA IN SALA OPERATORIA EQUIPAGGIATA CON LASER A DIODO Alfredo Gentili, Milano ORE 14:30 Discussione e fine lavori

29 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE Annotazioni

30

31 FOCUS ON: TUMORI SECONDARI DEL POLMONE

32 TYCHE Srl RIVALTA SUL MINCIO (MANTOVA)

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale MONZA BRIANZA, 6-7 Maggio 2011 Devero Hotel Società Italiana di Medicina Generale 1 11 Congresso Regionale PRESIDENTI DEL CONGRESSO Claudio Cricelli e Aurelio Sessa PRESIDENTE ONORARIO Ovidio Brignoli

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica

Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Accreditamento ECM in corso 14-15 mar.: Imaging body-anatomia e tecniche di studio 4-5 apr.: Imaging neuroradiologia-anatomia e tecniche di

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica Altri Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (area di ricerca oncologica) presenti sul territorio nazionale, suddivisi per area geografica Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: Presidenti Corrado Blandizzi Università di Pisa Pier Luigi Canonico Università del Piemonte Orientale BOLOGNA ROYAL HOTEL CARLTON 5-6-7

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli