Schede certificazioni BOZZA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Schede certificazioni BOZZA"

Transcript

1 Schede certificazioni BOZZA PierfrancoRavotto

2 ECDLCore Modulo1:Concettidibasedell ICT Saper utilizzare la terminologia essenziale relativa alle ICT, riconoscere le parti di un computer e le problematiche relative a sicurezza diritti di riproduzione e protezione dei dati. Ilcandidatodeveessereingradodi: Definire il concetti di algoritmo e descrivere in forma algoritmica una procedura. Distinguere i diversi tipi di linguaggio e sistemi di numerazione e scrivere un semplice programma con uno pseudo-linguaggio. Descrivere cosa è l hardware, i fattori che influiscono sulle prestazioni di un computer e cosa sono le periferiche. Definire cosa è il software e fornire esempi di applicazioni di uso comune e di sistemi operativi. Descrivere come vengono utilizzate le reti informatiche e le diverse modalità di collegamento a Internet. Definire cosa sono le Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) e fornire esempi della loro applicazione pratica nella vita quotidiana. Descrivere le problematiche di igiene e sicurezza associate all impiego dei computer. Riconoscere importanti problematiche di sicurezza informatica associate all impiego dei computer. Riconoscere importanti problematiche legali relative al diritto di riproduzione (copyright) e alla protezione dei dati associate all impiego dei computer.

3 ECDLCore Modulo2:Usodelcomputeregestionedeifile. Saper utilizzare le funzioni base del sistema operativo e gestireifile. Ilcandidatodeveessereingradodi: Utilizzare le funzioni principali del sistema operativo, incluse la modifica delle impostazioni principali e l utilizzo delle funzionalità di Guida in linea. Operare efficacemente nell ambiente di desktop e utilizzare un ambiente grafico. Illustrare i concetti principali della gestione dei file ed essere in grado di organizzare in modo efficace i file e le cartelle in modo che siano semplici da identificare e trovare. Utilizzare programmi per comprimere ed estrarre file di grandi dimensioni e utilizzare un software antivirus per proteggere il computer dai virus. Dimostrare la capacità di utilizzare dei semplici strumenti di elaborazione testi e di gestione stampe disponibili nel sistema operativo.

4 ECDLCore Modulo3:Elaborazionetesti Saperutilizzarelefunzionibasediunprogrammadigestione testipercrearelettereedocumenti. Ilcandidatodeveessereingradodi: Lavorare con i documenti e salvarli in diversi formati. Scegliere le funzionalità disponibili per migliorare la produttività, quali la Guida in linea. Creare e modificare documenti di piccole dimensioni in modo che siano pronti per la condivisione e la distribuzione. Applicare formattazioni diverse ai documenti per migliorarne l aspetto prima della distribuzione e individuare buoni esempi nella scelta delle opzioni di formattazione più adeguate. Inserire tabelle, immagini e oggetti grafici nei documenti. Preparare i documenti per le operazioni di stampa unione. Modificare le impostazioni di pagina dei documenti e controllare e correggere errori di ortografia prima della stampa finale.

5 ECDLCore Modulo4:Foglioelettronico Saper utilizzare le funzioni base di un foglio elettronico per creareelenchi,effettuarecalcoli,realizzaregrafici. Il candidato deve essere in grado di: Lavorare con i fogli elettronici e salvarli in diversi formati. Scegliere le funzionalità disponibili per migliorare la produttività, quali la Guida in linea. Inserire dati nelle celle e applicare modalità appropriate per creare elenchi. Selezionare, riordinare e copiare, spostare ed eliminare i dati. Modificare righe e colonne in un foglio elettronico. Copiare, spostare, eliminare e cambiare nome ai fogli di calcolo in modo appropriato. Creare formule matematiche e logiche utilizzando funzioni standard del programma. Applicare modalità appropriate per la creazione delle formule ed essere in grado di riconoscere i codici di errore nelle formule. Formattare numeri e contenuto testuale in un foglio di calcolo. Scegliere, creare e formattare grafici per trasmettere informazioni in modo significativo. Modificare le impostazioni di pagina di un foglio di calcolo e controllare e correggere errori nel contenuto prima della stampa finale.

6 ECDLCore Modulo5:Usodellebasididati Saper utilizzare le funzioni base di un software per la produzione di data base ed estrarne dati per mezzo di interrogazioni. Ilcandidatodeveessereingradodi: Descrivere cosa è un database, come è organizzato e come opera. Creare un semplice database e visualizzarne il contenuto in modi diversi. Creare una tabella, definire e modificare campi e loro proprietà; inserire e modificare dati in una tabella. Ordinare e filtrare una tabella o una maschera; creare, modificare ed eseguire delle query per ottenere informazioni specifiche da un database. Comprendere cosa è una maschera e crearne una per inserire, modificare ed eliminare record e dati contenuti nei record. Creare dei report semplici e preparare delle stampe pronte per la distribuzione.

7 ECDLCore Modulo6:Strumentidipresentazione Saper utilizzare le funzioni base di un software per la produzionedipresentazioni. Ilcandidatodeveessereingradodi: Utilizzare Lavorare con le presentazioni e salvarle in formati di file diversi. Scegliere le funzionalità disponibili per migliorare la produttività, quali la Guida in linea. Comprendere i diversi tipi di viste per le presentazioni e quando utilizzarli, scegliere diversi layout e disegni e modificare le diapositive. Inserire, modificare e formattare il testo nelle presentazioni. Riconoscere le metodologie corrette assegnando titoli univoci alle diapositive. Scegliere, creare e formattare grafici per trasmettere informazioni in modo significativo. Inserire e modificare figure, immagini e disegni. Applicare effetti di animazione e transizioni alle presentazioni; controllare e correggere il contenuto di una presentazione prima della stampa finale e della presentazione al pubblico.

8 ECDLCore Modulo7:Navigazionewebecomunicazione Saper utilizzare Internet sia per la navigazione nel web sia perlacomunicazionetramitepostaelettronica. Il candidato deve essere in grado di: Descrivere cosa è Internet e quali sono i principali termini ad essa associati. Essere consapevole di alcune considerazioni di sicurezza durante l utilizzo di Internet. Eseguire comuni operazioni di navigazione sul web, incluse eventuali modifiche alle impostazioni del browser. Completare e inviare schede basate su pagine web e ricerche di informazioni. Salvare pagine web e scaricare file dalla rete. Copiare il contenuto di pagine web in un documento. Comprendere cosa è la posta elettronica e conoscere alcuni vantaggi e svantaggi derivanti dal suo utilizzo. Essere a conoscenza di altre possibilità di comunicazione. Essere consapevole della netiquette e delle considerazioni di sicurezza da tenere presenti quando si utilizza la posta elettronica. Creare, effettuare un controllo ortografico e inviare dei messaggi di posta elettronica. Rispondere e inoltrare messaggi, gestire file allegati e stampare un messaggio di posta elettronica. Conoscere i metodi che consentono di migliorare la produttività utilizzando dei programmi di posta elettronica. Organizzare e gestire i messaggi di posta elettronica.

9 ECDL4PS ECDLforproblemsolving Saperutilizzareilcomputerperrisolvereproblemi. Ilcandidatodeveessereingradodi: Utilizzareunprogrammadifoglioelettronico(lavorare sulecelleesuiriferimentirelativieassoluti,inserire formuleefunzioni,creareeformattaregrafici,usare tabellepivot,ordinareefiltraredati). Risolvere,tramiteilfoglioelettronico,problemidifisicao dimatematica.

10 ECDLAdvanced Modulo3:Eleborazionetesti Saperutilizzarefunzioniavanzatedeiprogrammidigestione testi. Ilcandidatodeveessereingradodi: Applicare formattazioni di testo, paragrafo, colonna e tabella. Convertire testo in tabella e viceversa. Lavorare con riferimento a caratteristiche come le note a piè di pagina, note di chiusura e didascalie. Aumentare la produttività usando i campi, i moduli e i modelli. Applicare tecniche avanzate di stampa unione e lavorare con caratteristiche di automazione come le macro. Usare caratteristiche di collegamento e incorporamento per integrare i dati. Collaborare sui documenti e rivedere i documenti. Lavorare con documenti master e sottodocumenti. Applicare caratteristiche di sicurezza ai documenti. Lavorare con le filigrane, sezioni, intestazioni e piè di pagina.

11 ECDLAdvanced Modulo4:Foglioelettronico Saper utilizzare le funzioni avanzate dei programmi per la realizzazionedifoglielettronici. Ilcandidatodeveessereingradodi: Applicare opzioni di formattazione avanzate come formattazione condizionale, personalizzazione della formattazione numerica e utilizzare fogli di lavoro. Usare funzioni come quelle che sono associate con le operazioni logiche, statistiche, finanziarie e matematiche. Creare grafici e applicare caratteristiche avanzate di formattazione di grafici. Lavorare con le tabelle e le liste per analizzare, filtrare e ordinare i dati. Creare ed usare scenari. Validare e controllare i dati dei fogli elettronici. Aumentare la produttività, lavorando con i nomi di intervalli di celle, macro e modelli. Usare collegamenti, caratteristiche di incorporamento e importazione, per integrare dati. Collaborare su fogli elettronici e rivedere fogli elettronici. Applicare caratteristiche di sicurezza ai fogli elettronici.

12 ECDLAdvanced Modulo5:Database Saperutilizzarelefunzioniavanzatediunprogrammaperla realizzazioneeinterrogazionedidatabase. Ilcandidatodeveessereingradodi: Descrivere i concetti chiave dello sviluppo e dell uso del database. Creare un database relazionale, usando caratteristiche avanzate per la creazione di tabelle e di relazioni complesse tra le tabelle. Progettare ed usare query per creare una tabella, aggiornare, cancellare ed aggiungere dati. Raffinare query usando caratteri jolly, parametri e calcoli. Usare controlli e sottomaschere per migliorare le maschere e incrementare la funzionalità. Creare controlli ai report per effettuare calcoli. Creare report secondari e migliorare la presentazione del report. Migliorare la produttività lavorando con le macro e usare strumenti di collegamento e importazione, per integrare dati.

13 ECDLAdvanced Modulo6:Strumentidipresentazione Saperutilizzarelefunzioniavanzatediunprogrammaperla realizzazionedipresentazioni. Ilcandidatodeveessereingradodi: Valutare il tipo di pubblico e la sede della riunione, nella pianificazione della presentazione. Creare e modificare i modelli e il formato dello sfondo, per le diapositive. Migliorare una presentazione, usando i disegni disponibili e gli strumenti per le immagini. Applicare le caratteristiche di formattazione avanzata per i grafici, creare e modificare diagrammi. Inserire filmati e suono e applicare animazioni disponibili. Usare collegamenti, incorporamenti, importare ed esportare caratteristiche per integrare i dati. Lavorare con una presentazione di diapositive, applicare aggiustamenti e controlli alla presentazione.

14 ECDLSpecialised CAD CAD2D SaperutilizzareunCADbidimensionale. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usare la corretta terminologia relativamente al CAD bidimensionale. Elencare le principali funzioni di un programma di CAD bidimensionale. Creare, editare e modificare oggetti/elementi grafici. Usare le funzioni di informazione. Modificare le proprietà di un oggetto. Usare i blocchi/celle. Usare le funzioni OLE. Effettuare plottaggi e stampe.

15 ECDLSpecialised CAD CAD3D SaperutilizzareunCADtridimensionale. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usare la corretta terminologia relativamente al CAD tridimensionale. Elencare le principali funzioni di un programma di CAD tridimensionale. Creare, manipolare, modificare, visualizzare e stampare oggetti tridimensionali.

16 ECDLSpecialised GIS Modulo1:Rappresentazionecartografica Sapersi orientare nel campo della rappresentazione cartografica. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usare la corretta terminologia relativa alla rappresentazione cartografica. Descrivere i più diffusi sistemi di riferimento, sistemi di coordinate e proiezioni cartografiche. Descrivere le caratteristiche delle carte, le operazioni sulle carte e le modalità di rappresentazione degli oggetti che costituiscono la realtà. Riconoscere le varie tipologie di cartografie, digitali e non, al fine di poterne fare un uso appropriato, differenziato o integrato nel GIS.

17 ECDLSpecialised GIS Modulo2:SistemiGIS Sapervalutarelefunzionielecaratteristichedidiversi sistemigis. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usare la corretta terminologia relativa ai GIS (Geographic Information System) Descrivere i componenti del GIS. Elencare le periferiche specializzate le caratteristiche tecniche salienti che le differenziano. Riconoscere i tipi di file più comuni utilizzati nei GIS. Distinguere le tipologie di dati e identificare le tipologie di attributi. Riconoscere i principali tipi di formato di dati geografici. Descrivereimodellididati(concettuale,logico,fisico). IndicarelecaratteristichediunDBMSeleprincipali operazionisuidatidiundbms. Descrivereitipidianalisisudativettorialiesudatiraster. Descrivereleanalisisugliattributi. Elencareglielementifondamentalidiunacartatematica. Distinguereitipidicartatematica.

18 ECDLSpecialised GIS Modulo3:UsodiunsoftwareGIS SaperutilizzareunsoftwareGIS. Ilcandidatodeveessereingradodi: Inserire e modificare dati vettoriali e dati raster Gestire gli attributi. Operare sui dati. Analizzare i dati. Effettuare classificazioni tematiche dei dati. Produrrestampeedesportareillayoutindiversiformati.

19 ECDLSpecialised Health Saper lavorare con un Sistema Informativo Sanitario per inserire o ricercare dati rispettando la riservatezza dei dati deipazienti. Ilcandidatodeveessereingradodi: Descrivere i Sistemi Informativi Sanitari ed i loro componenti. Indicare le principali funzioni o strumenti di un SIS Cercare, localizzare e verificare la cartella di un paziente Identificare l autore dei dati immessi in una cartella. Registrare le informazioni relative a un paziente. Utilizzare diversi tipi di supporto alla decisione (allarmi, promemoria, controlli di validità, ). Creare liste di pazienti/degenti e prenotazioni/appuntamenti. Creare documenti per la stampa o trasmettere documenti. Assicurare il rispetto della privacy e delle norme di sicurezza dei dati.

20 ECDLSpecialised Webstarter Saperprodurreepubblicareunsemplicesitoweb. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usare la corretta terminologia relativa al web. Riconoscere gli elementi di un URL. Distinguere i diversi protocolli. Riconoscere i principali tag HTML. SaperprodurreconuneditorHTMLpagineweb contenentitestoformattato,tabelle,link,frame. Usarefoglistile. Inserireforminunapagina. Trattareeinserireimmagini. Pubblicareunsitosuunserver. Rispettarelenormativedileggeelebuonepratichedella sicurezzarelativeaisitiweb.

21 ECDLSpecialised Imagemaker Saperlavorareconleimmaginidigitali. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usare la corretta terminologia relativa alle immagini digitali e ai programmi di trattamento delle immagini. Descrivere le principali funzioni dei programmi di trattamento di immagini. Identificare i diversi formati delle immagini. Acquisire immagini da scanner, da fotocamera, dallo schermo, da una pagina web, Modificare un immagine. Lavorare con i livelli. Inserire testi in un immagine. Usare gli strumenti di disegno. Usare filtri ed effetti. Produrre stampe. Produrre immagini per il web. Rispettare la normativa sul copyright.

22 Multimedia Modulo1:Audio Saper trattare e gestire contributi audio (musica, dialoghi, rumore) in ambito multimediale, anche in relazione a immaginifisseeinmovimento. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usarel appropriataterminologiarelativaaisegnaliaudioe allorotrattamento. Descrivereglielementifisicifondamentalirelativialle ondesonoreeleproblematichedellalorodigitalizzazione. Definireglielementicostitutividellinguaggiomusicale: ritmo,melodia,armonia. Elencareiprincipaliformatiaudioindicandonele caratteristiche. DescriverelecaratteristichedelprotocolloMIDI. Usareglistrumentihardwareesoftwareperlaproduzione epost produzioneaudio. Produrreregistrazionimicrofoniche,inlinea,MIDI. Produrrepodcast. Effettuareoperazionipost produzionediediting, ottimizzazione,mixaggio. Creareeconvertirefileaudioemultimediali.

23 Multimedia Modulo2:Video Saper acquisire sequenze video con diversi strumenti, montarle, integrarvi colonne sonore, titolare i filmati, pubblicarliomasterizzarli. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usarel appropriataterminologiarelativaaivideoedalle relativetecniche. Descrivereifondamentidelleimmaginidigitaliin movimentoedellalororegistrazione. Elencareiprincipaliformativideoindicandonele caratteristiche. Descrivereidiversitipidisupportodeivideo. Saperusareleperiferichediingresso/uscitaelerelative modalitàdiconnessione. Descriverelafunzionedellaschedavideoedellaschedadi acquisizione. Effettuareilmontaggio. Montarelacolonnasonoraegestireilivellisonori. Inseriretitoliditesta,dicodaesottopancia.

24 Multimedia Modulo3:Pubblicazione/condivisione Saper progettare e creare un progetto multimediale per poi masterizzarlo su CD-ROM o DVD, pubblicarlo in Internet o condividerlo via . Ilcandidatodeveessereingradodi: Descrivere le caratteristiche dei diversi supporti otticodigitali. Definire le caratteristiche di un progetto multimediale. Progettareunprodottomultimediale. Inserirecontenutimultimedialiinunprogetto. Definireerealizzaremenùesottomenù. Aggiungeremusicadisottofondo. Masterizzare. Pubblicaresuweb. Inviaretramitee mail.

25 ITAdministrator Modulo1:HardwaredelPC Saper diagnosticare e riparare i problemi relativi all'hardware del computer; saper aiutare l'azienda da effettuare le corrette scelte tecniche e commerciali durante l'acquisizionedinuovohardware. Ilcandidatodeveessereingradodi: Utilizzare la terminologia corretta relativa all hardware. Descriverelefunzionidischedamadre,BIOS,processore, bus,ram,rom,memoriedimassa,principalidispositividi I/O. Distinguereidiversitipidicomputer(PC,workstation, server,portatile, ). Distinguereleportediconnessione. Identificareicomponentidibasedellaschedamadre. AggiornareilBIOS. Gestirelerisorsedisistema. Descriverelediversetipologiediinterfaccia(SCASI,SATA, USB,Firewire,Bluetooth, ). Gestirelememoriedimassa,imonitor,leschedevideo,le stampantieimodem. Descriverelastrutturadiunaretesempliceeisuoi componenti(hub,switch,router, ). Riconoscerelevarietipologiedialimentatorie descrivernelecaratteristiche.

26 ITAdministrator Modulo2:Sistemioperativi Saperinstallareeaggiornareipiùcomunisistemioperativie le relative applicazioni di sistema, diagnosticare e risolvere problemi,mantenerealteleprestazionidelcomputersucuiil SOèinstallato. Ilcandidatodeveessereingradodi: Utilizzare la corretta terminologia relativa ai SO. Descrivere l evoluzione dei SO e classificarli. Installare uno o più SO sullo stesso computer. Aggiornare il SO. Creareundiscod avvio. Padroneggiarel interfacciadiapplicazionedelso. Utilizzareiprogrammiaccessorieleutilityadisposizione. Configurareleimpostazionidimonitor,mouse,tastiera, stampante,modem, Descriverecaratteristicheeproprietàprincipalidei diversifilesystem. Gestireildiscorigidoedottimizzarneleprestazioni. Gestirelamemoria. Installarenuovohardware. Installaresoftware. Configurarelaschedad interfacciadirete. ConfigurareunpersonalFirewall. Configurareiparametrisoftwareperlagestionedella postaelettronica. Monitorareleprestazionihardwareesoftware. Visualizzareglieventieverificareillogdisistema. Diagnosticareerisolvereproblemi.

27 ITAdministrator Modulo3:Laneservizidirete Saper installare, usare e gestire una rete locale gestendo gli utentielerisorseediagnosticandoerisolvendoiproblemi. Ilcandidatodeveessereingradodi: Utilizzare la corretta terminologia relativa alle reti. Descrivere la funzione degli elementi di base dell infrastruttura di rete (server, client, schede di rete, protocolli, ). Scegliereserver,client,schedeadeguatiallenecessitàdel propriocontesto. DescriverelediversetipologiediLANeWAN. Distinguerelediversearchitetturedirete(Ethernet, Tokenring, ). Distinguerelediversetipologiedicavidirete. InstallareeconfigurareilSOeiservizidiretesulserver. Installareeaggiornaresoftwareapplicativodarisorsedi retecondivise. Installareosostituireunaschedadirete,installaree aggiornareisuoidriver. Descrivereipiùdiffusiprotocollidirete. Installare,configurareeattivareunprotocollodirete. Creareeaccountutenteodigruppo,definirneleproprietà egestirli. Attivare/disattivarelacondivisionedirisorsehardwaree software. Gestireleautorizzazioni. Installareegestirelestampanti. Effettuarebackuperipristinaredati. Gestireleunitàdisco. Installare,configurareegestireunserverdiposta. Installare,configurareegestireunsempliceservizioweb. Individuareledifferenzefradiversetecnologiedi comunicazione(isdn,adsl, ). Configurareservereclient. Diagnosticareerisolvereproblemi.

28 ITAdministrator Modulo4:Usoespertodellereti Saper indicare le configurazioni di rete più adatte alle esigenzeaziendali,diagnosticareerisolvereproblemi. Ilcandidatodeveessereingradodi: Descrivere l evoluzione dei sistemi informativi. Descrivere il modello OSI e la suite di protocolli TCP/IP (livello fisico, livello di collegamento dati, livello di rete, livello di trasporto, livello di sessione, livello presentazione). Descrivere le applicazioni: o Telnet e protocollo FTP, o Web, protocolli HTTP e HTTPS, linguaggi di markup, o posta elettronica e protocollo SMTP, POP3, IMAP, o sistemi di chat e di messaggistica, o... Connettereuncomputeraunsegmentodellarete Ethernet,connettereincascatahuboswitch. ConnettereuncomputeraunareteWiFi. Installareunaschedadireteedirelatividriver. OttenereiparametriIPdibase(indirizzoIP,mascheradi sottorete,gatewaypredefinito,serverdns). ConfigurareiparametriIPdibaseerlepiattaforme Windows,Apple,Linux. ConfigurareNetbios,NETBEUI,SMB,CIFS Configurareilbrowser. Configurareleutenzedipostaelettronicaeirelativi protocollid accesso. UtilizzareunprogrammaFTPpersemplicitrasferimenti dati. Accedereallerisorsehardwareesoftwarecondivise. Analizzareiltrafficodirete(connessionifisiche, monitoraggioip,verificadiservizi,verificadeiprotocolli). Descriverelenormativeitalianeedeuropeerelativeal cablaggio,alwirelesseallasicurezzasullavoro. Distinguereconnessionisicureenonsicure.

29 ITAdministrator Modulo5:SicurezzaIT Saper proteggere dati e risorse della propria azienda da perdite,virusedattacchiinformaticiutilizzandoglistrumenti disponibilipertalescopo. Ilcandidatodeveessereingradodi: Descrivere i principi di base della sicurezza e della protezione dei dati, dell analisi e gestione del rischio e degli aspetti organizzativi della sicurezza. Indicarelenormeeautoritàdistandardizzazione. Descrivereleproblematichedellacrittografiaeindicarei sistemipraticamenteutilizzati. Installareeconfigurareunsoftwaredigestionedel protocollossh. Descrivereisistemidiautenticazioneecontrollodi accesso. Descrivereleproblematicherelativealladisponibilitàdei dati. Definireeutilizzareefficaciproceduredibackup, verificareilbuonesitodiunprocessodibackup, ripristinaredati. Descrivereleproblematicherelativeacodicemaligno. Installare,configurare,mantenereaggiornatounantivirus. Descriverelecaratteristichedeisistemiachiavepubblica. Effettuarecontrollisullavaliditàdeicertificatitramite OCSP. Effettuareun interrogazioneaunserveldap. Descrivereleproblematichedisicurezzalegatealle caratteristichedellereticablateealleprincipalitipologie diattaccoelepossibiliprotezioni. Descrivereleproblematichedisicurezzalegatealle caratteristichedelleretiwirelesselepossibiliprotezioni. Descriverelebuoneprassiperproteggereunserverlocale eunserverinternet. Gestirelemodalitàdiautenticazioneaunarete. Ricavaredailogdisistemaleinformazionipiùrilevanti perlasicurezza. Implementarelaprotezionediunsitoweb. Implementarelaprotezionediunsistemadiposta elettronica. InstallareunFirewalleunserverProxi. ConfigurareunIntrusionPreventionSystem. InstallareunclientVPN. Descrivereleproblematicheeticheelegaliconnessealla sicurezza.

30 EUCIPCore Plan SapercollocareiprocessiITall'internodiunaorganizzazione. Ilcandidatodeveessereingradodi: Descriverelecaratteristichediunaorganizzazione,lesue strategieeisuoiprocessigestionali,cosìcomele tendenzeglobalieleconseguentiopportunità. Riconoscereleprincipaliproblematichelegatealla gestionedell'it,qualil individuarelatecnologiapiù appropriata,odecidereseèpreferibileunasoluzione sviluppatainternamenteoacquisitaall'esterno. Giustificaregliinvestimentiperisistemiinformativi. Indicareiprincipaliaspettilegaliedeticidell'IT. Assumereunapproccioprofessionaleperlagestionedei progettiel'assicurazionedellaqualità. Motivarel importanzadellavorodigruppoediuna comunicazioneefficace.inparticolareinoccasionedi cambiamentiorganizzativi.

31 EUCIPCore Build Saper partecipare ai processi di sviluppo, collaudo, integrazioneemessainfunzionedisistemiit. Ilcandidatodeveessereingradodi: Riconoscere il ciclo di sviluppo del sistema. Indicare le linee di tendenza in atto relativamente al software. Applicaremetodologieestrumentidisvilupposoftware neicampideidatabase,deidatawarehouse,delle interfacceutente,dell ipermedialitàedelweb. Utilizzarediversilinguaggidiprogrammazione. Testareilsoftware. Documentareillavorosvolto.

32 EUCIPCore Operate Saper operare nell ambito della gestione del sistema informaticoedellereti. Ilcandidatodeveessereingradodi: Prestare assistenza nel campo dell hardware e dell installazione, manutenzione e aggiornamento del sistema operativo. Collaborare alla realizzazione, alla manutenzione ed alla gestione di una rete.

33 Conoscenzeeabilità EQDLFull Modulo1:ConcettidibasedellaQualità Sapersi orientare nell ambito delle normative e delle certificazionidiqualità. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usarelacorrettaterminologiarelativaaltemadella qualitàedellacertificazionediqualità. Indicareloscopoeicontenutidimassimadelletrenorme ISO9000:2000. Enunciaregliottoprincipidellaqualitàcomeenunciati dallaunieniso9000:2005 Indicaregliscopideisistemidigestioneambientale, sicurezzaedellaresponsabilitàsociale. Enunciareilsignificatoeilvalorediunsistemaintegrato (qualità,sicurezza,ambiente,etica,business).

34 EQDLFull Modulo2:NormaUNIENISO9001:2000/2008 SaperapplicarelanormaUNIENISO9001:2000/2008. Ilcandidatodeveessereingradodi: UsarecorrettamentelaterminologiadellanormaUNIEN ISO9001:2000/2008. Descrivereloscopoeilcampodiapplicazionedellanorma UNIENISO9001:2000/2008. Descrivereirequisitigeneralidellagestioneperlaqualità. IndentificareladocumentazionedelSistemadiGestione perlaqualità. DescrivereleResponsabilitàdelladirezione. Descrivereleproblematicherelativeallagestionedelle risorse. Descrivereleproblematicherelativeallarealizzazionedi prodottieservizi. Descrivereleproblematicherelativeamisurazioni,analisi emiglioramento.

35 EQDLFull Modulo 3: Approccio per processi e documentazione di sistema SaperapplicarelanormaISO9000:2005. Ilcandidatodeveessereingradodi: UsarelacorrettaterminologialanormaISO9000:2005. Definireiconcetti:Approccioperprocessi,Approccio sistemicoallagestione,interazionefraprocessi. Indicareifattoricheinfluenzanoiprocessi. SpiegareilsignificatodiPDCA(Plan,Do,Check,Act). Individuareiprocessiprimarieiprocessidisupporto,gli elementidiingressoediuscitadiunprocesso,lerisorse necessarieperlasuaesecuzione. Individuareindicatoridiefficaciaediefficienzadiun processo. Indicareivantaggiderivantidalpossessoeutilizzodiuna documentazioneappropriata. Individuareidocumentidescrittivi,prescrittivi, informativiediorigineesterna.

36 EQDLFull Modulo4:Miglioramento continuo e problem solving Saper lavorare in un organizzazione in una logica di miglioramentocontinuoinriferimentoallanormaunieniso 9001:2000/2008, individuando i problemi anche attraverso l analisistatisticadeidati. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usare la terminologia corretta relativamente all analisi statistica e ai principi del miglioramento continuo. Enunciare i concetti base della statistica. Definire metodi, tecniche e strumenti del problem solving e del miglioramento continuo. Identificare le tecniche e gli strumenti per l individuazione e l analisi dei problemi e per l individuazione delle cause. Identificare le tecniche e gli strumenti più importanti per la progettazione dell intervento e la verifica della soluzione

37 EQDLFull Modulo5:Processi di valutazione: ispezioni di prodotto, verifiche ispettive, autovalutazione Saperlavorareinun organizzazioneaiprocessidivalutazione e all accertamento di conformità in una logica di qualità e di miglioramentocontinuo. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usare la corretta terminologia relativa alle verifiche ispettive e alle ispezioni. Indicare il significato e gli scopi principali delle verifiche ispettive ed elencare i tipi di verifica ispettiva. Esporre i principi sui quali si basa l attività di verifica ispettiva. Fornire esempi delle attività di correzione, azione correttiva e azione preventiva. Descrivere gli scopi dell autovalutazione. Utilizzare i risultati dell autovalutazione ai fini del miglioramento.

38 EQDLFull Modulo6:Soddisfazione del cliente Saper lavorare, all interno di un organizzazione, alla pianificazione del processo di misura della soddisfazione del cliente ed al controllo dei risultati finalizzato al miglioramento. Ilcandidatodeveessereingradodi: Usare correttamente la terminologia relativa alla customer satisfaction. Distingueretraclientedirettoeindiretto,clienteinterno edesterno. Distingueretra qualità attesa, qualità progettata, qualità erogata e qualità percepita. Mettere in relazione il concetto di rispetto dei requisiti con i concetti di insoddisfazione, indifferenza e soddisfazione. Indicare i principali elementi di studio del mercato. Illustrare i principali metodi e strumenti per la misura diretta della soddisfazione del cliente. Indicare i criteri principali per la misurazione della soddisfazione del cliente utilizzando i questionari. Indicare i principali metodi e strumenti per la misura indiretta della soddisfazione del cliente. Descrivere le problematiche della soddisfazione del cliente nella Pubblica Amministrazione e le caratteristiche di una Carta dei Servizi.

ECDL Base. Moduli compresi: Descrizione.

ECDL Base. Moduli compresi: Descrizione. ECDL Base Com'è facilmente deducibile anche dal nome, la certificazione ECDL Base attesta il livello essenziale di competenze informatiche e web del suo titolare, aggiornate alle funzionalità introdotte

Dettagli

Programma del Corso per Segretaria d Azienda:

Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Modulo 1. Uso del computer e gestione file Utilizzare le funzioni principali del sistema operativo, incluse la modifica delle impostazioni principali e l utilizzo

Dettagli

L'ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. GANGALE E' TEST CENTER ECDL autorizzato da AICA

L'ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. GANGALE E' TEST CENTER ECDL autorizzato da AICA L'ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. GANGALE E' TEST CENTER ECDL autorizzato da AICA codice test center: AGKJ0001 Un passaporto per il mondo del lavoro I.I.S. G. GANGALE di Cirò Marina è un Tes Center,

Dettagli

ORGANIZZAZIONE MODULARE E PER UNITÀ FORMATIVE

ORGANIZZAZIONE MODULARE E PER UNITÀ FORMATIVE ORGANIZZAZIONE MODULARE E PER UNITÀ FORMATIVE AREA DELLE COMPETENZE INFORMATICHE (Ore 96) U.F.C. n. 1 CONCETTI TEORICI DI BASE DELLA TECNOLOGIA DELL INFORMAZIONE Far acquisire conoscenze sulle componenti

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

[EEDS] Comprendere cosa è l hardware, conoscere i fattori che influiscono sulle prestazioni di un computer e sapere cosa sono le periferiche.

[EEDS] Comprendere cosa è l hardware, conoscere i fattori che influiscono sulle prestazioni di un computer e sapere cosa sono le periferiche. PROPOSTA PER L EROGAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE CON CERTIFICAZIONE FINALE ECDL (CORE E/O HEALTH) A CURA DEL DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA (TEST CENTER DI ATENEO AGI_02) A FAVORE DEL DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA,

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

La Skills Card relativa alle certificazioni Nuova ECDL è svincolata dalla singola certificazione.

La Skills Card relativa alle certificazioni Nuova ECDL è svincolata dalla singola certificazione. ECDL Standard Descrizione. La certificazione ECDL Standard si proprone come un'alternativa più ricca rispetto alla certificazione ECDL Base è più flessibile della certificazione ECDL Full Standard. La

Dettagli

1.ECDL BASE. Computer Essentials

1.ECDL BASE. Computer Essentials 1.ECDL BASE Computer Essentials Il modulo Computer Essentials è l evoluzione dei moduli: Concetti di base dell'ict e Uso del computer e gestione dei file" (Moduli 1 e 2 dell ECDL Core). Il presente modulo

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

ECDL Base. ECDL Full Standard

ECDL Base. ECDL Full Standard http://www.nuovaecdl.it/ Modulo ECDL Base ECDL Full Standard ECDL Standard Computer Essentials Sì Sì Sì (1) Online Essentials Sì Sì Sì (1) Word Processing Sì Sì Sì (1) Spreadsheets Sì Sì Sì (1) IT Security

Dettagli

MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ DI CHI UTILIZZA IL COMPUTER

MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ DI CHI UTILIZZA IL COMPUTER MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ DI CHI UTILIZZA IL COMPUTER UNA PROPOSTA PER RIDURRE I COSTI DELL IGNORANZA INFORMATICA IN AZIENDA SCENARIO: Ogni lavoratore che utilizza il PC perde quasi 3 ore la settimana,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina Tecnologie informatiche a.s. 2015/2016 Classe: 1 a Sez. Q,R,S Docente : Prof. Emanuele Ghironi / Prof.Davide Colella Pag. 2 di 8 PERCORSI MULTIDISCIPLINARI/INTERDISCIPLINARI

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

Operare efficacemente sul desktop di un computer usando icone e finestre;

Operare efficacemente sul desktop di un computer usando icone e finestre; Computer Essentials Modulo 1 Il modulo Computer Essentials è l evoluzione dei moduli: Concetti di base dell'ict e Uso del computer e gestione dei file" (Moduli 1 e 2 dell ECDL Core). Il presente modulo

Dettagli

La Skills Card relativa alle certificazioni Nuova ECDL è svincolata dalla singola certificazione.

La Skills Card relativa alle certificazioni Nuova ECDL è svincolata dalla singola certificazione. ECDL Base (4 Moduli) Descrizione. Com'è facilmente deducibile anche dal nome, la certificazione ECDL Base attesta il livello essenziale di competenze informatiche e web del suo titolare, aggiornate alle

Dettagli

Elementi fondamentali di Word2010Core

Elementi fondamentali di Word2010Core Liceo Scientifico Statale E. Fermi Cosenza Elementi fondamentali di Word2010Core Profilo pubblico L utente di livello Core di Microsoft Office Word 2010 dovrebbe essere in grado di esplorare il programma

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce Stampa Interna Operatore Centro Studi Mecenate CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 92 EBusiness ECommerce Dati principali Corso ID: 92 EBusiness ECommerce ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione Il è finalizzato a elevare il livello di competenza nell utilizzo del computer, del pacchetto Office e delle principali funzionalità di Internet. Il percorso formativo si struttura in 7 moduli Concetti

Dettagli

IIS D ORIA - PROGRAMMAZIONE per UFC INDICE DELLE UFC

IIS D ORIA - PROGRAMMAZIONE per UFC INDICE DELLE UFC INDICE DELLE UFC 1 STRUTTURA E NORMATIVE 2 IL SISTEMA OPERATIVO 3 TESTI, IPERTESTI E PRESENTAZIONI 4 LE RETI TELEMATICHE E INTERNET 5 IL FOGLIO DI CALCOLO EXCEL 6 BASI DI PROGRAMMAZIONE TIPOLOGIA VERIFICHE.

Dettagli

Programma corso Patente Europea del Computer ECDL

Programma corso Patente Europea del Computer ECDL Programma corso Patente Europea del Computer ECDL PCAcademy Via Capodistria 12 Tel.: 06.97.84.22.16 06.85.34.44.76 Cell. 393.93.64.122 - Fax: 06.91.65.92.92 www.pcacademy.it info@pcacademy.it Obiettivi

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER: TECNICO DELLE ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB

CORSO DI FORMAZIONE PER: TECNICO DELLE ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB Avviso Pubblico PROV-BR 02/2013 PO FSE 2007/2013 ASSE II OCCUPABILITA' Formazione per Inserimento-Reinserimento Lavorativo Approvato con D.D. n.85 del 24/01/2014, pubblicata sul BURP n. 17 del 06/02/2014

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

Corso di: ECDL Core full 7 moduli

Corso di: ECDL Core full 7 moduli PROGRAMMA Corso di: ECDL Core full 7 moduli MODULO 1 Concetti di base dell ICT Information technology Hardware Introduzione all ICT e definizioni Tipologie e prestazioni di un computer Componenti principali

Dettagli

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione

Sommario. Prefazione... 15. Parte 1 - Introduzione Sommario Prefazione... 15 Parte 1 - Introduzione 1.1 L interfaccia utente e le operazioni più comuni... 19 La scheda File...24 Ridurre la barra multifunzione...29 Personalizzare la barra multifunzione...29

Dettagli

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Informatica applicata 1. Presso la Facoltà di Agraria sono impartiti insegnamenti

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui verranno

Dettagli

TEST CENTER AICA AHFU0001

TEST CENTER AICA AHFU0001 Le competenze nelle Certificazioni ECDL / AICA MODULO Computer Essentials Il modulo Computer Essentials è l evoluzione dei moduli: Concetti di base dell'ict e Uso del computer e gestione dei file" (Moduli

Dettagli

Forniscono competenze che favoriscono l inserimento nel mondo del lavoro, danno un importante riconoscimento, in termini di crediti, in alcuni ambiti

Forniscono competenze che favoriscono l inserimento nel mondo del lavoro, danno un importante riconoscimento, in termini di crediti, in alcuni ambiti Forniscono competenze che favoriscono l inserimento nel mondo del lavoro, danno un importante riconoscimento, in termini di crediti, in alcuni ambiti universitari e sono di supporto nel progetto di orientamento

Dettagli

L ECDL La patente europea del computer

L ECDL La patente europea del computer L ECDL La patente europea del computer La European Computer Driving Licence (ECDL), ossia, letteralmente, la "Patente europea di guida del computer", è un certificato riconosciuto a livello internazionale

Dettagli

Garanzia Giovani Campania

Garanzia Giovani Campania Garanzia Giovani Campania OFFERTA FORMATIVA GRATUITA per PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER T I M E V I S I O N S C A R L V i a T a v e r n o l a 6 / 8 C a s t e l l a m m a r e d i S t a b i a ( N A ) T e l.

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno Scolastico 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno Scolastico 2014-2015 Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 Sezione Associata: telefono: 025300901 via Karl Marx 4 - Noverasco - 20090 OPERA MI

Dettagli

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA Nome docente Vessecchia Laura Materia insegnata T.I.C. Classe I A/B Manutenzione Ore complessive di insegnamento 2 ore sett. ( tot. 66) Clippy extra - Corso di informatica per il primo biennio - Vol.1

Dettagli

Informatica. Classe Prima

Informatica. Classe Prima Informatica Classe Prima Obiettivo formativo Conoscenze Abilità Conoscere e utilizzare il computer per semplici attività didattiche Conoscere i componenti principali del computer. o Distinguere le parti

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2014-2015. Ripasso programmazione ad oggetti. Basi di dati: premesse introduttive

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2014-2015. Ripasso programmazione ad oggetti. Basi di dati: premesse introduttive SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2014-2015 ASSE DISCIPLINA DOCENTE MATEMATICO INFORMATICA Cattani Barbara monoennio CLASSE: quinta CORSO D SEZIONE LICEO SCIENZE APPLICATE

Dettagli

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals

Syllabus IC3 2005. Computing Fundamentals Syllabus IC3 2005 Computing Fundamentals? Identificare i vari tipi di computer, come elaborano le informazioni e come interagiscono con altri sistemi e dispositivi informatici? Individuare la funzione

Dettagli

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware 1.0 Terminologia di base 2.0 Tipi di computer 3.0 Componenti di base di un personal computer 4.0 Hardware

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows

CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014. Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO DI INFORMATICA DI BASE - 1 e 2 Ciclo 2013-2014 Programma del Corso Sistemi Microsoft Windows CORSO BASE DI INFORMATICA Il corso di base è indicato per i principianti e per gli autodidatti che vogliono

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO. Opzione Scienze Applicate

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO. Opzione Scienze Applicate PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO Opzione Scienze Applicate Anno scolastico 2015-2016 Programmazione di Informatica pag. 2 / 8 INFORMATICA - PRIMO BIENNIO OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO DELL

Dettagli

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee,

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee, Microsoft Office è la suite di applicazioni desktop di supporto alle attività professionali più famosa al mondo da quando nel lontano 1988 Bill Gates la presentò come la rivoluzione per l Office Automation.

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

Classi quarta e quinta. Obiettivi specifici di apprendimento. Scuola secondaria

Classi quarta e quinta. Obiettivi specifici di apprendimento. Scuola secondaria ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLONGO COMMISSIONE DIDATTICA CON LE NUOVE TECNOLOGIE Proposta di curriculum per l insegnamento dell informatica nella scuola primaria e secondaria di primo grado Si legge ne I

Dettagli

ECDL Full Standard. Descrizione. Moduli compresi: Skills Card.

ECDL Full Standard. Descrizione. Moduli compresi: Skills Card. ECDL Full Standard Descrizione. La certificazione ECDL Full Standard costituisce la naturale evoluzione della vecchia certificazione ECDL Core e accerta le competenze del suo titolare aggiornate alle funzionalità

Dettagli

A chi si rivolge: Programma: Office Automation

A chi si rivolge: Programma: Office Automation Programma: Office Automation A chi si rivolge: Il corso si rivolge a quanti, pur partendo da zero, vogliano specializzarsi nell utilizzo dei programmi di ufficio e nei compiti di tipo amministrativo. Con

Dettagli

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I prof.ssa Enrichetta GENTILE PRE-REQUISITI Nessuno. OBIETTIVI FORMATIVI La conoscenza delle nozioni fondamentali dell Informatica e le abilità di base nell uso dei computer

Dettagli

Certificate of Advanced Studies (CAS) Basi per l insegnamento dell Informazionecomunicazione-amministrazione

Certificate of Advanced Studies (CAS) Basi per l insegnamento dell Informazionecomunicazione-amministrazione Certificate of Advanced Studies (CAS) Basi per l insegnamento dell Informazionecomunicazione-amministrazione (ICA) (indirizzo: Elaborazione e trattamento testi ) nei centri professionali commerciali 15

Dettagli

2012-2013 CODICE ASSE: PRIMO ANNO SECONDO ANNO

2012-2013 CODICE ASSE: PRIMO ANNO SECONDO ANNO MAPPA DELLE COMPETENZE-Asse Linguistico_Anno scolastico 2012-2013 L3 Produrre testi di vario tipo in relazione ai differenti scopi comunicativi Ricercare, acquisire e selezionare informazioni generali

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA CORSO DI INFORMATICA DI BASE AVVISO Si informano gli interessati che presso la sala informatica annessa alla biblioteca comunale sarà attivato un corso di informatica di

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

Modulo 1 Concetti generali 4 settimane

Modulo 1 Concetti generali 4 settimane OBIETTIVI SPECIFICI DEL PRIMO BIENNIO - CLASSE PRIMA settore ECONOMICO: NUCLEI FONDANTI, CONOSCENZE E COMPETENZE NB per ciascuno dei moduli di insegnamento/apprendimento viene indicato il tempo di trattazione

Dettagli

ISIS C.Facchinetti Sede: via Azimonti, 5 21053 Castellanza Modulo Gestione Qualità UNI EN ISO 9001 : 2008

ISIS C.Facchinetti Sede: via Azimonti, 5 21053 Castellanza Modulo Gestione Qualità UNI EN ISO 9001 : 2008 PIANO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA - TECNOLOGIE INFORMATICHE CLASSI 1 e - PIANO DELLE UDA ANNO SCOLASTICO 2013-2014 UDA COMPETENZE della UDA ABILITA UDA UDA n. 1 Struttura hardware del computer e rappresentazione

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui

Dettagli

PIANO DI LAVORO (a.s.2010/2011)

PIANO DI LAVORO (a.s.2010/2011) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO (a.s.2010/2011)

Dettagli

Il corso intende offrire ai volontari le competenze utili ad accedere ai livelli più avanzati delle attività di formazione informatica.

Il corso intende offrire ai volontari le competenze utili ad accedere ai livelli più avanzati delle attività di formazione informatica. 30 31 AREA INFORMATICA In una società dell informazione come la nostra, gli strumenti tecnico-informatici sono divenuti un ausilio insostituibile per tutte le Organizzazioni. Per elaborare dati, raccogliere

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING Modulo propedeutico Le lezioni teoriche sono sviluppate sui seguenti argomenti: Struttura dell elaboratore: CPU,

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE anno scolastico 2011-2012

PIANO DI LAVORO ANNUALE anno scolastico 2011-2012 Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 Sezione Associata: telefono: 025300901 via Karl Marx 4 - Noverasco - 20090 OPERA MI

Dettagli

CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14

CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14 IIS Almerico Da Schio - DISCIPLINA: Informatica e Laboratorio CLASSE PRIMA Istruzione Professionale Servizi Commerciali a.s. 2013/14 COMPETENZE ABILITÀ/ CAPACITÀ CONOSCENZE dei linguaggi L1 Utilizzare

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA Microsoft Word (corsi base e avanzati) 1 Microsoft Excel (corsi base e avanzati) 4 Microsoft Access 7 Microsoft PowerPoint 10 Microsoft Outlook e Internet

Dettagli

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE)

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE) PIANO DI LAVORO ANNUALE Classe I A Disciplina: Tecnologie informatiche A.S. 2014/2015 Docente: prof. Vidhi Meri, prof. Solazzo Alessandro Ore settimanali: 3 ( di cui 2 di laboratorio) Analisi della situazione

Dettagli

CONOSCENZE Sapere Riconoscere e descrivere con terminologia

CONOSCENZE Sapere Riconoscere e descrivere con terminologia DISCIPLINA TRATTAMENTO TESTI E DATI Igea-Erica M.1.1 IL PC: STRUMENTO DI LAVORO U.D.1.1. Hardware e Software U.D.1.1.2 Ambienti operativi U.D. 1.1.3 Finestre windows U.D 1.1.4 Gestione di file e cartelle

Dettagli

IIS D ORIA - UFC PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI MATERIA INFORMATICA ANNO DI CORSO 2^ A INDICE DELLE UFC

IIS D ORIA - UFC PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI MATERIA INFORMATICA ANNO DI CORSO 2^ A INDICE DELLE UFC INDICE DELLE UFC 1 SCHEDE di ripasso MODULO 3 (WORD) MODULO 4 (EXCEL) 2 BASI DI DATI (ACCESS) 3 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE (POWERPOINT) 4 NAVIGAZIONE WEB E COMUNICAZIONE DETTAGLIO UFC 1 Schede di ripasso

Dettagli

Videoscrittura con Microsoft Word

Videoscrittura con Microsoft Word Videoscrittura con Microsoft Word Obiettivo del corso è far apprendere l'uso di Word, anche nelle sue caratteristiche più avanzate (tabelle, stampa unione, modelli, stili). È inclusa la dispensa di Word

Dettagli

Sommario. UNO Computer essentials 1. 1.1 Computer e dispositivi 3. 1.2 Desktop, icone, impostazioni 22

Sommario. UNO Computer essentials 1. 1.1 Computer e dispositivi 3. 1.2 Desktop, icone, impostazioni 22 Sommario Prefazione xiii UNO Computer essentials 1 1.1 Computer e dispositivi 3 Information and Communication Technology... 3 Hardware... 3 Il personal computer... 4 Dispositivi portatili... 5 Componenti

Dettagli

FINALE SVOLTO CLASSE 2CT

FINALE SVOLTO CLASSE 2CT Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso Mi PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi I.T.S. A. Righi M. I. U. R. Unione Europea ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi Istituto Tecnico Statale Attività Sociali M.Guerrisi PROGRAMMA SVOLTO TECNOLOGIE INFORMATICHE CLASSI: PRIMA SEZ: B PROF:

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Descrizione Corso Intermedio Il programma del corso Intermedio si sviluppa utilizzando le nozioni di base relative ad alcuni applicativi della suite

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA MATERIA INFORMATICA CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: IL COMPUTER: CONCETTI DI BASE - Saper far funzionare correttamente il computer - Sapersi muovere

Dettagli

EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0

EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0 EUCIP IT Administrator - Modulo 2 Sistemi operativi Syllabus Versione 3.0 Copyright 2011 ECDL Foundation Tutti i diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta in alcuna forma se non

Dettagli

IL SISTEMA APPLICATIVO WORD

IL SISTEMA APPLICATIVO WORD Programma di Alfabetizzazione informatica Corso di II^ livello a.s. 2014/2015 IL SISTEMA APPLICATIVO WORD Approfondimenti del Menu pricipale di Word : inserisci, formato, strumenti Personalizzazione di

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 DOCENTE PROF. LUCCHI ENEA MATERIA DI INSEGNAMENTO TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE CLASSE 1 A - 1 B - 1 C Competenze di base

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" - ALBA (CN) ANNO SCOLASTICO 2014/2015

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI - ALBA (CN) ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" - ALBA (CN) ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSE: 1 I Disciplina: Tecnologia dell Informazi one e della Comunicazione. PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE Elaborata e

Dettagli

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera.

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera. IC3 2005 PLUS - Internet and Computing Core Certification COMPUTING FUNDAMENTALS: INFORMATICA IN GENERALE - CLASSIFICAZIONE DEI COMPUTER specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi)

Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO Prof. FERRARA

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "L. EINAUDI" ALBA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE: 1 G Disciplina: Tecnologia dell Informazione e della Comunicazione. PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE Elaborata e sottoscritta

Dettagli

Informatica - Office

Informatica - Office Informatica - Office Corso di Informatica - Office Base - Office Avanzato Corso di Informatica Il corso intende insegnare l utilizzo dei concetti di base della tecnologia dell informazione - Windows Word

Dettagli

CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA. Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL

CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA. Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAPPELLA MAGGIORE Commissione Nuove Tecnologie a.s. 2006-2007 CURRICOLO D ISTITUTO PER L INSEGNAMENTO DELL INFORMATICA Selezione abilità e conoscenze del Syllabus ECDL Modulo 1

Dettagli

2BI [Stesura a.s.2014/15]

2BI [Stesura a.s.2014/15] Monte ore annuo PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE 99 ore SETTEMBRE Libro di Testo G. Chiavola ECDL Syllabus 5.0 Guida all esame per la patente del computer - Petrini E-book dal sito www.matematicamente.it.

Dettagli

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Modulo 7 Reti informatiche Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Scopi del modulo Modulo 7 Reti informatiche,

Dettagli

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3 Indice generale Introduzione...xv Tra cronaca e storia...xvi Il ruolo di Microsoft...xvii Le versioni di Excel...xviii Convenzioni usate nel libro...xix Parte I Panoramica generale Capitolo 1 L ambiente

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Syllabus LIM - Modulo 1.0 Competenza Strumentale

Syllabus LIM - Modulo 1.0 Competenza Strumentale Syllabus LIM - Modulo 1.0 Competenza Strumentale Competenza strumentale Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) L acquisizione degli elementi declinati nel seguente Syllabus Modulo 1.0 consente, agli insegnanti

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 Copyright 2010 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Tutti I diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta

Dettagli

TECNOLOGIE INFORMATICHE DELLA COMUNICAZIONE ORE SETTIMANALI 2 TIPO DI PROVA PER GIUDIZIO SOSPESO PROVA DI LABORATORIO

TECNOLOGIE INFORMATICHE DELLA COMUNICAZIONE ORE SETTIMANALI 2 TIPO DI PROVA PER GIUDIZIO SOSPESO PROVA DI LABORATORIO CLASSE DISCIPLINA MODULO Conoscenze Abilità e competenze Argomento 1 Concetti di base Argomento 2 Sistema di elaborazione Significato dei termini informazione, elaborazione, comunicazione, interfaccia,

Dettagli

DESCRIZIONE: Microsoft Office 2002 XP Corso Completo (Patente 60 giorni)

DESCRIZIONE: Microsoft Office 2002 XP Corso Completo (Patente 60 giorni) DESCRIZIONE: Microsoft Office 2002 XP Corso Completo (Patente 60 giorni) Microsoft Word 2002 Fondamentali Microsoft Word 2002 Utente Avanzato Microsoft Word 2002 Utente Esperto Microsoft PowerPoint 2002

Dettagli

PIANO DI LAVORO (a.s. 2015/2016)

PIANO DI LAVORO (a.s. 2015/2016) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO (a.s. 2015/2016)

Dettagli

Programma di INFORMATICA

Programma di INFORMATICA Classe 1 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO 1: Architettura e componenti di un computer 1.1 Terminologia base e definizioni 1.2 Struttura di un PC 1.3 Componenti Hardware 1.4 Unità

Dettagli

Dipartimento di informatica ed elettronica. La classe è composta da 12 femmine e 5 maschi per un totale di 17 alunni.

Dipartimento di informatica ed elettronica. La classe è composta da 12 femmine e 5 maschi per un totale di 17 alunni. 1 IISS G. Cigna G. Baruffi F. Garelli Materia: Riferimento programmazione dipartimentale: Informatica Programmazione individuale Piano didattico annuale Dipartimento di informatica ed elettronica Triennio

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Multimedia Publishing. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Multimedia Publishing. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Multimedia Publishing Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Multimedia Modulo 3 Multimedia Publishing. Il syllabus descrive, attraverso i risultati

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

Programma Didattico Completo

Programma Didattico Completo Programma Didattico Completo Modulo 1: CONCETTI DI BASE DELL' INFORMATION TECHNOLOGY Il personal computer e i suoi componenti Unità di informazione e misura: bit byte L'architettura di un elaboratore L'unità

Dettagli

Associazione Nazionale Docenti

Associazione Nazionale Docenti www.associazionedocenti.it and@associazionedocenti.it Didattica digitale Le nuove tecnologie nella didattica Presentazione del Percorso Formativo Il percorso formativo intende garantire ai Docenti il raggiungimento

Dettagli

Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Classi: IC IE - IF

Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Classi: IC IE - IF Programmazione modulare Indirizzo: BIENNIO Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE Classi: IC IE - IF Ore settimanali previste: 3 (1 ora Teoria - 2 ore Laboratorio) Prerequisiti per l'accesso al 1: conoscenza

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015 CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO HARDWARE 1. Che cos è il PC - Gli elementi del computer- Unità centrale:uc-alu- RAM - La memorizzazione delle informazioni:bit-byte. Sistemi

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NEL BIENNIO DELL OBBLIGO DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S.

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NEL BIENNIO DELL OBBLIGO DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE NEL BIENNIO DELL OBBLIGO DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2015-2016 ASSE DISCIPLINA DOCENTE MATEMATICO INFORMATICA Francesco Battini

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli