Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale d uso DVR4S. Videoregistratore Digitale. VER. 1.2 ottobre 2005 - 1 -"

Transcript

1 DVR4S Videoregistratore Digitale Il contenuto del presente documento pu VER. 1.2 ottobre 2005 ò essere soggetto a cambiamenti senza preavviso

2 Indice 1. Introduzione 1.1 Presentazione del dispositivo 1.2 Specifiche del videoregistratore DVR4S 2. Descrizione del prodotto 2.1 Pannello frontale 2.2 Pannello posteriore 3. Avvio del dispositivo 3.1 Impostazioni di configurazione 3.2 Impostazioni modalità LIVE 3.3 Impostazioni modalità di registrazione Impostazione area di Motion Detection Programmazione delle registrazioni 3.4 Sistema 3.5 Impostazioni di rete 3.6 Gestione memorizzazione 3.7 Salvataggio delle impostazioni 4. Funzionamento Locale 4.1 Modo LIVE 4.2 Modo CERCA Ricerca su evento Ricerca in base al tempo Ricerca file di LOG Ricerca dei dati archiviati 4.3 Modo RIPRODUZIONE 5. Funzionamento tramite rete dati (network) 6. Esportazione dei filmati nella memoria USB 6.1 Preparazione per l esportazione 6.2 Trasferimento di immagini o video su USB 7. Impostazione da remoto del DVR4S 8. Aggiornamento del software di sistema (firmware) 8.1 Aggiornamento via USB - 2 -

3 1. Introduzione 1.1 Presentazione del dispositivo DVR4s è un registratore digitale a 4 ingressi all avanguardia con compressione MPEG4 e funzionamento Triplex, che integra un potente sistema operativo in tempo reale. Oltre a migliorare la qualità del video registrato, il rivoluzionario sistema di compressione garantisce prestazioni allo stato dell arte sia relativamente alla qualità del video registrato che al fattore di compressione, che permette di massimizzare la durata complessiva delle registrazioni. Il funzionamento triplex garantisce una registrazione ininterrotta, anche durante la riproduzione dei filmati. DVR4S supporta contemporaneamente: 1. Registrazione 2. Riproduzione dei filmati registrati, o visualizzazione LIVE locale con visualizzazione LIVE da remoto (tramite il software mynvr, fornito a corredo) 3. Esportazione dei filmati Oppure: 1. Registrazione 2. Riproduzione da remoto tramite il software mynvr, fornito a corredo Il software mydvr supporta inoltre alcune potenti funzionalità di controllo remoto, inclusa la comunicazione audio bidirezionale sincronizzata full duplex. 1.2 Specifiche del videoregistratore DVR4S - 3 -

4 2. Descrizione del prodotto - 4 -

5 2.1 Pannello frontale Tabella 2.1 Indicazioni luminose Nome Descrizione Power Acceso quando il dispositivo è alimentato Record Acceso quando il dispositivo sta registrando HDD Acceso quando il dispositivo accede all Hard Disk Alarm Acceso quando si verifica un allarme di motion detection o un ingresso di allarme viene attivato Network Acceso quando un utente si collega al dispositivo tramite rete dati Tabella 2.2 Pulsanti Nome Descrizione CAP/ARCH Avvia il menu di Acquisizione (Capture) o inizia l esportazione tramite USB SEQ Avvia la modalità di visualizzazione di sequenza automatica a schermo pieno (commutazione tra gli ingressi) PTZ Controlla le operazioni di brandeggio, rotazione e zoom (PTZ) SETUP Avvia il menu di gestione ESC Salva i valori cambiati nei menu o ritorna alla precedente voce del menu MISC Avvia il menu a video per la ricerca dei filmati registrati, elenco degli eventi e dati memorizzati REW Riproduzione all indietro durante la riproduzione. Premendolo più volte, la velocità varia da 1X, 2X e 4X. Premere per avviare il file di registro (LOG) in modalità LIVE F/REW Salto all indietro. Permette di saltare di 60 secondi indietro durante il playback di un filmato. PLAY/PAUSE Riproduce o mette in pausa la riproduzione di un filmato. F/ADV Salto in avanti. Permette di saltare di 60 secondi avanti durante la riproduzione di un filmato. FF Avanzamento veloce durante la riproduzione. Permette di accelerare la riproduzione di un filmato. Premendolo più volte la velocità di riproduzione passa tra 1X, 2X e 4X. In modo LIVE mostra il registro degli eventi (LOG) - 5 -

6 RECORD Avvia o ferma la registrazione manuale UP Nei menu a video permette di spostarsi nella riga superiore o di incrementare un numero. Utilizzato anche per selezionare il canale 1 o immettere il numero 1 (per inserimento password) RIGHT Nei menu a video permette di spostarsi a destra. Utilizzato anche per selezionare il canale 2 o immettere il numero 1 (per inserimento password) DOWN Nei menu a video permette di spostarsi nella riga inferiore o di decrementare un numero. Utilizzato anche per selezionare il canale 3 o immettere il numero 3 (per inserimento password) LEFT Nei menu a video permette di spostarsi a sinistra. Utilizzato anche per selezionare il canale 4 o immettere il numero 4 (per inserimento password) SELECT Attiva la visualizzazione a schermo pieno o in QUAD in modo LIVE. Permette la selezione di una voce di menu. Permette di memorizzare i valori impostati nel menu SALVA. Tabella 2.3 Connettori Nome Descrizione USB Connector Connettore USB per l utilizzo di memorie USB. 2.2 Pannello posteriore Video IN: Sono presenti 4 connettori video. Collegare il segnale delle telecamere a questi ingressi. Audio IN: Sono presenti 4 connettori per ingressi audio. Collegare il segnale dei microfoni a questi ingressi. Audio OUT: Connettore al quale collegare le casse per la riproduzione dell audio. Utilizzare casse amplificate. Video OUT: Uscita video composito in formato NTSC o PAL. VGA: Connettore per monitor VGA RS-232: Connettore utilizzato esclusivamente durante la produzione - 6 -

7 Sensori IN: Utilizzato per connettere dispositivi di allarme e sensori. Possono essere collegati 4 sensori. Gli ingressi 1,2,3 e 4 sono associati agli ingressi video 1,2,3 e 4 rispettivamente. Possono essere utilizzati sensori Normalmente Aperti (NO) o Normalmente Chiusi (NC). Alarm OUT: Connettore per la gestione di dispositivi di allarme ausiliari. Fornisce una commutazione On/Off tramite relais. Limiti di utilizzo 0.5A/125V; 1A/30V Ethernet: Connettore RJ45 per la rete dati (LAN) RS485/422: Connettore per il controllo di dispositivi con rotazione, brandeggio e zoom PTZ. DC12V: Connettore di alimentazione. Applicare una tensione di 12V continui per l alimentazione del dispositivo (alimentatore fornito a corredo). Switches: PAL: posizionare su ON se i segnali video sono in formato PAL VGA: posizionare su ON se si vuole utilizzare un monitor VGA NOTA : una volta cambiata la posizione dei microinterruttori, riavviare il dispositivo rimuovendo la tensione di alimentazione per rendere effettive le nuove impostazioni

8 3. Avvio del dispositivo 3.1 Menu di Impostazione Premendo il pulsante SETUP il sistema chiederà la password per accedere al menu di impostazione. La password standard è 1111; per immetterla premere 4 volte consecutive il pulsante UP seguito dal pulsante SELECT. In fase di installazione si consiglia di modificare la password di gestione del dispositivo. Per istruzioni in merito si rimanda al capitolo 3.4. All interno del menu di impostazione è possibile selezionare le varie voci utilizzando i pulsanti UP e DOWN ; per accedere ai sotto-menu utilizzare il pulsante SELECT

9 3.2 Impostazioni modalità LIVE Questo menu è utilizzato per definire le impostazioni della visualizzazione LIVE. Per spostarsi tra le righe utilizzare i pulsanti UP e DOWN, per modificare i parametri utilizzare i pulsanti LEFT/RIGHT. Tabella Voci del Menu Impostazioni modalità LIVE Voce del Menu Descrizione OSD Permette di abilitare o disabilitare la presentazione a video delle informazioni relative allo stato del dispositivo (Data, ora, etc ) Sequenza Permette di abilitare o disabilitare la presentazione in sequenza a schermo degli ingressi video Intervallo Sequenza Definisce il tempo di presentazione degli ingressi video durante la sequenza Screen Cropping Permette di abilitare o disabilitare la regolazione automatica della dimensione del video al fine di adattarsi ai vari standard di monitor. Contrasto OSD Permette di definire il livello di contrasto nel menu a video (OSD) Canale Seleziona l ingresso video al quale applicare le impostazioni Display Permette di abilitare o disabilitare la presentazione a video della descrizione dell ingresso video durante la modalità LIVE Seq List Permette di abilitare o disabilitare lo specifico ingresso video nella sequenza. Luminosità Regola il livello di luminosità dello specifico ingresso video Contrasto Regola il livello di contrasto dello specifico ingresso video Tinta Regola la tinta dello specifico ingresso video Saturazione Regola il livello di saturazione dello specifico ingresso video - 9 -

10 3.3 Impostazione modalità di registrazione Questo menu permette di definire le impostazioni relative alla registrazione del video. Per spostarsi tra le righe utilizzare i pulsanti UP e DOWN, per modificare i parametri utilizzare i pulsanti LEFT/RIGHT. Voce del menu Descrizione Risoluzione Imposta la risoluzione di registrazione, i valori possibili sono FULL (704x576) o QUAD (352X288) Canale Seleziona l ingresso video da impostare Frame Rate Permette di impostare il frame rate di registrazione per l ingresso video specificato. La somma dei frame rate complessivi tra i 4 ingressi video non può essere superiore al frame rate massimo supportato dalla risoluzione impostata. Questo limite è: 100 fps per il formato PAL con risoluzione QUAD 25 fps per il formato PAL con risoluzione FULL Qualità Permette di selezionare la qualità di registrazione per lo specifico ingresso video. I valori possibili sono Normal, High o Super Registrazione Permette di definire la modalità di registrazione. Le situazioni possibili sono: Disabilitato, Continuo, su Motion, su Sensore o Programmata Zona di Motion Imposta l area di individuazione del movimento come totale o parziale. Sensibilità Motion Definisce il livello di sensibilità nell individuazione del motion Tipo di sensore Permette di definire il tipo di sensore collegato agli ingressi di allarme. I tipo possibili sono: NONE (nessun sensore presente) NA Normalmente Aperto NC Normalmente Chiuso Pre Registrazione Permette di abilitare / Disabilitare la registrazione di preevento (o pre-allarme). Se abilitata, la registrazione di preallarme dura 5 secondi ed è costituita solo da alcuni fotogrammi. Registrazione post evento Permette di definire la lunghezza della registrazione successiva ad un evento di allarme. Alla rme Permette di abilitare l uscita di allarme a seguito di un evento di allarme sull ingresso selezionato. Durata allarme Definisce la durata di attivazione dell uscita di allarme. Audio Permette di abilitare o disabilitare l ingresso audio per lo specifico ingresso Programmazione Permette di programmare gli intervalli di registrazione. Selezionando questo menu appare la schermata presentata nella fig

11 3.3.1 Impostazione area di Motion Detection Selezionando Zona Parziale in corrispondenza della voce Area di Motion, l utente può definire le porzioni dell immagine all interno delle quali il dispositivo effettua l analisi dell immagine per individuare il movimento. La figura mostra i riquadri che permettono di definire le aree di motion. Per selezionare un riquadro spostarsi con i pulsanti direzionali sul riquadro desiderato e premete SELECT; il riquadro selezionato cambierà di colore

12 3.3.2 Programmazione delle registrazioni Questo menu permette di specificare gli intervalli di tempo durante i quali effettuare le registrazioni. La tabella seguente indica i pulsanti da utilizzare per programmare la registrazione. NOTE: 1. Selezionando ALL la programmazione viene applicata a tutti gli ingressi video. 2. Selezionando uno specifico canale, Pulsante Funzione REW Imposta registrazione continua, indicata con C a monitor F/REW Disabilita la registrazione PLAY/PAUSE Abilita il Motion Detection, indicato con la lettera M a monitor FF Abilita la registrazione su allarme esterno, indicato con la lettera S a monitor UP Spostamento verso l alto RIGHT Spostamento a destra DOWN Spostamento verso il basso LEFT Spostamento a sinistra ESC Esce dal menu di programmazione

13 3.4 Sistema Questo menu permette di impostare i parametri del sistema. Tabella Voci del Menu nella schermata di impostazione SISTEMA Voce del menu Descrizione DVR ID Definisce il nome del sistema. Utilizzare i pulsanti Destra/Sinistra per spostarsi ed i pulsanti Sù/Giù per cambiare il carattere Descrizione Mostra le informazioni di sistema: versione del software di sistema (firmware), dimensione del disco, Indirizzo IP, MAC Address. Ricarica Default Permette di ricaricare le impostazioni standard. Selezionare ON e premere SEL. Password di Permette di definire la password di Amministrazione. Una volta Amministrazione selezionata questa voce del menu, il dispositivo chiede di inserire la password attuale e, successivamente, la nuova password. Per inserire la password utilizzare i pulsanti di direzione, che corrispondono ai numeri 1,2,3 e 4. La password standard è Password di rete Permette di definire la password per la connessione del client alla rete dati. Una volta selezionata questa voce del menu, il sistema chiede il nome utente e la password. Immettere il numero 1,2,3 o 4 utilizzando i pulsanti di direzione. Il nome utente standard è admin, la password admin. Formato Data Permette di definire il formato di data ed ora da presentare a video. Imposta Data&Ora Permette di impostare la data e l ora. Controllo PTZ Permette di definire i parametri di controllo per la gestione dei dispositivi PTZ (velocità, indirizzo ID, protocollo) Lingua Seleziona la lingua da utilizzare nell OSD

14 3.5 Impostazioni di rete Questo menu permette la configurazione dei parametri relativi all interfaccia di rete che permette l accesso al DVR tramite una rete dati. Se non si comprendono i seguenti parametri, si consiglia di contattare il proprio amministratore di rete. Tabella Voci del Menu Impostazioni di rete Voce del menu Descrizione Porta RTSP Numero della porta RSTP Porta http Numero della porta http Accesso Client Abilita/Disabilita l accesso ai client Risparmio Banda Abilita/Disabilita la remissione dei soli fotogrammi principali. Questa impostazione è utile quando la banda a disposizione non è sufficiente alla trasmissione del flusso video completo. Tipo di rete Tipo di rete alla quale è connesso il dispositivo DHCP Abilita/Disabilita la configurazione DHCP (Indirizzamento IP dinamico) IP Indirizzo IP statico Gateway Indirizzo IP del Gateway Subnet Mask Subnet mask della rete DNS Server Indirizzo IP del DNS server DDNS Nome di Dominio del server DDNS. Il DDNS viene utilizzato per risolvere gli indirizzi IP dinamici assegnando un nome da sostituire all indirizzo IP ad ogni connessione. Send Da implementare Send Impostando questo parametro su ON, viene attivata la trasmissione automatica di un in corrispondenza di un qualunque evento di allarme. Impostando questo parametro su ON, comparirà una schermata di configurazione dei parametri relativi all invio . Mail Address Immettere l indirizzo di al quale inviare l Mail Server Name Inserire il nome del server SMTP utilizzato per la trasmissione delle ID Inserire il nome utente per l accesso al server SMTP Password Inserire la password per l accesso al server SMTP Return Address Alcuni server di non consentono la spedizione di un da indirizzi inesistenti. Questo campo permette di evitare questa situazione. Inserire un indirizzo di valido; a questo indirizzo non verranno spediti messaggi

15 Porte Port Forward per l accesso da una rete WAN Quando uno o più dispositivi sono connessi attraverso un router ad una rete esterna (ADSL, etc ) al fine di accedere ad ognuno di essi dall esterno è necessario poter definire per ogni dispositivo una porta RTSP differente. Inoltre, è necessario configurare nel router il port forwarding, in modo che quando si accede dall esterno, la comunicazione relativa ad ogni porta viene indirizzata all indirizzo IP dello specifico dispositivo. Se si accede al DVR dalla sola rete LAN, non è necessario cambiare la porta RTSP. La tabella seguente riporta le informazioni necessarie per accedere al DVR, nei due casi possibili: Quando si accede dalla sola rete LAN Quando si accede dall esterno la rete LAN (dalla rete WAN) Indirizzo IP del DVR Indirizzo IP del router Porta RTSP Porta RTSP Nome Utente Nome Utente Password Password Tipi di rete Sono previsti tre tipi di rete: LAN, DHCP ed ADSL. Ogni tipo di rete richiede impostazioni differenti. LAN Per utilizzare l opzione LAN quando in DVR è collegato ad una rete dati, è necessario disporre dell indirizzo IP, dell indirizzo del Router e della Subnet Mask. Se non si dispone di queste informazioni, si consiglia di contattare il proprio amministratore di rete. DHCP Se si vuole attivare la configurazione automatica dell indirizzo IP, selezionare come tipo di rete DHCP. In questo caso, oltre all indirizzo IP verranno automaticamente impostati altri parametri. Per verificare l indirizzo IP assegnato, selezionare la voce Descrizione nel menu Sistema

16 ADSL Selezionare questo valore quando il dispositivo viene collegato alla rete dati tramite un modem ethernet ADSL. In questo caso è necessario impostare il nome utente e la password della propria connessione ADSL. 3.6 Gestione memorizzazione Questo menu permette di configurare la memorizzazione dei dati. Le voci del menu sono le seguenti. Sovrascrivi ON Quando l Hard Disk è pieno, i dati più vecchi vengono automaticamente soprascritti. OFF Quando l Hard Disk è pieno, il DVR interrompe la registrazione. Format Impostando questo parametro su ON viene avviata la formattazione dell Hard Disk

17 3.7 Salvataggio delle impostazioni Per memorizza re i nuovi parametri impostati selezionare la voce CONFERMA e pigiare il pulsante SELECT

18 4. Funzionamento Locale 1. Live 2. Search 3. Play 4. Setup 5. Record 4.1 Modo Live Nel modo Live vengono presentate a monitor le immagini acquisite in tempo reale. La seguente Fig mostra la schermata di visualizzazione. I vari simboli presenti indicano lo stato del DVR. Si rimanda alla successiva tabella per la loro definizione. Tabella Descrizione delle icone presenti nella finestra di visualizzazione LIVE Icona Descrizione C Indica che è in corso una registrazione continua R Indica che è in corso una registrazione manuale S Indica che è in corso una registrazione su allarme esterno M Indica che è in corso una registrazione su motion detection Indicatore di allarme. Appare con colore rosso quando è in corso un allarme sullo specifico ingresso (sia allarme motion che esterno) Indica che l uscita di allarme è attiva Indica che un client di rete è collegato al DVR Indica che la modalità sequenza è attiva. In tale modalità ogni ingresso video verrà presentato in sequenza a schermo pieno

19 Tabella Funzione dei pulsanti in modalità LIVE Pulsante Descrizione SETUP Avvia la finestra di Setup SEQ Abilita/Disabilita la modalità sequenza PLAY/PAUSE Avvia o mette in pausa la riproduzione dei video registrati MISC Avvia il menu di ricerca dei filmati registrati, degli eventi o dei video esportati Pulsanti di direzione Selezionano l ingresso video da mostrare a schermo pieno SELECT Commuta tra la modalità a schermo pieno e la modalità Quad ESC Nessuna funzione RECORD Avvia una registrazione continua di tutti gli ingressi FF Avvia la finestra di ricerca dei video e dei fotogrammi archiviati, o per fare una copia su USB. REW Mostra il registro dei dati di sistema 4.2 Finestra di ricerca Premere il pulsante MISC (SEARCH) per avviare il menu di ricerca dei filmati. Apparirà la schermata mostrata nella seguente fig Può essere avviata una ricerca per evento o per intervallo di tempo. Le voci LOG e ARCHIVE mostrano l elenco degli eventi ed i dati archiviati per l esportazione su una memoria USB

20 4.2.1 Ricerca per evento Selezionare Ricerca per evento per avviare la finestra di ricerca. I criteri di selezione sono: Per DATA, da selezionare dal calendario che viene presentato a monitor Per Ingresso video (canale). Selezionare ALL per tutti gli ingressi Per tipo di registrazione, selezionare ALL (A), Motion (M), Sensore (S), Manuale (R) o Continuo (C). Per specificare i criteri di ricerca, utilizzare il pulsante SELECT. I criteri selezionati appariranno evidenziati. Una volta definito il tipo di registrazione da ricercare, il DVR propone una lista di tutte le registrazioni che corrispondono ai criteri di ricerca specificati. Utilizzare i pulsati di direzione (su/giù) per selezionare l evento desiderato, ed i pulsanti Destra/Sinistra per accedere alle altre pagine, se presenti

21 Tabella Funzione di pulsanti nella finestra di ricerca Categoria Pulsante Descrizione selezionata o condizione operativa DATA DESTRA, SINISTRA, SU, GIU Spostamento tra i vari giorni del calendario per i quali sono presenti registrazioni (segnati in rosso). DATA SELECT Permette di passare alla selezione del canale (Ingresso video) DATA ESC Torna alla modalità LIVE INGRESSO DESTRA, SINISTRA Permette di spostarsi tra ALL, CH1, CH2, CH3, CH4 INGRESSO SELECT Permette di passare alla selezione del tipo di registrazione INGRESSO ESC Torna alla modalità LIVE TIPO PLAY/PAUSE Permette di riprodurre la selezione TIPO SINISTRA, DESTRA Permette di selezionare ALL, MOTION, SENSOR, MANUAL e CONTINUO TIPO SELECT Ricerca i files in base ai criteri di selezione e poi presenta la lista. I filtri di ricerca sono: A per tutti M per Motion S per Sensor R per Manual C per Continuo TIPO ESC Torna alla modalità LIVE LISTA SU, GIU Sposta la posizione evidenziata in su ed in giù LISTA SINISTRA, DESTRA Mostra la porzione precedente dei file trovati. In ogni schermata sono riportati al massimo 15 files. LISTA ESC Torna alla modalità DATA LISTA SELECT Avvia la riproduzione dei file video LISTA PLAY/PAUSE Avvia la riproduzione dei file video PLAYBACK CAP/ARCH Avvia l archiviazione

22 Ricerca in base al tempo In questo menu possono essere ricercati i file video memorizzati tra la mezzanotte (00:00) e le 24:00 della data selezionata. Per avviare la ricerca selezionare la data ed utilizzare i pulsanti Su / Giù per specificare se effettuare la ricerca su tutti i canali (ingressi video) o su un canale specifico. Utilizzare i pulsanti Destra / Sinistra per restringere l intervallo temporale. Premendo il pulsante SELECT verrà avviata la riproduzione dei video corrispondenti all intervallo di tempo selezionato Ricerca file di LOG Selezionando questa opzione è possibile effettuare una ricerca degli eventi di sistema indicando il giorno di interesse

23 Ricerca dei dati archiviati Selezionando questo menu appare l elenco dei video e dei fotogrammi archiviati, pronti per l esportazione su una memoria USB

24 4.3 Modo Riproduzione Avviato dalla finestra di ricerca, questo menu permette di lanciare la riproduzione dei files video memorizzati sull Hard Disk. Premendo il tasto ESC si torna alla modalità ricerca. La riproduzione viene avviata in modalità Quad, con il canale 1 evidenziato. Durante il playback viene riprodotto anche l audio del canale selezionato. Tabella Funzione dei pulsanti nel modo Riproduzione Pulsante Descrizione ESC Premere per salvare i cambiamenti e tornare al menu precedente REW Riavvolgi. Premendo questo pulsante viene avviata la riproduzione all indietro. Premendolo ripetutamente, viene cambiata la velocità tra1x, 2X e 4X F/REW Salta all indietro. Premendo questo pulsante l istante di riproduzione viene spostato all indietro di 60 secondi PLAY/PAUSE Pulsante per avviare la riproduzione, mettere in pausa o avviare la ricerca F/ADV Salta in avanti. Premendo questo pulsante l istante di riproduzione viene spostato in avanti di 60 secondi FF Avanzamento veloce. Premendo questo pulsante viene aumentata la velocità di riproduzione, tra i valori 1X, 2X e 4X SU Selezione del canale 1 DESTRA Selezione del canale 2 GIU Selezione del canale 3 SINISTRA Selezione del canale 4 SELECT Avvia la visualizzazione a schermo pieno per l ingresso selezionato (evidenziato) CAP/ARCH Avvia la funzione di archiviazione

25 5. Funzionamento tramite rete dati (network) Per controllare da remoto il DVR DVR4S è necessario disporre di una connessione di rete Quando il DVR non è in registrazione, il frame rate massimo è di 1 o 2 fotogrammi al secondo, in quanto il dispositivo invia solamente i file INTRA (fotogrammi JPEG). Quando il dispositivo è in registrazione, DVR4S può trasmettere il video con la stessa fluidità e qualità della registrazione; in questo caso è necessario impostare il parametro Bandwith Saving su OFF nel menu di configurazione della rete del DVR. Se il parametro è impostato si ON, il dispositivo trasmette 1 o 2 fotogrammi al secondo (solo i fotogrammi intra)

26 6. Esportazione dei filmati nella memoria USB Prima di procedere all esportazione di fotogrammi e filmati, è necessario selezionarli. 6.1 Preparazione per l esportazione Singoli fotogrammi possono essere acquisiti e memorizzati nell Hard Disk durante il funzionamento LIVE e durante la riproduzione. Per eseguire questa operazione in modo LIVE, premere il pulsante CAP/ARCH. Il dispositivo farà comparire la seguente fig Il fotogramma verrà memorizzato nell HDD ed in seguito potrà essere trasferito nella memoria USB. Per esportare fotogrammi o video in modalità RIPRODUZIONE, una volta individuato il filmato di interesse premere il pulsante CAP/ARCH. Il DVR chiederà se si vuole memorizzare un fotogramma o una porzione di filmato. Se viene specificato il salvataggio del fotogramma, questo verrà memorizzato nell HDD. Se viene specificato video, il dispositivo mantiene il video registrato sull HDD, senza effettuarne alcuna copia. Quando in seguito viene inserita una memoria USB e viene avviata l esportazione su questa del filmato, il DVR riprende dall Hard Disk il filmato e lo converte in formato AVI, prima di trasferirlo sulla memoria. Risulta quindi importante provvedere all esportazione del video sulla memoria USB PRIMA che questo venga soprascritto

27 6.2 Trasferimento di immagini o video su USB Per effettuare il trasferimento di fotogrammi e video sulla memoria USB inserirla nell apposito connettore e seguire i passi nel seguito specificati. 1) in modalità LIVE premere il pulsante MISC(SEARCH) e selezionare poi ARCHIVE dal menu. Il dispositivo presenterà il calendario nel quale sono evidenziate le date nelle quali sono presenti dati preparati per l esportazione. 2) Spostare il cursore sulla data di interesse e premere il pulsante SELECT. Il dispositivo proporrà la lista dei fotogrammi e dei video preparati per l esportazione

28 3) Selezionare il file che si vuole esportare utilizzando i pulsanti Su e Giu, premere poi SELECT per visualizzare il fotogramma o la prima immagine del video. 4) Premere il pulsante CAP/ARCH per avviare il trasferimento. Il dispositivo verificherà la compatibilità della memoria USB. 5) Quando richiesto, confermare il trasferimento. In base alla dimensione del file, il tempo necessario per completare il trasferimento può andare da qualche secondo a qualche minuto. Nel caso in cui lo spazio disponibile sia inferiore a quello richiesto, il dispositivo presenta un messaggio di errore e sospende l esportazione. In questo caso NON TENTARE DI TRAFERIRE NUOVAMENTE IL FILE. Prima di effettuare il trasferimento, rimuovere la memoria USB e, utilizzando un PC, liberare uno spazio sufficiente o utilizzare una memoria con maggior capacità. 6) Dopo aver completato la procedura di esportazione, premere il pulsante ESC per tornare alla schermata che presenta la lista dei files. Come accennato, il videoregistratore DVR4S converte i video in formato AVI, facilmente visualizzabile dai comuni Video Player installati su tutti i PC. Tuttavia, per visualizzare correttamente i files, se non presenti, è necessario installare i codec DiVx. E possibile scaricare i codec DiVx dal sito:

29 Time Stamp Display A seguito dell incremento del livello di sicurezza di Windows Media Player 10 nel sistema operativo Windows XP, può essere necessario modificare alcune impostazioni del PC. In Windows Media Player, avviare Tool-->Options Security ed abilitare Show Local captions when present, come mostrato nella figura seguente

30 7. Impostazione da remoto del DVR4S Il DVR DVR4S dispone di un interfaccia web accessibile da remoto che permette di impostare tramite rete dati la maggior parte dei parametri presenti nel menu a video. La programmazione delle registrazioni e la definizione dell area di motion sono le uniche impostazioni che non è possibile fare da remoto. Per connettersi alla pagina di amministrazione è necessario premere il pulsante dal software mynvr, oppure collegarsi alla pagina Prima di connettersi alla pagina di amministrazione verranno richiesti Nome utente e password, quelli standard sono : Username: root Password: 1111 admin admin Prima di accedere, assicurarsi che la configurazione di rete del DVR sia completa. Le figure seguenti mostrano le pagine di configurazione per ogni categoria. Dopo aver cambiato un parametro, prima di cambiare pagina selezionare il pulsante SAVE in fondo alla pagina per salvare temporaneamente i cambiamenti. Dopo aver completato tutte le impostazioni, selezionare la pagina Save Setup e premere il pulsante Save. Il DVR salverà tutte le impostazioni e si riavvierà. Nella pagina System Setup è possibile cambiare il Nome utente e la password per accedere dalla rete. Al fine di garantire la massima sicurezza, si raccomanda, al termine dell installazione, di cambiare il Nome utente e la Password

31 - 31 -

32 - 32 -

33 8. Aggiornamento del software di sistema (firmware) Il sistema operativo e le funzioni del DVR4S possono essere aggiornati, per fare questo è necessario porre il dispositivo il modalità Engineering. Per avviare la modalità engineering seguire i seguenti passi: 1. Premere il pulsante SETUP ed inserire la password 2. Selezionare il menu SISTEMA e selezionare la voce password di amministrazione. 3. Inserire la password e premere SELECT. Una volta avviata la modalità Engineering (Fig. 18), il dispositivo propone due opzioni: aggiornamento USB o aggiornamento via rete. NOTA. Nel menu sono presenti alcune voci di test utilizzate durante il processo di produzione del DVR: non selezionare tali voci

34 8.1 Aggiornamento via USB Per aggiornare il software di sistema (formare) seguire questi passi: 1. Creare una cartella upgrade nella memoria USB 2. Copiare l aggiornamento firmware nella cartella appena creata e rinominare il file con il nome app.bin 3. Inserire la memoria USB nell apposito connettore del DVR 4. Nella modalità Engineering, selezionare la voce USB upgrade 5. Premere il pulsante SELECT per avviare l aggiornamento 6. Ad aggiornamento completato, il dispositivo si riavvierà e tornerà nella modalità Engineering. 7. Selezionare Boot Application e riavviare il dispositivo

Manuale utente DVR16N/9N. DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio

Manuale utente DVR16N/9N. DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio DVR16N/9N DVR triplex 16/9 canali MPEG4 con audio Caratteristiche Registrazione, riproduzione, visione live e controllo da rete contemporanei Qualità di registrazione NTSC: 352x240 a 120fps, 704x480 a

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione REW F/REW PLAY/PAUSE F/ADV FF Digia Manuale di installazione USB/ARCH SEQ RECORD SETUP ESC Copyright Esonero dalle responsabilità Marchi commerciali e brevetti Destinazione d uso Conformità alle norme

Dettagli

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente

Video Registratore Digitale. G-Digirec 4S. Manuale Utente Video Registratore Digitale G-Digirec 4S Manuale Utente INDICE Introduzione... 1 Introduzione al Videoregistratore Digitale (DVR)... 1 Pannello frontale... 2 Pannello posteriore... 3 Installazione del

Dettagli

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 BUDDY DVR by Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 Guida Rapida di Installazione ITA V. 1.0-201311 1 SOMMARIO Guida Rapida di Installazione 1. Log-In al DVR Introduzione alle principali funzioni...3

Dettagli

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso

PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso www.protexitalia.it PRX-MP404 PRX-MP409 manuale d uso videoregistratori digitali MPEG-4 Digital Video Recorder 1 PRX-MP404 PRX-MP409 ELENCO FUNZIONI Indice......2 Capitolo 1: Generalità DVR...4 Capitolo

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE VR3004 4 canali stand-alone Page 1 Indice: 1. Caratteristiche 2. L apparecchio a. Fronte b. Retro c. Telecomando 3. Installazione a. Installazione dell hard disk b. Collegamento

Dettagli

Guida di inizio rapida

Guida di inizio rapida IN3 IN4 HDMI esata Guida di inizio rapida MODELLO KIT SDS-P3042 / P4042 / P4082/ P5082 / P5102 / P5122 MODELLO DVR SDR-3102 / 4102 / 5102 SISTEMA SICUREZZA SAMSUNG ALL-IN-ONE Grazie per aver acquistato

Dettagli

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch

Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire. Scegliere come visualizzare le telecamere. Es. Gruppi di 4ch o 9ch 1. Menu Popup Menu : Cliccare il tasto destro del mouse per farlo apparire Menu Principale Multi-Canale Accede al menu principale Scegliere come visualizzare le telecamere Es. Gruppi di 4ch o 9ch Modalità

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia

marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia marzo 2008 Manuale Operativo DGV-CP7 4 Canali video - porta USB per backup PROTEXitalia 1. PRIMA DI ACCENDERE IL DVR Prima di accendere l apparecchio, installare l Hard Disk all interno (questo dvr accetta

Dettagli

DVR 410. (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258. Manuale d uso

DVR 410. (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258. Manuale d uso DVR 410 (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258 Manuale d uso Manuale d utilizzo Leggere attentamente il Manuale d Utilizzo, prima dell installazione 1. Indice 1. INDICE...

Dettagli

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate.

Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 10 DVR per un totale di 36 telecamere visualizzate. Software freeware per DVR ZR-DHC Software per reti Ethernet GMS-Lite 0/0/009- G//I Caratteristiche principali Il software gratuito GMS-Lite consente il collegamento a max. 0 DVR per un totale di telecamere

Dettagli

Installazione DNR-2060-08P

Installazione DNR-2060-08P Installazione DNR-2060-08P Collegamento Questa guida spiega come configurare il DNR-2060-08p in una rete locale. Si seguano i collegamenti dello schema sottostante. Le telecamere utilizzate devono essere

Dettagli

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione

MT-EVR4 DVR 4 CANALI. Manuale di installazione e programmazione MT-EVR4 DVR 4 CANALI Manuale di installazione e programmazione 1. IMPORTANTI ISTRUZIONI 1) Leggi attentamente questo manuale 2) Conserva questo manuale 3) Segui attentamente tutte le istruzioni qui riportate

Dettagli

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44

Listino Prodotti 2014.. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 Listino Prodotti 2014. 05 Videoregistratori Digitali 960H. 19 Dispositivi HD. 39 Dispositivi Speciali. 44 2 Videoregistratori Digitali 960 H DVR 4 / 8 / 16 / 32 Ch. Video H.264 4 5 Videoregistratori 960H

Dettagli

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON.

NOTA BENE: Per l ultima versione del software AP rivolgersi al proprio distributore, oppure consultare la sezione 5.7 CONNETTERSI ALL AP CON. SOFTWARE WEB SERVER 1) Installare il software : Inserire nel lettore il CD allegato e questi installerà nel sistema i programmi applicativi (inclusi i software AP e JAVA). Il PC eseguirà automaticamente

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security SymSuite VideoRegistratori SymSafe e SymSafe Pro Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Nuova Linea di Videoregistratori Digitali Serie Hybrid Codice Prodotto: Differenti Codici a seconda

Dettagli

MANUALE DVR 4 CANALI

MANUALE DVR 4 CANALI MANUALE DVR 4 CANALI SATA HDD SUPPORTATI Attenzione E qui fornita la lista degli hard disk compatibili col DVR Marca Maxtor Seagate HITACHI WD 250GB 250GB 250GB Dimensione/ Modello STM3250310AS ST3250824AS

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma ViewCam Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

Videoregistratori di rete Serie DN

Videoregistratori di rete Serie DN Pagina:1 Videoregistratori di rete Serie DN NVR per telecamere IP Manuale programma Smart Meye Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010

DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 DVR HA-8160 H264 Manuale Utente Vers. 1.0 Marzo 2010 1 Indice 1. Specifiche 3 2. Installazione 5 3. Installazione del DVR 5 4. Funzionamento 6 5. Impostazioni Display 8 6. Impostazioni Menu Principale

Dettagli

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx

Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo. MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx MANUALE BTR SERIE 30xx / 31xx 1 1 Impostazioni iniziali 1.1 Pannello frontale Belcom Security Systems S.r.l. Manuale Utente BTR eneo 1) LED di controllo funzionalità: Hard disk pieno Registrazione attiva

Dettagli

Sistema di sorveglianza Digitale SISTEMA STANDALONE 4CH SA4030 SA4030L

Sistema di sorveglianza Digitale SISTEMA STANDALONE 4CH SA4030 SA4030L Sistema di sorveglianza Digitale SISTEMA STANDALONE 4CH SA4030 SA4030L INDICE CARATTERISTICHE PANNELLO FRONTALE PANNELLO POSTERIORE TASTI (PANNELLO FRONTALE) SPECIFICHE TECNICHE FUNZIONAMENTO VISUALIZZAZIONE

Dettagli

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 ATVDVR4TUL-INT www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it E MODELLO COM MONITOR DA 7" 1.[Porte USB] DEVICE Connessione con il PC

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security Truvision TVR10 VideoRegistratore Digitale in Tempo Reale. Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Videoregistratore Digitale a 4 ingressi della serie Truvision TVR10 con compressione H264

Dettagli

DVR Icatch serie X11Z: ICDVR-411ZW_811ZW; ICDVR-411ZWS_811ZWS; ICDVR-411ZAN_811ZAN_611ZAN 411ZAN_811ZAN_611ZAN; ICHDD916. DVR Icatch serie X11ZS-J: ICDVR-411ZS-J_811ZS-J_611ZS J_611ZS-J. DVR Icatch serie

Dettagli

VISTA PANNELLO POSTERIORE

VISTA PANNELLO POSTERIORE DVR 16 INGRESSI H264-WEB-USB Videoregistratore digitale real-time dotato del nuovo formato di compressione H.264. Dispone di sedici ingressi video e quattro audio, interfaccia Ethernet (10-100 Base-T),

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

GuidaVeloce DVR400MJ

GuidaVeloce DVR400MJ GuidaVeloce DVR400MJ Ultimo agg. 15/03/2007 Specifiche Ingressi Telecamere 4 connettori BCN (PAL o NTSC) Uscite Monitor 2 Connettori BNC per 2 Monitor Master Display Rate 100 fps/sec (Quad Singola Ciclica)

Dettagli

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio.

Accensione del DVR. Collegare il cavo di alimentazione al DVR per accendere l unità. L unità richiederà circa 60 secondi per l avvio. Videoregistratore digitale art. MDVR825B/MDVR808B/49816 Pannello posteriore del DVR Pannello posteriore del DVR a 16 ingressi Ingressi video Terminali video passanti Porta RS485 Ingressi/Uscite di allarme

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO

IL QUAD: VISIONE D INSIEME DELLE TELECAMERE PANNELLO DI CONTROLLO N@Video è un software progettato per l utilizzo in rete e ottimizza il rapporto tra risorse hardware e prestazioni. è un sistema aperto, modulare, ampliabile, aggiornabile e rende semplice la creazione

Dettagli

Android per. DVR Kapta. gdmss

Android per. DVR Kapta. gdmss Android per DVR Kapta gdmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE.3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode... 9 3.2 Utenti... 9 3.3 Configurazione di

Dettagli

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE

SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE SISTEMI PER LA VIDEO- REGISTRAZIONE DIGITALE edition 02 Sistemi per la Videoregistrazione Digitale I DVR stand alone sono la moderna soluzione per l immagazzinamento delle video riprese, essi rappresentano

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX Questa guida riporta i passi da seguire per la connessione dei DVR serie TMX ad Internet con indirizzo IP dinamico, sfruttando il servizio

Dettagli

VIDEO SERVER GV-VS02

VIDEO SERVER GV-VS02 VIDEO SERVER GV-VS02 Il Video Server GV-VS02 è un convertitore a 2 canali audio/video che consente di trasformare qualsiasi telecamera analogica tradizionale in una telecamera di rete compatibile con sistemi

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

CMS Manuale. 2. Installazione del software

CMS Manuale. 2. Installazione del software CMS Manuale 1. Panoramica Questo software può essere collegato direttamente al DVR tramite Internet senza il supporto di server intermedio. E 'user-friendly e può essere collegato rapidamente. Fumctions

Dettagli

Videoregistratore Digitale

Videoregistratore Digitale Videoregistratore Digitale 8/16 Ingressi Manuale Utente Versione 1.0 (06/2009) Prima dell installazione ---------------------------------------------------------- 5 Funzioni principali -------------------------------------------------------------

Dettagli

XDVB0401/XDVA0401 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE A 4 INGRESSI (HD DA 160 GB INTEGRATO)

XDVB0401/XDVA0401 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE A 4 INGRESSI (HD DA 160 GB INTEGRATO) PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XDVB0401/XDVA0401 VIDEOREGISTRATORE DIGITALE

Dettagli

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1

Manuale DVR 8016 Full Slim. DVR 8016 Full Slim. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 DVR 8016 Full Slim Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 Vi ringraziamo per aver scelto la nostra nuova linea di DVR! Questo manuale è stato creato per essere un sicuro strumento di riferimento sia

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione SICURIT Alarmitalia S.p.a. Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. (02) 38070.1 (ISDN) Fax (02) 3088067 http://www.sicurit.it E-mail: info@sicurit.it

Dettagli

Configurazione DNR-326. Configurazione 02/01/2014

Configurazione DNR-326. Configurazione 02/01/2014 DNR-326 Accedere da browser all interfaccia web dell NVR tramite il suo indirizzo IP. Al primo accesso verrà effettuata: Scansione automatica della rete per il riconoscimento automatico delle telecamere.

Dettagli

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE 1. BENVENUTI NB CARATTERISTICHE FUNZIONI AVANZATE 1.2 CONTENUTO CONFEZIONE 1.3 VISTE PRODOTTO VISTA FRONTALE PANNELLO POSTERIORE (vedi 2.5.5) PULSANTE RESET: 1.4 REQUISITI DI SISTEMA PC NB 1.5 ISTRUZIONI

Dettagli

MANUALE D USO GUIDA ALL INSTALLAZIONE

MANUALE D USO GUIDA ALL INSTALLAZIONE W W W. V I D I A. I T 1 MANUALE D USO GUIDA ALL INSTALLAZIONE www.vidia.it Prodotto e distribuito da VIDIA s.r.l. Via Vasanello 23-00189 ROMA Tel. + 39 0630316333 Fax + 39 0630350231 Numero Verde : 800

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma Viewclient Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security DVSR xu Seconda Generazione con Funzionalità Estese. Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Codice Prodotto: DVSR xu è la seconda generazione di Videoregistratore digitale streaming con

Dettagli

i-video DVX 0411 Manuale utente

i-video DVX 0411 Manuale utente i-video DVX 0411 Manuale utente - 2 - INDICE 1. AVVERTENZE IMPORTANTI 2. FUNZIONI PRINCIPALI 3. SISTEMA 4. COMPONENTI 5. DESCRIZIONE 5.1 PANNELLO FRONTALE 5.2 PANNELLO POSTERIORE 5.3 TELECOMANDO 6. FUNZIONI

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

iphone/ipad per DVR Kapta idmss

iphone/ipad per DVR Kapta idmss iphone/ipad per DVR Kapta idmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE... 3 1.1 Introduzione generale... 3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode...

Dettagli

MANUALE D USO DVR402L VIDEOREGISTRATORE DIGITALE DUPLEX (4CANALI)

MANUALE D USO DVR402L VIDEOREGISTRATORE DIGITALE DUPLEX (4CANALI) MANUALE D USO DVR402L VIDEOREGISTRATORE DIGITALE DUPLEX (4CANALI) 1 Indice 1 Introduzione------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Manuale Utente Video Registratore Digitale DVR 8 CH

Manuale Utente Video Registratore Digitale DVR 8 CH Indice Indice...2 Attenzione...1 Caratteristiche principali...2 Funzionamento...2 Riproduzione...2 Registrazione...2 Rete...2 Audio...2 BackUp...2 Generale...3 Contenuto della confezione...4 Contenuto...4

Dettagli

DVR 4-8-16 H.264. Manuale Utente. Versione 1.5 DVR H.264

DVR 4-8-16 H.264. Manuale Utente. Versione 1.5 DVR H.264 DVR 4-8-16 H.264 Manuale Utente Versione 1.5 DVR H.264 1 Suggerimenti ed avvetenze d uso n far cadere il dispositivo ed evitare di sottoporlo a shock o vibrazioni. n installare l unità su supporti o ripiani

Dettagli

Manuale del Ganz DVR Client

Manuale del Ganz DVR Client Manuale del Ganz DVR Client ZR-DH1621NP / ZR-DH921NP www.ganz.jp Sommario 1. Programma Client.....................................4 1.1 Funzioni del programma Client................................................4

Dettagli

QNAP Surveillance Client per MAC

QNAP Surveillance Client per MAC QNAP Surveillance Client per MAC Capitolo 1. Installazione di QNAP Surveillance Client 1. Fare doppio clic su QNAP Surveillance Client V1.0.1 Build 5411.dmg. Dopo qualche secondo viene visualizzata la

Dettagli

HDSL640 ADSL USB Modem

HDSL640 ADSL USB Modem HDSL640 ADSL USB Modem Manuale Utente Contenuti CAPITOLO 1 1 INTRODUZIONE 1.1 Caratteristiche tecniche del Modem ADSL Hamlet HDSL640 1.2 Contenuto della confezione 1.3 LED frontali 1.4 Informazioni sul

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

PalmViewCAM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.0)

PalmViewCAM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.0) PalmViewCAM POWERLINE DIGITAL VIDEO RECORDER MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.0) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale di istruzioni

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo

QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo Pag. 1 QUICK START SOFTWARE RAS PLUS eneo Vers. 1.0.1 Stampato il 21/05/08 Requisiti minimi di sistema: Sistema operativo: Microsoft Windows XP/VISTA (Windows 2000 compatibile fino a vers. 1.8.2) CPU:

Dettagli

DVR e QUAD DVR-VENEZIA

DVR e QUAD DVR-VENEZIA DVR e QUAD DVR-VENEZIA Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Playback, Controllo, Backup e Connessione remota) - Connessione immediata con telefonino/pda senza bisogno di software

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale APP mobile Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

v.2 - Manuale soggetto a modifiche senza preavviso.

v.2 - Manuale soggetto a modifiche senza preavviso. i-video Light DVX 0821/1621 Manuale utente v.2 - Manuale soggetto a modifiche senza preavviso. 2 AVVERTENZE Leggere attentamenze: 1. Conservare le seguenti istruzioni. 2. Fare attenzione a tutte le avvertenze.

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Capitolo 1: Introduzione. Capitolo 2: Avviamento

Capitolo 1: Introduzione. Capitolo 2: Avviamento Capitolo 1: Introduzione Il Media Player 100 e un Digital Media Player che include un connattore per un apparecchio di salvataggio USB e Card Reader. Il Media Player 100 si collega al vostro centro divertimento

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto

Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base Parte due: Controllo remoto Guida rapida DVR HD Parte prima: Operazioni di base... 2 1. Installazione di base... 2 2. Avvio... 2 3. Spegnimento... 2 4. Accesso... 2 5. Anteprima... 3 6. Configurazione registrazione... 3 7. Riproduzione...

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

TVV4004M Manuale d uso ed installazione

TVV4004M Manuale d uso ed installazione Manuale d uso ed installazione Indice 1 Introduzione 4 1.1 Contenuto della confezione......4 1.2 Specifiche tecniche....5 2 Installazione 6 2.1 Collegamenti telecamere.....6 3 Programmazione.... 6 3.1

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

DVR Lite H.264 100fps 4 canali

DVR Lite H.264 100fps 4 canali DVR Lite H.264 100fps 4 canali DVR Embedded DR4H-Lite 17/01/2011- G185/2/I Caratteristiche principali Sistema FAN-LESS 4 canali video per 1 canale audio Fino a 100 fps in registrazione Risoluzione massima

Dettagli

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione

HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH. Manuale rapido prima installazione HVR AHD Serie 75.AHD40xx/75.AHD60xx 04/08/16CH Manuale rapido prima installazione Il Manuale completo è disponibile in formato PDF all'interno del CD in dotazione o scaricabile dall'area "Download" del

Dettagli

Software per registrazione e visualizzazione

Software per registrazione e visualizzazione IP camera Software per registrazione e visualizzazione Software 30/06/2009- G158/4/I Caratteristiche principali Visualizzazione/registrazione real-time audio/video di max. 16 sorgenti video Risoluzione

Dettagli

DVR H.264 Lite. Videoregistratori Digitali serie DRH-Lite. Caratteristiche principali

DVR H.264 Lite. Videoregistratori Digitali serie DRH-Lite. Caratteristiche principali Videoregistratori Digitali serie DRH-Lite 12/02/2014- G200/3/I Caratteristiche principali 4/8/16 canali video per 1/4/4 canali audio Registrazione real-time @CIF Risoluzione massima fino a 704 x 576 Compressione

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

Prima di leggere questo manuale

Prima di leggere questo manuale Prima di leggere questo manuale RAS Mobile per Android è un'applicazione per il collegamento ad un dispositivo (DVR, NVR, network video trasmettitore o telecamera di rete) tramite dispositivo mobile che

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

VIDEOSORVEGLIANZA KRAUN FAQ

VIDEOSORVEGLIANZA KRAUN FAQ VIDEOSORVEGLIANZA KRAUN FAQ INDICE COMPATIBILIT À 1. Come posso vedere le immagini delle mie telecamere Kraun? 2. Quali browser posso utilizzare per visualizzare le immagini riprese dalle telecamere Kraun?

Dettagli

ivms-4200 Client Software Guida Rapida

ivms-4200 Client Software Guida Rapida ivms-4200 Client Software Guida Rapida Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso e non costituiscono alcun impegno da parte di Hikvision. Hikvision

Dettagli

Videoregistratori digitali modd. DG94 - DG96 - DG98 MANUALE TECNICO

Videoregistratori digitali modd. DG94 - DG96 - DG98 MANUALE TECNICO Videoregistratori digitali modd. DG94 - DG96 - DG98 MANUALE TECNICO DG94 - DG96 - DG98 - MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione

Dettagli

Guida all'impostazione rapida

Guida all'impostazione rapida Guida all'impostazione rapida EDVR Numero di parte: 8200-0841-0005 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR A. Verifica dei componenti del sistema Unità EDVR di American Dynamics Accessori in dotazione

Dettagli

Serie DVR VENEZIA DVR. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche

Serie DVR VENEZIA DVR. Caratteristiche principali. Altre caratteristiche DVR Serie DVR VENEZIA Caratteristiche principali - Real Esaplex (Registrazione, Live, Play, Control, Backup, Connessione remota) - Connessione immediata tramite telefono cellulare/ PDA senza utilizzare

Dettagli

Video Server HR101NVS. Manuale di installazione e programmazione

Video Server HR101NVS. Manuale di installazione e programmazione Video Server HR101NVS Manuale di installazione e programmazione Versione 0.1 Maggio 2006 SOMMARIO 0.0 Precauzioni d uso...3 0.1 Note prima dell installazione...3 1.0 Riconoscimento delle parti...4 1.1

Dettagli

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE Wi-Fi VoIP 660 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL WLAN660...3

Dettagli

DVR Lite 100fps 4 canali

DVR Lite 100fps 4 canali DVR Lite 100fps 4 canali DVR Embedded DR4N-Lite 30/08/2010- G164/46/I Caratteristiche principali Sistema FAN-LESS 4 canali video per 4 canali audio Fino a 100 fps in registrazione Risoluzione massima fino

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

XKIT0010 Kit Combo composto da DVR-LCD, 4 telecamere D&N e accessori

XKIT0010 Kit Combo composto da DVR-LCD, 4 telecamere D&N e accessori PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XKIT0010 Kit Combo composto da DVR-LCD,

Dettagli

TotalMedia. BARRA DEI PULSANTI La barra dei pulsanti a scomparsa appare per alcuni secondi ogni volta che spostate il mouse sullo schermo.

TotalMedia. BARRA DEI PULSANTI La barra dei pulsanti a scomparsa appare per alcuni secondi ogni volta che spostate il mouse sullo schermo. TotalMedia INTRODUZIONE Benvenuti in ArcSoft TotalMedia, l applicazione multimediale all-in-one che vi permette di gestire e utilizzare le vostre immagini digitali, i video, i programmi TV, la radio e

Dettagli

Video Registratore Digitale CDV VRD 1104 UL MANUALE OPERATIVO 4CH DVR

Video Registratore Digitale CDV VRD 1104 UL MANUALE OPERATIVO 4CH DVR Video Registratore Digitale CDV VRD 1104 UL MANUALE OPERATIVO 4C DVR Index Introduzione-----------------------------------------------------------02 Pannello frontale-----------------------------------------------------03

Dettagli

MM131 Sweex Media Center with LAN MM131UK Sweex Media Center with LAN

MM131 Sweex Media Center with LAN MM131UK Sweex Media Center with LAN MM131 Sweex Media Center with LAN MM131UK Sweex Media Center with LAN Introduzione Innanzitutto, desideriamo ringraziarla per aver acquistato lo Sweex Media Center with LAN, un lettore multimediale digitale

Dettagli