COSTER LA TELEGESTIONE COSTER

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COSTER LA TELEGESTIONE COSTER"

Transcript

1

2 LA TELEGESTIONE COSTER La TELEGESTIONE è un sistema COSTER software e hardware pensato per gestire a distanza un impianto tecnico come ad esempio: centrali termiche - centrali trattamento aria impianti elettrici teleriscaldamento sicurezza centri commerciali, ospedali, scuole, uffici ecc. SWC 701 Impianto Modem Davide Ariata 2

3 LA TELEGESTIONE SECONDO COSTER Il programma SWC701 è valido per tutti gli impianti che utilizzano centraline Coster telegestibili tramite un modem di rete fissa o GSM. La Telegestione Coster risponde a determinati requisiti che soddisfano le esigenze tecniche e di mercato della nostra clientela. Queste le peculiarità del nostro programma di telegestione: Uso gratuito Il programma di Telegestione COSTER (SWC701), è concesso in uso gratuito, con lettera liberatoria ai fini del controllo fiscale. Il cliente può utilizzare il programma SWC701in numero illimitato, senza nessun costo. Solo se vengono fatte delle richieste molto particolari, che non rappresentino un interesse di uso generale, queste vengono fatte pagare. Sono perfettamente gratuiti anche tutti gli "UPGRADING" che in genere escono ogni 3-6 mesi. Gli "UPGRADING" sono costantemente in elaborazione, per mantenere il programma al massimo livello innovativo. COSTER ritiene un diritto del cliente l'uso di tutti i programmi che servono a sfruttare al massimo le capacità funzionali delle apparecchiature che il cliente paga : il programma è considerato come un utensile indispensabile per l'uso completo di quanto il cliente compra e paga. Questa tendenza è sempre più forte nel mercato : quasi tutti i computer vengono oggi venduti con tutti i programmi fondamentali già inseriti (vedi Windows). Semplicità d'uso COSTER ritiene la semplicità d'uso come il primo e fondamentale criterio a cui si deve ispirare un programma professionale. USER FRIENDLY : un qualunque utilizzatore, anche non esperto, deve poter utilizzare il programma di TELEGESTIONE, almeno nelle parti di uso comune e per quelle modifiche e tarature che non richiedano approfondite conoscenze tecniche (programmi orari, temperature, limiti ecc.). SENZA MANUALE DI ISTRUZIONE : un manuale d'uso completo di questo programma sarebbe sicuramente molto voluminoso, ed in molti eviterebbero di leggerlo. Il programma deve essere quindi intuitivo e deve dare la possibilità di essere appreso mediante l'uso. LIVELLI D'USO : il programma ha 4 livelli d'uso. Un primo livello per l'uso più comune, adatto ad una persona non esperta di termotecnica che possa però fare delle letture e piccole modifiche di base. Un secondo livello, che richieda qualche conoscenza impiantistica, in cui si possano fare modifiche di carattere più approfondito. Un terzo livello per tecnici capaci di operare sulle tarature delle apparecchiature di regolazione : si possono fare le modifiche e le tarature delle apparecchiature come se si fosse fisicamente di fronte alle stesse. Il quarto livello permette tutti i tipi di modifiche sia sulle centraline telegestite che sul programma. Programma aperto alle implementazioni future Il programma è concepito in maniera estremamente "aperta", per poter soddisfare tutte le esigenze future, in base alla richiesta degli utilizzatori. ESIGENZE DI INNOVAZIONE : il programma è in grado di implementarsi grazie agli "UPGRADING" senza perdere nessuna informazione, configurazione o dati e comunque senza dover fare nessuna modifica particolare da parte dell'utente, se non un normale aggiornamento. RICHIESTE SPECIALI DEGLI UTILIZZATORI : tutte le richieste di carattere ed interesse generale si trasformano in "UPGRADING". Il programma attuale è proprio la somma di tutti gli "UPGRA- DING" degli ultimi anni. INTEGRAZIONE CON ALTRE APPARECCHIATURE : la compatibilità con tutte le apparecchiature telegestibili COSTER presenti e future è garantita dagli "UPGRADING". L'integrazione con apparecchiature NON COSTER è possibile: in questi casi la possibilità dipende fondamentalmente dalla disponibilità del costruttore di fornire tutti i protocolli necessari. Davide Ariata 3

4 Il programma: servizio aggiuntivo alle apparecchiature Tutte le apparecchiature COSTER sono di tipo "STAND ALONE", sono cioè capaci di funzionare in maniera completa senza bisogno di nessun aiuto da parte del programma di TELEGESTIONE. Questa caratteristica è indispensabile, poiché il punto più debole di un sistema complesso è la rete di comunicazione : qualunque danno o malfunzionamento della rete di comunicazione, non deve compromettere il funzionamento della sottostazione. Il programma di TELEGESTIONE è un servizio aggiuntivo che rende molto efficiente il sistema di supervisione e telecontrollo delle sottostazioni. PARALLELO FRA APPARECCHIATURE E PROGRAMMA : il programma deve presentare in maniera più comoda ed efficiente tutte le funzioni dell'apparecchiatura, e deve raccogliere tutti i dati di funzionamento, completi di successive elaborazioni. La TELEGESTIONE sostituisce in pratica la necessità di recarsi sul posto per controlli, tarature o letture; tutte operazioni che comunque possono essere fatte anche in loco direttamente sul regolatore. Compatibilità La compatibilità del programma con tutte le apparecchiature telegestibili COSTER presenti o future è, come si è già visto, completa. La compatibilità è garantita anche nel caso si debbano aggiornare i sistemi operativi, nessun dato né lavoro già fatto verrà perso, qualunque sia l'aggiornamento da fare. Il tutto con estrema semplicità per l'utente. Standardizzazione del programma Per "STANDARDIZZAZIONE" del programma si intende la capacità che il programma ha, di adattarsi automaticamente a tutti i tipi di sottostazione o centrali termiche, senza dover per questo eseguire procedimenti complessi. Il programma lavora per oggetti (apparecchiature) che può raggruppare in tutti i modi possibili e senza limiti di numero, per gestire anche gli impianti più complessi. CONFIGURAZIONE MANUALE : per configurare un impianto manualmente, è necessario scegliere da tutta la gamma delle apparecchiature quelle esistenti nell'impianto. Gli errori eventualmente commessi vengono segnalati quando si fa la prima chiamata telematica sull'impianto in questione. CONFIGURAZIONE AUTOMATICA : è possibile chiedere al programma di configurare in maniera automatica il nuovo impianto, non appena è stato completato fisicamente in centrale. La configurazione automatica predispone nel giusto ordine tutte le apparecchiature, riconoscendo l'installazione fatta sul posto. MODIFICHE ALLA CONFIGURAZIONE : è sempre possibile riconfigurare in maniera automatica o manuale l'impianto, quando lo stesso ha subito una modifica o ampliamento. Completezza Il programma permette tutte le letture e le tarature delle apparecchiature in telegestione proprio come se si fosse di fronte ai regolatori. FUNZIONI : le funzioni fondamentali sono l'automazione, la contabilizzazione e la raccolta dati per tutti gli archivi storici (DATA LOGGING). Davide Ariata 4

5 Raccolta ed elaborazione dei dati Il programma ha un sistema molto sofisticato di raccolta ed elaborazione dati. Ogni apparecchiatura ha anch'essa un proprio sistema di raccolta dati : ad esempio registra ogni ora, in una propria memoria, tutti i dati come temperature, programmi d'uso, comandi alle valvole, ai bruciatori e quant'altro sia di utilità conoscere per il controllo dell'andamento dell'impianto, per almeno 24 ore. Se si fa un'interrogazione (ogni giorno, ogni ora ecc.) attraverso il programma, si ottiene una raccolta dati completa di tutta la stagione di riscaldamento. TABELLE : tutti i dati possono essere forniti in forma tabellare GRAFICI : tutti i dati possono essere presentati graficamente in molte forme diverse a seconda dell'uso che se ne vuol fare ESPORTAZIONE DATI : i dati sono esportabili nei formati più comuni, ad esempio in Excell. Questo per permettere un controllo totale sui dati scaricati. Velocità d'uso La velocità d'uso nel telegestire un sistema medio-grande, è assolutamente indispensabile per ridurre drasticamente il lavoro del personale addetto tenendo comunque conto che una rete molto vasta ed economica, non permette velocità di trasmissione elevate ed è costoso aumentare queste velocità. La velocità della rete C-Bus è di Baude nei tratti normali, con possibilità di fare tratte molto trafficate a più di Baude con gli opportuni router. In impianti fino a 300/400 sottostazioni basta il Baude, per impianti più complessi si deve esaminare in dettaglio la rete per stabilire il miglior compromesso. La velocità d'uso si ottiene anche tramite una intelligente organizzazione del programma. VELOCITÀ DI RICERCA : usare metodo nella compilazione degli impianti sul programma. Assegnando nomi ed insiemi agli impianti in maniera logica, sarà in seguito più facile averne una corretta gestione. LETTURE AUTOMATICHE : tutte le letture delle apparecchiature possono essere programmate in maniera automatica (generalmente vengono fatte di notte), in modo da avere tutti i dati disponibili alla mattina e procedere alle eventuali elaborazioni. PROGRAMMAZIONE DEGLI IMPIANTI: l'operatore deve programmare le apparecchiature, e l'impianto di riscaldamento relativo, in base alle esigenze dell'utente nel modo più semplice e lineare possibile. Le operazioni di programmazione vengono fatte ovviamente connettendosi all'impianto. Il programma prevede 3 modi fondamentali di connessione : * Metodo diretto : l'operatore chiama l'impianto, esegue le operazioni richieste ed invia il tutto all'impianto stesso. Questo sistema può impegnare mediamente 2-3 minuti, poiché è necessario avere il tempo di chiamata e di lettura. * Metodo indiretto : l'operatore utilizza l'ultima lettura fatta durante la notte, esegue l'operazione e programma l'invio. Questo sistema impegna la connessione per circa secondi. * Metodo indiretto per insiemi : questo metodo è utile quando si devono fare le stesse modifiche per un numero elevato di impianti. L'operatore utilizza un'ultima lettura fatta durante la notte, esegue l'operazione e programma l'invio a tutti gli impianti dell'insieme interessato. Davide Ariata 5

6 Livelli di accesso e password Il programma prevede un sistema di accessi per livelli protetti da password in modo tale che ogni operatore autorizzato abbia accesso solo al livello che gli compete. Ogni operatore ha una sua password che consente a lui solo di entrare nel software con il livello di competenza. Un'altra serie di password può essere legata a determinati impianti in modo tale che solo le persone autorizzate possano accedervi. Gruppi di impianti Tutti gli impianti possono essere liberamente raggruppati in più insiemi. Questi insiemi possono essere utilizzati per dividere gli impianti per tipologie (scuole, uffici, condominii ecc.), in modo da poterli facilmente ritrovare in caso di necessità o nel caso si voglia modificare la tarature di un solo tipo di impianti. Oppure li si può dividere a seconda dello stato dell'impianto: si potrebbe per esempio fare una divisione tra impianti perfettamente funzionanti ed impianti con problemi. Sinottici Nel programma è compreso un sistema per realizzare i sinottici di ogni singolo impianto o parte dello stesso. Teleassistenza Tutto l'insieme degli impianti può essere messo sotto teleassistenza. La teleassistenza può essere fatta dai servizi COSTER locali o direttamente dagli uffici centrali, in base alle necessità. LINEA VERDE : è a disposizione la linea verde per la normale assistenza verbale. è prevista un'assistenza attraverso il servizio di INTERNET TELEASSISTENZA TELEMATICA : fornendo a COSTER tutte le informazioni riguardanti gli impianti, i (numeri telefonici, gli indirizzi telematici o altro), può essere fatta una teleassistenza completa con interventi di correzione, se consentiti dal gestore o dall'utente, fornendo le opportune password che sono state eventualmente inserite. Davide Ariata 6

COSTER CONFIGURAZIONE DELL'IMPIANTO DA TELEGESTIRE. La guida si compone di due parti:

COSTER CONFIGURAZIONE DELL'IMPIANTO DA TELEGESTIRE. La guida si compone di due parti: CONFIGURAZIONE DELL'IMPIANTO DA TELEGESTIRE Questa documentazione vuole essere una guida rapida per la corretta impostazione del pro gram ma, nella composizione - via software - dell'impianto da Telegestire.

Dettagli

COME INTEGRARE LA TELEGESTIONE COSTER CON LE APPLICAZIONI ESISTENTI SWC701

COME INTEGRARE LA TELEGESTIONE COSTER CON LE APPLICAZIONI ESISTENTI SWC701 COME INTEGRARE LA TELEGESTIONE COSTER CON LE APPLICAZIONI ESISTENTI SWC701 1 SWC701 STAND ALONE Questa è una delle cofigurazioni più usate da chi si avvale del SWC701. Il programma è in comunicazione diretta

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

i m p i a n o i m i z z a z t t r e g o l a z i o n e

i m p i a n o i m i z z a z t t r e g o l a z i o n e LA REGOLAZIONE HA IL SUO SISTEMA s e m p l i fi c a z t e l e g e s t i o n e i o n e r e g o l a z i o n e i m p i a n o t t i m i z z a z i o n e i t DAI NOSTRI SISTEMI NASCONO SOLUZIONI CONCRETE E INNOVATIVE

Dettagli

Privacy policy della newsletter

Privacy policy della newsletter Privacy policy della newsletter Le presenti linee programmatiche di condotta relative alla privacy (la "Privacy Policy") si applica alla newsletter del sito web di ATTIMIWEB srl (il "Sito") e si riferisce

Dettagli

WE500 APPLICATION NOTES GESTIONE DELLE ACQUE

WE500 APPLICATION NOTES GESTIONE DELLE ACQUE WE500 APPLICATION NOTES GESTIONE DELLE ACQUE 1 INTRODUZIONE I sistemi di telecontrollo ed il monitoraggio diventano sempre più importanti nell'ampliamento delle reti di distribuzione idrica ed in particolar

Dettagli

Gestione WEB Viaggi e Turismo

Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 1 di 11 Gestione WEB Viaggi e Turismo Pag. 2 di 11 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...3 2. CARATTERISTICHE E VANTAGGI DI IN.TOUR...4 3. FUNZIONALITA E STRUTTURA SOFTWARE E HARDWARE...6 4. STRUTTURA E CONTENUTI

Dettagli

moduweb Vision Una panoramica completa: visualizzazione, analisi e comando

moduweb Vision Una panoramica completa: visualizzazione, analisi e comando moduweb Vision Una panoramica completa: visualizzazione, analisi e comando 2 Avete bisogno di una supervisione semplice e completa? moduweb Vision vi assicura l'accesso completo all'impianto. Pratico e

Dettagli

Nuove implementazioni La nuova release del TsGate apporta al protocollo numerose migliorie, sia generali che specifiche per ogni singolo modulo.

Nuove implementazioni La nuova release del TsGate apporta al protocollo numerose migliorie, sia generali che specifiche per ogni singolo modulo. Pro COMMERCIALE (La farmacia può decidere di accettare o meno l allineamento commerciale di un prodotto) ACCETTARE IL PRODOTTO SOSTI- TUTIVO (La farmacia può decidere di accettare o meno il prodotto sostitutivo)

Dettagli

Sistemi ZERO. Di ZENI Roberto. La Telegestione sulla quale potete contare Sistemi ZERO? ZERO Problemi

Sistemi ZERO. Di ZENI Roberto. La Telegestione sulla quale potete contare Sistemi ZERO? ZERO Problemi Sistemi ZERO Di ZENI Roberto La Telegestione sulla quale potete contare? ZERO Problemi Via Magenta, 9 21040 Caronno Varesino (VA) Tel./Fax 0331/980303 Sito web www.sistemizero.it E-Mail info@sistemizero.it

Dettagli

UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701

UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701 UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701 GENERALITÁ I sinottici sono disegni che rappresentano graficamente uno o più impianti tecnici. Questi disegni sono completi di tutti gli accessori

Dettagli

TELEGESTIONE SECONDO COSTER

TELEGESTIONE SECONDO COSTER TELEGESTIONE secondo 16.01.03 TELEGESTIONE SECONDO Manuale SWC701 1 TELEGESTIONE secondo 16.01.03 COMPOSIZIONE DEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE Per descrivere il programma di TELEGESTIONE viene fatta una

Dettagli

Xnet USER.MANAGER. User.Manager può funzionare in 2 modi: in modalità diretta sul singolo PC gestito da Xnet con un suo proprio Data Base Utenti

Xnet USER.MANAGER. User.Manager può funzionare in 2 modi: in modalità diretta sul singolo PC gestito da Xnet con un suo proprio Data Base Utenti Xnet USER.MANAGER Il programma User.Manager ha una doppia funzione consente di gestire il database degli utenti di Xnet che hanno acquistato una tessera virtuale prepagata ricaricabile: questa è la modalità

Dettagli

Sistema di controllo impianto FV FRONIUS IG Signal Card & FRONIUS IG DatCom

Sistema di controllo impianto FV FRONIUS IG Signal Card & FRONIUS IG DatCom Sistema di controllo impianto FV FRONIUS IG Signal Card & FRONIUS IG DatCom IL PIACERE DELLA COMUNICAZIONE KOMMUNIKATIONS- FREUDIG CONTROLLO E VISUALIZZAZIONE DELL IMPIANTO FV. LA FRONIUS IG SIGNAL CARD

Dettagli

Platform. Il futuro del telecontrollo diventa semplice

Platform. Il futuro del telecontrollo diventa semplice Platform Il futuro del telecontrollo diventa semplice È tutto sotto controllo. Anche quello che non vedi È come esserci. Anche se non ci sei. Appena qualcosa è cambiato, Rilheva lo sa. E tu sei il primo

Dettagli

L Hotspot che Parla Ai Tuoi Clienti. FacileWifi.it

L Hotspot che Parla Ai Tuoi Clienti. FacileWifi.it L Hotspot che Parla Ai Tuoi Clienti FacileWifi.it IL PRODOTTO Il Facile Wifi è un sistema di autenticazione ad internet per reti wireless (HotSpot) e cablate ideato per unire la massima praticità di utilizzo

Dettagli

Impianti Termici On Line Gestione e Supervisione via Internet degli Impianti Termici della Provincia di Genova

Impianti Termici On Line Gestione e Supervisione via Internet degli Impianti Termici della Provincia di Genova Impianti Termici On Line Gestione e Supervisione via Internet degli Impianti Termici della Provincia di Genova Roma - Forum P.A. 8/12 maggio 2006 Innovazione e integrazione ITOL (Impianti Termici On Line)

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto

Telecontrollo. Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto Telecontrollo Come poter controllare in remoto l efficienza del vostro impianto AUTORE: Andrea Borroni Weidmüller S.r.l. Tel. 0266068.1 Fax.026124945 aborroni@weidmuller.it www.weidmuller.it Ethernet nelle

Dettagli

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011

Guide alla Guida http://www.rmastri.it/guide.html - Progetto WEBpatente 2011 Installazione di WEBpatente 4.0 in rete Le caratteristiche tecniche di WEBpatente 4.0 offline ne consentono l'uso all'interno di una rete locale. Una sola copia del programma, installata in un PC con particolari

Dettagli

la Server-Farm per gestire i tuoi impianti CosterCloud CosterCloud il sistema semplice per gestire gli impianti in libertà Tecnologie Elettroniche

la Server-Farm per gestire i tuoi impianti CosterCloud CosterCloud il sistema semplice per gestire gli impianti in libertà Tecnologie Elettroniche CosterCloud la Server-Farm per gestire i tuoi impianti CosterCloud il sistema semplice per gestire gli impianti in libertà Tecnologie Elettroniche CosterCloud CosterCloud Tecnologie Elettroniche CosterCloud.

Dettagli

INDICAZIONI GENERALI

INDICAZIONI GENERALI INDICAZIONI GENERALI PER LA VALUTAZIONE, L ACQUISTO O LA REALIZZAZIONE IN PROPRIO DI SOFTWARE GESTIONALI PER LE SOCIETA DI RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE, LE SOCIETA DI RICERCA DIRETTA E LE DIREZIONI

Dettagli

IL CENTRALINO VoIP. Schema progetto: Work-flow. Hydra Control

IL CENTRALINO VoIP. Schema progetto: Work-flow. Hydra Control IL CENTRALINO VoIP Molto più di un centralino, e soprattutto, un centralino in cui gli interni possono non avere una collocazione esterna all azienda, senza alcuna posizione fisica. Schema progetto: Work-flow

Dettagli

Installare un nuovo programma

Installare un nuovo programma Installare un nuovo programma ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Installare un nuovo programma sul computer installazione Quando acquistiamo

Dettagli

automazione industriale

automazione industriale Contatto: DUECI PROGETTI srl Emanuele Colombo +39 335 8339312 automazione industriale PROGETTI PER L'AUTOMAZIONE INDUSTRIALE La nostra attività si concentra nella progettazione e nella realizzazione di

Dettagli

Nota: E' necessario che il sistema possa fare il boot da CD per effettuare l'installazione.

Nota: E' necessario che il sistema possa fare il boot da CD per effettuare l'installazione. Questa guida mostra come convertire un normale PC in un server Untangle utilizzando un CD di installazione Untangle. Che cosa sa fare il Server Untangle? Il server Untangle offre un modo semplice per proteggere,

Dettagli

PREMESSA. Procedure di protezione che, ovviamente, dovranno essere riabilitate al termine dell'installazione.

PREMESSA. Procedure di protezione che, ovviamente, dovranno essere riabilitate al termine dell'installazione. PREMESSA E' buona e comune regola che, accingendosi a installare programmi che abbiano origine certa, si proceda preliminarmente alla disattivazione di Firewall e Antivirus. Procedure di protezione che,

Dettagli

Collegamento remoto vending machines by do-dots

Collegamento remoto vending machines by do-dots Collegamento remoto vending machines by do-dots Ultimo aggiornamento 23 marzo 2011 rev1 - Stesura iniziale 18/10/2010 rev2 - Approfondimenti 12/11/2010 rev3 Riduzione dei contenuti per una lettura generica

Dettagli

MODALITÀ PER L ACCESSO AL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA

MODALITÀ PER L ACCESSO AL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA Biblioteca Universitaria di Pisa MODALITÀ PER L ACCESSO AL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA 1. Obiettivi del servizio La biblioteca riconosce l'utilità dell'informazione fornita da mezzi telematici per

Dettagli

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE IMPORTAZIONE ESPORTAZIONE DATI VIA FTP Per FTP ( FILE TRANSFER PROTOCOL) si intende il protocollo di internet che permette di trasferire documenti di qualsiasi tipo tra siti differenti. Per l utilizzo

Dettagli

Soluzione Immobiliare

Soluzione Immobiliare SOLUZIONE IMMOBILIARE SOLUZIONE IMMOBILIARE è un software studiato appositamente per la gestione di una Agenzia. Creato in collaborazione con operatori del settore, Soluzione si pone sul mercato con l

Dettagli

(Barra del titolo) La versione del software viene mostrata sulla barra del titolo dell applicazione.

(Barra del titolo) La versione del software viene mostrata sulla barra del titolo dell applicazione. www.pgx3.it PGX tractor PGX è un software in grado di raccogliere in completa autonomia le informazioni relative alle anagrafiche delle aziende presenti sul territorio. PGX vi permette di attuare strategie

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Avvertenza: Dall'8 aprile 2014 il supporto e gli aggiornamenti di sicurezza per Windows XP non sono più disponibili. Si potrà continuare ad usare

Dettagli

Assistenza On Line - Guida breve

Assistenza On Line - Guida breve 07/05/2015 Il Servizio AOL Assistenza On Line - Guida breve Servizio di assistenza ARCHIMEDIA SISTEMI SRL Sommario 1. CHE COS E il SISTEMA AOL... 3 2. COME FUNZIONA AOL... 3 3. PERCHE ARCHIMEDIA HA DECISO

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

solinfo servizi per prodotti e sistemi informatici

solinfo servizi per prodotti e sistemi informatici solinfo servizi per prodotti e sistemi informatici La nostra azienda, oltre a produrre, distribuire e installare i propri software presso la clientela, eroga a favore di quest ultima una serie di servizi

Dettagli

RILANCIO ALLARMI SU SWC701

RILANCIO ALLARMI SU SWC701 1 RILANCIO ALLARMI SU SWC701 Il rilancio allarmi è un gruppo di funzioni molto ampio, che consente di trasmettere automaticamente le informazioni riguardanti gli allarmi presi in carico dal computer centrale

Dettagli

In caso di catastrofe AiTecc è con voi!

In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In questo documento teniamo a mettere in evidenza i fattori di maggior importanza per una prevenzione ottimale. 1. Prevenzione Prevenire una situazione catastrofica

Dettagli

Software di controllo AquaView. Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice

Software di controllo AquaView. Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice Software di controllo AquaView Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice Il primo sistema di controllo dedicato, espressamente progettato per le stazioni di pompaggio Soluzioni innovative dall azienda

Dettagli

leader. risparmio Un Azienda Anche nel energetico. immergas.com Numero Verde: 800-306 306 E-mail: consulenza@immergas.com i seguenti indirizzi:

leader. risparmio Un Azienda Anche nel energetico. immergas.com Numero Verde: 800-306 306 E-mail: consulenza@immergas.com i seguenti indirizzi: Per richiedere informazioni sulle caratteristiche tecniche dei prodotti, sulle normative impiantistiche e sul Servizio Tecnico post-vendita, contatta i seguenti indirizzi: E-mail: consulenza@immergas.com

Dettagli

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte TIS-Web : la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre una

Dettagli

COSTER TERMOAUTONOMO ELENCO DEL MATERIALE NECESSARIO PER TUTTO IL CONDOMINIO COME TRASFORMARE UN IMPIANTO DI RISCALDAMENTO

COSTER TERMOAUTONOMO ELENCO DEL MATERIALE NECESSARIO PER TUTTO IL CONDOMINIO COME TRASFORMARE UN IMPIANTO DI RISCALDAMENTO TERMOAUTONOMO 27.04.01 TERMOAUTONOMO AZIENDA CERTIFICATA UNI EN ISO 9001:2000 ELENCO DEL MATERIALE NECESSARIO PER TUTTO IL CONDOMINIO COME TRASFORMARE UN IMPIANTO DI RISCALDAMENTO DA CENTRALIZZATO A TERMOAUTONOMO

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON W200I http://it.yourpdfguides.com/dref/451448

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON W200I http://it.yourpdfguides.com/dref/451448 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON W200I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

Soluzioni intelligenti per l integrazione di servizi tecnici in un ospedale 2011-1. Ronny Scherf

Soluzioni intelligenti per l integrazione di servizi tecnici in un ospedale 2011-1. Ronny Scherf 2011-1 Ronny Scherf Product Marketing Manager CentraLine c/o Honeywell GmbH Soluzioni intelligenti per In Europa gli edifici rappresentano il 40% del consumo energetico complessivo. Gli ospedali, in particolare,

Dettagli

SERVIZI ESSENZIALI DI BANG & OLUFSEN NUOVO CONCETTO DI SERVIZIO

SERVIZI ESSENZIALI DI BANG & OLUFSEN NUOVO CONCETTO DI SERVIZIO NUOVO CONCETTO DI SERVIZIO di Bang & Olufsen offre la piena tranquillità SERVIZI ESSENZIALI DI BANG & OLUFSEN Servizi inclusi Garanzia aggiuntiva Installazione personalizzata Servizi Premium Convenience

Dettagli

Identità e autenticazione

Identità e autenticazione Identità e autenticazione Autenticazione con nome utente e password Nel campo della sicurezza informatica, si definisce autenticazione il processo tramite il quale un computer, un software o un utente,

Dettagli

1. elaborazione di dati per statistiche interne; 2. finalità di direct marketing; 3. attività operative per la gestione interna.

1. elaborazione di dati per statistiche interne; 2. finalità di direct marketing; 3. attività operative per la gestione interna. La salvaguardia della riservatezza dei dati personali per Just Fitness s.r.l. costituisce un impegno primario; per tale ragione le nostre attività Web vengono gestite in accordo con le leggi sulla protezione

Dettagli

Distribuire iphone e ipad Apple Configurator

Distribuire iphone e ipad Apple Configurator Distribuire iphone e ipad Apple Configurator I dispositivi ios si possono configurare con diversi strumenti e metodi per essere distribuiti in ambito aziendale. Gli utenti finali possono impostare i dispositivi

Dettagli

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro In un mondo in cui sempre più dipendenti usano smartphone e tablet per accedere ai dati aziendali, è fondamentale

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA BIBLIOTECA CIVICA. Condizioni generali di utilizzo del servizio Internet. Assessorato Politiche Sociali, Cultura e Sport

COMUNE DI SALUGGIA BIBLIOTECA CIVICA. Condizioni generali di utilizzo del servizio Internet. Assessorato Politiche Sociali, Cultura e Sport COMUNE DI SALUGGIA Assessorato Politiche Sociali, Cultura e Sport BIBLIOTECA CIVICA Condizioni generali di utilizzo del servizio Internet 1 Premessa L Amministrazione Comunale di Saluggia ha provveduto

Dettagli

2359 Mediegruppen 10/13_IT. Monitoraggio digitale per sistemi di tubazioni preisolate

2359 Mediegruppen 10/13_IT. Monitoraggio digitale per sistemi di tubazioni preisolate 2359 Mediegruppen 10/13_IT Monitoraggio digitale per sistemi di tubazioni preisolate 2359 Detect brochure IT.indd 3 22/10/13 12.02 - monitoraggio e soluzioni intelligenti Monitoraggio centralizzato di

Dettagli

Controllo della temperatura di fermentazione del vino

Controllo della temperatura di fermentazione del vino Controllo della temperatura di fermentazione del vino Il futuro è di chi lo sa immaginare. Benefici e Sviluppi - E la giusta risposta a una richiesta di innovazione tecnologica, per qualsiasi tipo di impianto.

Dettagli

DOMOTICA. Vidotto Davide

DOMOTICA. Vidotto Davide DOMOTICA Vidotto Davide Cos è la domotica? La domotica, detta anche home automation, è la disciplina che si occupa di studiare le tecnologie atte a migliorare la qualità della vita nella casa. Il termine

Dettagli

TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS. DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA

TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS. DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA La scelta intelligente per l ufficio moderno Efficienza in ufficio significa lavorare in modo razionale, tenere sotto controllo

Dettagli

BT WiFi Easy. Soluzione integrata per offrire l accesso Wi-Fi pubblico. Allegato Tecnico Commerciale VERSIONE 1.0 - FEBBRAIO 15

BT WiFi Easy. Soluzione integrata per offrire l accesso Wi-Fi pubblico. Allegato Tecnico Commerciale VERSIONE 1.0 - FEBBRAIO 15 Soluzione integrata per offrire l accesso Wi-Fi pubblico Allegato Tecnico Commerciale Mondo BT Soluzioni dedicate alle piccole, medie e grandi aziende per ogni tipo di esigenza PERCHÉ SCEGLIERE BT BT è

Dettagli

TEL 030-3366690 FAX 030-3366688. Multigest Gest. Piattaforma Multiservizi per le pubbliche amministrazioni

TEL 030-3366690 FAX 030-3366688. Multigest Gest. Piattaforma Multiservizi per le pubbliche amministrazioni Multigest Gest Piattaforma Multiservizi per le pubbliche amministrazioni MULTIGEST DÀ LA POSSIBILITÀ ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, AI CITTADINI E ALL AMBIENTE DI TRARRE GRANDI VANTAGGI MULTI GEST e una

Dettagli

NOTE LEGALI L'ACCESSO ALLE PAGINE DEL SITO WEB VINCICONFELICETTI.COM IMPLICA PER L'UTENTE L'ACCETTAZIONE DELLE SEGUENTI CONDIZIONI

NOTE LEGALI L'ACCESSO ALLE PAGINE DEL SITO WEB VINCICONFELICETTI.COM IMPLICA PER L'UTENTE L'ACCETTAZIONE DELLE SEGUENTI CONDIZIONI NOTE LEGALI FELICETTI S.r.l., via L. Felicetti 9, 38037 Predazzo (TN) C.F. 00122630221 L'ACCESSO ALLE PAGINE DEL SITO WEB VINCICONFELICETTI.COM IMPLICA PER L'UTENTE L'ACCETTAZIONE DELLE SEGUENTI CONDIZIONI

Dettagli

AeMmag Software. (Gestione vendite e magazzino) Guida per l utente. Versione 1.0.0. www.aeminformatica.it Manuale di utilizzo Stato: Definitivo

AeMmag Software. (Gestione vendite e magazzino) Guida per l utente. Versione 1.0.0. www.aeminformatica.it Manuale di utilizzo Stato: Definitivo AeMmag Software (Gestione vendite e magazzino) Guida per l utente Versione 1.0.0 Pag. 1 / 12 INDICE 1 INTRODUZIONE...3 1.1 INSTALLAZIONE/AVVIO DEL PROGRAMMA... 3 1.2 LICENZA D USO E RESTRIZIONI... 3 1.3

Dettagli

IL SERVIZIO CLOUD BOX DELLA HALLEY CONSULTING s.p.a

IL SERVIZIO CLOUD BOX DELLA HALLEY CONSULTING s.p.a Servizio CLOUD BOX IL SERVIZIO CLOUD BOX DELLA HALLEY CONSULTING s.p.a Il servizio CLOUD BOX prevede la fornitura dell infrastruttura Server dedicata agli applicativi halley e l erogazione di servizi specialistici,

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

THEME Matrice di Competenza - Meccatronica

THEME Matrice di Competenza - Meccatronica AREE DI COMPETENZA FASI DELLO SVILUPPO DELLE COMPETENZE 1. Effettuare la manutenzione e garantire l'affidabilità dei sistemi. svolgere le operazioni di manutenzione programmata di base su macchine e sistemi

Dettagli

Carta dei Servizi. Aggiornamento al 21/11/2011

Carta dei Servizi. Aggiornamento al 21/11/2011 Carta dei Servizi Aggiornamento al 21/11/2011 Servizi in sede Per facilitare la presa visione dei costi e dei tempi di intervento, si é deciso di riepilogare gli interventi più comuni, lasciando gli interventi

Dettagli

SMARTAIR AGGIORNAMENTO ON LINE

SMARTAIR AGGIORNAMENTO ON LINE SMARTAIR AGGIORNAMENTO ON LINE SMARTAIR entra in una nuova dimensione. Un nuovo livello di intelligenza. Ora non avete più andare da porta a porta per aggiornare il sistema di apertura. Oppure inserire

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

JOB - Amministrazione del personale. JOB/Presenze La soluzione per la gestione decentrata delle presenze.

JOB - Amministrazione del personale. JOB/Presenze La soluzione per la gestione decentrata delle presenze. JOB - Amministrazione del personale JOB/Presenze La soluzione per la gestione decentrata delle presenze. 1 La soluzione per la gestione decentrata delle presenze JOB/Presenze consente di delegare al cliente

Dettagli

Gestione connessioni Manuale d'uso

Gestione connessioni Manuale d'uso Gestione connessioni Manuale d'uso Edizione 1.0 IT 2010 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e il logo Nokia Original Accessories sono marchi o marchi registrati di Nokia

Dettagli

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 2010 List Suite 2.0 Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 List Suite 2.0 List Suite 2.0 è un tool software in grado di archiviare, analizzare e monitorare il traffico telefonico, effettuato e ricevuto

Dettagli

WebFax- manuale utente

WebFax- manuale utente WebFax- manuale utente Release 1.3 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 Funzionamento del WebFax... 2 1.2 Caratteristiche del WebFax... 2 2 INSTALLAZIONE DEL WEBFAX... 3 2.1 Configurazione parametri di rete... 3 2.2

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

GUIDA WEB BIOSIGMA.IT SOMMARIO

GUIDA WEB BIOSIGMA.IT SOMMARIO GUIDA WEB BIOSIGMA.IT SOMMARIO 1. NavigaZIONE 2. Per connettersi al vostro spazio personale 3. ORDinare - ordine diretto - fare una domanda di validazione preventiva - validare una domanda 4. gestione

Dettagli

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione Xerox SMart esolutions White Paper sulla protezione White Paper su Xerox SMart esolutions La protezione della rete e dei dati è una delle tante sfide che le aziende devono affrontare ogni giorno. Tenendo

Dettagli

Cos è ND Rifiuti 2008?

Cos è ND Rifiuti 2008? ND - Rifiuti 2008 Software per intermediari Controllo di gestione Amministrazione Scadenzario Gestione documenti Creazione modello MUD Stampa registro di carico / scarico Cos è ND Rifiuti 2008? ND - Rifiuti

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PROGETTO OPERATIVO PER LA REALIZZAZIONE DELLA RETE DI COMUNICAZIONE

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PROGETTO OPERATIVO PER LA REALIZZAZIONE DELLA RETE DI COMUNICAZIONE S.I.A.R. SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PROGETTO OPERATIVO PER LA REALIZZAZIONE DELLA RETE DI COMUNICAZIONE - Febbraio 2005 - --- Servizio Affari Generali e Amministrativi, Sistema Informativo

Dettagli

Sistema per il test dell impianto elettrico in linea di montaggio della vettura FERRARI 575 MM.

Sistema per il test dell impianto elettrico in linea di montaggio della vettura FERRARI 575 MM. Sistema per il test dell impianto elettrico in linea di montaggio della vettura FERRARI 575 MM. La sfida Certificare il corretto montaggio dell impianto elettrico, escludendo la presenza di cortocircuiti

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET IN BIBLIOTECA ART. 1. Obiettivi del servizio 1. La biblioteca riconosce l'utilità dell'informazione fornita da mezzi telematici per il soddisfacimento

Dettagli

Wiser. Soluzioni di gestione dell'energia per la casa. Catalogo

Wiser. Soluzioni di gestione dell'energia per la casa. Catalogo TM Wiser Soluzioni di gestione dell'energia per la casa Catalogo 2015 Wiser, il vostro esperto in efficenza energetica Con Wiser la gestione energetica delle abitazioni non è mai stata così semplice.

Dettagli

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso Manutenzione impianti termici Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Panoramica... 2 Menù principale... 2 Link Licenza... 3 Link Dati del tecnico... 3 Link

Dettagli

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@ PostaCertificat@ Postecom S.p.A. Poste Italiane S.p.A. Telecom Italia S.p.A. Pag. 1/5 LA SICUREZZA DEL SERVIZIO PostaCertificat@ Limitazione delle comunicazioni - il servizio di comunicazione PostaCertificat@

Dettagli

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve?

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Introduzione CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Per riassumerne in poche righe la funzione dei CMS è sufficiente rifarsi alla traduzione letterale della definizione inglese: gestione

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

DUPLIKO! Manuale Utente

DUPLIKO! Manuale Utente DUPLIKO Manuale Utente Indice 1. Introduzione 1.1 Scopo 1.2 Generalità 2. Menu Principale 2.1 Interfaccia 2.2 Il Menu Principale 3. Archivi 3.1 Tabelle Generiche 4. Gestione 4.1 Caricare un anagrafica

Dettagli

Assistenza completa anche online

Assistenza completa anche online Assistenza completa anche online MyVisana, il nostro portale dei clienti online Per una copertura assicurativa ottimale per ogni fase della vita. www.visana.ch Iscrivetevi ora! www.myvisana.ch Con MyVisana

Dettagli

TECNOLOGIE ELETTRONICHE

TECNOLOGIE ELETTRONICHE TECNOLOGIE ELETTRONICHE COSTER, azienda italiana fondata nel 1967 e operante nel settore del controllo dell energia, propone soluzioni per l automazione, la regolazione e il controllo di impianti di condizionamento,

Dettagli

PRIVACY POLICY. Luogo di trattamento dei dati

PRIVACY POLICY. Luogo di trattamento dei dati PRIVACY POLICY In queste pagine si descrivono le modalità di gestione del presente sito in relazione al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un'informativa resa anche

Dettagli

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile?

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Rimini, 1/2015 Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Le configurazioni con Server e desktop remoto (remote app), che possa gestire i vostri

Dettagli

In particolare ITCube garantisce:

In particolare ITCube garantisce: InfoTecna ITCube Il merchandising, ossia la gestione dello stato dei prodotti all interno dei punti vendita della grande distribuzione, è una delle componenti fondamentali del Trade Marketing e per sua

Dettagli

, Software per gestori d impianti di lavaggio auto

, Software per gestori d impianti di lavaggio auto , Software per gestori d impianti di lavaggio auto Aumentare il successo commerciale con ProfitManager, il software per gestori d impianti di lavaggio! Controlling professionale per fare del vostro impianto

Dettagli

EdiSoftware S.r.l. La Soluzione che stavi cercando EdiSoftware EdiSoftware gruppo di esperti Soluzione Gestionale Soluzione Gestionale

EdiSoftware S.r.l. La Soluzione che stavi cercando EdiSoftware EdiSoftware gruppo di esperti Soluzione Gestionale Soluzione Gestionale EdiSoftware S.r.l. Soluzioni Gestionali dal 1995 Migliaia di utenti utilizzano ogni giorno i nostri applicativi per portare al successo aziende come la tua La Soluzione che stavi cercando Scegli EdiSoftware

Dettagli

TRACcess Libertà di azione, Certezza di controllo!

TRACcess Libertà di azione, Certezza di controllo! TRACcess Libertà di azione, Certezza di controllo! www.gestionechiavi.net il sito della gestione chiavi Pronto Chiavi! Progetto per il Tele Controllo degli Accessi ai Domicili degli Assistiti, in un Comune

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

Prima di generare l ambiente di sicurezza occorre configurare le Opzioni di sistema seguendo i passi riportati di seguito:

Prima di generare l ambiente di sicurezza occorre configurare le Opzioni di sistema seguendo i passi riportati di seguito: GENERARE L AMBIENTE DI SICUREZZA Prima di inviare tramite Entratel i file predisposti (dichiarazioni dei redditi, modelli RLI, etc..) è necessario generare l ambiente di sicurezza. Si tratta di un sistema

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

Metrohm Care Contracts. Proteggete il vostro investimento in modo intelligente

Metrohm Care Contracts. Proteggete il vostro investimento in modo intelligente Metrohm Care Contracts Proteggete il vostro investimento in modo intelligente Metrohm Care Contracts il servizio, la sicurezza e molto altro ancora 02 Al responsabile di laboratorio viene richiesto di

Dettagli

WIN-ALARM SOFTWARE PER CENTRI SERVIZI DI TELECONTROLLO E TELEGESTIONE

WIN-ALARM SOFTWARE PER CENTRI SERVIZI DI TELECONTROLLO E TELEGESTIONE WIN-ALARM SOFTWARE PER CENTRI SERVIZI DI TELECONTROLLO E TELEGESTIONE Cos'è la Telegestione La Telegestione consente il controllo continuo ed automatizzato del funzionamento di un'installazione remota,

Dettagli

Weatherlink I P BIT LINE STRUMENTAZIONE PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE

Weatherlink I P BIT LINE STRUMENTAZIONE PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE Application Note N. 23 BIT LINE STRUMENTAZIONE PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE WEATHERLINK IP 6555 Gestione remota della stazione, comprensiva delle funzionalità Internet e senza l ausilio di PC o altro

Dettagli

Wiser, il vostro esperto in efficienza energetica

Wiser, il vostro esperto in efficienza energetica Wiser, il vostro esperto in efficienza energetica Con Wiser la gestione energetica delle abitazioni non è mai stata così semplice. La miglior soluzione, che assicura comfort, risparmio e facilità di gestione

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 N. 30 Reg. Delib. G.C. Seduta del 17/03/2006 OGGETTO: REVISIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI PER L

Dettagli