Modulo di comunicazione mod. ETRWEB LAN48 MANUALE TECNICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Modulo di comunicazione mod. ETRWEB LAN48 MANUALE TECNICO"

Transcript

1 Modulo di comunicazione mod. ETRWEB LAN48 MANUALE TECNICO

2 AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione di impianti elettrici e sistemi di sicurezza, oltre che alle prescrizioni del costruttore riportate nella manualistica a corredo dei prodotti. Fornire all utilizzatore tutte le indicazioni sull uso e sulle limitazioni del sistema installato, specificando che esistono norme specifiche e diversi livelli di prestazioni di sicurezza che devono essere commisurati alle esigenze dell utilizzatore. Far prendere visione all utilizzatore delle avvertenze riportate in questo documento. PER L UTILIZZATORE: Verificare periodicamente e scrupolosamente la funzionalità dell impianto accertandosi della correttezza dell esecuzione delle manovre di inserimento e disinserimento. Curare la manutenzione periodica dell impianto affidandola a personale specializzato in possesso dei requisiti prescritti dalle norme vigenti. Provvedere a richiedere al proprio installatore la verifica dell adeguatezza dell impianto al mutare delle condizioni operative (es. variazioni delle aree da proteggere per estensione, cambiamento delle metodiche di accesso ecc...) Questo dispositivo è stato progettato, costruito e collaudato con la massima cura, adottando procedure di controllo in conformità alle normative vigenti. La piena rispondenza delle caratteristiche funzionali è conseguita solo nel caso di un suo utilizzo esclusivamente limitato alla funzione per la quale è stato realizzato, e cioè: Modulo di comunicazione Qualunque utilizzo al di fuori di questo ambito non è previsto e quindi non è possibile garantire la sua corretta operatività. I processi produttivi sono sorvegliati attentamente per prevenire difettosità e malfunzionamenti; purtuttavia la componentistica adottata è soggetta a guasti in percentuali estremamente modeste, come d altra parte avviene per ogni manufatto elettronico o meccanico. Vista la destinazione di questo articolo (protezione di beni e persone) invitiamo l utilizzatore a commisurare il livello di protezione offerto dal sistema all effettiva situazione di rischio (valutando la possibilità che detto sistema si trovi ad operare in modalità degradata a causa di situazioni di guasti od altro), ricordando che esistono norme precise per la progettazione e la realizzazione degli impianti destinati a questo tipo di applicazioni. Richiamiamo l attenzione dell utilizzatore (conduttore dell impianto) sulla necessità di provvedere regolarmente ad una manutenzione periodica del sistema almeno secondo quanto previsto dalle norme in vigore oltre che ad effettuare, con frequenza adeguata alla condizione di rischio, verifiche sulla corretta funzionalità del sistema stesso segnatamente alla centrale, sensori, avvisatori acustici, combinatore/i telefonico/i ed ogni altro dispositivo collegato. Al termine del periodico controllo l utilizzatore deve informare tempestivamente l installatore sulla funzionalità riscontrata. La progettazione, l installazione e la manutenzione di sistemi incorporanti questo prodotto sono riservate a personale in possesso dei requisiti e delle conoscenze necessarie ad operare in condizioni sicure ai fini della prevenzione infortunistica. E indispensabile che la loro installazione sia effettuata in ottemperanza alle norme vigenti. Le parti interne di alcune apparecchiature sono collegate alla rete elettrica e quindi sussiste il rischio di folgorazione nel caso in cui si effettuino operazioni di manutenzione al loro interno prima di aver disconnesso l alimentazione primaria e di emergenza. Alcuni prodotti incorporano batterie ricaricabili o meno per l alimentazione di emergenza. Errori nel loro collegamento possono causare danni al prodotto, danni a cose e pericolo per l incolumità dell operatore (scoppio ed incendio). Timbro della ditta installatrice: 2 - ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO

3 1. GENERALITA ETRWEB LAN48 è un dispositivo accessorio dedicato alla sincronizzazione con un server ETRWEB dello stato della propria centrale di allarme mod. Etr48 e mod. ETR48M. Consente di visualizzare su un telefono cellulare compatibile delle schermate riassuntive di funzionamento della centrale in uso, ciò per rendere più flessibile l utilizzo della centrale in rapporto alla velocità di gestione, conoscenza degli stati operativi e possibilità di comando remoto. 1.1 Prerequisiti Per poter utilizzare il modulo ETRWEB LAN48 è necessario disporre di: Una centrale Elmo identificabile nei modelli Etr48 ed ETR48M. Un account su un server ETRWEB fornito come servizio a valore aggiunto dall installatore. Un collegamento a Internet 24h/24h tipo "FLAT" tramite router o modem-router. 2. CARATTERISTICHE TECNICHE Modello: ETRWEB LAN48 Alimentazione: fornita dalla centrale tramite connettore. Assorbimento: 75mA (inteso come aumento dell assormimento della centrale alimentata a 12V) Connessioni: piolini da stampato posti su due file per innesto non reversibile nella scheda base della centrale compatibile. Presa RJ45 per connessione alla rete LAN. Visualizzazioni: led di segnalazione di funzionalità e di trasmissione incorporati nel modulo LAN Caratteristiche del modulo: standard IEEE 802.3, interfaccia 10/100Base-T, velocità 10/100Mbps (autosensing), modalità di comunicazione Half-duplex e full-duplex. Visualizzazioni: led di visualizzazione a lato del connettore RJ45, giallo di presenza della rete Ethernet, verde lampeggiante per attività di trasmissione/ ricezione in rete. Dimensioni: L 40 x H 50 x P 30 mm. Peso: 30 g. Dotazione: manuale tecnico, modulo elettronico, MAC ADDRESS stampato sul modulo stesso. Il modulo ETRWEB LAN48 deve considerarsi come accessorio compatibile delle centrali ETR indicate in questo manuale, dotate di certificazione CE soddisfacendo ai requisiti richiesti dalle norme di riferimento. 3.1 Procedure 3. INSTALLAZIONE Se la centrale è in fase di installazione - Durante l installazione della centrale passare il cavo di rete LAN ed intestarlo correttamente considerando una ragionevole lunghezza all interno del contenitore, deve arrivare con comodità fino alla zona centrale della scheda base di ETR48 ed ETR48M. ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO - 3

4 - Individuare nella scheda le due strip per la connessioine del modulo ETRWEB LAN48. - Prendere il modulo ed inserirlo come indicato nella foto seguente facendo attenzione al corretto inserimento dei piolini nelle strip della scheda base, la serigrafia e la disposizione delle strip aiutano al corretto orientamento del modulo ETRWEB LAN48. - Premere omogeneamente il modulo fino a fine corsa del connettore ed in modo che risulti parallelo alla scheda base, fare attenzione a non deformarlo. 4 - ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO

5 - Inserire il connettore del cavo di rete LAN nel plug del modulo. - Fissare il cavo di rete per una più comoda richiusura del contenitore come indicato nella figura seguente. - Procedere agli altri cablaggi necessari al completamento dell installazione della centrale e dei suoi accessori. - Alimentare la centrale e procedere alla sua corretta programmazione e collaudo. - Chiudere il contenitore della centrale con le viti in dotazione. - Per procedere alla programmazione del modulo è necessario operare come descritto in descritto in questo manuale. - Eseguire infine le necessarie prove di verifica. ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO - 5

6 3.1.2 Se la centrale è già operativa - Se la centrale è già operativa è necessario disabilitare ogni forma di avviso di allarme. - Avvisare i destinatari delle eventuali comunicazioni di allarme dello stato di manutenzione della centrale. - Aprire la centrale, scollegare l'alimentazione di rete elettrica e della batteria dalla centrale. - Installare il modulo utilizzando le informazioni precedentemente fornite. - Ricollegare l'alimentazione della rete elettrica e la batteria alla centrale. - Chiudere il contenitore della centrale con le viti in dotazione. - Per procedere alla programmazione del modulo è necessario operare come descritto in descritto in questo manuale. - Eseguire infine le necessarie prove di verifica. 3.2 Configurazione della centrale Impostare il secondo canale seriale della centrale su "Connessione diretta" utilizzando la tastiera collegata alla centrale. 6 - ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO

7 3.3 Prima Connessione Per effettuare la prima connessione è necessario conoscere i seguenti dati: - MAC Address del modulo ETRWEB LAN48 (vedi etichetta sul dispositivo stesso). - IP Address e altri parametri di rete (forniti dal proprio amministratore di rete). Inoltre è necessario disporre di un PC Windows collegato allo stesso router/switch del modulo LAN Nel caso sulla rete sia disponibile un server DHCP Consultare la tabella degli IP assegnati dal server DHCP ed individuare l'indirizzo IP assegnato al modulo. Dovrebbe essere possibile riconoscere l'indirizzo assegnato individuando nella tabella il MAC Address del dispositivo LAN. Si ricorda che l'assegnazione dell'ip tramite DHCP è temporanea e valida fino al successivo riavvio del modulo LAN. Una volta individuato l'indirizzo IP assegnato dal server seguire la procedura descritta nei paragrafi successivi per impostare in maniera definitiva i parametri IP. Si fa notare che i moderni router ADSL sono tutti equipaggiati con il servizio di server DHCP attivato di default e che solitamente tutti dispongono di un interfaccia web per visualizzare la tabella degli indirizzi IP assegnati. Consultare il manuale del proprio router ADSL alla voce DHCP Nel caso sulla rete NON sia disponibile un server DHCP (ARP-Ping) Dal prompt dei comandi (PC Windows) digitare: arp -s [indirizzo_ip] [mac_address] ping [indirizzo_ip] telnet [indirizzo_ip] A questo punto seguire la procedura descritta nei paragrafi successivi per impostare i parametri IP. Nota: l'assegnazione dell'ip tramite la procedura appena descritta è temporanea. Per impostare un ip sul dispositivo in maniera definitiva seguire la procedura telnet descritta nel paragrafo successivo. Una volta impostato un ip in maniera permanente si raccomanda di apporre un etichetta con indicato l'indirizzo ip del dispositivo in quanto, per ragioni di sicurezza, non sarà più possibile assegnare un ip temporaneo tramite la procedura appena descritta Accesso via Telnet Attenzione: gli indirizzi IP presenti in questo manuale non sono da utilizzare e sono indicati solo come esempio. Da un prompt dei comandi effettuare un collegamento tramite Telnet al dispositivo digitando: telnet [indirizzo ip] dove [indirizzo ip] è l'indirizzo del modulo nella rete ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO - 7

8 Inserire quindi il nome utente (root) quindi premere invio. Inserire poi la password (default: Netsilicon) quindi premere invio. Attenzione: la password è "case sensitive" (ossia 'N' è diverso da 'n'). Se la coppia nome utente e password sono corretti viene visualizzato il menu principale: 8 - ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO

9 3.3.4 Configurazione Parametri IP Dal menu principale digitare "1" seguito da invio. Viene quindi visualizzato il menu dedicato alla configurazione dei parametri IP. Contattare il proprio amministratore di rete per una corretta configurazione dei parametri. Per modificare un parametro selezionarne il numero corrispondente seguito da invio. Quindi seguire la procedura che compare a schermo. Nel caso si modifichino alcuni di questi parametri una volta usciti da telnet il dispositivo si riavvierà automaticamente e caricherà i nuovi parametri. Attenzione: una volta assegnato un indirizzo IP tramite la procedura appena descritta, non sarà più possibile assegnare al modulo LAN un indirizzo IP temporaneo tramite DHCP o ARP-Ping Cambio della password Dal menu principale digitare "2" seguito da invio. Viene quindi richiesto di inserire la password attuale. Quindi viene richiesto di inserire per 2 volte (la seconda per conferma) la nuova password. Se tutto va bene si riceve un messaggio di conferma a video, altrimenti viene segnalato il tipo di errore riscontrato. Attenzione: la password è "case sensitive" (ossia 'A' è diverso da 'a'). ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO - 9

10 3.3.6 Configurazione Parametri Etrweb Dal menu principale digitare "3" seguito da invio. Viene quindi visualizzato il menu dedicato alla configurazione dei parametri etrweb. Per modificare un parametro selezionarne il numero corrispondente seguito da invio. Quindi seguire la procedura che compare a schermo. Nel caso si modifichino alcuni di questi parametri una volta usciti da telnet il dispositivo si riavvierà automaticamente e caricherà i nuovi parametri. Di seguito una breve descrizione dei parametri configurabili da questo menu: - Indirizzo server: fornito dal proprio rivenditore es. - Nome utente: fornito dal proprio rivenditore es Password: fornita dal proprio rivenditore es Chiave di sicurezza (numerica 8 cifre): chiave di protezione che il rivenditore non deve conoscere (vedi vedi paragrafo Note sulla Chiave di Sicurezza a pag. 11 ). Questa chiave è scelta in maniera autonoma dall'utente finale e sarà visualizzata con *. es. ******** Uscita da Telnet e salvataggio modifiche Per uscire da Telnet dal menu principale digitare "5" seguito da invio. Se le modifiche effettuate ai parametri IP e/o Etrweb richiedono il riavvio del modulo comparirà un messaggio come in figura: in questo caso il modulo LAN non sarà raggiungibile per 1 o 2 minuti ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO

11 3.3.8 Test configurazione/funzionamento Una volta inseriti sia i parametri di rete che quelli relativi alla configurazione di Etrweb, è possibile verificare il funzionamento del sistema tramite la funzione "Esegui test connessione" selezionabile dal menu principale. In caso di successo verrà visualizzato il messaggio "Test riuscito con successo". In caso il test fallisca verrà visualizzato il motivo per il quale il test è fallito ed eventuali suggerimenti per risolvere il problema Note sulla Chiave di Sicurezza La chiave di sicurezza è lo strumento che permette all'utente finale di mantenere protetti i dati in traffico sul server, sia da malintenzionati che dall'installatore o dall'amministratore di rete del sistema Etrweb Server. Si raccomanda pertanto la massima riservatezza sulla conservazione della chiave. 4. AVVERTENZE PER LO SMALTIMENTO Il modulo ETRWEB LAN48 deve essere smaltito in accordo con le vigenti disposizioni comunali e conferito in una discarica autorizzata per lo smaltimento di prodotti elettronici; in caso di necessità è necessario chiedere informazioni al proprio ufficio comunale per la N.U. Il materiale utilizzato è altamente nocivo ed inquinante se disperso nell ambiente. 5. NOTE ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO - 11

12 6. INDICE 1. GENERALITA Prerequisiti CARATTERISTICHE TECNICHE INSTALLAZIONE Procedure Se la centrale è in fase di installazione Se la centrale è già operativa Configurazione della centrale Prima Connessione Nel caso sulla rete sia disponibile un server DHCP Nel caso sulla rete NON sia disponibile un server DHCP (ARP-Ping) Accesso via Telnet Configurazione Parametri IP Cambio della password Configurazione Parametri Etrweb Uscita da Telnet e salvataggio modifiche Test configurazione/funzionamento Note sulla Chiave di Sicurezza AVVERTENZE PER LO SMALTIMENTO NOTE INDICE Modulo di comunicazione mod. ETRWEB LAN48 - MANUALE TECNICO Edizione Marzo Le informazioni e le caratteristiche di prodotto non sono impegnative per la casa produttrice che si riserva il diritto di modificarle senza preavviso. EL.MO. SpA Tel (R.A.) - Fax Ass. Tecnica

Convertitori da linea seriale a rete LAN modd. ILAN422, ILAN485 MANUALE TECNICO

Convertitori da linea seriale a rete LAN modd. ILAN422, ILAN485 MANUALE TECNICO Convertitori da linea seriale a rete LAN modd., ILAN485 MANUALE TECNICO - ILAN485 - MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione di

Dettagli

Espansore di ingressi per antifurto filare GW10946 MANUALE TECNICO

Espansore di ingressi per antifurto filare GW10946 MANUALE TECNICO Espansore di ingressi per antifurto filare MANUALE TECNICO PER L INSTALLATORE: AVVERTENZE Attenersi scrupolosamente alle normative operanti sulla realizzazione di impianti elettrici e sistemi di sicurezza,

Dettagli

Ripetitore radio per sistemi senza fili HELIOS mod. RP/SIR MANUALE TECNICO

Ripetitore radio per sistemi senza fili HELIOS mod. RP/SIR MANUALE TECNICO Ripetitore radio per sistemi senza fili HELIOS mod. RP/SIR MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle norme operanti sulla realizzazione di impianti elettrici e sistemi

Dettagli

Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO

Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione

Dettagli

Sensore di fumo analogico indirizzato mod. ST-P-AS MANUALE TECNICO

Sensore di fumo analogico indirizzato mod. ST-P-AS MANUALE TECNICO 041c/09 Sensore di fumo analogico indirizzato mod. ST-P-AS MANUALE TECNICO ST-P-AS - MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle norme operanti sulla realizzazione di

Dettagli

Sensore infrarosso da incasso mod. IR8000 e IR8000B MANUALE TECNICO

Sensore infrarosso da incasso mod. IR8000 e IR8000B MANUALE TECNICO Sensore infrarosso da incasso mod. IR8000 e IR8000B MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione di impianti elettrici e sistemi di

Dettagli

MANUALE UTENTE. Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti. mod. METRONET

MANUALE UTENTE. Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti. mod. METRONET MANUALE UTENTE Sistema di gestione, centralizzazione e supervisione degli impianti mod. METRONET 090030863 METRONET - MANUALE UTENTE - 090030863 AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente

Dettagli

Accessorio per condotti di aspirazione mod. UG3 MANUALE TECNICO

Accessorio per condotti di aspirazione mod. UG3 MANUALE TECNICO Accessorio per condotti di aspirazione mod. UG3 MANUALE TECNICO 090030583 UG3 - MANUALE TECNICO - 090030583 AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. Centrale antifurto combinata filare - RF GW10931

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. Centrale antifurto combinata filare - RF GW10931 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE Centrale antifurto combinata filare - RF GW10931 GW10931 - MANUALE DI PROGRAMMAZIONE - 70154364 PER L INSTALLATORE: AVVERTENZE Attenersi scrupolosamente alle norme operanti sulla

Dettagli

Serie 20 ANTINTRUSIONE. GW 20 483 Rivelatore di fumo via radio compatibile con le centrali GW 20 470 e GW 20 471. Manuale d Uso

Serie 20 ANTINTRUSIONE. GW 20 483 Rivelatore di fumo via radio compatibile con le centrali GW 20 470 e GW 20 471. Manuale d Uso Serie 20 Manuale d Uso ANTINTRUSIONE GW 20 483 Rivelatore di fumo via radio compatibile con le centrali GW 20 470 e GW 20 471 AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle norme operanti

Dettagli

Software di monitoraggio per apparati cellulari mod. Mobile Suite MANUALE D USO

Software di monitoraggio per apparati cellulari mod. Mobile Suite MANUALE D USO Software di monitoraggio per apparati cellulari mod. Mobile Suite MANUALE D USO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione di impianti elettrici

Dettagli

Centrale Teleassistibile da barra DIN mod. ET4D MANUALE TECNICO

Centrale Teleassistibile da barra DIN mod. ET4D MANUALE TECNICO Centrale Teleassistibile da barra DIN mod. ET4D MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative operanti sulla realizzazione di impianti elettrici e sistemi di sicurezza,

Dettagli

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota :

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota : PowerLink Pro Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE Il PowerLink Pro permette di visualizzare e gestire il sistema PowerMax Pro tramite internet. La gestione è possibile da una qualunque

Dettagli

USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit

USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit Manuale Utente HNU3GIGA www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire

Dettagli

Sirena autoalimentata per sistemi antintrusione senza fili mod. HYDRA MANUALE TECNICO

Sirena autoalimentata per sistemi antintrusione senza fili mod. HYDRA MANUALE TECNICO Sirena autoalimentata per sistemi antintrusione senza fili mod. HYDRA MANUALE TECNICO PER L INSTALLATORE: AVVERTENZE Attenersi scrupolosamente alle norme operanti sulla realizzazione di impianti elettrici

Dettagli

MICRO USB OTG TO LAN Adattatore Micro USB 2.0 OTG - LAN 10/100Mbit

MICRO USB OTG TO LAN Adattatore Micro USB 2.0 OTG - LAN 10/100Mbit MICRO USB OTG TO LAN Adattatore Micro USB 2.0 OTG - LAN 10/100Mbit Manuale Utente HNUMF100 www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di

Dettagli

GFX404N GFX422N GFX808N

GFX404N GFX422N GFX808N GFX404N GFX422N GFX808N GATEWAY VOIP A 4 E 8 PORTE MANUALE D INSTALLAZIONE Connessioni fisiche GFX4xxN/GFX8xxN CONNESSIONI FISICHE GATEWAY GFX404N\GFX422N Eseguire i collegamenti hardware in base allo

Dettagli

Mini sistema di controllo per reti LAN. versione 1.0

Mini sistema di controllo per reti LAN. versione 1.0 uwatched Mini sistema di controllo per reti LAN versione 1.0 Manuale Utente Revisione 1.00 Area SX s.r.l. - Via Stefano Longanesi 25, 00146 ROMA - Tel: +39.06.99.33.02.57 - Fax: +39.06.62.20.27.85 Manuale

Dettagli

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE GFX404 GFX440 GFX422 GATEWAY VOIP A 4 PORTE GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GATEWAY VOIP A 8 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni fisiche Gateway GXF4xx/GFX8xx CONNESSIONI FISICHE GATEWAY A 4 PORTE.

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Guida ragionata al troubleshooting di rete

Guida ragionata al troubleshooting di rete Adolfo Catelli Guida ragionata al troubleshooting di rete Quella che segue è una guida pratica al troubleshooting di rete in ambiente aziendale che, senza particolari avvertenze, può essere tranquillamente

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

Guida all'installazione rapida. videocamera di rete di AXIS 205

Guida all'installazione rapida. videocamera di rete di AXIS 205 Guida all'installazione rapida di AXIS 205 Pagina 1 di 6 Guida all'installazione rapida della videocamera di rete di AXIS 205 Ghiera di messa a fuoco Indicatore di stato (circostante la ghiera di messa

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida BIPAC-7100S / 7100 Modem/Router ADSL Guida rapida Billion BIPAC-7100S/7100 ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del Modem/Router ADSL, vedere il manuale on-line.

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

Guida all'installazione del video server

Guida all'installazione del video server Pagina 33 Guida all'installazione del video server Nella presente guida all installazione vengono fornite le istruzioni per installare il video server in rete. Queste istruzioni si applicano ai modelli

Dettagli

ORIEME ITALIA SpA Viale Sarca, 45 Telefono +39 02.64.41.16.1 Orieme Italia S.p.A. I-20125 Milano Telefax +39 02.64.36.990 www.orieme.

ORIEME ITALIA SpA Viale Sarca, 45 Telefono +39 02.64.41.16.1 Orieme Italia S.p.A. I-20125 Milano Telefax +39 02.64.36.990 www.orieme. Visio Wifi Setup - Windows Rev. 1.0.0 Prerequisiti: Prima di procedere con l installazione assicurarsi di avere pieno accesso alla configurazione del router Wifi. Attenzione: non tutti i router risultano

Dettagli

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Billion BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il 802.11g Router Firewall ADSL VPN, vedere

Dettagli

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate!

Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Caro Cliente, benvenuto in Terrecablate! Seguendo le semplici istruzioni di seguito riportate, potrai effettuare, sul tuo computer e sugli apparati che ti abbiamo consegnato, le configurazioni necessarie

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte

Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte Possibilità d'impiego Creare un network per più utenti, e condividere Internet in un batter d'occhio, senza dover per questo installare altri software;

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee KET-GZE-100 Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee MANUALE D USO e INSTALLAZIONE rev. 1.2-k Sommario Convenzioni utilizzate... 3 Descrizione generale... 4 Funzioni associate ai

Dettagli

Prima di iniziare l installazione, controlla che tutte le parti necessarie siano presenti. La scatola dovrebbe contenere:

Prima di iniziare l installazione, controlla che tutte le parti necessarie siano presenti. La scatola dovrebbe contenere: M A N U A L E N I - 7 0 7 5 0 2 1 C O N T E N U T O D E L L A C O N F E Z I O N E 4 C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E 4 G A M M A D I A P P L I C A Z I O N I 4 I N S TA L L A Z I O N E H A R

Dettagli

Capitolo 2 Risoluzione di problemi

Capitolo 2 Risoluzione di problemi Capitolo 2 Risoluzione di problemi Questo capitolo fornisce informazioni per risolvere eventuali problemi del modem router ADSL wireless. Dopo la descrizione di ogni problema, vengono fornite istruzioni

Dettagli

TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8

TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8 TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8 L'installazione dell'adattatore Ethernet-Wireless Wi-lly 0.2 Plus è studiata per risultare estremamente semplice.

Dettagli

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio BIPAC-5100S Router ADSL Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100S ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili), vedere il manuale

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Guida rapida all avvio Billion BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router Firewall ADSL2+ VPN,

Dettagli

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio BIPAC 7100SG/7100G Router ADSL 802.11g Guida rapida all avvio Billion BIPAC 7100SG / 7100G Router ADSL 802.11g Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL 802.11g, vedere

Dettagli

Grandstream HandyTone 486

Grandstream HandyTone 486 Grandstream HandyTone 486 2006 Raiffeisen OnLine Your Internet & Application Service Provider www.raiffeisen.it Vers. 1.2 Pag. 1/1 Indice 1. Installazione dell hardware... 4 1.1 Kit di fornitura... 4 1.2

Dettagli

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio Billion BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Per istruzioni più dettagliate sul

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S685 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO... 3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP... 3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio BIPAC-5100 / 5100W Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100 / 5100W ADSL Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili),

Dettagli

Guida rapida all'installazione modem DiscusTM Combo 2E_F. Come collegare, configurare e utilizzare il tuo modem in 10 passi

Guida rapida all'installazione modem DiscusTM Combo 2E_F. Come collegare, configurare e utilizzare il tuo modem in 10 passi Guida rapida all'installazione modem DiscusTM Combo 2E_F Come collegare, configurare e utilizzare il tuo modem in 10 passi Introduzione Questa guida descrive le azioni necessarie per l'installazione del

Dettagli

Aethra Stargate AS2111

Aethra Stargate AS2111 Aethra Stargate AS2111 Predisposizione del router e del PC Configurazione per utenti con singolo IP pubblico Configurazione per utenti con subnet di IP pubblici Modifica della password di default Reset

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

MINI ROUTER WIRELESS-N

MINI ROUTER WIRELESS-N MINI ROUTER WIRELESS-N Manuale DN-70182 Codice open source Questo prodotto include codici software sviluppati da parti terze. Questi codici software sono soggetti al GNU General Public License (GPL), versione

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte Gestione Gestione dal Web Gestione remota Possibilità d'impiego Possibilità di creare un network per più utenti e condividere l'accesso ad

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Centrale di allarme. www.satel-italia.it. VERSA Plus. 500 m. 600 m ACU-120 ACU-270 VERSA -LCDM-WRL

Centrale di allarme. www.satel-italia.it. VERSA Plus. 500 m. 600 m ACU-120 ACU-270 VERSA -LCDM-WRL Centrale di allarme ACU-120 ACU-270 -LCDM-WRL 500 m 600 m www.satel-italia.it Centrale è l ultima nuova centrale di allarme SATEL, che appartiene alla già conosciuta famiglia della serie. Il sistema costituisce

Dettagli

Software di programmazione

Software di programmazione Software di programmazione TwinLoad MANUALE D INSTALLAZIONE E D USO Indice 1. Presentazione... 3 2. Installazione del software... 4 3. Programmazione in locale... 6 3.1 Procedura... 6 3.2 Accesso al sistema...

Dettagli

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL BUDGE TONE-100...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

Contenuto della confezione. 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN

Contenuto della confezione. 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN Contenuto della confezione 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN 2 Booklet_FwlanRepeater300E-it.indd 2 13.11.2012 16:55:02 Questo è il FRITZ!WLAN Repeater 300E Questa guida rapida vi aiuterà nella configurazione

Dettagli

Grandstream HandyTone 286

Grandstream HandyTone 286 Grandstream HandyTone 286 2006 Raiffeisen OnLine Your Internet & Application Service Provider www.raiffeisen.it Vers. 1.2 Pag.. 1/1 Indice 1. Installazione dell hardware... 4 1.1 Kit di fornitura...4 1.2

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Grandstream HandyTone 386

Grandstream HandyTone 386 Grandstream HandyTone 386 2006 Raiffeisen OnLine Your Internet & Application Service Provider www.raiffeisen.it Vers. 1.2 Pag. 1/1 Indice... 1. Installazione dell hardware... 4 1.1 Kit di fornitura...4

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Installazione e configurazione per un singolo computer Per configurazioni di LAN consultare il Manuale utente 6DSL300G+Q01 Panoramica Il presenta manuale

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL ALL7950...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

Attivazione della connessione PPTP ADSL

Attivazione della connessione PPTP ADSL Attivazione della connessione PPTP ADSL MC-link HELP DESK ADSL Tel. 06 41892434 INSTALLAZIONE DEL MODEM ADSL Prima di tutto bisogna controllare che sia disponibile tutto quello che serve per eseguire l'installazione.

Dettagli

399 Eu Installazione a Roma GRATIS!

399 Eu Installazione a Roma GRATIS! 34 8344 1101 D.R Impianti di Dario Reggimenti P.I 07123690724 Rivenditore ufficiale бесплатный шаблон сайта psdsite.ru 399 Eu Installazione a Roma GRATIS! + 2 4 0 4 4 6 3 3 GIORNI ORE MINUTI SECONDI Solo

Dettagli

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte + printserver

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte + printserver Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte + printserver Vantaggi Condivisione Internet - Se si dispone di un collegamento Internet a larga banda, sarà possibile condividere l'accesso

Dettagli

ATA-172 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

ATA-172 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ATA-172 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ATA-172 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 SCHEMA DI COLLEGAMENTO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4 CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP...7

Dettagli

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP Guida rapida all avvio Modem/RouterADSL VoIP Billion BIPAC 7100SV Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Modem/Router ADSL VoIP, vedere il manuale

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box Fon WLAN 7050...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI RETE

CONFIGURAZIONE DI RETE CONFIGURAZIONE DI RETE WINDOWS 7 : Windows 7 è predisposto per l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP da router per la connessione Internet. Se sul tuo PC è presente una scheda di rete LAN, per navigare

Dettagli

Modem Router VoIP RAD

Modem Router VoIP RAD Guida rapida per l installazione Modem Router VoIP RAD Guida Installazione e Configurazione Premessa Installare ed utilizzare il nostro Box è semplicissimo e veloce. Ti basterà disporre di uno o più apparecchi

Dettagli

Introduzione. Principali norme di sicurezza. Attivazione rapida

Introduzione. Principali norme di sicurezza. Attivazione rapida Introduzione Questa guida descrive le azioni necessarie per l'installazione del MODEM e l'attivazione del servizio FASTWEB Light. Per installare il MODEM e gli accessori, e per predisporre l'attivazione

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

WI-FI DOCKING STATION USB 3.0 Single Bay per Hard Disk 2.5"/3.5" SATA III

WI-FI DOCKING STATION USB 3.0 Single Bay per Hard Disk 2.5/3.5 SATA III WI-FI DOCKING STATION USB 3.0 Single Bay per Hard Disk 2.5"/3.5" SATA III Manuale Utente HXDDWIFI www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA Linksys PAP2 Guida all Installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

F524 Energy Data Logger. Manuale installatore. www.legrand.com

F524 Energy Data Logger. Manuale installatore. www.legrand.com F524 Energy Data Logger www.legrand.com Indice Energy Data Logger 1 Descrizione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 1.2 Funzioni principali 4 1.3 Legenda 5 2 Collegamento 6 2.1 Schemi di collegamento 6 3 Configurazione

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Spegnere tutti i dispositivi collegati in rete, inclusi computer e Modem Router. Se è in uso un

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

Prima di iniziare con l installazione, controllare la presenza di tutti i componenti necessari. La confezione dovrebbe contenere:

Prima di iniziare con l installazione, controllare la presenza di tutti i componenti necessari. La confezione dovrebbe contenere: M A N U A L E N I - 7 0 7 5 1 3 1 C O N T E N U T O D E L L A C O N F E Z I O N E 4 C A R AT T E R I S T I C H E T E C N I C H E 4 U S O 4 I N S TA L L A Z I O N E H A R D W A R E 5 C O N F I G U R A Z

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE (v. 2.1) ATTENZIONE: Utilizzare solo modem ufficialmente supportati da questa unità di monitoraggio. Dixell

Dettagli

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL I requisiti necessari per l'installazione sono: - Windows 98 SE, Windows 2000, WinME,

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Selettore Porta Ethernet 5/8 Gigabit

Selettore Porta Ethernet 5/8 Gigabit Selettore Porta Ethernet 5/8 Gigabit Manuale Utente Certificazione Attestato di FCC Questo equipaggiamento è stato testato ed è risultato a norma con i limiti di Classe B dei dispositivi digitali, come

Dettagli

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola Guida rapida Magic Home Magic Home Plus ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione

Dettagli

Software di programmazione

Software di programmazione Software di programmazione TwinLoad MANUALE D INSTALLAZIONE E D USO Indice 1. Presentazione... 3 2. Installazione del software... 4 3. Programmazione in locale... 6 3.1 Procedura... 6 3.2 Accesso al sistema...

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box WLAN 7170...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli