TESI DI LAUREA. 1. Questioni burocratiche. Quali sono le scadenze da rispettare? Bisogna pagare per laurearsi?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TESI DI LAUREA. 1. Questioni burocratiche. Quali sono le scadenze da rispettare? Bisogna pagare per laurearsi?"

Transcript

1 TESI DI LAUREA 1. Questioni burocratiche Questioni contenutistiche Alcuni consigli Questioni burocratiche Quali sono le scadenze da rispettare? Tre mesi prima del giorno di discussione della tesi, la Segreteria provvederà ad inviare una mail a tutti i ragazzi del terzo anno e fuori corso per informarli della sessione di laurea. A questo punto non è necessario che gli studenti facciano nulla questa è solo una comunicazione a scopo informativo. Due mesi prima della data della tesi, deve pervenire la domanda di laurea e bisogna presentare in segreteria l'apposito modulo di Richiesta Tesi di Laurea scaricabile dal sito (vedi sotto per link). Il modulo deve essere completo in ogni sua parte e recare la firma del relatore. Un mese prima della laurea, i candidati devono consegnare la tesi finita (3 COPIE OBBLIGATORIE; una per la segreteria in cartoncino, una per relatore, una per correlatore e una aggiuntiva per voi da presentare durante la tesi la vostra copia che poi portate a casa). La copia della tesi da presentare durante la discussione deve essere firmata dal relatore sul frontespizio (come tutte le altre copie). Il candidato deve inoltre consegnare in segreteria un cd contenente la tesi in formato digitale e l'abstract della tesi. Insieme alla tesi si consegna anche il libretto degli esami completo di tutte le verbalizzazioni degli esami e le firme presenze dei docenti. Al momento della consegna è opportuno verificare in segreteria che il libretto sia completo. La Segreteria provvederà ad inviare la comunicazione di ogni scadenza. Bisogna pagare per laurearsi? Per la Tesi di Laurea non è previsto un ulteriore pagamento purché non ci si laurei fuori corso. Si è considerati IN CORSO fino al febbraio successivo alla fine delle lezioni del terzo anno (quindi si può dare la tesi nelle sessioni di giugno, ottobre e febbraio dell'anno successivo senza nessun costo aggiuntivo). Gli studenti FUORI CORSO devono pagare 650 euro se non devono sostenere altri esami; 1150 euro se hanno ancora esami da sostenere. Come viene calcolata la media di partenza? La media viene calcolata direttamente dal programma in cui vengono registrati i voti degli esami sostenuti. Puoi chiedere la media (sia in trentesimi, che in centodecimi) con cui ci si presenta alla discussione in segreteria, dopo aver sostenuto tutti gli esami previsti dal piano di studio. 1 P a g.

2 Come viene calcolato il voto della laurea? Il voto della laurea è dato dalla somma dalla media di partenza più: i punti ottenuti durante la discussione della tesi (fino a un massimo di 6 punti per una tesi eccellente, con elementi originali e di ricerca) i punti delle lodi (0.5 per ogni lode fino a un massimo di 2.5 punti) 1 punto per la laurea in corso 0,5 punti per aver fatto l'erasmus e/o il Job Placement La lode viene conferita se tutta la commissione è d accordo sul conferimento. Cosa faccio se mi accorgo di aver sbagliato qualcosa quando la tesi è già andata in stampa? Una volta che la tesi è stata stampata non può essere più modificata: puoi però inserire una errata corrige dove annotare i refusi o le sviste. È possibile laurearsi a giugno dando gli esami del terzo anno a giugno? Non è frequente, ma è possibile. È necessario però aver chiesto la tesi al relatore con molto anticipo (più di sei mesi prima) per permettere la stesura della tesi (il docente deve effettuare le correzioni) e per poter continuare a studiare per la sessione di esami di giugno. Nel caso in cui ci segniamo per una sessione ma per vari motivi (es. problemi personali, non sono stati superati tutti gli esami) non riusciamo a laurearci in quella data, è possibile posticipare avvisando la segreteria? Sì, certamente è possibile. E' opportuno comunicare alla segreteria la disdetta della laurea il prima possibile, per permettere l'organizzazione della commissione e di comunicare i vari cambiamenti a tutti i laureandi e membri della commissione. Lo studente non deve pagare nulla per la disdetta, anche se deve sostenere altri esami, fino al febbraio successivo (dopodiché sarà fuori corso e dovrà versare le rate come già indicato). Lo studente dovrà ripresentare in segreteria la modulistica per iscriversi alla sessione nella quale intende laurearsi (sempre due mesi prima della data della tesi; la segreteria invia comunicazione). Quando ricevo la pergamena? La cerimonia della consegna dei Diplomi di Laurea viene prevista ogni due anni circa. Vengono raggruppati gli studenti di più anni accademici che ricevono la pergamena lo stesso giorno. La segreteria invierà la comunicazione a tutti gli studenti. Se ho bisogno di un certificato per l iscrizione ad una magistrale/master all estero, a chi mi devo rivolgere? Alla segreteria didattica, in particolare a Maddalena. 2 P a g.

3 2. Questioni contenutistiche Dove posso trovare le informazioni sulla stesura della tesi? Tutte le informazioni riguardanti la stesura della tesi (il contenuto, la divisione in capitoli, l identificazione dell'argomento, i ruoli del relatore e correlatore, il numero di pagine, i margini, gli spazi, l interlinea, la bibliografia, e così via) sono raccolte nel Vademecum Tesi scaricabile dal sito ssml.fusp.it. Lo si trova nella sezione Studenti, sottosezione Laurearsi, sottogruppo Tesi di Laurea. Il link della pagina è: È possibile scaricare dal sito sopra riportato il Modulo di Richiesta Tesi di Laurea che deve essere debitamente compilato e firmato dal relatore (solo dal relatore - viene però indicato anche il nominativo del correlatore) e consegnato in segreteria due mesi prima della data della tesi di laurea. Quali sono le tipologie di tesi e gli argomenti di tesi tra cui scegliere? A quale professore è meglio rivolgersi? A seconda degli interessi, puoi proporre e concordare un argomento con il docente della materia pertinente a quel determinato argomento. Tutti i docenti della SSML possono fungere da relatori. Tra le tipologie di tesi, puoi scegliere una tesi di traduzione, un glossario (tesi terminologica), un confronto tra testi con analisi comparativa. Per una risposta più completa, consultare il vademecum. Se due o più persone vogliono affrontare lo stesso argomento, cosa succede? Due studenti possono partire dalla stessa idea, ma è quasi impossibile che il modo di svilupparla risulti lo stesso, sia grazie ai consigli del relatore, che in relazione all'interesse e allo stile personale. Si può quindi scegliere lo stesso argomento o argomenti già affrontati (vedi archivio tesi in biblioteca), focalizzandosi però su concetti diversi, dando spazio ad argomentazioni differenti e mettendo in evidenza diversi contenuti. Dove posso trovare ispirazione per la tesi? Se non hai un idea chiara di come fare la tesi o quale tematica affrontare, puoi consultare il database Excel delle tesi svolte dagli ex studenti SSML a vostra completa disposizione in biblioteca. Le tesi sono consultabili in ogni momento (basta chiedere permesso a Maddalena) e potete fotocopiare fino ad un capitolo (Presto verranno rese disponibili anche gli abstract online così potete vedere subito se ci sono tematiche che vi interessano). Non potete portare le tesi degli anni scorsi a casa, e quindi bisogna consultarle esclusivamente nello spazio archivio tesi della biblioteca. Alternativamente, parlare con un vostro professore e chiedere se c è una qualche tematica interessante che a loro avviso potreste affrontare. Dove posso trovare fonti per le tesi? Potete chiedere consigli sulle fonti ai vostri professori oppure consultare la ricca biblioteca del fondo Nida che contiene articoli, riviste e libri noti e importanti degli studi della traduzione. La biblioteca è stata spostata al piano terra, nello spazio Nida della biblioteca (work in progress!) e, come le tesi, i libri devono essere consultati presso la Fondazione Universitaria (non portati a casa), ma potete fotocopiare sezioni 3 P a g.

4 (articoli singoli o capitoli). Per permesso ad accedere a questi libri, chiedere a Maddalena. La lista dei titoli aggiornata vi verrà inviata nell anno nuovo. Quanto tempo ci si dovrebbe impiegare per scrivere la tesi? Il tempo impiegato per la stesura è variabile e influenzato da vari fattori che bisogna tenere in considerazione, quali ricerca dei testi, lettura e catalogazione di libri, riviste, manuali, tempo di correzione del relatore. Il correlatore lo scegliamo noi o il relatore? Il correlatore viene scelto dal relatore. Il relatore e lo studente possono comunque confrontarsi prima della scelta del correlatore. C è un numero minimo di incontri da fare con il relatore/correlatore? No, non esiste un numero prefissato di incontri. E' molto importante seguire tutte le annotazioni del relatore e seguire attentamente le correzioni. Non è necessario che si svolgano gli incontri con il correlatore poiché il suo ruolo è solamente leggere la tesi una volta ultimata e in sede di laurea fare domande sulla tesi. Come deve essere impostata la copertina della tesi? La copertina della tesi deve essere come il frontespizio della tesi, il quale deve essere inserito nella prima pagina della tesi (firmato dal relatore sotto al suo nominativo). Sulla copertina deve comparire: Scuola Superiore per Mediatori Linguistici «San Pellegrino» Legalmente riconosciuta D.D.31/07/2003- Misano Adriatico Titolo della tesi Relatore (Nome e Cognome) Candidato/a (Nome e Cognome) Anno accademico in cui si sostiene l esame di Laurea. (Il logo dell'università è facoltativo) Che cos'è un abstract? Dove va inserito nella tesi? L'abstract è una "breve e accurata sintesi del contenuto di un documento, generalmente senza note aggiuntive di interpretazione o critica. L'autore si limita in pratica a condensare fedelmente, in un certo numero di parole gli aspetti sostanziali del documento esaminato". (Costanzo Capitani, P. "Abstract: caratteristiche, finalità e tecniche di compilazione", Biblioteche Oggi, Giugno 1994). La funzione dell'abstract è quella di riassumere e presentare al lettore l'argomento della tesi in una decina di righe. Consente infatti di identificare, velocemente e sinteticamente, il contenuto fondamentale di un'opera per determinarne il valore informativo nei confronti dell'interesse del ricercatore. Si inserisce all'inizio della tesi, dopo l'indice. Cosa bisogna inserire sul CD? Nel cd devono essere riportate la tesi e l'abstract in formato pdf. 4 P a g.

5 3. Alcuni consigli Leggi bene il Vademecum prima di iniziare il lavoro, ti aiuterà ad avere un chiaro quadro d'insieme. La bibliografia è una parte fondamentale della tesi di laurea. Inizia da subito ad annotare i riferimenti bibliografici da cui prendi spunto o che consulti (libri, siti, dizionari). Sarà molto più semplice e veloce riunirli in una bibliografia completa e ordinata. Ricordati che il relatore che segue una tesi dedica tempo in più allo studente (e non è obbligato ad accettare di seguire uno studente!) per cui siate puntuali, organizzati e ricordate di consegnare materiale privo di refusi grammaticali o stilistici (come ad es. le doppie spaziature). Ricordati che il relatore deve correggere la parte contenutistica della tesi, non tanto quella stilistica. Sii organizzato con il tuo tempo e non lasciate le cose all ultimo minuto. Fate in modo dopo la stesura finale, di poter mettere da parte la tesi per due o tre giorni, e poi rileggere il testo per intero: si avrà maggior obiettività e si identificheranno subito refusi e/o imprecisioni. 5 P a g.

TESI DI DIPLOMA SSML Versione aggiornata al 02/12/2015

TESI DI DIPLOMA SSML Versione aggiornata al 02/12/2015 TESI DI DIPLOMA SSML Versione aggiornata al 02/12/2015 Scuola Superiore per Mediatori Linguistici San Pellegrino Legalmente riconosciuta D.D. 31/07/2003 Misano Adriatico 1. Informazioni burocratiche...

Dettagli

Dipartimento di Lettere Lingue Arti. Italianistica e culture comparate

Dipartimento di Lettere Lingue Arti. Italianistica e culture comparate Dipartimento di Lettere Lingue Arti. Italianistica e culture comparate Regolamento per la prova finale dei corsi di studio in Culture delle Lingue moderne e del Turismo (L-11) e Comunicazione linguistica

Dettagli

Guida dettagliata per la compilazione della domanda di laurea online

Guida dettagliata per la compilazione della domanda di laurea online Guida dettagliata per la compilazione della domanda di laurea online 1. Collegati a www.univaq.it Dalla voce Studenti seleziona Servizi on line e poi Segreteria virtuale per accedere alla tua area riservata

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA GIURISPRUDENZA

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA GIURISPRUDENZA Marca da bollo da 16,00 DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA GIURISPRUDENZA Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Brescia Il/la sottoscritto/a matr. residente a prov cap in via n recapito

Dettagli

Guida dettagliata per la compilazione della domanda di laurea online

Guida dettagliata per la compilazione della domanda di laurea online Guida dettagliata per la compilazione della domanda di laurea online 1. Collegati a www.univaq.it Dalla voce Studenti seleziona Servizi on line e poi Segreteria virtuale per accedere alla tua area riservata

Dettagli

DOMANDA DI LAUREA VECCHIO ORDINAMENTO DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT

DOMANDA DI LAUREA VECCHIO ORDINAMENTO DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT Pag 1 di 5 Marca da bollo Valore vigente AL MAGNIFICO RETTORE dell'università degli Il/La sottoscritto/a matr. nato/a a prov. il residente in via comune prov CAP telefono fisso cellulare e-mail personale

Dettagli

COME PRESENTARE LA DOMANDA DI LAUREA. (scadenza entro 30 giorni dall inizio della sessione di Laurea)

COME PRESENTARE LA DOMANDA DI LAUREA. (scadenza entro 30 giorni dall inizio della sessione di Laurea) COME PRESENTARE LA DOMANDA DI LAUREA (scadenza entro 30 giorni dall inizio della sessione di Laurea) PRECONDIZIONI Lo studente deve essere in regola dal punto di vista amministrativo; in particolare deve

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Brescia

Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Brescia Marca da bollo da 14,62 DOMANDA DI DISCUSSIONE TESI DI LAUREA CORSI DI LAUREA QUADRIENNALE V.O. ECONOMIA Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Brescia I/la sottoscritto/a Matr. recapito telefonico/cellulare:

Dettagli

Guida dettagliata per la compilazione della domanda di laurea online

Guida dettagliata per la compilazione della domanda di laurea online Guida dettagliata per la compilazione della domanda di laurea online 1. Collegati a www.univaq.it Dalla voce Studenti seleziona Servizi on line e poi Segreteria virtuale per accedere alla tua area riservata

Dettagli

Marca da bollo Valore vigente

Marca da bollo Valore vigente Pag 1 di 5 Marca da bollo Valore vigente DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT Al Magnifico Rettore dell'università degli Il/la sottoscritto/a matr. nato/a a prov. il residente in via comune prov CAP telefono

Dettagli

DOMANDA DI LAUREA QUANDO

DOMANDA DI LAUREA QUANDO DOMANDA DI LAUREA Per il conseguimento della Laurea, Laurea Specialistica, Laurea Magistrale e Laurea Magistrale a ciclo unico è necessario superare una prova finale. La modalità di svolgimento è fissata

Dettagli

PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA MAGISTRALE

PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA MAGISTRALE PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA MAGISTRALE Economia aziendale Classe 84/S, Economia aziendale e management Classe LM 77, Economia aziendale quadriennale Giurisprudenza Classe LMG/01, Giurisprudenza

Dettagli

28/10/2014 DOVETROVO LE PROPOSTE? 2 TIPOLOGIE DI ELABORATO FINALE 3 CFU CARATTERISTICHE DELLE 2 TIPOLOGIE DI. Tipologia a) Tipologia b)

28/10/2014 DOVETROVO LE PROPOSTE? 2 TIPOLOGIE DI ELABORATO FINALE 3 CFU CARATTERISTICHE DELLE 2 TIPOLOGIE DI. Tipologia a) Tipologia b) 2 TIPOLOGIE DI ELABORATO FINALE 3 CFU Tipologia a) Tipologia b) Compilativa breve «Tratta in breve un argomento molto specifico» Es. Comparazione del tenore in lipidi tra snack dolci e salati Tesi sperimentale

Dettagli

Regolamento della prova finale

Regolamento della prova finale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE FACOLTÀ DI SCIENZE UMANE E SOCIALI Corso di Studio in Scienze della Comunicazione Regolamento della prova finale 1. CONSIDERAZIONI GENERALI L esame finale rappresenta

Dettagli

TITOLO DEFINITIVO DELLA TESI DI LAUREA

TITOLO DEFINITIVO DELLA TESI DI LAUREA Marca da bollo da 14,62 DOMANDA DI DISCUSSIONE TESI DI LAUREA CORSI DI LAUREA QUADRIENNALE V.O. ECONOMIA Al Magnifico Rettore dell Università degli Studi di Brescia I/la sottoscritto/a Matr. recapito telefonico/cellulare:

Dettagli

Il/La sottoscritto/a Nato/a il / / Domiciliato/a via Telefono cellulare e-mail Corso di Studi in. Materia: Relatore:Prof.

Il/La sottoscritto/a Nato/a il / / Domiciliato/a via Telefono cellulare e-mail Corso di Studi in. Materia: Relatore:Prof. BOLLO 16.00 RICHIESTA ASSEGNAZIONE TESI Al Preside del corso di studi di Scienze dell educazione e della Formazione Via Don Carlo Gnocchi 3 00166 Roma Matricola: Il/La sottoscritto/a Nato/a il / / Domiciliato/a

Dettagli

2 TIPOLOGIE DI 3 CFU ELABORATO FINALE. Tipologia a) Tipologia b)

2 TIPOLOGIE DI 3 CFU ELABORATO FINALE. Tipologia a) Tipologia b) 2 TIPOLOGIE DI ELABORATO FINALE 3 CFU Tipologia a) Tipologia b) Compilativa breve «Tratta in breve un argomento molto specifico» Es. Comparazione del tenore in lipidi tra snack dolci e salati Tesi sperimentale

Dettagli

A.A. 2016/2017 PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA MAGISTRALE

A.A. 2016/2017 PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA MAGISTRALE A.A. 2016/2017 PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA MAGISTRALE Economia aziendale Classe 84/S, Economia aziendale e management Classe LM- 77, Economia aziendale quadriennale Giurisprudenza Classe LMG/01,

Dettagli

PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA Economia aziendale Classe 17, Economia aziendale Classe L 18 Giurisprudenza Classe 31

PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA Economia aziendale Classe 17, Economia aziendale Classe L 18 Giurisprudenza Classe 31 PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA Economia aziendale Classe 17, Economia aziendale Classe L 18 Giurisprudenza Classe 31 Le istruzioni dettagliate per la compilazione del Paper di laurea e il calendario

Dettagli

ISTRUZIONI. PASSO 1. Registrazione ad Almalaurea e Presentazione domanda di laurea on line

ISTRUZIONI. PASSO 1. Registrazione ad Almalaurea e Presentazione domanda di laurea on line ISTRUZIONI PASSO 1. Registrazione ad Almalaurea e Presentazione domanda di laurea on line Per compilare online la domanda di laurea (entro i 30 gg precedenti l inizio della seduta) occorre accedere alla

Dettagli

Guida all elaborazione della Tesi

Guida all elaborazione della Tesi Università degli Studi di Torino Scuola di Medicina Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche Corso di Laurea in Infermieristica Sedi Torino (Città della Salute, TO2, TO4) Guida all elaborazione

Dettagli

FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER / PERFEZIONAMENTO IN

FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER / PERFEZIONAMENTO IN NORME GENERALI CONSEGNA TESI PER GLI STUDENTI ISCRITTI AI MASTER E PERFEZIONAMENTI DELL UNIVERSITA DI ROMA I RELATORI devono essere DUE di cui: un Laureato Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche

Dettagli

Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Giurisprudenza Regolamento per la prova finale dei corsi di laurea magistrale/specialistica

Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Giurisprudenza Regolamento per la prova finale dei corsi di laurea magistrale/specialistica Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Giurisprudenza Regolamento per la prova finale dei corsi di laurea magistrale/specialistica (approvato nella seduta del Consiglio del Dipartimento di Giurisprudenza

Dettagli

PROCEDURE PER RICHIESTA E DISCUSSIONE TESI Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza

PROCEDURE PER RICHIESTA E DISCUSSIONE TESI Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza PROCEDURE PER RICHIESTA E DISCUSSIONE TESI Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza Gli studenti che intendono richiedere l assegnazione della tesi di laurea sono tenuti a consultare

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA PER LA SICUREZZA DEL LAVORO E DELL AMBIENTE (ISLA F74 E F001)

REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA PER LA SICUREZZA DEL LAVORO E DELL AMBIENTE (ISLA F74 E F001) REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA PER LA SICUREZZA DEL LAVORO E DELL AMBIENTE (ISLA F74 E F001) Dicembre 2013 Il presente regolamento è redatto secondo quanto disposto

Dettagli

PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA

PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA Economia aziendale classe 84/S Economia aziendale classe LM 77 Economia aziendale quadriennale Giurisprudenza classe LMG/01 Giurisprudenza classe 22/S -Giurisprudenza

Dettagli

Regolamentazione delle Tesi di laurea per il CdL in Scienze della Formazione Primaria

Regolamentazione delle Tesi di laurea per il CdL in Scienze della Formazione Primaria Regolamentazione delle Tesi di laurea per il CdL in Scienze della Formazione Primaria 1. Alcune norme per lo svolgimento della tesi di laurea del CdL in Scienze della Formazione primaria (Ordinamento previgente)

Dettagli

Prenotazione / Gestione on-line dei verbali d esame

Prenotazione / Gestione on-line dei verbali d esame Prenotazione / Gestione on-line dei verbali d esame PREMESSA Il documento ha lo scopo di definire e regolamentare le procedure connesse con la prenotazione degli esami on line in fase di prima applicazione.

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA

ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DELLA TESI DI LAUREA 1) COPERTINA E FRONTESPIZIO Devono recare indicazione Università Telematica e-campus (senza logo), Facoltà di.., Titolo della tesi, Nome e Cognome del Relatore

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE Comunicazione, Formazione, Psicologia NORME GENERALI PROVA FINALE/ESAME DI LAUREA

DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE Comunicazione, Formazione, Psicologia NORME GENERALI PROVA FINALE/ESAME DI LAUREA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE Comunicazione, Formazione, Psicologia NORME GENERALI PROVA FINALE/ESAME DI LAUREA CARATTERISTICHE DELLA PROVA FINALE La prova finale dei corsi di laurea triennali è in forma

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale ACCADEMIA DI BELLE ARTI

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale ACCADEMIA DI BELLE ARTI Errata corrige del 04/12/2013 NORME E SCADENZE PER LA REDAZIONE DELLA TESI a.a. 2012/2013 Prot.. n. 15205/BD4 del 04/12/2013 Modulistica e scadenze L esame di diploma prevede due scadenze, la domanda per

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA Marca da bollo da 16,00 DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT CORSI DI LAUREA QUADRIENNALE V.O. Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Brescia Il/la

Dettagli

LA SEGUENTE GUIDA DETTAGLIA PASSO A PASSO LA PROCEDURA PER L INSERIMENTO DELLA DOMANDA DI LAUREA ON LINE

LA SEGUENTE GUIDA DETTAGLIA PASSO A PASSO LA PROCEDURA PER L INSERIMENTO DELLA DOMANDA DI LAUREA ON LINE LA SEGUENTE GUIDA DETTAGLIA PASSO A PASSO LA PROCEDURA PER L INSERIMENTO DELLA DOMANDA DI LAUREA ON LINE 1. Collegati a http://www.units.it/ Nel menù a tendina della voce studenti seleziona servizi on

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA PROVA FINALE II FACOLTÀ DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA NORME PER I LAUREANDI DEI CORSI DI LAUREA E DI LAUREA SPECIALISTICA DELLA II FACOLTÀ DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE

Dettagli

ProgettoFuori Corso TESI DI LAUREA

ProgettoFuori Corso TESI DI LAUREA Università degli Studi di Urbino Carlo Bo DIPARTIMENTO DI STUDI INTERNAZIONALI (DISTI) SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE ProgettoFuori Corso TESI DI LAUREA Cos èla tesi di laurea? Alla fine del

Dettagli

TESI DI DIPLOMA SSML Versione aggiornata al 19/01/2016

TESI DI DIPLOMA SSML Versione aggiornata al 19/01/2016 TESI DI DIPLOMA SSML Versione aggiornata al 19/01/2016 Scuola Superiore per Mediatori Linguistici San Pellegrino Legalmente riconosciuta D.D. 31/07/2003 Misano Adriatico 1. Informazioni burocratiche...1

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA

DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA Marca da bollo da 16,00 DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT CORSI DI LAUREA SPECIALISTICA/MAGISTRALE Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Brescia

Dettagli

Art. 2 Struttura, formato e stile della tesi

Art. 2 Struttura, formato e stile della tesi Facoltà di Studi Classici, Linguistici e della Formazione Linee guida per l elaborato di laurea del corso di laurea in Scienze della formazione primaria Art. 1 Introduzione La tesi è parte integrante del

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO

GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO ERASMUS LUMSA GUIDA INFORMATIVA PER GLI STUDENTI ERASMUS IN ARRIVO Pagina 1 di 6 COME IMMATRICOLARSI ALLA LUMSA Troverete qui di seguito i documenti necessari per l immatricolazione 1) APPLICATION FORM

Dettagli

ISTRUZIONI. PASSO 1. Presentazione domanda di laurea on line

ISTRUZIONI. PASSO 1. Presentazione domanda di laurea on line ISTRUZIONI PASSO 1. Presentazione domanda di laurea on line Per compilare online la domanda di laurea (entro i 30 gg precedenti l inizio della seduta) occorre accedere alla propria area riservata da https://webstudenti.unica.it/esse3/home.do

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. Regolamento della prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. Regolamento della prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Regolamento della prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza - Approvato dal Consiglio di Facoltà nella seduta del 22 luglio 2015

Dettagli

NORME E SCADENZE PER LA REDAZIONE DELLA TESI a.a. 2013/2014

NORME E SCADENZE PER LA REDAZIONE DELLA TESI a.a. 2013/2014 Prot. n. 2668/BD4 del 12/03/2014 NORME E SCADENZE PER LA REDAZIONE DELLA TESI a.a. 2013/2014 Ai sensi del Regolamento Didattico approvato con D.D.G. del 19.12.2013 n. 2967, artt. 62 (comma 5) 63, 68. L

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA NORME PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI LAUREA MAGISTRALE PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE AGRARIE, DEGLI ALIMENTI E DELL AMBIENTE A) ESAME DI LAUREA Art. 1 Ammissione

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FROSINONE

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FROSINONE ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FROSINONE Regolamento della Prova Finale per il conseguimento del Diploma Accademico di Primo Livello e Diploma Accademico di Secondo Livello Art. 1 Principi generali di riferimento

Dettagli

DIPARTIMENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA REGOLAMENTO DELLA PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA. Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza

DIPARTIMENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA REGOLAMENTO DELLA PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA. Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza DIPARTIMENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA REGOLAMENTO DELLA PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza INDICE Art. 1 Considerazioni generali... 3 Art. 2 La tesi

Dettagli

SUGGERIMENTI PER LA STESURA DELLA TESI DI LAUREA

SUGGERIMENTI PER LA STESURA DELLA TESI DI LAUREA SUGGERIMENTI PER LA STESURA DELLA TESI DI LAUREA IL CONTENUTO Attraverso la tesi di laurea lo studente deve elaborare in modo approfondito ed originale l argomento di ricerca assegnato. Il lavoro di tesi

Dettagli

Regolamento della Prova Finale per il conseguimento del Diploma Accademico di Primo Livello e Diploma Accademico di Secondo Livello

Regolamento della Prova Finale per il conseguimento del Diploma Accademico di Primo Livello e Diploma Accademico di Secondo Livello Regolamento della Prova Finale per il conseguimento del Diploma Accademico di Primo Livello e Diploma Accademico di Secondo Livello Art. 1 Principi generali di riferimento 1. Il titolo di Diploma Accademico,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA Dipartimento di Studi Umanistici Lettere, Beni culturali, Scienze della Formazione

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA Dipartimento di Studi Umanistici Lettere, Beni culturali, Scienze della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA Dipartimento di Studi Umanistici Lettere, Beni culturali, Scienze della Formazione REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLA TESI, LO SVOLGIMENTO E LA VALUTAZIONE DELL ESAME

Dettagli

C. Esami. Testi d esame (e biblioteca), appelli, statini, prenotazioni, prove scritte, etc.

C. Esami. Testi d esame (e biblioteca), appelli, statini, prenotazioni, prove scritte, etc. C. Esami Testi d esame (e biblioteca), appelli, statini, prenotazioni, prove scritte, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (VERSIONE STAMPABILE) C1. IN QUALI PERIODI DELL ANNO CI SONO GLI ESAMI? C2. QUANDO POSSO

Dettagli

AVVISO PER I LAUREANDI DELLA SESSIONE AUTUNNALE a.a. 2014/2015

AVVISO PER I LAUREANDI DELLA SESSIONE AUTUNNALE a.a. 2014/2015 FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, LINGUE E BENI CULTURALI Segreteria studenti SPORTELLO UNICO Edificio Sperimentale Via Calasso 3/A I 73100 Lecce F +39 0832 295400 E maria.cozza@unisalento.it E cinzia.desimone@unisalento.it

Dettagli

Vademecum per la scrittura della tesi di laurea Prof.ssa Paola Panarese

Vademecum per la scrittura della tesi di laurea Prof.ssa Paola Panarese Vademecum per la scrittura della tesi di laurea Prof.ssa Paola Panarese Scrivere la tesi di laurea Una premessa Il lavoro di tesi, oltre ad essere un documento amministrativo ufficiale, è un opera dell

Dettagli

Facoltà di Scienze Corso di Laurea in Informatica ADEMPIMENTI PER LAUREANDI. Scadenze da rispettare per potersi laureare:

Facoltà di Scienze Corso di Laurea in Informatica ADEMPIMENTI PER LAUREANDI. Scadenze da rispettare per potersi laureare: ADEMPIMENTI PER LAUREANDI Scadenze da rispettare per potersi laureare: 1) Prima della consegna della domanda di laurea il laureando dovrà accedere al sito di AlmaLaurea (http://www.unica.it/almalaurea),

Dettagli

FAQ Tirocinio DM 509/99 Sono uno studente fuori corso del vecchio ordinamento Il tirocinio è obbligatorio?

FAQ Tirocinio DM 509/99 Sono uno studente fuori corso del vecchio ordinamento Il tirocinio è obbligatorio? FAQ Tirocinio DM 509/99 Sono uno studente fuori corso del vecchio ordinamento - Il tirocinio è obbligatorio? o No, il tirocinio non è obbligatorio ma è caldamente consigliato - Dove trovo le informazioni

Dettagli

Procedura per la determinazione del voto di laurea Il voto finale di laurea è espresso in centodecimi, alla composizione del quale contribuiscono:

Procedura per la determinazione del voto di laurea Il voto finale di laurea è espresso in centodecimi, alla composizione del quale contribuiscono: Regolamento per la prova finale del corso di laurea in Sicurezza Igienicosanitaria degli Alimenti (SIA) in vigore dall anno di immatricolazione 2009-2010 ex DM 270/2004 Premessa La prova finale si concretizza

Dettagli

6 - LAUREANDI. 2. Quali sono le scadenze entro le quali devo presentare la documentazione per l ammissione all esame di laurea?

6 - LAUREANDI. 2. Quali sono le scadenze entro le quali devo presentare la documentazione per l ammissione all esame di laurea? 6 - LAUREANDI 1. Quali sono le sessioni previste per l esame di laurea? Le sessioni sono quattro; quella estiva che si svolge nel mese di Luglio, la 1^ autunnale con sedute nel mese di Ottobre, la 2^ autunnale

Dettagli

Anno Accademico 2014/2015 SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA - Sede di Forlì - MODALITA PER ESSERE AMMESSI A SOSTENERE LA PROVA FINALE -

Anno Accademico 2014/2015 SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA - Sede di Forlì - MODALITA PER ESSERE AMMESSI A SOSTENERE LA PROVA FINALE - Anno Accademico 2014/2015 SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA - Sede di Forlì - MODALITA PER ESSERE AMMESSI A SOSTENERE LA PROVA FINALE - CORSI DI LAUREA TRIENNALE IN: INGEGNERIA MECCANICA (codice 0208

Dettagli

Servizio Tirocini. Facoltà di Psicologia. A cura dell Ufficio Tirocini

Servizio Tirocini. Facoltà di Psicologia. A cura dell Ufficio Tirocini Servizio Tirocini Facoltà di Psicologia A cura dell Ufficio Tirocini 1 Per accedere al Sistema Tirocini della Facoltà di Psicologia, la prima volta, dovrai inserire nel riquadro LOGIN situato nella parte

Dettagli

REGOLAMENTO TESI DI LAUREA E DI DIPLOMA UNIVERSITARIO (approvato nel CF del 14/03/2007 in vigore dalla sessione di laurea di novembre 2007)

REGOLAMENTO TESI DI LAUREA E DI DIPLOMA UNIVERSITARIO (approvato nel CF del 14/03/2007 in vigore dalla sessione di laurea di novembre 2007) REGOLAMENTO TESI DI LAUREA E DI DIPLOMA UNIVERSITARIO (approvato nel CF del 14/03/2007 in vigore dalla sessione di laurea di novembre 2007) CAPO 1 - LA PROVA FINALE Art. 1.1 Sintesi La prova finale consiste

Dettagli

Gestione Tesi Online

Gestione Tesi Online Gestione Tesi Online Guida docente Versione 2.0 Autore Gruppo di lavoro Esse3 Stato Approvato Fase Sperimentazione Revisore Prof. V. Auletta Data 07/03/2016 Distribuito a: Docenti dell Ateneo Sommario

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Marca da bollo da 16,00 DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA Al Magnifico Rettore dell'università degli Studi di Brescia Il/la sottoscritto/a matr. cell. iscritto/a per l a.a. al anno/f.c. del seguente

Dettagli

CI SIAMO! LA LAUREA SI AVVICINA DA DOVE COMINCIO?

CI SIAMO! LA LAUREA SI AVVICINA DA DOVE COMINCIO? CI SIAMO! LA LAUREA SI AVVICINA DA DOVE COMINCIO? A cura del Servizio Tesi di Facoltà Consultando IL SERVIZIO TESI Edificio U6-3 piano stanza 313 Per chiarire dubbi e ottenere informazioni su - procedure

Dettagli

Art. 4 - Relatore della tesi di laurea e assegnazione del correlatore Art. 5 Commissione di laurea e discussione dell elaborato

Art. 4 - Relatore della tesi di laurea e assegnazione del correlatore Art. 5 Commissione di laurea e discussione dell elaborato Indicazioni a cura del Consiglio di Corso di Studio di Scienze della Formazione Primaria concernente la tesi, le attività di tirocinio e l esame finale. Art. 1 Oggetto Il presente documento disciplina

Dettagli

PROFESSIONE MEDICO CHIRURGO

PROFESSIONE MEDICO CHIRURGO PROFESSIONE MEDICO CHIRURGO Link Ordinanza Ministeriale: http://attiministeriali.miur.it/anno-2015/febbraio/om-24022015.aspx Titoli di accesso Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita secondo uno dei

Dettagli

Il/La sottoscritto/a Nato/a il / / Domiciliato/a via Telefono cellulare e-mail Corso di Studi in. Materia: Relatore:Prof.

Il/La sottoscritto/a Nato/a il / / Domiciliato/a via Telefono cellulare e-mail Corso di Studi in. Materia: Relatore:Prof. BOLLO 16.00 RICHIESTA ASSEGNAZIONE TESI Al Preside della Facoltà di Economia Via Don Carlo Gnocchi 3 00166 Roma Matricola: Il/La sottoscritto/a Nato/a il / / Domiciliato/a via Telefono cellulare e-mail

Dettagli

REGOLAMENTO PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI 1 LIVELLO ANNO ACCADEMICO 2015 2016

REGOLAMENTO PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI 1 LIVELLO ANNO ACCADEMICO 2015 2016 REGOLAMENTO PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA ACCADEMICO DI 1 LIVELLO ANNO ACCADEMICO 2015 2016 CORSI DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO ART. 1 PRINCIPI GENERALI DI RIFERIMENTO 1. Il titolo

Dettagli

Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e studi culturali

Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e studi culturali Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e studi culturali Laurea triennale in Interpretariato e comunicazione Regolamento dei Laboratori di lingua professionalizzanti e caratterizzanti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Segreteria Studenti Area di Lettere e Filosofia CALENDARIO TESI. Termini presentazione domande

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Segreteria Studenti Area di Lettere e Filosofia CALENDARIO TESI. Termini presentazione domande Sedute di laurea UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Segreteria Studenti Area di Lettere e Filosofia CALENDARIO TESI Termini presentazione domande Scadenza presentazione tesi e tesine (15 giorni prima della

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI SUL TIROCINIO ACCADEMICO TRIENNALE

DOMANDE FREQUENTI SUL TIROCINIO ACCADEMICO TRIENNALE DOMANDE FREQUENTI SUL TIROCINIO ACCADEMICO TRIENNALE Cos è il tirocinio Accademico Pre-lauream? Il tirocinio Accademico è il tirocinio che si svolge durante il corso laurea triennale, serve per acquisire

Dettagli

ALLEGATO A. procedura per DOMANDA DI LAUREA ON-LINE

ALLEGATO A. procedura per DOMANDA DI LAUREA ON-LINE ALLEGATO A procedura per DOMANDA DI LAUREA ON-LINE 1. Lo studente laureando procederà alla prenotazione all esame di laurea tramite la procedura predisposta sul sito di Facoltà alla pagina: - http://www.farmaciamedicina.uniroma1.it/node/6129

Dettagli

Caro studente, qui di seguito troverai alcuni consigli per orientarti alla scelta dei corsi e per organizzare al meglio il tuo percorso di studi.

Caro studente, qui di seguito troverai alcuni consigli per orientarti alla scelta dei corsi e per organizzare al meglio il tuo percorso di studi. Caro studente, qui di seguito troverai alcuni consigli per orientarti alla scelta dei corsi e per organizzare al meglio il tuo percorso di studi. CASELLA DI POSTA ISTITUZIONALE Innanzitutto ricorda di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI AGRARIA REGOLAMENTO ELABORATO FINALE LAUREA/TESI DI LAUREA MAGISTRALE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI AGRARIA REGOLAMENTO ELABORATO FINALE LAUREA/TESI DI LAUREA MAGISTRALE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI AGRARIA REGOLAMENTO ELABORATO FINALE LAUREA/TESI DI LAUREA MAGISTRALE Art. 1 Riferimenti Normativi L articolo 21 del Regolamento didattico dell Università degli

Dettagli

Anno Accademico 2012/2013 SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA - Sede di Forlì - MODALITA PER ESSERE AMMESSI A SOSTENERE LA PROVA FINALE -

Anno Accademico 2012/2013 SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA - Sede di Forlì - MODALITA PER ESSERE AMMESSI A SOSTENERE LA PROVA FINALE - Anno Accademico 2012/2013 SCUOLA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA - Sede di Forlì - MODALITA PER ESSERE AMMESSI A SOSTENERE LA PROVA FINALE - CORSI DI LAUREA TRIENNALE IN: INGEGNERIA MECCANICA (codice 0208

Dettagli

1. Quale indirizzo e-mail utilizzi per comunicare con gli uffici dell'ateneo, con i docenti o con gli altri studenti?

1. Quale indirizzo e-mail utilizzi per comunicare con gli uffici dell'ateneo, con i docenti o con gli altri studenti? Page 1 of 5 Questionario sull'utilizzo dei servizi universitari Stiamo progettando UNIMIA, la tua porta d accesso ai servizi di Ateneo. Si tratta di un area web personale che dà accesso diretto ai servizi

Dettagli

Guida all'uso del piano di studi online per i corsi accademici

Guida all'uso del piano di studi online per i corsi accademici MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ E RICERCA CONSERVATORIO DI MUSICA LUCIO CAMPIANI ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE Via Conciliazione 33 46100 Mantova Italia tel. +39 0376 324636 fax +39 0376 223202

Dettagli

lo schema di partenza

lo schema di partenza COSTRUZIONE DELLA TESI DI LAUREA lo schema di partenza Inquadrare l argomento Individuare l oggetto della ricerca Argomentare ogni affermazione Documentare correttamente i supporti tecnologici e bibliografici

Dettagli

Divisione Didattica e Studenti

Divisione Didattica e Studenti Divisione Didattica e Studenti Settore Servizi agli Studenti e Progetti per la Didattica U.O. Erasmus e Studenti Stranieri VADEMECUM PER LO STUDENTE IN MOBILITA' Rinunce Se lo studente vuole rinunciare

Dettagli

#IomiLaureo Guida alle procedure per la laurea

#IomiLaureo Guida alle procedure per la laurea #IomiLaureo Guida alle procedure per la laurea Cosa fare in Segreteria Studenti: Domanda di Laurea Modulo Come Quando Allegati BARI FOGGIA TARANTO www.poliba.it Didattica Servizi di Segreteria Modulistica

Dettagli

PER LA COMPILAZIONE DELLA

PER LA COMPILAZIONE DELLA VADEMECUM PER LA COMPILAZIONE DELLA TESI DI LAUREA Unitelma Sapienza Università telematica Viale Regina Elena, 295-00161 Roma T (+39) 06 69924142 F (+39) 06 6990587 Cod. Fiscale e Partita IVA 08134851008

Dettagli

ORIENTAMENTI IN MERITO ALLA PROVA FINALE DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I/II LIVELLO

ORIENTAMENTI IN MERITO ALLA PROVA FINALE DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I/II LIVELLO ORIENTAMENTI IN MERITO ALLA PROVA FINALE DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI I/II LIVELLO Delibera del Consiglio Accademico n. 3/5b del 1 marzo 2006. Modificata in data 30 giugno 2008 1. Premessa 1.1 La

Dettagli

Che cos'è la tesina? un testo scritto di tipo saggistico (argomento, documenti, lunghezza a discrezione dello studente)

Che cos'è la tesina? un testo scritto di tipo saggistico (argomento, documenti, lunghezza a discrezione dello studente) OBIETTIVI Migliorare le capacitàdi svolgimento di un progetto autonomo di scrittura documentata. Consolidare le abilità di ricerca delle fonti. Rafforzare le abilitàdi organizzazione dei contenuti. Che

Dettagli

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Indice Presentazione 4 Norme per il Corso di laurea specialistica in Disegno industriale del prodotto

Dettagli

Sondaggio sulla modalità di redazione e valutazione delle Tesi di Laurea Triennali

Sondaggio sulla modalità di redazione e valutazione delle Tesi di Laurea Triennali Sondaggio sulla modalità di redazione e valutazione delle Tesi di Laurea Triennali Le opinioni degli studenti raccolte tramite i gruppi Facebook Sondaggio promosso dai Rappresentati degli Studenti nel

Dettagli

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER AMBITO SANITARIO

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER AMBITO SANITARIO ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER AMBITO SANITARIO Management per il coordinamento delle professioni socio-sanitarie- 1 livello Gestione e coordinamento dell area socio-sanitaria- 1 livello Management per

Dettagli

Scuola ARCHITETTURA E DESIGN Eduardo Vittoria REGOLAMENTO

Scuola ARCHITETTURA E DESIGN Eduardo Vittoria REGOLAMENTO Scuola ARCHITETTURA E DESIGN Eduardo Vittoria REGOLAMENTO del Corso di Laurea in SCIENZE DELL ARCHITETTURA (Classe L - 17 ) Anno Accademico di istituzione: 2008-2009 Art. 1. Organizzazione del corso di

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI (F.A.Q. Frequently Asked Questions)

DOMANDE FREQUENTI (F.A.Q. Frequently Asked Questions) ABILITAZIONE ABILITAZIONE CERTIFICATI Ho superato gli Esami di Stato per l abilitazione alla professione di Ingegnere Iunior, settore dell Informazione, e vorrei il CERTIFICATO DI ABILITAZIONE. Che cosa

Dettagli

Regolamento di Tesi di Diploma Accademico di I Livello in Disegno Industriale ISIA Firenze

Regolamento di Tesi di Diploma Accademico di I Livello in Disegno Industriale ISIA Firenze Regolamento di Tesi di Diploma Accademico di I Livello in Disegno Industriale ISIA Firenze DIPLOMA ACCADEMICO DI I LIVELLO 1 - LA TESI DI DIPLOMA 1.1 La tesi di diploma è la verifica finale delle capacità

Dettagli

Art. 6 Progetti di tutorato

Art. 6 Progetti di tutorato AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER COLLABORAZIONI DI TUTORATO E ATTIVITÀ DIDATTICHE- INTEGRATIVE, PROPEDEUTICHE E DI RECUPERO SU FONDI M.I.U.R. (D.M. 198/2003, ART. 2) DA IMPIEGARE

Dettagli

Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Giurisprudenza

Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Giurisprudenza Università degli Studi di Foggia Dipartimento di Giurisprudenza Regolamento per la prova finale dei corsi di laurea triennali (approvato nella seduta del Consiglio del Dipartimento di Giurisprudenza del

Dettagli

Regolamento Prova Finale per il conseguimento del Diploma Accademico di secondo livello - ordinamento biennale

Regolamento Prova Finale per il conseguimento del Diploma Accademico di secondo livello - ordinamento biennale MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE Articolo 1 Principi generali di riferimento ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Regolamento Prova Finale per il conseguimento

Dettagli

GUIDA OPERATIVA APPELLI D ESAME ON-LINE (RICERCA QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA ISCRIZIONE)

GUIDA OPERATIVA APPELLI D ESAME ON-LINE (RICERCA QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLA DIDATTICA ISCRIZIONE) Questa guida ha lo scopo di illustrarti le modalità da seguire per: ricercare gli appelli compilare il questionario di valutazione della didattica iscriverti agli appelli d esame o agli appelli di prove

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

GUIDA ALLA DOMANDA DI VALUTAZIONE INIZIALE PER I CORSI Di LAUREA MAGISTRALE

GUIDA ALLA DOMANDA DI VALUTAZIONE INIZIALE PER I CORSI Di LAUREA MAGISTRALE GUIDA ALLA DOMANDA DI VALUTAZIONE INIZIALE PER I CORSI Di LAUREA MAGISTRALE Aggiornata al 30/07/2015 A cura del Servizio Help On-line Direzione Pianificazione e Valutazione Sistema integrato per la gestione

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E AZIENDALI MARCO FANNO

DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E AZIENDALI MARCO FANNO DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE E AZIENDALI MARCO FANNO Welcome meeting Corso di laurea triennale in Economia 28 settembre 2015 Obiettivo di questo incontro Fornire alle matricole TrEC (voi!) tutte

Dettagli

SCADENZARIO PRIMA SESSIONE DI LAUREA A.A. 2013/2014

SCADENZARIO PRIMA SESSIONE DI LAUREA A.A. 2013/2014 SCADENZARIO PRIMA SESSIONE DI LAUREA A.A. 2013/2014 Corso di Laurea in Infermieristica - Sede di Rimini Per essere ammessi alla prova finale della Prima sessione 2013/2014, è necessario presentare domanda

Dettagli

REGOLAMENTO DI DOTTORATO DI RICERCA (cf Regolamenti art. 82 7)

REGOLAMENTO DI DOTTORATO DI RICERCA (cf Regolamenti art. 82 7) PONTIFICIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELL EDUCAZIONE «AUXILIUM» via Cremolino, 141-00166 ROMA tel. 06.61564226 fax. 06.61564640 e-mail: segreteria@pfse-auxilium.org ALLEGATO 1 REGOLAMENTO DI DOTTORATO DI RICERCA

Dettagli

OFFERTE DI TU/STAGE E MODALITA DI ACCESSO Consultando il sito http://www.polimi.it/stage si potranno avere tutte le informazioni.

OFFERTE DI TU/STAGE E MODALITA DI ACCESSO Consultando il sito http://www.polimi.it/stage si potranno avere tutte le informazioni. TIROCINIO UNIVERSITARIO (TU) Il TU fa parte del curriculum didattico e comporta l acquisizione di un predeterminato numero di crediti. Per il Corso di Laurea in Ingegneria Informatica, AA. 2006/7, i crediti

Dettagli

GUIDA ALLE PROCEDURE PER LA RICHIESTA DELLA PROVA FINALE E DELLA TESI DI LAUREA PER IL DIPLOMA ACCADEMICO DI I e II LIVELLO

GUIDA ALLE PROCEDURE PER LA RICHIESTA DELLA PROVA FINALE E DELLA TESI DI LAUREA PER IL DIPLOMA ACCADEMICO DI I e II LIVELLO GUIDA ALLE PROCEDURE PER LA RICHIESTA DELLA PROVA FINALE E DELLA TESI DI LAUREA PER IL DIPLOMA ACCADEMICO DI I e II LIVELLO Ai sensi dell art. 23 - Prova finale e conseguimento del titolo di studio - del

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Segreteria studenti della Macroarea di Ingegneria

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Segreteria studenti della Macroarea di Ingegneria Università degli Studi di Roma Tor Vergata Segreteria studenti della Macroarea di Ingegneria Ho dei problemi con i dati ISEEU cosa devo fare? La segreteria studenti è impossibilitata ad aiutarti, se sei

Dettagli

AVVISO PER I LAUREANDI DELLA SESSIONE ESTIVA a.a. 2014/2015

AVVISO PER I LAUREANDI DELLA SESSIONE ESTIVA a.a. 2014/2015 " FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA, LINGUE E BENI CULTURALI Segreteria studenti SPORTELLO UNICO AVVISO PER I LAUREANDI DELLA SESSIONE ESTIVA a.a. 2014/2015 Edificio Sperimentale Via Calasso 3/A I 73100 Lecce

Dettagli