19BGT-2 con prese su pcb

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "19BGT-2 con prese su pcb"

Transcript

1 Descrizione Il Power-D-Box 2U 9 compatto con prese precablate su circuito stampato, è realizzato in alluminio con pannello frontale anodizzato. La parte frontale fornisce fino a 30 posizioni numerate da a 30. E possibile avere 6,, 8, 24 o 30 canali disponibili o una distribuzione ridondante fino a 2 x 5 canali. Il Power-D-Box alloggia disgiuntori ad innesto tipo 3600/3900 e 220, relè stato solido con controllo remoto E , disgiuntori elettronici tipo ESS20 e protettori elettronici tipo ESX0. I dispositivi richiesti vanno specificati all ordine vista la differente profondità d installazione e l assegnazione dei pin su pcb del relativo rack dedicato. I dispositivi sono inseriti nella corrispondente presa tipo 63-P0-Si (6 posizioni ognuna). Queste prese sono saldate sulla pcb e precablate. Il sistema è configurato standard con ridondanza (2 x 5 posizioni), ma i due gruppi possono essere interconnessi in modo da ottenere un sistema non ridondante, se richiesto. L ingresso linea di ogni gruppo è unipolare o bipolare. Con l ingresso linea unipolare tutti i canali sono uniti e connessi tramite un perno M6 con terminale ad occhiello. Con l ingresso linea bipolare i canali numerati pari e dispari sono integrati in circuiti separati, ognuno connesso con terminale a vite 0 mm 2. Questa caratteristica permette l utilizzo di disgiuntori bipolari. Le uscite carico sono connesse tramite terminali a vite fino a 4 mm 2 sul retro della pcb. Come optional vengono offerti i seguenti cablaggi: Connessione in serie dei contatti N/O (segnalazione comune tramite corrente di riposo) Connessione in parallelo dei contatti N/C (bilaterale per segnalazione comune tramite corrente di lavoro) Connessione in parallelo dei contatti N/C (solo unilaterale, il secondo lato dei contatti viene cablato singolarmente su morsetti per la segnalazione singola tramite correnti di riposo o di lavoro) Tutti i collegamenti vengono portati sulla parte posteriore del circuito stampato tramite morsetti a vite da,5 mm 2 (collegamenti comuni) e da mm 2 (segnali singoli). Con l utilizzo dei disgiuntori elettronici ESS20 e ESX0 o dell amplificatore di circuito elettronico E , il morsetto di massa, così come i segnali di comando e di reset vengono convogliati tramite i terminali della segnalazione singola o comune dei dispositivi stessi. A richiesta è possibile convogliare la ripartizione di gruppo, tramite morsetti aggiuntivi nella parte posteriore del rack, per facilitare i cablaggi. Esiste anche la possibilità di integrare nel rack dei morsetti per i singoli carichi. Dati tecnici 9BGT-2 con prese su pcb Rack 9 lunghezza: 84TE (426,2 mm) altezza: 2HE (88,90 mm) profondità: mm secondo la versione materiale: alluminio ossidato Schermo frontale zoccolo = 6 posti (Nr. -6) con settore per 2 zoccoli = posti (Nr. -) 30 posti numerati 3 zoccoli = 8 posti (Nr. -8) da a 30 4 zoccoli = 24 posti (Nr. -24) 5 zoccoli = 30 posti (Nr. -30) Zoccolo la morsettiera E-T-A tipo 63-PR-Si (6 posti) con incavo per ritenute polarizzate saldata nella parte posteriore sul circuito stampato con allacciamenti Contatto carico: 6 A continui Ingresso linea 2 gruppi, ognuno unipolare Polo singolo (= 2 circuiti separati) 2 x 00 A max. tramite perno M6 per terminale ad occhiello Immissione 2 gruppi, ognuno bipolare Polo doppio (= 4 circuiti separati) 4 x 40 A max. tramite morsetti a vite fino a 0 mm 2 (max. 4 x 50 A con temperatura ambiente max. 40 C) Uscite di carico X 30 canali 6 A max./polo tramite morsetti a vite fino a 4 mm 2 Segnalazione connessione in serie dei contatti N/O / segnalazione di gruppo connessione in parallelo dei contatti N/C (bilaterale) in 2 gruppi (connettibili tramite ponti a filo) max. A corrente totale tramite morsetti a vite fino a,5 mm 2 Segnalazione singola connessione in parallelo dei contatti N/C segnali di comando (unilaterale) e terminale singolo per e di reset canale in 2 gruppi (connettibili tramite ponti a filo) max. A corrente totale tramite morsetti a vite fino a,5 mm 2 max. 0,5 A corrente singola tramite morsetti a vite fino a mm 2 Tensione nominale AC 250 V; DC 65 V Messa a terra telaio dall interno con vite M6 tramite terminale ad occhiello (due con sistemi ridondanti) Temperatura di utilizzo 0 50 C - 5

2 Codice di identificazione Modello 9BGT Rack 9 Power-D-Box con prese precablate su pcb Esecuzione 2 2 HE Tipi di dispositivo 3600 per disgiuntore tipo 3600 o per disgiuntore tipo per amplificatore di circuito E ESS20 per disgiuntore elettronico tipo ESS20 ESX0 per disgiuntore elettronico tipo ESX0 Numero dei posti 06 6 poli poli 8 8 poli poli poli Precablaggio e morsetti per l immissione A0 senza (solo circuito stampato con morsetti) R0 senza (solo circuito stampato con morsetti) A2 immissione precablata unipolare (tutti i posti = circuito) R2 ingresso linea precablato unipolare ridondante A3 immissione precablata unipolare (come A2 + barra posteriore) R3 immissione precablata unipolare + barra posteriore, ridondante A4 immissione precablata bipolare collegata (tutti i posti = 2 circuiti) R4 immissione precablata bipolare collegata, ridondante Colore del cablaggio immissione (tranne A0 + R0) Cablaggio unipolare SW bero RT rosso BL blu Cablaggio bipolare RB polo rosso, 2 polo blu SB polo nero, 2 polo blu Funzioni dei contatti ausiliari B contatti aux. connessi in serie (segnalazione comune) B2 contatti aux. connessi in parallelo (segnalazione comune) B3 contatti aux. connessi in parallelo (segnalazione singola)) B5 come B, con cablaggio aggiuntivo ( mm 2 ) su morsetti (non per A0) come B2, con cablaggio aggiuntivo ( mm 2 ) su morsetti (non per A0) Colore del cablaggio contatti aux. GR grigio (solo in abbinamento con B5 o ) L con circuito stampato S. esecuzione speciale per esecuzione speciale 9BGT A2. - B. - L S. esempio di ordinazione

3 Dimensioni ingresso linea max. 00 A filettatura terminale M6 contatti ausiliari segnalazione singola max. 0,5 A flessibile 0, - mm 2 jumper per eliminare la ridondanza ingresso linea max. 00 A filettatura terminale M6 contatti ausiliari segnalazione gruppo max. 0,5 A uscite carico max. 6 A ognuna rigida 0,2-6 mm 2 flessibile 0,2-4 mm 2 contatti ausiliari segnalzione gruppo max. A profondità installazione dipendente da cablaggi addizzionali profondità standard 205/250/295 mm Equipaggiamento (lato morsetti) ,

4 Schema elettrico Bus pcb (versione unipolare) segnalazione gruppo (B, B2, B5, ) jumper per eliminare la ridondanza. gruppo A.2.3 gruppo B PR-Si B B 5 X assegnazione 63-PR-Si /3900 ESS20 2 (+) (+) 4 GND (-) 5 SI 24 6 SC 23 SO Bus pcb (versione unipolare) seganalzione singola jumper per eliminare la ridondanza B 5 X X

5 Dimensioni ingresso linea max. 00 A (T amb < 40. C) rigida 0,5-6 mm 2 flessibile 0,5-0 mm 2 contatti ausiliari segnalazione singola max. 0,5 A flessibile 0, - mm 2 ingresso linea max. 00 A (Tamb < 40. C) rigida 0,5-6 mm 2 flessibile 0,5-0 mm 2 85 contatti ausiliari segnalazione gruppo max. A uscite carico max. 6 A ognuna rigida 0,2-6 mm 2 flessibile 0,2-4 mm 2 contatti ausiliari segnalazione gruppo max. A perno terra equipaggiato con ESS20 equipaggiato con ESX0 or , ,6 Pin assignment bus pcb (terminal side) 4 3 X B5 B4 B3 B2 B 0 B X B9 B0.. X

6 Schema elettrico Bus pcb (segnalazione B, B2, B5, ) B 5 X Utilizzo 63-P0-Si /3900 ESS20 2 (+) (+) 4 GND(-) 5 SI 24 6 SC 23 SO Bus pcb (segnalazione B3) X X Le dimensioni, i pesi e tutti i dati tecnici sono riferiti ai modelli in produzione al momento della stampa. Per evitare malintesi legati a modifiche della produzione o ad errori di stampa consultate preventivamente il nostro personale tecnico

7 Accessories Coperture cieche per Power-D-Box (modelli 3600/3900, 220) Y ,5 Ponte da inserire al posto del disgiuntore per ponticellarei contatti ausiliari X Coperture cieche per Power-D-Box (modelli ESS20, ESX0) Y ,5 68,5 0 Estrattore per ESS20 / ESX0 Y contatto +2 nessun collegamento, Signalbrücke Signal loop contatto 6+ ponticellato faston DIN A6,3-0,8 50 con ESS20,5 con ESX

Power-D-Box flessible/con prese su pcb per 3600/2210/ESS20/ESX10

Power-D-Box flessible/con prese su pcb per 3600/2210/ESS20/ESX10 Power-D-Box flessible/con prese su pcb per 3600/220/ESS20/ESX0 Descrizione Il Power-D-Box 2U 9 compatto con prese precablate su circuito stampato, è realizzato in alluminio con pannello frontale anodizzato.

Dettagli

Modulo di distribuzione di potenza PDM NUOVO

Modulo di distribuzione di potenza PDM NUOVO Descrizione Il Power Distribution Module (PDM) con circuito è un sistema di distribuzione compatto, progettato come rack con lamiere profilate in alluminio per montaggio diretto, x es. sulla parte posteriore

Dettagli

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18 Sistema di distribuzione di alimentazione SVS8 Descrizione Il sistema di distribuzione di energia elettrica SVS8 consente di ottimizzare l alimentazione DC a 24 V nelle applicazioni di processo automazione,

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5240 MA-5120 MA-5060 MIXER AMPLIFICATO ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del cavo di alimentazione di rete sono colorati secondo

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

Morsetti a perforazione di isolante 8WH3

Morsetti a perforazione di isolante 8WH3 87 Introduzione 90 Morsetti passanti 8WH 94 Morsetti doppi 8WH 9 Morsetti con sezionatore a coltello 8WH Introduzione Caratteristiche generali Tecnica di connessione Pagina Caratteristiche Morsetti passanti

Dettagli

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM

MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S. MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM MANUALE UTENTE VIVALDI MA-5060S MA-5120S MA-5240S MA-5360S MA-5480S MIXER AMPLIFICATO Con player USB e Radio FM ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

M1600 Ingresso/Uscita parallelo

M1600 Ingresso/Uscita parallelo M1600 Ingresso / uscita parallelo M1600 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data : 12.7.95 Versione : 2.0 Pagina 1 di 14 M1600

Dettagli

Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 1500 e 2500

Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 1500 e 2500 Istruzioni per l Installazione P/N MMI-20011779, Rev. A Luglio 2008 Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 1500 e 2500 Nota: Per l installazione in area pericolosa in

Dettagli

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati

Codice Prodotto Altezza Protetta mm Altezza Totale mm Altezza Totale mm Tempo di N. raggi HP H / SMO H / SEA risposta ms controllati Barriera di sicurezza TIPO - SIL 2 SILCL 2 PL d Barriera di sicurezza TIPO 4* - SIL * SILCL PL e Risoluzione 200 mm - corpo Altezza Protetta 400 2000 mm Distanza Operativa 0 metri Uscita Direttive 2 interruttori

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio carico è un apparecchio a installazione in serie dal design Pro M da installare nei sistemi di distribuzione. La corrente di

Dettagli

L inverter SMA, il cuore di ogni impianto fotovoltaico

L inverter SMA, il cuore di ogni impianto fotovoltaico L inverter SMA, il cuore di ogni impianto fotovoltaico L efficienza di un impianto fotovoltaico dipende dall efficienza dell inverter. Il suo compito è di trasformare la corrente continua delle celle solari

Dettagli

Morsetti combinabili - 2014

Morsetti combinabili - 2014 Morsetti combinabili - 2014 Answers for infrastructure. s Morsetti combinabili 1 2 3 4 5 6 7 8 9 11 12 Introduzione ipo morsetti passanti 8WH6 ipo morsetti passanti a vite 8WH6 Morsetti a molla 8WH2 Morsetti

Dettagli

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI:

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: Prodotti per impianti di nuova realizzazione NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: IMPIANTI CON PRESENZA DI RETE ELETTRICA E DI CONTATORE DI CONSUMI

Dettagli

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10

BASI PER CONNESSIONE MULTIPLA PLT-10 Le elettrovalvole serie PLT-10 possono essere montate su basi complete di connessione elettrica e pneumatica, da 4 fino a 24 posizioni. I contatti elettrici delle singole valvole vengono collegati, mediante

Dettagli

CABLAGGI MODULO DI BLOCCO ELETTRICO

CABLAGGI MODULO DI BLOCCO ELETTRICO CABLAGGI MODULO DI BLOCCO ELETTRICO LATO OPERATORE MODULO STANDARD DI BLOCCO ELETTRICO 100 x 55 cm. SCARPETTE ISOLANTI SULLA ROTAIA DESTRA BINARIO PARI BINARIO DISPARI LATO VISITATORE COLLEGAMENTO DEI

Dettagli

E-Box Quadri di campo fotovoltaico

E-Box Quadri di campo fotovoltaico Cabur Solar Pagina 3 Quadri di campo fotovoltaico Quadri di stringa con elettronica integrata per monitoraggio e misura potenza/energia CABUR, sempre attenta alle nuove esigenze del mercato, ha sviluppato

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03 SP 02 & SP 03 Marchio, secondo le norme EN 50 191 Tensione operativa 10 kvdc/8 kvac max. Tensione di prova 21 kvdc Materiale plastico resistente all usura

Dettagli

Controllo portata - Serie LRWA

Controllo portata - Serie LRWA CATALOGO > Release 8.6 > Servo valvole analogiche proporzionali Serie LRWA Servo valvole analogiche proporzionali Controllo portata - Serie LRWA Servo valvole 3/3-vie ad azionamento diretto per il controllo

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

Soluzioni avanzate per Connessioni Ibride

Soluzioni avanzate per Connessioni Ibride Soluzioni avanzate per Connessioni Ibride un nuovo modo per integrare prestazioni e praticità, risparmiando P. 1 Connessione ibrida Cosa si intende? DISPOSITIVO UNICO DI COLLEGAMENTO SIMULTANEO DI PIÙ

Dettagli

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI

FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH DISTRIBUTORI FIELDBUS CM CLEVER MULTIMACH 1 INTRODUZIONE INTRODUZIONE DATI TECNICI GENERALI Connessioni bocche valvole Attacco alimentazione piloti sul terminale tipo 1-11 Numero massimo piloti Numero massimo valvole

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio e controllo carichi è un apparecchio di serie di design Pro M per l installazione nei sistemi di distribuzione. L apparecchio

Dettagli

Sunny String Monitor - Cabinet

Sunny String Monitor - Cabinet Sunny String Monitor - Cabinet Dati Tecnici Il Sunny String Monitor-Cabinet della SMA (SSM-C) esegue un dettagliato monitoraggio del generatore fotovoltaico operando nel rispetto degli elevati standard

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

Condizioni di montaggio

Condizioni di montaggio Condizioni di montaggio per SUNNY CENTRAL 400LV, 400HE, 500HE, 630HE Contenuto Nel presente documento vengono descritte le dimensioni, le distanze minime da rispettare, le quantità di adduzione ed espulsione

Dettagli

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE

MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 ATTENZIONE MODIFICA TRUE BYPASS DUNLOP CRY BABY GCB-95 Guida per modificare il pedale e renderlo TRUE BYPASS tramite l'inserimento di uno switch meccanico 3PDT. Tale modifica ha lo scopo di evitare la perdita di

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy Quadri stringa SunEzy Interruttori automatici in c.c. C60PV-DC Interruttore non automatico in c.c. C60NA-DC Interruttore non automatico in c.c. SW60-DC

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy 152 Quadri stringa SunEzy 154 Interruttori automatici in CC C60PV-DC Interruttore non automatico in CC C60NA-DC Interruttore non automatico in CC SW60-DC

Dettagli

EKS 42 Mega / EKS 50 Mega

EKS 42 Mega / EKS 50 Mega Controllo d accesso EKS 4 Mega / EKS 5 Mega Sistema del controllo d accesso Descrizione Il sistema è composto da un unità centrale, l EKS Mega, e da parecchie MegaBeans, collegate all unità centrale in

Dettagli

Manuale istruzioni elettroniche CNC

Manuale istruzioni elettroniche CNC Manuale istruzioni elettroniche CNC Scheda 3 assi GP010-3 A Scheda 4 assi GP010-4 A Interfaccia parallela GPIP-4X Kit 3 assi GP10 3 AM-18 Kit 4 assi GP10 4 AM-18 Kit 3 assi GP10 3 AM-31 Kit 4 assi GP10

Dettagli

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760)

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) s Agosto 1996 8 123 UNIGYR Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) Scala 1 : 2 Moduli di misura per due ingressi indipendenti di: - resistenze variabili

Dettagli

Winbeam/s Doorbeam/s

Winbeam/s Doorbeam/s Winbeam/s Doorbeam/s Barriere infrarosso seriali per protezione varchi Winbeam/s e Doorbeam/s rappresentano la soluzione ideale per la protezione di porte e finestre in ambito civile ed industriale. L

Dettagli

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM

Manuale Cavi. ver.1 rev. 12/'08. Allegato al Manuale di Servizio di: McbNET Digital TM Magnum400 TM MiniMagnum400 TM ) Speeder One VIALE STAZIONE - 0 MONTEBELLO VIC. - VI - ITALY Phone (+9) 0 01 - Fax (+9) 0 01 www.axorindustries.com - INFO@AXORINDUSTRIES.COM Manuale Cavi ver.1 rev. 1/'0 Allegato al Manuale di Servizio

Dettagli

Condizioni di montaggio

Condizioni di montaggio Condizioni di montaggio per SUNNY CENTRAL 400LV, 400HE, 500HE, 630HE Indice Nel presente documento vengono descritte le dimensioni, le distanze minime da rispettare, le quantità di adduzione ed espulsione

Dettagli

WI-FI ETHERNET BRIDGE

WI-FI ETHERNET BRIDGE WI-FI ETHERNET BRIDGE Manuale d uso e manutenzione 1904000010 Codice ordine: Data: 04/2014 - Rev: 1.0 Sommario 1. Generalità...3 2. Caratteristiche tecniche...3 3. Installazione dell'apparecchiatura...3

Dettagli

Patch Panel SMARTen 24 STP

Patch Panel SMARTen 24 STP Patch Panel SMARTen 24 STP Caratteristiche Alta densità, 24 porte per 1U Alte prestazioni, supporta una larghezza di banda fino a 500MHz secondo lo standard IEEE 802.3an 10Gbps Speciale design del pannello

Dettagli

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade

BLADE S-MAX Armadio per alloggiamento di Server Blade Armadio per alloggiamento di Server Blade Sommario Specifiche materiali Profilati verticali: acciaio 1.5 mm Intelaiature terminali: acciaio 1.5 mm Montanti 19 : acciaio 2.0 mm Supporti laterali per montanti:

Dettagli

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/092

ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE. Sch. 1063/092 DS1063-013A ALIMENTATORE SUPPLEMENTARE Sch. 1063/092 1 CARATTERISTICHE GENERALI 1.1 CARATTERISTICHE TECNICHE - Tensione nominale di alimentazione................................... 230V~ +10-15%, 50Hz

Dettagli

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema trasmissione allarmi ZVA-AV18T/R 25/07/2011- G160/1/I Caratteristiche principali Trasmissione Il sistema ZVA-AV18 utilizza lo stesso mezzo di trasmissione,

Dettagli

allegato 1 SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA FORNITURA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

allegato 1 SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA FORNITURA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI allegato 1 SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA FORNITURA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Produttore: SOLARWORLD AG Modello: Sunmodule SW205 poly Garanzia sul rendimento dei moduli: 25anni con decadimento delle prestazioni

Dettagli

Contenuto max. di olio dell aria compressa Resistenza all urto max. (Direzione XYZ) Resistenza alle vibrazioni (Direzione XYZ)

Contenuto max. di olio dell aria compressa Resistenza all urto max. (Direzione XYZ) Resistenza alle vibrazioni (Direzione XYZ) Tecnica dei sensori Sensori di pressione Pressione di domando: - - 2 bar elettronico Segnale in uscita digitale: 2 uscite - uscita IO-Link Connessione elettrica: Connettore, M2x, 4 poli 233 Certificati

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

Scheda prodotto. Profilo di supporto per sistemi lineari Channel 81PRP.01. Materiale. alluminio Peso

Scheda prodotto. Profilo di supporto per sistemi lineari Channel 81PRP.01. Materiale. alluminio Peso Materiale alluminio Peso 12.1 Profilo di supporto Channel con cornice, in alluminio, anodizzato incolore L = 5000 mm B = 110 mm H = 100 mm 1/6 81SET.19A Staffa Staffa Channel per cartongesso, raccomandato:

Dettagli

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER COM-B Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Contenuto Il distributore di comunicazione COM-B di SMA Solar Technology

Dettagli

CALEFFI. Sistemi di termoregolazione ad onde radio. serie 740 01118/13. sostituisce dp 01118/08. Funzione

CALEFFI. Sistemi di termoregolazione ad onde radio. serie 740 01118/13. sostituisce dp 01118/08. Funzione Sistemi di termoregolazione ad onde radio serie 70 ACCREDITED ISO 900 FM 65 ISO 900 o. 000 08/ sostituisce dp 08/08 Funzione I sistemi di regolazione a onde radio permettono la gestione della termoregolazione

Dettagli

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI

LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI CITTÀ DI IMOLA SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E AMBIENTE PREZZIARIO DEL COMUNE DI IMOLA (ai sensi dell art. 133 D.Lgs. 163/2006) LISTINO I.E. IMPIANTI ELETTRICI ASCENSORI Anno 2013 *** INDICE ***

Dettagli

Processore HomeWorks QS

Processore HomeWorks QS specifiche del prodotto 06.03.15 Il processore HomeWorks QS fornisce il controllo e la comunicazione ai componenti del sistema HomeWorks QS. I link Ethernet consentono la comunicazione verso il software

Dettagli

ABB i-bus KNX Attuatore per veneziane/tapparelle con calcolo durata movimento e comando manuale 4c, 24 V CC, MDRC JRA/S 4.24.5.

ABB i-bus KNX Attuatore per veneziane/tapparelle con calcolo durata movimento e comando manuale 4c, 24 V CC, MDRC JRA/S 4.24.5. Dati tecnici 2CDC506064D0902 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L attuatore per veneziane/tapparelle a 4 canali con calcolo automatico della durata del movimento comanda azionamenti indipendenti a

Dettagli

GW 90 762: ATTUATORE ANALOGICO

GW 90 762: ATTUATORE ANALOGICO FUNZIONE MONTAGGIO L Attuatore Analogico a due canali serve a estendere la gamma di applicazione dell EIB tramite l elaborazione di grandezze analogiche. Per controllare variabili differenti (es. servomotore)

Dettagli

1019 E CENTRALE POLIFUNZIONALE DI GESTIONE ALLARMI MANUALE DI INSTALLAZIONE

1019 E CENTRALE POLIFUNZIONALE DI GESTIONE ALLARMI MANUALE DI INSTALLAZIONE 1019 E CENTRALE POLIFUNZIONALE DI GESTIONE ALLARMI MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE NO. TM0011 1 Pagine Preliminari: I numeri in grassetto identificano la sezione di accesso: 1 area incendio, 2 area intrusione,

Dettagli

Stralis incasso. design: Martini Staff

Stralis incasso. design: Martini Staff incasso design: Martini Staff Stralis è una famiglia di apparecchi compatti a LED realizzati in alluminio, ideale per l illuminazione d accento, permette nel contempo l utilizzo suggestivo di fasci di

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 2 canali, FM US/U 2.2

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 2 canali, FM US/U 2.2 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L apparecchio possiede due canali che possono essere configurati con il software ETS a scelta come ingresso o uscita. Con i cavi di collegamento di colore

Dettagli

PROFIBUS-DP/INTERBUS-S CAN-OPEN DEVICE-NET PER MULTIMACH

PROFIBUS-DP/INTERBUS-S CAN-OPEN DEVICE-NET PER MULTIMACH PROFIBUSDP/INTERBUSS CANOPEN DEVICENET PER MULTIMACH Gli slaves modulari espandibili per Multimach seguono la stessa filosofia applicativa della modularità totale che caratterizza il sistema Multimach.E

Dettagli

selos Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido

selos Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido selos Morsettiere con collegamento a vite Collegamento sicuro, concetto garantito! selos

Dettagli

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03

THR01 THR02 THR03 THV01 THV02 THV03 Termostati THV THR TERMOSTATI Termostato compatto per montaggio su guida DIN 35 mm. Per mezzo di un elemento bimetallico fornisce un contatto normalmente aperto o chiuso. Sono disponibili 2 versioni: THVxx

Dettagli

BARRIERA INFRAROSSO DA INTERNO/ESTERNO ART. 30088401-30088402-30088403-30088404-30088405-30088406

BARRIERA INFRAROSSO DA INTERNO/ESTERNO ART. 30088401-30088402-30088403-30088404-30088405-30088406 BARRIERA INFRAROSSO DA INTERNO/ESTERNO ART. 30088401-30088402-30088403-30088404-30088405-30088406 Leggere attentamente il presente manuale prima di utilizzare l apparecchio e conservarlo per riferimento

Dettagli

Prescrizioni speciali per impianti di cablaggio strutturato Versione 2 del 19 Novembre 2012 pagina 1 di 5

Prescrizioni speciali per impianti di cablaggio strutturato Versione 2 del 19 Novembre 2012 pagina 1 di 5 pagina 1 di 5 1. Informazione importante Le seguenti prescrizioni speciali fanno parte integrante del capitolato di appalto e devono essere completate, dove richiesto, da parte dell Assuntore. E compito

Dettagli

TENERE a distanza le persone non qualificate e non autorizzate dell area del test DISPORRE le stazioni di test in maniera sicura e ordinata MAI

TENERE a distanza le persone non qualificate e non autorizzate dell area del test DISPORRE le stazioni di test in maniera sicura e ordinata MAI TENERE a distanza le persone non qualificate e non autorizzate dell area del test DISPORRE le stazioni di test in maniera sicura e ordinata MAI toccare prodotti o connessioni durante lo svolgimento di

Dettagli

Il sole ci da l energia,

Il sole ci da l energia, Il sole ci da l energia, SANTON la sicurezza E fuori discussione che i sistemi fotovoltaici siano fra le opzioni più interessanti quando si tratta di produrre energia. Il sole splende tutti i giorni e

Dettagli

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG AB01G ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1 AVVERTENZE... 2 1.1 PRECAUZIONI D USO - MISURE DI SICUREZZA... 2 1.2 PER UN CORRETTO UTILIZZO... 2 1.3 RESPONSABILITA...

Dettagli

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C Centralina di regolazione per la gestione locale e a distanza di impianti termici e tecnologici complessi - MASTER Il regolatore è utilizzato negli impianti particolarmente complessi dove, per risolvere

Dettagli

DEUMIDIFICATORI CON INTEGRAZIONE E VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA

DEUMIDIFICATORI CON INTEGRAZIONE E VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA DEUMIDIFICATORI CON INTEGRAZIONE E VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA UNITÀ DI TRATTAMENTO ARIA CANALIZZABILI CON RINNOVO E RECUPERO MODELLI / CARATTERISTICHE midificazione estiva con modulazione della

Dettagli

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam,130 00144 Roma- (Italy) Tel.: +39.06.52607 (tasto 4) http: www.arxsrl.eu e-mail: assistenzatecnica@arxsrl.eu ST500 MANUALE TECNICO

Dettagli

RELE. Relè miniatura Finder per circuito stampato

RELE. Relè miniatura Finder per circuito stampato Relè miniatura Finder 34.51 per circuito stampato Portata contatti: 6 A Corrente istantanea: 30 A max Caratteristiche di bobina: 5 V cc - 38.4 ma - 130 Ω Caratteristiche di bobina: 12 V cc - 14 ma - 840

Dettagli

SIT 840-843-845 SIGMA

SIT 840-843-845 SIGMA SIT -3-5 SIGMA Dispositivo multifunzionale per apparecchi di combustione gas 9.955.1 1 Il contenuto è soggetto a modifiche senza preavviso Campo di applicazione Apparecchi domestici a gas quali: caldaie

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIE EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0274V3.2-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale... pag.

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

IMLAN Armadietto da parete con fiancate laterali asportabili

IMLAN Armadietto da parete con fiancate laterali asportabili IMLAN Armadietto da parete con fiancate laterali asportabili 1 2 IMLAN Sommario Specifiche materiali Copertura superiore: acciaio 1.2 mm Copertura inferiore: acciaio 1.2 mm Chiusura passaggio cavi: acciaio

Dettagli

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI >ITALIANO MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE TAU srl via E. Fermi, 43-36066 Sandrigo (VI) Italia - Tel ++390444750190

Dettagli

Computer di portata M850-W-x e M850-P-x

Computer di portata M850-W-x e M850-P-x I dati tecnici forniti non sono impegnativi per il costruttore che si riserva la facoltà di modificarli senza obbligo di preavviso. Copyright 2013 MI Ed. 1 IT - 2014 Descrizione Le unità M850 sono computer

Dettagli

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH IT Manuale tecnico edo Touch rt. EDOTOUCH ERTENZE vvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli apparecchi

Dettagli

MW63-160 - 250 NOVITA. colori. Megaswitch. Sezionatori. Sezionatori Megaswitch

MW63-160 - 250 NOVITA. colori. Megaswitch. Sezionatori. Sezionatori Megaswitch MW63-160 - 250 R NOVITA R 245 da 63 a 250A Caratteristiche generali è la nuova gamma di sezionatori Bticino per le applicazioni industriali. Questi sezionatori trovano impiego nei quadri e negli armadi

Dettagli

Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2

Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2 & Manuale WAGO DALI e morsetti V 0.2 Aprile 2013 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software V2021. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole deviazioni

Dettagli

MAS. Semplicemente tutta la potenza che vuoi

MAS. Semplicemente tutta la potenza che vuoi MAS LE NOVITÀ 246 Semplicemente tutta la potenza che vuoi INDICE DI SEZIONE 248 Caratteristiche generali 257 MAS160 265 MAS400 291 MAS800 321 MAS4000 SISTEMA MAS MAS160 NEW 247 CATALOGO GENERALE DISTRIBUZIONE

Dettagli

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102

Rilevatore di presenza Tipo: 6132-2x-102 396704 Il sensore di movimento si collega al bus mediante un dispositivo di accoppiamento da incasso. È in grado di trasmettere telegrammi per la commutazione di attuatori EIB. Tramite un commutatore a

Dettagli

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine

Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Installazione Sistema Ibrido Beta Marine Foto 1 L installazione di un sistema ibrido è ragionevolmente semplice. Seguendo le indicazioni date in questo manuale non si dovrebbero incontrare particolari

Dettagli

SERIR e TORSUS COMPACT 50 Catalogo prodotti e Listino prezzi 2012 Comunità Europea PROVVISORIO

SERIR e TORSUS COMPACT 50 Catalogo prodotti e Listino prezzi 2012 Comunità Europea PROVVISORIO DEA Perimeter Protection Systems SERIR e TORSUS COMPACT 50 Catalogo prodotti e Listino prezzi 2012 Comunità Europea PROVVISORIO Indice SERIR COMPACT 50 pag. 25 Modulo Base SERIR COMPACT 50 (MD-SRC50)...5

Dettagli

Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED

Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED Protezione da sovratensioni per illuminazioni a LED Vantaggi di corpi illuminanti a LED elevata durata quasi indipendenti dalla temperatura elevata luminosità nessun ritardo nell accensione http://www.google.de/imgres?q=led

Dettagli

MODULI LED SERIE P4. DATASHEETs. Giugno 2011 Rev 1.6. Indep Electronics & Photonics

MODULI LED SERIE P4. DATASHEETs. Giugno 2011 Rev 1.6. Indep Electronics & Photonics MODULI LED SERIE P4 Giugno 2011 Rev 1.6 DATASHEETs 1 I Moduli Led - Serie P4 presentati in questo documento, si caratterizzano per: Facilità di utilizzo Affidabilità Elevata potenza ed efficienza Collegamento

Dettagli

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro

Interruttori magnetotermici SN 201. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Interruttori magnetotermici SN 01. I dettagli che fanno la differenza Prestazioni eccezionali nel minimo ingombro Pratica installazione Cablaggio semplificato Perfettamente integrati Identificazione immediata

Dettagli

fasis Morsetti Wieland. fasis WTP New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. PUSH-IN, fatto!

fasis Morsetti Wieland. fasis WTP New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. PUSH-IN, fatto! Morsetti Wieland. fasis WTP New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. PUSH-IN, fatto! fasis WTP Morsetti con attacco Push-In Basta inserire il conduttore ed è fatto. Semplice,

Dettagli

BREVE DESCRIZIONE E DOTAZIONE

BREVE DESCRIZIONE E DOTAZIONE ± T00342-A0!"#$%'(#)' Descrizione tecnica di prodotto *+,'*$)-,'.' Trave Testaletto di servizio, a parete /0012'3$4,'5+),67(7' Specifica Tecnica Sviluppo orizzontale - mod. WCARE 8-,)9' cod. T00342-A0

Dettagli

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso.

Dettagli

SPECIFICA TECNICA. Leonardo String Box Control

SPECIFICA TECNICA. Leonardo String Box Control CARATTERISTICHE SPECIFICA TECNICA Leonardo String Box Control PARAMETRI INGRESSO Range di tensione in Ingresso V 200 900 Max. corrente di stringa A 16 Numero di canali di misura 10 Numero stringhe in ingresso

Dettagli

Manuale di installazione ALM-W002

Manuale di installazione ALM-W002 Manuale di installazione ALM-W002 ALM-W002 Sirena via radio - Manuale di installazione Tutti i dati sono soggetti a modifica senza preavviso. Conforme alla Direttiva 1999/5/EC. 1. Introduzione ALM-W002

Dettagli

Alimentazione Distribuzione di energia UPS

Alimentazione Distribuzione di energia UPS Alimentazione Distribuzione di energia UPS Power Distribution Rack PDR 1 2 Alimentazione Distribuzione di energia UPS Power Distribution Rack per l alloggiamento di max. 8 moduli PDM L altezza del rack

Dettagli

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet APICE S.r.l. Via G.B. Vico, 45/b - 50053 Empoli (FI) Italy www.apice.org support@apice.org BUILDING AUTOMATION CONTROLLO ACCESSI RILEVAZIONE PRESENZE - SISTEMI

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

Catena di misura ODC per applicazione su un reattore a ossi-combustione

Catena di misura ODC per applicazione su un reattore a ossi-combustione Catena di misura ODC per applicazione su un reattore a ossi-combustione R. Bruschi, C. Stringola, S. Giammartini, M. Nobili Report RSE/2009/98 Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente RICERCA

Dettagli

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti Questo manuale sostituisce ed annulla ogni precedente edizione

Dettagli