L INFORMATICA riepilogo lezioni HARDWARE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L INFORMATICA riepilogo lezioni HARDWARE"

Transcript

1 L INFORMATICA riepilogo lezioni L informatica è quella scienza che studia i modi di trasmettere ed elaborare le informazioni. Nasce e si sviluppa per garantire all uomo la gestione di grandi quantità di lavoro o di informazioni nel minor tempo possibile e garantendone una buona qualità. HARDWARE Il termine HARDWARE rappresenta tutto ciò che è tangibile, fisico. Un sistema di elaborazione dati standard o di base è dato da un monitor, da un unità centrale e una tastiera. Esteticamente corrisponde ad un involucro con due pannelli multifunzionali, uno frontale ed uno posteriore. Il pannello frontale può presentare dei tasti con relative spie luminose ed una zona particolare detta DRIVE. I pulsanti più comuni sono denominati: POWER che consentono l accensione dell unità centrale e RESET che viene usato per riavviare completamente il PC. DRIVER Un drive è un dispositivo di lettura per scrittura delle informazioni (avviene su dischi magnetici). In particolare in commercio esistono 3 tipi di DRIVE fondamentali: 1. FLOPPY DISK DRIVE 2. HARD DISK DRIVE 3. CD_ROM DISK DRIVE I FLOPPY DISK sono di 2 misure: da 3 ½ e 5 1/4 (non più in produzione); in entrambi i casi possono essere ad alta densità oppure a bassa densità. Nei dischetti a bassa densità si può registrare, in quelli da 3 ½ fino a 720Kb (Kilobyte) e in quelli da 5 1/4 fino a 360Kb. Nei dischetti da 3 ½ ad alta densità si può registrare fino a 1,44 Mb (Megabyte), mentre in quelli da 5 1/4 fino a 1,2 Mb. 3 1/2 5 1/4 bassa densità alta densità bassa densità alta densità 720 Kb 1,44 Mb 360 Kg 1,2 Mb DD = DOUBLE DENSITY DS = DOUBLE SIDE BASSA DENSITÀ HD = HIGH DENSITÀ DS = DOUBLE SIDE ALTA DENSITA 1 Byte = 8 bit 1 carattere (informazione) = 1 byte 1000 byte = 1 Kilobyte (Kb) 1000 Kb = 1 Megabyte (Mb) 1000 Mb = 1 Gigabyte (Gb) pag. 1 di 6

2 Gli HARD DISK sono dischi fissi, sono composti da acciaio e chiusi ermeticamente e dentro hanno altri dischi. Si va da un minimo di circa 40Gb fino a circa 800Gb I CD-ROM permettono di visualizzare le informazioni e di ascoltarle, però non si può scrivere CD = Compact Disk ROM = Read Only Memory Poi abbiamo i cosiddetti Masterizzatori (sia CD sia DVD) che sono identificati dalle sigle CD-R e CD-RW; consentono sia di leggere sia di scrivere sui CD/DVD. CD-R = Compact Disk recordable Si possono registrare e modificare solo 1 volta CD-RW = Compact Disk recordable Si possono registrare e modificare + di una volta Mediamente un CD può registrare circa 650 Mb o 74 min. o circa 700/880 Mb e 80 min. Mediamente un DVD può registrare circa 4,7Gb o 8,4Gb. All interno della Unità Centrale del Pc troviamo 2 tipi di memoria: 1. detta RAM = Random Access Memory 2. detta ROM = Read Only Memory - RAM viene detta anche memoria di lavoro o memoria volatile. - ROM è una memoria fornita dal costruttore che serve principalmente alla macchina. Ci sono molte schede all interno del Computer, fra queste quella più importante è la scheda madre (MAIN BOARD) sulla quale è installato un microprocessore detto C.P.U. All interno della C.P.U. (Central Processing Unit) noi troviamo: A.L.U. Aritmetic Logic Unit che è la prima fase di quandoi arrivano le informazioni M.U. Memory Unit dove l informazione viene temporaneamente parcheggiata C.U. Control Unit qui l informazione e il lavoro eseguito viene controllato 1 carattere = 1 Byte 1000 Byte = 1 Kb 1000 Kb = 1 Mb 1000 Mb = 1 Gb SOFTWARE Indica tutto ciò che non è fisico. Corrisponde ai programmi. Il SOFTWARE principalmente è di 2 tipi: 1. SOFTWARE di BASE 2. SOFTWARE APPLICATIVO SOFTWARE di BASE E un insieme di piccoli programmi e procedure che permettono all elaboratore di effettuare delle operazioni indispensabili senza le quali non potrebbe funzionare. In altre parole le sue funzioni principali sono quelle di TRADURRE le informazioni dell utente nel linguaggio della macchina. Esso a sua volta può essere di 2 tipi: pag. 2 di 6

3 1. Monoutente 2. Multiutente Si parla di Monoutente nel caso in cui si abbia una unità centrale per ogni utente. Di conseguenza le informazioni non sono condivisibili tra unità centrale e comunque sono accessibili da un operatore per volta. Parlando di MONOUTENZA possiamo riferirci al MS-DOS (Micro Soft Disk Operating System). La Multiutenza consente a più operatori di utilizzare contemporaneamente la stessa unità centrale, gli stessi programmi ed anche gli stessi archivi. Il SOFTWARE APPLICATIVO corrisponde a quel tipo di programmi nati per risolvere specifiche problematiche. FILE = ARCHIVIO registrato dall elaboratore Il Sistema Operativo gestisce diversi tipi di FILE: FILE di comando o utenza: Servono per far funzionare i comandi e sono a disposizione dell utente; FILE di sistema: Sono detti FILE nascosti. Servono a far funzionare l elaboratore; FILE archivio dati: Sono creati dall utente e hanno un contenuto variabile; FILE di BATCH: Sono creati dall utente ma solo a scopi particolari. Danno la possibilità di registrare, creare delle procedure ordinate ed eseguibili in modalità sequenziale. NOME FILE.ESTENSIONE da 1 a 8 caratteri (anche più) da 1 a 3 caratteri il punto serve per separare Es: CLIENTE.ITA CLIENTE.USA Alcune estensione comuni di File: File di Comando.COM.DLL.EXE.OVL File Batch File di testo File di Office: File MS Word File MS Excel File MS Access File MS Powerpoint.BAT.TXT.DOC.XLS.MDB.PPT File Web.HTM.HTML File di Immagine:.GIF.JPG pag. 3 di 6

4 Modalità di Funzionamento di INTERNET Quando due computer vengono collegati tramite un mezzo fisico di comunicazione, possono scambiarsi messaggi, file e programmi. Aggiungendo un terzo o più computer, si da inizio ad una rete. Utilizzando un computer collegato ad una rete, è possibile eseguire programmi e leggere file contenuti in altri computer connessi alla stessa rete. Nei termini più semplici possibili, Internet è una rete di reti a livello mondiale, che collega milioni di computer dislocati in ogni angolo del pianeta. Tutti questi computer adottano la stessa temporizzazione e gli stessi formati di dati, ovvero i medesimi protocolli di rete. L inizio dello sviluppo di Internet risale al 1969 ad opera di alcuni gruppi di università ed agenzie governative statunitensi e soprattutto per motivi militari. Strettamente parlando, l utente finale non connette il proprio computer direttamente ad Internet, ma ad un Internet Service Provider (ISP) collegato ad altre reti tramite una dorsale di reti. gateway ISP SERVIZIO SERVIZIO ISP DI DORSALE DI DORSALE Utenti ISP DI RETE DI RETE ISP Utenti ISP SERVIZIO SERVIZIO ISP Utenti DI DORSALE DI DORSALE ISP DI RETE DI RETE ISP Utenti ISP = Internet Service Provider (Fornitore di Servizi Internet, ad es.: Libero, Telecom, Aruba, Tele2, ecc.) Le interconnessioni chiamate gateway tra queste dorsali consentono ad un computer di una rete di scambiare messaggi e dati con un altro computer connesso a qualsiasi altra rete. Negli Stati Uniti ed in Canada, quasi tutte le dorsali di rete sono gestite da società private di telecomunicazioni, quali AT&T e MCI e da società private di servizi di rete quali Uunet, PSInet e Netcom. Nel resto del mondo le dorsali sono fornite da imprese pubbliche di telecomunicazioni, da società private o da una combinazione di queste due forme di imprese (ad es., in Italia la Telecom). L insieme dei protocolli di rete che controllano Internet è noto con il nome di TCP/IP (Transmission Control Protocol/Internet Protocol, protocollo di controllo di trasmissione, protocollo Internet). Una delle caratteristiche più importanti di Internet è che essa non è limitata ad un tipo specifico di computer o sistema operativo. Le varie versioni di TCP/IP sono eseguibili su praticamente qualsiasi tipo di computer costruito negli ultimi 20 anni. E pertanto possibile connettere un PC desktop tramite Internet ad un computer mainframe che occupa un intera stanza. Nel 95% dei casi, i programmi ed i servizi che funzionano attraverso Internet possiedono una struttura Client/Server, in cui un programma client nel computer dell utente invia comandi o richieste di informazioni ad un server, che può rispondere creando una connessione interattiva o restituendo dati al client. Microsoft Internet Explorer è un tipo di programma client particolarmente flessibile, denominato Browser Web, che può ottenere file ed altri dati da vari tipi dei server. pag. 4 di 6

5 Trasferimento di file FTP Il trasferimento dei file da un computer ad un altro attraverso Internet avviene tramite il cosiddetto FTP (File Transfer Protocol, protocollo di trasferimento dei file) ossia attraverso uno strumento che è in grado di caricare e scaricare file tra computer. Quando un server riceve una richiesta di file da un client FTP, il server trasmette una copia del file al client; esistono molte migliaia di tipi differenti di archivi che si possono scaricare o trasmettere, ad es. giochi, programmi di utilità varia, programmi dimostrativi, immagini e fotografie, driver di case costruttrici, programmi freeware (ossia gratuiti che possono essere utilizzati senza Licenza d Uso e non a pagamento) e shareware (ossia a in prova per un periodo ristretti di tempo e successivamente disponibile a pagamento per essere utilizzati con Licenza d Uso), ecc. NEWSGROUP Molti utenti Internet partecipano alle conversazioni continue che hanno luogo nei cosiddetti Newsgroup ovvero gruppi di discussione dedicati a tutti gli argomenti possibili ed immaginabili, dal restauro di mobili alla chimica biologica molecolare alla fabbricazione del vino: in Internet esistono più di gruppi differenti di discussione e nuovi gruppi si aggiungono costantemente. In ogni newsgroup, i partecipanti pubblicano singoli articoli che possono costituire la risposta ad altri articoli preesistenti oppure contributi completamente nuovi. Pecca insormontabile dei newsgroup è il fatto che gli articoli o le risposte trattate nei singoli gruppi di discussione corrispondano a verità in quanto non è verificabile l attendibilità e la professionalità di chi pubblica (ad es., non c è alcuna garanzia che un articolo presentato come un autorevole descrizione medica non sia frutto di uno scherzo o di invenzione da parte di altre persone). L insieme di standard per la distribuzione di articoli in Internet si chiama Network News Transfer Protocol (NNTP, protocollo di trasferimento delle notizie di rete). POSTA ELETTRONICA ( ) La posta elettronica (nota anche con il nome di ) è il processo di trasmissione e ricezione di messaggi e file tra singoli indirizzi. A differenza dei newsgroup, in cui gli stessi messaggi sono accessibili a chiunque desideri leggerli, il sistema di posta elettronica di Internet consegna i messaggi ed i file solo a destinatari specifici. La posta elettronica non è un sostituto del telefono o del servizio postale: è semplicemente un nuovo strumento di comunicazione che comporta vantaggi e svantaggi. E più rapida e meno costosa della spedizione di una lettera ed è più discreta di un telefono che squilla insistentemente; inoltre consente di prendersi tutto il tempo necessario per riflettere sul contenuto prima di inviarlo ma al contrario della posta tradizionale l non garantisce la riservatezza e la sicurezza di una lettera scritta. Le regole della posta elettronica di Internet sono definite in una specifica dal nome Simple mail Tranfer Protocol (protocollo semplice per il trasferimento di posta) o SMTP. Le tappe di un messaggio e- mail nel viaggio dal mittente al destinatario sono le seguenti: 1. L autore del messaggio utilizza un programma client di posta elettronica per comporre il testo e, alloccorrenza, per allegarvi un file; 2. Il programma client di posta elettronica invia il messaggio al server di ufficio postale in cui l utente ha un account (in cui è abbonato; ad es. la Telecom); 3. Il server di ufficio postale si connette al server di posta elettronica in cui è situata la casella postale del destinatario e vi trasferisce una copia del messaggio; pag. 5 di 6

6 4. Il programma client di posta elettronica del destinatario si connette al server di posta elettronica per verificare se è in arrivo nuova posta, a intervalli regolari o in risposta ad un comando specifico; 5. Se la casella postale del destinatario contiene messaggi, il server di posta elettronica li scarica al client. Microfot Explorer non è un programma di posta elettronica, ma contiene collegamenti a programmi esterni, ad esempio abbinati ad browser quale Internet Mail. WORLD WIDE WEB World Wide Web miscela le immagini e l accesso ai file ed alle risorse di Internet. Le pagine Web possono contenere collegamenti attivi in qualsiasi punto: facendo clic su un collegamento, l utente può accedere ad un altro punto della stessa pagina, ad un altra differente pagina Web o a qualsiasi altra risorsa di Internet (ad es., ad un FTP, ad un archivio, ad un newsgroup, ecc.). Le regole che definiscono un World Wide Web prendono il nome di Hyperttext Transfer Protocol (protocollo di trasferimento di ipertesti, HTTP). HTTP identifica ogni file in ogni computer connesso ad Internet con un codice URL (Uniform Resource Locator, localizzatore di risorse uniformi), che specifica il tipo di file e la sua ubicazione esatta. Tutti gli URL adottano un formato standard, ovvero: tipo://indirizzo/percorso/file.est La parte Tipo dell indirizzo indica il tipo di server che contiene il file. I tipi più comuni sono: Pagine Web Server FTP ftp:// Se nell URL non vengono specificati il percorso ed il file.est, il programma client HTTP salterà alla pagina o directory scelta dal proprietario del server come pagina predefinita ovvero come Home Page o Pagina Iniziale. Questa regola non è oseervata universalmente, ma molti siti (indirizzi) Web commerciali hanno chiamato i loro server nel cercare il sito Web di una azienda, è pertanto possibile provare un collegamento ad Ad esempio, l URL della Home Page di massimo livelli di Microsoft è Attualmente gli HTTP ed i browser Web quali Internet Explorer sono diventati molto più complessi e sofisticati rispetto ad alcuni anni fa: possono infatti abbinare elementi grafici, audio, video, testo, immagini fisse ed in movimento ed altri servizi, permettendo di creare una varietà quasi illimitata di combinazioni interessanti. Per questi ultimi motivi le pagine Web e le ricerche sul Web possono risultare più piacevoli ed interessanti di altri servizi di Internet. Riepilogando, Internet è una rete di reti che consente a un computer desktop di scambiare dati, messaggi e file con uno qualsiasi dei milioni di altri computer che dispongono di una connessione Internet. Inoltre, poiché esistono server, sparsi in tutto il mondo, che contengono testo, immagini, suoni, video in movimento e discussioni su qualsiasi argomento possibile ed immaginabile, Internet può servire per importare una quantità ed una varietà enorme di informazioni per uso professionale, ricreativo e didattico. Qualsiasi elemento che possa essere ridotto in forma digitale (musica, video e testo) può essere trasportato via Internet. pag. 6 di 6

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale MODULO 1 1.1 Il personal computer ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale 1.1 Il personal computer Il PC Hardware e software Classificazioni del software Relazione tra

Dettagli

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C.

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C. Modulo 1 Test di verifica Concetti teorici di base delle T.I.C. Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono memorie di massa? CDROM Hard disk RAM Floppy disk Cache Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer MONIA MONTANARI Appunti di Trattamento Testi Capitolo 1 Il Computer 1. Introduzione La parola informatica indica la scienza che rileva ed elabora l informazione, infatti : Informatica Informazione Automatica

Dettagli

Internet Terminologia essenziale

Internet Terminologia essenziale Internet Terminologia essenziale Che cos è Internet? Internet = grande insieme di reti di computer collegate tra loro. Rete di calcolatori = insieme di computer collegati tra loro, tramite cavo UTP cavo

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Prof. Patti Giuseppe SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Lo scenario: la definizione di Internet

Lo scenario: la definizione di Internet 1 Lo scenario: la definizione di Internet INTERNET E UN INSIEME DI RETI DI COMPUTER INTERCONNESSE TRA LORO SIA FISICAMENTE (LINEE DI COMUNICAZIONE) SIA LOGICAMENTE (PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE SPECIALIZZATI)

Dettagli

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento

Obiettivi. Unità C2. Connessioni. Internet. Topologia. Tipi di collegamento Obiettivi Unità C2 Internet: la rete delle reti Conoscere le principali caratteristiche di Internet Conoscere le caratteristiche dei protocolli di comunicazione Saper analizzare la struttura di un URL

Dettagli

Le Reti (gli approfondimenti a lezione)

Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Per migliorare la produttività gli utenti collegano i computer tra di loro formando delle reti al fine di condividere risorse hardware e software. 1 Una rete di

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 02 Guardiamo dentro alla scatola: l hardware In questa lezione impareremo: a conoscere le parti che permettono a un computer di elaborare e

Dettagli

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte 1. Quale delle seguenti affermazioni è corretta? Nella trasmissione a commutazione di pacchetto: Sulla stessa linea

Dettagli

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014 Corso: Informatica+ Andrea Cremonini Lezione del 20/10/2014 1 Cosa è un computer? Un elaboratore di dati e immagini Uno smartphone Il decoder di Sky Una console di gioco siamo circondati! andrea.cremon

Dettagli

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA Reti Informatiche SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Il prototipo della grande rete si chiamava ARPAnet ed alla fine del 1960 collegava i computer dell UCLA, dello Stanford

Dettagli

prof. Mario Dalessandro

prof. Mario Dalessandro INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione di migliaia di reti pubbliche e private, utilizzata per scopi differenti, ma comunque volta a creare e diffondere informazioni.

Dettagli

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN MODULO 1 Testo 1.03 1. In una istruzione, un operando è: % Il dato su cui operare % L indirizzo di memoria di un dato su cui operare % Il tipo di operazione da eseguire % Il risultato di una istruzione

Dettagli

Il computer. Il computer: un insieme di elementi. L'hardware

Il computer. Il computer: un insieme di elementi. L'hardware Il computer Il computer: un insieme di elementi Il computer è una macchina elettronica destinata all'elaborazione dei dati secondo una sequenza di istruzioni. Il computer è formato da due insiemi di elementi:

Dettagli

Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti

Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti 22 domande, 7 pagine Cognome e nome Matricola Turno di Laboratorio Domande con risposta multipla 1 Quanti byte occupa

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012

Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012 Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012 INFORMATICA: Hardware e Software Alunno: Classe: 1 C 08 novembre 2011 prof. Mimmo Corrado Effettua i seguenti calcoli nel sistema binario:

Dettagli

Scuola Secondaria di Primo Grado Anna Frank Nome Cognome classe anno sc. 2008/09 INFORMATICA

Scuola Secondaria di Primo Grado Anna Frank Nome Cognome classe anno sc. 2008/09 INFORMATICA Scuola Secondaria di Primo Grado Anna Frank Nome Cognome classe anno sc. 2008/09 INFORMATICA Il termine informatica riassume due parole, informazione automatica, e si occupa dei sistemi per l elaborazione

Dettagli

Paolo Franciosa paolo.franciosa@uniroma1.it

Paolo Franciosa paolo.franciosa@uniroma1.it Informatica propedeutica (a.a. 2004-05) 05) Paolo Franciosa paolo.franciosa@uniroma1.it Pasquale Carotenuto Dip.. di Statistica, Prob.. e Stat. Appl. Fac.. Scienze Stat., 4 4 piano, stanza 32 http://www.dis.uniroma1.it/pgf/didattica.html

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it INFORMATION TECNOLOGY 1 a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it 1 IT, HARDWARE E SOFTWARE Information Tecnology (o Informazione automatica): tecnologia hadware e software utilizzata per la progettazione

Dettagli

COME E COMPOSTO IL PC - WWW.DADEPC.IT

COME E COMPOSTO IL PC - WWW.DADEPC.IT Il computer è composto essenzialmente da due componenti L' HARDWARE ed il SOFTWARE COME E COMPOSTO IL PC - WWW.DADEPC.IT FACCIAMO UN PARAGONE Se vogliamo fare una paragone, L' HARDWARE è una stanza o un

Dettagli

Concetti base del computer

Concetti base del computer Concetti base del computer Test VERO o FALSO (se FALSO giustifica la risposta) 1) La memoria centrale è costituita dal disco fisso VERO/FALSO 2) Allo spegnimento del PC la RAM perde il suo contenuto VERO/FALSO

Dettagli

Modulo 1 Test di verifica

Modulo 1 Test di verifica Modulo 1 Test di verifica Concetti teorici di base delle T.I.C. Quali tra le seguenti non sono memorie di massa? CD-ROM Hard disk RAM Floppy disk Cache Quali tra le seguenti non sono memorie di massa?

Dettagli

Iniziare con Internet Explorer. dott. Andrea Mazzini

Iniziare con Internet Explorer. dott. Andrea Mazzini Iniziare con Internet Explorer dott. Andrea Mazzini Cos'è Internet Internet è una rete mondiale di computer interconnessi alla quale si può accedere e trovare informazioni, fare acquisti, parlare con altri

Dettagli

CONCETTI BASE dell'informatica Cose che non si possono non sapere!

CONCETTI BASE dell'informatica Cose che non si possono non sapere! CONCETTI BASE dell'informatica Cose che non si possono non sapere! Pablo Genova I. I. S. Angelo Omodeo Mortara A. S. 2015 2016 COS'E' UN COMPUTER? È una macchina elettronica programmabile costituita da

Dettagli

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it INFORMATION TECNOLOGY 2 a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it LE MEMORIE - 1 MEMORIA CENTRALE (O PRINCIPALE) Da questa memoria l unità centrale estrae i dati che servono per eseguire i programmi

Dettagli

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro Applicazioni delle reti Dalla posta elettronica al telelavoro Servizi su Internet La presenza di una infrastruttura tecnologica che permette la comunicazione tra computer a distanze geografiche, ha fatto

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 02 Guardiamo dentro alla scatola: l hardware In questa lezione impareremo: a conoscere le parti che permettono a un computer di elaborare e

Dettagli

APPUNTI CONCETTI DI BASE

APPUNTI CONCETTI DI BASE www.informarsi.net APPUNTI CONCETTI DI BASE Struttura di un elaboratore Un computer è paragonabile a una grande scatola in cui sono immessi dei dati, i quali, una volta immagazzinati, elaborati e processati,

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 3. Introduzione a Internet Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://pages.di.unipi.it/milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea

Dettagli

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012 IIS Bonfantini Novara -Laboratorio di informatica 2012 Pagina 1 PERSONAL COMPUTER I personal computer sono quelli usati per lavoro d'ufficio o in ambito domestico da un solo utente per volta. Un ulteriore

Dettagli

Il Computer. Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di:

Il Computer. Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di: Il Computer Cos'è il computer? Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di: INFORMATICA = INFORmazione automatica E' la scienza che si occupa del trattamento automatico delle informazioni.

Dettagli

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Corso Integrato di Scienze Fisiche, Informatiche e Statistiche

Dettagli

I.S.I.S. Duca degli Abruzzi

I.S.I.S. Duca degli Abruzzi I.S.I.S. Duca degli Abruzzi Obiettivo D4-FSE-2011-74 - CATANIA Test di valutazione delle competenze di ingresso - Esperto: Prof.ssa Carmen VITTORIO Nome: Data: Gentile corsista, dopo aver riflettuto brevemente,

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Tipi di Personal Computer Mainframe Network Computer (Server) Personal Desktop/Portatili digital Assistant (PDA) 2/45 Confronto fra PC Classe Mainframe Server

Dettagli

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI DOMAIN NAME SYSTEM: ESEMPIO www.unical.it 160.97.4.100 100 host 160.97.29.5 dominio i di II livelloll dominio di (organizzazione: università) I livello (nazione) www.deis.unical.it

Dettagli

Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima

Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima 1 Concetti di base della tecnologia dell Informazione Nel corso degli ultimi anni la diffusione dell Information and Communication Technology

Dettagli

INTERNET: DEFINIZIONI Internet: E l insieme mondiale di tutte le reti di computer interconnesse mediante il protocollo TCP/IP. WWW (World Wide Web): Sinonimo di Internet, è l insieme dei server e delle

Dettagli

Aspetti SW delle reti di calcolatori. L architettura del sistema. La struttura di Internet 22/04/2011

Aspetti SW delle reti di calcolatori. L architettura del sistema. La struttura di Internet 22/04/2011 Aspetti SW delle reti di calcolatori L architettura del sistema contenuto della comunicazione sistema per la gestione della comunicazione sottosistema C sottosistema B sottosistema A protocollo applicativo

Dettagli

TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC

TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC Pagina 1 1. Che cos'è il Case? A Unità di Peso dei Computer. B Microprocessore. C Scatola metallica che racchiude tutte le componenti fisiche di un computer

Dettagli

Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET. POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI)

Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET. POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI) Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI) CHE COS E LA POSTA ELETTRONICA? Il servizio di posta elettronica utilizza Internet per inviare e ricevere lettere elettroniche.

Dettagli

ARCHITETTURA DEL CALCOLATORE

ARCHITETTURA DEL CALCOLATORE Orologio di sistema (Clock) UNITÀ UNITÀ DI DI INGRESSO Schema a blocchi di un calcolatore REGISTRI CONTROLLO BUS DEL SISTEMA MEMORIA DI DI MASSA Hard Hard Disk Disk MEMORIA CENTRALE Ram Ram ALU CPU UNITÀ

Dettagli

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4)

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) Architettura del WWW World Wide Web Sintesi dei livelli di rete Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) - Connessione fisica - Trasmissione dei pacchetti ( IP ) - Affidabilità della comunicazione

Dettagli

STRUTTURA DI UN COMPUTER

STRUTTURA DI UN COMPUTER STRUTTURA DI UN COMPUTER Il computer si serve di dati che vengono immessi da sistemi di INPUT (tastiera, mouse ecc.), vengono elaborati e restituiti da sistemi di OUTPUT (schermo, stampante ecc.). La parte

Dettagli

Ferrante Patrizia Ghezzi Nuccia Pagano Salvatore Previtali Ferruccio Russo Francesco. Computer

Ferrante Patrizia Ghezzi Nuccia Pagano Salvatore Previtali Ferruccio Russo Francesco. Computer Computer Il computer, o elaboratore elettronico, è la macchina per la gestione automatica delle informazioni Componenti: Hardware (la parte fisica del computer) Software (la parte intangibile, insieme

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 8 -

Informatica per la comunicazione - lezione 8 - Informatica per la comunicazione - lezione 8 - I multipli 1 KB (kilo) = 1000 B 1 MB (mega) = 1 mln B 1 GB (giga) = 1 mld B 1 TB (tera) = 1000 mld B Codifica binaria dei numeri Numerazione con base 10:

Dettagli

Reti di Calcolatori. Il Livello delle Applicazioni

Reti di Calcolatori. Il Livello delle Applicazioni Reti di Calcolatori Il Livello delle Applicazioni Il DNS Gli indirizzi IP sono in formato numerico: sono difficili da ricordare; Ricordare delle stringhe di testo è sicuramente molto più semplice; Il Domain

Dettagli

Reti di calcolatori. Reti di calcolatori

Reti di calcolatori. Reti di calcolatori Reti di calcolatori Reti di calcolatori Rete = sistema di collegamento tra vari calcolatori che consente lo scambio di dati e la cooperazione Ogni calcolatore e un nodo, con un suo indirizzo di rete Storia:

Dettagli

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Dip di Informatica Università degli studi di Bari Argomenti Reti di calcolatori Software applicativo Indirizzi URL Browser Motore di ricerca Internet

Dettagli

Componenti di base di un computer

Componenti di base di un computer Componenti di base di un computer Architettura Von Neumann, 1952 Unità di INPUT UNITA CENTRALE DI ELABORAZIONE (CPU) MEMORIA CENTRALE Unità di OUTPUT MEMORIE DI MASSA PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT (I/O)

Dettagli

Il sistema di elaborazione

Il sistema di elaborazione Il sistema di elaborazione Hardware e software Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche parti software: componenti logiche i dati da trattare le correlazioni

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli di Calcolo Reti informatiche

Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli di Calcolo Reti informatiche Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli di Calcolo Reti informatiche Laboratorio di Informatica - CLEF 7 Ci sono due modi per non

Dettagli

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa

Rete di computer mondiale e ad accesso pubblico. Attualmente rappresenta il principale mezzo di comunicazione di massa Sommario Indice 1 Internet 1 1.1 Reti di computer........................... 1 1.2 Mezzo di comunicazione di massa - Mass media.......... 2 1.3 Servizi presenti su Internet - Word Wide Web........... 3

Dettagli

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI

Architettura del Personal Computer AUGUSTO GROSSI Il CASE o CABINET è il contenitore in cui vengono montati la scheda scheda madre, uno o più dischi rigidi, la scheda video, la scheda audio e tutti gli altri dispositivi hardware necessari per il funzionamento.

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Informatica di base Docente: Valter Lelli

Informatica di base Docente: Valter Lelli di base Collaboratore Tecnico Professionale Informatico Dipartimento Tecnologie e Sistemi Informativi ESTAV CENTRO Valter.lelli@estav-centro.toscana.it valter@valgab.it http://www.valgab.it Obiettivi Sapere

Dettagli

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base HTML CMS JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: Associazione LaMiassociazione

Dettagli

Introduzione alle Reti Informatiche

Introduzione alle Reti Informatiche WWW.ICTIME.ORG Introduzione alle Reti Informatiche Cimini Simonelli - Testa Sommario Breve storia delle reti... 3 Internet... 3 Gli standard... 4 Il modello ISO/OSI... 4 I sette livelli del modello ISO/OSI...

Dettagli

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE

CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE CONCETTI DI NAVIGAZIONE IN RETE Internet (La rete delle reti) è l insieme dei canali (linee in rame, fibre ottiche, canali radio, reti satellitari, ecc.) attraverso cui passano le informazioni quando vengono

Dettagli

Il funzionamento delle reti

Il funzionamento delle reti Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno mutando l

Dettagli

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1 Il Personal Computer Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Il Personal Computer è un elaboratore di informazioni utilizzato da un singolo utente. Le informazioni

Dettagli

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo

Metodologie Informatiche Applicate al Turismo Metodologie Informatiche Applicate al Turismo 3. Introduzione a Internet Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea

Dettagli

MODELLO CLIENT/SERVER. Gianluca Daino Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Siena daino@unisi.it

MODELLO CLIENT/SERVER. Gianluca Daino Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Siena daino@unisi.it MODELLO CLIENT/SERVER Gianluca Daino Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Siena daino@unisi.it POSSIBILI STRUTTURE DEL SISTEMA INFORMATIVO La struttura di un sistema informativo

Dettagli

Internet e Tecnologia Web

Internet e Tecnologia Web INTERNET E TECNOLOGIA WEB Corso WebGis per Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Internet e Tecnologia Web...1 TCP/IP...2 Architettura Client-Server...6

Dettagli

Il sistema di elaborazione Hardware e software

Il sistema di elaborazione Hardware e software Il sistema di elaborazione Hardware e software A. Lorenzi M. Govoni TECNOLOGIE INFORMATICHE. Release 2.0 Atlas Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche

Dettagli

Appunti di Sistemi e Automazione

Appunti di Sistemi e Automazione Appunti di Sistemi e Automazione Il modello o macchina di Von Neumann rappresenta un computer con i suoi componenti principali e la sua organizzazione logico-funzionale. Tale progetto risale al 1945/1946.

Dettagli

Centro Iniziative Sociali Municipio III

Centro Iniziative Sociali Municipio III Centro Iniziative Sociali Municipio III C.I.S Municipio III Corso di informatca Roberto Borgheresi C ORSO BASE DI I NFORMATICA Centro Iniziative Sociali Municipio III Coordinatore: Roberto Borgheresi Insegnanti:

Dettagli

Introduzione all uso di Internet. Ing. Alfredo Garro garro@si.deis.unical.it

Introduzione all uso di Internet. Ing. Alfredo Garro garro@si.deis.unical.it Introduzione all uso di Internet Ing. Alfredo Garro garro@si.deis.unical.it TIPI DI RETI ( dal punto di vista della loro estensione) Rete locale (LAN - Local Area Network): collega due o piu computer in

Dettagli

Internet. Internet. Internet Servizi e Protocolli applicativi. Internet. Organizzazione distribuita

Internet. Internet. Internet Servizi e Protocolli applicativi. Internet. Organizzazione distribuita Organizzazione distribuita Il messaggio viene organizzato in pacchetti dal calcolatore sorgente. Il calcolatore sorgente instrada i pacchetti inviandoli ad un calcolatore a cui è direttamente connesso.

Dettagli

Introduzione all uso del Personal Computer

Introduzione all uso del Personal Computer Introduzione all uso del Personal Computer Cenni di storia dei calcolatori Il Personal Computer: Processo di avvio del computer Sistemi Operativi Il computer, invece, è composto da piccoli rettangoli

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

C. P. U. MEMORIA CENTRALE

C. P. U. MEMORIA CENTRALE C. P. U. INGRESSO MEMORIA CENTRALE USCITA UNITA DI MEMORIA DI MASSA La macchina di Von Neumann Negli anni 40 lo scienziato ungherese Von Neumann realizzò il primo calcolatore digitale con programma memorizzato

Dettagli

Sistemi Informativi di relazione - Internet

Sistemi Informativi di relazione - Internet Sistemi Informativi di relazione - Internet Obiettivi. Presentare i concetti base di Internet. Illustrare l evoluzione storica di Internet. Familiarizzare con gli elementi fondamentali di Internet: Il

Dettagli

Informatica - A.A. 2010/11

Informatica - A.A. 2010/11 Ripasso lezione precedente Facoltà di Medicina Veterinaria Corso di laurea in Tutela e benessere animale Corso Integrato: Matematica, Statistica e Informatica Modulo: Informatica Esercizio: Convertire

Dettagli

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano IL COMPUTER LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano LA TRASMISSIONE IN BINARIO I computer hanno un loro modo di rappresentare i

Dettagli

Piccolo vocabolario del Modulo 7

Piccolo vocabolario del Modulo 7 Piccolo vocabolario del Modulo 7 Cosa è Internet? Internet è una grossa rete di calcolatori, ossia un insieme di cavi e altri dispositivi che collegano tra loro un numero enorme di elaboratori di vario

Dettagli

Come leggere ed interpretare la letteratura scientifica e fornire al pubblico informazioni appropriate sui farmaci

Come leggere ed interpretare la letteratura scientifica e fornire al pubblico informazioni appropriate sui farmaci Come leggere ed interpretare la letteratura scientifica e fornire al pubblico informazioni appropriate sui farmaci I motori di ricerca in internet: cosa sono e come funzionano Roberto Ricci, Servizio Sistema

Dettagli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli INTERNET Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli PARTE 1 INTERNET: LA RETE DELLE RETI 2 È ALQUANTO DIFFICILE RIUSCIRE A DARE UNA DEFINIZIONE ESAUSTIVA E CHIARA DI INTERNET IN POCHE PAROLE

Dettagli

1) La rete INTERNET pag. 106-110 Origini della rete INTERNET RETE ARPANET geograficamente distanti esigenze MILITARI

1) La rete INTERNET pag. 106-110 Origini della rete INTERNET RETE ARPANET geograficamente distanti esigenze MILITARI 1) La rete INTERNET pag. 106-110 Origini della rete INTERNET: RETE ARPANET:collegava computer geograficamente distanti per esigenze MILITARI, poi l uso venne esteso alle UNIVERSITA ed in seguitoatuttiglialtri.

Dettagli

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982)

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) Internet La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) ARPAnet: Advanced Research Project Agency Network Creata per i militari ma usata dai ricercatori. Fase 1 300 250 200 150 100

Dettagli

Capitolo 16 I servizi Internet

Capitolo 16 I servizi Internet Capitolo 16 I servizi Internet Storia di Internet Il protocollo TCP/IP Indirizzi IP Intranet e indirizzi privati Nomi di dominio World Wide Web Ipertesti URL e HTTP Motori di ricerca Posta elettronica

Dettagli

Organizzazione della memoria

Organizzazione della memoria Memorizzazione dati La fase di codifica permette di esprimere qualsiasi informazione (numeri, testo, immagini, ecc) come stringhe di bit: Es: di immagine 00001001100110010010001100110010011001010010100010

Dettagli

Calcolatori e interfacce grafiche

Calcolatori e interfacce grafiche Calcolatori e interfacce grafiche COMPONENTI DI UN COMPUTER Hardware Tutti gli elementi fisici che compongono un calcolatore Software Comandi, istruzioni, programmi che consentono al calcolatore di utilizzare

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo O mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo

Dettagli

CAD B condotto da Daniela Sidari 05.11.2012

CAD B condotto da Daniela Sidari 05.11.2012 CAD B condotto da Daniela Sidari 05.11.2012 COS È L INFORMATICA? Il termine informatica proviene dalla lingua francese, esattamente da INFORmation electronique ou automatique ; tale termine intende che

Dettagli

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE INFORMATICA DI BASE CHE COSA È UN COMPUTER Un computer è un elaboratore elettronico, cioè una macchina elettronica programmabile in grado di eseguire automaticamente operazioni logico-aritmetiche sui dati

Dettagli

Corso di Informatica per la PA. Docenti: Prof. Ing. Francesco Buccafurri Ing. Gianluca Caminiti Ing. Gianluca Lax

Corso di Informatica per la PA. Docenti: Prof. Ing. Francesco Buccafurri Ing. Gianluca Caminiti Ing. Gianluca Lax Corso di Informatica per la PA Docenti: Prof. Ing. Francesco Buccafurri Ing. Gianluca Caminiti Ing. Gianluca Lax Finalità del corso Fornire le basi tecniche e metodologiche per un utilizzo consapevole

Dettagli

Hardware, software e dati

Hardware, software e dati Hardware, software e dati. Hardware il corpo del computer. Software i programmi del computer. Dati la memoria del computer ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva

Dettagli

Modulo 7: RETI INFORMATICHE

Modulo 7: RETI INFORMATICHE Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione Modulo 7: RETI INFORMATICHE Il modulo 7 della Patente europea del computer si divide in due parti:

Dettagli

Introduzione all elaborazione di database nel Web

Introduzione all elaborazione di database nel Web Introduzione all elaborazione di database nel Web Prof.ssa M. Cesa 1 Concetti base del Web Il Web è formato da computer nella rete Internet connessi fra loro in una modalità particolare che consente un

Dettagli

Internet: architettura e servizi

Internet: architettura e servizi Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia Corso di Informatica - II anno Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi c.gallo@unifg.it Internet: argomenti n Modalità di collegamento

Dettagli

Alfabetizzazione Informatica. Prof. Giuseppe Patti

Alfabetizzazione Informatica. Prof. Giuseppe Patti Alfabetizzazione Informatica Prof. Giuseppe Patti Il computer è...una macchina che aiuta l uomo nelle sue molteplici attività. Non è in grado di pensare, né di creare. Può solo eseguire le istruzioni che

Dettagli

Che cos'è Internet. Capitolo. Storia e struttura di Internet L. Introduzione alla rete Internet con una breve storia

Che cos'è Internet. Capitolo. Storia e struttura di Internet L. Introduzione alla rete Internet con una breve storia TECNOLOGIE WEB Che cos é Internet Capitolo 1 Che cos'è Internet Introduzione alla rete Internet con una breve storia Storia e struttura di Internet L idea di Internet nasce all inizio degli anni 60. L

Dettagli

Francia dalla contrazione delle parole INFORmazione e automatica. Elaborazione e trattamento automatico delle informazioni INFORMATICA

Francia dalla contrazione delle parole INFORmazione e automatica. Elaborazione e trattamento automatico delle informazioni INFORMATICA INFORMATICA La parola INFORMATICA indica l insieme delle discipline e delle tecniche che permettono la trattazione automatica delle informazioni che sono alla base delle nostre conoscenze e delle loro

Dettagli

Internet: architettura e servizi

Internet: architettura e servizi Facoltà di Medicina Corso di Laurea in Logopedia Corso di Informatica - III anno Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi c.gallo@unifg.it Internet: argomenti Modalità di collegamento alla

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5. Cos è Internet

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5. Cos è Internet G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 5 Cos è Internet Che cosa è Internet ormai è noto a tutti. Internet è la rete a livello mondiale che mette a disposizione degli utenti collegati informazioni, file,

Dettagli