Aumenta la redditività

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Aumenta la redditività"

Transcript

1 Aumenta la redditività dei Canali Digitali con la Marketing Automation

2 2 OVERVIEW Oggi tutti hanno compreso che il web è un potente canale per generare ricavi, con il quale è obbligatorio fare i conti, pena lo scivolare lento e inesorabile fuori dal mercato. Ma il web è un mondo a se stante, in buona parte sconosciuto e, sebbene tutti cerchino il modo di incrementare i lead tramite i canali digital, pochi ci riescono. E quelli che ci riescono? Spesso si accorgono che l effort umano per seguire il lead e guidarla alla conversion è troppo elevato, il gioco non vale la candela. E allora? La soluzione esiste e verrà spiegata in questo whitepaper.

3 IL WEB COME CANALE DI REVENUES Nel 2013, il 49% dei CMO intervistati hanno dichiarato di avere in programma un incremento degli investimenti nella lead generation online per il Il 44% ha dichiarato che il budget rimarrà invariato e solamente il 7% prevede una diminuzione del budget (fonte: B2B Lead Generation Trends 2013 by Holger Schulze b2-b-lead-generation-report-2013) Businesses that use marketing automation to nurture prospects experience a +451% increase in qualified leads The Annuitas Group Gli strumenti e le tattiche con le quali le aziende tentano di generare ricavi online sono molteplici. Come vedremo, tutte presentano delle problematiche importanti, che ne limitano fortemente il successo. Ma non devi preoccuparti, capirai il perché continuando la lettura.

4 Sito web Lo strumento maggiormente impiegato è il sito web aziendale, tramite il quale l azienda presenta i propri servizi ed espone i propri contatti. Tra le difficoltà incontrate dalle aziende che impiegano il sito web aziendale come canale per l aumento del fatturato troviamo l identificazione del visitatore, che troppo spesso fruisce del contenuto senza lasciare recapiti. Per questo motivo le aziende si stanno ingegnando per scovare sempre nuovi modi per indurre il visitatore a lasciare il proprio recapito durante la visita. Ma anche qualora ci riescano, il risultato è una anonima lista di indirizzi . Manca una componente di fondamentale importanza: cosa ha visitato ciascun singolo utente, prima di lasciare la propria ? Con prima non intendiamo un secondo prima. Ci riferiamo invece al primo accesso al sito web, che può essere avvenuto anche giorni o mesi prima. Conoscere nel dettaglio i percorsi di navigazione di ogni utente permetterebbe all azienda di capire se si tratti di un utente interessante e di capire a quale prodotto ed offerta potrebbe essere maggiormente sensibile. Quanto sarebbe importante per la tua azienda sapere se l utente che ti ha appena contattato ha già visitato il tuo sito, su quali pagine ha trascorso maggior tempo e con quale frequenza visita la tue pagine web? Se trovi sia importante sapere se l utente che ti ha appena contattato ha già visitato il tuo sito, su quali pagine ha trascorso maggior tempo e con quale frequenza visita il tuo sito, allora diventerai un buon amico della marketing automation.

5 5 marketing Tra i canali di revenues considerati di maggior successo le aziende identificano poi l marketing, che consiste nell usare la posta elettronica come mezzo per comunicare messaggi commerciali (e non) al proprio pubblico di riferimento. Il grave problema relativo all marketing è che l utente è ormai oberato di a carattere commerciale, pertanto tende ad ignorare tale tipologia di contatto con l azienda. Basti pensare che in media soltanto il 2,80% delle mail inviate dalle aziende viene letta dai destinatari. Vale a dire che 97 pubblicitarie su 100 vengono sistematicamente cestinate dai destinatari. Per ovviare a questa problematica i dipartimenti marketing delle aziende si scervellano per creare il più ad-hoc possibile per il singolo destinatario. Per riuscirvi necessitano del profilo di ciascun utente da contattare: potresti pensare che bastino i dati anagrafici dei tuoi destinatari, ma giorno dal contenuto rilevante generiche Ricavi generati Le dal contenuto rilevante per l utente generano ricavi 18 volte superiori alle generiche spedite all intera lista Jupiter Research dopo giorno ti accorgeresti che tali informazioni aiutano solamente ad evitare gaffe clamorose, come comunicare al maschile ad un utente donna, piuttosto che parlare di offerte a Roma ad un utente della Valtellina. Non basta. L utente è disposto ad ascoltare le mail che lo riguardano per davvero: che parlano di ciò che effettivamente ha cercato e letto negli ultimi giorni, che rispondono alle domande che effettivamente si è posto, che offrono proprio quello che stava cercando. E queste informazioni le aziende non le ricavano dai dati anagrafici. Ma andiamo avanti: fingiamo per un secondo di avere tutte queste informazioni.. sorgerebbe un nuovo problema: non è umanamente possibile analizzare uno ad uno il profilo degli utenti e per ognuno preparare un contenuto ad-hoc da inviare via mail. Vedi la contraddizione? Non avere dettagliate informazioni sul profilo del tuo utente è limitante, ma anche avendole non avresti modo di sfruttarle a dovere, in quanto creare contenuti ad-hoc per la personalità di ciascuno non è pensabile. E quindi, con il tempo, ti troveresti ad appiattire il tuo messaggio creando due, massimo tre versioni differenti della stessa comunicazione, lasciando per strada centinaia, migliaia di opportunità di conversione. Se trovi sia importante avere informazioni sulle attitudini dei tuoi utenti e poter inviare in automatico mail tarate sulla loro personalità, amerai la marketing automation.

6 6 SEO Immortale resta il SEO (Search Engine Optimization), ossia la serie di attività volte a rendere visibile al meglio l azienda sui motori di ricerca. Si tratta di un di cui del sito web ed è fondamentale per fare in modo che il buon lavoro messo in atto sul proprio sito web (esperienza di navigazione, messaggio, contenuti, funnel) sia visibile da qualcuno. Il problema è che troppo spesso le aziende si illudono che il compito del SEO si esaurisca con il portare un utente su una specifica pagina del sito web aziendale. Non è così. Tale utente potrebbe essere già passato in precedenza sulla pagina o su altre pagine del sito web, pertanto andrebbe trattato diversamente dall utente che arriva tramite SEO per la prima volta. Oggi è un mero +1 sulla dashboard delle statistiche web. Il che è importante, ma molto del suo valore resta inespresso. Se trovi sia importante avere informazioni retroattive sui tuoi visitatori, troverai la marketing automation di grande interesse.

7 7 Content Marketing Tra le strategie più recenti per mettere a reddito i canali digitali, occupa sicuramente il primo posto il Content Marketing. Consiste nel generare contenuti di interesse per l utente finale, che non devono essere promozionali. Grazie a tali contenuti l Azienda riesce a stabilire un contatto genuino con l utente, e ad averne l attenzione: tale attenzione va poi utilizzata per informare l utente della gamma di prodotti dell Azienda. Ben il 93% dei marketers B2B ha dichiarato di adottare il content marketing, così come il 91% dei marketers B2C. (Fonte IAB ) Tale strategia richiede all azienda notevole investimento nella creazione di contenuti di qualità e nella loro diffusione. Ad oggi - sebbene molte aziende si dicano soddisfatte dell efficacia della strategia - a nostro avviso si verifica una grande occasione sprecata. Spieghiamo perché. Il content marketing serve in buona parte ad educare - tramite contenuti di qualità - il proprio potenziale acquirente e far nascere in lui la curiosità a richiedere un contatto con l azienda per scoprirne l offerta. Bene, per l azienda sarebbe di enorme valore conoscere qual è stata la sequenza di contenuti letta dall utente che oggi sta manifestando interesse. Invece oggi il content marketing viene impiegato soltanto per raccogliere le informazioni di contatto di potenziali clienti. Si perde tutto lo storico dell utente, che rappresenterebbe una fonte di informazioni di enorme valore per l azienda: conoscere quali articoli l utente ha letto e riletto, permette al commerciale di sapere subito quali sono stati i fattori scatenanti dell interesse di tale utente e di pianificare una strategia di conversione da lead a sale più efficace. Se trovi sia furbo sfruttare il tracking degli articoli del tuo blog aziendale per comprendere quali tematiche è maggiormente sensibile il tuo utente, non potrai più fare a meno della Marketing Automation.

8 8 Entra in gioco la Marketing Automation Quelle viste fino ad ora sono tutte iniziative di valore, smart, importanti. Ma per funzionare per davvero mancano di un fil rouge. A pensarci bene, ciò accade sempre anche in altri settori: prima di una grande rivoluzione si manifestano tante innovazioni minori, tutte valide, ma che troveranno la loro massima espressione soltanto con l avvento della vera innovazione. È successo anche negli anni della rivoluzione industriale: anni caratterizzati dalla nascita di nuovi macchinari, il cui potenziale è rimasto in parte inespresso fino all ideazione del processo di fabbrica, che ha finalmente permesso di sfruttare al meglio, in coro, tutti i macchinari. Nel mondo della online lead generation il fil rouge è la Marketing Automation. Di cosa si tratta? Te lo spieghiamo prima con due esempi (uno B2C ed uno B2B) e poi la definiamo: Le aziende che automatizzano la gestione dei lead ottengono un incremento dei ricavi di almeno il 10% entro 6-9 mesi Gartner Research L 84% delle aziende USA con migliori performance utilizza una soluzione di marketing automation o pensa di adottarla entro il 2015 Gleanster

9 9 Esempio B2C La banca Verde: La Banca Verde vuole lanciare un conto corrente online dedicato a un target di neo maggiorenni. È disponibile nelle versioni Bronzo, Argento e Oro. Il dipartimento marketing della Banca Verde ha preparato - servendosi di un tool di marketing automation - una landing page nella quale racconta i dettagli delle tre versioni del conto corrente e richiede al visitatore l inserimento del proprio indirizzo per ricevere maggiori informazioni. Per traghettare traffico alla landing page, lancia una Fanpage su Facebook ed attiva una campagna ADV su Google AdWords. A 48 ore dal lancio, la landing page ha ottenuto 100 richieste di maggiori informazioni. Grazie allo strumento di marketing automation, la Banca Verde può sapere anche che: 50 visitatori sono interessati alla versione Bronzo 30 visitatori sono interessati alla versione Argento 20 visitatori sono interessati alla versione Oro Grazie al sistema di marketing automation la Banca Verde può ora far partire 3 diverse: tutte conterranno info e caratteristiche riguardo alle tre versioni dei conti correnti, ma casualmente agli occhi dell utente avverrà che: ai 50 interessati alla versione Bronzo sarà offerto il canone gratis per 6 mesi su questa versione ai 30 interessati alla versione Argento sarà offerto il canone gratis per 6 mesi proprio su questa versione

10 10 Il marketing basato sull analisi del comportamento e degli eventi può farti risparmiare fino all 80% del budget destinato al direct mailing Gartner Research ai 20 interessati alla versione Oro sarà offerto il canone gratis per 6 mesi proprio su questa versione Dopo 48 ore, 25 persone reagiscono all offerta e prendono appuntamento per aprire un nuovo conto corrente in Filiale. I restanti 75 ragazzi? Grazie al tool di marketing automation Banca Verde sa che si sono comportati così: 20 non hanno aperto l con l offerta 25 hanno letto l con l offerta ma non hanno cliccato per leggere maggiori info sul sito i restanti 30 hanno letto anche maggiori info sul sito ed hanno iniziato a compilare il form di contatto per chiedere info più approfondite, senza però completare la richiesta Banca Verde ha deciso di lasciare trascorrere 7 giorni e successivamente inviare (in automatico) una nuova mail ai 20 ragazzi che non avevano neanche aperto l , questa volta più coinvolgente: quanti compileranno un questionario con una serie di informazioni mirate, parteciperanno all estrazione di 3 smartphone e di un tablet. Tra le domande del questionario vi è Sei in possesso di patente B? e Possiedi già l auto?. La piattaforma di marketing automation svela a Banca Verde che di questi 20 ragazzi, 10 hanno risposto di essere in possesso della patente di guida e di non avere ancora un auto di proprietà. Questi 10 nominativi finiranno all interno di un cluster di potenziali interessati a ricevere un offerta di finanziamento finalizzato all acquisto di una automobile. Banca Verde ha deciso di lasciare trascorrere 3 giorni e successivamente tramite il tool di marketing automation inviare una nuova mail ai 25 che avevano letto l senza effettuare azioni: nella mail si ricorda la scadenza dell offerta dei 6 mesi di canone gratuito E coloro che avevano iniziato la compilazione del form? Trascorse 24 ore, vengono chiamati da un commerciale dell azienda

11 11 Esempio B2B Voice SpA L azienda Voice SpA vende soluzioni per aziende e come molte imprese dispone di un sito web. Ma dispone di una marcia in più come poche. Daniele, buyer della Cool Garden Srl giunge sul sito della Voice mediante una ricerca su Google. Approdato sul sito, Daniele visita la sezione dedicata alle soluzioni VoIP per PMI. Grazie a una soluzione di marketing automation, questo visitatore non ha ancora un nome ma già viene taggato come: giunto da Google, interessato alle soluzioni VoIP, assunto o titolare di un azienda probabilmente PMI Prima di abbandonare il sito web, l attenzione di Daniele è catturata da un documento informativo in PDF che l azienda offre gratuitamente: 5 consigli per risparmiare in azienda grazie al VoIP. Per scaricare il documento, è richiesto l inserimento della mail. Daniele compila il form con la propria e riceve via mail il documento. In questo momento, grazie alla piattaforma di marketing automation, Voice sa che l utente è: giunto da Google si chiama Daniele Rossi, è legato ad una PMI interessata ad una soluzione VoIP, è interessato a risparmiare, la sua mail è Trascorse 48 ore dal download del documento, Voice invia a Daniele una nuova contenente il link ad una landing page con video che spiega nei dettagli i vantaggi della soluzione VoIP volta al risparmio in azienda e contenente un tool di simulazione di risparmio. Daniele compila i campi richiesti dal tool, inserendo 260 per il numero di dipendenti e ferramenta per il settore.

12 12 Il tool di marketing automation in automatico aggiorna l anagrafica dinamica associata a Daniele: utente giunto da Google, si chiama Daniele Rossi, legato ad una PMI, da 260 dipendenti, nel settore del Ferramenta, interessata ad una soluzione VoIP, interessato a risparmiare, la sua mail è daniele. Trascorsi altri 15 giorni, Daniele riceve una terza mail con un invito a partecipare ad un seminario online Il VoIP e la PMI, durante il quale sarà possibile porre domande ad un esperto di VoIP. Per partecipare è richiesto un recapito telefonico: Daniele non ha problemi a lasciare questa informazione, percependo il seminario come un servizio a valore aggiunto. Voice Spa ha ormai raggiunto 3 importanti obbiettivi: 1. Dispone dei dati del buyer di un potenziale cliente 2. Conosce l offerta alla quale è interessato 3. Conosce la dimensione aziendale del potenziale cliente Probabilmente la bocca non ti si è ancora aperta, in quanto pensi che dietro ad entrambi questi scenari si celino team da multinazionali e tecnici della NSA. Tranquillo, perché invece entrambi questi scenari si realizzano in una giornata di lavoro. Ora puoi pure rimanere a bocca aperta. La marketing automation consiste proprio nell adozione di piattaforme e tecnologie in grado di automatizzare i processi legati alla generazione di ricavi ed alla loro successiva conversione in vendite, ottimizzandone i risultati e minimizzando l apporto di lavoro umano. È un processo, supportato da una piattaforma software, che consente di ottimizzare il ciclo di ricavi di un azienda, analizzando il comportamento dei clienti (anche potenziali), applicando modelli relazionali e proponendo offerte rilevanti a cluster specifici nel momento di massima propensione all acquisto.

13 13 Adottando una piattaforma di marketing automation l azienda migliora la sua interazione con l utente dal primo contatto alla chiusura del deal: in maniera totalmente automatizzata comunica con ciascun contatto per mezzo del messaggio di volta in volta più appropriato e capisce se tale prospect è interessante o meno per l azienda. Per riuscirci la piattaforma profila sistematicamente ed in maniera continuativa il prospect, sia dal punto di vista comportamentale. Sembra fantascienza, invece è già possibile: già nel 2011 ben il 54% dei CMO intervistati negli USA ha dichiarato di avere iniziato ad utilizzare soluzioni di marketing automation ed un ulteriore 17% ha dichiarato di averne in programma l adozione. Ma bando ai discorsi: in cosa ti aiuta - nella pratica - la Marketing Automation? a generare maggiori lead e lead più qualificati a dare uno score ai lead per comprenderne la qualità a seguire con un minore effort umano i lead nel loro percorso da lead a vendita

14 14 Generare più lead e lead più qualificati: Immagina di poter mostrare al visitatore del tuo sito web la pagina relativa al prodotto più giusto per lui; immagina di potergli inviare una mail esattamente inerente all offerta che sta valutando; immagina di poter capire quando il tuo cliente ha bisogno di un upgrade del suo abbonamento perché l attuale gli sta stretto. Siamo certi di aver provocato un sorriso sognante sul tuo volto, perché sei consapevole che grazie a tutto ciò, il tuo messaggio marketing sarebbe più efficace e sfocerebbe in maggiori performance. Perfetto: puoi farlo con la marketing automation. Maggiori interazioni stabilisci con l utente, maggiore è il livello di profilazione che la piattaforma di marketing automation può attuare sul singolo utente, migliore è il risultato. Pertanto tutto sta nell ingegnarsi per dare un motivo all utente per visitare il tuo sito web ed interagirvi. Ecco alcuni trucchi: 1. Una strategia di content marketing casca a pennello: produci contenuti di varia natura, che attirino l interesse dell utente. Il tool di marketing automation traccerà quali contenuti l utente visita e quali invece ignora, riuscendo a definire un profilo più accurato degli interessi dell utente Businesses that use marketing automation to nurture prospects experience a +451% increase in qualified leads The Annuitas Group 2. Invia ai tuoi utenti: una soluzione di marketing automation potrà capire quali sono gli utenti che leggono le tue comunicazioni e quali invece le ignorano. Oltre a capire qual è l orario nel quale ciascun utente è solito leggere le mail e da quali devices. 3. Crea aree ad accesso riservato e contenuti esclusivi che l utente può scaricare solo compilando un form che richiede l inserimento di dati quali , nome, cognome, azienda, ecc: tutti questi dati verranno catturati e saranno associati allo specifico utente!

15 15 Lead Scoring: allineare Marketing e Vendite Arriviamo ad un aspetto fondamentale della marketing automation, quello per il quale i dipartimenti Commerciali di migliaia di aziende ormai osannano la marketing automation così come un tempo osannavano Internet e Wikipedia. Probabilmente al termine del capitolo precedente ti sei eccitato un sacco, convinto di aver incontrato Re Mida. Respira, perché quanto esposto sopra è sicuramente qualcosa di potentissimo, ma che può avere anche un negativo effetto boomerang: incrementare del % i lead causerà un sovraccarico pazzesco al dipartimento Commerciale, il cui compito è convertire tali lead in sales. Ciò che succede troppo spesso è che il dipartimento marketing scova continuamente nuove strategie per generare grandi quantità di lead, che vengono poi date in gestione al Commerciale. Questo si trova sommerso da lead da gestire e probabilmente lo farà male: perché ha risorse limitate e per riuscire a gestirle tutte dovrà probabilmente diminuire la qualità della sua azione commerciale (per esempio adottando messaggi di contatto standard, non riuscendo più a stabilire conversazioni personalizzate ed ad hoc per ciascuno). Cosa dovrebbe invece accadere, nel migliore dei mondi possibili? Che il dipartimento Commerciale possa avere, oltre all elenco di lead, anche uno score che indichi la qualità di ciascuna. Tale score servirà al Commerciale per comprendere quali lead siano più caldi e quali invece meno interessanti, così che possa concentrare i propri sforzi sulle prime. Si tratta di uno scenario che fino a poco tempo fa era puramente fiabesco. Oggi invece la marketing automation lo rende possibile, grazie ad uno dei suoi aspetti più potenti: il lead scoring. Nel monitorare i percorsi di navigazione, le mail aperte e lette, i form compilati e tanto altro ancora, la piattaforma di marketing automation è in grado di capire se il singolo utente è più o meno predisposto alla conversione. Tutto ciò si concretizza in uno score che viene associato a ciascun utente e che viene costantemente aggiornato sulla base dei comportamenti dell utente.

16 16 Il risultato? Una lista di lead nella quale, per ciascun lead disponi della lista di interazioni che l utente ha avuto con l azienda, dati anagrafici ed un punteggio che indica se tale lead sia ad uno stato avanzato, primordiale, ecc. Ovviamente è l azienda che, in fase di configurazione del tool di marketing automation, deve definire il set di regole che verificano l aumentare ed il diminuire dello score. La configurazione di tale scenario è solitamente molto semplice ed avviene per mezzo della pagina di configurazione visuale offerta dalla piattaforma di marketing automation. Ma quali sono i comportamenti e le azioni che potrebbero causare l aumento o la diminuzione dello score dell utente? Se l utente apre una mail inviatagli dalla tua azienda è sicuramente un buon indicatore per alzarne lo score Se l utente, dopo avere ricevuto ed aperto una mail ricevuta dalla tua azienda, incrementa la frequenza di accesso al tuo sito web, è sicuramente un buon indicatore per alzarne lo score Se l utente compila un form necessario per il download di una risorsa e successivamente non apre le mail che la tua azienda gli invia, è un buon indicatore per abbassarne lo score (probabilmente era solamente interessato al contenuto offerto in download e non all offerta commerciale della tua azienda) Uno studio della Aberdeen Research ha svelato che le aziende che adottano il lead scoring ottengono risultati del 192% migliori nella qualificazione dei lead ricevuti.

17 17 Lead Nurturing: seguire con minore effort umano i lead nel percorso di conversion Nel capitolo precedente abbiamo capito come l annoso conflitto tra dipartimento marketing e dipartimento commerciale possa essere risolto dalla Marketing Automation, con un solo vincitore: l azienda. In questo capitolo andiamo a scoprire un ulteriore beneficio che la Marketing Automation porta al dipartimento commerciale: il lead nurturing. Con il termine lead nurturing intendiamo tutte quelle interazioni che il commerciale stabilisce con l utente per convincerlo al completare l acquisto. Lo si attua per mezzo di , chiamate, meeting di persona: l azienda deve rimanere ben viva nella mente del prospect, non deve succedere che se ne dimentichi. Sebbene tale processo occupi da sempre una buona fetta delle risorse del dipartimento commerciale, oggi la situazione sta diventando insostenibile. Il motivo? Perché oggi più che mai il processo che va dal primo contatto alla vendita si è dilatato. Molto più di quanto non lo fosse qualche anno fa. Oggi l utente è costantemente in contatto con offerte commerciali ed è mentalmente predisposto alla comparazione: dopo essere stato esposto al tuo messaggio commerciale, molto probabilmente effettuerà delle ricerche online su di te ed i tuoi competitor per capire chi sia il migliore. Nel farlo probabilmente verrà distratto da una diversa offerta commerciale, che lo porterà altrove. Le aziende che fanno uso della marketing automation per l attività di nurturing ottengono un aumento dei lead qualificati del 451% Annuitas Group

18 18 Dopo giorni e giorni si ricorderà di te, tornerà a visitare il tuo sito e riprenderà la comparazione. Per essere nuovamente distratto. Complesso vero? Eppure succede sempre, è la cruda realtà dei fatti. Per il dipartimento commerciale, seguire con la stessa costanza e qualità ogni singolo utente lungo tutto questo percorso è diventato impossibile: il processo è troppo lungo e non ci sono le risorse per seguirne l intera durata. Il risultato? Dopo qualche tempo il commerciale abbandona l utente lasciandolo a se stesso. Molto probabilmente questo utente non sarà più convertito in cliente. Tale scenario rappresenta una situazione molto comune ed un vero e proprio problema per l azienda. Eppure il fatto che l utente impieghi tanto tempo a decidere non significa che non sia interessato. Anzi. La soluzione esiste ed anche in questo caso fa parte del pacchetto di incredibili benefici offerti dalla Marketing Automation. Per mezzo della Marketing Automation hai la possibilitá di automatizzare messaggi ben precisi da inviare al prospect, nel momento in cui si verifica un preciso evento. Un esempio te lo spiegherà in modo lampante: Il ciclo di vendita medio oggi ha una durata del 22% superiore rispetto a 5 anni fa, a causa del maggior numero di decision makers coinvolti nel processo di acquisto SiriusDecisions un visitatore del tuo sito web aveva manifestato interesse per un prodotto, ma ad un certo punto scompare, smette di rispondere; dopo 3 settimane torna a visitare il tuo sito. Accorgersene è di vitale importanza: potrebbe significare un rinnovato interesse dell utente nei confronti dell azienda, tale evento non deve passare inosservato! Ma sai bene che chiedere al dipartimento commerciale di accorgersi di questo evento è impensabile. 50% of qualified leads are not ready to purchase immediately Gleanster Research

19 19 Bene, sappi che con la marketing automation puoi accorgerti di questo evento in tempo reale e puoi - per esempio - inviare una mail di cortesia nella quale l azienda si dice disponibile e felice di riprendere l argomento lasciato in sospeso tempo fa. Ma il precedente è solamente uno delle migliaia di possibilità a disposizione. Eccone un altro: La tua azienda ha approntato una bellissima landing page all interno del suo sito web, nella quale chiede all utente di lasciare la propria mail per venire ri-contattato da un Commerciale ed approfondire l offerta. La tua azienda programma un imponente campagna ADV per portare traffico a tale landing page. La landing page è disegnata così bene e la campagna ADV configurata così bene, che nel corso delle prime 48 ore ben utenti hanno lasciato la loro per essere ricontattati. E ora? Puoi scegliere: far contattare uno ad uno queste persone dal tuo dipartimento commerciale, oppure adottare la Marketing Automation. Cosa succederebbe nei due casi? Nel primo, ti troveresti a pagare le cure mediche dei tuoi dipendenti addetti al commerciale, soggetti ad esaurimento nervoso e non riusciresti neppure ad occuparti con la dovuta attenzione di tutti i lead: tarderesti nelle risposte e daresti un impressione negativa, vanificando tutto quanto di buono fatto nella landing page e nella campagna ADV. Nel secondo? Riusciresti a chiamare in causa il Commerciale soltanto nei casi realmente interessanti, permettendo ai tuoi Commerciali di focalizzarsi sui lead di reale valore. Con il tool di marketing automation infatti in automatico chi ha lasciato l riceve un messaggio a nome di uno dei commerciali della tua azienda, nella quale si racconta maggiormente nel dettaglio il prodotto, l offerta e si chiede una risposta. Questa mail parte in automatico, senza effort umano. Solamente i nominativi degli utenti che risponderanno a tale mail vengono passati al dipartimento commerciale per un azione one-to-one. Coloro che non hanno risposto? Non ci diamo per vinti e a distanza di 36 ore, inviamo una seconda (anche questa automatica, zero lavoro manuale) nella quale chiediamo nuovamente all utente di rispondere alla mail se interessato. Anche in questo caso, coloro che risponderanno, verranno passati al reparto commerciale. Così facendo la campagna è solida su tutti i fronti: la campagna ADV funziona al meglio e porta pubblico in target su una landing page disegnata correttamente. La landing page raccoglie ingenti quantità di indirizzi . Tramite la marketing automation si testa il reale interesse degli utenti, scremando la lista di indirizzi dai falsi-positivi. Si comunica al Commerciale la lista di lead pulita e genuina.

20 20 CONCLUSIONI: La Marketing Automation si inserisce all interno di tutte le iniziative di marketing costruite dall azienda, e fa in modo che queste collaborino in maniera trasparente e silente, con un solo obbiettivo: generare ricavi aggiuntivi dai canali digitali, permettendo così alle aziende di vendere di più con l impiego di minori risorse. Come ci riesce? La giusta soluzione di marketing automation traccia costantemente ogni singolo utente e tutte le sue interazioni; riesce a riconoscerlo a distanza di giorni, mesi, anni. Sulla base di questa incredibile mole di informazioni costruisce una lista di utenti incredibilmente dettagliata e profilata. Non finisce qui. Servendosi di questo database, automatizza le comunicazioni da inviare ad ogni singolo gruppo di utenti. Ancora: una soluzione di marketing automation tiene traccia dell efficacia delle comunicazioni che hai stabilito con gli utenti e - mixando queste informazioni con quelle comportamentali che costantemente raccoglie - è in grado di svelare se si tratti di un utente interessante o meno. About wixab è la prima soluzione italiana di Marketing Automation rivolta alle imprese che, innovative per vocazione, vogliono massimizzare il ROI dai canali digitali e generare nuova domanda. wixab ottimizza le performance delle campagne online della tua azienda e ti aiuta a costruire un vero Asset interno, che si accresce nel tempo e genera costantemente nuovi ricavi. Sarai stupito dai ritorni possibili sui canali digitali. wixab è distribuito in partnership con il gruppo Engineering.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Ecco come farsi ascoltare dai clienti

Ecco come farsi ascoltare dai clienti Ecco come farsi ascoltare dai clienti L 80% dei clienti non guarda la pubblicità, il 70% rifiuta le chiamate di vendita, il 44% non apre le email: il cliente ha chiuso la porta. La soluzione al problema

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE RIEPILOGO CORSI Tecniche di negoziazione e di redazione dei contratti di vendita e di distribuzione commerciale Talenti & Vendite: la gestione della relazione commerciale Capire per vendere Tecniche di

Dettagli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA Siti web e motori di ricerca Avere un

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS (Ultimo aggiornamento 24/08/2011) 2011 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 8 1.1. Cos è un SMS?... 8 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 8 1.3. Chi

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Guida per i mittenti Express Import system Un semplice strumento on-line che semplifica la gestione delle spedizioni in import a mittenti e destinatari. Express Import system è un

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI - Manuale Operativo - www.finanziamenti-a-fondo-perduto.it COS E COME FUNZIONA Portale di aggiornamenti su agevolazioni ed incentivi che prevede: Servizio di ricerca online

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES)

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 I SOGGETTI PASSIVI.....4 LA PROPORZIONALITÀ

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 1. SOCIETÀ PROMOTRICE 2. PERIODO 3. PRODOTTO IN PROMOZIONE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

L email marketing per negozi e negozianti

L email marketing per negozi e negozianti EMAIL MARKETING GURU 13 L email marketing per negozi e negozianti Attrezzi e consigli per entrare nel digitale dal bancone Prefazione a cura di Gianluca Diegoli di www.minimarketing.it Cosa c è nell ebook?

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Sempre collegato al tuo comfort con evohome

Sempre collegato al tuo comfort con evohome Sempre collegato al tuo comfort con evohome Pag 2 Comfort e controllo Comfort più controllo: proprio quello che puoi aspettarti da evohome Pag. 3 evohome Il sistema intelligente per il riscaldamento a

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Domini, una guida per capire come avviare un business nel web. Il dominio, lʼinizio di qualsiasi attività sul web

Domini, una guida per capire come avviare un business nel web. Il dominio, lʼinizio di qualsiasi attività sul web Domini, una guida per capire come avviare un business nel web HostingSolutions.it, ISP attivo da 10 anni nel mondo della registrazione domini, vuole fornire ai propri clienti e non una breve guida che

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO codice manifestazione: 14/011 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Lo standard europeo per i negozi online professionali. Soluzioni per la fiducia nell e-commerce

Lo standard europeo per i negozi online professionali. Soluzioni per la fiducia nell e-commerce Lo standard europeo per i negozi online professionali Soluzioni per la fiducia nell e-commerce Ecco cosa ti offriamo con il nostro pacchetto all-inclusive! Invia subito la tua adesione! +39 02 94754586

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Manuale per entrare con successo nei social media

Manuale per entrare con successo nei social media Social Media for Active Regional Transfer Manuale per entrare con successo nei social media www.smart-regio.eu Pagina 1 Informazione legale Proprietario ed editore: TIS innovation park, via Siemens 19,

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme,

ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme, ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme, UltraXone Amministratore e fondatore : Sean Kelly di origine

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli