ConCert - CTP Certified Telemarketing Professional Syllabus area teleselling/telemarketing

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ConCert - CTP Certified Telemarketing Professional Syllabus area teleselling/telemarketing"

Transcript

1 ConCert - CTP Certified Telemarketing Professional Syllabus area teleselling/telemarketing Indice degli argomenti 2. Modulo 2 Teleselling/Telemarketing Servizi e tecnologie Call Center Servizi Tecnologie Media e Comunicazione Conoscenze di base Elementi di comunicazione Tecniche di comunicazione Focalizzazione sul cliente Il Marketing Telefonico One-to-one Marketing Il Telemarketing Elementi di una campagna di telemarketing Briefing o presentazione campagna di telemarketing Gestione della conversazione telefonica Elementi della conversazione telefonica Introduzione e superamento del filtro Approccio iniziale Offerta Conclusione sull obiettivo Congedo Chiusura del contatto Il marketing multicanale Gestione delle comunicazioni cartacee Gestione delle Gestione di SMS o MMS La gestione dei dati Raccolta e memorizzazione dei dati Liste e database di nominativi Regole etiche Riservatezza e privacy Regole e norme per la Vendita a Distanza Sicurezza delle informazioni Ambiente di lavoro Salute...7 1

2 2. Modulo 2 Teleselling/Telemarketing Sezione Tema Item Argomento 2.1. Servizi e tecnologie Call Center Sapere cosa è un Call Center Conoscere gli obiettivi di un call Center (quali vendita, presa d appuntamenti, traffic building, chiamata di cortesia ) Conoscere le principali figure professionali di un Call Center (quali operatore, supervisore, account commerciale ) e i relativi compiti Servizi Conoscere i servizi tipici di un Call Center (campagne di telemarketing, customer care, sondaggi, informazioni commerciali, ) Conoscere le caratteristiche tipiche dei servizi inbound e soprattutto outbound Conoscere le differenti tipicità tra televendita e promozione Conoscere le differenti tipicità tra traffic building e presa d appuntamento Conoscere le differenti tipicità tra sondaggi e customer satisfaction Conoscere le differenti tipicità tra telemarketing outbound e inbound Tecnologie Conoscere i principali strumenti del posto operatore (quali personal computer, telefono, cuffie, ) Conoscere i principali sistemi di accoglienza e distribuzione chiamate in ingresso (quali ACD, IVR, ) Conoscere le principali modalità di effettuazione in automatico di chiamate (quali dialling, predictive dialling,...) Comprendere cosa è un sistema di CRM Media e Comunicazione Conoscere i principali elementi distintivi della comunicazione visiva, della comunicazione telefonica e della comunicazione scritta 2.2. Conoscenze di base Elementi di comunicazione Conoscere le principali modalità di comunicazione asincrona (quali lettera, fax, , form, sms, call back, ) Conoscere le principali modalità di comunicazione sincrona (quali conversazione telefonica, video comunicazione, chat, ) Essere consapevoli delle differenze di linguaggio utilizzate nelle diverse tipologie di comunicazione Conoscere le principali categorie di interlocutori (clienti, prospects, consumatori, cittadini) Conoscere gli elementi individuali che influenzano la comunicazione telefonica: stile, atteggiamento, voce, capacità di ascolto, empatia Essere consapevoli dei fattori non verbali percepiti dall interlocutore durante la comunicazione telefonica (quali sorriso, postura, ) 2

3 Conoscere gli elementi della voce che influenzano la comunicazione telefonica: volume, tono, intensità, ritmo, inflessione, confidenzialità Essere consapevoli delle differenze di terminologia, stile e atteggiamento da utilizzare con i diversi interlocutori (B2C, B2B) Essere consapevoli delle influenze esercitate sulle modalità di comunicazione dalle caratteristiche socio-demografiche dell interlocutore (fasce di età, sesso, reddito, gruppo sociale) Essere consapevoli delle differenze espressive e di comunicazione da utilizzare con diverse tipologie di interlocutori (filtro, decision maker, collega, altro) Essere consapevoli dell importanza del feedback e delle modalità per sollecitarlo Tecniche di comunicazione Conoscere le differenze di percezione da parte del cliente consumatore (B2C) in base alla tipologia di prodotto oggetto del servizio (quale: prodotto di consumo e prodotto durevole, prodotto fisico e servizi,...) ed alle modalità di commercializzazione del prodotto/servizio (quali:appuntamento con commerciale, invio di contratto, appuntamento in agenzia, ) Conoscere le differenze di percezione da parte del cliente azienda (B2B) in base alla tipologia di prodotto oggetto del servizio (quale: prodotto di consumo e prodotto durevole, prodotto fisico e servizi,...) ed alle modalità di commercializzazione del prodotto/servizio (quali:appuntamento con commerciale, invio di contratto, appuntamento in agenzia, ) Essere consapevoli dell importanza di definire un obiettivo della conversazione in funzione del servizio e mantenerlo nel corso della conversazione Conoscere le tecniche per gestire la traccia della conversazione Conoscere le tecniche per la costruzione delle mappe mentali Conoscere le tecniche relative alle domande aperte e chiuse, orientate o meno Conoscere la tecnica dell alternativa (o delle due cravatte) Essere consapevoli della diversa efficacia di termini, verbi e modalità di costruzione delle frasi (ma e non, verbi al futuro o condizionale, struttura di frasi con secondarie e coniugate,..) Saper identificare le obiezioni e distinguerle da chiarimenti, domande od osservazioni Conoscere le principali tecniche per la gestione delle obiezioni (quali: indebolire, posticipare, sfruttare,..) Guidare la conversazione indirizzando l interlocutore verso l obiettivo di telemarketing prefissato 3

4 Saper rispettare i tempi imposti dalla campagna di telemarketing Focalizzazione sul cliente Conoscere i concetti e le tecniche di ascolto attivo 2.3. Il Marketing Telefonico One-to-one Marketing Essere in grado di separare le sensazioni dall obiettivo della comunicazione Essere consapevoli dell importanza del feedback, delle pause e delle modalità di mantenimento dell attenzione Conoscere gli elementi base del marketing telefonico (targets e canali di comunicazione) Conoscere il concetto di one-to-one marketing Conoscere il concetto di permission marketing Conoscere il concetto di marketing Conoscere le modalità di sollecitazione del target da affiancare al marketing telefonico (es. coupons, sms,...) Conoscere il concetto di spamming Conoscere il concetto e le opportunità del cross selling Conoscere concetto ed opportunità del traffic building Conoscere concetti e specificità dei sondaggi e delle ricerche di mercato Conoscere concetti e specificità del recupero crediti 2.4. Il Telemarketing Elementi di una campagna di telemarketing Briefing o presentazione campagna di telemarketing Conoscere concetti e specificità del fulfilment Conoscere e saper identificare le fasi che compongono una campagna di marketing telefonico (identificazione del target, campagna, script, personale) Conoscere il concetto di target e le peculiarità operative connesse alle differenti tipologie del target stesso Conoscere il concetto di redemption Conoscere il concetto di contatto utile Conoscere gli elementi statistici di valutazione di una campagna di marketing telefonico Conoscere il concetto di script Saper usare ed interpretare uno script Conoscere e saper identificare le componenti dello script Conoscere la applicazioni dello script nel Call Center Conoscere e saper condividere gli obiettivi di una campagna Saper acquisire gli strumenti di una campagna 4

5 2.5. Gestione della conversazione telefonica Elementi della conversazione telefonica Conoscere e saper identificare le fasi che compongono una conversazione telefonica (introduzione, apertura, offerta, chiusura) Introduzione e superamento del filtro Saper presentare se stessi, il servizio e l azienda secondo gli standard del mercato Sapere identificare il primo interlocutore in funzione della sua presentazione, della sua funzione aziendale e del suo rapporto con l interlocutore richiesto Sapere trasformare il filtro in elemento attivo per il suo superamento Approccio iniziale Saper presentare se stessi, il servizio e l azienda in modo mirato all interlocutore necessario Sapere identificare l interlocutore in funzione della sua presentazione, delle chiavi di identificazione richieste e dei requisiti del servizio Sapere presentare la motivazione di chiamata in funzione del cliente e della offerta Offerta Essere in grado di presentare sinteticamente l offerta ed i suoi principali benefici identificando i più interessanti per l interlocutore Essere in grado di ricercare, determinare o elaborare la possibile soluzione in relazione agli interessi mostrati dall interlocutore Saper gestire le obiezioni ed ottenere l accordo con l interlocutore Essere consapevoli dell importanza del concordare la soluzione e del definire chiaramente i tempi di attesa e di attuazione Conclusione sull obiettivo Conoscere i segnali di possibile conclusione ed essere in grado di identificarli durante la conversazione Essere in grado di concludere utilizzando le principali tecniche di determinazione del risultato Essere capaci di riprendere e rafforzare gli elementi che stanno alla base dell accordo con il cliente Essere in grado di aver conferma della conclusione Congedo Verificare che l interlocutore non abbia incomprensioni o sospesi Conoscere l importanza di raccogliere tutte le informazioni utili per i successivi rapporti Salutare l interlocutore personalizzando il rapporto avuto Chiusura del contatto Redigere un report sintetico sul contatto chiuso Conoscere l importanza del memorizzare i contatti con il cliente Essere consapevoli delle implicazioni connesse alla mancata registrazione di dati quali perdita di informazioni sul cliente, mancata attuazione della soluzione concordata, Essere consapevoli dell importanza del registrare le motivazioni dell interlocutore sia positive sia negative 5

6 Essere consapevoli dell importanza del registrare le eccezioni riscontrate Essere in grado di rilevare e adattare lo script in base alle evidenze positive o negative dei contatti avuti 2.6. Il marketing multicanale 2.7. La gestione dei dati Gestione delle comunicazioni cartacee Gestione delle e- mail Gestione di SMS o MMS Raccolta e memorizzazione dei dati Liste e database di nominativi Conoscere concetti e implicazione del sollecito dei clienti consumatori attraverso lettere, fax, media, Conoscere le modalità di acquisizione di nominativi attraverso coupons o segnalazioni di interesse Essere in grado di categorizzare una segnalazione d interesse in base al mittente, argomento e urgenza Sapere identificare la motivazione e l argomento della comunicazione o segnalazione d interesse Essere in grado di comporre un risposta per l invio di materiale commerciale Essere in grado di comporre un risposta per l invio di materiale tecnico Essere in grado di comporre un risposta a un reclamo Sapere identificare la motivazione e l argomento della Essere in grado di categorizzare una in base al mittente, argomento e urgenza Essere in grado di identificare una risposta standard o di comporre una risposta (stile, tono, script) Sapere identificare la motivazione e l argomento del messaggio Essere in grado di categorizzare un messaggio in base al mittente, argomento e urgenza Essere in grado di identificare una risposta standard o comporre una risposta Conoscere l importanza delle informazioni sugli interlocutori Essere consapevoli dell esistenza dei database clienti e prospects e conoscerne i loro utilizzi Essere consapevoli dell importanza della storia degli interlocutori e della memorizzazione dei casi Essere consapevoli dell importanza della raccolta dati sugli interlocutori rispetto alle analisi ed alle attività di marketing Essere consapevoli dell esistenza di liste e database di nominativi da chiamare e conoscerne i loro utilizzi Conoscere le attività necessarie per l utilizzo delle liste e database di nominativi da chiamare Conoscere le attività collegate all arricchimento dei database di nominativi da chiamare 6

7 Conoscere le attività collegate alla doblonatura delle liste e database di nominativi 2.8. Regole etiche Riservatezza e privacy Essere consapevoli della legislazione sulla privacy in Italia e conoscerne le principali implicazioni riguardo il soggetto delle informazioni ed il loro trattamento Saper distinguere tra soggetto dell informazione, proprietà dell informazione e autorizzato al trattamento dell informazioni Essere in grado di distinguere fra informazioni commerciali e dati sensibili Essere consapevoli della necessaria riservatezza sulla divulgazione di informazioni, dati, e processi aziendali Regole e norme per la Vendita a Distanza Comprendere il termine Vendita a Distanza e le sue implicazioni a confronto del Telemarketing Conoscere le regole di base riguardanti le modalità e gli orari di effettuazione del Telemarketing nei confronti di privati e di aziende Conoscere le norme inerenti il Diritto di Ripensamento ed il Diritto di Recesso Sicurezza delle informazioni Comprendere il termine sicurezza delle informazioni e procedure di controllo degli accessi fisici e logici Conoscere le regole di base per la gestione degli accessi rispetto alle autorizzazioni e password assegnate. Comprendere il termine diritti di accesso e sapere per quali motivi sono importanti Essere consapevoli dell importanza del seguire le procedure riguardanti la sicurezza informatica e la segnalazione di eventuali incidenti e malfunzionamenti Conoscere le possibili implicazioni connesse alla perdita o all uso improprio di dati e archivi e della necessità di seguire le procedure di archiviazione e back-up dei dati 2.9. Ambiente di lavoro Salute Conoscere le principali implicazioni del D.Lgs. 626 Sicurezza sull ambiente di lavoro relative all attività di Call Center Conoscere i principali fattori di rischio associati all uso dei video terminali e degli apparecchi di comunicazione telefonica (quali luminosità e posizione dello schermo, igiene e volume delle cuffie telefoniche, ) Conoscere i principali fattori di rischio associati ad una scorretta ergonomia del posto di lavoro (quali altezza e disponibilità del piano di appoggio, regolazione della sedia, ) Conoscere le principali precauzioni da adottare per eliminare o limitare le eventuali conseguenze connesse ai principali fattori di rischio associati all attività di Call Center (quali pause dell attività diretta a video terminale, igienizzazione del posto di lavoro) 7

ConCert - CCP Certified Customercare Professional Syllabus area customer care/help desk

ConCert - CCP Certified Customercare Professional Syllabus area customer care/help desk ConCert - CCP Certified Customercare Professional Syllabus area customer care/help desk Indice degli argomenti 1. Modulo 1 Customer Care/Help Desk...2 1.1. Servizi e tecnologie...2 1.1.1. Call Center...2

Dettagli

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON INTRODUZIONE Ad ognuno la giusta azione di Marketing All interno del cosiddetto Customer Acquisition Funnel 1, le attività di Direct Marketing si posizionano

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study NETSI e GAT.crm danno voce alla tua azienda IN BREVE Profilo aziendale NETSI è attiva da diversi anni sul molti fronti: ad esempio, è infatti uno dei maggiori partner

Dettagli

www.softwaretelemarketing.com SOLUZIONE CRM E CTI PER CALL E CONTACT CENTER

www.softwaretelemarketing.com SOLUZIONE CRM E CTI PER CALL E CONTACT CENTER www.softwaretelemarketing.com SOLUZIONE CRM E CTI PER CALL E CONTACT CENTER SOFTWARE PER LA GESTIONE E P SOFTWARE PER LA due. CRM è lo strumento dedicato alla gestione e pianificazione delle azioni di

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study SET Contact Center di Successo con VoIp e Crm In breve Profilo aziendale La storia di SET inizia nel 1989 dalla ferma volontà di Valter Vestena, che dopo aver creato

Dettagli

CentralixCallCenter Descrizione del sistema. Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl.

CentralixCallCenter Descrizione del sistema. Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl. CentralixCallCenter Descrizione del sistema Allinone1 Srl Piazza Roma, 2 - Santa Maria a Vico - 81028 (CE) - TEL. 0823 758929 info@allinonesrl.net 2 Descrizione del sistema Sommario Centralix 4 Introduzione

Dettagli

eprogress la soluzione completa per la gestione della relazione e del contatto

eprogress la soluzione completa per la gestione della relazione e del contatto eprogress la soluzione completa per la gestione della relazione e del contatto eprogress eprogress è la piattaforma per la gestione del contatto e della relazione sviluppata da ONC. Le principali caratteristiche

Dettagli

CHI SIAMO COSA FACCIAMO

CHI SIAMO COSA FACCIAMO CHI SIAMO CallSend è una delle più dinamiche e flessibili realtà italiane nel campo del Direct marketing. Una crescita costante, una approfondita conoscenza del mercato ed una specializzazione operativa

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - OPERATORE CALL CENTER

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO IL SERVIZIO AL CLIENTE: COME MIGLIORARLO E RAGGIUNGERE L ECCELLENZA

PERCORSO FORMATIVO IL SERVIZIO AL CLIENTE: COME MIGLIORARLO E RAGGIUNGERE L ECCELLENZA IL SERVIZIO AL CLIENTE: COME MIGLIORARLO E RAGGIUNGERE L ECCELLENZA DATA DI SVOLGIMENTO: 04 settembre 2014 Servizio al cliente: cosa significa nell ottica dell odierna dinamicità relazionale? Scarso servizio

Dettagli

Receptionist 2.0. La soluzione semplice ed affidabile per il contact center

Receptionist 2.0. La soluzione semplice ed affidabile per il contact center Receptionist 2.0 La soluzione semplice ed affidabile per il contact center Il nostro Open Source ONC crede nell opportunità dell open source e ha basato due delle sue soluzioni full IP sulla piattaforma

Dettagli

FONDIMPRESA- P.I.S.T.E. CATALOGO DEI CORSI DI FORMAZIONE GRATUITA. Area tematica: INNOVAZIONE NEL RAPPORTO CON IL MERCATO (*) INDICE DEI CORSI

FONDIMPRESA- P.I.S.T.E. CATALOGO DEI CORSI DI FORMAZIONE GRATUITA. Area tematica: INNOVAZIONE NEL RAPPORTO CON IL MERCATO (*) INDICE DEI CORSI FONDIMPRESA- P.I.S.T.E. CATALOGO DEI CORSI DI FORMAZIONE GRATUITA Area tematica: INNOVAZIONE NEL RAPPORTO CON IL MERCATO (*) INDICE DEI CORSI Analisi di settore e internazionalizzazione (Mip) 2 Formazione

Dettagli

ONC Srl. Il nostro valore aggiunto

ONC Srl. Il nostro valore aggiunto ONC Srl Il nostro valore aggiunto grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La nuova sfida per le aziende: Riuscire a

Dettagli

Nuovo servizio di Call Center

Nuovo servizio di Call Center 2009 ced infosystem S.a.s Nuovo servizio di Call Center Nuovo servizio di Call Center Vi Propone: Il Nuovo servizio di Call Center La nostra società presente nel territorio siciliano dal 1994 si è proposta

Dettagli

SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING

SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING Vuoi promuovere la tua azienda tramite messaggi SMS, MMS, video SMS o DEM? Nulla di più facile con rdcom.it Scegli i nostri servizi Advertising Invia promozioni, sconti,

Dettagli

AREA TEMATICA INNOVAZIONE NEL RAPPORTO CON IL MERCATO

AREA TEMATICA INNOVAZIONE NEL RAPPORTO CON IL MERCATO AREA TEMATICA INNOVAZIONE NEL RAPPORTO CON IL MERCATO Gestire la relazione di vendita con efficacia 1 Corso base in commercio estero 2 L efficacia commerciale: corso per operatori al servizio vendita 3

Dettagli

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006

Il CRM operativo. Daniela Buoli. 2 maggio 2006 Il CRM operativo 2 maggio 2006 1. Il marketing relazionale Il marketing relazionale si fonda su due principi fondamentali che è bene ricordare sempre quando si ha l opportunità di operare a diretto contatto

Dettagli

KEY KONTACT C o m p a n y P r o f I l e

KEY KONTACT C o m p a n y P r o f I l e KEY KONTACT C o m p a n y P r o f I l e C O N T A C T C E N T E R GESTIONE DELL INTERO CICLO DI VITA DELLA CHIAMATA Ricezione della Chiamata Registrazione della Segnalazione Analisi Reportistica S E R

Dettagli

Come trovare nuovi clienti in 5 mosse

Come trovare nuovi clienti in 5 mosse Come trovare nuovi clienti in 5 mosse Validità: Febbraio 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. SISECO non offre alcuna garanzia, esplicita od implicita, sul contenuto. I marchi e le denominazioni

Dettagli

Gli strumenti del communication mix. Il Direct Marketing

Gli strumenti del communication mix. Il Direct Marketing Gli strumenti del communication mix Il Direct Marketing Sempre più il marketing si rivolge al singolo cliente come entità individuale. Il Direct Marketing mira a realizzare un rapporto diretto e interattivo

Dettagli

SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING

SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING SMS - MMS - VMS - DEM ADVERTISING Vuoi promuovere la tua azienda tramite messaggi SMS, MMS, video SMS o DEM? Nulla di più facile con rdcom.it Scegli i nostri servizi Advertising Invia promozioni, sconti,

Dettagli

Contatti profittevoli

Contatti profittevoli Contatti profittevoli paolo.vitali@yourvoice.com Milano, 25 gennaio 2002 CONTATTARE significa: Informare Proporre nuovi servizi / prodotti Suscitare nuove esigenze Cliente Utente Socio Collega Partner

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

voicemarketing La nostra voce per la vostra impresa

voicemarketing La nostra voce per la vostra impresa voicemarketing 2011 La nostra voce per la vostra impresa ALL-IN-1 per la generazione di nuove opportunità commerciali L A S O L U Z I O N E C H I A V I I N M A N O P E R L O S V I L U P P O D E L T U O

Dettagli

UNO STRUMENTO DI MARKETING MULTILINGUE

UNO STRUMENTO DI MARKETING MULTILINGUE PARTNERSHIP INTERNAZIONALE 1 STRATEGIA SOCIETÀ DI CONSULENZA DIREZIONALE 3 2 MARKETING COMUNICAZIONE NEW LINE SERVICE CALL CENTER MULTILINGUE UBICATO IN MOLDOVA UNO STRUMENTO DI MARKETING MULTILINGUE Grazie

Dettagli

Contact Center Manuale CC_Contact Center

Contact Center Manuale CC_Contact Center Contact Center Manuale CC_Contact Center Revisione del 05/11/2008 INDICE 1. FUNZIONALITÀ DEL MODULO CONTACT CENTER... 3 1.1 Modalità di interfaccia con il Contact Center... 3 Livelli di servizio... 4 1.2

Dettagli

SIM CARD RICARICABILE HOPTEL ATTIVAZIONE SIM CARD - ATTIVAZIONI MULTIPLE

SIM CARD RICARICABILE HOPTEL ATTIVAZIONE SIM CARD - ATTIVAZIONI MULTIPLE SIM CARD RICARICABILE HOPTEL ATTIVAZIONE SIM CARD - ATTIVAZIONI MULTIPLE Il presente modulo deve essere SEMPRE allegato al modulo di identificazione debitamente compilato e sottoscritto. INFORMATIVA AI

Dettagli

VoipNet. La soluzione per la comunicazione aziendale

VoipNet. La soluzione per la comunicazione aziendale VoipNet La soluzione per la comunicazione aziendale grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La nuova sfida per le aziende:

Dettagli

PRIVACY. Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento. 1) Dati di navigazione

PRIVACY. Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento. 1) Dati di navigazione PRIVACY La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione di questo sito, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che lo consultano. Si tratta

Dettagli

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 Ricarica Facile

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 Ricarica Facile Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 Ricarica Facile H3G S.p.A. (di seguito 3 ) è Titolare di Sue informazioni qualificate come dati personali,

Dettagli

Indagine 2012 sul direct marketing multicanale in Italia: evoluzione, soddisfazioni ed attese

Indagine 2012 sul direct marketing multicanale in Italia: evoluzione, soddisfazioni ed attese Indagine 2012 sul direct marketing multicanale in Italia: evoluzione, soddisfazioni ed attese Ricerca di CRIBIS D&B con il patrocinio di AIDiM, Associazione Italiana Direct Marketing e di ANVED,Associazione

Dettagli

ADMIN CLIENT. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound.

ADMIN CLIENT. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound. è il software definitivo di gestione del Call Center, sia inbound che outbound. Disponibile in versione Standard e Professional Rebacall si pone l obiettivo di gestire ogni tipo di problematica relativa

Dettagli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli Lezione 8: Direct Marketing Direct Marketing Definizione Obiettivi Misurazione dell efficacia 2 Obiettivo fondamentale del Direct Marketing (DM) è quello di realizzare un rapporto diretto ed interattivo

Dettagli

Metaverse CRM for SecondLife

Metaverse CRM for SecondLife Metaverse CRM for SecondLife MIMOS, Roma 8 novembre 2007 Giuseppe Ricci giuseppe.ricci@active121.com ver. 1.0 Architettura del sistema Active121 sviluppa soluzioni orientate al web marketing one-to-one

Dettagli

anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda

anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda anthericamail E-mail marketing professionale per la tua Azienda INDICE I vantaggi dell e-mail marketing... 1 I vantaggi di anthericamail... 2 La piattaforma di e-mail marketing... 3 La gestione contatti...

Dettagli

marketing 19/36 Un filo diretto, utente per utente

marketing 19/36 Un filo diretto, utente per utente direct marketing Un filo diretto, utente per utente implementazione data base gestione data base aziendale riqualificazione data base newsletter dem telemarketing gestione numero verde 19/36 Un DB aziendale

Dettagli

Smartketing. Speaker. Vi presento ESTERNALIZZARE LE CAMPAGNE MKTG MANTENENDONE IL CONTROLLO

Smartketing. Speaker. Vi presento ESTERNALIZZARE LE CAMPAGNE MKTG MANTENENDONE IL CONTROLLO ESTERNALIZZARE LE CAMPAGNE MKTG MANTENENDONE IL CONTROLLO Speaker Vi presento Smartketing puoi viaggiare leggero puoi informarti e sentirti LIBERO di scegliere la soluzione più adatta a TE ? conosci SviluppoSoftware

Dettagli

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 3 Social Care

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 3 Social Care Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 3 Social Care H3G S.p.A. (di seguito 3 ) è titolare di Sue informazioni qualificate come dati personali,

Dettagli

CRITERI GENERALI SUL TRATTAMENTO DEI RECLAMI DELLE SEGNALAZIONI E DEI SUGGERIMENTI NEL COMUNE DI SANTADI

CRITERI GENERALI SUL TRATTAMENTO DEI RECLAMI DELLE SEGNALAZIONI E DEI SUGGERIMENTI NEL COMUNE DI SANTADI CRITERI GENERALI SUL TRATTAMENTO DEI RECLAMI DELLE SEGNALAZIONI E DEI SUGGERIMENTI NEL COMUNE DI SANTADI ART. 1 FINALITA E OBIETTIVI Il Comune di Santadi con le seguenti modalità gestionali intende riconoscere

Dettagli

JOY MARKETING trae origine dall'esperienza di Marasco s.r.l., società nata nel 1980, operante nel settore dei call center.

JOY MARKETING trae origine dall'esperienza di Marasco s.r.l., società nata nel 1980, operante nel settore dei call center. Joy Marketing JOY MARKETING trae origine dall'esperienza di Marasco s.r.l., società nata nel 1980, operante nel settore dei call center. Prima in Italia ad istituire un sistema di call center per conto

Dettagli

V01. Marketing e Vendite

V01. Marketing e Vendite Marketing e Vendite V01 La gestione del coraggio: aumentare impegno e risultati della rete di vendita rompendo le regole Come garantire all azienda maggiori risultati commerciali agendo sui punti di forza

Dettagli

Customer Loyalty nell ecommerce

Customer Loyalty nell ecommerce Customer Loyalty nell ecommerce Come fidelizzare la clientela e incentivare gli acquisti Premessa Molto spesso quanto ci si occupa di ecommerce (o di vendita in un senso più ampio) si tende a concentrare

Dettagli

EShopManager Ltd. Condizioni di Privacy EShopManager - Social Seller - Beta

EShopManager Ltd. Condizioni di Privacy EShopManager - Social Seller - Beta EShopManager Ltd. Condizioni di Privacy EShopManager - Social Seller - Beta Normativa e approfondimenti della privacy del Social Seller Data : Venerdì 18 aprile 2014 Versione 1.0.1 Condizioni generali

Dettagli

PROGETTO COM.ING PROGRAMMA DEL CORSO MODULO 1 (75 ORE) ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Data Docente Tutor Argomento Introduzione all Informatica

PROGETTO COM.ING PROGRAMMA DEL CORSO MODULO 1 (75 ORE) ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Data Docente Tutor Argomento Introduzione all Informatica Provincia di Livorno PROGETTO COM.ING PROGRAMMA DEL CORSO Orario 9.00 14:00 MODULO 1 (75 ORE) ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Data Docente Tutor Argomento Introduzione all Informatica Giorno 1 Giorno 2 Giorni

Dettagli

Performance Measures and Metrics High lights

Performance Measures and Metrics High lights Performance Measures and Metrics High lights Tratto dal Global Contact Centre Benchmarking Report 006 - Dimension Data Introduzione Negli ultimi anni i Contact Center sono stati protagonisti e allo stesso

Dettagli

GESTIRE UNA FIERA GESTIONE FIERE CON

GESTIRE UNA FIERA GESTIONE FIERE CON GESTIONE FIERE CON INTRODUZIONE Ad ognuno la giusta azione di Marketing All interno del cosiddetto Customer Acquisition Funnel 1, la gestione di una fiera si rivolge, come nel caso del telemarketing, ai

Dettagli

FORYOU Passione per la comunicazione. Direct Marketing SMS Advertising

FORYOU Passione per la comunicazione. Direct Marketing SMS Advertising FORYOU Passione per la comunicazione Direct Marketing SMS Advertising Database SMS Caratteristiche Principali L utilizzo dei database sms è una modalità di direct marketing in forte crescita perché permette

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

Dettagli

Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie

Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie Il marketing in rete Marketing relazionale e nuove tecnologie Obiettivi della lezione Illustrare il passaggio dall orientamento alla transazione all orientamento alla relazione nel marketing contemporaneo

Dettagli

Attila getting leadership

Attila getting leadership Attila Il gestionale operativo disegnato per le piccole e medie imprese - Vilcor Multimedia srl, tutti i diritti riservati Introduzione Attila è una piattaforma gestionale che integra strumenti di marketing

Dettagli

anthericaleadmaker troviamo nuovi clienti, facciamo crescere la tua attività Anno 2009, versione 1.0

anthericaleadmaker troviamo nuovi clienti, facciamo crescere la tua attività Anno 2009, versione 1.0 Anno 2009, versione 1.0 anthericaleadmaker troviamo nuovi clienti, facciamo crescere la tua attività Antherica Srl Via Passo Buole, 82 42123 Reggio Emilia Email: info@antherica.com Web: www.antherica.com

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

Reitek Teleselling Forum. I Edizione 18.4.2012

Reitek Teleselling Forum. I Edizione 18.4.2012 Reitek Teleselling Forum I Edizione 18.4.2012 Report dell evento La I Edizione del Reitek Teleselling Forum è stata dedicata alle aziende committenti che impiegano campagne Teleselling e multicanale per

Dettagli

dossier franchising 2012

dossier franchising 2012 dossier franchising 2012 pag 2 Semplifichiamo il tuo futuro Invoice è l innovativo franchising italiano di call center chiavi in mano. Ogni struttura è dotata di 30 posti operatore per erogare servizi

Dettagli

TRAINING. Riservato ad agenti e venditori. (3 giornate intervallate)

TRAINING. Riservato ad agenti e venditori. (3 giornate intervallate) TRAINING Riservato ad agenti e venditori (3 giornate intervallate) 2 1. INTERPRETARE IL PROPRIO RUOLO CON ORGOGLIO, POSITIVITÀ, CREATIVITÀ E CORAGGIO, RAFFORZANDO LA PROPRIA AUTOMOTIVAZIONE AL MIGLIORAMENTO

Dettagli

informazioni generali

informazioni generali Catalogo corsi 1 semestre 2016 informazioni generali I corsi indicati nel presente catalogo possono essere soggetti a variazione nei contenuti e nei titoli, in relazione all'interesse dei destinatari.

Dettagli

UN INVESTIMENTO SULLE RISORSE UMANE PER ESSERE AL PASSO CON LE TRASFORMAZIONI DELLA COMUNICAZIONE E OTTENERE RISULTATI D ECCELLENZA.

UN INVESTIMENTO SULLE RISORSE UMANE PER ESSERE AL PASSO CON LE TRASFORMAZIONI DELLA COMUNICAZIONE E OTTENERE RISULTATI D ECCELLENZA. UN INVESTIMENTO SULLE RISORSE UMANE PER ESSERE AL PASSO CON LE TRASFORMAZIONI DELLA COMUNICAZIONE E OTTENERE RISULTATI D ECCELLENZA. Campus nasce dall esperienza oltre ventennale di Rbs nel settore bancario-assicurativo

Dettagli

Campaign Management: il caso Vodafone Omnitel. franco.renne@icteam.it

Campaign Management: il caso Vodafone Omnitel. franco.renne@icteam.it Campaign Management: il caso Vodafone Omnitel franco.renne@icteam.it 2 Aprile 2003 Presentazione ICTeam è una società di informatica... Franco Renne è un informatico... e non è un esperto di marketing...

Dettagli

Caso di Studio Turismo on-line

Caso di Studio Turismo on-line Caso di Studio Turismo on-line Il sistema SITOVIVO.COM, mi ha dato sicurezza sul reale effetto del messaggio sul cliente finale. Per merito loro ho ottimizzato la mia attività di Marketing Elisabetta Damiani

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study Contact Center in Outsourcing Il gruppo PHONEMEDIA B-SERVICES Un caso di successo con SISECO In breve Profilo aziendale Phonemedia-B-Services è la prima struttura italiana

Dettagli

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA applicazioni WEB Gestore di Portali

Dettagli

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 3 for Business Club

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 3 for Business Club Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del d. lgs. 30 giugno 2003, n. 196 Art. 13 3 for Business Club H3G S.p.A. (di seguito 3 ) è Titolare di Sue informazioni qualificate come dati personali,

Dettagli

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ;

Access, MSDE 2000, SQLServerExpress2005 e MySQL per soluzioni di media complessità e per soluzioni entry level ; Gruppo SIGLA, attiva da diversi anni nel settore della Computer Telephony Integration, ha realizzato SiTel, un sistema di comunicazione multicanale (telefonia fissa analogica e digitale, telefonia mobile,

Dettagli

PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA

PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA PRIVACY & PERMISSION MARKETING REPORT 2011 - ITALIA Ricerca realizzata in collaborazione con Human HigWay Settembre 2011 LA METODOLOGIA DELLA RICERCA Diennea MagNews ha commissionato a Human Highway nel

Dettagli

CRM - Nuova visione organizzativa per eccellere nella soddisfazione dei clienti

CRM - Nuova visione organizzativa per eccellere nella soddisfazione dei clienti CRM - Nuova visione organizzativa per eccellere nella soddisfazione dei clienti Cos è il CRM Customer Relationship Management Che cos è un cliente? In quanti modi definire il CRM? I vantaggi di CRM. Il

Dettagli

PIANO SPORTELLI - SUPPORTO APERTURA NUOVE FILIALI. ll supporto messo a punto per il piano sportelli ed il rilancio della rete consente di:

PIANO SPORTELLI - SUPPORTO APERTURA NUOVE FILIALI. ll supporto messo a punto per il piano sportelli ed il rilancio della rete consente di: PIANO SPORTELLI - SUPPORTO APERTURA NUOVE FILIALI ll supporto messo a punto per il piano sportelli ed il rilancio della rete consente di: individuare le piazze a maggiore opportunità di business per la

Dettagli

Convegno CRM 2003. Multicanalità e Valori Umani. Roma, 11 Dicembre 2003. Ariodante Valeri

Convegno CRM 2003. Multicanalità e Valori Umani. Roma, 11 Dicembre 2003. Ariodante Valeri Convegno CRM 2003 Roma, 11 Dicembre 2003 Multicanalità e Valori Umani Ariodante Valeri 1 70 milioni di contatti gestiti ogni anno H24 per 365 giorni l anno 6000 risorse umane servizi multicanale in 12

Dettagli

Modulo Piattaforma Concorsi Interattivi

Modulo Piattaforma Concorsi Interattivi Modulo Piattaforma Concorsi Interattivi 1 Che cosa è Message Activator Message Activator è una piattaforma software che permette la comunicazione diretta alla Customer Base utilizzando una molteplicità

Dettagli

Le Novità della versione 7.4.0

Le Novità della versione 7.4.0 Soluzione web 2.0 per la gestione semplice, Le Novità della versione 7.4.0 Validità: Dicembre 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. Non si offre alcuna garanzia, esplicita od implicita, sul

Dettagli

Contact Center e Centralizzazioni

Contact Center e Centralizzazioni Contact Center e Centralizzazioni Executive Summary Tipo Società S.p.A. Settore Telecomunicazioni, sviluppo software, consulenza. Fondazione 1990 Sedi Milano e Roma. Dipendenti 76 (31dic13) Valore della

Dettagli

Area Marketing. Approfondimento

Area Marketing. Approfondimento Area Marketing Approfondimento CUSTOMER SATISFACTION COME RILEVARE IL LIVELLO DI SODDISFAZIONE DEI CLIENTI (CUSTOMER SATISFACTION) Rilevare la soddisfazione dei clienti non è difficile se si dispone di

Dettagli

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE Grazie alla sinergia delle sue business unit, GGF Group accorcia la distanza tra il presente che hai costruito e il futuro che sogni per

Dettagli

CRM per il marketing associativo

CRM per il marketing associativo CRM per il marketing associativo Gestire le relazioni e i servizi per gli associati Premessa Il successo di un associazione di rappresentanza dipende dalla capacità di costituire una rete efficace di servizi

Dettagli

CUSTOMER SERVICE. Perché è così importante? Obiettivi e Strategie. www.gpstudios.it info@gpstudios.it

CUSTOMER SERVICE. Perché è così importante? Obiettivi e Strategie. www.gpstudios.it info@gpstudios.it CUSTOMER SERVICE Perché è così importante? Obiettivi e Strategie Che cos è il Customer Service? L insieme di azioni che un azienda svolge per agevolare i propri clienti prima, durante e dopo l acquisto

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E

Dettagli

1 Programmazione didattica

1 Programmazione didattica TURISTICO ALBERGHIERO RISTORAZIONE 1 Programmazione didattica PIANO DELLE ATTIVITÀ CLASSE PRIMA Conoscere le principali tecniche di comunicazione e accoglienza al front office. Finalità educative Gli argomenti

Dettagli

Servizi offerti dal sito

Servizi offerti dal sito Roma In Catering rispetta la privacy degli utenti dei suoi servizi on line ed assicura che il trattamento dei dati raccolti avverrà nel pieno rispetto del D.Lgs. numero 196/03 (Codice in materia di protezione

Dettagli

Processi di Gestione dei contatti

Processi di Gestione dei contatti Processi di Gestione dei contatti Indice 1. Scopo del Documento... 3 2. Definizioni ed Acronimi... 3 3. Modello funzionale e gestione del contatto... 5 3.1. I Motivi di Contatto... 6 3.2. I Processi di

Dettagli

Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center

Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center Marco Vecchiotti, Account Management Director - Experian Crm Luciano Bruccola, Manager - Experian Scorex ABI, Roma, 14 dicembre

Dettagli

I dati personali che ORO 24K SRL tratta per fornire i propri servizi online attraverso i siti di ORO 24K SRL riguardano quanto segue:

I dati personali che ORO 24K SRL tratta per fornire i propri servizi online attraverso i siti di ORO 24K SRL riguardano quanto segue: ORO 24K SRL NORME DI TUTELA PER LA PRIVACY Informativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 -CODICE PRIVACY ( per consultare il testo completo consultare www.garanteprivacy.it. ) E' disponibile per

Dettagli

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali MODULO TECNICO PROFESSIONALE Ore: 60 Comparto: Area professionale: Lavori d ufficio studi professionali SEGRETERIA E AREA IMPIEGATIZIA Modulo formativo/u.f 1: Orientamento (2 ore) Conoscenza della persona

Dettagli

Innovare per competere

Innovare per competere Innovare per competere il ruolo del CRM come elemento di crescita nelle vendite workshop a cura di: Giulia Zaia Veneto Ricerche Customer Relationship Management CRM ovvero gestione delle relazioni con

Dettagli

comunicazione a tutto campo

comunicazione a tutto campo comunicazione a tutto campo Software GESTIONALE PBX Asterisk Introduzione Rubrica Telefonica Condivisa Il crescente bisogno di velocità e snellezza in tutte le operazioni aziendali, compreso l'ambito della

Dettagli

voice Centralino VoIP e CTI

voice Centralino VoIP e CTI voice Centralino VoIP e CTI Il telefono come sistema informativo NethVoice è una nuova soluzione telefonica aperta ed integrata con l intero sistema informativo aziendale, in grado di fornire tutti i servizi

Dettagli

DIFFERENZIARE LE CAMPAGNE DI MARKETING La scelta del canale adeguato

DIFFERENZIARE LE CAMPAGNE DI MARKETING La scelta del canale adeguato Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it DIFFERENZIARE

Dettagli

IL CRM di Platinumdata

IL CRM di Platinumdata IL CRM di Platinumdata Cos è un CRM? Il Customer relationship management (CRM) o Gestione delle Relazioni coi Clienti è legato al concetto di fidelizzazione e gestione dei clienti. Attualmente il mercato

Dettagli

3. Rilevazione di aspettative in relazione ai requisiti principali del servizio.

3. Rilevazione di aspettative in relazione ai requisiti principali del servizio. SINTESI DEI RISULTATI DELL INDAGINE PILOTA DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS SUI CALL CENTER COMMERCIALI DELLE PRINCIPALI IMPRESE DI VENDITA DI ELETTRICITA E DI GAS Finalità e obiettivi I

Dettagli

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO Definire il Direct Marketing, riportando la definizione tratta da Wikipedia, l enciclopedia libera nata grazie ai contributi degli utenti della rete internet:

Dettagli

Presentazione di easycim. Milano, 22 maggio 2013 Massimiliano Salin, Direttore Commerciale Reitek.

Presentazione di easycim. Milano, 22 maggio 2013 Massimiliano Salin, Direttore Commerciale Reitek. Presentazione di easycim Milano, 22 maggio 2013 Massimiliano Salin, Direttore Commerciale Reitek. L Evoluzione della Contact Interaction Management.1 2006-2008 Automazione dei processi di teleselling..2

Dettagli

Multicanalità in Ferrovie: alcune riflessioni

Multicanalità in Ferrovie: alcune riflessioni Multicanalità in Ferrovie: alcune riflessioni Alessandro Musumeci Direttore Centrale Sistemi Informativi Roma, 18 aprile 2013 Ora esiste il Web 2.0: le persone al centro. Interconnesse Informate Disintermediate

Dettagli

VERBALE DI ACCORDO. Il 2005, in Roma. premesso che:

VERBALE DI ACCORDO. Il 2005, in Roma. premesso che: VERBALE DI ACCORDO Il 2005, in Roma ABI e.. premesso che: il d. lgs. n. 276 del 10 settembre 2003 ha introdotto una nuova disciplina dell apprendistato, regolando all art. 49, la fattispecie dell apprendistato

Dettagli

TECNICHE DI COMUNICAZIONE

TECNICHE DI COMUNICAZIONE TECNICHE DI COMUNICAZIONE Terzo Anno TEMPI COMPETENZE S.1. L1,2. Acquisire consapevolezza e padronanza dei meccanismi che regolano i processi di comunicazione. ABILITA Riconoscere l efficacia della comunicazione

Dettagli

Scheda Tecnica Modulo CMR Professional

Scheda Tecnica Modulo CMR Professional pagina 2 Indice Caratteristiche generali... 3 Campagne Promozionali... 4 Definizione di una Campagna Promozionale... 4 Struttura Dati... 4 Attivazione Contatti... 5 Targeting da Anagrafica Company... 5

Dettagli

CRM : I SISTEMI DI CONTATTO. Scopo dei sistemi di contatto Il modello tecnologico Il modello applicativo Il modello funzionale Diffusione

CRM : I SISTEMI DI CONTATTO. Scopo dei sistemi di contatto Il modello tecnologico Il modello applicativo Il modello funzionale Diffusione CRM : I SISTEMI DI CONTATTO Scopo dei sistemi di contatto Il modello tecnologico Il modello applicativo Il modello funzionale Diffusione Scopo dei sistemi di contatto Si basano sulla attività di operatori

Dettagli

FORYOU Passione per la comunicazione. Direct Marketing I nostri prodotti

FORYOU Passione per la comunicazione. Direct Marketing I nostri prodotti FORYOU Passione per la comunicazione Direct Marketing I nostri prodotti Indice Comunicazione via SMS - Strumenti - Reportistica & Flusso Controlli - Redemption Comunicazione via Email - Strumenti - Reportistica

Dettagli

La regolamentazione dei servizi di assistenza clienti nel settore delle comunicazioni elettroniche

La regolamentazione dei servizi di assistenza clienti nel settore delle comunicazioni elettroniche Direzione Tutela dei Consumatori Dott. Sergio Del Grosso La regolamentazione dei servizi di assistenza clienti nel settore delle comunicazioni elettroniche 1 di 20 Cosa incide sulla customer satisfaction?

Dettagli

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza Il Customer Relationship Management (CRM) punta a costruire, estendere ed approfondire le relazioni esistenti tra un'azienda

Dettagli

Provincia di Benevento Servizio Centro Per l Impiego/Sistema Provinciale Informativo Lavoro Benevento

Provincia di Benevento Servizio Centro Per l Impiego/Sistema Provinciale Informativo Lavoro Benevento BANDO DI SELEZIONE Per l ammissione al corso di formazione gratuito OPERATORE CALL CENTER La Società Editrice Mega s.r.l. in collaborazione con la Scuola di formazione professionale La Tecnica organizza

Dettagli

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle

Dettagli