Indagine 2012 sul direct marketing multicanale in Italia: evoluzione, soddisfazioni ed attese

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indagine 2012 sul direct marketing multicanale in Italia: evoluzione, soddisfazioni ed attese"

Transcript

1 Indagine 2012 sul direct marketing multicanale in Italia: evoluzione, soddisfazioni ed attese Ricerca di CRIBIS D&B con il patrocinio di AIDiM, Associazione Italiana Direct Marketing e di ANVED,Associazione Nazionale Vendite a Distanza Partner tecnico della ricerca: ContactLab Media Partner: Partner evento di presentazione:

2 Il campione della ricerca Periodo di rilevazione: 7-20 Maggio 2012 Target: responsabili di azienda/marketing Base del campione: aziende Questionari completati: 482 Responsabili aziendali che utilizzano strumenti di Direct Marketing: 284 Responsabili aziendali che non utilizzano strumenti di Direct Marketing: 198

3 Parte I L utilizzo del Direct Marketing da parte delle aziende italiane

4 L utilizzo degli strumenti di DM si rafforza nell ultimo anno (+3%) Utilizzo Direct Marketing % 56% % 59% SI DM NO DM

5 Le imprese di dimensioni maggiori sono quelle che utilizzano maggiormente la comunicazione diretta Fatturato annuo aziendale 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% Numero addetti 0% 10% 20% 30% 40% < 2 Milioni <10 addetti da 2 a 10 Milioni da 10 a 49 addetti da 10 a 50 Milioni da 50 a 250 addetti oltre 50 Milioni oltre 250 addetti Utilizza DM NON Utilizza DM Utilizza DM NON Utilizza DM

6 Utilizzano di più il DM le aziende del nord del Paese e quelle che non fanno export Localizzazione geografica 0% 20% 40% 60% 80% Quota Export 0% 20% 40% 60% 80% Nord Ovest Solo mercato interno Nord Est <20% export Centro tra 20% e 50% Export Sud e Isole Oltre il 50% Export Utilizza DM NON Utilizza DM Utilizza DM NON Utilizza DM

7 Il settore che rispetto allo scorso anno utilizza molto di più il DM è quello dei servizi (+11%). Cala il retail ed è ancora molto indietro il manifatturiero. Utilizzo DM per settori 2012 Utilizzo DM per settori 2011 FINANZA 68% FINANZA 65% MANIFATTURA 29% MANIFATTURA 29% RETAIL 62% RETAIL 79% TRASPORTI E TURISMO 67% TRASPORTI E TURISMO 65% EDITORIA MEDIA COMUNICAZIONE 82% EDITORIA MEDIA COMUNICAZIONE 83% SERVIZI 70% SERVIZI 59% ALTRO 57% ALTRO 54% SI NO SI NO

8 Il DM ha una maggiore penetrazione nel settore B2C Target prevalente 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Altre Imprese (B2B) 53% 47% Entrambi (B2B+B2C) 63% 37% Consumatori (B2C) 69% 31% Utilizza DM NON Utilizza DM

9 Chi utilizza strumenti di DM è più presente anche nei social media Pagina o profilo su Social Network 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% Nessuno Facebook Linkedin Twitter Altro Utilizza DM NON Utilizza DM

10 Come lo scorso anno Il 20% delle aziende attive in DM investe più di 500 mila. Rimane invariata la distribuzione per classi di spesa. Budget di DM oltre 3 milioni 8% da 1 a 3 milioni 8% High spenders 20% % % fino a %

11 Quanto si investe nel direct marketing per settori I grandi investitori in DM NON PROFIT FINANZA TRASPORTI E TURISMO RETAIL EDITORIA MEDIA COMUNICAZIONE SERVIZI MANIFATTURIERO 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% High Spenders Low Spenders

12 La metà delle aziende investe in DM oltre il 10% del proprio budget di comunicazione Quota investimenti DM su totale comunicazione oltre 60% 19% tra 30% e 60% 11% 51% più del 10% del budget al DM tra 10% e 30% 21% < 10% 49%

13 Quota investimenti DM per settore NON PROFIT FINANZA MANIFATTURIERO RETAIL TRASPORTI E TURISMO EDITORIA MEDIA COMUNICAZIONE SERVIZI 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% Oltre 60% fra 30% e 60% fra 10% e 30% fino a 10%

14 Il decision maker aziendale per attività di DM sta per oltre l 80% nella funzione marketing e direzione generale Chi decide la comunicazione DM Marketing 48% Direzione Generale 35% Commerciale 13% Comunicazione 3% altro 1% Relazione esterne 0% 0% 5% 10% 15% 20% 25% 30% 35% 40% 45% 50%

15 Parte II L utilizzo dei diversi mezzi di Direct Marketing

16 Usage DM in espansione: l marketing cresce ancora, avanzano mailing e telemarketing, ed esplode il social. Parte il mobile. Uso e frequenza di utilizzo mezzi di DM 2012 Uso e frequenza di utilizzo mezzi DM ,50 2,45 1,86 1,61 1,55 1,67 1,58 63% 90% 55% 55% 34% 1,03 56% 85% 53% 36% 1,05 Mailing Postale marketing Telemarketing Social Media Mobile Marketing Mailing Postale marketing Telemarketing Social Media Aziende user Adoption Rate Aziende user Adoption Rate

17 Frequenza utilizzo: adoption rate per settori rispetto alla media Scostamenti dalla media NON PROFIT FINANZA MANIFATTURIERO RETAIL TRASPORTI E TURISMO Adoption Rate Mobile Adoption Rate Social Adoption Rate Telemarketing Adoption Rate Adoption Rate Mail EDITORIA MEDIA COMUNICAZIONE SERVIZI -1,00-0,50-0,50 1,00 1,50

18 Il mail postale continua ad essere il mezzo con il più alto spending (oltre 60% del budget investito) Mailing Postale 18% 17% 18% 48% marketing(posta elettronica) 12% 22% 28% 38% Telemarketing 8% 16% 29% 47% Social Media 4% 15% 14% 67% Mobile Marketing 2% 2% 18% 79% meno del 10% del budget investito in tra 10% e 30% del budget investito in tra 30% e 60% del budget investito in oltre 60% del budget investito in

19 La multicanalità: 3 aziende su 4 usano più di 2 canali DM (media = 3,4 canali) Uso sovrapposto di canali DM 26% 23% 26% 19% 7% 1 canale 2 canali 3 canali 4 canali 5 canali

20 La propensione alla multicanalità cresce al crescere della dimensione aziendale numero medio canali DM utilizzati per classe di fatturato < 2 milioni 3,04 da 2 a 10 milioni 3,15 da 10 a 50 milioni 3,35 oltre 50 milioni 3,95

21 Acquisizione e fidelizzazione sono gli obiettivi principali del DM L'importanza del DM per il conseguimento degli obiettivi aziendali da 1: poco importante a 5: molto importante Unica voce che cresce rispetto al 2011 Acquisizione nuovi clienti Fidelizzazione dei clienti 3,91 3,87 Contatto cliente acquisiti per upselling e cross Far conoscere una promozione Promuovere un prodotto o un marchio Vendita diretta senza intermediazioni Lead generation per la rete di Vendita Customer satisfaction surveys e Ricerche di Generare traffico sul punto vendita 3,45 3,21 3,19 3,07 2,77 2,53 2,18-0,50 1,00 1,50 2,00 2,50 3,00 3,50 4,00 4,50

22 Gli obiettivi per settore: scostamenti dalla media Vendita diretta Acquisition Lead Generation Upselling Fidelizzazione Traffic building Promozione marchio Promozione prodotti Non Profit Finanza Manifatturiero Retail TRASPORTI E TURISMO EDITORIA MEDIA COMUNICAZIONE SERVIZI Customer satisfaction -2,00-1,00-1,00 2,00

23 Parte III Outsourcing dei servizi di comunicazione diretta

24 Rispetto allo scorso anno, c è stata una contrazione nell utilizzo dei esterne per gestire l attività di DM Utilizzo società esterne per DM SI 47% NO 53% Nel 2011 SI era pari al 53%

25 L esternalizzazione delle attività aumenta all aumentare della dimensione aziendale Outsourcing per dimensione Oltre 10 mio 40% 60% Fino a 10 mio 36% 64% SI NO

26 I settori che esternalizzano di più. Rispetto al 2011 aumenta il ricorso all esternalizzazione per la finanza, diminuisce per l editoria Outsourcing per settori NON PROFIT 92% FINANZA 74% MANIFATTURIERO 27% RETAIL 62% TRASPORTI E TURISMO 40% EDITORIA MEDIA COMUNICAZIONE 31% SERVIZI 41% ALTRO Totale 47% 51% SI NO

27 E il telemarketing il canale DM per cui si fa più ricorso alla esternalizzazione Outsourcing rate Mobile 1,61 Social 1,31 Telemarketing 1,62 1,24 Mail 1,31

28 I servizi ad alto valore aggiunto sono maggiormente gestiti all interno Outsourcing rate Piattaforma di invio Creatività del messaggio 2,35 2,29 Servizio di call center outbound Selezione del target(liste) Marketing intelligence e Database Management Piattaforma di invio sms Servizio di call center inbound 1,85 1,70 1,60 1,55 1,53 Consulenza e project management Sviluppo applicazioni mobile Sviluppo applicazioni facebook 1,04 1,22 1,21-0,50 1,00 1,50 2,00 2,50

29 Creatività e tecnologia: sono questi i servizi con maggiore soddisfazione. Soddisfazione servizi esterni (da 1 a 5) Creatività del messaggio Piattaforma di invio Piattaforma di invio sms Consulenza e project management Servizio di call center outbound Sviluppo applicazioni facebook Servizio di call center inbound Sviluppo applicazioni mobile 3,48 3,43 3,38 3,33 3,32 3,29 3,28 3,27 Selezione del target(liste) Marketing intelligence e Database 3,11 3,08

30 Parte IV I diversi mezzi di comunicazione diretta

31 Redemption: rimane la misura di valutazione più usata per misurare l efficacia delle attività DM. Avanza il ROI che cresce rispetto al 2011 (+4%) Misura di valutazione Direct Marketing Tasso di risposta(redemption) 78% Fatturato Generato 39% Ritorno sull'investimento(roi) 36% Margine Generato 12% Altro 1%

32 marketing il mezzo con la soddisfazione più alta. Stabile il telemarketing e migliora il mailing. Mobile come il social un anno fa. Avrà lo stesso sviluppo? Soddisfazione utilizzo mezzi di DM (da 1 a 5) 2012 Soddisfazione utilizzo mezzi di DM (da 1 a 5) ,05 2,98 3,07 3,04 2,71 2,52 2,47 2,60 2,44 63% 90% 55% 55% 34% 56% 85% 53% 36% Mailing Postale marketing Telemarketing Social Media Mobile Marketing Mailing Postale marketing Telemarketing Social Media Aziende user Satisfaction Rate Aziende user Satisfaction Rate

33 Si conferma che le aziende più piccole hanno un atteggiamento maggiormente critico verso il mailing. Soddisfazione alta per il Telemarketing per le aziende più grandi Satisfaction Rate per dimensione Soddisfazione Mobile 2,35 2,56 Soddisfazione Social 2,52 2,53 Soddisfazione Telemarketing 2,70 3,27 Soddisfazione 3,02 3,06 Soddisfazione Mail 2,45 2,95 Oltre 10 mio Fino a 10 mio

34 La soddisfazione per i diversi mezzi tra i settori: scostamento dalla media NON PROFIT FINANZA MANIFATTURIERO RETAIL TRASPORTI E TURISMO EDITORIA MEDIA COMUNICAZIONE Soddisfazione Mobile Soddisfazione Social Soddisfazione Telemarketing Soddisfazione Soddisfazione Mail SERVIZI -1,50-1,00-0,50-0,50 1,00

35 Si conferma l interesse per l e la propensione calante verso il mailing. Molte attese e sperimentazioni sui nuovi mezzi e stabile il telemarketing Saldo variazioni nell'utilizzo dei mezzi di DM Mailing postale -31% -16% Marketing(Posta Elettronica) 50% 60% Telemarketing 29% 21% Social Media 69% 75% Mobile Marketing 60% 55% Prossimo anno Ultimi due anni

36 Previsioni di variazione utilizzo dei mezzi di DM nel prossimo anno per settore di attività NON PROFIT FINANZA MANIFATTURIERO RETAIL TRASPORTI E TURISMO EDITORIA MEDIA COMUNICAZIONE SERVIZI Mobile Social Telemarketing MAIL

37 L marketing è considerato lo strumento più efficace dalle aziende che investono in DM. Efficacia dei mezzi di Direct Marketing Mailing postale 2,58 Marketing(Posta Elettronica) 3,11 Telemarketing 2,98 Social Media 2,91 Mobile Marketing 2,71

38 Il mailing ha una immagine molto più negativa presso chi non lo usa. Analogo il telemarketing. Efficacia mezzi DM user/non user Mailing postale Marketing(Posta Elettronica) 1,85 2,58 2,81 3,11 3,11 3,18 Telemarketing 2,24 2,98 3,35 Social Media 2,91 3,02 2,80 Mobile Marketing 2,55 2,71 2,96 Totale User Non User

39 Parte V Le aziende italiane e il DM: foto di gruppo

40 I cluster Classificazione delle aziende User Direct Marketing dalla ricerca CRIBIS: DM X STRATEGIA DI VENDITA (Direct Companies) = ROSSO Aziende che hanno nel Direct Marketing una parte del loro core business, come le vendite a distanza) DM X STRATEGIA DI MARKETING (Relationship Companies) = BLU Aziende che usano il Direct Marketing come supporto strategico al raggiungimento dei propri obiettivi di marketing DM X SUPPORTO ALLA COMUNICAZIONE (Multichannel Companies)= VERDE Aziende che usano il Direct Marketing come strumento di supporto alla comunicazione

41 I cluster sono definiti in funzione della omogeneità di valutazione del DM per i seguenti obiettivi

42 I cluster User Direct Marketing dalla ricerca CRIBIS: DM X STRATEGIA DI VENDITA = BLU Aziende che hanno nel Direct Marketing una parte del loro core business, come le vendite dirette o a distanza DM X STRATEGIA DI MARKETING = ROSSO Aziende che usano il Direct Marketing come supporto strategico al raggiungimento dei propri obiettivi di marketing DM X SUPPORTO ALLA COMUNICAZIONE = VERDE Aziende che usano il Direct Marketing come strumento di supporto alla comunicazione

43 Dimensioni aziendali dei cluster 45% 40% 35% 30% 25% 20% 15% 10% 5% 0% < 2 milioni da 2 a 10 milioni da 10 a 50 milioni oltre 50 milioni VENDITE MARKETING COMUNICAZIONE

44 3,8 Valutazione media per cluster di efficacia dei mezzi di DM 1 Poco - 5 Molto 3,6 3,4 3,2 3,0 2,8 2,6 2,4 2,2 2,0 Mailing postale Mobile marketing (SMS, QRcode, mobile apps) Social media Telemarketing marketing (posta elettronica) VENDITE MARKETING COMUNICAZIONE TOTAL

45 Valutazione media per cluster di efficacia dei mezzi di DM Scostamento dai valori medi COMUNICAZIONE MARKETING VENDITE (0,60) (0,40) (0,20) - 0,20 0,40 0,60 Mailing postale Mobile marketing (SMS, QR-code, mobile apps) Social media Telemarketing marketing (posta elettronica)

46 SODDISFAZIONE STRUMENTO DM 3,6 Soddisfazione e penetrazione strumenti DM 3,4 MKTG 3,2 3,0 2,8 Telemarketing COM Telemarketing MKTG Telemarketing TOT Social MTKG Posta Telemarketing MKTG VEN TOT COM VEN 2,6 2,4 Mobile VEN Mobile TOT Mobile COM Mobile MTKG Social TOT Social COM Posta COM Posta TOT Posta VEN 2,2 Social VEN 2,0 35% 45% 55% 65% 75% 85% 95% PENETRAZIONE STRUMENTO DM Vendite Marketing Comunicazione Totale

47 Commenti Per le Relationship Companies che usano il DM in modo strategico c è in generale un utilizzo integrato di tutti i mezzi e una buona soddisfazione. Sono quelli che sperimentano di più anche i Social Media e il Mobile. Per le Direct Companies i canali diretti tradizionali sono considerati mezzi di contatto più adeguati a generare vendite. Sono soddisfatte di telemarketing e , ma va meglio anche per il mailing postale. Le Multichannel Companies, per cui gli obiettivi di marketing vengono raggiunti preferibilmente con altri mezzi di comunicazione, c è in generale una soddisfazione moderata e una maggiore predisposizione per i nuovi mezzi.

48 TAVOLA ROTONDA CON I MEZZI E

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013

Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013. Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 Presentazione della ricerca AZIENDE ITALIANE E SOCIAL MEDIA EDIZIONE 2013 Spazio Eventi Mondadori Multicenter Milano, 20 Febbraio 2013 INDAGINE Introduzione: obiettivi

Dettagli

Osservatorio CRM 2015

Osservatorio CRM 2015 Con il patrocinio di: Osservatorio CRM 2015 CRM: qual è il grado di maturità strategica, operativa e tecnologica nelle aziende italiane? www.cdirectconsulting.it La ricerca CONTESTO E OBIETTIVI: L Osservatorio

Dettagli

ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E CANALE DIGITALE: LA SFIDA DEL MARKETING B2B E' IL CUSTOMER ENGAGEMENT

ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E CANALE DIGITALE: LA SFIDA DEL MARKETING B2B E' IL CUSTOMER ENGAGEMENT I risultati dell'osservatorio sul Marketing B2B realizzato da CRIBIS D&B con la collaborazione di AISM. ACQUISIZIONE DI NUOVI CLIENTI E CANALE DIGITALE: LA SFIDA DEL MARKETING B2B E' IL CUSTOMER ENGAGEMENT

Dettagli

INVESTIMENTI DI DIRECT MARKETING PRESENTAZIONE DEI RISULTATI

INVESTIMENTI DI DIRECT MARKETING PRESENTAZIONE DEI RISULTATI RICERCA SU SCENARIO E INVESTIMENTI DI DIRECT MARKETING IN ITALIA E IN EUROPA NEL 2003 PRESENTAZIONE DEI RISULTATI Milano, 20 aprile 2004 Obiettivi Obiettivi di scenario Ruolo, utenza e strumenti del Direct

Dettagli

L EDITORIA SPECIALIZZATA DALLA CARTA AL WEB

L EDITORIA SPECIALIZZATA DALLA CARTA AL WEB L EDITORIA SPECIALIZZATA DALLA CARTA AL WEB www.anesdigital.it ANES DIGITAL OUTLOOK Osservatorio sui media digitali specializzati ANES DIGITAL OUTLOOK Il quadro di riferimento Il censimento dei media digitali

Dettagli

TITOLO L UTILIZZO DELL ON LINE E DEI NEW MEDIA TRA GLI EDITORI ANES

TITOLO L UTILIZZO DELL ON LINE E DEI NEW MEDIA TRA GLI EDITORI ANES 15 TRA GLI EDITORI ANES Confronto 2010-2012 Fonte Elaborazioni ANES MONITOR su ricerca realizzata dal Gruppo Editoria on Line New Media tra i Soci ANES 1/15 L indagine ANES L obiettivo dell indagine è

Dettagli

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT

Human Highway per Tomato / Contactlab E-MAIL MARKETING 2008 CONSUMER REPORT Human Highway per Tomato / Contactlab 1 ContactLab L evoluzione dell e-mail marketing ContactLab è la Business Unit di Tomato Interactive specializzata in servizi e soluzioni di e-mail e digital marketing.

Dettagli

Come trovare nuovi clienti in 5 mosse

Come trovare nuovi clienti in 5 mosse Come trovare nuovi clienti in 5 mosse Validità: Febbraio 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. SISECO non offre alcuna garanzia, esplicita od implicita, sul contenuto. I marchi e le denominazioni

Dettagli

UTILIZZO E LIVELLO DI SODDISFAZIONE VERSO I PRINCIIPALI STRUMENTI DI E-GOVERNEMENT TRA I CONSUMATORI ITALIANI.

UTILIZZO E LIVELLO DI SODDISFAZIONE VERSO I PRINCIIPALI STRUMENTI DI E-GOVERNEMENT TRA I CONSUMATORI ITALIANI. 29 marzo 2012 Anno 2011 USO DELL E-GOVERNMENT DA PARTE DI CONSUMATORI E IMPRESE L Istat, in collaborazione con il Dipartimento per l innovazione tecnologica (Dit), ha svolto nel 2011 un indagine sull utilizzo

Dettagli

CHI SIAMO COSA FACCIAMO

CHI SIAMO COSA FACCIAMO CHI SIAMO CallSend è una delle più dinamiche e flessibili realtà italiane nel campo del Direct marketing. Una crescita costante, una approfondita conoscenza del mercato ed una specializzazione operativa

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi

Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi MA.VE.CO. Consulting Aree di specializzazione della MAVECO consulting e tematiche oggetto di programmi formativi Marketing Vendita Comunicazione Marketing Operativo e Strategico (Analisi delle Risorse,

Dettagli

Intercettare le mamme: profilazione del mercato e data base management

Intercettare le mamme: profilazione del mercato e data base management Intercettare le mamme: profilazione del mercato e data base management Monica Guatta RCS Direct Direttore Generale KIDS. GENERAZIONE 0-12 MILANO, 14-15 MAGGIO 2010 RCS Direct: l identità RCS Direct è società

Dettagli

LE COMPETENZE CHE VALGONO UN LAVORO LE INDICAZIONI FORNITE DALLE IMPRESE ATTRAVERSO IL SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR

LE COMPETENZE CHE VALGONO UN LAVORO LE INDICAZIONI FORNITE DALLE IMPRESE ATTRAVERSO IL SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR Le sfide all'orizzonte 2020 e la domanda di competenze delle imprese LE COMPETENZE CHE VALGONO UN LAVORO LE INDICAZIONI FORNITE DALLE IMPRESE ATTRAVERSO IL SISTEMA INFORMATIVO EXCELSIOR Domenico Mauriello

Dettagli

Area TREND MERCATI. TITOLO Osservatorio AISM Marketing B2B in Italia 2015. Fonte Elaborazione ANES su dati AISM 2015. Anno 2015. N. Doc B-2.

Area TREND MERCATI. TITOLO Osservatorio AISM Marketing B2B in Italia 2015. Fonte Elaborazione ANES su dati AISM 2015. Anno 2015. N. Doc B-2. Osservatorio AISM Marketing B2B in Italia 2015 8 Fonte Elaborazione ANES su dati AISM 2015 2 8 Executive Summary L Osservatorio AISM censisce ogni anno le abitudini di spesa dei marketer B2B in Italia;

Dettagli

L utilizzo di E-commerce per le imprese in ambito rurale. A cura di Salvatore Salerno

L utilizzo di E-commerce per le imprese in ambito rurale. A cura di Salvatore Salerno L utilizzo di E-commerce per le imprese in ambito rurale Salvatore Salerno Web Manager www.campagnamicacosenza.com linkedin.com/in/salvatoresalerno salvatoresalerno.wordpress.com @salernoweb Scenario NUMERO

Dettagli

Start up & PMI Report 2013

Start up & PMI Report 2013 & PMI Report 2013 Introduzione alla terza edizione Start Up & PMI Report 2013 è la terza edizione dell analisi effettuata su un campione di 150.000 imprese iscritte a H2biz: 20.000 start up con meno di

Dettagli

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto Stefano Lena VP Sales @ContactLab PIONIERI DEL DIGITALE Dal 1998 leader di mercato nel campo del digital direct marketing

Dettagli

Innovare per competere

Innovare per competere Innovare per competere il ruolo del CRM come elemento di crescita nelle vendite workshop a cura di: Giulia Zaia Veneto Ricerche Customer Relationship Management CRM ovvero gestione delle relazioni con

Dettagli

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO

DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO DIRECT MARKETING: COME- QUANDO-PERCHE UTILIZZARLO Definire il Direct Marketing, riportando la definizione tratta da Wikipedia, l enciclopedia libera nata grazie ai contributi degli utenti della rete internet:

Dettagli

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online

VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online VENDERE STAMPA ONLINE PER VIRTÙ E NON PER NECESSITÀ! Caratteristiche e dinamiche della vendita online Hotel Novotel Milano Nord Ca' Granda - 19 maggio 2014 Carloalberto Baroni 38 anni - Web Project Manager

Dettagli

Capitolo 2 Comprendere le relazioni. UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media

Capitolo 2 Comprendere le relazioni. UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media Capitolo 2 Comprendere le relazioni UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media IL CONCETTO DI RELAZIONE Le implementazioni di CRM sono concepite nell ottica

Dettagli

JOY MARKETING trae origine dall'esperienza di Marasco s.r.l., società nata nel 1980, operante nel settore dei call center.

JOY MARKETING trae origine dall'esperienza di Marasco s.r.l., società nata nel 1980, operante nel settore dei call center. Joy Marketing JOY MARKETING trae origine dall'esperienza di Marasco s.r.l., società nata nel 1980, operante nel settore dei call center. Prima in Italia ad istituire un sistema di call center per conto

Dettagli

L offerta per il mondo Automotive. gennaio 2008

L offerta per il mondo Automotive. gennaio 2008 L offerta per il mondo Automotive gennaio 2008 Chi siamo :: Una knowledge company, specializzata in strategie, marketing e organizzazione, che in partnership con i suoi clienti e fornitori, realizza progetti

Dettagli

Opportunity. Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione

Opportunity. Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione Opportunity Il nostro valore aggiunto nella gestione della fidelizzazione grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La

Dettagli

Gli strumenti del communication mix. Il Direct Marketing

Gli strumenti del communication mix. Il Direct Marketing Gli strumenti del communication mix Il Direct Marketing Sempre più il marketing si rivolge al singolo cliente come entità individuale. Il Direct Marketing mira a realizzare un rapporto diretto e interattivo

Dettagli

IL CONTENT MARKETING B2B

IL CONTENT MARKETING B2B 8 Fonte Elaborazioni ANES Monitor su indagine B2B Content Marketing Benchmarks 2013 North America di Content Marketing Institute/MarketingProfs Executive Summary 2 8 Il Content Marketing è una strategia

Dettagli

UNO STRUMENTO DI MARKETING MULTILINGUE

UNO STRUMENTO DI MARKETING MULTILINGUE PARTNERSHIP INTERNAZIONALE 1 STRATEGIA SOCIETÀ DI CONSULENZA DIREZIONALE 3 2 MARKETING COMUNICAZIONE NEW LINE SERVICE CALL CENTER MULTILINGUE UBICATO IN MOLDOVA UNO STRUMENTO DI MARKETING MULTILINGUE Grazie

Dettagli

Business Intelligence Revorg. Roadmap. Revorg Business Intelligence. trasforma i dati operativi quotidiani in informazioni strategiche.

Business Intelligence Revorg. Roadmap. Revorg Business Intelligence. trasforma i dati operativi quotidiani in informazioni strategiche. soluzioni di business intelligence Revorg Business Intelligence Utilizza al meglio i dati aziendali per le tue decisioni di business Business Intelligence Revorg Roadmap Definizione degli obiettivi di

Dettagli

NON DIVULGABILE. Digital Display Advertising. Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati. Le guide ANES. www.anesdigital.

NON DIVULGABILE. Digital Display Advertising. Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati. Le guide ANES. www.anesdigital. Le guide ANES Digital Display Advertising Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati ANES - Associazione Nazionale Editoria Periodica Specializzata Via Crocefisso 5-20122 Milano

Dettagli

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2012 e proiezioni 2013

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2012 e proiezioni 2013 L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2012 e proiezioni 2013 10^ rilevazione semestrale Giugno 2013 La metodologia Compilazione questionario Campione: 170 ONP intervistate nel mese di luglio-agosto

Dettagli

Il Management Consulting in Italia

Il Management Consulting in Italia Il Management Consulting in Italia Sesto Rapporto 2014/2015 Università di Roma Tor Vergata Giovanni Benedetto Corrado Cerruti Simone Borra Andrea Appolloni Stati Generali del Management Consulting Roma,

Dettagli

Marketing nel Business to Business

Marketing nel Business to Business L Email Marketing nel Business to Business Strategia, pianificazione e strumenti: newsletter, direct emailing e permission marketing Nazzareno Gorni Business Development 1 La complessità dell Email Marketing

Dettagli

Presentazione Istituzionale - Gennaio 2012 -

Presentazione Istituzionale - Gennaio 2012 - Presentazione Istituzionale - Gennaio 2012 - Mission Erogare servizi ad ALTO VALORE aggiunto Operare con PROFESSIONALITA, proattività e flessibilità Garantire la massima QUALITA ai nostri clienti Garantire

Dettagli

GET TO KNOW US IN 5 MINUTES

GET TO KNOW US IN 5 MINUTES GET TO KNOW US IN 5 MINUTES who who WEB PERFORMANCE MARKETING CAMPAGNE BANNER DIRECT EMAIL MARKETING Nata come spin-off della divisione Performance di Banzai Advertising, Webperformance ti offre tutti

Dettagli

Outsourcing. 1. Orienta Direct Software

Outsourcing. 1. Orienta Direct Software Outsourcing La Orienta Direct nasce nel 1994 come società specializzata nella gestione in outsourcing di servizi aziendali e fa parte di un gruppo insieme alla Orienta Agenzia per il Lavoro. Sempre più

Dettagli

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Volume 16 DICEMBRE 2010 Microimprese ancora in affanno ma emergono i primi timidi segnali di miglioramento negli investimenti Calano

Dettagli

Customer Relationship Management. Eleonora Ploncher 3 aprile 2006

Customer Relationship Management. Eleonora Ploncher 3 aprile 2006 Customer Relationship Management Eleonora Ploncher 3 aprile 2006 1. Gli obiettivi Gli obiettivi della presentazione sono volti a definire: 1. gli elementi fondamentali e strutturali di una strategia di

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

CONSULENZA NELL E-COMMERCE PER LE AZIENDE DEL MADE IN ITALY

CONSULENZA NELL E-COMMERCE PER LE AZIENDE DEL MADE IN ITALY LML COMPANY IMPROVES YOUR E_BUSINESS CONSULENZA NELL E-COMMERCE PER LE AZIENDE DEL MADE IN ITALY PERCHE L E-COMMERCE? E un canale di vendita in forte incremento anche in Italia: +19% nel 2011 sul 2010,

Dettagli

Dalla relazione personale a quella industriale

Dalla relazione personale a quella industriale Dalla relazione personale a quella industriale Nuove strategie per il mass market Carlo Panella Responsabile CRM Banca Popolare di Milano Agenda Strategia di Marketing Politica CRM Esempio 2 La replicabilità

Dettagli

ecommerce Un nuovo modello di business per un mercato che cambia

ecommerce Un nuovo modello di business per un mercato che cambia Torino, 25 novembre 2011 ecommerce Un nuovo modello di business per un mercato che cambia Dr. Alessandro Aldrovandi Private & Consulting S.p.A. Definizione Per commercio elettronico (ecommerce)) si intende

Dettagli

#guida 06 INBOUND MARKETING ROI CON HUBSPOT

#guida 06 INBOUND MARKETING ROI CON HUBSPOT #guida 06 INBOUND MARKETING ROI CON HUBSPOT ArchiMedia S.r.l. Viale delle Industrie 53/C 45100 Rovigo Italia Tel. +39 0425 471064 Fax +39 0425 475565 info@archimedia.it #guida 06 Indice 07 08 10 Prefazione

Dettagli

Il Social Media Marketing: introduzione all uso dei social media nella comunicazione d impresa

Il Social Media Marketing: introduzione all uso dei social media nella comunicazione d impresa Il Social Media Marketing: introduzione all uso dei social media nella comunicazione d impresa CODICE CORSO: CMISM Conoscere le caratteristiche dei principali social networks e imparare a utilizzare i

Dettagli

LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0

LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 LA GESTIONE DEL MARKETING AZIENDALE AI TEMPI DEL WEB 3.0 Formazione Interaziendale 26 settembre, 3 e 10 ottobre 2013 Brogi & Pittalis Srl LA GESTIONE DEL MARKETING AI TEMPI DEL WEB 3.0 Il corso di 3 pomeriggi

Dettagli

5 minuti fortemente virali

5 minuti fortemente virali 5 minuti fortemente virali 18 dicembre 2012 - Palazzo Arese Borromeo 1 of 12 In pochi tweet... un laboratorio di progettazione avanzata per lo sviluppo di: #advanced Soluzioni internet ad alto valore tecnologico;

Dettagli

Interactive Media Report Osservatorio sui Media Digitali Interattivi

Interactive Media Report Osservatorio sui Media Digitali Interattivi Interactive Media Report Osservatorio sui Media Digitali Interattivi Presentazione dell IMR Osservatorio annuale sui media digitali interattivi e loro impiego in chiave di comunicazione e marketing digitale

Dettagli

Christian Saviane Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer

Christian Saviane Dall ERP ai nuovi media con Socialmailer Christian Saviane SCENARIO Il mondo è cambiato Siamo bombardati da schermi e almeno uno è sempre con noi Più della metà degli italiani sono connessi a internet (penetrazione del 58%); In italia ci sono

Dettagli

DIRECT EMAIL MARKETING

DIRECT EMAIL MARKETING DIRECT EMAIL MARKETING dem DIRECT EMAIL MARKETING Grazie ai contratti di concessione con diversi editori, ti permettiamo di inviare email pubblicitarie a più di 8.000.000 indirizzi email raccolti nel rispetto

Dettagli

Internet e social media per far crescere la tua impresa

Internet e social media per far crescere la tua impresa @ # Internet e social media per far crescere la tua impresa Migliorare il proprio business attraverso il web e i social media: è questo l obiettivo delle undici proposte formative che prenderanno il via

Dettagli

Teleperformance Italia

Teleperformance Italia Teleperformance Italia Customer acquisition e gestione della relazione con il Cliente Gabriele Albani 0 Roma, 13 febbraio 2007 1978-2006 Teleperformance All rights reserved Indice Il Gruppo Teleperformance

Dettagli

CHI SIAMO. 1/2 di Xool 1/2 di Comunico. www.stayton

CHI SIAMO. 1/2 di Xool 1/2 di Comunico. www.stayton Online advertising CHI SIAMO 1/2 di Xool 1/2 di Comunico Tonic nasce dalle esperienze consolidate di Xool e Studio Comunico con lo scopo di essere un partner in grado di affiancare le imprese che desiderino

Dettagli

L'importanza di un posizionamento distintivo nell'innovazione di canale

L'importanza di un posizionamento distintivo nell'innovazione di canale L'importanza di un posizionamento distintivo nell'innovazione di canale Ruggero Benedetto Gruppo Monte dei Paschi di Siena Responsabile Multicanalità Integrata Roma, 15 Aprile ABI Dimensione Cliente 1.

Dettagli

Outsourcing di Servizi in ICT dal 1973

Outsourcing di Servizi in ICT dal 1973 S.D.C. Company Profile Outsourcing di Servizi in ICT dal 1973 MISSION: Offrire SOLUZIONI DI ELEVATO LIVELLO PROFESSIONALE e QUALITATIVO nel campo dei Servizi e dei Sistemi di Information Technology, nell'ottica

Dettagli

LO SVILUPPO DELL ECONOMIA DIGITALE: ALCUNE CONSIDERAZIONI PER OPPORTUNITA DI SVILUPPO

LO SVILUPPO DELL ECONOMIA DIGITALE: ALCUNE CONSIDERAZIONI PER OPPORTUNITA DI SVILUPPO LO SVILUPPO DELL ECONOMIA DIGITALE: ALCUNE CONSIDERAZIONI PER OPPORTUNITA DI SVILUPPO 1 Applicando questa metodologia, nel 2009 il valore a livello mondiale dell internet economy poteva essere stimato,

Dettagli

Approvati risultati al 30 settembre 2015

Approvati risultati al 30 settembre 2015 COMUNICATO STAMPA Approvati risultati al 30 settembre 2015 Risultati record nei primi nove mesi, con il miglior trimestre di sempre Utile netto: 148,8 milioni ( 109,3 milioni al 30 settembre 2014, +36,2%)

Dettagli

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende Soluzioni di LOYALTY e CRM per Grandi Aziende NEXUSCOM Nexuscom è un agenzia nata nel 2005 e focalizzata nella realizzazione di progetti che consentono alle aziende di entrare in contatto con i propri

Dettagli

Strategie su misura per la tua azienda

Strategie su misura per la tua azienda Strategie su misura per la tua azienda www.topfiidelity.it www.topfidelity.it LA FIDELIZZAZIONE Uno degli obiettivi che ogni azienda dovrebbe porsi è quello di fidelizzare la clientela. Il processo di

Dettagli

LA RETE E LE IMPRESE: LA SECONDA FASE

LA RETE E LE IMPRESE: LA SECONDA FASE LA RETE E LE IMPRESE: LA SECONDA FASE Giampio Bracchi Presidente Fondazione Politecnico di Milano Convegno ABI Internet e la Banca Roma,1 dicembre 2003 Economia della rete nel mondo, trasformazione e crescita:

Dettagli

Web, Mobile e Firma Digitale: servizi in mobilità, reti esterne e offerta fuori sede

Web, Mobile e Firma Digitale: servizi in mobilità, reti esterne e offerta fuori sede ATTIVITA DI RICERCA 2013 Web, Mobile e Firma Digitale: servizi in mobilità, reti esterne e offerta fuori sede PROPOSTA DI ADESIONE 1 TEMI E MOTIVAZIONI I dati sulla diffusione del web in Italia segnalano

Dettagli

Quali liste per la multimedialità

Quali liste per la multimedialità Quali liste per la multimedialità A seguito di slogan che condividiamo del tipo : 1. il confine tra online e offline è caduto. 2. il futuro della comunicazione è multimediale. 3. il direct marketing sarà

Dettagli

delle Partecipate e dei fornitori

delle Partecipate e dei fornitori ... I pagamenti della Pubblica Amministrazione,......... L u g l i o 2 0 1 4 Debito PA: miglioramenti più contenuti nel primo trimestre... Sintesi dei risultati C ontinuano nei primi tre mesi del 2014

Dettagli

Evouzione del modello di servizio retail: da Filiale Estesa a Relazione Estesa. Laura Furlan Responsabile Marketing Strategico

Evouzione del modello di servizio retail: da Filiale Estesa a Relazione Estesa. Laura Furlan Responsabile Marketing Strategico Evouzione del modello di servizio retail: da Filiale Estesa a Relazione Estesa Laura Furlan Responsabile Marketing Strategico Divisione Banca dei Territori Roma, 8-9 Aprile 2014 Intesa Sanpaolo, come tutti

Dettagli

Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center

Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center Marco Vecchiotti, Account Management Director - Experian Crm Luciano Bruccola, Manager - Experian Scorex ABI, Roma, 14 dicembre

Dettagli

#Misurare L Engagement Marketing

#Misurare L Engagement Marketing #Misurare L Engagement Marketing C O N S I G L I P E R L U S O P E N S AT I P E R P I C C O L E E M E D I E I M P R E S E D O N AT E L L A A R D E M A G N I 3 9 M A R K E T I N G E C O N T E N T H U B

Dettagli

2015 CATALOGO FORMATIVO

2015 CATALOGO FORMATIVO 2015 CATALOGO FORMATIVO AREA MARKETING Il marketing del pdv Dipendenti di attività commerciali. 40 ore. -Conoscere i principi di base del marketing e della comunicazione per essere veri professionisti

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli Lezione 8: Direct Marketing Direct Marketing Definizione Obiettivi Misurazione dell efficacia 2 Obiettivo fondamentale del Direct Marketing (DM) è quello di realizzare un rapporto diretto ed interattivo

Dettagli

GRADO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE AZIENDE ITALIANE DELLA MODA E DEL LUSSO E DRIVER PER LA CRESCITA DELL EXPORT

GRADO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE AZIENDE ITALIANE DELLA MODA E DEL LUSSO E DRIVER PER LA CRESCITA DELL EXPORT GRADO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE AZIENDE ITALIANE DELLA MODA E DEL LUSSO E DRIVER PER LA CRESCITA DELL EPORT Intervento di David Pambianco Martedì, 6 novembre 2012 Palazzo Mezzanotte Piazza degli

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

Lead to Results. Presentazione dei risultati dell Osservatorio sul Marketing B2B CRIBIS D&B- AISM

Lead to Results. Presentazione dei risultati dell Osservatorio sul Marketing B2B CRIBIS D&B- AISM Lead to Results Presentazione dei risultati dell Osservatorio sul Marketing B2B CRIBIS D&B- AISM Perché Lead to Results Le principali sfide per i marketer B2B nel 2014 Miglioramento del processo di acquisizione

Dettagli

Perché Un progetto di e-mail marketing

Perché Un progetto di e-mail marketing Il momento giusto per una mail! ASSOLOMBARDA VI Giornata Comunicazione D D Impresa L e-mail marketing manda in vacanza il turista Expedia Inc. è la società leader a livello mondiale nel settore del turismo

Dettagli

www.simplymobile.it 2014 Auriga

www.simplymobile.it 2014 Auriga www.simplymobile.it 2014 Auriga Spa. Tutti i diritti riservati. www.aurigaspa.com Indice pag 3 4 5 5 5 6 7 8 9 9 9 10 11 12 13 1. Contesto: banche & strategia mobile 2. Proposta di campagna di comunicazione

Dettagli

vendite Come organizzare le informazioni Il Customer Relationship Management nelle Istituzioni Finanziarie Europe

vendite Come organizzare le informazioni Il Customer Relationship Management nelle Istituzioni Finanziarie Europe Premessa Analisi dei progetti di Customer Il Customer Il data base per il marketing e per le : Come organizzare le informazioni Più di un terzo delle istituzioni non inserisce ancora in un unico data base

Dettagli

Direzione Marketing Small Business Missione

Direzione Marketing Small Business Missione Direzione Marketing Small Business Missione Soddisfare i bisogni della clientela Small Business 1, compresi gli Enti, attraverso un presidio integrato di segmento, prodotto e canale Definire un modello

Dettagli

Contenuti. Chi siamo Cosa offriamo Mission Aree di intervento Risultati attesi Contatti

Contenuti. Chi siamo Cosa offriamo Mission Aree di intervento Risultati attesi Contatti Elisa Fontana 1 Contenuti Chi siamo Cosa offriamo Mission Aree di intervento Risultati attesi Contatti 2 C-Direct Consulting Srl nasce nel 2011 riunendo un team di professionisti con consolidate esperienze

Dettagli

USO DELL E-GOVERNMENT DA PARTE DI CONSUMATORI E IMPRESE

USO DELL E-GOVERNMENT DA PARTE DI CONSUMATORI E IMPRESE 9 maggio 2013 Anno 2012 USO DELL E-GOVERNMENT DA PARTE DI CONSUMATORI E IMPRESE L Istat, in collaborazione con il Dipartimento per l innovazione tecnologica (Dit), ha svolto a luglio 2012 la seconda indagine

Dettagli

Customer Care 2.0. Dall Call Center a Facebook: il Social Caring nelle aziende di TLC italiane e il caso 3 Italia

Customer Care 2.0. Dall Call Center a Facebook: il Social Caring nelle aziende di TLC italiane e il caso 3 Italia Customer Care 2.0. Dall Call Center a Facebook: il Social Caring nelle aziende di TLC italiane e il caso 3 Italia I mercati sono conversazioni Web 2.0.: interazione, condivisione, partecipazione I media

Dettagli

Area Marketing. Approfondimento

Area Marketing. Approfondimento Area Marketing Approfondimento CUSTOMER SATISFACTION COME RILEVARE IL LIVELLO DI SODDISFAZIONE DEI CLIENTI (CUSTOMER SATISFACTION) Rilevare la soddisfazione dei clienti non è difficile se si dispone di

Dettagli

L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004

L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004 9 giugno 2005 L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004 Ufficio della comunicazione Tel. + 39 06.4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel.

Dettagli

VII CONVEGNO ANNUALE SUI CONTACT CENTER Milano, 7 giugno 2012. Elisa Fontana

VII CONVEGNO ANNUALE SUI CONTACT CENTER Milano, 7 giugno 2012. Elisa Fontana VII CONVEGNO ANNUALE SUI CONTACT CENTER Milano, 7 giugno 2012 Elisa Fontana 1 Contenuti Chi siamo CRM, Customer experience, Customer Engagement Il consumatore e i Social Network I social network generano

Dettagli

E-COMMERCE REPORT EUROPEAN DIGITAL BEHAVIOUR STUDY 2013

E-COMMERCE REPORT EUROPEAN DIGITAL BEHAVIOUR STUDY 2013 2 maggio 2013, Milano E-COMMERCE REPORT EUROPEAN DIGITAL BEHAVIOUR STUDY 2013 Andrea Franchini Head of Research - ContactLab E-Commerce Report European Digital Behaviour Study 2013 by ContactLab European

Dettagli

ROADSHOW PMI CREDITO E PMI. IMPRESE, CREDITO E CRISI DELL ECONOMIA. Ricerca a cura di Confcommercio Format

ROADSHOW PMI CREDITO E PMI. IMPRESE, CREDITO E CRISI DELL ECONOMIA. Ricerca a cura di Confcommercio Format ROADSHOW PMI CREDITO E PMI. IMPRESE, CREDITO E CRISI DELL ECONOMIA Ricerca a cura di Confcommercio Format Milano 22 maggio 2009 Il 73,7% delle imprese avverte un peggioramento della situazione economica

Dettagli

Marketing relazionale

Marketing relazionale Marketing relazionale Introduzione Nel marketing intelligence assume particolare rilievo l applicazione di modelli predittivi rivolte a personalizzare e rafforzare il legame tra azienda e clienti. Un azienda

Dettagli

Le imprese manifatturiere del IV capitalismo: profili di crescita. Paola Dubini Incontro Confindustria Prato 23 novembre 2007

Le imprese manifatturiere del IV capitalismo: profili di crescita. Paola Dubini Incontro Confindustria Prato 23 novembre 2007 Le imprese manifatturiere del IV capitalismo: profili di crescita Paola Dubini Incontro Confindustria Prato 23 novembre 2007 1 % 40 35 30 25 20 15 10 5 0 % Ripartizione per classi dimensionali di fatturato

Dettagli

INDAGINE SUI SERVIZI ESTERNALIZZATI DALLE IMPRESE DEL SANGRO-AVENTINO

INDAGINE SUI SERVIZI ESTERNALIZZATI DALLE IMPRESE DEL SANGRO-AVENTINO INDAGINE SUI SERVIZI ESTERNALIZZATI DALLE IMPRESE DEL SANGRO-AVENTINO IL CAMPIONE TIPOLOGIA DI CAMPINAMENTO: CAMPIONAMENTO CASUALE STRATIFICATO NUMEROSITA CAMPIONARIA: 31 IMPRESE DI SERVIZI; 34 IMPRESE

Dettagli

Nuovi Media, strumenti di condivisione. Prof. Roberto Maldacea

Nuovi Media, strumenti di condivisione. Prof. Roberto Maldacea Coordinamento CARITAS Operatori comunicazione NUOVI MEDIA Megafono di solidarietà Nuovi Media, strumenti di condivisione Prof. Roberto Maldacea Premessa Per raggiungere 1 Miliardo di utenti il telefono

Dettagli

L'utilizzo dell e-mail e mobile marketing nella Grande Distribuzione - Il caso GS-SpesAmica Club

L'utilizzo dell e-mail e mobile marketing nella Grande Distribuzione - Il caso GS-SpesAmica Club L'utilizzo dell e-mail e mobile marketing nella Grande Distribuzione - Il caso GS-SpesAmica Club Salvatore Pane Milano, 30 settembre 2004 Carrefour Mondo: 10.270 pdv in 30 nazioni Dati aggiornati al 31/03/2004

Dettagli

E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010

E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010 E-Commerce Consumer Behaviour Report 2010 Milano, 18 maggio 2010 Perché un altra ricerca sull E-Commerce L 2010 è una ricerca effettuata da ContactLab in collaborazione con Netcomm, tramite questionario

Dettagli

PROGETTO EDITORI DIGITALI

PROGETTO EDITORI DIGITALI PROGETTO EDITORI DIGITALI SPUNTI DI RIFLESSIONE PER L EDITORIA SPECIALIZZATA CHE LAVORA SUL WEB MagNews, soluzioni per l email marketing MagNews è la business unit di Diennea specializzata in email marketing

Dettagli

Un'offerta modulare per soddisfare tutte le Vostre Esigenze.

Un'offerta modulare per soddisfare tutte le Vostre Esigenze. www.salesmaker.it IL MIGLIORAMENTO DEI RISULTATI DI VENDITA AREA DIRECT MARKETING Un'offerta modulare per soddisfare tutte le Vostre Esigenze. Planare verso il Vostro Mercato Prospect e raggiungerlo? 1

Dettagli

marketing 19/36 Un filo diretto, utente per utente

marketing 19/36 Un filo diretto, utente per utente direct marketing Un filo diretto, utente per utente implementazione data base gestione data base aziendale riqualificazione data base newsletter dem telemarketing gestione numero verde 19/36 Un DB aziendale

Dettagli

Analisi della domanda di pubblicità tramite oggetto e regalistica aziendale

Analisi della domanda di pubblicità tramite oggetto e regalistica aziendale Università degli Studi di Udine Laboratorio di Ricerca Economica e Manageriale Analisi della domanda di pubblicità tramite oggetto e regalistica aziendale Milano, 10 marzo 2011 Considerazioni di metodo

Dettagli

I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del

I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del lavoro e della formazione Conferenza stampa 23 luglio 2013

Dettagli

CSST Certificazione Editoria Specializzata e Tecnica NUOVI SCENARI, NUOVE DOMANDE E NUOVE RISPOSTE: L EVOLUZIONE DI UN SERVIZIO DI QUALITA

CSST Certificazione Editoria Specializzata e Tecnica NUOVI SCENARI, NUOVE DOMANDE E NUOVE RISPOSTE: L EVOLUZIONE DI UN SERVIZIO DI QUALITA CSST Certificazione Editoria Specializzata e Tecnica NUOVI SCENARI, NUOVE DOMANDE E NUOVE RISPOSTE: L EVOLUZIONE DI UN SERVIZIO DI QUALITA Premesse Le imprese necessitano di strumenti più moderni per rispondere

Dettagli

VENDERE CON I CONTENUTI

VENDERE CON I CONTENUTI VENDERE CON I CONTENUTI Nuove strategie digital per le Aziende Milano > Giugno 2015 SPIN-OFF DI web_idea_mktg PREMESSA 2008 Crisi finaziaria 2004 Nasce il WEB 2.0 2 date cruciali PREMESSA 2008 É innegabile!

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

Il Digital Marketing: un industria in continua crescita

Il Digital Marketing: un industria in continua crescita Il Digital Marketing: un industria in continua crescita 1 Zebra Advertisement Più di US$500,000,000 in vendite per i nostri clienti Clienti in Italia, Svizzera, America, Germania, Inghilterra, Spagna,

Dettagli

Social Media Marketing

Social Media Marketing La comunicazione gioca un ruolo fondamentale nella promozione di nuovi prodotti e servizi, e l attenzione si sposta sempre piu verso nuove tecnologie e modi di comunicare, immediati e condivisi Social

Dettagli