1 - ANAGRAFICHE AZIENDA AZIENDA - <FORNITORE DEL SERVIZIO TELEMATICO>

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 - ANAGRAFICHE AZIENDA AZIENDA - <FORNITORE DEL SERVIZIO TELEMATICO>"

Transcript

1 Pegorer Luigi sas - SPESOMETRO pag. 1/7 EFFETTUIAMO, per prima cosa, 4 OPERAZIONI DI CONTROLLO/IMPOSTAZIONI 1 - ANAGRAFICHE AZIENDA AZIENDA - <FORNITORE DEL SERVIZIO TELEMATICO> Controlliamo se i dati di chi invierà la dichiarazione ( può essere inviata anche autonomamente, in questo caso non ci deve essere il FLAG su <Fornitore diverso dal contribuente>) sono stati impostati (nel nostro esempio ci avvaliamo del commercialista Pegorer Enzo per effettuare l invio del file telematico): Quindi impostiamo anche la cartella dove vogliamo salvare il file generato dalla procedura, cliccando su <CERCA CARTELLA>: e selezionando la cartella prescelta. 2 ANAGRAFICHE AZIENDA ATTIVITA Inserire il proprio codice ATECO 3 - ANAGRAFICHE TABELLE CODICI IVA Cartella COMUNICAZIONE POLIVALENTE Verificare che i codici IVA abbiano l impostazione corretta.es. <Operazione Imponibile>, <Ignora>, ecc

2 Pegorer Luigi sas - SPESOMETRO pag. 2/7 4 - ANAGRAFICHE CLIENTI / FORNITORI C è la possibilità di escludere dalla Comunicazione Iva eventuali Clienti e Fornitori, tramite apposito FLAG posto in alto a destra nella loro scheda <NON IN COMUNICAZIONE IVA> Per le SCHEDE CARBURANTI, in ANAGRAFICA FORNITORI, IMPOSTARE IL FLAG NELLA CARTELLA COMUNICAZIONI IVA

3 Pegorer Luigi sas - SPESOMETRO pag. 3/7 PROCEDURE DI ESTRAZIONE DATI E GENERAZIONE FILE TELEMATICO Mago deve essere impostato con data 2016 Andare nel menù CONTABILITA STAMPE FISCALI COMUNICAZIONE POLIVALENTE - <AGGIORNA E STAMPA COMUNICAZIONI IVA (Spesometro)> [Questa procedura è indispensabile per un controllo puntuale di tutte le fatture registrate. Quelle non conformi verranno evidenziate in rosso] SIETE NELLA FINESTRA INTRODUZIONE (anche se non sempre appare ) Eseguire la procedura scegliendo <SELEZIONA DOCUMENTI> e quindi <AVANTI> Poi ancora <AVANTI> lasciando le impostazione proposte dal programma: SIETE NELLA FINESTRA SELEZIONE

4 Pegorer Luigi sas - SPESOMETRO pag. 4/7 SIETE NELLA FINESTRA DOCUMENTI cliccare su <ESTRAZIONE DATI> Dopo la verifica di fatture segnalate in rosso e la soluzione dei problemi evidenziati nell ultima colonna potete procede e generare i dati per l invio. Cliccate <AVANTI> SIETE NELLA FINESTRA GENERAZIONE DATI procedete con <INIZIO ELABORAZIONE>

5 Pegorer Luigi sas - SPESOMETRO pag. 5/7 Poi cliccate <AVANTI>

6 Pegorer Luigi sas - SPESOMETRO pag. 6/7 SIETE NELLA FINESTRA STAMPA Periodo Anno sarà evidenziato il 2015 Tipologia Invio: ORDINARIO (non si appongo FLAG) oppure Sostitutivo o Annullamento Il formato dei dati può essere scelto: AGGREGATO o ANALITICO (CHIEDETE EVENTUALMENTE AL COMMERCIALISTA CHE TIPOLOGIA D INVIO). Se l invio viene effettuato dal Vs commercialista (associazione di categoria ecc.) avrete inserito i dati come da istruzioni al punto 1. Apponete ora il flag su <comunicazione predisposta dal contribuente> e indicate la data di generazione del file. Controllate la cartella dovrete salverete il file (se è indicata una cartella che NON ESISTE nel vostro PC o nella rete o desiderate cambiare percorso cliccate su SFOGLIA ) [La cartella proposta è impostata in ANAGRAFICA AZIENDA FORNITORE DEL SERVIZIO PER INVIO TELEMATICO] Limite righe dettaglio. File Internet (o FiscoOnLine) è quello che l utente spedisce direttamente all AdE. File Entratel è quello inviato dal Vs. commercialista: QUINDI SE DOVETE INVIARE IL FILE AL COMMERCIALISTA SCEGLIETE QUESTA SECONDA OPZIONE

7 Pegorer Luigi sas - SPESOMETRO pag. 7/7 poi effettuiamo la <STAMPA SU CARTA> e la <STAMPA SU FILE> Note relative alla generazione del file: 1. Il file, che è di tipo TXT, non deve essere poi aperto per un Vostro controllo! 2. se la cartella di destinazione NON ESISTE il programma non genera il file e NON evidenzia l errore! 3. Spedite il file al Vs consulente dopo averlo compresso (non tanto per la dimensione, quanto per la possibilità che si rovini durante l invio) 4. Se il vostro consulente vuole un file di tipo CSV e non TXT è sufficiente modificare l estensione del file. Quindi il file TXT diventerà CSV

1 - ANAGRAFICHE AZIENDA AZIENDA - <FORNITORE DEL SERVIZIO TELEMATICO>

1 - ANAGRAFICHE AZIENDA AZIENDA - <FORNITORE DEL SERVIZIO TELEMATICO> Pegorer Luigi sas - release 3.9.5 - SPESOMETRO 2013 - Istruzioni versione 4 pag. 1/7 EFFETTUIAMO, per prima cosa, 4 OPERAZIONI DI CONTROLLO/IMPOSTAZIONI 1 - ANAGRAFICHE AZIENDA AZIENDA -

Dettagli

COMUNICAZIONE POLIVALENTE ***SPESOMETRO*** ESOLVER

COMUNICAZIONE POLIVALENTE ***SPESOMETRO*** ESOLVER COMUNICAZIONE POLIVALENTE ***SPESOMETRO*** ESOLVER -CONTABILITA GENERALE E IVA --ADEMPIMENTI ANTIELUSIONE ---COMUNICAZIONE POLIVALENTE ----SPESOMETRO *GESTIONE OPERAZIONE IVA Premere sul + verde in alto

Dettagli

COMUNICAZIONE POLIVALENTE ***SPESOMETRO*** SPRING

COMUNICAZIONE POLIVALENTE ***SPESOMETRO*** SPRING COMUNICAZIONE POLIVALENTE ***SPESOMETRO*** SPRING -CONTABILITA --ADEMPIMENTI ANTIELUSIONE ---COMUNICAZIONE POLIVALENTE ----SPESOMETRO *ELABORAZIONE DOCUMENTI PER COMUNICAZIONE PREMERE OK Confermare con

Dettagli

Procedura estrazione dati IVA ad hoc Revolution per comunicazione polivalente SOGEI dati rilevanti ai fini IVA (Spesometro)

Procedura estrazione dati IVA ad hoc Revolution per comunicazione polivalente SOGEI dati rilevanti ai fini IVA (Spesometro) Procedura estrazione dati IVA ad hoc Revolution per comunicazione polivalente SOGEI dati rilevanti ai fini IVA (Spesometro) La procedura permette il controllo e l estrazione dei dati, generando un file

Dettagli

Comunicazione Utenti Profisaz nr. 03/2014 Allegato 1

Comunicazione Utenti Profisaz nr. 03/2014 Allegato 1 Comunicazione Utenti Profisaz nr. 03/2014 Allegato 1 A tutti gli Utenti Torri di Quartesolo, 21 marzo 2014 Modello polivalente (Spesometro 2013) e creazione file telematico Per la corretta generazione

Dettagli

Manuale antievasione (spesometro) adhoc con immagini

Manuale antievasione (spesometro) adhoc con immagini Prima di procedere con le istruzioni specifichiamo che, al fine di una corretta predisposizione dei dati, consigliamo l assistenza del consulente fiscale aziendale in quanto il nostro manuale riguarda

Dettagli

Comunicazione Polivalente Operazioni rilevanti ai fini I.V.A. (c.d. Spesometro)

Comunicazione Polivalente Operazioni rilevanti ai fini I.V.A. (c.d. Spesometro) Comunicazione Polivalente Operazioni rilevanti ai fini I.V.A. (c.d. Spesometro) Impostazioni per operare in Gestionale 1 Per registrare i movimenti contabili che devono essere inclusi nella Comunicazione

Dettagli

1 - Spesometro guida indicativa

1 - Spesometro guida indicativa 1 - Spesometro guida indicativa Il cosiddetto spesometro non è altro che un elenco contenente i dati dei clienti e fornitori con cui si sono intrattenuti dei rapporti commerciali rilevanti ai fini iva.

Dettagli

MANUALE OPERATIVO 00132

MANUALE OPERATIVO 00132 24-11-11 MANUALE OPERATIVO 00132 00132 MAN.USO COMUNIC. OPERAZIONI IVA ESPORTAZIONE PER INVIO DOCUMENTI PREMESSA Con l articolo 21 del dl 78/2010 è stato introdotto l obbligo di comunicare all Agenzia

Dettagli

Procedura Spesometro per Comunicazioni operazioni Iva anno 2012 su Gestionale Adhoc (vers. Doc ) Operazioni da svolgere internamente ad Adhoc

Procedura Spesometro per Comunicazioni operazioni Iva anno 2012 su Gestionale Adhoc (vers. Doc ) Operazioni da svolgere internamente ad Adhoc Procedura Spesometro per Comunicazioni operazioni Iva anno 2012 su Gestionale Adhoc (vers. Doc. 3.2.0 ) Per utilizzare il programma delle comunicazioni operazioni iva e necessario lanciare l icona con

Dettagli

Importante: queste operazioni e controlli sono da eseguire ASSOLUTAMENTE prima di procedere alla generazione dell archivio Antielusione.

Importante: queste operazioni e controlli sono da eseguire ASSOLUTAMENTE prima di procedere alla generazione dell archivio Antielusione. Comunicazione Dati Fatture: Procedura operativa UnaLogica srl - Vers. IT170829 Operazioni preliminari Importante: queste operazioni e controlli sono da eseguire ASSOLUTAMENTE prima di procedere alla generazione

Dettagli

NB: LE IMMAGINI E I DATI PROPOSTI SONO A PURO SCOPO DI ESEMPIO, OGNI UTENTE DEVE SEGUIRE LE NOTE

NB: LE IMMAGINI E I DATI PROPOSTI SONO A PURO SCOPO DI ESEMPIO, OGNI UTENTE DEVE SEGUIRE LE NOTE Spesometro 21/03/2016 NB: LE IMMAGINI E I DATI PROPOSTI SONO A PURO SCOPO DI ESEMPIO, OGNI UTENTE DEVE SEGUIRE LE NOTE OPERATIVE MA OPERARE A PROPRIA DISCREZIONE IN BASE ALLE PROPRIE ESIGENZE E AI PROPRI

Dettagli

Istruzioni operative CONTABILITA FINANZIARIA D.Lgs. 267/2000 SPESOMETRO. Scheda informativa tratta dal sito dell Agenzia delle Entrate

Istruzioni operative CONTABILITA FINANZIARIA D.Lgs. 267/2000 SPESOMETRO. Scheda informativa tratta dal sito dell Agenzia delle Entrate SPESOMETRO Scheda informativa tratta dal sito dell Agenzia delle Entrate L articolo 21 del dl 78/2010 (poi modificato dall articolo 2 comma 6 del Dl 16/2012) ha introdotto l obbligo di comunicare all Agenzia

Dettagli

BeQ snc Modulo: Comunicazione operazioni rilevanti ai fini dell imposta sul Valore Aggiunto Guida Pratica

BeQ snc Modulo: Comunicazione operazioni rilevanti ai fini dell imposta sul Valore Aggiunto Guida Pratica Elaborazione spesometro Esercizio 2012 L art. 21 del decreto legge n.78 del 31 maggio 2010 ha previsto l obbligo di comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini dell imposta sul Valore. A seguito delle

Dettagli

Comunicazione polivalente - spesometro

Comunicazione polivalente - spesometro Tipo Documento: Flusso Procedurale Linea Prodotto: Procedura: Area: Modulo: Gecom Multi-Redditi DICHIARATIVI Comunicazione Polivalente Spesometro Versione / Build: / - Data Inizio Validità: 01/03/2017

Dettagli

Mon Ami 3000 Spesometro Comunicazione delle fatture emesse e ricevute

Mon Ami 3000 Spesometro Comunicazione delle fatture emesse e ricevute Prerequisiti Mon Ami 3000 Spesometro Comunicazione delle fatture emesse e ricevute L opzione Spesometro è disponibile per le versioni Contabilità e Azienda Pro. Spesometro L opzione consente di estrapolare

Dettagli

SPESOMETRO 2013 FLUSSO SEMPLIFICATO (Agg.to al 02/04/2014)

SPESOMETRO 2013 FLUSSO SEMPLIFICATO (Agg.to al 02/04/2014) SPESOMETRO 2013 FLUSSO SEMPLIFICATO (Agg.to al 02/04/2014) Verificare di aver installato Contabilità 12.15 (Contabilità Guida Informazioni) 1) Verifica Codici IVA Personalizzati (se gestiti dall utente)

Dettagli

Istruzioni operative CONTABILITA FINANZIARIA SPESOMETRO

Istruzioni operative CONTABILITA FINANZIARIA SPESOMETRO SPESOMETRO Lo Spesometro è l'obbligo, introdotto dal D.l. 78/2010, di comunicare telematicamente all Agenzia delle Entrate le operazioni rilevanti Iva (cessioni/acquisti di beni e le prestazioni di servizi

Dettagli

NOTA BENE Gli esempi riportati nelle Maschere del presente Manuale sono da ritenersi a titolo puramente esemplificativo.

NOTA BENE Gli esempi riportati nelle Maschere del presente Manuale sono da ritenersi a titolo puramente esemplificativo. 21-10-13 MANUALE OPERATIVO 00207 00207 MAN.USO COMUNIC.OPERAZ. IVA dal 01.01.2012 ESPORTAZIONE e INVIO DOCUMENTI SW SISTEMI E INFORMATICA WIN.TW CONTABILITA' SEIPRG.97F SW SISTEMI E INFORMATICA PREMESSA

Dettagli

Come anno di competenza della comunicazione da presentare entro:

Come anno di competenza della comunicazione da presentare entro: Per accedere alla nuova gestione del Modello comunicazione polivalente è possibile utilizzare il comando MCOMPOL oppure operare dal tree-view la scelta desiderata come da videata. Come anno di competenza

Dettagli

SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: ESOLVER - ENOLOGIA

SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: ESOLVER - ENOLOGIA SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: ESOLVER - ENOLOGIA PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA utente Sistemi Revisione 1.1 Sommario: - Gestione

Dettagli

RPI - Rete per l informatica

RPI - Rete per l informatica RPI - Rete per l informatica Programma amministrativo-gestionale Comunicazione acquisti da San Marino 03/04/2014 CNA - Rete per l informatica 1 Comunicazione_Acquisti_RSM 03/04/14 La comunicazione degli

Dettagli

Comunicazione Operazioni IVA ART. 21 D.L. 78/2010

Comunicazione Operazioni IVA ART. 21 D.L. 78/2010 Autore: Gianpaolo Franchi - 25/10/2013 Comunicazione Operazioni IVA ART. 21 D.L. 78/2010 INTRODUZIONE Il nuovo Modello di Comunicazione Polivalente dovrà essere utilizzato, con periodicità annuale, per

Dettagli

INFOMEDICA ha predisposto il software per la generazione dello Spesometro 2013 compatibile con il tracciato ministeriale.

INFOMEDICA ha predisposto il software per la generazione dello Spesometro 2013 compatibile con il tracciato ministeriale. Pagina1 Gentile Cliente Lissone, Novembre 2013 INFOMEDICA ha predisposto il software per la generazione dello Spesometro 2013 compatibile con il tracciato ministeriale. Vista l'imminente scadenza ed i

Dettagli

Comunicazione_Acquisti_RSM

Comunicazione_Acquisti_RSM Ferrara Forlì-Cesena Ravenna Reggio Emilia CNA - Rete Per l Informatica SOFTWARE GESTIONALE E CONSULENZA PER LA PICCOLA, MEDIA E GRANDE AZIENDA Comunicazione_Acquisti_RSM Comunicazione_Acquisti_RSM Rev.

Dettagli

E fortemente consigliato installare gli ultimi aggiornamenti della procedura gestionale.

E fortemente consigliato installare gli ultimi aggiornamenti della procedura gestionale. SPESOMETRO ANNO 2016 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQL PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0 Sommario: 1) Installazione

Dettagli

CU- CREAZIONE MODELLO CU 2015

CU- CREAZIONE MODELLO CU 2015 CU- CREAZIONE MODELLO CU 2015 CU- CREAZIONE MODELLO CU 2015 GENNAIO 2015 CUD- CREAZIONE CUD DEFINITIVO INDICE 1 SCARICO DEL FILE DATI DA SAP...1 2 IMPORTAZIONE DEL FILE DATI SUL PROGRAMMA FIS...2 3 CREAZIONE

Dettagli

Se volete ricevere una ricevuta dell avvenuto accredito del bonifico sul conto corrente del beneficiario scegliete Richiesta Esito (CRO).

Se volete ricevere una ricevuta dell avvenuto accredito del bonifico sul conto corrente del beneficiario scegliete Richiesta Esito (CRO). B) Bonifici Italiani [ >Disposizioni >Bonifici >Italiani] Inserite dati del beneficiario, l importo e la causale del bonifico. Se volete ricevere una ricevuta dell avvenuto accredito del bonifico sul conto

Dettagli

Paghe Smart IL MODELLO F24. Documento aggiornato al 29 Marzo 2017 Applicativi coinvolti: PAGHE SMART

Paghe Smart IL MODELLO F24. Documento aggiornato al 29 Marzo 2017 Applicativi coinvolti: PAGHE SMART IL MODELLO F24 Documento aggiornato al 29 Marzo 2017 Applicativi coinvolti: PAGHE SMART INTRODUZIONE...2 GESTIONE MODELLO...3 - Inserimento Banche...3 - Impostazioni di base...4 - Inserimento manuale tributi

Dettagli

Comunicazione delle fatture emesse e ricevute

Comunicazione delle fatture emesse e ricevute Comunicazione delle fatture emesse e ricevute L art. 4, comma 1, del D.L. n. 193/2016 ha modificato l art. 21 del D.L. n. 78/2010, sostituendo il vecchio spesometro con una nuova comunicazione dei dati

Dettagli

Manuale antievasione (spesometro) su Gestionale 1 con immagini

Manuale antievasione (spesometro) su Gestionale 1 con immagini Operazioni da effettuare in Gestionale 1 per adempiere all obbligo normativo Spesometro : Operazioni preliminari Indichiamo qui di seguito, quali sono le operazioni da svolgere in Gestionale 1, per una

Dettagli

Spesometro. N.B. Le innovazioni legislative introdotte possono rendere necessaria la modifica delle registrazioni contabili pregresse.

Spesometro. N.B. Le innovazioni legislative introdotte possono rendere necessaria la modifica delle registrazioni contabili pregresse. Spesometro il presente documento è composto da 6 pagine ATTENZIONE! Tutti i codici, le cifre, i numeri e le scelte riportate negli esempi sono puramente indicativi: l'utilizzatore di Media-db dovrà utilizzare

Dettagli

E fortemente consigliato installare gli ultimi aggiornamenti della procedura gestionale.

E fortemente consigliato installare gli ultimi aggiornamenti della procedura gestionale. SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQL PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.1 Sommario: - Gestione

Dettagli

Preparazione Spesometro 2016

Preparazione Spesometro 2016 Soluzioni innovative software, hardware e servizi Newsletter 16 marzo 2016 L argomento di oggi è: Preparazione Spesometro 2016 Siamo in attesa della pubblicazione delle variazioni sul tracciato da parte

Dettagli

NOTA BENE Gli esempi riportati nelle Maschere del presente Manuale sono da ritenersi a titolo puramente esemplificativo.

NOTA BENE Gli esempi riportati nelle Maschere del presente Manuale sono da ritenersi a titolo puramente esemplificativo. 06-03-14 MANUALE OPERATIVO 00216 00216 MAN.USO COMUNICAZIONE IVA SPESOMETRO ESPORTAZIONE e INVIO DOCUMENTI SW SISTEMI E INFORMATICA WIN.TW CONTABILITA' SEIPRG.97F SW SISTEMI E INFORMATICA PREMESSA Con

Dettagli

SPESOMETRO GUIDA OPERATIVA SEMPLIFICATA

SPESOMETRO GUIDA OPERATIVA SEMPLIFICATA SPESOMETRO GUIDA OPERATIVA SEMPLIFICATA In anagrafica e previsto il campo che determina l esclusione o meno di un codice cliente / fornitore. Per quanto riguarda i clienti esteri intra Cee o Black list,

Dettagli

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI:

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PIGC GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER GESTIONE LOCAZIONI REMOTE BACKUP SALVATAGGIO REMOTO CONDOMINIO MOBI PUBBLICAZIONE DATI SU INTERNET SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI CERTIFICAZIONE

Dettagli

Procedura Gestionale: SPRING SQ

Procedura Gestionale: SPRING SQ SPESOMETRO ANNO 2016 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE EXCEL PER IL COMMERCIALISTA (UTENTE SISTEMI) Revisione 1.0 Sommario: - Gestione

Dettagli

SPESOMETRO PREMESSA Come noto, l Agenzia delle Entrate ha reintrodotto l obbligo della comunicazione delle operazioni rilevanti ai

SPESOMETRO PREMESSA Come noto, l Agenzia delle Entrate ha reintrodotto l obbligo della comunicazione delle operazioni rilevanti ai SPESOMETRO 2013 PREMESSA Come noto, l Agenzia delle Entrate ha reintrodotto l obbligo della comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA, meglio conosciuta come SPESOMETRO. Per semplificare, hanno

Dettagli

DATIFATT UTILIZZO DEL PROGRAMMA

DATIFATT UTILIZZO DEL PROGRAMMA DATIFATT UTILIZZO DEL PROGRAMMA INDICE UTILIZZO DEL PROGRAMMA.1. INTRODUZIONE... 3.2. ACCESSO AL PROGRAMMA DATIFATT... 4 3. INSERMENTO DATI SOGGETTO IVA... 4.4. INSERIMENTO DATI DEL DICHIARANTE... 5.5.

Dettagli

1. Come si accede a Magnacarta? 2. Come si modifica la password? 3. Ho dimenticato la password, come posso recuperarla? 4. Come si visualizzano le

1. Come si accede a Magnacarta? 2. Come si modifica la password? 3. Ho dimenticato la password, come posso recuperarla? 4. Come si visualizzano le 1. Come si accede a Magnacarta? 2. Come si modifica la password? 3. Ho dimenticato la password, come posso recuperarla? 4. Come si visualizzano le buste paga e i documenti del mese? 5. Posso cercare i

Dettagli

Versioni x Note sull aggiornamento Tibet Irbis Pardo e Wilma XL EuroByz 1.7.2

Versioni x Note sull aggiornamento Tibet Irbis Pardo e Wilma XL EuroByz 1.7.2 Versioni x.7.2 - Note sull aggiornamento Tibet 1.7.2 Irbis 4.7.2 Pardo e Wilma XL 2.7.2 EuroByz 1.7.2 Il Formato degli archivi è cambiato Durante la prima apertura degli archivi con il nuovo programma

Dettagli

Comunicazione annuale operazioni Black List

Comunicazione annuale operazioni Black List Nota Salvatempo Contabilità 14.05 10 MARZO 2016 Comunicazione annuale operazioni Black List Premessa normativa Il decreto Semplificazioni Fiscali D.Lgs. 165/2014 all art. 21 ha apportato alcune modifiche

Dettagli

Newsletter 13 settembre 2017

Newsletter 13 settembre 2017 Soluzioni innovative software, hardware e servizi Newsletter 13 settembre 2017 L argomento di oggi è: Comunicazione fatture emesse/ricevute L articolo 4, comma 1 del Dl 193/2016 cd. decreto fiscale collegato

Dettagli

COMUNICAZIONE IVA TABELLE ELABORAZIONE

COMUNICAZIONE IVA TABELLE ELABORAZIONE COMUNICAZIONE IVA La Comunicazione Annuale Dati IVA si esegue tramite la voce di menù DR Comunicazione IVA Il menù si compone delle seguenti funzioni: Tabelle Elaborazione Immissione/Revisione Impegno

Dettagli

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO Rescaldina 19/05/2017 Release AG20172F CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO COMUNICAZIONI PERIODICHE IVA Attenzione! In considerazione del fatto che la procedura e i programmi per l ottenimento del file XML sono

Dettagli

FLUSSO GESTIONE VERSAMENTI F24

FLUSSO GESTIONE VERSAMENTI F24 FLUSSO GESTIONE VERSAMENTI F24 Come fare il trasferimento in F24 da IMU / TASI e da UNICO Il trasferimento è automatico e può avvenire in 2 MODI: 1. Dall interno del singolo contribuente Per IMU / TASI

Dettagli

COMUNICAZIONE ACQUISTI DA SAN MARINO

COMUNICAZIONE ACQUISTI DA SAN MARINO COMUNICAZIONE ACQUISTI DA SAN MARINO Il Decreto del Ministero delle finanze del 24 dicembre 1993 ha previsto particolari istruzioni per gli operatori economici italiani che realizzano acquisti da operatori

Dettagli

FLUSSO PROCEDURALE. Tipologia: HOT TOPIC. Applicativo: LYNFA STUDIO/ GECOM MULTI. Modulo: Sezione/ Programma: Versione:

FLUSSO PROCEDURALE. Tipologia: HOT TOPIC. Applicativo: LYNFA STUDIO/ GECOM MULTI. Modulo: Sezione/ Programma: Versione: Tipologia: HOT TOPIC Applicativo: LYNFA STUDIO/ GECOM MULTI Modulo: Sezione/ Programma: Versione: 2016.0.4 Build: Data di Aggiornamento: 20.01.2016 Riferimento: Titolo: GESTIONE MODELLO COMUNICAZIONE POLIVALENTE

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel H2. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel H2. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H2 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Stampa controllo

Dettagli

SPESOMETRO 2016 relativo alle operazioni effettuate nel 2015

SPESOMETRO 2016 relativo alle operazioni effettuate nel 2015 SPESOMETRO 2016 relativo alle operazioni effettuate nel 2015 1. ESTRAZIONE DEI MOVIMENTI Da Menù di Point Contabilità Riepilogativi e Dichiarazione IVA Elenco Documenti IVA Attivare l anteprima a video

Dettagli

SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0

SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0 SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0 Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova segnalazione Modifica della segnalazione Cancellazione di una segnalazione Stampa della

Dettagli

Comunicazione operazioni rilevanti ai fini IVA per anno 2015 (Spesometro 2016)

Comunicazione operazioni rilevanti ai fini IVA per anno 2015 (Spesometro 2016) Comunicazione operazioni rilevanti ai fini IVA per anno 2015 (Spesometro 2016) Requisiti In relazione al provvedimento del direttore dell'ade del 2 agosto è stata realizzata un apposita procedura che estrae

Dettagli

MANUALE SPESOMETRO 2016

MANUALE SPESOMETRO 2016 MANUALE SPESOMETRO 2016 Il programma consente di verificare e modificare i dati oggetto della dichiarazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA relative all anno 2015 (Spesometro) e di generare il file

Dettagli

Operazioni Verso SAN MARINO da febbraio 2014

Operazioni Verso SAN MARINO da febbraio 2014 Operazioni Verso SAN MARINO da febbraio 2014 Con l'esclusione della Repubblica di San Marino dall'elenco dei paesi a fiscalità privilegiata (Black List) le operazioni commerciali tra Italia e San Marino

Dettagli

Guida alla creazione del file per invio trimestrale liquidazioni Iva Si raccomanda di leggere per esteso le informazioni di questo documento.

Guida alla creazione del file per invio trimestrale liquidazioni Iva Si raccomanda di leggere per esteso le informazioni di questo documento. Guida alla creazione del file per invio trimestrale liquidazioni Iva Si raccomanda di leggere per esteso le informazioni di questo documento. Gentile cliente, in attuazione delle nuove norme che obbligano

Dettagli

Manuale come Gestire Comunicazioni Rettifica Annullamento Fatture Emesse Ricevute

Manuale come Gestire Comunicazioni Rettifica Annullamento Fatture Emesse Ricevute Manuale come Gestire Comunicazioni Rettifica Annullamento Fatture Emesse Ricevute Flussi Operativi Gestire le comunicazioni di rettifica e di annullamento di comunicazioni già accettate dall Agenzia delle

Dettagli

Telematico CU Entro il 7 marzo Il modello deve essere presentato esclusivamente per via telematica.

Telematico CU Entro il 7 marzo Il modello deve essere presentato esclusivamente per via telematica. HELP DESK Nota Salvatempo L0040 MODULO PAGHE Telematico CU 2017 Quando serve Per la generazione del file Telematico CU 2017 da inviare all'agenzia delle Entrate. La normativa Novità Il sostituto può trasmettere

Dettagli

COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA

COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA Se non leggi correttamente questo messaggio, clicca qui Soluzioni innovative software, hardware e servizi Newsletter 16 febbraio 2016 L argomento di oggi è: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA I contribuenti

Dettagli

SPESOMETRO ANNO 2016 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQL 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING SQL E EDF SQL

SPESOMETRO ANNO 2016 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQL 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING SQL E EDF SQL SPESOMETRO ANNO 2016 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQL PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: 1) Installazione aggiornamenti Spring sql

Dettagli

DySmallCorr. Ver. 1.1 CONTIENE NOTE DI INSTALLAZIONE

DySmallCorr. Ver. 1.1 CONTIENE NOTE DI INSTALLAZIONE Ver. 1.1 CONTIENE NOTE DI INSTALLAZIONE SOMMARIO 1. Installazione DySmallCorr... 3 1.1 Premessa... 3 1.2 Esecuzione del programma o scarico del file... 4 1.3 Installazione... 6 1.4 Collegamento a DySmallCorr.exe...

Dettagli

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO - Revisione 1.0

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO - Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2016 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: ESOLVER - ENOLOGIA PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO - Revisione 1.0 Indice: 1. INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI ESOLVER/ENOLOGIA

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Documentazione Fastpatch nr. 147 Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Documentazione Fastpatch nr. 147 Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Documentazione Fastpatch nr. 147 Release 7.0 D O C U M E N T A Z I O N E F A S T P A T C H - A D H O C R E V O L U T I O N Numero Fastpatch Release Numero 7.0 147 Segnalazione

Dettagli

PORTFOLIO DEL DIPENDENTE

PORTFOLIO DEL DIPENDENTE PORTFOLIO DEL DIPENDENTE Si desidera informare che l Ufficio Formazione inserisce nel Portfolio formazione del dipendente gli Attestati dei corsi organizzati dall Azienda. Per i corsi accreditati ECM,

Dettagli

GUIDA AL SERVIZIO ON LINE DEPOSITO ATTESTATO PRESTAZIONE ENERGETICA

GUIDA AL SERVIZIO ON LINE DEPOSITO ATTESTATO PRESTAZIONE ENERGETICA GUIDA AL SERVIZIO ON LINE DEPOSITO ATTESTATO PRESTAZIONE ENERGETICA Comune di Pag. 1 di 10 INDICE 1. AGGIORNAMENTI 3 2. GUIDA AL SERVIZIO.4 Comune di Pag. 2 di 10 1. AGGIORNAMENTI EDIZIONE DATA REVISIONE

Dettagli

ESECUZIONE INVIO TELEMATICO CERTIFICAZIONE UNICA 2016

ESECUZIONE INVIO TELEMATICO CERTIFICAZIONE UNICA 2016 ESECUZIONE INVIO TELEMATICO CERTIFICAZIONE UNICA 2016 La generazione del file per l invio telematico viene effettuata dal menu SERVIZI > TELEMATICO > ARCHIVIAZIONE DATI TELEMATICO PROMEMORIA: Ricordiamo

Dettagli

TELEMATICO PAESI BLACK LIST

TELEMATICO PAESI BLACK LIST TELEMATICO PAESI BLACK LIST E il nuovo modulo di equilibra, che permette di creare il file telematico relativo alle operazioni eseguite con i cosiddetti paesi a fiscalità privilegiata. Le operazioni interessate

Dettagli

Forzatura Invio Telematico Dichiarazione IRAP

Forzatura Invio Telematico Dichiarazione IRAP HELP DESK Nota Salvatempo 0013 MODULO Forzatura Invio Telematico Dichiarazione IRAP Quando serve Novità Quando i controlli SOGEI rilevano la presenza di errori classificati come: «(***C), Errore di entità

Dettagli

NOTE DI RILASCIO GAT rel /08/2015

NOTE DI RILASCIO GAT rel /08/2015 NOTE DI RILASCIO GAT rel. 12.7.0 03/08/2015 Sommario 1. INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO 2. CONTENUTO DI QUESTO AGGIORNAMENTO : 2.1. Eliminazione record con Password 2.2. Ordini Fornitori: Aggiunti campi

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA Elaborazione telematica

CERTIFICAZIONE UNICA Elaborazione telematica CERTIFICAZIONE UNICA Elaborazione telematica * Target Cross è un marchio registrato di Cross Software Ltd. Copyright 2015 Four Solutions S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene

Dettagli

Comunicazione Trimestrale Liquidazioni IVA 1

Comunicazione Trimestrale Liquidazioni IVA 1 Comunicazione Trimestrale Liquidazioni IVA 1 1.0.0. Introduzione L obbligo di presentazione della Comunicazione è stato istituito per i soggetti passivi IVA in applicazione delle disposizioni contenute

Dettagli

CALCOLO STATISTICHE PER GLI STUDI DI SETTORE. Cosa fare per abilitare il calcolo dei dati per gli Studi di Settore

CALCOLO STATISTICHE PER GLI STUDI DI SETTORE. Cosa fare per abilitare il calcolo dei dati per gli Studi di Settore CALCOLO STATISTICHE PER GLI STUDI DI SETTORE Introduzione In relazione agli Studi di Settore il programma, a differenza di quanto accade per la Certificazione Unica e per il modello 770, non prepara il

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: ESOLVER - ENOLOGIA PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI

Dettagli

MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE SPESOMETRO

MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE SPESOMETRO MODELLO DI COMUNICAZIONE POLIVALENTE SPESOMETRO I termini A decorrere dal periodo di imposta 2013 lo spesometro andrà trasmesso: entro il 10 aprile dell anno successivo per i soggetti che effettuano liquidazioni

Dettagli

Gestione comunicazione operazioni con paesi a fiscalità privilegiata (Black List) Sviluppo # sp6

Gestione comunicazione operazioni con paesi a fiscalità privilegiata (Black List) Sviluppo # sp6 Gestione comunicazione operazioni con paesi a fiscalità privilegiata (Black List) Sviluppo #2964 8.02 sp6 Il recepimento della normativa per la presentazione delle operazioni con paesi in regime di Black

Dettagli

causali per valorizzare il flag allegati e per gestire la tipologia 3 Contratti a corrispettivi periodici anche senza gestione contratti.

causali per valorizzare il flag allegati e per gestire la tipologia 3 Contratti a corrispettivi periodici anche senza gestione contratti. Rescaldina 10/11/2011 Release AG201126 CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO Comunicazione operazioni over 3000: o o causali per valorizzare il flag allegati e per gestire la tipologia 3 Contratti a corrispettivi

Dettagli

PC line s.a.s di RANDI SERGIO & C. Hardware & Software - Informatica Gestionale - Assistenza

PC line s.a.s di RANDI SERGIO & C. Hardware & Software - Informatica Gestionale - Assistenza REGISTRAZIONI OPERAZIONI ACQUISTO INTRACOMUNITARIE IN Gestionale 1 Per gestire automaticamente le registrazioni contabili relative alle operazioni intracomunitarie bisogna prima impostare alcuni parametri.

Dettagli

Comunicazione Polivalente Operazioni rilevanti ai fini I.V.A. (c.d. Spesometro)

Comunicazione Polivalente Operazioni rilevanti ai fini I.V.A. (c.d. Spesometro) Comunicazione Polivalente Operazioni rilevanti ai fini I.V.A. (c.d. Spesometro) Indice degli argomenti Premessa 1. Disposizioni normative 2. Impostazioni necessarie per operare in Gestionale 1 3. Funzioni

Dettagli

n. 2 SPECIALE: 5 per COME PREPARARE LA DOMANDA COME INVIARLA LE DATE DA TENERE A MENTE Aprile 2014

n. 2 SPECIALE: 5 per COME PREPARARE LA DOMANDA COME INVIARLA LE DATE DA TENERE A MENTE Aprile 2014 n. 2 Aprile 2014 SPECIALE: 5 per 1000 2014 COME PREPARARE LA DOMANDA COME INVIARLA LE DATE DA TENERE A MENTE 1 n. 2 Giugno 2012 Preparate la domanda di iscrizione nelle liste del cinque per mille 2014

Dettagli

SPESOMETRO 2015 Comunicazione Operazioni Verso Paesi a Fiscalita' privilegiata. (Black List)

SPESOMETRO 2015 Comunicazione Operazioni Verso Paesi a Fiscalita' privilegiata. (Black List) SPESOMETRO 2015 Comunicazione Operazioni Verso Paesi a Fiscalita' privilegiata 1. PREMESSA (Black List) Il Decreto Semplificazioni (Dlgs n.175/2014) ha previsto che le operazioni con i paesi a fiscalità

Dettagli

LIQUIDAZIONE IVA TRIMESTRALE

LIQUIDAZIONE IVA TRIMESTRALE Pag.: 1 di 13 LIQUIDAZIONE IVA TRIMESTRALE RIFERIMENTO NORMATIVO pag. 2 MODIFICHE AL DATABASE pag. 2 Nuova Tabella C09, sottocodice TL, dati intestazione Liquidazione Iva Trimestrale pag. 2 INSTALLAZIONE

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A.

Gruppo Buffetti S.p.A. Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE!!!...2 LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00002z)...2 Contenuti del rilascio...2 Formazione e Gestione File XML...2

Dettagli

RILEVAZIONI INTEGRATIVE PROCEDURA INVIO ESITI SCRUTINI FINALI

RILEVAZIONI INTEGRATIVE PROCEDURA INVIO ESITI SCRUTINI FINALI Requisiti minimi richiesti: Alunni 4.0.3c Axios Sidi 1.1.0. Microsoft Excel 2003 RILEVAZIONI INTEGRATIVE PROCEDURA INVIO ESITI SCRUTINI FINALI Questa guida ha lo scopo di illustrare dettagliatamente la

Dettagli

Avviate Specifi dall icona presente sul vostro Desktop.

Avviate Specifi dall icona presente sul vostro Desktop. Avviate Specifi dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà i giorni rimanenti del periodo

Dettagli

Comunicazione Modello Polivalente 2013 (ex spesometro)

Comunicazione Modello Polivalente 2013 (ex spesometro) PLAN INFORMATICA S.R.L. Via A.Manna 98 F S. Andrea delle Fratte 06132 Perugia (PG) Tel. 075.5279893 - Fax 075.5286595 C.F. e P.Iva: 02286940545 Comunicazione Modello Polivalente 2013 (ex spesometro) INTRODUZIONE

Dettagli

Istruzioni Fatel Modulo CADI PRESENTAZIONE FILE LIQUIDAZIONE IVA

Istruzioni Fatel Modulo CADI PRESENTAZIONE FILE LIQUIDAZIONE IVA Istruzioni Fatel Modulo CADI PRESENTAZIONE FILE LIQUIDAZIONE IVA Indice Premessa.. 2 Importazione dati... 3 Validazione dati... 5 Generazione file.10 Recupero file.11 Sblocco presentazione.. 12 Dati azienda..

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver Avvertenza Principali novità introdotte AREA CONTABILE 1. Comunicazione Polivalente - Spesometro

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver Avvertenza Principali novità introdotte AREA CONTABILE 1. Comunicazione Polivalente - Spesometro Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.1.2 Avvertenza In questo documento sono contenute informazioni tecniche riservate ai distributori ZUCCHETTI. Tali informazioni sono ad uso esclusivo del destinatario della

Dettagli

Evoluzioni Software s.n.c. SLpw Guida all'uso Pag.1 di 49

Evoluzioni Software s.n.c. SLpw Guida all'uso Pag.1 di 49 Evoluzioni Software s.n.c. SLpw Guida all'uso Pag.1 di 49 Evoluzioni Software s.n.c. SLpw Guida all'uso Pag.2 di 49 1 Installazione certificati Uffici Giudiziari... 3 2 Accesso al programma... 6 2.1 Fascicoli...

Dettagli

CONTENUTO PRESENTAZIONE

CONTENUTO PRESENTAZIONE CONTENUTO PRESENTAZIONE Strumentazione necessaria: Firma Digitale Servizi erogati tramite CNS Registrazione portale Registro Imprese Prepagato per pagamento diritti Utilizzo Portale e predisposizione certificati

Dettagli

Guida alla redazione delle certificazioni uniche per i compensi sportivi dilettantistici e amministrativi (art. 90 legge 289/02)

Guida alla redazione delle certificazioni uniche per i compensi sportivi dilettantistici e amministrativi (art. 90 legge 289/02) n. 1 Febbraio 2017 Guida alla redazione delle certificazioni uniche per i compensi sportivi dilettantistici e amministrativi (art. 90 legge 289/02) - Le date entro cui effettuare l invio all Ade - Il software

Dettagli

Accademia dei Georgofili/Società Editrice Fiorentina

Accademia dei Georgofili/Società Editrice Fiorentina MANUALE INTRANET Accademia dei Georgofili/Società Editrice Fiorentina Indice 1. Accesso alla Intranet 2. Recupero Password Utente 3. Scaricare il file pdf delle bozze da correggere 4. Correzione delle

Dettagli

Fasi CED Passaggi di stato con INTERMEDIARIO Estrazione del telematico Utilizzo Bacheca...6

Fasi CED Passaggi di stato con INTERMEDIARIO Estrazione del telematico Utilizzo Bacheca...6 Fasi CED 770 1.Passaggi di stato con INTERMEDIARIO...2 2.Estrazione del telematico...4 3.Utilizzo Bacheca...6 1. Passaggi di stato con INTERMEDIARIO In lavorazione della dichiarazione l operatore caricherà

Dettagli

MANUALE DOMANDA DI PAGAMENTO

MANUALE DOMANDA DI PAGAMENTO MANUALE DOMANDA DI PAGAMENTO Il beneficiario può presentare domanda di pagamento in autonomia; in alternativa può rivolgersi a uno sportello Caa o a un consulente; in questo caso è necessario che gli operatori

Dettagli

Documenti --> Annulla

Documenti --> Annulla ANNULLAMENTO DOCUMENTI INVIATI F24 Documenti --> Annulla La funzione "Annulla" del menu " Documenti " consente di predisporre un file che contiene le richieste di annullamento di documenti (ad esempio

Dettagli

PAGINA INIZIALE. Una volta selezionato la voce Accedi si presenta la maschera sotto riportata per l inserimento delle proprie credenziali di accesso.

PAGINA INIZIALE. Una volta selezionato la voce Accedi si presenta la maschera sotto riportata per l inserimento delle proprie credenziali di accesso. REAN - Manuale Portale Clienti Levia.doc PAGINA INIZIALE Dalla pagina iniziale sono presenti: Il manuale operativo di utilizzo del nuovo portale (sotto evidenziato dal riquadro verde) Il programma di Teleassistenza

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.0.1

Dettagli

Dichiarazione d intento: novità 2017

Dichiarazione d intento: novità 2017 Soluzioni innovative software, hardware e servizi Newsletter 6 marzo 2017 L argomento di oggi è: Dichiarazione d intento: novità 2017 L Agenzia delle Entrate con il Provvedimento del 2 dicembre 2016 ha

Dettagli

Dichiarazioni Fiscali 2010

Dichiarazioni Fiscali 2010 Dichiarazioni Fiscali 2010 Deleghe 2010 Importazione dati da PagheOnLine La procedura di importazione dei dati provenienti da PAGHE ONLINE in DELEGHE di pagamento è composta da 2 fasi: 1) Preparazione

Dettagli

INVIO FATTURE ATTIVE IN CONSERVAZIONE. Istruzioni

INVIO FATTURE ATTIVE IN CONSERVAZIONE. Istruzioni INVIO FATTURE ATTIVE IN CONSERVAZIONE Istruzioni Per l'invio delle Fatture attive è possibile utilizzare un prodotto di trasferimento file ( client ftp ) quali FileZilla oppure WinSCP. I due prodotti,

Dettagli