San Pietroburgo e Mosca luglio 2014 (8 giorni / 7 notti)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "San Pietroburgo e Mosca 15-22 luglio 2014 (8 giorni / 7 notti)"

Transcript

1 TOUR RUSSIA CLASSICO San Pietroburgo e Mosca luglio 2014 (8 giorni / 7 notti) ITINERARIO E OPERATIVO VOLI 15 luglio : Milano Malpensa / San Pietroburgo SU / luglio : San Pietroburgo / Mosca SU / luglio : Mosca / Milano Malpensa SU / luglio : Roma Fiumicino / San Pietroburgo SU / luglio : San Pietroburgo/ Mosca SU / luglio : Mosca / Roma Fiumicino SU / Gli orari di partenza e di arrivo sono indicati in ore locali LEGENDA: SU = Aeroflot (Linee Aeree Russe) Programma 1 giorno 15 luglio 2014 martedì Italia / San Pietroburgo Arrivo a San Pietroburgo. Incontro con la guida locale. Transfer riservato con assistenza in italiano per l hotel. Check-in. Cena in hotel. 2 giorno 16 luglio 2014 mercoledì San Pietroburgo mattina: Giro Città a San Pietroburgo. Visite esterne: la Prospettiva Nevsky e la Cattedrale di Kazan, la Piazza del Palazzo d Inverno, il Piazzale delle Colonne Rostrate, l Ammiragliato, Piazza Sant Isacco con l omonima cattedrale. Cattedrale di San Nicola: Costruita in stile barocco nella metà del XVII secolo, è l unica chiesa di Pietroburgo rimasta attiva anche in periodo sovietico. Notevole è l iconostasi in legno perfettamente conservata pomeriggio: Museo Hermitage: Visita al Museo Hermitage, la più completa collezione d arte al mondo. Fondato da Caterina II nel 1764 come museo di corte, dopo tre secoli di raccolta paziente il museo vanta opere di ogni stagione pittorica per un totale di più 16 mila quadri. 3 giorno 17 luglio 2014 giovedì San Pietroburgo pomeriggio: tempo a disposizione per le visite autonome o facoltative. 4 giorno 18 luglio 2014 venerdì San Pietroburgo pomeriggio: tempo a disposizione per le visite autonome o facoltative

2 5 giorno 19 luglio 2014 sabato San Pietroburgo / Mosca mattina: trasferimento all aeroporto con assistenza. Imbarco sul volo di linea diretto a Mosca. All arrivo incontro con la guida locale. Trasferimento all albergo e sistemazione nelle camere riservate disposizione per le visite autonome o facoltative. pomeriggio: a disposizione per le visite autonome e facoltative. 6 giorno 20 luglio 2014 domenica Mosca mattina: Giro Città a Mosca. Visite esterne: la Piazza Rossa con la Cattedrale di San Basilio, l elegante via Tverskaya, la Piazza Teatralnaya e il Teatro Bolshoi, la Lubianka, sede dell ex KGB, la Collina dei Passeri adiacente all Università di Mosca, con una spettacolare vista sulla metropoli. Cattedrale del Cristo Salvatore. Ricostruita negli anni 90 con ampio utilizzo di marmi e ori, è oggi l edificio di culto più importante della Russia ortodossa, sede delle principali cerimonie di Stato. pomeriggio: Cremlino di Mosca e Cattedrali: Visita al Cremlino di Mosca da sempre centro della vita politica, religiosa e culturale della Russia. Visita ad alcune delle cattedrali dispiegate sul territorio del Cremlino. 7 giorno 21 luglio 2014 lunedì Mosca pomeriggio: tempo a disposizione per le visite autonome o facoltative. 8 giorno 22 luglio 2014 martedì Mosca / Italia Colazione in hotel. Trasferimento riservato per l aeroporto con assistenza in italiano. Partenza per l Italia. Fine servizi. INGRESSI INCLUSI MOSCA: Cremlino di Mosca, Cattedrale del Cristo Salvatore INGRESSI INCLUSI SAN PIETROBURGO: Museo Hermitage, Cattedrale di San Nicola QUOTE INDIVIDUALI (in camera doppia) 1.250,oo SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA 290 La quota comprende: Sistemazione negli hotel di 4 stelle in camere doppie : Mosca: Cosmos Renovated Room 4* o Best Western Vega 4* (secondo disponibilità alla conferma) S.Pietroburgo: Moskva 4*o Oktyabrskaya comfort room 4* (secondo disponibilità alla conferma) Il volo aereo : Italia San Pietroburgo Mosca Italia su aeromobili in servizio regolare di linea Trattamento: 7 cene Acqua in bottiglietta/dispenser the o caffè ai pasti Trasferimenti inclusi (2 per aeroporti + 2 per stazioni) Assistenza in italiano per tutti i trasferimenti Escursioni come da programma con guida in italiano e bus riservato Ingressi ai musei inclusi come specificato Tassa di registrazione locale in hotel Assistenza italiana in loco (telefonica 24 /24) Visto ingresso in Russia, con assicurazione sanitaria obbligatoria e tassa consolare La quota non comprende: Facchinaggio Bevande extra ai pasti Tasse aeroportuali ( a oggi 160,00) Quanto non menzionato alla voce La quota comprende

3 Tasso Di Cambio: 1 euro 45,00 rubli (riverifica quote in caso oscillazioni superiori al 3%) Visto Russia: per l ingresso in Russia è necessario il visto. Provvederemo noi dall Italia alla richiesta visto per i partecipanti tramite una delle nostre agenzie visti partner. Documenti necessari per l ottenimento del visto: Passaporto in originale con validità di 6 mesi dalla data di fine viaggio, firmato, con 2 facciate libere consecutive e in buono stato (i passaporti danneggiati possono comportare problemi di rilascio visto o all ingresso in Russia) Modulo visto compilato e firmato 2 fototessera da allegare alla pratica 1 fotocopia pagina dati del passaporto Il costo del visto Russia include l assicurazione sanitaria obbligatoria, la tassa consolare Tempistica: consigliamo per evitare spese per urgenza di iniziare la pratica almeno 40 giorni prima della partenza. Urgenze possibili con supplemento Di seguito le condizioni ufficiali: Prima opzione voli aerei: 15 aprile 2014 (rinnovabile max 15 gg) POSTI AEREI LIMITATI riservati in ordine di prenotazione e conferma. Al momento della prenotazione (entro il 15 aprile 2014) occorre inviare un anticipo pari a euro 300,00 a persona Saldo totale 30 giorni prima della partenza Dopo l'emissione dei biglietti sono permessi cambi di nominativi con una penale di 200 Le tasse aeroportuali sono soggette ad adeguamenti Direzione Tecnica: Cielo Azzurro Tour Operator INFORMAZIONI e ISCRIZIONI: CRALnetwork servzi per il turismo sociale e associato Tel/Fax Cell E Mail:

4 REGOLAMENTO Di VIAGGIO Cielo Azzurro Tour Operator CONDIZIONI E REGOLAMENTO ART. 1 Contenuto del contratto descrizione del pacchetto turistico norme applicabili Il presente contratto è disciplinato dalle Condizioni speciali, dal Catalogo o dal programma a stampa espressamente indicato nelle Condizioni Speciali della Proposta di Viaggio, nonché dalle presenti Condizioni Generali. La descrizione del pacchetto turistico oggetto del contratto è contenuta nelle condizioni speciali della proposta di viaggio integrate dalle descrizioni contenute nel Catalogo o nel Programma a stampa ivi richiamato. Al presente contratto, sono altresì applicabili, in quanto non derogate, le disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 17 marzo 1995, n. 111, nella Direttiva 90/314/CEE, nella convenzioni internazionali in materia, ed in particolare la Convenzione di Bruxelles del 20 aprile 1970, resa esecutiva con legge 29 dicembre 1977, n. 1084, la Convenzione di Varsavia del 12 ottobre 1929 sul trasporto aereo internazionale, resa esecutiva con legge 19 maggio 1932, n. 41, la Convenzione di Berna del 25 febbraio 1961 sul trasporto ferroviario, resa esecutiva con legge 2 marzo 1963, n ART. 2 Prezzo Revisione Acconti Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nelle condizioni speciali della proposta di viaggio del presente contratto. Tale prezzo potrà essere modificato soltanto in dipendenza di variazioni del costo del trasporto, del carburante, dei diritti e delle tasse, quali le tasse di imbarco e sbarco nei porti e negli aeroporti, e del tasso di cambio applicato (quale indicato nelle Condizioni Speciali della Proposta di viaggio). La revisione del prezzo sarà determinata in proporzione alle variazioni dei citati elementi ed al Viaggiatore verrà fornita l indicazione della variazione dell elemento del prezzo che ha determinato la variazione stessa. Al momento della prenotazione, e quindi, all atto della sottoscrizione del presente contratto, il Viaggiatore dovrà corrispondere un acconto pari al 30% del prezzo, oltre alla o alle quote di iscrizione. Il saldo del prezzo dovrà essere corrisposto trenta giorni prima dell inizio del viaggio. Qualora la prenotazione avvenga entro 30 giorni dalla data di partenza, il Viaggiatore farà luogo al pagamento integrale contestualmente alla prenotazione. ART. 3 Assicurazioni Tutti i viaggiatori sono coperti dalla Mondial Assistance NB5A, una speciale polizza che viene consegnata insieme con i documenti di viaggio. Limitazioni: l assicurazione non è valida se al momento dell adesione sussistono già condizioni o eventi che determinano l annullamento del viaggio. In caso di sinistro ed entro 5 giorni dall evento che ha causato la rinuncia, dovrà essere avvisata la Mondial Assistance Italia S.p.a. per iscritto allegando certificati medici o altro relativo alle cause. Ai sensi dell art. 21 D.Lgt. 16 marzo 1995 è stato istituito un Fondo di garanzia presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri di cui possono usufruire tutti i viaggiatori, in caso di insolvenza o fallimento del Venditore o dell Organizzatore, per il rimborso del prezzo versato ed il rimpatrio in caso di viaggio all estero. Il funzionamento del Fondo di Garanzia è stato stabilito con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri con concerto con il Ministro del Tesoro. ART. 4 Recesso Annullamento Sostituzioni Il Viaggiatore ha diritto di recedere dal contratto, senza corrispondere alcuna penalità, nelle seguenti ipotesi: - aumenti del prezzo del pacchetto turistico indicato nelle Condizioni Speciali, in misura eccedente il 10% - modifiche essenziali del contratto richieste dall Organizzatore dopo la conclusione del contratto e non accettate dal Viaggiatore. Nelle ipotesi indicate, ovvero allorché l Organizzatore annulli il pacchetto turistico prima della partenza, per qualsiasi motivo tranne che per colpa del Viaggiatore stesso, quest ultimo ha i seguenti, alternativi diritti: - usufruire di un altro pacchetto turistico di qualità equivalente, o, se non disponibile, superiore senza supplemento di prezzo, ovvero di un pacchetto turistico di qualità inferiore, con restituzione della differenza ricevere in restituzione la parte di prezzo già corrisposto entro sette giorni lavorativi dal momento della comunicazione dell intenzione di recedere, ai sensi del comma successivo, ovvero dell annullamento. Il Viaggiatore deve comunicare per iscritto all Organizzatore la proposta scelta di recedere ovvero di fruire del pacchetto turistico alternativo entro e non oltre due giorni dalla ricezione della proposta alternativa. Inoltre, ove ne fornisca specifica prova, il Viaggiatore ha altresì diritto al risarcimento degli eventuali danni ulteriori che avesse subito in dipendenza della mancata esecuzione del contratto. Il Viaggiatore non ha comunque diritto al risarcimento dell eventuale maggior danno, allorché l annullamento del viaggio dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, eventualmente indicato nelle Condizioni Speciali, ed il Viaggiatore abbia ricevuto comunicazione del mancato raggiungimento almeno 20 giorni prima della data fissata per la partenza, ovvero allorché l annullamento dipenda da cause di forza maggiore Qualora il Viaggiatore intenda recedere dal contratto al di fuori delle ipotesi elencate al punto 4.1, avrà diritto al rimborso delle somme versate al netto delle penalità (sotto forma di percentuale sul prezzo dei servizi a terra) di seguito indicate, oltre agli oneri vivi per l'annullamento dei servizi: fino a 30 giorni di calendario prima della partenza il 10%; dai 29 ai 18 giorni di calendario prima della partenza il 30%; dai 17 ai 10 giorni di calendario prima della partenza il 50%; dai 9 ai 4 giorni lavorativi prima della partenza il 75%; dai 3 giorni prima della partenza o in caso di rinuncia al viaggio già intrapreso non è previsto alcun rimborso. Sono in ogni caso escluse dal rimborso le quote di iscrizione e le quote assicurative. La variazione o la cancellazione di pratiche che includono biglietteria aera di linea, se la stessa è già stata emessa, comporterà la penale prevista dalla regola tariffaria applicata. E' possibile stipulare una speciale polizza integrativa (facoltativa) contro le penalità da rinuncia al viaggio come indicato alla voce assicurazioni. Nessun rimborso viene riconosciuto a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o invalidità dei documenti personali di espatrio. 4.3 Sostituzioni - Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che l Organizzatore ne sia informato entro 4 giorni lavorativi prima della data di partenza con le generalità del cessionario e non vi ostino ragioni attinenti al passaporto, visti, certificati sanitari, alla sistemazione alberghiera, ai sevizi di trasporto o comunque tali da rendere

5 impossibile la fruizione del pacchetto da parte di persona diversa dal rinunciatario. Il soggetto subentrante dovrà rimborsare all Organizzatore tutte le spese sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura in cui gli verrà quantificata all atto della comunicazione della cessione. Il cliente rinunciatario dovrà corrispondere in ogni caso la quota di iscrizione, se prevista e sarà solidalmente responsabile con il cessionario per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi delle spese sostenute per la sostituzione. La sostituzione, tuttavia, non è applicabile alla biglietteria aerea di linea. ART. 5 Responsabilità dell Organizzatore e del Venditore La responsabilità dell organizzazione nei confronti del viaggiatore per eventuali danni subiti a causa del mancato od inesatto adempimento delle obbligazioni assunte a monte dal presente contratto è regolata dalla legge e dalle convenzioni internazionali vigenti in materia. Pertanto, in nessun caso la responsabilità dell organizzatore, a qualunque titolo insorgente, nei confronti del viaggiatore potrà eccedere i limiti previsti dalle leggi e convenzioni vigenti in materia in relazione al danno lamentato. L agente di viaggio (Venditore) presso il quale sia stata effettuata la vendita del pacchetto turistico, non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dalla organizzazione del viaggio, ma risponde esclusivamente delle obbligazioni nascenti nella sua qualità di intermediario e comunque nei limiti per tale responsabilità previsti dalla legge e convenzioni vigenti in materia. E esclusa in ogni caso la responsabilità dell Organizzatore e del Venditore qualora l inadempimento lamentato dal Viaggiatore dipenda da cause imputabili al Viaggiatore stesso, ovvero imputabili ad un terzo estraneo alla fornitura delle prestazioni previste dal contratto, ovvero sia dovuto a caso fortuito od a forza maggiore, quali ad esempio: scioperi, sospensioni dei servizi per avverse condizioni atmosferiche, eventi bellici, disordini civili e militari, sommosse, calamità naturali, saccheggi ed atti di terrorismo, etc. L Organizzatore, inoltre, non potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni che derivino da prestazioni di servizi fornite da terzi estranei e non facenti parte del pacchetto turistico, ovvero che derivino da iniziative autonome assunte dal Viaggiatore nel corso dell esecuzione del viaggio. ART. 6 Reclamo Ogni mancanza nell esecuzione del contratto deve essere contestata dal Viaggiatore senza ritardo affinché l Organizzatore, il suo Rappresentante locale o l Accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il Viaggiatore può altresì sporgere reclamo mediante l invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all Organizzatore ed al Venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. ART. 7 Legge Applicabile e Foro Competente Il presente contratto è regolato dalla legge italiana ART. 8 Leggi Regionali L agenzia di viaggi osserverà le disposizione delle leggi regionali vigenti. Polizza assicurativa NB5A MONDIAL ASSISTANCE ITALIA S.p.a.

- Responsabilità civile, valida per tutto il mondo (tranne U.S.A. e Canada), che copre i danni ai clienti per

- Responsabilità civile, valida per tutto il mondo (tranne U.S.A. e Canada), che copre i danni ai clienti per ASSICURAZIONI PERSONALI DELLE GUIDE "Nell'esercizio delle specifiche rispettive attività, le responsabilità professionali e patrimoniali nei confronti dei clienti dell'associazione si intendono assunte

Dettagli

MOSCA e SAN PIETROBURGO Mar 01.05 - Dom 06.05.12

MOSCA e SAN PIETROBURGO Mar 01.05 - Dom 06.05.12 MOSCA e SAN PIETROBURGO Mar 01.05 - Dom 06.05.12 Luogo: mosca san pietroburgo Categoria: Grandi viaggi Informazioni aggiuntive: 01 MAGGIO: MOSCA Ritrovo dei partecipanti all aeroporto di Milano Malpensa

Dettagli

Condizioni Generali di vendita

Condizioni Generali di vendita Condizioni Generali di vendita 1. PREMESSA - NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO: Premesso che: a) il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 Codice del Consumo dispone a protezione del consumatore che l

Dettagli

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 16 della Legge 296/98 si ricorda che la Legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi

Dettagli

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto Condizioni generali di contratto Ai sensi dell art. 6 del d.lgs 111/95 i clienti hanno diritto di ricevere copia del contratto di compravendita del pacchetto turistico. 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI VENDITA Contratto di Vendita Pacchetto Turistico Premesso che: a) il Consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art.35 del

Dettagli

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa e nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17/03/95 di attuazione della direttiva 90/314/CE dispone a protezione del consumatore che l organizzazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO.

CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO. CONDIZIONI GENERALI PER CONTRATTI VIAGGI-STUDIO. ORGANIZZATORE-NORME APPLICABILI: IL PACCHETTO TURISTICO OGGETTO DEL CONTRATTO E' ORGANIZZATO DA ATTICA VIAGGI S.R.L. RIVIERA MATTEOTTI 5 ADRIA (RO) - AUT.

Dettagli

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN

REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN REGOLAMENTO PACCHETTO PRESTIGE CA VENDRAMIN ORGANIZZAZIONE TECNICA Mirco Santi Viaggi S.r.l. Via Torino, n. 151/A 30172 Mestre (VENEZIA) - Aut. Provincia di Venezia nr. 4/2005 prot. 10765 del 15/02/2005

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico. Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto Via J. Kennedy, 128 Belmonte Mezzagno (PA) Tel. 0918736345 / 091 6156221 Fax 0913809815 scafidiviaggi@virgilio.it - www.scafidiviaggi.com Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011 Condizioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. Premesso che: L organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge,

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111. Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso.

DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111. Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso. DECRETO LEGISLATIVO 17 marzo 1995, n. 111 Attuazione della direttiva n. 90/314/CEE concernente i viaggi, le vacanze ed i circuiti tutto compreso. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 76 e

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. OGGETTO Tourist Services S.r.l svolge l attività di intermediazione di singoli servizi turistici e l attività di organizzazione e vendita

Dettagli

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51 1 di 5 18/11/2010 21.51 Contratto di viaggio Organizzazione tecnica: VIAGGI SOLIDALI Assicurazione responsabilità civile: MONDIAL ASSISTANCE 3441/175498 Programmi trasmessi alla Provincia di Torino Licenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. PREMESSA FONTI LEGISLATIVE: La compravendita di pacchetti turistici, sia che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, è disciplinata

Dettagli

RUSSIA: MOSCA E SAN PIETROBURGO, LA TERRA DEGLI ZAR

RUSSIA: MOSCA E SAN PIETROBURGO, LA TERRA DEGLI ZAR RUSSIA: MOSCA E SAN PIETROBURGO, LA TERRA DEGLI ZAR 8 giorni / 7 notti CODICE PACCHETTO: RUS-1101 Mosca e San Pietroburgo: Nonostante sia spesso alla ribalta politica, nonostante sia a tutti gli effetti

Dettagli

Parrocchia San Andrea Apostolo Preazzano di Vico Equense ( Na ) Ass. Progetto Continenti

Parrocchia San Andrea Apostolo Preazzano di Vico Equense ( Na ) Ass. Progetto Continenti Parrocchia San Andrea Apostolo Preazzano di Vico Equense ( Na ) Ass. Progetto Continenti Campo per Adulti : 8 giorni ------------------------------------------ --- San Pietroburgo Mosca 01/08 luglio ------------------------------------------

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi:

Il consumatore può rescindere il contratto senza pagare nessuna penale nei seguenti casi: CONDIZIONI DEL SERVIZIO IN CASO DI PAGAMENTO CON BONIFICO 1. CONTRATTO DI VIAGGIO I contratti di viaggio come il presente sono regolati dalle disposizioni contenute nel D.Lgs 206/2005, D.Lgs 111 del 17/3/95

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto

Condizioni Generali di Contratto Condizioni Generali di Contratto Ai sensi dell'art. 16 della Legge 296/98 si ricorda che la Legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti la prostituzione e la pornografia minorile,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Il Turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico ai

Dettagli

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale.

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CEE: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze

Dettagli

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Le presenti condizioni generali di vendita sono integrate dalla descrizione del pacchetto turistico e dal programma di viaggio consegnati al viaggiatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO PREMESSO CHE: A) IL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE Le presenti condizioni generali si applicano ai contratti aventi ad oggetto la vendita dei pacchetti turistici organizzati e/o venduti da SPEED DATE VACANZE,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO Premesso che : a) il consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art. 35 del

Dettagli

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL propone la vendita ad un prezzo forfettario

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO I) PREMESSE 1. L obbiettivo di Tim Travel Tours di Montorfani Timoteo, detta in seguito l agenzia, è quello di rendere la pianificazione delle vostre

Dettagli

1 2011 CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO TURISTICO 34 1 23 2011, 79 NORME E CONDIZIONI GENERALI

1 2011 CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO TURISTICO 34 1 23 2011, 79 NORME E CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 34 dell Allegato 1 al D.Lgs. 23 maggio 2011, n. 79 NORME E CONDIZIONI GENERALI Art. 1 - Norme applicabili 1.1. Alla vendita di pacchetti turistici

Dettagli

1 - FONTI LEGISLATIVE

1 - FONTI LEGISLATIVE NORME E CONDIZIONI Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetto turistico Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi, Autotutela, Federviaggio, Fiavet 1 - FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO DIECICENTO è soggetto organizzatore di viaggi, vacanze o giri turistici tutto compreso, che sono commercializzati direttamente o per il

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa - Nozione di Pacchetto Turistico Premesso che: il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel.

Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. Condizioni Generali di Contratto Di seguito le Condizioni Generali di Contratto per il prodotto di Todomodo - Multisolution Travel. INTRODUZIONE Todomodo Multisolution Travel del Gruppo La Terra Srl con

Dettagli

Si conviene e si stipula quanto segue:

Si conviene e si stipula quanto segue: - opzione scienze applicate Prot. n 1440 / C14a Lucca, 21 febbraio 2015 CONTRATTO FORMA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO ORGANIZZAZIONE VIAGGI D ISTRUZIONE CIG 6052917120 Tra L anno 2015 il giorno 21 nel mese

Dettagli

TOUR SAN PIETROBURGO

TOUR SAN PIETROBURGO 1 TOUR SAN PIETROBURGO Dal 29 maggio al 2 giugno 2015 L'umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane ma soltanto senza la bellezza non potrebbe più vivere, perché non ci sarebbe più nulla

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio 1. PREMESSA Il presente documento definisce le condizioni predisposte da JAKALA EVENTS S.p.A., (di seguito "JE"),

Dettagli

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E LE AGENZIE DI VIAGGI

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E LE AGENZIE DI VIAGGI SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E LE AGENZIE DI VIAGGI 1. L Agenzia di Viaggi (di seguito denominata ADV) si impegna a rispettare le indicazioni delle CC.MM. n. 291 del 14/10/1992

Dettagli

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a)il decreto legislativo n 111 del 17/03/95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

dal 09 al 16 Febbraio 2015

dal 09 al 16 Febbraio 2015 Visiteremo una grande fiera agricola a livello mondiale: la World Ag Expo 2015 e poi un tour nelle aziende agricole, allevamenti da carne e da latte, concessionari agricoli, visite e per finire in bellezza

Dettagli

dal 01 al 04 Novembre 2015

dal 01 al 04 Novembre 2015 con dal 01 al 04 Novembre 2015 03/11 TOUR AZIENDE VINICOLE/GREGOIRE Dopo la prima colazione, si raggiunge la sede della Gregoire per visitare gli impianti di produzione dei loro macchinari specializzati

Dettagli

POLI4FUN MEGLIO DIVERTIRSI! REGOLAMENTI dei SERVIZI INTRODUZIONE GENERALE 2

POLI4FUN MEGLIO DIVERTIRSI! REGOLAMENTI dei SERVIZI INTRODUZIONE GENERALE 2 POLI4FUN MEGLIO DIVERTIRSI! REGOLAMENTI dei SERVIZI INTRODUZIONE GENERALE 2 I VIAGGI.3 Vetrina delle offerte viaggio - Agenzia viaggi telefonica Viaggi Studio in tutto il mondo Agenzia viaggi telefonica

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 11. Obblighi dei partecipanti 02. Fonti legislative 12. Classificazione alberghiera

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90

CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 CONDIZIONI GENERALI PER I CONTRATTI DI VIAGGIO RELATIVI A PACCHETTI TURISTICI AI SENSI DELLA DIRETTIVA CEE 314/90 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 02 n. decr. Legisl. N. 11

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Termini e condizioni TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA I prodotti presentati sul sito www.officineturistiche.it sono stati realizzati e sono commercializzati dalla società Mayson du Voyage

Dettagli

TOUR CLASSICO MOSCA E SAN PIETROBURGO

TOUR CLASSICO MOSCA E SAN PIETROBURGO TOUR CLASSICO MOSCA E SAN PIETROBURGO (PARTENZE GARANTITE MIN. 2 PARTECIPANTI) 7 giorni / 6 notti CODICE PACCHETTO: RUS-961 Mosca e San Pietroburgo: Nonostante sia spesso alla ribalta politica, nonostante

Dettagli

Termini e Condizioni Contrattuali

Termini e Condizioni Contrattuali Termini e Condizioni Contrattuali 1) Fonti legislative e condizioni generali. La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI Nota Bene: La vendita dei pacchetti turistici e dei singoli servizi turistici descritti nel presente sito è regolata dalle condizioni generali

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI L acquisto di una iniziativa di viaggio proposta o organizzata da Tour Operator Associati implica l accettazione implicita delle seguenti CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI per la vendita dei pacchetti turistici CONDIZIONI GENERALI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico,

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Morcone Don Peppino Diana

Istituto di Istruzione Superiore Morcone Don Peppino Diana Prot. n. Morcone, 30 gennaio 2012 CAPITOLATO D ONERI TRA ISTITUTO E AGENZIA DI VIAGGI Allegato n.1 1. L Agenzia di viaggi (di seguito denominato ADV) si impegna a rispettare tutte le norme del decr. lgs.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici,

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio

Dettagli

Condizioni di Vendita. - Assicurazione Annullamento (Facoltativa), calcolata in base all'importo del viaggio:

Condizioni di Vendita. - Assicurazione Annullamento (Facoltativa), calcolata in base all'importo del viaggio: Condizioni di Vendita LE QUOTE COMPRENDONO: - il trasporto aereo di andata/ritorno con voli speciali in classe economica da e per l'aeroporto indicato sui documenti di viaggio rilasciati dal tour operator

Dettagli

I CONTRATTI DEL TURISMO ORGANIZZATO

I CONTRATTI DEL TURISMO ORGANIZZATO I CONTRATTI DEL TURISMO ORGANIZZATO Come affrontare e gestire i reclami con l organizzatore del viaggio prima, durante e dopo una vacanza rovinata Il pacchetto turistico Il modo più semplice per godere

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. FONTI LEGISLATIVE: La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla

Dettagli

Turismo Culturale Italiano

Turismo Culturale Italiano 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Condizioni generali CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto

Dettagli

Dal 09 al 16 Luglio 2016 Tour di 8 giorni/7notti con Voli Lufthansa da Venezia

Dal 09 al 16 Luglio 2016 Tour di 8 giorni/7notti con Voli Lufthansa da Venezia LE 3 CAPITALI BALTICHE LE TERRE DELL AMBRA Dal 09 al 16 Luglio 2016 Tour di 8 giorni/7notti con Voli Lufthansa da Venezia Programma di viaggio SPECIAL INCLUSIVE Pensione completa con tutte le visite incluse

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Contratto di viaggio I contratti di viaggio di cui al presente programma, si intendono regolati dalle previsioni che seguono e dal DL

Dettagli

SCHEDA DI ISCRIZIONE

SCHEDA DI ISCRIZIONE Io sottoscritto: SCHEDA DI ISCRIZIONE Cognome... Nome.. Passaporto N... Stato di Emissione.. Data di Emissione.................. Data di Scadenza.................... Codice Fiscale I I I I I I I I I I

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) premesso che YALLA YALLA S.p.A. agisce esclusivamente come intermediario di prodotti e servizi turistici, a seguito si elencano

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

TOUR LA GRANDE RUSSIA

TOUR LA GRANDE RUSSIA * Tarcento Via Roma, 17 - Tel. 0432.792551 *San Daniele Via Umberto 1, 32 - Tel.0432.954546 *Tolmezzo Via Ermacora, 12 Tel. 0433.467067 TOUR LA GRANDE RUSSIA 4-13 Settembre 2016 Uno degli itinerari più

Dettagli

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)...che costituiscano parte significativa del "pacchetto turistico".

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all'alloggio (omissis)...che costituiscano parte significativa del pacchetto turistico. Condizioni generali 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: - l'organizzazione ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell'autorizzazione

Dettagli

!!" " #$%! &'( )"* ## # +, -". " **" # 3!!"

!!  #$%! &'( )* ## # +, -.  ** # 3!! 1!!" " #$%! &'( )"* ## # +, -". " " +##/ 0#""## 120( **" # 3 '##/!!",4##( 2 P R O G R A M M A 1 giorno - mercoledì 30 luglio - VENEZIA - ZURIGO - MOSCA Ritrovo dei partecipanti all aeroporto Marco Polo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1)- DISCIPLINA APPLICABILE Ai sensi dell art. 84 del decreto legislativo n. 206 del 06.09.2005 (Codice del Consumo) i pacchetti turistici

Dettagli

dal 09 al 17 Febbraio 2015

dal 09 al 17 Febbraio 2015 Visiteremo una grande fiera agricola a livello mondiale: la World Ag Expo 2015 e poi un tour nelle aziende agricole, allevamenti da carne e da latte, concessionari agricoli, visite e degustazioni nelle

Dettagli

Il pacchetto comprende:

Il pacchetto comprende: dal 12 al 15 maggio 2016 Il pacchetto comprende: 2 Trasporto Bellinzona FFS/Lugano FFS Milano (Stazione Centrale) (a/r) in comodo autobus privato o in treno Viaggio Milano (Stazione Centrale) Roma (Stazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONTENUTO DEL CONTRATTO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono la descrizione del pacchetto

Dettagli

Escursioni e servizi facoltativi acquistati in loco pur potendo essere illustrate e descritte nel presente catalogo,

Escursioni e servizi facoltativi acquistati in loco pur potendo essere illustrate e descritte nel presente catalogo, PREMESSA. Il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 ha introdotto il Codice del Consumo, che ha abrogato, tra gli altri, il D. Lgs. 111/95 (con cui era stata data attuazione alla Direttiva 90/314/CE),

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

Lucca Marathon. 28 Ottobre 2012

Lucca Marathon. 28 Ottobre 2012 28 Ottobre 2012 Angolo Giro è orgogliosa di annunciare che anche quest anno è stata nominata tour operator ufficiale per la maratona di Lucca 2012. Siamo lieti di proporvi i seguenti pacchetti da 3 e 5

Dettagli

1 www.pssport.ch info@pssport.ch

1 www.pssport.ch info@pssport.ch 1 www.pssport.ch Il programma comprende: Volo Milano-Londra (a/r) con bagaglio da stiva e posto riservato (andata domenica 26 giugno 2016 con British Airways - BA 583 ore 8.05 e rientro mercoledì 29 giugno

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico contenuta

Dettagli

Shopping natalizio a Shanghai

Shopping natalizio a Shanghai PROPOSTE VIAGGI INDIVIDUALI Shopping natalizio a Shanghai Tour 6 Giorni / 3 Notti Quota individuale in camera doppia base 15 partecipanti 1.160,00 Aeroporto di partenza Milano Malpensa Suppl. camera singola:

Dettagli

Carta dei Diritti del Turista

Carta dei Diritti del Turista Comitato Regionale Veneto PortaDiritti Consigli utili per scelte consapevoli Carta dei Diritti del Turista Quante volte accingendoci a sottoscrivere un contratto, ad acquistare un bene, ad usufruire di

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE FORENSE - LECCE

IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE FORENSE - LECCE ABORAZIONE CON IN COLLABORAZIONE CON ASSOCIAZIONE FORENSE - LECCE R U S S I A La nuova Russia si presenta con un volto elegante, affascina con la modernità e lo sviluppo. Le icone e le ideologie politiche

Dettagli

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba

Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba Iscritta al Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale al n.82 Codice fiscale 96233920584 Segreteria: via P. Borsieri, 4 20159 MILANO tel.

Dettagli

01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 02. Fonti legislative 03. Prenotazioni

01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 02. Fonti legislative 03. Prenotazioni 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell'autorizzazione amministrativa

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico: Premesso he: a) l Azienda organizzatrice ed il venditore del pacchetto turistico, cui il Consumatore si rivolge, devono essere

Dettagli

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia Lituano, sia Internazionale,

Dettagli

NESSUNA POSSIBILITA TERZO LETTO

NESSUNA POSSIBILITA TERZO LETTO PROGRAMMA DI VIAGGIO 1 giorno: Italia/Mosca Ritrovo con l assistente presso l aeroporto prescelto e disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza con volo di linea dall aeroporto prescelto con destinazione

Dettagli

Prot.n. 5409/CIFI/32 Partita IVA 00929941003 VIAGGIO SOCIALE NEGLI STATI UNITI

Prot.n. 5409/CIFI/32 Partita IVA 00929941003 VIAGGIO SOCIALE NEGLI STATI UNITI Via GIOLITTI, 48 00185 ROMA Roma, 07.02.2008 Tel. 06/4882129 06/4742986 Prot.n. 5409/CIFI/32 Partita IVA 00929941003 www.cifi.it cifi@mclink.it A TUTTI I SOCI DEL CIFI LORO SEDI VIAGGIO SOCIALE NEGLI STATI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata - fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3

Dettagli

7. PAGAMENTI Il pagamento dovrà avvenire nella misura del 100% dell importo totale al momento della prenotazione.

7. PAGAMENTI Il pagamento dovrà avvenire nella misura del 100% dell importo totale al momento della prenotazione. 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art.

Dettagli

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977 n 1084 di ratifica ed esecuzione

Dettagli

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI DI LUCCA E LE AGENZIE DI VIAGGI

SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI DI LUCCA E LE AGENZIE DI VIAGGI SCHEMA DI CAPITOLATO D ONERI TRA L ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE N. MACHIAVELLI DI LUCCA E LE AGENZIE DI VIAGGI 1) L agenzia di viaggi ( di seguito denominata adv) si impegna a rispettare le indicazioni

Dettagli