N. 13 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 28 LUGLIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "N. 13 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 28 LUGLIO"

Transcript

1 N. 13 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 28 LUGLIO 2014 L anno 2014, addì 28 mese di luglio, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti: Paoli Avv. Giampiero Presidente Canonico Avv. Massimo Segretario Bachiocco Avv. Serenella Tesoriere Miranda Avv. Maurizio Vice Presidente Natalucci Avv. Giuliano Vice Presidente Carmenati Avv. Enrico Crispiani Avv. Riccardo Fanciulli Avv. Marco Flori Avv. Floro Fraticelli Avv. Gianni Illuminati Avv. Fabrizio Pancotti Avv. Luca Scaloni Avv. Francesco Terzoni Avv. Paola Assenti giustificati Picozzi Avv. Romualdo ORDINE DEL GIORNO 1) APPROVAZIONE VERBALE ED ESTRATTO 7/07/2014 2) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE 3) CONTRIBUTO PER LEGALI ZONE DECRETO CALAMITÀ 4) OSSERVAZIONI SCHEMA REGOLAMENTO ELEZIONE COA. 5) ISCRIZIONE ALBI E REGISTRI 6) ESPOSTI E PROCEDIMENTI DISCIPLINARI 7) LIQUIDAZIONE PARCELLE 8) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO 9) DIFESE D UFFICIO 10) AUTORIZZAZIONE AD AVVALERSI DELLE FACOLTA PREVISTE DALLA LEGGE N. 53/ ) VARIE ED EVENTUALI ******************************************** 1) APPROVAZIONE VERBALE ED ESTRATTO 7/07/2014 Preliminarmente il Presidente legge il verbale relativo alla riunione del 7/07/2014 che viene approvato all unanimità unitamente all estratto, destinato alla pubblicazione sul sito. 2) COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE Il Presidente comunica: l avvocata Laura Simoncini della Regione Marche ha chiesto un intervento del consiglio in merito alla conversione in legge della norma del decreto legge 90 del 2014 là dove prevede una nuova disciplina per la corresponsione e la ripartizione delle spese legali per gli avvocati iscritti nell elenco speciale; il Consiglio prende atto, e ritiene che effettivamente la nuova disciplina si ponga in contrasto con i principi della legge professionale ed appare in particolare lesiva della dignità e del decoro della categoria.

2 l avvocata Perifano lamenta, in una comunicazione indirizzata ai presidenti Alpa, Marino e Grasso, una serie di inadempienze nella organizzazione del congresso di Venezia; il Consiglio prende atto. l avv. omissis - ribadisce la quantificazione dei danni subiti nell alluvione di Senigallia e la richiesta di un contributo; il consiglio prende atto e decide che verrà trattato come per gli altri danneggiati. l avv. Marco Fanciulli quale nipote dell avv. Lamberto Canapa chiede il rilascio del fascicolo al nome del defunto avv. Canapa; il consiglio autorizza. stessa richiesta è formulata dall avv. Paolo Speciale con riferimento al fascicolo del padre avv. Vincenzo Speciale; il consiglio autorizza. l avvocata Debora Magrini Pasquinelli chiede di far parte della commissione di esami di avvocato, così come anche l avv. Donato Maniscalco, telefonicamente interpellato, e anche l avv. Maurizio Morini; nel frattempo è arrivata la comunicazione da parte del CNF di richiesta di nominativi per la formazione delle commissioni; il Presidente è delegato a reperire un altro Collega disponibile. che l avv. Crispiani ha predisposto delle modifiche alla scheda accompagnatoria dell istanza di liquidazione delle parcelle e viene invitato a spiegarle; Il consiglio prende atto e nulla osserva;. dietro richiesta del consigliere Crispiani sottopone all attenzione del Consiglio la lettera 7 luglio di Fabiana Canova. Il consiglio prende atto e delega l Avv. Crispiani a dare una risposta. in data 17 luglio è stata indirizzata al dirigente Unep la comunicazione relativa alla delibera assunta dal Consiglio per i così detti totem e si è chiesto di valutare l opportunità della erogazione di due distinti e separati tickets con riferimento agli sportelli distinti per notifiche ed esecuzione, ad oggi non c è stato riscontro; Il Fanciulli fa presente di aver parlato con il dirigente UNEP il quale provvederà ad inoltrare la formale richiesta al Comune tramite la Dirigente della Corte d Appello. la richiesta di chiarimenti da parte dell avvocata su profili di incompatibilità professionale; il Consiglio ribadisce che non può esprimere pareri preventivi e si limita a sottolineare che occorre porre particolare attenzione alla connessione tra la controversia nella quale si vuole assumere il patrocinio e la precedente controversia conclusa, per i profili di cui all art. 51, primo comma, secondo periodo della Legge Professionale. l avv. Ubaldo Perfetti ha fatto pervenire il file di un suo articolo sull accaparramento della clientela, quale comportamento deontologicamente scorretto, articolo a disposizione dei consiglieri per il relativo esame; il Consiglio prende atto. la dottoressa Diomedi ha comunicato che durante il periodo feriale lo sportello al piano terra della cancelleria civile per la consegna copie sarà aperto il lunedì e il venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00; di fronte alla richiesta formulata dal Presidente di cambiare i giorni di lunedì/venerdì in martedì/venerdì ovvero lunedì/giovedì (per lasciare più spazio tra le giornate di apertura evitando due giorni praticamente consecutivi), la risposta è stata negativa. Il Consiglio prende atto ed i i si riservano di predisporre un elenco di omissioni/disservizi della cancellerie da segnalare al Presidente della Corte d Appello entrato in carica. o entra l Avv. Fabrizio Illuminati alle ore 10:25. invita il segretario, responsabile della commissione informatica ad illustrare la bozza di protocollo per il processo civile telematico e a precisare se il testo proposto è da considerarsi definitivo. L Avv. Canonico illustra la situazione e fa presente che il protocollo è in via di definizione. Il Consiglio prende atto ed invita il segretario a completare con la Commissione Informatica il protocollo.

3 3) CONTRIBUTO PER LEGALI ZONE DECRETO CALAMITÀ 4) OSSERVAZIONI SCHEMA REGOLAMENTO ELEZIONE COA. Il Presidente ha fatto pervenire a tutti i consiglieri la bozza del decreto che regolamenta l elezione dei COA a decorrere dal 2015; eventuali osservazioni dovranno essere inviate entro il 4 agosto. Il decreto è pervenuto una settimana fa e quindi i termini fissati sono brevissimi. Invita i consiglieri a far presente sin da oggi le loro eventuali osservazioni. La Tesoriera e la consigliera Terzoni fanno presente che ai sensi della delibera assunta in passato dal Consiglio dell Ordine va preventivamente interpellato il CPO; considerato che il termine per il parere scade il 4 agosto e che il regolamento è stato inviato anche al CPO, lo stesso sta già richiedendo ai componenti il parere da inviare unitamente alle osservazioni del Consiglio; Il Consiglio tenuto conto che il termine fissato per le osservazioni scade il 4 agosto ritiene di poter trasmettere congiuntamente le osservazioni che perverranno dal CPO unitamente alle osservazioni del Consiglio, se vi sono. Il Consiglio delibera che non vi sono osservazioni da formulare. 5) ISCRIZIONE ALBI E REGISTRI NON ESERCENTI AVVOCATI COMUNITARI STABILITI Giacobelli abogado Paloma + nulla osta ordine di Roma e revoca nulla osta ordine di Milano Carbonari abogado Federica - Gentile abogado Gaspare Calogero - Toccaceli abogado Micol Ferri Abogado Francesco. Si rinvia in attesa di risposta del CNF. ISCRIZIONE ALBO AVVOCATI ELENCO SPECIALE DEGLI AVVOCATI COMUNITARI STABILITI Parlatoni avocat definitiv Roberto. Si rinvia in attesa della riposta dell Autorità Rumena competente. CANCELLAZIONE ALBO AVVOCATI A DOMANDA Sarti Lucia. Il Consiglio vista la domanda in data 9/07/2014, con la quale l avv. Lucia Sarti chiede di essere cancellata dall Albo degli Avvocati visto l art. 37 n. 6 del R.D.L. 27/11/1933, n sull ordinamento delle professioni di Avvocato; delibera di disporre la cancellazione dall Albo degli Avvocati dell avv. Lucia Sarti nata a Jesi il 19/12/1981 e residente a Santa Maria Nuova, Via Moreschi, 17, ordina che copia della presente delibera venga notificata entro quindici giorni all interessata. CANCELLAZIONE ALBO AVVOCATI ELENCO SPECIALE DEGLI AVVOCATI COMUNITARI STABILITI A DOMANDA Pettirossi avocat definitiv Salvatore. Il Consiglio vista la domanda in data 23/07/2014, con la quale l avocat definitiv Salvatore Pettirossi chiede di essere cancellato dall Albo degli Avvocati comunitari stabiliti; visto l art. 17 comma 9 L. 247/12; delibera di disporre la cancellazione dall Albo degli Avvocati comunitari stabiliti dell avocat definitiv Salvatore Pettirossi nato a Napoli il 19/02/1986 e residente in Villaricca (NA) Corso Italia n. 339, ordina che copia della presente delibera venga notificata entro quindici giorni all interessato. Pontarelli avocat definitiv Cristiana. Il Consiglio vista la domanda in data 23/07/2014, con la quale l avocat definitiv Cristiana Pontarelli chiede di essere cancellata dall Albo degli Avvocati comunitari stabiliti; visto l art. 17 comma 9 L. 247/12; delibera di disporre la cancellazione dall Albo degli Avvocati comunitari stabiliti dell avocat definitiv Cristina Pontarelli nata a Napoli l 1/03/1986 e residente in Napoli Via Ponti Rossi n. 18; ordina che copia della presente delibera venga notificata entro quindici giorni all interessata. CANCELLAZIONE ALBO AVVOCATI - PER TRASFERIMENTO Giorgetti Giorgia. Il Consiglio, vista la lettera 25/07/2014 del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Milano nella quale si attesta che l avv. Giorgia Giorgetti è stata iscritta nell Albo degli Avvocati di Milano nell adunanza del 17/07/2014, delibera la cancellazione dall Albo degli Avvocati di Ancona. ISCRIZIONI REGISTRO PRATICANTI

4 Mercurio Andrea. Il Consiglio, letta la domanda di iscrizione nel Registro dei Praticanti Avvocati del dott. Andrea Mercuri ritenuto che la suddetta è in possesso di tutti i requisiti voluti dalla legge professionale RDL 27/11/1933 n. 37, così come modificata dalla legge 24/7/1985 n. 406, decreta che il dott. Andrea Mercurio, sia iscritto a tutti gli effetti di legge nel Registro dei Praticanti Avvocati. AMMISSIONE AL PATROCINIO Marcozzi Elena. Il Consiglio, letta la domanda della dott.ssa Elena Marcozzi, intesa ad ottenere l ammissione al patrocinio legale avanti ai Tribunali nei limiti delle già competenze pretorili, esaminati i documenti allegati, delibera di ammettere, ai sensi delle disposizioni vigenti, la dott.ssa Elena Marcozzi, all esercizio del patrocinio per un periodo non superiore a sei anni. CANCELLAZIONE REGISTRO PRATICANTI - A DOMANDA Monachesi Daniele. Il Consiglio, vista la domanda in data 16/07/2014, con la quale il dott. Daniele Monachesi chiede di essere cancellato dal Registro dei Praticanti; visto l art. 37 n. 6 del R.D.L. 27/11/1933, n sull ordinamento delle professioni di Avvocato; delibera di disporre la cancellazione dal Registro dei Praticanti del dott. Daniele Monachesi nato a Recanati il 19/06/1984 e residente a Porto Recanati, Via degli Orti, 6; ordina che copia della presente delibera venga notificata entro quindici giorni all interessato. Grassetti Giulia. Il Consiglio, vista la domanda in data 15/07/2014, con la quale la dott.ssa Giulia Grassetti chiede di essere cancellata dal Registro dei Praticanti; visto l art. 37 n. 6 del R.D.L. 27/11/1933, n sull ordinamento delle professioni di Avvocato; delibera di disporre la cancellazione dal Registro dei Praticanti della dott.ssa Giulia Grassetti nata a Chiaravalle il 2/12/1986 e residente a Jesi, Via Gabetto, 2; ordina che copia della presente delibera venga notificata entro quindici giorni all interessata. Boria Ilaria. Il Consiglio, vista la domanda in data 18/07/2014, con la quale la dott.ssa Ilaria Boria chiede di essere cancellata dal Registro dei Praticanti; visto l art. 37 n. 6 del R.D.L. 27/11/1933, n sull ordinamento delle professioni di Avvocato; delibera di disporre la cancellazione dal Registro dei Praticanti della dott.ssa Ilaria Boria nata a Jesi il 2/10/1987 e residente a Monte Roberto, Via San Giorgio, 59; ordina che copia della presente delibera venga notificata entro quindici giorni all interessata. PRATICA FORENSE Carmenati Diego. Si rinvia. Arcangeli Ilenia. Vista l istanza del 30/06/2014 e successiva integrazione accoglie deliberando la sospensione della pratica forense dal 01 /07/2014 al 31/12/2014 per maternità. 6) ESPOSTI E PROCEDIMENTI DISCIPLINARI 7) LIQUIDAZIONE PARCELLE Approvazione parcelle avv.ti: 8) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO 9) DIFESE D UFFICIO Nulla da deliberare. 10) AUTORIZZAZIONE AD AVVALERSI DELLE FACOLTA PREVISTE DALLA LEGGE N. 53/1994. Bevilacqua avv. Claudio Casoni avv. Mario Luca Ragaini avv. Anna Maria Rocchetti Avv. Alessandro. Il Consiglio, viste le istanze presentate dai sunnominati avvocati, per essere autorizzati ad avvalersi della facoltà di notificazione prevista dalla Legge n. 53/1994; visti la Legge 53/94 ed il regolamento approvato in data 19/4/2004; rilevato che non risultano procedimenti disciplinari pendenti a carico degli istanti, i quali non hanno mai riportato la sanzione disciplinare della sospensione dall esercizio professionale o sanzioni più gravi; preso atto del parere favorevole in data odierna del delegato avv. Massimo Canonico; autorizza i predetti avvocati, ai

5 sensi dell art. 7 della Legge n. 53/1994, ad avvalersi della facoltà di notificazione previste dalla Legge 53/94; dispone che gli estremi della presente autorizzazione siano riportati nel primo foglio del registro cronologico dell istante di cui all art. 8 della citata legge. 11) VARIE ED EVENTUALI La tesoriera relaziona su: delibera 7/7/14 residui 2013 La Tesoriera chiede di rinviare il recupero dei residui a novembre Il Consiglio approva. Su richiesta dell Avv. Vittorio Bucci la tesoriera propone di annullare la richiesta di pagamento del contributo annuo a carico dell Avv. Pacifico Lancioni gravemente ammalato ed impossibilitato ad esercitare la professione. Il Consiglio approva. Il Segretario Avv. Massimo Canonico fa presente che è arrivata una proposta per un gestionale per il PCT dell Ipsoa ad un prezzo scontato di circa 90,00 euro da inviare a tutti gli iscritti in convenzione. Il consiglio approva e delega il segretario alle comunicazioni relative agli iscritti.. Il Segretario Avv. Massimo Canonico fa altresì presente che è ormai attivo ed è stato testato il servizio wi-fi, predisposto da questo Ordine, presso il Tribunale di Ancona. Tale servizio è gratuito fino al 31 dicembre 2014, pertanto, si procederà alla comunicazione a tutti gli iscritti ai quali potrà essere rilasciata da parte della segreteria la password personale. Ferie Cerusico Raffaella dal luglio 2014 Mancini Stefania revoca ferie il 28 e 29 agosto 2014 Clementoni Paola 1 agosto 2014 Il Consiglio approva. Alle ore 12:15 la seduta è tolta. Il Segretario (Avv. Massimo Canonico) Il Presidente (Avv. Giampiero Paoli)

VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 NOVEMBRE

VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 NOVEMBRE VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 NOVEMBRE 2015 L anno 2015, addì 9 del mese di novembre, alle ore 10:30, si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 22 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 22 LUGLIO

N. 22 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 22 LUGLIO N. 22 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 22 LUGLIO 2013 L anno 2013, addì 22 mese di luglio, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 21 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE

N. 21 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE N. 21 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE 2014 L anno 2014, addì 16 mese di dicembre, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 6 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 24 MARZO

N. 6 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 24 MARZO N. 6 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 24 MARZO 2014 L anno 2014, addì 24 mese di marzo, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti: Paoli

Dettagli

N. 23 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 SETTEMBRE

N. 23 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 SETTEMBRE N. 23 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 SETTEMBRE 2013 L anno 2013, addì 9 mese di settembre, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 5 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 2 FEBBRAIO

N. 5 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 2 FEBBRAIO N. 5 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 2 FEBBRAIO 2015 L anno 2015, addì 2 mese di febbraio, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 19 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 1 DICEMBRE

N. 19 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 1 DICEMBRE N. 19 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 1 DICEMBRE 2014 L anno 2014, addì 1 mese di dicembre, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 11 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 23 GIUGNO

N. 11 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 23 GIUGNO N. 11 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 23 GIUGNO 2014 L anno 2014, addì 23 mese di giugno, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 1 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 20 GENNAIO

N. 1 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 20 GENNAIO N. 1 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 20 GENNAIO 2014 L anno 2014, addì 20 mese di gennaio, alle ore 14,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Presenti: Paoli

Dettagli

N. 34 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE

N. 34 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE N. 34 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 DICEMBRE 2013 L anno 2013, addì 16 mese di dicembre, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

Flori Avv. Floro Consigliere (entra alle ore 11.45) Fraticelli Avv. Gianni Consigliere (entra alle ore 12.00)

Flori Avv. Floro Consigliere (entra alle ore 11.45) Fraticelli Avv. Gianni Consigliere (entra alle ore 12.00) N. 30 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 11 NOVEMBRE 2013 L anno 2013, addì 11 mese di novembre, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 7 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 14 APRILE

N. 7 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 14 APRILE N. 7 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 14 APRILE 2014 L anno 2014, addì 14 mese di aprile, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

N. 9 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 MARZO

N. 9 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 MARZO N. 9 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 9 MARZO 2015 L anno 2015, addì 9 mese di marzo, alle ore 10,30 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti: Paoli

Dettagli

Ordine degli Avvocati di Ferrara. Adunanza consiliare 30 luglio 2013. - Seduta n. 18 -

Ordine degli Avvocati di Ferrara. Adunanza consiliare 30 luglio 2013. - Seduta n. 18 - Adunanza consiliare 30 luglio 2013 - Seduta n. 18 - Addì 30 luglio 2013 ad ore 15.30, presso la sede dell'ordine degli avvocati di Ferrara, si è riunito il Consiglio nelle persone: Piero Giubelli Presidente

Dettagli

N. 10 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 3 GIUGNO

N. 10 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 3 GIUGNO N. 10 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 3 GIUGNO 2014 L anno 2014, addì 3, mese di giugno, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

Canonico Avv. Massimo Consigliere Segretario entra alle ore 10:30

Canonico Avv. Massimo Consigliere Segretario entra alle ore 10:30 N. 3 VERBALE DELLA SEDUTA DEL 10 FEBBRAIO 2014 L anno 2014, addì 10 mese di febbraio, alle ore 10,00 si è riunito presso il Palazzo di Giustizia il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Ancona. Presenti:

Dettagli

ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO

ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO ****** ****** TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art.1 (Costituzione) Ai sensi dell art.18 del Decreto Legislativo

Dettagli

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA. Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente in CAP via tel. chiede

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA. Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente in CAP via tel. chiede AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente in CAP via tel. chiede di essere iscritto/a al Registro dei Praticanti Avvocati. Il/La sottoscritto/a consapevole

Dettagli

ORGANISMO VERONESE DI MEDIAZIONE FORENSE STATUTO TITOLO 1 - DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 1 - Costituzione

ORGANISMO VERONESE DI MEDIAZIONE FORENSE STATUTO TITOLO 1 - DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 1 - Costituzione ORGANISMO VERONESE DI MEDIAZIONE FORENSE STATUTO TITOLO 1 - DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Costituzione 1. Con deliberazione del 21 febbraio 2011, ai sensi dell'art. 18 del D.Lgs. 4 marzo 2010 n. 28 e

Dettagli

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA Verbale della riunione del Consiglio del 22/04/2015 Alle ore 15:45 del giorno 22/04/2015 presso la sede dell Ordine dei Geologi della Regione Umbria, in Via Martiri

Dettagli

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA

AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI POTENZA Il/La sottoscritto/a nato/a a il residente in CAP via tel., chiede di essere iscritto/a al Registro Praticanti Avvocati per trasferimento dall Ordine

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI CALOLZIOCORTE Provincia di Lecco Codice Ente 10046 N.65 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Registro Deliberazioni OGGETTO: CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA DEI CIMITERI

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 133 OGGETTO: Contratto di Tesoreria modifica delle condizioni ai sensi dell art. 35 D.L. n. 1 del 24/01/2012

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Città di Tarcento Provincia di Udine

Città di Tarcento Provincia di Udine Reg. delib. n 5 COPIA Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: Accettazione donazione terreno NCT

Dettagli

Il sottoscritto Dott. nato a. il. residente in. con domicilio professionale in. c/oavv...tel. fax.. c.f.. p. IVA. e.mail.

Il sottoscritto Dott. nato a. il. residente in. con domicilio professionale in. c/oavv...tel. fax.. c.f.. p. IVA. e.mail. BOLLO 16.00 AL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI BENEVENTO Il sottoscritto Dott. nato a. il. residente in Il Presidente delega il Cons. Bn con domicilio professionale in via... c/oavv...tel. fax.. cell.

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NUVOLENTO ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 13.04.2010 OGGETTO: Esame richiesta adeguamento aree contratto di affitto presentata dalla ditta Euro Mas s.r.l.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini VERBALE APPROVATO E SOTTOSCRITTO Comune di Cattolica Provincia di Rimini IL SINDACO Piero Cecchini IL SEGRETARIO COMUNALE Giuseppina Massara VERBALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE La presente deliberazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 179 DATA 27.11.2013 ***********************************************************************************************

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE N. 47 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Deliberazione della Giunta Regionale 22 ottobre 2012, n. 2077. Concessione finanziamento regionale relativo

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI Sede in Torino Corso Vittorio Emanuele n.130 Codice fiscale 80088540010

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI Sede in Torino Corso Vittorio Emanuele n.130 Codice fiscale 80088540010 CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI Sede in Torino Corso Vittorio Emanuele n.130 Codice fiscale 80088540010 =.=.=.=.= BILANCIO PREVENTIVO 2013 (valori espressi in unità di euro) Quello che è sottoposto

Dettagli

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE TITOLO I

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE TITOLO I REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE TITOLO I ISCRIZIONE NEL REGISTRO SPECIALE DEI PRATICANTI ART. 1 Il laureato in giurisprudenza che intenda iscriversi al Registro Speciale dei praticanti

Dettagli

Comune di Baranzate Provincia di Milano

Comune di Baranzate Provincia di Milano Comune di Baranzate Provincia di Milano Area Segreteria Generale Personale - CED REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI AGLI AVVOCATI ESTERNI ALL ENTE Approvato con delibera di Giunta Comunale

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 44 Reg. Seduta del 09/10/2014 OGGETTO: PIGNORAMENTO PRESSO TERZI EURO COSTRUZIONI S.R.L.. OPPOSIZIONE DELL ENTE

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA PREALPI

UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA PREALPI UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA PREALPI Provincia di Varese Viale delle Rimembranze n.9 21010 DUMENZA (VA) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DELL UNIONE DEI COMUNI LOMBARDA PREALPI Delibera n 4 dell 16

Dettagli

L anno duemilatredici addì undici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10:00

L anno duemilatredici addì undici del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10:00 PAG. 1 1 OGGETTO: Atto di citazione in appello innanzi alla Corte di Appello di Ancona promosso dal Ministero dell Istruzione e Ricerca - Circolo Didattico via Panfilo di Macerata. Costituzione in giudizio

Dettagli

REGOLAMENTO DEL DIFENSORE D UFFICIO PER IL CIRCONDARIO DI ISERNIA (aggiornato al nuovo codice deontologico approvato dal CNF il 31/01/2014)

REGOLAMENTO DEL DIFENSORE D UFFICIO PER IL CIRCONDARIO DI ISERNIA (aggiornato al nuovo codice deontologico approvato dal CNF il 31/01/2014) CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ISERNIA Palazzo di Giustizia - Piazza Tullio Tedeschi Tel. 0865-50753 Fax 0865 416391 E-MAIL: info@ordineavvocatiisernia.com REGOLAMENTO DEL DIFENSORE D UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 56 DEL 24.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEI NUOVI ORARI DI SERVIZIO E DI APERTURA AL PUBBLICO

Dettagli

C O R T E D A P P E L L O D I V E N E Z I A REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO GIUDIZIARIO

C O R T E D A P P E L L O D I V E N E Z I A REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO GIUDIZIARIO C O R T E D A P P E L L O D I V E N E Z I A C O N S I G L I O G I U D I Z I A R I O REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO GIUDIZIARIO Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IVREA

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IVREA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IVREA REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE ****** ****** 1 PREMESSA Chiunque voglia avviarsi alla professione forense deve aver svolto un periodo di pratica professionale

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE NEGOZIAZIONE ASSISTITA PER SEPARAZIONE PERSONALE E DIVORZIO. PROCEDURA PER L APPLICAZIONE DELLA SANZIONE AMMINISTRATIVA PECUNIARIA

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA PER LA GESTIONE DELLE UDIENZE PENALI E CIVILI

PROTOCOLLO DI INTESA PER LA GESTIONE DELLE UDIENZE PENALI E CIVILI PROTOCOLLO DI INTESA PER LA GESTIONE DELLE UDIENZE PENALI E CIVILI dinanzi al: GIUDICE DI PACE DI LAGONEGRO GIUDICE DI PACE DI LAURIA GIUDICE DI PACE DI CHIAROMONTE GIUDICE DI PACE DI SANT ARCANGELO PROTOCOLLO

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 81 DEL 20/11/2013

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 81 DEL 20/11/2013 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 81 DEL 20/11/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON ORGANISMO DI MEDIAZIONE CIVILE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA COPIA Codice ente Protocollo n. 10370 0 DELIBERAZIONE N. 87 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Locazione di immobile

Dettagli

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE

REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MACERATA REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DELLA PRATICA FORENSE TITOLO I ISCRIZIONE NEL REGISTRO SPECIALE DEI PRATICANTI ART. 1 Il laureato in Giurisprudenza che intenda

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE PREAMBOLO Il presente Regolamento disciplina l attività del Consiglio dell Ordine Forense di Frosinone nell osservanza delle disposizioni legislative in materia

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE REGOLAMENTO PER LA PRATICA FORENSE E L'ESERCIZIO DEL PATROCINIO APPROVATO DAL CONSIGLIO DELL ORDINE NELLA SEDUTA DEL 27 FEBBRAIO 2003 Iscrizione Art. 1

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 82 in data 08/07/2014 Prot. N. 9895 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

Comune di Mortegliano Provincia di Udine

Comune di Mortegliano Provincia di Udine Comune di Mortegliano Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Registro delibere della COPIA N. 12 OGGETTO: Convenzione fra il Comune di Mortegliano e La Pro Loco-Comunità di Mortegliano, Lavariano

Dettagli

Iscr. N 381 Reg. Organismi di Mediazione. REGOLAMENTO PER LA MEDIAZIONE adottato dall organismo CONCILIAMUS ANCHE ON LINE

Iscr. N 381 Reg. Organismi di Mediazione. REGOLAMENTO PER LA MEDIAZIONE adottato dall organismo CONCILIAMUS ANCHE ON LINE Iscr. N 381 Reg. Organismi di Mediazione REGOLAMENTO PER LA MEDIAZIONE adottato dall organismo CONCILIAMUS ANCHE ON LINE APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO 1.Il presente regolamento si applica alla procedura

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 17/06/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 17/06/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 17/06/2014 Oggetto: NOMINA CONSEGNATARI DEI BENI MOBILI ED IMMOBILI DI PROPRIETA' COMUNALE. al CO.RE.CO.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 123 DEL 28/10/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 123 DEL 28/10/2014 COPIA COMUNE PONTE DI PIAVE Provincia di Treviso VERBALE DI DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 123 DEL 28/10/2014 Oggetto: RICONOSCIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE FIERISTICA FESTA DELLA ZUCCA - EDIZIONE 2014

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 15 del 31.05.2006 OGGETTO: RINEGOZIAZIONE MUTUI CASSA DEPOSITI E PRESTITI PRIMA DEL 1 GENNAIO 1997.- L

Dettagli

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SANREMO

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SANREMO CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI SANREMO CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI Il Consiglio dell Ordine ha deliberato di convocare l assemblea degli iscritti per il giorno 29 dicembre 2014 ore

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale

Deliberazione della Giunta Provinciale Deliberazione della Giunta Provinciale N 704 del 30/11/2010 pagina 1 Prot. n. 227242/08.20.00.01 OGGETTO: Legge Regionale n. 38 del 16 Agosto 2001 Approvazione bozza di Protocollo di Intesa tra Regione

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 83 IN DATA 14/02/2005 PROTOCOLLO N 0008612 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 21.02.2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 CITTA di PONTIDA Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 OGGETTO: ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE IMPOSTA COMUNALE SULA PUBBLICITA'

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O SENTENZA DI ASSOLUZIONE CORTE APPELLO - 1^ SEZIONE PENALE RIMBORSO SPESE LEGALI ATTO DI INDIRIZZO. L anno duemilaquindici il

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli COPIA COMUNE DI GRAGNANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA (nominata con DPR del 30-03-2012) n. 91 del 25-03-2013 OGGETTO: Ricorso avanti al TAR Campania - Napoli promosso dalla

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 1 CENTRO

DELIBERAZIONE DEL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 1 CENTRO COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 1 CENTRO DELIBERAZIONE DEL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 1 CENTRO N. 25 CDQ 1 Centro Seduta del 16.09.2010 N. Reg.Speciale OGGETTO: Associazione Collegio Universitario Don

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE ORIGINALE Seduta del 10/11/2011 n.419 del Registro deliberazioni Istituzione presso l Istituto d Istruzione Secondaria Superiore

Dettagli

Verbale n 35 del 05/09/2014

Verbale n 35 del 05/09/2014 Verbale n 35 del 05/09/2014 Constatato il corretto invio e la corretta ricezione da parte di tutti i Consiglieri della convocazione di rito, prevista per le 17:30, apre la seduta la Presidente Laura Antosa

Dettagli

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO)

COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) COMUNE DI OULX (PROVINCIA DI TORINO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 58 OGGETTO: Associazione Pro Loco Oulx - progetto per gestione Ufficio informazioni turistiche - approvazione ed erogazione

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI REGOLAMENTO AVVOCATI ELENCO SPECIALE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI REGOLAMENTO AVVOCATI ELENCO SPECIALE CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NAPOLI REGOLAMENTO AVVOCATI ELENCO SPECIALE NAPOLI 2015 Prefazione Con l art. 23 della L. 247/12, istitutiva del nuovo ordinamento forense, viene portato a termine

Dettagli

ASSOCIAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TREVISO

ASSOCIAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TREVISO ASSOCIAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TREVISO REGOLAMENTO DELLE COMMISSIONI DI STUDIO SULLE MATERIE OGGETTO DELLA PROFESSIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 168 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 168 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 168 in data 28/08/2008 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: REGOLAMENTO COMUNALE PER L'INTRODUZIONE E L'UTILIZZO

Dettagli

COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a

COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a Copia COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a n 120 del 29-04-2010 Oggetto: Autorizzazione a resistere in giudizio dinanzi al Tribunale di Civitavecchia

Dettagli

OGGETTO: Adesione al progetto regionale La donazione organi come tratto identitario.

OGGETTO: Adesione al progetto regionale La donazione organi come tratto identitario. PAG. 1 1 OGGETTO: Adesione al progetto regionale La donazione organi come tratto identitario. L anno duemilaquindici addì ventitre del mese di settembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 12:10

Dettagli

STATUTO ORGANISMO DI MEDIAZIONE FORENSE DI AREZZO DISPOSIZIONI PRELIMINARI. Art. 1

STATUTO ORGANISMO DI MEDIAZIONE FORENSE DI AREZZO DISPOSIZIONI PRELIMINARI. Art. 1 STATUTO ORGANISMO DI MEDIAZIONE FORENSE DI AREZZO DISPOSIZIONI PRELIMINARI Art. 1 Ai sensi dell art. 18 del D.Lgs 04.03.2010 n. 28, è istituito dal Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Arezzo (d ora

Dettagli

LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A.

LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A. LUCISANO MEDIA GROUP S.P.A. Assemblea ordinaria dei soci del 30 aprile 2015 Il giorno 30 aprile 2015, alle ore 9:00, si è riunita in Via G. Romagnosi n. 20, in Roma, presso la sede sociale, in unica convocazione,

Dettagli

COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI il presente verbale viene letto e sottoscritto come segue: IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to Avv. Simone Petrangeli f.to dott.ssa Rosa Iovinella COMUNE DI RIETI PROVINCIA DI RIETI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556

Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 Istituto Comprensivo Statale Pasquale Sottocorno Via Monte Popera, 12-20138 Milano C.F. 97504710159 Tel. 0288446556 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 18 OTTOBRE 2012 L anno 2012 il giorno 18 del mese

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 187 del 11/09/2014 OGGETTO: RECUPERO CREDITI: CONTRATTO REP. N. 2360/35 DEL 2007. INCARICO LEGALE. L'anno 2014, il giorno

Dettagli

COMUNE DI SINAGRA Piazza San Teodoro, 1 ~ 98069 Sinagra Telefono: 0941-594016 Fax: 0941-594372 Provincia di Messina

COMUNE DI SINAGRA Piazza San Teodoro, 1 ~ 98069 Sinagra Telefono: 0941-594016 Fax: 0941-594372 Provincia di Messina COMUNE DI SINAGRA Piazza San Teodoro, 1 ~ 98069 Sinagra Telefono: 0941-594016 Fax: 0941-594372 Provincia di Messina. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 del 05.01.2016 COPIA OGGETTO: CAUSA CIVILE

Dettagli

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento COMUNE DI APICE Provincia di Benevento Piazza della Ricostruzione,1 82021 Apice (BN) Tel.: 0824 92 17 11 Fax: 0824 92 17 42 Sito web: www.comune.apice.bn.it E-mail: info@comune.apice.bn.it originale DELIBERAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE RISCOSSIONI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE RISCOSSIONI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE RISCOSSIONI Approvato con delibera n. 04 del 14.04.2015 ART. 1 - OGGETTO Il presente regolamento disciplina le modalità di riscossione del contributo annuale di cui

Dettagli

COM UNE DI M ONTALCINO

COM UNE DI M ONTALCINO ORIGINALE COM UNE DI M ONTALCINO DELIBER AZI ONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Seduta del 25/09/2014 ore 21:15 presso il palazzo storico di Piazza del Popolo Sessione seduta straordinaria Presiede FRANCESCHELLI

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 25 del 25.02.2013 OGGETTO : Partecipazione Avviso Pubblico Prevenzione e Contrasto ai Reati di Usura

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 215 OGGETTO: Sentenza della Commissione Tributaria Regionale di Torino n. 35/06/08 del 13/05/2008, pubblicata

Dettagli

NAPOLI, 12 giugno 2013

NAPOLI, 12 giugno 2013 Avv. Daniela DONDI NAPOLI, 12 giugno 2013 Iniziativa della Commissione Servizi agli Ordini e agli Avvocati del CNF NUOVA DISCIPLINA DELL ORDINAMENTO DELLA PROFESSIONE FORENSE Legge 31 dicembre 2012 n.

Dettagli

COMUNE DI TRINITAPOLI

COMUNE DI TRINITAPOLI COMUNE DI TRINITAPOLI (PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA - TRANI) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 48 Del 12-05-2014 Oggetto: D.M. N.55/2014 - DETERMINAZIONE PARAMETRI PER LA LIQUIDAZIONE

Dettagli

CONFERENZA dell A.ato6 ALESSANDRINO

CONFERENZA dell A.ato6 ALESSANDRINO AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N 6 ALES SANDRINO Associazione degli Enti Locali per l organizzazione del Servizio Idrico Integrato CONFERENZA dell A.ato6 ALESSANDRINO OGGETTO: presa d atto DGR

Dettagli

COMUNE DI MANIACE. Provincia di Catania

COMUNE DI MANIACE. Provincia di Catania COMUNE DI MANIACE Provincia di Catania Via Beato Placido, 11/13 95030 Maniace Tel. ( 095) 690139 - Fax ( 095 ) 690174 www.comune.maniace.ct.it e-mail: comunedimaniacect@legalmail.it segreteria@comune.maniace.ct.it

Dettagli

N 11 di Reg. COPIA COMUNE DI FOZA PROVINCIA DI VICENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

N 11 di Reg. COPIA COMUNE DI FOZA PROVINCIA DI VICENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 11 di Reg. COPIA Prot. n.ro 455 COMUNE DI FOZA PROVINCIA DI VICENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L' anno duemiladieci il giorno ventinove del mese di gennaio alle ore 19:00 nella residenza

Dettagli

Comune di Gemmano (RN)

Comune di Gemmano (RN) Comune di Gemmano (RN) C.F.82005670409 P.IVA 01188110405 PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) P.E.C.: comune.gemmano@legalmail,it 0541 85.40.60 / 85.40.80 0541 85.40.12 Deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

Comune di San Polo dei Cavalieri

Comune di San Polo dei Cavalieri Comune di San Polo dei Cavalieri (Provincia di Roma) REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n.5 del 4/2/2015 Indice Art. 1 Oggetto e finalità

Dettagli

ORIGINALE. Deliberazione n. 9 del 21-02-12 GIUNTA COMUNALE

ORIGINALE. Deliberazione n. 9 del 21-02-12 GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CENATE SOPRA Provincia di Bergamo ORIGINALE Deliberazione n. 9 del 21-02-12 GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONVENZIONE TRA IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA ED IL COMUNE DI CENATE SOPRA PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

Deliberazione n. 17/pareri/2006

Deliberazione n. 17/pareri/2006 Deliberazione n. 17/pareri/2006 REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI IN SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Nicola Mastropasqua dott. Antonio Caruso dott. Donato

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 64 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AL SINDACO PRO TEMPORE ALL ESPERIMENTO DI AZIONI LEGALI IN SEGUITO A SEGNALAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD/EST

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD/EST COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 4 SUD/EST DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 4 SUD/EST N. 23 di Reg.Originale (quartiere) Seduta del 02.03.2013 N. di Reg.Speciale (Uff.coord.) L anno 2013,

Dettagli

Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Genova,

Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Genova, Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Genova, nelle sedute del 18 ottobre 2007 e 17 aprile 2008, 24 settembre e 15 ottobre 2009 - visto il Regolamento per la Formazione continua approvato dal Consiglio

Dettagli

Art.1 Generalità e fonti normative 1. ( 2. 3. Art. 2 Requisiti per l abilitazione di insegnante di teoria e di istruttore di guida 1. 2.

Art.1 Generalità e fonti normative 1.  ( 2. 3. Art. 2 Requisiti per l abilitazione di insegnante di teoria e di istruttore di guida 1. 2. Art.1 Generalità e fonti normative 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di svolgimento degli esami per l abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola in attuazione dell art. 105,

Dettagli

ESECUZIONI IMMOBILIARI: LE VENDITE DELEGATE AI PROFESSIONISTI

ESECUZIONI IMMOBILIARI: LE VENDITE DELEGATE AI PROFESSIONISTI CORSO DI FORMAZIONE SU: ESECUZIONI IMMOBILIARI: LE VENDITE DELEGATE AI PROFESSIONISTI Firenze, 24-31 ottobre e 7 14 novembre 2014 (14,30-18,30) Sala Convegni c/o Fondazione dei Dottori Commercialisti e

Dettagli

(Approvato con deliberazione C.P. n. 39 del 2002)

(Approvato con deliberazione C.P. n. 39 del 2002) R E G O L A M E N T O P E R I L F U N Z I O N A M E N T O D E L L A L B O A U T O T R A S P O R T A T O R I D I C O S E P E R C O N T O T E R Z I D E L L A P R O V I N C I A D I F R O S I N O N E (Approvato

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI COMO

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI COMO ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI COMO Programma triennale per la trasparenza e l integrità Anni 2016-2018 (approvato nella seduta di Consiglio del 13 gennaio 2016) 1. Introduzione:

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ORISTANO. Regolamento della pratica forense

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ORISTANO. Regolamento della pratica forense Allegato alla Delibera CdO n.52/2008 del 25/3/2008 ARTICOLO 1 ( Domanda) CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ORISTANO Regolamento della pratica forense Il praticante che intenda iscriversi deve presentare,

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comunicazione Prefettura ex art. 135 D.Lgs. 267/2000 COPIA WEB Deliberazione N. 30 in data 11/03/2014 Prot. N. 4218 COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA -------------------- Verbale di Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 374 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI NOVARA ED ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO/CROCE ROSSA

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI CAMPOBASSO REGOLAMENTO UNICO. per la Pratica Forense e l esercizio del Patrocinio. Titolo I. La Pratica Forense.

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI CAMPOBASSO REGOLAMENTO UNICO. per la Pratica Forense e l esercizio del Patrocinio. Titolo I. La Pratica Forense. ORDINE DEGLI AVVOCATI DI CAMPOBASSO REGOLAMENTO UNICO per la Pratica Forense e l esercizio del Patrocinio Titolo I La Pratica Forense Articolo 1 Il praticante Avvocato regolarmente iscritto nell apposito

Dettagli