L IMPORTANZA DELLA EDUCAZIONE FINANZIARIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L IMPORTANZA DELLA EDUCAZIONE FINANZIARIA"

Transcript

1 L IMPORTANZA DELLA EDUCAZIONE FINANZIARIA La Sicurezza Economica nell Età Anziana: Strumenti, Attori, Rischi e Possibili Garanzie. Courmayeur, 20 settembre 2008 Annamaria Lusardi Dartmouth College, NBER, CeRP

2 Considerazioni iniziali Cambiamento nelle pensioni Da DB a DC Privatizzazioni del sistema del welfare Cambiamento nei mercati finanziari ed assicurativi Molteplici prodotti Maggiore complessita Entrambi questi cambiamenti hanno portato ad un aumento della responsibilita del singolo individuo

3 Due domande Quale e il livello di alfabetizzazione finanziaria? Basso Quali sono le consequenze della mancanza di alfabetizzazione? Molte e gravi

4 Alcuni problemi di misura Come misurare l alfabetizzazione finanziaria? Come distinguerla dalla alfabetizzazione semplice e dalla abilita cognitiva?

5 La capacita di fare calcoli finanziari Compound Interest Suppose you had $100 in a savings account and the interest rate was 2% per year. After 5 years, how much do you think you would have in the account if you left the money to grow? i) More than $102; ii) Exactly $102; iii) Less than $102; iv) Don t know (DK); v) Refuse to answer.

6 La conoscenza del potere d acquisto Inflation Imagine that the interest rate on your savings account was 1% per year and inflation was 2% per year. After 1 year, would you be able to buy with the money in this account: i) More than today; ii) Exactly the same; iii) Less than today; iv) DK; v) Refuse to answer.

7 La conoscenza della diversificazione del rischio Risk Diversification Do you think the following statement is true or false? Buying a single company stock usually provides a safer return than a stock mutual fund. i) True; ii) False; iii) DK; iv) Refuse to answer.

8 Risultati della indagine empirica Solo la meta del nostro campione di persone di eta superiore ai 50 anni ha saputo rispondere correttamente alle prime 2 domande Solo un terzo ha saputo rispondere correttamente alle 3 domande La mancanza di alfabetizzazione finanziaria e particolaremente elevata in alcuni gruppi della popolazione

9 Confronto uomini e donne 90.00% 80.00% 70.00% 60.00% 50.00% 40.00% 30.00% 20.00% 10.00% 0.00% Compound Interest Inflation Stock risk Male 74.70% 82.20% 59.30% Female 61.90% 70.50% 47.50%

10 Confronto tra classi di eta 90.00% 80.00% 70.00% 60.00% 50.00% 40.00% 30.00% 20.00% 10.00% 0.00% Compound Interest Inflation Stock Risk % 80.79% 59.95% % 79.72% 54.01% > % 64.89% 42.61%

11 Confronto tra classi di educazione % 90.00% 80.00% 70.00% 60.00% 50.00% 40.00% Percent answering risk diversification correctly Less than HS Less High than School HS High Some School College Some College College + College % 50.40% 56.70% 70.20% 30.00% 20.00% 10.00% 0.00% Source: Health and Retirement Study, 2004

12 Recente indagine empirica Insieme con Peter Tufano (Harvard Busines School) ho cercato di misurare la conoscenza finanziaria relativa ai prestiti ed al debito finanziario Abbiamo misurato: Interesse composto (quanto velocemente cresce il debito se si prende a prestito ad un tasso di interesse del 20%) Il funzionamento delle carte di credito La capacita di scegliere il metodo di pagamento meno costoso I risultati hanno evidenziato una bassa alfabetizzazione relativa al debito, in particolare in specifici gruppi demografici

13 Self-assessed financial knowledge On a scale of 1(very low) to 7 (very high), how would you assess your overall financial knowledge? (very low) (very high) Do not know Do not answer Very low Medium Very high

14 Chi sa di meno? Differenze tra class di eta Percent answering interest compounding question correctly or do not know by age 50% 45% 40% 35% 30% 25% 20% 15% 10% 5% 0% Correct answer Do not know Less than 30 years years years years Over 65 years

15 I costi della ignoranza Alto indebitamente e prestiti ad alti costi (Lusardi e Tufano, 2008) Investimenti inadeguati (van Rooij, Lusardi e Alessie, 2007) Poca (e potenzialmente inadeguata) accumulazione di ricchezza (Lusardi e Mitchell, 2007)

16 Altre consequenze possibili Aumento della diseguaglianza economica Aumento dei fallimenti finanziari sia a livello micro e sia a livello macroeconomico

17 Educazione finanziaria E utile fare educazione finanziaria? Domanda inutile. Non c e alternativa alla alfabetizzazione finanziaria Come nel passato non si poteva pensare di poter vivere nella societa moderna senza saper leggere e scrivere, cosi oggi occorre sapere l abc finanziario Gli individui fanno molto scelte finanziarie e queste sceltesonointerrelate.

18 Che fare? Pensare alla alfabetizzazione finanziaria all interno della scuola L universita apra la porta alla citta ed ai cittadini Collegare la educazione a momenti critici: un nuovo lavoro, acquisto della prima casa, nascita dei figli, etc. Inserire l educazione finanziaria in cio che la gente fa e piace fare Video giochi Cinema/televisione I libri

19 Errori da evitare Pensare che si possa risolvere il problema della mancanza di alfabetizzazione con un seminario di 1 ora Adottare programmi che non tengano conto della grande eterogeneita che esiste tra gli individui Non riconoscere che molti non sanno di non sapere

20 Conclusioni Il livello di alfabetizzazione finanziaria e molto basso, anche in paesi con sviluppati mercati finanziari Le complesse decisioni finanziarie che vengono chieste al cittadino richiedono che si pensi a come risolvere questo problema L educazione finanziaria non e l unica soluzione, ma non si puo farne a meno

21 La mia iniziativa Dallo scorso luglio 2008, ho lanciato the financial literacy initiative Descrizione e a disponibile sulla mia pagina web Ho appena finito un libro che e una raccolta di articoli sul tema Overcoming the saving slump: How to improve the effectiveness of saving and education programs Scrivo regolarmente un blog dedicato esclusivamente al tema della alfabetizzazione finanziaria

Il costo dell ignoranza

Il costo dell ignoranza Il costo dell ignoranza Annamaria Lusardi Dartmouth College & NBER (in collaborazione con Peter Tufano, Harvard Business School) Motivazione Aumenta la responsabilità dei singoli Cambiamenti nel panorama

Dettagli

I nostri risparmi: seminario di educazione finanziaria. Annamaria Lusardi Dartmouth College, USA Financial Literacy Center

I nostri risparmi: seminario di educazione finanziaria. Annamaria Lusardi Dartmouth College, USA Financial Literacy Center I nostri risparmi: seminario di educazione finanziaria Annamaria Lusardi Dartmouth College, USA Financial Literacy Center Biennale Democrazia, Torino, 16 Aprile 2011 I grandi cambiamenti in corso Cambiamenti

Dettagli

Figli e denaro: verso il futuro

Figli e denaro: verso il futuro Educare al futuro: il ruolo dell educazione finanziaria Francesco Saita CAREFIN, Università Bocconi Figli e denaro: verso il futuro FAES PattiChiari, Milano, 12 ottobre 2013 1 Introduzione Parlare di educazione

Dettagli

Educazione finanziaria

Educazione finanziaria Educazione finanziaria Presentazione al Corso di Alta Formazione Università di Bologna 28 Novembre, 2008 Annamaria Lusardi Dartmouth College & NBER Motivazione Le famiglie sono sempre più responsabili

Dettagli

Progetto e realizzazione editoriale: Il Sole 24 ORE S.p.A. Impaginazione, grafica e ricerca iconografica: Animabit Srl Genova

Progetto e realizzazione editoriale: Il Sole 24 ORE S.p.A. Impaginazione, grafica e ricerca iconografica: Animabit Srl Genova OBIETTIVO RISPARMIO A mia madre Progetto e realizzazione editoriale: Il Sole 24 ORE S.p.A. Impaginazione, grafica e ricerca iconografica: Animabit Srl Genova 2010 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale e amministrazione:

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Opportunità e problematicita delle iniziative italiane in tema di educazione finanziaria. Bergamo, 23 gennaio 2009

Opportunità e problematicita delle iniziative italiane in tema di educazione finanziaria. Bergamo, 23 gennaio 2009 Convegno adeimf Nuove politiche per la gestione bancaria Opportunità e problematicita delle iniziative italiane in tema di educazione finanziaria Bergamo, 23 gennaio 2009 Maurizio Trifilidis maurizio.trifilidis@bancaditalia.it

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Sacca di Goro case study

Sacca di Goro case study Sacca di Goro case study Risposte alle domande presentate all incontro di Parigi (almeno è un tentativo ) Meeting Locale, Goro 15-16/10/2010, In English? 1.What is the origin of the algae bloom? Would

Dettagli

Confini, etnie e conflitti. Alberto Alesina Harvard University e Igier Bocconi Trento Maggio 2009

Confini, etnie e conflitti. Alberto Alesina Harvard University e Igier Bocconi Trento Maggio 2009 Confini, etnie e conflitti Alberto Alesina Harvard University e Igier Bocconi Trento Maggio 2009 Due domande E possibile e desiderabile avere paesi omogenei etnicamente? E possibile ridisegnare confini

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dieci

U Corso di italiano, Lezione Dieci 1 U Corso di italiano, Lezione Dieci U Ricordi i numeri da uno a dieci? M Do you remember Italian numbers from one to ten? U Ricordi i numeri da uno a dieci? U Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette,

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria Most of the time, quali sono scambi di assicurazione sanitaria is definitely instructions concerning how to upload it. quali sono scambi di assicurazione sanitaria

Dettagli

Principi Guida per l Investimento Finanziario

Principi Guida per l Investimento Finanziario Principi Guida per l Investimento Finanziario Giovanna Nicodano Università di Torino e CeRP-Collegio Carlo Alberto I nostri risparmi seminario di Financial Education Biennale Democrazia, Torino, Aprile

Dettagli

ITALY IN THE GLOBAL OUTLOOK L ITALIA NEL QUADRO GLOBALE

ITALY IN THE GLOBAL OUTLOOK L ITALIA NEL QUADRO GLOBALE Session/Sessione ITALY IN THE GLOBAL OUTLOOK L ITALIA NEL QUADRO GLOBALE ELECTRONIC POLL RESULTS RISULTATI DEL TELEVOTO INTELLIGENCE ON THE WORLD, EUROPE, AND ITALY LO SCENARIO DI OGGI E DI DOMANI PER

Dettagli

la Financial Literacy e le Politiche Bancarie di Informazione e Trasparenza

la Financial Literacy e le Politiche Bancarie di Informazione e Trasparenza L Educazione Finanziaria allo Sportello: la Financial Literacy e le Politiche Bancarie di Informazione e Trasparenza Margherita Fort (Università di Bologna) Francesco Manaresi (Banca d Italia) Serena Trucchi

Dettagli

Crisi e dintorni: Ripartiamo dalle analisi empiriche

Crisi e dintorni: Ripartiamo dalle analisi empiriche 1 / 22 Crisi e dintorni: Ripartiamo dalle analisi empiriche Marco Grazzi LEM, Scuola Superiore Sant Anna, Pisa Sant Anna Science Cafè Pisa 18 Giugno 2009 2 / 22 Crisi: le differenze di oggi rispetto al

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Trenta

U Corso di italiano, Lezione Trenta 1 U Corso di italiano, Lezione Trenta M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada F Hi Osman, what are you

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciassette

U Corso di italiano, Lezione Diciassette 1 U Corso di italiano, Lezione Diciassette U Oggi, facciamo un esercizio M Today we do an exercise U Oggi, facciamo un esercizio D Noi diremo una frase in inglese e tu cerca di pensare a come dirla in

Dettagli

Globalizzazione dell Economia e delle Relazioni Internazionali

Globalizzazione dell Economia e delle Relazioni Internazionali Conferenze di Economia Liceo Statale Margherita di Savoia Globalizzazione dell Economia e delle Relazioni Internazionali (dollari, euro, sterline, yuan e potere) Società Italiana degli Economisti Prof.

Dettagli

L educazione finanziaria come la democrazia

L educazione finanziaria come la democrazia L educazione finanziaria come la democrazia Prof. Umberto Filotto EFPA Italia Meeting 2013, 6/7 Giugno Riva del Garda (TN) A cosa serve l educazione finanziaria? a poco!!! (forse a niente) Mandell, Lewis,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciannove

U Corso di italiano, Lezione Diciannove 1 U Corso di italiano, Lezione Diciannove U Al telefono: M On the phone: U Al telefono: U Pronto Elena, come stai? M Hello Elena, how are you? U Pronto Elena, come stai? D Ciao Paolo, molto bene, grazie.

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

AGE MANAGEMENT. Conoscere la propria azienda per farla crescere. 8 giugno 2015 sede Gruppo 24 ORE, Milano. Estratti del Convegno

AGE MANAGEMENT. Conoscere la propria azienda per farla crescere. 8 giugno 2015 sede Gruppo 24 ORE, Milano. Estratti del Convegno AGE MANAGEMENT Conoscere la propria azienda per farla crescere 8 giugno 215 sede Gruppo 24 ORE, Milano Estratti del Convegno UN PATTO TRA GENERAZIONI PER EVITARE LA CRISI Gli equilibri all interno delle

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Tre

U Corso di italiano, Lezione Tre 1 U Corso di italiano, Lezione Tre U Ciao Paola, come va? M Hi Paola, how are you? U Ciao Paola, come va? D Benissimo, grazie, e tu? F Very well, thank you, and you? D Benissimo, grazie, e tu? U Buongiorno

Dettagli

Le criticità del sistema previdenziale italiano dopo la riforma Fornero: uno sguardo di genere

Le criticità del sistema previdenziale italiano dopo la riforma Fornero: uno sguardo di genere Le criticità del sistema previdenziale italiano dopo la riforma Fornero: uno sguardo di genere Michele Raitano Sapienza Università di Roma e Fondazione Giacomo Brodolini Roma, 6 marzo 2012 I punti da sottolineare

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventidue

U Corso di italiano, Lezione Ventidue 1 U Corso di italiano, Lezione Ventidue U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

LE CONCEZIONI DELLA CRISI ECONOMICA NEL CICLO DI VITA: UNA RICERCA SU ADOLESCENTI, ADULTI E OVER 60

LE CONCEZIONI DELLA CRISI ECONOMICA NEL CICLO DI VITA: UNA RICERCA SU ADOLESCENTI, ADULTI E OVER 60 LA FINANCIAL LITERACY TRA RICERCHE E PROSPETTIVE ABI-PATTICHIARI 5 Giugno 2014 LE CONCEZIONI DELLA CRISI ECONOMICA NEL CICLO DI VITA: UNA RICERCA SU ADOLESCENTI, ADULTI E OVER 60 Antonella Marchetti, Anna

Dettagli

Joint staff training mobility

Joint staff training mobility Joint staff training mobility Intermediate report Alessandra Bonini, Ancona/Chiaravalle (IT) Based on https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/mwikis/eurydice/index.php/belgium-flemish- Community:Overview and

Dettagli

Sostegno A Distanza (SAD): indagine esplorativa sul pubblico

Sostegno A Distanza (SAD): indagine esplorativa sul pubblico Sostegno A Distanza (SAD): indagine esplorativa sul pubblico Questionario 1. Come Le abbiamo accennato, parliamo di sostegno/adozione a distanza. Lei ne ha mai sentito parlare? Sì D4 No Se no a D2 Il sostegno/l

Dettagli

Financial literacy e scelte finanziarie: quanto siamo esperti?

Financial literacy e scelte finanziarie: quanto siamo esperti? Corso di Laurea magistrale (ordinamento ex D.M. 270/2004) in Sviluppo economico e dell impresa Tesi di Laurea Financial literacy e scelte finanziarie: quanto siamo esperti? Relatore Ch. Prof. Gloria Gardenal

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Rif. 1517v110 Indice 2 Obiettivi e metodo Pag. 3 Consapevolezza sulla mortalità infantile 4 Sensibilità verso la mortalità infantile 11 Key

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI FINANZIARIE PER VIVERE MEGLIO DOPO I 65 ANNI

GUIDA ALLE SOLUZIONI FINANZIARIE PER VIVERE MEGLIO DOPO I 65 ANNI GUIDA ALLE SOLUZIONI FINANZIARIE PER VIVERE MEGLIO DOPO I 65 ANNI I pensionati vivono meglio e più a lungo. Sono sempre più una parte rilevante della popolazione italiana, un segmento demografico fiorente,

Dettagli

Luciano Hinna, Ordinario di Economia delle aziende pubbliche e non profit Università degli studi di Roma Tor Vergata

Luciano Hinna, Ordinario di Economia delle aziende pubbliche e non profit Università degli studi di Roma Tor Vergata Seminario di studi Archivi della moda del 900: primi risultati del progetto a Firenze e in Toscana I sessione Memoria e valorizzazione del patrimonio della moda Firenze, 4-5 giugno 2009 Luciano Hinna,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro CHIAVI In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei pronomi

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventuno

U Corso di italiano, Lezione Ventuno 1 U Corso di italiano, Lezione Ventuno U Oggi, facciamo un esercizio M Today we do an exercise U Oggi, facciamo un esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a come dirla in italiano:

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Venti

U Corso di italiano, Lezione Venti 1 U Corso di italiano, Lezione Venti M Hi Elena, how are you? D Non molto bene. F Not very well. D Non molto bene. U Cos hai? M What s the matter? U Cos hai? F I have a headache U Davvero? Forse è il tempo

Dettagli

Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014

Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014 Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014 Mobilità in Erasmus+ - Sostegno Linguistico Online: Dimostrazione

Dettagli

Zurich Invest SA. Investire i vostri valori patrimoniali è un operazione delicata e sensibile. Fidatevi dei professionisti.

Zurich Invest SA. Investire i vostri valori patrimoniali è un operazione delicata e sensibile. Fidatevi dei professionisti. Zurich Invest SA Investire i vostri valori patrimoniali è un operazione delicata e sensibile. Fidatevi dei professionisti. Zurich Invest SA un obbligo nei confronti degli investitori. Zurich Invest SA,

Dettagli

Pianificare il futuro

Pianificare il futuro Pianificare il futuro THINK private. Linea Planning Banca Fideuram Banca Fideuram è uno dei principali protagonisti del private banking in Europa, con oltre 50 miliardi di euro di attività in gestione.

Dettagli

Corso di Politica Economica

Corso di Politica Economica Corso di Politica Economica Lezione 19: Spence s Job Market Signalling model David Bartolini Università Politecnica delle Marche (Sede di S.Benedetto del Tronto) d.bartolini@univpm.it (email) http://utenti.dea.univpm.it/politica

Dettagli

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi Istituto Comprensivo San Cesareo Viale dei Cedri San Cesareo Lingua Inglese Classi I II III IV V Scuola Primaria E Giannuzzi Anno Scolastico 2015/16 1 Unità di Apprendimento n. 1 Autumn Settembre/Ottobre/Novembre

Dettagli

CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund

CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund piano di accumulo gennaio 100 febbraio 50 marzo 150 agosto 50 aprile 15o maggio 100 LUgLio 100 giugno 50 La SoLUzionE per

Dettagli

Risposta ABI al Consultation Paper del CESR sulla trasparenza dei mercati non azionari

Risposta ABI al Consultation Paper del CESR sulla trasparenza dei mercati non azionari Risposta ABI al Consultation Paper del CESR sulla trasparenza dei mercati non azionari POSITION PAPER 8 giugno 2007 1. Premessa L Associazione Bancaria Italiana (di seguito ABI), che con oltre 800 banche

Dettagli

Agile in tough economic times. Agile in tough. Slide 1 30 April 2009

Agile in tough economic times. Agile in tough. Slide 1 30 April 2009 Slide 1 Indice Storia Agile di una startup nel nostro progetto Qual e il valore aggiunto di Agile nei periodi di incertezza Conclusioni Slide 2 Non disclosure agreement Ho firmato un NDA che non mi permette

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

Azione 44 : finalità e modalità dell Educazione Finanziaria di Qualità per gli Utenti

Azione 44 : finalità e modalità dell Educazione Finanziaria di Qualità per gli Utenti 1 Azione 44 : finalità e modalità dell Educazione Finanziaria di Qualità per gli Utenti 2 Educazione Finanziaria di Qualità Quali necessità di protezione economica ha la mia famiglia? I miei figli saranno

Dettagli

La valutazione nella didattica per competenze

La valutazione nella didattica per competenze Nella scuola italiana il problema della valutazione delle competenze è particolarmente complesso, infatti la nostra scuola è tradizionalmente basata sulla trasmissione di saperi e saper fare ed ha affrontato

Dettagli

"GLI INVESTIMENTI" 30 LUGLIO 2014

GLI INVESTIMENTI 30 LUGLIO 2014 TAB. 1.1 Se le parlassero di diversificazione del portafoglio, saprebbe di cosa si tratta? Si 68 55 72 75 No 32 45 28 25 TAB. 1.2 Se le parlassero di diversificazione del portafoglio, saprebbe di cosa

Dettagli

Compiti (students going from level 2 to level 3 in August)

Compiti (students going from level 2 to level 3 in August) Compiti (students going from level 2 to level 3 in August) (Before doing this homework, you might want to review the blendspaces we used in class during level 2 at https://www.blendspace.com/classes/87222)

Dettagli

INTERVENTO DEL DR. SAMMARCO AL SEMINARIO DAL TITOLO: Orientamento ai risultati: costruire la cultura della misurazione

INTERVENTO DEL DR. SAMMARCO AL SEMINARIO DAL TITOLO: Orientamento ai risultati: costruire la cultura della misurazione INTERVENTO DEL DR. SAMMARCO AL SEMINARIO DAL TITOLO: Orientamento ai risultati: costruire la cultura della misurazione Forum P.A. - ROMA, 6 Maggio 2003 Vorrei utilizzare questo tempo a mia disposizione

Dettagli

L internazionalizzazione del Renminbi

L internazionalizzazione del Renminbi L internazionalizzazione del Renminbi L internazionalizzazione del Renminbi Fonti: Eunews, Financial Times, Wall street Italia Uno sguardo ai giornali Il mercato valutario in Italia Interscambio commerciale

Dettagli

Pezzi da ritagliare, modellare e incollare nell ordine numerico indicato.

Pezzi da ritagliare, modellare e incollare nell ordine numerico indicato. La nuova Treddì Paper è un prodotto assolutamente innovativo rispetto ai classici Kit per il découpage 3D. Mentre i classici prodotti in commercio sono realizzati in cartoncino, la Treddì è in carta di

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Sistemi di welfare 3. LE DISUGUAGLIANZE DI GENERE. mlpruna@unica.it. A.A. 2014-2015 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Amministrazione

Sistemi di welfare 3. LE DISUGUAGLIANZE DI GENERE. mlpruna@unica.it. A.A. 2014-2015 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Amministrazione A.A. 2014-2015 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Amministrazione Sistemi di welfare 3. LE DISUGUAGLIANZE DI GENERE Maria Letizia Pruna SPS/09 Sociologia dei processi economici e del lavoro mlpruna@unica.it

Dettagli

By E.M. note sull'uso di GAMBAS

By E.M. note sull'uso di GAMBAS By E.M. note sull'uso di GAMBAS GAMBAS viene installato sotto Xubuntu nella directory: /usr/share/gambas2 link problema su uso dell'esempio SerialPort http://gambasrad.org/zforum/view_topic?topic_id=1057

Dettagli

Internet Information Literacy: tecnologie collaborative per le competenze informative. Cinzia Ferranti - Dipartimento FISPPA cinzia.ferranti@unipd.

Internet Information Literacy: tecnologie collaborative per le competenze informative. Cinzia Ferranti - Dipartimento FISPPA cinzia.ferranti@unipd. Internet Information Literacy: tecnologie collaborative per le competenze informative Cinzia Ferranti - Dipartimento FISPPA cinzia.ferranti@unipd.it 10 settembre 2015 Information Literacy L'economia basata

Dettagli

Analisi e valutazione del rischio di credito delle obbligazioni corporate

Analisi e valutazione del rischio di credito delle obbligazioni corporate Analisi e valutazione del rischio di credito delle obbligazioni corporate PMI e Rating: un nuovo standard di comunicazione Milano, 11 Giugno 2014 CRIF Credit Rating Definizioni Rating Emittente: l opinione

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE - Rotary International LITERACY PROGRAM - Rotary International Commissione Alfabetizzazione - Distretto 2040

ALFABETIZZAZIONE - Rotary International LITERACY PROGRAM - Rotary International Commissione Alfabetizzazione - Distretto 2040 ALFABETIZZAZIONE - Rotary International LITERACY PROGRAM - Rotary International Commissione Alfabetizzazione - Distretto 2040 Governatore anno 2008-2009 Alessandro Clerici GLOSSARIO PER LA SARTORIA A TAILOR

Dettagli

Approcci agili per affrontare la sfida della complessità

Approcci agili per affrontare la sfida della complessità Approcci agili per affrontare la sfida della complessità Firenze, 6 marzo 2013 Consiglio Regionale della Toscana Evento organizzato dal Branch Toscana-Umbria del PMI NIC Walter Ginevri, PMP, PgMP, PMI-ACP

Dettagli

Materiale per gli alunni

Materiale per gli alunni Testi semplificati di storia Materiale per gli alunni LIVELLO DI COMPETENZA LINGUISTICA RICHIESTA: A2- B1 SI RIVOLGE A: studenti della scuola secondaria di I grado al 3 anno Prerequisiti: Gli alunni sanno

Dettagli

dal laboratorio libri in presenza alla collaborazione online

dal laboratorio libri in presenza alla collaborazione online Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa Centro Sovrazonale di Comunicazione Aumentativa dal laboratorio libri in presenza alla collaborazione online a cura di Antonio Bianchi sommario L'impostazione

Dettagli

LAUREANDA: Sally Piubello

LAUREANDA: Sally Piubello UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI SCIENZE STATISTICHE CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN STATISTICA, ECONOMIA E FINANZA Tesi di laurea: SAI LEGGERE UN ESTRATTO CONTO? ANALISI DELL ALFABETIZZAZIONE

Dettagli

L INTERVISIONE COME STRUMENTO E SOSTEGNO PER IL FACILITATORE:

L INTERVISIONE COME STRUMENTO E SOSTEGNO PER IL FACILITATORE: L INTERVISIONE COME STRUMENTO E SOSTEGNO PER IL FACILITATORE: CARATTERISTICHE, SIGNIFICATO E POTENZIALITA' Villa d Almè, ottobre-novembre 2015 Maria Coelli 1 La supervisione e l'intervisione -Per supervisione

Dettagli

Università degli Studi di Padova Corso di Laurea in Statistica, Economia e Finanza

Università degli Studi di Padova Corso di Laurea in Statistica, Economia e Finanza Università degli Studi di Padova Corso di Laurea in Statistica, Economia e Finanza Tesi di laurea: SCELTE DI PORTAFOGLIO E ALFABETIZZAZIONE FAMIGLIE ITALIANE Portfolio choice and financial literacy in

Dettagli

PROGETTO FINALLY QUADERNO DEI PARTECIPANTI PER IL MODULO 4. Step. Step 1

PROGETTO FINALLY QUADERNO DEI PARTECIPANTI PER IL MODULO 4. Step. Step 1 Step 1 Progetto Multilaterale Grundtvig Progetto FINALLY Alfabetizzazione Finanziaria per Rom PROGETTO FINALLY QUADERNO DEI PARTECIPANTI PER IL MODULO 4 Step Step 1 step 4 6 How Come can I posso increase

Dettagli

Principi di gestione aziendale per sviluppare l innovazione in azienda. Gestione dell Innovazione a.a. 2004/2005 AB

Principi di gestione aziendale per sviluppare l innovazione in azienda. Gestione dell Innovazione a.a. 2004/2005 AB Principi di gestione aziendale per sviluppare l innovazione in azienda Gestione dell Innovazione a.a. 2004/2005 AB 1 L ECONOMIA DELLA CONOSCENZA Nei prossimi decenni la competizione fra aziende, e sistemi-paese,

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

Stefano Calicchio IL MANUALE DEL SEARCH ENGINE MARKETING

Stefano Calicchio IL MANUALE DEL SEARCH ENGINE MARKETING 1 Stefano Calicchio IL MANUALE DEL SEARCH ENGINE MARKETING Tecniche e strategie di search engine optimization per posizionare con successo un sito internet nei motori di ricerca. www.calmail.it 2 Tutti

Dettagli

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO Una semplice strategia per i traders intraday Simple strategy for intraday traders INTRADAY TRADER TIPI DI TRADERS TYPES OF TRADERS LAVORANO/OPERATE < 1 Day DAY TRADER

Dettagli

Lezione 9: Studiare all estero

Lezione 9: Studiare all estero Lezione 9: Studiare all estero Prima di guardare A. Imperfetto o passato prossimo? Indicate whether the verbs in the following sentences are in the imperfect (I) or the passato prossimo (PP). 1. Non eri

Dettagli

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by Morningstar Italy ETF Survey 2011 Sponsored by Etf, promossi per i costi, ma gli investitori vogliono saperne di più Conosce cosa sono gli Etf/Etc, ma vuole saperne di più sul funzionamento. Li sceglie

Dettagli

The effect of age on portfolio choice: evidence from an Italian pension fund

The effect of age on portfolio choice: evidence from an Italian pension fund The effect of age on portfolio choice: evidence from an Italian pension fund Giuseppe Cappelletti Giovanni Guazzarotti Pietro Tommasino Banca d Italia Seminari Mefop-Luiss - Roma 2010 Cappelletti, Guazzarotti,

Dettagli

Finanza, mercati e internazionalizzazione nei processi di crescita delle imprese

Finanza, mercati e internazionalizzazione nei processi di crescita delle imprese Università degli studi di Bari «Aldo Moro» Orientamento consapevole Finanza, mercati e internazionalizzazione nei processi di crescita delle imprese Prof. Giuseppe Di Martino Bari, 30 aprile 2015 Agenda

Dettagli

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa.

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso L archivio telematico contiene solo le offerte di lavoro.

Dettagli

Imperial Horizons Sample Exam ML11 Italian Level 1

Imperial Horizons Sample Exam ML11 Italian Level 1 Imperial Horizons Sample Exam ML11 Italian Level 1 Student CID Number: Group reference: Lecturer s name: Time allowed: 2 hours Weighting within the Course: 40% Question No. First Marker Second Marker Agreed

Dettagli

TimeVille 12-12-12 versione aggiornata il 16-12-12

TimeVille 12-12-12 versione aggiornata il 16-12-12 TimeVille 12-12-12 versione aggiornata il 16-12-12 Alessandro Bogliolo Gioele Luchetti Gioco o esperimento? Online social game ed esperimenti economici Esperimenti economici Esperimenti reali Nessun controllo

Dettagli

I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013

I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013 I.C. AMEDEO DI SAVOIA AOSTA Martina Franca (Ta) LINEE DI PROGETTAZIONE ANNUALE DELLA CLASSE Disciplina: INGLESE a.s. 2012 2013 Traguardi PREMESSA per lo sviluppo DISCIPLINARE delle competenze L apprendimento

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quattro

U Corso di italiano, Lezione Quattro 1 U Corso di italiano, Lezione Quattro U Buongiorno, mi chiamo Paolo, sono italiano, vivo a Roma, sono infermiere, lavoro in un ospedale. M Good morning, my name is Paolo, I m Italian, I live in Rome,

Dettagli

Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati

Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati ebook pubblicato da: www.comefaresoldi360.com Guadagnare Con i Sondaggi Remunerati Perché possono essere una fregatura Come e quanto si guadagna Quali sono le aziende serie Perché alcune aziende ti pagano

Dettagli

ALFIO BARDOLLA E-BOOK. i 7 ERRORI. che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA

ALFIO BARDOLLA E-BOOK. i 7 ERRORI. che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA E-BOOK i 7 ERRORI che commetti nella gestione del denaro ALFIO BARDOLLA INDICE 2 Se non sei ricco è perché nessuno te l ha ancora insegnato. C Libertà Finanziaria: non dover più lavorare per vivere perché

Dettagli

La programmazione: le metodologie di microcredito

La programmazione: le metodologie di microcredito La programmazione: le metodologie di microcredito Georgia Bertagna 18 e 19 novembre 2009 Le metodologie del microcredito La metodologia è l insieme di sistemi e procedure che un programma sviluppa per

Dettagli

COUNTRY PAYMENT REPORT 2015

COUNTRY PAYMENT REPORT 2015 COUNTRY PAYMENT REPORT 2015 Il Country Payment Report è uno studio di Intrum Justitia Intrum Justitia raccoglie dati da migliaia di aziende in Europa per acquisire conoscenze sulle abitudini di pagamento

Dettagli

Interattività nel Processo d acquisto multicanale. Andrea Boaretto Head of Marketing Projects Politecnico di Milano

Interattività nel Processo d acquisto multicanale. Andrea Boaretto Head of Marketing Projects Politecnico di Milano Interattività nel Processo d acquisto multicanale Andrea Boaretto Head of Marketing Projects Politecnico di Milano KIDS Generazione 0-10 Milano, 10-11 maggio 2013 Agenda Mom is Social: all estero più di

Dettagli

La grande disuguaglianza? Oxfam Italia Elisa Bacciotti 13 maggio 2014

La grande disuguaglianza? Oxfam Italia Elisa Bacciotti 13 maggio 2014 La grande disuguaglianza? Oxfam Italia Elisa Bacciotti 13 maggio 2014 Una emergenza? L estrema diseguaglianza economica, rapidamente crescente, è stata citata dal World Economic Forum s Global Risk Report

Dettagli

Invecchiamento della popolazione e welfare attivo per tutte le età

Invecchiamento della popolazione e welfare attivo per tutte le età Invecchiamento della popolazione e welfare attivo per tutte le età Alessandro Rosina alessandro.rosina@unicatt.it RIVOLUZIONE INDUSTRIALE/ TRANSIZIONE DEMOGRAFICA I 150 anni che hanno cambiato (per sempre)

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

Per sviluppare il vostro prodotto dimenticatevene. Focalizzatevi sul cliente

Per sviluppare il vostro prodotto dimenticatevene. Focalizzatevi sul cliente Per sviluppare il vostro prodotto dimenticatevene. Focalizzatevi sul cliente Renzo Rizzo, Direttore Practice Business Innovation, e Master in Marketing Management & Innovation, Fondazione ISTUD Business

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK L ESEMPIO DI E-SYNERGY 2 Contenuto Parlerò: dei rischi legati all investimento in aziende start-up delle iniziative del governo britannico per diminuire questi rischi e

Dettagli

6 Strategie per valorizzare ed espandere più velocemente la tua attività artiginale su Facebook. SPECIAL REPORT di Claudia Baruzzi

6 Strategie per valorizzare ed espandere più velocemente la tua attività artiginale su Facebook. SPECIAL REPORT di Claudia Baruzzi 6 Strategie per valorizzare ed espandere più velocemente la tua attività artiginale su Facebook SPECIAL REPORT di Claudia Baruzzi AVVISO NON HAI IL DIRITTO DI RISTAMPARE, MODIFICARE, COPIARE O RIVENDERE

Dettagli

Piccole Sorprese. La scatola delle emozioni. Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni

Piccole Sorprese. La scatola delle emozioni. Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni Piccole Sorprese La scatola delle emozioni Il primo cofanetto regalo dedicato solo ai bambini da 0 a 10 anni L idea Quando si parla di bambini il più bel dono è ricevere un loro sorriso. E il regalo che

Dettagli

La piattaforma nazionale delle competenze ICT

La piattaforma nazionale delle competenze ICT La piattaforma nazionale delle competenze ICT Dalle linee guida AgID alla normazione UNI Roberto Scano roberto.scano@agid.gov.it Perché Nel minuto appena passato: sono stati caricati su YouTube 48 ore

Dettagli

Economia del Lavoro 2010

Economia del Lavoro 2010 Economia del Lavoro 2010 Capitolo 6-3 Il capitale umano - L addestramento sul lavoro e il profilo età - guadagni 1 L addestramento sul lavoro e il profilo età - guadagni La forma del profilo età guadagni

Dettagli

Capitolo 17. Mercati con asimmetrie informative

Capitolo 17. Mercati con asimmetrie informative Capitolo 17 Mercati con asimmetrie informative Argomenti discussi Incertezza sulla qualità nel mercato dei bidoni Segnalazione Moral Hazard (azzardo morale) Micro F. Barigozzi 2 Perchè il mercato fallisce

Dettagli

Can Modeling Help Deal with the Pension Funding Crisis?

Can Modeling Help Deal with the Pension Funding Crisis? Can Modeling Help Deal with the Pension Funding Crisis? Workshop CeRP L Operatività dei Fondi Pensione: Scelte dei Partecipanti e Scelte dei Gestori 30 Maggio 2005 Moncalieri Ing. Sergio Focardi, Partner

Dettagli