con sede legale in (indirizzo completo) Tabaccheria rivendita numero di CHIEDE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "con sede legale in (indirizzo completo) Tabaccheria rivendita numero di CHIEDE"

Transcript

1 Spett. Casella Postale Ufficio Milano Milano c.a. Servizi Bancari Filiale Luogo e data OGGETTO: RICHIESTA DI ABILITAZIONE DI UN DELEGATO AD OPERARE SU CONTO CORRENTE. Il sottoscritto (nome/cognome) in qualità di (selezionare e compilare per quanto di rilievo) intestatario del Conto Corrente nr. titolare / legale rappresentante della persona giuridica intestataria del Conto Corrente nr. con sede legale in (indirizzo completo) Tabaccheria rivendita numero di con riferimento al predetto Conto Corrente di Banca ITB con la presente CHIEDE il censimento di un Delegato (cioè di una persona munita di poteri di firma per disporre sul predetto Conto), come individuato dalla documentazione allegata alla presente. Il sottoscritto prende atto che il Delegato sarà abilitato alle funzioni dispositive e informative sul Conto Corrente, ivi compresa la possibilità di chiedere nuovi carnet di assegni; non sarà invece autorizzato a chiedere l estinzione del Conto, né a conferire deleghe o sub deleghe. In relazione alla predetta richiesta, il sottoscritto trasmette a Banca ITB via posta la seguente documentazione: A cura / firma di Moduli e documenti Titolare del Conto Delegato Moduli da compilare, firmare e trasmettere Modulo Conferimento deleghe e specimen firme Modulo per l adeguata verifica della clientela Modulo Informativa e consenso Privacy sottoscritto dal Delegato Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (per l autentica della firma autografa) (se non già fornita) Documenti da trasmettere Fotocopia fronte/retro di un documento d identità del Delegato Fotocopia fronte/retro del codice fiscale o tessera sanitaria del Delegato Solo per le persone giuridiche (S.r.l., S.A.S., S.p.A., eccetera): visura camerale che attesti i poteri di firma del Delegato ovvero i poteri di nomina del Delegato da parte del Titolare Distinti saluti. Firma del Titolare o del Legale Rappresentante

2 SPECIMEN FIRME E CONFERIMENTO DELEGHE CONTO CORRENTE NR. Il/la sottoscritto/a COGNOME E NOME FIRMA DEPOTA, CON LA PRESENTE, LA PROPRIA FIRMA. INOLTRE il/la sottoscritto/a, nella sua qualità di titolare del/i conto/i corrente/i sopra indicato/i oppure: nella sua qualità di legale rappresentante della società titolare del/i conto/i corrente/i sopra indicato CHIEDE a BANCA ITB S.p.A. di registrare la delega ad operare sul conto corrente sopra indicato, in forma disgiunta tra loro, dei seguenti Signori (*): COGNOME E NOME DEL DELEGATO FIRMA DEL DELEGATO (*) ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI ABILITAZIONE DI DELEGATI AD OPERARE SUL CONTO CORRENTE DI BANCA ITB Di seguito riportiamo le istruzioni da seguire per la designazione di un Delegato, cioè di una persona munita di poteri di firma per disporre sul predetto Conto Corrente di Banca ITB. Il Delegato sarà abilitato a quanto segue: alle funzioni dispositive e informative sul Conto, ivi compresa la possibilità di chiedere nuovi carnet di assegni (non sarà invece autorizzato a chiedere l estinzione del Conto, né a conferire deleghe o sub deleghe). In relazione alla predetta richiesta, occorre trasmettere a Banca ITB la seguente documentazione: fotocopia fronte/retro di un documento d identità del Delegato; fotocopia fronte/retro del codice fiscale o tessera sanitaria del Delegato; modulo Informativa/consenso Privacy sottoscritto dal Delegato; modulo per l adeguata verifica della clientela relativo al Delegato; solo per le persone giuridiche (S.r.l., S.A.S., S.p.A., eccetera): visura camerale che attesti i poteri di firma del Delegato ovvero i poteri di nomina del Delegato da parte del Titolare. In assenza di quanto sopra, la richiesta di abilitazione di delegati ad operare sul Conto Corrente di Banca ITB non potrà essere evasa. Per quanto non previsto nella presente, si rinvia alle norme contrattuali che disciplinano i rapporti ai quali si riferiscono i suddetti poteri di firma. L intestatario del sopraindicato rapporto dichiara infine di aver consegnato a ciascun delegato copia dell Informativa di cui all Art. 13 D. Lgs n 196/2003. DATA FIRMA (nome e cognome del Titolare o Legale Rappresentante) data (giorno / mese / anno) / / / *** *** *** PARTE RISERVATA ALLA BANCA Visto per validità Visto per firma in presenza

3 MODULO PER L ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA (ARTT. 15 E SS. D. LGS. 231/2007) MOD.ADEG.VER.CLI.DEL. VERONE DELEGATO INFORMATIVA AI SEN DELL ART. 13 D.LGS. N. 196/2003 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) I dati personali da riportare nel presente modulo sono raccolti per adempiere ad obblighi di legge (in particolare, il Decreto legislativo n. 231/2007) in materia di prevenzione dell utilizzo del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo. Il conferimento dei dati è, pertanto, obbligatorio. Il rifiuto di fornire le informazioni richieste può comportare l impossibilità di eseguire l attività richiesta. Il trattamento dei dati sarà svolto per le predette finalità anche con strumenti elettronici e solo da personale incaricato in modo da garantire gli obblighi di sicurezza e la loro riservatezza. I dati non saranno diffusi, ma potranno essere comunicati ad Autorità e Organi di Vigilanza e Controllo. I diritti di accesso (per la verifica della loro esattezza, modifiche, integrazioni, ecc.) sono esercitabili, ai sensi degli artt. 7 e 8 del D. Lgs.196/2003 rivolgendosi al Responsabile del Trattamento dei dati della Clientela presso Banca ITB S.p.A, Via R. Koch 1.2, Milano. Si invita la gentile clientela a completare il presente modulo ricordando le sanzioni penali previste dal D. lgs. 231/2007: I clienti forniscono, sotto la propria responsabilità, tutte le informazioni necessarie e aggiornate per consentire ai soggetti destinatari del presente decreto di adempiere agli obblighi di adeguata verifica della clientela. Ai fini dell'identificazione del titolare effettivo, i clienti forniscono per iscritto, sotto la propria responsabilità, tutte le informazioni necessarie e aggiornate delle quali siano a conoscenza. DATI IDENTIFICATIVI DEL DELEGATO Cognome Nome Luogo di nascita Data / / / Prov. Nazione Indirizzo (via/piazza e num. civico) Cap Città Prov. Cell. Tel. Fax E Mail Documento Carta Identità Patente Passaporto numero Rilasciato da Località di Rilascio Data di Rilascio / / / Codice fiscale Prov. Il Delegato è una Persona Esposta Politicamente (si veda la definizione di seguito riportata): NO PERSONE POLITICAMENTE ESPOSTE (PEP) (1) Si intendono le Persone fisiche (e i familiari diretti) residenti in altri Stati comunitari o in Stati extracomunitari che occupano o hanno occupato cariche pubbliche quali: (a) i capi di Stato, i capi di governo, i ministri e i vice ministri o sottosegretari; (b) i parlamentari; (c) i membri delle corti supreme, delle corti costituzionali e di altri organi giudiziari di alto livello le cui decisioni non sono generalmente soggette a ulteriore appello, salvo in circostanze eccezionali; (d) i membri delle Corti dei conti e dei consigli di amministrazione delle banche centrali; (e) gli ambasciatori, gli incaricati d'affari e gli ufficiali di alto livello delle forze armate; (f) i membri degli organi di amministrazione, direzione o vigilanza delle imprese possedute dallo Stato. In nessuna delle categorie sopra specificate rientrano i funzionari di livello medio o inferiore. Le categorie delle lettere da (a) a (e) comprendono, laddove applicabili, le posizioni a livello europeo e internazionale. (2) Per familiari diretti s'intendono: (a) il coniuge; (b) i figli e i loro coniugi; (c) coloro che nell'ultimo quinquennio hanno convissuto con i soggetti di cui alle precedenti lettere; (d) i genitori. (3) Ai fini dell'individuazione dei soggetti con i quali le persone di cui al numero 1 intrattengono notoriamente stretti legami si fa riferimento a: (a) qualsiasi persona fisica che ha notoriamente la titolarità effettiva congiunta di entità giuridiche o qualsiasi altra stretta relazione d'affari con una persona di cui al comma 1; (b) c) qualsiasi persona fisica che sia unica titolare effettiva di entità giuridiche o soggetti giuridici notoriamente creati di fatto a beneficio della persona di cui al comma 1. Se una persona ha cessato di occupare cariche pubbliche da almeno un anno non è da considerarsi politicamente esposta. I sottoscritti, compilato quanto sopra e consapevoli della responsabilità penale derivante da mendaci affermazioni, dichiarano che i dati corrispondono al vero. Luogo e data FIRMA E TIMBRO DEL TITOLARE / LEGALE RAPPRESENTANTE FIRMA DEL DELEGATO

4 INFORMATIVA PRIVACY EX ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO 196/2003 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) MOD. INFO.PRIVACY AGG. 004 DEL 1 OTTOBRE 2014 Gentile Cliente, BANCA ITB S.p.A. (con sede in Via G. Bensi 1/ Milano) raccoglie, tratta e comunica a terzi i dati personali dei Clienti che, con essa, intrattengono rapporti precontrattuali e/o contrattuali (di seguito definiti come Interessati ). Pertanto Banca ITB in qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali ai sensi e per gli effetti dell art. 13 del Decreto Legislativo n. 196 del (Codice in materia di protezione dei dati personali, di seguito denominato Codice Privacy ), deve fornirle le seguenti informazioni, relative al trattamento dei Suoi dati personali e alla tutela dei Suoi diritti. 1. FONTE E CONTENUTO DEI DATI PERSONALI. Banca ITB acquisisce i dati personali degli Interessati, in connessione ai rapporti contrattuali da instaurare e/o in essere, raccogliendo i dati direttamente presso l Interessato o presso terzi (ad esempio, società di marketing e comunicazione). 2. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO. Banca ITB raccoglie e tratta i dati personali per le seguenti finalità. In base alla finalità, il consenso dell Interessato è oppure non è necessario. FINALITÀ PER LE QUALI NON OCCORRE IL CONSENSO DELL INTERESSATO: (a) per eseguire gli obblighi derivanti dai rapporti contrattuali instaurati con o per svolgere attività pre contrattuali; (b) per adempiere o esigere l adempimento di obblighi previsti dalla normativa comunitaria, da leggi e regolamenti (ivi compresi la normativa antiriciclaggio vigente) ovvero per adempiere o esigere l adempimento di obblighi previsti dagli organi di vigilanza e controllo o stabiliti da prassi amministrative; (c) per svolgere attività volte a prevenire la commissione di frodi. IL CONFERIMENTO DEI DATI PERSONALI PER TALI FINI È OBBLIGATORIO E IL RIFIUTO A FORNIRLI COMPORTA L IMPOSBILITÀ PER BANCA ITB DI INSTAURARE E DARE ESECUZIONE AI RAPPORTI IN OGGETTO. IL RELATIVO TRATTAMENTO NON RICHIEDE IL CONSENSO DELL INTERESSATO. FINALITÀ PER LE QUALI OCCORRE IL CONSENSO DELL INTERESSATO: (d) per finalità funzionali all attività svolta da Banca ITB quali: rilevare il grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi resi, elaborare studi e ricerche di mercato, promuovere prodotti e servizi di e di terzi soggetti attraverso lettere, telefono fisso e/o cellulare, materiale pubblicitario, sistemi automatizzati di comunicazione, posta elettronica, messaggi del tipo MMS (Multimedia Messaging Service) e SMS (Short Message Service), etc.; creazione e diffusione (ad esempio attraverso organi di stampa nazionali e locali, pubblicazioni on line, siti web di Banca ITB o di terzi), per scopi promozionali, di elenchi nominativi dei tabaccai attivi nell erogazione di servizi e prodotti di Banca ITB; IL CONFERIMENTO DEI DATI PERSONALI NECESSARI PER TALI FINI NON È OBBLIGATORIO, SE TALI DATI SONO FORNITI IL TRATTAMENTO RICHIEDE IL CONSENSO DELL INTERESSATO. I dati degli Interessati sono trattati dai dipendenti e collaboratori (interni ed esterni) di Banca ITB, a ciò formalmente Incaricati ai sensi dell art. 30 del Codice Privacy, nonché da strutture ed enti che svolgono compiti tecnici, di supporto (in particolare servizi legali, informatici, spedizioni) e di controllo aziendale. 3. COMUNICAZIONE A TERZI E DIFFUONE. Banca ITB diffonde i dati personali degli interessati nei casi indicati al precedente punto 2.d. Banca ITB comunica i dati personali degli Interessati nei casi seguenti. A seconda delle finalità, il consenso dell Interessato è oppure non è necessario. a) comunicazione e/o diffusione dei dati personali in ottemperanza ad obblighi previsti dalla normativa comunitaria, da leggi e regolamenti; comunicazione dei dati personali a organi di vigilanza e controllo in forza di provvedimenti dagli stessi emanati ovvero stabiliti da prassi amministrative o da regolamenti; b) soggetti terzi, del cui supporto Banca ITB si avvale per le finalità di cui al punto 2 (due) che precede, cioè: ( ) banche, istituti finanziari e altri soggetti operanti (anche all estero) nell ambito di servizi di natura bancaria, finanziaria e/o assicurativa, Poste Italiane S.p.A.; ( )Enti Certificatori, soggetti fornitori di servizi generali di lavorazione o di comunicazione alla/dalla clientela (quali ad esempio: call center, archiviazione contratti e documentazione in formato cartaceo e/o digitale conservazione sostitutiva, stampa, imbustamento, spedizione, consegna, gestione della posta elettronica, comunicazioni relative a carte di pagamento assegni e simili, ecc.); ( ) soggetti che forniscono servizi tecnologici, di gestione del sistema informativo e/o reti di telecomunicazioni; ( ) società di rilevazione dei rischi creditizi e di insolvenze; società di gestione di sistemi nazionali e internazionali per il controllo delle frodi; centrali rischi private; ( ) professionisti, società di investigazione, società di valutazioni immobiliari, società esterne di recupero crediti e società per la revisione del proprio bilancio, altri soggetti che svolgono adempimenti di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere da Banca ITB, anche nell interesse della clientela; c) soggetti terzi quali: (i) soggetti che provvedono alla rilevazione del grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi resi; (ii) soggetti che provvedono all elaborazione di studi e ricerche di mercato; (iii) soggetti che provvedono alla promozione di prodotti e servizi. I soggetti appartenenti alle categorie sopra riportate operano in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento o in qualità di Responsabile o Incaricato nominato da Banca ITB. L ELENCO COMPLETO DEI NOMINATIVI ED INDIRIZZI DI TALI SOGGETTI È DISPONIBILE PRESSO LA SEDE DI BANCA ITB E SUL TO INTERNET I suoi dati personali potranno altresì essere conosciuti dai dipendenti di Banca ITB i quali sono stati appositamente nominati Responsabili o Incaricati del trattamento. AD ECCEZIONE DI QUANTO SOPRA PRECISATO, I DATI TRATTATI DA BANCA ITB NON SONO OGGETTO DI DIFFUONE. 4. DATI SENBILI. L art. 4, comma 1, lettera d), del Codice Privacy definisce sensibili i dati personali che siano ( ) idonei a rivelare l origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l adesione a partiti,sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale dell Interessato. La raccolta e il trattamento dei dati sensibili da parta di Banca ITB potrebbe essere effettuata contestualmente all esecuzione delle attività di cui al precedente punto 2 (i prodotti/servizi chiesti a Banca ITB o specifiche operazioni possono cioè comportare il trattamento di dati sensibili); il trattamento di questi dati avverrà solo per eseguire le disposizioni impartite dall Interessato. IL TRATTAMENTO DEI DATI SENBILI DI CUI AL PRESENTE PUNTO RICHIEDE IL CONSENSO SCRITTO DELL INTERESSATO. 5. TRASFERIMENTO DEI DATI ALL ESTERO. L Interessato potrà liberamente chiedere che propri dati personali siano trasferiti all estero (con o senza l ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati) nei seguenti casi: (A) nell esecuzione di operazioni bancarie dirette verso banche, istituti di credito o intermediari finanziari esteri appartenenti a Paesi esteri extra UE, ovvero (B) nell ambito di ordini di operazioni finanziarie dirette verso banche,istituti di credito o intermediari finanziari esteri appartenenti a Paesi esteri extra UE. NEI CA SUDDETTI, LE OPERAZIONI BANCARIE/FINANZIARIE DIRETTAMENTE ATTUATE DAGLI INTERESSATI O RICHIESTE A BANCA ITB COSTITUIRANNO LIBERO ED ESPRESSO CONSENSO DEGLI INTERESSATI AL TRASFERIMENTO DEI DATI ALL ESTERO, AI SEN DELL ART. 43 DEL CODICE PRIVACY. 6. MODALITÀ DI TRATTAMENTO. In relazione alle sopra indicate finalità, Banca ITB tratta i dati personali degli Interessati nel rispetto della legge, secondo correttezza e con modalità lecite, tali da assicurarne la riservatezza e la sicurezza. Il trattamento viene effettuato con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate, mediante strumenti manuali, informatici, elettronici, telematici e per via telefonica. La registrazione ed elaborazione dei dati è effettuata su supporto magnetico o cartaceo. 7. DIRITTI DELL INTERESSATO. In relazione al trattamento dei dati personali, l Interessato ha i diritti previsti dall articolo 7 del Codice Privacy, di seguito elencati. (1) L Interessato ha diritto di ottenere la conferma dell esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. (2) L Interessato ha diritto di ottenere l indicazione: (a) dell origine dei dati personali; (b) delle finalità e modalità del trattamento; (c) della logica applicata, in caso di trattamento effettuato con l ausilio di strumenti elettronici; (d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell articolo 5, comma 2 del Codice Privacy; (e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. (3) L Interessato ha diritto di ottenere: (a) l aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l integrazione dei dati; (b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; (c) l attestazione che le operazioni di cui alle lettere (a) e (b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. (4) L Interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: (a) per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; (b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Per ottenere qualunque informazione in ordine al trattamento dei propri dati personali, gli Interessati possono rivolgersi ai soggetti indicati al punto successivo. 8. TITOLARE E RESPONSABILE. Il Titolare del trattamento dei dati personali é, con sede in Via G. Bensi 1/ Milano, in persona del legale rappresentante pro tempore (domiciliato per la carica presso la predetta sede). Il Titolare ha provveduto ai sensi e per gli effetti di legge alla nomina del Responsabile del trattamento dei dati personali (domiciliato per la carica presso la sede di Banca ITB). Riguardo al trattamento dei dati personali da parte di Banca ITB, chiunque intenda far valere i propri diritti, ottenere maggiori informazioni, contribuire con propri suggerimenti, avanzare reclami o contestazioni può rivolgersi al Responsabile del trattamento ai seguenti recapiti: Responsabile del Trattamento dei dati personali della clientela Casella Postale 14284, Milano Milano.

5 INFORMATIVA EX ART. 5 DEL CODICE DEONTOLOGICO SUI STEMI DI INFORMAZIONI CREDITIZIE MOD. INFO.PRIVACY AGG. 004 DEL 1 OTTOBRE 2014 Gentile Cliente, in relazione al prodotto di credito o finanziamento richiesto e in caso di concessione dello stesso, nonché in relazione alla garanzia offerta a Banca ITB e in caso di accettazione della stessa, Banca ITB utilizza alcuni dati che riguardano il Cliente. Si tratta di informazioni che il Cliente stesso fornisce a Banca ITB o che Banca ITB ottiene consultando alcune banche dati. Senza questi dati, che servono per valutare l affidabilità del Cliente, potrebbe non essere concesso il prodotto di credito o finanziamento e/o potrebbe non essere accettata la Garanzia. Per i contratti di finanziamento e di apertura di credito in conto corrente, l informativa resa di seguito è riferita anche ai clienti garanti. Tali informazioni saranno conservate presso Banca ITB; alcune informazioni saranno comunicate a grandi banche dati istituite per valutare il rischio creditizio, gestite da privati e consultabili da molti soggetti. Ciò significa che altre banche o finanziarie a cui Lei chiederà un altro prestito, un finanziamento, una carta di credito, ecc., anche per acquistare a rate un bene di consumo, potranno sapere se Lei ha presentato a Banca ITB una recente richiesta di finanziamento, se ha in corso altri prestiti o finanziamenti e se paga regolarmente le rate. IN CASO DI PUNTUALITA NEI PAGAMENTI, LA CONSERVAZIONE DI QUESTE INFORMAZIONI DA PARTE DELLE BANCHE DATI RICHIEDE IL CONSENSO DEL CLIENTE. IN CASO DI PAGAMENTI CON RITARDO O DI OMES PAGAMENTI, OPPURE NEL CASO IN CUI IL FINANZIAMENTO RIGUARDI L ATTIVITÀ IMPRENDITORIALE O PROFESONALE DEL CLIENTE, IL CONSENSO È NECESSARIO PER L ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI CONTRATTUALI DI BANCA ITB. Lei ha diritto di conoscere i Suoi dati e di esercitare i diversi diritti relativi al loro utilizzo (rettifica, aggiornamento, cancellazione, ecc.). Per ogni richiesta riguardante i Suoi dati, potrà rivolgersi: (A) a BANCA ITB S.p.A. Responsabile del Trattamento dei dati personali della clientela Casella Postale 14284, Milano Milano e/o (B) alle seguenti società, a cui Banca ITB comunicherà i Suoi dati: CRIF S.p.A. (via Francesco Zanardi 41, Bologna.); CERVED BUNESS Information S.p.A. (Via Morgagni 30h, Roma); EXPERIAN CERVED INFORMATION SERVICES S.p.A. (Piazza dell Indipendenza, 11B Roma). Troverà di seguito i loro recapiti ed altre spiegazioni. Conserviamo i Suoi dati presso Banca ITB per tutto ciò che è necessario per gestire il prodotto di credito o finanziamento richiesto, per gestire la garanzia offerta e per adempiere agli obblighi di legge. Al fine di meglio valutare il rischio creditizio, ne comunichiamo alcuni (dati anagrafici, anche della persona eventualmente coobbligata, tipologia del contratto, importo del credito, modalità di rimborso) ai sistemi di informazioni creditizie, i quali sono regolati dal relativo codice deontologico del 2004 (Gazzetta Ufficiale del 23 Dicembre 2004, n. 300; sito web I dati sono resi accessibili anche ai diversi operatori bancari e finanziari partecipanti, di cui indichiamo di seguito le categorie. I dati che La riguardano sono aggiornati periodicamente con informazioni acquisite nel corso del rapporto (andamento dei pagamenti, esposizione debitoria residuale, stato del rapporto). Nell ambito dei sistemi di informazioni creditizie, i Suoi dati saranno trattati secondo modalità di organizzazione, raffronto ed elaborazione strettamente indispensabili per perseguire le finalità sopra descritte, e in particolare per estrarre in maniera univoca dal sistema di informazioni creditizie le informazioni a Lei ascritte. Tali elaborazioni saranno effettuate attraverso strumenti informatici, telematici e manuali che garantiscono la sicurezza e la riservatezza dei dati, anche in caso di utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza. I Suoi dati sono oggetto di particolari elaborazioni statistiche al fine di attribuirle un giudizio sintetico o un punteggio sul Suo grado di affidabilità e solvibilità (cd. credit scoring), tenendo conto delle seguenti principali tipologie di fattori: numero e caratteristiche dei rapporti di credito in essere, andamento e storia dei pagamenti dei rapporti in essere o estinti, eventuale presenza e caratteristiche delle nuove richieste di credito, storia dei rapporti di credito estinti. Alcune informazioni aggiuntive possono esserle fornite in caso di mancato accoglimento di una richiesta di credito. I sistemi di informazioni creditizie cui Banca ITB aderisce sono gestiti da: o CRIF S.p.A., con sede legale in Bologna, Ufficio Relazioni con il Pubblico: Via Francesco Zanardi, 41, Bologna. Fax: , Tel: , sito internet:www.consumatori.crif.com. TIPO DI STEMA: positivo e negativo. PARTECIPANTI: Banche, Intermediari Finanziari, soggetti privati che nell esercizio di un attività commerciale o professionale concedono dilazioni di pagamento del corrispettivo per la fornitura di beni o servizi. TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI: tempi indicati nel codice di deontologia, vedere tabella sotto riportata. USO DI STEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING:. ALTRO: CRIF S.p.A. aderisce ad un circuito internazionale di sistemi di informazioni creditizie operanti in vari paesi europei ed extra europei e, pertanto, i dati trattati potranno essere comunicati (sussistendo tutti i presupposti di legge) ad altre società, anche estere, che operano nel rispetto della legislazione del loro paese come autonomi gestori dei suddetti sistemi di informazioni creditizie e quindi perseguono le medesime finalità di trattamento del sistema gestito da CRIF S.p.A. (elenco sistemi esteri convenzionati disponibili al sito o CERVED BUNESS Information S.p.A., con sede legale in Roma, Via Morgagni 30h, Roma; sito Internet: Recapiti Utili: Ufficio Privacy: Via Morgagni 30h, Roma; Fax 06/ ; e mail: TIPO DI STEMA: positivo e negativo. PARTECIPANTI: Banche e Società finanziarie. TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI: quelli previsti dal codice di deontologia, vedere tabella sotto riportata. USO DI STEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING:. ALTRO: Cerved Business Information Spa effettua altresì in ogni forma (anche dunque mediante l uso di sistemi automatizzati di Credit Scoring) nel rispetto delle disposizioni vigenti, il trattamento dei dati provenienti da pubblici registri, elenchi, atti o elementi riconoscibili da chiunque. Per istruzioni su come fare richieste di accesso Privacy: tel (messaggio registrato). o EXPERIAN CERVED INFORMATION SERVICES S.P.A., con sede legale in Piazza dell Indipendenza, 11B Roma; Recapiti utili: Servizio Tutela Consumatori (responsabile interno per i riscontri agli interessati), Piazza dell Indipendenza, 11B Roma Fax: , Tel: , sito internet: (Area Consumatori). TIPO DI STEMA: positivo e negativo. PARTECIPANTI: Banche, intermediari finanziari nonché altri soggetti privati che, nell esercizio di un attività commerciale o professionale, concedono una dilazione di pagamento del corrispettivo per la fornitura di beni o servizi (fatta eccezione, comunque, di soggetti che esercitano attività di recupero crediti). TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI: tali tempi sono ridotti a quelli indicati nella tabella sotto riportata nei termini previsti dalle disposizioni del codice deontologico. USO DI STEMI AUTOMATIZZATI DI CREDIT SCORING:. ALTRO: l accesso al sistema di informazioni creditizie gestito da Experian Cerved Information Services S.p.A. è limitato ai partecipanti ed ai soggetti a ciò legittimati ai sensi delle disposizioni normative di volta in volta vigenti. Experian Cerved Information Services S.p.A. effettua, altresì, in ogni forma (anche, dunque, mediante l uso di sistemi automatizzati di credit scoring) e nel rispetto delle disposizioni vigenti, il trattamento di dati provenienti da pubblici registri, elenchi, atti o documenti conoscibili da chiunque. I dati oggetto di trattamento da parte dell Experian Cerved Information Services S.p.A. possono venire a conoscenza di Experian Ltd, con sede in Nottingham (UK) che, nella qualità di responsabile, fornisce servizi di supporto tecnologico funzionali a tale trattamento. L elenco completo dei Responsabili, nonché ogni ulteriore eventuale dettaglio di carattere informativo, con riferimento al trattamento operato dalla Experian Cerved Information Services S.p.A., è disponibile sul sito Lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che La riguardano. A tal fine, può rivolgersi al Responsabile del trattamento dei dati di (all indirizzo Responsabile del Trattamento dei dati personali Casella Postale 14284, Milano Milano) oppure ai gestori dei sistemi di informazioni creditizie, ai recapiti sopra indicati. Allo stesso modo può richiedere la correzione, l aggiornamento o l integrazione dei dati inesatti o incompleti, ovvero la cancellazione o il blocco per quelli trattati in violazione di legge, o ancora opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi da evidenziare nella richiesta (art. 7 del Codice; art. 8 del codice deontologico). Tabella Tempi di conservazione dei dati nei sistemi di informazioni creditizie richieste di finanziamento 6 mesi, qualora l istruttoria lo richieda, o 1 mese in caso di rifiuto della richiesta o rinuncia alla stessa Morosità di due rate o di due mesi poi sanate 12 mesi dalla regolarizzazione ritardi superiori sanati anche su transazione 24 mesi dalla regolarizzazione eventi negativi (ossia morosità, gravi 36 mesi dalla data di scadenza contrattuale del rapporto o dalla data in cui è risultato necessario l ultimo aggiornamento (in caso di inadempimenti, sofferenze) non sanati successivi accordi o altri eventi rilevanti in relazione al rimborso) rapporti che si sono svolti positivamente (senza ritardi o altri eventi negativi) 36 mesi in presenza di altri rapporti con eventi negativi non regolarizzati [Nei restanti casi, nella prima fase di applicazione del Codice di deontologia, il termine sarà di 36 mesi dalla data di cessazione del rapporto o di scadenza del contratto, ovvero dal primo aggiornamento effettuato nel mese successivo a tali date]

6 CONSENSO EX ART. 13 DEL D. LGS 196/2003 E CONSENSO EX ART. 5 DEL CODICE DEONTOLOGICO SUI STEMI DI INFORMAZIONI CREDITIZIE In relazione alle Informative resemi da Banca ITB ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e ai sensi dell Art. 5 del Codice deontologico sui sistemi di informazioni creditizie, confermo di aver ricevuto l Informativa e di averne pienamente compreso i contenuti (in particolare le finalità del trattamento per le quali, ai sensi dell art. 24 del Codice Privacy, non è richiesto il mio consenso). Inoltre, ai sensi e per gli effetti del Codice Privacy dichiaro quanto segue. a) CONSENSO (NECESSARIO PER L ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI CONTRATTUALI DI BANCA ITB) AL TRATTAMENTO DEI DATI SENBILI Consapevole che per l esecuzione degli obblighi derivanti dai rapporti contrattuali, da instaurare e/o instaurati con Banca ITB, potranno essere trattati dati di natura sensibile (come definiti nell Informativa): do il consenso non do il consenso al trattamento dei miei dati per le suddette finalità b) CONSENSO (NON NECESSARIO PER L ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI CONTRATTUALI DI BANCA ITB) AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI FINI DI PROMUOVERE PRODOTTI/SERVIZI DI BANCA ITB, RILEVARE IL GRADO DI SODDISFAZIONE, COMPIERE RICERCHE DI MERCATO, EFFETTUARE COMUNICAZIONI COMMERCIALI attraverso lettere, telefono fisso o cellulare, materiale pubblicitario, sistemi automatizzati di comunicazione, posta elettronica, messaggi MMS e SMS, etc.; Consapevole che l esecuzione delle finalità di promozione di prodotti/servizi di Banca ITB, rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei prodotti/servizi resi, elaborazione di studi e ricerche di mercato, effettuazione di ricerche di mercato creazione e diffusione di elenchi nominativi dei tabaccai che erogano servizi e prodotti di Banca ITB richiede il consenso: do il consenso non do il consenso al trattamento dei miei dati per le suddette finalità c) CONSENSO (NON NECESSARIO PER L ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI CONTRATTUALI DI BANCA ITB) AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI FINI DI PROMUOVERE PRODOTTI/SERVIZI DI SOGGETTI TERZI, RILEVARE IL GRADO DI SODDISFAZIONE, COMPIERE RICERCHE DI MERCATO, EFFETTUARE COMUNICAZIONI COMMERCIALI attraverso lettere, telefono fisso o cellulare, materiale pubblicitario, sistemi automatizzati di comunicazione, posta elettronica, messaggi MMS e SMS, etc.; Consapevole che l esecuzione delle finalità di promozione di prodotti/servizi di soggetti terzi, rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei prodotti/servizi resi, elaborazione di studi e ricerche di mercato, effettuazione di ricerche di mercato richiede il consenso: do il consenso non do il consenso al trattamento dei miei dati per le suddette finalità d) CONSENSO (NECESSARIO PER L ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI CONTRATTUALI DI BANCA ITB) AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IN CASO DI RICHIESTA DI PRODOTTI DI CREDITO O FINANZIAMENTO, AI FINI DELLA CONSERVAZIONE DEI DATI DA PARTE DI BANCHE DATI TERZE QUALORA IL CLIENTE INTERESSATO A PUNTUALE NEI PAGAMENTI Consapevole che, in caso di mia richiesta di prodotti di credito o finanziamento, la conservazione dei dati (da parte di banche dati terze) qualora io sia puntuale nei pagamenti richiede il consenso: do il consenso non do il consenso al trattamento dei miei dati per le suddette finalità Luogo data (giorno / mese / anno) / / / Firma Dati del sottoscrittore del modulo Cognome Nome Luogo di nascita Data / / / Prov. Nazione Indirizzo (via/piazza e num. civico) Cap Città Prov. Cell. Tel. Fax E Mail Documento Carta Identità Patente Passaporto numero Rilasciato da Località di Rilascio Prov. Data di Rilascio / / / Codice fiscale Persona Esposta Politicamente (vedere al riguardo quanto precisato nelle definizioni) NO Si allega copia fotostatica del documento d identità e del codice fiscale del sottoscrittore.

7 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ (art. 47 del T.U. approvato con D.P.R. 28/12/2000, n. 445) Il/La sottoscritto/a Nome Cognome nato a (prov.) il / /, residente a in via n., valendosi del disposto di cui all art. 47 del T.U. 28/12/2000, n. 445, consapevole delle sanzioni previste dal Codice Penale e dalle leggi speciali in materia per la dichiarazione falsa o mendace e l uso di atto falso, come richiamate dall art. 76 del predetto T.U. approvato con D.P.R. 28/12/2000, n. 445 dichiara di avere il seguente codice fiscale ; che la fotocopia del proprio documento di identità allegata alla presente è conforme all originale. Luogo e data FIRMA DEL DICHIARANTE (apporre la firma in presenza del Pubblico Ufficiale che la autentica)

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust:

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust: DICHIARAZIONE AI SENSI E PER GLI EFFETTI DEL D. LGS. N. 231 DEL 21 NOVEMBRE 2007 IN TEMA DI ANTIRICICLAGGIO MODULO DI IDENTIFICAZIONE E DI ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA (AI SENSI DEGLI ARTT. 18 E 19

Dettagli

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua richiesta di variazione di categoria di contratto di abbonamento telefonico (di seguito Declassazione ), La invitiamo ad individuare tra i due casi sottoindicati

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

Gentile Cliente, La salutiamo cordialmente. Il Servizio Clienti Residenziali TELECOM ITALIA

Gentile Cliente, La salutiamo cordialmente. Il Servizio Clienti Residenziali TELECOM ITALIA Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua domanda di subentro nel più breve tempo possibile, La invitiamo a compilare i modelli allegati in ogni loro parte e inviarli al numero di fax 800 000 187

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni)

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni) REGOLAMENTO SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI emanato con decreto direttoriale n.220 dell'8 giugno 2000 pubblicato all'albo Ufficiale della Scuola

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA

COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA COMUNE DI MASER (TV) ESENTE da Marca da bollo COMUNICAZIONE VOLTURA DI DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA O DI SEGNALAZIONE CERTIFICA DI INIZIO DELL ATTIVITA Il/La sottoscritto/a: DA COMPILARSI IN CASO DI PERSONA

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO

PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO PREPAGATO CON ROAMING DOMICILIATO SU CARTA DI CREDITO Attiva la tua TIMCard per chiamare quando sei all estero Se vuoi parlare all estero senza la preoccupazione di esaurire il tuo credito residuo, puoi

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003 Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Vi informiamo che l art. 7 del d.lgs.196/03 conferisce agli interessati l esercizio

Dettagli

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI..

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI.. Corso di laurea.... C.L. specialistica/magistrale... Curriculum/Indirizzo... Matricola.. Marca da bollo da 16,00 se non assolta in modo virtuale AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE Approvato con deliberazione del Direttore Generale n. 500 del 9.6.2011 INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 Albo Pretorio on line Art. 3 Modalità di pubblicazione e accesso Art.

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

PICCOLI TRATTENIMENTI MUSICALI O DIFFUSIONE SONORA NEI DEHORS E NELLE AREE DI PERTINENZA PRIVATE ANNESSE AI LOCALI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO

PICCOLI TRATTENIMENTI MUSICALI O DIFFUSIONE SONORA NEI DEHORS E NELLE AREE DI PERTINENZA PRIVATE ANNESSE AI LOCALI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO Dipartimento Economia e Promozione della Città Settore Attività Produttive e Commercio U.O. Somministrazione, manifestazioni, artigianato e ricettive 40129 Bologna Piazza Liber Paradisus, 10, Torre A -

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento

via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento via quarenghi 32 24122 bergamo tel. 035 21 71 28 libreria@incrocioquarenghi.it www.incrocioquarenghi.it il regolamento La tessera giovani è una tessera che permette di ottenere uno sconto immediato del

Dettagli

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773.

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773. Modulo di segnalazione certificata di inizio attività per la somministrazione di alimenti e bevande all' interno dei circoli privati da presentare in carta libera Spazio per apporre il timbro di protocollo

Dettagli

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui al D.D. n. 7 del 01/04/2015 Al Direttore del Dipartimento di LETTERE dell Università degli Studi di Perugia Piazza Morlacchi, 11-06123 PERUGIA

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO)

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) Al Comune di BRUINO SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) OGGETTO: SCIA di subingresso nell'esercizio dell'attività di commercio su aree pubbliche ai sensi dell art. 28, comma 12, del D.Lgs. n. 114/1998

Dettagli

BANDO EDUCARE ALLE DIFFERENZE

BANDO EDUCARE ALLE DIFFERENZE Servizio Politiche Giovanili Sociali e Sportive. Politiche di Genere Approvato con Delibera di G.P: n 39/2015 del 19/03/2015 BANDO EDUCARE ALLE DIFFERENZE Allegato A) Il progetto Educare alle differenze-

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili

genzia ntrate RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESSIVI Contratti di locazione e affitto di immobili genzia ntrate MOD. RLI RICHIESTA DI REGISTRAZIONE E ADEMPIMENTI SUCCESVI Contratti di locazione e affitto di immobili (art. 11 del D.P.R. 26 aprile 1986 n.131) Informativa sul trattamento dei dati personali

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : /

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / GARDA UNO SPA Spazio per timbro e data di protocollo Via I. Barbieri, 20 25080 PADENGHE s/g

Dettagli

Richiesta accesso agli atti

Richiesta accesso agli atti ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI GUGLIELMO MARCONI Corso dei Martiri pennesi n 6 65017 PENNE (PESCARA) Tel.Presidenza 085.82.79.542 Segreteria e Fax 085.82.70.776 C.F.: 80005810686 -

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy Kuwait Petroleum Italia SPA OO144 Roma, Viale dell oceano Indiano,13 Telefono 06 5208 81 Telex 621090 Fax 06 5208 8655 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy 1. SOCIETA PROMOTRICE

Dettagli

ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI E AMMINISTRATIVI

ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI E AMMINISTRATIVI ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI E AMMINISTRATIVI D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115 T.U. delle disposizioni legislative regolamentari in materia di spese di

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 1 ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 www.plusogliastra.it plusogliastra@pec.it ISTANZA DI PARTECIPAZIONE LOTTO DESCRIZIONE BARRARE IL LOTTO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo VA : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai sensi degli artt. 14 comma 6 e 39 comma 9 del DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni Informazioni

Dettagli

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015 CIRCOLARE N. 1/E Direzione Centrale Normativa Roma, 9 febbraio 2015 OGGETTO: IVA. Ambito soggettivo di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti Articolo 1, comma 629, lettera b), della

Dettagli

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNE DI VIANO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Approvato con deliberazione di G.C. n. 73 del 28.11.2000 INDICE TITOLO 1 ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART.

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Al Dirigente Scolastico DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Il/La sottoscritto/a Cognome: Nome: -C.F. Luogo di nascita: (Prov. )- data di nascita: Luogo di residenza -Prov. - C.A.P. Indirizzo:

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che:

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che: Prospetto esplicativo riguardante i requisiti soggettivi per l abilitazione ai servizi del Programma per la Razionalizzazione negli Acquisti della Pubblica Amministrazione CONVENZIONI L art. 26, commi

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA

OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA OGGETTO:BANDO PER L ISTITUZIONE DI UN ALBO DI FORNITORI 2012 PRESSO L ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA ROMA 1.1. ) ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA Largo Arrigo VII, 5-00153 Roma (Italia) ; centralino 06/5717621;

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE 2015 Milano - Via Caldera, 21 - Telefono 02 7212.1 - Fax 02 7212.74 - www.compass.it - Capitale euro 0086450159; Iscritta all Albo degli Intermediari Finanziari e all Albo degli Istituti di Moneta Elettronica

Dettagli

Informativa sul trattamento dei dati personali (Codice della privacy - d.lgs. 30.6.2003, n. 196 Art. 13)

Informativa sul trattamento dei dati personali (Codice della privacy - d.lgs. 30.6.2003, n. 196 Art. 13) Informativa sul trattamento dei dati personali (Codice della privacy - d.lgs. 30.6.2003, n. 196 Art. 13) La società Carta LIS Istituto di Moneta Elettronica S.p.A. (di seguito Intermediario ) informa ai

Dettagli

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE Spett.le COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Ufficio Lavori Pubblici Piazza 28 ottobre 1918, n. 1 31025 Santa Lucia di Piave (TV) comune.santaluciadipiave.tv@pecveneto.it.

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE = = = = = = REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE Adottato con deliberazioni consiliari n. 56 dell 08.11.95 e n. 6 del 24.01.96 INDICE Art. 1 Oggetto e finalità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA: STRUTTURA SEMPLICE Gestione

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D.LGS. 163/2006 E DELL ART. 326 DEL DPR 207/2010, PER L AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG: 30590339E1 DICHIARAZIONE

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

ACCESSO CIVICO, ACCESSO AGLI ATTI E PROTEZIONE DEI DATI: AMBITO DI RILEVANZA

ACCESSO CIVICO, ACCESSO AGLI ATTI E PROTEZIONE DEI DATI: AMBITO DI RILEVANZA ACCESSO CIVICO, ACCESSO AGLI ATTI E PROTEZIONE DEI DATI: AMBITO DI RILEVANZA L art. 4 della L.P. 4/2014, nel regolamentare (ai commi 2, 3 e 4) la procedura per l esercizio dell accesso civico, ne definisce

Dettagli

ALLEGATO D. Roma lì, / / Equitalia S.p.A. il Titolare

ALLEGATO D. Roma lì, / / Equitalia S.p.A. il Titolare 1 Premessa e quadro normativo Il Contratto sottoscritto da Equitalia S.p.A. e ha ad oggetto l affidamento dei servizi di implementazione e manutenzione del nuovo Sistema Informativo Corporate - Sistema

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE Modello da compilarsi a cura del dichiarante, direttore lavori e impresa esecutrice opere Sportello per l Edilizia COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sede di Venezia - San Marco 4023

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli