CARATTERISTICHE TECNICHE E CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA FEA DI CATTOLICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CARATTERISTICHE TECNICHE E CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA FEA DI CATTOLICA"

Transcript

1 CARATTERISTICHE TECNICHE E CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA FEA DI CATTOLICA PREMESSA Cattolica Assicurazioni Soc. Coop. - (di seguito anche Cattolica ), nell'ambito di un progetto di dematerializzazione documentale ha deciso di proporre ai propri clienti la sottoscrizione dei contratti assicurativi e di relativa documentazione tramite firma elettronica avanzata. Cattolica intende perseguire con l'adozione di tale iniziativa una indubbia riduzione di energia e del consumo cartaceo unitamente ad una generalizzata semplificazione e velocizzazione dei rapporti intercorrenti con la propria clientela. A tal proposito, Cattolica ha sviluppato una procedura di sottoscrizione dei documenti informatici assicurativi tramite firma elettronica avanzata resa possibile sulla base della raccolta, gestione e corretta conservazione dei dati biometrici del Cliente che sottoscrive tali documenti, operazione che deve avvenire previa rigorosa osservanza della normativa in materia. DEFINIZIONI I termini utilizzati nel presente documento Caratteristiche tecniche e Condizioni di Utilizzo della procedura FEA di Cattolica fanno riferimento a quanto riportato nel D.Lgs. del 7 marzo 2005, n.82 "Codice dell'amministrazione Digitale" Articolo 1 Definizioni. LICEITA' DELLA PROCEDURA FEA ADOTTATA DA CATTOLICA La procedura di sottoscrizione tramite firma elettronica avanzata adottata da Cattolica è conforme a quanto previsto dal D.Lgs. del 7 marzo 2005, n.82 "Codice dell'amministrazione Digitale"e alle disposizioni contenute nel DPCM del 22 febbraio 2013 e prevede la raccolta e la conservazione, unitamente al documento sottoscritto, dei dati biometrici legati al comportamento tenuto in fase di sottoscrizione e che permettono, successivamente, di verificare l'identità del sottoscrittore stesso. I documenti assicurativi specificatamente individuati da Cattolica e sottoscritti tramite firma elettronica avanzata sulla base della procedura qui descritta (c.d. procedura FEA) avranno pertanto la stessa efficacia giuridica e probatoria riconosciuta dal nostro ordinamento alle scritture private (art del Codice Civile). La sottoscrizione di documenti assicurativi da parte del Cliente tramite procedura FEA proposta dall'intermediario Cattolica, potrà essere effettuata solo dopo che il Cliente abbia espressamente accettato e dichiarato di aver ricevuto il modello relativo alle Caratteristiche tecniche e Condizioni di Utilizzo della procedura FEA di Cattolica, sottoscrivendo il Modulo di adesione alla procedura FEA di Cattolica presente nell'agenzia Cattolica prescelta dal Cliente stesso, opportunamente illustrato e comunicato dall'intermediario. Quest'ultimo provvederà ad assistere il cliente che ha prescelto di sottoscrivere i documenti assicurativi tramite procedura FEA per ogni necessità eventualmente sorta è dovrà garantire la medesima cautela ed il rispetto della normativa e delle procedure anche ove operi fuori dai locali di agenzia. Il Cliente potrà, in ogni momento del rapporto intercorrente con Cattolica, revocare la propria adesione alla procedura FEA tramite sottoscrizione ed inoltro del modello apposito predisposto da Cattolica. Possono essere sottoscritte tramite procedura FEA i contratti assicurativi e le relative appendici tecnico assuntive di variazione/precisazione.. Cattolica precisa che la soluzione di firma elettronica avanzata predisposta per l'acquisizione di firma grafometrica è stata sviluppata in conformità alla norma ISO/IEC come certificato da CISQ/IMQ-CSQ, ente regolarmente autorizzato dalle norme vigenti in materia, con certificato IT OPERATIVITA' DELLA PROCEDURA FEA ADOTTATA DA CATTOLICA La procedura FEA predisposta da Cattolica prevede l'acquisizione, la cifratura e la successiva conservazione dei dati biometrici legati al comportamento tenuto dal Cliente in fase di sottoscrizione (c.d. dati grafometrici ) unitamente al documento informatico assicurativo generato in agenzia e oggetto della sottoscrizione. La procedura FEA Cattolica, che prevede la cooperazione del Cliente e richiede la sua consapevole partecipazione durante la fase di raccolta della sua firma autografa (trattandosi di un c.d sistema biometrico interattivo o partecipativo), può essere adottata per la sottoscrizione dei documenti emessi presso l'agenzia Cattolica, eventuali sub agenzie o fuori sede. L'apposizione della firma grafometrica da parte del Cliente avviene mediante l'utilizzo di una tavoletta grafica c.d. tablet, o altro strumento informatico equipollente dotato di schermo sensibile al tatto che consente di apporre la propria firma, in modalità elettronica, analogamente a quanto avviene per l'apposizione di una firma autografa tradizionale. La procedura prevede livelli di sicurezza tali da garantire la massima protezione dei dati biometrici acquisiti. Il documento informatico assicurativo così sottoscritto ed acquisito viene conservato mantenendo nel tempo tutti gli elementi idonei a verificarne, in caso di successiva richiesta, la sua validità ed integrità e garantendo inoltre, che il documento informatico assicurativo sia stato effettivamente sottoscritto dal Cliente opportunamente identificato. 1 / 5

2 La procedura di sottoscrizione dei documenti informatici assicurativi di Cattolica può essere così rappresentata: 1. presso l'agenzia Cattolica prescelta il Cliente richiede l'emissione di una polizza e/o di un appendice ad un contratto di assicurazione già in essere; 2. l'intermediario Agente o persona da lui designata purché abilitata all'attività di intermediazione identifica il Cliente tramite idoneo documento identificativo valido, e del quale ne acquisisce copia, ed emette il documento informatico assicurativo richiesto; 3. il documento informatico assicurativo richiesto viene visualizzato sul tablet ed il Cliente ne prende opportunamente visione; 4. il Cliente appone la propria firma autografa nei punti di firma evidenziati sul tablet con il quale vengono registrati i dati grafometrici della sua firma; 5. contestualmente l'intermediario Agente o la persona da lui designata purché abilitata all'attività di intermediazione seguirà la fase di apposizione della firma da parte del Cliente tramite visualizzazione sul tablet o altro strumento informatico equipollente dotato di schermo sensibile al tatto. Nessuna interazione nel processo di firma del Cliente sarà consentita all'intermediario Agente o alla persona da lui designata purché abilitata all'attività di intermediazione; 6. il Cliente ha la possibilità di visionare la firma da lui apposta sul documento informatico assicurativo emesso prima di confermare la sottoscrizione ed ha la facoltà di annullare o ripetere l'intera procedura FEA; 7. successivamente all'apposizione della firma autografa da parte del Cliente, il software dedicato alla procedura FEA provvede a crittografare i dati biometrici del Cliente utilizzando una chiave asimmetrica, a creare una connessione univoca tra la firma apposta e il documento informatico assicurativo sottoscritto, recependo e includendo in quest'ultimo sia i dati grafometrici statici, cioè il tratto grafico, che dinamici, ovvero i dati di pressione, velocità, accelerazione, ritmo e movimento aereo e conclude la procedura rendendo non modificabile il predetto documento informatico completando l'operazione con l'apposizione di firma digitale di Cattolica. 8. la procedura FEA si conclude con l'inoltro del documento informatico assicurativo sottoscritto come sopra definito in conservazione sostitutiva. Cattolica e l'outsourcer incaricato della conservazione sostitutiva garantiscono al Cliente che l'accesso agli atti viene permesso a terze parti solo se nominate dall'autorità Giudiziaria. L'accettazione da parte del Cliente di utilizzare la procedura FEA di Cattolica non gli preclude la possibilità di poter continuare a sottoscrivere i propri documenti informatici assicurativi cartacei in maniera tradizionale apponendo la propria firma autografa. Inoltre, è sua facoltà richiedere ed ottenere copia cartacea dei documenti già sottoscritti tramite l'utilizzo della procedura FEA Quanto sottoscritto dal Cliente riguardo le Caratteristiche tecniche e Condizioni di Utilizzo della procedura FEA di Cattolica, la Informativa ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196/2003 e il Modulo di adesione alla procedura FEA di Cattolica, unitamente al documento di identificazione da lui fornito, saranno oggetto di conservazione da parte di Cattolica per un periodo di 20 (venti) anni durante il quale quest'ultima ne garantirà la disponibilità, l'integrità, la leggibilità e l'autenticità. Al momento della sottoscrizione, Cattolica fornirà al Cliente copia integrale della documentazione di cui al precedente paragrafo, fermo restando la facoltà per quest'ultimo di poterne ottenere ulteriore copia previa sua richiesta. Tutte le informazioni relative alla procedura di sottoscrizione elettronica descritta sono tenute sempre aggiornate e disponibili sul sito di Cattolica all'indirizzo internet: GARANZIE PER IL CLIENTE CATTOLICA Obbligo di collegare univocamente la firma apposta dal Cliente al documento informatico assicurativo sottoscritto. La procedura FEA di Cattolica è opportunamente predisposta al fine di collegare in maniera univoca la firma autografa del Cliente a quest'ultimo, nonché al documento informatico assicurativo da lui richiesto. Fermo restando il controllo che il Cliente può esercitare sul documento informatico assicurativo da lui richiesto tramite visualizzazione dello stesso sul tablet prima della sottoscrizione e quindi sulla conseguente acquisizione dei suoi dati biometrici statici e dinamici, la procedura FEA Cattolica prevede quanto segue: la generazione di un algoritmo c.d. hash, ovvero di una stringa composta da numeri e lettere, relativo al documento informatico assicurativo emesso, prima che il Cliente provveda ad apporre la sua firma autografa sul tablet ; tale algoritmo costituirà un elemento univoco di identificazione del suddetto documento; dopo l'apposizione da parte del Cliente della propria firma autografa negli appositi spazi del documento visualizzati sul tablet, la procedura FEA provvede alla cifratura dei dati biometrici sia statici che dinamici di detta firma (il cosidetto vettore grafo metrico) e li collega univocamente alla stringa di numeri e lettere ottenuta in precedenza, generando il c.d. blob di firma inserito all'interno del documento stesso. Il trasferimento dei dati e la loro memorizzazione nel vettore grafometrico sono protetti mediante l'utilizzo delle seguenti tecnologie: - crittografia simmetrica standard AES con chiave a 256 bit segreta per la posizione dei dati; - RSA 2048 bit con chiave privata detenuta da una terza parte per la cifratura della chiave AES; 3 / 5

3 - firma tecnica del documento PDF con firma PADES creazione della cifratura del blob di firma, costituito dalla stringa relativa al documento informatico assicurativo emesso e dei dati biometrici del Cliente, che può essere decodificato tramite esclusivamente un sistema di chiavi di cui quella denominata chiave pubblica in possesso di Cattolica e quella denominata chiave privata conservata presso un soggetto terzo rispetto a Cattolica. Si precisa che detto soggetto terzo, detentore della chiave privata è il notaio Maria Maddalena Buoninconti, con studio in Verona, vicolo Ghiaia 3. conclusione del processo con la creazione di un nuova stringa univoca (con un algoritmo di hash) e conseguente apposizione del certificato di firma digitale di Cattolica, rilasciato da IT Telecom nella sua qualità di Certification Authority, al documento informatico assicurativo emesso. Il sistema di cifratura adottato dalla procedura FEA Cattolica garantisce che il blob di firma sia collegato unicamente al documento informatico assicurativo sottoscritto in origine dal Cliente e non consente che esso possa essere nuovamente utilizzato per un altro documento. Qualora si renda necessario consegnare il documento informatico assicurativo (richiesta dell'autorità Giudiziaria, richiesta del Cliente, necessità di Cattolica, etc.) per verificarne il suo contenuto e la corrispondenza della relativa firma apposta, ciò potrà avvenire esclusivamente tramite la collaborazione del detentore della chiave privata. Garanzie di integrità e immodificabilità del documento sottoscritto La procedura FEA di Cattolica garantisce l'assoluta integrità ed immodificabilità del documento informatico assicurativo sottoscritto dal Cliente tramite la rappresentazione numerica dello stesso successiva all'apposizione dei dati di firma ed all'inserimento della firma digitale di Cattolica. Ogni documento informatico assicurativo creato con la procedura FEA di Cattolica è prodotto in formato ISO PDF/A. Si evidenzia che qualsiasi alterazione apportata al documento oggetto di firma grafo metrica dopo la chiusura con firma digitale di Cattolica, è facilmente verificabile mediante un comune programma di lettura di documenti quale Adobe Acrobat Reader. Ogni documento informatico assicurativo emesso viene inoltrato da Cattolica in conservazione sostitutiva, nel pieno rispetto delle norme in merito previste dal Codice dell'amministrazione Digitale. Tale documento cosi conservato può essere recuperato, consultato, stampato durante tutto il periodo in cui resta in conservazione sostitutiva. Il documento informatico assicurativo generato con la procedura FEA di Cattolica risulta pertanto immodificabile e non consente alcun tipo di modifica del suo contenuto e di quanto in esso rappresentato. Nell'interesse del Cliente e in ottemperanza a quanto previsto dal comma 2 dell'art. 57 del DPCM 22 febbraio 2013, Cattolica si è dotata di un'idonea copertura assicurativa per la responsabilità civile rilasciata da ACE EUROPEAN GROUP Ltd, numero ITFINB19006 rilasciata il 5 febbraio 2015, per un massimale di Euro ,00. Massima sicurezza per il Cliente garantita dalla procedura FEA di Cattolica per la raccolta della firma grafometrica. La procedura FEA di Cattolica per la raccolta della firma grafometrica del Cliente tramite tablet utilizza una tecnologia idonea a rilevare una serie di parametri biometrici comportamentali individuali espressi dal Cliente al momento dell'apposizione della sua firma autografa. Tali parametri consistono nella rilevazione di: velocità di tracciamento accelerazione pressione inclinazione salti in volo (tratti in cui la penna viene sollevata e si distacca dal tablet durante l'apposizione della firma) La procedura FEA di Cattolica garantisce al Cliente la massima sicurezza riguardo il processo di raccolta della sua firma autografa stante l'adozione di una tecnologia avanzata. Quest'ultima prevede in particolare: l'utilizzo di sistemi di gestione del tablet che proteggono da eventuali manomissioni della procedura bloccandone l'utilizzo; l'utilizzo di un sistema di cifratura dei dati inerenti la firma apposta che consente l'interpretazione degli stessi esclusivamente utilizzando la soluzione software adottata; l'utilizzo di più livelli di cifratura che elevano al massimo il grado di sicurezza dei dati grafometrici trattati; completa distruzione alla fine del processo di raccolta della firma autografa del Cliente dei dati temporanei possibilità per il Cliente di visionare ogni parte del documento informatico assicurativo da lui richiesto con chiara identificazione degli spazi ove apporre la firma con relativa conferma della stessa; possibilità per il Cliente di annullare la raccolta della sua firma autografa in sede di richiesta di conferma, anche se già apposte tutte le firme previste. 3 / 5

4 INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 D. LGS. 196/2003 E S.M.I. Premesso che - ai sensi dell'art. 4 lett. f) del D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. (cd. Codice della privacy), il Titolare del trattamento è la persona, fisica o giuridica, cui competono le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali e agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza, e nella specie quindi Cattolica Assicurazioni Soc. Coop. (di seguito Cattolica ), Lungadige Cangrande, n Verona: - ai sensi dell'art. 4 lett. i) del D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i., per interessato si intende la persona fisica cui si riferiscono i dati personali; - ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i., grava sul Titolare l'obbligo di informare preventivamente l'interessato o la persona presso la quale sono raccolti i dati personali circa il trattamento degli stessi. Tutto ciò premesso il Titolare Le fornisce le seguenti informazioni in relazione alle modalità di trattamento dei suoi dati biometrici (di seguito anche Dati ), finalizzati all'utilizzo della procedura FEA di Cattolica a Lei proposta. I Dati da Lei personalmente forniti secondo quanto chiarito dal documento Caratteristiche tecniche e Condizioni di Utilizzo della procedura FEA di Cattolica di seguito per brevità Caratteristiche tecniche, (disponibile anche online nel sito di Cattolica, saranno trattati sulla base delle finalità e con le modalità indicate nel documento suddetto e nella presente. Quanto sopra contribuirà ad incrementare significativamente la sicurezza nei processi di sottoscrizione dei Suoi documenti assicurativi e la certezza nei rapporti giuridici intercorrenti tra Lei e Cattolica ed inoltre, a rafforzare le garanzie di autenticità e integrità dei documenti informatici da lei sottoscritti. La procedura FEA di Cattolica sopra richiamata prevede la raccolta della Sua firma autografa, anziché sulla rituale documentazione cartacea, su di un apposita tavoletta grafica c.d tablet, che utilizza una tecnologia avanzata in grado di acquisire, oltre all'immagine della Sua firma autografa, anche una serie di informazioni relative alle caratteristiche comportamentali individuali di natura biometrica (velocità di tracciamento, accelerazione, pressione, inclinazione, salti in volo) inerenti il momento di apposizione della predetta firma autografa. I suoi Dati raccolti, come specificato nelle Caratteristiche tecniche a Lei rilasciate, saranno opportunamente criptati, racchiusi e sigillati elettronicamente all'interno del documento informatico assicurativo cui si riferiscono tramite applicativi informatici per garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi. In particolare, Cattolica non potrà venire a conoscenza dei Dati in chiaro, potendo visualizzare solo l'immagine della firma sul documento digitale. Tali Dati, dopo l'incorporazione all'interno del documento informatico assicurativo, nel caso in cui sia stato da Lei sottoscritto, non verranno memorizzati e saranno opportunamente cancellati, senza possibilità di permanere neanche temporaneamente all'interno del tablet utilizzato o nel personal computer utilizzato per la gestione del contratto assicurativo, non risultando gli stessi visualizzabili e/o scaricabili, né dagli intermediari Agenti di Cattolica, o da persone da loro designate, abilitate all'attività di intermediazione, né da alcun altro soggetto coinvolto nel trattamento. La chiave privata crittografica idonea a decifrare il documento sarà conservata da un soggetto terzo, appositamente designato Responsabile del trattamento dei dati e denominato Vigilatore dei dati, soggetto indipendente esterno a Cattolica, che ne permetterà l'utilizzo esclusivamente nei casi previsti dalla legge e su richiesta delle Autorità competenti. Il Vigilatore dei dati per conto di Cattolica è il Notaio dott.ssa Maria Maddalena Buoninconti, con studio in Verona, Vicolo Ghiaia, 3. Ferma restando l'assoluta facoltatività del conferimento da parte Sua dei Dati, precisiamo che un Suo eventuale rifiuto al rilascio degli stessi o del consenso al loro utilizzo, non comporta alcun pregiudizio relativamente all'emissione del contratto assicurativo, che avverrà pertanto tramite la sottoscrizione di quest'ultimo con firma autografa tradizionale su documentazione cartacea. L'eventuale revoca successiva del consenso da Lei rilasciato al trattamento dei Dati come sopra specificato, indispensabili per l'utilizzazione del sistema di firma grafometrica, comporterà che i successivi documenti saranno sottoscritti con firma autografa tradizionale. In ogni caso Lei potrà sempre, a sua scelta, sottoscrivere i documenti assicurativi con firma autografa tradizionale. Il trattamento dei suoi Dati è strettamente connesso all'utilizzazione del sistema di firma grafometrica, nell'ambito della citata procedura FEA, tramite gli appositi applicativi informatici e supporti informatici, e avverrà nel pieno rispetto delle disposizioni contenute nel D.Lgs. 196/2003 e s.m.i.. Tali dati, opportunamente criptati, saranno conservati inglobati all'interno dei documenti sottoscritti presso Cattolica e/o presso le società appositamente nominate Responsabili esterni del trattamento, conformemente alle regole e alle disposizioni che regolano la conservazione sostitutiva dei documenti informatici. Si precisa che tale tipologia di trattamento dei Suoi Dati, sarà gestita con applicazioni informatiche e su supporti informatici, in modo tale da garantire la massima riservatezza e sicurezza degli stessi. I Dati non saranno oggetto di diffusione; per la comunicazione degli stessi si rinvia a quanto indicato nel citato documento Caratteristiche tecniche. Per i tempi di conservazione dei dati biometrici si rinvia a quanto indicato nelle Caratteristiche tecniche; in particolare i dati relativi al documento di identità ed al modulo di adesione saranno conservati per vent'anni. 5 / 5

5 Precisiamo che i suoi Dati saranno trattati anche da società di servizi, in qualità di Responsabile esterno del trattamento, per la realizzazione materiale dei sistemi di conservazione sostitutiva per conto di Cattolica. In ogni caso il trattamento dei Dati che La riguardano sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e nel pieno rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonché della Sua dignità, con particolare riguardo alla riservatezza, all'identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. A tal proposito, tali Dati verranno assoggettati a sistemi di cifratura e saranno inaccessibili al personale. L'interessato potrà far valere i propri diritti come espressi dagli artt. 7, 8, 9 e 10 del D.Lgs. n.196/2003 (quali ad esempio quello di avere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile, l'indicazione dell'origine dei dati, delle finalità e modalità del trattamento, degli estremi identificativi del Titolare, dei Responsabili, dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o incaricati, di ottenere l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati nelle ipotesi previste, etc.) rivolgendosi al Titolare del trattamento e per esso al Responsabile della Funzione Privacy del Gruppo Cattolica Assicurazioni con sede in Lungadige Cangrande, n Verona, L'interessato inoltre ha diritto di opporsi al trattamento nei termini e con le modalità previste dalle disposizioni richiamate. Il Titolare è Cattolica Assicurazioni Soc. Coop. Il Titolare r.l.p.t. 5 / 5

6 Modulo di adesione alla procedura FEA di Cattolica Dati del Cliente Società Cognome: Nome: Indirizzo: Città: Codice Fiscale/Partita Iva: Indirizzo mail: Il Cliente DICHIARA in caso di contratto di assicurazione intestato a persona giuridica, di essere autorizzato, giusti poteri ricevuti, ad utilizzare la procedura FEA proposta da Cattolica Assicurazioni Soc. Coop. - e che i dati da lui forniti rivestono carattere di veridicità, conscio di quanto previsto in materia dal D.P.R. n.445 del 28 dicembre 2000, n. 445 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa ; di aver preso visione, di conoscere e di accettare quanto riportato nelle Caratteristiche tecniche e Condizioni di Utilizzo della procedura FEA di Cattolica proposta da Cattolica Assicurazioni Soc. Coop.; di aver preso visione dell' Informativa rilasciata ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 e s.m.i.circa l'uso dei Suoi dati biometrici rilevati tramite apposizione della Sua firma autografa sul tablet identificato e certificato sul quale è stata attivata l'applicazione dedicata, finalizzata all'utilizzo della procedura FEA relativa alla sottoscrizione del/i contratto/i di assicurazione a lui intestati o al soggetto in nome e per conto del quale sottoscrive, ed esprime il Suo consenso al trattamento dei predetti dati biometrici con le modalità e nei termini descritti nella predetta informativa e nelle caratteristiche tecniche; ACCONSENTO NON ACCONSENTO Data 25/03/2015 Firma del Cliente 1 / 1

FIRMA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO

FIRMA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO PREMESSE FIRMA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO Banco Popolare (di seguito anche Banca ), nell'ambito di un progetto di dematerializzazione documentale denominato Paperless, offre ai propri clienti

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO Premesse SDN Guantai Nuovi srl nell'ambito di un proprio progetto di dematerializzazione documentale, ha acquisito e propone l'utilizzo di

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DA UNIPOL ASSICURAZIONI PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art.57, lett.

CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DA UNIPOL ASSICURAZIONI PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art.57, lett. CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DA UNIPOL ASSICURAZIONI PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art.57, lett. e) Regole tecniche in materia di generazione, apposizione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA Documento predisposto da Reale Mutua Assicurazioni ai sensi dell articolo 57, commi 1 e 3, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22/02/2013,

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO Premesse Banco Popolare (di seguito anche Banca ), nell'ambito di un proprio progetto di dematerializzazione documentale, ha acquisito e propone

Dettagli

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare:

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare: FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA IN MODALITÀ GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA IN MODALITÀ GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA IN MODALITÀ GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA Documento predisposto ai sensi del DPCM 22-02-2013 Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme elettroniche

Dettagli

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Documento predisposto ai sensi dell art. 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013 Regole

Dettagli

Nota Informativa sulla Firma Elettronica Avanzata

Nota Informativa sulla Firma Elettronica Avanzata Nota Informativa sulla Firma Elettronica Avanzata La Firma Grafometrica con tavoletta digitale Documento predisposto dal Banco di Desio e della Brianza S.p.A. ai sensi dell articolo 57, commi 1 e 3, del

Dettagli

LA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SU TABLET

LA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SU TABLET LA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO L operatività della Banca con i suoi Clienti normalmente si avvale dell utilizzo di documenti cartacei; detti documenti: abilitano l attivazione

Dettagli

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata.

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata. FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA Informativa Caratteristiche tecnologiche del servizio di firma elettronica avanzata Documento predisposto dalle Compagnie del Gruppo Assicurativo ERGO Versicherungsgruppe ai

Dettagli

Introduzione informativa

Introduzione informativa Descrizione delle caratteristiche delle tecnologie utilizzate per la realizzazione della Firma Elettronica Avanzata proposta da Unità Locale Sanitaria N 6 - Vicenza ai propri assistiti per la sottoscrizione

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Eurizon Capital SGR S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata. 1. Premessa

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Epsilon SGR S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata. 1. Premessa Epsilon

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata.

Dettagli

Banca Popolare di Sondrio

Banca Popolare di Sondrio Banca Popolare di Sondrio COMUNICAZIONI ALLA CLIENTELA Firma Elettronica Avanzata UTILIZZO DI DOCUMENTI INFORMATICI, SOTTOSCRITTI DAI CLIENTI CON FIRMA ELETTRONICA AVANZATA, NELLE OPERAZIONI EFFETTUATE

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER L UTILIZZO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA GRAFOMETRICA AI SENSI DELL ART. 57 COMMI 1 E 3 DEL DPCM DEL 22/02/2013

NOTA INFORMATIVA PER L UTILIZZO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA GRAFOMETRICA AI SENSI DELL ART. 57 COMMI 1 E 3 DEL DPCM DEL 22/02/2013 NOTA INFORMATIVA PER L UTILIZZO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA GRAFOMETRICA AI SENSI DELL ART. 57 COMMI 1 E 3 DEL DPCM DEL 22/02/2013 1. INFORMAZIONI GENERALI (ART. 57 COMMA 1 LETTERE B), C) DPCM

Dettagli

COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA

COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA Rev. 29/06/2015 ITWorking S.r.l. Via 23 Settembre 1845, n. 109 47921 Rimini - RN - P.Iva e C.Fisc. 03951070402 Capitale Sociale 100.000,00 I.V. Registro Imprese Rimini

Dettagli

FIRMA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA

FIRMA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA L operatività della Banca con i suoi Clienti normalmente si avvale dell utilizzo di documenti cartacei; detti documenti: abilitano

Dettagli

Guida firma grafometrica

Guida firma grafometrica Guida firma grafometrica Il progetto HDI Assicurazioni si pone come obiettivo il costante miglioramento della qualità dell'offerta e del servizio per soddisfare le esigenze di ogni singolo Cliente. In

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna)

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL APPOSITA SEZIONE SPECIALE DELL ALBO DELLE SOCIETA

Dettagli

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto dalle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma

Dettagli

Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa

Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa 1 Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa SOMMARIO Descrizione SmartSign Versione Desktop Descrizione applicazione... 3 2 Caratteristiche delle soluzioni di Firma Elettronica Avanzata... 3 Processo

Dettagli

ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE

ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE Rev. 26/10/2015 ITWorking S.r.l. Via 23 Settembre 1845, n. 109 47921 Rimini - RN - P.Iva e C.Fisc. 03951070402 Capitale Sociale 100.000,00 I.V. Registro

Dettagli

Firma Elettronica Avanzata. Caratteristiche tecnologiche. Caratteristiche tecnologiche della firma elettronica avanzata Ed. 12/2015 Pagina 1 di 7

Firma Elettronica Avanzata. Caratteristiche tecnologiche. Caratteristiche tecnologiche della firma elettronica avanzata Ed. 12/2015 Pagina 1 di 7 Firma Elettronica Avanzata Caratteristiche tecnologiche Caratteristiche tecnologiche della firma elettronica avanzata Ed. 12/2015 Pagina 1 di 7 FIRMA ELETTRONICA AVANZATA CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL

Dettagli

in caso di delega ad operare sul rapporto, è necessaria l'adesione da parte del/dei delegante/i titolare/i del rapporto.

in caso di delega ad operare sul rapporto, è necessaria l'adesione da parte del/dei delegante/i titolare/i del rapporto. Sede Sociale e Direzione Generale Piazza dei Priori, 16 56048 Volterra (PI) Tel.: 0588 91111 www.crvolterra.it Cod. ABI 6370 Cap. Sociale 72.304.400,00 C.F., P.IVA e numero iscrizione Registro Imprese

Dettagli

Informativa di legge Informativa sulla protezione dei dati personali (D.legisl. 196/2003).

Informativa di legge Informativa sulla protezione dei dati personali (D.legisl. 196/2003). Informativa di legge Informativa sulla protezione dei dati personali (D.legisl. 196/2003). Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali")

Dettagli

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N.

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Sede, data Prot. N. Mod.ad6-it COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania Cod.Fisc., residente in

Dettagli

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO

COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO COMUNE DI PARMA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DEI DATI DI CONTATTO Approvata con deliberazione della Giunta Comunale n. 309 in data 31/03/2011 SOMMARIO IL CONTESTO... 3 1. AMBITI DI RACCOLTA... 7 1.1 CONTACT

Dettagli

CODICE ISIN IT0004408602

CODICE ISIN IT0004408602 Offerta Pubblica di Sottoscrizione del Prestito Obbligazionario "Banco Popolare S.C. SERIE 59 INDICIZZATO AD UN BASKET DI FONDI COMUNI 07.10.2008 07.10.2013" CODICE ISIN IT0004408602 emesso nell'ambito

Dettagli

AL SINDACO del COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE SEDE

AL SINDACO del COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE SEDE AL SINDACO del COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE SEDE OGGETTO: Richiesta di contributo per l iniziativa Il/la sottoscritto/a nato/a il in qualità di legale rappresentante del seguente soggetto organizzatore: Denominazione:

Dettagli

Il titolare del trattamento dei dati è Gianni Saponara Via Ugo La Malfa 108, 75100 Matera C.F. SPNGNN74R01F053B e P.

Il titolare del trattamento dei dati è Gianni Saponara Via Ugo La Malfa 108, 75100 Matera C.F. SPNGNN74R01F053B e P. Informativa sul trattamento dei dati personali (ai sensi dell Art. 13 D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196) Si informa l Interessato (Utente o visitatore del sito) che il D.lgs. n. 196/2003 (cd. Codice in materia

Dettagli

141 95127 C A T A N I A

141 95127 C A T A N I A MODELLO INFORMATIVA PRIVACY Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13, Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) La presente per informarla

Dettagli

Informativa sulla tutela dei dati personali (Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003)

Informativa sulla tutela dei dati personali (Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003) Informativa sulla tutela dei dati personali (Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003) Privacy policy Reopla.it ritiene che la privacy dei propri utenti sia un elemento fondamentale all interno della

Dettagli

Disclaimer Privacy Portale Convegno Genova 6 Novembre 2015

Disclaimer Privacy Portale Convegno Genova 6 Novembre 2015 Disclaimer Privacy Portale Convegno Genova 6 Novembre 2015 L accesso, la consultazione e l utilizzo delle pagine del presente sito web di WEB-X comportano l accettazione, da parte dell utente (di seguito

Dettagli

La firma digitale CHE COSA E'?

La firma digitale CHE COSA E'? La firma digitale La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità di messaggi e documenti scambiati e archiviati con mezzi informatici, al pari

Dettagli

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 196 DEL 2003

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 196 DEL 2003 INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 196 DEL 2003 GLOBAL HUMANITARIA ITALIA ONLUS con sede in Viale Monza 59-20125 Milano, in qualità di "titolare"(1) del trattamento(2) dei dati

Dettagli

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore

Roma, ottobre 2013. Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore Roma, ottobre 2013 Ai Responsabili Regionali pro tempore Ai Responsabili di Zona pro tempore OGGETTO: NOMINA DEI RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DEI DATI L AGESCI Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani,

Dettagli

MODULO A) RICHIESTA CONTRIBUTO STRAORDINARIO FINALIZZATO AD INIZIATIVE DA SVOLGERE

MODULO A) RICHIESTA CONTRIBUTO STRAORDINARIO FINALIZZATO AD INIZIATIVE DA SVOLGERE MODULO A) RICHIESTA CONTRIBUTO STRAORDINARIO FINALIZZATO AD INIZIATIVE DA SVOLGERE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI AUTOCERTIFICAZIONE (art. 46, DPR 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO

Dettagli

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale Servizio Segreteria della Giunta Disciplinare sull utilizzo della posta elettronica certificata

Dettagli

Spett.le. Succursale di. (l Intermediario ) Il/la sottoscritto/a. Tel.. C.F. Tipo documento d identità:. Numero documento. Data di scadenza.

Spett.le. Succursale di. (l Intermediario ) Il/la sottoscritto/a. Tel.. C.F. Tipo documento d identità:. Numero documento. Data di scadenza. Offerta in opzione agli azionisti della Banca Popolare dell Etruria e del Lazio Società Cooperativa (l Emittente ) di azioni ordinarie codice ISIN IT0004919327 Spett.le. Succursale di. (l Intermediario

Dettagli

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI

AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI AFI HCS ONLINE PROGRAMMA SERVIZI Per ottemperare alle disposizioni di legge nazionali (Legge sulla Privacy), Le chiediamo gentilmente di compilare e sottoscrivere il modulo di adesione al programma. Informativa

Dettagli

RICHIESTA CONTRIBUTO A BENEFICIO DELL ATTIVITA ANNUALE DI ENTI, ASSOCIAZIONI E COMITATI.

RICHIESTA CONTRIBUTO A BENEFICIO DELL ATTIVITA ANNUALE DI ENTI, ASSOCIAZIONI E COMITATI. RICHIESTA CONTRIBUTO A BENEFICIO DELL ATTIVITA ANNUALE DI ENTI, ASSOCIAZIONI E COMITATI. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI AUTOCERTIFICAZIONE (art. 46, DPR 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un informativa resa anche ai sensi dell'art.13

Dettagli

Informazioni in materia di protezione dei dati personali. - Art. 13 del Decreto Legislativo 30 maggio 2003 n. 196.

Informazioni in materia di protezione dei dati personali. - Art. 13 del Decreto Legislativo 30 maggio 2003 n. 196. Informazioni in materia di protezione dei dati personali. - Art. 13 del Decreto Legislativo 30 maggio 2003 n. 196. Ai sensi dell articolo 13 del decreto legislativo 30 maggio 203 n.196:

Dettagli

essere cittadini italiani o cittadini stranieri residenti in Italia con padronanza della lingua italiana;

essere cittadini italiani o cittadini stranieri residenti in Italia con padronanza della lingua italiana; Modello 20140719_CNG_1 Pagine modello: 5 Richiesta per partecipazione CORSO ASPIRANTI GIUDICI FITRI Il sottoscritto Cognome Nome Nato a Data nascita Residente Indirizzo Telefono Città Data Città Via Numero

Dettagli

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All Organismo di Mediazione Forense del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All Organismo di Mediazione Forense del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014 ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014 Il sottoscritto PERSONA FISICA COG DA COMPILARE IN STAMPATELLO CON CARATTERI LEGGIBILI ALLEGA COPIA DOCUMENTO

Dettagli

Privatista Domanda d'esame Corso Tradizionale A.A.2008/2009

Privatista Domanda d'esame Corso Tradizionale A.A.2008/2009 Privatista Domanda d'esame Corso Tradizionale A.A.2008/2009 Riservato al protocollo CONSERVATORIO DI MUSICA BRESCIA SEZIONE STACCATA DARFO Prot. N Cat CP Del. Al Sig. Direttore del Conservatorio di Musica

Dettagli

1. Premessa. 2. Valore probatorio

1. Premessa. 2. Valore probatorio Dalla firma digitale alla firma biometrica: quadro giuridico di riferimento per l applicazione dei nuovi dispositivi di firma di Benedetto Santacroce 1 1. Premessa Le modifiche apportate dal D.Lgs. 235/2010

Dettagli

PROPRIETA INTELLETTUALE

PROPRIETA INTELLETTUALE NOTE LEGALI L accesso e la fruizione del presente sito da parte degli utenti è subordinato all accettazione dei termini e delle condizioni di cui alle presenti note legali, di cui l utente prende atto.

Dettagli

LEGAL DISCLAIMER AREA RISERVATA FORNITORI QUALIFICATI

LEGAL DISCLAIMER AREA RISERVATA FORNITORI QUALIFICATI LEGAL DISCLAIMER AREA RISERVATA FORNITORI QUALIFICATI Con l accesso all Area Riservata Fornitori Qualificati (l Area ), l Utente accetta integralmente i seguenti termini e condizioni di utilizzo (le Condizioni

Dettagli

Allegato 9) Modello informativa clienti e fornitori

Allegato 9) Modello informativa clienti e fornitori Allegato 9) Modello informativa clienti e fornitori Autorizzazione ai sensi del D.Lgs. n.196/2003 sulla Privacy. APEA S.R.L.- PRIVACY POLICY / REV. Del 07/08/2008 Apea s.r.l.. ha come obiettivo la tutela

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

Firma digitale INTRODUZIONE

Firma digitale INTRODUZIONE Firma digitale INTRODUZIONE La firma digitale costituisce uno dei dieci obiettivi del Piano per l e-government. Per quanto riguarda la PA, l obiettivo, abilitante allo sviluppo dei servizi on line, si

Dettagli

MEDIAZIONE E FORMAZIONE Autorizzazione Ministero della Giustizia n. 155 O.d.M. e n. 404 E.d.F. MODULO DI ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE

MEDIAZIONE E FORMAZIONE Autorizzazione Ministero della Giustizia n. 155 O.d.M. e n. 404 E.d.F. MODULO DI ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE MEDIAZIONE E FORMAZIONE Autorizzazione Ministero della Giustizia n. 155 O.d.M. e n. 404 E.d.F. MODULO DI ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE PROT. N., da rispedire via fax al numero 0817147263 ovvero

Dettagli

LA PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO WEB

LA PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO WEB LA PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO WEB Premesse Con il presente documento la Scamper Srl, con sede in (59100) Prato, via Rimini, 27, titolare del sito www.scamper.it, intende dare notizia sulle modalità

Dettagli

Il sottoscritto (nome e cognome) nato a prov il. residente a in via n. telefono cellulare. e-mail

Il sottoscritto (nome e cognome) nato a prov il. residente a in via n. telefono cellulare. e-mail (su carta intestata dell associazione dei consumatori) AL COMUNE DI CORREGGIO CORSO MAZZINI, 33 42015 CORREGGIO (RE) correggio@cert.provincia.re.it Oggetto: Domanda di partecipazione all Avviso pubblico

Dettagli

LA PRIVACY DI QUESTO SITO

LA PRIVACY DI QUESTO SITO LA PRIVACY DI QUESTO SITO 1) UTILIZZO DEI COOKIES N.B. L informativa sulla privacy on-line deve essere facilmente accessibile ed apparire nella pagina di entrata del sito (ad esempio mediante diciture

Dettagli

La dematerializzazione dei documenti amministrativi. La formazione del documento digitale. Notaio Gea Arcella garcella@notariato.

La dematerializzazione dei documenti amministrativi. La formazione del documento digitale. Notaio Gea Arcella garcella@notariato. La dematerializzazione dei documenti amministrativi La normativa di riferimento (cenni al DL 179/2012 in vigore dal 20 ottobre 2012) La formazione del documento digitale Notaio Gea Arcella garcella@notariato.it

Dettagli

Nota informativa sulla Privacy

Nota informativa sulla Privacy Nota informativa sulla Privacy La presente informativa ha l obiettivo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima dell accesso alle varie sezioni del sito, le modalità di gestione del sito stesso

Dettagli

Informativa ex art. 13 del Codice in materia di Protezione dei Dati Personali (Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196)

Informativa ex art. 13 del Codice in materia di Protezione dei Dati Personali (Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) Informativa ex art. 13 del Codice in materia di Protezione dei Dati Personali (Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) Desideriamo informarla, ai sensi dell articolo 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno

Dettagli

RICHIESTA DI ESONERO PARZIALE DAGLI OBBLIGHI DI ASSUNZIONE DEI DISABILI AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 3 L. 68/99 e D.M. n. 357/00.

RICHIESTA DI ESONERO PARZIALE DAGLI OBBLIGHI DI ASSUNZIONE DEI DISABILI AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 3 L. 68/99 e D.M. n. 357/00. (inviare con raccomandata A.R. o consegnare a mano) Apporre una marca da bollo da euro 14.62 Alla PROVINCIA DI UDINE Centro per l Impiego Ufficio disabili Viale Duodo, 3/a 33100 UDINE RICHIESTA DI ESONERO

Dettagli

RICHIESTA Accesso/Ritiro Atti con eventuale delega a terzo

RICHIESTA Accesso/Ritiro Atti con eventuale delega a terzo Alla Regione Emilia-Romagna Servizio Tecnico Bacino Po di Volano e della Costa Viale Cavour, 77 44121 FERRARA FE stbpvfe@postacert.regione.emilia-romagna.it RICHIESTA Accesso/Ritiro Atti con eventuale

Dettagli

Diritto dei mezzi di comunicazione. Indice

Diritto dei mezzi di comunicazione. Indice INSEGNAMENTO DI DIRITTO DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE LEZIONE IX IL DOCUMENTO ELETTRONICO E LA FIRMA DIGITALE PROF. SIMONE OREFICE Indice 1 Il Documento Elettronico e La Firma Digitale ----------------------------------------------------------------------------

Dettagli

FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO

FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO Versione 1.1 Redatto da : Orietta Tedesco - Camera di Commercio di Padova Verificato da: Luigi Pallottini - Infocamere ScpA Approvato da: Maurizio Pirazzini - Camera

Dettagli

In considerazione della Vostra partecipazione alla visita-studio. all Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, si richiede

In considerazione della Vostra partecipazione alla visita-studio. all Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, si richiede All Istituto scolastico In considerazione della Vostra partecipazione alla visita-studio all Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, si richiede cortesemente al Vostro istituto di far compilare

Dettagli

Modulo di scelta. Cod. fisc./ p. iva.. CDG... Titolare di dossier titoli:numero ABI/Fil /Cat/ Cont. nato/a a... il. /. /.. e residente in...

Modulo di scelta. Cod. fisc./ p. iva.. CDG... Titolare di dossier titoli:numero ABI/Fil /Cat/ Cont. nato/a a... il. /. /.. e residente in... Intermediario depositario ABI... Denominazione: (compilare in stampatello o su carta intestata dell intermediario depositario) Modulo di scelta Mod. TIT2335 Spett. CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA Ufficio

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

Descrizione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata in modalità grafometrica Provincia Autonoma di Trento

Descrizione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata in modalità grafometrica Provincia Autonoma di Trento Descrizione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata in modalità grafometrica Provincia Autonoma di Trento Pagina 1 di 15 Sommario 1 Scopo e contenuto del documento...3 2 Introduzione...4 3 Identificazione

Dettagli

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle

Dettagli

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bologna (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI In base all art.5 comma

Dettagli

La tutela della Privacy. Annoiatore: Stefano Pelacchi

La tutela della Privacy. Annoiatore: Stefano Pelacchi La tutela della Privacy Annoiatore: Stefano Pelacchi 1 Appunti Le organizzazioni del volontariato possono assumere qualsiasi forma giuridica prevista dal Libro I del Codice Civile compatibile con il proprio

Dettagli

MODULISTICA PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ANNO 2016 (SCADENZA 28/02/16)

MODULISTICA PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ANNO 2016 (SCADENZA 28/02/16) MODULISTICA PER LE RICHIESTE DI CONTRIBUTO PER ANNO 2016 (SCADENZA 28/02/16) I CONTRIBUTI NON DEVONO RIGUARDARE L ATTIVITA ORDINARIA DEL SOGGETTO PROPONENTE. Per attività ordinaria a titolo esemplificativo

Dettagli

SCHEDA PER REGISTRO DI ANAGRAFE CONDOMINIALE ai sensi dell'art. 10 comma 6 della legge 11/12/2012 n 220 (G.U. 293 del 17/12/12)

SCHEDA PER REGISTRO DI ANAGRAFE CONDOMINIALE ai sensi dell'art. 10 comma 6 della legge 11/12/2012 n 220 (G.U. 293 del 17/12/12) Condominio Via - SCHEDA PER REGISTRO DI ANAGRAFE CONDOMINIALE ai sensi dell'art. 10 comma 6 della legge 11/12/2012 n 220 (G.U. 293 del 17/12/12) Il conferimento dei dati, tranne quelli indicati con *,

Dettagli

COMUNE DI VILLAGRANDE STRISAILI

COMUNE DI VILLAGRANDE STRISAILI COMUNE DI VILLAGRANDE STRISAILI Provincia dell Ogliastra REGOLAMENTO PER LA GESTIONE, L AGGIORNAMENTO E LA TENUTA DEL SITO WEB ISTITUZIONALE Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 6 del 9/4/2014

Dettagli

10 anni di firme. Le declinazioni della firma grafometrica. Le declinazioni della firma grafometrica. una riflessione banale 2-1 2-2

10 anni di firme. Le declinazioni della firma grafometrica. Le declinazioni della firma grafometrica. una riflessione banale 2-1 2-2 Le declinazioni della firma grafometrica Le declinazioni della firma grafometrica 1 2-1 10 anni di firme una riflessione banale 2-2 3 Nel mondo analogico è nota la nozione di forma e di pluralità di forme

Dettagli

Privacy Policy. http://www.run4job.it

Privacy Policy. http://www.run4job.it In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano, nonché la politica in materia di privacy adottata da RUN4JOB

Dettagli

SERVIZIO FIRMA ELETTRONICA

SERVIZIO FIRMA ELETTRONICA Data release 17/11/2014 N release 0001 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese

Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese Informativa sulla politica per la tutela della privacy attuata da Occhioviterbese (Informativa ex articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali) Nella presente informativa

Dettagli

NOTE LEGALI L'ACCESSO ALLE PAGINE DEL SITO WEB VINCICONFELICETTI.COM IMPLICA PER L'UTENTE L'ACCETTAZIONE DELLE SEGUENTI CONDIZIONI

NOTE LEGALI L'ACCESSO ALLE PAGINE DEL SITO WEB VINCICONFELICETTI.COM IMPLICA PER L'UTENTE L'ACCETTAZIONE DELLE SEGUENTI CONDIZIONI NOTE LEGALI FELICETTI S.r.l., via L. Felicetti 9, 38037 Predazzo (TN) C.F. 00122630221 L'ACCESSO ALLE PAGINE DEL SITO WEB VINCICONFELICETTI.COM IMPLICA PER L'UTENTE L'ACCETTAZIONE DELLE SEGUENTI CONDIZIONI

Dettagli

Modulo dell'istituto PIERO CALAMANDREI FIPMRR500G Domanda di iscrizione al primo anno della scuola Secondaria di II grado Anno Scolastico 2015/16

Modulo dell'istituto PIERO CALAMANDREI FIPMRR500G Domanda di iscrizione al primo anno della scuola Secondaria di II grado Anno Scolastico 2015/16 Modulo dell'istituto PIERO CALAMANDREI FIPMRR500G Domanda di iscrizione al primo anno della scuola Secondaria di II grado Anno Scolastico 2015/16 Il Sottoscritto Cognome * Nome * Nato/a il * Cittadinanza

Dettagli

GIOVANI CREATIVI. sottoscritt nat a il residente in Via n Comune Provincia Nazione. chiede

GIOVANI CREATIVI. sottoscritt nat a il residente in Via n Comune Provincia Nazione. chiede 22/05/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 41 Pag. 433 di 719 DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO CREATIVI DIGITALI SVILUPPO DI IDEE PROGETTO DEDICATE AL LIBRO ED ALLA LETTURA

Dettagli

2. Il trat (Indicare le modalità del trattamento: manuale / informatizzato / altro.) FAC-SIMILE

2. Il trat (Indicare le modalità del trattamento: manuale / informatizzato / altro.) FAC-SIMILE B1 Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003 dati comuni Gentile Signore/a, Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ( Codice in materia di protezione dei dati personali ) prevede la

Dettagli

R E G O L A M E N T O SUI CONTRATTI IN FORMA ELETTRONICA

R E G O L A M E N T O SUI CONTRATTI IN FORMA ELETTRONICA COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia R E G O L A M E N T O SUI CONTRATTI IN FORMA ELETTRONICA Articolo 11 comma 13 del D.L.gs 163 del 2006 e articolo 15 della Legge 7 Agosto 1990, n. 241, come modificati

Dettagli

MAIL A info@poltrone- italia.com MODULO RICHIESTA D ORDINE CON IVA AGEVOLATA 4%

MAIL A info@poltrone- italia.com MODULO RICHIESTA D ORDINE CON IVA AGEVOLATA 4% MODULO RICHIESTA D ORDINE CON IVA AGEVOLATA 4% 1. DATI DI FATTURAZIONE NOME CODICE FISCALE COGNOME INDIRIZZO LOCALITA CAP PROVINCIA EMAIL TELEFONO FAX 2. INDIRIZZO DI CONSEGNA (solo se diverso) NOME INDIRIZZO

Dettagli

Informativa per il trattamento dei dati personali

Informativa per il trattamento dei dati personali Informativa per il trattamento dei dati personali Informativa per il trattamento dei dati personali agli utenti del sito web www.dentalit.it (Codice in materia di protezione dei dati personali art. 13

Dettagli

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA DI ADESIONE Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102, 106,

Dettagli

INFORMATIVA SULLA PRIVACY. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196

INFORMATIVA SULLA PRIVACY. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 INFORMATIVA SULLA PRIVACY Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196 Il sito www.worky-italy.com (di seguito, il Sito ) tutela la privacy dei visitatori

Dettagli

Fondazione Luca Pacioli

Fondazione Luca Pacioli Fondazione Luca Pacioli TENUTA E CONSERVAZIONE DELLE SCRITTURE CONTABILI CON MODALITA INFORMATICHE Documento n. 27 del 24 ottobre 2005 CIRCOLARE Via G. Paisiello, 24 00198 Roma tel.: 06/85.440.1 (fax 06/85.440.223)

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE CLIENTE SOGGETTO PRODUTTORE DEI DOCUMENTI 1 DATI DEL DISTRIBUTORE

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE CLIENTE SOGGETTO PRODUTTORE DEI DOCUMENTI 1 DATI DEL DISTRIBUTORE SERVIZIO DI FORMAZIONE E CONSERVAZIONE DIGITALE A NORMA RICHIESTA DI ATTIVAZIONE CLIENTE SOGGETTO PRODUTTORE DEI DOCUMENTI 1 DATI DEL DISTRIBUTORE Denominazione/Ragione sociale AXIOS ITALIA SERVICE S.R.L.

Dettagli

MODULO DI ADESIONE. Codice Fiscale : Sesso : M F Comune (st. estero) di nascita : Prov. Nascita (sigla): Data di nascita: Residenza:

MODULO DI ADESIONE. Codice Fiscale : Sesso : M F Comune (st. estero) di nascita : Prov. Nascita (sigla): Data di nascita: Residenza: Iscritto con il numero 1164 all Albo dei Fondi Pensione Spett.le FONDO PENSIONE CISL Via Tevere, 20 00198 Roma (RM) MODULO DI ADESIONE SEZ. 1 - DATI PERSONALI: Cognome : Nome: Codice Fiscale : Sesso :

Dettagli

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE D.M. 23 gennaio 2004: Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione in diversi tipi di supporto. (Pubblicato nella G.U. n. 27 del 3 febbraio

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO

RICHIESTA DI CONTRIBUTO Spett.le Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia (luogo e data di sottoscrizione) RICHIESTA DI CONTRIBUTO Il sottoscritto (nome e cognome) nato a residente a il Via/Piazza in qualità di legale rappresentante

Dettagli

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

TRATTAMENTO DATI PERSONALI INFORMATIVA EX ART.13 D.LGS. 196/2003 Gentile signore/a, desideriamo informarla che il d.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") prevede la tutela delle persone

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Questo vademecum ha lo scopo di riassumere i concetti relativi alla PEC. Per approfondimenti e verifiche, si rimanda alla legislazione vigente. 1 COS E ED A COSA SERVE PEC

Dettagli

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA Firma digitale e conservazione sostitutiva Gabriele Faggioli MIP Politecnico Milano Milano, 18 gennaio 2007 Aspetti introduttivi L evoluzione e la diffusione delle

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna)

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BOLOGNA (Circoscrizione del Tribunale di Bologna) DOCUMENTI DA PRODURRE PER IL TRASFERIMENTO DALL ELENCO SPECIALE DI ALTRO ORDINE ALL ALBO

Dettagli