AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO"

Transcript

1 AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 418 Trieste 12/02/2014 Proposta nr. 152 Del 11/02/2014 Oggetto: Incentivi per l'assunzione di soggetti disabili ai sensi dell'art. 13 della legge 68/1999 e successive modifiche e integrazioni. Domanda di contributo presentata dal geom. Renzo PECELLI (prot. n dd domanda n. 13). Ammissione, concessione e sub impegno di spesa per euro 3.427,34. (R) IL RESPONSABILE DI P.O. VISTI E RICHIAMATI: - il D. Lgs. n. 267/2000, Testo Unico degli Enti Locali, e in particolare gli artt. 107 co. 2 e 3, 109 e 192, e il vigente Regolamento sull ordinamento degli Uffici e dei Servizi, approvato con deliberazione giuntale n. 463 dd e successivamente modificato e integrato, da ultimo con deliberazione giuntale n. 70 dd ; - la deliberazione consiliare n. 49 dd , avente ad oggetto "Relazione Previsionale e Programmatica , Bilancio Pluriennale , Bilancio di Previsione 2014 Approvazione, esecutiva a termini di legge; - il decreto presidenziale n. 29 dd avente ad oggetto Incarichi dirigenziali. Assegnazione ai dirigenti dell Ente ; - la nota prot. n dd , con cui il Dirigente dell Area Servizi al Cittadino ha conferito l incarico di Posizione Organizzativa relativa all U.O. Centro per l Impiego alla dott.ssa Veronica STUMPO, con decorrenza e per la durata dell attuale incarico dirigenziale, ai sensi dell art. 22 del citato Regolamento sull ordinamento degli Uffici e dei Servizi; - il decreto del Presidente della Regione , n. 0163/Pres. recante a oggetto Regolamento recante criteri e modalità per la concessione di incentivi all assunzione di soggetti disabili di cui all art. 13 della legge 12 marzo 1999, n. 68 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili), in attuazione dell articolo 37,comma 2 della legge regionale 9 agosto 2005, n. 18 (Norme regionali per l occupazione, la tutela e la qualità del lavoro), così come modificato col successivo decreto del Presidente della Regione , n. 0307/Pres; - la determinazione dirigenziale n dd , alla cui lettura e motivazioni si fa espresso ed integrale rinvio, con cui la Provincia di Trieste ha approvato le disposizioni procedurali e il modello di domanda per accedere agli incentivi di cui si discorre;

2 - la determinazione dirigenziale n dd ad oggetto Provincia di Trieste Geom. Renzo PECELLI. Convenzione ai sensi degli articoli 11 e 13 della legge 68/1999 e successive modifiche e integrazioni. Assunzione della signora R. C., esecutiva a norma di legge, alla cui lettura e motivazioni si fa espresso ed integrale rinvio, è stato determinato di stipulare con la detta impresa una convenzione ai sensi dell art. 11, co. 1, 2, della legge 68/1999 e dell art. 13 co. 1 della legge 68/1999, come novellato dall art. 1, comma 37 lettera c) punto 1 della legge 247/2007, nonché approvato il relativo schema contrattuale; VISTA la domanda di contributo presentata dal geom. Renzo PECELLI, con studio professionale a Trieste in Via Santa Caterina da Siena, n. 5 CF PCLRNZ68D18L424W, assunta in atti con prot. n dd ; PRESO ATTO CHE: - la domanda di contributo è stata presentata nel rispetto dei termini previsti all art. 15 del D.P.Reg. 0163/Pres.; - in data il geom. PECELLI, a seguito della convenzione individuale n. 42/2012 dd , stipulata con la Provincia di Trieste ai sensi e per gli effetti dell art. 13 della legge 68/1999 in esecuzione della richiamata determinazione n dd , ha assunto a tempo indeterminato con orario parziale la signora R. C., le cui generalità per esteso, per esigenze di tutela della riservatezza, sono dettagliate nella documentazione agli atti d ufficio; - la lavoratrice succitata è persona con disabilità, già iscritta nell elenco di cui all articolo 8 della legge 68/1999, con percentuale invalidante riconosciuta del 70%; - il rapporto di lavoro tra il richiedente e la lavoratrice di cui sopra è tuttora in corso; - è stata adottata la determinazione dirigenziale n dd , ad oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di domande di contributo destinate alla realizzazione del collocamento mirato - ANNUALITA' Domanda di contributo presentata dal geom. RENZO PECELLI (prot. n dd domanda n. 28/2012). Ammissione, concessione e sub impegno di spesa per euro 7.500,00, alla cui lettura e motivazioni si fa espresso e integrale rinvio; CONSIDERATO CHE: - ai sensi dell art. 7 del richiamato Regolamento approvato con decreto del Presidente della Regione , n. 0163/Pres., gli incentivi di cui si discorre sono cumulabili, per gli stessi costi, con altri interventi contributivi previsti da altre leggi statali e regionali, a meno che queste ultime espressamente non escludano la cumulabilità con altre provvidenze e purché tale cumulo non si traduca in una intensità di aiuto superiore al 100% dei costi rilevanti in qualsiasi periodo in cui i lavoratori in questione siano stati impiegati; - il costo annuo dichiarato dal datore di lavoro ammonta a euro ,34; - l incentivo spettante corrisponde al 25% del costo salariale annuo lordo se il disabile assunto ha una riduzione della capacità lavorativa compresa tra il 67% e il 79% o minorazioni ascritte dalla quarta alla categoria di cui alla tabelle annesse al testo unico delle norme in materia di pensioni di guerra, approvato con il DPR 23 dicembre 1978 n. 915 e successive modificazioni, e dunque a euro 3.427,34, ai sensi dell art. 6 co. 1 lettera b) del richiamato D.P.Reg. 0163/Pres.; - il cumulo degli incentivi già concessi su Fondo provinciale con quelli sul Fondo nazionale di cui qui si discorre ammonterebbe a euro ,34, e dunque non supererebbe il 100% del costo salariale dichiarato;

3 RILEVATO che, a seguito dell istruttoria effettuata, sussistono tutte le condizioni di ammissibilità di cui alla normativa citata in premessa; RITENUTO, pertanto, che nulla osti all ammissibilità della domanda di contributo presentata dal geom. Renzo PECELLI, con studio professionale a Trieste in Via Santa Caterina da Siena, n. 5 CF PCLRNZ68D18L424W, come da richiesta assunta in atti con prot. n dd ; DATO ATTO CHE: - con nota prot. n dd è stato comunicato l avvio del procedimento, ai sensi dell art. 7 e seguenti della legge 241/1990; - è stato acquisito il DURC Documento Unico di Regolarità Contributiva di cui al Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale dd , emesso il (Codice Identificativo Pratica C.I.P ); - è stato assegnato il CUP Codice Unico di Progetto C96D , ai sensi della delibera CIPE 24/2004; RILEVATO che, a seguito dell istruttoria effettuata, sussistono tutte le condizioni di ammissibilità di cui alla normativa citata in premessa e che nulla osta, pertanto, all ammissibilità della domanda di contributo del geom. Renzo PECELLI, con studio professionale a Trieste in Via Santa Caterina da Siena, n. 5 CF PCLRNZ68D18L424W, come da richiesta assunta in atti con prot. n dd ; DATO ATTO inoltre CHE: - gli incentivi di cui al richiamato D.P.Reg. n. 0163/Pres. sono concessi in conformità a quanto stabilito dall art. 41 del Regolamento (CE) n. 800/2008 della Commissione del , pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell Unione europea serie L n. 214 dd , che dichiara alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato comune in applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato (regolamento generale di esenzione per categoria), la cui applicazione è stata prorogata dal Regolamento (UE) n. 1124/2013 del fino al ; - è necessario provvedere alla pubblicazione dei dati relativi alla concessione del contributo di cui al presente provvedimento nella sezione Amministrazione trasparente del sito istituzionale della Provincia di Trieste, ai sensi del d. lgs , n. 33, Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni e del programma triennale per la trasparenza e l integrità , le cui prime misure organizzative sono state approvate con deliberazione della Giunta provinciale n. 64 dd ; - ai sensi dell art. 10 bis del richiamato D.P.Reg. n. 0163/Pres., la Provincia eroga l incentivo frazionato in tre annualità; RITENUTO, pe rtanto, DI : - dichiarare ammissibile la domanda di contributo presentata dal geom. Renzo PECELLI, con studio professionale a Trieste in Via Santa Caterina da Siena, n. 5 CF PCLRNZ68D18L424W, in atti con prot. n dd ; - concedere al geom. Renzo PECELLI il contributo richiesto, ammontante a euro 3.427,34; - sub impegnare l importo complessivo di euro 3.427,34 sul capitolo LR 18/2005 art. 38 Fondo disabili (avanzo vincolato), impegno 1016 (Residui 2008), secondo le modalità di seguito

4 specificate: Eserc Cap Descrizione Art Cod. Rif LR 18/2005 art ,34 geom. Fondo disabili Renzo (avanzo vincolato) PECELLI Importo Soggetto Imp. Sub Note Residui informare adeguatamente il soggetto beneficiario, ai sensi dell art. 10 co. 6 del richiamato D.P.Reg. n. 0163/Pres., che l incentivo viene concesso ai sensi del Regolamento (CE) n. 800/2008 della Commissione del , pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell Unione europea serie L n. 214 dd , che dichiara alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato comune in applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato (regolamento generale di esenzione per categoria, la cui applicazione è stata prorogata dal Regolamento (UE) n. 1124/2013 del fino al ; - comunicare i contenuti del presente provvedimento al soggetto beneficiario; - provvedere alla pubblicazione dei dati relativi alla concessione del contributo di cui al presente provvedimento nella sezione Amministrazione trasparente del sito istituzionale della Provincia di Trieste, ai sensi del d. lgs , n. 33, Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni e del programma triennale per la trasparenza e l integrità , le cui prime misure organizzative sono state approvate con deliberazione della Giunta provinciale n. 64 dd ; - provvedere alla pubblicazione del presente provvedimento all albo pretorio dell Ente; DETERMINA con i presupposti e per i motivi di fatto e diritto esplicati in narrativa: - di dichiarare ammissibile la domanda di contributo presentata dal geom. Renzo PECELLI, con studio professionale a Trieste in Via Santa Caterina da Siena, n. 5 CF PCLRNZ68D18L424W, in atti con prot. n dd ; - di concedere al geom. Renzo PECELLI il contributo richiesto, ammontante a euro 3.427,34; - di sub impegnare l importo complessivo di euro 3.427,34 sul capitolo LR 18/2005 art. 38 Fondo disabili (avanzo vincolato), impegno 1016 (Residui 2008), secondo le modalità di seguito specificate: Eserc Cap Descrizione Art Cod. Rif LR 18/2005 art ,34 geom. Fondo disabili Renzo (avanzo vincolato) PECELLI Importo Soggetto Imp. Sub Note Residui di informare adeguatamente il soggetto beneficiario, ai sensi dell art. 10 co. 6 del richiamato D.P.Reg. n. 0163/Pres., che l incentivo viene concesso ai sensi del Regolamento (CE) n. 800/2008 della Commissione del , pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell Unione europea serie L n. 214 dd , che dichiara alcune categorie di aiuti compatibili con il mercato comune in applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato (regolamento generale di esenzione per categoria, la cui applicazione è stata prorogata dal Regolamento (UE) n. 1124/2013 del fino al ;

5 - di comunicare i contenuti del presente provvedimento al soggetto beneficiario; - di provvedere alla pubblicazione dei dati relativi alla concessione del contributo di cui al presente provvedimento nella sezione Amministrazione trasparente del sito istituzionale della Provincia di Trieste, ai sensi del d. lgs , n. 33, Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni e del programma triennale per la trasparenza e l integrità , le cui prime misure organizzative sono state approvate con deliberazione della Giunta provinciale n. 64 dd ; - di provvedere alla pubblicazione del presente provvedimento all albo pretorio dell Ente. Contro il presente provvedimento può essere proposto ricorso, da chi vi abbia interesse, entro 60 giorni al TAR del Friuli Venezia Giulia o, in alternativa, entro 120 giorni al Presidente della Repubblica, a decorrere dalla data di notificazione ovvero dalla comunicazione del presente atto o da quando l interessato ne abbia avuto piena conoscenza. IL RESPONSABILE Veronica Stumpo ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI

6 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: STUMPO VERONICA CODICE FISCALE: STMVNC75M64L424W DATA FIRMA: 12/02/ :24:26 IMPRONTA: 4CCD5F2F5D43D21FE7941CF00DC AA71D8422CADB30B09CCD2E2B86E2 001AA71D8422CADB30B09CCD2E2B86E20A66D564FB47F0521ED86C87D A66D564FB47F0521ED86C87D ABB2004BF BCDD20BE58EA089F ABB2004BF BCDD20BE58EA089FFDA981A6815E C7586

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 1762 Trieste 16/07/2013 Proposta nr. 349 Del 24/05/2013 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di domande di contributo destinate

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 2246 Trieste 05/09/2013 Proposta nr. 671 Del 02/09/2013 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di domande di contributo destinate

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 3432 Trieste 09/12/2013 Proposta nr. 1174 Del 05/12/2013 Oggetto: Incentivi per l'assunzione di soggetti disabili ai sensi dell'art.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 921 Trieste 25/03/2014 Proposta nr. 277 Del 19/03/2014 Oggetto: Incentivi per l'assunzione di soggetti disabili ai sensi dell'art.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 836 Trieste 02/04/2015 Proposta nr. 311 Del 02/04/2015 Oggetto: TIROCINIO DI FORMAZIONE IN SITUAZIONE SVILUPPO / COMPETENZE (D.G.R.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 1131 Trieste 14/05/2015 Proposta nr. 413 Del 13/05/2015 Oggetto: TIROCINIO DI FORMAZIONE IN SITUAZIONE / SVILUPPO COMPETENZE (D.G.R.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 97 Trieste 19/01/2015 Proposta nr. 20 Del 19/01/2015 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R. 18/05

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1217 Trieste 18/04/2014 Proposta nr. 376 Del 17/04/2014 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1154 Trieste 11/04/2014 Proposta nr. 351 del 11/04/2014 Oggetto: manifestazione per la festa della donna nell'ambito del progetto

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO LA RESPONSABILE DI P.O.

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO LA RESPONSABILE DI P.O. AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 3370 Trieste 05/12/2013 Proposta nr. 1188 Del 05/12/2013 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL IL RESPONSABILE INCARICATO DI P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL IL RESPONSABILE INCARICATO DI P.O. REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL Proposta nr. 178 del 07/08/2013 - Determinazione nr. 1971 del 08/08/2013 OGGETTO: L. 68/99, art.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 3131 Trieste 17/10/2014 Proposta nr. 1054 Del 17/10/2014 Oggetto: D.P.Reg. 237/2013. Concessione e subimpegno domanda ENERLIFE

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1962 Trieste 06/08/2013 Proposta nr. 1513 Del 06/08/2013 Oggetto: avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1467 Trieste 14/05/2014 Proposta nr. 1067 Del 13/05/2014 Oggetto: Avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa Proposta nr. 75 del 27/02/2014 - Determinazione nr. 669 del 14/03/2014 OGGETTO: L.R.

Dettagli

AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE

AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE Determinazione nr. 1239 Trieste 23/04/2012 Proposta nr. 398 Del 19/04/2012 Oggetto: Incentivi per l'assunzione di soggetti disabili ai sensi dell'art.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. SCUOLA E SPORT

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. SCUOLA E SPORT AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. SCUOLA E SPORT Determinazione nr. 3538 Trieste 25/11/2014 Proposta nr. 1245 Del 25/11/2014 Oggetto: Istituti secondari superiori di 2 grado di pertinenza provinciale - Utilizzo

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1513 Trieste 17/06/2013 Proposta nr. 388 Del 14/06/2013 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 3213 Trieste 29/11/2013 Proposta nr. 2257 Del 29/11/2013 Oggetto: Approvazione indirizzi per la predisposizione della graduatoria

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 2141 Trieste 10/07/2014 Proposta nr. 1545 Del 10/07/2014 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1557 Trieste 23/05/2014 Proposta nr. 1128 Del 22/05/2014 Oggetto: Avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 1915 Trieste 01/08/2013 Proposta nr. 351 Del 24/05/2013 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di domande di contributo destinate

Dettagli

Provincia di Pordenone

Provincia di Pordenone REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa Proposta nr. 27 del 24/01/2014 - Determinazione nr. 311 del 06/02/2014 OGGETTO: L.R.

Dettagli

AREA AMBIENTE E MOBILITA' U.O. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

AREA AMBIENTE E MOBILITA' U.O. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE AREA AMBIENTE E MOBILITA' U.O. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE Determinazione nr. 2201 Trieste 02/09/2013 Proposta nr. 644 Del 26/08/2013 Oggetto: L.R. 07.05.1997, N. 20 e s.m.i., con riferimento all'art. 38,

Dettagli

Servizio Lavoro, Formazione e Istruzione. Servizi alla Persona ********* DETERMINAZIONE

Servizio Lavoro, Formazione e Istruzione. Servizi alla Persona ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Servizio Lavoro, Formazione e Istruzione. Servizi alla Persona ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SRFORLIS 26/2016 Determ. n. 22 del 19/01/2016 Oggetto: L. 12.03.99 N. 68 ART.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 10 Trieste 03/01/2013 Proposta nr. 2638 Del 27/12/2012 Oggetto: avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 2791 Trieste 28/10/2013 Proposta nr. 924 Del 28/10/2013 Oggetto: 15/CC/13. Lucchini S.p.A./Provincia di Trieste.

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 2796 Trieste 16/09/2014 Proposta nr. 929 Del 16/09/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 3298 Trieste 08/11/2012 Proposta nr. 1178 Del 07/11/2012 Oggetto: Progetto Imparare ad abitare : da Casa "scuola"

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL Proposta nr. 86 del 07/05/2014 - Determinazione nr. 1122 del 07/05/2014 OGGETTO: Fondo provinciale

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: L.R. 11/2006 art. 13 comma 3 lettera b) - Interventi regionali

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Ambito San Quirino. Contributi economici a favore di adulti.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 3137 Trieste 20/10/2014 Proposta nr. 2162 Del 16/10/2014 Oggetto: Revoca del contributo concesso e impegnato con determinazione dirigenziale

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 30 del 22/02/2016 - Determinazione nr. 326 del 23/02/2016 OGGETTO: Concessione di un contributo

Dettagli

Settore Formazione e Lavoro. Servizi alla persona e alla comunità ********* DETERMINAZIONE

Settore Formazione e Lavoro. Servizi alla persona e alla comunità ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 528/2014 Determ. n. 450 del 10/03/2014 Oggetto: L. 12.03.99 N. 68 ART. 13 COSI COME MODIFICATO DALL ART. 1 COMMA 37 LETTERA C DELLA LEGGE 24.12.2007 N.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 904 Trieste 24/03/2014 Proposta nr. 293 Del 21/03/2014 Oggetto: Avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL Proposta nr. 71 del 19/03/2013 - Determinazione nr. 722 del 19/03/2013 OGGETTO: Fondo provinciale

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 459 Trieste 14/04/2016 Proposta nr. 178 Del 08/04/2016

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 459 Trieste 14/04/2016 Proposta nr. 178 Del 08/04/2016 AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 459 Trieste 14/04/2016 Proposta nr. 178 Del 08/04/2016 Oggetto: Corso "La previdenza pubblica del 2016 e il fondo PERSEO

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 814 Trieste 20/03/2014 Proposta nr. 281 Del 20/03/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE Oggetto: Ambito Pordenone. Contributi economici a favore di anziani residenti nel

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 1884 Trieste 17/06/2014 Proposta nr. 589 Del 13/06/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: Assunzione onere di spesa in nome e per conto di un tutore per

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 3113 Trieste 26/11/2013 Proposta nr. 1056 Del 22/11/2013 Oggetto: : Interventi ai sensi dell'art.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 2956 Trieste 12/11/2013 Proposta nr. 990 Del 11/11/2013 Oggetto: Regolamento adottato con D.P.Reg. 28 maggio 2010 n. 114 e

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 2759 Trieste 12/09/2014 Proposta nr. 916 Del 12/09/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 420 Trieste 23/02/2015 Proposta nr. 153 Del 23/02/2015 Oggetto: Corso "Formazione integrata IVA/IRAP 2015. Le novità fiscali

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Concessione contributi economici a favore di una famiglia affidataria

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 14 del 27/08/2015 - Determinazione nr. 2043 del 28/08/2015 OGGETTO: Contributi a favore

Dettagli

AREA AMBIENTE E MOBILITÀ U.O. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

AREA AMBIENTE E MOBILITÀ U.O. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE AREA AMBIENTE E MOBILITÀ U.O. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE Determinazione nr. 1426 Trieste 12/05/2014 Proposta nr. 354 Del 11/04/2014 Oggetto: Concessione di contributi ai titolari di licenza di taxi e di

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 84 Trieste 14/01/2014 Proposta nr. 33 Del 14/01/2014 Oggetto: Programma per la Cooperazione Transfrontaliera

Dettagli

SETTORE II CULTURA, ISTRUZIONE, SPORT, POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE

SETTORE II CULTURA, ISTRUZIONE, SPORT, POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE SETTORE II CULTURA, ISTRUZIONE, SPORT, POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE Oggetto: Affidamento del servizio di gestione delle attività dei centri di aggregazione giovanile del comune di Pordenone CIG 6855624FE1

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA Determinazione nr. 2495 Trieste 11/08/2014 Proposta nr. 808 Del 11/08/2014 Oggetto: LR n. 6/2008, art. 10 e Regolamento provinciale

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA Determinazione nr. 1573 Trieste 26/05/2014 Proposta nr. 484 Del 22/05/2014 Oggetto: Regolamento per la concessione di contributi

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del 29-11-2016 OGGETTO: L.R. 2/4/1991 n. 14 Norme integrative

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: procedura selettiva comparativa per il conferimento dell'incarico

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - ANZIANI, DISABILI E INCLUSIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - ANZIANI, DISABILI E INCLUSIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - ANZIANI, DISABILI E INCLUSIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: Servizio Sociale dei Comuni. Contributi economici

Dettagli

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n del 11/07/2013

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n del 11/07/2013 SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 1939 del 11/07/2013 Oggetto: AREA 1 SIENA - CHIANTI. INTERVENTI PER IL RIPRISTINO DI BARRIERE METALLICHE E/O SEGNALETICA

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr Trieste 03/07/2013 Proposta nr Del 01/07/2013

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr Trieste 03/07/2013 Proposta nr Del 01/07/2013 AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 1622 Trieste 03/07/2013 Proposta nr. 1276 Del 01/07/2013 Oggetto: Affidamento incarico di consulenza legale in materia

Dettagli

Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE RISORSE UMANE

Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE RISORSE UMANE Comune di Pontecagnano Faiano PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE N. 675 Data di registrazione 01/06/2017 SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE RISORSE UMANE OGGETTO: CONFERMA IN SERVIZIO DI N.2 UNITA' DI PERSONALE

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Assunzione onere di spesa in nome e per conto di un genitore

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 3505 Trieste 23/11/2012 Proposta nr. 1284 Del 23/11/2012 Oggetto: 20/CC/10 Appello Provincia di Trieste e Fondazione

Dettagli

AREA AMBIENTE E MOBILITA' U.O. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

AREA AMBIENTE E MOBILITA' U.O. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE AREA AMBIENTE E MOBILITA' U.O. TRASPORTO PUBBLICO LOCALE Determinazione nr. 2251 Trieste 06/09/2013 Proposta nr. 696 Del 06/09/2013 Oggetto: Trieste Trasporti S.p.A. di Trieste. Servizio di trasporto pubblico

Dettagli

PROVINCIA DI FERRARA CENTRO IMPIEGO DI FERRARA E COOR. POL.ATT. LAVORO

PROVINCIA DI FERRARA CENTRO IMPIEGO DI FERRARA E COOR. POL.ATT. LAVORO PROVINCIA DI FERRARA CENTRO IMPIEGO DI FERRARA E COOR. POL.ATT. LAVORO DETERMINAZIONE Determ. n. 10811 del 03/12/2013 Oggetto: FONDO NAZIONALE DISABILI ART. 13 LEGGE 68/99 ANNO 2011 CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 2672 Trieste 15/10/2013 Proposta nr. 877 Del 15/10/2013 Oggetto: 16/CC/13 e 17/CC/13. Provincia di Trieste/Germani

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CITTA' E TERRITORIO SERVIZIO PIANIFICAZIONE URBANA REG. DET. DIR. N. 4221 / 2013 Prot.

Dettagli

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016 UNIONE TERRED'ACQUA Costituita fra i Comuni di: Anzola dell Emilia Calderara di Reno Crevalcore Sala Bolognese San Giovanni in Persiceto Sant Agata Bolognese UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO SPORT Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 386 del 19/05/2017 Registro del Settore N. 106 del 16/05/2017 Oggetto: Contributo

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA Determinazione nr. 1314 Trieste 30/04/2014 Proposta nr. 411 Del 30/04/2014 Oggetto: Regolamento provinciale recante i criteri e

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 2159 Trieste 28/08/2013 Proposta nr. 648 del 27/08/2013 Oggetto: Affido servizio di pubblicazione e impaginazione grafica della pagina "lavoro"

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE ED AFFARI SOCIALI. Determinazione.

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE ED AFFARI SOCIALI. Determinazione. COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente 047013 SETTORE PUBBLICA ISTRUZIONE ED AFFARI SOCIALI Determinazione Registro Generale N. 326 del 21/05/2015 Registro del Settore N. 72 del 21/05/2015

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche IL FUNZIONARIO INCARICATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche IL FUNZIONARIO INCARICATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 13 del 06/02/2015 - Determinazione nr. 239 del 06/02/2015 OGGETTO: Concessione di un contributo

Dettagli

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1210 DEL 18/12/2012 OGGETTO APPROVAZIONE DELL'"AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE, AI SENSI DELL'ART. 14 DELLA L.

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: Servizio Sociale dei Comuni. Contributi economici a favore di anziani residenti nel Comune di Pordenone per il servizio di consegna

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 245 Del 08/08/2014 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura OGGETTO: L.R. 9/3/1988 N. 10 ART. 28 - INTERVENTI PER L'ASSISTENZA SCOLASTICA E DIRITTO ALLO STUDIO. IMPEGNO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N 135 DEL 26/10/2016 OGGETTO ASSUNZIONE DI UN DIRIGENTE AMBIENTALE A TEMPO INDETERMINATO PER L'AREA LABORATORIO CHIMICOMEDIANTE UTILIZZO DELLA GRADUATORIA IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO e MANUTENZIONE DETERMINAZIONE nº 18 di data 09-02-2017 OGGETTO: Approvazione contabilità

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 20/ASPAL DEL PROPOSTA N. 17 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 20 del

DETERMINAZIONE N. 20/ASPAL DEL PROPOSTA N. 17 DEL DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 20 del Servizio: Servizio Politiche a favore di soggetti a rischio di esclusione Settore: Uff. Inserimento Mirato SASSARI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 20 del 11-01-2018 Adottata ai sensi del regolamento

Dettagli

Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili e ricerca

Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili e ricerca Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili e ricerca Regolamento per la concessione e l erogazione di contributi per il sostegno alle imprese che stipulano

Dettagli

Il Responsabile delegato di Posizione Organizzativa

Il Responsabile delegato di Posizione Organizzativa P.O. Coordinamento degli interventi regionali a sostegno delle attività culturali in materia di teatro e cinema, delle manifestazioni culturali di spettacolo dal vivo di rilievo regionale, nazionale, e

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 50 del 29/12/2015 - Determinazione nr. 3126 del 30/12/2015 OGGETTO: LR n. 21_2000 e s.m.i..

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE ENTRATE E SPORT. Determinazione. Registro Generale. N. 994 del 23/12/2014

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE ENTRATE E SPORT. Determinazione. Registro Generale. N. 994 del 23/12/2014 COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente 047013 SETTORE ENTRATE E SPORT Determinazione Registro Generale N. 994 del 23/12/2014 Registro del Settore N. 22 del 23/12/2014 Oggetto: Liquidazione

Dettagli

PROVINCIA DI TRIESTE AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O CENTRO PER L IMPIEGO. Oggetto: dott. Contratto di collaborazione

PROVINCIA DI TRIESTE AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O CENTRO PER L IMPIEGO. Oggetto: dott. Contratto di collaborazione PROVINCIA DI TRIESTE AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O CENTRO PER L IMPIEGO Oggetto: dott. Contratto di collaborazione coordinata e continuativa ex artt. 7, comma 6, D.Lgs.165/2001 e 110, comma 6, D.Lgs. 267/2000

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE ECOLOGIA TUTELA DEL SUOLO E RIFIUTI Proposta nr. 149 del 10/12/2013 - Determinazione nr. 2963 del 10/12/2013 OGGETTO: Studio sui costi della gestione

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Via Arengo della Slavia, n.1 33049 SAN PIETRO AL NATISONE (UD) Determinazione nr. 481 del 17/12/2014 Servizio Innovazione e Sviluppo OGGETTO: Art. 183, c 1 del D.Lgs.

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N 36 DEL 07/03/2017 OGGETTO ASSUNZIONE DI UN DIRIGENTE AMBIENTALE A TEMPO INDETERMINATO PER L'AREA LABORATORIO CHIMICO MEDIANTE UTILIZZO DELLA GRADUATORIA DI CUI ALLA DELIBERAZIONE

Dettagli

Comune di Cormons Provincia di Gorizia SETTORE TECNICO - SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, AMBIENTE E INFORMATICA

Comune di Cormons Provincia di Gorizia SETTORE TECNICO - SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, AMBIENTE E INFORMATICA Comune di Cormons Provincia di Gorizia SETTORE TECNICO - SERVIZIO LAVORI PUBBLICI, AMBIENTE E INFORMATICA DETERMINAZIONE N. 47 del 28/01/2015 Riferimento proposta n. 5 del 28/01/2015 OGGETTO: CUP: C32D10000190002

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE ISTRUZIONE --- AREA A: ORGANIZZAZIONE E GESTIONE SERVIZI AUSILIARI, QUALITÀ DEI SERVIZI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 400 del 21/06/2016 Registro del Settore N. 28 del 16/06/2016

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Via Arengo della Slavia, n.1 33049 SAN PIETRO AL NATISONE (UD) Determinazione nr. 498 del 19/12/2014 Servizio Innovazione e Sviluppo OGGETTO: Art. 183 comma 1 del

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 48 del 23/12/2015 - Determinazione nr. 3094 del 23/12/2015 OGGETTO: Concessione dei contributi

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 587 Trieste 11/05/2016 Proposta nr. 253 Del 11/05/2016

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 587 Trieste 11/05/2016 Proposta nr. 253 Del 11/05/2016 AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 587 Trieste 11/05/2016 Proposta nr. 253 Del 11/05/2016 Oggetto: Ciclo di quattro seminari "Il nuovo codice degli appalti

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Patrimonio e Impianti Tecnologici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 179 del 30/03/2015 registro generale N. 54 del 14/04/2015 registro del

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sport, Caccia e Pesca

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sport, Caccia e Pesca Registro generale n. 2996 del 10/09/2013 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Sport, Caccia e Pesca

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 751 Trieste 08/06/2016 Proposta nr. 327 Del 07/06/2016

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 751 Trieste 08/06/2016 Proposta nr. 327 Del 07/06/2016 AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 751 Trieste 08/06/2016 Proposta nr. 327 Del 07/06/2016 Oggetto: Corso "Analisi di Rischio (AdR) siti contaminati Modulo

Dettagli

Il Dirigente. SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 498 del 22/03/2016

Il Dirigente. SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 498 del 22/03/2016 SETTORE SERVIZI TECNICI Determinazione dirigenziale Raccolta n. 498 del 22/03/2016 Oggetto: RIFACIMENTO DI UNA PORZIONE DELLA PAVIMENTAZIONE DELLA PALESTRA DELL IST. CASELLI DI SIENA- LAVORI DI SOMMA URGENZA

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO. Determinazione nr. 600 Trieste 12/05/2016 Proposta nr. 226 Del 12/05/2016

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO. Determinazione nr. 600 Trieste 12/05/2016 Proposta nr. 226 Del 12/05/2016 AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 600 Trieste 12/05/2016 Proposta nr. 226 Del 12/05/2016 Oggetto: DEDAGROUP SPA Manutenzione e assistenza degli applicativi

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Legge 23.12.1998 n. 448, articolo 65 "Assegno ai nuclei familiari con almeno tre figli minori". Ammissione al beneficio.

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi. Registro generale n. 3544 del 15/12/2015 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione, Lavoro, Sviluppo Economico e Servizi Servizio Turismo Oggetto

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 219 Trieste 25/02/2016 Proposta nr.

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 219 Trieste 25/02/2016 Proposta nr. AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 219 Trieste 25/02/2016 Proposta nr. 88 Del 25/02/2016 Oggetto: Corso "La gestione del rapporto di lavoro nel pubblico

Dettagli

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA SERVIZI E POLITICHE SOCIALI SERVIZIO SOCIALE COMUNALE REG. DET. DIR. N. 301 / 2016

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA Determinazione nr. 1606 Trieste 29/05/2014 Proposta nr. 510 Del 27/05/2014 Oggetto: Individuazione del soggetto cui affidare il

Dettagli