Ristrutturazione Argentina: nessuna trattativa senza modifiche sostanziali. - Cirio: continuano le indagini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ristrutturazione Argentina: nessuna trattativa senza modifiche sostanziali. - Cirio: continuano le indagini"

Transcript

1 Coordinato da Fabio Picciolini agenzia adiconsum anno XV - n dicembre 2003 Stampato in proprio in dicembre 2003 In questo numero: Ristrutturazione Argentina: nessuna trattativa senza modifiche sostanziali Cirio: continuano le indagini Ultim ora - Ristrutturazione Argentina: nessuna trattativa senza modifiche sostanziali Approfondimenti - Cirio: continuano le indagini Flash - Abitazione - Costi bancari - Fallimenti immobiliari - Investimenti - Mutui - Nuove proposte finanziarie - Patti chiari - Poste - Reclami - Risparmio - Sistema bancario - Vaglia Registrazione Tribunale di Roma n. 350 del Sped. in abb. post. comma 20/c art.2 L.662/96 Filiale di Roma

2 ULTIM ORA Ristrutturazione Argentina: nessuna trattativa senza modifiche sostanziali È unanime la posizione delle associazioni creditori argentini: necessario ricercare altre soluzioni. La ristrutturazione del debito argentino è appesa a un filo. Senza una modifica delle condizioni proposte sarà impossibile qualsiasi trattativa. L incontro tra la delegazione argentina e quella italiana ha visto peggiorare la proposta già dichiarata inaccettabile presentata alla riunione del FMI (Fondo monetario internazionale) di settembre. La nuova offerta dell Argentina è un rimborso quarantennale (2043), con una cedola di interessi dello 0,50%. In sostanza la proposta prevede il rimborso di meno del 10,00% del capitale investito. La posizione italiana, una volta tanto dell Adiconsum e delle altre associazioni di tutela e del sistema bancario, rappresentata dalla Task Force creditori argentini è unanime. Senza un sostanziale cambiamento della proposta, pur con le difficoltà di scontrarsi con uno Stato Sovrano, dovranno essere ricercate tutte le soluzioni, legali o altre, per costringere la Repubblica Argentina a rimborsare i propri debiti. Su questa posizione oltre l Italia sono concordi le associazioni tedesca, svizzera giapponese e francese. L assurdo di tale situazione è che a fronte dell offerta vergognosa fatta ai risparmiatori privati, gli organismi internazionali, come il Fondo Monetario e la Banca Mondiale, non perderanno un solo euro. Infatti, i prestiti concessi da questi organismi all Argentina, al massimo potranno essere rimborsati con qualche (pochi) anno di ritardo, ma senza perdere capitale e interessi. Il (Fondo monetario internazionale) FMI e la Banca Mondiale dovrebbero essere organismi di sostegno alle economie povere e in difficoltà, mentre sembrano essere diventati degli speculatori. Il caso argentino quindi dovrà essere anche lo spunto per ristrutturare il ruolo e le funzioni degli organismi sopranazionali, cui ogni Paese fornisce il proprio contributo per raggiungere gli obiettivi istituzionalmente previsti. Per questo motivo, una prima azione sarà chiedere al Governo di sospendere qualsiasi versamento al Fondo Monetario Internazionale e a tutti gli enti che non stanno aiutando né l Argentina né i risparmiatori. Tutto ciò è molto negativo per i risparmiatori, ma non lo è per la speculazione; per questo è necessario essere molto attenti nel valutare le proposte che possono pervenire. L ultima, in ordine di tempo, viene da una società inglese specializzata in fondi di investimento. La proposta, resa nota in tutti i dettagli il 10 ottobre 2003 prevede la costituzione di un fondo comune d investimento (Patagonia Argentine Recovery Fund) che scambierebbe i titoli argentini, acquistati Test noi consumatori 2

3 al prezzo di mercato (attualmente circa il 27,00% del valore nominale) con quote del fondo stesso. Il Fondo investirà soprattutto in obbligazioni e azioni, pubbliche e private, argentine e la rivalutazione sarà basata sulla scommessa di una forte ripresa economica dell Argentina. Per decidere sull adesione o meno all iniziativa due sono gli aspetti da evidenziare: 1) tutti i creditori hanno respinto la proposta del Governo argentino di emettere dei nuovi titoli basati proprio sulla crescita del Paese; 2) la società che ha proposto la nuova soluzione è di proprietà, oltre che di una società canadese, di una banca argentina, che a sua volta vede presente nell azionariato una società fondata da un ex ministro del tesoro degli Stati Uniti; è utile ricordare che le maggiori differenze sul modo di risolvere la situazione Argentina riguardano i rappresentanti dei risparmiatori europei (e giapponesi) e di quelli statunitensi. Il risparmiatore ora ne sa un po di più e può decidere in maniera più consapevole. Intanto, è giunta a buon fine la ristrutturazione del Banco Hispano. Le proposte di ristrutturazione sono tre ed una prevede il rimborso integrale del capitale investito, con un allungamento della scadenza ed un abbassamento del tasso di interesse. Il Banco ha anche deciso di prorogare fino al 3 dicembre l adesione alla ristrutturazione. Un ulteriore ristrutturazione che dovrebbe essere definita è quella di Telecom Argentina. Una ristrutturazione importante per risparmiatori italiani che hanno investimenti per oltre 600,00 milioni di dollari. Proposte definitive ancora non esistono, ma quelle più accreditate prevedono la conversione delle vecchie obbligazioni in nuove per il 60,00% dell investimento, con scadenza più lunga e tasso di interesse più basso; per il residuo 40,00% la conversione dovrebbe essere un misto di azioni e obbligazioni. Una seconda possibilità, visti anche gli attuali prezzi del mercato, dovrebbe prevedere il rimborso del per cento del valore nominale. Delusione per il mancato ruolo propositivo del nostro Parlamento. APPROFONDIMENTI Cirio: continuano le indagini Dopo essere stato indagato per concorso in truffa e false comunicazioni sociali, Sergio Cragnotti, ancora proprietario del gruppo Cirio, è stato indagato per bancarotta pluriaggravata reiterata (sanzione da 3 a 10 anni) dalla Procura Penale di Roma. I tribunali di Roma e Milano hanno anche ampliato le indagini sulle emissioni obbligazionarie del 2002 ed hanno chiesto (Milano) alla Consob la documentazione relativa alle verifiche effettuate alla Cirio. La decisione è legata alla ricostruzione delle operazioni svolte fin dal 1994 e alle risultanze della relazione dei commissari giudiziali che hanno chiesto l ammissione di quattro società del gruppo alla Amministrazione straordinaria. Test noi consumatori 3

4 L applicazione della legge Prodi Bis (amministrazione straordinaria) è utile anche per i risparmiatori, in quanto consente la revocatoria degli atti compiuti dai creditori per rientrare delle somme prestate al gruppo Cirio, pur sapendo della situazione di crisi. L interpretazione della legge però non è univoca in quanto l azione revocatoria potrebbe riguardare gli atti compiuti nell ultimo anno, negli ultimi due o negli ultimi cinque. È evidente che essendo i prestiti più vecchi di due anni, c è il rischio che l azione revocatoria non possa essere applicata per chiedere alle banche di ricostituire la situazione, creditoria e debitoria, precedente all emissione dei prestiti. Il Parlamento sembra, finalmente, intenzionato a verificare il comportamento delle banche nel collocamento dei titoli Cirio, anche se intende attendere il risultato degli accertamenti in corso. La posizione, per quanto positiva, lascia abbastanza delusi sia per la mancanza di certezze sulla capacità del Parlamento di proporre qualcosa di concreto a favore dei risparmiatori, sia alla luce di alcune dichiarazioni, rilasciate da più di un parlamentare, a proposito dell Argentina, che non è la stessa cosa di Cirio, ma riguarda ugualmente un numero di piccoli risparmiatori ancora più vasto. Dopo che le associazioni di tutela dei risparmiatori e la Task Force dei creditori avevano respinto, completamente, la proposta di ristrutturazione dell Argentina (perdita del 75,00% dell investimento) alcuni parlamentari hanno giudicato la proposta una buona base di partenza. Se il contributo dei nostri rappresentanti deve essere questo, è meglio che non intervengano. Un ulteriore procedimento è stato avviato a Sulmona e a Firenze, portando a sette le Procure che stanno indagando sul caso Cirio. Infine, la difesa delle banche rischia di diventare una barzelletta. Una delle ultime dichiarazioni fa riferimento ad una spasmodica richiesta di titoli Cirio da parte dei risparmiatori. Non è neppure da commentare il tentativo in corso da parte di Sergio Cragnotti di trovare un finanziatore per sostenere il progetto di risanamento del gruppo Cirio. FLASH Abitazione Vendita L Agenzia delle Entrate con la circolare 192/e del 6 ottobre 2003, ha messo ordine in alcuni aspetti fiscali legati all acquisto della prima casa. In caso di vendita della prima casa entro cinque anni dall acquisto, le agevolazioni sono mantenute nel caso che entro un anno dalla cessione sia acquistata una nuova abitazione da adibire in un termine ragionevole a dimora principale. Con ragionevole s intende un periodo massimo non superiore a tre anni (il termine per la decadenza degli accertamenti da parte dell amministrazione finanziaria), nel caso di acquisto di abitazione locata o per la quale sono necessari lavori di ristrutturazione. Ristrutturazione Il cd. Decreto Omnibus (D.L. n. 269 del G.U. del suppl. 157L) ha prorogato al 31 dicembre 2003 l agevolazione IVA (10,00%) per interventi di ristrutturazione edilizia. Test noi consumatori 4

5 Agevolazioni fiscali La Corte di Cassazione (sentenza 13085/03) ha stabilito che per esercitare il diritto alle agevolazioni prima casa non è necessario che entrambi i coniugi, in comunione di beni, abbiano la residenza nello stesso comune; è sufficiente che il requisito sia in possesso di uno solo. La decisione della Corte è basata sul principio che i coniugi fissano la propria residenza sulla base delle esigenze individuali e di quelli preminenti per la famiglia. Costi bancari Ha iniziato Banca Intesa, modificando le condizioni del pacchetto tasso e spese zero, ha proseguito Unicredito, Banca Nazionale del Lavoro, ma riguarda tutte le banche il ritiro dei conti corrente a tasso zero. Questa formula prevede che il cliente non riceva alcuna remunerazione dal proprio conto corrente e allo stesso tempo non debba sostenere alcuna spesa. Le banche hanno scelto di togliere dal mercato tale prodotto in quanto hanno scoperto di guadagnare di più con i normali conti correnti, potendo modificare le commissioni sui vari strumenti previsti all interno del pacchetto (conto corrente, bancomat, utenze, ecc.). Fallimenti immobiliari Oltre famiglie sono attualmente coinvolte nel fallimento di imprese costruttrici, con la conseguenza di perdere la possibilità di essere proprietari di una casa o di pagare i debiti del costruttore. Una legge di tutela è stata presentata da anni in Parlamento, ma dopo l approvazione della Camera dei Deputati (marzo 2003), il Senato ha bloccato l esame e non è neppure possibile sapere se, quando e come la legge sarà approvata. Investimenti Controlli Lo IOSCO, l organo di vigilanza europeo cui partecipa anche la Consob, ha emanato due direttive a tutela degli investitori, cui dovranno adeguarsi tutte le autorità nazionali. La prima riguarda l operato degli analisti. Essi non dovranno: a) operare su titoli di un emittente prima che siano resi di pubblico dominio gli studi relativi a quei titoli; b) partecipare ad attività promozionale di banche d affari; c) legare i propri compensi al successo dell operazione (in caso contrario dovranno essere resi noti gli specifici benefici). Nel caso operassero alle dipendenze di una banca d affari e/o di una società di investimento, dovranno rispettare alcune linee di comportamento per evitare eventuali conflitti. La seconda è relativa al rating. Le società di rating devono operare per: a) ridurre le differenze informative tra emittente e investitore; b) offrire agli investitori trasparenza e informazione. Non condivisibile la previsione della riservatezza di eventuali informazioni societarie rese in base a specifici accordi di confidenzialità. Il rispetto di tale norma rende inapplicabile il superamento delle differenze informative tra emittente e investitore. Rimborsi La Corte di Cassazione, per la prima volta, ha sanzionato la Consob a rimborsare oltre 6 milioni di euro ai risparmiatori. La sentenza riguarda il crack Cultrera avvenuto negli anni ottanta. La decisione della Corte è basata sui mancati controlli effettuati dalla Consob sull emittente i prestiti, e sul conseguente obbligo di risarcimento dei risparmiatori truffati. Test noi consumatori 5

6 Mutui Il Comune di Roma ha stipulato un accordo con sei banche (Banca Antonveneta, Sanpaoloimi, Banca di Roma, Banca di Credito Cooperativo di Roma, Bhw, Beni immobili gestiti BIG) per i propri immobili in vendita. L accordo prevede la concessione di mutui fino al 100,00% del prezzo, comprese le spese legali, durata anche superiore ai 20 anni, tasso di interesse con spread compreso tra lo 0,50% e l 1,00%, secondo la durata del mutuo, confrontabilità delle condizioni proposte tra i sei istituti, prefinanziamento agevolato, concessione del mutuo entro 30 giorni, tasso di mora agevolato, penale per estinzione anticipata dell 1,00% per i mutui a tasso fisso e 0,50% per i mutui a tasso variabile, zero spese di istruttoria. Tasso d usura La Commissione europea ha risposto alla lettera dell Adiconsum sulla procedura di infrazione avviata contro l Italia sulla rinegoziazione dei mutui a tasso usurario. La risposta conferma l utilità per la Commissione delle osservazioni presentate dall Adiconsum per definire meglio il tema. Ciò che preoccupa è la parte finale della lettera ( le giustificazioni che le autorità italiane vorranno presentare alla Commissione in risposta Che fa comprendere come non sia stata data alcuna risposta, su un argomento importante per milioni di cittadini. Nuove proposte finanziarie Notizie Sono presenti in rete alcuni siti che offrono consigli sugli investimenti. Il servizio avviene per . La consulenza è gratuita; nel caso di guadagno, derivante dalla consulenza fornita, la commissione è del 20,00% sui profitti realizzati. Il servizio offre delle analisi finanziarie e degli indici sugli investimenti. Il Credito Emiliano ha creato un nuovo prodotto per i mutui: Verso Casa. Il prodotto è costruito attraverso un piano di accumulo su una polizza unit-linked agganciata ad un mutuo concesso a condizioni agevolate. Con tale modalità il cliente potrà avere un capitale minimo in vista dell acquisto della casa. Il cliente deve fornire informazioni sul costo che intende sostenere per l acquisto e l eventuale capitale già a sua disposizione. Lo Unit linked è di due tipi: Equilibrio con una componente azionaria massima del 60,00% (commissione di gestione 1,00%, diritto fisso annuo 45,00 euro) e Sicurezza con una componente azionaria massima del 20,00% (commissione di gestione 0,60%, diritto fisso annuo 45,00 euro). Terminato il piano di accumulo il cliente può accendere un mutuo fondiario senza alcuna spesa accessoria. La fondazione Sorella Natura entro fine anno porrà, sul mercato bancario e finanziario, alcuni prodotti (obbligazioni, conto corrente, carta di credito, libretti di assegni e di risparmio) contrassegnati dal marchio della Fondazione. All iniziativa, nata ad Assisi, hanno aderito molte banche (Banca Popolare di Lodi, Banca Popolare di Spoleto, Banca Popolare di Vicenza, Banca Sella, Credito Valtellinese, Fondazione Carige, Fondazione Cassa di Risparmio di Roma, Monte dei Paschi di Siena, SanpaoloIMI, Unicredito Italiano). In particolare, per le obbligazioni (valore nominale 1.000,00 euro), è previsto che una parte degli interessi sarà riconosciuta agli investitori, mentre il residuo sarà destinato a finanziare progetti di recupero di alto livello morale. La Banca Popolare di Milano, attraverso il proprio servizio Banca on line, ha avviato il 25 settembre 2003, un atti- Test noi consumatori 6

7 vità senza barriere digitali. Attraverso l indirizzo Internet webank.it/ accessibil potranno essere utilizzati i più moderni mezzi messi a disposizione (sintetizzatori vocali, ingranditori di schermo, braille, dispositivi diversi dalla tastiera e dal mouse, ecc.). I servizi offerti sono anche utili per i meno esperti della Rete o per PC di vecchia generazione. Il Banco di Chiavari (gruppo BPL) ha raggiunto una convenzione con la CNA (Confederazione Nazionale dell Artigianato) della Liguria per l accesso al credito dei lavoratori atipici. Le condizioni concesse dalla Banca: commissione di massimo scoperto, 0,375%; spese movimentazione, 1 euro; utenze pagamento per cassa, 2 euro, bonifici costo zero per clienti e 2 euro per correntisti altre banche; valute assegni bancari e circolari stessa banca, stesso giorno, altre banche, 3 giorni; spese fisse di chiusura, 15 euro; assegni gratis; Riba, 2 euro; insoluti giorni valuta portafoglio 5 giorni effetti stessa banca (7 giorni, altre banche); mutui per investimenti acquisto macchinari, impianti, attrezzature, arredi di durata massima 7 anni (per immobili aziendali 10 anni), tasso di interesse euribor + spread 1,75%. Il gruppo Banche popolari unite BPU (Banca Popolare di Bergamo, Banca Commercio e Industria, Banca Popolare di Luino e Varese) ha deciso che i prelievi Bancomat effettuati presso i Bancomat del gruppo non saranno gravati di commissioni. Il gruppo BPL ha creato i prodotti Credito Università e Credito Scuola. Credito Università, collegato alla carta prepagata Calibra, prevede un finanziamento fino a 3.000,00 euro per coprire le spese universitarie rimborsabili in 10 rate mensili senza spese e interessi. Credito scuola finanzia l acquisto di libri e il pagamento delle tasse di frequenza, per un importo massimo di 500,00 euro, rimborsabile in otto mesi senza interessi, con addebito diretto in conto corrente. La Banca Sella ha avviato il servizio di ricarica del telefono cellulare anche allo sportello (WEB, telefono e ATM già esistono) senza l addebito di spese aggiuntive. La Cassa di Risparmio di Ferrara ha creato il mutuo Tuttochiaro che consente il finanziamento fino al 100,00% del prezzo di acquisto, con un massimale di ,00 euro. La durata del mutuo è fino a 30 anni, il tasso di interesse iniziale del 2,90%, successivamente il tasso euribor più uno spread dell 1,25% per durata fino a 15 anni, dell 1,50% per durata fino a 20 anni, 1,75% per durata fino a 30 anni. L erogazione avviene entro 30 giorni dalla presentazione della documentazione completa. Il mutuo può essere acceso anche per acquisti diversi dalla prima casa. La MICOS Banca in collaborazione con la Ge Mortgage Insurance ha lanciato sul mercato un mutuo che finanzia il 100,00% del prezzo di acquisto dell immobile. Sul sito con registrazione totalmente gratuita, è possibile richiedere un finanziamento mettendo in concorrenza le banche, facendo una vera asta. È sufficiente inserire la richiesta e attendere le risposte delle banche e scegliere quella che si ritiene più conveniente. Patti chiari Il progetto Patti chiari dell ABI, partito il 15 ottobre con FARO (Bancomat), ha il suo punto debole nella parte relativa agli investimenti. Il bollino blu previsto per alcuni titoli (5,00% di rischio massimo), non è sufficiente. Su questo punto, l Adiconsum, pur avendo dato il proprio assenso al progetto, ha già ufficialmente dichiarato che è necessario fare molti passi avanti. Un aiuto per i risparmiatori potrebbe venire dagli investitori istituzionali che hanno chiesto l applicazione di regole molto semplici, ma quasi totalmente inapplicate. In particolare hanno chiesto standard comuni di documentazione, obbligo di almeno due rating per ogni emittente, possibilità di trattare il titolo nei momenti successivi all acquisto (liquidità del mercato secondario), dialogo continuo tra emittenti e investitori e clausole di protezione nel caso Test noi consumatori 7

8 di eventi rischiosi (eventi risk), quali ad esempio cambiamento della proprietà, vendita delle attività, ecc.. Principi che se applicati avrebbero evitato a migliaia di risparmiatori di essere coinvolti nel crack Cirio. Poste Il 5 ottobre 2003 è stata istituita una nuova serie di Buoni Postali Fruttiferi, serie A9 e, contemporaneamente non sono più vendibili alla clientela i BPF serie A8. I nuovi titoli cartacei hanno il taglio da 50, 100, 250, 500, 1.000, 2.500, euro; quelli non cartacei il taglio da 250 euro o multipli. La durata dei BPF è ventennale, l interesse può essere riconosciuto solo dopo il primo anno e il tasso d interesse lordo (ritenuta del 12,50%) è del 2,00% per i primi due anni; 2,70% per il terzo anno; 3,20% per il quarto e quinto anno; 4,45% dal sesto al nono anno; 4,95% dal decimo al quattordicesimo anno; 5,20% dal quindicesimo al ventesimo anno. Alla stessa data, 6 ottobre 2003, è stato posto sul mercato un nuovo Buono postale a termine con interessi basati sull indice DJ (Dow Jones) Eurostoxx 50 (maggiori informazioni sull indice di riferimento sono disponibili sulla G.U. n. 231 del o presso la struttura nazionale dell Adiconsum). Il nuovo BP, distribuito da Poste Italiane S.p.A. garantisce il rimborso integrale del capitale in ogni momento, anche precedente alla scadenza. Il tasso di interesse (lordo) è dell 1,65% per i primi due anni, del 2,35% nel terzo, 2,85% nel quarto e quinto, del 4,10% nel sesto e settimo. Il nuovo titolo (serie BA9), solo non cartaceo (necessaria l apertura di un deposito titoli) e di taglio di 250,00 euro o multipli, avrà durata di 7 anni e produrrà interessi solo se non disinvestito nel primo anno di vita; alla scadenza il risparmiatore riceverà l intero capitale versato, gli interessi maturati e, nel caso di indice positivo, rispetto al momento dell acquisto, un bonus del 10,00% lordo sul capitale. Nel caso di indice negativo il risparmiatore riceverà l intero capitale e un interesse inferiore, fino a zero nel caso di perdita dell indice superiore al 10,00%. Le stesse previsioni sono valide nel caso di estinzione prima della scadenza. L unico rischio per il sottoscrittore è di non ricevere alcun interesse nel caso di perdita dell indice di riferimento. Il nuovo Buono serve a rilanciare la raccolta, dopo l uscita dal mercato ( ) dei Buoni postali a termine. Carta prepagata Poste Italiane sta immettendo sul mercato un nuovo prodotto, Postepay. Si tratta di una carta prepagata ricaricabile presso tutti gli uffici postali. La ricarica massima sarà di 2.000,00 euro per gli adulti e di 1.000,00 euro per i giovani con età inferiore a 18 anni. Il costo della carta è di cinque euro, la ricarica un euro. Reclami L Ombudsman bancario ha deciso di modificare il proprio regolamento. È stato previsto che dal gennaio 2004 l Ombudsman non rifiuterà più i reclami che non siano già passati per l ufficio reclami delle singole banche, ma provvederà egli stesso a trasmetterli. Inoltre, potranno ricorrere all Ombudsdman anche le imprese e i professionisti. Risparmio Il 31 ottobre si è svolta, come ogni anno, la giornata mondiale del risparmio. L incontro svolto dalle Acri sul tema Famiglie e Risparmio può dividersi in due parti. L intervento dei vari oratori (Presidente Test noi consumatori 8

9 dell Associazione delle Casse di Risparmio, Presidente ABI, Governatore Banca d Italia, Ministro dell Economia) e un sondaggio sull andamento del risparmio. Sul primo punto, ampiamente riportato dalla stampa, è sufficiente far presente che i quattro interventi sono stati completamente diversi, quasi che ognuno degli oratori si riferisse a un Italia e a un sistema bancario diverso. Sull indagine invece è utile riportare un breve sunto che conferma le tesi dell Adiconsum sul disorientamento dei risparmiatori. Il sondaggio riporta soprattutto dati statistici: l indice di fiducia dei consumatori è sceso in un anno di 12 punti, in aumento le preoccupazioni per il prossimo futuro, dal 44 al 46% degli intervistati ha manifestato dubbi sulla propria situazione economica per i prossimi tre anni. Negativa la valutazione sull economia nazionale: il 46,00% un peggioramento (31,00% nel 2002 e 13,00% nel 2001), il 20,00% prevede un miglioramento. Il 38,00% degli italiani ha ridotto la propria capacità di risparmio (47,00% nel 2002), il 43,00% ha utilizzato tutto il reddito disponibile, il 15,00% ha utilizzato i risparmi precedenti. Per il futuro le aspettative sono ancora peggiori. Il 75,00% pensa di risparmiare meno in futuro. In tale situazione gli italiani tengono i risparmi liquidi, salvo l investimento immobiliare. In diminuzione gli investitori convinti. Il valore di risparmio è importante o molto importante per circa il 60,00% degli italiani, con punte al 90,00% per i genitori con figli piccoli. In conclusione, gli italiani danno molto valore al risparmio, ma hanno forti dubbi sugli investimenti da effettuare; per la rischiosità dei prodotti, per la scarsa informazione e trasparenza si può affermare che gli italiani sono del tutto insicuri e confusi di fronte alle offerte presentate dagli intermediari. Sistema bancario Una recente indagine di un importante istituto di ricerca, la Boston Consulting Group, ha messo in evidenza che il sistema bancario sta perdendo clientela. Ogni anno viene perso il 7-8 per cento (con punte del 10,00%) di cliente, quando solo negli anni la perdita era del 4-5%. Il recupero è solo di un cliente. Questa situazione obbliga le banche ad aumentare i costi (secondo i piani di impresa è previsto un aumento dell 8,00% annuo per i prossimi dieci anni, mentre attualmente è dell ordine del 4-6 per cento, e un aumento dei ricavi oltre il 20,00% fino al 2006). È un serpente che si morde la coda, perché più aumentano i costi e più i clienti cercano alternative e, conseguentemente, sono effettuati nuovi aumenti per raggiungere in ogni caso gli obiettivi di bilancio fissati. La clientela si riversa sui promotori o sull on-line (alla Posta). Per superare l attuale stato è necessario fermare l emorragia di clienti, migliorare la qualità, promuovere la specializzazione in alcuni settori, scoprire nuove operatività. Vaglia La Corte di Cassazione ha stabilito (sentenza 14329/03) che in caso di vaglia cambiario sottratto e incassato da persona diversa dal beneficiario, l ente pubblico emittente resta debitore. L obbligazione, infatti, si estingue solo con la consegna del titolo al beneficiario, non avendo valore il consenso scritto che consente agli enti di disporre, a richiesta del beneficiario stesso e previa annotazione sul titolo, che i mandati di pagamento sono estinti con la comunicazione del vaglia cambiario o dell assegno circolare. Test noi consumatori 9

10 un click e sei in adiconsum online per te tutte le notizie ed i servizi dell associazione news e attualità dei consumi comunicati stampa eventi (forum, seminari, convegni, corsi) dossier e studi specifici facsimile di reclami, ricorsi, richieste di risarcimento tutte le pubblicazioni (Test noi consumatori, Guide del consumatore, Adibank, CD Rom ecc.) iscrizione e consulenza online Partecipa anche tu alla nostra attività di difesa del consumatore: sei il benvenuto tra noi ADICONSUM, DALLA PARTE DEL CONSUMATORE. Direttore: Paolo Landi Direttore responsabile: Francesco Casula Comitato di redazione: Angelo Motta, Fabio Picciolini Amministrazione: Adiconsum, via Lancisi 25, Roma Registrazione Tribunale di Roma n. 350 del Sped. in abb. post. comma 20/c art.2 L.662/96 Filiale di Roma ADESIONI E ABBONAMENTI Adesione individuale: 31,00 ( 15,00 per gli iscritti Cisl) Abbonamento al settimanale Adiconsum News + mensili Adifinanza, a cura del settore credito e risparmio, Consumi & diritti, a cura del Centro giuridico Adiconsum e Attorno al piatto, a cura del settore sicurezza degli alimenti e nutrizione: 25,00 ( 15,00 per gli iscritti Cisl) Abbonamento al bimestrale La guida del consumatore : 25,00 ( 12,00 per gli iscritti Cisl) Adesione + Abbonamento a La guida del consumatore : 43,00 ( 27,00 per gli iscritti Cisl) I versamenti possono essere effettuati su c.c.p intestato ad Adiconsum Test noi consumatori 10

- Cirio: raggiunto un accordo con Unicredit. Telecom Argentina: nuova proposta di ristrutturazione

- Cirio: raggiunto un accordo con Unicredit. Telecom Argentina: nuova proposta di ristrutturazione Coordinato da Fabio Picciolini agenzia adiconsum anno XVI - n. 4 17 gennaio 2004 Stampato in proprio in gennaio 2004 In questo numero: Cirio: raggiunto un accordo con Unicredit Telecom Argentina: nuova

Dettagli

- Acqua: bollette pazze ai Castelli Romani. - Ddl risparmio: audizione in Senato per i consumatori

- Acqua: bollette pazze ai Castelli Romani. - Ddl risparmio: audizione in Senato per i consumatori Coordinato da Valeria Lai agenzia adiconsum anno XVII - n. 24 8 aprile 2005 Stampato in proprio in aprile 2005 In questo numero: Acqua: bollette pazze ai Castelli Romani Ddl risparmio: audizione in Senato

Dettagli

Adiconsum coordina il CEC-Centro europeo consumatori. - Internet: basta a contratti vessatori per i. per i consumatori

Adiconsum coordina il CEC-Centro europeo consumatori. - Internet: basta a contratti vessatori per i. per i consumatori Coordinato da Valeria Lai Agenzia Adiconsum anno XVIII - n. 16 24 marzo 2006 Stampato in proprio in marzo 2006 In questo numero: Adiconsum coordina il CEC-Centro europeo consumatori Internet: basta a contratti

Dettagli

- BPI: ancora una volta gravi omissioni di Bankitalia. Credito al consumo: risorsa o rischio?

- BPI: ancora una volta gravi omissioni di Bankitalia. Credito al consumo: risorsa o rischio? Coordinato da Valeria Lai agenzia adiconsum anno XVII - n. 93 16 dicembre 2005 Stampato in proprio in dicembre 2005 In questo numero: BPI: ancora una volta gravi omissioni di Bankitalia Credito al consumo:

Dettagli

Coordinato da Valeria Lai. Agenzia Adiconsum - anno XX - n. 53-31 ottobre 2008. Stampato in proprio in ottobre 2008.

Coordinato da Valeria Lai. Agenzia Adiconsum - anno XX - n. 53-31 ottobre 2008. Stampato in proprio in ottobre 2008. Coordinato da Valeria Lai Agenzia Adiconsum - anno XX - n. 53-31 ottobre 2008 Stampato in proprio in ottobre 2008 In questo numero: L Antitrust sanziona gli operatori telefonici per le suonerie gratis

Dettagli

L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE. Un nuovo accordo più vantaggi per Voi PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI

L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE. Un nuovo accordo più vantaggi per Voi PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI Un nuovo accordo più vantaggi per Voi L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI Firenze, gennaio 2012 Prestito Dipendenti Pubblici. Vieni

Dettagli

- Adiconsum abbandona il tavolo con Trenitalia. - Wi-max: un altra occasione persa per lo sviluppo della

- Adiconsum abbandona il tavolo con Trenitalia. - Wi-max: un altra occasione persa per lo sviluppo della Coordinato da Valeria Lai Agenzia Adiconsum - anno XIX - n. 57-12 ottobre 2007 Stampato in proprio in ottobre 2007 In questo numero: Trasporti: Adiconsum abbandona il tavolo con Trenitalia Wi-max: un altra

Dettagli

- Telecom Argentina - Cirio: lo stato dell arte

- Telecom Argentina - Cirio: lo stato dell arte Coordinato da Fabio Picciolini agenzia adiconsum anno XVI - n. 48 14 giugno 2004 Stampato in proprio in giugno 2004 In questo numero: Telecom Argentina Cirio: lo stato dell arte Ultim ora - Telecom Argentina

Dettagli

Presentazione della ricerca di Adiconsum sui fondi etici Incontro Associazioni consumatori e Task Force creditori argentini

Presentazione della ricerca di Adiconsum sui fondi etici Incontro Associazioni consumatori e Task Force creditori argentini Coordinato da Valeria Lai agenzia adiconsum anno XVI - n. 3 16 gennaio 2004 Stampato in proprio in gennaio 2004 In questo numero: Presentazione della ricerca di Adiconsum sui fondi etici Incontro Associazioni

Dettagli

- Piano di ristrutturazione Cirio - Mutui agevolati: la Presidenza della Repubblica risponde

- Piano di ristrutturazione Cirio - Mutui agevolati: la Presidenza della Repubblica risponde Coordinato da Fabio Picciolini agenzia adiconsum anno XV - n. 51 20 giugno 2003 Stampato in proprio in giugno 2003 In questo numero: Piano di ristrutturazione Cirio Mutui agevolati: la Presidenza della

Dettagli

Versione n. 3 Ottobre 2008

Versione n. 3 Ottobre 2008 Versione n. 3 Ottobre 2008 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 3 Ottobre 2008 1 Descrizione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO FONDIARIO CASUAL A TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO FONDIARIO CASUAL A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO FONDIARIO CASUAL A TASSO VARIABILE Banca CRAS - Credito Cooperativo Chianciano Terme-Sovicille Via Del Crocino 2-53018 Sovicille (SI) Tel.:

Dettagli

Foglio Informativo Mutui Fondiari Tasso BCE

Foglio Informativo Mutui Fondiari Tasso BCE Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0819776411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO FONDIARIO CLASSICO A TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO FONDIARIO CLASSICO A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO FONDIARIO CLASSICO A TASSO VARIABILE Banca CRAS - Credito Cooperativo Chianciano Terme-Sovicille Via Del Crocino 2-53018 Sovicille (SI) Tel.:

Dettagli

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO Versione n. 2 di Giugno 2005 TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 2 di Giugno 2005 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO 2 1 Descrizione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO O FONDIARIO PRIMA CASA destinato all acquisto/ristrutturazione di abitazione principale (Tasso indicizzato TUR BCE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca dell Alta

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO A CONSUMATORI FARNESE ENERGIA

MUTUO CHIROGRAFARIO A CONSUMATORI FARNESE ENERGIA (AI SENSI DELLE DISPOSIZIONI DI BANCA DI ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI DEL 29/7/2009 PUBBLICATE SULLA G.U. SUPPLEMENTO ORDINARIO DEL 10/09/2009 N. 210) AGGIORNAMENTO

Dettagli

FINANZIAMENTO PMI CON GARANZIA DEL FONDO DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

FINANZIAMENTO PMI CON GARANZIA DEL FONDO DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO PMI CON GARANZIA DEL FONDO DI GARANZIA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Il presente documento contiene informazioni su Banca Sistema S.p.A., indica le condizioni economiche

Dettagli

PRESTITO PERSONALE A CONSUMATORI TASSO VARIABILE EURIBOR

PRESTITO PERSONALE A CONSUMATORI TASSO VARIABILE EURIBOR FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI PRESTITO PERSONALE A CONSUMATORI TASSO VARIABILE EURIBOR INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Banca del Veneziano Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Soc. Coop. Sede Legale: Via Villa, 147 30010 Bojon di Campolongo Maggiore (VE) Sede

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO TASSO VARIABILE FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Ostuni Società Cooperativa Largo Mons. Italo Pignatelli n.2 72017 Ostuni Tel.: 0831-301241 Fax:

Dettagli

Foglio Informativo. Mutuo garantito da ipoteca per L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

Foglio Informativo. Mutuo garantito da ipoteca per L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE Foglio Informativo Mutuo garantito da ipoteca per L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Ostuni Società Cooperativa Largo Mons. Italo Pignatelli

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO VARIABILE

MUTUO IPOTECARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO VARIABILE FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO IPOTECARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA UNI UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE

Dettagli

PROTOTIPI DI FOGLIO INFORMATIVO. Conto corrente NOME DEL CONTO

PROTOTIPI DI FOGLIO INFORMATIVO. Conto corrente NOME DEL CONTO PROTOTIPI DI FOGLIO INFORMATIVO Allegato 4 A) Conto corrente offerto a consumatori Conto corrente NOME DEL CONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca XXXXX ( 1 ) Via XXXXXXXX - cap - città Tel.: XXXXXXX Fax:

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email: info@cr-pergine.net

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO COMPARATIVO relativo ai MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO INFORMATIVO COMPARATIVO relativo ai MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0819776411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email:

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili di clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Conto Online Costo Zero BL 7777 - Dedicato a: tutti i profili di clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA

Dettagli

Mutuo a tasso variabile

Mutuo a tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CASA VARIABILE BREVE TERMINE CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA

Dettagli

APERTURE DI CREDITO CON GARANZIA IPOTECARIA PER I NON CONSUMATORI (non rientrante nell applicazione della disciplina sul credito ai

APERTURE DI CREDITO CON GARANZIA IPOTECARIA PER I NON CONSUMATORI (non rientrante nell applicazione della disciplina sul credito ai FOGLIO INFORMATIVO relativo alle APERTURE DI CREDITO CON GARANZIA IPOTECARIA PER I NON CONSUMATORI (non rientrante nell applicazione della disciplina sul credito ai consumatori) E CLIENTELA AL DETTAGLIO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo fondiario. Clienti SOCI

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo fondiario. Clienti SOCI FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo fondiario Clienti SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo del Circeo S.C.P.A. Sede Legale: via Torino n. 5 04016 Sabaudia ( LT) Sede Amministrativa

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A. GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO PIU PRIMA CASA

MUTUO IPOTECARIO PIU PRIMA CASA Destinatari: persone fisiche INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo MUTUO IPOTECARIO PIU PRIMA CASA Tasso variabile Per l acquisto o costruzione prima casa Banca di Credito Cooperativo di Leverano

Dettagli

FINANZIAMENTI IPOTECARI MUTUO FONDIARIO AD IMPRESE FARNESECINQUEPIU

FINANZIAMENTI IPOTECARI MUTUO FONDIARIO AD IMPRESE FARNESECINQUEPIU FOGLIO INFORMATIVO N. 5.L.2 (AI SENSI DELLE DISPOSIZIONI DI BANCA DI ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI DEL 29/7/2009 PUBBLICATE SULLA G.U. SUPPLEMENTO ORDINARIO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 66/001. relativo al PRESTITO 3 MELOGRANI COMMERCIANTI, IMPRESE, PROFESSIONISTI INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N. 66/001. relativo al PRESTITO 3 MELOGRANI COMMERCIANTI, IMPRESE, PROFESSIONISTI INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

SURROGAZIONE NELLE GARANZIE

SURROGAZIONE NELLE GARANZIE FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUI destinati ad estinguere precedenti finanziamenti, CON SURROGAZIONE NELLE GARANZIE concesse a favore della Banca finanziatrice originaria (c.d. PORTABILITA ) INFORMAZIONI

Dettagli

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato.

L eventuale durata medio-lunga del finanziamento (superiore ai 18 mesi) permette di avvalersi del regime fiscale agevolato. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO PRESTITI PERSONALI Banca del Veneziano Banca di Credito Cooperativo del Veneziano Soc. Coop. Sede Legale: Via Villa, 147 30010 Bojon di Campolongo

Dettagli

Cosa c è in questa guida

Cosa c è in questa guida Cosa c è in questa guida? Le domande di base 3 passi per scegliere il mutuo >> Dalla richiesta alla stipula 2 3 12 i diritti del cliente 14! Le attenzioni del cliente 17 Aalla Z Il mutuo 19 dalla Memo

Dettagli

Foglio Informativo. MUTUO IMPRESA - START UP Ipotecario - Tasso variabile per fronteggiare i costi di avvio di nuove iniziative imprenditoriali

Foglio Informativo. MUTUO IMPRESA - START UP Ipotecario - Tasso variabile per fronteggiare i costi di avvio di nuove iniziative imprenditoriali Foglio Informativo MUTUO IMPRESA - START UP Ipotecario - Tasso variabile per fronteggiare i costi di avvio di nuove iniziative imprenditoriali Destinatari: micro, piccole e medie imprese INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutuo chirografario offerto ai consumatori MUTUO CREDITO AMICO Riservato ai Soci persone fisiche (alla data richiesta finanziamento) INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887)

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Sezione I Informazioni sulla banca Banca S. Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO PER L ACQUISTO O LA COSTRUZIONE DELLA PRIMA CASA Tasso variabile

MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO PER L ACQUISTO O LA COSTRUZIONE DELLA PRIMA CASA Tasso variabile Foglio Informativo MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO PER L ACQUISTO O LA COSTRUZIONE DELLA PRIMA CASA Tasso variabile Destinatari: persone fisiche INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Leverano

Dettagli

FINANZIAMENTO A MEDIO/LUNGO TERMINE DESTINATO ALLE IMPRESE FINANZIAMENTO FONDO GARANZIA PMI L. 662/96 E SUCCESSIVE MODIFICHE

FINANZIAMENTO A MEDIO/LUNGO TERMINE DESTINATO ALLE IMPRESE FINANZIAMENTO FONDO GARANZIA PMI L. 662/96 E SUCCESSIVE MODIFICHE FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI FINANZIAMENTO A MEDIO/LUNGO TERMINE DESTINATO ALLE IMPRESE FINANZIAMENTO FONDO GARANZIA PMI L. 662/96 E SUCCESSIVE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca CRAS - Credito Cooperativo Chianciano Terme-Sovicille Via Del Crocino 2-53018 Sovicille (SI) Tel.: 0577.397.322-0577.397.359

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al. MUTUO FONDIARIO CDP (Tasso indicizzato Euribor 6 mesi/365)

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al. MUTUO FONDIARIO CDP (Tasso indicizzato Euribor 6 mesi/365) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO FONDIARIO CDP (Tasso indicizzato Euribor 6 mesi/365) Banca dell Alta Murgia Credito Cooperativo Soc. Coop. Piazza Zanardelli, 16 70022 Altamura

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO RISTRUTTURAZIONE CASA Tasso variabile

MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO RISTRUTTURAZIONE CASA Tasso variabile Destinatari: persone fisiche INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO RISTRUTTURAZIONE CASA Tasso variabile Banca di Credito Cooperativo di Leverano Società Cooperativa Piazza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA 1 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT) Tel. 0883/683620 Fax 0883/681606

Dettagli

Mutuo Ipotecario EU6M

Mutuo Ipotecario EU6M FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo Ipotecario EU6M INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MARCO DI CALATABIANO - SOC.COOP. VIA AVVOCATO CURRENTI N.4-95011 - CALATABIANO n. telefono

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIRO GARANZIA CONFIDIMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIRO GARANZIA CONFIDIMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email: info@cr-pergine.net

Dettagli

MUTUO RISPARMIO CASA DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO ALTO ADIGE (con e senza garanzie ipotecarie)

MUTUO RISPARMIO CASA DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO ALTO ADIGE (con e senza garanzie ipotecarie) MUTUO RISPARMIO CASA DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO ALTO ADIGE (con e senza garanzie ipotecarie) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per Azioni Via del Macello,

Dettagli

Cambio Conto. Come cambiare il conto corrente

Cambio Conto. Come cambiare il conto corrente Cambio Conto Come cambiare il conto corrente INDICE Caro Cliente... 3 Cosa offre l iniziativa Cambio Conto come cambiare il conto corrente... 4 CAMBIARE IL CONTO CORRENTE IN 5 MOSSE... 5 2 1. SCEGLIERE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Iscrizione in albi e/o registri Indirizzo della sede legale FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE Banca Euromobiliare S.p.A.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA

FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di FISCIANO Soc. Coop. a.r.l. Sede legale in Fisciano (SA), fraz.

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email:

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile. Altro. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso variabile. Altro. Rischi specifici legati alla tipologia di contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email:

Dettagli

Foglio Informativo 08/b MUTUO FONDIARIO

Foglio Informativo 08/b MUTUO FONDIARIO Foglio Informativo 08/b MUTUO FONDIARIO Questo foglio informativo, di cui si può ottenere copia presso questa Banca, non costituisce offerta al pubblico. Le informazioni in esso contenute sono riportate

Dettagli

CONTO CORRENTE ORDINARIO

CONTO CORRENTE ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE ORDINARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS) - Via Olivella, 25/27 Codice

Dettagli

Coordinato da Valeria Lai. agenzia adiconsum anno XVII - n. 67 16 settembre 2005. Stampato in proprio in settembre 2005. In questo numero: Speciale

Coordinato da Valeria Lai. agenzia adiconsum anno XVII - n. 67 16 settembre 2005. Stampato in proprio in settembre 2005. In questo numero: Speciale Coordinato da Valeria Lai agenzia adiconsum anno XVII - n. 67 16 settembre 2005 Stampato in proprio in settembre 2005 In questo numero: Speciale Giornata di lotta 14 settembre 2005 Consumatori - Speciale

Dettagli

MUTUO FONDIARIO PERCASA

MUTUO FONDIARIO PERCASA FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO FONDIARIO PERCASA Offerta valida fino al 31/12/2015 Prodotto destinato ad acquisto e ristrutturazione di immobili adibiti a casa di abitazione. Per la ristrutturazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO BCE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO BCE FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO BCE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785

Dettagli

PRESTITI PERSONALI PRESTOINFARNESE

PRESTITI PERSONALI PRESTOINFARNESE FOGLIO INFORMATIVO 5.3.1. (AI SENSI DELLE DISPOSIZIONI DI BANCA DI ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI DEL 29/7/2009 PUBBLICATE SULLA G.U. SUPPLEMENTO ORDINARIO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai FINANZIAMENTI PER ARTIGIANI L.R. 1/2007 FINLOMBARDA MISURA B

FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai FINANZIAMENTI PER ARTIGIANI L.R. 1/2007 FINLOMBARDA MISURA B FOGLIO INFORMATIVO relativo ai FINANZIAMENTI PER ARTIGIANI L.R. 1/2007 FINLOMBARDA MISURA B INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25-25024 Leno (BS) Tel.: 030

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE

MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO ABITAZIONE PRINCIPALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SVILUPPO ECONOMICO S.p.A. Viale Venti Settembre 56-95128 - Catania n. telefono e fax: 095 7194311

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Foglio Informativo Mutuo Fondiario Residenziale INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Via del Vecchio Politecnico, 3-20121 - Milano Tel.: 800-220398 (Numero Verde Gratuito) Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 5.3 MUTUO IPOTECARIO CASA A STATO AVANZAMENTO LAVORI

FOGLIO INFORMATIVO n. 5.3 MUTUO IPOTECARIO CASA A STATO AVANZAMENTO LAVORI FOGLIO INFORMATIVO n. 5.3 MUTUO IPOTECARIO CASA A STATO AVANZAMENTO LAVORI INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI PALIANO soc.coop. Sede: Viale Umberto I, 53 - cap 03018

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile. FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Casa Socio

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile. FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Casa Socio RISERVATO AI SOCI DELLA CASSA RURALE ALTO GARDA INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO CASSA RURALE ALTO GARDA Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa Sede Legale ARCO (TN) Viale delle Magnolie,

Dettagli

- La guida per sapere come accendere un mutuo. Caldaiette: la manutenzione ai sensi del DL 192/05

- La guida per sapere come accendere un mutuo. Caldaiette: la manutenzione ai sensi del DL 192/05 Coordinato da Valeria Lai Agenzia Adiconsum anno XVIII - n. 51 22 settembre 2006 Stampato in proprio in settembre 2006 In questo numero: Una guida per sapere come accendere un mutuo Caldaiette: la manutenzione

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. 1 di 7 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A TASSO VARIABILE Il presente Foglio Informativo è rivolto ai clienti non Consumatori e ai clienti Consumatori che intendono richiedere

Dettagli

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati

Foglio Informativo Conto corrente famiglie e privati Foglio Informativo Conto corrente per consumatori (Conto a pacchetto) Profili: Famiglie con operatività bassa - Famiglie con operatività media - Famiglie con operatività elevata Infomazioni sulla Banca

Dettagli

PRESTITO PERSONALE CONSUMATORI TASSO FISSO

PRESTITO PERSONALE CONSUMATORI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI PRESTITO PERSONALE CONSUMATORI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE ED AMMINISTRATIVA

Dettagli

Il mutuo fondiario è un finanziamento a medio lungo termine (superiore ai 18 mesi) garantito da ipoteca di primo grado su immobili.

Il mutuo fondiario è un finanziamento a medio lungo termine (superiore ai 18 mesi) garantito da ipoteca di primo grado su immobili. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Salerno Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Velia n. 15 84122 SALERNO Tel.: 089 403600 - Fax: 089 794244 Email: segreteria@bancadisalerno.it - Sito

Dettagli

MUTUO INVESTIMENTI IN AGRICOLTURA

MUTUO INVESTIMENTI IN AGRICOLTURA Foglio Informativo MUTUO INVESTIMENTI IN AGRICOLTURA Finanziamento agrario a medio lungo termine (ai sensi dell art 43 del D.Lg n 385/93) per fronteggiare gli investimenti in agricoltura Destinatari: micro,

Dettagli

BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO

BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società

Dettagli

Mutuo a tasso variabile

Mutuo a tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO BULLET PRIVATI CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse Soc.Coop. Sede Legale e Amministrativa: Piazza della Repubblica, 9 34079 Staranzano Gorizia Tel.: 0481 716.111 - Fax: 0481

Dettagli

Mutuo a tasso variabile

Mutuo a tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CASA VARIABILE LUNGO TERMINE CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Mutuo Casa con garanzia ipotecaria

FOGLIO INFORMATIVO. Mutuo Casa con garanzia ipotecaria FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi della normativa in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (Titolo VI del D.Lgs. 385/1993, Testo Unico Bancario, e relative disposizioni

Dettagli

Il mutuo fondiario è un finanziamento a medio lungo termine (superiore ai 18 mesi) garantito da ipoteca di primo grado su immobili.

Il mutuo fondiario è un finanziamento a medio lungo termine (superiore ai 18 mesi) garantito da ipoteca di primo grado su immobili. INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Salerno Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Velia n. 15 84122 SALERNO Tel.: 089 403600 - Fax: 089 794244 Email: segreteria@bancadisalerno.it - Sito

Dettagli

CONTO CORRENTE DI BASE ai sensi della convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane Spa e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011)

CONTO CORRENTE DI BASE ai sensi della convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane Spa e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011) FOGLIO INFORMATIVO aggiornamento 001/2013 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.Lgs 385/1993, Delibera C.I.C.R. del 04/03/2003 e Istruzioni di Vigilanza Banca

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA 1 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT) Tel. 0883/683620 Fax

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO SOCI (ALTRE DESTINAZIONI)

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO SOCI (ALTRE DESTINAZIONI) FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO SOCI (ALTRE DESTINAZIONI) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo della Contea di Modica Indirizzo della sede legale: Viale degli Oleandri n.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO NON SOCI (ALTRE DESTINAZIONI)

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO NON SOCI (ALTRE DESTINAZIONI) FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO/FONDIARIO NON SOCI (ALTRE DESTINAZIONI) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo della Contea di Modica Indirizzo della sede legale: Viale degli Oleandri

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail. Iscrizione ad Albi o Elenchi Numero Delibera Iscrizione all Albo/ Elenco Qualifica

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail. Iscrizione ad Albi o Elenchi Numero Delibera Iscrizione all Albo/ Elenco Qualifica INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI)

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) Conto Corrente AZIENDE - CO 7 - INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-4138

Dettagli

- spese per invio comunicazioni relative agli obblighi di trasparenza addebito bimestrale)

- spese per invio comunicazioni relative agli obblighi di trasparenza addebito bimestrale) PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" agg. 27/09/2007 TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto OPERATIVITA' CORRENTE

Dettagli

Offerta Fuori Sede Dati del Promotore Finanziario/Addetto (Cognome, Nome, qualifica, indirizzo, telefono, e-mail)

Offerta Fuori Sede Dati del Promotore Finanziario/Addetto (Cognome, Nome, qualifica, indirizzo, telefono, e-mail) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Promos SpA Sede Legale: Viale Gramsci, 19 80122 Napoli Telefono: +39.081.0170111 Fax. +39.081.4620011 Sito Web: http://www.bancapromos.it Codice ABI: 3265.6 Codice Fiscale:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 66/005. relativo al PRESTITO 3 MELOGRANI COMMERCIANTI, IMPRESE, PROFESSIONISTI INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N. 66/005. relativo al PRESTITO 3 MELOGRANI COMMERCIANTI, IMPRESE, PROFESSIONISTI INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Salerno Credito Cooperativo Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO Via Velia n. 15 84122 SALERNO Tel.: 089 403600 - Fax: 089 794244 Email: segreteria@bancadisalerno.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO PER LA RISTRUTTURAZIONE DEI CENTRI STORICI

MUTUO CHIROGRAFARIO PER LA RISTRUTTURAZIONE DEI CENTRI STORICI FOGLIO INFORMATIVO relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO PER LA RISTRUTTURAZIONE DEI CENTRI STORICI Offerta valida fino al 31/12/2015 Prodotto destinato alla ristrutturazione di immobili ubicati in zona territoriale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI TASSO VARIABILE RATA VARIABILE E MAXI RATA FINALE FISSA

FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI TASSO VARIABILE RATA VARIABILE E MAXI RATA FINALE FISSA FOGLIO INFORMATIVO relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI TASSO VARIABILE RATA VARIABILE E MAXI RATA FINALE FISSA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Società Cooperativa Piazza

Dettagli

e-mail: info@inprogram.net web: www.inprogram.net

e-mail: info@inprogram.net web: www.inprogram.net e-mail: info@inprogram.net web: www.inprogram.net 1 Conto Servizi Inprogram Conto Servizi Inprogram svolge in modo automatico, semplificato ed estremamente economico, tramite un conto corrente di grande

Dettagli

Foglio Informativo Mutuo Risparmio

Foglio Informativo Mutuo Risparmio Foglio Informativo Mutuo Risparmio INFORMAZIONI SU CHEBANCA Denominazione Legale: CheBanca S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO Indirizzo di corrispondenza:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IMPRESA STANDARD

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IMPRESA STANDARD FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IMPRESA STANDARD INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via Provinciale del

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO AZIENDE - TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO AZIENDE - TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO Caratteristiche dei mutui della Banca del Veneziano. I mutui della Banca del Veneziano possono essere caratterizzati dalle seguenti tipologie di tasso: - tasso di erogazione; - tasso minimo (floor); -

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 6.4 MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO

FOGLIO INFORMATIVO n. 6.4 MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO n. 6.4 MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI PALIANO soc.coop. Sede: Viale Umberto I, 53 - cap 03018

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO FISSO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO relativo al mutuo garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785

Dettagli