DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N.2- AMBITO TERRITORIALE DEI COMUNI DI Gioia Tauro, Melicuccà, Palmi, Rizziconi, Rosarno, San Ferdinando, Seminara

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N.2- AMBITO TERRITORIALE DEI COMUNI DI Gioia Tauro, Melicuccà, Palmi, Rizziconi, Rosarno, San Ferdinando, Seminara"

Transcript

1 "W-.T *>">(«Urff DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N.2- AMBITO TERRITORIALE DEI COMUNI DI Gioia Tauro, Melicuccà, Palmi, Rizziconi, Rosarno, San Ferdinando, Seminara AVVISO PUBBLICO Per riapertura termini di acquisizione istanze per lerogazione di contributi in favore di persone con gravissime forme di disabilità (Fondo per la Non Autosufficienza D.G.R. n. 311/2013 e n. 506/2013) Visto F avviso pubblico de 12/12/2016 per "lerogazione di contributi in favore di persone con gravissime forme di disabilità (Fondo per la Non Autosufficienza D.G.R. n. 311/2013 e n. 506/2013)", approvato con determinazione n del 09/12/2016 del Responsabile del Settore VII che stabiliva la scadenza del termine di presentazione delle istanze alla data del 12/12/2016 SI RENDE NOTO Che vengono riaperti i termini fino al 09/02/2017 per la presentazione di nuove istanze da parte dei soggettivi di accedere ai benefici previsti le persone malate che necessitano assistenza continua nelle 24 ore, con riferimento, in particolare, alle patologie elencate allarticolo 3 del D.M. del 20 marzo 2013: Gravi patologie cronico degenerative ivi inclusa: Sclerosi laterale amiotrofica (SLA); Sclerosi multipla; Si rimanda a quanto indicato nel precedente avviso del 12/12/2016 per quanto riguarda: caratteristiche degli interventi, requisiti destinatari, modalità per la richiesta, documentazione da allegare allistanza, criteri di assegnazione contributi. Per il ritiro del modello e per ulteriori informazioni rivolgersi ai Servizi Sociali del Comune di residenza. Gioia Tauro, lì 25/01/2017 II Responsabile dellufficio di Piano Matilde Pipino

2 COMUNE DI GIOIA TAURO Provincia di Reggio Calabria \I DEL DISTRETTO SOCIO ASSISTENZIALE N. 2 GIOIA TAURO - MELICUCCA - PALMI - RIZZICONI - ROSARNO- SAN FERDINANDO- SEMINARA. AVVISO PUBBLICO i -.1,i,i Per lerogazione di contributi in favore di persone con gravissime forme di disabilità (Fondo per la Non Autosufficienza D.G.R. n. 311/2013 e n. 506/2013) SI RENDE NOTO Che il Distretto Socio Assistenziale n. 2 attiva misure di assistenza indiretta, attraverso la concessione di contributi economici a favore delle famiglie che assistono e curano nel proprio domicilio persone in condizione di disabilità gravissime di non autosufficienza certificata, in alternativa a ricoveri presso strutture residenziali. REQUISITI SOGGETTIVI DEI RICHIEDENTI Possono accedere ai benefici previsti le persone malate che necessitano assistenza continua nelle 24 ore, con riferimento, in particolare, alle patologie elencate allarticolo 3 del D.M. del 20 marzo 2013: 1. Gravi patologie cronico degenerative ivi inclusa: Sclerosi laterale amiotrofìca (SLA); Sclerosi multipla; s s ^ 2. Siano residenti in uno dei Comuni del Distretto Socio Assistenziale n. 2; 3. Siano in possesso della certificazione medica comprovante la diagnosi di cui sopra e lo stato di fragilità/compromissione dellautonomia personale!; MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Listanza, su apposito modello, da reperire presso gli uffici dei servizi sociali facenti parte del Distretto Socio - Assistenziale n. 2, dovrà essere presentata entro il 12/01/2017 presso il Comune di residenza il quale provvederà a trasmetterlo al Comune di Gioia Tauro. Comune capofila del Distretto Socio Assistenziale n. 2. Allistanza dovrà essere allegata la seguente documentazione in originale o in copia: 1. Certificazione di invalidità rilasciata daipasl competente attestante lo status di portatore di handicap in situazione di gravita (art. 3. Comma 3, L. 5 febbraio 1992 n. 104; 2. Copia del documento di riconoscimento, in corso di validità dellassistito ( se minorenne copia del documento del documento, in corso di validità, dell esercente la patria potestà; 3. Certificazione media attestante la disabilità gravissima, con condizione di dipendenza vitale da macchine e/o persone con necessità di assistenza certificata da struttura pubblica o dal medico di

3 famiglia; 4. Copia del permesso di soggiorno e/o carta di soggiorno in corso di validità dellassisto, qualora si tratti di persona straniera; 5. Copia del provvedimento di nomina del tutore; 6. Attestazione ISEE del nucleo famigliare CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO I criteri di valutazione sono definiti tenendo conto dei seguenti parametri:!!.1,1 1. Condizioni economiche del richiedente risultante dallindicatore della situazione economica equivalente (ISEE), dalle caratteristiche della disabilità e dalle condizioni socio ambientale economiche e familiare del disabile; 2. Gravita e caratteristica della disabilità I parametri, di seguito riportati, con i relativi punteggi, consentiranno di formulare una specifica graduatoria valida per lintero distretto. Le fasce di reddito utilizzate sono quelle definite dalla Conferenza dei Sindaci, approvate con verbale n. 2 del 05/07/2016, per i servizi di cura agli anziani: da 0,00 a ,00; da ,01 a ,00 da ,01 a ,00 da ,01 oltre saranno assegnati i seguenti punti per : VALUTAZIONE SITUAZIONE ECONOMICA Punti 5 Punti 4 Punti 3 punti 0 da 0,00 da ,01 da ,01 da ,01 a ,00 a ,00 a ,01 oltre VALUTAZIONE GRAVITA DISABILITA Punti 20 C Punti 10 Punti 10 disabilità gravissima in dipendenza vitale che necessità a domicilio di assistenza continua, 24 ore, con gravi patologie cronico degenerative ivi inclusa: Sclerosi laterale amiotrofica (SLA); Sclerosi multipla; allettati carrozzati A parità di punteggio sarà data priorità, in sequenza: presenza di altra disabilità in famiglia; minore capacità reddituale Pag. 2

4 minore capacità reddituale ENTITÀ DEL CONTRIBUTO Dopo la presentazione delle richieste e la formulazione della graduatoria sarà definità la percentuale dellentità del contributo da erogare fino ad esaurimento delle risorse stanziate nel Piano approvato dalla Regione Calabria, pari al 30% del Fondo Non Autosufficienza ai sensi della Deliberazione di G.R. n. 311/2013 e n. 506/2016.,l,i.1.1 La commissione sarà nominata tra i soggetti facenti parte dellufficio di Piano del Distretto Socio- Assistenziale n. 2. Lentità dei singoli contributi verrà determinata sullimporto massimo concedibile, nella percentuale direttamente proporzionale al punteggio totale raggiunto secondo la presente tabella: punti conseguiti Punti 35 Punti da 20 a 34 Punti da 15 a 19 Punti da 5 a 14 Percentuale del contributo 100% Entità del contributo II Responsabile Ufficio di Piano Matilde PIPINO Pag. 3

5 AL COMUNE DI SERVIZI SOCIALI OGGETTO: Avviso pubblico "Interventi a favore di persone affette con gravissime forme di disabilità (Fondo per la Non Autosufficienza D.G.R. n. 311/2013 e n. 506/2013). Il/la sottoscritto/a,i provincia il GAP Via/Piazza codice fiscale: m nome e per:,i nato/a a j residente a n. telefono: O conto proprio O in qualità di tutore, O curatore, O amministratore di sostegno di CHIEDE lammissione ai benefici di cui alla D.G.R. n. 311/2013 e n. 506/2013 sotto forma di contributo economico a favore delle famiglie che assistono e curano nel proprio domicilio persone in condizione di disabilità gravissime dj non autosufficienza certificata, in alternativa a ricoveri presso strutture residenziali. e, a tal fine, ALLEGA la seguente documentazione in originale o in copia: 1. Certificazione di invalidità rilasciata dallasl competente attestante lo status di portatore di handicap in situazione di gravita (art. 3. Comma 3, L. 5 febbraio 1992 n. 104; 2. Copia del documento di riconoscimento, in corso di validità dellassistito ( se minorenne copia del documento del documento, in corso di validità, dell esercente la patria potestà; 3. Certificazione medica attestante la disabilità gravissima, con condizione di dipendenza vitale da macchine e/o persone con necessità di assistenza certificata da struttura pubblica o dal medico di famiglia; 4. Copia del permesso di soggiorno e/o carta di soggiorno in corso di validità dellassisto, qualora si tratti di persona straniera; 5. Copia del provvedimento di nomina del tutore; 6. Attestazione 1SEE del nucleo famigliare Luogo e data,

AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO SI RENDE NOTO DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N. 1 Comune Capofila Polistena (Anoia Candidoni Cinquefrondi Feroleto dalla Chiesa Galatro Giffone Laureana di Borrello Maropati Melicucco Polistena San Giorgio Morgeto San Pietro

Dettagli

COMUNE CAPOFILA: CAULONIA ***********

COMUNE CAPOFILA: CAULONIA *********** COMUNI DEL DISTRETTO NORD AGNANA CALABRA - BIVONGI - CAMINI - CANOLO - CAULONIA - GIOIOSA JONICA - GROTTERIA - MAMMOLA - MARINA DI GIOIOSA JONICA - MARTONE - MONASTERACE- PAZZANO PLACANICA - RIACE - ROCCELLA

Dettagli

Ambito Territoriale DISTRETTO 5 di Melzo. Comuni di Cassano d Adda, Inzago, Melzo, Liscate, Pozzuolo Martesana, Settala, Truccazzano, Vignate

Ambito Territoriale DISTRETTO 5 di Melzo. Comuni di Cassano d Adda, Inzago, Melzo, Liscate, Pozzuolo Martesana, Settala, Truccazzano, Vignate Ambito Territoriale DISTRETTO 5 di Melzo Comuni di Cassano d Adda, Inzago, Melzo, Liscate, Pozzuolo Martesana, Settala, Truccazzano, Vignate REGOLAMENTO per l erogazione di titoli per la regolarizzazione

Dettagli

COMUNE DI FIUGGI. Provincia di Frosinone. III SERVIZIO Servizi sociali, pubblica istruzione, biblioteca

COMUNE DI FIUGGI. Provincia di Frosinone. III SERVIZIO Servizi sociali, pubblica istruzione, biblioteca COMUNE DI FIUGGI Provincia di Frosinone III SERVIZIO Servizi sociali, pubblica istruzione, biblioteca SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI, DISABILI GRAVI E PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI Vista la Legge

Dettagli

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2 ALLEGATO A DOMANDA PER L IMPLEMENTAZIONE DI INTERVENTI PER LO SVILUPPO DELL AUTONOMIA FINALIZZATA ALL INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE DISABILI (DDG 107/01) AL COMUNE DI.. del Distretto Sociale 6 ASL MI

Dettagli

COMUNE DI VALENTANO. Provincia di Viterbo. Prot. n

COMUNE DI VALENTANO. Provincia di Viterbo. Prot. n COMUNE DI VALENTANO Provincia di Viterbo Prot. n. 6730 17.11.2014 AVVISO INTERVENTI A SOSTEGNO DELLA FAMIGLIA. Bando per l assegnazione di contributi per il pagamento delle utenze (Acqua, Energia Elettrica,

Dettagli

COMUNE CAPOFILA LOCRI

COMUNE CAPOFILA LOCRI Città di Locri Comune Capofila COMUNE CAPOFILA LOCRI DEL DISTRETTO SOCIO-SANITARIO SUD DELLA LOCRIDE ASP N.5 Comuni: AFRICO - ANTONIMINA ARDORE - BENESTARE - BIANCO - BOVALINO - BRANCALEONE - BRUZZANO

Dettagli

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2 ALLEGATO A DOMANDA PER L IMPLEMENTAZIONE DI INTERVENTI VOLTI A MIGLIORARE LA QUALITA DELLA VITA DELLE FAMIGLIE E DELLE PERSONE ANZIANE CON LIMITAZIONE DELL AUTONOMIA (DDG 106/01) AL COMUNE DI... del Distretto

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI PROV. DI BRINDISI

COMUNE DI VILLA CASTELLI PROV. DI BRINDISI COMUNE DI VILLA CASTELLI PROV. DI BRINDISI SELEZIONE PUBBLICA AI FINI DELLA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DA UTILIZZARE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE LAVORO VOLTE ALL INCLUSIONE SOCIALE E LAVORATIVA DI SOGGETTI

Dettagli

INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA II ANNUALITA

INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA II ANNUALITA AL COMUNE DI ARDEA UFFICIO SERVIZI SOCIALI VIA CATILINA, 3 00040 ARDEA INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA II ANNUALITA AI SENSI DELLA D.G.R. LAZIO N 233/2012 E DELLA

Dettagli

REQUISITI E MODALITA DEL BUONO COMUNALE PER ANZIANI RICOVERATI IN RSA ACCREDITATE DALLA REGIONE LOMBARDIA (CASE DI RIPOSO)

REQUISITI E MODALITA DEL BUONO COMUNALE PER ANZIANI RICOVERATI IN RSA ACCREDITATE DALLA REGIONE LOMBARDIA (CASE DI RIPOSO) REQUISITI E MODALITA DEL BUONO COMUNALE PER ANZIANI RICOVERATI IN RSA ACCREDITATE DALLA REGIONE LOMBARDIA (CASE DI RIPOSO) 1.DESTINATARI: Anziani ricoverati in modo permanente presso una Residenza Socio

Dettagli

SERVIZIO DI ASSISTENZA ALIMENTARE IN FAVORE DI N.55 NUCLEI BISOGNOSI DEL TERRITORIO ANNO 2016 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE RENDE NOTO

SERVIZIO DI ASSISTENZA ALIMENTARE IN FAVORE DI N.55 NUCLEI BISOGNOSI DEL TERRITORIO ANNO 2016 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE RENDE NOTO COMUNE DI S.AGATA LI BATTIATI ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI SERVIZIO DI ASSISTENZA ALIMENTARE IN FAVORE DI N.55 NUCLEI BISOGNOSI DEL TERRITORIO Albo n 279 del 15/02/2016 ANNO 2016 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI SAN MANGO PIEMONTE Provincia di Salerno AVVISO PER BANCO ALIMENTARE ANNUALITA' 2017 IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE SOCIALI

COMUNE DI SAN MANGO PIEMONTE Provincia di Salerno AVVISO PER BANCO ALIMENTARE ANNUALITA' 2017 IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE SOCIALI COMUNE DI SAN MANGO PIEMONTE Provincia di Salerno AVVISO PER BANCO ALIMENTARE ANNUALITA' 2017 IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLITICHE SOCIALI - in esecuzione della delibera di GC n. 64 del 13/10/2016 - in

Dettagli

COMUNE di VICOVARO (Città Metropolitana di Roma Capitale)

COMUNE di VICOVARO (Città Metropolitana di Roma Capitale) COMUNE di VICOVARO (Città Metropolitana di Roma Capitale) DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI TIVOLI RMG3 INTERVENTI IN AIUTO ALLE PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE (Legge 21/05/1998, n. 162) AVVISO PUBBLICO Premesso

Dettagli

Comune di Montefalcone Appennino (Provincia di Fermo) AVVISO PUBBLICO. L.R. 10 AGOSTO 1998 n. 30

Comune di Montefalcone Appennino (Provincia di Fermo) AVVISO PUBBLICO. L.R. 10 AGOSTO 1998 n. 30 Comune di Montefalcone Appennino (Provincia di Fermo) AVVISO PUBBLICO L.R. 10 AGOSTO 1998 n. 30 INTERVENTI A FAVORE DELLA FAMIGLIA CONTRIBUTO ANNO 2015 IL SINDACO -Vista la Legge Regionale 10 agosto 1998

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO DI PASTI CALDI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO E LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO DI PASTI CALDI COMUNE DI SETTIMO MILANESE PROVINCIA DI MILANO REGOLAMENTO PER L ACCESSO E LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO DI PASTI CALDI Approvato con deliberazione CC n. 70 del 8 novembre 2000, come modificato con del. CC

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA ESTREME LINEA 1 (FINANZIAMENTO 2012)

AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA ESTREME LINEA 1 (FINANZIAMENTO 2012) COMUNE DI DOLIANOVA PROVINCIA DI CAGLIARI AVVISO PUBBLICO PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI CONTRASTO DELLE POVERTA ESTREME LINEA (FINANZIAMENTO 202) IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO In attuazione

Dettagli

VISTI l attestazione ed i pareri resi ai sensi delle disposizioni vigenti; D E L I B E R A

VISTI l attestazione ed i pareri resi ai sensi delle disposizioni vigenti; D E L I B E R A Oggetto : 7 BANDO DI RIMBORSO SPESE PER SOGGIORNI CLIMATICI E PERIODI DI SOLLIEVO PRESSO STRUTTURE RESIDENZIALI A FAVORE DI INVALIDI, SORDOMUTI E NON VEDENTI - ANNO 2009.- PREMESSO che anche per l anno

Dettagli

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia

COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia COMUNE DI SIZIANO Provincia di Pavia BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI SOCIALI A PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI CHE HANNO UN CONTRATTO REGOLARE CON UN ASSISTENTE FAMILIARE ANNO 2015 Premesso che Il Comune

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL SINDACO. rende noto

AVVISO PUBBLICO IL SINDACO. rende noto C ITTA D I P O T E N Z A Unità di Direzione Servizi alla Persona Ufficio Servizi Sociali Via Pietro Lacava n. 2 85100 Potenza AVVISO PUBBLICO IL SINDACO rende noto che, ai sensi e per gli effetti della

Dettagli

COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE SI RENDE NOTO

COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE SI RENDE NOTO Allegato A) COMUNE DI FONDI Provincia di Latina III SETTORE- SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO INTERVENTI DI SOSTEGNO PER EMERGENZE ABITATIVE Vista la DGR del Lazio n. 470 /2013; Vista la determinazione

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014 PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014 Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PO FESR Sicilia 2007/2013 Regione Siciliana PO FESR

Dettagli

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari Al Distretto Socio-Sanitario RM G c/o il Comune Capofila Indirizzo: HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari (D.G.R. 504/2012) RICHIEDENTE Il/La

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO. In esecuzione delle seguenti deliberazioni del Coordinamento Istituzionale :

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO. In esecuzione delle seguenti deliberazioni del Coordinamento Istituzionale : COMUNE DI VICO DEL GARGANO PROVINCIA DI FOGGIA CAPOFILA DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE DISTRETTO SOCIO SANITARIO N. 53 A. S. L. FG (Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Isole Tremiti, Peschici, Rodi

Dettagli

AVVISO PUBBLICO NESSUNO ESCLUSO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 23 BORSE LAVORO PER SOGGETTI IN STATO DI SVANTAGGIO SOCIALE

AVVISO PUBBLICO NESSUNO ESCLUSO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 23 BORSE LAVORO PER SOGGETTI IN STATO DI SVANTAGGIO SOCIALE AVVISO PUBBLICO NESSUNO ESCLUSO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 23 BORSE LAVORO PER SOGGETTI IN STATO DI SVANTAGGIO SOCIALE SI RENDE NOTO Il Comune di Viterbo Assessorato alle Politiche Sociali, in esecuzione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI VOUCHER SOCIALI PER L ACQUISTO DI POSTI NIDO CONVENZIONATI CON IL COMUNE DI CASELLE LURANI

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI VOUCHER SOCIALI PER L ACQUISTO DI POSTI NIDO CONVENZIONATI CON IL COMUNE DI CASELLE LURANI REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI VOUCHER SOCIALI PER L ACQUISTO DI POSTI NIDO CONVENZIONATI CON IL COMUNE DI CASELLE LURANI Con deliberazione della Giunta Regionale n. 11152 del 3 febbraio 2010 e la successiva

Dettagli

REGOLAMENTO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA PER LA FREQUENZA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA DI CARVICO

REGOLAMENTO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA PER LA FREQUENZA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA DI CARVICO COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) REGOLAMENTO PER EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI COMPARTECIPAZIONE ALLA SPESA PER LA FREQUENZA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA MARIA BAMBINA DI CARVICO Approvato

Dettagli

COMUNE DI CANDELA (Provincia di Foggia)

COMUNE DI CANDELA (Provincia di Foggia) COMUNE DI CANDELA (Provincia di Foggia) A V V I S O P U B B L I C O BANDO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE LAVORO A FAVORE DI PERSONE DISOCCUPATE Servizio di assistenza

Dettagli

Spett.le A.USL Toscana Sud Est Al Direttore della Zona Socio Sanitaria AMIATA VAL D ORCIA Abbadia San Salvatore

Spett.le A.USL Toscana Sud Est Al Direttore della Zona Socio Sanitaria AMIATA VAL D ORCIA Abbadia San Salvatore ALLEGATO 2 Modulo di domanda Spett.le A.USL Toscana Sud Est Al Direttore della Zona Socio Sanitaria AMIATA VAL D ORCIA Abbadia San Salvatore AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDE PER IL PROGETTO

Dettagli

PIANO OPERATIVO DI ATTUAZIONE DELLA MISURA B2 A FAVORE DI PERSONE CONM DISABILITA GRAVE E PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI DGR 5940/2016

PIANO OPERATIVO DI ATTUAZIONE DELLA MISURA B2 A FAVORE DI PERSONE CONM DISABILITA GRAVE E PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI DGR 5940/2016 PIANO OPERATIVO DI ATTUAZIONE DELLA MISURA B2 A FAVORE DI PERSONE CONM DISABILITA GRAVE E PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI DGR 5940/2016 FONDO PER LE NON AUTOSUFFICIENZE 2016 PERIODO APRILE 2017 MARZO 2018

Dettagli

DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI TIVOLI RMG3

DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI TIVOLI RMG3 DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI TIVOLI RMG3 Comune di Tivoli - Capofila COMUNI DI: CASAPE, CASTEL MADAMA, CERRETO LAZIALE, CICILIANO, GERANO, LICENZA, MANDELA, PERCILE, PISONIANO, POLI, ROCCAGIOVINE, SAMBUCI,

Dettagli

'(Distretto Socio -Sanitario (D1

'(Distretto Socio -Sanitario (D1 '(Distretto Socio -Sanitario (D1 Comune CapofiCa Jlgrigento Aragona - Comitini - Favara - Joppolo Giancaxio - Porto Empedocle - Raffadali Realmonte - Sant 'Angelo Muxaro - Santa Elisabetta -Siculiana DETERMINAZIONE

Dettagli

BANDO PER I TRATTAMENTI DI ASSISTENZA 2017 I SEMESTRE

BANDO PER I TRATTAMENTI DI ASSISTENZA 2017 I SEMESTRE E.P.A.P. Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale Via Vicenza, 7-00185 Roma Tel: 06 69.64.51 - Fax: 06 69.64.555 E-mail: info@epap.it - Sito web: www.epap.it Codice fiscale: 97149120582 BANDO

Dettagli

CONCESSIONE CONTRIBUTI ECONOMICI UNA TANTUM IN FAVORE DELLE FAMIGLIE GRUMENTINE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO

CONCESSIONE CONTRIBUTI ECONOMICI UNA TANTUM IN FAVORE DELLE FAMIGLIE GRUMENTINE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO CONCESSIONE CONTRIBUTI ECONOMICI UNA TANTUM IN FAVORE DELLE FAMIGLIE GRUMENTINE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO VISTA la delibera di Giunta Comunale n. 118

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI DESIO

AMBITO TERRITORIALE DI DESIO AMBITO TERRITORIALE DI DESIO di Bovisio Masciago di Cesano Maderno di Desio di Limbiate di Muggiò di Nova Milanese di Varedo REDDITO DI AUTONOMIA DOMANDA DI ACCESSO AGLI INTERVENTI PER LO SVILUPPO DELL

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014 PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. n. 8/2014 Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PO FESR Sicilia 2007/2013 Regione Siciliana PO FESR

Dettagli

Il/La sottoscritto/a.nato/a il residente in. piazza/via... codice fiscale. tel..

Il/La sottoscritto/a.nato/a il residente in. piazza/via... codice fiscale. tel.. Allegato B ISTANZA PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A CONTRASTO DEL DISAGIO ABITATIVO D.G.R. n. 470/2013 D.G.R. 136/2014 Misura 6.2 Al Comune di ---------------------- Ufficio Protocollo Il/La sottoscritto/a.nato/a

Dettagli

Comuni consorziati: Bozzolo, Commessaggio, Dosolo, Gazzuolo, Marcaria, Pomponesco, Rivarolo Mantovano, Sabbioneta, San Martino Dall Argine, Viadana.

Comuni consorziati: Bozzolo, Commessaggio, Dosolo, Gazzuolo, Marcaria, Pomponesco, Rivarolo Mantovano, Sabbioneta, San Martino Dall Argine, Viadana. Ambito Territoriale di Viadana (MN) Prot. n.422 Viadana, 06.03.2017 AVVISO PUBBLICO PER L'ASSEGNAZIONE DI BUONI MIRATI FINANZIATI CON IL FONDO PER LA NON AUTOSUFFICIENZA (F.N.A.) A SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE

Dettagli

I.C. A. MANZI Modello - Richiesta fruizione permessi L. 104

I.C. A. MANZI Modello - Richiesta fruizione permessi L. 104 AL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO A. MANZI Via Trento,snc - 00012 Villalba di Guidonia OGGETTO: Richiesta fruizione permessi L. 104/92. Il/La sottoscritto/a nato/a il a ( Prov. ) residente a

Dettagli

Il sottoscritto Nome e Cognome Nato a il sesso M F Residente a CAP Provincia Via Tel. Codice fiscale Domicilio (se diverso dalla residenza)

Il sottoscritto Nome e Cognome Nato a il sesso M F Residente a CAP Provincia Via Tel.  Codice fiscale Domicilio (se diverso dalla residenza) DOMANDA DI VALUTAZIONE INTEGRATA A FAVORE DELLE PERSONE RESIDENTI IN REGIONE LOMBARDIA CON GRAVISSIMA DISABILITA PER ACCEDERE ALLE MISURE PREVISTE DALLA D.G.R. X/740 del 27 SETTEMBRE 2013 All ASL Provincia

Dettagli

BUONI PER IL SOSTEGNO DEL LAVORO DI CURA PRESTATO DA ASSISTENTI FAMILIARI (BADANTI) ANNO 2009

BUONI PER IL SOSTEGNO DEL LAVORO DI CURA PRESTATO DA ASSISTENTI FAMILIARI (BADANTI) ANNO 2009 BUONI PER IL SOSTEGNO DEL LAVORO DI CURA PRESTATO DA ASSISTENTI FAMILIARI (BADANTI) ANNO 2009 Premessa Il presente bando individua, a livello distrettuale, gli aspetti qualificanti cui si intende dar seguito

Dettagli

DISCIPLINA PER L ASSEGNAZIONE

DISCIPLINA PER L ASSEGNAZIONE CITTÀ di POPOLI Medaglia d argento al merito civile Provincia di Pescara Via Decondre 65026 Popoli (PE) Tel. 085 98701, Fax 085 9870534 www.comune.popoli.pe.it info@comune.popoli.pe.it DISCIPLINA PER L

Dettagli

SOCIETA DELLA SALUTE DELLA ZONA ALTA VAL D ELSA

SOCIETA DELLA SALUTE DELLA ZONA ALTA VAL D ELSA CRITERI DI ACCESSO AL PROGETTO ALLEGATO 1) Requisiti per accedere al progetto 1. età compresa fra i 6 ed i 65 anni; 2. possesso della certificazione di gravità ai sensi dell art. 3, comma 3, della Legge

Dettagli

SETTORE SOCIO- CULTURALE

SETTORE SOCIO- CULTURALE Piazza Popoli d Europa - 07020 Palau (OT) - Tel 0789/770801 - Fax 0789.1875515 Sito web: www.palau.it Posta elettronica: info@palau.it Posta certificata: protocollo@pec.palau.it SETTORE SOCIO- CULTURALE

Dettagli

COMUNE DI INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA SLA

COMUNE DI INTERVENTI IN FAVORE DI PERSONE AFFETTE DA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA SLA DISTRETTO SOCIO-ASSISTENZIALE A (PROVINCIA DI FROSINONE) L. 328/2000 Comuni di: Acuto, Alatri, Anagni, Collepardo, Filettino, Fiuggi, Guarcino, Paliano, Piglio, Serrone, Sgurgola, Torre Cajetani, Trevi

Dettagli

BANDO PER CONTRIBUTI ECONOMICI PER ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARIZZATE DEL COMUNE DI MONTECALVO IN FOGLIA IL SEGRETARIO COMUNALE

BANDO PER CONTRIBUTI ECONOMICI PER ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARIZZATE DEL COMUNE DI MONTECALVO IN FOGLIA IL SEGRETARIO COMUNALE BANDO PER CONTRIBUTI ECONOMICI PER ASSISTENTI FAMILIARI REGOLARIZZATE DEL COMUNE DI MONTECALVO IN FOGLIA IL SEGRETARIO COMUNALE VISTA la deliberazione del consiglio Comunale N 39 del 20.07.2010 relativa

Dettagli

DISTRETTO SOCIOSANITARIO RM/G3 Ente capofila: Comune di TIVOLI

DISTRETTO SOCIOSANITARIO RM/G3 Ente capofila: Comune di TIVOLI DISTRETTO SOCIOSANITARIO RM/G3 Ente capofila: Comune di TIVOLI COMUNI DI: CASAPE, CASTEL MADAMA, CERRETO LAZIALE, CICILIANO, GERANO, LICENZA, MANDELA, PERCILE, PISONIANO, POLI, ROCCAGIOVINE, SAMBUCI, SAN

Dettagli

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO COMUNE DI BORGOLAVEZZARO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO Approvato con deliberazione C.C. n. 24 del 10.11.2003 divenuta esecutiva il 05.12.2003 Modificato con deliberazione C.C. n. 12

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PROGETTO: LABORATORI RICREATIVI E DI SOCIALIZZAZIONE

AVVISO PUBBLICO PROGETTO: LABORATORI RICREATIVI E DI SOCIALIZZAZIONE All. D COMUNE DI TERRANOVA DA SIBARI Provincia di Cosenza 87010 Terranova da Sibari Via Municipio,4 - Tel.n. 0981/955004 Fax n.0981/956303 http:www.comune.terranova-da-sibari.cs.it affgen.terranovadasibari@asmepec.it

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA DELLA LEGGE N. 445/00. Cognome Nome. Luogo di nascita Data di nascita. Via/Piazza n.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA DELLA LEGGE N. 445/00. Cognome Nome. Luogo di nascita Data di nascita. Via/Piazza n. Concorso alla spesa della quota di compartecipazione a carico dell utente e/o del Comune di residenza per le prestazioni socio-sanitarie in regime residenziale e semiresidenziale Anno 2016 Gent.mo Sig.

Dettagli

Il/La Sig./Sig.ra Cognome CHIEDE

Il/La Sig./Sig.ra Cognome CHIEDE MODELLO 1 DOMANDA DI CONTRIBUTO MENSILE ALLE PERSONE AFFETTE DA SLA (SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA) E SMA (ATROFIA MUSCOLARE SPINALE) AI SENSI DELLA DGR LOMBARDIA VIII/10160 DEL 16/09/2009 Contributo per

Dettagli

Allegato C - Determinazione n MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di

Allegato C - Determinazione n MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di Allegato C - Determinazione n.9026-2004 MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97 Al Sindaco del Comune di Oppure ad altro Ente a tal fine delegato dal Comune La/Il sottoscritta/o... nata/o a... il...

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE ASILO NIDO COMUNALE DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNO EDUCATIVO 2016/2017. Il/La sottoscritto/a, nato/a a il,

COMUNE DI MAGIONE ASILO NIDO COMUNALE DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNO EDUCATIVO 2016/2017. Il/La sottoscritto/a, nato/a a il, COMUNE DI MAGIONE AREA SOCIO EDUCATIVA Tel. 075/8477047/020/069 Fax. 0758477041 - E-mail: giuseppina.marcantoni@comune.magione.pg.it; sauretta.rossi@comune.magione.pg.it. All Area Socio-Educativa del Comune

Dettagli

BANDO PER L EROGAZIONE DI BUONI SOCIALI IN FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE IN CONDIZIONE DI NON AUTOSUFFICIENZA FNA ANNO 2017

BANDO PER L EROGAZIONE DI BUONI SOCIALI IN FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE IN CONDIZIONE DI NON AUTOSUFFICIENZA FNA ANNO 2017 BANDO PER L EROGAZIONE DI BUONI SOCIALI IN FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE IN CONDIZIONE DI NON AUTOSUFFICIENZA FNA ANNO 2017 Con deliberazione della Giunta regionale n. X/5940 del 05/12/2016 avente

Dettagli

CRITERI DI RIFERIMENTO PER L ACCESSO AL BUONO SOCIALE 2016 PER PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE O NON AUTOSUFFICIENTI

CRITERI DI RIFERIMENTO PER L ACCESSO AL BUONO SOCIALE 2016 PER PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE O NON AUTOSUFFICIENTI CRITERI DI RIFERIMENTO PER L ACCESSO AL BUONO SOCIALE 2016 PER PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE O NON AUTOSUFFICIENTI 1. PRINCIPI GENERALI I seguenti criteri disciplinano, all interno di un sistema integrato

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI (S.A.D.)

AVVISO PUBBLICO PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI (S.A.D.) AVVISO PUBBLICO PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI (S.A.D.) In attuazione del piano di intervento servizi di cura per gli anziani del Piano di Azione e Coesione, verrà avviato il servizio

Dettagli

SCADENZA 08 APRILE 2016 ORE 13.00

SCADENZA 08 APRILE 2016 ORE 13.00 SCADENZA 08 APRILE 2016 ORE 13.00 Al Comune di Cormons Servizio Socio Assistenziale INTERVENTI A SOSTEGNO DELLE LOCAZIONI Piazza XXIV Maggio n.22 34071 Cormons (GO) Domanda per l ammissione ai contributi

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a il residente a Via n. tel

Il/la sottoscritto/a nato/a a il residente a Via n. tel Al Distretto Sociale VT/2 PER IL TRAMITE DEL COMUNE DI Via/Piazza Il/la sottoscritto/a nato/a a il residente a Via n. tel in riferimento all Avviso Pubblico prot. n. 27770 del 29.09.2017 relativo alla

Dettagli

Ambito Territoriale DISTRETTO 5 di Melzo

Ambito Territoriale DISTRETTO 5 di Melzo Ambito Territoriale DISTRETTO 5 di Melzo Comuni di Cassano d Adda, Inzago, Melzo, Liscate, Pozzuolo Martesana, Settala, Truccazzano, Vignate PROTOCOLLO ATTUATIVO per l erogazione di vouchers per l accesso

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA

AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA AMBITO TERRITORIALE DI CERIGNOLA COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE (D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 - Art. 107) Atto N.15 In data 02-07-15 OGGETTO: Approvazione graduatoria per persone in condizioni di

Dettagli

Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso

Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso Comune di Montenero di Bisaccia Provincia di Campobasso UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo Prot. n. 6152 AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 BORSE LAVORO NEL SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARIO

Dettagli

Modulo per la richiesta di contributo economico ex DGR 4249/2015 Misura B2 ANNO 2016

Modulo per la richiesta di contributo economico ex DGR 4249/2015 Misura B2 ANNO 2016 Modulo per la richiesta di contributo economico ex DGR 4249/2015 Misura B2 Buono / Voucher per il mantenimento in famiglia di persone non autosufficienti ANNO 2016 IL RICHIEDENTE Sig./a sesso M F Cod.

Dettagli

AL COMUNE DI MONTOGGIO VIA VI Novembre MONTOGGIO GE. cognome e nome. luogo di nascita prov.

AL COMUNE DI MONTOGGIO VIA VI Novembre MONTOGGIO GE. cognome e nome. luogo di nascita prov. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA CHE SI RENDANO DISPONIBILI NEL COMUNE DI MONTOGGIO. Approvato con Deliberazione G.M n.

Dettagli

Provincia di Pisa. Assessorato all Ambiente e alle Politiche Energetiche

Provincia di Pisa. Assessorato all Ambiente e alle Politiche Energetiche Provincia di Pisa Assessorato all Ambiente e alle Politiche Energetiche Bando per la concessione di contributi per l innovazione del parco caldaie nella direzione del risparmio energetico e della lotta

Dettagli

Provincia di Verona P.tta S. Gervaso, n BARDOLINO (VR) TEL TELEFAX P.IVA

Provincia di Verona P.tta S. Gervaso, n BARDOLINO (VR) TEL TELEFAX P.IVA OMUNE DI BARDOLINO Prot. n. 13983 del 06.10.2014 OGGETTO: BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO OMUNALE PER NULEI FAMILIARI OMPOSTI AL MASSIMO DA UNA PERSONA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AMMINISTRATIVA

Dettagli

Ufficio di Coordinamento del Piano di Zona dell ambito territoriale di Como

Ufficio di Coordinamento del Piano di Zona dell ambito territoriale di Como Ufficio di Coordinamento del Piano di Zona dell ambito territoriale di Como BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI: Buono Sociale a sostegno delle spese per la retribuzione di Assistenti Familiari regolarmente

Dettagli

OGGETTO: Conferma dei requisiti per usufruire dei permessi di cui all art.33, commi 3 o 6, della Legge104/1992. Il/La sottoscritto/a...

OGGETTO: Conferma dei requisiti per usufruire dei permessi di cui all art.33, commi 3 o 6, della Legge104/1992. Il/La sottoscritto/a... All. 1 legge 104 Al Dirigente scolastico OGGETTO: Conferma dei requisiti per usufruire dei permessi di cui all art.33, commi 3 o 6, della Legge104/1992. Il/La sottoscritto/a... nato/a... il..., in servizio

Dettagli

PROCEDIMENTI UFFICIO SERVIZI ALLA PERSONA

PROCEDIMENTI UFFICIO SERVIZI ALLA PERSONA PROCEDIMENTI UFFICIO SERVIZI ALLA PERSONA DESCRIZIONE BONUS GAS - SGATE Dal 15 Dicembre 2009 tutti i cittadini italiani e stranieri residenti nel Comune di Capena possono richiedere il BONUS GAS il BONUS

Dettagli

REIS REDDITO DI INCLUSIONE SOCIALE D.G.R N 22/27 DEL 03/05/2017

REIS REDDITO DI INCLUSIONE SOCIALE D.G.R N 22/27 DEL 03/05/2017 REIS REDDITO DI INCLUSIONE SOCIALE D.G.R N 22/27 DEL 03/05/2017 1) CHE COS'È IL REIS (REDDITO DI INCLUSIONE SOCIALE) Il Reddito di Inclusione Sociale (REIS) è una misura regionale che prevede un sostegno

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97. Al Sindaco. del Comune di MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97 Al Sindaco del Comune di Oppure ad altro Ente a tal fine delegato dal Comune La/Il sottoscritta/o... nata/o a... il... residente a... in via/piazza... n....

Dettagli

BUONO A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE CON ALMENO 4 FIGLI DI CUI ALMENO N.1 FISCALMENTE A CARICO

BUONO A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE CON ALMENO 4 FIGLI DI CUI ALMENO N.1 FISCALMENTE A CARICO BUONO A FAVORE DELLE FAMIGLIE NUMEROSE CON ALMENO 4 FIGLI DI CUI ALMENO N.1 FISCALMENTE A CARICO (D.G.R. N. 8243/2008) 1) FINALITA Attraverso l erogazione del Buono Sociale Famiglie numerose, i Comuni

Dettagli

COMUNE DI FORMELLO Provincia di Roma

COMUNE DI FORMELLO Provincia di Roma COMUNE DI FORMELLO Provincia di Roma Dipartimento Amministrativo-finanziario/Servizi alla Persona AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI ANNUALITA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO STRUTTURA RESIDENZIALE E DIURNA PER DISABILI ADULTI- RIAPERTURA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE

AVVISO PUBBLICO STRUTTURA RESIDENZIALE E DIURNA PER DISABILI ADULTI- RIAPERTURA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE Settore 4 - Ufficio Solidarietà Sociale Responsabile: Ing. Reina Maria Orari di apertura al pubblico: LUN dalle ore 9.00 alle ore 12.00 MER dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00 VEN dalle

Dettagli

PROGETTO INDIVIDUALE ASSISTENZIALE P. A. I.

PROGETTO INDIVIDUALE ASSISTENZIALE P. A. I. UCAM/ EOH AMBITO Territoriale 11 DGD n 6 del GARDA Distretto Socio Sanitario di SALO COMUNE di PROGETTO INDIVIDUALE ASSISTENZIALE P. A. I. Per il Sig./Sig.ra nato/a a il Residente a domiciliato/a a tel.

Dettagli

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA)

CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA) CITTA DI ANGUILLARA SABAZIA (Provincia di ROMA) AVVISO PUBBLICO BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE - Vista la Legge 9 dicembre 1998 n. 431 e s.m.i.

Dettagli

BANDO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI A FAVORE DI FAMIGLIE NUMEROSE PREMESSA

BANDO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI A FAVORE DI FAMIGLIE NUMEROSE PREMESSA BANDO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI A FAVORE DI FAMIGLIE NUMEROSE PREMESSA La Giunta Regionale, con propria deliberazione n. 1872 del 30/12/2008, ha deciso di dare prosecuzione al piano regionale di interventi

Dettagli

Città di Torre del Greco 3 Area - Servizio Politiche Socio-educative

Città di Torre del Greco 3 Area - Servizio Politiche Socio-educative Città di Torre del Greco 3 Area - Servizio Politiche Socio-educative Contributi integrativi ai canoni di locazione in favore di cittadini soggetti a procedura di sfratto Con decreto dirigenziale Regionale

Dettagli

51RACUSA DUCC IRFRI,MISCF CANII AT1FNL CASSARO. FERLA F1)0111WIA PRILMO. PALACCOLQ SGLARIMa SORTIND

51RACUSA DUCC IRFRI,MISCF CANII AT1FNL CASSARO. FERLA F1)0111WIA PRILMO. PALACCOLQ SGLARIMa SORTIND /1/5is 51RACUSA DUCC IRFRI,MISCF CANII AT1FNL CASSARO. FERLA F1)0111WIA PRILMO. PALACCOLQ SGLARIMa SORTIND 77 OTI 2Q1L 39he),7921 IL DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N. 48 COMUNI DI: SIRACUSA - BUCCHERI - BUSCEMI

Dettagli

ALL U.O. SERV. SOC. DI COMUNITA DELLA AREA CIRCOSCRIZIONALE SEDE Oggetto : Agevolazioni per il trasporto urbano in favore di anziani, vedove ed orfani

ALL U.O. SERV. SOC. DI COMUNITA DELLA AREA CIRCOSCRIZIONALE SEDE Oggetto : Agevolazioni per il trasporto urbano in favore di anziani, vedove ed orfani COMUNE DI PALERMO SETTORE SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI Servizio Interventi Socio Assistenziali e Integrazione Sociale Via F. Taormina, 1 tel. 091/598077 fax 091/421491 Via Garibaldi 26/32 - Tel.091/6177888-6167848-6178018

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza)

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza) C O M U N E D I C A T A N I A 4^ DIREZIONE RAGIONERIA GENERALE ACQUISTI E PATRIMONIO P.O. UFFICIO CASA VIA D. TEMPIO, 64 CATANIA RICHIESTA CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE ANNO 2007 Il/La sottoscritto/a

Dettagli

ART.9 ACQUISTO E ADATTAMENTO DI VEICOLI PRIVATI

ART.9 ACQUISTO E ADATTAMENTO DI VEICOLI PRIVATI DOMANDA CONTRIBUTI L.R. 29/1997 NORME E PROVVEDIMENTI PER FAVORIRE LE OPPORTUNITA DI VITA AUTONOMA E L INTEGRAZIONE SOCIALE DELLE PERSONE DISABILI ART.9 ACQUISTO E ADATTAMENTO DI VEICOLI PRIVATI Al Sindaco

Dettagli

Oggetto: domanda annuale permessi mensili retribuiti ai sensi della L. 104 del e successive modificazioni. Io sottoscritt

Oggetto: domanda annuale permessi mensili retribuiti ai sensi della L. 104 del e successive modificazioni. Io sottoscritt AL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO VISCONTEO PANDINO Oggetto: domanda annuale permessi mensili retribuiti ai sensi della L. 104 del 05.02.92 e successive modificazioni Io sottoscritt nat a il

Dettagli

presenta domanda per:

presenta domanda per: Allegato A INTERVENTI A FAVORE DELLE FAMIGLIE CHE ASSISTONO IN CASA PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI Al Sig. Sindaco del Comune di prot. n. del Trasmessa dal Comune al Distretto Socio-sanitario in data Al Direttore

Dettagli

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì Cesena AREA SERVIZI ALLA PERSONA Piazza della Repubblica n. 35-47030 Sogliano al Rubicone (FC) Tel. 0541.817311 Fax 0541.948866 - e-mail: servizi.sociali@comune.sogliano.fc.it

Dettagli

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017

COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 COMUNE DI BUONABITACOLO Provincia di Salerno LEGGE 448/98 FORNITURA LIBRI DI TESTO AGLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA - A.S. 2016/2017 Si rende noto che in attesa della ripartizione della Giunta Regionale

Dettagli

ORFANI DI GUERRA RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ORFANO DI GUERRA O EQUIPARATO

ORFANI DI GUERRA RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ORFANO DI GUERRA O EQUIPARATO ORFANI DI GUERRA RICONOSCIMENTO DELLA QUALIFICA DI ORFANO DI GUERRA O EQUIPARATO La Prefettura cura l'istruttoria delle domande per il riconoscimento della qualifica di orfano di guerra, presentate presso

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DI AMBITO n. 73 del 21 Maggio 2012 IL DIRIGENTE DELL UFFICIO UNICO DI PIANO

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DI AMBITO n. 73 del 21 Maggio 2012 IL DIRIGENTE DELL UFFICIO UNICO DI PIANO COMUNE DI COMUNE DI COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA MINERVINO MURGE SPINAZZOLA AMBITO TERRITORIALE DISTRETTO SOCIO-SANITARIO n 3 ASL BT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DI AMBITO n. 73 del 21 Maggio 2012 OGGETTO:

Dettagli

Nome Cognome C.F. Nato/a il a Prov. Residente in Via. Dipendente di questa ASP in qualità di, in servizio presso la

Nome Cognome C.F. Nato/a il a Prov. Residente in Via. Dipendente di questa ASP in qualità di, in servizio presso la Ufficio Gestione Risorse Umane Stato giuridico del personale dipendente Via S.Anna n.18 tr. II Reggio Calabria Oggetto Domanda di congedo straordinario per il fratello/sorella con disabilità grave, convivente.

Dettagli

La graduatoria degli aventi diritto verrà pubblicata dal distretto entro la fine del mese di dicembre 2014.

La graduatoria degli aventi diritto verrà pubblicata dal distretto entro la fine del mese di dicembre 2014. 1 BANDO DISTRETTUALE PER L EROGAZIONE DI MISURE A FAVORE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE E ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI applicazione della Misura B2 - DGR X/740 del 27.9.2013 Circolare regionale n. 1

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI SOCIAL HOUSING NEL COMUNE DI LAIGUEGLIA. Il richiedente COGNOME NOME

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI SOCIAL HOUSING NEL COMUNE DI LAIGUEGLIA. Il richiedente COGNOME NOME MARCA DA BOLLO DA 14,62 AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI LAIGUEGLIA Via Genova 2 17053 LAIGUEGLIA DOMANDA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI SOCIAL HOUSING NEL

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97. Al Sindaco. La/Il sottoscritta/o... nata/o a... il... residente a... in via/piazza... n...

MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97. Al Sindaco. La/Il sottoscritta/o... nata/o a... il... residente a... in via/piazza... n... MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97 Al Sindaco del Comune di Oppure ad altro Ente a tal fine delegato dal Comune La/Il sottoscritta/o... nata/o a... il... residente a... in via/piazza... n....

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno)

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO (Provincia di Salerno) SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Pubblica Istruzione - tel. 089/386390-309 Fax 089/386375 AVVISO PUBBLICO RIMBORSO SPESE PARZIALE/TOTALE PER ACQUISTO

Dettagli

OGGETTO: Domanda di contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione anno 2012 CHIEDO

OGGETTO: Domanda di contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione anno 2012 CHIEDO Protocollo Al Sindaco del Comune di MATELICA (all attenzione dell Ufficio Servizi Sociali) OGGETTO: Domanda di contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione anno 2012 Io sottoscritto/a,

Dettagli

Bandi di Concorso. Termine presentazione domanda 15/3/2017

Bandi di Concorso. Termine presentazione domanda 15/3/2017 Bandi di Concorso CNPADC Termine presentazione domanda 15/3/2017 Bando di concorso per l assegnazione di borse di studio a favore di figli di Dottori Commercialisti per l anno scolastico ed accademico

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Legge 27 dicembre 2006 n. 296, art.1, commi Fondi per le politiche della Famiglia

AVVISO PUBBLICO Legge 27 dicembre 2006 n. 296, art.1, commi Fondi per le politiche della Famiglia AVVISO PUBBLICO Legge 27 dicembre 2006 n. 296, art.1, commi 1250-1251 Fondi per le politiche della Famiglia L ASSESSORE LUIGI SCARINZI E IL DIRIGENTE IL IV SETTORE Visto il Decreto Dirigenziale della Regione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI DI AIUTO

AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI DI AIUTO COMUNE DI BAULADU PROVINCIA DI ORISTANO Via Arruga Antoni Gramsci, 7 - C.A.P. 09070 0783/51677/8 51592 UFFICIO SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO LINEA D INTERVENTO 1 SOSTEGNO ECONOMICO E PROGETTI PERSONALIZZATI

Dettagli

DirezioneDB15.07 Allegato 1

DirezioneDB15.07 Allegato 1 Bando Modalità e procedure per la presentazione delle domande di assegnazione dell ASSEGNO DI STUDIO PER ISCRIZIONE E FREQUENZA Anno scolastico 2011/2012. (L. r. n. 28 del 28.12.2007 art. 12 comma 1 a)

Dettagli

del Comune di La/Il sottoscritta/o... nata/o a... nazione di nascita...il... Codice Fiscale... residente a... in via/piazza... n...

del Comune di La/Il sottoscritta/o... nata/o a... nazione di nascita...il... Codice Fiscale... residente a... in via/piazza... n... MODELLO DI DOMANDA - CONTRIBUTI ART.9 LR 29/97 Al Sindaco del Comune di La/Il sottoscritta/o... nata/o a... nazione di nascita...il... Codice Fiscale... residente a... in via/piazza... n.... in qualità

Dettagli

ISTANZA PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A NORMA DELL ART.9 LR 29/97

ISTANZA PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A NORMA DELL ART.9 LR 29/97 ! "##$!$!"# ISTANZA PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A NORMA DELL ART.9 LR 29/97 La/Il sottoscritta/o... nata/o a... nazione di nascita...il... Codice Fiscale... residente a... in via/piazza... n.... in

Dettagli

che, ai sensi e per gli effetti della Deliberazione della Giunta Regionale n. 256 del 12/03/2013, i

che, ai sensi e per gli effetti della Deliberazione della Giunta Regionale n. 256 del 12/03/2013, i Il Comune di Pisticci rende noto di aver indetto un avviso per la richiesta di contributo economico mirato ad assicurare un adeguata assistenza al domicilio della persona affetta da SLA (Sclerosi Laterale

Dettagli