Acceglio Luglio 2008 Campo 1-2 superiore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Acceglio 08-15 Luglio 2008 Campo 1-2 superiore"

Transcript

1 - 1 - Campo 1-2 superiore 2008 Acceglio Luglio 2008 Campo 1-2 superiore

2 - 2 - Campo 1-2 superiore 2008 Campo di 1^-2^superiore Obiettivo generale del campo: tema: VIVERE CON GUSTO!!!! Gesu ha saputo trasmetterci come vivere in pienezza la nostra vita (amore, dono di sé, felicita, pienezza, pace) per non lasciare che tutto ci scivoli addosso senza gustarlo; partendo da questo si fa scoprire passo dopo passo come l eucarestia sia realta viva e parli di vita vera: la messa, infatti, custodisce il senso della vita perché parla di una vita donata. La vita è viva solo se la si dona. INNO del CAMPO: A MODO MIO (Negrita) INNO CAMPO della SERA : SOGNARE (Negrita) HO IMPARATO A SIMBOLO del campo: Tre cartelloni rappresentanti tre lingue divise in AMARO, DOLCE E SPEZIATO. Ogni sera i ragazzi decideranno se mettere un talloncino su una delle tre lingue. Alla fine del campo si metterà un quarto cartellone che rappresenterà il BUONGUSTO della VITA, e tutti i talloncini si staccheranno dagli altri tre cartelloni, per formare un puzzle con la figura di Gesù Cristo

3 - 3 - Campo 1-2 superiore 2008 MARTEDI 8 luglio 2008 COSA VUOL DIRE VIVERE? CANZONE del GIORNO: VIVO O MORTO O X (Ligabue) ACCOGLIENZA e SPIEGAZIONE, GIRO DI NOMI DELLE REGOLE MESSA PRANZO POMERIGGIO Spiegazione e inizio del TORNEO/TORNEI GIOCO: Palla Base (tekopoli) 3) PALLA BASE: IL QUIDDITCH Il gioco è basato sulle regole del Tek. Il campo è composto da 5 basi (disposte a pentagono) o 6, e da un rettangolo all interno del quale vi è il portiere. La squadra in attacco è composta da 2 squadre unite. Ognuno a turno deve colpire la palla lanciata da un compagno ed avanzare nelle basi cercando di restare con almeno un piede in una base quando il portiere avrà recuperato la palla grazie al passaggio dei suoi compagni. Se il giocatore si trova fuori da una base viene eliminato. Al turno successivo del proprio compagno, sia il tiratore sia colui che si trova già all interno di una base può avanzare di una o più basi fino a raggiungere il traguardo segnando 1 pt. Se nei tiri successivi in una base si trovano 2 giocatori contemporaneamente, viene eliminato quello che arrivava da dietro. I difensori si dispongono liberamente nel campo di gioco, senza interferire nel cammino lungo le basi. In caso di ostruzione, chiunque si trova nelle basi viene fatto avanzare di 1

4 - 4 - Campo 1-2 superiore 2008 base. I difensori devono prendere la palla lanciata dall attaccante e passarla in fretta al portiere per non far avanzare l attaccante nelle basi. Il portiere non può uscire dall area neanche con un piede, altrimenti gli attaccanti vengono fatti avanzare di una base. Per essere considerata valida la palla deve fare almeno il primo rimbalzo nel campo da gioco. E considerata presa al volo se la palla non tocca per terra, nonostante sia stata toccata più volte da uno o più giocatori. Se la palla viene presa al volo, il difensore deve urlare cambio e metterla per terra assolutamente ferma pena l annullamento del bonus, e correre con l intera squadra al di la della linea del traguardo. Gli attaccanti devono correre a recuperare la palla e colpire un difensore prima che questi tagli il traguardo. Se colpiscono, il gioco continua da dove era stato interrotto. Se non colpiscono, gli attaccanti diventano difensori e viceversa, cosi che gli attaccanti perdono il loro turno di attacco. Il turno di attacco termina comunque quando tutti hanno battuto. Vince la squadra che ha più pt quando gli animatori decidono la fine. traguardo difensori Area del portiere Linea degli attaccanti basi MATERIALE: calce per far le righe, pallina, mazza da baseball

5 - 5 - Campo 1-2 superiore MERENDA ANIMAZIONE: (ESTER, POLDO, DIEGO, LUCA, PARO) ATTIVITA : 1 passaggio: scegliere una foto che mi interessa mi piace 2 scegliere una foto che prima ho scartato 3 e davanti a questa foto (messa): come ti senti? Che reazione hai? (che reazione stamattina?) Dinamica: *Al 1 passaggio, tutti insieme, ognuno sceglie la foto che interessa, piace (non ci sono le foto sulla messa, che tiene l'animatore per il 3 passaggio) poi DIVISIONE IN GRUPPI. ** Nel gruppo si dice il perché della scelta, e se c entra e come con la propria vita, "quante altre ne avrei scelte potendo?" Che cosa provi nell'averla o averle dovute lasciare minuti o più (si decide prima tra animatori) ***Poi di nuovo tutti insieme, si posa la foto nel mucchio e si sceglie una foto che prima si è esclusa ****Si ritorna in gruppo, si dice il perché la si è esclusa e quale reazione si prova a tenerla in mano adesso, "quante ne ho esplicitamente escluse?" minuti... (si vede...) Alla fine del giro di condivisioni in gruppo l animatore dice: "Tutte queste foto, bene o male, direttamente o indirettamente sono immagini di vita": LA MIA VITA E' UNA SOLA DI QUELLE FOTO O E' "TANTE DI QUELLE FOTO MESSE INSIEME"? QUAL E IL MIO ATTEGGIAMENTO VERSO LA VITA? SENTO CHE VIVO O NO? CI SONO DELLE COSE (fatti, scelte, persone ) CHE ESCLUDO PER NON COMPLICARMI LA VITA??? Domanda clou (ad un certo punto) Qual è l atteggiamento migliore, secondo voi, per entrare nel senso delle cose, della vita:

6 l interesse, il piacere, il rifiuto, l amore, l indifferenza... etc? Campo 1-2 superiore 2008 ATTIVITA : PRIMA DIVISIONE IN GRUPPI: POI SI METTONO ALCUNE FOTOGRAFIE CHE RAPPRESENTANO LA VITA NORMALE ED UNA FOTOGRAFIA SULLA MESSA CHE SI PRESENTA PER PRIMA QUAL E STATO IL NOSTRO ATTEGGIAMENTO VERSO LA MESSA?(reazioni) QUAL E IL NOSTRO ATTEGGIAMENTO VERSO LA VITA? SENTO CHE VIVO O NON VIVO? CAPIAMO REALMENTE TUTTO? CAPPELLA: titolo del salmo della sera e delle lodi (Guardate a Lui!) della giornata CENA OFF-LIMITS (12 minuti di riflessione sul brano accompagnati dalla musica + 10 minuti di gruppo x il simbolo serale) GIOCO SERALE: I 4 CANTONI = I FANTASTICI 4 SERA Il campo di gioco va diviso in 4 aree uguali abbastanza grandi, all interno delle quali vanno disegnati un grande cerchio di circa 5 m di diametro. Ogni squadra avrà una propria base (il cerchio) all interno del quale vi è l animatore che è dotato di : una scatola con X cartellini del colore della squadra con un numero e una lettera scritti, una scatola vuota dove conservare gli eventuali cartellini di altri colori conquistati dalla propria squadra, un foglio e una biro per segnare i pt, una tabella 10x10 sulla quale vanno scritti a caso 25 2pt, 25 4pt, 25 6pt, 25 8pt. Ogni squadra è divisa in 3-4 difensori a seconda della dimensione del cerchio e il resto attaccanti, che vanno distinti dai difensori con una bandana in testa o altro e che sono dotati di un cartellino. I ruoli si possono cambiare, purchè ci si passi la bandana. Scopo del difensore, che si può muovere intorno e oltre al cerchio ma non all interno, è di evitare che un attaccante dell altra squadra entri nel cerchio segnando pt. L attaccante è immune nella propria

7 - 7 - Campo 1-2 superiore 2008 area ma può essere preso in un area avversaria e solamente da un difensore di quell area. Quando l attaccante riesce a entrare nel cerchio avversario consegna il proprio cartellino all animatore che provvederà ad assegnare alla squadra dell attaccante il pt che corrisponde sulla tabella al cartellino. L attaccante può così tornare alla propria base per riavere un nuovo cartellino. Quando un difensore tocca un attaccante nella propria area gli prende il cartellino e lo consegna alla propria base. L animatore mette questo cartellino in una scatola a parte, da non confondere con quella dei pt fatti dagli attaccanti, e segna 1pt in meno per la squadra che è stata presa (ovvero del colore del cartoncino). L animatore che non è occupato può far da giudice per evitare brogli ed eventualmente restituire i cartellini alle reciproche basi una volta conteggiati per evitare che finiscano i cartellini. Il gioco termina a discrezione degli animatori. Vince la squadra con più pt al termine del conteggio dei 4 animatori ed eventualmente delle penalità del giudice. NERO A AZZURRO A

8 ROSSO Campo 1-2 superiore 2008 GIALLO A A MATERIALE: 4 tabelle con pt 100 cartellini dello stesso colore bandane AL CADER DELLA GIORNATA CAPPELLA Compieta Canzone della sera e riflessione sulla giornata BUONANOTTE DA DON PIER TUTTI A NANNA 0.0 ONU

9 - 9 - Campo 1-2 superiore 2008 UN UOMO SI SENTIVA PERENNEMENTE OPPRESSO DALLE DIFFICOLTA DELLA VITA E SE NE LAMENTO CON UN FAMOSO MAESTRO DI SPIRITO NON CE LA FACCIO PIU! QUESTA VITA MI E INSOPPORTABILE! IL MAESTRO PRESE UNA MANCIATA DI CENERE E LA LASCIO CADERE IN UN BICCHIERE PIENO DI LIMPIDA ACQUA DA BERE CHE AVEVA SUL TAVOLO, DICENDO QUESTE SONO LE TUE SOFFERENZE. TUTTA L ACQUA DEL BICCHIERE SI INTORPIDI E SI INSUDICIO. IL MAESTRO LA BUTTO VIA; PRESE UN ALTRA MANCIATA DI CENERE SI DISPERSE IN UN ATTIMO ED IL MARE RIMASE ESATTEMENTE COM ERA PRIMA. VEDI? SPIEGO IL MAESTRO OGNI GIORNO DEVI DECIDERE SE ESSERE UN BICCHIERE D ACQUA O IL MARE.

10 Campo 1-2 superiore 2008 MERCOLEDI 9 LUGLIO 2008 LA DOLCEZZA DELLA VITA OBIETTIVO: SONO AMATO E AMO DUNQUE SONO SENSO DELLA GRATUITA RICEVO AFFETTO MA DONO ANCH IO? CANZONE del GIORNO: METTI IN CIRCOLO IL TUO AMORE )Mannoia) SVEGLIA!!!!!!!! PREGHIERA DALLA MADONNINA COLAZIONE e SERVIZI LODI (Guardate a Lui!) ANIMAZIONE: (ESTER, POLDO, DIEGO, LUCA, PARO) ATTIVITA : DIVISIONE IN 4 STAND CHE CORRISPONDONO A 4 SENSI (udito, olfatto e gusto, tatto, vista) VISTA FILMATO (Diego) Salone centrale TATTO OGGETTI (Luca) Pineta UDITO CD MUSICALE (Paro) Cappella GUSTO ED OLFATTO (Ester e Poldo) Refettorio MATTINO

11 Campo 1-2 superiore 2008 SERIE DI DIAPOSITIVE,PICCOLO FILMATO SU PAESAGGI MERAVIGLIOSI DELLA TERRA,IMMAGINI D AMORE CARITA E AMICIZIA;UN COSA D IMPATTO CHE POSSA STUPIRLI E DARGLI LO STIMOLO GIUSTO X RIFLETTERE SULLE COSE BELLE CHE HANNO CIRCONDATO LA LORO VITA FIN ORA\TUTT ORA CIRCONDANO E SULLE COSE BELLE CHE POSSONO FARE GRUPPO PRANZO POMERIGGIO TORNEO/TORNEI GIOCO VALLETTE E MANETTE Scopo del gioco: ottenere più soldi possibili. Come ottenere i soldi: 1 ) mettendoli nel fondo pensionistico dell'assicurazione 2) vincendo le scommesse al centro scommesse 3) vendendo le foto rubate dei vip alle redazioni dei giornali 4) vendendo le foto rubate dei vip a Fabrizio Corona affinchè non escano sui giornali Personaggi e ruoli: -Redazione di Novella 2000: compra le foto dalle squadre e le pubblica sui giornali; ha un tariffario preciso con il valore di ogni foto; offre una quota più alta alla prima squadra che porta quella foto, quote inferiori alle squadre che arrivano dopo. -Fabrizio Corona: si sposta e rimane quasi nascosto per buona parte del gioco; quando la radio fa sentire una sua intercettazione pubblicata nella quale Corona chiede dei soldi a un vip affinchè le sue foto rubate non vengano pubblicate su tutti i giornali si mostra un po' di più. Le squadre devono correre da lui con la foto descritta nell'intercettazione; alla prima

12 Campo 1-2 superiore 2008 squadra che arriva e che consegna la foto a Corona, viene consegnata la cifra promessa da Corona, solo dopo che la squadra è andata alla radio per fare una dedica a Nina Moric affinché ritorni con Fabrizio. Le altre squadre possono solo continuare a venderle ai giornali. -Lele Mora: nella sua agenzia, dietro pagamento, organizza festini e incontri tra vip e manda i suoi fotografi per fare scatti eccezionali, che le squadre potranno ritirare dopo aver pagato Lele Mora. -Centro scommesse: fa fare scommesse con puntate min e max, ogni 7 minuti. Ogni squadra può puntare 1 sola volta per ogni scommessa e 1 sola volta per ogni partita. I risultati verranno detti alla radio a 7 minuti dall inizio teorico della scommessa. -Radio Acceglio (PARO): parla in continuazione alla radio, alternando musiche a previsioni meteo, info traffico, notizie tg, gossip e soprattutto 7 minuti dopo l'inizio teorico delle scommesse ne annuncia i risultati; fa ascoltare inoltre le intercettazioni di Corona con alcuni vip per evitare la pubblicazione di alcune foto. Allo scadere di 1 ora dall'inizio del gioco ne annuncia la fine, in quanto è stata aperta un'inchiesta dal pm Woodcoch sullo scandalo Vallette e manette. -Filiale di Assicurazione: attende i versamenti del tfr della squadra; la squadra porta i soldi alla filiale che assegna sul libretto i vari interessi maturati per la pensione. Svolgimento del gioco: le squadre partono con 100 $. Ogni personaggio deve avere la propria parte scritta. Chi è alla radio ha le parti di tutti e dirige il gioco. Materiale: 3 copie di foto, soldi finti, pc portatile per musiche e microfono,fotocopie ricevute centro scommesse

13 Campo 1-2 superiore 2008 RADIO: Inizio teorico ore 15: risultati calcio torneo gerbo: FOSSANESE BRASILE 3-4 2) A.C. MILAN BORGO SALICE 4-4 X) ATLETICO VOTTIGNASCO CHELSEA 7-0 1) BARCELLONA REAL CENTALLO 2-3 2) risultati motogp salmour: 1 CHIARAMELLO DON PIER su MOTO GUZZI 2 ROSSI VALENTINO su YAMAHA 3 TESTA DIEGO su APE CROSS vincitrice miss muretto di Alassio : PAOLO REYNAUDO, ballerina di lap dance nella metro di Torino risultati wrestling smackdown: BATISTA batte WENDER GUERRERO TRIPLE PARO batte KURT ANGLE UNDERTAKER batte ESTER MYSTERIO vincitore palio di fossano 2009: BORGO NUOVO vincitore oscar miglior film straniero: FERMOAGUARDARE di Luca Vender risultati calcio finaliste torneo gerbo: BRASILE BORGO SALICE 4-1 1) ATLETICO VOTTIGNASCO REAL CENTALLO 2-3 2) vincitore festival di sanremo 2009: DIEGO TESTA con Ti prendo e ti porto alla

14 Biraghi Campo 1-2 superiore vincitore torneo gerbo: BRASILE REAL CENTALLO 6-7 dts 2) CENTRO SCOMMESSE IL CENTRO SCOMMESSE APRE ALLE 15:30 E CHIUDE ALLE 16:30. I RISULTATI SONO CONSULTABILI VIA RADIO SU RADIO ACCEGLIO 7 MINUTI DOPO L INIZIO TEORICO DELLA SCOMMESSA. E POSSIBILE EFFETTUARE UNA SOLA PUNTATA PER OGNI RISULTATO DI OGNI PARTITA E PER OGNI SCOMMESSA SULLA VINCENTE. PUNTATA MIN: 20 $ MAX: 40 $ SCOMMESSE PROPOSTE: ORE 15:30 CALCIO torneo di gerbo: Partite: QUOTE: FOSSANESE BRASILE 1) 5 X) 2.5 2) 2

15 X) 4 2) ) 4 2 2) Campo 1-2 superiore 2008 A.C. MILAN BORGO SALICE 1) 3.5 ATLETICO VOTTIGNASCO CHELSEA 1) 2 X) BARCELLONA REAL CENTALLO 1) 3.5 X) ORE 15:37 MOTOMONDIALE GRAN PREMIO DI SALMOUR Podio classe motogp QUOTE: 1 PARO 2 STONER C. 3 LORENZO J CHIARAMELLO DON PIER 2 ROSSI V. 3 TESTA D. 7 1 BIAGGI M. 2 VENDER L. 3 PEDROSA D MELANDRI M. 2 DOVIZIOSO A. 3 POLDO L. 3.5 ORE 15:44 VINCITRICE MISS MURETTO DI ALASSIO: Miss: QUOTE: PAOLO REYNAUDO 4 ESTER 3.5 VLADIMIR LUXURIA 7 DIEGO TESTA 5.5 ORE 15:51 WRESTLING SMACKDOWN: Incontri: QUOTE: BATISTA vs WENDER GUERRERO 1) 3.5 2) 2 KURT ANGLE vs TRIPLE PARO 1) 2.5 2) 4.5 ESTER MYSTERIO vs UNDERTAKER 1) 4 2) 2.5 ORE VINCITORE PALIO DI FOSSANO 2009: Borghi: QUOTE: BORGO NUOVO 5 BORGO SALICE 3.5 BORGO PIAZZA 4.5

16 Campo 1-2 superiore 2008 BORGO S.ANTONIO 5.5 ORE 16:05 VINCITORE PREMIO OSCAR MIGLIOR FILM STRANIERO: film in nomination: QUOTE: IO, ME E POLDO di Reynaudo Paolo 6 L ESORCISTA di Chiaramello Don Pier 4.5 FERMOAGUARDARE di Vender Luca 3.5 FUGA DA ACCEGLIO di Fellini Federico 4 ORE 16:12 CALCIO finaliste torneo gerbo: QUOTE: BRASILE BORGO SALICE 1) 3.5 X) 3 2) 2.5 ATLETICO VOTTIGNASCO REAL CENTALLO 1) 4 X) 2.5 2) 3 ORE 16:19 VINCITORE FESTIVAL DI SANREMO 2009: cantanti: QUOTE: ESTER E GIO DI TONNO con Colpo di fulmine 4.5 DIEGO TESTA con Ti prendo e ti porto alla Biraghi 3.5 PARO E MADONNA con 4 minutes 4 ORE 16:26 CALCIO: vincitore torneo gerbo: QUOTE: BRASILE REAL CENTALLO 1) 3.5 2) 3

17 Campo 1-2 superiore 2008 RICEVUTA DEL 09/07/08 ORE: SCOMMESSA: QUOTA: PUNTATA $:

18 Campo 1-2 superiore 2008

19 Campo 1-2 superiore 2008

20 Campo 1-2 superiore 2008 TARIFFARIO REDAZIONE NOVELLA 2000: Alla prima squadra che ci consegna la foto offriamo il doppio del prezzo stabilito, al secondo si offre il prezzo stabilito, al terzo metà del prezzo, al quarto un bel nulla. Foto richieste: MELISSA SATTA SI GODE LA SUA SARDEGNA E PENSA AL FUTURO 400$ GIUSEPPE DI AMICI HA TROVATO L AMORE 400$ SIMONA VENTURA FA GINNASTICA A PORTO CERVO 360$ BRIATORE UN PO SU DI CHILI AL MARE CON LA GREGORACI 200$ AIDA YESPICA AL MARE COL PANCIONE 400$ LAPO ELKAN BECCATO AL MARE CON UNA NUOVA FIAMMA 700$ MARCO BORRIELLO: ATTACCO CALIENTE CON BELEN 400$ FLAVIA VENTO MOSTRA IL FONDO SCHIENA SULLA BARCA - 350$ LA FERILLI SI FA SPALMARE LA CREMA SOLARE DAL SUO UOMO 450$ DEBORA SALVALAGGIO E PELE GIOCANO IN RIVA AL MARE 550$ SIMONE INZAGHI E LAURA BARRIALES BECCATI INSIEME AL MARE 250$

21 Campo 1-2 superiore 2008 TOTTI E ILARY BLASI PIZZICATI A PORTO CERVO 250$ L ANELLO DI FIDANZAMENTO DI CAMERON DIAZ 650$ AGENZIA MORA ET LABORA TARIFFARIO PER SCATTI RUBATI: MELISSA SATTA SI GODE LA SUA SARDEGNA E PENSA AL FUTURO 250$ GIUSEPPE DI AMICI HA TROVATO L AMORE 130$ SIMONA VENTURA FA GINNASTICA A PORTO CERVO 180$ BRIATORE UN PO SU DI CHILI AL MARE CON LA GREGORACI 50$ AIDA YESPICA AL MARE COL PANCIONE 240$ LAPO ELKAN BECCATO AL MARE CON UNA NUOVA FIAMMA 350$ MARCO BORRIELLO: ATTACCO CALIENTE CON BELEN 180$ FLAVIA VENTO MOSTRA IL FONDO SCHIENA SULLA BARCA - 180$

22 Campo 1-2 superiore 2008 LA FERILLI SI FA SPALMARE LA CREMA SOLARE DAL SUO UOMO 230$ DEBORA SALVALAGGIO E PELE GIOCANO IN RIVA AL MARE 300$ SIMONE INZAGHI E LAURA BARRIALES BECCATI INSIEME AL MARE 100$ TOTTI E ILARY BLASI PIZZICATI A PORTO CERVO 120$ L ANELLO DI FIDANZAMENTO DI CAMERON DIAZ 200$ SCATTI RUBATI: x la radio e per Corona MELISSA SATTA SI GODE LA SUA SARDEGNA E PENSA AL FUTURO GIUSEPPE DI AMICI HA TROVATO L AMORE SIMONA VENTURA FA GINNASTICA A PORTO CERVO 1200$ - ore 15:40 BRIATORE SU DI CHILI AL MARE CON LA GREGORACI 2100$ - ore 15:55 AIDA YESPICA AL MARE COL PANCIONE LAPO ELKAN BECCATO AL MARE CON UNA NUOVA FIAMMA 1600$ - 16:05 MARCO BORRIELLO: ATTACCO CALIENTE CON BELEN FLAVIA VENTO MOSTRA IL FONDO SCHIENA SULLA BARCA 1400$ - 16:15 LA FERILLI SI FA SPALMARE LA CREMA SOLARE DA UN UOMO 1300$ - 16:25 DEBORA SALVALAGGIO E PELE GIOCANO IN RIVA AL MARE SIMONE INZAGHI E LAURA BARRIALES BECCATI INSIEME AL MARE TOTTI E ILARY BLASI PIZZICATI A PORTO CERVO L ANELLO DI FIDANZAMENTO DI CAMERON DIAZ

23 Campo 1-2 superiore MERENDA ATTIVITA : LA VITA CHE VORREI!!! OGNI RAGAZZO\A AVENDO UN FOGLIO CON DEGLI SPUNTI HA 15\20 MINUTI PER SCRIVERE LA VITA CHE VORREBBE,COSA NON VORREBBE MANCARE ECC. GRUPPO CAPPELLA (Guardate a Lui!) CENA OFF-LIMITS GIOCO MUSICALE (KARAOKE O ALTRI O..) AL CADER DELLA GIORNATA SERA CAPPELLA Compieta Ripensandoci BUONANOTTE DA DON PIER TUTTI A NANNA

24 Campo 1-2 superiore 2008 In una chiesa africana, durante la raccolta dei toni all Offertorio,, gli incaricati passavano con un largo vassoio di vimini, uno di quelli che servono per la raccolta della manioca. Nell ultima fila di banchi della chiesa era seduto un ragazzino che guardava con aria pensosa il paniere che passava di fila in fila. Sospirò al pensiero di non avere assolutamente niente da offrire al Signore. Il paniere arrivò davanti a lui. Allora, in mezzo allo stupore di tutti i fedeli, il ragazzino si sedette nel paniere dicendo: La sola cosa che possiedo, la dono in offerta al Signore.

25 Campo 1-2 superiore 2008 OBIETTIVO: GIOVEDI 10 LUGLIO 2008 GITA L incontro con l altro è anche un modo per conoscere se stessi. Sapersi mettere in discussione aiuta a conoscersi meglio e a ricrearsi un identità sempre nuova perché l incontro con l altro non ti lascia mai uguale, ma ti cambia sempre in qualche cosa CANZONE del GIORNO: Spirito (LItfiba) SVEGLIA PRESTO MATTINO PREGHIERA DALLA MADONNINA COLAZIONE PRANZO on the mountain POMERIGGIO MERENDA sempre on the mountain ATTIVITA : GIOCHI IN GITA CAPPELLA (Guardate a Lui!) CENA OFF LIMITS

26 Campo 1-2 superiore 2008 SERA GIOCO: THE RING AL CADER DELLA GIORNATA CAPPELLA Compieta Ripensandoci BUONANOTTE DA DON PIER TUTTI A NANNA

27 Campo 1-2 superiore 2008 Amici saliamo insieme per il medesimo sentiero, un sentiero sassoso e duro, un sentiero sicuro. Amici non possiamo salire soli, un piccolo gruppo di privilegiati. E il mondo intero che dobbiamo trascinare o spingere avanti a noi, senza aspettare che ci trascini o ci spinga. E il mondo intero che dobbiamo assumere così su di noi; è ai confini del mondo che deve giungere la nostra luce. I nostri interventi economici e politici devono sollevare e liberare gli uomini che si trovano ai quattro lati dell universo. Il nostro Vangelo deve liberare tutte le anime; è necessario; è fatto per questo. Nulla deve resistere alla freschezza ed all intensità del nostro amore, se il nostro amore è ardente e puro, e se il nostro cuore, nel cuore di Cristo è senza confini. J. Lebret

28 Campo 1-2 superiore 2008 VENERDI 11 LUGLIO 2008 L AMARO DELLA VITA OBIETTIVO: L AMARO DELLA VITA:LE COSE MOLTE VOLTE NON VANNO COME AVREMMO DESIDERATO NOI MA ANCHE QUANDO TUTTO CI SEMBRA PERDUTO ABBIAMO L OPPORTUNITA DI REAGIRE E FAR TESORO DI SBAGLI E SOFFERENZA (ORME SULLA SABBIA) CANZONE del GIORNO: CAMBIERA (NEFFA) SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! PREGHIERA DALLA MADONNINA COLAZIONE e SERVIZI LODI (Guardate a Lui!) ANIMAZIONE: ATTIVITA : MATTINO SCRIVERE SU PIETRA LA COSA Più AMARA CHE HO, CHE VIVO, CHE SENTO E BUTTARE LA PIETRA NEL FIUME (servono 4 zaini) PRANZO TORNEO/TORNEI POMERIGGIO GIOCO: Calcetto nei campi di Acceglio MERENDA

29 Campo 1-2 superiore ATTIVITA : OSPITE PER CONCRETIZZARE L ATTVITA DEL MATTINO (LUCIANO BORRA) testimonianza propositiva per reagire all amaro della vita. GRUPPI: per discussione CAPPELLA (Guardate a Lui!) CENA OFF-LIMITS SERATA: FILM ATTIMO FUGGENTE SERA AL CADER DELLA GIORNATA CAPPELLA Compieta Ripensandoci BUONANOTTE DA DON PIER TUTTI A NANNA

30 Campo 1-2 superiore 2008 Messaggio di tenerezza Ho sognato che camminavo in riva al mare con il Signore e rivedevo sullo schermo del cielo tutti i giorni della mia vita passata. E per ogni giorno trascorso apparivano sulla sabbia due orme: le mie e quelle del Signore. Ma in alcuni tratti ho visto una sola orma, proprio nei giorni più difficili della mia vita. Allora ho detto: Signore, io ho scelto di vivere con te e tu mi avevi promesso che saresti stato sempre con me. Perché mi hai lasciato solo Proprio nei momenti più difficili? E lui mi ha risposto: Figlio, tu lo sai che io ti amo e non ti ho abbandonato mai: i giorni nei quali c è soltanto un orma sulla sabbia sono proprio quelli in cui ti ho portato in braccio

31 SABATO 12 LUGLIO Campo 1-2 superiore 2008 LO SPEZIATO DELLA VITA OBIETTIVO: LO SPEZIATO DELLA VITA:COS E CHE MI STUZZICA E MI DA FORZA E TENACIA NELL VIVERE LA MIA VITA? (la musica, lo sport, il cinema, le fede ) CANZONE del GIORNO: LA DURA LEGGE DEL GOL (MAX PEZZALI) SVEGLIA PREGHIERA DALLA MADONNINA COLAZIONE e SERVIZI 9.45 LODI (Guardate a Lui!) ANIMAZIONE: ATTIVITA : Il gusto della vita MIA stand del mercato (COSA COMPRERESTI PER RENDERTI LA VITA SPEZIATA???) Musica e Multimedialità DIEGO Fede PARO Sport POLDO Alimentari ESTER Vestiti e Libri LUCA GRUPPO di discussione e confronto MATTINO

32 Campo 1-2 superiore PRANZO POMERIGGIO TORNEO/TORNEI GRANDE GIOCO: Bandiera incrociata, calcio senza palla MERENDA ATTIVITA : Il gusto della vita degli ALTRI COSA VEBDERESTI AGLI ALTRI IN QUEL MOMENTO PER RENDERE LA LORO VITA SPEZIATA: in pratica un attività di stand al contrario rispetto al mattino sono loro che si mettono in gioco. I ragazzi si mettono in gioco proponendo quello che hanno, ad un prezzo da loro concordato. Se di una cosa vuoi disfarti la vendi a prezzo basso CAPPELLA (Guardate a Lui!) CENA OFF-LIMITS SERATA: gioco TRECENTO (tipo scalpo) SERA INTRODUZIONE FATTA DA UN ANIMATORE, MAGARI VESTITO A TEMA: Un gruppo di messaggeri persiani si è presentato a Sparta e ha chiesto al re Leonida la sottomissione di Sparta per conto del Grande Re Serse. Noi spartani offesi dal comportamento dei messaggeri, per ordine del re, li abbiamo uccisi gettandoli in un pozzo. Nonostante gli avvertimenti, Leonida ha raggruppato 300 dei migliori guerrieri spartani e si è avviato a combattere

33 Campo 1-2 superiore 2008 contro i Persiani. Siamo arrivati alle Termopili, abbiamo costruito un muro con i cadaveri degli esploratori persiani che ha costretto l'esercito nemico a infilarsi in una stretta gola. La battaglia da affrontare è durissima: i persiani infatti possiedono un esercito enorme. Serse,impressionato dalla tenacia dei soldati di Leonida, si è recato a parlare personalmente con il re Spartano e gli ha offerto, in cambio della resa, il titolo di governatore della Grecia. Leonida ha rifiutato l'offerta deridendo il Re persiano che, offeso dagli insulti del re spartano, ha inviato contro di noi le sue truppe migliori, la fanteria d'élite degli Immortali, che però sono stati sconfitti grazie a Leonida. Siamo rimasti al nostro posto, come ordina la legge spartana, ma il re ha ordinato a me, Delios, di tornare a Sparta e di raccontare la storia dei trecento in modo da convincere il consiglio spartano ad inviare in guerra l'intero esercito della città. Ora so che molti di voi combatteranno tra le fila di Serse, e alcuni di voi combatteranno con Sparta e Leonida per cambiare il corso della storia. Squadre 1 e 2 : voi siete Sparta. Squadre 3 e 4 : voi siete con i Persiani. Ognuno vada alla propria postazione. Tra poco avrà inizio lo scontro. Ogni spartano avrà al collo una medaglia d oro. Ogni persiano una medaglia d argento. Ogni soldato dovrà strappare la medaglietta al collo dell avversario. Quando un soldato perde la medaglia torna alla base a farsene dare un altra. Sparta ha ancora 40 vite. I persiani 80. I persiani sono destinati a vincere. Ma Serse non conosce chi è Sparta. La battaglia terminerà quando Sparta avrà perso le 40 vite, ma se avrà resistito abbastanza dimostrando un enorme coraggio ed uccidendo un gran numero di soldati persiani avrà indotto Serse ad abbandonare i propri intenti e a liberare questa terra di valorosi guerrieri. Non sarà facile. Ogni medaglia spartana vale 2 pt per i persiani, ogni medaglia persiana vale 3 pt per gli spartani. Ma al termine delle 40 vite

34 Campo 1-2 superiore 2008 spartane,quando la battaglia sarà finita, ai persiani verranno contate anche le vite avanzate (1pt). Ed uno di voi, per squadra, avrà l onore di rappresentare Leonida o Serse, scritto sulla medaglietta, del valore rispettivamente di 8 pt e 20pt. SPARTANI,PREPARATE LA COLAZIONE E MANGIATE MOLTO...PERCHE STASERA CENEREMO NELL'ADE!!! Alla fine, con la vittoria di Sparta, si potrebbe far un grido della squadra urlando: Questa è Sparta! PUNTEGGI: I persiani sconfiggono i 40 spartani = 39*2 + 8 (leonida) = 86 pt. Al punteggio si sommano le vite avanzate. Gli spartani sconfiggono X persiani senza Serse = X * 3 Gli spartani sconfiggono X persiani con Serse = X * Possibili calcoli: sparta vince se: uccide almeno 40 persiani senza serse----- SP=42*3=126 PE=86pt + (80-42)=124 uccide almeno 37 persiani con serse---sp=37*3 + 20=131 PE=86pt + (80-37)=129 i persiani vincono se: sparta uccide meno di 40 persiani senza serse sparta uccide meno di 37 persiani con serse

35 Campo 1-2 superiore 2008 Senso del gioco e del punteggio: Sparta è svantaggiata dal numero ridotto di soldati ma con l impegno può riuscire a sconfiggere i persiani anche se sono più numerosi. MATERIALE: molto spago, 2 forbici, 40 medaglie dorate, 80 medaglie argento fatte con il cartone e 1 buco per far passare lo spago AL CADER DELLA GIORNATA CAPPELLA Compieta Ripensandoci BUONANOTTE DA DON PIER TUTTI A NANNA

36 Campo 1-2 superiore 2008 HO CHIESTO A DIO LA FORZA, PER POTER CONSEGUIRE I MIEI OBIETTIVI. SONO STATO RESO DEBOLE, PER IMPARARE AD OBBEDIRE CON UMILTA. HO CHIESTO LA SALUTE, PER FARE GRANDI COSE. SONO STATO RESO INFERMO, PER POTER FARE COSE ANCORA MIGLIORI. HO CHIESTO LA RICCHEZZA, PER POTER ESSERE FELICE. MI E STATA DATA LA POVERTA, PERCHE IO FOSSI SAGGIO. HO CHIESTO IL POTERE, PER AVERE L APPROVAZIONE DEGLI UOMINI. MI E STATA DATA LA DEBOLEZZA, COSI CHE IO SENTISSI IL BISOGNO DI DIO. HO CHIESTO COSE PER GODERMI LA VITA. MI E STATA DATA LA VITA PER POTER GODERE DELLE COSE. NON HO AVUTO NULLA DI QUELLO CHE HO CHIESTO, MA HO AVUTO QUELLO CHE SPERAVO. NONOSTANTE ME STESSO, LA MIA PREGHIERA SILENZIOSA E STATA SODDISFATTA. IO MI SENTO, CON CIO, ANCORA PIU BENEDETTO!

37 Campo 1-2 superiore 2008 DOMENICA 13 LUGLIO 2008 OBIETTIVO: MINI GITA: COINVOLGERE I GENITORI DEI RAGAZZI NON è MAI UNA COSA SEMPLICE PROVIAMOCI MAGARI CON UNA BELLA PASSEGGIATA DI CONDIVISIONE CANZONE del GIORNO: ONE LOVE (Bob Marley) SVEGLIA PREGHIERA DALLA MADONNINA COLAZIONE e SERVIZI PREPARAZIONE MESSA PREGHIERE ESTER E LUCA LETTURE PARO CANZONI POLDO PRESENTAZIONE CAMPO AI GENITORI DIEGO MESSA PRANZO MATTINO PARTENZA X MINI GITA O CAMMINATA POMERIGGIO SALUTI AI GENITORI CENA OFF-LIMITS

38 Gioco: MATRIX Campo 1-2 superiore 2008 SERA Gioco a personaggi concatenati tra loro. Ognuno deve sapere la propria parte e cercare un vestito appropriato. Le squadre passano a caso dai personaggi che trovano senza un ordine preciso. Servono 5 animatori e 1 sguaz. Informatico: fermo in una base, dotato di un cellulare e una calcolatrice grande o apparecchi elettronici. Quando passa una squadra dirà: STO CERCANDO DI USCIRE DA QUESTO MONDO, MA HO BISOGNO DELL AIUTO DELLA VOSTRA SQUADRA. QUESTO E UN FILE CRIPTATO, DOVETE TROVARE IL CODICE CRACK DA INSERIRE E IL CD FILTRO. QUANDO L AVRETE TROVATO TORNATE DA ME E SAREMO SALVI. E SE INCONTRATE SMITH, L UOMO VESTITO DI NERO, DITEGLI TUTTO E FINTO. Deve consegnare la tabella vuota composta da tante righe quanti sono i membri mediamente delle squadre e 9 colonne. Smith: vestito di nero, gira nel cortile dicendo solo: PERCHE TUTTO QUESTO? SOLO IL CREATORE LO PUO SAPERE. Quando gli dicono TUTTO E FINTO, allora si tranquillizza e cede alla squadra il cd filtro. Architetto Creatore: vestito da divinità, è fermo. Dice: SONO L INVENTORE DI MATRIX, HO CREATO IO TUTTO QUESTO MONDO VIRTUALE PERFETTO. PERCHE IO SONO PERFETTO. SE VOLETE QUALCHE INFORMAZIONE DOVRETE RAPPRESENTARMI LA FIGURA GEOMETRICA CHE PIU RAPPRESENTA LA PERFEZIONE, LA DIVINITA. DOVRETE RAPPRESENTARMI UNA PIRAMIDE. Fa fare alla squadra una piramide umana come prova finchè non è soddisfatto. Poi dice: BENE, SIETE DEGNI DI QUESTO MONDO. IL NUMERO SEGRETO MANCANTE FINALE E IL 3. Uomo col kimono: nascosto, fermo. Quando arriva una squadra fa fare loro una prova di combattimento. Dopo il superamento dice che la vecchietta è l oracolo e che se vogliono che si svegli devono dirle: TU SEI L ORACOLO! Vecchietta Oracolo: antipatica, scontrosa, gira per il cortile senza dire niente. Quando le dicono TU SEI L ORACOLO! diventa normale e dice I NUMERI SONO IN VOI facendo vedere con uno specchio i volti della

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2

RITORNO ALLA CAVA. LA SI (per 3 volte) LA2 SIb7 LA2 Volto che sfugge, nebbia di idee, 9 tu sei solo una grossa bugia! SIb7+ Ti dicono tutti che hai dei talenti, LA9 in fondo ci speri che così sia! RITORNO ALLA CAVA RAP Questo è il mio mondo, qui sono il

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese

Canti per i funerali. Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese Canti per i funerali Ciclostilato in proprio Parrocchia di Castiglione Torinese SYMBOLUM 77 (84) 1. Tu sei la mia vita, altro io non ho Tu sei la mia strada, la mia verità Nella tua parola io camminerò

Dettagli

Dio ricompensa quelli che lo cercano

Dio ricompensa quelli che lo cercano Domenica, 22 agosto 2010 Dio ricompensa quelli che lo cercano Ebrei 11:6- Or senza fede è impossibile piacergli; poiché chi si accosta a Dio deve credere che Egli è, e che ricompensa tutti quelli che lo

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

La prima confessione di nostro figlio

La prima confessione di nostro figlio GLI INTERROGATIVI CHE ATTENDONO LA VOSTRA RISPOSTA Parrocchia San Nicolò di Bari Pistunina - Messina QUANDO MI DEVO CONFESSARE ANCORA? Quando senti in te il desiderio di migliorare la tua condotta di figlio

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

La rivelazione della Parola di Dio

La rivelazione della Parola di Dio Domenica, 26 settembre 2010 La rivelazione della Parola di Dio Salmo 119:130- La rivelazione delle tue parole illumina; rende intelligenti i semplici. Apro la bocca e sospiro, per il desiderio dei tuoi

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

NELL'ATTESA CI AFFIDIAMO AL SIGNORE

NELL'ATTESA CI AFFIDIAMO AL SIGNORE I A4 NELL'ATTESA CI AFFIDIAMO AL SIGNORE Preghiere per il tempo dell' attesa INNO ALLA VITA La vita è bellezza, ammirala. La vita è un opportunità, coglila. La vita è beatitudine, assaporala. La vita è

Dettagli

SETTIMANA VOCAZIONALE PARROCCHIA M. V. ASSUNTA CERVERE ANNO 2012

SETTIMANA VOCAZIONALE PARROCCHIA M. V. ASSUNTA CERVERE ANNO 2012 SETTIMANA VOCAZIONALE PARROCCHIA M. V. ASSUNTA CERVERE ANNO 2012 2 INCONTRI PER I RAGAZZI DEL CATECHISMO + VEGLIA IN CHIESA IL SABATO SERA CON I GENITORI PRIMO INCONTRO L incontro si svolge in due tempi.

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip

http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Scarica questo libretto Ascolta le canzoni in MP3 http://www.veronicaetony.com/download/accordivet.pdf http://www.veronicaetony.com/download/ascoltamp3.zip Canti con accordi 1 Lo spirito e la sposa z do

Dettagli

Celebrazione di preghiera perla festa della Vita

Celebrazione di preghiera perla festa della Vita .II C 4.. L albero dove i piccoli trovano il nido Fase II Celebrazione di preghiera perla festa della Vita Parrocchia..... Domenica. Introduzione Sac.: Nel nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo.

Dettagli

7 buone ragioni per (ri)mettersi a pregare

7 buone ragioni per (ri)mettersi a pregare 7 buone ragioni per (ri)mettersi a pregare 1. Io non so pregare! È una obiezione comune; tuttavia, se vuoi, puoi sempre imparare; la preghiera è un bene importante perché chi impara a pregare impara a

Dettagli

Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia. Festa del Perdono. CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE. 21 novembre 2015

Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia. Festa del Perdono. CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE. 21 novembre 2015 Comunità Pastorale Maria Regina della Famiglia Festa del Perdono CELEBRAZIONE della PRIMA CONFESSIONE 21 novembre 2015 Parrocchia di Madonna in campagna e Santi Nazaro e Celso di Arnate in Gallarate (VA)

Dettagli

laici collaborazione Chiesa

laici collaborazione Chiesa Preghiamo insieme Prendi, Signore, e ricevi tutta la mia libertà, la mia memoria, il mio intelletto, la mia volontà, tutto quello che possiedo. Tu me lo hai dato; a te, Signore, io lo ridono. Tutto è tuo:

Dettagli

MONASTERO INVISIBILE. CONSACRATI A DIO... In una donazione totale di sé in risposta ad una chiamata a vivere alla sequela di Cristo

MONASTERO INVISIBILE. CONSACRATI A DIO... In una donazione totale di sé in risposta ad una chiamata a vivere alla sequela di Cristo MONASTERO INVISIBILE Diocesi di Treviso Centro Diocesano Vocazioni Aprile 2015 CONSACRATI A DIO... In una donazione totale di sé in risposta ad una chiamata a vivere alla sequela di Cristo Introduzione

Dettagli

E ora inventiamo una vita.

E ora inventiamo una vita. E ora inventiamo una vita. - Venga Cristina, facciamo due chiacchiere. Il ragioniere dell'ufficio personale si accomoda e con un respiro inizia il suo discorso. Lei sa vero che ha maturato l'età per il

Dettagli

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI PREGHIERA E IL S. ROSARIO N.B. Queste apparizioni della Madre di Dio non sono ancora state né approvate né smentite dalla Santa Sede. E stata costituita dalla Chiesa una commissione

Dettagli

PADRE MAESTRO E AMICO

PADRE MAESTRO E AMICO PADRE MAESTRO E AMICO Padre, di molte genti padre, il nostro grido ascolta: è il canto della vita. Quella perenne giovinezza che tu portavi in cuore, perché non doni a noi? Padre, maestro ed amico noi

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Wretched - Libero Di Vevere, Libero Di Morire. Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 03:35

Wretched - Libero Di Vevere, Libero Di Morire. Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 03:35 01 - Come Un Cappio Un cappio alla mia gola le loro restrizioni un cappio alla mia gola le croci e le divise un cappio che si stringe, un cappio che mi uccide un cappio che io devo distruggere e spezzare

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Adorazione Eucaristica

Adorazione Eucaristica Adorazione Eucaristica Pregare come i Santi I santi sono coloro che hanno creduto e vissuto con amore il mistero di Cristo. Essi hanno saputo vivere nel difficile nascondimento la preghiera, sottratta

Dettagli

Scopri il piano di Dio: Pace e vita

Scopri il piano di Dio: Pace e vita Scopri il piano di : Pace e vita E intenzione di avere per noi una vita felice qui e adesso. Perché la maggior parte delle persone non conosce questa vita vera? ama la gente e ama te! Vuole che tu sperimenti

Dettagli

Oleggio, 11/5/2014 OMELIA. Lode! Lode! Lode! Amen! Alleluia! Gloria al Signore, sempre!

Oleggio, 11/5/2014 OMELIA. Lode! Lode! Lode! Amen! Alleluia! Gloria al Signore, sempre! 1 Oleggio, 11/5/2014 IV DOMENICA DI PASQUA - ANNO A Letture: Atti 2, 14.36-41 Salmo 23 (22) 1 Pietro 2, 20-25 Vangelo: Giovanni 10, 1-10 Il Pastore Bello NEL NOME DEL PADRE, DEL FIGLIO E DELLO SPIRITO

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

Un racconto di Guido Quarzo. Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA

Un racconto di Guido Quarzo. Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA Un racconto di Guido Quarzo Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA Una gita in Un racconto di Guido Quarzo è una bella fortuna che la scuola dove Paolo e Lucia frequentano la seconda elementare, ospiti

Dettagli

POESIE SULLA FAMIGLIA

POESIE SULLA FAMIGLIA I S T I T U T O S. T E R E S A D I G E S Ù Scuola Primaria POESIE SULLA FAMIGLIA A CURA DEI BAMBINI DELLA QUARTA PRIMARIA a.s. 2010/2011 via Ardea, 16-00183 Roma www.stjroma.it La gratitudine va a mamma

Dettagli

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì PREGHIERA PER LA NASCITA DI UN FIGLIO. Benedetto sei Tu, Signore, per l'amore infinito che nutri per noi. Benedetto sei Tu, Signore, per la tenerezza di cui ci

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale

PROGETTO MUSICA e TEATRO. La storia del Natale PROGETTO MUSICA e TEATRO La storia del Natale Il Progetto Musica e Teatro per l anno scolastico 2014/2015 è nato dalla decisione di tutti gli insegnanti del plesso di voler proseguire nel potenziamento

Dettagli

PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA

PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA PROFEZIE SU BENEDETTO XVI E SUL PROSSIMO PAPA Cari figli, la strada sarà breve per colui che verrà con il desiderio di fare un lungo cammino. Sappiate, voi tutti, che il fuoco si diffonderà in varie nazioni,

Dettagli

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa Parrocchia Santi Pietro e Paolo Venite alla festa Questo libretto e di: Foto di gruppo 2 Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare Occhi: se i miei occhi sono attenti, possono cogliere i gesti

Dettagli

dalla Messa alla vita

dalla Messa alla vita dalla Messa alla vita 12 RITI DI INTRODUZIONE 8 IL SIGNORE CI INVITA ALLA SUA MENSA. Dio non si stanca mai di invitarci a far festa con Lui, e gli ospiti non si fanno aspettare, arrivano puntuali. Entriamo,

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

L ALLEDUCATORE IN PREGHIERA. Preghiere e Celebrazioni

L ALLEDUCATORE IN PREGHIERA. Preghiere e Celebrazioni Preghiera dello sportivo (1) Signore, aiutami ad essere un vero sportivo. A vincere e restare modesto. A perdere e conservare il sorriso e la dignità. Ad accettare le decisioni dell'arbitro, giuste o ingiuste

Dettagli

BEATO L UOMO. Camminiamo sulla strada. me l'hai detto, son sicuro, non potrai scordarti di me.

BEATO L UOMO. Camminiamo sulla strada. me l'hai detto, son sicuro, non potrai scordarti di me. BEATO L UOMO Beato l'uomo che retto procede e non entra a consiglio con gli empi e non va per la via dei peccatori, nel convegno dei tristi non siede. Nella legge del Signore ha risposto la sua gioia;

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Pretendi il tuo raccolto

Pretendi il tuo raccolto Domenica, 11 marzo 2012 Pretendi il tuo raccolto Galati 6:7-10- Non vi ingannate, non ci si può beffare di Dio; perchè quello che l'uomo avrà seminato, quello pure mieterà. Perchè chi semina per la sua

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato.

Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Traccia Obbiettivo: accompagnare i bambini verso la comprensione del senso del peccato. Per la preghiera: impariamo il canto per la celebrazione del perdono recitiamo insieme il Confesso e l Atto di dolore

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

Celebrazione ecumenica chiesa del Crocifisso, Grosseto 20 gennaio 2016

Celebrazione ecumenica chiesa del Crocifisso, Grosseto 20 gennaio 2016 Celebrazione ecumenica chiesa del Crocifisso, Grosseto 20 gennaio 2016 I. RADUNO Inno processionale Coloro che guidano la celebrazione entrano e possono portare una Bibbia, una candela e del sale Indirizzo

Dettagli

Roberta Santi AZ200. poesie

Roberta Santi AZ200. poesie AZ200 Roberta Santi AZ200 poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Roberta Santi Tutti i diritti riservati T amo senza sapere come, né quando né da dove, t amo direttamente, senza problemi né orgoglio:

Dettagli

Parrocchia Maria SS. Immacolata Fiumefreddo di Sicilia. GESU rimani sempre in mezzo a noi, Giornata di spiritualità PRIMA COMUNIONE di

Parrocchia Maria SS. Immacolata Fiumefreddo di Sicilia. GESU rimani sempre in mezzo a noi, Giornata di spiritualità PRIMA COMUNIONE di Parrocchia Maria SS. Immacolata Fiumefreddo di Sicilia GESU rimani sempre in mezzo a noi, per aiutarci a volerci bene, come TU vuoi a tutti noi. Giornata di spiritualità PRIMA COMUNIONE di 12 Iniziamo

Dettagli

Marco Marcuzzi. Pensieri IL SAMARITAN ONLUS

Marco Marcuzzi. Pensieri IL SAMARITAN ONLUS Marco Marcuzzi Pensieri IL SAMARITAN ONLUS PREFAZIONE Questi pensieri sono il frutto dell esperienza di vita e dell intuizione di un amico che ancora oggi coltiva con cura, pazienza e amore la sua anima.

Dettagli

1. GIORNO - PREGHIAMO PER I VEGGENTI

1. GIORNO - PREGHIAMO PER I VEGGENTI 1. GIORNO - PREGHIAMO PER I VEGGENTI Gesù disse ai suoi discepoli: Sono queste le parole che vi dicevo quando ero ancora con voi: bisogna che si compiano tutte le cose scritte su di me nella Legge di Mosè,

Dettagli

Come vivere senza ansia con accanto un amico di nome Gesù.

Come vivere senza ansia con accanto un amico di nome Gesù. PREFAZIONE Voglio sottolineare che questo libro è stato scritto su dettatura di Gesù Cristo. Come per il libro precedente, desidero con questo scritto arrivare al cuore di tante persone che nella loro

Dettagli

Obbiettivo dell incontro: accompagnare i bambini verso la comprensione che per credere in Gesù dobbiamo amarlo e non dubitare mai del suo Amore

Obbiettivo dell incontro: accompagnare i bambini verso la comprensione che per credere in Gesù dobbiamo amarlo e non dubitare mai del suo Amore Traccia: Obbiettivo dell incontro: accompagnare i bambini verso la comprensione che per credere in Gesù dobbiamo amarlo e non dubitare mai del suo Amore Per la preghiera: vedi in allegato. Sviluppo dell

Dettagli

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore. ... stanno arrivando... cosa????... le vacanze!!! Inserto N. 2 2008 Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Dettagli

ANGELA RAINONE POESIE

ANGELA RAINONE POESIE 1 ANGELA RAINONE POESIE EDIZIONE GAZZETTA DIE MORRESI EMIGRATI Famiglia Rainone Angela Lugano Svizzera 2 3 PREFAZIONE Tra i giovani che hanno sporadicamente inviato delle poesie per pubblicarle sulla Gazzetta

Dettagli

INAUGURAZIONE NUOVO ANNO CATECHISTICO

INAUGURAZIONE NUOVO ANNO CATECHISTICO 1. Inaugurazione ufficiale del nuovo anno di catechismo: Biccari 12 Ottobre ore 10,00. Riportiamo il testo della celebrazione. INAUGURAZIONE NUOVO ANNO CATECHISTICO Inizio: Si esce dalla sagrestia con

Dettagli

1 Incontro Missionarietà nel Battesimo IL REGALO PIÙ GRANDE

1 Incontro Missionarietà nel Battesimo IL REGALO PIÙ GRANDE 1 Incontro Missionarietà nel Battesimo (rivisitazione incontro pag. 69) I ragazzi si scoprono amati e custoditi da Dio e si interrogano su come essere autentici dell amore salvifico del Padre; riconoscono

Dettagli

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore

I. B 3. Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore I. B 3 Ti lodo Signore, perché mi hai fatto come un prodigio (salmo 139) FELICI DEL TUO ARRIVO con te lodiamo il Signore 1 2 Preghiera per un bimbo appena nato Signore, ci hai dato la gioia di un figlio:

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola

La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola La commovente storia di Fabiola a C è Posta per te : rivediamola La splendida storia d amore di Ferruccio e Fabiola, due coniugi brindisini, ha fatto commuovere tutta l Italia. Ieri sera, i due sono stati

Dettagli

2 lectio di quaresima

2 lectio di quaresima 2 lectio di quaresima 2014 GESU E LA SAMARITANA Sono qui, conosco il tuo cuore, con acqua viva ti disseterò. sono io, oggi cerco te, cuore a cuore ti parlerò. Nessun male più ti colpirà il tuo Dio non

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore 13 Maggio Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore Raffaella Nassisi 13 MAGGIO Romanzo Milano,Giugno 2011 Settembre 2011 Per te, Alberto Prefazione 13 Maggio è

Dettagli

La poesia per mia madre

La poesia per mia madre La poesia per mia madre Oggi scrivo una poesia per la mamma mia. Lei ha gli occhi scintillanti come dei diamanti i capelli un po chiari e un po scuri il corpo robusto come quello di un fusto le gambe snelle

Dettagli

PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA

PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA PARROCCHIA SACRO CUORE FESTA DEL PERDONO TI STRINGEVO TRA LE BRACCIA 2 maggio 2015 Canto iniziale Cel. Nel nome del Padre TI PORTAVO IN BRACCIO Una notte un uomo fece un sogno. Sognò che stava camminando

Dettagli

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO I primi Giochi Easy : Il Palleggio ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO Insalata Mista. (stimolare l abitudine all utilizzo del palleggio) Dal palleggio in libertà tuttocampo dei bambini, dividere il campo in

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.)

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) 23 febbraio 2014 penultima dopo l Epifania h. 18.00-11.30 (Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) Celebriamo la Messa vigiliare

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014

CATEGORIA: POESIA. BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica. Social day 5 aprile 2014 CATEGORIA: POESIA BERTOLLO GIORGIA Classe 2^A Scuola Media N. Dalle Laste Marostica Social day 5 aprile 2014 Saluta il pony e l' asinello prendi la forca ed il rastrello corri a lavorare, è ora di guadagnare!!

Dettagli

La forza del suo messaggio

La forza del suo messaggio 6 Testimone di vita santa Anche quest anno nelle varie sedi de La Nostra Famiglia, nelle Parrocchie ambrosiane e nelle comunità delle Piccole Apostole della Carità si è celebrata la memoria liturgica del

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

RIASSUNTO DELLO SPETTACOLO

RIASSUNTO DELLO SPETTACOLO Voci Narrazione di Claudio Milani Con Claudio Milani Testo Francesca Marchegiano Illustrazioni e Scene Elisabetta Viganò, Armando Milani Musiche e canzoni Sulutumana, Andrea Bernasconi Cantante lirica

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

1. RIVELATO IN GESU CRISTO

1. RIVELATO IN GESU CRISTO SCHEDA 4 (per operatori) 1. RIVELATO IN GESU CRISTO Nota introduttiva L incontro sulla figura di Gesù ha lo stesso stile narrativo del precedente. Se Dio è origine del bisogno d amore e della capacità

Dettagli

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te

Domenica, 19 aprile 2009. Il Signore è con te Domenica, 19 aprile 2009 Il Signore è con te Marco 16:15-20- E disse loro: Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura. Chi avrà creduto e sarà stato battezzato sarà salvato; ma chi

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

Diario di ventun giorni

Diario di ventun giorni Diario di ventun giorni Tutti i giorni Al mattino appena ti svegli: Ringrazia per essere vivo/a e per la nuova giornata positiva che stai per vivere. Immagina la giornata e i vari impegni. Alzati e, mentre

Dettagli

IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO

IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO Come mai chiedi da bere a me? Domenica 9 Novembre 2014 DIOCESI DI MILANO SERVIZIO PER LA FAMIGLIA DECANATO SAN SIRO Centro Rosetum Via Pisanello n. 1 h. 16.30

Dettagli

PREGHIERE DELLO SPORTIVO

PREGHIERE DELLO SPORTIVO PREGHIERE DELLO SPORTIVO Presentiamo qui una selezione di alcune preghiere nate in e per il mondo sportivo. Esse testimoniano della profonda vita interiore di chi vive quotidianamente la sfida di superare

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

LoveGodGreatly.com 1

LoveGodGreatly.com 1 LoveGodGreatly.com 1 Copyright 2015 by LoveGodGreatly.com È permesso stampare e riprodurre questo documento al fine di completare lo studio biblico online del Salmo 119. Si prega di non modificare questo

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA: All asilo con Gigi

PROGETTO ACCOGLIENZA: All asilo con Gigi PROGETTO ACCOGLIENZA: All asilo con Gigi Motivazione del gruppo Comincia l anno educativo per i bambini del nido. Alcuni bimbi entrano per la prima volta al nido e devono attraversare il periodo delicato

Dettagli

Tanti doni bellissimi!

Tanti doni bellissimi! Tanti doni bellissimi! Io sono dono di Dio e sono chiamato per nome. Progetto Educativo Didattico Religioso Anno Scolastico 2015 2016 Premessa Il titolo scelto per la programmazione religiosa 2015 2016

Dettagli

ECCO PERCHÈ LA PACE INIZIA PROPRIO DA TE

ECCO PERCHÈ LA PACE INIZIA PROPRIO DA TE ECCO PERCHÈ LA PACE INIZIA PROPRIO DA TE - di Deepak Chopra Sette esercizi spirituali per portare la pace all interno delle tua vita e nel mondo che ti circonda. L approccio alla trasformazione personale

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma

AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO. La mia mamma AUGURI MAMME! FESTA DELLA MAMMA 2011 CLASSE 4C DE FILIPPO La mia mamma La mia mamma con la giacca in mano, sempre pronta a portarmi ovunque sia, con gli occhioni color terra. Io la guardo e penso a tante

Dettagli

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere?

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere? CANOVACCIO 6 Estratto da: L azienda senza peccati scagli la prima pietra! I sette peccati capitali dalla vita personale alla vita professionale. Il teatro chiavi in mano. In pausa pranzo nel parco Come

Dettagli

II Circolo didattico Castelvetrano

II Circolo didattico Castelvetrano Progetto continuità Scuola dell infanzia Scuola primaria Anno Scolastico 2011/2012 Passo dopo passo II Circolo didattico Castelvetrano È molto importante curare nella scuola il passaggio tra ordini diversi,

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli