RELAZIONE FINALE DIPLOMA ON LINE II ANNO SILVIA DI CARLO CLASSE E 13

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE FINALE DIPLOMA ON LINE II ANNO SILVIA DI CARLO CLASSE E 13"

Transcript

1 RELAZIONE FINALE DIPLOMA ON LINE II ANNO SILVIA DI CARLO CLASSE E 13 INTRODUZIONE Il presente progetto si propone di dimostrare la semplicità di realizzazione di un sito attraverso l uso di un CMS (Content Management System) per cui non è necessario alcuna competenza di linguaggi di programmazione, infatti si concentra sulla gestione dei contenuti. Tra i CMS disponibili, con la collaborazione del tecnico informatico della scuola, è stato scelto di installare localmente (non visibile in internet ma solo nella rete locale della scuola) il CMS Joomla. Il lavoro non si sofferma su come avviene l installazione locale perché rimane una questione prettamente tecnica anche se in realtà non richiede competenze specialistiche, infatti è sufficiente seguire la guida presente sul sito ufficiale (www.joomla.it). Nel presente lavoro il sito sarà organizzato come un giornale scolastico on-line (locale). Per renderlo visibile sul web è necessario acquistare un dominio con caratteristiche specifiche per l installazione di Joomla, questo ulteriore passaggio non è avvenuto in tale contesto essendo un progetto sperimentale. IL PROGETTO: IL GIORNALE WEB DELLA SCUOLA PRIMA FASE Durante la prima lezione frontale svoltasi in due ore nell aula scolastica è avvenuta la presentazione del progetto e delle attività che si sarebbero svolte nei successivi mesi: fase 1- presentazione del giornale (che cos é, la storia, leggere e capire il giornale, fatti e notizie, le fonti, tipi di giornali, le parole del giornale, com è organizzato un giornale); fase 2 analisi e formulazione di articoli di cronaca (rosa, nera, bianca, giudiziaria), reportage, commenti e analisi, interviste, ecc.; le varie strategie di scrittura sia del titolo che del pezzo; il problema dell obiettività dei giornalisti; fase 3 realizzazione del sito; fase 4 suddivisione dei ruoli all interno della redazione, assegnazione di articoli e conseguente compilazione del sito con contenuti; fase 5 inserimento di applicazioni a valore aggiunto (moduli di Joomla): sondaggi, forum, ecc., ma soprattutto la web TV, già studiata e attuata con la classe nello scorso anno scolastico, per un eventuale realizzazione di un telegiornale scolastico. Durante la seconda lezione interattiva svoltasi in due ore nell aula scolastica, attraverso il testo di antologia adottato dalla scuola, e ulteriore materiale fotocopiato, è stato introdotto il giornale: cos è, quali funzioni ha, la storia, le fonti e i diversi tipi di giornale. SECONDA FASE Durante la terza lezione interattiva, svoltasi in due ore nell aula scolastica, sono state spiegate le parole del giornale: articolo di apertura, articolo di cronaca, editoriale, manchette di pubblicità, occhiello, sommario, ecc. ecc. e come è organizzato un giornale: redazioni, caporedattore, comitato di redazione, direttore, editore, redattori, inviati, corrispondenti.

2 Durante la quarta lezione frontale e interattiva svoltasi in due ore nell aula scolastica è stato spiegato cos è un articolo, quanti tipi di articoli esistono, le cinque W e un H, il lead, la conclusione, ecc. Sono stati analizzati due articoli, tratti dalle maggiori testate nazionali (in fotocopia), di cronaca (nera e rosa) e naturalmente i corrispondenti titoli, occhielli e sommari. Inoltre è stato assegnato per casa la compilazione di un articolo di cronaca con una scaletta guida. Durante la quinta lezione frontale e interattiva, svoltasi in due ore nell aula scolastica, sono stati analizzati un reportage e un intervista, tratti dalle maggiori testate nazionali (in fotocopia). Inoltre è stato assegnato per casa la compilazione di un intervista con una scaletta guida. Durante la sesta lezione frontale e interattiva, svoltasi in due ore nell aula scolastica, si è cercato di focalizzare l attenzione dei discenti sulle varie strategie adottate dai giornalisti non solo per catturare l attenzione del lettore ma anche per influenzarlo magari soffermandosi su alcuni aspetti e tralasciandone altri o non mettendoli in risalto. Dunque è stata introdotta la questione dell obiettività e si è lavorato in classe sul confronto tra diverse testate (tutti quotidiani, naturalmente) dello stesso articolo in prima pagina. Inoltre si è sottolineato la funzione e l importanza della rassegna stampa. Si è assegnato per casa il compito di analizzare lo stesso articolo su diverse testate dalla versione on-line delle stesse (www.corriere.it ). Così i ragazzi hanno potuto smanettare con calma a casa i vari giornali esistenti on-line. Inoltre è stata prevista una visita culturale alla sede del Messaggero in via del Tritone a Roma, nella quale i ragazzi hanno potuto constatare le diverse fasi di realizzazione, stampa e diffusione di un quotidiano. TERZA FASE Durante la settima lezione, svoltasi in due ore, ci siamo trasferiti nel laboratorio di informatica e grazie all aiuto del tecnico informatico della scuola abbiamo realizzato il sito, passo dopo passo seguendo le indicazioni riportate nell allegato n. 1. Ogni alunno ha potuto osservare, davanti al proprio schermo, le varie fasi. Il sito è stato così strutturato: - Sezione Eventi contenente le seguenti categorie: convegni, conferenze, gite e visite scolastiche. - Sezione News contenente le seguenti categorie: alunni, genitori, scuola. - Sezione Bacheca contenente la seguente categoria: avvisi. - Sezione Progetti contente le seguenti categorie: attività didattiche, sociali, sportive, pastorali, extrascolastiche e degli alunni.

3 HOME PAGE - QUARTA FASE Durante l ottava lezione, svoltasi nell aula scolastica in due ore, sono state stabilite le redazioni, i caporedattori, i redattori, gli inviati, i fotoreporter. La sottoscritta ha svolto il ruolo di direttore. Dopodiché sono stati assegnati diversi articoli ai vari giornalisti. La pubblicazione degli articoli avviene ogni due/tre mesi mentre la bacheca e le news vengono aggiornate a seconda delle esigenze. Durante la nona lezione, svoltasi in due ore nel laboratorio di informatica, sono stati inseriti gli articoli corretti e revisionati dall insegnante, cercando di utilizzare una grafica accattivante e funzionale. QUINTA FASE Durante la decima lezione, svoltasi in due ore nel laboratorio di informatica, sono stati inseriti il sondaggio e la web tv come applicazioni a valore aggiunto. Si è proposto agli alunni un ulteriore sviluppo di tale progetto: la realizzazione di un telegiornale scolastico grazie alla web tv (Mogulus) di cui i ragazzi sono già a conoscenza (allegato n.2). L entusiasmo è stato grande. Gli alunni, tra l altro, stanno riscuotendo un notevole successo all interno della scuola e numerose sono le richieste di partecipazione di discenti di altre classi. La collaborazione è necessaria affinché il giornale web della scuola abbia ampio respiro e riporti le esperienze didattiche e extrascolastiche, non solo di una classe ma dell intero istituto.

4 HOME PAGE DEFINITIVA - OBIETTIVI DISCIPLINARI Conoscenze: - Cos è il giornale; - La storia del giornale: quando è nato, perché, dove, chi sono stati gli autori; - Quali sono le fonti (l agenzia di stampa, i comunicati stampa, archivio, ecc.); - Quanti e quali tipi di giornale esistono; - Cos è un articolo; - Quanti e quali tipi esistono di articoli; - Come funziona il giornale: organizzazione e suddivisione dei compiti tra i vari giornalisti; - Cos è e che funzione ha la rassegna stampa. Competenze: - l alunno sa orientarsi nella lettura del quotidiano; - sa riconoscere le varie parti che compongono la prima pagina e le sezioni interne di un quotidiano; - sa distinguere i diversi articoli, la tipologia e l importanza data dalla posizione nella pagina; - sa scrivere un articolo di cronaca e sa fare un intervista; - sa rintracciare le strategie utilizzate dai giornalisti per influenzare il lettore e decodifica criticamente lo stesso fatto descritto e commentato da punti di vista differenti. - OBIETTIVI DIDATTICI-TRASVERSALI Conoscenze: - cos è un CMS e nello specifico Joomla;

5 - com è strutturato un sito; - l utilizzo del pc non solo per giocare o chattare ma per informarsi e avere una conoscenza più approfondita e obiettiva dei fatti grazie alle versione on-line dei quotidiani e alle agenzie di stampa; - i vari tipi di font; - capire il valore del confronto, importantissimo, ma sempre rispettando l altro. Competenze: - leggere un sito e capirne la struttura; - seguire le istruzioni per installare un sito; - scrivere un articolo di giornale utilizzando l editor presente su Joomla o word; - inserire l articolo nel sito; - usare vari tipi di font; - utilizzare la penna usb per salvare i dati e trasferirli in diversi pc; - utilizzare la propria posta elettronica per allegare gli articoli e spedirli alla scuola; - collaborare in un gruppo, riconoscere i vari ruoli all interno dello stesso e saperli rispettare. VANTAGGI I vantaggi di questo progetto sono numerosi: il giornale è un modulo che in genere interessa sempre ai ragazzi perché si rendono conto dell importanza dell informazione e di quanto può determinare le nostre idee. Arricchire questo modulo con le nuove tecnologie lo ha reso veramente appassionante perché sapevano che poi sarebbero diventati i veri protagonisti del progetto con i loro articoli, interviste e foto e avrebbero avuto un ruolo determinante per il successo di tale lavoro. Utilizzare Joomla è servito per avvicinare notevolmente gli alunni al vastissimo mondo dei siti. Hanno imparato che possono costruirsi un loro sito personale senza avere particolari conoscenze e competenze e hanno sviluppato uno sguardo critico nei confronti dei vari siti internet che esistono: hanno compreso quanto è importante la grafica, la funzionalità dei menù, la chiarezza della scrittura e delle immagini affinché il sito sia fruibile e la navigazione al suo interno diretta e allo stesso tempo piacevole. Si è sviluppato inoltre una forte collaborazione, non sempre serena infatti,ci sono stati scontri di idee tra alcuni alunni, risolti con l intervento di mediazione dell insegnante per ristabilire e far rispettare i diversi ruoli assegnati nelle redazioni. In questo modo i ragazzi hanno imparato anche a confrontarsi civilmente. Si sono verificate delle dinamiche interessanti con risvolti inaspettati per cui chi didatticamente risultava più debole poi ha rivelato un entusiasmo e un impegno insperato, ottenendo buoni risultati (per esempio nelle scelte grafiche oppure nella realizzazione e scelta delle foto da inserire). Difficoltà tecniche e metodologiche - didattiche incontrate Una difficoltà tecnica è avere uno spazio di dominio o un server locale con determinate caratteristiche come riportate nell allegato n. 1. Joomla è limitato nei moduli che sul mercato esistono numerosissimi sia free che a pagamento tuttavia se si vogliono particolari funzioni bisogna sapere programmare ad alto livello. Inoltre è bene sottolineare che per utilizzare bene Joomla bisogna aver chiara la divisione al suo interno di sezioni e categorie.

6 Tale progetto, inoltre, richiede un considerevole tempo di realizzazione sia nell orario scolastico che in quello extrascolastico, come anche un notevole impegno da parte di tutti: dall insegnante responsabile a ogni singolo alunno. ALLEGATO N. 1 Un content management system, in acronimo CMS, letteralmente "sistema di gestione dei contenuti", è uno strumento software installato su un server web studiato per facilitare la gestione dei contenuti di siti web, svincolando l'amministratore da conoscenze tecniche di programmazione. Esistono CMS specializzati, cioè appositamente progettati per un tipo preciso di contenuti (un'enciclopedia on-line, un blog, un forum, ecc.) e CMS generici, che tendono ad essere più flessibili per consentire la pubblicazione di diversi tipi di contenuti. Tecnicamente un CMS è un'applicazione lato server, divisa in due parti: la sezione di amministrazione (back end), che serve ad organizzare e supervisionare la produzione dei contenuti, e la sezione applicativa (front end), che l'utente web usa per fruire dei contenuti e delle applicazioni del sito. I CMS possono essere programmati in vari linguaggi tra cui più comunemente in ASP, PHP,.NET; il tipo di linguaggio adoperato è indifferente a livello di funzionalità Un CMS permette di costruire e aggiornare un sito dinamico, anche molto grande, senza necessità di scrivere una riga di HTML e senza conoscere linguaggi di programmazione lato server (come PHP) o progettare un apposito database. L'aspetto esteriore delle pagine può essere personalizzato scegliendo un foglio di stile CSS appositamente progettato per un determinato CMS. (fonte JOOMLA Fra i tanti CMS open source disponibili sul mercato ho scelto Joomla per la sua potenza, flessibilità e semplicità d installazione. Joomla è una applicazione che necessita dell'interprete php attivo, è ottimizzato per server web Apache, ma può tranquillamente funzionare anche su altri Web server tipo Microsoft IIS che richiedono configurazioni aggiuntive di PHP e MySQL. Joomla dipende anche dal database, per questo al momento possiamo utilizzare solo MySQL. Molte persone sanno che non è semplice configurare un server Apache e le difficoltà aumentano se vogliamo anche aggiungere MySQL, PHP e Perl. XAMPP, WAMP, e MAMP sono distribuzioni semplici da installare e contengono Apache, MySQL, PHP e Perl per Windows, Mac OSX e sistemi operativi Linux. Questi pacchetti sono per un'installazione localhost (locale) I requisiti minimi sono: Apache 1.x or 2.x PHP 4.3 o versioni superiori

7 MySQL 3.23 o versioni superiori (fonte INSTALLAZIONE DI JOOMLA L installazione di Joomla si articola in sette fasi, vediamole: Prima fase - Lingua Selezioniamo la lingua desiderata, nel nostro caso l italiano e clicchiamo sul pulsante Avanti. Seconda fase Controlli pre-installazione Joomla effettua un controllo generale per verificare la presenza di tutti gli elementi necessari all installazione e al funzionamento del CMS. Se tutti i valori sono positivi (verdi) possiamo procedere cliccando sul pulsante Avanti. Terza fase Licenza Leggiamo attentamente la licenza GNU (General Public License) e clicchiamo sul pulsante Avanti. Quarta fase Configurazione database Inseriamo i parametri standard di XAMPP. Tipo database: mysql Nome Host: localhost Nome utente: root Password: lasciamo vuoto Prefisso tabelle: jos_ Nel caso di installazione in remoto, i parametri di configurazione del database saranno forniti dall amministratore del server. Quinta fase Configurazione FTP Possiamo consentire a Joomla di settare i permessi delle cartelle. Questa opzione è particolarmente utile se installiamo Joomla su un server Linux. Nel nostro caso lasciamo spuntata l opzione No e premiamo il pulsante Avanti. Sesta fase Configurazione principale Inseriamo il nome del sito, la casella di dell amministratore, la password di accesso per la gestione del CMS. In questa fase possiamo scegliere se installare dati di esempio che ci faciliteranno nella comprensione del CMS. Settima fase Conclusione Non ci resta che cancellare la cartella installation presente nel nostro server. Ora Joomla è pronto, possiamo accedere al Sito oppure al Pannello di Amministrazione utilizzando i pulsanti presenti in alto a sinistra. La prima schermata Accedendo al sito visualizzeremo la pagina iniziale priva di contenuti.

8 Il pannello di amministrazione Accedendo al pannello di amministrazione visualizzeremo una schermata in cui inserire il nome utente (admin) e la password (impostata nella sesta fase dell installazione) necessari all accesso. Per accedere al pannello di amministrazione inseriamo /administrator/ all indirizzo del nostro sito. Se l indirizzo del nostro sito è (installazione locale) il pannello di amministrazione sarà Lasciamo tutte le impostazioni standard, vediamo come si creano i menù: Creazione dei contenuti È necessario, prima di continuare, analizzare in che modo Joomla organizza i contenuti.

9 Come è evidente dall immagine appena proposta, la struttura dei contenuti è organizzata in Sezioni, Categorie ed Articoli: - Sezioni: contengono categorie. - Categorie: contengono articoli. Creazione di una Sezione Nella schermata iniziale clicchiamo sul pulsante Gestione sezioni Nella schermata Gestione sezioni clicchiamo sul pulsante Nuovo Inseriamo il titolo della sezione, l alias (opzionale) e scegliamo se pubblicarla o no. È possibile anche rendere la sezione accessibile a tutti o solo ad utenti con un determinato livello di accesso. Nel nostro caso ci limitiamo a compilare il box Titolo e lasciamo, per tutti gli altri campi, i valori di default. Per confermare e procedere alla creazione della sezione premiamo il pulsante Salva. Creazione di una Categoria Nella schermata iniziale clicchiamo sul pulsante Gestione categorie Inseriamo il titolo della categoria, l alias (opzionale) e scegliamo se pubblicarla o no. È possibile anche rendere la categoria accessibile a tutti o solo ad utenti con un determinato livello di accesso. Nel nostro caso ci limitiamo a compilare il box Titolo, scegliamo Informazioni generali come sezione di appartenenza e lasciamo, per tutti gli altri campi, i valori di default. Per confermare e procedere alla creazione della categoria premiamo il pulsante Salva. Creazione di un Articolo Nella schermata iniziale clicchiamo sul pulsante Nuovo articolo Inseriamo il titolo dell articolo, la sezione, la categoria, scegliamo se pubblicarlo o no e se inserirlo in prima pagina (nel nostro caso pubblicato, ma non presente nella prima pagina). Nella parte centrale della schermata possiamo inserire il contenuto con l aiuto dell editor TinyMCE.

10 A sinistra ci sono tre utili strumenti per impostare i parametri dell articolo, i parametri avanzati e le informazioni metadata. In particolare nella sezione Parametri avanzati possiamo scegliere quale informazioni aggiuntive mostrare insieme al contenuto dell articolo. L editor TinyMCE, presente in molte schermate di Joomla, oltre alle classiche barre degli strumenti ha anche un pulsante in basso che consente di inserire immagini. Premendo il pulsante Immagine si aprirà una finestra e sarà possibile selezionare un immagine esplorando le varie cartelle di Joomla o caricando un file presente nel nostro computer. Inserire un articolo nel menù Abbiamo creato l articolo Chi siamo ora dobbiamo creare una voce di menù che consenta di accedere alla pagina. Nella schermata iniziale clicchiamo sul pulsante Menù e scegliamo la voce Menù Principale. Nella schermata Gestione voci di menù clicchiamo sul pulsante Nuovo. Viene visualizzato Nella schermata Gestione voci di menù clicchiamo sul pulsante Nuovo. Viene visualizzato un menù ad albero, apriamo la voce Articoli e clicchiamo su Aspetto articolo. Inseriamo il titolo, selezioniamo l articolo utilizzando il pulsante Seleziona presente nel box Parametri standard e clicchiamo sul pulsante Applica per confermare. In questa schermata è anche possibile scegliere in quale menù mostrare la voce, a quale livello di accesso renderla visibile e se aprirla nella stessa finestra o in una nuova. È il momento di controllare se il collegamento all articolo è stato inserito nel menù. Apriamo la prima pagina del nostro sito e verifichiamo la presenza della nuova voce Chi siamo nel menù. Cliccando su Chi siamo accederemo alla pagina.

11 ALLEGATO N. 2 Joomla è suddiviso in componenti e moduli. I componenti sono applicazioni complesse che rappresentano funzionalità a valore aggiunto quali sondaggi, gallerie fotografiche, gallerie di video, forum, ecc. I moduli invece servono a visualizzare le informazioni tra cui i componenti nel layout grafico scelto per il nostro sito. Infatti i template di Joomla stabiliscono, oltre la grafica, la posizione dei moduli. Schema posizionamento dei moduli per il template di default. Per la web tv è stato utilizzato il modulo Mogulus, con licenza open source, che permette l inserimento della nostra web tv nel sito semplicemente aggiungendo il nome del canale creato nel

12 server (nel nostro caso Per quanto riguarda la grafica è stato utilizzato il template predefinito di Joomla ma è possibile scaricare infiniti template free o a pagamento via internet, si installano come moduli ma necessitano di specifiche conoscenze di programmi grafici per adattarli al meglio alle proprie esigenze. Per l installazione di questo modulo e di tutti i moduli bisogna accedere al pannello di amministrazione del nostro sito e dal menù procedere come di seguito. INSTALLAZIONE MODULI,COMPONENTI E TEMPLATE Dal pannello di amministratore accedere al menù Estensioni e cliccare su Installa/Disinstalla. Da questa schermata premere il tasto sfoglia per accedere al proprio pc e scegliere il componente da installare (precedentemente scaricato da internet ). Una volta selezionato premere su Carica File & Installa. Di seguito la schermata di conferma per l avvenuta installazione (modulo Mogulus). Una volta installato il modulo, bisogna configurarlo e attivarlo come di seguito. Dal Menù principale cliccare su Estensioni Gestione Moduli

13 Il sistema visualizzerà un elenco di tutti i moduli installati. Quelli con il flag verde sono installati e attivi,cioè visibili sul sito, quelli in rosso non sono attivi e quindi non visibili. Per configura il modulo cliccare sul nome o selezionare il check-box e premere su Modifica. Per utilizzare la nostra Web TV è sufficiente inserire il nome del canale creato (nel nostro caso grazie al servizio offerto da sito Per scegliere il posizionamento della nostra WEB TV selezioniamo un parametro dal menù Posizionamento. Per attivare il modulo cliccare SI sul relativo menù. Premere Salva per accettare le modifiche. Andando a vedere il nostro sito avremo questo risultato: Il modulo della WEB TV è stato installato e viene correttamente visualizzato. Per modificare la posizione e/o le misure bisogna modificare le impostazioni del nostro modulo. (Per la posizione siamo vincolati dal template scelto.)

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa Joomla 1.5 Manuale d uso V.1-31 Gennaio 2008 ICTime.org non si assume nessuna responsabilità

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Il pannello di amministrazione Accedendo al pannello di amministrazione visualizzeremo una schermata in cui inserire il nome utente (admin)

Dettagli

29 Novembre 2012 Open Source: un opportunità per far evolvere l ICT nelle imprese

29 Novembre 2012 Open Source: un opportunità per far evolvere l ICT nelle imprese DEFINIZIONE Joomla è un software di content management (CMS) sviluppato in php per la realizzazione di siti Internet dinamici, è gratuito e rilasciato sotto licenza GPL v.2, per il suo utilizzo non sono

Dettagli

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA

ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA ISTRUZIONI PASSO PASSO PER CREARE UN SITO CON JOOMLA SU ALTERVISTA REGISTRARSI AL SITO ALTERVISTA, PER OTTENERE SPAZIO WEB GRATUITO o Andare sul sito it.altervista.org o Nel riquadro al centro, scrivere

Dettagli

Progetto Porte Aperte sul Web Comunicazione web a scuola CMS open source JoomlaFAP

Progetto Porte Aperte sul Web Comunicazione web a scuola CMS open source JoomlaFAP Progetto Porte Aperte sul Web Comunicazione web a scuola CMS open source JoomlaFAP Breve tutorial per installare JoomlaFAP L installazione è la conditio sine qua non per partire. Occorre eseguire con precisione

Dettagli

Corso Joomla per ATAB

Corso Joomla per ATAB Corso Joomla per ATAB Cos'è un Content Management System Joomla non è un prodotto ma è un progetto. Nato nel settembre 2005 CMS (Content management system) letteralmente significa "Sistema di gestione

Dettagli

Costruzione di siti web. Il Content Management System Joomla

Costruzione di siti web. Il Content Management System Joomla Costruzione di siti web Il Content Management System Joomla Definizione di un CMS Un Content Management System (CMS) è letteralmente un sistema di gestione dei contenuti E' uno strumento software utilizzato

Dettagli

WWW.MEDPERVOI.NET. Nome del gruppo: GEM CHIODI GLORIA CONTI ELEONORA VITALI MELISSA

WWW.MEDPERVOI.NET. Nome del gruppo: GEM CHIODI GLORIA CONTI ELEONORA VITALI MELISSA WWW.MEDPERVOI.NET Nome del gruppo: GEM CHIODI GLORIA CONTI ELEONORA VITALI MELISSA INDICE PRESENTAZIONE INTRODUZIONE COME REALIZZARE UN SITO CON IL CMS: cos è un cms ; COME REALIZZARE IL BLOG: Cos è un

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

FASE 1: Definizione del tema, degli obiettivi e del target con il cliente... (da cui dipendono le scelte successive!)

FASE 1: Definizione del tema, degli obiettivi e del target con il cliente... (da cui dipendono le scelte successive!) Panoramica sul Web design: FASE 1: Definizione del tema, degli obiettivi e del target con il cliente... (da cui dipendono le scelte successive!) FASE 2: Definire se lavorare su un CMS (es Joomla, Wordpress,

Dettagli

Sito web parrocchiale: STRUMENTI E PROGRAMMI

Sito web parrocchiale: STRUMENTI E PROGRAMMI Sito web parrocchiale: STRUMENTI E PROGRAMMI tratteremo di... DIOCESI DI BRESCIA Linguaggi HTML,CSS Siti STATICI Siti DINAMICI e codice PHP CMS JOOMLA! Linguaggio HTML HTML: è il linguaggio con cui potete

Dettagli

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base HTML CMS JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: Associazione LaMiassociazione

Dettagli

GNred Ver1.5 Manuale utenti

GNred Ver1.5 Manuale utenti GNred Ver1.5 Manuale utenti [ultima modifica 09.06.06] 1 Introduzione... 2 1.1 Cos è un CMS?... 2 1.2 Il CMS GNred... 2 1.2.1 Concetti di base del CMS GNred... 3 1.2.2 Workflow... 3 1.2.3 Moduli di base...

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Alcune semplici definizioni

Alcune semplici definizioni Alcune semplici definizioni Un CMS (Content management system), in italiano Sistema di gestione dei contenuti è uno strumento software che si installa generalmente su un server web, il cui compito è facilitare

Dettagli

Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons

Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons Manuale Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons Premessa Gestione Biblioteca scolastica è un software che permette di gestire in maniera sufficientemente

Dettagli

Il sito della scuola con

Il sito della scuola con Incontro in aula virtuale del 24 gennaio 2013 Il sito della scuola con La sicurezza di un sito Joomla Il Pacchetto Joomla pasw quickstart versione 2.0. a cura di Gianluigi Pelizzari IIS Fantoni Clusone

Dettagli

Una piattaforma per creare blog, che utilizza il linguaggio PHP e si

Una piattaforma per creare blog, che utilizza il linguaggio PHP e si 1^ Puntata WordPress è un ottimo CMS (Content Management System) Una piattaforma per creare blog, che utilizza il linguaggio PHP e si avvale di un database Mysql. Un CMS è quindi un sistema di gestione

Dettagli

Differenza tra wordpress.com e CMS

Differenza tra wordpress.com e CMS Cosa è WordPress? 1 Differenza tra wordpress.com e CMS Il team di WP ha creato 2 siti differenti: wordpress.com ovvero un portale dove chiunque può creare un blog (gratuitamente) wordpress.org dove possiamo

Dettagli

Joomla: Come installarlo e come usarlo. A cura di

Joomla: Come installarlo e come usarlo. A cura di Joomla: Come installarlo e come usarlo. A cura di In questa dispensa andremo a vedere come si installa joomla sul noto software xampp e come viene usato per creare siti web dinamici. Tecnol earn Firmato

Dettagli

Lezione 1. Joomla 2.5

Lezione 1. Joomla 2.5 Lezione 1 Joomla 2.5 Joomla: introduzione Joomla è un cms (content managemente system) opensource. In pratica è un software che permette di realizzare siti web dinamici (l utente interroga il server, il

Dettagli

Guida rapida per i corsisti

Guida rapida per i corsisti Guida rapida per i corsisti Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si presenta come un sito

Dettagli

Creare un nuovo articolo sul sito Poliste.com

Creare un nuovo articolo sul sito Poliste.com Creare un nuovo articolo sul sito Poliste.com Questa breve guida ti permetterà di creare dei nuovi articoli per la sezione news di Poliste.com. Il sito Poliste.com si basa sulla piattaforma open-souce

Dettagli

Relazione finale del progetto Sito Alunni Segrè

Relazione finale del progetto Sito Alunni Segrè Relazione finale del progetto Sito Alunni Segrè 1. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti Il progetto ha previsto la realizzazione da parte degli alunni dell

Dettagli

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes Guida Joomla di: Alessandro Rossi, Flavio Copes I contenuti 1. 6. Organizzare i contenuti in Joomla Come è possibile inserire ed organizzare i contenuti in Joomla: sezioni, categorie e articoli 2. 7. Ottimizzare

Dettagli

Wordpress. Acquistare un sito web. Colleghiamoci con il sito www.aruba.it

Wordpress. Acquistare un sito web. Colleghiamoci con il sito www.aruba.it www.creativecommons.org/ Wordpress Wordpress è una piattaforma gratuita per creare siti web. In particolare è un software installato su un server web per gestire facilmente contenuti su un sito senza particolari

Dettagli

Il sito della scuola con Joomla

Il sito della scuola con Joomla sabato 26 ottobre 2013 LINUX DAY 2013 E OPEN SPACE SCUOLA Il sito della scuola con Joomla a cura di Gianluigi Pelizzari gianpelizzari@yahoo.it Il sito della scuola con Joomla Joomla è un progetto nato

Dettagli

PIER LUIGI MENCHETTI

PIER LUIGI MENCHETTI PIER LUIGI MENCHETTI IL PERCORSO STORICO DEI SITI IL SITO STATICO Nei primi anni del web i siti erano collezioni di pagine statiche tenute assieme dai link incrociati e realizzate da persone che conoscevano

Dettagli

6. Predisposizione di un Web server di sviluppo

6. Predisposizione di un Web server di sviluppo 6. Predisposizione di un Web server di sviluppo Per poter essere visualizzato, un sito Web creato con un CMS come Wordpress o Joomla necessita di un server Web che lo ospiti, capace di leggere il codice

Dettagli

Come installare WAMPP

Come installare WAMPP 1a Lezione sul Php 8 nov. 2011 dalle 8,00 alle 10,00 prof. Paolo Latella Come installare WAMPP di Paolo Latella 10 nov 2011 Scarichiamo XAMPP e clicchiamoci due volte sopra per avviare l installazione

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina del catalogo elettronico. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla!

INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla! Guida di Virtuemart INSTALLAZIONE DI JOOMLA! Guida alla installazione di Joomla! INDICE INDICE... 1 INTRODUZIONE... 2 DONWLOAD... 2 INSTALLAZIONE... 2 REQUISITI MINIMI... 3 PASSAGGIO 1... 4 PASSAGGIO 2...

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

www.monferratostradadelvino.it GUIDA ALL USO DEL PORTALE

www.monferratostradadelvino.it GUIDA ALL USO DEL PORTALE www.monferratostradadelvino.it GUIDA ALL USO DEL PORTALE Come accedere La login e la password vi arriverà nella casella di posta elettronica con una mail. Questi dati andranno inseriti in queste caselle

Dettagli

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO...

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO... CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 DEFINIZIONE...3 ELEMENTI DEL SERVIZIO...3 TECNOLOGIA E OPERAZIONE...3 WORKFLOW E GRAFICO DI PROCESSI...4 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 STRUTTURA...5 OGGETTI...5

Dettagli

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes Guida Joomla di: Alessandro Rossi, Flavio Copes Estensioni e moduli 1. 11. I componenti Come scaricare ed utilizzare i componenti più comuni 2. 12. Gestire i moduli Organizzare la visualizzazione dei moduli

Dettagli

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione

Corso di PHP. Prerequisiti. 1 - Introduzione Corso di PHP 1 - Introduzione 1 Prerequisiti Conoscenza HTML Principi di programmazione web Saper progettare un algoritmo Saper usare un sistema operativo Conoscere il concetto di espressione 2 1 Introduzione

Dettagli

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei

Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei Prerequisiti Mon Ami 3000 Documentale Archiviazione elettronica dei documenti cartacei L opzione Documentale può essere attivata in qualsiasi momento e si integra perfettamente con tutte le funzioni già

Dettagli

9-10 DICEMBRE 2013. Istitiuto Nazionale Tumori. regina Elena. introduzione a :

9-10 DICEMBRE 2013. Istitiuto Nazionale Tumori. regina Elena. introduzione a : 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena introduzione a : Che cos è? WordPress è la piattaforma software per la creazione di blog e siti più usata al mondo. Creata da Matt Mullenweg e

Dettagli

Guida alla gestione del sito Ragazzi del fiume

Guida alla gestione del sito Ragazzi del fiume Guida alla gestione del sito Ragazzi del fiume Per modificare e aggiornare il sito collegarsi a: http://www.ragazzidelfiume.it/rdf/wp-login.php Inserire il proprio Nome utente e Password. La prima schermata

Dettagli

Infine abbiamo anche effettuato un operazione di traduzione in italiano delle due aree principali di Joomla.

Infine abbiamo anche effettuato un operazione di traduzione in italiano delle due aree principali di Joomla. Joomla dopo l installazione Lezione 2 Joomla dopo l installazione Premessa Abbiamo nella lezione precedente installato offline la piattaforma di Joomla. Ricapitolando abbiamo prima configurato EasyPhp

Dettagli

LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB

LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB LO STRUMENTO PRINCIPALE: IL SITO WEB 1 Content Management System (CMS) Software (web based) dedicati alla gestione di un sito web: portali, siti aziendali, intranet, blog, Wiki L obiettivo è consentire

Dettagli

CONCORSO MED COMPUTER s.r.l. I.T.I.S. E. Divini. San Severino Marche

CONCORSO MED COMPUTER s.r.l. I.T.I.S. E. Divini. San Severino Marche CONCORSO MED COMPUTER s.r.l. I.T.I.S. E. Divini San Severino Marche Paciaroni Sara e Zega Michela - 1 - Titolo Some news in Med. Lasciatevi travolgere dalle nuove tecnologie. Abstract Oggi sono molte le

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO Sommario

ISTRUZIONI PER L USO Sommario ISTRUZIONI PER L USO Sommario PRESENTAZIONE... 2 DESCRIZIONE... 3 PROFILO UTENTE... 5 PAGINA AZIENDA... 6 PAGINA ASSOCIAZIONE... 9 DISCUSSIONI...12 GESTIONE AZIENDALE...13 DOMANDE...14 MERCATO DEL LAVORO...15

Dettagli

Sistemi Web per il turismo - lezione 4 -

Sistemi Web per il turismo - lezione 4 - Sistemi Web per il turismo - lezione 4 - I siti Web per il turismo I siti Web per il turismo sono insiemi di pagine Web a cui si accede tramite un particolare indirizzo URL (Uniform Resource Locator, localizzatore

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

Corso Eclipse. Prerequisiti. 1 Introduzione

Corso Eclipse. Prerequisiti. 1 Introduzione Corso Eclipse 1 Introduzione 1 Prerequisiti Uso elementare del pc Esecuzione ricerche su Internet Esecuzione download Conoscenza elementare della programmazione 2 1 Cos è Eclipse Eclipse è un IDE (Integrated

Dettagli

CMS (Content Management System) della categoria Open Source

CMS (Content Management System) della categoria Open Source Una panoramica sui CMS (Content Management System) CMS (Content Management System) della categoria Open Source Per la piattaforma PHP/MYSQL e considerata l esigenza sempre più ricorrente di realizzare

Dettagli

Una piattaforma LMS open-source: Claroline a cura di G.Cagni (Irre Piemonte) http://www.claroline.net

Una piattaforma LMS open-source: Claroline a cura di G.Cagni (Irre Piemonte) http://www.claroline.net Una piattaforma LMS open-source: a cura di G.Cagni (Irre Piemonte) http://www.claroline.net I modelli di formazione in modalità e-learning richiedono necessariamente l utilizzo di una tecnologia per la

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - AREA EXTRANET E PHOTOGALLERY SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - AREA EXTRANET E PHOTOGALLERY SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - AREA EXTRANET E PHOTOGALLERY SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina dell area riservata. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa WWW.ICTIME.ORG NVU Manuale d uso Cimini Simonelli Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa NVU Manuale d uso EDIZIONE Gennaio 2008 Questo manuale utilizza la Creative Commons License www.ictime.org

Dettagli

INSERIRE RISORSE. Un etichetta è un semplice testo che descrive una particolare risorsa o attività all interno di un Argomento.

INSERIRE RISORSE. Un etichetta è un semplice testo che descrive una particolare risorsa o attività all interno di un Argomento. INSERIRE RISORSE Facendo click sulla freccina in basso a destra del menu a tendina Aggiungi una risorsa si può selezionare una delle seguenti risorse: etichetta, pagina di testo, pagina web, link a file

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO:

Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: Capitolo 1 GESTIONE DEL SOFTWARE APPLICATIVO: IL WORD PROCESSOR SOMMARIO 1. Introduzione. - 2. Requisiti di base per le operazioni di Word Processing. - 3. La creazione di un documento di testo. - 4. La

Dettagli

CMS (Content Management System) della categoria Open Source

CMS (Content Management System) della categoria Open Source Una panoramica sui CMS (Content Management System) CMS (Content Management System) della categoria Open Source Per la piattaforma PHP/MYSQL e considerata l esigenza sempre più ricorrente di realizzare

Dettagli

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes Guida Joomla di: Alessandro Rossi, Flavio Copes Grafica e template 1. 15. La grafica e i template Personalizzare l'aspetto del sito aggiungendo nuovi template e customizzandoli 2. 16. Personalizzare il

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

XTOTEM offline sul proprio PC

XTOTEM offline sul proprio PC Pagina 1 XTOTEM offline sul proprio PC Sommario XTOTEM offline sul proprio PC...1 Introduzione...2 1. Installare IIS...3 2. Installare un programma FTP...5 Installazione di Filezilla...5 Sistema di protezione

Dettagli

Associazione Culturale VERDEBINARIO

Associazione Culturale VERDEBINARIO Ing. Villella Giovanni aka vilgio[bighat] Mail : villella.giovanni@gmail.com Cell : 3293827027 www.giovannivillella.it Un BLOB-G? IL BLOB : Il termine Blob, che in inglese significa "massa priva di forma

Dettagli

9) si ritorna alla maschera di fig. 6, nella quale si clicca su "Salva modifiche" per completare l operazione.

9) si ritorna alla maschera di fig. 6, nella quale si clicca su Salva modifiche per completare l operazione. Fig. 8 La finestra Gestione file con il file appena caricato 9) si ritorna alla maschera di fig. 6, nella quale si clicca su "Salva modifiche" per completare l operazione. Fig. 9 Il corso con la nuova

Dettagli

Sistemi Web! per il turismo! - lezione 7 -

Sistemi Web! per il turismo! - lezione 7 - Sistemi Web! per il turismo! - lezione 7 - I siti Web per il turismo! I siti Web per il turismo sono insiemi di pagine Web a cui si accede tramite un particolare indirizzo URL (Uniform Resource Locator,

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI Il sito http://docenti.unicam.it consente agli utenti di accedere alle informazioni sui docenti dell' Università di Camerino: curriculum, carichi didattici, pubblicazioni,

Dettagli

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO

INTRODUZIONE PRIMO ACCESSO 2 SOMMARIO Introduzione... 3 Primo accesso... 3 Guida all utilizzo... 5 Prenotazione colloquio... 6 Pagelle... 9 Modifica profilo... 10 Recupero credenziali... 11 3 INTRODUZIONE Il ilcolloquio.net nasce

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Modelli di Share point

Modelli di Share point Modelli di Share point Avendo tempo e voglia di giocare con la struttura di un cms si ha l impressione di avere a che fare con qualcosa di simile alle care vecchie costruzioni lego: alcuni pezzi preconfezionati

Dettagli

Guida Ariel Studenti

Guida Ariel Studenti TECNOLOGIE E LA DIDATTICA UNIVERSITARIA MULTIMEDIALE E A DISTANZA Guida Ariel Studenti La logica della piattaforma e i suoi strumenti 9 agosto 2012 CTU -CENTRO DI SERVIZIO PER LE Struttura ad albero Ogni

Dettagli

Guida all uso del sito web dell Istituto M. Pira di Siniscola

Guida all uso del sito web dell Istituto M. Pira di Siniscola Guida all uso del sito web dell Istituto M. Pira di Siniscola Versione 1 del 26-11-2015 Indice Premessa Registrazione al sito (creazione di un account riservato al personale della scuola) Accesso ai contenuti

Dettagli

FISH Sardegna ONLUS. www.fishsardegna.org. Manuale Utente. www.fishsardegna.org

FISH Sardegna ONLUS. www.fishsardegna.org. Manuale Utente. www.fishsardegna.org FISH Sardegna ONLUS Manuale Utente Note generali: Il sito è costruito su CMS Drupal 7. Per avere maggiori informazioni su Drupal si puo consultare online il portale ufficiale http://drupal.org/( in inglese)

Dettagli

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu

PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu PRIMO PASSO: entrare nel sito web.spaggiari.eu Il registro è un SISTEMA WEB, quindi: si può operare nel registro solo con una connessione internet attiva; i dati inseriti non si salvano nella memoria del

Dettagli

Axios RE App. Installazione. ios. Android

Axios RE App. Installazione. ios. Android Axios RE App Installazione ios È possibile scaricare ed installare la app direttamente dallo store ufficiale App Store, dove verrà pubblicato ogni successivo aggiornamento. Android È possibile scaricare

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Olischool MANUALE UTENTE

Olischool MANUALE UTENTE Olischool MANUALE UTENTE Versione 1.1 MRDigital Olischool Manuale Utente Gennaio 2014 Informazioni generali Olischool è la piattaforma di comunicazione scuola famiglia che permette al mondo scuola di inviare

Dettagli

Guida all installazione e configurazione di Joomla 1.5

Guida all installazione e configurazione di Joomla 1.5 Guida realizzata e rilasciata dallo staff di Joomlaservice.org Joomla 1.5 lascia finalmente la fase beta per la RC1, in attesa di approdare alla versione stabile. Le differenze tra un installazione di

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti)

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) GUIDE Sa.Sol. Desk: Rete Telematica tra le Associazioni di Volontariato della Sardegna Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) Argomento Descrizione Gestione

Dettagli

Sessione Formativa ALI ComuniMolisani Portale Internet Comunale

Sessione Formativa ALI ComuniMolisani Portale Internet Comunale Sessione Formativa Portale Internet Comunale Per assistenza e informazioni contattare: Redazione ALIComuniMolisani c/o Provincia di Campobasso - Via Roma, 47 email: redazione@alicomunimolisani.it tel:

Dettagli

Archiviare la Posta Elettronica

Archiviare la Posta Elettronica Archiviare la Posta Elettronica Consiglio 1 - Controllare le dimensione della Cassetta Postale frequentemente 1) Tasto destro su Cassetta Postale Nome Utente (questa voce può cambiare da come è stato nominato

Dettagli

MODULO DOMANDE INDICE

MODULO DOMANDE INDICE INDICE INDICE... 2 IL PROGRAMMA... 3 LA VIDEATA PRINCIPALE... 4 IL MENU FILE... 7 Esportare i file... 9 LA FINESTRA DELLA RISPOSTA... 11 TUTTI I MODI PER INSERIRE IL TESTO... 11 I Collegamenti... 12 MODELLI

Dettagli

USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito.

USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito. 1 USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito. 1. Per accedere al pannello di controllo: www.vostrosito.it/administrator 2. Inserire utente e password 3. Il vostro pannello di controllo si presenterà

Dettagli

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2 A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Indice 1.0 Primo accesso in piattaforma...3 1.1 Partecipanti, Login come corsista (per vedere

Dettagli

Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online).

Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online). Guida all utilizzo di Pulsepro Cms (programma per modificare il sito online). Pulse è un semplice programma che vi permetterà di modificare contenuti del sito quali ad esempio la home-page, i calendari

Dettagli

Moodle per docenti. Indice:

Moodle per docenti. Indice: Abc Moodle per docenti Indice: 1. 2. 3. 4. ACCEDERE ALL INTERNO DELLA PIATTAFORMA MOODLE. pag 1 INSERIRE UN FILE (es. Piano di lavoro e Programmi finali)... pag 4 ORGANIZZARE UN CORSO DISCIPLINARE (inserire

Dettagli

Statistica 4038 (ver. 1.2)

Statistica 4038 (ver. 1.2) Statistica 4038 (ver. 1.2) Software didattico per l insegnamento della Statistica SERGIO VENTURINI, MAURIZIO POLI i Il presente software è utilizzato come supporto alla didattica nel corso di Statistica

Dettagli

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb

PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb PROCEDURA OPERATIVA FASE PREPARATORIA SCRUTINI SISSIWeb La segreteria didattica dovrà eseguire semplici operazioni per effettuare, senza alcun problema, lo scrutinio elettronico: 1. CONTROLLO PIANI DI

Dettagli

Wordpress LABORATORIO - Made in Italy: Eccellenze in Digitale. 18/2/16 - Andrea Tombesi Paolo Roganti

Wordpress LABORATORIO - Made in Italy: Eccellenze in Digitale. 18/2/16 - Andrea Tombesi Paolo Roganti Wordpress LABORATORIO - Made in Italy: Eccellenze in Digitale 18/2/16 - Andrea Tombesi Paolo Roganti Cos è un CMS? Un CMS (Content Management System), è un software che ti permette di gestire un blog (o

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente.

Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. GALILEI Progetto di Formazione in rete. La qualità della professione docente. ESERCITAZIONE PER L UTILIZZO DELLA WEB-INTRANET DI COLLABORAZIONE ASINCRONA SU RETE INTERNET Ing.

Dettagli

MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS breve manuale d uso

MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS breve manuale d uso MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS breve manuale d uso SOMMARIO MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS...3 MENU...4 MODIFICA...4 VISUALIZZA...5 VAI...5 STRUMENTI...6 COMPONI...7 BARRA DEI BOTTONI...8 2 MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

Modulo 6 Proviamo Wordpress gratuitamente

Modulo 6 Proviamo Wordpress gratuitamente Copyright Andrea Giavara wppratico.com Modulo 6 Proviamo Wordpress gratuitamente 1. Wordpress.com una piattaforma gratuita per il blogging 2. Installare Wordpress in locale 3. Creare un sito gratis con

Dettagli

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx).

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx). GUIDA ALL USO DEL CMS (Content Management System) Del sito www.biodermol.com 1. ACCESSO ALL AREA DI GESTIONE Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

Utilizzare QuizFaber. liberamente tratto dal sito di Luca Galli, ideatore di QuizFaber. Vincenzo Storace

Utilizzare QuizFaber. liberamente tratto dal sito di Luca Galli, ideatore di QuizFaber. Vincenzo Storace Utilizzare QuizFaber liberamente tratto dal sito di Luca Galli, ideatore di QuizFaber Vincenzo Storace Anno 2011 Sommario Prima di iniziare (Installazione)... 3 La finestra principale del programma...

Dettagli

Guida alla gestione contenuti del sito www.cantinebernabei.com

Guida alla gestione contenuti del sito www.cantinebernabei.com Guida alla gestione contenuti del sito www.cantinebernabei.com INTRODUZIONE Per gestire i contenuti del sito Emporio Vini Cantine G.S. Bernabei, è necessario scrivere nella barra degli indirizzi del proprio

Dettagli

HOT POTATOES MANUALE

HOT POTATOES MANUALE HOT POTATOES MANUALE Sommario Cos è Hot Potatoes... 3 Reperibilità... 3 Licenza. 3 Requisiti di sistema.. 3 Lingue utilizzate.. 3 Il quaderno... 4 documentazione. 4 Dove trovare e come scaricare il software.

Dettagli

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Author Kristian Reale Rev. 2011

Dettagli