REGOLE GENERALI DI GESTIONE DEL CONTO PRIVILEGE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLE GENERALI DI GESTIONE DEL CONTO PRIVILEGE"

Transcript

1 a 3 edizione REGOLE GENERALI DI GESTIONE DEL CONTO PRIVILEGE 1. REGOLE GENERALI Le regole generali di gestione del Conto Privilege disciplinano il rapporto fra la HIT d.d. Nova Gorica (in seguito: HIT) e le persone che usufruiscono del Conto Privilege (in seguito: giocatore). Il giocatore può usare il Conto Privilege presso tutti i centri della HIT che sono adibiti all'uso del Conto Privilege (in seguito: casinò). Le regole generali sono vincolanti per la HIT e per il giocatore. 2. IL CONTO PRIVILEGE Il Conto Privilege è un deposito di mezzi da gioco che viene aperto presso la società HIT per un deposito temporaneo di mezzi, al fine di acquisto di ticket da gioco e gettoni da gioco (in seguito: mezzi per il gioco). Sul Conto Privilege non si applicano gli interessi. Il Conto Privilege può essere aperto ed utilizzato solo da una persona fisica di maggiore età ai 18 anni. Il giocatore può tenere aperto un solo Conto Privilege. Presso le casse dei casinò il giocatore può effettuare prelievi e depositi oppure gestire il suo Conto Privilege tramite il proprio conto corrente, ma esclusivamente attraverso il conto corrente per persone fisiche (in seguito: C/C personale). Al giocatore è vietata la delega a terzi per la gestione del proprio Conto Privilege. Il giocatore risponde di persona dell'esattezza, la veridicità e la correttezza dei dati, altrimenti la HIT può appellarsi all'articolo 7 delle presenti Regole generali. Il giocatore è tenuto ad informare la HIT di tutti i cambiamenti dei propri dati. Il giocatore deve avvisare la HIT immediatamente se avverte errori sullo stato del Conto Privilege. Ogni allibramento dal C/C personale del giocatore al Conto Privilege o l'allibramento dal Conto Privilege al C/C personale del giocatore conseguenza di errore o altra attività, può essere corretto dalla HIT. Le correzioni devono essere visibili sul Conto Privilege, il giocatore ha il diritto di richiedere alla HIT tutte le spiegazioni inerenti a tale correzione. Se il giocatore riceve dalla HIT più danaro del dovuto, causa errore, la HIT può annullare il versamento. 3. COME APRIRE IL CONTO PRIVILEGE Il giocatore che non ha visitato nessun casinò della HIT e desidera usare il Conto Privilege per versare i mezzi prima della prima visita, deve prima registrarsi e poi può usare il Conto Privilege. Per l'uso del Conto Privilege, il giocatore può registrasi compilando il Modulo di Registrazione per l'uso del Conto Privilege e d'iscrizione al Privilege Club (allegato 1) e spedendolo (per posta o via fax) all'indirizzo segnato sul modulo. La HIT provvederà a registrare il giocatore al club fedeltà Privilege, a registrarlo per l'uso del Conto Privilege ed a spedire al giocatore per posta prioritaria, all'indirizzo lasciato, la tessera Privilege e tutte le informazioni necessarie per potere effettuare il versamento bancario. 1

2 Quando il giocatore viene registrato e può usare il Conto Privilege può effettuare anche il versamento sul Conto Privilege. Prima di prelevare i mezzi per giocare deve attivare il Conto Privilege al casinò. I giocatori che hanno già fatto visita a qualcuno dei centri della HIT non devono registrarsi prima di aprire il Conto Privilege, infatti, come ospiti della HIT sono già in possesso della tessera Privilege della HIT. Devono invece attivare il Conto Privilege prima di usarlo. L'attivazione del conto può essere effettuata solo al casinò, il giocatore deve essere presente di persona. Il giocatore deve esibire all'ispettore di fiducia un documento d'identità, la tessera Privilege e sottoscrivere il Modulo di Adesione per l'uso del Conto Privilege (allegato 2) che gli viene consegnato dall'ispettore di fiducia. Sottoscrivendo il Modulo di Adesione viene stipulato il contratto di apertura e uso del Conto Privilege. Il giocatore conferma di essere a conoscenza e di accettare tutte le regole generali del Conto Privilege utilizzando così i mezzi sul Conto Privilege. Il giocatore che desidera ricevere, su propria richiesta, i versamenti dalla HIT dal Conto Privilege al C/C personale, al momento d attivazione del Conto Privilege deve indicare separatamente il numero di C/C personale con tutte le coordinate bancarie necessarie (IBAN, SWIFT, nome e indirizzo della banca). I dati del proprio C/C personale o le modifiche dei dati inerenti al C/C personale devono essere spedite dal giocatore anche in seguito, ma sempre di persona, in forma scritta e prima della richiesta di versamento sul proprio C/C personale. Il cassiere o l'ispettore di fiducia che accetta la richiesta, deve accertarsi della correttezza, la veridicità e l'esattezza dei dati. 4. VERSAMENTI SUL CONTO PRIVILEGE I versamenti sul Conto Privilege possono essere effettuati come segue: Versamento tramite bonifico bancario Il giocatore chiede alla sua banca di fare un bonifico dal proprio C/C personale sul conto corrente della HIT. I dati necessari per effettuare l'operazione sono stati forniti al giocatore al momento dell'apertura del Conto Privilege. Per il riferimento inserire il numero della propria tessera Privilege, nella causale invece il proprio nome e cognome. Il versamento deve essere effettuato prima della visita al casinò del giocatore, per assicurasi che tutte le transazioni siano state fatte per tempo e i soldi arrivino sul conto della HIT d.d. almeno un giorno prima che il giocatore venga al casinò. Si consiglia, in base al traffico monetario della Slovenia e quello Europeo, di effettuare il versamento 5 giorni prima dell'arrivo. Versamento in soldi contanti alla cassa del casinò Il giocatore lascia il danaro contante alla cassa del casinò. Il cassiere versa i mezzi sul Conto Privilege del giocatore, consegnando al giocatore la distinta. 2

3 Versamento della vincita alla cassa del casinò Il giocatore consegna la somma vinta al cassiere direttamente alla cassa del casinò (gettoni, ticket da gioco). Il cassiere versa i mezzi sul Conto Privilege del giocatore consegnandoli la distinta. Il giocatore deve identificarsi, esibendo al cassiere la tessera Privilege e il biglietto d'ingresso. Il giocatore può richiedere la distinta di versamento in qualsiasi momento, rivolgendosi al cassiere o all'ispettore di fiducia. La distinta può contenere informazioni sullo stato attuale del conto e di tutte le operazioni effettuate sul Conto Privilege. La somma minima da versarsi sul Conto Privilege è Non ci sono limitazioni di somma troppo alta. 5. ACQUISTO DI MEZZI PER IL GIOCO E PAGAMENTI CON IL CONTO PRIVILEGE Il giocatore può acquistare i mezzi per il gioco alla cassa del casinò. Il giocatore può acquistare i mezzi per il gioco (ticket o gettoni) con i mezzi sul Conto Privilege direttamente alla cassa del casinò. Il giocatore si identifica esibendo al cassiere la tessera Privilege e il biglietto d'ingresso. Il cassiere controlla l'identità del giocatore dalla foto e con l'aiuto del programma di dati della reception. Se intende opportuno richiedere anche un documento d'identità lo fa. Il cassiere consegna al giocatore i gettoni o il ticket da gioco e la ricevuta di acquisto. 6. PRELIEVO DI MEZZI DAL CONTO PRIVILEGE I mezzi sul Conto Privilege servono per l'acquisto di gettoni o ticket da gioco. Indipendentemente da ciò il giocatore può prelevare i mezzi di cui dispone sul Conto Privilege, anche in soldi contanti. Nel caso in cui il giocatore effettui prelievi dal Conto Privilege in denaro contante, ma non lo utilizzi ai fini di gioco, facendo sorgere dubbi d'abuso, la HIT ha diritto di bloccare immediatamente il Conto Privilege. La richiesta di versamento della somma vinta sul Conto Privilege del giocatore verrà effettuata in accordo con la politica di pagamento delle vincite della HIT. I pagamenti delle vincite Jackpot oltre i verranno effettuate a rate. La prima rata sarà di e nei mesi successivi con rate da fino al pagamento dell'intera somma vinta. Il direttore del casinò può approvare un altro tipo di rateizzazione. Nonostante i mezzi depositati sul Conto Privilege, servano per il gioco, si possono effettuare eccezionalmente anche prelievi in soldi contanti: Prelievo di contanti alla cassa: Presso la cassa il giocatore può richiedere il prelievo di mezzi in soldi cantanti dal Conto Privilege. Il cassiere consegna la somma desiderata al giocatore assieme alla distinta. Trasferimento di mezzi sul C/C personale del giocatore: Il giocatore può richiede pure, che la HIT effettui un versamento di una parte o per intero, dei mezzi di cui il giocatore dispone sul Conto Privilege al C/C personale del giocatore. Il giocatore può richiedere il trasferimento di mezzi solo sul quel conto bancario segnato nel Conto Privilege, in conformità all'articolo 3 delle presenti Regole generali. 3

4 La HIT d.d. effettuerà il trasferimento desiderato solo nel caso in cui ci siano sul Conto Privilege del giocatori i mezzi di trasferimento richiesti, quindi almeno la stessa somma. In caso contrario la richiesta non potrà essere accolta. Il giocatore può richiedere il trasferimento di mezzi sul conto bancario con le seguenti modalità: Al casinò: Modulo di Richiesta di trasferimento di mezzi dal Conto Privilege (allegato 3), da richiedere all'ispettore di fiducia o alla cassa. La richiesta compilata correttamente e sottoscritta va consegnata al cassiere. Per posta: La richiesta munita dei propri dati personali (nome e cognome, numero di tessera Privilege) e sottoscritta, può essere spedita anche per posta all'indirizzo segnato sul modulo. La HIT effettuerà la transazione il giorno lavorativo eseguente a quello della pervenuta della richiesta. Riguardo la tempistica, il giocatore deve tenere conto del sistema di pagamenti in atto nella Repubblica di Slovenia e di quello Europeo. 7. ACCESSO NEGATO ALLE OPERAZIONI DEL CONTO PRIVILEGE E BLOCCO DELLO STESSO In caso di sospetto di abuso la HIT può bloccare il Conto Privilege senza alcuna spiegazione, il blocco vieta al giocatore ogni operazione connessa al Conto Privilege. In questo caso il giocatore riceve l'avviso di blocco. Le transazione del Conto Privilege restano bloccate fino al chiarimento della vicenda. 8. LA CHIUSURA DEL CONTO PRIVILEGE Il giocatore può chiudere il proprio Conto Privilege in qualsiasi momento, basta che compili la Richiesta di chiusura del Conto Privilege (allegato 4) e che la consegni alla cassa o all'ispettore di fiducia o che spedisca la Richiesta per posta. Se il giocatore non ha prelevato i mezzi, prima della chiusura del Conto Privilege o non ha fatto la richiesta di trasferimento dei fondi dal Conto Privilege al C/C personale, la HIT provvederà a versarli sul C/C personale del giocatore in otto giorni dalla chiusura del Conto Privilege. La somma verrà versata sul C/C personale comunicato di persona dal giocatore all apertura del Conto Privilege. Se la HIT non possiede i dati necessari riguardanti il C/C personale del giocatore o questi è bloccato, la HIT mantiene i mezzi sul proprio conto. Il giocatore può richiedere il versamento dei mezzi dal Conto Privilege entro 5 anni dalla chiusura del Conto Privilege. Gli obblighi inerenti al Conto Privilege dopo 5 anni scadono a vantaggio della gestione delle entrate della HIT. Per riattivare il Conto Privilege, il giocatore deve ripetere l'intero procedimento di apertura del Conto Privilege. In caso di morte i mezzi sul Conto Privilege vengono trasmessi sul conto dell'erede, come previsto dalla legge. 4

5 9. GLI OBBLIGHI DELLA HIT La HIT si impegna a gestire il funzionamento del sistema informatico del Conto Privilege. Per tutte le transazioni sul Conto Privilege la HIT si impegna a mantenere e attuare tutte le regole di tutela contro il riciclaggio di danaro sporco e il finanziamento del terrorismo. La HIT fornisce al possessore del Conto Privilege tutte le informazioni inerenti alla gestione del Conto Privilege, le informazioni si trovano sul sito Le informazioni sullo stato del Conto Privilege e su tutte le transazioni effettuate, si possono ottenere alla cassa del casinò oppure online sul sito e sui siti internet dei casinò della HIT. Per tutte le altre informazioni invece il giocatore può rivolgersi all ispettore di fiducia. 10. TUTELA DEI DATI PERSONALI La HIT assicura che tutti i dati di cui verrà a conoscenza gestendo il Conto Privilege saranno trattati come segreto professionale. La HIT può svelare tali dati solo in accordo a quanto previsto dalla legge. La HIT assicura che conserverà tutti i dati inerenti al giocatore e li tratterà in accordo con la legge sulla Tutela dei dati personali. L'accesso ai dati personali verrà concesso solo a persone adibite per legge al maneggio di essi o a persone delegate. La HIT non userà per nessun motivo i dati del giocatore senza il suo consenso, e non li trasmetterà a terzi o a istituti, tranne se previsto dalla legge. La HIT si impegna a non usare i dati del giocatore contro la legge o in modo tale da nuocere al giocatore. I dati personali verranno conservati solo fino a quando saranno necessari per lo svolgimento del lavoro per cui sono stati richiesti. La HIT assicura di accettare tutte le regole e le modalità prescritte per la tutela dei dati personali, si impegna a non distrugge o eliminare e i dati di proposito e di non affidarli per il trattamento a personale non adibito. Aprendo il Conto Privilege il giocatore delega la HIT a custodire e conservare i suoi dati personali. 11. DISPOSIZIONI FINALI Le Regole generali di gestione del Conto Privilege sono pubblicate sul sito si trovano pure alle casse dei centri della HIT adibiti alla gestione del Conto Privilege. Sull'accordo fra il giocatore, possessore del Conto Privilege e la HIT si applica la Legge della Repubblica di Slovenia. Il giocatore concorda che in caso di controversie sia competente il foro di Nova Gorica. La HIT ha il diritto di modificare le Regole generali di gestione del Conto Privilege. Le modifiche delle Regole generali entrano in vigore alle ore 0.00 del giorno successivo alla loro pubblicazione sul sito 5

6 12. ALLEGATI Allegato nr. 1: MODULO DI REGISTRAZIONE PER L USO DEL CONTO PRIVILEGE E D ISCRIZIONE AL PRIVILEGE CLUB Allegato nr. 2: MODULO DI ADESIONE PER L USO DEL CONTO PRIVILEGE Allegato nr. 3: RICHIESTA DI TRASFERIMENTO DI MEZZI DAL CONTO PRIVILEGE Allegato nr. 4: RICHIESTA DI CHIUSURA DEL CONTO PRIVILEGE 6

LEZIONE: TESORERIA 1/2

LEZIONE: TESORERIA 1/2 Corso Responsabile Amministrativo E. Marcelli C. Marcelli LEZIONE: TESORERIA 1/2 Tesoreria 1/2 AGENDA 1. Tenuta cassa 1.1 Prima nota cassa 1.2 Prima nota cassa esempio 1.3 Controllo cassa 2. Banca: Tipologie

Dettagli

Prestito Sociale Coop Centro Italia: tanti vantaggi e zero spese!

Prestito Sociale Coop Centro Italia: tanti vantaggi e zero spese! Prestito Sociale Coop Centro Italia: tanti vantaggi e zero spese! 2 Il Prestito Sociale di Coop Centro Italia Il Prestito Sociale è uno strumento semplice, sicuro e conveniente attraverso il quale puoi

Dettagli

Guida Carta Conto FAMILI

Guida Carta Conto FAMILI Guida Carta Conto FAMILI Internet Banking Banca del Fucino V8_11102015 1 Introduzione 2 Attivazione della carta MasterCard 3 Attivazione MasterCard SecureCode 7 Massimali giornalier i e mensili 9 Prelievi

Dettagli

Condizioni generali. con sede in: Sanremo 18038, corso degli Inglesi n 18, Partita IVA e CF: 01297620088 di seguito denominata il Concessionario ;

Condizioni generali. con sede in: Sanremo 18038, corso degli Inglesi n 18, Partita IVA e CF: 01297620088 di seguito denominata il Concessionario ; Condizioni generali La società Casinò di Sanremo s.p.a. titolare della Concessione GAD n.15044 per l esercizio delle seguenti tipologie di gioco : - giochi di abilità a distanza con vincita in denaro;

Dettagli

prima fila in prima fila

prima fila in prima fila con la tessera del tifoso vivi lo spettacolo in prima fila prima fila in La tessera del tifoso è il futuro per tutte le Società calcistiche che traggono, ogni domenica, energia dal cuore pulsante dei tifosi.

Dettagli

Guida Carta Conto FAMILI

Guida Carta Conto FAMILI Guida Carta Conto FAMILI Internet Banking Banca del Fucino V5_22092015 Introduzione 2 1 Attivazione della carta MasterCard 3 Attivazione MasterCard SecureCode 7 Massimali giornalier i e mensili 9 Prelievi

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI FC 01/15 Mutui.it H1 2016

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI FC 01/15 Mutui.it H1 2016 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI FC 01/15 Mutui.it H1 2016 La Società Mutui.it mediazione creditizia spa con socio unico - Via Cornaggia, 10-20123 - Partita IVA e codice fiscale 06158600962 ha in atto, nel

Dettagli

ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI di Ivrea-Pinerolo-Torino

ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI di Ivrea-Pinerolo-Torino Torino, 25 gennaio 2005 NUOVA FIRMA DIGITALE TESSERINO DI ISCRIZIONE ALL ORDINE CON CERTIFICATO DI RUOLO POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Consigliere Delegato: Luca Tarditi Care Colleghe, cari Colleghi, Vi

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO Provincia di Treviso NORME PER LA GESTIONE DELLE COSE RITROVATE E CONSEGNATE AL COMUNE (Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 66/1982) Art. 1 OBBLIGHI PER CHI RITROVA

Dettagli

Art.1 - Finalità. Art.2 - Adozioni

Art.1 - Finalità. Art.2 - Adozioni Regolamento Comunale per l adozione ed il sostegno di cani ritrovati sul territorio comunale ricoverati nelle strutture convenzionate con il Comune di Piaggine Adottato con deliberazione Consiglio Comunale

Dettagli

CONTO DEPOSITO QUATTRO MESI

CONTO DEPOSITO QUATTRO MESI FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO QUATTRO MESI CONTO DEPOSITO QUATTRO MESI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO GIUSEPPE TONIOLO Via Sebastiano Silvestri n.113 - cap 00045 - Genzano di

Dettagli

E20LIVE "DSP REWIND LEAGUE

E20LIVE DSP REWIND LEAGUE E20LIVE "DSP REWIND LEAGUE 1. Tutti i partecipanti ai tornei organizzati da E20Live e in particolare per il "DSP REWIND LEAGUE" (in seguito anche abbreviato come DSP) dovranno, all'inizio di ogni torneo,

Dettagli

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE 1 CONVENZIONE PER IL DISIMPEGNO DEL SERVIZIO DI CASSA A) Servizio di cassa per il triennio 2011, 2012, 2013. ART. 1 L A.M.T. affida il proprio servizio di cassa, all istituto di credito....operante su

Dettagli

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ATTIVATA AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E SS.MM.

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ATTIVATA AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E SS.MM. ON. LE ORGANISMO DI CONCILIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LATINA ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE ATTIVATA AI SENSI DEL D.LGS. 28/2010 E SS.MM. DATI DELLA MEDIAZIONE R.G.N. Data di incontro

Dettagli

Contratto di e-commerce ai sensi del DLT 22-05-1999 n. 185

Contratto di e-commerce ai sensi del DLT 22-05-1999 n. 185 Contratto di e-commerce ai sensi del DLT 22-05-1999 n. 185 1 Identità del fornitore. Il Fornitore è una ditta individuale denominata con sede in , via registrata alla camera di commercio di

Dettagli

NOTA INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 68 DLGS 206/2005

NOTA INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 68 DLGS 206/2005 1 NOTA INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 68 DLGS 206/2005 Leggere attentamente la seguente nota informativa PRIMA di sottoscrivere il contratto Telepass Family, Telepass Twin, OPZIONE PREMIUM mediante accettazione

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A.

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A. Iscritta all Albo degli Intermediari Assicurativi tenuto dall IVASS: D000203141 sez. D del RUI; Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi; Socio unico, direzione e coordinamento: Mediobanca

Dettagli

Convenzione/Capitolato per il Servizio di Cassa del GAL Ternano

Convenzione/Capitolato per il Servizio di Cassa del GAL Ternano Convenzione/Capitolato per il Servizio di Cassa del GAL Ternano Il GAL Ternano in esecuzione della deliberazione adottata dal Consiglio di Amministrazione n. 12/2014 all ordine del giorno in data 29/01/2014

Dettagli

Disposizioni sull espletamento dei servizi finanziari postali. TITOLO I Disposizioni Generali. Art. 1 (Definizioni)

Disposizioni sull espletamento dei servizi finanziari postali. TITOLO I Disposizioni Generali. Art. 1 (Definizioni) Testo Decreto Delegato Disposizioni sull espletamento dei servizi finanziari postali TITOLO I Disposizioni Generali Art. 1 (Definizioni) 1. Ai fini del presente decreto delegato si intendono per: a) Assegno

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A.

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. Compass Banca S.p.A. Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più. 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Sito web Intermediario

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più Compass Banca S.p.A. - Sede Legale e Direzione Generale: Via Caldera, 21-20153 Milano - Telefono 02 72 132.1 - Fax 02 72 32 374 www.compass.it - Capitale euro 587.500.000 i.v.; Codice Fiscale, Partita

Dettagli

CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DI DEPOSITO FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO

CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DI DEPOSITO FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO GIUSEPPE TONIOLO Via Sebastiano Silvestri n.113 - cap 00045 - Genzano di Roma (RM) Capitale e riserve al 31/12/2013-34.368.294 Tel.:

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento. Protocollo n. 2012/89780 Modificazioni del modello di adesione alla disciplina di deroga alle limitazioni di trasferimento del denaro contante approvato con provvedimento del 23 marzo 2012 e delle relative

Dettagli

Regolamento Del Negozio Internet Di Up Logistic Srl Prezzi

Regolamento Del Negozio Internet Di Up Logistic Srl Prezzi Termini e Condizioni La vendita relativa ad un negozio internet, si definisce in base al Regolamento del negozio internet stesso. Il cliente è tenuto ad informarsi riguardo al Regolamento, prima di effettuare

Dettagli

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Preparare l Esame di Stato per Dottori Commercialisti non è cosa semplice; il corso intensivo di preparazione all'esame di abilitazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E PRIVACY

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E PRIVACY CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E PRIVACY Agofilo di Frascari Claudio, con sede legale in Via Modena, 40, San Giovanni in Persiceto (BO), iscritta al Registro Imprese di Bologna (n. 1996/336374), è titolare

Dettagli

Assicurazione abbinata a prestiti personali rimborsabili tramite:

Assicurazione abbinata a prestiti personali rimborsabili tramite: POLIZZA COLLETTIVA N. Modello MACD aggiornato al 26/05/2014 MODULO DI ADESIONE Assicurazione abbinata a prestiti personali rimborsabili tramite: CESSIONE DI QUOTE DELLO STIPENDIO DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

Dettagli

DEPOSITO A RISPARMIO. Al deposito a risparmio è collegato un libretto di risparmio, che può essere nominativo o al portatore.

DEPOSITO A RISPARMIO. Al deposito a risparmio è collegato un libretto di risparmio, che può essere nominativo o al portatore. DEPOSITO A RISPARMIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO GIUSEPPE TONIOLO Via Sebastiano Silvestri n.113 - cap 00045 - Genzano di Roma (RM) Capitale e riserve al 31/12/2013-34.368.294

Dettagli

COPERTURE AD ADESIONE E MODULI DI ADESIONE

COPERTURE AD ADESIONE E MODULI DI ADESIONE COPERTURE AD ADESIONE E MODULI DI ADESIONE A) PERSONALE NON TESSERATO, ADDETTO E/O PARTECIPANTE A GARE O MANIFESTAZIONI La garanzia Lesioni/Morte di cui alla SEZIONE II della presente Convenzione, e la

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Il contratto tra cliente e Banca Privata Leasing è costituito da tre elementi: queste Condizioni Generali; il Foglio informativo

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE STATALI TRA

SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE STATALI TRA ALLEGATO 1 SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE STATALI TRA. (denominazione scuola), con sede in.., Via.. n.., C.F. n. più avanti denominata semplicemente

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Comune di Stigliano (Prov. Matera)

Comune di Stigliano (Prov. Matera) Comune di Stigliano (Prov. Matera) REPUBBLICA ITALIANA BOLL O SCHEMA DI C O N V E N Z I O N E per il conferimento in appalto del servizio di tesoreria L anno duemila... (...), il giorno... (...) del mese

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'ADOZIONE DI CANI RITROVATI SUL TERRITORIO COMUNALE RICOVERATI NELLA STRUTTURA CONVENZIONATA CON IL COMUNE DI BARADILI

REGOLAMENTO PER L'ADOZIONE DI CANI RITROVATI SUL TERRITORIO COMUNALE RICOVERATI NELLA STRUTTURA CONVENZIONATA CON IL COMUNE DI BARADILI REGOLAMENTO PER L'ADOZIONE DI CANI RITROVATI SUL TERRITORIO COMUNALE RICOVERATI NELLA STRUTTURA CONVENZIONATA CON IL COMUNE DI BARADILI ART. 1 Finalità La finalità del presente regolamento è l incentivazione

Dettagli

Ieri, oggi: il domani

Ieri, oggi: il domani PROGETTO CULTURALE 2015-2016 Ieri, oggi: il domani MEMORIE DELLA STORIA EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA Incontro con Franco Bonisoli e Agnese Moro...... 19 aprile 2016, martedì ore 10:00... CINEMA E CULTURA.........

Dettagli

COMUNE DI PUTIGNANO - Provincia di Bari - www.comune.putignano.ba.it

COMUNE DI PUTIGNANO - Provincia di Bari - www.comune.putignano.ba.it REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ESERCIZIO DELLE FUNZIONI DEGLI AGENTI CONTABILI INTERNI A DENARO E A MATERIA APPROVATO CON ATTO COMMISSARIALE. NR. 50 DEL 17/06/2004, CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

LivelloCasa Per Sempre

LivelloCasa Per Sempre LivelloCasa Per Sempre 0,50/giorno - pubblicazione illimitata di annunci Attiva LivelloCasa Premium PREZZO BLOCCATO PER SEMPRE! Mai un aumento e sempre annunci illimitati! *** Scade il 29 febbraio 2012

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione 05/2012 INDICE Sezione I - I principi che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: Carte di identità degli strumenti di pagamento, scheda per l insegnante

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: Carte di identità degli strumenti di pagamento, scheda per l insegnante Attività: Indovina come ti pago Materiale: Carte di identità degli strumenti di pagamento, scheda per l insegnante 1 BANCOMAT 1. A cosa serve? Per prelevare dagli sportelli automatici Automatic teller

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita Titolarità del sito ed informazioni al consumatore Accettazione delle condizioni generali di vendita Offerta al pubblico Prezzi Accettazione degli ordini Modalità di pagamento

Dettagli

Città di Velletri CONTRATTO DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DI BIKE SHARING NELLA CITTÀ DI VELLETRI

Città di Velletri CONTRATTO DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DI BIKE SHARING NELLA CITTÀ DI VELLETRI CONTRATTO DI UTILIZZO DEL SERVIZIO DI BIKE SHARING NELLA CITTÀ DI VELLETRI Il /la sottoscritt Sesso [ ] M [ ] F consapevole delle responsabilità e delle pene previste dall articolo 76) del DPR 445/2000

Dettagli

(L età minima e l età massima dovranno essere compiute

(L età minima e l età massima dovranno essere compiute RIETI HIP HOP EVOLUTION & Contest Free Style 26 APRILE 2015 Terza edizione Il Concorso Rieti Hip Hop Evolution 2015 si articolerà in un unica fase: FINALE Al concorso possono accedere giovani danzatori

Dettagli

Guida Compilazione Piani di Studio on-line

Guida Compilazione Piani di Studio on-line Guida Compilazione Piani di Studio on-line SIA (Sistemi Informativi d Ateneo) Visualizzazione e presentazione piani di studio ordinamento 509 e 270 Università della Calabria (Unità organizzativa complessa-

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

Il decreto Antiriciclaggio

Il decreto Antiriciclaggio Il decreto Antiriciclaggio Gli aspetti principali per le banche della normativa antiriciclaggio 1 Sommario Struttura fondamentale della normativa antiriciclaggio Limite al trasferimento di contanti e titoli

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l..

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. COPIA PER IL RICHIEDENTE CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. Il sottoscritto.............., codice fiscale., nato a......, il / /, domiciliato

Dettagli

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese ALLEGATO 1 CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA tra L Associazione Pistoia Futura Laboratorio per la Programmazione Strategica della Provincia di Pistoia, con sede in Pistoia Piazza San

Dettagli

NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI ASSISTENZA IN COOPERAZIONE

NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI ASSISTENZA IN COOPERAZIONE NORME DI ATTUAZIONE DEL PIANO DI ASSISTENZA IN COOPERAZIONE PER I SOCI DELLE COOPERATIVE DI CONSUMO E RELATIVO NUCLEO FAMILIARE PER IL NUCLEO FAMILIARE DEI DIPENDENTI DI COOPERATIVE TRENTINE GIA ISCRITTI

Dettagli

Termini e condizioni di iscrizione 1. Definizioni Ai fini del presente contratto, si intende per: Fornitore dei servizi: ove non diversamente

Termini e condizioni di iscrizione 1. Definizioni Ai fini del presente contratto, si intende per: Fornitore dei servizi: ove non diversamente Termini e condizioni di iscrizione 1. Definizioni Ai fini del presente contratto, si intende per: Fornitore dei servizi: ove non diversamente previsto, Victoria College scuola di lingue, con sede a Casamassima,

Dettagli

5. PROCEDURE. 5.1 Presentazione della domanda

5. PROCEDURE. 5.1 Presentazione della domanda 5. PROCEDURE 5.1 Presentazione della domanda Le domande di contributo dovranno essere predisposte e presentate esclusivamente utilizzando gli appositi servizi on-line ad accesso riservato, integrati nel

Dettagli

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile.

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta: le caratteristiche. db contocarta è il nuovo prodotto di Deutsche Bank che ti permette di accedere

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE COSE RITROVATE E CONSEGNATE AL COMUNE

REGOLAMENTO DELLE COSE RITROVATE E CONSEGNATE AL COMUNE REGOLAMENTO COMUNALE n. 32 REGOLAMENTO DELLE COSE RITROVATE E CONSEGNATE AL COMUNE Allegato sub-b alla deliberazione di Consiglio Comunale n. 56 del 30/6/2003 Art.1 Obblighi per il ritrovatore di cosa

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE COSE RITROVATE E CONSEGNATE AL COMUNE

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE COSE RITROVATE E CONSEGNATE AL COMUNE Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE COSE RITROVATE E CONSEGNATE AL COMUNE ALLEGATO AL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 10 del

Dettagli

COMUNE DI SAN SIRO PROVINCIA DI COMO. Regolamento Comunale per la celebrazione dei matrimoni civili

COMUNE DI SAN SIRO PROVINCIA DI COMO. Regolamento Comunale per la celebrazione dei matrimoni civili COMUNE DI SAN SIRO PROVINCIA DI COMO Regolamento Comunale per la celebrazione dei matrimoni civili Approvato con delibera Consiliare n. 2 del 14.04.2014 Articolo 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1.

Dettagli

Regolamento di connessione pubblica alla rete Internet tramite postazioni fisse e con tecnologia wireless fidelity (WiFi) della

Regolamento di connessione pubblica alla rete Internet tramite postazioni fisse e con tecnologia wireless fidelity (WiFi) della Regolamento di connessione pubblica alla rete Internet tramite postazioni fisse e con tecnologia wireless fidelity (WiFi) della BIBLIOTECA COMUNALE CARLO MARIOTTI Approvato con deliberazione di Consiglio

Dettagli

Per essere utente registrato al Club del Burraco, è vincolante avere compiuto 18 anni e compilare tutti i campi obbligatori dei moduli d'iscrizione.

Per essere utente registrato al Club del Burraco, è vincolante avere compiuto 18 anni e compilare tutti i campi obbligatori dei moduli d'iscrizione. Con la registrazione su www.clubdelburraco.it dichiari di accettare e di seguire le linee guida contenute in questo regolamento. La nostra comunità si basa su principi fondamentali quali il rispetto, la

Dettagli

Il Presidente del Consiglio dei Ministri

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Il Presidente del Consiglio dei Ministri Visto l articolo 1, comma 337, della legge 23 dicembre 2005, n. 266, che prevede per l anno finanziario 2006, a titolo sperimentale, la destinazione in base alla

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Prot. MNUC REG. UFF. 0064213 30/7/2014 U Agenzia delle Dogane e dei Monopoli IL VICEDIRETTORE Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con Decreto del Presidente della Repubblica

Dettagli

GUIDE CENTER VERONA Vicolo Scala Santa, 14 I -37129 Verona C.F. 93249590238

GUIDE CENTER VERONA Vicolo Scala Santa, 14 I -37129 Verona C.F. 93249590238 Regolamento del Corso RifletTiamo Verona" A) Iscrizioni Il corso si rivolge ai bambini di età compresa tra i 9 e gli 11 anni, sebbene in questo senso siano possibili eccezioni da valutare caso per caso.

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITI A RISPARMIO LIBERI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cassano delle Murge e Tolve S.C. Via Bitetto n. 2, - 70020 Cassano delle Murge (Ba) Tel. 0803467511

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO AREA SERVIZI FINANZIARI Viale Umbria 36

COMUNE DI FOLIGNO AREA SERVIZI FINANZIARI Viale Umbria 36 COMUNE DI FOLIGNO AREA SERVIZI FINANZIARI Viale Umbria 36 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ESERCIZIO DELLE FUNZIONI DEGLI AGENTI CONTABILI INTERNI A DENARO E A MATERIA APPROVATO CON ATTO C.C. NR. 224

Dettagli

REGOLAMENTO PER UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE TECNOLOGIA WI-FI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE ERCOLE CARCANO

REGOLAMENTO PER UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE TECNOLOGIA WI-FI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE ERCOLE CARCANO REGOLAMENTO PER UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE TECNOLOGIA WI-FI NELLA BIBLIOTECA COMUNALE ERCOLE CARCANO Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 del 14.04.2011 Art.1 Finalità del servizio

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 luglio 2010 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 settembre 2013 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

Comune di Dolceacqua

Comune di Dolceacqua Comune di Dolceacqua PROVINCIA DI IMPERIA Via Roma, 50-18035 Dolceacqua (IM) tel 0184 206444-5 fax 0184 206433 REGOLAMENTO COMUNALE DISCIPLINANTE LA CONCESSIONE IN USO DEI LOCALI COMUNALI Premesso che

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2010 Progetto Istanze On Line 4 febbraio 2010 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE...4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO...4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

REGOLAMENTO ASTA TELEMATICA ESECUZIONI MOBILIARI DEL TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA

REGOLAMENTO ASTA TELEMATICA ESECUZIONI MOBILIARI DEL TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA REGOLAMENTO ASTA TELEMATICA ESECUZIONI MOBILIARI DEL TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Il presente regolamento si applica alle vendite telematiche promosse dalla Sezione Esecuzioni Mobiliari del Tribunale Ordinario

Dettagli

COMUNICAZIONE DI ADESIONE ALLA DISCIPLINA DI DEROGA ALLE LIMITAZIONI DI TRASFERIMENTO DEL DENARO CONTANTE

COMUNICAZIONE DI ADESIONE ALLA DISCIPLINA DI DEROGA ALLE LIMITAZIONI DI TRASFERIMENTO DEL DENARO CONTANTE COMUNICAZIONE DI ADESIONE ALLA DISCIPLINA DI DEROGA ALLE LIMITAZIONI DI TRASFERIMENTO DEL DENARO CONTANTE Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo n.

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E DI CASSA DEL COMITATO NAZIONALE ITALIANO PERMANENTE PER IL MICROCREDITO TRA

SCHEMA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E DI CASSA DEL COMITATO NAZIONALE ITALIANO PERMANENTE PER IL MICROCREDITO TRA SCHEMA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E DI CASSA DEL COMITATO NAZIONALE ITALIANO PERMANENTE PER IL MICROCREDITO TRA Il Comitato Nazionale Italiano Permanente per il Microcredito

Dettagli

Manuale dell operatività di sportello. I rischi e la loro gestione.

Manuale dell operatività di sportello. I rischi e la loro gestione. Manuale dell operatività di sportello. I rischi e la loro gestione. INDICE Introduzione pag. 3 Massimali di cassa pag. 4 Banconote pag. 4 Distinte pag. 5 Prelievi pag. 6 Cambio assegni pag. 6 Cambio assegni

Dettagli

BANDO PER L ADOZIONE DEI CANI RANDAGI CATTURATI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI BONNANARO CONCESSIONE CONTRIBUTI AI SENSI DELLA L.R.

BANDO PER L ADOZIONE DEI CANI RANDAGI CATTURATI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI BONNANARO CONCESSIONE CONTRIBUTI AI SENSI DELLA L.R. BANDO PER L ADOZIONE DEI CANI RANDAGI CATTURATI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI BONNANARO CONCESSIONE CONTRIBUTI AI SENSI DELLA L.R. 21/94 E DELLA D.G.R. 17/39 DEL 27/04/2010. Art. 1 (Finalità) Il presente

Dettagli

Con un bonifico da qualsiasi banca o Banco Posta utilizzando le seguenti coordinate:

Con un bonifico da qualsiasi banca o Banco Posta utilizzando le seguenti coordinate: FAQ LOTTOMATICARD 1- Cos è la Carta Lottomaticard? 2- Dove e come posso acquistarla? 3- Quanto costa? 4- Come posso ricaricare la carta? 5- Dove posso controllare il saldo ed i movimenti della mia carta?

Dettagli

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO repertorio n Agenzia delle Entrate Registrato a Rieti il n serie versati COMUNE DI FARA IN SABINA Provincia di Rieti Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO SPORTELLO

Dettagli

IONIAN DOLPHIN PROJECT

IONIAN DOLPHIN PROJECT IONIAN DOLPHIN PROJECT BY TETHYS Mar Ionio orientale, Grecia 2014 Moduli e iscrizione Istituto Tethys onlus Viale G.B. Gadio 2, 20121 Milano tel. +39 0272001947; fax +39 0286995011 tethys@tethys.org www.tethys.org

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPESE ECONOMALI, DI PRONTA CASSA E DELL UTILIZZO DELLE CARTE DI CREDITO

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPESE ECONOMALI, DI PRONTA CASSA E DELL UTILIZZO DELLE CARTE DI CREDITO REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE SPESE ECONOMALI, DI PRONTA CASSA E DELL UTILIZZO DELLE CARTE DI CREDITO Indice TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art.1 Ambito di applicazione Art. 2 Definizioni TITOLO

Dettagli

Condizioni d assicurazione (CA) BeneFit forma particolare d assicurazione secondo l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie

Condizioni d assicurazione (CA) BeneFit forma particolare d assicurazione secondo l assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie Il gruppo Helsana comprende Helsana Assicurazioni SA, Avanex Assicurazioni SA, Progrès Assicurazioni SA e Sansan Assicurazioni SA. Edizione 1 gennaio 2014 Condizioni d assicurazione (CA) BeneFit forma

Dettagli

S. S. D. C a l c i o P a d o v a C 5 a R. L.

S. S. D. C a l c i o P a d o v a C 5 a R. L. info@calciopadovac5.it MODULO D ISCRIZIONE Data di nascita Luogo di nascita Indirizzo CAP Città Provincia Codice fiscale Mail Patologie Allergie Scadenza Certificato Medico Scuola calcio : Vertigo Maserà

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO

CITTÀ DI CASTELVETRANO CITTÀ DI CASTELVETRANO Provincia di Trapani ttttt UN FIDO AIUTO REGOLAMENTO PER L ADOZIONE DI CANI Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 10 del 27 febbraio 2013 INDICE ART. 1 OGGETTO ART.

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. Durata del contratto. Il cliente con la sottoscrizione del presente modulo dichiara di averne ricevuto regolarmente copia.

DOCUMENTO DI SINTESI. Durata del contratto. Il cliente con la sottoscrizione del presente modulo dichiara di averne ricevuto regolarmente copia. DOCUMENTO DI SINTESI Il presente modulo è allegato al contratto di mediazione creditizia e ne riporta in chiara evidenza le più significative condizioni contrattuali ed economiche. Il cliente, contestualmente

Dettagli

Il diritto ad aprire un conto bancario in qualsivoglia stato della comunità europea. Londra, 5 luglio 2013 Dott. David Fava

Il diritto ad aprire un conto bancario in qualsivoglia stato della comunità europea. Londra, 5 luglio 2013 Dott. David Fava Il diritto ad aprire un conto bancario in qualsivoglia stato della comunità europea. 1 Costo annuale di gestione conto bancario 2 Secondo recenti studi citati dalla Commissione Europea: 58 milioni di cittadini

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi Attività: Indovina come ti pago Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi 1 La carta di debito - il bancomat Il bancomat è uno strumento di pagamento, collegato

Dettagli

IN RISPOSTA ALLA CONVOCAZIONE PER IL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE N / PROMOSSO NEI PROPRI CONFRONTI DA

IN RISPOSTA ALLA CONVOCAZIONE PER IL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE N / PROMOSSO NEI PROPRI CONFRONTI DA ADESIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE MOD. 2 / 2014 Io sottoscritto Cognome Nome nato/a a il documento d identità n rilasciato da il scadenza (allegare fotocopia del documento d identità) in qualità titolare/legale

Dettagli

FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak

FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak FAC-SIMILE CONTRATTO DI SERVIZIO PRENOTAZIONE ATTRAVERSO IL SOFTWARE Citybreak L Azienda Turistica Locale del Cuneese, CF e P. IVA 02597450044, d ora innanzi chiamata A.T.L del Cuneese rappresentata dall

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE «EUGENIO MONTALE» con sezione di Linguistico

LICEO CLASSICO STATALE «EUGENIO MONTALE» con sezione di Linguistico LICEO CLASSICO STATALE «EUGENIO MONTALE» con sezione di Linguistico 30027 SAN DONÀ DI PIAVE (Venezia) Viale Libertà, 28 Tel. 0421/52166 Fax 0421/55141 Cod. fis. 84003580275 Succursale Via Perugia Tel/Fax

Dettagli

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE

REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE REGOLAMENTO ASTE TELEMATICHE BENI DI VARIA NATURA VENDITE PRIVATE Il presente regolamento si applica alle vendite telematiche mobiliari relative a vendite private sulla piattaforma www.astetelematiche.it.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA SMS - Mobilità studenti ai fini di studio Accordo Istituto/Studente ACCORDO PER LA MOBILITÀ ERASMUS AI FINI DI STUDIO nell ambito del Lifelong Learning Programme ACCORDO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO GARGNANO Scuola dell infanzia - Scuola Primaria - Scuola secondaria di 1 grado Via Repubblica 17 25084 GARGNANO (BS) - C.F.:

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E LA RICONSEGNA DEGLI OGGETTI RITROVATI"

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E LA RICONSEGNA DEGLI OGGETTI RITROVATI COMUNE DI MEZZAGO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E LA RICONSEGNA DEGLI OGGETTI RITROVATI" Approvato con delibera di C.C. nr. 18 del 09-06-2015 INDICE art.1 DISPOSIZIONI GENERALI art. 2 CONSEGNA DEL BENE art.3

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico Corso di approfondimento ISO 29990:2010 - I principi del Quality Management nella Formazione per la Salute e Scurezza sul Lavoro Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08

Dettagli

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009

Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Nuova procedura di Cassa Contanti Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La procedura di Cassa Contanti rileva i movimenti giornalieri

Dettagli

dal 1 ottobre al 15 novembre 2014

dal 1 ottobre al 15 novembre 2014 Settore Tesseramento CIRCOLARE n. 54/2014 Roma, 07/07/2014 Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Riaffiliazione e Tesseramento 2015 Le Società

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ADOZIONE DEI CANI

REGOLAMENTO PER L ADOZIONE DEI CANI COMUNE DI FRATTAMINORE PROVINCIA DI NAPOLI REGOLAMENTO PER L ADOZIONE DEI CANI Allegato alla delibera di Consiglio comunale n.23 del 29/09/2008 INDICE ART.1 OGGETTO ART.2 MODALITA DI ADESIONE ART.3 INCENTIVI

Dettagli

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr. con studio in

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr. con studio in 20. Modello di domanda Domanda di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili All del Consiglio dell Ordine di Messina Il sottoscritto ovvero (da compilare solo de il richiedente

Dettagli

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI CORSO D ITALIANO PER STRANIERI QUALI CORSI PROPONIAMO Lezioni singole di 2 ore costo 30,00 euro Pacchetto di 7 lezioni a 180,00 euro anziché 210,00 euro Corso intensivo svolto giovedì, venerdì, sabato

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy db contocarta. Guida all uso. db contocarta. Le caratteristiche. db contocarta è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità

Dettagli

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr.

Mandato con rappresentanza Il sottoscritto, come sopra meglio identificato e domiciliato, DELEGA l'avv. / Dr. Domanda di mediazione in materia civile e commerciale su diritti disponibili All MEDIAFINCON srl Il sottoscritto ovvero (da compilare solo se il richiedente è società o altro soggetto collettivo) legale

Dettagli

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile.

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta: le caratteristiche. db contocarta è il nuovo prodotto di Deutsche Bank che ti permette di accedere

Dettagli