DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Adunanza ORDINARIA Seduta PUBBLICA di PRIMA convocazione in data 29/04/2011 alle ore 18:45.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Adunanza ORDINARIA Seduta PUBBLICA di PRIMA convocazione in data 29/04/2011 alle ore 18:45."

Transcript

1 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COIA OGGETTO: CONFERMA DESTINAZIONE AVANZO DI AM- MINISTRAZIONE E VARIAZIONI DI BILANCIO. Nr. 35 Data 29/04/2011 Adunanza ORDINARIA Seduta UBBLICA di RIMA convocazione in data 29/04/2011 alle ore 18:45. Il SINDACO ha convocato il CONSIGLIO COMUNALE nella solita sala delle adunanze, oggi 29/04/2011 alle ore 18:45 in adunanza ORDINARIA di RIMA Convocazione previo invio di invito scritto a domicilio, nei modi e termini di cui all art. 50, comma 2, del T.U.E.L. 18/8/2000 n. 267 e ss.mm.. Fatto l appello nominale risultano: RIZZOLI STEFANO GUBELLINI STEFANIA CAVALIERI IVANO BATTISTINI TAMARA CASTAGNOLI ELISABETTA A MESSINA JESSIE COSTA IERLUIGI STERA AOLO CASARINI GIULIA DEGLI ESOSTI ROBERTA BORTOLOTTI UBER MAGAROLI ALBERTO MEREU GIORGIO DAQUA ANTONIO CINTI MONICA CALANCHI LAMBERTO GOVI CRISTIANA A LOLLI MASSIMO CARLINI LORETTA RIMONDI CARLA ARMAROLI CARMEN Tot. resenti: 17 Tot. Assenti: 4 A A Sono presenti gli Assessori esterni: Fabbri Barbara, Luzzi Maria Cecilia artecipa il Segretario Comunale MAGLIONE MARIA CONSIGLIA In qualità di SINDACO, il Sig. RIZZOLI STEFANO assume la presidenza e, constatata la legalità della adunanza, dichiara aperta la seduta designando a scrutatori i Consiglieri, Sigg. Degli Esposti Roberta, Magaroli Alberto, Gubellini Stefania L ordine del giorno, diramato ai Sigg. Consiglieri ai sensi dell art. 39, comma 2, D. Leg.vo 18/8/2000 n. 267, porta la trattazione dell oggetto a retro indicato. Nella sala sono depositate da 24 ore le proposte relative con i documenti necessari. 1

2 remesso: - che, con propria delibera n. 22 dell' , sono stati approvati il bilancio di previsione per l esercizio 2011, la relazione previsionale e programmatica ed il bilancio pluriennale relativi al triennio , nonché il piano triennale e l elenco annuale delle opere pubbliche; - che, nel bilancio di previsione per l'esercizio in corso, è stato iscritto avanzo di amministrazione vincolato per spese in conto capitale nell'importo di ,00= a finanziamento delle seguenti spese di investimento: - acquisto attrezzature per servizio manutenzione per 2.000,00=; - manutenzione straordinaria mezzi servizio manutenzione per 4.000,00=; - acquisto attrezzature informatiche e programmi per uffici comunali per 5.000,00=; - manutenzione straordinaria scuolabus per ,00=; - manutenzione straordinaria impianto di illuminazione pubblica per 7.000,00=; - acquisto giochi per parchi pubblici per 3.000,00=; - manutenzione straordinaria centro musicale per ,00=; - acquisto arredi ed attrezzature per scuole materne per 5.000,00=; - acquisto arredi ed attrezzature per scuole elementari per 5.000,00=; - acquisto arredi ed attrezzature per scuola media per 5.000,00=; - acquisto arredi ed attrezzature per asilo nido per 5.000,00=; - acquisto segnaletica per strade vicinali per 4.000,00=; - manutenzione straordinaria strade, frane e dissesti per ,00=; - che, con precedente delibera n. 34, adottata in questa stessa seduta, è stato approvato il rendiconto dell esercizio 2010; - che il conto del bilancio dell esercizio 2010 presenta un avanzo di amministrazione di ,86= così suddiviso: ,42= di fondi vincolati; ,30= di fondi vincolati per il finanziamento spese in conto capitale; ,14= di fondi liberi; - che i fondi, dell importo di ,42=, derivano da entrate vincolate e possono essere utilizzati per le seguenti spese: ,00= per interventi in materia di recupero ambientale; - 296,75= per interventi previsti dall art. 208 del Codice della Strada; ,42= per interventi con finanziamento statale per funzioni trasferite; ,37= per svalutazione crediti; ,00= per salario accessorio dipendenti; ,88= per manutenzione alloggi di edilizia residenziale pubblica; Ritenuto, in questa sede, di confermare la destinazione di parte dell'avanzo di amministrazione esercizio 2010 ( ,00=) al finanziamento delle spese iscritte nel bilancio di previsione dando atto, pertanto, che l'avanzo vincolato per il finanziamento delle spese in conto capitale residuo è di ,30=; remesso, inoltre: 2

3 - che, con delibera di Consiglio Comunale n. 15 del , è stato modificato lo Statuto Comunale prevedendo che l'abbazia di Badia costituisca casa comunale ai fini della celebrazione dei matrimoni civili; - che, con delibera di Consiglio Comunale n. 16 del , è stato approvato il Regolamento per la celebrazione dei matrimoni civili anche nella nuova sede dell'abbazia di Badia; - che si rende necessario provvedere ad allestire tale sede e, in particolare, ad acquistare n. 108 sedie per un costo complessivo di 2.616,00=, I.V.A. compresa, finanziando la spesa con utilizzo di parte dei fondi vincolati per il finanziamento delle spese in conto capitale costituenti avanzo di amministrazione esercizio 2010; - che si rende, inoltre, necessario apportare al bilancio di previsione le necessarie variazioni per introito delle entrate da nolo sala Abbazia e delle relative spese per pulizia Abbazia e noleggio bagno chimico; Considerato che, a seguito della richiesta di escussione della polizza fideiussoria n. D e sua appendice 02 sottoscritta dalla Libertas Zola Società Cooperativa a r.l. a favore del Comune ed a garanzia della realizzazione delle opere di urbanizzazione del iano di Recupero denominato Case Bonazzi per l'esecuzione del collaudo della parte di opere di urbanizzazione effettivamente utilizzate, la Compagnia Assicurativa SAI ha versato a questo Comune la somma di ,00= per cui si rende necessario adeguare le scritture contabili apportando al bilancio la necessaria variazione; Ritenuto di apportare al bilancio di previsione per l'esercizio in corso le variazioni sopradescritte nonché effettuare uno storno di fondi di complessivi 1.250,00= per restituzione di entrate versate da utenti dei servizi scolastici; remesso, infine: - che l art. 1, comma 684, della Legge Finanziaria per l esercizio 2007 prevede, a decorrere dall esercizio 2007, che le previsioni di bilancio, fin dall origine, devono essere formulate in modo da prevedere il rispetto degli obiettivi del patto di stabilità; - che il bilancio di previsione per l esercizio 2011 ed il bilancio pluriennale per il triennio sono stati formulati secondo le disposizioni contenute nell art. 77-bis, commi da 2 a 31, del Decreto Legge , n. 112, convertito con modificazioni nella Legge , n. 133 e successive modificazioni ed integrazioni, e nella Legge n. 220, Legge di stabilità 2011, art. 1, commi da 88 a 122, relativamente al patto di stabilità; - che, con prospetto allegato alla deliberazione di approvazione del bilancio di previsione per l esercizio 2011 (cfr. delibera di Consiglio Comunale n. 22 dell' ), è stato dimostrato che, per il triennio , le previsioni di entrata e spesa corrente e di incasso e pagamento delle spese di investimento attestavano il rispetto dei vincoli del patto di stabilità; 3

4 - che, con le variazioni che verranno apportate al bilancio di previsione 2011 con il presente atto, l obiettivo del patto di stabilità previsto per l anno 2011 resta confermato nell'importo di cui alla citata delibera di Consiglio Comunale n. 22/2011; Acquisito il favorevole parere del Revisore Unico dei Conti sulle variazioni di che trattasi, ai sensi dell art. 239, comma 1, lett. b), D.Lgs. n. 267/2000; Dato atto che l argomento del presente atto è stato discusso nella seduta della 1^ Commissione Consiliare in data ; Il Sindaco dà la parola all Assessore Battistini la quale illustra la proposta come di seguito riportato: Con questa delibera, a seguito dell approvazione del rendiconto di gestione 2010, siamo a confermare le scelte già fatte in sede di bilancio di previsione anno 2011 in merito alle fonti di finanziamento di parte degli investimenti programmati per quest anno. Infatti, come tutti ben ricordate, è stato previsto di finanziare parte degli investimenti 2011 attraverso l utilizzo di parte dell avanzo 2010 vincolato per le spese in conto capitale per un importo pari ad che però all epoca era solo presunto; avendo ora approvato le risultanze 2010 è possibile destinare tale importo a queste finalità. Siamo inoltre a proporre l utilizzo di ulteriori costituenti avanzo 2010 vincolato alle spese in conto capitale al fine di acquistare le sedie necessarie alla celebrazione dei matrimoni presso l Abbazia di Badia. er quanto riguarda tale struttura siamo inoltre a prevedere una variazione al bilancio 2011 al fine di inserire l introito del nolo dell Abbazia stessa, prevedendo spese di pari importo, necessarie per le pulizie e il noleggio del bagno chimico, necessario fintanto che non verrà realizzato il bagno vero e proprio. Si propone, inoltre, un ulteriore variazione pari ad in quanto l Amministrazione ha richiesto l escussione di una polizza fideiussoria a garanzia della realizzazione delle opere di urbanizzazione del iano di Recupero di Case Bonazzi; a seguito del versamento tale importo verrà utilizzato per procedere all esecuzione del collaudo della parte di opere di urbanizzazione effettivamente utilizzabili, nello specifico il parcheggio e la piazzetta attualmente realizzate. Infine siamo a proporre di effettuare uno storno di fondi al fine di restituire complessivi di entrate versate da utenti dei servizi scolastici. Non essendoci argomentazioni né dichiarazioni di voto da parte dei Consiglieri, il Sindaco pone in votazione. Degli interventi si conserva agli atti registrazione fonica (CD nn. 10 e 11/2011). Visti i pareri favorevoli in ordine alla regolarità tecnica e contabile del presente provvedimento espressi, ai sensi dell art. 49 del D.Lgs. n. 267/2000, dal Responsabile del 2 Settore e dal Responsabile del Servizio Finanziario ed allegati all originale della presente deliberazione; Tutto ciò premesso e proceduto a votazione resa per alzata di mano che ha avuto il seguente risultato: Componenti Consiglio presenti n. 17 Astenuti n. 4 (Messina, Degli Esposti e Daqua - Jessie Messina per Monte San ietro e 4

5 Magaroli - Gruppo Misto) Votanti n. 13 Voti favorevoli n. 13 D E L I B E R A 1) - di confermare l'applicazione dell'avanzo di amministrazione esercizio 2010 vincolato per spese in conto capitale come previsto in sede di approvazione del bilancio di previsione per l'esercizio 2011 per gli investimenti descritti in premessa; 2) - di apportare al bilancio di previsione esercizio 2011 le variazioni descritte in narrativa come risultanti dal prospetto allegato alla presente quale parte integrante; 3) - di dare atto che il bilancio di previsione esercizio 2011, a seguito delle variazioni sino ad ora apportate, presenta le seguenti risultanze: A) ARTE ENTRATA - Avanzo di amministrazione ,00= Titolo 1 - Entrate tributarie ,37= Titolo 2 - Entrate derivanti da contributi e trasferimenti correnti dello Stato, Regioni ed altri anche in rapporto all esercizio di funzioni delegate ,14= Titolo 3 - Entrate extratributarie ,16= Titolo 4 - Entrate derivanti da alienazioni, trasferimenti di capitali e da riscossione crediti ,43= Titolo 5 - Entrate derivanti da accensione prestiti 0,00= Titolo 6 - Entrate da servizi per conto di terzi ,00= T O T A L E ,10= ============== B) ARTE USCITA Titolo 1 - Spese correnti ,67= Titolo 2 - Spese in conto capitale ,43= Titolo 3 - Spese per rimborso prestiti ,00= Titolo 4 - Spese per servizi per conto di terzi ,00= T O T A L E ,10= ============== 4) - di dare atto che dell avanzo di amministrazione 2010 residuano ,86= così suddivisi: - fondi liberi ,14=; - fondi vincolati per il finanziamento spese in conto capitale ,30=; 5

6 - fondi vincolati per interventi in materia di recupero ambientale ,00=; - fondi vincolati per svalutazione crediti ,37=; - fondi vincolati per salario accessorio dipendenti ,00=; - fondi vincolati per manutenzione alloggi di edilizia residenziale pubblica ,88=; - fondi vincolati per interventi previsti dall art. 208 del Codice della Strada 296,75=; - fondi vincolati per interventi con finanziamento statale per funzioni trasferite =; 5) - di dare atto che, con le variazioni che verranno apportate al bilancio di previsione 2011 con il presente atto, l obiettivo del patto di stabilità previsto per l anno 2011 resta confermato nell'importo di cui alla citata delibera di Consiglio Comunale n. 22/2011; 6) - di dare atto che il Revisore Unico dei Conti ha espresso parere favorevole sulle variazioni di che trattasi; 7) - di dichiarare, con separata votazione resa per alzata di mano che ha avuto lo stesso risultato della precedente, immediatamente eseguibile il presente provvedimento. * * * * * 6

7 Letto, approvato e sottoscritto. IL RESIDENTE F.to RIZZOLI STEFANO IL SEGRETARIO COMUNALE F.to MAGLIONE MARIA CONSIGLIA DICHIARAZIONE DI IMMEDIATA ESEGUIBILITA' Ai sensi dell art. 134, comma 4, del D.Lgs. 267 del 18/08/2000 e ss.mm., la presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile. IL SEGRETARIO COMUNALE F.to MAGLIONE MARIA CONSIGLIA DICHIARAZIONE DI UBBLICAZIONE Albo retorio - prot. 345 del 21/05/2011 In applicazione degli articoli 124, comma 1, e 125 del D. Lgs. n. 267 del 18/08/2000 e ss.mm., la presente deliberazione è stata pubblicata all Albo retorio on-line, ai sensi dell art. 32, comma 1, L. n. 69/2009, per quindici giorni consecutivi a partire dal 21/05/2011. Data: 07/06/2011 IL MESSO COMUNALE F.to DANIELA DARIZ IL RESONSABILE 1 SETTORE F.to EMANUELA RIVETTA DICHIARAZIONE DI ESECUTIVITA Ai sensi dell art. 134, comma 3, del D. Lgs. 18/08/2000 n. 267 e ss.mm., la presente deliberazione è divenuta esecutiva in data 31/05/2011, decorsi dieci giorni dalla data di pubblicazione. Data: 07/06/2011 IL RESONSABILE 1 SETTORE F.to EMANUELA RIVETTA Copia conforme all originale Data: IL RESONSABILE 1 SETTORE EMANUELA RIVETTA

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Adunanza STRAORDINARIA Seduta PUBBLICA di PRIMA convocazione in data 28/09/2011 alle ore 18:45.

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Adunanza STRAORDINARIA Seduta PUBBLICA di PRIMA convocazione in data 28/09/2011 alle ore 18:45. DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: AROVAZIONE CONVENZIONI RELATIVE ALLA RAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA FOGNARIO DI SAN LORENZO IN COLLINA. Nr. 53 Data 28/09/2011 Adunanza STRAORDINARIA Seduta

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COIA OGGETTO: MODIFICA CONVENZIONE URBANISTICA TRA IL COMUNE DI MONTE SAN IETRO E LA SOCIETA' IMMO- BILIARE BADIA DI FORNI RINA & C. - SOC. IN ACCOMAN- DITA SEMLICE

Dettagli

COMUNE DI BAZZANO Città d arte Provincia di BOLOGNA C O P I A

COMUNE DI BAZZANO Città d arte Provincia di BOLOGNA C O P I A COMUNE DI BAZZANO Città d arte Provincia di BOLOGNA C O P I A Adunanza Ordinaria in prima convocazione. Seduta pubblica DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 58 DEL 24/09/2012 OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE

Dettagli

Comune di Monte San Pietro Prov. di Bologna SERVIZIO FINANZE E PERSONALE *** ASSESTAMENTO BILANCIO 2011

Comune di Monte San Pietro Prov. di Bologna SERVIZIO FINANZE E PERSONALE *** ASSESTAMENTO BILANCIO 2011 Allegato B) alla delibera di C.C. n. 74 del 30.11.2011 Comune di Monte San Pietro Prov. di Bologna SERVIZIO FINANZE E PERSONALE *** ASSESTAMENTO BILANCIO 2011 PROPOSTA RIASSUNTIVA DELLE VARIAZIONI DA APPORTARE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE TRANSAZIONE RELATIVA ALLA CONTROVERSIA TRA IL COMUNE DI MONTE SAN PIETRO E UNIPOL ASSICURAZIONI S.P.A. A SEGUI- TO ESCUSSIONE POLIZZA FIDEIUSSORIA.

Dettagli

Al punto 3 durante la trattazione dell argomento è entrato il Consigliere Manfredini pertanto i presenti sono n. 15. IL CONSIGLIO COMUNALE

Al punto 3 durante la trattazione dell argomento è entrato il Consigliere Manfredini pertanto i presenti sono n. 15. IL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A VARIAZIONI AL BILANCIO DI PREVISIONE 2005, ALLA RELAZIONE PREVISIONALE PROGRAMMATICA ED AL BILANCIO PLURIENNALE

Dettagli

CONSORZIO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA E LA VALORIZZAZIONE DEGLI STUDI UNIVERSITARI

CONSORZIO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA E LA VALORIZZAZIONE DEGLI STUDI UNIVERSITARI CONSORZIO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA E LA VALORIZZAZIONE DEGLI STUDI UNIVERSITARI VERBALE DI DELIBERA DELL ASSEMBLEA CONSORTILE Seduta del 26.08.2015 n. 8 del registro Oggetto: Approvazione Bilancio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DI GESTIONE 2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DEL RENDICONTO DI GESTIONE 2013 COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 15 DEL 29/04/2014

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2015 E PLURIENNALE 2015/2017

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2015 E PLURIENNALE 2015/2017 COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 36 DEL 25/06/2015

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 305 OGGETTO: VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2015. L anno duemilaquindici, il mese di SETTEMBRE, il

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.46 DEL 23/12/2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.46 DEL 23/12/2013 COMUNE DI GRESSONEY LA TRINITE REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.46 DEL 23/12/2013 COPIA Quarta variazione al bilancio di previsione pluriennale 2013/2015

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO

COMUNE DI FRASSINORO DELIBERAZIONE DEL CONIGLIO COMUNALE COMUNE DI FRAINORO PROVINCIA DI MODENA *** C O P I A *** VARIAZIONE AL PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI ED AL BILANCIO DI PREVIIONE PER L'EERCIZIO 2015 E PLURIENNALE 2015/2017.

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 256 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 256 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 256 in data 20/11/2008 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: QUINTA VARIAZIONE AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 12/2010/ Reg. Delib. ORIGINALE OGGETTO: : APPLICAZIONE DELL AVANZO DI AMMINISTRAZIONE ACCERTATO ALLA CHIUSURA

Dettagli

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 111 DEL 15/11/2010

COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NR. 111 DEL 15/11/2010 Piazza 28 Ottobre 1918 nr. 1 Telefono (0438) 466111 Telefax (0438) 466190 Codice fiscale: 82002770269 Partita Iva: 00670660265 COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Provincia di TREVISO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 130 In data: 04/09/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE LAVORI DI: 'RISTRUTTURAZIONE E ADEGUAMENTO

Dettagli

COMUNE DI MONTECRETO

COMUNE DI MONTECRETO COPIA COMUNE DI MONTECRETO Provincia di Modena DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 2 DEL 26.03.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE BILANCIO DI PREVISIONE 2016 2018 E RELATIVA ALLEGATI. L anno duemilasedici addì

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 48 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: DEFINIZIONE MISURA ABBATTIMENTO COSTO ORARIO SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE. L anno duemiladieci alle ore 15:45

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 67 del 28/11/2011 Oggetto: VARIAZIONE DI ASSESTAMENTO GENERALE AL BILANCIO DI PREVISIONE E.F. 2011 L anno duemilaundici

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COPIA VERBALE N. 47 DEL 18.10.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione - seduta pubblica OGGETTO: ESTINZIONE ANTICIPATA

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 18 del 10/03/2014

COMUNE DI USSANA. Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 18 del 10/03/2014 COMUNE DI USSANA rovincia di Cagliari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 18 del 10/03/2014 COIA Oggetto: roposta di compensazione debiti e crediti reciproci pervenuta da Abbanoa Spa. Approvazione

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 4 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 4 Del 21.01.2010 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 824 Reg. Pubblicazioni N. 35 Registro Deliberazioni del 30-11-2015 Oggetto: ASSESTAMENTO GENERALE DI BILANCIO PER L'ESERCIZIO

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 29/05/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 29/05/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 29/05/2015 Oggetto: PROPOSTA DI SCHEMA DI BILANCIO PER L'ANNO FINANZIARIO 2015

Dettagli

C O M U N E D I P O N T E C A G N A N O F A I A N O PROVINCIA DI SALERNO

C O M U N E D I P O N T E C A G N A N O F A I A N O PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione pubblicato il C O M U N E D I P O N T E C A G N A N O F A I A N O PROVINCIA DI SALERNO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE O G G E T T O ORIGINALE N. Approvazione

Dettagli

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE ( 174 20/11/2012) Oggetto: VARIAZIONE AL BILANCIO ANNUALE DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 - ASSESTAMENTO GENERALE DI BILANCIO Premesso: IL - che con iberazione Consiglio Comunale n. 56 26/07/2012

Dettagli

COMUNE DI COLLEGIOVE PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI COLLEGIOVE PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI COLLEGIOVE PROVINCIA DI RIETI DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria in Prima convocazione N. 21 del 30-11-2013 Oggetto: Approvazione Relazione Previsionale e Programmatica

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 97

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 97 O R I G I N A L E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 97 Verbale letto, approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE Francesco Vezzaro OGGETTO: VARIAZIONE D'URGENZA AL BILANCIO DI PREVISIONE 2013,

Dettagli

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici

ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE. La presente deliberazione è stata affissa all'albo comunale in data odierna e vi rimarrà per quindici Letto, confermato e sottoscritto Il Sindaco f.to dr.ssa Elisabetta Pian Il Segretario Comunale f.to dr.ssa Ivana Bianchi Copia conforme all originale ad uso amministrativo. Addì, 3 luglio 2015 dr.ssa Francesca

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME

COMUNE DI VALLIO TERME COMUNE DI VALLIO TERME CODICE ENTE : 10444 DELIBERAZIONE N. 141 DEL 28/12/2009 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 141 DEL 28/12/2009 L anno DUEMILANOVE addì VENTOTTO del

Dettagli

COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona

COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona COPIA COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona CODICE ENTE: 10817 1 DELIBERAZIONE N 114 COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 114 del 29.11.2014 Oggetto: CONTRIBUTO ANNO 2014 PER RIMBORSO SPESE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA CODICE COMUNE N. 11137 Pag.n. 1 Comune di Zibido S. Giacomo Provincia di Milano SIGLA G.C. N 181 DATA 15/12/2014 Oggetto: Adeguamento contributo commisurato al costo di costruzione ai sensi dell

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 23 In data: 29/01/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADEGUAMENTO TRIENNALE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE AI SENSI DELL'ART. 44

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. RITENUTO di procedere all approvazione della convenzione in argomento;

LA GIUNTA COMUNALE. RITENUTO di procedere all approvazione della convenzione in argomento; N 307 Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA L AZIENDA SANITARIA LOCALE DI SONDRIO E IL COMUNE DI MORBEGNO PER LA PRESTAZIONE DI MEDICO PEDIATRA PRESSO L ASILO NIDO PER IL PERIODO 1.1.2008/31.12.2008. L

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 228 IN DATA 03/05/2012 PROTOCOLLO N 0018711 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Conegliano

Dettagli

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 142 del Reg. DATA: 21/11/2012 OGGETTO: Estinzione anticipata mutui contratti con la cassa depositi e prestiti.

Dettagli

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola Copia Albo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 OGGETTO : BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO ANNO 2015 - IMPOSTA COMUNALE SULLA

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 151 del 03.12.2015 Oggetto: ACCESSO AL FONDO DI LIQUIDITA PER ASSICURARE IL PAGAMENTO DEI DEBITI DEGLI ENTI LOCALI

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS GIUNTA PROVINCIALE Delibera n.199 Data: 21.11.2012 Oggetto: Art. 175, punto 8 del D.Lgs. n. 267/2000 Assestamento Generale di Bilancio Esercizio Finanziario 2012. L anno

Dettagli

COMUNE DI OLCENENGO. Provincia di Vercelli. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 12 del 26/05/2015

COMUNE DI OLCENENGO. Provincia di Vercelli. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 12 del 26/05/2015 COPIA COMUNE DI OLCENENGO Provincia di Vercelli VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 12 del 26/05/2015 OGGETTO: RINEGOZIAZIONE MUTUI CASSA DEPOSITI E PRESTITI L anno DUEMILAQUINDICI addì

Dettagli

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato al Capogruppo di minoranza. Il 15/9/2011 N.prot. 2432

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato al Capogruppo di minoranza. Il 15/9/2011 N.prot. 2432 Comune di Tornaco Provincia di Novara Comunicato al Capogruppo di minoranza Il 15/9/2011 N.prot. 2432 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE 2011 - VARIAZIONI

Dettagli

DELIBERA DI GIUNTA COPIA

DELIBERA DI GIUNTA COPIA COPIA N. 239 del 11.12.2014 OGGETTO: Art. 222 del D.lgs 267/2000 Anticipazione di tesoreria per il periodo 01.01.2015/31.12.2015 L anno duemilaquattordici, addì undici del mese di dicembre alle ore 14.00

Dettagli

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 100 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 100 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 100 in data 21/05/2012 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: EMENDAMENTO TECNICO AL BILANCIO DI PREVISIONE 2012

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. ATTO 12 ANNO 2014 SEDUTA DEL 05/04/2014 ORE 10:00 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BILANCIO DI PREVISIONE 2014 E BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 ADUNANZA di Prima

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA Deliberazione della Giunta Comunale N. 39 del 27/02/2015 OGGETTO: D.LGS. N. 267/2000 ART. 174 PREDISPOSIZIONE ED APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI BILANCIO

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 36 del 18/07/2013 Adunanza ordinaria di prima convocazione - Seduta Pubblica ======================================================================

Dettagli

COMUNE DI CUMIANA PROVINCIA DI TO DEL CONSIGLIO COMUNALE N.69

COMUNE DI CUMIANA PROVINCIA DI TO DEL CONSIGLIO COMUNALE N.69 C o p i a Al b o COMUNE DI CUMIANA PROVINCIA DI TO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.69 OGGETTO: ESTINZIONE ANTICIPATA MUTUI CONTRATTI CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI S.P.A. AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra

COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra COPIA COMUNE DI LOCERI Provincia dell' Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 49 del 21/07/2015 OGGETTO: BANDO GAL MISURA 322 SVILUPPO E RINNOVAZIONE DEI VILLAGGI AZIONE 1 INTERVENTI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 721 Reg. Pubblicazioni N. 116 Registro Deliberazioni del 26-10-2015 OGGETTO: DECRETO LEGISLATIVO 163/2006 E S.M.I: ADOZIONE

Dettagli

COMUNE DI TREVISO BRESCIANO

COMUNE DI TREVISO BRESCIANO COMUNE DI TREVISO BRESCIANO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria ANNO 2015 DELIBERAZIONE n. 12 del 25.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione - Seduta

Dettagli

Numero 24 Del 27-02-2006

Numero 24 Del 27-02-2006 C O I A DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 24 Del 27-02-2006 Oggetto: IANO DI LOTTIZZAZIONE ZONA C.1 LOC. IL CASINO A DESTINAZIONE RESIDENZIALE - AROVAZIONE L'anno duemilasei il giorno ventisette

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione-seduta Pubblica

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione-seduta Pubblica ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di 1^ convocazione-seduta Pubblica DELIBERA 31 DEL 29/09/2014 RICOGNIZIONE STATO DI ATTUAZIONE DEI PROGRAMMI E VERIFICA DEGLI EQUILIBRI

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MONTE RINALDO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE NUMERO 9 DEL 23-04-13 OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE RENDICONTO DI GESTIONE ANNO 2012 L'anno duemilatredici il giorno

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 66 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: ESTINZIONE ANTICIPATA DI ALCUNI MUTUI PASSIVI CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI S.P.A. Oggi ventisei del mese di

Dettagli

Comune di San Salvatore Telesino Provincia di Benevento

Comune di San Salvatore Telesino Provincia di Benevento Comune di San Salvatore Telesino Provincia di Benevento Via Gioia, 1 82030 San Salvatore Telesino (BN) tel. 0824.881111 fax 0824.881216 e-mail: telesino@tin.it COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Adunanza STRAORDINARIA Seduta PUBBLICA di PRIMA convocazione in data 24/07/2013 alle ore 18:45.

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Adunanza STRAORDINARIA Seduta PUBBLICA di PRIMA convocazione in data 24/07/2013 alle ore 18:45. DELIBERZIONE DEL CONSIGLIO COMUNLE OGGETTO: ERMESSO DI COSTRUIRE IN DEROG, I SENSI DELL'RT. 15 L.R. 31/2002, RELTIVO LL VRINTE L ROGETTO ER L MODIFIC E IL OTENZIMENTO DELL'IMINTO DI DISTRIBUZIONE CRBURNTI

Dettagli

COMUNE DI MALALBERGO

COMUNE DI MALALBERGO COMUNE DI MALALBERGO rovincia di Bologna DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE 18 del 30/04/2013 COIA CONFORME ALL'ORIGINALE OGGETTO: VARIANTE AL R.U.E (REGOLAMENTO URBANISTICO EDILIZIO) N. 2/2013 ER ATTUAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro) (Provincia di Catanzaro) Delibera n 36 Del 12.11.2010 Copia Deliberazione del Consiglio Comunale Adunanza straordinaria di prima convocazione - Seduta pubblica - OGGETTO: RINEGOZIAZIONE MUTUI CONTRATTI

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 83 del 28/11/2012 Oggetto: ESTINZIONE ANTICIPATA MUTUI IN ESSERE CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI L anno duemiladodici

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 148 del 17/12/2014 OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI. CONFERMA TARIFFE IN VIGORE PER L ANNO 2015.

Dettagli

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia di Enna) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia di Enna) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA DI PIAZZA ARMERINA (Provincia di Enna) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 228 Reg. Data: 12/11/2012 OGGETTO: SALVAGUARDIA EQUILIBRI DI BILANCIO.ESTINZIONE ANTICIPATA DI MUTUI DELIBERAZIONE

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI TAVERNOLA BERGAMASCA ROVINCIA DI BERGAMO Codice ente 10215 DELIBERAZIONE N. 31 in data: 20.04.2015 Soggetta invio in elenco ai Capigruppo Consiliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI MOMO Provincia di Novara

COMUNE DI MOMO Provincia di Novara Deliberazione n. 09 COMUNE DI MOMO Provincia di Novara VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: VARIAZIONE E STORNO DI FONDI AL BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011. L'anno Duemilaundici

Dettagli

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI SAN PIETRO A MAIDA (Provincia di Catanzaro) (Provincia di Catanzaro) Delibera n 14 Del 11.05.2010 Deliberazione Originale del Consiglio Comunale Adunanza ordinaria di prima convocazione - Seduta pubblica - OGGETTO: REGOLAMENTO COMUNALE PER LE ALIENAZIONI

Dettagli

ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI GRISOLIA PROVINCIA DI COSENZA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 16 del Reg Data 29-07-2015 OGGETTO: Addizionale Comunale all Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche istituita

Dettagli

COMUNE DI CARONNO VARESINO Provincia di Varese

COMUNE DI CARONNO VARESINO Provincia di Varese COMUNE DI CARONNO VARESINO Provincia di Varese Codice ente Protocollo n. 10081 DELIBERAZIONE N. 21 in data: 29.07.2015 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA

Dettagli

VERIFICA DEGLI EQUILIBRI

VERIFICA DEGLI EQUILIBRI VERIFICA DEGLI EQUILIBRI A. BILANCIO DI PREVISIONE 2005 1.Verifica pareggio finanziario ed equivalenza dei servizi per c/terzi Il bilancio rispetta, come risulta dal seguente quadro generale riassuntivo

Dettagli

Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.40 del 24.08.2011 ore 16.00

Provincia di Alessandria COPIA Deliberazione n.40 del 24.08.2011 ore 16.00 rovincia di Alessandria COIA Deliberazione n.40 del 24.08.2011 ore 16.00 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AROVAZIONE ROGETTO RELIMINARE DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E RESTAURO

Dettagli

Nr. 6 del Reg. Data 21 Febbraio 2013

Nr. 6 del Reg. Data 21 Febbraio 2013 C I T T A D I rovincia di Vibo Valentia I Z Z O COIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Nr. 6 del Reg. Data 21 Febbraio 2013 OGGETTO: AROVAZIONE REGOLAMENTO DEL SISTEMA DI CONTROLLI INTERNI. L anno

Dettagli

COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo

COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo Nr. 66 Del 04/09/2009 Cod. Ente 10243 LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA PALESTRA DELLA SCUOLA ELEMENTARE. APPROVAZIONE IN LINEA TECNICA DEL PROGETTO DEFINITIVO.

Dettagli

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio

CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 87 In data: 30/04/2015 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AMMISSIONE, A TITOLO GRATUITO, AL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 124 DEL 05.07.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE INSERIMENTO NELLA COMUNITÀ 'LO SCARABOCCHIO' DI BESANA

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI * SETTORE RAGIONERIA - FINANZE - TRIBUTI - ECONOMATO *

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI * SETTORE RAGIONERIA - FINANZE - TRIBUTI - ECONOMATO * COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI * SETTORE RAGIONERIA - FINANZE - TRIBUTI - ECONOMATO * SCHEMA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE * PROT. N 21051 DEL 15/06/2010 UFFICIO ISTRUTTORE: RAGIONERIA * CAPO SETTORE:

Dettagli

V e r b a le di delibera zione della Giunta Co mu n a l e

V e r b a le di delibera zione della Giunta Co mu n a l e COPIA D E L I B E R A 1 1 6 D E L 2 0 / 1 0 / 2 0 1 5 V e r b a le di delibera zione della Giunta Co mu n a l e Oggetto: ESTINZIONE ANTICIPATA MUTUO ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO. L anno duemilaquindici,

Dettagli

Consiglio di Bacino dell Ambito BACCHIGLIONE

Consiglio di Bacino dell Ambito BACCHIGLIONE Consiglio di Bacino dell Ambito BACCHIGLIONE Proposta di Deliberazione dell Assemblea SEDUTA del 8.04.2014 N. di Reg. N. di Prot. Odg 3 Immediatamente eseguibile Oggetto: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI BILANCIO

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO V E R B A L E DI D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E N. 36 del 10-06-2014 OGGETTO: NOMINA DEL REVISORE UNICO DEI CONTI PER IL

Dettagli

COMUNE DI LACONI MELEDDU MASSIMO. Totale Presenti: 11 Totali Assenti: 2. Consiglieri assegnati al Comune N. 12 oltre il Sindaco, totale 13.

COMUNE DI LACONI MELEDDU MASSIMO. Totale Presenti: 11 Totali Assenti: 2. Consiglieri assegnati al Comune N. 12 oltre il Sindaco, totale 13. COMUNE DI LACONI rovincia di Oristano Deliberazione originale del Consiglio Comunale N 42 del 22/11/2012 roposta Deliberazione n. 43 del 19/11/2012 Oggetto: Riconoscimento legittimità debito fuori bilancio

Dettagli

COMUNE di PIOBBICO Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE di PIOBBICO Provincia di Pesaro e Urbino COMUNE di PIOBBICO Provincia di Pesaro e Urbino cod. 41049 COPIA DELIBERAZIONE di CONSIGLIO Comunale n. 25 del 23-06-2015 Oggetto: Conferma aliquote e detrazioni per l' applicazione dell' Imposta Municipale

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Tipo n. reg. Data ritrov. VELOCIPEDE DA DONNA MARCA SHADOWS 020/2012 24/10/2012

LA GIUNTA COMUNALE. Tipo n. reg. Data ritrov. VELOCIPEDE DA DONNA MARCA SHADOWS 020/2012 24/10/2012 CITTA DI MORBEGNO Provincia di Sondrio Deliberazione numero: 65 In data: 17/04/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ACQUISIZIONE AL PATRIMONIO COMUNALE DEI VEICOLI RINVENUTI ABBANDONATI SUL

Dettagli

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014

COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014 COMUNE DI SENNARIOLO PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 44 del 25/06/2014 OGGETTO APPROVAZIONE PROGRAMMA ESTATE SENNARIOLESE ANNO 2014 L anno DUEMILAQUATTORDICI il giorno

Dettagli

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO

CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO CITTÀ DI MORBEGNO PROVINCIA DI SONDRIO N 170 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto : CHIUSURA DELLA GESTIONE CONDOMINIALE ESTERNA DEL COMPLESSO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DENOMINATA CORTE

Dettagli

COMUNE DI QUARTUCCIU

COMUNE DI QUARTUCCIU COMUNE DI QUARTUCCIU rovincia di Cagliari DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 8 del 06/02/2014 COIA Oggetto: Mozione per l'istituzione del registro dei testamenti biologici - (rot. 11305/2013)

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 46 DEL 15.11.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione - seduta pubblica COPIA OGGETTO: ESTINZIONE ANTICIPATA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 13 del 25/02/2013 OGGETTO: RISCOSSIONE COATTIVA ENTRATE PATRIMONIALI EX ART.169 D.P.R 43/88 L anno DUEMILATREDICI il giorno VENTICINQUE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 62 DEL 10/07/2014

Dettagli

COMUNE DI VILLA SAN SECONDO ASTI

COMUNE DI VILLA SAN SECONDO ASTI COMUNE DI VILLA SAN SECONDO ASTI Deliberazione n. 5/2015 OGGETTO. ESAME E APPROVAZIONE RENDICONTO DI GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO ANNO 2014 L anno duemilaquindici il giorno undici del mese di maggio

Dettagli

V e r b a le di deliberazione della Giunta Comu n a l e

V e r b a le di deliberazione della Giunta Comu n a l e COPIA D E L I B E R A 1 2 7 D E L 2 8 / 1 1 / 2 0 1 4 V e r b a le di deliberazione della Giunta Comu n a l e Oggetto: ESTINZIONE ANTICIPATA PARZIALE MUTUO ISTITUTO CREDITO SPORTIVO. L anno duemilaquattordici,

Dettagli

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA ORIGINALE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43/2011 Reg. Delib. OGGETTO: PAGAMENTO SPESE FUNERARIE DEFUNTA FERRINI MARIA. VARIAZIONE N. 6 AL BILANCIO

Dettagli

DELIBERA DI CONSIGLIO N. 15

DELIBERA DI CONSIGLIO N. 15 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DI CONSIGLIO N. 15 OGGETTO : Variazione di assestamento al bilancio esercizio 2015 e pluriennale 2015-2017. Presentazione stato di attuazione programmi esercizio 2015.

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 77 DEL 08.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INDICAZIONI IN MERITO ALLA DETERMINAZIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO

Dettagli

COMUNE DI MARRADI Provincia di Firenze

COMUNE DI MARRADI Provincia di Firenze VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 80 DEL 21 NOVEMBRE 2013 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE ANNO 2013 Assegnazione risorse finanziarie. L anno duemilatredici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Atto n. 32 del 27/09/2012

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Atto n. 32 del 27/09/2012 Codice Ente 1030860170 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Comune di Zoagli. Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013

Comune di Zoagli. Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013 Comune di Zoagli Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013 COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO Li, 07-03-2013 IL SEGRETARIO COMUNALE COLLA

Dettagli

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra COPIA C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 23-05-2013 n 37 Oggetto: Imposta sulla pubblicità e diritti pubbliche affissioni - Determinazione tariffe anno

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA Provincia di Verona VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 32 O G G E T T O ASSESTAMENTO GENERALE DEL BILANCIO DI PREVISIONE E.F. 2010. ART. 175, COMMA 8, DEL D.

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO

COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO N. 41 REGISTRO DELIBERE COMUNE DI MARUGGIO PROVINCIA DI TARANTO DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Contributo Ministero dell Interno PON Sicurezza Sistema di videosorveglianza nel Comune di

Dettagli

CITTÀ DI PIOSSASCO Provincia di Torino

CITTÀ DI PIOSSASCO Provincia di Torino CITTÀ DI IOSSASCO rovincia di Torino ORIGINALE C O I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 177 Oggetto: Determinazione del contributo di costruzione ex art. 16 del D..R. 380/2001 da applicarsi

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 38 DEL 12/05/2015

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 164 DEL 18.10.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MODIFICA CRITERI OPERATIVI PER LA REALIZZAZIONE DEI MONUMENTI

Dettagli

COMUNE DI FLORESTA. OGGETTO: Carta di qualificazione del conducente per conduzione scuolabus - Determinazioni.

COMUNE DI FLORESTA. OGGETTO: Carta di qualificazione del conducente per conduzione scuolabus - Determinazioni. COPIA COMUNE DI FLORESTA Provincia Messina DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 del Reg. Data 17.09.2015 OGGETTO: Carta di qualificazione del conducente per conduzione scuolabus - Determinazioni.

Dettagli