MILITELLO. Scuola, lettera aperta di studenti alle istituzioni regionali e locali Difendiamo la nostra autonomia. Nostro servizio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MILITELLO. Scuola, lettera aperta di studenti alle istituzioni regionali e locali Difendiamo la nostra autonomia. Nostro servizio"

Transcript

1 MINEO Sanità, la tutela del Pte per Musumeci e Ioppolo La Regione ora si svegli MILITELLO Scuola, lettera aperta di studenti alle istituzioni regionali e locali Difendiamo la nostra autonomia GRAMMICHELE Cultura, piano di restauro per la festa dei musicisti in onore di Santa Cecilia C. Centamori pag. 6 Nostro servizio pag.10 N. Merlini pag. 24 la pizza a casa tua carpisa.com NEW COLLECTION spring 2014 Viale Europa 135 Caltagirone anno X - n. 169 Venerdì 7 Febbraio ,50 a copia team ampliato per un servizio più veloce via Dante Alighieri, 97/99 - Caltagirone (angolo viale Autonomia) Tel Panificio - Biscottificio Tavola Calda Stuzzichini vari - Buffet Pane & Co Via delle Industrie 21/A Caltagirone Lucio Gambera Tel Ne ssuno parla della crisi agrumicola che investe, in diversi centri del Calatino- Sud Simeto, centinaia di produttori e lavoratori. Occorre una nuova sinergia tra le amministrazioni locali e i sindaci del comprensorio. Non si rischia soltanto il tracollo economico, ma anche la destabilizzazione delle nostre imprese e di ampi strati sociali. Dal Comune di Militello arriva un appello alla mobilitazione degli Enti locali del circondario, che devono riportare sui tavoli palermitani ha dichiarato il consigliere comunale Bernardo Di Giorgi le questioni irrisolte delle nostre contrade rurali. Le attenzioni non possono essere soltanto riservate alle grandi aziende in crisi di altri settori Cresce la concorrenza estera sui mercati, in crisi il nostro sistema commerciale Agrumicoltura, è sempre notte fonda produttivi. Non ha dubbi il consigliere Giuseppe Astorina, secondo il quale la Sicilia orientale non riesce nemmeno a promuovere sui mercati nazionali l arancia rossa. Il governo regionale non può restare ancora alla finestra, assistendo alle iniziative di marketing che, dalle aree settentrionali del Paese, propongono ai consumatori altri prodotti ortofrutticoli. Impegni sono stati assunti dal presidente del Consiglio, Salvatore Partenope, che ha richiesto un incontro urgente agli amministratori municipali di Scordia per concordare le iniziative da intraprendere sul versante istituzionale. Non c è più tempo da perdere per tentare di salvare ha aggiunto una fetta importante della nostra economia. Maggiori sostegni al mercato agrumicolo, intanto, sono stati richiesti dal deputato regionale Gino Ioppolo al governatore Rosario Crocetta, nonchè all assessore regionale alle Risorse Agricole, Dario Cartabellotta. Il parlamentare ha puntato l indice sulla Alessi & Messina concorrenza sleale di prodotti esteri (provenienti dall Egitto) e sull eccessiva.. (continua in 2ª) Esposto alla Procura della Repubblica dall'associazione "Il Ramarro" Riserva Naturale di Santo Pietro: lo scempio è servito SCORDIA Ok al riequilibrio di bilancio Lorenzo Gugliara Franco Razza Dovrebbe essere un vero e proprio polmone verde in grado di dare ossigeno ad un vasto territorio grazie alla sua vasta estensione e al fatto che la stessa sia occupata diverse specie di alberi e piante. Stiamo parlando della Riserva naturale orientata del Bosco di Santo Pietro una riserva che si estende per oltre 6 ettari e mezzo e che all interno ospita oltre 300 specie vegetali e habitat come.. (continua in 2ª) Con 12 voti favorevoli, 5 contrari ed un astenuto, il consiglio comunale ha approvato la modifica al piano di riequilibrio finanziario. La delibera che ha ricevuto il parere positivo del responsabile degli uffici finanziari e del collegio dei revisori dei conti, rimane l ultimo tentativo per scongiurare il dissesto. Reso immediatamente esecutivo, adesso lo strumento finanziario passa al vaglio della Corte dei Conti e del Ministero del Tesoro che dovranno verificarne la fattibilità. Un piano di riequilibrio precario che interesserà la gestione economica dei prossimi nove anni al termine dei quali il comune avrà dovuto l impegno con i creditori ed estinguere un debito di circa 4 milioni di euro, dilazionati in rate annuali da 450 mila euro che assorbono, quindi, buona parte del bilancio. Un piano la cui riuscita è condizionata da molti fattori. Innanzitutto l adesione o meno dei creditori che dovranno accettare di essere risarciti con rate annuali e non in un unica soluzione. Basterebbe anche un solo creditore per mandare invalidare il piano. Altra condizione essenziale sarà una rigorosa politica di contenimento con il recupero delle entrate fiscali, l ottimizzazione delle risorse umane con un piano che preveda il pensionamento di alcuni dirigenti e impiegati, l accorpamento delle aree e l internalizzazione dei servizi.

2 2 Cronaca del Calatino La Gazzetta del Calatino La Gazzetta del Calatino anno X n.169 Editrice MEDIACOM srl Direzione, Redazione, Amministrazione Via Tenente Cataldo, 9 Pal. B Caltagirone Tel Fax Direttore Responsabile Lucio Gambera Vice Direttori Franco Razza Pino Randazzo Redazione Salvatore Agati Agata Alba Pascal Desiato Mariarosa Bonanno Claudio Nino Busacca Giovanna Calabrini Maria Cammarata Alessio Cascio Cristina Centamori Andrea Ciancico Daniele Cultrona Angela Failla Alessia Giuca Francesco Grassia Lorenzo Gugliara Damiano Iannizzotto Luigi Ieno Giuseppe Internullo Gianluca Iurato Concetta Maria Lizio Ivan Lo Greco Alfonso Magno Giovanni Melfa Ivano Messineo Alfio Mogavero Gianni Montalto Nuccio Merlini Tiziana Nicosia Vittorio Pepe Giovanni Pretriglieri Concetta Romano Totò Sanfilippo Valentina Scollo Ufficio Grafico Alessia Giusto Ricerca Fotografica Andrea Annaloro Alfonso Magno Iscrizione al Tribunale di Caltagirone n 01/2004 del 13/06/2004 R.O.C. N 9198 Questo Periodico è associato alla Unione Stampa Periodica Italiana Stampa Grafiche Cosentino sas Santa Maria Poggiarelli Zona Industriale - Caltagirone Finito di stampare Cresce la concorrenza estera sui mercati, in crisi il nostro sistema commerciale (...) produzione di arance tarocco di piccolo calibro: L Assessorato all Agricoltura deve dare risposte concrete, attivando tutti i possibili strumenti di sostegno alla fase commerciale. Una soluzione potrebbe essere rappresentata come accaduto in precedenti annate dal ritiro straordinario di arance e dalla successiva trasformazione dei prodotti freschi in succhi. L iniziativa, secondo il sindaco di Palagonia, Valerio Marletta, sarebbe già all esame dei competenti organi regionali, che devono definire ha ammesso il primo cittadino le modalità di un operazione complessa anche sotto il profilo amministrativo, finanziario e burocratico. Le proposte d intervento saranno al centro di dibattiti e incontri a Palagonia, nei prossimi giorni, con il sostegno degli amministratori pubblici. Alle 18 di domani è prevista una tavola rotonda della Uil in sala consiliare, che vedrà la partecipazione del sindacalista Santo Terranova. Alle 18 di sabato prossimo, infine, nella Sala azzurra del Municipio, saranno gli esponenti del Movimento 5 Stelle, con la sen. Ornella Bertolotta e i deputati Francesco Cappello e Giancarlo Cancellieri, a recepire le istanze di coltivatori agricoli e addetti al comparto. Esposto alla Procura della Repubblica dall'associazione "Il Ramarro" (...) la sughereta, la lecceta e la gariga. Una riserva naturale che dovrebbe essere curata e soprattutto protetta. Per questo motivo, e non solo, l'associazione Il Ramarro è presente con il preciso ruolo di intervento per la salvaguardia del territorio che sempre più spesso viene, purtroppo, oltraggiato come nell ultimo caso che gli stessi volontari del Ramarro hanno denunciato. E stata infatti individuata una micro discarica, in località Piano Chiesa all interno del bosco di Santo Pietro, con la presenza di rifiuti di ogni genere alcuni dei quali anche ingombranti, pericolosi o speciali come un ciclomotore, diversi elettrodomestici e parti di motori. Uno spettacolo che ha suscitato l indignazione dei volontari e di coloro che erano presenti al sopralluogo. Un vero e proprio gesto criminale si legge in una nota - compiuto contro un luogo che dovrebbe rappresentare un "santuario" ambientale, dove prestigiosi ricercatori accademici, a cominciare da Emanuele Taranto Rosso hanno nel tempo prodotto una intensa opera di letteratura scientifica, per via della ricchezza floro-faunistica e lungo un sentiero che è anche di passaggio per le tante comitive di visitatori che gli stessi volontari del Ramarro accompagnano nei giorni festivi. Renato Carella, presidente dell Associazione Ramarro Sicilia, da ventiquattro anni attiva nell'ambito della salvaguardia ambientale e di fruizione del territorio, ha rivolto alle istituzioni competenti un accorato appello ad alzare il livello di guardia e l'attenzione verso il sito, mediante una intensificazione delle operazioni di prevenzione e controllo. Il Bosco di Santo Pietro va tutelato e promosso dagli operatori pubblici e privati locali per via della crescente domanda di fruitori appassionati di turismo naturalistico e trekking che, in maniera sempre più consistente, fruiscono del bene ambientale in maniera sostenibile. Ciò potrebbe generare enormi prospettive economiche con evidenti ricadute positive nei confronti delle diverse attività presenti in zona, da quelle agricole a quelle ricettive e di ristorazione, con ampi margini di crescita imprenditoriale e occupazionale. L'Associazione Ramarro Sicilia lamenta il progressivo stato di abbandono del Bosco di Santo Pietro ostaggio di atti esecrabili, martoriato dagli incendi estivi e dal fenomeno dell abbandono selvaggio dei rifiuti così come si evince dai recenti sopralluoghi che vengono testimoniati dalle foto e dalle immagini sulle quali c è veramente poco da commentare. Un appello lo rivolgiamo alle istituzioni e a tutti coloro che hanno a cuore il Bosco di Santo Pietro affinchè certi scempi non si ripetano più. CALTAGIRONE La crisi del commercio locale non tocca le attività orientali Negozi cinesi proliferano in città Concetta Romano Da ormai qualche anno abbiamo tutti tristemente notato che sempre di più i negozi italiani chiudono inesorabilmente i battenti sotto la stretta morsa della crisi, dei debiti con le banche e di tutto quello che sappiamo troppo bene. E abbastanza evidente il proliferare dei negozi cinesi soprattutto nel settore dell abbigliamento. In pratica gli italiani abbassano le saracinesche per l eccessiva pressione fiscale o l impossibilità di poter accedere al credito mentre i cinesi le rialzano. L orientale sveglio quello che scappa da un paese con il freno a mano, ha capito che ci sono città, in cui le leggi fatte tanto per fare, dove si sta meglio. Eh già! Intanto loro si immettono nel commercio mentre i commercianti del nostro paese ne escono a mani vuote. Loro acquistano o affittano i locali commerciali che gli italiani non riescono più a gestire perché i prezzi sono alti e non sono aiutati dalle banche che molto spesso chiudono le porte agli italiani. C è davvero uniformità e uguaglianza? Se così fosse, la crisi dovrebbe farsi sentire in qualsiasi segmento commerciale o produttivo senza distinzioni. Tantomeno etniche. L incremento dell imprenditoria straniera soprattutto cinese, risulta riscontrabile e in crescita costante da ieri ad oggi, anche nella nostra città, percentuali destinate a crescere, anche nel settore ambulante, dove si stanno raggiungendo presenze cinesi altissime. La crisi soffoca il nostro sistema delle imprese, soprattutto piccole e medie, azzannando ogni giorno esercizi commerciali, facendo sempre di più i conti con questa realtà orientale insistentemente presente intorno a noi. Evidentemente se i nostri concittadini e italiani, avessero una pressione fiscale corretta, potrebbero farcela anche loro a non chiudere e a non perire.

3 La Gazzetta del Calatino Inserzione Pubblicitaria 3

4 4 Cronaca del Calatino La Gazzetta del Calatino CONTRO LA CRISI... POLITICA Iniziative a sostegno delle nostre piccole e medie imprese M5Stelle, la battaglia è ora sui rimborsi Concetta Romano SVUOTA IL NEGOZIO CON SCONTI MAI VISTI!! Prossimamente vasto reparto di pigiameria uomo-donna Piazza Falcone-Borsellino, 1 - Caltagirone Tel. 0933/58281 SCORDIA L ex capannone Copeca Il no al commercio e un area da ghetto Lorenzo Gugliara Da mancato centro commerciale a ghetto il passo è stato breve per il capannone dell ex Copeca, quello che una volta era uno dei più efficienti impianti per la lavorazione ed il commercio degli agrumi sito in una vasta area di circa 20 mila metri quadri e che comprende anche una palazzina residenziale. Da qualche anno, ormai, è divenuto rifugio di immigrati. Una cinquantina di tunisini hanno preso d assedio ogni angolo dello stabile, rimasto ormai senza infissi e aperto alle intemperie. Richiamati dalle sirene di un lavoro stagionale come raccoglitori di arance, la maggior parte di loro vorrebbe cambiare aria anche per le pessime condizioni ricettive di una città che non ha mai messo mano ad un piano di accoglienza ma è rimasta ostaggio di datori di lavoro senza scrupoli che per 15 euro al giorno li fanno lavorare senza alcuna garanzia compresa la certezza della paga. Molti di sono costretti a rimanere nella speranza di essere presto pagati. Un problema che si era già presentato due anni fa e che non ha trovato alcuna soluzione. A lanciare il grido d allarme è la Cgil calatina che ha puntato i suoi riflettori su uno dei comuni del calatino a maggiore vocazione agrumicola, prendendo atto di una situazione sconcertante. Il segretario territoriale, Totò Brigadeci era accompagnato da Nuccio Valenti, responsabile Flai Cgil e da Rocco Anzaldi della Camera del Lavoro di Scordia. Sono davvero sconcertato per quello che ho visto afferma Brigadeci ho visitato altri posti ma quello che ho visto qui è davvero inverosimile. Lanciamo un appello al sindaco affinchè fornisca al più presto i servizi essenziali quali un luogo dove potersi lavare, cucinare e dormire. La nostra afferma Rocco Anzaldi è una battaglia umanitaria ma anche un atto d accusa nei confronti del capolarato che anche a Scordia è molto presente. Per questo chiediamo alle autorità di intervenire per punire non i lavoratori ma coloro che la mattina, alle prime ore dell'alba, vanno a prelevarli per portarli in campagna e sfruttarli. CALTAGIRONE Il PD sceglie il segretario Riconfermato Crispino Franco Razza Paolo Crispino (unico candidato) è stato riconfermato segretario del locale circolo del Partito Democratico. La riconferma è arrivata alla fine del Congresso che ha fatto registrare la presenza di oltre la metà degli iscritti al locale circolo, nonostante le avverse condizioni atmosferiche. A Paolo Crispino sono andati 164 voti, tre sono state le schede bianche e 5 quelle nulle. Soddisfazione viene espressa dal segretario Crispino che ringrazia tutti coloro che in questo anno hanno lavorato per rilanciare il nostro partito e ritrovare la voglia di stare insieme e impegnarsi per la nostra città. Ringrazio anche tutti gli iscritti del nostro circolo che nonostante il maltempo È tra le iniziative più importanti e anche più eclatanti che il Movimento 5 Stelle porta avanti, non senza difficoltà legislative e istituzionali. Parliamo del parziale rimborso delle eccedenze degli stipendi che i parlamentari del Movimento 5 Stelle percepiscono e che in parte hanno deciso di non volere e quindi di restituirli versandoli in un fondo di garanzia a favore delle Piccole e Medie Imprese. Una battaglia della quale forse poco o troppo poco se ne parla viste le cifre già elevate che ad oggi sono state accantonate. Il deputato grillino calatino Gianluca Rizzo evidenzia come personalmente ha restituito nel periodo che va da Maggio a Novembre quasi 16mila e 500 euro che si sommano a quelli restituiti a Maggio per il periodo Marzo-Aprile per un ammontare di circa 26mila euro. Ma le somme diventano ancora più interessanti e importanti se si considerano le restituzioni di tutti i parlamentari del movimento di Grillo, che superano i 4milioni e 100mila euro da quando è iniziata la legislatura ad oggi. Una somma che forse non può risolvere grossi problemi economici del paese ma che sicuramente potrà (si spera in modo fattivo ) una mano a quell imprese che oggi vivono momenti difficili legati alla crisi economica. Per ottenere tutto ciò sono stati necessari giorni e notti di protesta al freddo in tenda nei presidi davanti al ministero dell Economia e delle Finanze, così come dichiara lo stesso Rizzo che precisa come oltre lo stipendio di 3200 euro viene trattenuto solo ciò che viene speso tutto consultabile online sul sito e sul quale, per la trasparenza che ci contraddistingue, chiunque può verificare le nostre spese. L unico modo che esiste continua il deputato Rizzo - per evitare che la politica continui ad essere distante dalle reali condizioni del paese è quello di togliergli i soldi, infatti oltre alla restituzione dei soldi, noi deputati e senatori rinunciamo dall inizio della legislatura ai benefit derivanti dalle cariche aggiuntive come per esempio quella di Luigi Di Maio nostro vicepresidente alla Camera Si fa tanto chiacchiericcio conclude Gianluca Rizzo - tra i partiti che vogliono legiferare in materia di riduzione degli stipendi ai parlamentari, ma è solo demagogia: noi lo stiamo dimostrando ogni mese restituendo quello che non viene speso per la gestione del nostro mandato parlamentare. La restituzione del di più avviene già nelle regioni dove il Movimento 5 Stelle è presente come in Sicilia. Non saranno le restituzioni dei soldi superflui da parte dei parlamentari a salvare economicamente il nostro paese ma dal punto di vista morale hanno un valore che va al di la di quello meramente economico. Un esempio che dovrebbe (in questo caso il condizionale non dovrebbe essere utilizzato) essere seguito da tutti i parlamentari nazionali e regionali di ogni schieramento politico anche se forse noi cittadini comuni pretendiamo troppo da una politica ormai lontana anni luce dalla realtà nella quale tutti noi dobbiamo vivere giorno per giorno. hanno voluto dare il proprio contributo all assise congressuale. Ringrazio continua il segretario - in particolare i giovani, che insieme a me, hanno intrapreso questa bella avventura e continuano la loro crescita politica, ma anche i meno giovani che non si sono mai sottratti alle loro responsabilità e ad un impegno continuo. Un particolare apprezzamento anche ai Consiglieri comunali del partito che in una situazione davvero difficile lavorano in aula con abnegazione ed impegno disinteressato. Durante il congresso si è votato anche per il Segretario del PD per la provincia di Catania che ha fatto registrare 155 preferenze per Enzo Napoli, 5 per Domenico Grasso, 12 le schede bianche e nulle 12. Mentre per la preselezione dei candidati alla segreteria regionale 150 vati sono andati a Raciti, 12 a Ferrante 12 voti, 4 a Lupo, 2 a Monastra e nessun voto a Lauricella. Le schede bianche e nulle sono state 4. Il PD concluderà la fase congressuale con le primarie aperte a tutti gli elettori, in programma domenica 16 febbraio per eleggere il segretario regionale del partito. Adesso conclude Paolo Crispino - dobbiamo costruire un azione in città che coinvolga associazioni e società civile per costruire una rete con quanti non si rassegnano al declino che da quasi due anni vive Caltagirone. Da oggi lavoreremo uniti per elaborare proposte alla città che sappiano dare risposte concrete ed alternative all attuale amministrazione.

5 La Gazzetta del Calatino Cronaca del Calatino 5 S. CONO Intervento del nuovo segretario generale della Cgil del Calatino, Totò Brigadeci Sciogliere i nodi del caro-tasse ai contribuenti Pino Randazzo In un periodo di grande crisi economica, che non accenna a diminuire, la CGIL del Calatino, sensibile ai bisogni dei lavoratori, ha cominciato ad attivarsi per cercare di fare chiarezza sull ingarbugliato problema delle tasse e soprattutto sull ammontare di esse. La Iuc (Imposta Unica Comunale), entrata in vigore con il primo gennaio, prevede al suo interno altre tre tasse: l Imu (tassa sugli immobili, con esclusione della prima casa), la Tasi (tassa sui servizi indivisibili quali la manutenzione stradale e l illuminazione pubblica) e la Tari (tassa sulla raccolta dei rifiuti solidi urbani). Ciascuna di queste tasse prevede aliquote minime e massime. Come ormai molti sanno la quantità del loro importo è demandato ai Comuni. Per questo il segretario generale della cgil territoriale di Caltagirone, Totò Brigadeci (foto), ha programmato una serie di incontri con tutti i sindaci del territorio per conoscere le loro intenzioni nella definizione degli importi e per convincerli, attraverso un contrattazione sociale, ad applicare le aliquote minime. Il territorio del Calatino infatti, con un economia a prevalenza agricola, sta subendo più di altri le conseguenze della crisi e non potrebbe sopportare una tassazione elevata. Il giro di consultazioni è iniziato dal Comune di San Cono, il cui sindaco Nuccio Barbera ha garantito l applicazione delle aliquote minime. Nella nostra comunità, ha dichiarato il primo cittadino, non si possono applicare tariffe elevate perché la comunità non sarebbe in grado di pagarle, alla luce di una situazione di grande sofferenza del settore agricolo e, conseguentemente a catena di tutti gli altri settori dell economia locale che fa registrare un alto tasso di disoccupazione. E, a proposito di agricoltura, Brigadeci ha intenzione di avviare con le amministrazioni comunali una contrattazione agricola per far ripartire questo settore che rappresenta, per tradizione e per vocazione, il settore portante in tutto il territorio. Assieme alle Istituzioni e alle associazioni di categoria la Cgil vuole trovare le soluzioni più idonee a dare un nuovo impulso all agricoltura di questo territorio che, fra l altro possiede prodotti d eccellenza quali l arancia, l uva e il ficodindia. Nello specifico, San Cono che ha avuto riconosciuto dall UE il marchio Dop per il ficodindia può avere grandi potenzialità di crescita e di occupazione. Bisogna solamente, tiene a precisare il sindacalista, inventare nuove soluzioni e soprattutto superare la mentalità individualistica. Con la globalizzazione bisogna ragionare e operare in termini europei. L UE elargisce finanziamenti, agevolazioni e benefici a consorzi che raccolgono anche piccoli coltivatori e che in questo modo possono essere tutelati nella produzione e soprattutto nella commercializzazione. Inoltre è necessario trovare nuove forme di utilizzo degli scarti, che spesso ammontano al 30% del prodotto, per la produzione di derivati (succhi, marmellate, liquori ) e nel settore farmaceutico. Per ottenere tutto questo, precisa Brigadeci, incontrerò l Amministrazione comunale perché intervenga con iniziative di formazione e di informazione al fine di fare acquisire alle nuove generazioni di agricoltori una nuova mentalità consociativa e gli strumenti per accedere ai finanziamenti europei. GRAMMICHELE Mancate liquidazioni per i dipendenti della Gia Il fronte caldo dell occupazione Nuccio Merlini Aumenta a dismisura la crisi occupazionale che assume contorni tragici nel calatino perché oltre all ormai endemica crisi dell agricoltura e agrumicoltura in particolare, i cui prodotti rimangono invenduti o sono scarsamente remunerativi, si stanno creando sacche di disoccupazione anche in quei settori prima ritenuti posti fissi e quindi sicuri. Oltre alle tante notizie di cronaca che elencano aziende in crisi, altre che chiudono, licenziamenti di operai e purtroppo anche casi di suicidi, si inserisce anche la vicenda che vede coinvolti, loro malgrado, i dipendenti della Gia che da 20 mesi non percepiscono stipendi, indennità e quel che è peggio molte incertezze sul futuro. La Gia società per la gestione integrata delle acque del comune di Caltagirone e dell Asi, registra in questi giorni l odissea dei dipendenti in servizio dal 2002, hanno dovuto affrontare serie situazioni e per 3 di loro, Giuseppe Digeronimo, Antonino Gandolfo e Nicolò Marco La Ferla, sono stati inopinatamente licenziati il 13 novembre. I tre hanno intrapreso una travagliata vertenza legale conclusasi, fortunatamente positivamente per loro il 24 settembre 2013, quando con ordinanza del giudice, ottengono la riammissione in servizio, liquidazione stipendi e indennità pregresse. Sembrava la fine dell incubo, ma così purtroppo non è stato in quanto il commissario liquidatore della Gia Salvatore Pasqualetto, impugna l ordinanza e quindi nuovo calvarioo non solo per i 3, ma anche per gli altri 4 colleghi che pur disimpegnando con capacità e abnegazione i loro compiti, non ricevono gli stipendi da ben 20 mesi. Nei giorni scorsi i dipendenti, visti vani i loro tentativi di ricevere gli stipendi, prendono la drastica decisione di effettuare lo sciopero della fame. Lo sciopero accende i riflettori sulla vicenda e viene sospeso a seguito della promessa di costituire un tavolo di trattative. Lo stesso si è svolto il 17 gennaio, che ha registrato le presenze del rappresentante dell Irsap, Alfonso Cicero, sindaco e assessore di Caltagirone, Nicola Bonanno e Marranzano, Angelo Villari, Angelo Mattone, Fortunato Parisi, Salvatore Brigadieci e Francesco D Amico. Nel corso di detto incontro, Cicero propone che sia il comune di Caltagirone a gestire l impianto che a sua volta, stando alle informazione dei dipendenti Gia, lo farebbe gestire alla Sie. Trovata la soluzione? No, anzi si potrebbe profilare per i dipendenti lo spettro del licenziamento e quindi della disoccupazione perché la Sie avrebbe in organico propri dipendenti pertanto non ci sarebbe spazio per quanti hanno prestato la loro opera prezzo la Gia e quindi per i 7 già in servizio, dopo il danno la beffa. Chiaramente la questione non può chiudersi così tant è che i dipendenti hanno programmato altre azioni di lotta che potrebbero anche essere clamorose. Anche la Cgil con Brigadieci e D Amico dice basta e per tutelare stipendi, dignità e lavoro, sollecita risolutivi interventi e urgente incontro con il sindaco Bonanno e il liquidatore per dirimere l ingarbugliata vicenda. SCORDIA Nuovo ossigeno per i lavoratori precari La buona novella dei soldi Lorenzo Gugliara Possono tirare un sospiro di sollievo i lavoratori precari, i cosiddetti articolisti, a cui il sindaco, Franco Tambone, ha rinnovato i contratti per un anno. Per i 78 impiegati e le loro famiglie, dunque, giunge una boccata di ossigeno, in attesa che si inizi a discutere del piano triennale delle assunzioni, condizione essenziale per la stabilizzazione. La proroga dei rapporti di lavoro ha dichiarato il sindaco rappresenta un primo passo per l avvio del processo di riorganizzazione complessiva del personale, che comprende lo svolgimento interno dei servizi e la verifica dei presupposti per la stabilizzazione dei contrattisti, di concerto con le rappresentanze sindacali di tutto il personale. Soddisfazione è stata espressa dal presidente del consiglio comunale, Francesco Cacciola: Mi complimento con l amministrazione comunale e con l assessore d Agosta per come hanno gestito, in una situazione di confusione legislativa, la delicata questione della proroga dei contratti. Ritengo, tuttavia, improcrastinabile l avvio di una concertazione tesa all individuazione di lavoratori che possano essere destinati a disimpegnare attivita manuali anche attraverso una concordata rinunzia alle mansioni acquisite. Il momento economico finanziario dell ente conclude Cacciola richiede il sacrificio di tutti, compresi i dirigenti ai quali potrebbe essere ridotta la relativa indennità.

6 6 Cronaca del Calatino La Gazzetta del Calatino MINEO Iniziative per il Pte S. Lorenzo Presidio da salvagurdare Doposcuola per tutte le materie Scuola elementare, media e superiore Per il 2014/15 siamo anche ISTITUTO ODONTOTECNICO. Aperte le Iscrizioni! Via Aragonesi, 2 (trav. Viale Autonomia) Caltagirone - Tel. 0933/ PALAGONIA Completati gli interventi di adeguamento della palestra della scuola Sinergia tra il Comune e un club locale Cristina Centamori Era un piccolo ospedale di provincia. Dalla fine degli anni 90 niente più ricoveri, solo alcuni ambulatori aperti ed il Pte ( Punto terriotrioale di emergenza) rimasto con i battenti aperti e l ambulanza parcheggiata davanti. Quel poco che è rimasto sembra che deve fare i conti con il nuovo piano sanitario regionale. All Ars, in Commissione sanità, sembra che tra le pieghe di quel documento vi sia un altro colpo durissimo da infliggere sulla struttura sanitaria che si trova in fondo a Via Trinacia. L allarme è stato lanciato e le prese di psixzioni non sono mancate. A Palazzo Ballarò la questione non viene monitorata e già si preparano le azioni per difendere il mantenimento della struttura sanitaria. Difenderemo a spada tratta annuncia battagliera il sindaco Anna Aloisi il nostro presidio perché la politica dei tagli non può mettere a repentaglio la salute dei cittadini. In difesa dell ex ospedale ch si trova in fondo a Via Trinacia c è anche il gruppo consiliare Mineo prima di Tutto. Il Governo Crocetta non tiene conto delle reali necessità del nostro territorio e dei nostri concittadini dice il consigliere Pietro Catania il nostro PTE, dati ufficiali, dimostrano quanto sia essenziale mantenere aperto l attuale presidio. A difesa dell ex San Lorenzo si schierano anche i deputati regionali Nello Musumeci e Gino Ioppolo. È impensabile che un presidio quale quello di Mineo affermano tra l altro dotato di una postazione del 118, che eroga ogni anno circa 2000 prestazioni, il cui territorio ospita anche 4000 migranti all interno del Cara possa essere chiuso. Riteniamo aggiungono che il Pte di Mineo, al cui interno opera personale medico altamente qualificato, debba essere potenziato per garantire più efficacemente il diritto di assistenza non solo ai residenti ma anche alle migliaia di migranti. Lucio Gambera Sono stati completati, all istituto Petraro di Palagonia, gli interventi di sistemazione e di adeguamento della palestra. I locali saranno nuovamente fruibili dagli alunni delle scuole primarie, che hanno ottenuto, dopo diverse rivendicazioni e istanze, positivi riscontri dalla pubblica amministrazione. L esecuzione dei lavori è stata resa nota dal Comune, che ha ottenuto il prezioso apporto del centro sportivo del maestro Giuseppe Mannuzza. L associazione palagonese ha dato un contributo economico per la realizzazione delle opere, che consentiranno la regolare ripresa delle attività ginniche. Il mondo della scuola ha dichiarato il sindaco, Valerio Marletta presenta situazioni critiche, che devono essere risolte. La palestra sarà ufficialmente consegnata al dirigente scolastico, dopo inerzie pluriennali e ritardi, lunedì 27 gennaio. I ragazzi potranno adesso svolgere, secondo i programmi scolastici e in assoluta sicurezza, le attività motorie e sportive. In orari compatibili con le esigenze prioritarie dell istituto, la palestra potrà essere utilizzata anche da sportivi e club palagonesi. L iniziativa si lega a un più ampio programma dell esecutivo municipale, che ha già riaperto all utenza, nelle scorse settimane, la palestra del plesso scolastico di via Battisti. Resta tuttora inibita, infine, in via Vittorio Emanuele, la palestra dell istituto Don Milani per le classi primarie di secondo grado. Il primo cittadino ha assunto un impegno: Sarà presto redatto un progetto tecnico. Le risorse economiche sono insufficienti, ma sono fiducioso: alcune tendenze sono state invertite. RADDUSA Il Comune accreditato per i nuovi servizi di Protezione civile E ora via a nuovi progetti di servizio Francesco Grassia Con decreto n. 2202/S3 del 09 dicembre 2013, pervenuto al Comune di Raddusa soltanto ieri l altro, il Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali dell omonimo Assessorato Regionale ha accolto la richiesta di accreditamento del Comune di Raddusa per l iscrizione alla 4^ Classe dell albo regionale degli enti di servizio civile nazionale ai sensi della Circolare emanata dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale il 23 settembre Appena usciranno i bandi ha detto la dott.ssa Carmela Pagana, Assessore comunale ai Servizi Sociali e Culturali il Comune di Raddusa parteciperà presentando progetti nei vari settori della Protezione Civile, dell Assistenza, dell Ambiente, del Patrimonio Culturale ed artistico, dell Educazione e della Promozione Culturale. Con tale azione daremo ai nostri ragazzi la possibilità di specializzarsi in questi settori per potere poi trovare il conseguente inserimento nel mondo del lavoro. La realizzazione di tali progetti, che saranno presentati appena possibile, comporterà comunque una crescita personale dei ragazzi che parteciperanno ai corsi e di conseguenza anche quella della nostra comunità.

7 La Gazzetta del Calatino Cronaca del Calatino 7 MILITELLO Cresce l offerta formativa per gli studenti dell Iiss Orlando Tra i banchi la cultura d impresa Il vero Wine bar Lucio Gambera Si allarga l offerta formativa per gli studenti dell Isis Orlando di Militello, che include le sezioni staccate di Vizzini e Caltagirone. Le classi terze, quarte e quinte del corso Igea (economico-aziendale) hanno partecipato a un incontro sul tema Imprese, società e finanziamenti: opportunità per le aziende in start-up. La conferenza rientra in un più ampio programma, che si propone di estendere le conoscenze dei ragazzi, con interventi di professionisti ed esperti, pure in materia di mutui bancari e gestione dei conti correnti. Azioni di coordinamento, secondo le direttive del dirigente, Maria Prestìa, sono state svolte dal prof. Giovanni Modica. Contributi ai lavori sono giunti dal consulente Andrea Huiban e dal prof. Vincenzo Bosco, che hanno illustrato le opportunità possibili del mercato del lavoro, le modalità d accesso al credito e le agevolazioni legislative. I giovani hanno detto i relatori devono essere pronti a raccogliere le sfide dell occupazione nei prossimi anni. Sulla veste giuridica delle aziende e sull attuale pressione fiscale, infine, si è soffermato il prof. Claudio Busacca: il prelievo tributario sui redditi ha detto incide in misura non inferiore al 45 percento. Gli aspiranti imprenditori, aventi fino a 35 anni d età, possono beneficiare di interventi e sgravi per almeno cinque anni. Agli studenti è stato chiesto di realizzare, infine, un indagine sulle esigenze del mercato locale e sui fabbisogni finanziari: Occorre avere, però, un idea di lavoro originale e vincente. Il commercio on-line presenta, ad esempio, campi d investimento ancora proficui e vasti. Degustazione Vini - Piccola cucina con prodotti tipici Cantina esclusiva con vasta scelta di vini pregiati Cena romantica di San Valentino 50,00 a coppia (bottiglia di vino inclusa) su prenotazione CALTAGIRONE Spazio agli insediamenti sportivi SCALA MATRICE Via Bongiovanni, Caltagirone info e prenotazioni: Al via i lavori per la nuova tensostruttura Concetta Romano buona occasione per far crescere la passione Una sportiva e offrire maggiori occasioni di svago ai giovani, in un luogo capace di ospitare e mettere in rete progetti specifici di inclusione sociale e di prevenzione delle devianze e di assolvere, quindi, a un importante funzione. È la dichiarazione del sindaco di Caltagirone, Nicola Bonanno in merito all esitazione da parte della Giunta municipale del progetto esecutivo relativo all impianto sportivo che sorgerà nell'area comunale che ricade tra le vie Madonna della Via e Pirandello. Il progetto prevede il finanziamento di oltre 500mila euro (512 per l esattezza) e consiste nella realizzazione di una tensostruttura all interno della quale ci sarà un campo sportivo polivalente (46,15x25,75 metri) con spogliatoi, locale di primo soccorso e deposito attrezzi e sarà coperto con una struttura in legno lamellare e doppia membrana in Pvc mentre l impianto di illuminazione avrà 16 punti luce. Il finanziamento arriva dal ministero dell Interno nell ambito del Pon Sicurezza. Un bando sarà indetto fra qualche settimana e consentirà l espletamento della gara d appalto, con l aggiudicazione e l avvio dei lavori, che dureranno sei mesi. L impresa che si aggiudicherà l appalto dovrà proporre miglioramenti come la realizzazione di uno skate-park oppure di un campo per la pallacanestro da strada. dall Ufficio Tecnico comunale assicurano che la tensostruttura sarà pronta entro la fine di quest anno e sarà intitolata ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. La realizzazione del campo sportivo polivalente coperto è uno degli interventi previsti dall iniziativa IO GIOCO LEgALE che punta alla realizzazione di strutture per promuovere lo sport come antidoto alla devianza minorile. Potremo dotare un'ampia area sottolinea l'assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Marranzano - di una struttura utile, con cui andare incontro all esigenza di maggiori spazi attrezzati e al coperto, con contenuti costi di gestione.

8 8 Cronaca del Calatino La Gazzetta del Calatino Novità TRATTAMENTI SHIATSU Via Vittorio Emanuele Orlando, 5/7 (ang. Piazza Falcone e Borsellino) Caltagirone - Tel Cell : centro analisi leonardo - Cristina Centamori * * Dosaggi ormonali ed ed immunochimica; * * Batteriologia; * * Ematologia e e coagulazione; * * Fertilità di di coppia; * * Ematologia; * * Immunologia; * * Medicina del del lavoro; * * Dosaggi farmacologici e e droghe d'a- d'abuso; * * Allergologia; * * Consulenza nutrizionale; * * Intolleranze alimentari; * * Analisi delle acque; * * Vistite mediche specialistiche (ortopediche, ecografie ed ed ecodoppler, ecodoppler, cardiologiche visite cardiologiche ed ecg, ed fisioterapia ecg, fisio- visite neonatale, terapia neonatale, allergologiche allergologiche ed ed immunologiche) MINEO Operazioni di rimpasto in Giunta da parte del sindaco Assegnate le deleghe all Urbanistica Cambio in corsa in seno nell amministrazione comunale di Mineo. In meno di 24 ore nelle scorse settimane ci sono state le dimissioni dell ex assessore Daniela Novità che è stata prontamente sostituita dal consigliere comunale Anna Blangiforti. Il tempo del commiato che subito il sindaco Anna Aloisi ha dovuto dare il benvenuto al neo assessore. La Blangiforti entra in giunta ricevendo tutte le deleghe del suo predecessore e si è messa subito al lavoro e le cose da seguire sono davvero tante. Ha già manifestato tutto il suo impegno dovendo occuparsi di Lavori pubblici, urbanistica, energia, ambiente, toponomastica e pari opportunità. I primi auguri ed i primi incoraggiamenti, ovviamente, sono arrivati dai suoi compagni del movimento civico. Con la delega in tasca firmata dal sindaco, Anna Blangiforti si dividerà tra giunta e consiglio comunale. La legge, infatti, le permette di mantenere il doppio incarico. MILITELLO Il sindaco alla presidenza dei Comuni dell Unesco Fucile: Più interventi di squadra Lucio Gambera un rilancio dei piani di gestione dei siti Occorre che hanno ottenuto, nelle province di Catania, Ragusa e Siracusa, il riconoscimento dell Unesco quali beni dell Umanità. Servono progetti di ampio respiro europeo e dialoghi con i partner privati, ma anche collaborazioni più proficue con le Soprintendenze ai beni culturali e ambientali. Lo ha detto il sindaco di Militello, dott. Giuseppe Fucile, nuovo presidente del distretto culturale del Sud-Est siciliano, l associazione dei Comuni che include, nell area geografica dell ex Val di Noto, territori di grande interesse storico e testimonianze di architettura del tardo barocco dei secoli scorsi. Secondo Fucile, che manterrà la presidenza fino al prossimo mese di ottobre, gli otto Comuni del distretto (Catania, Militello e Caltagirone nella provincia etnea; Ragusa, Modica e Scicli nell ibleo; Noto e Palazzolo Acreide nel Siracusano) potrebbero azionare nuove leve per lo sviluppo economico: Sarebbe opportuno ha detto uno sguardo non limitato al mercato turistico, che possiede, comunque, margini notevoli di crescita nel prossimo decennio. Maggiori interventi di salvaguardia e programmi di valorizzazione, in coincidenza con il 12 anniversario dell iscrizione dei siti nella lista del patrimonio universale, saranno al centro di azioni di progetto e metodo: Il Sud-Est siciliano può rappresentare un modello di eccellenza, che vanta già significativi apprezzamenti. E su questa linea ha concluso Fucile intendo muovere la mia presidenza, secondo le direttive che saranno tracciate nelle prossime assemblee. S. CONO Nuova sede per il movimento Rgs in piazza Randazzo Un luogo d ascolto della città Pino Randazzo Il movimento RGS (Rinnovamento Giovanile Sanconese) ha inaugurato la sede in Piazza Rosario Randazzo. Nella nuova Amministrazione comunale eletta nel giugno scorso il gruppo occupa il ruolo di opposizione con quattro consiglieri: Michelangelo Franchino, Mariolina Milazzo (capogruppo), Stefania Restivo e Angela Spitale. L apertura della sede, ha detto Maurizio Bonincontro, candidato a sindaco appoggiato dal RGS, ha lo scopo di essere un luogo di incontro per discutere dei problemi dei cittadini e offrire un contributo di idee e di proposte. Infatti il gruppo consiliare intende, anche dai banchi dell opposizione, promuovere il processo di rinnovamento e di trasparenza per il bene del paese. Qui si potranno discutere e organizzare le varie iniziative che si intendono prendere per migliorare la qualità dei servizi, della pulizia e tutela del territorio e del benessere fisico e sociale dei cittadini. Una delle prime iniziative sarà quella di raccogliere le firme per l installazione di un Postmat preso l ufficio postale. La sede sarà aperta a tutti e si accoglieranno con piacere le proposte che ciascuno vorrà avanzare all Amministrazione. Vorrà pure essere un modo per tentare di avvicinare la gente alla politica. I 4 consiglieri infatti, Maurizio Bonincontro e i responsabili del movimento si renderanno disponibili ad accogliere le istanze dei cittadini, le discuteranno e, se il caso, le presenteranno all Amministrazione Comunale. La Gazzetta del Calatino ritorna in EDICOLA il 28 Febbraio

9 La Gazzetta del Calatino Cronaca del Calatino 9 PALAGONIA Una fronda interna al Pd Chi resta e chi va CALTAGIRONE Convegno sui temi della prevenzione e del rischio sismico Possibili finanziamenti ai privati Lucio Gambera Il confronto tra cuperliani e renziani nel Pd, il vento di fronda e la polemica: si legano al congresso del partito, che ha rinnovato i membri del direttivo e della segreteria, gli ultimi strascichi della politica palagonese. Un gruppo di sedicenti renziani ha ufficialmente preso le distanze dai programmi del circolo, disertando l assemblea del Pd e preannunciando, con il supporto dell on. Gianfranco Vullo, deputato regionale all Ars, l imminente costituzione dell associazione Big bang e una diversa azione politica nell interesse del paese. La decisione non è passata inosservata ad altri sostenitori della linea di Matteo Renzi, che hanno ribadito ogni impegno concreto all interno del partito. La nostra militanza nel Pd ha dichiarato l avv. Salvino Scalia non è clandestina. Non comprendo le logiche di chi non si riconosce nell unico circolo, pensando di poter operare all esterno. Sulla vicenda è intervenuto il nuovo segretario, Vincenzo Di Silvestro: Alcuni hanno sentito l urgenza di riferire a cronisti, prima che al Pd, la loro assenza dai lavori del congresso. Il partito che rappresento, però, adesso dovrebbe essere percepito senza fraintendimenti. Chi diserta senza nome e senza motivo ha smesso di essere nel partito prima d iniziare. Per tutti gli altri c è sicuramente spazio e voglia di andare avanti. Tiziana Nicosia Prevenzione e rischio sismico, questi gli argomenti dibattuti durante il convegno che si è svolto, lo scorso mese di gennaio, presso l Aula Magna dell Istituto Tecnico Industriale Cucuzza-Euclide su iniziativa dell Ordine e della Fondazione degli ingegneri della provincia di Catania con la collaborazione dell Associazione ingegneri del Calatino. Presenti il dirigente scolastico dell Istituto, Michele Novello, il sindaco, Nicola Bonanno, il presidente dell Ordine, Santi Cascone, il segretario della Fondazione, Vincenzo La Manna, il presidente dell Associazione Ingegneri del Calatino, Carlo Boero e il vicepresidente dell Ordine degli architetti, Veronica Leone. Durante l incontro si sono alternati i contributi di diversi operatori del settore tra cui, il dirigente dell Area operativa Protezione Civile, Alfio Cannizzo, che ha esposto le modalità di applicazione dell ordinanza 52/2013 per la presentazione delle istanze da parte dei privati finalizzate ai contributi, il dirigente della quarta Area del Comune, Antonio Virginia, che si è soffermato sulle opportunità offerte dall ordinanza sul territorio di Caltagirone; il consigliere dell Ordine, Luigi Boerio, il quale ha presentato le tipologie di intervento per il miglioramento sismico delle strutture. Infine è stato chiesto all Amministrazione di sostenere e attivare iniziative di monitoraggio e di controllo del patrimonio edilizio esistente per una mappatura finalizzata ad un piano di vulnerabilità sismica, bandi per agevolazioni economiche, deroghe urbanistiche per lavori di rafforzamento sismico. Il sindaco, a sua volta, si è detto disponibile a queste iniziative, con la collaborazione dei tecnici locali e dei relativi Ordini.

10 10 Cronaca del Calatino La Gazzetta del Calatino MILITELLO Mobilitazione studentesca all istituto superiore Orlando Difenderemo la nostra autonomia CASA FAMIGLIA S. Francesco di Giordano Francesco Via G. B. Caponetti,86 - SAN CONO Tel. 0933/ Cell. 339/ CALTAGIRONE Proficuo il bilancio degli agenti di polizia municipale Contravvenzioni per euro Angela Failla Bilancio positivo per il corpo di Polizia Municipale di Caltagirone. Lo si ricava dai dati diffusi dal comandante Renzo Giarmanà, durante la festa di San Sebastiano, patrono dei vigili urbani d'italia. Alla Santa Messa, celebrata nella Cattedrale di San Giuliano, officiata dal vicario del vescovo don Gianni Zavattieri, erano presenti le massime autorità civili e militari locali. Nel bilancio del colonnello Renzo Giarmanà rientrano le 3600 contravvenzioni, per oltre 150mila euro, per violazioni al codice della strada, 8 verbali e 2 sequestri per violazioni in materia di commercio, 22 denunce per abusi ambientali, danneggiamento di beni comunali, furto d'acqua e invasione di edifici pubblici, 22 contravvenzioni per violazioni edilizie e 4 per irregolare smaltimento di rifiuti, oltre a ingiunzioni di pagamento per 300mila euro per contravvenzioni degli anni precedenti non pagate. Durante la cerimonia sono stati consegnati encomi al tenente Salvatore Boscarelli e agli assistenti: Marcello Drago, Gaetano Mollame e Gesualdo Lo Nigro. È stata nominata nuovo ispettore Laura Discolo, mentre un attestato di stima è stato consegnato al tenente Giacomo Failla. Consegnata la medaglia di bronzo al valor civile all'ispettore Vincenzo Gemma. Gli studenti del Geometra, Igea e Artistico Pubblichiamo di seguito, in riferimento a una vicenda dell Istitutoz Orlando di Militello, che dovrebbe essere soppresso dal prossimo anno scolastico, secondo le disposizioni dell Ufficio scolastico provinciale, una lettera aperta a firma degli studenti Emanuela Scirè Banchitta, Chiara Compagnino, Salvatore Sutera, Sebastiano Leonardi, Valentina Sutera, Antonio Seria e Maria Di Lorenzo. Gli studenti del Liceo Artistico e dei corsi tecnici Geometra e Igea, in rappresentanza delle comunità del circondario, chiedono il mantenimento dell autonomia organizzativa scolastica, che vanta, con le attuali sezioni staccate di Caltagirone e Vizzini, una lunga e solida tradizione didattica. Noi alunni dell Istituto d istruzione superiore V.E. Orlando di Militello in Val di Catania siamo stati orgogliosi di appartenere a questa scuola, perché ci ha forniti i mezzi per crescere qualitativamente e siamo stati sempre uniti nell esecuzione dei lavori e con tutte le nostre forze abbiamo sempre cercato di apprendere nuovi contenuti e nuove tecniche, per migliorare le nostre condizioni. Siamo sempre stati supportati dai docenti, i quali con tanta pazienza hanno sempre cercato di trarre da ciascuno di noi il meglio delle nostre personalità. Oggi siamo profondamente delusi ed amareggiati per la cattiva notizia pervenutaci, perché qualcuno vuole separarci e strapparci quel baluardo a noi tanto caro, togliendo l autonomia alla nostra amata scuola. Siamo profondamente costernati e chiediamo aiuto a chi ci ascolta e a chi, in possesso del potere, è preposto a sciogliere questo spinoso nodo, restituendoci la serenità e soprattutto rassicurandoci che la nostra scuola non verrà smembrata e resterà per sempre con la medesima denominazione V.E. Orlando. Confidiamo nella vostra sensibilità a che tutto possa risolversi nel migliore dei modi possibili, per non continuare a commettere un ulteriore scempio ad altri già compiuti nel passato nel nostro paese. NISCEMI Coniugi in lotta per un lotto In attesa per 40 anni Giovanni Melfa Un Lotto edificabile da 40 anni sottoposto a vincolo di esproprio da parte del Comune e perennemente non eseguito, al punto tale che adesso i proprietari, continuando a sentirsi come se l Ente pubblico gli avesse annodato una sorta di corda al collo e calpestati nel loro diritto di proprietà, hanno ripreso a protestare con l attuazione di un Sit-in nella stessa area di loro proprietà che continua tutt ora (mentre scriviamo), per chiedere al Comune o di provvedere all esproprio con il pagamento delle somme dovute, oppure di eliminare il vincolo che impedisce loro la possibilità di costruire nell area una casa e di vendere lo stesso terreno. È quanto di più incredibile e di assurdo e il tempo dell attesa che e addirittura di 40 anni e che vede i coniugi Salvatore Cunsolo e Francesca Blanco (nella foto), proprietari di un lotto di terreno edificabile in via Giovanni Melfa vincolati a una decisione che non arriva e che ormai si trascina da decenni. La zona e interessata ad esproprio come altre aree vicine, e almeno stando come previsto nei vari Prg si intende realizzare, mercatini, attrezzature, impianti tecnologici e sin anche le nuove sedi del Palazzo municipale e del Commissariato di polizia. Nell area del Sit-in attuato dai due coniugi nel terreno vincolato dall esproprio di loro proprietà, due pupazzi con la corda legata al collo a lato ed al centro uno striscione con la seguente scritta: ecco come da 40 anni il Comune ci tiene appesi, questi signori ci giocano con i sacrifici dei cittadini, loro con la politica ci giocano anche quando ti invitano ad andare a votare per poi pensare a loro stessi ed infischiandosene dei sacrifici della gente. Salvatore Cunsolo poi spiega: si tratta di un terreno che acquistati da giovane come area edificabile con tanti sacrifici, ovvero dopo essere rientrato dall estero dove ho lavorato per tanti anni e con l intento di costruirmi una casa. Progetto che non ho mai potuto realizzare perché il Comune ha sottoposto ad esproprio il mio terreno, senza di fatto mai espropriarlo ed impedendomi anche di venderlo. Nessuno dei sindaci degli ultimi 40 anni, malgrado a conoscenza del vincolo che ha penalizzato e calpestato il mio diritto di proprietà, ha mai fatto nulla di concreto per rendere esecutivo l esproprio o l eliminare il vincolo. Nemmeno l attuale Amministrazione comunale. Ho scritto anche alla prefettura, aggiunge l uomo, e quando erano in carica i vari governi nazionali succedutisi, ma niente, nessuno mi ha mai risposto. Istituzioni sorde che non mi hanno trattato da cittadino e che di conseguenza hanno lasciato ancora calpestato il mio diritto di proprietà da parte del Comune. Chiedo che si ponga fine al vincolo del mio lotto, oppure che il Comune me lo espropri pagandomelo, perché non è giusto che continui ancora ad essere leso e danneggiato dopo 40 anni dopo tanti sacrifici sostenuti all estero.

11 La Gazzetta del Calatino Inserzione Pubblicitaria 11

12 12 Cronaca del Calatino La Gazzetta del Calatino S. CONO L ultimo paese della provincia senza un bus di collegamento nell abitato Quei quartieri staccati e dimenticati Pino Randazzo Una navetta serve a collegare, una volta la settimana, il centro abitato con il cimitero. A San Cono non esiste un servizio urbano per collegare i vari quartieri del paese. Non ce n è la necessità, considerata la ristrettezza del territorio che è facilmente raggiungibile in ogni sua parte anche a piedi. Per raggiungere però il cimitero, situato a circa un chilometro dal paese, da tempo si ravvisava l esigenza di un mezzo di trasporto che potesse espletare questo servizio. Il culto verso i morti, come si sa, e l affetto per i propri cari defunti sono molto sentiti nel nostro paese. Il cimitero è frequentemente mèta di visite di cittadini che vanno a sostare davanti alle tombe dei loro cari per recitare una preghiera e per deporre un fiore. Per questo, soprattutto le persone anziane non in grado di poter guidare un auto, hanno accolto con soddisfazione la decisione dell Amministrazione comunale di istituire un servizio di collegamento tra il centro abitato e il cimitero e viceversa. Ogni giovedì un pullmino (foto) partirà alle ore 9 da Piazza Umberto I per raggiungere il camposanto, effettuando fermate intermedie a Piazza Gramsci e alle case popolari. Il servizio è gratuito e consentirà a tutti coloro che lo vogliono di concretizzare anche fisicamente questa corrispondenza d amorosi sensi con i cari defunti. C è da aggiungere che Il pullmino, acquistato alcuni anni fa con un finanziamento della provincia di Catania, espleta giornalmente il servizio di scuolabus per gli alunni che abitano alle periferie del paese o che non possono essere accompagnati a scuola dai genitori e accompagna le varie classi al palazzetto dello sport per le attività di Educazione fisica, in assenza di una palestra all interno dell edificio scolastico. NISCEMI Il Consolato americano rassicura sull installazione di tre maxi antenne satellitari A stretto contatto con operatori italiani in BREVE CALTAGIRONE Crisi idrica a singhiozzo Alessia Giuca Dopo gli ultimi disagi idrici, Caltagirone si appresta a tornare all usuale erogazione dell acqua, non senza qualche difficoltà Se le scorse settimane sono state caratterizzate da notevoli problematiche idriche a causa dei guasti ai pozzi Santa Margherita e Maguli 5, l amministrazione comunale rende noto che le prossime vedranno il ritorno al consueto ritmo di erogazione idrica. Sarà vero? I calatini sono avvezzi, oramai da anni, al periodico intoppo dell erogazione idrica, con gravi ripercussioni nell ambito della routine domestica, specie in concomitanza dei periodi estivi. L ultimo disagio idrico dura già da qualche settimana per alcune zone del calatino alternando, di volta in volta, gli intoppi ora alle zone più alte, ora a quelle mediane e periferiche. Il guasto, originatosi dal pozzo Santa Margherita, sembra sia già rientrato, mentre ci si appresta a risolvere quello del pozzo Maguli 5 : il sindaco ha quindi affermato la necessità di continuare a monitorare la situazione. Se si potesse mettere a punto una statistica, scopriremmo che ogni famiglia calatina possiede in casa almeno una tanica adibita all eventuale approvvigionamento manuale dell acqua, nel caso ve ne fosse bisogno. E forse segno questo di un annosa problematica di approvvigionamento idrico? Giovanni Melfa Arrivano rassicurazioni da parte del Consolato Usa in merito alle tre gigantesche antenne paraboliche Muos che dal 24 al 26 gennaio scorso, in linea con i tempi di realizzazione già annunciati nel mese di giugno 2013, sono state sollevate dalle grosse gru e collocate nelle torri di sostegno precedentemente realizzate nella Base della Marina militare americana di Ulmo. il Consolato Usa di Napoli informa che il sito non è operativo e non lo sarà ancora per molti mesi. Ci stiamo coordinando con il Ministero della difesa e con l Arpa Sicilia per sviluppare un sistema di monitoraggio nel luogo si legge in una nota. Come è già avvenuto in passato aggiunge il Consolato Usa di Napoli, i rappresentanti del governo statunitense opereranno a stretto contatto con gli interlocutori italiani durante le fasi finali della costruzione, confermando l impegno nei confronti del popolo siciliano a garantire che il sito non sarà pienamente operativo fino al completamento di tutti i test di sicurezza e finché non verrà installato un sistema di monitoraggio. In base ai test finora effettuati da autorità italiane e americane e ai dati relativi alle altre tre stazioni Muos già operative negli Stati Uniti ed in Australia, abbiamo piena fiducia che il sistema non presenterà rischi per la salute. Qiesto nella sostanza si evince dal comunicato. Ma di tutt altra opinione è il Coordinamento regionale dei Comitati No Muos il quale in una nota scrive: non ci sentiamo sconfitti dalla recente installazione delle tre gigantesche paraboliche Muos nella Base militare Usa di Ulmo, anzi, riprende con più vigore un altra fase dell azione democratica volta alla smilitarizzazione della Sicilia. Mai ci stancheremo di lottare, di praticare la democrazia dal basso senza delegare, di costruire un fronte di lotta contro il Muos, perché solo così possiamo cambiare realmente le cose. Contro il Muos e le basi di guerra, la resistenza continua, Il Muos è un arma di morte per i popoli che gli Usa ritengono di ostacolo ai loro interessi imperialisti, oltre che per i niscemesi e per la popolazione siciliana che ne subiranno le conseguenze sulla loro pelle e su quella dei propri figli. Enormi, puntualizza ancora il Coordinamento regionale dei comitati No Muos, sono le responsabilità politiche del presidente della Regione Crocetta, il quale per fini elettorali, si è prima schierato con le ragioni No Muos e dopo, attraverso l accreditamento del parere truccato dell'istituto superiore di Sanità e sconfessando le controdeduzioni dei tecnici nominati dalla stessa Regione, ha revocato una sua stessa revoca, dando il via libera all ultimazione dei lavori Muos. Altrettanto gravi sono le responsabilità dei politici locali, a partire dai tanti sindaci, attivi solo per le interviste, ma assenti dalle azioni concrete di lotta. Il tempo delle chiacchiere è finito e sfidiamo ognuno ad assumersi le proprie responsabilità. Il Coordinamento regionale dei comitati No Muos, conclude: sono fioccate numerose denunce nei confronti di quanti hanno portato avanti la lotta e se lo scopo di tali provvedimenti è quello di scoraggiare la partecipazione ai Comitati No Muos, rispondiamo che il 22 febbraio manifesteremo a Caltanissetta davanti la prefettura, sia per contestare i provvedimenti che ci vedono coinvolti che per denunciare che il Muos è illegale, per il mancato rispetto degli articoli 11, 80 ed 87 della Costituzione, per i lavori Muos iniziati prima dell'ottenimento delle autorizzazioni e per l incarico ai lavori dato a certe ditte sprovviste di certificato antimafia. Noi non ci fermeremo finché il Muos e le 46 antenne non saranno smantellati e finché la nostra terra, a partire dalla Sughereta, non sarà smilitarizzata per diventare una terra di pace e di accoglienza. Ecco perché rilanciamo la mobilitazione e invitiamo al grande appuntamento a Niscemi previsto per il primo del mese di marzo.

13 La Gazzetta del Calatino Annunci Economici 13 Daewoo DAEWOO NEXIA, anno 1998, km utilizzata in famiglia ,00. Cell. 334/ DAEWOO Matiz, cc. 900, anno 2000, 5 porte, verde bottiglia, bollo auto pagato fino ad 04/2014, 600,00 tratt. Cell. 329/ DAEWO MATIZ, cc. 1.0, benzina,anno 2003, colore grigio mtz, 2.800,00, full optional, Pedilarco Auto Tel.0933/21593 FIAT SEDICI cc.1.9, mjt, 120cv, dynamic, anno 3/2009, grigio mtz, climatizzatore, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, controllo elettronico trazione, radio/cd, cerchi in lega, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, volante sportivo di pelle, iva compresa, garanzia 12 mesi, start / stop automatico, chilometri certificati, 9.900,00. Aranzulla Group tel. 0933/ FIAT PANDA, cc.1.2, active, my life, benzina, colore marrone, anno 2012, 6.790,00. BF Motors Tel.0933/27068 Fiat Iveco Annunci gratuiti al numero di rete fissa Fax Alfa Romeo ALFA ROMEO 156 cc.1.9, mj, crosswagon, nero, anno ,00. Pedilarco Auto Tel.0933/21593 ALFA ROMEO Giulietta, cc.1.6, mjt, 105cv distint, anno 5/2012, bianco, clima tronic, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, controllo elettronico trazione, radio/cd, cerchi in lega, cambio 6 marce, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, volante sportivo di pelle, fendinebbia, iva compresa, garanzia 12 mesi, chilometri certificati, ,00. Aranzulla Group Tel. 0933/ Audi AUDI A4, cc.2.0, 130 cv.,colore nero, anno ,00. Pedilarco Auto Tel.0933/21593 AUDI A3 new, sport back, cc 2.0, tdi, 140cv, anno 2/2009, nero metallizzato, clima tronic, abs, airbag, controllo elettronico stabilità, controllo elettronico trazione,radio/cd, cerchi in lega, cambio 6 marce, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata,computer di bordo, volante sportivo di pelle, fendinebbia, iva compresa, garanzia 12 mesi,chilometri certificati ,00. Aranzulla Group Tel. 0933/ AUDI A4 new, cc.2.0, tdi, 143cv avant, anno 12/2010, blu mtz, clima tronic, abs, airbag, radio/cd, cerchi in lega, cambio 6 marce, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, fendinebbia, garanzia 12 mesi, ,00. Aranzulla Group Tel. 0933/ Daewoo Matiz anno 2003, full optional 2.900,00 Fiat Punto 1.3 MJ anno 2008, full optional 6.000,00 Opel Agila 1.2 Benzina anno 2005, full optional 4.500,00 BMW BMW TOURING, cc.1.9, TD,anno 2005, 6 marce, full optional 6.500,00. Pedilarco Auto Tel.0933/21593 BMW 320D touring, anno fine 2003 colore grigio metallizzato, KM, sempre tagliandata BMW, full optional, 4 vetri elett., 4airbag, clima elettronico, abs, dcs, 6 marce, gomme al 70%, sedili regolabili in altezza, volante in pelle, perfetta, prezzo Trattabili. Tel BMW 320, D. cc.2.0, 177cv, eletta, anno 1/2010, bianco, clima tronic, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, controllo elettronico trazione, radio/cd, cerchi in lega, cambio 6 marce, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, volante sportivo di pelle, fendinebbia, iva compresa, garanzia 12 mesi, chilometri certificati, ,00. Aranzulla Group Tel. 0933/ BMW 320, D. cc.2.0, 184cv, touring eletta, anno 10/2010, nero mtz, clima tronic, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, controllo elettronico trazione, radio/cd, cerchi in lega, cambio 6 marce, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, volante sportivo di pelle, fendinebbia, iva compresa, garanzia 12 mesi, chilometri certificati, ,00. Aranzulla Group Tel. 0933/ Citroën CITROEN PICASSO, cc.1.6, hdi, anno 2006, colore nero, 5.000,00 full optional. Pedilarco Auto Tel.0933/21593 Caltagirone - Via Circonvallazione,348 Tel Via C. Colombo, 21 Tel Fiat Croma MJ CV anno 2008, cambio automatico 7.500,00 Citroën Picasso 1.6 HDI anno 2006, full optional 5.000,00 Opel Meriva 1.7 CDTI anno 2004, full optional 4.500,00 Fiat Croma 1.9 MJ CV anno 12/2009, full optional 7.500,00 BMW Touring marce anno 2005, full optional 8.500,00 FIAT DOBLO, cc. 1.3, mj, anno 2007, colore bianco, con porta laterale ,00. Pedilarco Auto Tel.0933/21593 FIAT MULTIPLA, cc. 1.9, jtd, anno 2003, colore grigio mtz, 3.500,00 full optional. Pedilarco Auto Tel.0933/21593 FIAT MULTIPLA,cc. 1.9, jtd, anno 2005, colore grigio mtz, 4.500,00 full optional. Pedilarco Auto Tel.0933/21593 FIAT PUNTO, cc. 1.3, mj, anno 2008, colore bianco, 6.000,00 full optional Pedilarco Auto Tel.0933/21593 FIAT CROMA, cc.1.9, mj, 150cv, cambio automatico, anno ,00 Pedilarco Auto Tel.0933/21593 FIAT PUNTO, anno 2001, revisionata 2013, 16v, 700,00, Cell. 328/ FIAT 500L, anno 1972, buone condizioni, revisionata, 3.500,00.Cell. 340/ FIAT PANDA, anno 1997, Autocarro per trasporti di cose (uso proprio), Tel FIAT 500 R, anno 1975, restaurata, 3.000,00. Chiamare dopo pasti. Cell. 339/ / FIAT BRAVO, cc.1,6, mjt, 120cv emotion, anno 5/2012, nero metallizzato, clima tronic, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, controllo elettronico trazione, cerchi in lega, mp3, cambio 6 marce, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, cruise control, computer di bordo, park distance control, volante multifunzionale, volante sportivo di pelle, fendinebbia, iva compresa, garanzia 12 mesi, chilometri certificati. 10,899,00 Aranzulla Group Tel. 0933/ FIAT DOBLO, cc. 1.3 mj, anno 2007, colore bianco, 4.700,00. BF Motors Tel.0933/ FIAT FIORINO, cc.1.3, mj, 75 cv.,semivetrato, colore bianco, anno ,00. BF Motors Tel.0933/ FIAT PANDA, cc 1.2, Dynamic anno 3/2008, blu mtz, climatizzatore, abs, airbag, radio/cd, mp3, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, fendinebbia, iva compresa, garanzia 12 mesi, chilometri certificati, 4.990,00. Aranzulla Group tel. 0933/ FIAT PANDA, cc 1.3, mjt, 4x4, clibing, anno 2/2006, giallo, climatizzatore, abs, airbag, radio/cd, mp3, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, fendinebbia, iva compresa, garanzia 12 mesi, chilometri certificati, 4.990,00. Aranzulla Group tel. 0933/ FIAT PUNTO cc.1.3, mjt, 95cv, s&s, 95cv easy, anno 6/2012, nero mtz, climatizzatore, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, controllo elettronico trazione, radio/cd, cerchi in lega, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, volante sportivo di pelle, iva compresa, garanzia 12 mesi, start / stop automatico, chilometri certificati, 8.899,00. pezzi disponibili 3. Aranzulla Group Tel. 0933/ TRUCKS-LKW IVECO, gru, cc.5.861, anno 1988, bianco, 9.990,00. Aranzulla Group Tel. 0933/ TRUCKS-LKW IVECO, Eurocargo 80 E, cc.5.861, anno 1987, bianco, 9.900,00. Aranzulla Group Tel. 0933/ Lancia LANCIA DELTA new cc.1.6, mjt, 120cv, silver, anno 6/2011, grigio mtz, climatizzatore, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, controllo elettronico trazione, radio/cd, cerchi in lega, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, volante sportivo di pelle, iva compresa, garanzia 12 mesi, start / stop automatico, chilometri certificati, ,00. Aranzulla Group tel. 0933/ LANCIA DELTA new cc.1.6, mjt, 120cv, silver, anno 6/2012, grigio mtz, climatizzatore, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, controllo elettronico trazione, radio/cd, cerchi in lega, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, volante sportivo di pelle, iva compresa, garanzia 12 mesi, start / stop automatico, chilometri certificati, ,00. Aranzulla Group tel. 0933/ LANCIA YPSILON, cc. 1,2, anno 09/1996, marrone mtz. 999,00. Aranzulla Group tel. 0933/ LANCIA MUSA, cc.1.3, mjt, 90CV, anno Alessi & Messina Tel. 0933/22306 LANCIA YPSILON, cc.1.2, anno Alessi & Messina Tel. 0933/22306 LANCIA FULVIA, 1974,reegistrata d epoca, azzurra, buone condizioni, circolante ,00. Cell. 339/ Land Rover LAND ROVER FREELANDER, colore bleu, anno1999, 4.490,00. BF Motors Tel.0933/ Madza MAZDA LUXURY, cc.2,0, anno Alessi & Messina Tel.0933/22306 Mercedes MERCEDES B, cc.2,0, CDI sport, anno Alessi & Messina Tel.0933/22306

14 14 Annunci Economici La Gazzetta del Calatino MERCEDES C 220, cdi 170cv, sw, executive, 9/2010, blu mtz, Clima Tronic, ABS, Airbag, Controllo Elettronico Stabilita, Controllo Elettronico Trazione, Interni in Pelle, Radio/CD, Cerchi in Lega, MP3, Cambio 6 Marce, Alzacristalli Elettrici, Chiusura Centralizzata, Regolazione Elettrica Sedili, Computer di Bordo, Bluetooth, Volante Multifunzionale, Sensori di Pioggia, Fendinebbia, Iva Compresa, Garanzia 12 Mesi, chilometri certificati, ,00. Aranzulla Group Tel MERCEDES C 220, cdi 170cv avantgarde, sw, 6/2010, nero mtz, Clima Tronic, ABS, Airbag, Controllo Elettronico Stabilita, Controllo Elettronico Trazione, Interni in Pelle, Radio/ CD, Cerchi in Lega, MP3, Cambio 6 Marce, Alzacristalli Elettrici, Chiusura Centralizzata, Regolazione Elettrica Sedili, Computer di Bordo, Bluetooth, Specchio Interno Fotocromatico, Volante Multifunzionale, Sensori di Pioggia, Volante Sportivo di Pelle, Fendinebbia, Iva Compresa, Garanzia 12 Mesi, chilometri certificati, ,00. Aranzulla Group Tel MERCEDES C 220, cdi 170cv, executive blueef, 11/2010, grigio mtz, Clima Tronic, ABS, Airbag, Controllo Elettronico Stabilita, Controllo Elettronico Trazione, Interni in Pelle, Radio/CD, Cerchi in Lega, MP3, Cambio 6 Marce, Alzacristalli Elettrici, Chiusura Centralizzata, Regolazione Elettrica Sedili, Computer di Bordo, Bluetooth, Specchio Interno Fotocromatico, Volante Multifunzionale, Sensori di Pioggia, Volante Sportivo di Pelle, Fendinebbia, Iva Compresa, Garanzia 12 Mesi, chilometri certificati, ,00. Aranzulla Group Tel Seguici su: La Gazzetta Del Calatino MERCEDES C 220, cdi 170cv, sw, executive blueef, 07/2011, grigio mtz, Clima Tronic, ABS, Airbag, Controllo Elettronico Stabilita, Controllo Elettronico Trazione, Interni in Pelle, Radio/CD, Cerchi in Lega, MP3, Cambio 6 Marce, Alzacristalli Elettrici, Chiusura Centralizzata, Regolazione Elettrica Sedili, Computer di Bordo, Bluetooth, Specchio Interno Fotocromatico, Volante Multifunzionale, Sensori di Pioggia, Volante Sportivo di Pelle, Fendinebbia, Iva Compresa, Garanzia 12 Mesi, chilometri certificati, ,00. Aranzulla Group Tel Mitsubishi MITSUBISHI PAJERO, cc. 3,2, di-d, gls, 160cv, 9/2003, grigio mtz, abs, airbag, trazione integrale, iva compresa, garanzia 12 mesi, chilometri certificati 5,990,00. Aranzulla Group Tel MITSUBISHI PAJERO, cc. 2,5, tdi, glx, 5p, 6/1999, bianco, 3.999,00. Aranzulla Group Tel Nissan NISSAN QASHQAI, cc.1.6, dci, acenta, anno Alessi & Messina Tel. 0933/22306 NISSAN QASHQAI, new, cc. 1,6, dci, 131cv, ace, anno 06/2012, bianco. Clima Tronic, ABS, Airbag, Controllo Elettronico Stabilita, Controllo Elettronico Trazione, Interni in Pelle, Radio/CD, Cerchi in Lega, MP3, Cambio 6 Marce, Alzacristalli Elettrici, Chiusura Centralizzata, Regolazione Elettrica Sedili, Computer di Bordo, Bluetooth, Sensori di Pioggia, Fendinebbia, Iva Compresa, Garanzia 12 Mesi, chilometri certificati, 16,499,00, Aranzulla Group Tel NISSAN QASHQAI, cc. 2,0, dci, acenta, anno 2009, con tetto panoramico, 12,990. BF Motors Tel. 0933/27068 Opel OPEL MERIVA, cc.1.7, cdti, anno 2004, colore grigio mtz, full optional 4.500,00, Pedilarco Auto Tel.0933/21593 OPEL AGILA, cc. 1.2, benzina,anno 2006, colore grigio mtz, 4.500,00 Pedilarco Auto Tel.0933/ OPEL CORSA, anno 1994, cc. 1.2, verde mtz, revisione da fare, 300,00. chiamare ore pasti. Cell. 335/ OPEL ZAFIRA, edition, cc 1,7, cdti 110cv, anno 2011, Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL MERIVA, anno 2011, electivel, cc. 1,3, cdti, 95cv. Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL MERIVA, cc. 1,7, cosmo, cdti, anno 2004, diesel. Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL MERIVA, cc. 1,3, cosmo, cdti, 95cv, anno 2013, Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL ASTRA, enjoy, sw, cc 1.7, cdti,, anno 2008, Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL INSIGNA Cosmo, cc.2,0, cdti, 160CV, anno Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL ASTRA, elective, cc 1.7, cdti, 5p, 110cv, anno 2011, Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL ASTRA, elective, st, cc 1.7, cdti, 110cv, anno 2011, Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL ASTRA, enjoy, sw, cc 1.7, cdti, anno 2007 Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL CORSA, cc. 1,3, 5p, enjoy, cdti, 75cv, anno 2007, Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL CORSA, cc. 1,2, 5p, elective, anno 2013, Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL CORSA, cc. 1,2, 3p, enjoy, anno 2002, Alessi & Messina Tel. 0933/22306 OPEL ASTRA, cc.1.9, CDTI, 120cv., station wagon, azzurro mtz, anno 2008, BF Motors Tel.0933/ OPEL INSIGNA, cc. 2,0, cdti, 130cv, sport tourer, anno 2010, con gancio di traino, full opt. 12,990, BF Motors Tel. 0933/27068 annunci Peugeot PEUGEOT 206, cc. 1,4, hdi, 5p, gommata nuova. Cell. 346/ via Mons. Mario Sturzo, 3 Caltagirone Tel OPEL CORSA Alimentazione:benzina Anno:01/2013 Prezzo: 8.900,00 OPEL ASTRA ELECTIVE 1.4 alimentazione: benzina/gpl anno: 03/2013 Prezzo: ,00 OPEL ASTRA ENJOY 1.7CDTI Alimentazione: gasolio Anno:07/2004 Prezzo: 4.900,00 VOLKSWAGEN TIGUAN Alimentazione:GASOLIO Anno:12/2008 Prezzo: ,00 OPEL MERIVA Alimentazione:gasolio Anno:02/2011 Prezzo: ,00 OPEL ASTRA ENJOY SW 1.7CDTI Alimentazione:gasolio Anno:03/2008 Prezzo: 6.900,00 OPELASTRA Alimentazione:gasolio Anno:12/2007 Prezzo: 5.800,00 LANCIA MUSA Alimentazione:gasolio Anno:03/2007 Prezzo: 6.500,00 OPEL MERIVA COSMO Alimentazione:gasolio Anno:01/2004 Prezzo: 4.900,00 OPEL ASTRA GTC ELECTIVE Alimentazione:gasolio Anno:04/2013 Prezzo: ,00 OPEL ZAFIRA TOURER Alimentazione:gasolio Anno:01/2014 Prezzo: ,00 OPEL ADAM Alimentazione:benzina Anno:02/2013 Prezzo: ,00 OPEL INSIGNA Alimentazione:gasolio Anno:10/2010 Prezzo: ,00 NISSAN QASHQAI Alimentazione:gasolio Anno: 07/2012 Prezzo: ,00 OPEL ZAFIRA Alimentazione:gasolio Anno:04/2011 Prezzo: ,00

15 La Gazzetta del Calatino Annunci Economici 15 PEUGEOT 308, cc 1,6, hdi, 110cv, business nav, 02/2010, grigio mtz, climatizzatore, abs, airbag, controllo elettronico stabilità, controllo elettronico trazione, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, fendinebbia, iva compresa, garanzia 12 mesi, 7.999,00. chilometri certificati. Aranzulla Group Tel. 0933/ PEUGEOT 407, hdi, Tecno, colore grigio mtz, anno 2006,full optional 5.490,00. BF Motors Tel.0933/ Porsche PORSCHE BOXER, cc. 2.7, anno 2006, blu, Cell. 338/ Renault RENAULT MEGANE, Dinamique, cc.1.5, dci, 105 cv., colore nero, anno ,00. BF Motors Tel.0933/ Smart SMART mod. Plus, anno 2000, in buono stato, 1,500,00. Cell. 393/ SMART FOR TWO, cc.800, mhd, passion, cdi,bianco, anno 2008, 7.890,00 full optional. BF Motors Tel.0933/27068 Toyota TOYOTA LAND Cruiser, cc. 3.0, grigio, anno 2004, 5p, automatic wagon tagliandata, ,00. Cell. 339/ /58610 Per i vostri annunci gratuiti: Tel fax Volkswagen VOLKSWAGEN TOUAREG, cc.2.5, tdi, colore nero, anno 2004, 9.900,00. BF Motors Tel.0933/ VOLKSWAGEN GOLF, cc.2.0, tdi, colore bianco, anno 2010, ,00. BF Motors Tel.0933/27068 VOLSWAGEN PASSAT, sw, cc.2.0, anno 2003, colore grigio, 4.500,00 Pedilarco Auto Tel.0933/21593 VOLKSWAGEN GOLF, new VI, cabriolet, cc.1.6, tdi, 9/2012, nero mtz, limatizzatore, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, garanzia 12 mesi, chilometri certificati ,00. Aranzulla Group Tel. 0933/ VOLKSWAGEN PASSAT, new, cc 2,0, tdi navi, anno 3/2012 grigio metallizzato climatizzatore, abs, airbag, controllo elettronico stabilità, controllo elettronico trazione, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata, computer di bordo, volante multifunzionale, fendinebbia, iva compresa, garanzia 12 mesi, ,00. chilometri certificati. Aranzulla Group Tel. 0933/ VOLKSWAGEN PASSAT, highline, cc.2,0, tdi, 140cv, 9/2005, grigio mtz, limatizzatore, abs, airbag, controllo elettronico stabilita, garanzia 12 mesi, chilometri certificati 5.990,00. Aranzulla Group Tel. 0933/ MOTO Aprilia APRILIA LEONARDO, cc. 250, anno 2001, blu, 600,00. Moto Piu Tel. 0933/25682 APRILIA HABANA, cc. 125, anno 1999, azzurro, 900,00. Moto Piu Tel. 0933/25682 APRILIA ATLANTIC grigio, 800. Moto Piu Tel. 0933/25682 APRILIA TUAREG, C 350, anno 1996, epoca, Moto Piu 500. Tel. 0933/25682 APRILIA RX-V enduro, cc. 450, anno 2008, nero, 3,990,00, Moto Piu Tel. 0933/25682 APRILIA RX-V enduro, cc. 450, anno 2006, bianca, 3.300,00, Moto Piu Tel. 0933/25682 Beta BETA Motard, cc. 50, anno 2008, nera, 1.000,00. Moto Piu Tel. 0933/25682 BETA enduro, cc. 400, anno 2013, nero, 7.200,00. Moto Piu Tel. 0933/25682 BMW BMW F650, enduro, anno Tel. 0933/22306 BMW R 1100 GS, anno 1999, nero, 3,500,00, Moto Piu Tel. 0933/25682 CPI CPI ENDURO, cc. 50, anno 2009, arancio 1600,00. Moto Piu Tel. 0933/25682 Derbi DERBI Bouvelar, cc. 150, anno 2002, antracite, 500,00. Moto Piu Tel. 0933/25682 Garelli GARELLI Mosquito, cc. 150, anno 2009, grigia, 800,00. Moto Piu Tel. 0933/25682 Honda HONDA cc. 350, anno 1974, nera, 3,800,00, Moto Piu Tel. 0933/25682 HONDA VF, cc. 1000, anno 1989, bordò, 800,00. Moto Piu Tel. 0933/25682 HONDA VFR, cc. 750, anno 1998, rossa, 1.300,00. Moto Piu Tel. 0933/25682 KTM KTC, cc 450, anno 2008, arancio, 4.300,00. Moto Piu' Tel. 0933/25682 Kawasaki KAWASAKI GPX, cc. 750, anno 1990, epoca, 900,00. Moto Piu' Tel. 0933/25682 KAWASAKI ZXR, ninjia, cc. 600, anno 2005, verde, 2.900,00. Moto Piu' Tel. 0933/25682 Malaguti MALAGUTI Password, cc. 250, anno 2006, argento, 1.200,00. Moto Piu' Tel. 0933/25682 Peugeot PEUGEOT LUXOR, cc, 125, blu mtz, con paravento e bauletto, anno 2005, ottime condizioni, 700,00 tratt. Cell. 328/ Piaggio Scooter "Ovetto", in buone condizioni inclusa batteria nuova: 500,00 trattabili.tel. 334/ / PitsterPro PIT PITSTERPRO, limited edition, enduro, cc. 140, anno 2012, km 2000, 800,00. Cell. 335/ / Yamaha YAMAHA ovetto, in ottime condizioni 500,00. Cell. 334/ YAMAHA ovetto, 300,00. Cell. 331/ YAMAHA xt cc. 600, anno 1988, bianco, 500,00 Moto Piu' Tel. 0933/25682 YAMAHA r6 cc. 600, anno 2004, grigio, 2.800,00 Moto Piu' Tel. 0933/25682 YAMAHA cross E cc. 250, anno 1996, bianco, 1.200,00 Moto Piu' Tel. 0933/25682 YAMAHA T-MAX, anno 2005, km , come nuovo, prezzo affare. Cell. 333/ Sherco SHERCO Motard, 4 tempi, cc. 125, anno 2004, 1.250,00, Moto Piu' Tel. 0933/25682 Suzuki SUZUKI cross, cc 250, anno 2005 giallo, 2600, Moto Piu' Tel. 0933/25682 CASE VACANZE VENDESI, A MARINA DI RAGUSA, Trilocale Piano Terra in Residence Punta di Mola: Soggiorno, Matrimoniale, Cameretta letti a castello, Bagno, Grande veranda mq.50 con verde e tettoia, Posto auto, Giardino comune e Parco giochi. Distanza dal mare m Tel annunci Seguici su: Gazzetta DelCalatino APPARTAMENTI VENDESI Appartamento, Mq 65, 4 vani ,00. Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 VENDESI Appartamento, mq 220, 7 vani ,00. Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 VENDESI Appartamento, posto al piano terra di mq 80 c\a. classe energetica in fase di rilascio. Richiesta Via Benedetto Scilamà N.20 Licciardi Imm.OBILIARE VENDESI Appartamento, mq. 80 ca, P.1 oltre ballatoi, e lavanderia soprastante. Discrete condizioni generali Viale Autonomia Progetto Immobiliare Tel.0933/27434 VENDESI Appartamento, di 131 mq + 26 mq balconi + posti auto,piccolo condominio trattabili. Via Gesualdo Bufalino,10 Zona Viale Autonomia. Tel: VENDESI Appartamento, mq 97,5, adiacente campo sportivo, 70,000,00 tratt. Con garage e posto auto, in parte ristrutturato. Cell. 346/ VENDESI Appartamento, 90 mq., zona Semini, ,00 tratt Immobiliare BONELLI Cell. 320/ / VENDESI Appartamento, posto al piano terra di mq 80 c\a. classe energetica in fase di rilascio. Richiesta Via Benedetto Scilamà N.20 LICCIARDI Immobiliare VENDESI Appartamento, di mq 185 posto rispettivamente al piano 2 composto da 3 vani, e al piano 3 composto da 4 vani + cucina e terrazzo t classe energetica G Via Roma 211 VENDESI Appartamento, posto al 3 piano termosifonato, Immobile si compone in ingresso corridoio soggiorno cucinino bagno e camera da letto. Garage mq 19, classe energetica g, , Via Pentolai n.119/117. VENDESI Appartamento, di mq 100 circa, balcone a terrazzo, rifiniture extra capitolato, termoautonomo, ascensorato + box di mq20. Via Salvo D Acquisto. Trattativa in sede. G.S. IMMOBILIARE Tel 0933/52919 VENDESI Appartamento, mq 90 composto da ingresso, tre vani cucina e servizi, 4 piano ascensorato. Viale Mario Milazzo, ,trattabili. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI Appartamento, mq 80, ristrutturato, piano terra, 3 vani più accessori, prezzo affare.cell. 346/ VENDESI Appartamento, 1 piano, cucina abitabile, soggiorno, 2 camere da letto, servizi, posto auto interno con possibilità di garage, Via Ten. Cataldo. Tel. 0933/ / VENDESI Appartamento, 100 mq. zona Cappuccini, ,00. Immobiliare BONELLI Cell. 320/ / VENDESI Appartamento, di mq 90 circa, composta da vani cinque compresi accessori, più box, posto macchina in cortile, termoautonoma, via Tenente Cataldo, trattativa in sede. G.S. IMMOBILIARE Tel 0933/52919

16 16 Annunci Economici La Gazzetta del Calatino VENDESI Appartamento, mq 65, 4 vani. Sito in via Luigi Sturzo Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 VENDESI Appartamento, mq 85 composto da tre vani più cucina e servizi, buone condizioni, 2 piano. Box mq 18. Via Madonna della Via, ,00 tratt. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI Appartamento, 4 piano, no ascensore, mq 90 composto da: ingresso, soggiorno, sala da pranzo,disimpegno,bagno,camera matrimoniale,cameretta e cucina. Balconi mq ,00 trattabili. Via Madonna della Via. Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 cell.339/ VENDESI Appartamento, con box (mq 18 ca.) posto al piano rialzato di mq 105 ca termoautonomo buone condizioni generali Composto da 4 vani suddivisi in soggiorno cucina con accesso diretto al terrazzo, 2 camere da letto bagno e doppio servizio t classe energetica G Via Salvo D acquisto LICCIARDI Immobiliare VENDESI Appartamento, su 2 livelli mq 70 composta da:piano terra:camera,cucina e bagno; 1 Piano: ingresso,camera,bagno e balcone. Possibilità di realizzare due bilocali in quando dispongono di un ingresso singolo per ogni piano ,00 Via Circonvallazione / Via Torrisi Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 cell.339/ VENDESI Appartamento, 1 piano composto da tre ampi vani più servizi; riscaldamento autonomo a metano, ampi balconi angolari con tripla esposizione, box auto al piano terra, posto auto interno. Classe energetica G Epigl > 200 Kwh/mq.annui ,00. Possibilità di permuta con villetta singola. Viale Sicilia MONDOCASA Tel. 0933/22348 Cell. 334/ VENDESI Appartamento, unico livello posto al Piano Terra mq 125 calpestabili composto da:salone,cucina,4 camere,lav anderia,corridoio,bagno e ripostiglio..riscaldamento autonomo a metano. Terrazza e balconi mq 15;Garage mq 45. Condizioni interne:discrete ,00, Via Stella Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 cell.339/ VENDESI Appartamento, di mq 140 circa, con box, più cantina, termoautonomo, viale Mario Milazzo, trattativa in sede. G.S. IMMOBILIARE Tel 0933/52919 VENDESI Appartamento, 120 mq, più box 20 mq, più cantina 12 mq, buone condizioni: Viale M. Milazzo, Classe E. : G Alexader Casa Tel.0933/ /31549 Cell.339/ VENDESI Appartamento, mq. 80. ca, P.2 4 vani + servizi + terrazzino + scantinato Zona Via autonomia. Progetto Immobiliare Tel. 0933/ CELL. 339/ VENDESI Appartamento, al 2 piano, mq 160, composto da 5 vani più cucina e servizi. Da ristrutturare. Via P.pe Umberto Trattative in sede. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI Appartamento, costruzione 2010 piano rialzato composto da tre ampi vani più servizi; ampi balconi e ampio terrazzo privato, riscaldamento autonomo a metano, box auto mq.26. A.p.e. In fase di rilascio, classe energetica prevista C, Epigl < 85,9 Kwh/mq.annui (basso consumo energetico). Ottime condizioni e rifiniture. Via G.Cannata MONDOCASA Tel. 0933/22348 Cell. 334/ VENDESI N.3 Appartamenti, al primo piano di mq 100 circa + balconi, da restaurare + posto macchina e cantina. Villaggio Papa Giovanni. Trattativa in sede. G.S. IMMOBILIARE Tel 0933/52919 VENDESI Appartamento,Via G. Arcoleo, quarto piano, ascensore, 200 mq, ottimo stato, rifinito con materiale di pregio; Classe E. : G Alexander Casa Tel.0933/ /31549 Cell.339/ VENDESI Appartamento, mq. 110 ca. 4 Piano, composto da, 3 vani oltre servizi + ballatoi + box di mq. 20 ca. Ristrutturato. Trattative in sede, Zona Via M. della Via. Progetto Immobiliare Tel. 0933/27434 VENDESI Appartamento, al 1 piano mq 100 composto da: ingresso salone,cucina,soggiorno con camino,3 camere,lavanderia,corridoio, bagno,doppio servizio con wc e ripostiglio. Balconi con esposizione dall ingresso principale. Condizioni interne discrete ,00 trattabili. Via del Rosario Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 cell.339/ VENDESI APPARTAMENTO, posto al 1 piano termoautonomo di mq 90 c\a. Composto da ampio ingresso soggiorno cucina unico ambiente, ripostiglio camera da letto camera bambini bagno e doppio servizio classe energetica g. Richiesta t Via infermeria n. 31 VENDESI Appartamento, ben tenuto, composto da 2 camere da letto, salone grande, cucina abitabile, doppi servizi,ripostiglio, riscaldamento autonomo, garage a livello strada. Villaggio il subbio. Via Fisicara angolo Via Pirandello, 110,000,00. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ VENDESI Appartamento, mq. 75 ca. 2 Piano, composto da, 2 vani oltre servizi + box sottostante Via Bounganvillea Progetto Immobiliare Tel. 0933/ CELL. 339/ VENDESI Appartamento, al 3 piano, mq 120, composto da 4 vani più cucina e servizi. Buone condizioni. Box mq 12. Via P.pe Umberto, ,00 tratt. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI Appartamento, mq 85 composto da tre vani più servizi. trattative in sede. Via Grazia. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI N.2 Appartamenti, di mq 200 circa cadauno, più garage di mq 16 circa, prezzo affare; San Bonaventura; trattativa in sede. G.S IMMOBILIARE Tel 0933/52919 VENDESI Appartamento, 1 piano di mq 160 composto da 5 ampi vani con affreschi( in alcune camere ), pavimentazione originali d epoca. Garage posto al piano terra di mq 25.Interamente da ristrutturare, con cenni storici di assoluto rilievo, ideale sia per un intervento di recupero che consenta la creazione di una suggestiva dimora storica da mettere a reddito o da vivere per propria passione. classe energetica G Via S. Bonaventura VENDESI Centralissimo Appartamento, mq. 140 ca, Piano 3, Ascensorato, panoramico, da ristrutturare Viale Principe Umberto Progetto Immobiliare Tel. 0933/ CELL.339/ VENDESI Appartamento, di mq 125 circa, più ballatoi di mq 20, posto macchina in cortile, via Pirandello, trattativa riservata. G.S. IMMOBILIARE Tel 0933/52919 VENDESI Appartamento, mq. 120 ca. 1 piano, composto da, 3 vani oltre servizi + ballatoi, dotato di 2 garage attigui. piccolo condominio Zona Semini Progetto Immobiliare Tel. 0933/ CELL. 339/ VENDESI Appartamento, Posto Al 1 Piano Di Mq 75 Con Basso T Classe Energetica G Via Branciforti. VENDESI Appartamento, di mq 80 circa, in buone condizioni, viale Autonomia, trattativa riservata. G.S. IMMOBILIARE Tel 0933/52919 Cell VENDESI Appartamento, Piano 2, 4 vani + servizi + ballatoi, + garage e cantina. Perfette condizioni Via Mario Scelba Progetto Immobiliare Tel. 0933/27434 VENDESI Appartamento, mq. 100 ca, oltre ballatoi P. 1 3 vani + servizi doppi + ampio garage Via degli Oleandri Progetto Immobiliare Tel. 0933/ CELL. 339/ VENDESI Immobile, piano terra accessibile da due strade, 70 mq, zona Madonna di Lourdes. : Classe E.: G - Grammichele. Alexader Casa Tel. 0933/ Tel. 0933/31549 Cell. 339/ vendesi appartamento, 4vani con cantina e giardino. Nuova costruzione. Via Cariddi, traversa viale Europa. Cell VENDESI Appartamento, posto al 3 piano termosifonato, Immobile si compone in ingresso corridoio soggiorno cucinino bagno e camera da letto. Garage mq 19, classe energetica g, , Via Pentolai n.119/117. annunci VILLE VENDESI,all'interno del prestigioso Parco dei Principi, porzione di villa trifamiliare composta da sei ampi vani oltre servizi; locale tecnico, ampio garage, ampia cantina, giardino mq.820., termoautonomo Ottime condizioni e rifiniture. A.p.e. in fase di rilascio, classe prevista C, Epigl 44,3 Kwh/mq.annui. TRATTATIVE RISERVATE. VIA BUNGAVILLEA VENDESI Villa, mq 193, 6 vani e mq 1400 di giardino, Via Ettore Majorana. Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 VENDESI Villa, mq 700, più terreno, su due livelli, ideale per casa alloggio anziani o ristorante, ottime condizioni, 350,000,00. Via Gorgia trav. Via Fisicara. Tel. 0933/ / VENDESI Villetta, a schiera in tre piani di mq 40 per piano, termoautonoma, con terreno angolare, zona Boschigliolo, trattativa in sede. G.S Immobiliare Tel 0933/52919 Vendesi villino, con ingresso singolo, in bifamiliare, mq. 140 ca. oltre verande, spiazzo antistante e giardino privato, finiture recentissime, ottime condizioni.zona Balatazze VENDESI Villa, singola piano terra mq.185 con annessa cappella privata, ideale per la realizzazione di attività turistico-ricettive; ampio portico, ampio garage, cantina e magazzino. Buone condizioni. Terreno di 7 ettari coltivato in parte ad uliveto ed in parte ad agrumeto. Classe energetica G Epigl > 200 Kwh/ mq.annui. Prezzo sceso del 30% C.Da Vignitta MONDOCASA Tel. 0933/22348 Cell. 334/ VENDESI Villa, singola, mq. 300 ca complessivi, ottime finiture, posizione prestigiosa, dotata di tutti i servizi e comfort.-trattative in sede Zona Nuova Centralissima. Progetto Immobiliare Tel. 0933/ CELL. 339/ VENDESI Villetta, indipendente disposta su un unico livello oltre ampia tettoia con angolo barbecue e forno a legna.immobile è cosi disposto, ingresso diretto nel soggiorno,cucina,( con tetto in legno a vista.) una camera padronale, una camera singola, bagno, ripostiglio.immersa in un lotto di terreno totalmente pianeggiante di mq 8110 con due pozzi d acqua t classe energetica G Cda Rennelle( Frazione Di Santo Pietro VENDESI Villa, mq 125, 5 vani, mq 2160 di terreno, Via Garibaldi Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 VENDESI Villetta, mq 110, con mq di terreno, impiantistica a norma, con uliveto e alberi da frutta, ,00 tratt, C.da San Nicolò le Canne. Cell.389/ VENDESI Villetta, con casa di mq 100 circa più terreno di mq 6000 circa, con pozzo, alberi da frutta, zona Costa Baira, trattativa in sede. G.S Immobiliare Tel 0933/ Cell VENDESI Villetta, singola 100 mq. + garage di 100 mq. circa recente costruzione con terreno. Zona noce. ImMOBILIARE BONELLI Cell. 320/ / VENDESI Villa, c/da Gabella, 300 mq, più piscina con gioco d'acqua, più mq. terreno verde, arredata, rifinita nei minimi dettagli, classe G; Prezzo: trattativa riservata. Grammichele Alexander Casa Tel.0933/ Tel.0933/31549 Cell.339/ VENDESI Villetta, singola piano terra composta da quattro vani più servizi; camino, ampie tettoie, terreno pianeggiante mq Buone condizioni. Classe energetica G Epigl > 200 Kwh/mq.annui. Prezzo sceso del 10%. Via G.Garibaldi MONDOCASA Tel. 0933/ Cell. 334/ VENDESI Villa, di mq 110 circa, con veranda di mq 40, più terreno di mq 6000 circa con pineta, zona Portosalvo, trattativa in sede. G.S Immobiliare Tel 0933/52919

17 La Gazzetta del Calatino Annunci Economici 17 VENDESI Villetta, su 2 livelli di complessivi mq 110, composta da quattro vani più cucina e servizi. Panoramica. Via G. Matteotti,Trattative In Sede. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI Villetta, di mq 130 circa, con impianto di riscaldamento, più terreno di mq 2000 circa con alberi di ulivo e frutta, con pozzo, zona Romana, trattativa in sede. G.S Immobiliare Tel 0933/52919 VENDESI Villa, con terreno di mq 5.000, formata da un piano terra di 100 mq circa composta da 4 vani con servizi, climatizzata. depandace di mq 30 con forno a legna giardino piscina e pozzo. trattative in sede, opzione d affitto. classe energetica g zona Balatazze VENDESI Villetta, composta da due caseggiati: uno di mq 38 e l altro di mq 26 circa, con terreno di mq 300, fossa biologica più cisterna di litri circa, zona Romana, prezzo affare. G.S Immobiliare Tel 0933/52919 VENDESI VILLETTA,singola unifamiliare mq 120 al livello superiore e garage al piano inferiore mq 120 con cantina mq 30. Su due livelli corrispondenti ognuno al proprio piano di calpestio,depandance di mq 50 corrispondente al piano superiore.il giardino è mq 1500 con 2 ingressi autonomi e mq 400 di piazzale in complessivo, ,00. Via G.Battista Fanales Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 Vendesi Villetta a Schiera, mq. 185 ca, su 3 livelli, recentissima costruzione, dotata di ampio giardino, ottime finiture, in ottime condizioni generali. Zona Via Minosse / Piersanti Mattarella VENDESI Villa, composta da un appartamento di mq 140 lordi ristrutturato più locale mq ,00 Via Cappuccini Vecchi KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI VILLA, C/da piano Carbone Collegiata, su due livelli, superficie 1 piano mq 200 circa, composta da 3 camere da letto, bagno, doppio servizio, lavanderia, cucina grande con camino, ingresso salone, ottime rifiniture, impianto a metano, doppi infissi, ampia terrazza coperta, con scala esterna. Piano terra mq 160, comprende ampio garage e locale deposito da rifinire, più un vano e bagno, terreno e spiazzo esterno di pertinenza mq 800, tutto recintato con siepe, cancello automatico, pozzo, su strada, possibilità di due unita immobiliari, a pochi metri dal centro abitato. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ VENDESI Villa, Zona Romana, 200,000. ImMOBILIARE BONELLI Cell. 320/ / Per i vostri annunci gratuiti: Tel fax CASE VENDESI casa singola, su due livelli composta da tre vani oltre servizi; ampi balconi, ampio terrazzo panoramico, garage piano terra mq.16. Buone condizioni. Classe energetica G, Epigl > 200 Kwh/mq.annui. Prezzo affare! Via lamendola Seguici su: La Gazzetta Del Calatino VENDESI Casa, singola, mq 110, 3 vani, su due livelli e terrazza panoramica, 87,000,00. Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 VENDESI Casa, piano terra, per uso ufficio o abitazione, zona Santa Maria di Gesù. Cell VENDESI Casa singola, piano terra, ristrutturata, 3 vani più servizi, mq 80, Via San Bonaventura. Cell. 346/ VENDESI Casa, mq 70, ottime rifiniture, termo autonoma, 1 piano, no condominio, 30,000,00 tratt. Via Staz. Isolamento. Cell. 320/ VENDESI Casa, 1 piano, 3 vani più accessori, Via Mingiardi. Tel. 0933/25384 VENDESI Casa, singola mq 60 composta da:piano Terra:garage mq 20;1 Piano: cucina abitabile, 2 Piano:camera,cameretta e bagno ,00 trattabili. Via Circonvallazione Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 cell.339/ VENDESI Casa, centro storico con ingresso autonomo, composta da 3 camere da letto, soggiorno, cucina abitabile, tre bagni, più terrazzo di mq 40 circa, panoramica, esposizione angolare, a più livelli, ristrutturata, riscaldamenti autonomo. Zona Miracoli. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ VENDESI Casa, unifamiliare associata, in via Stella, 2 livelli, 4 stanze, 2 bagni, più cantina, tot. 100 mq circa, buone condizioni; Classe E. : G Alexander Casa Tel. 0933/ Tel. 0933/31549 Cell. 339/ VENDESI Casa, con ingresso indipendente in pieno centro storico. completamente ristrutturato, composta da 1 piano Ingresso su soggiorno, ampio e luminoso con grazioso caminetto, cucina abitabile con accesso su una piccola veranda, bagno.2 piano camera da letto padronale, bagno,camera bambini e terrazzino classe energetica G Via Pentolai N. 163 VENDESI Casa singola, con doppio ingresso composta da due vani più servizi e soppalco; balcone, possibilità di riscaldamento autonomo a metano, bagni nuovi. Discrete condizioni. Classe energetica G, Epigl > 200 Kwh/mq.annui ,00. Quartiere S. Giacomo MONDOCASA Tel. 0933/22348 Cell. 334/ VENDESI Casa, singola su 2 livelli mq 85 composta da:piano Terra:ingresso-corridoio, cucina, bagno; 1 Piano:camera e bagno con ripostiglio; 2 Piano:2 camere e bagno. Cantina mq 25. Condizioni interne:discrete ,00 trattabili. Via Ronco De Francisci Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 cell.339/ VENDESI Casa, singole su 2 livelli di complessivi mq 100 oltre pertinenze, composta da tre vani più cucina e servizi. Ristrutturata. Via S. Maria Di Gesù ,00 tratt. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI Casa, popolare, ristrutturata, composta da tre camere da letto, salone, cucina abitabile, bagno, ripostiglio, veranda chiusa a vetrata, mq 130 più ballatoi, termoautonoma, doppia esposizione, panoramica, luminosa. Via Mad. della via, 50,000,00. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ VENDESI Casa, 1 piano, mq 80, doppio ingresso, ottima per ufficio o abitazione, 300,00, Via Roma. Tel. 0933/ / VENDESI Casa, singola su due livelli composta da: primo piano, due camere da letto più bagno, secondo piano con salone-soggiorno più bagno, più terrazzo e cucina con camino ed ulteriore bagno; termoautonoma, tutta restaurata; via Pentolai, trattativa in sede. G.S Immobiliare VENDESI Casa, unifamiliare associata, su 3 livelli, accessibile da due strade, tot. 210 mq, discrete condizioni; trattabili. Classe E.: G. Grammichele Alexander Casa Tel. 0933/ Tel.0933/31549 Cell.339/ VENDESI Casa, popolare di mq 60 circa, tutta restaurata, con riscaldamento autonomo, climatizzata, via Volturno, prezzo affare, trattativa in sede. G.S Immobiliare TEL. 0933/52919 VENDESI Casa, singola di 80 mq ,00. Zona Miracoli IM. BONELLI Cell. 320/ / VENDESI Casa, singola su 3 livelli, mq 80 composta da tre vani più servizio, da ristrutturare. Via Testa ,00 tratt. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI Casa, con ingresso autonomo posta su due livelli di mq 127. si compone da ingresso soggiorno, cucina ( balconi che si affacciano in via circonvallazione) bagno e ripostiglio. Piano superiore 2 camere da letto bagno ripostiglio, lavanderia e veranda. Buone condizioni generali termosifonata. classe energetica G T Via Turrisi N. 3 VENDESI Casa, singola con garage, 180 mq. Via Ciappellano IM. BONELLI Cell. 320/ / VENDESI Casa, di mq 90, piano terra di mq 46 circa. Tutta restaurata. Vicinanze Istituto D Arte Della Ceramica. Trattativa in sede. G.S Immobiliare TEL.0933/52919 VENDESI Bilocale, 4 piano no ascensore mq 50 calpestabili composto da:ingressodisimpegno,cucina,bagno,camera matrimoniale. Due ampie terrazze mq 60 esposte da due lati. Condizioni interne:buone ,00trattabili. Via Cerami (villaggio musicisti) Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 VENDESI Casa, unifamiliare associata, centro storico, composta su 2 livelli, più bagno, tot. 70 mq circa, discrete condizioni, Classe E. : G Alexander Casa Tel.0933/ /31549 Cell.339/ VENDESI CASA, centro storico, composta da ingresso, 3 camere da letto, cucina, salone, bagno, ripostiglio, 1 piano, riscaldamento autonomo, ben tenuta, tot. superficie mq 145, piccolo condominio. Via Roma. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ VENDESI Bivani più servizio, mq 45, ingresso indipendente ,00 trattabili, compresa mobilia. Via Pentolai. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI Piano, terra adatto come investimento, ideale studio o bilocale, comodissimi mq 60, classe energetica G Via Roma 265 VENDESI Bilocale, mq 68, 3 vani, 55,000,00. Centro storico Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 GARAGE svendesi Garage, Via Porta del Vento,21. Tel. 0932/ / VENDESI Garage, 55 mq c. a. altezza 4,00 mt. possibilità di soppalco. adatto anche come magazzino, chiuso da cancello automatico. libero subito trattabili classe energetica g opzione anche d affitto. Via Pietro Novelli VENDESI Garage, mq 100 con 2 ingressi H.4,50 con ampio parcheggio ideale per attività uso carrozzeria e/o officina meccanica. Possibilità di realizzare nr.2 garage.via dei Siculi (zona canalotto) Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 cell.339/ LOCALI Vendesi Capannone, mq 200 H.mt 6,00 su strada con ufficio al 1 piano mq50. Spiazzale per parcheggio auto mq Ingresso singolo con cancello automatico. Condizioni interne ed esterne Ottime.Via Giuseppe Garibaldi VENDESI Scantinato, 800 mq sulla centralissima viale M. Milazzo, ideale per posto auto o deposito; Prezzo: trattativa in sede. Classe E. : G Alexander Casa Tel.0933/ /31549 Cell.339/ vendesi porzione angolare di stabile, " fine 800 " suddivisa in tre livelli.la struttura al suo interno presenta n 6 ambienti per ogni livello,ed è costituita da pietra muraria antica con archi acuti e a sesto aperto.totale superficie mq Trattativa riservata.via Caravaggio (zona Circonvallazione) Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124

18 18 Annunci Economici La Gazzetta del Calatino VENDESI Locale, di mq 66 catastali tutto restaurato e pavimentato. Zona Via Stella. Trattativa in sede. G.S Immobiliare Tel 0933/52919 VENDESI Locale, di mq 105 di categoria C1. Zona Semini. Trattativa in sede G.S Immobiliare Tel 0933/52919 VENDESI LOCALE, centralissimo, attrezzato per uso feste, sala da ballo, riunioni e quant altro, seminterrato carrabile, ristrutturato, mq 98, cucina in muratura, bagno, impianto a norma, pavimento in cotto, finestre e porta in alluminio, fornito di climatizzatori, illuminazione a neon, piccolo condominio. Viale Autonomia ,00 trattabile. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ VENDESI Locale, commerciale, 2 ampie vetrine, 95 mq circa, buone condizioni, zona via T. Cataldo;Prezzo: trattativa in sede. Classe E. : G Alexander Casa Tel.0933/ /31549 Cell.339/ VENDESI Locale, di mq 210 circa con quattro ingressi più una porta più cinque vetrine grandi e una piccola. Via Pietro Novelli. G.S. Immobiliare Tel 0933/52919 TERRENI VENDESI Terreno, Agricolo mq ,00. Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 VENDESI Terreno, pianeggiante di mq.2200 in parte ricadente in zona DIR e parte in zona C3 possibilità di costruire mq.100 di locale commerciale e mq.260 di abitazione. trattative riservate. immediata periferia MONDOCASA Tel. 0933/22348 Cell. 334/ VENDESI Terreno, coltivato, mq 7000, 12,000,00. Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 VENDESI Terreno, di mq con rudere di mq 75 ca Zona Fisicara. VENDESI Terreno, di mq 6000 circa su strada con alberi di ulivo e mandorle. Zona Noce. Trattativa in sede. G.S IMMOBILIARE Tel 0933/52919 VENDESI Terreno, mq circa, con progetto approvato ,00 trattabili. Via G. Garibaldi KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 VENDESI Terreno, di mq c\a con casa di mq 100 di 6, 5 vani. prezzo affare classe energetica g. Contrada costabaira VENDESI Lotti Di Terreno, idonei alla costruzione di villette da mq. 95 ca. ciascuna, + corte di mq , Zona espansione in immediata periferia.via Pitrelli. Progetto Immobiliare Tel. 0933/ CELL. 339/ VENDESI Terreni, di mq circa su strada, zona Noce; trattativa in sede. G.S IMMOBILIARE Tel 0933/52919 VENDESI Terreno, mq con possibilità di costruire villino mq 53 h 3,00 mt ,00 trattabili. Via Signore del Soccorso (accanto chiesa) Effeservice Immobiliare Tel.0933/34020 Cell.339/ VENDESI Terreno, di mq 5000 circa, zona Serrafornazzo, trattativa in sede. G.S IMMOBILIARE Tel 0933/52919 VENDESI Terreno, seminativo mq.8500 semipianeggiante, pozzo d'acqua. Possibilità di costruire villino di circa mq.85 oltre pertinenze ,00. C.Da Schifaldi MONDOCASA Tel. 0933/22348 Cell. 334/ VENDESI Terreno, agricolo di mq con fabbricato rurale e due strutture in legno di mq 50 e di mq. 30.adibito ad poligono di tiro trattative in sede C.da Schifaldi Zona Rifugio VENDESI Terreno, di 1000 mq. Zona Balatazze, 40,000,00. ImMOBILIARE BONELLI Cell. 320/ / VENDESI Terreno, 9000 mq,alberato, c.da Salice - Aquile, Grammichele. Tel. 0933/ VENDESI Terreno, con recinzione di mq 8445 con nr.100 alberi di ulivo tratt. C.da Montagna Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 VENDESI Terreno, 1400 mq ,00 tratt. Zona Fisicara. ImMOBILIARE BONELLI Cell. 320/ / VENDESI Terreno, mq 4500, pianeggiante, piantagione uliveto, piccolo rudere, su strada, acqua e luce, Piano Stella, 13,000,00. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ VILLE AFFITTASI Villetta, a schiera, composta al 1 piano da ampio soggiorno, cucina, doppio servizio e giardino, 2 piano 2 camere da letto, bagno, 3 piano mansarda con bagno e ripostigli, piano terra rustico con servizi e impianto cucina, disponibile da gennaio Via Giacomo Vaccaro. Cell. 334/ AFFITTASI VILLETTA, in stabile bifamiliare, parzialmente ammobiliata, con tre camere da letto, cucina grande, soggiorno, doppi servizi, ripostiglio, veranda, 1 piano, posto auto, signorile, no perditempo. Zona Fisicara. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ APPARTAMENTI AFFITTASI Appartamento, mq 120, salone, 2 camere da letto, cucina con terrazzino esterno, bagno, doppio servizio, posto auto. Tel. 0933/27774 AFFITTASI Appartamento, per studio o per studenti zona centralissima vicinanze stazione. Cell AFFITTASI Appartamento, mq 50, 3 vani, 350,00, Viale Principe Umberto. Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 AFFITTASI Appartamento, mq 180, per casa famiglia o studio, V.le Mario Milazzo. Tel. 0933/22830 AFFITTASI Appartamento, piano rialzato di mq.120 in via Pietro Novelli 13, di fronte INAIL, composto da n 6 vani più bagno e doppio servizio, più ripostiglio, con giardino annesso di mq.150 di proprietà. Ottime condizioni generali. Posto auto interno più garage di mq.18. Cell. 339\ AFFITTASI Appartamento, 3 vani, doppi servizi, veranda, zona Santa Maria di Gesù, 350,00. Cell. 330/ AFFITTASI Appartamento, 3 piano, 2 vani e ½, ammobiliato, Via L. Sturzo, 74. Cell. 339/ Tel.0933/27229 AFFITTASI Appartamento, mq 70, tre vani, arredato, riscaldamento autonomo, possibilmente a lavoratori pendolari, Villaggio Musicisti. Tel. 0933/ / AFFITTASI Appartamento, ammobiliato, 3 veni più servizi, Via Ten. Cataldo. Tel. 0933/ Cell.339/ AFFITTASI appartamento, arredato piano rialzato composto da tre vani oltre servizi; ampi balconi, riscaldamento autonomo a metano, ampio giardino privato con forno a legna, posto auto interno. Classe energetica G, Epigl > 200 Kwh/mq.annui. Quartiere Balatazze MONDOCASA Tel. 0933/22348 Cell. 334/ AFFITTASI Appartamento, recente costruzione, uso ufficio, eccellenti condizioni, 1 piano, 2 vani, ingresso sala d attesa, bagno, riscaldamento autonomo. Zona centrale Via Toniolo. 250,00 AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ AFFITTASI Appartamento, posto al 1 piano ascensorato composto da 5 vani servizi. ideale anche come studio associato grazie alla posizione di particolare centralità. canone mensile t classe energetica G Via Mario Milazzo AFFITTASI Appartamento, 1 piano, Zona Villaggio Paradiso, 280,00, ImMOBILIARE BONELLI Cell. 320/ / AFFITTASI Appartamenti, varie metrature, zona nuova e centro storico. KALA Immobiliare Tel. 0933/34305 AFFITTASI Appartamento, ammobiliato, 2 camere da letto, studio, soggiorno, cucina grande, doppi servizi, ripostiglio, riscaldamento, ben tenuto, piccolo condominio, 3 piano. adiacenze Via Fisicara. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ AFFITTASI Appartamento, uso abitativo o commerciale, primo/secondo piano, 120 mq, buone condizioni; 450,00 mensili. Classe E.: G Alexander Casa Tel.0933/ /31549 Cell.339/ AFFITTASI Appartamento, 4 vani più cucina, bagno, piccolo condominio, panoramico, zona Via Mad. della via. AM Immobiliare Tel. 0933/23231 Cell. 360/ AFFITTASI Appartamenti, ammobiliati e non, varie metrature, trattative in sede, Varie Zone. Progetto Immobiliare Tel. 0933/ CELL. 339/ AFFITTASI Mansarda, 3 vani, zona Santa Rita, 300 al mese ImMOBILIARE BONELLI Cell. 320/ / AFFITTASI Appartamento, composto da 6 vani e ½, in ottimo stato, 1 piano, no condominio, arredato e non. Via Apuleio. Tel. 0933/26230 Cell.334/ Affittasi appartamento, uso ufficio composto da 4 stanze oltre servizi e sala d attesa posto al 1 piano con balcone che si affaccia alla Piazza Falcone e Borsellino. 700,00 mensili.viale Europa CASE AFFITTASI Casa, 1 piano, mq 80, 3 stanze. Doppi servizi. Via Roma, 300,00. Cell. 338/ /25347 AFFITTASI Bivano, o posti letto ammobiliati, con possibilità di garage, a studentesse o lavoratrici, a 100 mt dall ospedale. Cell. 339/ AFFITTASI Casa, mq 60, 2 camere, una stanzetta e bagno, arredata. Cell. 333/ /24545 AFFITTASI Monolocale, ristrutturato ammobiliato, Via P.pe Umberto, 122. Tel. 0933/ / AFFITTASI Monovano, arredato, Via Rampe Teatrino, 2 STANZE AFFITTASI Stanza, a lavoratori o studenti, V.le M. Milazzo. Tel. 0933/ / AFFITTASI Camera, ammobiliata con uso cucina, salone e servizi, a studenti o lavoratrici, Via Mad. della Via. Cell. 360/ AFFITTASI Stanza, per studio medico, zona Santa Rita. Immobiliare BONELLI Cell. 320/ / Seguici su: La Gazzetta Del Calatino

19 La Gazzetta del Calatino Annunci Economici 19 GARAGE AFFITTASI Garage, mq 50, con saracinesca elettrica, Via Apuleio. Cell.334/ /26230 AFFITTASI Garage, di mq.18 in via Pietro Novelli n 13. Cell. 339\ LOCALI AFFITTASI Locale, commerciale, 2 ampie vetrine, 95 mq circa, buone condizioni, zona via T. Cataldo;Prezzo: trattativa in sede. Classe E. : G Alexander Casa Tel.0933/ /31549 Cell.339/ AFFITTASI Locale, artigianale, mq. 330 ca. ottime dotazioni e finiture, dotato di cortile antistante e servizio esclusivo, e pozzo idrico privato. Trattative in sede, Zona Via Fontanelle Progetto Immobiliare Tel. 0933/ CELL. 339/ AFFITTASI Locale, pianterreno mq 80, disponibile anche per deposito o posti auto, centro storico, Via Palo, 12, zona Canalotto. Ore pasti Cell. 333/ AFFITTASI Locale, pianterreno, zona P.zza Marconi, mq 275 composto da: grande salone, ufficio, spogliatoio, servizi, ottimo per scuola di danza, palestra, ceramisti. Nello stesso stabile affittasi anche separatamente altro locale di mq 80, composto da salone, ufficio, servizi, chiamare ore pasti. Cell. 333/ AFFITTASI Locale, Commerciale mq 200 unico livello con 2 ampie vetrine. Possibilità di affittare il deposito sottostante della stessa metratura del locale ,00 mensili. Via Toniolo Effeservice Immobiliare tel.0933/34020 AFFITTASI locale, commerciale, mq 75, Via Roma, 350,00 Seguici su: Gazzetta DelCalatino Attività Commerciali VENDESI Oleificio, seminuovo, completo, prezzo da concordare. Tel. 0933/ VENDESI Attività, avviata di fabbro, zona artigianale Vizzini. Cell. 393/ / vendesi bar, nel cuore del centro storico di Caltagirone. L'attività è avviata da diversi anni. Oltre alla somministrazione di vivande, l'attività propone anche la vendita dei tabacchi, pagamenti bollettini postali e lottomatica.trattativa Riservata. Tornabene Immobiliare Tel. 0933/25124 VARIE VENDESI Macchina, più torchio per spremitura uva, come nuovo. Cell. 346/ VENDESI Ufficio, completo in wenghè composto da: Scrivania, Cassettiera, Poltrona presidenziale, Mobile Medio, Dattilo complanare, Poltrona dattilo, Nr. 2 Poltrone color panna attesa, nr. 4 sedie attesa, Mobile di servizio wenghè, Mobile da 90x120x45 wenghè. Acquistati nel mese di luglio 2012 a un prezzo di come da fattura, vendo per cessata attività studio professionale a un prezzo di 3.000,00. Tel LAVORO LOCALE ESPERTA IN CAkE DESIGN, cerca lavoro presso pasticcerie o laboratori per la realizzazione di torte artistiche in pasta di zucchero, per qualsiasi evento. Cell. 342/ o CONCORSI MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIO- NE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE,Concorso Bando di reclutamento per il 2014, di N volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) nell Esercito. Scad. 05 agosto Fonte: G.U.R.I. N.78 del MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILI- TARE, Concorso, per titoli ed esami, per la nomina di undici Sottotenenti di Vascello in servizio permanente nel ruolo normale dei Corpi della Marina Militare. Scad. 24 febbraio Fonte: G.U.R.I. N. 7 del AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PALERMO,Riapertura dei termini di partecipazione del bando di concorso interno, per titoli e prova pratica di idoneità, per la copertura di N.3 magazzinieri, N.3 centralinista e N.17 operatori tecnici. Scad. 1. Fonte: G.U.R.I. N.5 del AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PA- LERMO - Bando di Concorso, per titoli, per la formulazione di graduatorie di incarichi temporanei, per N.2 collaboratori professionali sanitari, N.1 assistente sociale, N.1 tecnico di neuro fisiopatologia, N.1 terapista occupazionale, N.1 educatore professionale, N.1 collaboratore professionale sanitario ortottista, N.1 tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, N.1 dirigente amministrativo, N.1 dirigente medico - disciplina psicoterapia, N.1 dirigente farmacista disciplina farmaceutica territoriale, N.1 direttore farmacista - farmacia ospedaliera, N.1 dirigente medico neuropsichiatria infantile, N.1 dirigente medico medicina fisica e riabilitazione pratica di idoneità, per la copertura di N.3 magazzinieri, N.3 centralinista e N.17 operatori tecnici. Scad. 1. MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE, Concorso Bando di reclutamento per il 2014, di N volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) nell Esercito. Scad. 05 agosto Fonte: G.U.R.I. N.78 del MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE, Concorso, per titoli ed esami, per la nomina di undici Sottotenenti di Vascello in servizio permanente nel ruolo normale dei Corpi della Marina Militare. Scad. 24 febbraio Fon- per informazioni cell. 339/ TRIBUNALE DI CALTAGIRONE Avviso di vendita immobiliare Giudice Esecuzione Tribunale di Caltagirone (proc. n. 117/99 R. G. E.) 03/04/2014 ore 12.00, venderà: Appartamento in Palagonia (CT), Via Umberto 28 piani terra primo e secondo in NCEU Palagonia Foglio 23, p.lla 469 sub. 4. Prezzo base asta EURO ,00; offerta minima aumento EURO 1.250,00; Cauzione 10% anticipo spese 15%. Integrazione prezzo entro giorni 60 dall aggiudicazione. Informazioni in cancelleria. te: G.U.R.I. N. 7 del AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PA- LERMO, Riapertura dei termini di partecipazione del bando di concorso interno, per titoli e prova pratica di idoneità, per la copertura di N.3 magazzinieri, N.3 centralinista e N.17 operatori tecnici. Scad. 1. Fonte: G.U.R.I. N.5 del AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PA- LERMO - Bando di Concorso, per titoli, per la formulazione di graduatorie di incarichi temporanei, per N.2 collaboratori professionali sanitari, N.1 assistente sociale, N.1 tecnico di neuro fisiopatologia, N.1 terapista occupazionale, N.1 educatore professionale, N.1 collaboratore professionale sanitario ortottista, N.1 tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, N.1 dirigente amministrativo, N.1 dirigente medico - disciplina psicoterapia, N.1 dirigente farmacista disciplina farmaceutica territoriale, N.1 direttore farmacista - farmacia ospedaliera, N.1 dirigente medico neuropsichiatria infantile, N.1 dirigente medico medicina fisica e riabilitazione pratica di idoneità, per la copertura di N.3 magazzinieri, N.3 centralinista e N.17 operatori tecnici. Scad. 1. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE ISTITUTO PER LA MICROELETTRONICA E MICROSISTEMI DI CATANIA - Bando di Concorso, per titoli e colloquio, per N.1 personale laureato, con profilo professionale di ricercatore livello III, presso l'unita' di Catania - Università dell'istituto medesimo. Scad. 24 febbraio Fonte: G.U.R.I. N.7 del AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO ''P. GIACCONE'' DI PALERMO - Bando di Concorso, per N.1 personale laureato in psicologia, della durata di mesi dodici, VENDESI OLEIFICIO Vendesi avviatissimo oleificio, con 63 anni di attività continuata. Seminuovo! Massima garanzia per il funzionamento delle macchine. Per la pubblicità su La Gazzetta del Calatino chiama il tel cell eventualmente rinnovabile. Scad. 24 febbraio Fonte: G.U.R.I. N.7 del CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, AR- TIGIANATO E AGRICOLTURA DI MESSINA, Bando di Indizione della sessione di esami di idoneità' per N.1 Mediatore Marittimo, anno Scad. 1 Marzo Fonte: G.U.R.I. N.6 del LIBERA UNIVERSITA' DELLA SICILIA CEN- TRALE ''KORE'' DI ENNA, Bando di Concorso, per titoli e colloquio, per la copertura, a tempo determinato di N.5 ricercatori universitari. Scad. 20 febbraio Fonte: G.U.R.I. N. 7 del Selezione pubblica,per titoli e colloquio, a una unita' di personale laureato con profilo professionale di ricercatore livello III, presso l'unita' di Catania-Universita' dell'istituto medesimo. Si avvisa che l'istituto per la Microelettronica e Microsistemi(IMM) del CNR ha indetto una pubblica selezione per titoli ecolloquio ai sensi dell'art. 8 del «Disciplinare concernente leassunzioni di personale con contratto di lavoro a tempo determinato»,per l'assunzione ai sensi dell'art. 23 del D.P.R. 12 febbraio 1991 n.171, di n. 1 unita' di personale con profilo professionale diricercatore livello III, presso l'unita' di Catania-Universita'dell'Istituto medesimo. Il contratto avra' durata di 12 mesi. Copia integrale del bando e' affissa all'albo ufficiale dell'istituto per la Microelettronica e Microsistemi (IMM), Unita' di Catania-Universita', ed e' altresi' disponibile sul sito internetall'indirizzo link formazione e lavoro.concorso (Scad. 24 febbraio 2014). AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PA- LERMO. Selezione pubblica, per titoli, per la formulazione di graduatorie per il con-

20 20 Annunci Economici La Gazzetta del Calatino ferimento di incarichi temporanei afferenti al personale dirigenziale e del comparto. Concorso per 2 collaboratori professionalio sanitari (sicilia), 1 assistente sociale (sicilia), 1 tecnico di neurofisiopatologia (sicilia), 1 terapista occupazionale (sicilia), 1 educatore professionale (sicilia), 1 collaboratore professionale sanitario ortottista (sicilia), 1 tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (sicilia), 1 dirigente amministrativo (sicilia), 1 dirigente medico - disciplina psicoterapia (sicilia), 1 dirigente farmacista disciplina farmaceutica territoriale (sicilia), 1 direttore farmacista - farmacia ospedaliera (sicilia), 1 dirigente medico neuropsichiatria infantile (sicilia), 1 dirigente medico medicina fisica e riabilitazione (sicilia). Le domande di partecipazione, redatte in carta semplice,corredate dalla prescritta documentazione dovranno essere spedite mediante servizio postale o inviate con posta elettronica certificata entro il termine perentorio del 30 giorno successivo alla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, a pena di esclusione.qualora detto giorno sia festivo, il termine e' prorogato al primogiorno successivo non festivo. A tal fine fara' fede il timbro a data dell'ufficio postaleaccettante o la data di invio della PEC. Il testo integrale del bando, con l'indicazione dei requisiti e delle modalita' di partecipazione all'avviso, e' pubblicato presso l'albo Aziendale, sito in Via G. Cusmano n. 24, Palermo e sul sito internet aziendale: (Sezione Avvisi/Concorsi) da cui si potra' estrarre anche copia. Concorso (Scad. 1) Mobilità esterna per la copertura di diversi posti, varie qualifiche Il dirigente del settore gestione e sviluppo risorse umane rende noto che sono indette procedure di mobilità esterna, ai sensi dell art. 30 del decreto legislativo n. 165/2001 e dell art. 42 del ROUS, per la copertura, a tempo pieno e indeterminato, dei seguenti profili professionali: - n. 1 posto di dirigente socio-educativo; - n. 1 posto di funzionario geologo - categoria D3; - n. 12 posti di agente di polizia municipale - categoria C1. Scadenza per la presentazione o spedizione delle domande: 3 marzo I bandi integrali e gli schemi di domanda sono pubblicati nel sito istituzionale del comune nella sezione Amministrazione trasparente sezione Bandi di consorso ed all albo pretorio on-line. Per informazioni chiamare il Settore gestione e sviluppo risorse umane tel. 0932/ / AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO «PAOLO GIACCONE» DELL'U- NIVERSITA' DI PALERMO Selezione pubblica per il conferimento di un contratto di collaborazione per laureato in psicologia, della durata di mesi dodici, eventualmente rinnovabile. Si comunica che con delibera n del 31 dicembre 2013 estato indetto, presso l'azienda ospedaliera universitaria "Paolo Giaccone" di Palermo, un bando di selezione pubblica per il, conferimento di un contratto di collaborazione per laureato in psicologia, della durata di mesi dodici, eventualmente rinnovabile, per la realizzazione del progetto: "Potenziamento delle attivita' dell'ambulatorio di etopsicologia: Progetto Ethnos". Responsabile del progetto: Dott. Mario Affronti. La spedizione delle domande di partecipazione deve essere fatta, pena esclusione, non oltre il trentesimo giorno successivo a quello della data di pubblicazione per estratto sulla G.U.R.I. Il bando puo' essere ritirato presso l'ufficio Front Office dell'area sviluppo organizzativo e risorse umane, via Montegrappa, Palermo, o scaricato dal sito internet aziendale all'indirizzo www. policlinico.pa.it dove verra' pubblicato per esteso. Per informazioni rivolgersi all'ufficio concorsi dell'azienda tel. 091/ dal lunedi' al venerdi' dalle ore 9,00 alle ore 13,00. Concorso (Scad. 24 febbraio 2014) REGIONE SICILIA Selezione comparativa di n. 5 esperti per il conferimento di incarichi di collaborazione allo sviluppo delle attività relative al progetto Streets del P.O. Italia-Malta 2007/2013. Si comunica che il dipartimento regionale delle infrastrutture, della mobilità e dei trasporti procederà alla selezione comparativa di cinque esperti per il conferimento di incarichi di collaborazione per lo sviluppo delle attività del dipartimento relative al progetto Streets nell ambito del Programma operativo Italia- Malta 2007/2013. Copia integrale dell avviso è pubblicata nel sito web del dipartimento delle infrastrutture, della mobilità e dei trasporti e nel sito www. euroinfosicilia.it. Ulteriori informazioni possono essere richieste al dirigente dell area 5 del dipartimento delle infrastrutture, della mobilità e dei trasporti al n. 091/ o all indirizzo di posta elettronica: Concorso (Scad. 14 febbraio 2014) MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GE- NERALE PER IL PERSONALE MILITARE Concorso, per titoli ed esami, per la nomina di undici Sottotenenti di Vascello in servizio permanente nel ruolo normale dei Corpi della Marina Militare. Anno Sono indetti i sottonotati concorsi, per titoli ed esami, per la nomina a Ufficiale in servizio permanente nei ruoli normali della Marina Militare: a) concorso per la nomina di 3 (tre) Sottotenenti di Vascello del Corpo del Genio Navale per la specialita' infrastrutturale; b) concorso per la nomina di 2 (due) Sottotenenti di Vascello del Corpo Sanitario Militare Marittimo per la specialita' medico; c) concorso per la nomina di 6 (sei) Sottotenenti di Vascello del Corpo delle Capitanerie di Porto cosi' ripartiti: 1) 4 (quattro) per i laureati in giurisprudenza; 2) 2 (due) per i laureati in ingegneria informatica e/o in ingegneria elettronica. Informazioni su : Concorso (Scad. 24 febbraio 2014) LAVORO INTERINALE EUROFORMAT INTERNATIONAL,cerca Docenti qualificati con esperienza didattica da inserire in progetto didattico e- learning per video lezioni. Le figure professionali ricercate devono possedere laurea in Scienze Politiche / Giurisprudenza / Economia. Titoli preferenziali sono dottorati di ricerca, master e pubblicazioni. Ulteriori caratteristiche richieste: professionalità, puntualità, motivazione. Inviare curriculum vitae a: (nell'oggetto è necessario inserire la laurea di appartenenza con curriculum ben dettagliato). PUNTO VENDITA SETTORE GDO, cerca 2 Commesse. Orario part-time (max 26 ore sett) e disponibilità a lavorare sabato e domenica. Requisiti richiesti: esperienza pregressa nella vendita di camice o intimo uomo/donna/ bambino; ottima presenza, ottima conoscenza della lingua italiana; flessibilità ; versatilità; af- fidabilità e semplicità. Per informazioni: offerte-lavoro/commesse-intimo-palermo htm QUANTA SPA AGENZIA PER IL LAVORO, per azienda cliente, cerca un Responsabile Amministrativo Contabile. Requisiti: laurea in materie economiche; conoscenza gestionale SAP; comprovata esperienza di almeno 5 anni nella mansione; ottime conoscenze di contabilità generale; ottime competenze informatiche; ottime capacità organizzative e buona attitudine al problem solving; flessibilità; dinamicità; disponibilità immediata. Contatti: L'ANTRO DI LIGHEA cerca, per punto vendita settore turistico, Personale con ottima conoscenza dell'inglese. Inviare curriculum vitae a: ISTITUTO PARITARIO LUDOVICO ARIOSTO, sede di Palermo, cerca Laureati per docenza di diritto e scienze delle finanze. Inviare curriculum vitae all'indirizzo Viale delle Alpi 119 (PA) ed a: RISORSE LIBERO cerca Elettricista. Requisiti: diploma tecnico settore elettrico; buona manualità e pregressa esperienza nella medesima mansione; buona conoscenza degli schemi elettrici; basi della meccanica; patente B. Inviare curriculum vitae a: PLASTICONF SHOP SRL, sede di Augusta, produttore di film-buste-sacchetti, cerca Giovani motivati a lavoro di squadra eta' 21/25. Requisiti richiesti: esperienza in campo elettromeccanico; residenza nella zona di Priolo, Melilli, Augusta; automunito/a. Inviare curriculum vitae a: RISTORANTE GOURMET, in albergo di lusso Taormina cerca Chef de Cuisine. Inviare curriculum vitae con foto a: gmail.com PLASTICONF SHOP SRL, sede di Augusta, produttore di film-buste-sacchetti, cerca Giovani motivati a lavoro di squadra eta' 21/25. Requisiti richiesti: esperienza in campo elettromeccanico; residenza nella zona di Priolo, Melilli, Augusta; automunito/a. - O.S.Card SRL cerca Promoter nella provincia di Siracusa, per servizio promozionale presso ricevitorie e tabacchi nel mese di Febbraio Richieste bella presenza, proattività e solarità. Gradita precedente esperienza. Previste giornate full time. Inviare curriculum vitae a: con oggetto "Promoter Siracusa" indicando nel corpo dell' nome, cognome, un recapito telefonico, una breve descrizione personale e allegando due foto. O.S.Card SRL cerca Promoter, nella provincia di Agrigento, per servizio promozionale presso ricevitorie e tabacchi nel mese di Febbraio Richieste bella presenza, proattività e solarità. Gradita precedente esperienza. Previste giornate full time. Inviare curriculum vitae a: con oggetto "Promoter Agrigento" indicando nel corpo dell' nome, cognome, un recapito telefonico, una breve descrizione personale e allegando due foto. GROUP FASHION SRL cerca Personale, per inserimento propri punti vendita, dettaglio abbigliamento e accessori donna. Richiesta esperienza nel settore, bella presenza, auto munita. Per informazioni: subito.it/offertelavoro/commessa-con-esperienza-settore-abbigliamento-caltanissetta htm Il Centro Europeo Formazione e Orientamento (CEFO) cerca su tutto il territorio nazionale 500 Giovani,da destinare, in qualità di Accompagnatori/ animatori, nei Centri Vacanze in Italia e all Estero per la stagione estiva Si cercano inoltre circa 60, tra Medici iscritti all albo, Infermieri professionali, Assistenti per giovani diversamente abili e Istruttori sportivi. Requisiti: minimo 21 anni compiuti per i soggiorni in Italia, 23 anni per i soggiorni studio all estero; diploma di scuola secondaria superiore; disponibilità minima di 15 giorni, dalla fine di Giugno alla fine del mese di Luglio Saranno considerati elementi preferenziali le seguenti caratteristiche : laurea; conoscenza di una o più lingue straniere; esperienze lavorative all estero; disponibilità per più turni consecutivi; esperienze pregresse nel settore documentate; attività di volontariato sociale con minori. Per informazioni:http://www.scambieuropei.info/ partire/lavoro/4917-lavoro-per-500-giovaninei-centri-vacanze-cercasi-istruttori-animatori-medici#.uuywp9iuirg La Commissione europea offre due Stage, di cinque mesi ciascuno, a Bruxelles o in altre sedi distaccate, per 1400 Giovani laureati. Sono in corso le candidature per il periodo che ottobre febbraio 2015, per i quali è previsto un rimborso è di circa 1000 euro netti mensili, tarato sui compensi degli altri funzionari europei, più un rimborso delle spese di viaggio (per chi abita a più di cinquanta chilometri di distanza dalla sede di destinazione) e l'assicurazione sanitaria. Per i disabili ogni importo viene maggiorato del 50%. Requisiti: laurea, anche triennale; conoscenza fluente dell'inglese, del francese o del tedesco e di una seconda lingua europea; nazionalità in uno dei paesi UE; non aver già usufruito di stage o periodi di lavoro di più di sei settimane presso qualunque istituzione europea; per i tirocini per traduttori è richiesto di saper tradurre nella propria lingua materna da due europee. Scadenza 3/02/2014. Per informazioni: info/partire/stage1/4910-aperte-le-selezioni-per-stage-in-commissione-europea-daottobre-2014-a-febbraio-2015#.uuyx6tiuirg EF EDUCATION FIRST, la più grande organizzazione internazionale nel settore della Formazione Linguistica, offre Stage Global Intern Si tratta di un'esperienza professionale internazionale, retribuita, in tre diversi ambienti lavorativi di tre diverse nazioni: un mese presso una delle sedi principali di EF a Zurigo, Boston, Shanghai o Londra; un mese in uno dei 460 uffici e scuole EF di tutto il mondo; ed infine in una destinazione a scelta come Indonesia, Kenya, Perù, Sri Lanka etc., dove si occuperà per un mese di un progetto di volontariato. Selezioni aperte dal 20 Febbraio all 11 aprile. Per informazioni: info/partire/stage1/4905-ef-education-firstlancia-global-intern-2014-la-piu-importanteopportunita-di-stage-a-livello-internazionale#.uujhitiuirg RYANAIR, in Sicilia, 1450 posti di lavoro, Gli interessati alle assunzioni di Ryanair in Sicilia possono candidarsi collegandosi alla pagina dedicata alle posizioni lavorative sul sito della compagnia irlandese costantemente aggiornato con le posizioni aperte. Occhio ai requisiti: per diventare assistenti di volo alla Ryanair bisogna avere compiuto 18 anni, ottime capacità natatorie e avere un ottima conoscenza della lingua inglese. È richiesta un altezza minima, proporzionata con il peso, di 1.57 cm, normali capacità visive, anche se è consentito l uso di lenti a contatto e buona forma fisica. I partecipanti devono portare due copie del curriculum in inglese e due foto formato tessera, oltre al passaporto con due fotocopie. annunci

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

TARSU poi TARES ed ora TARI e TASI

TARSU poi TARES ed ora TARI e TASI TARSU poi TARES ed ora TARI e TASI di Luigi Cenicola 1. Premessa. A decorrere dall anno 2014, per il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani e per i servizi indivisibili comunali, si pagheranno

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*)

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) 1 STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) I - Costituzione dell Accademia Articolo 1 1. L Accademia Nazionale dei Lincei, istituzione di alta cultura, con sede in Roma, ai sensi dell art. 33 della

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006)

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) Articolo 1 - Ente gestore, denominazione, natura e sede della scuola 1. L Ente Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana, Ente Ecclesiastico

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA Via Albergati 30 40069 Zola Predosa (BO) Tel. 051/755355 755455 - Fax 051/753754 E-mail: BOIC86400N@istruzione.it - C.F. 80072450374 Pec : boic86400n@pec.istruzione.it

Dettagli

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Giovanni Caboto GAETA CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. A.S. 2013-2014 1. Richiesta per accedere alle Funzioni strumentali al P.O.F.

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande

FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande FARE COOPERATIVA La cooperativa in 10 domande 1. Quali sono le caratteristiche distintive dell impresa cooperativa? L impresa cooperativa è un impresa costituita da almeno 3 soci e può avere la forma della

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

GUIDE Il lavoro part time

GUIDE Il lavoro part time Collana Le Guide Direttore: Raffaello Marchi Coordinatore: Annalisa Guidotti Testi: Iride Di Palma, Adolfo De Maltia Reporting: Gianni Boccia Progetto grafico: Peliti Associati Illustrazioni: Paolo Cardoni

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI Provincia di Bologna COPIA n. 28 del 30.04.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI Il giorno 30 aprile 2014 alle ore 20.30 nella sala consiliare del Municipio, previa l'osservanza di tutte le formalità

Dettagli

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti STATUTO del CNCP Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti ARTICOLO 1 DENOMINAZIONE E costituita ai sensi degli articoli 36 e seguenti del codice civile un Associazione di rappresentanza,

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Approvato con Deliberazione consiliare n 94 del 21 giugno 2004 INDICE Articolo

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,)

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,) Norme sulle Responsabilità delle Compagnie Transnazionali ed Altre Imprese Riguardo ai Diritti Umani, Doc. Nazioni Unite E/CN.4/Sub.2/2003/12/Rev. 2 (2003).* Preambolo (La Sotto-Commissione*,) Tenendo

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Fabio Ragaini, Gruppo Solidarietà Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Con Ordinanza 189/2010, www.grusol.it/informazioni/12-04-10.pdf, Il Tar delle

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta)

STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 Articolo -1 Denominazione e sede sociale STATUTO ( di Associazione non riconosciuta) 1 - E costituita con sede in. ( ) Via un Associazione sportiva, ai sensi degli art. 36 e ss. Codice Civile denominata

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 C OMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO PROVINCIA DI TREVISO Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie)

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie) Codice del processo amministrativo - Commissione per l esame dei profili organizzativi ed informatici - PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7

Allegato A al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE In Atto Art. 1) Ai sensi della Legge 7 Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 e delle norme del codice civile in tema

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Moro Lamanna Mesoraca - Kr

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Moro Lamanna Mesoraca - Kr ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Moro Lamanna Mesoraca - Kr AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO Report Progetto ERGO VALUTO SUM PON Valutazione e miglioramento (Codice 1-3-FSE-2009-3) Anno Scolastico 2012-2013 Relatore

Dettagli

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO 916 INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO Comunicazioni del presidente del Consiglio dei Ministri in vista del Consiglio europeo straordinario del 23 aprile 2015 22 aprile 2015 a

Dettagli

DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO Art. 1 Disposizioni generali 1.1. Per gli anni scolastici 1997-98, 1998-99 e 1999-2000, nell'autorizzazione al funzionamento

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t LEGGE REGIONALE 20 MAGGIO 2014, N. 26 Disposizioni per favorire l accesso dei giovani all agricoltura e contrastare l abbandono e il consumo dei suoli agricoli 2 LEGGE REGIONALE Disposizioni per favorire

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Deliberazione n. 15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA

Deliberazione n. 15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA Protocollo RC n. 6578/15 Deliberazione n. 15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA Anno 2015 VERBALE N. 38 Seduta Pubblica del 25 marzo 2015 Presidenza: BAGLIO AZUNI MARINO

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1-

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1- All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI Art. 1- Diritti e doveri degli studenti I diritti e i doveri degli studenti sono disciplinati dagli art. 2 e 3 del D.P.R. 21

Dettagli

Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori?

Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori? Le proposte emerse dai gruppi di RLS 1 Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori? Il RLS consulta il documento di valutazione dei rischi e verifica se il rischio

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56 Cosa devo fare per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro se assumo il primo dipendente/collaboratore? Come datore di lavoro devo: 1. valutare i rischi a cui andrà incontro questa persona compiendo il

Dettagli

DICHIARAZIONE DELL ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO SUI PRINCIPI E I DIRITTI FONDAMENTALI NEL LAVORO E SUOI SEGUITI

DICHIARAZIONE DELL ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO SUI PRINCIPI E I DIRITTI FONDAMENTALI NEL LAVORO E SUOI SEGUITI DICHIARAZIONE DELL ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO SUI PRINCIPI E I DIRITTI FONDAMENTALI NEL LAVORO E SUOI SEGUITI adottata dalla Conferenza internazionale del Lavoro nella sua Ottantaseiesima

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

Giornata dell Economia 2004

Giornata dell Economia 2004 Giornata dell Economia 2004 Premio Camera di Commercio Comunicato stampa n. 22 del 13 luglio 2004 La società ha bisogno oggi più che mai, dinanzi ad una congiuntura sfavorevole e all insicurezza determinata

Dettagli

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA

Autorizzazione per l'anno 2015 all'emissione della bollettazione in acconto per il primo semestre da parte del soggetto gestore AMA Protocollo RC n. 4480/15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) L anno duemilaquindici, il giorno di venerdì venti del mese di febbraio, alle ore

Dettagli

www.avvocatoromano.it www.studiolegalegiovanniromano.it

www.avvocatoromano.it www.studiolegalegiovanniromano.it Avv. Giovanni Romano Avv. Paola Genito Avv. Natascia Delli Carri Avv. Maria Cristina Fratto Avv. Annalisa Iannella Avv. Egidio Lizza Avv. Giuseppina Mancino Avv. Roberta Mongillo Avv. Francesco Pascucci

Dettagli

inform@ata news n.02.14

inform@ata news n.02.14 inform@ata news n.02.14 Per contatti o segnalazioni: e-mail: r.fiore@flcgil.it siti internet: www.flc-cgiltorino.it www.flcgil.it la newsletter di informazione sulle problematiche del settore ATA della

Dettagli