MICHAEL S. BOYD. DATI PERSONALI Nato il 13/12/1966 nel New Hampshire (USA); nazionalità statunitense

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MICHAEL S. BOYD. DATI PERSONALI Nato il 13/12/1966 nel New Hampshire (USA); nazionalità statunitense"

Transcript

1 MICHAEL S. BOYD DATI PERSONALI Nato il 13/12/1966 nel New Hampshire (USA); nazionalità statunitense Via Mansone 18 Castello, Roccasecca (FR) ISTRUZIONE B.A. (Baccalaureato) Magna Cum Laude in russo e francese, The George Washington, University (Washington, D.C., USA) M.A. (Master di ricerca in Lingua e letteratura russa), The Ohio State University (Ohio, USA) Ph.D. (Dottorato di ricerca in Linguistica slava), The Ohio State University (Ohio, USA). Relatore: Charles Gribble. AGGIORNAMENTO 1989 The Ohio State University (USA). Seminario di formazione intensivo per l insegnamento universitario di lingue straniere Partecipazione al Workshop Seminario sull uso del Web nella didattica delle lingue Modelli di Apprendimento e strategie di insegnamento linguistico, Centro linguistico d Ateneo, Università degli studi Roma Tre, 3 ottobre. Partecipazione al Workshop Web 2.0: Applicazioni pratiche nella didattica delle lingue, Centro linguistico d Ateneo, Università degli studi Roma Tre, 17 aprile. CURRICULUM DIDATTICO The Ohio State University. Ohio, USA. Graduate Teaching e Research Assistant di lingua russa Interlingue. Roma. Docente di lingua inglese. Istituto di lingua e cultura russa. Roma. Docente di lingua russa. American Cultural Center. Roma. Docente di corsi ai livelli principiante, intermedio e avanzato (corso di preparazione per il TOEFL e corsi avanzati di conversazione e grammatica). British School Roma. Roma. Docente di corsi a vari livelli nonché preparazione per l esame della Cambridge University Certificate of Proficiency in English. Libera Università Internazionale degli Studi Sociali (LUISS). Roma. Professore a contratto presso la Facoltà di Economia e Commercio. Titolare dei corsi di General Academic English (II anno); Business English (III anno); Academic Writing (IV anno). Food and Agriculture Organization (FAO). Language Training Unit, Roma. Docente di corsi a vari livelli. Università degli studi de L Aquila. Collaboratore ed esperto linguistico (CEL), presso le Facoltà di Lettere e Filosofia e Economia e Commercio. Università degli studi di Cassino. Professore a contratto del corso di lingua inglese, presso la Facoltà di Economia e Commercio. Titolare dei moduli tematici: Why study Economics? ; The Economic Infrastructure ; Cross-cultural management ; Company Structure ; Business Ethics and the Environment ; The Internet and E-Commerce ; World Trade and Globalization ; Marketing

2 and Advertising , , 2008 Università degli studi Roma Tre. Dal novembre 2001 svolge attività didattica in qualità di Collaboratore ed esperto linguistico (CEL) presso il corso di laurea in Lingue e culture straniere della Facoltà di Lettere e Filosofia. (Dal con contratto a tempo determinato, e da febbraio 2006 a tempo indeterminato.) Scuola superiore della pubblica amministrazione. Roma. Docente di corsi di Business English per funzionari della pubblica amministrazione, con preparazione del materiale didattico. Programma operativo nazionale sulla sicurezza per il mezzogiorno (PON). Roma/Palermo. Preparazione dei materiali didattici, organizzazione e insegnamento nei corsi intensivi di lingua inglese per membri delle forze dell ordine. Università degli studi Roma Tre. Docente di traduzione del Master in mediazione linguistica e culturale nel territorio, nelle istituzioni, nello spettacolo, presso il Dipartimento di Studi sul Mondo Antico. Libera Università degli Studi S. Pio V /LUSPIO. Roma. Professore a contratto nel corso di laurea magistrale in traduzione e interpretariato di conferenza, presso la Facoltà di Interpretariato e Traduzione, per l insegnamento di Linguaggi Specialistici-Inglese ( ), Tipologie testuali Inglese ( ), e Lingua e linguistic inglese I (dal 2010) con i moduli: Language of Newspapers & Broadcasting ; Language of Politics & Political Instituttions, Language of Law, Language of Science & Technology ; materiale didattico disponibile al sito Titolare del corso Lingua inglese I (dal 2008). Istituto Universitario di Scienze Motorie. Roma. Incarico per lo svolgimento di attività seminariali ed esercitative per il corso di Lingua Straniera-Inglese, con particolare riferimento ai linguaggi settoriali dello sport, presso il Centro linguistico d Ateneo e il Corso di Laurea in Scienze Motorie. L Università avvia i vostri figli allo sport Scuola Estiva finanziato dalla Regione Lazio. IUSM, Roma. Organizzazione e insegnamento nei corsi intensivi di lingua inglese per bambini Istituto Universitario di Scienze Motorie. Roma. Incarico per l adeguamento dell insegnamento della lingua inglese nelle Università partner, nel quadro dei progetti TEMPUS: Sport Science Curricula in Albania & Bologna Process (JEP ) e Adapting Egypt Sport Science Curricula to Job Market & Europe (JEP ). Università degli studi Roma Tre. Dipartimento di letterature comparate. Docente di lingua inglese del corso Linguaggi specialistici-inglese per il turismo nel Master di primo livello in Linguaggi del turismo e comunicazione interculturale. Scuola superiore della pubblica amministrazione. Acireale, Reggio Calabria, Caserta. Docente di Corso di eccellenza: Euro P.A. Obiettivo 1 - Le pubbliche Amministrazioni dell Obiettivo 1 nei processi di formazione ed esecuzione delle politiche comunitarie percorso formativo in La lingua inglese per il negoziato internazionale e Corso di terminologia inglese tecnico-giuridico per il negoziato internazionale. Consiglio nazionale della magistrature. Roma. Docente di lingua inglese (legale-giuridico) al convegno Magistratura europea e linguaggio comune (con il sostegno finanziario del Programma europeo Criminal Justice), 6-9 aprile. Permanent Forum for European Judicial Studies (Murcia, Spagna). Águilas (Spagna). Docente di lingua inglese (legale-giuridico) del corso Introduction to International Legal Cooperation in Criminal Matters al 11th Seminar of Comparative Study on European Legal Systems and International Judicial Cooperation through Legal Language, maggio. Scuola superiore dell avvocatura (Centro Europeo di Studi e Ricerche per la Formazione Forense) e Università degli studi Roma Tre (Facoltà di Giurisprudenza). Roma. Docente di lingua inglese (legale-giuridico) del corso English for Italian Lawyers, 3-6 giugno. Michael S. Boyd 2 7/20/12

3 Permanent Forum for European Judicial Studies (Murcia, Spagna). Águilas (Spagna). Docente di lingua inglese (legale-giuridico) del corso Introduction to International Legal Cooperation in Criminal Matters al 12th Seminar of Comparative Study on European Legal Systems and International Judicial Cooperation through Legal Language, maggio. Scuola superiore dell avvocatura (Centro Europeo di Studi e Ricerche per la Formazione Forense) e Università degli studi Roma Tre (Facoltà di Giurisprudenza). Roma. Docente di lingua inglese (legale-giuridico) del corso English for Italian Lawyers, settembre Consiglio nazionale della magistrature. Roma. Docente di lingua inglese (legale-giuridico) all Incontro di studio cod La cooperazione giudiziaria in materia civile: sistemi e linguaggi giuridici europei; studio per un vocabolario ed una lingua comuni, 29 novembre-1 dicembre. ATTIVITÀ PROFESSIONALE, 2010 Consiglio nazionale della magistratura. Membro della commissione per il concorso di uditore giudiziario, DM (nomina docenti di lingua per le prove orali, Pratica num. 706/CN/2008) Università degli studi Roma Tre. Costruzione e gestione del sito internet dei lettori di lingua inglese Il sito è parte integrante della didattica presso il corso di laurea in Lingue e culture straniere. Libera Università S. Pio V /LUSPIO. Membro della commissione di controllo di esami della British Group Italia, al fine di dichiarare la loro corrispondenza ai parametri di conoscenza della lingua inglese ai livelli CEF, stabiliti dal Consiglio di Europa. Libera Università S. Pio V /LUSPIO. Direttore scientifico del progetto English for the Guardia di Finanza. Reviewer per ES-Revista de Filología inglese (Departamento de Filología Inglesa, Pza. del Campus, s/n VALLADOLID, Spagna, contatto: ASSOCIAZIONI PROFESSIONALI Partecipazione al congresso nazionale di TESOL-Italy (Teachers of English for Students of Other Languages), Roma Membro dell organizzazione TIES-Teacher Information Exchange and Support; partecipazione alle riunioni mensili, Roma. membro dell IPrA (International Pragmatics Association) ALTRE ATTIVITÀ Traduttore free-lance dal russo, italiano, francese, e ceco. PUBBLICAZIONI Tesi di dottorato (PhD): Palatalization and Coronalization in Russian and Czech: A Non-linear Approach, Boyd, Michael Sherman, Tesi di PhD. The Ohio State University. 189 pp. Relatori: C. Gribble, E. Scatton Articoli e saggi: Listening and Speaking for the Portable Generation: Podcasting in the EFL Classroom, in PERSPECTIVES. A Journal of TESOL Italy, vol. XXXII, n.1, Spring 2005, Robert F. Kennedy and Barack Obama: the Rhetoric of Change in US Primary Political Discourse, I linguaggi del Sessantotto: Atti del Convegno multidisciplinare Libera Università S. Pio V, Roma maggio M. de Pasquale, G. Dotoli, M. Selvaggio (a cura di). Roma: Editrice APES, Podcast nell insegnamento di L2, 2º Seminario sul web L uso del Web nella didattica delle lingue, Centro Michael S. Boyd 3 7/20/12

4 linguistico d Ateneo, Università Roma Tre Disponibile: IniziativeMateriali/Materiali.htm Judicial co-operation practices Multimodality and the Web: New Genres for Legal English. European Judiciary and Shared Language (con il sostegno finanziario del Programma europeo Criminal Justice). Roma, 6-9 aprile,. Disponibile: <http://appinter.csm.it/internat/fr_scelta.php?lingua=1&id= MzUwMw %3D%3D&corso=MzA1Mg%3D%3D&indi=MjMuMjU1LjE4NS4xMTA%3D&titolcorso=Magistrat ura +europea++e+linguaggio+comune+> De-constructing Race and Identity in US Presidential Discourse: Barack Obama s Speech on Race. In Atlantis: Journal of the Spanish Association of Anglo-American Studies, 31.2 (dicembre ), Disponibile <http://www.atlantisjournal.org/archive/31.2/boyd.pdf> Changing Frames in Political Discourse: Hope and Change in the US Presidential Primaries, Globalization, Discourse, Media: a Critical View, A. Duszak, J. House e L. Kumiega (a cura di). Varsavia: University of Warsaw Press, ESP for Interpreting and Translation Studies: New Media for Multimodal Learning Environments. Plurilinguismo e integrazione Abilità e competenze linguistiche in una società multietnica, M. Cennamo, A. Lamarra, A.R. Tamponi, L. Cavaliere (a cura di). Napoli: Edizioni scientifiche italiane, (con Claudia Monacelli) Politics, (con)text and genre: Applying CDA and DHA to interpreter training, In The Interpreters Newsletter 16, (New) Political Genres for the Masses? YouTube in the 2008 US Presidential Elections. In Genres on the Move. Hybridization and Discourse Change in Specialized Communication. G. Caliendo, V. Polese e S. Sarangi (a cura di). Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane. In stampa. Accettati per la pubblicazione Reframing the American Dream: Conceptual Metaphor and Personal Pronouns in the 2008 US Presidential Debates. In Analyzing Genres in Political Communication: Theory and Practice. P. Cap e U. Okulska (a cura di). [In DAPSAC, Discourse Approaces to Politics, Society and Culture] Amsterdam: John Benjamins. In via di pubblicazione. Participation and recontextualization in the new media: Political discourse on YouTube. In From Text to Political Positions: State-of-the-art approaches to estimating party positions. B. Kaal, E. Maks, e A. Van Elfrinkhof (a cura di). Amsterdam: John Benjamins. In via di pubblicazione. Working paper disponibile: <http://www2.let.vu.nl/oz/cltl/t2pp/ws2010/programme.html> Recensioni: New Ways in Using Authentic Materials in the Classroom (New Ways in TESOL Series II, Innovative Classroom Techniques) a cura di R.E. Larimer e L. Schleicher, TESOL, Recensione in PERSPECTIVES. A Journal of TESOL Italy, Vol XXVI, N. 2, autunno 2000, pp F.L. Stoller e N. Rosen. Changing Generations: A Story for Developing Reading Skills di, Longman, Recensione in PERSPECTIVES. A Journal of TESOL Italy, Vol XXVI, N. 2, autunno 2000, pp P. Roach. Phonetics: Oxford Introductions to Language Study, Oxford University Press, Recensione in PERSPECTIVES. A Journal of TESOL Italy, Vol XXXVII, N. 1, primavera C. Gough. English Vocabulary Organiser. 100 Topics for Self-Study, LTP, Recensione in PERSPECTIVES. A Journal of TESOL Italy, Vol. XXIX, n. 2, autunno 2002, Teaching English as a Second or Foreign Language, 3rd Edition, a cura di M. Celce-Murcia. Heinle & Heinle, Recensione in PERSPECTIVES. A Journal of TESOL Italy,, Vol. XXIX, n. 2, autunno 2002, Traduzioni pubblicate: Ts. Miller. Lermontov Reads Eugene Onegin, Russian Review, Vol. 53, No. 1 (Jan., 1994), pp Traduzione dal russo L. Spiridonova. Gorky and Stalin (According to New Materials from A. M. Gorky's Archive), Russian Review, Vol. 54, No. 3 (Jul., 1995), pp Traduzione dal russo R. Faggionato. A Rosicrucian Utopia in Eighteenth-Century Russia: The Masonic Circle of N.I. Novikov. Springer- Verlag GmbH, Traduzione da italiano (con Brunello Lotti) e russo COMUNICAZIONI Michael S. Boyd 4 7/20/12

5 Diachronic Simplification as Synchronic Complication: the Case of Spoken Czech NominalMorphology, Midwest Slavic Conference, Columbus, Ohio, maggio, Length Alternations in Czech Diminutive Derivation, Convegno dell American Association of Slavic and East European Languages [AATSEEL], San Diego, California, dicembre, Tiene un seminario sul metodo comunicativo dell insegnamento della lingua russa, presso l Istituto di lingua e cultura russa, Roma, novembre, A New Approach to an Old Technology: Podcasting in English and Russian Teaching as a Foreign Language, Convegno internazionale dei giovani filologi, Tartu, Estonia, maggio, Robert F. Kennedy and Barack Obama: the Rhetoric of Change in US Primary Political Discourse, Convegno multidisciplinare I linguaggi del sessantotto, Libera Università S. Pio V, Roma, maggio, Changing Frames in Political Discourse: Hope and Change in the US Presidential Primaries GlobE 2008: Critical Discourse Analysis and Global Media, Institute of Applied Linguistics, Università di Varsavia (Polonia), settembre, Web e podcast nell insegnamento delle lingue straniere, 2º Seminario sul web L uso del Web nella didattica delle lingue, Centro linguistico d Ateneo, Università degli studi Roma Tre, 29 ottobre, Relatore al dibattito Elezioni americane: un commento a caldo, organizzato dalla Facoltà di scienze politiche, Libera Università San Pio V, Roma, 5 novembre, ESP for Interpreting and Translation Studies: New Media for Multimodal Learning Environments. XIII Seminario AICLU Plurilinguismo e integrazione Abilità e competenze linguistiche in una società multietnica. CLA Centro Congressi Federico II, Napoli, 9-11 dicembre, De-constructing Race and Identity in US Presidential Discourse: Barack Obama s Speech on Race. XXVII AESLA International Conference: Ways and Modes of Human Communication. Universidad de Castilla-La Mancha (Spagna), marzo,. Multimodality and the Web: New Genres for Legal English. Al convegno Magistratura europea e linguaggio comune (con il sostegno finanziario del Programma europeo Criminal Justice"). Roma, 6-9 aprile,. Regrammaticalization as a Restrategizing Device in Political Discourse. Al convegno Corpus Linguistics, University of Liverpool (Regno Unito), luglio,. Reframing the American Dream: Joe the Plumber in the 2008 US Presidential Elections. Al convegno Political Linguistics, Università di Lodz (Polonia), settembre,. (New) Political Genres for the Masses? YouTube in the 2008 US Presidential Elections. Al convegno Genre(s) On the Move, Università degli studi di Napoli Federico II, 9-11 dicembre. Participation, democratization, discrimination in the new media: Political discourse on YouTube. Al Workshop mulidisciplinare T2PP (From Text to Political Position), Vrije Universiteit, Amsterdam, 9-10 aprile (con Claudia Monacelli), Politics, context and genre: Applying CDA to interpreter training. Emerging Topics in Translation and Interpreting/Nuovi percorsi in traduzione e interpretazione, Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori, Università di Trieste, giugno EU discourse and structure: A generic structure of EU language., all Incontro di studio cod La cooperazione giudiziaria in materia civile: sistemi e linguaggi giuridici europei; studio per un vocabolario ed una lingua comuni, 1 dicembre Participatory Practices in YouTube Political Videos: Commenter interaction in US Political Speeches. Panel: Participation framework revisited: (new) media and their audiences/users, al International Pragmatics Association (IPrA) 12, Manchester (Regno Unito), 3-8 luglio RIEPILOGO DELL'ATTIVITÀ PROFESSIONALE L inizio della carriera nell ambito dell insegnamento delle lingue straniere durante gli studi per il MA e PhD ( ) ha insegnato la lingua russa presso il Dipartimento di lingue e culture slave dell Ohio State University come graduate teaching assistant. Presso lo stesso dipartimento ha anche lavorato come research assistant per lo sviluppo di materiali didattici. Dal ha ricevuto varie borse di studio (research grants) finalizzati alle ricerche per la tesi di dottorato. Durante gli studi di dottorato ha anche Michael S. Boyd 5 7/20/12

6 lavorato come direttore in loco per gruppi di studenti americani in Russia (1992, 1993, 1994). L anno 1995 segna una svolta nella vita professionale quando si trasferisce definitivamente in Italia. Dal 1995 al 1997, mentre termina la stesura della tesi di PhD, lavora come insegnante di inglese e russo presso alcune scuole private e come traduttore free-lance presso agenzie e privati. Le esperienze maturate negli Stati Uniti sicuramente hanno costituito una base fondamentale per affrontare la didattica della lingua inglese in Italia. Sia l attività di insegnamento, sia la ricerca volta alla preparazione di materiali didattici, sia l esperienze di gestione di gruppi di studenti in un contesto internazionale hanno infatti potuto trovare applicazione nella nuova realtà lavorativa italiana. Dopo la discussione della tesi nell agosto 1997 si dedica quasi completamento all insegnamento della lingua inglese. Nel 1998 inizia l attività professionale presso l università italiana come professore a contratto alla LUISS dove insegna l inglese economico e commerciale presso la Facoltà di economia e commercio. L anno successivo vince la selezione comparativa per CEL (con un contratto a tempo determinato) all Università degli studi de l Aquila. Nello stesso tempo comincia a insegnare anche come professore a contratto di lingua inglese presso la Facoltà di economia e commercio all Università di Cassino dove insegna il linguaggio economico-commerciale (per due anni). Nel 2001, dopo una breve pausa in cui si dedica alla traduzione del libro A Rosicrucian Utopia in Eighteenth-Century Russia: The Masonic Circle of N.I. Novikov (che in seguito viene pubblicato dalla Springer-Verlag GmbH, 2005) inizia l attività come CEL/lettore presso la Facoltà di lettere e filosofia a Roma Tre (dal a tempo determinato, dal 2006 a tempo indeterminato). Oltre a insegnare i corsi di lingua del primo e secondo anni (CEF B1 e B2) dal 2006 gestisce il sito dei lettori di lingua inglese (http://host.uniroma3.it/linguisti/lcs-ingles/) presso il CDS in lingue e culture straniere. A Roma Tre ha anche collaborato come docente di traduzione nel Master in mediazione linguistica e culturale nel territorio, nelle istituzioni, nello spettacolo presso il Dipartimento di Studi sul Mondo Antico. Attualmente collabora con il Master di primo livello in Linguaggi del turismo e comunicazione interculturale presso il Dipartimento di letterature comparate dove insegna linguaggi specialistici per il turismo. Dal oltre ai corsi del triennio insegna un corso sulle tipologie testuali in inglese per la laurea magistrale (primo anno). Il 2005 segna una nuova tappa nella vita professionale quando inizia l attività didattica presso la Libera Università degli Studi S. Pio V, Roma. Da quel anno insegna il corso Linguaggi specialistici/tipologie testuali inglese come professor a contratto nella laurea magistrale presso la Facoltà di Interpretariato e Traduzione. Il corso è basato su modelli recenti di registri, generi a tipologie testuali applicati su vari linguaggi settoriali. Tutto il materiale didattico viene preparato dal docente e pubblicato sul sito web.mac.com/michaelsboyd. Il corso è diviso nei seguenti moduli: Language of Newspapers & Broadcasting; Language of Politics & Political Institutions; Language of Law & Legal Institutions; Language of Science & Technology. Dall anno accademico 08/09 è responsabile anche del primo anno di lingua inglese al corso triennale presso la stessa Facoltà. Negli ultimi anni ha collaborato con molti altri istituti e programmi, anche di rilievo internazionale, in Italia e all estero. Dal ha insegnato linguaggi specialistici per lo sport all Istituto universitario di scienze motorie dove ha anche partecipato nel progetto internazionale TEMPUS ( Sport Science Curricula in Albania & Bologna Process e Adapting Egypt Sport Science Curricula to Job Market & Europe ) come docente di lingua inglese e nel progetto regionale L Università avvia i vostri figli allo sport Scuola Estiva. Nel 2002, 2007 e 2008 ha lavorato per la Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione sia a Roma che in altre sedi (Caserta, Reggio Calabria, Aci Reale) dove ha insegnato linguaggi settoriali dell inglese. Nel 2003 ha collaborato con il Programma operativo nazionale sulla sicurezza per il mezzogiorno (PON) dove ha preparato dei materiali didattici, organizzato dei corsi e insegnato in un corso intensivo di lingua inglese per membri delle forze dell ordine a Palermo. Nel 2008 ha lavorato come direttore scientifico del programma English Courses for the Gurdia di Finanza, organizzato dalla Libera Università S. Pio V. Nel ha collaborato con vari programmi in ambito giuridico-istituzionale, dove ha prodotto materiale didattico e ha insegnato l inglese specialistico. Ad aprile ha tenuto un seminario sulla Magistratura europea e linguaggio comune (con il sostegno finanziario del Programma europeo Criminal Justice), dove ha anche presentato una relazione sulle nuove tecnologie nell inglese giuridico. Inoltre, è stato invitato al Permanent Forum for European Judicial Studies (Murcia, Spagna) a insegnare al 11 th Seminar of Comparative Study on European Legal Systems and International Judicial Cooperation through Legal Language, tenutosi dal 11 al 15 maggio ad Águilas, dove ha insegnato una parte del corso Introduction to International Legal Cooperation in Criminal Matters. E tornato ad Aguilas al 12 th Seminar per insegnare il corso Introduction to International Cooperation in Civil Matters (in collaborazione con un esperto giuridico). Nel giugno e settembre 2010 ha insegnato nel corso English for Italian Lawyers presso la Michael S. Boyd 6 7/20/12

7 Facoltà di giurisprudenza a Roma Tre organizzato dalla Scuola superiore dell avvocatura (Centro Europeo di Studi e Ricerche per la Formazione Forense). RIEPILOGO DELL'ATTIVITÀ SCIENTIFICA L attività di ricerca inizia nel 1989 presso The Ohio State University durante gli studi di dottorato (MA e PhD) e si basa non solo sulla linguistica comparativa slava ma anche sulla linguistica generale. La tesi di MA dal titolo Motion Verbs in Czech and Russian è uno studio testuale comparativo di due lingue slave e dimostra le similitudini e differenze nell uso dell importante categoria semantico-grammaticale di verbi di moto in queste due lingue. Dopo il conseguimento del MA si dedica allo studio della fonologia generativa non-lineare dal punto di vista sia diacronico che sincronico concentrandosi sulle lingue slave (russo e ceco). La tesi di PhD conseguita nel 1997 dal titolo Palatalization and Coronalization in Russian and Czech: A Non-linear Approach propone un nuovo approccio fonologico multi-dimensionale all analisi dei fenomeni diffusi di palatizazzione (e coronolizzazione) soprattutto nella lingua russa e ceca. Il modello proposto però è generale e quindi potrebbe essere applicato ad altre realtà linguistiche. Nel 2000 inizia la collaborazione con TESOL-Italy dove scrive recensioni di libri e manuali della linguistica e didattica della lingua inglese. In seguito si dedica all analisi dell uso delle nuove tecnologie nella didattica delle lingue moderne, e soprattutto l uso dei podcast nell insegnamento delle abilità orali e aurali. Queste nuove tecnologie come viene dimostrato negli interventi sull argomento potrebbero rivoluzionare il modo in cui si insegnano listening e speaking skills. Attualmente si interessa dell uso dei podcast nell insegnamento dei linguaggi specialistici nella formazione di traduttori e interpreti. Ha presentato due relazioni sull uso delle nuove tecnologie multi-modali nei linguaggio politico e quello giuridico-legale. Frutto di questo lavoro è la relazione ESP for Interpreting and Translation Studies: New Media for Multimodal Learning Environments presentato al XIII Seminario AICLU Plurilinguismo e integrazione Abilità e competenze linguistiche in una società multietnica a Napoli nel dicembre del 2008 (che sarà pubblicata negli atti del convegno) e la relazione Multimodality and the Web: New Genres for Legal English presentata al convegno Magistratura europea e linguaggio comune (con il sostegno finanziario del Programma europeo Criminal Justice") a Roma nell aprile del e pubblicata in seguito sul web. A seguito delle ricerche sulle tipologie testuali si è anche concentrato sull analisi del discorso in ambito politico. In alcuni studi ha privilegiato l uso di strategie di legittimazione e delegittimazione e metafora nel linguaggio politico americano negli ultimi 40 anni. L analisi è basata su un corpus scelto di discorsi di Barack Obama e Robert F. Kennedy e vuole sottolineare i cambiamenti nell uso di queste strategie. Le più recenti ricerche hanno privilegiato la Critical Discourse Analysis [CDA] e la linguistica dei corpora. Ultimamente sta studiando come i generi politici (discorsi e dibattiti televisivi) influenzano la realizzazione di certi tratti linguistici (nominalizzazione, modalità, pronomi). In un articolo che sarà pubblicato a dicembre nella rivista Atlantis propone una nuova interpretazione di ricontestualizzazione di quella che si trova solitamente nella letteratura. L ultimo lavoro presentato al convegno internazionale di Political Linguistics a Lodz (Polonia) si concentra sui modelli cognitivi e la metafora e le realizzazioni linguistiche nei dibattiti politici televisivi. In seguito, il lavoro viene selezionato per la pubblicazione nel volume a cura di P. Cap e U. Okolsko dal titolo A dicembre presenta un nuovo lavoro dedicato ai nuovi generi ibridi creatisi con la diffusione di Internet nel discorso politico al Convegno Genre(s) on the Move a Napoli. Ad aprile 2010 viene selezionato per partecipare al Workshop multi-disciplinare T2PP (From Text to Politcial Positions) dove presenta un lavoro sull uso dei commenti nell ambito dei discorsi politici. A giugno 2010 presenta un lavoro a quattro mani con Claudia Monacelli sull applicazione dell analisi critica del discorso e il Discourse-Historical Approach all interpretariato. A luglio 2010 partecipa al International Pragmatics Association con il lavoro intitolato Participatory Practices in YouTube Political Videos: Commenter interaction in US Political Speeches. Michael S. Boyd Michael S. Boyd 7 7/20/12

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Classe L-12 Mediazione Linguistica

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Guida alla Lingua Inglese. Anno Accademico 2013/2014

Guida alla Lingua Inglese. Anno Accademico 2013/2014 Guida alla Lingua Inglese Anno Accademico 2013/2014 Redazione e coordinamento: Area Servizi agli Studenti e ai Dottorandi Servizio Segreterie Studenti Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2014 Tutti gli studenti

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it NEL BLU I NOSTRI SERVIZI: - Corsi aziendali - Traduzioni - Traduzioni con

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALLEGATO I parametri e i criteri, definiti mediante indicatori quali-quantitativi (nel seguito denominati Indicatori), per il monitoraggio e la valutazione (ex post) dei risultati dell attuazione dei programmi

Dettagli

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS?

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS? Cos è il BULATS Il Business Language Testing Service (BULATS) è ideato per valutare il livello delle competenze linguistiche dei candidati che hanno necessità di utilizzare un lingua straniera (Inglese,

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA Alberto Betella, Marco Lazzari, "Un ambiente open source per la gestione del podcasting e una sua applicazione alla didattica", Didamatica 2007, Cesena, 10-12/5/2007 Abstract UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

English as a Second Language

English as a Second Language 1. sviluppo della capacità di usare l inglese per comunicare 2. fornire le competenze di base richieste per gli studi successivi 3. sviluppo della consapevolezza della natura del linguaggio e dei mezzi

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life Form@re, ISSN 1825-7321 Edizioni Erickson, www.erickson.it Questo articolo è ripubblicato per gentile concessione della casa editrice Edizioni Erickson. Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

La valutazione dei corsi di dottorato

La valutazione dei corsi di dottorato La valutazione dei corsi di dottorato Approvato dal Consiglio Direttivo nella seduta del 15 Dicembre 2014 1 Premessa Questo documento illustra i criteri e gli indicatori che l ANVUR intende utilizzare

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO è il resoconto di uno studio completo e originale, con struttura ben definita e costante: rappresenta il punto finale di una ricerca (in inglese: paper, article) STRUTTURA

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

ECTS - Guida per l'utente

ECTS - Guida per l'utente ECTS - Guida per l'utente Ulteriori informazioni sull Unione Europea compaiono nel sito http://europa.eu Titolo originale: ECTS Users Guide edito nel 2009 dalla Commissione Europea Traduzione in Italiano

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

I livelli di competenza dell allievo straniero: il contributo del Quadro comune europeo di riferimento delle lingue

I livelli di competenza dell allievo straniero: il contributo del Quadro comune europeo di riferimento delle lingue Centro Territoriale Intercultura, CTI 3 Chiari CIS - Centro di Italiano per Stranieri - Università degli Studi di Bergamo Insegnare nella classe plurilingue: stesura di un sillabo delle competenze in Italiano

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive.

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Crediamo... che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Collaborazione di ampi gruppi, problem-solving e progettazione di soluzioni Conferenze,

Dettagli

Le difficoltà cui fanno fronte i giovani italiani per trovare un lavoro rischiano di compromettere gli investimenti nell istruzione.

Le difficoltà cui fanno fronte i giovani italiani per trovare un lavoro rischiano di compromettere gli investimenti nell istruzione. Il rapporto dell OCSE intitolato Education at a Glance: OECD Indicators è una fonte autorevole d informazioni accurate e pertinenti sullo stato dell istruzione nel mondo. Il rapporto presenta dati sulla

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster)

PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster) PROCEDURE DI AMMISSIONE per i programmi triennali IED Italia (BA - IED Diploma - BAH convalidato dall University di Westminster) A. REQUISITI D AMMISSIONE GENERALI 1. REQUISITI DI AMMISSIONE STABILITI

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli