COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI OGGETTO: CONCESSIONE DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA ALL ASSOCIAZIONE TRA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI OGGETTO: CONCESSIONE DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA ALL ASSOCIAZIONE TRA"

Transcript

1 COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI CITTA METROPOLITANA DI BARI REP. N. COD. FISC. OGGETTO: CONCESSIONE DI N. 2 IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE IN COMODATO D USO ALL ASSOCIAZIONE L'anno duemiladiciasette addì del mese di nella Sede Comunale, con la presente scrittura privata avente forza di legge tra le parti in esecuzione della determinazione n. del TRA -Il Comune di Sammichele di Bari, in persona del Responsabile dell Area Tecnica, arch., nato a il, domiciliato per il ruolo e la funzione che ricopre presso il sopra menzionato Ente Locale piazza della Vittoria n. 2 - CODICE FISCALE - Comodante E -Il Sig., nato a il, residente in alla via n., C.F. rappresentante legale dell Associazione con sede in alla via - Comodatario PREMESSO che a) con proprio atto n. 95 del , 1

2 successivamente rettificato con atto n. 98 del , la Giunta comunale deliberava, tra l altro,: 1. di concedere in via sperimentale, l utilizzo di n. 2 immobili, ubicati nell Area Mercatale Polivalente (censiti al Catasto fg n. 11 part.lla 1072 sub.3 e sub.4), mediante un avviso pubblico, ad una delle Associazioni iscritte all albo delle Associazioni comunali che, contestualmente, svolgerà le diverse incombenze, quali vigilanza della ridetta Area mercatale, apertura e chiusura dell area stessa il giorno di svolgimento del mercato e la pulizia dei bagni; 2. l utilizzo dell immobile in questione e lo svolgimento delle relative incombenze alle seguenti condizioni: - l Amministrazione Comunale intende accordare la concessione in uso di che trattasi esclusivamente per lo svolgimento di attività connesse con gli scopi statutari propri dell Associazione; - le utenze dei servizi per l energia elettrica, acqua e riscaldamento sono a carico dell associazione; - gli oneri inerenti la tariffa rifiuti (TARI) rimangono in capo all Associazione; 2

3 - gli oneri connessi alla manutenzione ordinaria e straordinaria dell immobile sono a carico dell Associazione; - la pulizia dei bagni ubicati nell area mercatale deve essere svolta da personale idoneo a svolgere la mansione medesima; 3. di dare atto che, al fine della concessione in questione, sarà valutata una proposta progettuale che consenta di valorizzare la struttura de qua per promuovere attività di tipo sociale, culturale e giovanile; b) con determinazione n. del sono stati approvati l avviso pubblico e lo schema del presente contratto, **************** Tanto premesso le sottoscritte parti, al fine di regolare i rapporti tra di loro intercorrenti, convengono e stipulano quanto segue: 1) La premessa è parte integrante e sostanziale del presente atto al quale le sottoscritte parti, ai sensi dell art c.c., espressamente riconoscono forza di legge per ciò che attiene alle obbligazioni che dal medesimo atto reciprocamente scaturiscono; 2) Il Comodante concede in comodato d uso al Comodatario, che accetta, i due immobili di sua 3

4 proprietà, ubicati presso l Area Mercatale Polivalente sita in Sammichele di Bari alla via G.U. Giuseppe Rossi, e individuati al N.C.E.U. fg. 11 part.lla 1072 sub.3 e sub.4 mq.166, rendita , nello stato in cui si trovano affinchè se ne serva per l uso e per la durata di seguito specificati. 3) La durata del presente contratto è di anni 2 (due), a partire dalla data sottoscrizione del presente atto, data in cui il presente comodato avrà il suo naturale termine senza necessità di disdetta o diffida che, ora per allora, viene data ed accettata con la sottoscrizione della presente scrittura. Alla scadenza concordata il Comodatario si obbliga a restituire il bene oggetto del presente contratto nello stato in cui si trova all atto della consegna, esclusa la normale usura, senza che possa richiedere alcunché a titolo di miglioria o a qualunque altri titolo. Il presente contratto è rinnovabile di altre due anni, su richiesta del comodatario, previa verifica da parte dell Amministrazione del corretto utilizzo degli immobili oggetto di comodato e del rispetto delle condizioni contrattuali. Il rinnovo sarà concesso mediante delibera della Giunta comunale. 4

5 Le parti hanno la facoltà di recedere in qualsiasi momento dal contratto, dandone avviso, mediante lettera raccomandata AR, almeno trenta giorni prima della data di decorrenza del recesso medesimo. 4) Il Comodatario si servirà dei beni sopra descritti con la dovuta diligenza, esclusivamente per svolgere le attività istituzionali dell Associazione e le attività previste nella proposta progettuale e non potrà cedere ad altri soggetti il godimento di tali beni, senza il consenso espresso del Comodante. Il comodatario non potrà apportare alcuna modifica ai beni in questione. 5) Il Comodatario è responsabile del deterioramento dei locali causato da effetto diverso per l uso cui sono destinati i medesimi eccetto la normale usura. Inoltre, esonera espressamente il Comune di Sammichele di Bari da ogni responsabilità di danni diretti e indiretti alle persone o alle cose che potessero derivare dall uso dell immobile. 6) Il Comodatario dichiara: - di aver preso visione degli immobili suindicati e di ritenerli idonei per la destinazione prevista all art. 4, come da attestazione sottoscritta e consegnata dall Area Tecnica e allegata al presente 5

6 contratto; - che gli impianti elettrici e di riscaldamento risultano conformi alle vigenti leggi e pertanto gli immobili si intendono concessi nello stato di fatto in cui si trovano. 7) Al Comodante è riservata la facoltà di effettuare in qualsiasi momento, con preavviso, dei controlli in tutti gli immobili e pertinenze allo scopo di verificare il rispetto degli obblighi a carico del Comodatario. 8) Sono a carico esclusivo del Comodatario: - le spese relative ai servizi relativi a luce, acqua e gas, il cui importo è forfettariamente quantificato in 120,00; - le spese per l ordinaria e la straordinaria manutenzione degli immobili, delle sue pertinenze e degli impianti, la loro pulizia, custodia e quant altro necessario per il normale utilizzo e la buona tenuta degli immobili e delle loro pertinenze. - stipula di una polizza assicurativa per responsabilità civile da parte di terzi e contro i rischi derivanti da incendio o altri eventi imprevedibili; - vigilanza dell Area mercatale (tempi e modalità da concordare con l ufficio tecnico), apertura e 6

7 chiusura dell area stessa il giorno di svolgimento del mercato e la pulizia dei bagni da svolgersi da personale qualificato e nel rispetto della normativa relativa ai contratti collettivi nazionali di lavoro del settore e agli obblighi di sicurezza nei luoghi di lavoro; - gli oneri inerenti la tariffa rifiuti TARI; - divieto di subconcedere i beni a terzi a qualsiasi titolo, anche di fatto. 9) L inosservanza degli obblighi di cui al punto 8) determina la risoluzione contrattuale. Ricorrendo l inadempimento il Comune, valutate le circostanze, assegnerà 30 (trenta) giorni al concessionario per adempiere, decorsi infruttuosamente quali, la concessione si intenderà ipso iure risolta. In tutti i casi di cessazione del rapporto il concessionario sarà tenuto alla immediata restituzione del bene libero da persone e/o cose, senza che possa vantare pretesa alcuna, a qualsivoglia titolo. 10) Il Responsabile dell Area ha facoltà di revocare o sospendere la concessione nei casi in cui ciò si rendesse necessario per motivi di pubblico interesse o per ragioni di carattere contingente, tecnico o manutentivo delle strutture. 7

8 Il comodato può essere revocato, inoltre, qualora le norme di concessione non vengano rispettate, con particolare riferimento alle norme in materia di ordine e sicurezza pubblica. L Ente si riserva la facoltà di provvedere alla sospensione immediata dell autorizzazione, anche durante lo svolgimento di una manifestazione, con emanazione del provvedimento di divieto di futuro utilizzo. 11) Sono a totale ed esclusivo carico del Comodatario tutte le spese inerenti e conseguenti la stipulazione del presente atto. 12) Il comodante ed il comodatario si autorizzano reciprocamente al trattamento, comunicazione e diffusione a terzi dei propri dati personali in relazione ad adempimenti connessi al presente contratto di comodato (D.Lgs n.196). 13) Per quanto non espressamente previsto nella presente scrittura si rinvia alle norme del codice civile disciplinanti l istituto del comodato ( artt ). 14) Per le eventuali controversie sarà competente il Foro di Bari. Letto, approvato e sottoscritto Il Comodante: Il Responsabile del Servizio 8

9 Il Comodatario: Sig. A norma dell art. 1341codice civile le parti, previa lettura di ogni clausola e rilettura di quelle del presente contratto di cui agli articoli , dichiarano espressamente di approvarle. Il Comodante: Il Responsabile del Servizio Il Comodatario: Sig. 9

REPUBBLICA ITALIANA. II giorno del mese di dell anno duemilaquindici con. Segretario Comunale Sartori Luigi, nato a Rovereto il

REPUBBLICA ITALIANA. II giorno del mese di dell anno duemilaquindici con. Segretario Comunale Sartori Luigi, nato a Rovereto il REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CAVEDAGO PROVINCIA DI TRENTO Rep. n. atti privati CONTRATTO DI COMODATO II giorno del mese di dell anno duemilaquindici con la presente scrittura privata valida a tutti gli

Dettagli

ALLEGATO Contratto di comodato d'uso gratuito relativo a porzioni di terreni siti nei Comuni di Rivergaro e Gossolengo.

ALLEGATO Contratto di comodato d'uso gratuito relativo a porzioni di terreni siti nei Comuni di Rivergaro e Gossolengo. ALLEGATO Contratto di comodato d'uso gratuito relativo a porzioni di terreni siti nei Comuni di Rivergaro e Gossolengo. L anno duemilaundici, il giorno... del mese di..., nella sede legale del Consorzio

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartimento Servizi Territoriali - Patrimonio Immobiliare e Fondiario Determinazione n. 246 del 24/02/2014 Oggetto:

Dettagli

OGGETTO: Assegnazione in comodato alla Associazione Onlus Volontari di Soccorso VO.S. Nuoro di locali di proprietà Aziendale.

OGGETTO: Assegnazione in comodato alla Associazione Onlus Volontari di Soccorso VO.S. Nuoro di locali di proprietà Aziendale. CONTRATTO DI COMODATO D USO DI IMMOBILE AD USO ESCLUSIVO DI POSTAZIONE UNITA BASE DI SOCCORSO PUBBLICO IN CONVENZIONE COL SERVIZIO DI EMEREGNZA URGENZA 118 REP. N. DEL OGGETTO: Assegnazione in comodato

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO PER LOCALI POSTI IN EMPOLI VIA DELLE FIASCAIE ADIBITI A CENTRO PER

CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO PER LOCALI POSTI IN EMPOLI VIA DELLE FIASCAIE ADIBITI A CENTRO PER Racc n. CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO PER LOCALI POSTI IN EMPOLI VIA DELLE FIASCAIE ADIBITI A CENTRO PER L IMPIEGO E SERVIZI COMPLEMENTARI. L anno duemilaquindici (2015)

Dettagli

C O M U N E DI PIAZZOLA SUL BRENTA. - Provincia di Padova - SCHEMA DI CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO TRA IL COMUNE E REPUBBLICA ITALIANA

C O M U N E DI PIAZZOLA SUL BRENTA. - Provincia di Padova - SCHEMA DI CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO TRA IL COMUNE E REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E DI PIAZZOLA SUL BRENTA - Provincia di Padova - SCHEMA DI CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO TRA IL COMUNE E L ASSOCIAZIONE ANZIANI. REPUBBLICA ITALIANA L anno duemiladieci addì ( ) del mese di

Dettagli

CONTRATTO DI SUB-COMODATO TRA. Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Cremona (di seguito per

CONTRATTO DI SUB-COMODATO TRA. Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Cremona (di seguito per CONTRATTO DI SUB-COMODATO Stipulato oggi, in / TRA Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Cremona (di seguito per brevità Comodante), con sede in Cremona Via San Sebastiano n. 14, C.F.01150400198,

Dettagli

Accordo per il distacco temporaneo di lavoratore subordinato a tempo pieno ed indeterminato ai sensi dell art. 30 del D.Lgs.

Accordo per il distacco temporaneo di lavoratore subordinato a tempo pieno ed indeterminato ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. Accordo per il distacco temporaneo di lavoratore subordinato a tempo pieno ed indeterminato ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 276/2003 Alfa S.r.l. (di seguito indicata come Alfa o Distaccante ), con sede

Dettagli

SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE:

SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE: RINNOVO BIENNALE DELLA CONVENZIONE CON IL CORSO DI MASTER DI II LIVELLO IN ECOGRAFIA DIAGNOSTICA ED INTERVENTISTICA DEL COLLO DELL UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TORINO PER TIROCINI DEGLI STUDENTI ISCRITTI

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO USO GRATUITO. Oggetto: assunzione in comodato d uso, a titolo gratuito, della p.f. 237

CONTRATTO DI COMODATO USO GRATUITO. Oggetto: assunzione in comodato d uso, a titolo gratuito, della p.f. 237 CONTRATTO DI COMODATO USO GRATUITO Oggetto: assunzione in comodato d uso, a titolo gratuito, della p.f. 237 di mq. 297 antistante la p.ed. 3 in C.C. SAMOCLEVO, da destinare a parco giochi, per la frazione

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO. ATTO PRIVATO

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO. ATTO PRIVATO CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO. ATTO PRIVATO Oggi dodici marzo duemilasedici, nella Residenza Municipale di MORIMONDO Da una parte: Rejna Giorgio, Responsabile dell'area dei servizi Amministrativi, nato

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO AD USO GRATUITO. L anno duemilatredici, il giorno. del mese di.., nella sede

CONTRATTO DI COMODATO AD USO GRATUITO. L anno duemilatredici, il giorno. del mese di.., nella sede CONTRATTO DI COMODATO AD USO GRATUITO L anno duemilatredici, il giorno. del mese di.., nella sede municipale del Comune di San Vito dei Normanni, sita in Piazza Carducci n. 1, TRA Il Comune di San Vito

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO PER L AFFIDAMENTO DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN AREZZO IN VIA. DA ADIBIRE A SEDE DELL'ASSOCIAZIONE

CONTRATTO DI COMODATO PER L AFFIDAMENTO DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN AREZZO IN VIA. DA ADIBIRE A SEDE DELL'ASSOCIAZIONE All. 1 CONTRATTO DI COMODATO PER L AFFIDAMENTO DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN AREZZO IN VIA. DA ADIBIRE A SEDE DELL'ASSOCIAZIONE. L anno duemilaquindici (2015) e questo dì... (...) del mese di..con

Dettagli

IMU AGEVOLAZIONI PER LE ABITAZIONI CONCESSE IN USO GRATUITO GUIDA PRATICA

IMU AGEVOLAZIONI PER LE ABITAZIONI CONCESSE IN USO GRATUITO GUIDA PRATICA IMU AGEVOLAZIONI PER LE ABITAZIONI CONCESSE IN USO GRATUITO GUIDA PRATICA 1-Prima di redigere e registrare il contratto è consigliabile verificare i seguenti requisiti: parentela di primo grado in linea

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia. L anno, il giorno del mese di. Avanti a me, Segretario Generale del Comune di

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MARSCIANO. Provincia di Perugia. L anno, il giorno del mese di. Avanti a me, Segretario Generale del Comune di REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI MARSCIANO Provincia di Perugia REPERTORIO N. DEL OGGETTO: CUP: CIG: L anno, il giorno del mese di, in Marsciano e nella Residenza Comunale. Avanti a me, Segretario Generale

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE:

CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE: CONTRATTO DI LOCAZIONE DI IMMOBILE URBANO AD USO DI ABITAZIONE L'anno 20..., il giorno... del mese di..., in..., tra i Signori:..., nato a..., il..., residente in..., via..., n...., codice fiscale -Locatore-

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART.

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COMUNE DI SONDRIO Con la presente scrittura

Dettagli

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN

CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN CONVENZIONE PER CONCESSIONE IN USO ALL ASSOCIAZIONE ------------------ DEI LOCALI SITI NELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA SAN GIORGIO, PIANO PRIMO EDIFICIO SCUOLE MEDIE L anno duemilaquattordici,

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO A TEMPO DETERMINATO DELLO SCUOLABUS COMUNALE FIAT DAILY TARGATO CH 654 WZ PER

CONTRATTO DI COMODATO A TEMPO DETERMINATO DELLO SCUOLABUS COMUNALE FIAT DAILY TARGATO CH 654 WZ PER COMUNE DI FOZA PROVINCIA DI VICENZA Prot. n. CONTRATTO DI COMODATO A TEMPO DETERMINATO DELLO SCUOLABUS COMUNALE FIAT DAILY TARGATO CH 654 WZ PER ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DAL 01.01.2011

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PANICALE PROVINCIA DI PERUGIA. CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO (SCHEMA) L'anno ( ) il giorno ( )

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PANICALE PROVINCIA DI PERUGIA. CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO (SCHEMA) L'anno ( ) il giorno ( ) REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PANICALE PROVINCIA DI PERUGIA Rep. CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO (SCHEMA) L'anno ( ) il giorno ( ) del mese di ( ) alle ore nella Casa Comunale in Via Vannucci n. 1,

Dettagli

!W/A REGIONE LOMBARDIA AGENZIA INTERREGIONALE PER IL FIUME PO. L'anno il giorno del mese di presso

!W/A REGIONE LOMBARDIA AGENZIA INTERREGIONALE PER IL FIUME PO. L'anno il giorno del mese di presso !W/A CONTRATTO DI COMODATO REGIONE LOMBARDIA AGENZIA INTERREGIONALE PER IL FIUME PO L'anno il giorno del mese di presso gli uffici della Giunta Regionale della Lombardia - Via Fabio Filzi n. 22 - Milano

Dettagli

DISCIPLINARE D USO CAMPO COMUNALE DI CALCETTO

DISCIPLINARE D USO CAMPO COMUNALE DI CALCETTO DISCIPLINARE D USO CAMPO COMUNALE DI CALCETTO Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 56 del 26.09.2013 DISCIPLINARE USO CAMPO CALCETTO COMUNALE Il presente regolamento disciplina l uso del

Dettagli

Come si registra un contratto di comodato d uso gratuito

Come si registra un contratto di comodato d uso gratuito Come si registra un contratto di comodato d uso gratuito La registrazione di un contratto di comodato d uso (vedi fac-simile di contratto) di un immobile può essere effettuata presso qualsiasi ufficio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1711/2014 ADOTTATA IN DATA 29/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1711/2014 ADOTTATA IN DATA 29/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1711/2014 ADOTTATA IN DATA 29/10/2014 OGGETTO: Contratto di comodato d uso per l utilizzo di n. 2 ventilatori polmonari messi a disposizione dalla Linde Medicale s.r.l. IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

Allegato A) alla determinazione n. 7 dd

Allegato A) alla determinazione n. 7 dd Allegato A) alla determinazione n. 7 dd. 08.01.2013. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO (dott. Claudio Urthaler) COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI TRENTO Rep. n. dd. OGGETTO: concessione in subcomodato all Associazione

Dettagli

GESTIONE COMMISSARIALE

GESTIONE COMMISSARIALE Repertorio ANSR GESTIONE COMMISSARIALE EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Esente da imposta di bollo ai sensi dell art. 16 tabella - Allegato B del D.P.R. 26.10.1972 n. 642 e successive modifiche Legge

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/07/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 26/07/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Deiana Pierluigi DETERMINAZIONE N. in data 1326 26/07/2012 OGGETTO: Assegnazione in comodato d'uso gratuito del veicolo Land Rover Defender targato ZB851AC

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE E L USO DELLE BACHECHE COMUNALI. Approvato con delibera C.C. n. 242 del

CITTÀ DI IMOLA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE E L USO DELLE BACHECHE COMUNALI. Approvato con delibera C.C. n. 242 del CITTÀ DI IMOLA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE E L USO DELLE BACHECHE COMUNALI Approvato con delibera C.C. n. 242 del 13.12.2007, esecutiva 1 INDICE Art. n. 1 pag. n. 3 Art. n. 2 pag. n. 3 Art. n. 3 pag.

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO TRA. Azienda Regionale Emergenza Urgenza (di seguito per brevità

CONTRATTO DI COMODATO TRA. Azienda Regionale Emergenza Urgenza (di seguito per brevità CONTRATTO DI COMODATO Stipulato oggi, in / TRA Azienda Regionale Emergenza Urgenza (di seguito per brevità Comodante o AREU), con sede in Milano Via Alfredo Campanini n. 6, C.F.03128170135, in atto rappresentata

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 10/05/2005

GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 10/05/2005 GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 10/05/2005 ATTO n. 184 OGGETTO: Concessione in comodato di una parte dello stabile Palazzo ex Ospizio di carità Maschile, Ala Ovest alle Associazioni Il naso in

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA

ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA CONVENZIONE A) FASE DI PRE-IMPRESA ACCORDO DI LICENZA NON ESCLUSIVA PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEL MARCHIO AZIENDA SPIN OFF DELL UNIVERSITA DI PISA TRA UNIVERSITÀ DI PISA con sede in Pisa, Lungarno

Dettagli

CONVENZIONE 1. (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo

CONVENZIONE 1. (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo CONVENZIONE 1 (ACCORDO QUADRO o ACCORDO DI COLLABORAZIONE) TRA L Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo 2 Economico Sostenibile (nel seguito denominata ENEA o Agenzia ), con

Dettagli

C O M UN E D I F O G L I Z Z O

C O M UN E D I F O G L I Z Z O C O M UN E D I F O G L I Z Z O Provincia di Torino Repertorio n. CONVENZIONE PER LA GESTIONE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE. TRA il Comune di Foglizzo (Codice Fiscale n. 82501510018), rappresentato dalla D.ssa

Dettagli

Delibera di Giunta Comunale n. 33 del 03.03.2010

Delibera di Giunta Comunale n. 33 del 03.03.2010 Delibera di Giunta Comunale n. 33 del 03.03.2010 Oggetto: Locazione di locali di proprietà comunale comunale siti in Via Molino n. 2 a Badoere e Via Chiesa n. 4 a Morgano adibiti ad ambulatori medici:

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 99 DEL 18.05.2016 OGGETTO: Adesione alla proposta di convenzione per il servizio di assistenza fiscale anno 2016. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art. 14 comma 5 della legge Regionale

Dettagli

(Provincia di Padova) Scrittura privata per contratto di comodato d'uso (ex art c.c.) all Associazione Centro

(Provincia di Padova) Scrittura privata per contratto di comodato d'uso (ex art c.c.) all Associazione Centro C O M U N E D I E S T E Allegato SUB B) (Provincia di Padova) Scrittura privata per contratto di comodato d'uso (ex art. 1803 c.c.) all Associazione Centro Veneto Progetti Donna Auser di Padova dell immobile

Dettagli

REGOLAMENTO AREA VASTA EMILIA CENTRALE PER L ACCETTAZIONE DELLE DONAZIONI PER L ACQUISIZIONE DEI BENI IN COMODATO D USO E PER I BENI IN VISIONE

REGOLAMENTO AREA VASTA EMILIA CENTRALE PER L ACCETTAZIONE DELLE DONAZIONI PER L ACQUISIZIONE DEI BENI IN COMODATO D USO E PER I BENI IN VISIONE 11/12/2008 N Prot. 2 / 01-12 REGOLAMENTO AREA VASTA EMILIA CENTRALE PER L ACCETTAZIONE DELLE DONAZIONI PER L ACQUISIZIONE DEI BENI IN COMODATO D USO E PER I BENI IN VISIONE 1 INDICE ART. 1 NORME GENERALI....3

Dettagli

CONAF Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali. Schema di Contratto di Collaborazione

CONAF Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali. Schema di Contratto di Collaborazione CONAF Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali Schema di Contratto di Collaborazione Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Via Po,

Dettagli

Unione dei Comuni Valcerrina Piazza Martiri Internati n Cerrina (AL)

Unione dei Comuni Valcerrina Piazza Martiri Internati n Cerrina (AL) REGIONE PIEMONTE PROVINCIA di ALESSANDRIA Unione dei Comuni Valcerrina Piazza Martiri Internati n.5 15020 Cerrina (AL) VERBALE DELLA GIUNTA Originale Copia N. 17 OGGETTO : COMODATO D USO GRATUITO AUTO

Dettagli

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE Con la presente scrittura privata, da valersi ad ogni effetto di legge, tra la Società / Ente, con sede legale in, CAP, prov. di, via, N., Partita IVA, Codice Fiscale, iscritta

Dettagli

PATTO DI OPZIONE. Tra la società... con sede legale a. ... (...) in Via. ...C.F..., in persona ... C.F... nato a...(...) il... di. il Sig...C.F...

PATTO DI OPZIONE. Tra la società... con sede legale a. ... (...) in Via. ...C.F..., in persona ... C.F... nato a...(...) il... di. il Sig...C.F... PATTO DI OPZIONE Tra la società... con sede legale a... (...) in Via...C.F...., in persona del proprio legale rappresentante Sig.... C.F.... nato a...(...) il... di seguito Concedente e il Sig....C.F....

Dettagli

DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO PER LA STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F.

DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO PER LA STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F. DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DELL INCARICO PER LA REDAZIONE DELL ATTESTATO DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA DELLA TENENZA DI BORGOMANERO STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F. 82001370038); PROFESSIONISTA/SOCIETA

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D'AFFARI. Con la presente scrittura privata tra le sottoscritte parti: Barone di seguito anche denominata preponente;

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D'AFFARI. Con la presente scrittura privata tra le sottoscritte parti: Barone di seguito anche denominata preponente; CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D'AFFARI Con la presente scrittura privata tra le sottoscritte parti:! Ta Tta Srls, Via Largo Taverna 8 80044 Ottaviano (NA) con Partita IVA 07670511216 nella persona del proprio

Dettagli

CONTRATTO TRA S.A.T. SERVIZI AMBIENTE TERRITORIO. S.p.A. E SAT PATRIMONIO S.p.A. PER L AFFITTO DI BENI, RETI

CONTRATTO TRA S.A.T. SERVIZI AMBIENTE TERRITORIO. S.p.A. E SAT PATRIMONIO S.p.A. PER L AFFITTO DI BENI, RETI CONTRATTO TRA S.A.T. SERVIZI AMBIENTE TERRITORIO S.p.A. E SAT PATRIMONIO S.p.A. PER L AFFITTO DI BENI, RETI E IMPIANTI DEI SERVIZI IDRICI INTEGRATI DEI COMUNI DI SASSUOLO, FIORANO MODENESE, MARANELLO,

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI BENI IMMOBILI

CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI BENI IMMOBILI CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI BENI IMMOBILI Con la presente scrittura privata, da registrarsi nei termini di legge e avente ogni effetto di legge, TRA il Sig./la Sig.ra 1, nato/a a, il, residente in

Dettagli

OGGETTO DELL INCARICO: CORSO DI SCACCHI

OGGETTO DELL INCARICO: CORSO DI SCACCHI OGGETTO DELL INCARICO: CORSO DI SCACCHI NOMINATIVO Dario ROSATO ATTO DI NOMINA ISTITUTO COMPRENSIVO DI SC.INFANZIA, SC.ELEMENTARE E SC.MEDIA G:DE PETRA DISTRETTO SCOLASTICO N.10 66043 CASOLI (CHIETI) Via

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : DIREZIONE GENERALE IMPEGNO DI SPESA PER INCARICO DI TUTELA LEGALE ATTIVITA' DI RECUPERO CREDITI. NR. Progr. Data 623 20/12/2013 Copertura

Dettagli

N. REP N. RACC SCHEMA DI PATTO D'OPZIONE ALL ACQUISTO DI IMMOBILI REPUBBLICA ITALIANA

N. REP N. RACC SCHEMA DI PATTO D'OPZIONE ALL ACQUISTO DI IMMOBILI REPUBBLICA ITALIANA N. REP N. RACC SCHEMA DI PATTO D'OPZIONE ALL ACQUISTO DI IMMOBILI REPUBBLICA ITALIANA L anno il giorno del mese di in, nel mio studio in Via n avanti a me Dott. Notaio in, iscritto presso il Consiglio

Dettagli

Eurocontratto di assistenza tecnica

Eurocontratto di assistenza tecnica Eurocontratto di assistenza tecnica 1 Pistoia, Contratto N La società/azienda/ditta di seguito per brevità denominata con sede in cap. prov. indirizzo tel. fax. e-mail p.iva nella persona del suo legale

Dettagli

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI SITUATI PRESSO IL COMPLESSO "LE FILANDE" DI SAN GIACOMO DI VEGLIA

CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI SITUATI PRESSO IL COMPLESSO LE FILANDE DI SAN GIACOMO DI VEGLIA COMUNE DI VITTORIO VENETO - PROVINCIA DI TREVISO Reg. Scritt. privata n. CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI SITUATI PRESSO IL COMPLESSO "LE FILANDE" DI SAN GIACOMO DI VEGLIA PREMESSO: - che

Dettagli

Scrittura privata per la locazione relativa all immobile comunale di. proprietà sito in Galatone via Milano, 55 in favore del Circolo San

Scrittura privata per la locazione relativa all immobile comunale di. proprietà sito in Galatone via Milano, 55 in favore del Circolo San COMUNE DI GALATONE PROVINCIA DI LECCE Scrittura privata per la locazione relativa all immobile comunale di proprietà sito in Galatone via Milano, 55 in favore del Circolo San Sebastiano. L anno duemilaundici

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affitto di albergo Con la presente scrittura privata redatta in in data tra: il Signor , nato a , il , residente a , via , codice fiscale , di seguito

Dettagli

RUOLO DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

RUOLO DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO AGENTI SOCIETA Marca da bollo ALLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. UFFICIO REC ALBI E RUOLI 24121 BERGAMO SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO Domanda di iscrizione nel Ruolo degli agenti e rappresentanti

Dettagli

Pratica edilizia n. del DATI RELATIVI ALL IMMOBILE

Pratica edilizia n. del DATI RELATIVI ALL IMMOBILE Timbro Protocollo Allo Sportello Unico per l Edilizia del Comune di Barengo OGGETTO: Richiesta certificato di agibilità ai sensi dell art. 24 del D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 come modificato dal D.Lgs.

Dettagli

Contratto di comodato a uso diverso

Contratto di comodato a uso diverso (Allegato 1) Contratto di comodato a uso diverso Con la presente scrittura tra la Regione Campania (codice fiscale 80011990639) di seguito denominata Comodante, rappresentata, in virtù della delega di

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI. Provincia di Olbia Tempio SCRITTURA PRIVATA SOGGETTA A REGISTRAZIONE RELATIVA AL COMODATO D USO GRATUITO DI UN AREA

COMUNE DI GOLFO ARANCI. Provincia di Olbia Tempio SCRITTURA PRIVATA SOGGETTA A REGISTRAZIONE RELATIVA AL COMODATO D USO GRATUITO DI UN AREA COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia di Olbia Tempio SCRITTURA PRIVATA SOGGETTA A REGISTRAZIONE RELATIVA AL COMODATO D USO GRATUITO DI UN AREA SITA A GOLFO ARANCI IN LOCALITA CALA SABINA L anno duemilatredici,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE INERENTE IL LOCALE DI PROPRIE- Con la presente scrittura privata autenticata a valere ad ogni effetto di legge

CONTRATTO DI LOCAZIONE INERENTE IL LOCALE DI PROPRIE- Con la presente scrittura privata autenticata a valere ad ogni effetto di legge Rep. CONTRATTO DI LOCAZIONE INERENTE IL LOCALE DI PROPRIE- TA COMUNALE SITO IN V.----------- Con la presente scrittura privata autenticata a valere ad ogni effetto di legge tra: 1) COMUNE DI MACERATA cod.

Dettagli

Centro Socio Culturale Ferro di Cavallo COMUNE DI PERUGIA

Centro Socio Culturale Ferro di Cavallo COMUNE DI PERUGIA Centro Socio Culturale Ferro di Cavallo COMUNE DI PERUGIA CONTRATTO DI COMODATO GRATUITO DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN FERRO DI CAVALLO IN VIA GREGOROVIUS, TRA COMUNE DI PERUGIA E CENTRO SOCIO-

Dettagli

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO. Provincia di Firenze SCRITTURA PRIVATA CONVENZIONE PER LA GESTIONE DELL AREA SGAMBAMENTO

COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO. Provincia di Firenze SCRITTURA PRIVATA CONVENZIONE PER LA GESTIONE DELL AREA SGAMBAMENTO ALL/2 COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO Provincia di Firenze Rep. SCRITTURA PRIVATA CONVENZIONE PER LA GESTIONE DELL AREA SGAMBAMENTO CANI ISTITUITA PRESSO GIARDINI PUBBLICI DENOMINATI IL PRATONE CAPOLUOGO.

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO FONDI RUSTICI DI PROPRIETA COMUNALE. (in deroga art. 45 Legge n. 203/82) Azienda Agricola PORCOBELLO di Rolfo Bruna Via

CONTRATTO DI AFFITTO FONDI RUSTICI DI PROPRIETA COMUNALE. (in deroga art. 45 Legge n. 203/82) Azienda Agricola PORCOBELLO di Rolfo Bruna Via COMUNE DI BENE VAGIENNA PROVINCIA DI CUNEO REPERTORIO N. CONTRATTO DI AFFITTO FONDI RUSTICI DI PROPRIETA COMUNALE (in deroga art. 45 Legge n. 203/82) Periodo: 12/11/2014-11/11/2015. Azienda Agricola PORCOBELLO

Dettagli

ACCORDO DI PARTNERSHIP. La <.>., con sede in > >, C.F. < > nella persona del suo legale rappresentante

ACCORDO DI PARTNERSHIP. La <.>., con sede in > >, C.F. < > nella persona del suo legale rappresentante ACCORDO DI PARTNERSHIP Tra le sottoindicate parti La ., con sede in > >, C.F. < > nella persona del suo legale rappresentante Sig. in qualità di Presidente in carica (qui di seguito denominata )

Dettagli

Il Segretario Generale

Il Segretario Generale In esenzione dall imposta di bollo ai sensi dell art. 16 tab. All. B D.P.R. 26.10.1972 n. 642 e s.m. ed integrazioni. COMUNE DI MEZZOLOMBARDO PROVINCIA DI TRENTO Rep. n. atti privati CONTRATTO DI COMODATO

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione regionale Basilicata. ALLEGATO 3 al Disciplinare di Gara SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione regionale Basilicata. ALLEGATO 3 al Disciplinare di Gara SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione regionale Basilicata ALLEGATO 3 al Disciplinare di Gara SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA Procedura aperta di carattere comunitario, ai sensi dell art. 55, 5 comma,

Dettagli

CONVENZIONE PER L INSTALLAZIONE GRATUITA DI MANUFATTI URBANI PER IL SUPPORTO DI STRISCIONI

CONVENZIONE PER L INSTALLAZIONE GRATUITA DI MANUFATTI URBANI PER IL SUPPORTO DI STRISCIONI CONVENZIONE PER L INSTALLAZIONE GRATUITA DI MANUFATTI URBANI PER IL SUPPORTO DI STRISCIONI. L anno. addì del mese di, nella Residenza Municipale, fra il Comune di Rozzano, rappresentato dal Dirigente del

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO. DI MALGA FASSOLE ALTE SITA IN AVIO, MONTE BALDO L anno duemila, addì del mese di nella Residenza

CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO. DI MALGA FASSOLE ALTE SITA IN AVIO, MONTE BALDO L anno duemila, addì del mese di nella Residenza COMUNE DI AVIO PROVINCIA DI TRENTO Rep. n. - Atti Privati soggetti a registrazione CONTRATTO DI COMODATO D USO GRATUITO DI MALGA FASSOLE ALTE SITA IN AVIO, MONTE BALDO L anno duemila, addì del mese di

Dettagli

COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese)

COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese) COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese) (Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 10 del 28.04.2004) Art 1 Il presente Regolamento disciplina l utilizzo dell area comunale ubicata in località

Dettagli

REV. 2015/00 Pag. 1 di 5

REV. 2015/00 Pag. 1 di 5 REV. 2015/00 Pag. 1 di 5 PROCEDURA 3 GESTIONE DEGLI INDICE: 1. OBIETTIVI 2. DESTINATARI 3. PROCESSI AZIENDALI COINVOLTI 4. PROTOCOLLI DI PREVENZIONE 4.1. DOCUMENTAZIONE INTEGRATIVA 4.2. PROCEDURE DA APPLICARE

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBCOMODATO GRATUITO tra

SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBCOMODATO GRATUITO tra SCHEMA DI CONTRATTO DI SUBCOMODATO GRATUITO tra...l....... in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in... p. i.v.a.... (nel seguito anche Subcomodante ) e Comune di Santo Stefano Magra...

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1692/2015 ADOTTATA IN DATA 04/11/2015

DELIBERAZIONE N. 1692/2015 ADOTTATA IN DATA 04/11/2015 DELIBERAZIONE N. 1692/2015 ADOTTATA IN DATA 04/11/2015 OGGETTO: Stipula di accordo con la "Associazione Banco di Solidarietà di Bergamo Onlus" per la concessione locali in comodato d uso gratuito presso

Dettagli

ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO

ESEGUIBILE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 35 del 24/02/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO APPROVAZIONE DI BOZZA CONTRATTO DI COMODATO CON PRIVATI PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO

Dettagli

Modello 68 SCIA - per manifestazioni temporanee in area all aperto, o al chiuso con capienza inferiore a 200 persone.

Modello 68 SCIA - per manifestazioni temporanee in area all aperto, o al chiuso con capienza inferiore a 200 persone. Modello 68 SCIA - per manifestazioni temporanee in area all aperto, o al chiuso con capienza inferiore a 200 persone. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MANIFESTAZIONE TEMPORANEA - art. 68 T.U.L.P.S.

Dettagli

CONVENZIONE DISCIPLINANTE LA PRATICA DEL COMPOSTAGGIO DELLA FRAZIONE UMIDA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI.

CONVENZIONE DISCIPLINANTE LA PRATICA DEL COMPOSTAGGIO DELLA FRAZIONE UMIDA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI. Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI AGEROLA (Prov. di NA) CONVENZIONE DISCIPLINANTE LA PRATICA DEL COMPOSTAGGIO DELLA FRAZIONE UMIDA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI. L'anno duemila addì del mese di, presso

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 372/A del 26/03/2013 Dirigente: Istruttore: Area: Paolo Grifagni Maria Cristina Bruni Amministrativa OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO A COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B DELL APPALTO

Dettagli

Principi di Comportamento con la P.A.

Principi di Comportamento con la P.A. Febbraio2013 Principi di Comportamento con la P.A. Uso Interno Pagina 31 di 121 PRINCIPI DI COMPORTAMENTO CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Il presente documento rappresenta le linee guida di comportamento

Dettagli

OGGETTO: CONTRATTO DI CONCESSIONE D USO DI POSTEGGIO PER COMMERCIO SU AREA PUBBLICA UBICATO NEL MERCATO DI

OGGETTO: CONTRATTO DI CONCESSIONE D USO DI POSTEGGIO PER COMMERCIO SU AREA PUBBLICA UBICATO NEL MERCATO DI COMUNE DI JESI PROVINCIA DI ANCONA REPERTORIO N.... OGGETTO: CONTRATTO DI CONCESSIONE D USO DI POSTEGGIO PER COMMERCIO SU AREA PUBBLICA UBICATO NEL MERCATO DI VIA NAZARIO SAURO E IN QUELLO DI VIALE M.

Dettagli

Assicurazione della Responsabilità Civile Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione D.lgs 81/2008. Roma, 1 aprile 2015

Assicurazione della Responsabilità Civile Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione D.lgs 81/2008. Roma, 1 aprile 2015 Assicurazione della Responsabilità Civile Responsabili del Servizio Prevenzione e Protezione D.lgs 81/2008 Roma, 1 aprile 2015 Chi siamo Ø Fondata nel 1951, Sapri Broker di Assicurazioni è una delle Case

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI POTENZA. Codice Fiscale: 00090670761 REPUBBLICA ITALIANA

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI POTENZA. Codice Fiscale: 00090670761 REPUBBLICA ITALIANA AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE Rep. n. PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI POTENZA (già Istituto Autonomo per le Case Popolari della Provincia di Potenza) Codice Fiscale: 00090670761 OGGETTO:

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N. 9 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE IN COMODATO GRATUITO IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AD ASSOCIAZIONE PRO LOCO SIZZANO. L anno duemilasedici il

Dettagli

REGOLAMENTO AFFIDAMENTO IMMOBILI COMUNALI ALLE ASSOCIAZIONI AVENTI SEDE E OPERANTI NEL COMUNE DI COGGIOLA

REGOLAMENTO AFFIDAMENTO IMMOBILI COMUNALI ALLE ASSOCIAZIONI AVENTI SEDE E OPERANTI NEL COMUNE DI COGGIOLA REGOLAMENTO AFFIDAMENTO IMMOBILI COMUNALI ALLE ASSOCIAZIONI AVENTI SEDE E OPERANTI NEL COMUNE DI COGGIOLA APPROVATO CON ATTO DELIBERATIVO C.C. N. 08 DEL 27/03/2013 Art. 1 Finalità Le Associazioni svolgono

Dettagli

COMUNE DI SORANO P R O V I N C I A G R O S S E T O

COMUNE DI SORANO P R O V I N C I A G R O S S E T O COMUNE DI SORANO P R O V I N C I A G R O S S E T O A l l e g a t o A ATTO DI CONCESSIONE TRA LA SOCIETA ANTICHE TERME ACQUA DI SORANO s.r.l. ED IL COMUNE DI SORANO. L anno duemilatredici addì ------ del

Dettagli

0371/549372 STUDIO TECNICO

0371/549372 STUDIO TECNICO Via Paolo Gorini, 12 26900 LODI (LO) Tel.: 0371/549372 STUDIO TECNICO Fax: 0371/588158 E-mail ing.bergomi@libero.it DI INGEGENRIA CIVILE Dott. Ing. GIUSEPPE BERGOMI Ordine degli Ingegneri della Provincia

Dettagli

Regolamento comunale

Regolamento comunale Comune di Belluno Provincia di Belluno Regolamento comunale per l istituzione dell imposta di scopo per la realizzazione di opere pubbliche. Indice Capo I Norme generali Art.1 Oggetto e scopo del regolamento

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SEREGNO E L ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO NUOVA ACROPOLI LOMBARDIA PER L ALLESTIMENTO E LO SVOLGIMENTO

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SEREGNO E L ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO NUOVA ACROPOLI LOMBARDIA PER L ALLESTIMENTO E LO SVOLGIMENTO CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SEREGNO E L ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO NUOVA ACROPOLI LOMBARDIA PER L ALLESTIMENTO E LO SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE IN CAMPO CON LA PROTEZIONE CIVILE 10 ANNIVERSARIO

Dettagli

Oggetto: LEGGE N. 68/1999. APPROVAZIONE PROROGA AL CALENDARIO DEGLI INSERIMENTI DELLA CONVENZIONE N. 1784 DI REP. DEL 06/07/2012. SITTA SRL.

Oggetto: LEGGE N. 68/1999. APPROVAZIONE PROROGA AL CALENDARIO DEGLI INSERIMENTI DELLA CONVENZIONE N. 1784 DI REP. DEL 06/07/2012. SITTA SRL. Oggetto: LEGGE N. 68/1999. APPROVAZIONE PROROGA AL CALENDARIO DEGLI INSERIMENTI DELLA CONVENZIONE N. 1784 DI REP. DEL 06/07/2012. SITTA SRL. VISTA la legge 12 marzo 1999, n. 68, ed in particolare l'art.

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA. L anno... il giorno... del mese di..., in. Scandicci, nella sede comunale posta in piazzale della

SCRITTURA PRIVATA. L anno... il giorno... del mese di..., in. Scandicci, nella sede comunale posta in piazzale della SCRITTURA PRIVATA L anno... il giorno... del mese di..., in Scandicci, nella sede comunale posta in piazzale della Resistenza, con la presente scrittura privata tra: - COMUNE DI SCANDICCI con sede in Scandicci

Dettagli

E~~-- Spett.le UFFICIO COMMERCIO COMUNE DI PIAZZA ARMERINA

E~~-- Spett.le UFFICIO COMMERCIO COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Spett.le UFFICIO COMMERCIO COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Il sottoscritto PALERMO GIANFRANCO nato a Piazza Armerina il 7.9.1956 ed ivi residente in via Cda Uccelli snc, C.F.PLRGFRS6P07GS80V, in qualità di amministratore

Dettagli

CONVENZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA CON IL COMUNE DI.. DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

CONVENZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA CON IL COMUNE DI.. DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE CONVENZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA CON IL COMUNE DI.. DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA. L'anno duemilasei e di questo il giorno. del mese di, in Volterra (Pi), presso la sede comunale;

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1163 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 117 DEL 21/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1163 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 117 DEL 21/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1163 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 117 DEL 21/10/2015 OGGETTO: CONCESSIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE

Dettagli

Contratto per la prestazione di manodopera e nolo di mezzi meccanici. per l esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria

Contratto per la prestazione di manodopera e nolo di mezzi meccanici. per l esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria N. registro Atti Privati Valdaone lì COMUNE DI VALDAONE PROVINCIA DI TRENTO Contratto per la prestazione di manodopera e nolo di mezzi meccanici per l esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria

Dettagli

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia. AREA 1 - SERVIZI INTERNI Servizio Centro Elaborazione Dati

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia. AREA 1 - SERVIZI INTERNI Servizio Centro Elaborazione Dati CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia AREA 1 - SERVIZI INTERNI Servizio Centro Elaborazione Dati Determinazione n. 330 del 22.11.2013 Oggetto: Prosecuzione fornitura linea ADSL - Ditta Path.net S.p.a./Telecom

Dettagli

CONTRATTO DI COMODATO D'USO DELL'EX SPOGLIATOIO CAMPO DI CALCIO VIA SAN LORENZO - SANTA FEDE

CONTRATTO DI COMODATO D'USO DELL'EX SPOGLIATOIO CAMPO DI CALCIO VIA SAN LORENZO - SANTA FEDE CONTRATTO DI COMODATO D'USO DELL'EX SPOGLIATOIO CAMPO DI CALCIO VIA SAN LORENZO - SANTA FEDE INDICE art. 1 art. 2 art. 3 art. 4 art. 5 art. 6 art. 7 art. 8 art. 9 Premesse Oggetto Durata Oneri del comodatario

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Rep. N. 81 CONTRATTO PER I LAVORI DI PULIZIA STRADE COMUNALI, MANUTENZIONE VERDE SUL TERRITORIO COMUNALE,

REPUBBLICA ITALIANA Rep. N. 81 CONTRATTO PER I LAVORI DI PULIZIA STRADE COMUNALI, MANUTENZIONE VERDE SUL TERRITORIO COMUNALE, REPUBBLICA ITALIANA Rep. N. 81 COMUNE DI CASTRO PROVINCIA DI BERGAMO CONTRATTO PER I LAVORI DI PULIZIA STRADE COMUNALI, MANUTENZIONE VERDE SUL TERRITORIO COMUNALE, PULIZIA CIMITERO DEL COMUNE DI CASTRO,

Dettagli

CONTRATTO D AFFITTO DI FONDO RUSTICO. (con deroghe ex art. 45 della L. 203/82) Con la presente privata scrittura da valere tra le

CONTRATTO D AFFITTO DI FONDO RUSTICO. (con deroghe ex art. 45 della L. 203/82) Con la presente privata scrittura da valere tra le Rep. N. Bologna, li CONTRATTO D AFFITTO DI FONDO RUSTICO (con deroghe ex art. 45 della L. 203/82) Con la presente privata scrittura da valere tra le parti ad ogni effetto di ragione e di legge fra: - PROVINCIA

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELL FUNZIONI DI COMPONENTE UNICO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELLA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AL DOTT..

SCHEMA DI CONTRATTO INCARICO PER L AFFIDAMENTO DELL FUNZIONI DI COMPONENTE UNICO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELLA PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AL DOTT.. Gestione Commissariale (L.R. 15/2013) EX PROVINCIA OLBIA TEMPIO Legge Regionale 28.06.2013 n. 15 Disposizioni in materia di riordino delle Province Decreto Presidente Giunta Regionale n. 49 del 30.05.2014

Dettagli

Associazione Amici del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna Codice Fiscale: 92068360517

Associazione Amici del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna Codice Fiscale: 92068360517 1 Associazione Amici del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona, Campigna Codice Fiscale: 92068360517 Sede Legale: Stia ( Ar) loc. Porciano PROTOCOLLO D INTESA TRA: ASSOCIAZIONE Di

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMPRENSIVO DELLE TARIFFE

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMPRENSIVO DELLE TARIFFE COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMPRENSIVO DELLE TARIFFE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 25 del 29.04.2013 e successivamente

Dettagli

OGGETTO: LAVORI DI PAVIMENTAZIONE LOCALI EX BIBLIOTECA PIANO TERRA MUNICIPIO - AFFIDAMENTO ALLA DITTA FOSSETTI

OGGETTO: LAVORI DI PAVIMENTAZIONE LOCALI EX BIBLIOTECA PIANO TERRA MUNICIPIO - AFFIDAMENTO ALLA DITTA FOSSETTI REP. N. CONTRATTO DI COTTIMO FIDUCIARIO OGGETTO: LAVORI DI PAVIMENTAZIONE LOCALI EX BIBLIOTECA PIANO TERRA MUNICIPIO - AFFIDAMENTO ALLA DITTA FOSSETTI COSTRUZIONI S.R.L. - L'anno duemilaquattordici, e

Dettagli

SCHEMA TIPO DI FIDEIUSSIONE BANCARIA / ASSICURATIVA

SCHEMA TIPO DI FIDEIUSSIONE BANCARIA / ASSICURATIVA SCHEMA TIPO DI FIDEIUSSIONE BANCARIA / ASSICURATIVA A GARANZIA DEGLI OBBLIGHI DI CUI ALLA DELIBERA DEL 30.06.2008 (su carta intestata della Banca o Istituto Assicuratore) Premesso: 1) che la Società /

Dettagli

AL COMUNE DI AGRIGENTO

AL COMUNE DI AGRIGENTO AL COMUNE DI AGRIGENTO Sportello Unico per l Edilizia S.U.E. N. Prot. OGGETTO: TRASMISSIONE DELLA RELAZIONE TECNICA DI ASSEVERAMENTO Art. 9 Legge 37 del 10/08/1985 OPERE INTERNE Il sottoscritto cod. fisc.

Dettagli

Via Caduti senza Croce n 28 P A L E R M O SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE

Via Caduti senza Croce n 28 P A L E R M O SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE Via Caduti senza Croce n 28 P A L E R M O SCHEMA DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE per il rinnovo del C.P.I e per le attività di studio, progettazione ed accessorie, di cui all art. 11 della L.R.

Dettagli