I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI"

Transcript

1 COACHING LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI I N D I C E 1 [CHE COSA E IL COACHING] 2 [UN OPPORTUNITA DI CRESCITA PER L AZIENDA] 3 [ COME SI SVOLGE UN INTERVENTO DI COACHING ] 4 [UN OPPORTINTA PER I SINGOLI O I GRUPPI DI LAVORO] 5 [ I RISULTATI DEL COACHING ] 6 [ LE ESPERIENZE DI CECCARELLI S.P.A. ]

2 1. [ CHE COSA E IL COACHING ] Coltivare la crescita professionale Il coaching è una tecnica che facilita la crescita sia personale sia professionale. In ambito lavorativo si parla più precisamente di business coaching riferendosi ad un processo di training personalizzato che viene svolto da professionisti esperti sia di business sia di gestione e sviluppo delle risorse umane ed è destinato a chi vuole migliorare le proprie prestazioni. Il consulente ( coach ) affianca il cliente ( coachee ) nella sua attività lavorativa, fornendogli supporto sia nello svolgimento delle attività professionali quotidiane sia nella gestione o partecipazione a progetti speciali. Si realizza in questo modo una collaborazione molto stretta tra le due persone, ed il coachee può sfruttare l aiuto e l esperienza del consulente senza esere distratto dai consueti impegni di lavoro; il coach contribuirà al successo del cliente apportando contributi metodologici sia nei campi operativi specifici sia, sempre più frequentemente, in quelli attinenti ai temi di efficacia manageriale. 2. [UNA OPPORTUNITA DI CRESCITA PER L AZIENDA] Il coaching per superare i momenti critici aziendali L investimento nella professionalità dei dipendenti è una priorità dettata dal mercato, che richiede l ottimizzazione delle competenze delle risorse umane attraverso momenti di formazione che coinvolgono i singoli e l organizzazione nel suo insieme. L esperienza mostra che spesso le aziende hanno funzionari o dirigenti capaci nella componente tecnica e specialistica del proprio lavoro, ma meno predisposti alla componente manageriale, quella relativa all organizzazione, alla comunicazione interna ed esterna all azienda, alla relazione con i collaboratori, con i capi ed i colleghi degli altri reparti. Questa situazione diventa di grande attualità in questi tempi, nei quali le tendenze organizzative spingono ad una delega sempre più frequente e diffusa di responsabilità tecniche e manageriali. La semplificazione della piramide organizzativa riduce infatti i livelli gerarchici e richiede a tutti i dipendenti di sviluppare, oltre alle competenze tecniche, capacità di coordinamento, di dialogo, di guida e di motivazione dei collaboratori. 1

3 Il passaggio di un professionista dal ruolo tecnico a quello manageriale/direttivo è impegnativo : il contributo richiestogli dall azienda (ed il suo stesso successo personale) non si basa più infatti sulle competenze che hanno contribuito fino a quel momento al suo apprezzamento, ma su altre, per lui nuove. È quindi opportuno aiutarlo in questa fase delicata. Il coaching è lo strumento che, nella nostra esperienza, si dimostra più efficace in queste situazioni. Permette infatti di superare con successo alcuni momenti critici per la vita aziendale: fasi di start-up o di cambiamento aziendale; costituzione di nuovi gruppi di lavoro o potenziamento dei team esistenti; difficoltà di time management; problemi di gestione dei collaboratori; demotivazione del singolo o del gruppo. Consente infatti di ottenere risultati quali: crescita della capacità di leadership e di gestione di situazioni di cambiamento; migliore gestione del tempo e delle priorità; migliore abilità di delegare compiti ai propri collaboratori; miglior capacità di gestire il proprio staff e gruppo di lavoro, motivando gli individui chiave a rimanere in azienda; più rapida applicazione di nuove metodologie di lavoro; miglioramento della performance e dei risultati, con un ritorno immediato dell investimento; incremento della produttività; creazione di una cultura aziendale aperta, innovativa e stimolante; più efficace e rapida comprensione, condivisione ed adozione di comportamenti e di metodologie di nuova introduzione in azienda. 2

4 3. [ COME SI SVOLGE UN INTERVENTO DI COACHING] LA PREPARAZIONE AL COACHING Il primo passo di un intervento di business coaching consiste nel chiarire con l azienda committente quali siano gli obiettivi da raggiungere ed i criteri di valutazione dei risultati raggiunti. Fatto questo diventa poi fondamentale coinvolgere e motivare in modo costruttivo le singole persone: gli interventi di coaching richiedono infatti ai coachee la disponibilità a mettersi in gioco, accettando di essere affiancati da un professionista esterno che li aiuti a migliorarsi. Il primo passo di un nostro intervento di coaching prevede pertanto un incontro individuale con ciascun partecipante così da chiarire le regole del gioco ed impostare assieme il piano di lavoro. Data l importanza di questa fase, la abbiamo strutturata secondo alcuni passi fondamentali. Fig.1 i La preparazione all attività di coaching La preparazione al coaching Contratto di coaching Diagnosi Piano di sviluppo IL CONTRATTO DI COACHING Per favorire il successo dell affiancamento, è fondamentale che si crei rapidamente un rapporto di fiducia tra coach e coachee. Nel primo incontro devono pertanto emergere elementi che costituiscano una sorta di contratto fiduciario tra coach e coachee. Sono i seguenti: Obiettivi del coachee: cosa si aspetta dal coaching; Obiettivi aziendali: cosa si aspetta l azienda, il contesto nel quale è stato inserito il coaching; Frequenza del coaching: la durata del programma, l impegno di tempo necessario Modalità del coaching: mezzi di comunicazione utilizzati in base alle esigenze del coachee; I valori ed i ruoli all interno della relazione coach-coachee: come lavorare insieme, l importanza della riservatezza, dell uso del feedback e dell impegno verso gli obiettivi stabiliti; 3

5 Il ruolo e la comunicazione con le Risorse Umane e la Direzione: come e cosa comunicare, modalità di coinvolgimento nel programma di coaching LA DIAGNOSI Questa fase è necessaria per definire la situazione di partenza del coachee e coinvolge vari aspetti : la vita e la carriera fino a quel momento; le ambizioni e le aspettative per il futuro; competenze, abilità, talenti, doti ed aree di sviluppo. Il risultato di queste analisi è un accordo sulle priorità per il programma di coaching. È importante in questa fase stabilire traguardi a breve e a lungo periodo da impostare, programmare e raggiungere negli incontri successivi. IL PIANO DI SVILUPPO Al termine della fase diagnostica si definisce il piano di sviluppo con gli obiettivi da raggiungere, che dovranno essere chiari, misurabili e definiti nel tempo secondo un programma ben preciso (nonché coerenti con gli obiettivi della Direzione aziendale) L INTERVENTO OPERATIVO DI COACHING Una volta impostato, il coaching entra nella fase operativa, che prevede una serie di attività e di momenti di controllo: affiancamento: ciascun soggetto coinvolto viene affiancato dal consulente, che lo assiste nell affrontare le situazioni professionali definite; verifica: il debriefing sulle situazioni affrontate, sui comportamenti adottati e sui risultati ottenuti permette al consulente di far riflettere il coachee sul proprio comportamento organizzativo, aiutandolo a comprendere quali siano le reali criticità ed i modi più efficaci per superarle: modifica dei comportamenti e nuova valutazione: il coachee adotterà nelle occasioni successive, lavorando in autonomia o con l affiancamento del consulente, le nuove soluzioni identificate e verificherà poi nuovamente i successi o i problemi incontrati; lavoro in team: se opportuno, il consulente partecipa alle attività di team di progetto che prevedano l interrelazione dei coachee con più soggetti o enti aziendali. 4

6 4. [UNA OPPORTINTA PER I SINGOLI O I GRUPPI DI LAVORO] Il business coaching si dimostra di grande efficacia sia per favorire la crescita di singoli professionisti, sia per aiutare gruppi di lavoro a migliorare la propria efficacia operativa. COACHING INDIVIDUALE Segue il programma di lavoro esposto nei paragrafi precedenti: le attività svolte sono strettamente legate al contesto lavorativo di ciascuno e questo permette di tenere agevolmente traccia dei risultati ottenuti. Le metriche utilizzate per valutare i progressi compiuti sono quelle più opportune ed indicate a seconda dei singoli casi ed obiettivi: la valutazione dei progressi compiuti nelle competenze manageriali segue spesso i parametri normalmente utilizzati nel sistema aziendale di performance appraisal così da mantenere la coerenza con le procedure aziendali. TEAM COACHING Per favorire l efficacia di gruppi di lavoro già costituiti oppure di nuova formazione ci si avvale spesso dell intervento di un consulente. Per giungere ai risultati attesi si opera seguendo un approccio strutturato: creazione di una visione comune: condividere in modo chiaro la visione motivazione; e gli obiettivi del team per creare impegno, sinergie e definizione delle modalità di lavoro di gruppo: concordare le modalità di lavoro come team o in sotto-gruppi per fare emergere e risolvere differenze talora profonde; costruzione delle basi di armonia nel gruppo: fare emergere possibili ostacoli/attriti e discuterne sia in gruppo sia a livello individuale, per sviluppare maggiore consapevolezza dei punti di forza e risolvere rapidamente i problemi di coordinamento; creazione della cultura del feedback: sviluppare nel team di lavoro la capacità di dare e ricevere feedback in modo costruttivo; definizione degli obiettivi e del piano di azione: creare un piano di azione condiviso da tutti i membri del team. Fig.2. Le fasi del team coaching Team coaching Visione Modalità di lavoro di gruppo Risolvere i conflitti Cultura del feedback Obiettivi e piani d azione 5

7 5. [I RISULTATI DEL COACHING] Il nostro intervento garantisce alle aziende i seguenti risultati: Coaching individuale: incremento dell efficacia operativa; crescita della consapevolezza nei propri punti di forza; crescita del senso di responsabilità: aumento dell orientamento al risultato, della ricerca di soluzioni alternative e del coinvolgimento personale; sviluppo di nuove metodologie di lavoro e coordinamento dei propri collaboratori. Team coaching maggiore grado di produttività; aumento del grado di coordinamento di gruppo; maggiore integrazione del gruppo nel contesto operativo aziendale; capacità di definire valori, obiettivi e piano di azione condivisi. Il business coaching permette all azienda di sviluppare programmi di formazione personalizzati per ciascuna persona coinvolta: consente quindi di sfruttare al meglio le opportunità di crescita nei risultati legati alla formazione manageriale. Le evidenze tratte dalla Banca Dati Pims mostrano (Figura 3) come programmi efficaci di formazione diano contributi positivi al miglioramento della redditività aziendale: essa aumenta del 21% quando la formazione è rivolta ai massimi livelli aziendali, del 15% quando coinvolge manager di primo e secondo livello Fig.3 I risultati del coaching 6

8 6. [LE ESPERIENZE DI CECCARELLI S.P.A.] Il coaching individuale e la formazione in aula hanno permesso all azienda di migliorare la propria efficacia operativa. Un primario operatore nel settore dei prodotti alimentari ci ha chiesto un intervento su oltre 20 manager (quadri e dirigenti) di varie funzioni aziendali. Il programma di coaching ha avuto l obiettivo di sviluppare le loro competenze manageriali ed è stato strutturato in due fasi: - sessioni in aula : effettuate per approfondire vari temi, che variano dalla capacità di leggere ed interpretare correttamente i bilanci e conti economici alla capacità di guidare i gruppi di lavoro, dalla visione sistemica alle metodologie più efficaci di decision making ; - serie di incontri individuali: programmati per aiutare i singoli a sviluppare quelle competenze manageriali da loro richieste. Il risultato ottenuto è stato che ogni manager è stato stimolato ad applicare nell attività quotidiana quanto appreso in aula o suggerito dal coach. L allineamento del management sulle tematiche illustrate in aula e l applicazione delle metodologie di conduzione dei gruppi di lavoro ha comportato un notevole incremento nell efficacia del loro agire manageriale. Il Comitato di Direzione, grazie a un adeguato team coaching, ha garantito i risultati sperati per l azienda. Un primario operatore nella produzione di beni alimentari aveva deciso di istituire un Comitato di Direzione dei manager di primo livello. Il Comitato, appena avviato, non era stato in grado di svolgere con efficacia le proprie funzioni per mancanza di collaborazione e di obiettivi condivisi. Facendo leva su un attività strategica per l azienda e particolarmente critica per il coordinamento inter-funzionale (la preparazione del budget) abbiamo dato il via ad una serie di attività che hanno consentito di allineare tutti i manager coinvolti su obiettivi, tempi e modalità di lavoro comuni. Il risultato così raggiunto va ben al di là della semplice predisposizione del documento di budget aziendale: si è infatti instaurato un clima positivo di confronto, coordinamento ed impegno reciproco tra tutti i manager di primo livello dell azienda. 7

9 L affiancamento ai venditori ha permesso di rendere rapidamente operativo un nuovo processo di vendita. Una primaria azienda nel settore dell Information Technology aveva definito un nuovo processo di vendita, adeguato alle sfide competitive del mercato di riferimento e supportato da una piattaforma software per le attività di Programmazione e Controllo. L azienda, consapevole della complessità dell operazione, ha scelto lo strumento del coaching per assistere il personale nell applicazione dei nuovi processi. Il nostro intervento ha avuto l obiettivo di: - affiancare i responsabili vendita (Account Director) delle 6 divisioni aziendali nell applicazione del nuovo processo di vendita, motivando i venditori e controllandone i risultati con lo strumento di Programmazione e Controllo; - affiancarli nell impostazione degli interventi correttivi sulla struttura commerciale; - agevolare così l ottenimento degli obiettivi aziendali (vendite e marginalità). Abbiamo così ottenuto una rapida ed efficace adozione del nuovo processo di vendita, grazie all impegno profuso dagli Account Director che, affiancati dal coach, hanno vinto la naturale resistenza al cambiamento dell organizzazione commerciale. Ciò ha consentito di raggiungere più rapidamente gli obiettivi aziendali di vendita e di profitto. Saremo lieti di approfondire con Voi questi temi: Ceccarelli S.p.A via Cerva 1, Milano Tel Fax

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA LA FORMAZIONE MANAGERIALE 1. [ GLI OBIETTIVI ] PERCHÉ PROGETTARE E REALIZZARE PERCORSI DI CRESCITA MANAGERIALE E PROFESSIONALE?

Dettagli

SVILUPPO TALENTI PROGETTO CONSEGUIRE OBIETTIVI RICERCARE ECCELLENZA

SVILUPPO TALENTI PROGETTO CONSEGUIRE OBIETTIVI RICERCARE ECCELLENZA SVILUPPO TALENTI PROGETTO CONSEGUIRE OBIETTIVI RICERCARE ECCELLENZA Bologna Aprile 2009 L IMPORTANZA DEL MOMENTO In un mercato denso di criticità e nel medesimo tempo di opportunità, l investimento sulle

Dettagli

IL MANAGER COACH: MODA O REQUISITO DI EFFICACIA. Nelle organizzazioni la gestione e lo sviluppo dei collaboratori hanno una importanza fondamentale.

IL MANAGER COACH: MODA O REQUISITO DI EFFICACIA. Nelle organizzazioni la gestione e lo sviluppo dei collaboratori hanno una importanza fondamentale. IL MANAGER COACH: MODA O REQUISITO DI EFFICACIA Nelle organizzazioni la gestione e lo sviluppo dei collaboratori hanno una importanza fondamentale. Gestione e sviluppo richiedono oggi comportamenti diversi

Dettagli

Executive Coaching un percorso per il Self Empowerment

Executive Coaching un percorso per il Self Empowerment Executive Coaching un percorso per il Self Empowerment 0 Executive Coaching Executive Coaching: per trovare il Coach e l approccio più adatti a migliorare alcuni aspetti della propria leadership, gestire

Dettagli

LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO. Programma di sviluppo continuo dell innovazione

LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO. Programma di sviluppo continuo dell innovazione LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO Programma di sviluppo continuo dell innovazione LA REALTÀ CORRENTE INNOVATION & CHANGE OGGI IL CLIMA GENERALE È CARATTERIZZATO DA CONTINUI

Dettagli

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane.

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane. www.beon-dp.com Operiamo in ambito di: Sviluppo Assessment e development Center Valutazione e feedback a 360 Formazione Coaching CHI SIAMO BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione

Dettagli

DIVISIONE RISORSE UMANE

DIVISIONE RISORSE UMANE DIVISIONE RISORSE UMANE! COVECO SRL - R.I. di UD 02640890303 Cap. Soc. 15.000 i.v. - C.F. E P.I. 02640890303 PROGRAMMI E INTERVENTI PER LA CRESCITA, LO SVILUPPO E L EMPOWERMENT DI PERSONE, GRUPPI E ORGANIZZAZIONI

Dettagli

Essere Manager per creare valore

Essere Manager per creare valore FORMAZIONE E SERVIZI INNOVATIVI - RAVENNA CATALOGO CORSI www.ecipar.ra.it/som Essere Manager per creare valore Ecipar di Ravenna School of Management La School Of Management (SOM) realizzata da Ecipar

Dettagli

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa perché PersoneImpresa Persone e Impresa è il consulente direzionale cui imprenditori e direttori si rivolgono

Dettagli

Quando la destinazione di un viaggio è la crescita

Quando la destinazione di un viaggio è la crescita Quando la destinazione di un viaggio è la crescita destinazione sviluppo Quando la destinazione di un viaggio è la crescita, il cambiamento della propria organizzazione, anche il viaggiatore più avventuroso

Dettagli

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo B. Munari inside INSIDE è specializzata nella trasformazione organizzativa, nello sviluppo e nella valorizzazione del capitale umano

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

L Integrazione dei Processi di Gestione delle Risorse Umane

L Integrazione dei Processi di Gestione delle Risorse Umane L Integrazione dei Processi di Gestione delle Risorse Umane 1 L integrazione dei processi della gestione delle Risorse Umane 3 2 Come i Modelli di Capacità consentono di integrare i processi? 5 pagina

Dettagli

METODOLOGIA DELL ASSESSMENT

METODOLOGIA DELL ASSESSMENT METODOLOGIA DELL ASSESSMENT Chi siamo HR RiPsi nasce come divisione specializzata di Studio RiPsi grazie alla collaborazione di Psicologi e Direttori del Personale che hanno maturato consolidata esperienza

Dettagli

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F.

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. FORMAZIONE MANAGERIALE S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. Baracca, 235/E 50127 Firenze Tel. 055.3436516

Dettagli

QUADRO AC DI COMPETENZE Versione riveduta Giugno 2012

QUADRO AC DI COMPETENZE Versione riveduta Giugno 2012 QUADRO AC DI COMPETENZE Versione riveduta Giugno 2012 Competenze di coaching per Tutti i Coach 1. Rispettare le linee guida etiche, legali e professionali 2. Stabilire il contratto di coaching e gli obiettivi

Dettagli

IL COACHING: DOMANDE E RISPOSTE FONDAMENTALI

IL COACHING: DOMANDE E RISPOSTE FONDAMENTALI IL COACHING: DOMANDE E RISPOSTE FONDAMENTALI COACHING: che cos è? e chi è il coach? A chi serve il coaching? Quando conviene utilizzarlo? Quali sono i vantaggi del coaching? Come si richiede il coaching?

Dettagli

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B Fornire ai partecipanti elementi di Marketing, applicati alla realtà Business to Business. MARKETING B2B Il corso si rivolge a tutti coloro che si occupano di vendite

Dettagli

REALIZZARE PROCESSI DI VENDITA CHE SOSTENGANO UNA CRESCITA PROFITTEVOLE

REALIZZARE PROCESSI DI VENDITA CHE SOSTENGANO UNA CRESCITA PROFITTEVOLE REALIZZARE PROCESSI DI VENDITA CHE SOSTENGANO UNA CRESCITA PROFITTEVOLE SALESFORCE EFFECTIVENESS 1. [ GLI OBIETTIVI ] PERCHÉ DISPORRE DI PROCESSI COMMERCIALI PIÙ COMPETITIVI? Realizzare nel tempo una crescita

Dettagli

Quando soffia il vento del cambiamento, gli uni costruiscono muri, gli altri mulini a vento. Proverbio cinese

Quando soffia il vento del cambiamento, gli uni costruiscono muri, gli altri mulini a vento. Proverbio cinese Quando soffia il vento del cambiamento, gli uni costruiscono muri, gli altri mulini a vento Proverbio cinese Cogito ERGO sum Cartesio solutions s.r.l. è una società che vuole essere al servizio delle Aziende

Dettagli

www.learningschool.it

www.learningschool.it Piano di Formazione Scuola Vendite Progetto Finanziato dal Fondo Coordinato da e Informazioni: Gli ultimi 2 anni, causati dalla profonda crisi economica internazionale, hanno visto un rallentamento del

Dettagli

Le Dimensioni della LEADERSHIP

Le Dimensioni della LEADERSHIP Le Dimensioni della LEADERSHIP Profilo leadership, dicembre 2007 Pag. 1 di 5 1. STRATEGIA & DIREZIONE Creare una direzione strategica Definire una strategia chiara e strutturata per la propria area di

Dettagli

Le undici competenze chiave del coaching secondo ICF

Le undici competenze chiave del coaching secondo ICF Le undici competenze chiave del coaching secondo ICF Le seguenti undici competenze chiave del coaching sono state sviluppate per fornire una maggiore comprensione rispetto alle capacità ed agli approcci

Dettagli

SERVIZIO DESCRIZIONE VANTAGGI PREZZO ORARIO

SERVIZIO DESCRIZIONE VANTAGGI PREZZO ORARIO formazione ORARIO Formazione in aula Corsi collettivi monoaziendali oppure interaziendali su programma prestabilito 1. Esperienza formatori 2. Teoria e pratica 3. Ampiezza delle proposte 4. Soddisfazione

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

Executive Coaching e progetti aziendali

Executive Coaching e progetti aziendali Executive Coaching e progetti aziendali 24 maggio 2012 Dania Buzzacchi, ACC Marina Osnaghi, MCC Cos è il coaching Un processo di acquisizione e di applicazione di competenze professionali e manageriali:

Dettagli

PARLARSI IN AZIENDA Per motivare, capirsi e lavorare con profitto

PARLARSI IN AZIENDA Per motivare, capirsi e lavorare con profitto PARLARSI IN AZIENDA Per motivare, capirsi e lavorare con profitto 20 APRILE - 11 e 25 MAGGIO 2015 ORE 9.30-17.30 QUALE MODO DI DIALOGARE E PIU EFFICACE PER AVERE IL MASSIMO DA CLIENTI E COLLABORATORI?

Dettagli

www.mauriziovinci.it

www.mauriziovinci.it www.mauriziovinci.it Il mercato impone decisioni rapide ed efficaci, obiettivi chiari e sostenibili, strategie ben strutturate che non lasciano spazio all improvvisazione. Studio di consulenza integrata

Dettagli

Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale. Comune Cernusco Lombardone

Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale. Comune Cernusco Lombardone Gest.im Formazione Comportamentale e Manageriale - Lecco - Team Coaching & Coaching Individuale Comune Cernusco Lombardone Valorizzazione e Sviluppo del Capitale Umano per il miglioramento di Performance

Dettagli

Scheda di partecipazione Quarta edizione

Scheda di partecipazione Quarta edizione Scheda di partecipazione Quarta edizione Per ogni progetto candidato occorre compilare la scheda di partecipazione, composta da tre sezioni: - sezione 1: descrizione sintetica del programma - sezione 2:

Dettagli

la crescita è la chiave

la crescita è la chiave AREA LEADERSHIP PROFESSIONALE IL COACHING Lo strumento di manutenzione dell uomo LeadershipLab Training Gubbio (Perugia) N.Verde 800.960.318 la crescita è la chiave MARCO MERANGOLA Tel 366 37.72.330 Fax

Dettagli

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione.

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. La Compagnia Della Rinascita PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si

Dettagli

AZIENDA INNOVATION & CHANGE PROGRAMMA DI SVILUPPO CONTINUO DELL INNOVAZIONE

AZIENDA INNOVATION & CHANGE PROGRAMMA DI SVILUPPO CONTINUO DELL INNOVAZIONE AZIENDA INNOVATION & CHANGE PROGRAMMA DI SVILUPPO CONTINUO DELL INNOVAZIONE Per Le Nuove sfide è necessario valutare i nostri punti di forza e di debolezza per poter mettere a punto un piano d azione che

Dettagli

COACHING. Bocconi Alumni Association. Presentazione

COACHING. Bocconi Alumni Association. Presentazione COACHING Bocconi Alumni Association Presentazione INDICE Perché il Coaching? Coaching e Mentoring: le differenze Ruoli, competenze e comportamenti del Coach e del Coachee (cliente) Regole del rapporto

Dettagli

Master in Private Banking

Master in Private Banking Master in Private Banking 2 Premessa Di fronte ai cambiamenti e alle evoluzioni del mercato che si susseguono con sempre maggiore forza, il private banker riveste un ruolo insostituibile fondato su una

Dettagli

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione Spegea, scuola di management da più di vent anni, è lieta di presentare il piano formativo notalikes notalikes, Innovative Managers Community, progettato per i dirigenti delle aziende del territorio pugliese

Dettagli

Human Capital. Conoscere Ideamanagement

Human Capital. Conoscere Ideamanagement Human Capital Conoscere Ideamanagement MISSION & VISION Offrire servizi e soluzioni per aumentare il valore e il rendimento del Capitale Umano. Sviluppare metodologie tra loro coerenti per supportare i

Dettagli

Scende in campo l esperienza

Scende in campo l esperienza Scende in campo l esperienza I percorsi Coach a 4 mani Sales nascono dall esperienza dei consulenti Opes nel supportare lo sviluppo delle competenze trasversali con la collaborazione di professionisti

Dettagli

Formazione e sviluppo per la Pubblica Amministrazione

Formazione e sviluppo per la Pubblica Amministrazione Formazione e sviluppo per la Pubblica Amministrazione area La gestione delle risorse umane come strumento generatore di valore L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro del Nord Milano nasce

Dettagli

EXTERNAL HR MANAGEMENT

EXTERNAL HR MANAGEMENT EXTERNAL HR MANAGEMENT PER LO SVILUPPO CONTINUO DEI KEY PEOPLE AZIENDALI Dotarsi dei servizi di una moderna Direzione di Sviluppo delle Risorse Umane per la cura dei propri Key People abbattendo i costi

Dettagli

Consulenza e Formazione 2012

Consulenza e Formazione 2012 Consulenza e Formazione 2012 Settore: Hair Beauty - Wellness One day Seminar LA COMUNICAZIONE VERBALE, PARAVERBALE, NON VERBALE (T/C) Il buon comunicatore è quello che ottiene dalla propria comunicazione

Dettagli

Gruppo Helvetia. La politica di gestione delle risorse umane

Gruppo Helvetia. La politica di gestione delle risorse umane Gruppo Helvetia La politica di gestione delle risorse umane Cari colleghi Anche la nostra politica di gestione delle risorse umane è basata sulla dichiarazione contenuta nella nostra mission «Primi per

Dettagli

GEPRIM Snc. Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio. www.geprim.it

GEPRIM Snc. Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio. www.geprim.it GEPRIM Snc Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio Geprim per il Settore Creditizio Il settore del credito e la figura del mediatore creditizio hanno subito notevoli cambiamenti nel

Dettagli

La gestione della Forza vendita Come ottenere di più dall attività di vendita

La gestione della Forza vendita Come ottenere di più dall attività di vendita La gestione della Forza vendita Come ottenere di più dall attività di vendita Se cercate: 1. un metodo per ricercare, valutare e selezionare i migliori venditori; 2. informazioni su come addestrare, formare

Dettagli

Analizzare e gestire CAMBIAMENTO. tramite lo strumento e la metodologia

Analizzare e gestire CAMBIAMENTO. tramite lo strumento e la metodologia Analizzare e gestire il CAMBIAMENTO tramite lo strumento e la metodologia LA GESTIONE DEL CAMBIAMENTO Le aziende sono sempre più di frequente poste di fronte al cambiamento. Oggi ai manager si richiede

Dettagli

Progetto per la valutazione dei comportamenti organizzativi del personale del comparto in Arpa Repertorio

Progetto per la valutazione dei comportamenti organizzativi del personale del comparto in Arpa Repertorio Allegato 1 REVISIONE DEL SISTEMA DI VALUTAZIONE DEL COMPARTO Progetto per la valutazione dei comportamenti organizzativi del personale del comparto in Arpa Repertorio SINTESI DEI COMPORTAMENTI ORGANIZZATIVI

Dettagli

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M.

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M. Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

L IMPORTANZA DEL COACHING NELLE AZIENDE

L IMPORTANZA DEL COACHING NELLE AZIENDE Di cosa si tratta: Nasce negli Stati Uniti negli Anni 80, e successivamente importato dalle multinazionali Americane nelle loro Sedi in Europa. Il Coaching suggerisce l idea di un percorso da uno stato

Dettagli

CATALOGO CORSI. L offerta formativa per l Alta Formazione si articola nelle seguenti tematiche: Risorse Umane Master Sales And Marketing

CATALOGO CORSI. L offerta formativa per l Alta Formazione si articola nelle seguenti tematiche: Risorse Umane Master Sales And Marketing CATALOGO CORSI Assolombarda Servizi, società operativa di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, prevede un offerta formativa annuale di oltre 200 corsi di specializzazione per l approfondimento

Dettagli

airis consulting Via Domenichino, 19-20149 - Milano Tel: 02.43986313 - Fax: 02.43917414 e-mail: info@airisconsulting.it web: www.airisconsulting.

airis consulting Via Domenichino, 19-20149 - Milano Tel: 02.43986313 - Fax: 02.43917414 e-mail: info@airisconsulting.it web: www.airisconsulting. Via Domenichino, 19-20149 - Milano Tel: 02.43986313 - Fax: 02.43917414 e-mail: info@.it web: www..it Chi siamo AIRIS CONSULTING è una Società di Consulenza di Direzione nata per rispondere al bisogno delle

Dettagli

LA GESTIONE EFFICACE DEI COLLABORATORI

LA GESTIONE EFFICACE DEI COLLABORATORI LA GESTIONE EFFICACE DEI COLLABORATORI La qualità organizzativa passa attraverso la qualità delle persone 1. Le ragioni del corso Nella situazione attuale, assume una rilevanza sempre maggiore la capacità

Dettagli

RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE INDICE 1 PREMESSA 5 IL PROGETTO RIMOTIVAZIONE 6 PRIMA PARTE IL CONTESTO TEORICO DI RIFERIMENTO 8 CAPITOLO PRIMO I DIVERSI MODELLI

Dettagli

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Piani integrati per lo sviluppo locale Progetti di marketing territoriale Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Sviluppo di prodotti turistici Strategie e piani di comunicazione Percorsi

Dettagli

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM Istituto Comprensivo di Villongo Anno scolastico 2010/2011 OGGETTO: IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM A seguito dell appuntamento telefonico con la Prof.ssa Nicoletta Vitali si è delineata

Dettagli

Il Sistema di Valutazione delle Prestazioni del Gruppo Logiche e principali caratteristiche Presentazione alle OO.SS.

Il Sistema di Valutazione delle Prestazioni del Gruppo Logiche e principali caratteristiche Presentazione alle OO.SS. Il Sistema di Valutazione delle Prestazioni del Gruppo Logiche e principali caratteristiche Presentazione alle OO.SS. 1 Direzione Centrale Risorse Umane Ufficio Sviluppo Milano, e Compensation Marzo 2014

Dettagli

CHI SIAMO. I valori fondanti di MFG Consulting sono Integrità, Responsabilità, Flessibilità e Concretezza.

CHI SIAMO. I valori fondanti di MFG Consulting sono Integrità, Responsabilità, Flessibilità e Concretezza. CHI SIAMO MFG Consulting è una società di consulenza strategica in ambito Risorse Umane, Organizzazione e Comunicazione che, grazie all esperienza maturata nella gestione di delicate situazioni di discontinuità

Dettagli

Affianchiamo l imprenditore ed i suoi collaboratori nella gestione della complessità nella quale l azienda quotidianamente si muove

Affianchiamo l imprenditore ed i suoi collaboratori nella gestione della complessità nella quale l azienda quotidianamente si muove Dr. Mario Venturini Professionista operante in conformità alla Legge n. 4 del 14 /01/2013 Certified Management Consultant - Socio qualificato APCO-CMC n 2003/0042 Affianchiamo l imprenditore ed i suoi

Dettagli

- Getting better all the time -

- Getting better all the time - Aviva Italy Direzione Risorse Umane Roma, 10 dicembre 2008 PROGETTO ALBA PROGETTO ALBA - Getting better all the time - Scopi e finalità Il progetto Alba condiviso con l Alta Direzione e lanciato il 4 dicembre

Dettagli

Master in BancAssicurazione

Master in BancAssicurazione Master in BancAssicurazione 2 Premessa Le Banche credono nella BancAssicurazione come ulteriore frontiera di servizio alla clientela e di redditività per il Sistema. Il Master In BancAssicurazione - MiBAS

Dettagli

Consulenza e formazione dal 1967

Consulenza e formazione dal 1967 Consulenza e formazione dal 1967 PROFILO SOCIETARIO CIAgroup è un azienda che da 40 anni opera nella consulenza e formazione manageriale e tecnica. La sua strategia è fare squadra con i clienti e diventare

Dettagli

L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro.

L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro. Contesto e Obiettivo Contesto L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro. Responsabile del Personale è HR Manager è

Dettagli

COGENIAapprofondimenti. Il progetto di quotazione in borsa. Pagina 1 di 7

COGENIAapprofondimenti. Il progetto di quotazione in borsa. Pagina 1 di 7 Il progetto di quotazione in borsa Pagina 1 di 7 PREMESSA Il documento che segue è stato realizzato avendo quali destinatari privilegiati la Direzione Generale o il responsabile Amministrazione e Finanza.

Dettagli

L INSERIMENTO DI GIOVANI RISORSE UMANE IN AZIENDA griglia per la conduzione di gruppi di lavoro con imprenditori e tutor aziendali

L INSERIMENTO DI GIOVANI RISORSE UMANE IN AZIENDA griglia per la conduzione di gruppi di lavoro con imprenditori e tutor aziendali La griglia si compone di due livelli: una parte "a testo libero", in cui si chiede di descrivere e rispondere in modo discorsivo; una parte codificata tramite una scala a punteggio (intervallo da 1 a 5)

Dettagli

TRAINING & DEVELOPMENT

TRAINING & DEVELOPMENT TRAINING & DEVELOPMENT SALES & MKTG www.salesline.it page 1 DEVELOPMENT Sales Line supporta le aziende nella progettazione e realizzazione di programmi di training mirati per l organizzazione commerciale,

Dettagli

Randstad HrUp shaping the world of work

Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp striving for perfection Per migliorare la performance, la soddisfazione e la crescita delle aziende e dei loro dipendenti, sviluppiamo progetti eccellenti

Dettagli

Il Piano di comunicazione

Il Piano di comunicazione Il Piano di comunicazione 23 lezione 11 novembre 2011 Cosa è un piano di comunicazione Il piano di comunicazione è uno strumento utilizzato da un organizzazione per programmare le proprie azioni di comunicazione

Dettagli

Edizione 2010. www.sovedi.it

Edizione 2010. www.sovedi.it Edizione 2010 www.sovedi.it SOVEDI s.r.l. Via Antica, 3-25080 Padenghe sul Garda (BS) email: info@sovedi.it tel: +39 0302076341 CAP.SOC. 51.480,00 - C.F. p.iva 00632180246 SOVEDI nasce nel 1978 a Vicenza.

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino. Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP

Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino. Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP CHI È ASAP ASAP Società in house della Regione Lazio Finalità Formazione del personale

Dettagli

Change Project. Fai progetti per il futuro perché è li che passerai il resto della tua vita Mark Twain

Change Project. Fai progetti per il futuro perché è li che passerai il resto della tua vita Mark Twain Change Project Fai progetti per il futuro perché è li che passerai il resto della tua vita Mark Twain Presentazione Presentazione... 2 Introduzione al Gruppo Change... 3 "La missione della Società è...

Dettagli

Studio Staff R.U. S.r.l. Consulenti di Direzione REFERENZE AREA FORMAZIONE Nell ambito della propria strategia di crescita, lo Studio Staff R.U. ha da sempre riservato un ruolo importante alle attivitàdi

Dettagli

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro 1 Laboratorio della conoscenza: scuola e lavoro due culture a confronto per la formazione 14 Novembre 2015 Alternanza scuola e lavoro

Dettagli

Lo Sviluppo delle Capacità

Lo Sviluppo delle Capacità Lo Sviluppo delle Capacità 1 Come elaborare un Piano di sviluppo: premesse e processo 3 2 Appendice A: Una guida per la Diagnosi degli ostacoli 7 3 Appendice B: Una guida per la scelta delle Tecniche 8

Dettagli

Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO

Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO di Massimo Lazzari e Davide Mondaini (*) L evoluzione rapida e irreversibile dei contesti di riferimento in cui le aziende si

Dettagli

Riflessioni sulla e-leadership

Riflessioni sulla e-leadership PIANO NAZIONALE PER LA CULTURA, LA FORMAZIONE E LE COMPETENZE DIGITALI Riflessioni sulla e-leadership (a cura di Franco Patini e Clementina Marinoni) Nella sua più completa espressione l e-leader è una

Dettagli

chi siamo SPORT GUIDELINES: PSICOLOGIA E COACHING AL SERVIZIO DELLO SPORT E DELLE AZIENDE

chi siamo SPORT GUIDELINES: PSICOLOGIA E COACHING AL SERVIZIO DELLO SPORT E DELLE AZIENDE chi siamo SPORT GUIDELINES: PSICOLOGIA E COACHING AL SERVIZIO DELLO SPORT E DELLE AZIENDE La psicologia ed il coaching si incontrano per assistere a 360 atleti, società sportive e aziende. SPORT GUIDELINES

Dettagli

Capitale Intangibile. Le Le Competenze e l Esperienza al al Servizio del Fare. LA MULTICOMPETENZA del Gruppo dirigenti Fiat

Capitale Intangibile. Le Le Competenze e l Esperienza al al Servizio del Fare. LA MULTICOMPETENZA del Gruppo dirigenti Fiat Capitale Intangibile Le Le Competenze e l Esperienza al al Servizio del Fare LA MULTICOMPETENZA del Gruppo dirigenti Fiat 1 Introduzione L Impresa deve affrontare sfide sempre più complesse e spesso l

Dettagli

COMPETENZE PER L INNOVAZIONE E LO SVILUPPO NELL'AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE

COMPETENZE PER L INNOVAZIONE E LO SVILUPPO NELL'AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE CORSI IN PARTENZA A GENNAIO 2010 1 COMPETENZE PER L INNOVAZIONE E LO SVILUPPO NELL'AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Accrescere le doti manageriali dei partecipanti nella gestione delle risorse umane Trasmettere

Dettagli

Costruiamo reti vendita, di successo!

Costruiamo reti vendita, di successo! Costruiamo reti vendita, di successo! Sales Line è la sintesi delle esperienze professionali mie e degli specialisti che in questi anni hanno collaborato con me nella realizzazione di reti di vendita di

Dettagli

IL COACHING delle Ambasciatrici

IL COACHING delle Ambasciatrici IL COACHING delle Ambasciatrici European Commission Enterprise and Industry Coaching ambasciatrici WAI-Women Ambassadors in Italy, Ravenna, 20/05/2010 2 FASE 1 Le motivazioni e gli scopi FASE 2 L analisi

Dettagli

MBO - Management by objectives

MBO - Management by objectives DAL 1946, CONSULENTI DI DIREZIONE 10133 TORINO CORSO FIUME 2 - Tel.(011) 6604346 6603826 (fax) Email: consulenti@studiobarale.it MBO - Management by objectives Una breve guida all introduzione in azienda

Dettagli

NUOVI APPROCCI PROFESSIONALI E INTEGRAZIONE (in relazione ai temi della Gestione della Fragilità e del Sostegno alla famiglia) Lucio Belloi

NUOVI APPROCCI PROFESSIONALI E INTEGRAZIONE (in relazione ai temi della Gestione della Fragilità e del Sostegno alla famiglia) Lucio Belloi NUOVI APPROCCI PROFESSIONALI E INTEGRAZIONE (in relazione ai temi della Gestione della Fragilità e del Sostegno alla famiglia) Lucio Belloi PUNTO DI PARTENZA: UN CAMBIAMENTO DI APPROCCIO PROFESSIONALE

Dettagli

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Intensive in Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Codice Z3055 La maggior parte dei professionisti in azienda non ha ricevuto una formazione specifica

Dettagli

Corsi E-Learning a catalogo

Corsi E-Learning a catalogo E-Learning a catalogo Indice documento gratuiti (12 titoli)... "compliance" (7 titoli)... software & IT (16 titoli)... di lingua (36 titoli)... (136 titoli)... Caratteristiche e modalità di acquisto...

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

LA MOTIVAZIONE di giovani apprendisti Passato - Oggi - Futuro

LA MOTIVAZIONE di giovani apprendisti Passato - Oggi - Futuro LA MOTIVAZIONE di giovani apprendisti Passato - Oggi - Futuro Marenghi Gianni, Formatore aziendale, trainer, business e sport coach Marenghi Gianni, Responsabile sviluppo del personale in Ticino, 20 maggio

Dettagli

LA PROPOSTA FORMATIVA

LA PROPOSTA FORMATIVA LA PROPOSTA FORMATIVA FORMIAMO PERSONE, PRIMA DI FORMARE MANAGER E UOMINI DI AZIENDA IL METODO VALORIZZAZIONE DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI E CULTURALI TRASFERIBILITÀ DI QUANTO APPRESO AL CONTESTO LAVORATIVO

Dettagli

MANAGEMENT by COACHING

MANAGEMENT by COACHING MANAGEMENT by COACHING Paola Ferretti per IFOSTUD febbraio 2013 Il Coaching: che cos è Una tecnica finalizzata al miglioramento delle competenze e delle potenzialità individuali OBIETTIVO: Garantire la

Dettagli

Information summary: Fare coaching

Information summary: Fare coaching Information summary: Fare coaching - Copia ad esclusivo uso personale dell acquirente - Olympos Group srl Vietata ogni riproduzione, distribuzione e/o diffusione sia totale che parziale in qualsiasi forma

Dettagli

Salute e sicurezza: una priorità per tutte le organizzazioni. Lo standard OHSAS 18001 può aiutarvi a gestire al meglio i rischi.

Salute e sicurezza: una priorità per tutte le organizzazioni. Lo standard OHSAS 18001 può aiutarvi a gestire al meglio i rischi. Salute e sicurezza: una priorità per tutte le organizzazioni. Lo standard OHSAS 18001 può aiutarvi a gestire al meglio i rischi. BSI vi aiuta a gestire i rischi e ad accrescere il benessere aziendale.

Dettagli

www.geprim.it Parrucchieri Centri estetici Centri benessere Profumerie

www.geprim.it Parrucchieri Centri estetici Centri benessere Profumerie Parrucchieri Centri estetici Centri benessere Profumerie Il mercato in cui operano i parrucchieri, i centri estetici, i centri benessere, le profumerie, ha subito notevoli cambiamenti: la Clientela più

Dettagli

Tecniche di Vendita. Gp.Studios Via del Cavone 7, 47100 Forlì tel e fax 0543 84099 www.gpstudios.it info@gpstudios.it

Tecniche di Vendita. Gp.Studios Via del Cavone 7, 47100 Forlì tel e fax 0543 84099 www.gpstudios.it info@gpstudios.it Tecniche di Vendita Il Venditore In un contesto economico globalizzato e molto concorrenziale, il ruolo del venditorenon può più essere quello di semplice propaggine dell ufficio vendite. Egli può e deve

Dettagli

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Catalogo formativo COM01 COM02 COM03 COM04 COM05 COM06 COMUNICARE Team working L arte di ascoltare - modulo 1 L arte di ascoltare

Dettagli

NUOVI APPROCCI PER UN MANAGER ALLENATORE : IL PROCESSO DI COACHING

NUOVI APPROCCI PER UN MANAGER ALLENATORE : IL PROCESSO DI COACHING gno Inserto di Missione Impresa dedicato allo sviluppo pratico di progetti finalizzati ad aumentare la competitività delle imprese. NUOVI APPROCCI PER UN MANAGER ALLENATORE : IL PROCESSO DI COACHING COSA

Dettagli

Customer Relationship Management (CRM) e miglioramento dei processi commerciali nelle PMI

Customer Relationship Management (CRM) e miglioramento dei processi commerciali nelle PMI Customer Relationship Management (CRM) e miglioramento dei processi commerciali nelle PMI Premessa La gestione dei rapporti con i clienti ovvero Customer Relationship Management (CRM) riveste un ruolo

Dettagli

Risorsa Uomo S.r.l. via F. Melzi d Eril 26 20154 Milano tel. 02 3452661 fax 02 3452662 e-mail info@risorsauomo.it www.risorsauomo.

Risorsa Uomo S.r.l. via F. Melzi d Eril 26 20154 Milano tel. 02 3452661 fax 02 3452662 e-mail info@risorsauomo.it www.risorsauomo. Risorsa Uomo S.r.l. via F. Melzi d Eril 26 20154 Milano tel. 02 3452661 fax 02 3452662 e-mail info@risorsauomo.it www.risorsauomo.it IL GRUPPO RISORSA UOMO Risorsa Uomo nasce a Milano nel 1985 dall idea

Dettagli

Competenze di leadership per guidare le aziende e le persone

Competenze di leadership per guidare le aziende e le persone FONDIRIGENTI AVVISO 1/2011 FDIR3137 PIANO FORMATIVO PROMETEO Competenze di leadership per guidare le aziende e le persone Soggetto Attuatore Forma-Tec s.r.l. 1 FINALITA' Il Piano si ispira a Prometeo,

Dettagli

Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva

Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva Percorso Executive Leadership Situazionale e Riflessiva Gestire e motivare i gruppi di lavoro INTERAMENTE FINANZIATO DA: Nell ambito delle opportunità formative messe a disposizione da Fondirigenti, La

Dettagli

Chi siamo Vision, Mission Gli ambiti di intervento

Chi siamo Vision, Mission Gli ambiti di intervento > Gruppo Q&O MCS consulting Chi siamo Vision, Mission Gli ambiti di intervento Gli obiettivi per il Cliente Approccio metodologico www.qeoconsulting.com www.mcs-tv.com Chi siamo Con base a Reggio Emilia

Dettagli