SAIE Bologna Mostra e Seminario L ARCHITETTURA DELLE CHIESE PROVVISORIE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SAIE Bologna Mostra e Seminario L ARCHITETTURA DELLE CHIESE PROVVISORIE"

Transcript

1 ARCIDIOCESI DI BOLOGNA C.S.G. - UFFICIO STAMPA - Via Altabella, BOLOGNA Tel. 051/ Fax 051/ Data: 18 ottobre 12 Destinatario: DIRETTORE N di pagine (compreso coverfax): 2 COMUNICATO STAMPA SAIE Bologna Mostra e Seminario Domenica 21 ottobre 2012 nell ambito delle iniziative proposte dal SAIE di Bologna nel padiglione 25 dedicato alla SISMICA Dies Domini Centro Studi per l architettura sacra e la città della Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro organizza il seminario con l obiettivo di approfondire motivazioni, modalità e tecniche nella costruzione degli edifici di culto temporanei, necessari in situazioni di emergenza come gli eventi sismici. Programma Seminario Claudia Manenti - Il valore identitario dell edificio sacro e il progetto delle chiese provvisorie. Luca Venturi La costruzione delle chiese provvisorie: materiali e tecnologie. 1

2 Don Adriano Pinardi L importanza del luogo sacro come riferimento per la comunità. PROFILI RELATORI Claudia Manenti - Architetto, direttore Dies Domini-Centro Studi per l'architettura sacra e la città della Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro, docente a contratto presso la Facoltà di Architettura di Cesena, Coordinatrice generale per la realizzazione dei progetti di chiese provvisorie per l'emilia. Luca Venturi - Ingegnere, docente a contratto di "Architettura Tecnica" presso la Facoltà di Ingegneria di Bologna, Coordinatore tecnico per la realizzazione dei progetti di chiese provvisorie per l'emilia. Don Adriano Pinardi - Parroco di Crevalcore (BO). All interno del padiglione 25 rimarrà aperta per tutta la durata del SAIE, dal 18 al 21 ottobre, la mostra dei progetti redatti nell ambito del Laboratorio di progettazione per le chiese provvisorie, organizzato sempre dal Centro Studi per l architettura sacra e la città, che si è tenuto 5 al 26 luglio. L esperienza di progettazione degli edifici ecclesiali provvisori è nata dalla constatazione di come subito dopo il sisma che ha interessato l Emilia, si sia rilevata la necessità delle popolazioni locali di trovare in tempi rapidi dei luoghi di riferimento e di incontro per l azione liturgica delle comunità cristiane. Le chiese, duramente colpite dal terremoto, hanno, infatti, dimostrato pubblicamente la loro valenza identitaria nel momento in cui sono venute a mancare e la perdita di questi edifici ha lasciato negli abitanti un senso di vuoto e di assenza di spazi di significato. L edificio sacro, infatti, è da sempre e in tutte le culture, riconosciuto come il luogo di massima espressione costruttiva di un popolo e lo spazio che manifesta in forme materiche la tensione personale e comunitaria verso una Trascendenza capace di illuminare con la sua presenza la quotidianità del vivere umano. Il Centro Studi per l architettura sacra e la città, quindi, a un mese dal sisma, ha proposto agli architetti e ingegneri che si interessano di architettura sacra di partecipare a un laboratorio mediante il quale proporre alle diocesi interessate (Bologna, Carpi, Modena, Reggio Emilia, Mantova e Rovigo) alcuni progetti di chiese provvisorie capaci di unire a una buona qualità architettonica, anche una rapidità di esecuzione, una economicità di costi e un attenzione alla liturgia quale fonte e vita della Chiesa. Il Laboratorio di progettazione per le chiese provvisorie, a cui hanno partecipato 30 professionisti, ha avuto come risultato la redazione di 8 progetti di diverse dimensioni, formalmente non troppo connotati come edifici chiesastici e capaci di accogliere altri usi nel momento in cui le chiese storiche saranno rese nuovamente agibili. L idea del Laboratorio, oltre alla volontà di risolvere una esigenza reale e immediata, è stata quella di proporre una modalità di approccio all emergenza che non trascuri una necessaria qualità del costruire sotto i vari aspetti: architettonico, tecnologico, economico e liturgico. La novità e l importanza della proposta dei progetti del Laboratorio è stata colta in particolare dalla Diocesi di Bologna per la quale sono in corso di realizzazione sei chiese provvisorie, mentre una è in progetto a Vallalta di Concordia, come dono della diocesi di Cesena. 2

3 Dies Domini CENTRO STUDI per l architettura sacra e la città Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro Seminario Domenica 21 ottobre 2012 ore Fiera di Bologna, Padiglione 25 Piazza della Costituzione 5 - Bologna CLAUDIA MANENTI - Il valore identitario dell edificio sacro e il progetto delle chiese provvisorie LUCA VENTURI La costruzione delle chiese provvisorie: materiali e tecnologie DON ADRIANO PINARDI L importanza del luogo sacro come riferimento per la comunità

4 Il SISMA dell Emilia ha provocato la distruzione di molte chiese. Le comunità si sono trovate prive di spazi identitari. Il CENTRO STUDI PER L ARCHITETTURA SACRA E LA CITTÀ della FONDAZIONE LERCARO di Bologna ha proposto ad architetti e ingegneri di partecipare al LABORATORIO DI PROGETTAZIONE PER LE CHIESE PROVVISORIE (5-26 luglio 2012) per proporre alle diocesi interessate (Bologna, Carpi, Modena, Reggio Emilia, Mantova e Rovigo) alcuni progetti. Hanno partecipato 30 professionisti e otto sono i progetti di chiese redatti. I criteri per la progettazione sono stati individuati nella capacità di unire a una buona qualità architettonica, anche una rapidità di esecuzione, una economicità di costi, un attenzione alla liturgia quale fonte e vita della Chiesa e una versatilità di uso. Sono IN CORSO DI REALIZZAZIONE sette chiese provvisorie: sei volute dalla diocesi di Bologna e una donata dalla diocesi di Cesena alla parrocchia di Vallalta di Concordia. RELATORI Claudia Manenti - Architetto, direttore Dies Domini-Centro Studi per l architettura sacra e la città della Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro, docente a contratto presso la Facoltà di Architettura di Cesena, Coordinatrice generale per la realizzazione dei progetti di chiese provvisorie per l Emilia Luca Venturi - Ingegnere, docente a contratto di Architettura Tecnica presso la Facoltà di Ingegneria di Bologna, Coordinatore tecnico per la realizzazione dei progetti di chiese provvisorie per l Emilia Don Adriano Pinardi - Parroco di Crevalcore (BO) Per informazioni: Segreteria Dies Domini Centro Studi per l architettura sacra e la città, Via Riva di Reno Bologna Tel Fax

5 Dies Domini CENTRO STUDI per l architettura sacra e la città Fondazione Cardinale Giacomo Lercaro Presso il SAIE 2012 Fiera di Bologna, Padiglione 25 Piazza della Costituzione 5 MOSTRA Progetti del LABORATORIO Chiese provvisorie per l Emilia ottobre 2012 SEMINARIO L architettura delle chiese provvisorie Domenica 21 ottobre 2012 ore Relatori: Arch. Claudia Manenti - Il valore identitario dell edificio sacro e il progetto delle chiese provvisorie Ing. Luca Venturi La costruzione delle chiese provvisorie: materiali e tecnologie Don Adriano Pinardi L importanza del luogo sacro come riferimento per la comunità Per informazioni: Segreteria Dies Domini Centro Studi per l architettura sacra e la città, Via Riva di Reno Bologna Tel Fax

IL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE

IL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE IL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE Il Servizio sanitario regionale è stato colpito in modo significativo dal sisma del maggio 2012, in un territorio che dal punto di vista socio-sanitario è articolato in

Dettagli

Via Ravenna, 699, Ferrara (Italia) https://www.linkedin.com/in/raffaella-piva

Via Ravenna, 699, Ferrara (Italia) https://www.linkedin.com/in/raffaella-piva Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI Piva Raffaella Via Ravenna, 699, 44124 3338601227 archpivaraffaella@gmail.com https://www.linkedin.com/in/raffaella-piva POSIZIONE RICOPERTA Architetto ESPERIENZA

Dettagli

DAPT Dipartimento di Architettura e Pianificazione Territoriale - viale Risorgimento 2, 40136, Bologna, Tel. 0512093155 ; Fax 0512093156 indirizzo

DAPT Dipartimento di Architettura e Pianificazione Territoriale - viale Risorgimento 2, 40136, Bologna, Tel. 0512093155 ; Fax 0512093156 indirizzo PROGRAMMA:: Mercoledì 10 Ottobre, Facoltà di Ingegneria, aula 2.8, ore 15.00-17,00 PROLUSIONE: La progettazione dello spazio sacro come paradigma dell abitare Giorgio Praderio Giovedì 11 Ottobre, Facoltà

Dettagli

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI TITOLI DI STUDIO ABILITAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE POST LAUREA

CURRICULUM VITAE DATI PERSONALI TITOLI DI STUDIO ABILITAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE POST LAUREA DATI PERSONALI Nome Cognome Nata a Il Residente in Telefono E mail Certfied email Ordine Architetti N. Iscrizione CURRICULUM VITAE RAFFAELLA PIVA Milano 08/06/1971 Via Ravenna, 699 44124 Gaibana (Fe) 3338601227

Dettagli

IL COMMISSARIO DELEGATO

IL COMMISSARIO DELEGATO DECRETO n. 37 del 14 DICEMBRE 2015 OGGETTO: Ordinanza n. 10 del 20 marzo 2015. Parrocchia di San Bartolomeo Apostolo di Villa Bartolomea (Vr). Intervento di Consolidamento della Cappella Feriale della

Dettagli

Ing. Marco Pasquini. Iscritto all Albo degli Ingegneri della Provincia di Bologna dal 20 luglio 1995, con il n 5063/A;

Ing. Marco Pasquini. Iscritto all Albo degli Ingegneri della Provincia di Bologna dal 20 luglio 1995, con il n 5063/A; CURRICULUM PROFESSIONALE DELL ING. Marco Pasquini nato a Bologna il 26 giugno 1965 codice fiscale: PSQ MRC 65H26 A944H ai sensi dell allegato N del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 Regolamento di esecuzione

Dettagli

Riparazione e ripristino degli edifici religiosi (chiese). Assegnazione decimo finanziamento per esecuzione interventi.

Riparazione e ripristino degli edifici religiosi (chiese). Assegnazione decimo finanziamento per esecuzione interventi. IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 DECRETO N. 3759 dell'11 Novembre 2016 Riparazione e

Dettagli

IL COMMISSARIO DELEGATO

IL COMMISSARIO DELEGATO DECRETO n. 33 del 9 DICEMBRE 2015 OGGETTO: Ordinanza n. 14 del 27 aprile 2015. Parrocchia di San Valentino Martire di Salara (Ro) Intervento di consolidamento statico delle murature e degli archi della

Dettagli

CURRICULUM VITAE dell ing. Davide Concato

CURRICULUM VITAE dell ing. Davide Concato CURRICULUM VITAE dell ing. Davide Concato Formazione Laureato in Ingegneria Civile presso la Facoltà di Ingegneria di Ferrara sviluppando una tesi relativa a Il Sistema Qualità aziendale nel Settore delle

Dettagli

IL COMMISSARIO DELEGATO

IL COMMISSARIO DELEGATO DECRETO n. 34 del 14 DICEMBRE 2015 OGGETTO: Ordinanza n. 20 del 17 luglio 2015. Parrocchia di San Materno Vescovo di Melara (Ro) Intervento di consolidamento statico e miglioramento sismico della Chiesa

Dettagli

[EMANUELE GOZZI] [5, VIA BOTTICELLI, 41100, MODENA, ITALIA] 059/ (ufficio) 059/ (ufficio)

[EMANUELE GOZZI] [5, VIA BOTTICELLI, 41100, MODENA, ITALIA] 059/ (ufficio) 059/ (ufficio) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail [EMANUELE GOZZI] [5, VIA BOTTICELLI, 41100, MODENA, ITALIA] 059/335208 (ufficio) 059/333221 (ufficio)

Dettagli

IL COMMISSARIO DELEGATO

IL COMMISSARIO DELEGATO ORDINANZA n. 23 del 24 APRILE 2014 OGGETTO: Ulteriore proroga dei termini per la presentazione delle domande di contributo ai sensi dell Ordinanza del Commissario delegato n. 15 del 31 luglio 2013. IL

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAMPANINI CESARE Indirizzo VIA MATTEOTTI, 3 VOGHERA PV Telefono 0383 270215 335 6634795 Fax 0383 270215 E-mail

Dettagli

La Catena di Comando Integrata Regionale

La Catena di Comando Integrata Regionale La Catena di Comando Integrata Regionale Marco Vigna Assessorato Politiche per la salute Regione Emilia - Romagna Terremoto del 20 maggio 2012 Alle 4.04 terremoto di magnitudo 5.9. Terremoto interessa

Dettagli

Repubblica Italiana COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna

Repubblica Italiana COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Repubblica Italiana COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna Copia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34 Data Seduta 08/04/2014 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL CONTRIBUTO INERENTE IL COSTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

Il SAIE dei 50 anni. La Ricerca come motore per l innovazione nell edilizia

Il SAIE dei 50 anni. La Ricerca come motore per l innovazione nell edilizia Il SAIE dei 50 anni La Ricerca come motore per l innovazione nell edilizia a chi si rivolge il Saie 2014? La Fiera deve rivolgersi a tutti gli stakeholders coinvolti nell innovazione nell edilizia 1. Università,

Dettagli

Costruire in Classe A I nuovi percorsi della bioedilizia tra progettualità d avanguardia, materiali innovativi ed efficienza energetica

Costruire in Classe A I nuovi percorsi della bioedilizia tra progettualità d avanguardia, materiali innovativi ed efficienza energetica Seminario tecnico di aggiornamento Imola, 16 marzo 2010 Sala convegni 3elle Via Nenni Ore 14,00 18,30 Costruire in Classe A I nuovi percorsi della bioedilizia tra progettualità d avanguardia, materiali

Dettagli

Talismani per Camerino

Talismani per Camerino Talismani per Camerino Il progetto Talismani per Camerino è stato realizzato dall'associazione MENOPERMENO dal 3 al 5 aprile 2017 presso la scuola elementare Ugo Betti di Camerino. Il progetto ha la finalità

Dettagli

L a u r a M i o l a t o Ingegnere

L a u r a M i o l a t o Ingegnere L a u r a M i o l a t o Ingegnere Padova Via A. Vallisnieri 13/b Studio: Padova - via XX Settembre 35 Tel: 329 7429640 e-mail: laura_miolato@libero.it pec: laura.miolato@ingpec.eu C.F.: MLT LRA 63M69 G224R

Dettagli

I nostri soci sostenitori. Ingegneria Sismica Italiana IL COMITATO SCIENTIFICO MISSION LE LINEE DI AZIONE CHI PUO ASSOCIARSI COME ASSOCIARSI

I nostri soci sostenitori. Ingegneria Sismica Italiana IL COMITATO SCIENTIFICO MISSION LE LINEE DI AZIONE CHI PUO ASSOCIARSI COME ASSOCIARSI Ingegneria Sismica Italiana MISSION La missione dell Associazione ISI è quella di coinvolgere i diversi attori che operano nell ambito dell Ingegneria Sismica Italiana in un gruppo dinamico che li rappresenti

Dettagli

Programma delle Opere Pubbliche e dei Beni Culturali Piani Annuali delle Opere Pubbliche e dei Beni Culturali.

Programma delle Opere Pubbliche e dei Beni Culturali Piani Annuali delle Opere Pubbliche e dei Beni Culturali. IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Decreto n. 1423 del 19 maggio 2017 Programma delle

Dettagli

A cinque anni dal sisma Dalla Commissione Congiunta al progetto: il ruolo delle istituzioni nel processo di ricostruzione

A cinque anni dal sisma Dalla Commissione Congiunta al progetto: il ruolo delle istituzioni nel processo di ricostruzione 20 maggio Reggiolo (RE), 23 maggio Finale Emilia (MO), 25 maggio Crevalcore (BO), 29 maggio Cento (FE): quattro convegni per fare il punto sul lavoro di valutazione, guida e supporto svolto dalla Commissione

Dettagli

I modi, i tempi e i costi del ripristino

I modi, i tempi e i costi del ripristino SISMA 2012 Pieve di Cento 13 giugno 2016 I modi, i tempi e i costi del ripristino RUP Arcidiocesi di Bologna LE NORMATIVE NAZIONALI E REGIONALI Decreto Legge n. 74-2012 convertito in Legge n. 122-2012

Dettagli

REL_NES NESSO DI CAUSALITA' TRA EVENTO SISMICO E DANNO SUBITO

REL_NES NESSO DI CAUSALITA' TRA EVENTO SISMICO E DANNO SUBITO COMUNE DI CORREGGIO Corso Mazzini, 33-42015 Correggio (RE) Via Costituzione,6 42100 Reggio Emilia tel +39 0522 236611 fax +39 0522 236699 info@acer.re.it-www.acer.re.it Ing. Pier Giorgio Croxatto DIRIGENTE

Dettagli

Corso di formazione PROGETTO ADOLESCENZA Cesena, Bologna e Reggio Emilia

Corso di formazione PROGETTO ADOLESCENZA Cesena, Bologna e Reggio Emilia Corso di formazione PROGETTO ADOLESCENZA Professionisti dell intervento rivolto agli adolescenti dell Emilia-Romagna Cesena, Bologna e Reggio Emilia settembre-dicembre 2014 Assessorato Politiche Sociali

Dettagli

MODENA. comunicato stampa 19/6/2012

MODENA. comunicato stampa 19/6/2012 MODENA comunicato stampa 19/6/2012 TERREMOTO EMILIA-ROMAGNA, SINDACATI E IMPRESE MODENESI DI CONFINDUSTRIA E ASSOCIAZIONI COOPERATIVE RADDOPPIANO LA SOTTOSCRIZIONE DI SOLIDARIETÀ I lavoratori e le lavoratrici

Dettagli

Parrocchia di San Lazzaro di Savena origine e nome 16 luglio 1949

Parrocchia di San Lazzaro di Savena origine e nome 16 luglio 1949 Parrocchia di San Lazzaro di Savena La memoria dell opera di carità che ha dato origine e nome al Comune autonomo di San Lazzaro unico in Italia - è sempre viva nella sua Chiesa Parrocchiale, un tempo

Dettagli

Terremoto in Emilia, la Chiesa mobilita la Caritas per gli sfollati

Terremoto in Emilia, la Chiesa mobilita la Caritas per gli sfollati E di sette morti, una cinquantina di feriti e oltre 5000 sfollati, il bilancio ancora provvisorio, del terremoto di magnitudo 6 che ieri ha colpito l Emilia Romagna e nelle ultime 24 ore si sono registrate

Dettagli

N 28 mercoledì 23 giugno 2010

N 28 mercoledì 23 giugno 2010 settore nazionale UISP sede operativa presso Costruire in Project via Delle Monache, 2 41057 Spilamberto (Modena) t. 059.785422 - www.spazidisport.it info@spazidisport.it Prof. Fabio Casadio Responsabile

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA.. Proposta formativa (Ai sensi del comma 6.2 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento per l aggiornamento e sviluppo professionale continuo) CORSO

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROSSANA SEMINAROTI Indirizzo VIA TOMMASO SALVINI 8, 40127 BOLOGNA, ITALIA Telefono 051-519666 Cell. +39 3389163132 E-mail rossana.seminaroti@katamail.com

Dettagli

MST DNT 73S49 E289F

MST DNT 73S49 E289F CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MESTRI DONATA Indirizzo di residenza Indirizzo studio 10, VIA PANORAMICA, 40021, BORGO TOSSIGNANO (BO) 7, VIA MENTANA, 40026, IMOLA (BO) Telefono 0542-30361

Dettagli

INCONTRO CON I GIOVANI ISCRITTI

INCONTRO CON I GIOVANI ISCRITTI 9 Aprile 2014 INCONTRO CON I GIOVANI ISCRITTI La Commissione Giovani Ing. Evelina Agostini La Commissione Giovani La Commissione Giovani dell Ordine degli Ingegneri di Pistoia è composta da un gruppo di

Dettagli

LABORATORIO TORINO. Architettura ed arte per il rinnovamento liturgico. Documenti ed interventi, Torino, Ufficio liturgico diocesano, 1967.

LABORATORIO TORINO. Architettura ed arte per il rinnovamento liturgico. Documenti ed interventi, Torino, Ufficio liturgico diocesano, 1967. LABORATORIO TORINO L attività architettonica della Diocesi nei suoi rapporti con la ricerca, la sperimentazione liturgica e la riflessione teorica su arte e fede: proposta di un primo repertorio bibliografico

Dettagli

A cinque anni dal sisma Dalla Commissione Congiunta al progetto: il ruolo delle istituzioni nel processo di ricostruzione

A cinque anni dal sisma Dalla Commissione Congiunta al progetto: il ruolo delle istituzioni nel processo di ricostruzione segreteria Oggetto: I: Re[2]: Finale Emilia (MO) A cinque anni dal sisma. Quattro convegni per fare il punto sul ruolo delle istituzioni nel processo di ricostruzione. Secondo Convegno a Finale Emilia

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI L AQUILA - FACOLTA DI INGEGNERIA Con il contributo di:

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI L AQUILA - FACOLTA DI INGEGNERIA Con il contributo di: UNIVERSITA DEGLI STUDI DI L AQUILA - FACOLTA DI INGEGNERIA Con il contributo di: Enti impegnati nello sviluppo della cultura delle costruzioni in ACCIAIO L acciaio è tra i materiali più idonei nell edilizia

Dettagli

VIA P. TOGLIATTI N. 4, MEDICINA (BO)

VIA P. TOGLIATTI N. 4, MEDICINA (BO) F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 051851012 Fax 051851012 E-mail Pec VIA P. TOGLIATTI N. 4, MEDICINA (BO) marta.baravelli@gmail.com

Dettagli

Natale A.S.P.Energia. Incontri / Presentazioni Associati e approfondimento professionale. presso Sala Convegni Direzionale Maverna

Natale A.S.P.Energia. Incontri / Presentazioni Associati e approfondimento professionale. presso Sala Convegni Direzionale Maverna A.S.P.Energia (Associazione Sviluppo Professionisti Energia) Natale 2016 - A.S.P.Energia Incontri / Presentazioni Associati e approfondimento professionale presso Sala Convegni Direzionale Maverna Ferrara

Dettagli

Emergenza terremoto e interventi a sostegno della ricostruzione

Emergenza terremoto e interventi a sostegno della ricostruzione Emergenza terremoto e interventi a sostegno della ricostruzione 11/06/2012 Comuni interessati dal sisma Comuni fortemente interessati dal sisma province N. comuni residenti esercizi di vicinato medie e

Dettagli

OPERE PUBBLICHE. TERREMOTO DEL CENTRO ITALIA Teramo, 9 giugno 2017

OPERE PUBBLICHE. TERREMOTO DEL CENTRO ITALIA Teramo, 9 giugno 2017 TERREMOTO DEL CENTRO ITALIA Teramo, 9 giugno 2017 UFFICIO SPECIALE RICOSTRUZIONE REGIONE ABRUZZO a cura Arch. Cristian DAMIANI e Ing. Emanuele CAVALLO LA RICOSTRUZIONE PUBBLICA SI REALIZZA ATTRAVERSO DIVERSI

Dettagli

Corso di Formazione per i Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori

Corso di Formazione per i Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori Corso di Formazione per i Coordinatori per la progettazione e per l esecuzione dei lavori PARTE TEORICA: 1^ MODULO GIURIDICO 28 Ore 1.1 2.02.2016 0,5 15,00-15,30 Introduzione al Corso. 1,5 15,30-17,00

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo abitazione Indirizzo studio ROSSIGNOLI LICIA VIA SOTTOFIUME BONCELLINO, 17 48012 BAGNACAVALLO RA

Dettagli

Facendo s impara! Perché l alternanza scuola lavoro è occasione di pastorale. Servizio per la Pastorale Scolastica

Facendo s impara! Perché l alternanza scuola lavoro è occasione di pastorale. Servizio per la Pastorale Scolastica Perché l alternanza scuola lavoro è occasione di pastorale. 18 aprile 2016 Curia Arcivescovile - Salone Congressi Servizio per la Pastorale Scolastica Perché siamo qui? La Diocesi di Milano, in accordo

Dettagli

Ordinanza n. 51 del 10 Ottobre 2016

Ordinanza n. 51 del 10 Ottobre 2016 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 51 del 10 Ottobre 2016 Rimodulazione dell

Dettagli

Santo Natale Gara Diocesana Il presepio nelle famiglie e nelle collettività 59 EDIZIONE

Santo Natale Gara Diocesana Il presepio nelle famiglie e nelle collettività 59 EDIZIONE ARCIDIOCESI DI BOLOGNA C.S.G. - UFFICIO STAMPA - Via Altabella, 8 40126 BOLOGNA Tel. 051/64.80.765 - Fax 051/23.52.07 E-mail press@bologna.chiesacattolica.it Data: 6 dicembre 2012 Destinatario: DIRETTORE

Dettagli

QUARESIMA 2016 PASQUA DEL SIGNORE

QUARESIMA 2016 PASQUA DEL SIGNORE UNITÀ PASTORALE San Daniele Santa Giustina Torresino QUARESIMA 2016 PASQUA DEL SIGNORE Carissimi Tutti delle tre parrocchie di San Daniele, Santa Giustina e Torresino, grazie a questo fascicolo pastorale

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARGHERITA ABATANGELO Indirizzo Piazza Cesare Battisti,7 40061 Minerbio BO Studio: Via Giuseppe Brini,29 40128 Bologna BO Telefono 051/323188

Dettagli

CATALOGO SISMA STRUTTURA ANTISISMICA TESTATA E COLLAUDATA LEADER EUROPEO DA OLTRE 30 ANNI

CATALOGO SISMA STRUTTURA ANTISISMICA TESTATA E COLLAUDATA LEADER EUROPEO DA OLTRE 30 ANNI CATALOGO SISMA isotex, STRUTTURA ANTISISMICA TESTATA E COLLAUDATA LEADER EUROPEO DA OLTRE 30 ANNI ISOTEX SICUREZZA ANTISISMICA TESTATA E COLLAUDATA Purtroppo anche gli ultimi eventi sismici che hanno colpito

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ARCH. CRISTAUDO ENNIO GIOVANNI Indirizzo 15 VIA TRABIA 95048 SCORDIA (CT) Telefono 095651243 3470303216 Fax 0957936000 E-mail e.cristaudo@comune.scordia.ct.it

Dettagli

Il terremoto del 6 aprile 2009 a L Aquila: dalla diagnosi dei dissesti alla progettazione degli interventi sull edilizia storica

Il terremoto del 6 aprile 2009 a L Aquila: dalla diagnosi dei dissesti alla progettazione degli interventi sull edilizia storica PROGRAMMA mercoledì 13.04 Registrazione dei partecipanti ore 15.30 PROLUSIONE DEL CORSO intervengono: S.E.R. Mons. Giuseppe Molinari Arcivescovo Metropolita de L Aquila Dr. Fabrizio Magani Direttore Regionale

Dettagli

DECRETO n. 140 del 23 gennaio 2017

DECRETO n. 140 del 23 gennaio 2017 IL PRESIDENTE IN QUALITÀ DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L. N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA L. N. 122/2012 DECRETO n. 140 del 23 gennaio 2017 Liquidazione all Agenzia

Dettagli

Santena, quinta edizione della Cena di solidarietà organizzata dalla Residenza Anni Azzurri

Santena, quinta edizione della Cena di solidarietà organizzata dalla Residenza Anni Azzurri Santena, quinta edizione della Cena di solidarietà organizzata dalla Residenza Anni Azzurri SANTENA 1 ottobre 2017 La quinta edizione della Cena di solidarietà, organizzata dalla Residenza Anni Azzurri,

Dettagli

L agricoltura nelle aree colpite dal sisma. Valtiero Mazzotti Direttore generale Agricoltura, economia ittica e attività faunistico venatorie

L agricoltura nelle aree colpite dal sisma. Valtiero Mazzotti Direttore generale Agricoltura, economia ittica e attività faunistico venatorie L agricoltura nelle aree colpite dal sisma Valtiero Mazzotti Direttore generale Agricoltura, economia ittica e attività faunistico venatorie Sono 54 i comuni individuati nel Decreto del Ministero dell'economia

Dettagli

PROGRAMMA: TUTTE LE LEZIONI SI SVOLGERANNO DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 17.00

PROGRAMMA: TUTTE LE LEZIONI SI SVOLGERANNO DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 17.00 PROGRAMMA: TUTTE LE LEZIONI SI SVOLGERANNO DALLE ORE 15.00 ALLE ORE 17.00 PRESSO L AULA 2.8 DELLA FACOLTÀ DI INGEGNERIA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA PROLUSIONE: Mercoledì 24 Settembre, Architettura

Dettagli

Comune di Reggio Emilia

Comune di Reggio Emilia Comune di Reggio Emilia Provincia di Reggio Emilia Edificio residenziale: Viale Magenta, civ. n 18/1-2-4-5, 20 Reggio Emilia Oggetto: Relazione tecnica asseverata relativa ai lavori di riparazione ed adeguamento

Dettagli

PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA. Proposta formativa

PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA. Proposta formativa PRESENTAZIONE PROPOSTA FORMATIVA.. Proposta formativa (Ai sensi del comma 6.2 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento per l aggiornamento e sviluppo professionale continuo) L intervento

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E ELISA TOMMASINI INFORMAZIONI PERSONALI Nome ELISA TOMMASINI Indirizzo Via V. Veneto 9 Telefono 0536/240050 E-mail pec elisa.tommasini@comune.maranello.mo.it Codice Fiscale

Dettagli

Via P.zza San Giovanni in Monte, n 3 40125 Bologna Tel. 347/4214610 Fax 051/9683112454 E-mail vinc_chi@hotmail.com

Via P.zza San Giovanni in Monte, n 3 40125 Bologna Tel. 347/4214610 Fax 051/9683112454 E-mail vinc_chi@hotmail.com ING. VINCENZO LUCCI Via P.zza San Giovanni in Monte, n 3 40125 Bologna Tel. 347/4214610 Fax 051/9683112454 E-mail vinc_chi@hotmail.com INGEGNERE VINCENZO LUCCI 2 INFORMAZIONI PERSONALI DATA E LUOGO DI

Dettagli

ESAME DI STATO ARCHITETTI 2016

ESAME DI STATO ARCHITETTI 2016 Rev.31 marzo 2016 FONDAZIONE ARCHITETTI CATANZARO Pagina 1/8 ESAME DI STATO ARCHITETTI 2016 CORSO DI PREPARAZIONE ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE http://www.archicz.it/ e-mail: architetticatanzaro@awn.it

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEL MASTER : FIGURA PROFESSIONALE: il Master può avere una durata di:

ORGANIZZAZIONE DEL MASTER : FIGURA PROFESSIONALE: il Master può avere una durata di: 1 FIGURA PROFESSIONALE: L Esperto in Edilizia & Strutture è un professionista che si occupa all interno di una Azienda o di uno Studio Tecnico di Progettazione di :.Redigere Pratiche Urbanistiche ;. Redigere

Dettagli

Dal 1994 ad oggi con vari periodi temporali

Dal 1994 ad oggi con vari periodi temporali Formato europeo per il curriculum vitae Informazioni personali Nome Pasquale Polidori Indirizzo Corso Umberto 44, C.A.P. 65122 - Pescara Telefono tel. 085/4224007 - tel/fax 085/375254 - cell. 328/7070166

Dettagli

Ordinanza n.31 del 17 Maggio 2016

Ordinanza n.31 del 17 Maggio 2016 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n.31 del 17 Maggio 2016 Integrazione degli

Dettagli

A.S.P.Energia. Incontri / Presentazioni Associati e approfondimento professionale. presso Sala Convegni Direzionale Maverna

A.S.P.Energia. Incontri / Presentazioni Associati e approfondimento professionale. presso Sala Convegni Direzionale Maverna A.S.P.Energia (Associazione Sviluppo Professionisti Energia) A.S.P.Energia Incontri / Presentazioni Associati e approfondimento professionale presso Sala Convegni Direzionale Maverna Ferrara 18 febbraio

Dettagli

RASSEGNA STAMPA venerdì 31 ottobre 2014

RASSEGNA STAMPA venerdì 31 ottobre 2014 RASSEGNA STAMPA venerdì 31 ottobre 2014 Prevenzione e nuove possibilità di cura per i tumori: successo per il convegno di martedì scorso. ottobre 30, 2014 Nella suggestiva cornice della Chiesa Cattedrale

Dettagli

Professionista in forma singola, titolare di Studio di Architettura

Professionista in forma singola, titolare di Studio di Architettura PRESENTAZIONE DATI ANAGRAFICI: Luisa Marabelli nata a Pavia il 18.02.1952, residente a Pavia in via Aldini n.1 cod. fisc.: MRB LSU 52B58 G388B part. IVA: 01248690180 con studio professionale in Pavia,

Dettagli

Qualifica conseguita Attestato di partecipazione al seminario. Proposta formativa CFP:4 Livello nella classificazione nazionale (se pertinente)

Qualifica conseguita Attestato di partecipazione al seminario. Proposta formativa CFP:4 Livello nella classificazione nazionale (se pertinente) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome [REGGIANI LUCA ] Indirizzo [2, VIA MARIE CURIE, 41126, MODENA, ITALIA ] Telefono 059/335208 (ufficio) Fax 059/333221 (ufficio) E-mail

Dettagli

Decreto. - l art. 8 della L. R. n.1 del 2005, recante Norme in materia di protezione civile ;

Decreto. - l art. 8 della L. R. n.1 del 2005, recante Norme in materia di protezione civile ; IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Decreto n. 426 del 10 febbraio 2017 Contributo al soggetto

Dettagli

Ordinanza n. 93 del 21 dicembre Modifiche alle disposizioni contenute nelle Ordinanze

Ordinanza n. 93 del 21 dicembre Modifiche alle disposizioni contenute nelle Ordinanze IL PRESIDENTE INQUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 93 del 21 dicembre 2012 Modifiche alle

Dettagli

Percorsi di formazione e certificazione del personale addetto alle PND

Percorsi di formazione e certificazione del personale addetto alle PND FONDAZIONE DELL ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI MILANO Seminario CONTROLLO E MONITORAGGIO STRUTTURALE PER L ENTRATA IN SERVIZIO E LA VERIFICA IN ESERCIZIO DI STRUTTURE CIVILI Via Andrea Doria

Dettagli

a cura dell Ufficio Comunicazione ed Eventi dell Università di Ferrara Venerdì 5 gennaio 2016

a cura dell Ufficio Comunicazione ed Eventi dell Università di Ferrara Venerdì 5 gennaio 2016 a cura dell Ufficio Comunicazione ed Eventi dell Università di Ferrara Venerdì 5 gennaio 2016 1 SOMMARIO Sommario Carlino ed. Ferrara del 05/02/2016 pag. 50 - ...

Dettagli

QUARESIMA 2016 PASQUA DEL SIGNORE

QUARESIMA 2016 PASQUA DEL SIGNORE UNITÀ PASTORALE San Daniele Santa Giustina Torresino QUARESIMA 2016 PASQUA DEL SIGNORE Carissimi Tutti delle tre parrocchie di San Daniele, Santa Giustina e Torresino, grazie a questo fascicolo pastorale

Dettagli

Valorizzazione della risorsa femminile nelle aziende della Provincia di Modena attraverso lo sviluppo delle carriere delle lavoratrici e l

Valorizzazione della risorsa femminile nelle aziende della Provincia di Modena attraverso lo sviluppo delle carriere delle lavoratrici e l 2010 Valorizzazione della risorsa femminile nelle aziende della Provincia di Modena attraverso lo sviluppo delle carriere delle lavoratrici e l introduzione di strumenti di conciliazione Premessa Le donne

Dettagli

PROGETTO di IDEE ARCHITETTURA DI SERVIZIO principi di sostenibilità per un architettura pubblica

PROGETTO di IDEE ARCHITETTURA DI SERVIZIO principi di sostenibilità per un architettura pubblica PROGETTO di IDEE ARCHITETTURA DI SERVIZIO principi di sostenibilità per un architettura pubblica con la collaborazione di PROGETTO di Club Azione diretta del Club per la formazione di giovani generazioni

Dettagli

Decreto IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO. n. 369 del 8 febbraio 2017 AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N.

Decreto IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO. n. 369 del 8 febbraio 2017 AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Decreto n. 369 del 8 febbraio 2017 Contributo al soggetto

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SETTORE RESTAURO, CULTURA, COMMERCIO E PROMOZIONE ECONOMICA E TURISTICA --- RESTAURO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 775 del 26/09/2017 Registro del Settore N. 285 del 26/09/2017

Dettagli

l intervento della CARITAS della DIOCESI di MANTOVA situazione al 29 maggio 2013

l intervento della CARITAS della DIOCESI di MANTOVA situazione al 29 maggio 2013 il TERREMOTO a MANTOVA l intervento della CARITAS della DIOCESI di MANTOVA situazione al 29 maggio 2013 L intervento della Caritas della Diocesi di Mantova Fase 1 - EMERGENZA (maggio-luglio 2012) Approvvigionamento

Dettagli

ARCHITETTO

ARCHITETTO C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ROSATI LUIGI VIA NINO BIXIO 3 06024 GUBBIO Telefono 075-9220060 / 3479397142 Qualifica E-mail ARCHITETTO luigirosati@libero.it

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO CANTINE ANTINORI:

PROGRAMMA FORMATIVO CANTINE ANTINORI: PROGRAMMA FORMATIVO CANTINE ANTINORI: Questo video spiega in dettaglio il processo di progettazione e costruzione delle Cantine Antinori in Toscana, entrando in dettaglio nelle varie fasi cantieristiche

Dettagli

Edilizia e Costruzioni

Edilizia e Costruzioni Edilizia e Costruzioni Priorità Tecnologiche Regionali Federica Maietti - 4 luglio 2013 Il perimetro di riferimento Realtà produttiva regionale e attori Intermediari Building Automation Gestione reti Progettazione

Dettagli

PREMIO NAZIONALE DI BIOARCHITETTURA

PREMIO NAZIONALE DI BIOARCHITETTURA PREMIO NAZIONALE DI BIOARCHITETTURA Centri storici italiani Seconda edizione PREMESSA Il progetto ecologico non deve esaurirsi nell edificio eco-sostenibile, ma deve avere al centro l uomo, la qualità

Dettagli

[GIUSEPPE IADAROLA] [56, VIA DONATORI DI SENGUE, 41100, MODENA, ITALIA] 059/ (ufficio) 059/ (ufficio)

[GIUSEPPE IADAROLA] [56, VIA DONATORI DI SENGUE, 41100, MODENA, ITALIA] 059/ (ufficio) 059/ (ufficio) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità [GIUSEPPE IADAROLA] [56, VIA DONATORI DI SENGUE, 41100, MODENA, ITALIA] 059/335208 (ufficio)

Dettagli

ALESSANDRA ONTANI CODICE FISCALE NTN LSN 57R52 F257J VIA DEI GLICINI 61/ MODENA (I)

ALESSANDRA ONTANI CODICE FISCALE NTN LSN 57R52 F257J VIA DEI GLICINI 61/ MODENA (I) Allegato 1) F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ALESSANDRA ONTANI CODICE FISCALE NTN LSN 57R52 F257J PARTITA I.V.A. 01663550364 VIA

Dettagli

Domenica 21 febbraio 2016 Carpi Fasi Finali Regionali

Domenica 21 febbraio 2016 Carpi Fasi Finali Regionali Comunicato Ufficiale n 02 del 22 febbraio 2016 Girone A Domenica 21 febbraio 2016 Carpi Fasi Finali Regionali 1) 2) CSI Modena - Parr. 3) CSI Forlì - Parrocchia S. Lucia Santa Sofia 101 102 CSI Modena

Dettagli

Verbale della commissione di valutazione dei candidati al bando di selezione

Verbale della commissione di valutazione dei candidati al bando di selezione Verbale della commissione di valutazione dei candidati al bando di selezione Verso i magazzini -prima sessione- L anno 2011 il giorno 29 agosto alle ore 15.00 presso la sede degli Ordini degli Architetti

Dettagli

La ricostruzione delle opere pubbliche e dei beni culturali

La ricostruzione delle opere pubbliche e dei beni culturali La ricostruzione delle opere pubbliche e dei beni culturali La ricostruzione delle opere pubbliche e dei beni culturali La Regione Emilia Romagna - nell ambito della disciplina per la ricostruzione post-sisma

Dettagli

POPOLAZIONE RESIDENTE MINORENNE

POPOLAZIONE RESIDENTE MINORENNE POPOLAZIONE RESIDENTE MINORENNE Popolazione residente totale e minorenne per provincia di residenza in Emilia-Romagna al 1.1.214 Provincia valori assoluti composizione % Totale di cui Minorenni Totale

Dettagli

Il Bilancio del Conto Energia in Italia. Laura Bastone Unità Impianti Fotovoltaici

Il Bilancio del Conto Energia in Italia. Laura Bastone Unità Impianti Fotovoltaici Il Bilancio del Conto Energia in Italia Laura Bastone Unità Impianti Fotovoltaici SOLAREXPO The Innovation Cloud MiCo Milano 9 aprile 2015 Evoluzione del Conto Energia Conto Energia Obiettivi Validità

Dettagli

BRIANZA PLASTICA Seminari tecnici sul Sistema ISOTEC

BRIANZA PLASTICA Seminari tecnici sul Sistema ISOTEC BRIANZA PLASTICA Seminari tecnici sul Sistema ISOTEC La Soc. Brianza Plastica nel 1994 inizia la programmazione di una serie di seminari di aggiornamento tecnologico sul tema Architettura e tecnologia

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA ( r_emiro ) Giunta ( AOO_EMR ) DCR/2016/4099 del 02/12/2016

REGIONE EMILIA-ROMAGNA ( r_emiro ) Giunta ( AOO_EMR ) DCR/2016/4099 del 02/12/2016 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Decreto N. 4099 del 2 Dicembre 2016 Procedura aperta

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GHIA MARTA VIA S. G. CAFASSO 29, 14100 ASTI, Italia Telefono +39 0141531931 cell. +39 3485128066

Dettagli

ARCH. MAURO STRATA. programmazione, progettazione, pratiche SCIA per l esercizio delle strutture coinvolte

ARCH. MAURO STRATA. programmazione, progettazione, pratiche SCIA per l esercizio delle strutture coinvolte F O R M A T O E U R O P E O C U R R I C U L U M V I T A E Nome ARCH. MAURO STRATA INCARICHI PROFESSIONALI marzo 2016 / in corso AZIENDA SANITARIA n. 3 genovese - GENOVA Adempimenti prevenzione incendi

Dettagli

Bozza di proposta diocesana per un percorso di INIZIAZIONE CRISTIANA delle nuove generazioni

Bozza di proposta diocesana per un percorso di INIZIAZIONE CRISTIANA delle nuove generazioni Diocesi Suburbicaria di Albano Bozza di proposta diocesana per un percorso di INIZIAZIONE CRISTIANA delle nuove generazioni --- ATTENZIONE --- Di seguito trovate la bozza di lavoro che è stata presentata

Dettagli

Rapporto Urbes 2015 Il Benessere equo e sostenibile nelle città Adolfo Morrone, Marco Ricci, Miria Savioli

Rapporto Urbes 2015 Il Benessere equo e sostenibile nelle città Adolfo Morrone, Marco Ricci, Miria Savioli Rapporto Urbes 2015 Il Benessere equo e sostenibile nelle città Adolfo Morrone, Marco Ricci, Miria Savioli www.misuredelbenessere.it Forum PA 2015 Seminario su «La misurazione del benessere e della smartness:

Dettagli

A SEI MESI DAL SISMA RAPPORTO SUI BENI CULTURALI IN EMILIA-ROMAGNA. Carpi, Palazzo dei Pio

A SEI MESI DAL SISMA RAPPORTO SUI BENI CULTURALI IN EMILIA-ROMAGNA. Carpi, Palazzo dei Pio A SEI MESI DAL SISMA RAPPORTO SUI BENI CULTURALI IN EMILIA-ROMAGNA Carpi, Palazzo dei Pio 20 e 21 Novembre 2012 Martedì 20 novembre Ore 9.00 accredito e accoglienza ospiti/ welcome coffee Ore 9.30 saluti

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SALVINI CHIARA MARIA Indirizzo 3 VIA CORSICO, 20143, MILANO, ITALIA Telefono 0289423157 Fax E-mail chiaramsalvini@yahoo.it Nazionalità

Dettagli

- Chiesa del Gesù via Borgoleoni Comune di Ferrara (FE). Liquidazione saldo. Rilevazione di economie.

- Chiesa del Gesù via Borgoleoni Comune di Ferrara (FE). Liquidazione saldo. Rilevazione di economie. IL PRESINDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L. N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA L. N. 122/2012 Decreto N. 3682 del 4 Novembre 2016 Contributi assegnati

Dettagli

DISCIPLINA: Religione Cattolica

DISCIPLINA: Religione Cattolica CLASSE PRIMA DISCIPLINA: Religione Cattolica SCUOLA PRIMARIA COMPETENZE INDICAZIONI SINTETICA DI TEMI (CONTENUTI) O ARGOMENTI TRATTATI 1. Individuare ed esplicitare le domande di senso comuni agli uomini.

Dettagli

Allegato 1. Art. 1. Art. 2

Allegato 1. Art. 1. Art. 2 Allegato 1 MODALITA PER L UTILIZZO DELLA CHIESA DI SAN FRANCESCO PER MANIFESTAZIONI A CARATTERE MUSICALE-RELIGIOSO NON IN CONTRASTO CON LE NORME ECCLESIALI Art. 1 l Amministrazione comunale, proprietaria

Dettagli

AGRISOPHIA PROGETTI landscape architecture

AGRISOPHIA PROGETTI landscape architecture AGRISOPHIA PROGETTI landscape architecture agrisophia.org AGRISOPHIA landscpe architecture AGRISOPHIA è uno studio di professionisti, architetti paesaggisti, agronomi, ingegneri ambientali, specializzato

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome [TAVONI CLAUDIO ] Indirizzo [45, VIA CARAVAGGIO, 41126, MODENA, ITALIA ] Telefono 059/335208 (ufficio) Fax 059/333221 (ufficio) E-mail

Dettagli