Sommario Index 2 LUGLIO 2015: BANCA SISTEMA IN BORSA! CONTINUIAMO A CRESCERE INSIEME 2 JULY : BANCA SISTEMA GOES PUBLIC! LET S KEEP GROWING TOGETHER

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Index 2 LUGLIO 2015: BANCA SISTEMA IN BORSA! CONTINUIAMO A CRESCERE INSIEME 2 JULY : BANCA SISTEMA GOES PUBLIC! LET S KEEP GROWING TOGETHER"

Transcript

1 Newsletter n.8 luglio - settembre July - September 2015 Sommario Index LUGLIO 2015: BANCA SISTEMA IN BORSA! CONTINUIAMO A CRESCERE INSIEME 2 JULY : BANCA SISTEMA GOES PUBLIC! LET S KEEP GROWING TOGETHER INVESTOR RELATIONS Banca Sistema: +36% utile netto nel primo semestre 2015 Banca Sistema: net income +36% in h L Offerta Pubblica di Banca Sistema in pillole Banca Sistema s Initial Public Offering IL MERCATO DEL FACTORING FACTORING NEWS Il mercato italiano The Italian market Il mercato del factoring europeo e globale The European and global factoring markets Pagamenti Pubblica Amministrazione Public Administration payment patterns NUOVI PRODOTTI E SERVIZI NEW PRODUCTS AND SERVICES Banca Sistema al fianco di ANCI Working with ANCI SI conto! TITOLI AGENDA A.R.T. Initial Public Offering Party Premiazione Junior MasterChef Italia Junior MasterChef Italia award ARTE : FACTS

2 2 LUGLIO 2015: BANCA SISTEMA IN BORSA! CONTINUIAMO A CRESCERE INSIEME 2 JULY: BANCA SISTEMA GOES PUBLIC! LET S KEEP GROWING TOGETHER di Gianluca Garbi Amministratore Delegato Banca Sistema by Gianluca Garbi C.E.O. Banca Sistema Lo scorso 2 luglio Banca Sistema si è quotata in Borsa Italiana, sul segmento STAR dedicato ai titoli ad alti requisiti. Siamo felici di condividere con i lettori della Newsletter il raggiungimento di questo significativo traguardo, reso possibile anche grazie alla storia di crescita e di fiducia condivisa con i nostri Clienti. A quattro anni esatti dalla sua fondazione avvenuta il 29 giugno 2011, la Banca ha concluso con successo il proprio collocamento registrando una forte domanda da parte degli investitori, soprattutto esteri, il che ci rende particolarmente fieri (vedi dettagli pag. 5, ndr). Il fatto che abbiamo compiuto questo importante passo, nonostante le difficoltà dei mercati dovute alla crisi greca, rappresenta quasi un segno distintivo della nostra storia. La Banca infatti è stata creata a inizio estate del 2011 nel momento di massima crisi del debito sovrano italiano. Questo significa che le sfide e le difficoltà non ci spaventano, anzi ci stimolano a fare sempre meglio! Grazie alla quotazione Banca Sistema potrà quindi proseguire un percorso di crescita, rafforzando ulteriormente la propria identità di istituto non tradizionale, agile e contemporaneo, in grado di fornire rapidamente risposte mirate ad esigenze specifiche, finanziando le imprese ed erogando servizi su misura. Ci siamo posti l obbiettivo di diventare uno dei principali operatori bancari specializzati: il nostro core business infatti rimane il factoring pro soluto con la Pubblica Amministrazione. Agiamo da ponte tra settore pubblico e privato perchè siamo capaci di comprendere e soddisfare le esigenze delle imprese che quotidianamente si scontrano con una PA limitata dai suoi livelli di burocrazia e debito estremamente elevati. Manteniamo tuttavia con la PA un rapporto forte. Le nostre competenze analitiche specifiche e l esperienza consolidata nel settore rappresentano i principali punti di forza di Banca Sistema, facendone un unicum nel panorama imprenditoriale nazionale. Caratteristiche che, unite alla nostra struttura snella ed efficiente, ci consentono di continuare a creare valore per i nostri Clienti e ora anche per i nostri azionisti. Come ormai ben sanno i nostri clienti, Banca Sistema continua On 2 July 2015, Banca Sistema was listed in Borsa Italiana, on the STAR segment dedicated to midsized companies who voluntarily adhere to the highest standards of transparency, liquidity and corporate governance. We are pleased to share with all the readers of our Newsletter that we have reached this important milestone, also thanks to the history of growth and loyalty shared with our Customers. Exactly four years after its incorporation dated 29 June 2011, the Bank successfully completed its placement generating strong demand among investors, especially abroad, which makes us proud (see details at pag. 5). The fact that this important achievement occurred in a particularly difficult moment for the market, at the peak of the Greek crisis, is almost a distinguishing feature of our history. The Bank was established in the early summer of 2011, at the height of the Italian sovereign debt crisis. This means that challenges and difficulties do not put us off; indeed, they encourage us to do even better! Thanks to the resources made available by the listing, Banca Sistema can continue on its growth path, further strengthening our identity as a non-conventional bank, flexible and modern, able to give targeted answers to specific needs, providing funds to businesses and supplying tailormade services. We set ourselves the goal of becoming one of the leading specialised banks: factoring without recourse with the Public Administration remains our core business. We act as the link between the public and the private sector, thanks to our capacity to meet business needs while reconciling with the constraints of a Public Administration that must deal with very high levels of bureaucracy and debt. We keep indeed with the PA a robust relationship. The specific analytical skills and the experience gained in this sector are one of the key strengths of Banca Sistema, a unique institution on the Italian market: these characteristics, combined with its streamlined and efficient structure, allow us to continue to create value for our Customers and Shareholders. At the same time, as our Customers know very well, Banca 2

3 anche ad arricchire l offerta dei servizi resi disponibili alle grandi aziende, alle PMI, ai professionisti e ai risparmiatori privati, in un ottica di sostegno concreto e mirato alle diverse esigenze di liquidità di ciascuno dei nostri interlocutori. Il nostro lavoro dunque prosegue con rinnovato entusiasmo, attenzione e dedizione: più forti grazie alla quotazione, più vicini a tutti coloro che ci hanno dato fiducia e che vorranno condividere con noi il proprio percorso di crescita. Sistema continues to expand its range of services which are available to large corporations and SMEs alike, to professionals and private investors, offering a targeted and effective support to the diverse liquidity needs that characterize each of our stakeholders. Our work goes on with renewed enthusiasm, attention and dedication: we are stronger thanks to the listing and closer to all those who will share with us the path to growth. Alcune immagini della cerimonia di quotazione in Borsa - Some of the images from the Stock Exchange listing ceremony Siamo nati con la crisi dell Italia, ci quotiamo con la crisi dell Europa: non ci manca il coraggio per continuare a crescere! Gianluca Garbi 3

4 INVESTOR RELATIONS INVESTOR RELATIONS Segui l andamento del titolo in Borsa, i principali appuntamenti finanziari della Società e i suoi risultati. Scopri la nuova sezione del sito di Banca Sistema interamente dedicata: bancasistema.it/investor-relations Follow the performance of our listed shares; find out more about the Company s key financial dates and results. Discover Banca Sistema s new dedicated section of our website: bancasistema.it/investor-relations-en BANCA SISTEMA: +36% UTILE NETTO NEL PRIMO SEMESTRE Turnover factoring in crescita: +36% nel primo semestre 2015 rispetto al primo semestre % nel secondo trimestre 2015 rispetto al secondo trimestre 2014 Margine di interesse in aumento del 20% rispetto al primo semestre 2014 Margine di intermediazione pari a 36,9 milioni rispetto a 33,1 milioni a fine giugno 2014 Cost Income in calo al 42% 1 ROAE pari al 38% dopo l aumento di capitale dell IPO 1 Leverage Ratio al 4,4% a regime Total Capital Ratio e CET1 rispettivamente al 22,2% e 17,9% al 30 giugno BANCA SISTEMA: NET INCOME +36% IN H Rising factoring turnover +36% % in H compared with H % in Q compared with Q Net interest income up by 20% compared with H Total income at 36.9 million against 33.1 million at the end of June 2014 Cost Income ratio down to 42% 1 ROAE at 38% post IPO capital increase 1 Leverage Ratio at 4.4% fully-loaded Total Capital Ratio and CET1 at 22.2% and 17.9%, respectively, at 30 June Importi e indicatori calcolati su dati di conto economico normalizzato per i costi non ricorrenti inerenti il processo di quotazione. 2 Ai soli fini del calcolo dei fondi propri (Total Capital), TIER1 e del CET1, gli utili non distribuiti pari a 7,7 milioni nel primo semestre 2015, sono stati stimati assumendo quale riferimento per i dividendi il pay-out medio degli ultimi tre esercizi ( ), come stabilito nel Regolamento Delegato (UE) n. 241/2014 della Commissione Europea, che integra il regolamento UE 575/2013 del Parlamento Europeo. 1 Amounts and indicators are calculated based on normalized P&L figures adjusted to filter out IPO non-recurring costs. 2 Exclusively for the purpose of calculating own funds (Total Capital), TIER1 and CET1, retained earnings, amounting to 7.7 million in H1 2015, have been projected based on the average pay out ratio over the last three years ( ), as established by the Commission Delegated Regulation (EU) no. 241/2014, supplementing Regulation EU 575/2013 of the European Parliament. 1/2 INVESTOR RELATIONS INVESTOR RELATIONS 4

5 L IPO DI BANCA SISTEMA IN PILLOLE: Mercato di quotazione: Borsa Italiana, segmento STAR (Segmento Titoli ad Alti Requisiti) BANCA SISTEMA S IPO FACTS: Listing market: Borsa Italiana, STAR segment (for midsized companies who voluntarily adhere to higher standards) Data di inizio negoziazioni: 2 luglio 2015 Trading start date: 2 July 2015 Domanda: oltre 2 volte l offerta, in prevalenza da investitori istituzionali, nonostante il difficile momento sui mercati a causa della crisi greca Forte e diversificata richiesta da parte di investitori istituzionali esteri: 44% UK, 11,6% USA, 11% Paesi scandinavi e Svizzera, 6% Germania, il resto da altri Pesi europei (11% Italia) Raccolta totale post Greenshoe: 160,8 milioni di euro Flottante: 53,32%; la restante parte delle azioni sono vincolate da accordi di lock-up di 3 anni Demand: twice as much as supply, primarily from institutional investors, despite the difficult moment on the market due to the Greek crisis Strong and diversified request from foreign institutional investors: 44% UK, 11.6% USA, 11% Scandinavian countries and Switzerland, 6% Germany, the rest from other European countries (11% Italy) Total offer post-greenshoe: million euros Free float: 53.32%; remaining portion of shares locked up through three-year agreements IL TITOLO - THE SHARE CODICE - CODE ISIN TICKER BLOOMBERG TICKER REUTERS IT BST:IM BSTA.MI IL CALENDARIO FINANZIARIO 30 ottobre 2015 Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2015 THE FINANCIAL CALENDAR 30 October 2015 Board of Directors meeting Approval of the 3rd Quarter 2015 results INVESTOR RELATIONS Carlo Di Pierro /2 INVESTOR RELATIONS INVESTOR RELATIONS 5

6 IL MERCATO DEL FACTORING FACTORING NEWS IL MERCATO ITALIANO Nell ultima Newsletter avevamo comunicato che i primi due mesi del 2015 erano stati caratterizzati da una crescita più lenta rispetto alle previsioni, con volumi di raccolta alla fine di febbraio inferiori del 2,75% rispetto a quelli dello stesso periodo del Siamo convinti che questa lentezza iniziale sia stata causata dall approvazione a dicembre 2014 dello split payment, accolta con sorpresa da molte aziende. La nuova legge, cui molti enti (tra cui Ance e Cna Costruzioni) si sono opposti, ha ricevuto il via libera dall UE lo scorso giugno. I mesi di marzo e aprile hanno visto una ripresa del mercato, dopo che le modifiche richieste dalla nuova legge sono state completamente adottate e le imprese si sono nuovamente rivolte al factoring. A fine aprile, la raccolta è aumentata del 4,12% rispetto all aprile 2014, raggiungendo quota 55,2 miliardi di euro e ancora più considerevole è stato il trend di crescita semestrale, in cui la raccolta è aumentata di oltre il 6%, arrivando a 90,7 miliardi di euro a fine giugno. IL MERCATO DEL FACTORING EUROPEO E GLOBALE Dall uscita della precedente Newsletter sono state pubblicate nuove statistiche per il 2014 da EUFederation e Factors Chain International sui mercati europeo e globale. Dati EUFederation* I dati pubblicati da EUFederation evidenziano un aumento del Factoring in Europa nel 2014 di quasi il 7,5% rispetto al 2013, con un volume totale di 1,37 trilioni di euro, corrispondente a circa il 10% del PIL dell UE. L Italia ha registrato un aumento del 2,8% ma è retrocessa al quarto posto (perdendo il terzo posto del 2013) in termini di volumi, sorpassata dalla Germania, che ha registrato una crescita dell 11% e ha così ottenuto il terzo posto dopo Regno Unito e Francia. Dati Factors Chain International* I dati FCI dimostrano che l Europa è ancora all avanguardia nell uso del factoring. In cima alla classifica c è la Cina con 406 miliardi di euro, ma le successive quattro posizioni sono occupate da Paesi europei, tra cui l Italia, che si classifica quinta tra i maggiori utilizzatori globali di factoring. THE ITALIAN MARKET We explained in the previous newsletter that the first 2 months of 2015 had started slower than expected, with volumes at the end of February being 2.75% lower than the same period in We believe that much of this slow start was due to the split payment law (introduced in December 2014) which came as a surprise to many companies. The new law, which had been opposed by many organisations (including Ance and Cna Construzioni) was finally given the green light by the EU in June. In March and April we saw the market pick up, as the changes required to implement the new law were completed and companies returned to factoring. Indeed, at the end of April, turnover had increased by 4.12% to 55.2bn compared to April 2014 and the growth trend was even more significant for the half year, with Turnover having grown by over 6% to 90.7bn at the end of June. THE EUROPEAN AND GLOBAL FACTORING MARKETS Since our previous newsletter, new statistics for 2014 have been released by EUFederation and Factors Chain International for the European and global markets. EUFederation data* EUFederation data showed an increase in Factoring in Europe in 2014 of almost 7.5% compared to 2013 with turnover reaching 1.37 trillion which is around 10% of EU GDP. Italy grew by 2.8% but slipped to 4th place (from 3rd in 2013) in terms of size, as Germany grew by nearly 11% to take the third slot after the UK and France. Factors Chain International data* FCI data shows that Europe still leads the way globally in terms of factoring. China is the largest user with 406bn, but the next 4 places are all held by Europeans with Italy as the fifth largest user globally. * See diagrams in the following pages * Cfr. schede nelle pagine seguenti 1/4 IL MERCATO DEL FACTORING FACTORING NEWS 6

7 VOLUMI TURNOVER PER PAESE (milioni di Euro) TURNOVER VOLUMES BY COUNTRY (millions of Euros) (Fonte - Source: EUFederation, EUF Members, FCI, IFG) 31 dicembre 2014 Note Turnover Totale 31 December 2014 Notes Total Turnover % var. su anno precedente (totale) % var. year on year (Total) Penetrazione PIL GDP Penetration EU Market Share Note - Notes: 1) La variazione percentuale è stata corretta per evitare distorsioni legate alla fluttuazioni del cambio. 1) Pct variation has been corrected in order to avoid biases due to exchange rates fluctuation. 2) I dati per l anno 2013 sono stati leggermente modificati per la disponibilità di informazioni più aggiornate nel corso dell anno. 2) Figures for the year 2013 were slightly changed due to the availability of updated information during the year. 2/4 IL MERCATO DEL FACTORING FACTORING NEWS 7

8 TURNOVER DEL MERCATO MONDIALE DEL FACTORING PER PAESE WORLDWIDE FACTORING MARKET - TURNOVER BY COUNTRY (Fonte - Source: Assifact, Dati elaborati da Factors Chain International - Assifact, Data processed by Factors Chain International) milioni di Euro / million Euro PAESE Domestico Internazionale Totale % su tot Europa % su tot mondo Graduatoria mondo COUNTRY Domestic International Total % on tot Europe % on tot world World ranking China ,11% 1 United Kingdom ,28% 15,85% 2 France ,23% 9,55% 3 Germany ,76% 8,00% 4 Italy ,30% 7,71% 5 Spain ,59% 4,76% 6 United States ,12% 7 Taiwan ,39% 8 Belgium ,72% 2,33% 9 Netherlands ,59% 2,25% 10 PAGAMENTI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Sono stati scritti numerosi articoli sul modo in cui i pagamenti della PA sono migliorati rispetto agli anni precedenti, ma noi siamo dell opinione che sia più importante capire cosa stia avvenendo nel 2015 e a quali sistemi di pagamento assisteremo in futuro. Dal 30 gennaio, MEF non ha pubblicato alcun aggiornamento concernente i pagamenti ai debitori della PA e, per quanto di nostra conoscenza, non si sta discutendo di nessun tipo di finanziamento garantito da qualche Stato. Abbiamo considerato le tendenze mensili dei DSO nel settore sanitario pubblicate da Assobiomedica per comprendere la situazione attuale. Nonostante il chiaro miglioramento nel 2014, si è notato che, in base ai dati risalenti a maggio 2015, i DSO si sono di fatto estesi in 15 regioni su 20 a confronto con i dati di dicembre Le 5 regioni in cui si è verificato un miglioramento sono Friuli, Toscana, Abruzzo, Molise e Calabria. Tuttavia in Molise e Calabria i DSO presentano ancora un eccedenza di 560 giorni! Una possibile interpretazione di questi dati è che nel 2015 i DSO potrebbero continuare ad allungarsi e che il trend positivo del 2014 difficilmente potrà essere replicato. PUBLIC ADMINISTRATION PAYMENT PATTERNS There have been numerous press articles showing how PA payments improved in 2014 compared to previous years but we believe it is more important to understand what is happening now in 2015 and what payment patterns we may see in the future. Since January 30th the MEF has not published any updates in relation to payments to PA debtors and we are not aware of any additional State backed funding being under consideration. To review the situation we have looked at the monthly DSO patterns in the healthcare sector as published by Assobiomedica to understand the current situation (see diagram in the following page). Whilst the improvement in 2014 has been noticeable, what we have seen based on data from May 2015 is that compared to December 2014, DSO s have in fact lengthened in 15 Regions (out of a total of 20). The 5 Regions where there have been some improvement are Friuli, Toscana, Abruzzo, Molise, and Calabria. But in Molise and Calabria DSO s are still in excess of 560 days! One possible reading from these figures is that DSO s in 2015 may continue to lengthen and that the positive trend of 2014 will be unlikely to be repeated. 3/4 IL MERCATO DEL FACTORING FACTORING NEWS 8

9 REGION Jul 2014 Aug 2014 Sep 2014 SERIE STORICA DSO ITALIA DSO TIME SERIES ITALY Oct 2014 (Fonte - Source: Assobiomedica) Nov 2014 Dec 2014 Jan 2015 Feb 2015 Mar 2015 Apr 2015 May 2015 Variation May15 Dec14 VALLE D'AOSTA PIEMONTE LIGURIA LOMBARDIA TRENTINO A.A VENETO FRIULI in miglioramento EMILIA ROMAGNA TOSCANA in miglioramento MARCHE UMBRIA ABRUZZO in miglioramento MOLISE in miglioramento LAZIO CAMPANIA BASILICATA PUGLIA CALABRIA in miglioramento SICILIA SARDEGNA NATIONAL worsening improving 4/4 IL MERCATO DEL FACTORING FACTORING NEWS 9

10 NUOVI PRODOTTI E SERVIZI NEW PRODUCTS AND SERVICES BANCA SISTEMA AL FIANCO DI ANCI PER FACILITARE IL RAPPORTO TRA COMUNI E FORNITORI Banca Sistema ha siglato un accordo con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) per favorire l accesso al credito dei fornitori dei Comuni Italiani tramite l attività di Reverse Factoring. Il factoring indiretto si rivolge, infatti, agli Enti Pubblici di elevata affidabilità che, in qualità di debitori, siano interessati a utilizzare il factoring a vantaggio dei propri fornitori, garantendo in questo modo la continuità e la puntualità nei pagamenti. Il credito ceduto è certificato dal Comune e pagato dalla Banca. Per maggiori informazioni: Sergio Valli Tel WORKING WITH ANCI TO SUPPORT THE RELATIONSHIP BETWEEN MUNICIPAL COUNCILS AND SUPPLIERS Banca Sistema has signed an agreement with ANCI (Italian Association of Municipal Councils) to give suppliers of Italian Municipal Councils easier access to credit through reverse factoring. Reverse factoring is for highly reliable Public Bodies which, in their capacity as debtors, intend to use factoring to the advantage of their suppliers, guaranteeing continuity and punctuality of payments. The credit transferred is certified by the Municipal Council and disbursed by the Bank. For more information: Sergio Valli Tel CUSTODISCI E AMMINISTRA I TUOI INVESTIMENTI CON SI CONTO! TITOLI SI conto! TITOLI è uno strumento che permette di custodire e amministrare gli investimenti in azioni, obbligazioni e altri strumenti finanziari, senza costi aggiuntivi. È destinato a tutte le persone fisiche già titolari di un conto corrente in Euro presso Banca Sistema. Maggiori informazioni sui servizi di investimento: bancasistema.it/soluzioni-di-investimento (Per l attività di negoziazione in strumenti finanziari, occorre attivare anche i Servizi di Investimento). DEPOSIT AND MANAGE YOUR INVESTMENTS WITH SI CONTO! TITOLI SI conto! TITOLI allows customers to deposit and manage their investments in equity, bond and other financial instruments without any additional cost. This instrument is available to all those individuals who already have a current account with Banca Sistema in Euro. Find out more about the investment services at: bancasistema.it/soluzioni-di-investimento (To access the trading activity in financial instuments you need to activate the related investment services). i Per maggiori informazioni: o contatta il nostro Servizio Clienti allo , attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore i For more information: write us at or contact the Bank s Clients Service at , available Monday to Friday from 8.30am to 7pm. AL SERVIZIO DEI TUOI INVESTIMENTI SERVICING YOUR INVESTEMENTS 10

11 AGENDA AGENDA FINO AL 28 OTTOBRE 2015 MILANO A.R.T. In Banca Sistema prosegue A.R.T.: Nutrimento e conservazione dell arte, progetto espositivo in cui giovani artisti affiancano maestri dell arte contemporanea sul tema del nutrimento e della conservazione alimentare attraverso l icona del frigorifero, insieme a una mostra personale della giovanissima artista Lucrezia Zaffarano sulla condivisione del cibo. Per maggiori informazioni sulla mostra: bancasistema.it/arte/artisti/art bancasistema.it/arte/artisti/zaffarano UNTIL 28 OCTOBER 2015 MILAN A.R.T. A.R.T.: Art Conservation and Consumption continues at Banca Sistema. In this exhibition project, young artists alongside contemporary art masters display their work on the topic of art conservation and consumption through the icon of the fridge, featuring also a personal exhibition by the very young artist Lucrezia Zaffarano on food sharing. For more information on the exhibition: bancasistema.it/arte/artists/art bancasistema.it/arte/artisti/zaffarano Alcune delle opere di Lucrezia Zaffarano esposte in Banca Sistema a Milano. A selection of works by Lucrezia Zaffarano on dislpay at Banca Sistema s offices Alcune immagini dell asta benefica battuta da Christie s dei 20 frigoriferi-icona esposti nella Chiesa di Sant Andrea della Zirada a Venezia, il cui ricavato è stato interamente devoluto per la conclusione dei restauri della Chiesa. Some images of the charity auction held by Christie s of 20 fridge-icons displayed at the Church of Sant Andrea della Zirada in Venice. The proceeds were entirely donated for the completion of the church s restoration. 11

12 AGENDA AGENDA 16 LUGLIO 2015 MILANO IPO PARTY Lo scorso 16 luglio, nell elegante cornice del Museo Diocesano di Milano, abbiamo festeggiato la quotazione in Borsa di Banca Sistema. Alcuni scatti della serata! 16 JULY 2015 MILAN IPO PARTY On July 16th, in the glamorous context of the Museo Diocesano in Milan, we celebrated the listing of Banca Sistema. Some pictures of that night!

13 Oltre a Gianluca Garbi e Signora, le foto ritraggono - In addition to Gianluca and Anna Garbi, pictures portray: 1 - Prof. Giorgio Basevi (Presidente Banca Sistema), Senatrice Maria Ida Germontani 2 - Dario Scannapieco (Vice Presidente Banca Europea per gli Investimenti) 3 - Prof. Giorgio Basevi, Daniele Pittatore (Consigliere Banca Sistema) e Signora, Alessandro Varisco (CEO Twin Set-Simona Barbieri) e Signora 4 - Sergio Dompé (Presidente Dompé farmaceutici) 5 - Prof. Giacomo Vaciago 6 - Maria Silvana Parisi (Responsabile Direzione Corporate Banca Nuova) 7 - Maura Tina Carta (Presidente Milano Serravalle-Milano Tangenziali) 8 - Sandro De Poli (Country CEO GE Italy and Israel) 9 - Franco Moscetti (CEO Amplifon) 10 - Fabio Cerchiai (Presidente Atlantia e Autostrade per l Italia) Alessio Vinci (Giornalista e presentatore) 12 - Prof. Giorgio Barba Navaretti (Consigliere Banca Sistema) e Signora 13 - Mattia Malacalza e Signora 14 - Prof.ssa Lucia Calvosa 15 - Olen Cesari (Artista) 16 - Roberto Ciufoli (Artista) 17 - Giuseppe Capponcelli (CEO ICBPI) 18 - Prof. Rocco Corigliano e Signora 19 - Marco Giovannini (Presidente e CEO Guala Closures) 20 - Ugo Erich Govigli (CEO Thales Italia) e Signora 21 - Giorgio Basevi e Gianluca Garbi

14 AGENDA AGENDA 16 GIUGNO 2015 MILANO PREMIAZIONE JUNIOR MASTERCHEF ITALIA Una serata speciale, per premiare i vincitori della seconda edizione di Junior MasterChef Italia, con la consegna della borsa di studio di 15mila Euro offerta da Banca Sistema! Ospiti i giovani protagonisti delle ultime edizioni e lo chef Alessandro Borghese, che si sono esibiti in un divertente spettacolo di show cooking negli studi del programma televisivo in onda su SKY Uno HD. 16 JUNE 2015 MILAN JUNIOR MASTERCHEF ITALIA AWARD The winner of the second edition of Junior MasterChef Italia was awarded a 15,000 Euros scholarship during a special event offered by Banca Sistema! Guests of the evening were the young competitors of the last few seasons of the SKY Uno HD TV programme and Chef Alessandro Borghese, who took part in an enjoyable cooking show held at the TV studios. Andrea, primo classificato - First place Nicolò, secondo classificato - Second place AUTUNNO 2015 MILANO ARTE : FACTS Banca Sistema, in collaborazione con Christie s e OnFair (associazione che riunisce i collezionisti giovani di tutto il mondo), organizza un ciclo di incontri tematici dedicati a specifici settori dell arte: Design, Fotografia, Orologi e Arte Contemporanea, con l obiettivo di mettere in dialogo giovani ed esperti collezionisti. Presto disponibili le date e tutti i dettagli degli incontri su: bancasistema.it/eventi AUTUMN 2015 MILAN ARTE : FACTS Banca Sistema, in partnership with Christie s and OnFair (association that brings together young collectors from all over the world) organises a series of events devoted to specific art sectors: Design, Photography, Watches, Contemporary Art. An opportunity for young and experienced collectors to come together. Dates and details of the meetings available soon at: bancasistema.it/events 14

15 CONTATTACI CONTACT US Per approfondire gli argomenti trattati in queste pagine, contatta: If you like to discuss any of the issues raised within these pages, please contact: Divisione Banking Banking Egisto Franceschi T Milano, Corso Monforte 20 Divisione Factoring Factoring Andrea Trupia T Roma, Piazzale delle Belle Arti 8 Divisione Servicing Servicing Lorenzo Sala T Milano, Corso Monforte 20 bancasistema.it Copyright Banca Sistema S.p.A. Tutti i diritti riservati / All rights reserved facebook.com/bancasistema linkedin.com/company/banca-sistema Se si desidera essere rimossi dalla mailing-list, si prega di scrivere a La presente Newsletter può contenere messaggi pubblicitari con finalità promozionale in merito a servizi/ prodotti offerti dalla Banca. Per maggiori informazioni consultare i Fogli Informativi disponibili sul sito internet della Banca e presso le nostre Filiali. If you wish to be removed from our mailing list, please write to and we will act accordingly. This newsletter may contain information for advertising or promotional purposes about services/ products offered by the Bank. For more information, please refer to the fact sheets available on the Bank s website and at our Branches. Milano Corso Monforte, 20 - Milano, IT Roma Piazzale delle Belle Arti, 8 - Roma, IT Pisa Galleria Chiti, 1 - Pisa, IT Padova Via Niccolò Tommaseo, 78 - Padova, IT Palermo Via Bara all Olivella, 2 - Palermo, IT London Dukes House Dukes Place - London, UK Disclaimer Le informazioni contenute nella presente Newsletter sono generiche e divulgative e non intendono fornire consulenza nelle materie trattate, essendo state elaborate a mero scopo informativo. Banca Sistema S.p.A. non garantisce né si assume alcuna responsabilità in merito alla correttezza, accuratezza e completezza delle informazioni contenute nella Newsletter. Né la Newsletter, né qualsiasi dichiarazione rilasciata oralmente o in qualsiasi ulteriore forma in relazione alla stessa, sono da intendersi in alcun modo come una raccomandazione o sollecitazione all acquisto o alla vendita di prodotti e servizi bancari o finanziari. The information contained in this Newsletter is intended for the general public and does not constitute advice on the issues discussed, having been prepared for information purposes only. Banca Sistema S.p.A. does not guarantee or assume any responsibility for the correctness, accuracy and completeness of the information contained in this Newsletter. Neither the newsletter nor any statement made in person or in any other form in relation thereto is to be intended as a recommendation or invitation to buy or sell banking or financial products and services. 15

16 PROFILI SU MISURA PER SODDISFARE OGNI ESIGENZA D INVESTIMENTO. bancasistema.it 16

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic XVI Convention IBAN Dall Entrepreneurship al Capitale di Rischio dei Business Angels Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic Guido Ferrarini

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 COMUNICATO STAMPA Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 Il Consiglio di Amministrazione di IVS Group S.A.

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari

Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Gennaio 2010 Stop press Disposizioni di vigilanza sulle partecipazioni detenibili dalle banche e dai gruppi bancari Introduzione In data 10 dicembre 2009, la Banca d'italia ha pubblicato un documento per

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

ITALIA: REGOLE PER IL MANTENIMENTO DEGLI INCENTIVI IN CONTO ENERGIA 21 MAGGIO 2015

ITALIA: REGOLE PER IL MANTENIMENTO DEGLI INCENTIVI IN CONTO ENERGIA 21 MAGGIO 2015 BRIEFING ITALIA: REGOLE PER IL MANTENIMENTO DEGLI INCENTIVI IN CONTO ENERGIA 21 MAGGIO 2015 Contenuti I. Ambito di applicazione del DTR II. Interventi contemplati dal DTR III. Incrementi di Producibilità

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

Import-export. di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo

Import-export. di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo Import-export di riso: il ruolo dell Italia nel contesto europeo Il riso rappresenta dopo il frumento la coltura più diffusa al mondo. L Italia è il principale Paese produttore ed esportatore di riso dell

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

10 ANNI DI VALORI / 10 YEARS OF VALUE CREATING

10 ANNI DI VALORI / 10 YEARS OF VALUE CREATING 10 ANNI DI VALORI / 10 YEARS OF VALUE CREATING PRELIOS SGR È UNO DEI PRINCIPALI GESTORI ITALIANI DI FONDI IMMOBILIARI E VANTA UN SOLIDO TRACK RECORD DI ESPERIENZA E DI PERFORMANCE. PRELIOS SGR IS ONE OF

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Osservazioni del sistema bancario italiano sul documento del Comitato di Basilea Second Working Paper on Securitisation

Osservazioni del sistema bancario italiano sul documento del Comitato di Basilea Second Working Paper on Securitisation ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA Osservazioni del sistema bancario italiano sul documento del Comitato di Basilea Second Working Paper on Securitisation 20 Dicembre 2002 1 L ABI ha esaminato con uno specifico

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura ABBONATI RIVISTE ONLINE! TROVA AZIENDE EDILBOX CONTATTI HOME NEWS! AZIENDE ECONOMIA EDILIZIA IMMOBILI APPUNTAMENTI! LEGGI & NORME Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura CERCA

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Considering that: Considerato che:

Considering that: Considerato che: PROGETTO COMUNE DI FUSIONE TRANSFRONTALIERA PREDISPOSTO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI: (1) FIAT INVESTMENTS N.V., una società per azioni (naamloze vennootschap) costituita ai sensi del diritto olandese,

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure.

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. TRADUZIONE A CURA DI ASSUNTA ARTE E ROCCO CAIVANO Prima versione dell IFLA 1954 Revisioni principali

Dettagli

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality.

These data are only utilised to the purpose of obtaining anonymous statistics on the users of this site and to check correct functionality. Privacy INFORMATIVE ON PRIVACY (Art.13 D.lgs 30 giugno 2003, Law n.196) Dear Guest, we wish to inform, in accordance to the our Law # 196/Comma 13 June 30th 1996, Article related to the protection of all

Dettagli

Queste istruzioni si trovano in italiano a pagina 4 di queste note informative.

Queste istruzioni si trovano in italiano a pagina 4 di queste note informative. Authorising a person or organisation to enquire or act on your behalf Autorizzazione conferita ad una persona fisica o ad una persona giuridica perché richieda informazioni o agisca per Suo conto Queste

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

CITY CREDIT CAPITAL (UK) LIMITED Application Form for a Corporate Account Modulo di richiesta di un Conto aziendale

CITY CREDIT CAPITAL (UK) LIMITED Application Form for a Corporate Account Modulo di richiesta di un Conto aziendale CITY CREDIT CAPITAL (UK) LIMITED Application Form for a Corporate Account Modulo di richiesta di un Conto aziendale City Credit Capital (UK) Limited (FCA Reg. 232015) 12th Floor Heron Tower, 110 - Bishopsgate,

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli