Università degli Studi di Bari Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea magistrale in Storia dell arte

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università degli Studi di Bari Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea magistrale in Storia dell arte"

Transcript

1 Università degli Studi di Bari Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea magistrale in Storia dell arte A.- Programma di Storia dell arte contemporanea (Prof.ssa Christine Farese Sperken) Crediti attribuiti all insegnamento: 9 CFU: Storia dell arte Anno di riferimento: 2012/2013 Semestre nel quale è svolto l insegnamento: I semestre B. Finalità del corso: Pablo Picasso e il suo tempo Il corso, di grande attualità, tenendo conto anche della importante mostra monografica che sarà dedicata a Picasso dal prossimo mese di settembre al Palazzo Reale a Milano, mira all acquisizione di conoscenze specifiche nel vasto e diversificato campo della storia dell arte contemporanea. Picasso, il geniale ed enciclopedico artista spagnolo, ha segnato con la sua vastissima produzione ed inesauribile creatività (pittura, scultura, grafica, ceramica, scenografie teatrali) l andamento di tutto il Novecento. Il corso si propone inoltre di approfondire gli aspetti storico-rivoluzionari e i profondi cambiamenti sociopolitici che hanno caratterizzato gran parte del secolo passato, fornendo strumenti metodologici e critici aggiornati. C.- Contenuti del corso Il corso, che si basa su alcuni testi fondamentali della letteratura picassiana (Rudolf Arnheim, Jean Clair, Philippe Dagen, Ann Mary Caws), prende avvio mettendo in luce la complessità dell opera dell artista spagnolo, la sua versatilità e unicità, Picasso creatore di movimenti e tendenze che hanno influenzato un gran numero di artisti del Novecento e oltre, in Europa e in America. La sua vicenda artistico-umana, anche se dal 1904 si era stabilmente trasferito a Parigi, si snoda tra il suo paese d origine (Madrid e Barcellona) e la Francia. L opera di Picasso si divide in varie fasi e tappe che saranno tutte esaminate a fondo, quali: il periodo blu ( ); il periodo rosa ( ); le tre fasi del Cubismo ( ); il recupero del classico; la collaborazione con i Balletti russi di Diaghilew; l adesione al Surrealismo; la guerra civile spagnola e la nascita del capolavoro assoluto Guernica e il ruolo della fotografa Dora Maar; la lunga produzione scultorea; l attività di ceramista a Vallauris; i suoi

2 dipinti d après ; la copiosa produzione grafica; la produzione pittorica dell artista impegnato politicamente; Picasso e la fotografia. Tutti questi argomenti saranno analizzati tenendo sempre presente l ambiente storico-sociale in cui Picasso agiva, le sue relazioni con altri artisti (G. Braque, H. Matisse, A. Derain, J. Miró ed altri), con scrittori (G. Apollinaire, M. Jacob, A. Soffici), critici, mercanti d arte (A. Vollard, Daniel-Henry Kahnweiler), amici collezionisti (Gertrude e Leon Stein). Un capitolo di grande interesse riguarda l impegno politico di Picasso, la sua adesione al Partito comunista francese e l importanza di Guernica sulle future generazioni di artisti. D.- Organizzazione del corso Le lezioni si svolgeranno in forma seminariale. Ad ogni studente sarà affidato il compito di tenere una relazione su un argomento o su una personalità artistica scelta, servendosi di una presentazione Power Point. Saranno proiettati alcuni video su Picasso e sulle personalità più in vista. E previsto, inoltre, come di consueto nei corsi di storia dell arte contemporanea, il coinvolgimento di artisti e di docenti di discipline affini. Saranno effettuate anche visite a mostre, a musei e a gallerie private. La frequenza del corso è obbligatoria. E. Bibliografia essenziale Hans L. Jaffé, Pablo Picasso, Sansoni, Firenze Picasso Il viaggio in Italia, catalogo della mostra (Venezia), a cura di Jean Clair, Bompiani, Milano Philippe Dagen, Picasso, Electa, Milano Rudolf Arnheim, Guernica. Genesi di un dipinto, Abscondita, Milano Ann Mary Caws, Dora Maar senza Picasso, Edizioni Olivares, Milano Anne Baldassari, Picasso e la fotografia. Lo specchio nero, Editore Alinari Idea, Pablo Picasso, Scritti, Editore SE, Milano Di volta in volta, durante i seminari, verranno indicati singoli testi utili per la presentazione dei Power Point. F. Notizie sugli Esami finali

3 L esame finale consiste nella presentazione e discussione del Power Point prodotto da ogni studente e nella discussione dei singoli testi consigliati. H.- Orari di ricevimento del docente: Lunedì e giovedì dalle 10 alle 12,30 I.- del docente:

4 Università degli Studi di Bari Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea magistrale in Storia dell arte A.- Programma di Storia dell arte contemporanea (Prof.ssa Christine Farese Sperken) Crediti attribuiti all insegnamento: 6 CFU: Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale Anno di riferimento: 2012/2013 Semestre nel quale è svolto l insegnamento: I semestre B. Finalità del corso: Pablo Picasso e il suo tempo Il corso, di grande attualità, tenendo conto anche della importante mostra monografica che sarà dedicata a Picasso dal prossimo mese di settembre al Palazzo Reale a Milano, mira all acquisizione di conoscenze specifiche nel vasto e diversificato campo della storia dell arte contemporanea. Picasso, il geniale ed enciclopedico artista spagnolo, ha segnato con la sua vastissima produzione ed inesauribile creatività (pittura, scultura, grafica, ceramica, scenografie teatrali) l andamento di tutto il Novecento. Il corso si propone inoltre di approfondire gli aspetti storici rivoluzionari e i profondi cambiamenti sociopolitici che hanno caratterizzato gran parte del secolo passato, fornendo strumenti metodologici e critici aggiornati. C.- Contenuti del corso Il corso, che si basa su alcuni testi fondamentali della letteratura picassiana (Rudolf Arnheim, Jean Clair, Philippe Dagen, Ann Mary Caws), prende avvio mettendo in luce la complessità dell opera dell artista spagnolo, la sua versatilità e unicità, Picasso creatore di movimenti e tendenze che hanno influenzato un gran numero di artisti del Novecento e oltre, in Europa e in America. La sua vicenda artistico-umana, anche se dal 1904 si era stabilmente trasferito a Parigi, si snoda tra il suo paese d origine (Madrid e Barcellona) e la Francia. L opera di Picasso si divide in varie fasi e tappe che saranno tutte esaminate a fondo, quali: il periodo blu ( ); il periodo rosa ( ); le tre fasi del Cubismo ( ); il recupero del classico; la collaborazione con i Balletti russi di Diaghilew; l adesione al Surrealismo; la guerra civile spagnola e la nascita del capolavoro assoluto Guernica e il ruolo della fotografa Dora Maar; la lunga produzione scultorea; l attività di ceramista a Vallauris; i suoi

5 dipinti d après ; la copiosa produzione grafica; la produzione pittorica dell artista impegnato politicamente; Picasso e la fotografia. Tutti questi argomenti saranno analizzati tenendo sempre presente l ambiente storico-sociale in cui Picasso agiva, le sue relazioni con altri artisti (G. Braque, H. Matisse, A. Derain, J. Miró ed altri), con scrittori (G. Apollinaire, M. Jacob, A. Soffici), critici, mercanti d arte (A. Vollard, Daniel-Henry Kahnweiler), amici collezionisti (Gertrude e Leon Stein). Un capitolo di grande interesse riguarda l impegno politico di Picasso, la sua adesione al Partito comunista francese e l importanza di Guernica sulle future generazioni di artisti. D.- Organizzazione del corso Le lezioni si svolgeranno in forma seminariale. Ad ogni studente sarà affidato il compito di tenere una relazione su un argomento o su una personalità artistica scelta, servendosi di una presentazione Power Point. Saranno proiettati alcuni video su Picasso e sulle personalità più in vista. E previsto, inoltre, come di consueto nei corsi di storia dell arte contemporanea, il coinvolgimento di artisti e di docenti di discipline affini. Saranno effettuate anche visite a mostre, a musei e a gallerie private. La frequenza del corso è obbligatoria. E. Bibliografia essenziale Picasso Il viaggio in Italia, catalogo della mostra (Venezia), a cura di Jean Clair, Bompiani, Milano Philippe Dagen, Picasso, Electa, Milano Rudolf Arnheim, Guernica. Genesi di un dipinto, Abscondita, Milano Ann Mary Caws, Dora Maar senza Picasso, Edizioni Olivares, Milano Pablo Picasso, Scritti, Editore SE, Milano Di volta in volta, durante i seminari, verranno indicati singoli testi utili per la presentazione dei Power Point. F. Notizie sugli Esami finali L esame finale consiste nella presentazione e discussione del Power Point prodotto da ogni studente e nella discussione dei singoli testi consigliati.

6 H.- Orari di ricevimento del docente: Lunedì e giovedì dalle 10 alle 12,30 I.- del docente:

7 Università degli Studi di Bari Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali A. Programma di Storia dell arte contemporanea (Prof.ssa Christine Farese Sperken) Crediti attribuiti all insegnamento: 9 CFU: Scienze dei Beni Culturali ; Storia e scienze sociali Anno di riferimento: 2012/2013 Semestre nel quale si svolge l insegnamento: II semestre B.- Finalità del corso: Da Édouard Manet a Piero Manzoni. Movimenti, tendenze e figure eminenti dall Impressionismo alle ultime tendenze dell arte contemporanea internazionale. Il corso mira all acquisizione di conoscenze generali e specifiche nel vasto campo della storia dell arte contemporanea, dall Impressionismo alla Videoarte. Molta importanza verrà data agli aspetti internazionali dei vari movimenti, in particolare delle avanguardie storiche del Novecento, dall Espressionismo al Surrealismo. Il corso si propone inoltre di fornire gli strumenti metodologici e critici per la conoscenza della cultura contemporanea e l approfondimento di alcuni momenti peculiari, esemplificati dall opera dei grandi protagonisti. C.- Contenuti del corso Il corso prende avvio con l analisi dell opera di Édouard Manet e del movimento impressionista francese in generale, che pongono le basi per molte correnti dell arte contemporanea, dal Cubismo all Informale. Vengono esaminati poi dettagliatamente i contributi dei cosiddetti padri della pittura contemporanea: Cézanne, Gauguin, Seurat, van Gogh e Munch. Molta importanza sarà data alla Secessione viennese con l opera di Gustav Klimt, degli architetti Wagner, Olbrich ecc., e del grande solitario Egon Schiele, rappresentante, con Oskar Kokoschka, dell Espressionismo austriaco. Segue l analisi delle rivoluzionarie avanguardie storiche del Novecento: Espressionismo, Fauvismo, Cubismo, Dadaismo, Futurismo, Metafisica e Surrealismo. Molto spazio sarà dato allo studio dell opera di Pablo Picassso e di Henri Matisse, i due eminenti antagonisti della pittura del Novecento. Dei movimenti artistici dopo il 1945 saranno presi in considerazione in particolare l Espressionismo astratto americano (Jackson Pollock, Mark Rothko), la Pop-Art internazionale, lo Spazialismo (Fontana), il contributo di Alberto Burri, l Arte Concettuale

8 e l Arte Povera (Pascali, Pistoletto, Merz, Kounellis). La Videoarte sarà analizzata con la proiezione di alcuni film dedicati alla vasta produzione del gruppo Studio Azzurro. Si intende inoltre approfondire alcuni argomenti di eminente importanza per lo studio della storia dell arte contemporanea, tra questi il ruolo della fotografia e l influenza dell arte giapponese e della scultura africana sulla cultura europea. Un altro argomento di rilievo sarà l analisi del contributo delle donne - l altra metà dell avanguardia - per lunghi anni dimenticate e ignorate dalla storia dell arte ufficiale. D.- Organizzazione del corso Durante le lezioni saranno proiettati vari film e video riguardanti la vita e le opere di alcuni protagonisti dei movimenti presi in esame. Sono previsti anche interventi seminariali di artisti e critici d arte. Sono previste inoltre visite a mostre, a musei e a gallerie private. E.- Bibliografia essenziale Carlo Bertelli, Giuliano Briganti, Antonio Giuliano, Storia dell arte italiana, vol. IV, Electa Mondadori (ultima edizione), dall Impressionismo in poi. Non vanno inclusi nella preparazione i capitoli riguardanti l architettura e la scultura. o in alternativa: Pierluigi De Vecchi, Elda Cerchiari, Arte nel tempo, III vol. (2 tomi), Bompiani, Milano (ultima edizione). Mario De Micheli, Le avanguardie artistiche del Novecento, Feltrinelli, Milano, ultima edizione (E obbligatoria per tutti la lettura della parte seconda del libro riguardante i Documenti). Pop Art. Interviste di Raphaël Sorin, a cura di Elio Grazioli, n. 59, Miniature, Abscondita, Milano Pablo Picasso, Scritti, Editore SE, Milano Di volta in volta, durante le lezioni, verranno indicati alcuni testi di approfondimento relativi ai singoli argomenti. F. Notizie sugli Esami finali Oltre lo studio dei testi sopraelencati, ogni studente deve approfondire la figura di un artista o di un movimento o di un quadro, inerente al periodo contemporaneo.

9 H.- Orari di ricevimento del docente: Lunedì e giovedì dalle 10 alle 12,30 I.- del docente:

10 Università degli Studi di Bari Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali A. Programma di Storia dell arte contemporanea (Prof.ssa Christine Farese Sperken) Crediti attribuiti all insegnamento: 6 CFU: Cultura letteraria dell Età moderna e contemporanea ; Cultura teatrale Anno di riferimento: 2012/2013 Semestre nel quale si svolge l insegnamento: II semestre B.- Finalità del corso: Da Édouard Manet a Salvador Dalí. Movimenti, tendenze e figure eminenti dall Impressionismo alle avanguardie storiche del Novecento. Il corso mira all acquisizione di conoscenze generali e specifiche nel vasto campo della storia dell arte contemporanea, dall Impressionismo alle avanguardie storiche del Novecento. Molta importanza verrà data agli aspetti internazionali dei vari movimenti, in particolare delle avanguardie, dall Espressionismo al Surrealismo. Il corso si propone inoltre di fornire gli strumenti metodologici e critici per la conoscenza della cultura contemporanea e l approfondimento di alcuni momenti peculiari, esemplificati dall opera dei grandi protagonisti. C.- Contenuti del corso Il corso prende avvio con l analisi dell opera di Édouard Manet e del movimento impressionista francese in generale, che pongono le basi per molte correnti dell arte contemporanea, dal Cubismo all Informale. Vengono esaminati poi dettagliatamente i contributi dei cosiddetti padri della pittura contemporanea: Cézanne, Gauguin, Seurat, van Gogh e Munch. Molta importanza sarà data alla Secessione viennese con l opera di Gustav Klimt, degli architetti Wagner, Olbrich ecc., e del grande solitario Egon Schiele, rappresentante, con Oskar Kokoschka, dell Espressionismo austriaco. Segue l analisi delle rivoluzionarie avanguardie storiche del Novecento: Espressionismo, Fauvismo, Cubismo, Dadaismo, Futurismo, Metafisica e Surrealismo. Molto spazio sarà dato allo studio dell opera di Pablo Picassso e di Henri Matisse, i due eminenti antagonisti della pittura del Novecento. Dei movimenti artistici dopo il 1945 saranno presi in considerazione lo Spazialismo di Lucio Fontana, l Arte Povera (Pascali, Pistoletto, Merz, Kounellis) e il contributo di Alberto Burri. Si intende inoltre approfondire alcuni argomenti di

11 eminente importanza per lo studio della storia dell arte contemporanea, tra questi il ruolo della fotografia, l influenza dell arte giapponese e della scultura africana sulla cultura europea. Un altro argomento di rilievo sarà l analisi del contributo delle donne - l altra metà dell avanguardia - per lunghi anni dimenticate e ignorate dalla storia dell arte ufficiale. D.- Organizzazione del corso Durante le lezioni saranno proiettati vari film e video riguardanti la vita e le opere di alcuni protagonisti dei movimenti presi in esame. Sono previsti anche interventi seminariali di artisti e critici d arte. Sono previste inoltre visite a mostre, a musei e a gallerie private. E.- Bibliografia essenziale Carlo Bertelli, Giuliano Briganti, Antonio Giuliano, Storia dell arte italiana, vol. IV, Electa Mondadori (ultima edizione), dall Impressionismo in poi. Non vanno inclusi nella preparazione i capitoli riguardanti l architettura e la scultura. o in alternativa: Pierluigi De Vecchi, Elda Cerchiari, Arte nel tempo, III vol. (2 tomi), Bompiani, Milano (ultima edizione). Mario De Micheli, Le avanguardie artistiche del Novecento, Feltrinelli, Milano, ultima edizione (E obbligatoria per tutti la lettura della parte seconda del libro riguardante i Documenti). Pablo Picasso, Scritti, Editore SE, Milano Di volta in volta, durante le lezioni, verranno indicati alcuni testi di approfondimento relativi ai singoli argomenti. F. Notizie sugli Esami finali Oltre lo studio dei testi sopraelencati, ogni studente deve approfondire la figura di un artista o di un movimento o di un quadro, inerente al periodo contemporaneo. H.- Orari di ricevimento del docente: Lunedì e giovedì dalle 10 alle 12,30

12 I.- del docente:

Università degli Studi di Bari. Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali

Università degli Studi di Bari. Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali Università degli Studi di Bari Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali A. Programma di Storia dell arte contemporanea (Prof.ssa Christine Farese Sperken) Crediti attribuiti all insegnamento:

Dettagli

Università degli Studi di Bari Lingua e Traduzione inglese : 6 CFU Classe A (Cultura lett. Dell Antichità-Cultura Teatrale)

Università degli Studi di Bari Lingua e Traduzione inglese : 6 CFU Classe A (Cultura lett. Dell Antichità-Cultura Teatrale) Università degli Studi di Bari Dipartimento di Lettere, Lingue Arti. Italianistica e Letterature Comparate Corso di Laurea in Lettere (triennale) Lingua e Traduzione inglese Prof.ssa Rosalba De Giosa a.a.2013-2014

Dettagli

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE 18 PABLO PICASSO Nasce a Malaga in Spagna nel 1881. figlio di un professore di disegno. Dopo aver brillantemente compiuto gli studi presso l accademia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2011/2012 CLASSE: 5 BS MATERIA: STORIA DELL ARTE DOCENTE : FACCINI

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2011/2012 CLASSE: 5 BS MATERIA: STORIA DELL ARTE DOCENTE : FACCINI PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2011/2012 CLASSE: 5 BS MATERIA: STORIA DELL ARTE DOCENTE : FACCINI CONTENUTI DISCIPLINARI L INIZIO DELL ARTE CONTEMPORANEA. IL CUBISMO ARTE TRA PROVOCAZIONE E SOGNO

Dettagli

Università degli Studi di Bari Dipartimento di Lettere, Lingue Arti. Italianistica e Letterature Comparate

Università degli Studi di Bari Dipartimento di Lettere, Lingue Arti. Italianistica e Letterature Comparate Università degli Studi di Bari Dipartimento di Lettere, Lingue Arti. Italianistica e Letterature Comparate Corso di Laurea in Lettere curricula: Letteratura dell età moderna e contemporanea, cultura teatrale

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI AL MUSEO DEL NOVECENTO

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI AL MUSEO DEL NOVECENTO CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI AL MUSEO DEL NOVECENTO Organizzato da Museo del Novecento Ad Artem, concessionario servizi educativi Museo del Novecento In collaborazione con Casa editrice Il Castoro

Dettagli

Indirizzo: TURISMO. Classe: QUARTA AT BT. Disciplina: ARTE E TERRITORIO TRIENNIO. Competenze disciplinari:

Indirizzo: TURISMO. Classe: QUARTA AT BT. Disciplina: ARTE E TERRITORIO TRIENNIO. Competenze disciplinari: Indirizzo: TURISMO Classe: QUARTA AT BT Disciplina: ARTE E TERRITORIO prof. ssa DANIELA GERONI Competenze disciplinari: COMPETENZE 1. Individuare i rapporti intercorrenti tra uomo, ambiente, economia nazionale

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura GALLERIA SABAUDA Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura Si propone un'esperienza introduttiva alla realtà del museo e un approccio alle opere d arte come immagini e come prodotti materiali.

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016. monte orario annuale: 56/60

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016. monte orario annuale: 56/60 PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 201/2016 Prof Anna Lisa Ghirardi MATERIA Arte e territorio classe e indirizzo V A TMO n. ore settimanali: 2 CONOSCENZE Lineamenti di storia dell arte moderna

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MATERIA: DISEGNO E STORIA DELL ARTE CLASSE:

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA MATERIA: DISEGNO E STORIA DELL ARTE CLASSE: Pagina 1 di 8 INGRESSO PROFILO CLASSE USCITA Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente liceale: I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per

Dettagli

Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale di Parigi

Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale di Parigi 12 Picasso. Capolavori dal Museo Nazionale di Parigi 10 8 6 4 Colonna 1 Colonna 2 Colonna 3 2 0 Riga 1 Riga 2 Riga 3 Riga 4 Picasso Reale: Milano come Parigi Il Musée National Picasso di Parigi, attualmente

Dettagli

Piano di lavoro annuale di Arte e Immagine

Piano di lavoro annuale di Arte e Immagine 3 Istituto Comprensivo E. De Cillis Rosolini Piano di lavoro annuale di Arte e Immagine a.s. 2014-2015 Classi Terze Prof. Santo Valvo Settembre PRIMO QUADRIMESTRE (settembre/gennaio) Attività introduttive

Dettagli

Einaudi Magenta. Liceo Artistico. . Arti Figurative. Architettura e ambiente. Indirizzi:

Einaudi Magenta. Liceo Artistico. . Arti Figurative. Architettura e ambiente. Indirizzi: Einaudi Magenta Liceo Artistico Indirizzi:. Arti Figurative. Architettura e ambiente LICEO ARTISTICO Profilo professionale Il percorso del Liceo Artistico è indirizzato allo studio dei fenomeni estetici

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico 2014-2015 è istituito il Corso di Master di II livello in: OPEN - ARCHITETTURA

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2009-2010 NOVITA SCUOLE MATERNE

PROGRAMMA DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2009-2010 NOVITA SCUOLE MATERNE NOVITA SCUOLE MATERNE FINESTRA O SPECCHIO? Scuola materna ed elementare Il percorso prevede la visita della collezione della Pinacoteca Agnelli, con un approfondimento sulle opere di Henri Matisse. La

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE Storia dell arte (2 h)

LICEO DELLE SCIENZE UMANE Storia dell arte (2 h) LICEO STATALE "DOMENICO BERTI PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO: ARTE A.S. 2015/16 CARATTERISTICHE GENERALI DELL UTENZA OBIETTIVI TRASVERSALI LETT.A OBIETTIVI TRASVERSALI LETT.B OBIETTIVI DISCIPLINARI INDIVIDUAZIONE

Dettagli

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012

FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/2012 FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA PIANO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI E CORSI DI LAUREA MAGISTRALI A.A. 2011/20 LETTERE...3 BENI ARTISTICI E DELLO SPETTACOLO...5 CIVILTA E LINGUE STRANIERE MODERNE...5

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ALESSANDRO ANTONELLI TORINO PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO ARTE E IMMAGINE ANNO 2013/2014 Tenendo conto dei programmi ministeriali, delle indicazioni metodologiche, degli obiettivi

Dettagli

Università di Bologna

Università di Bologna Università di Bologna Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea DAMS, Indirizzo Cinema Corso di Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa con attività di laboratorio 1 semestre, A.A. 2002-03 prof.

Dettagli

PROGRAMMA di Storia dell Arte. Prof. Carlo Bianchi

PROGRAMMA di Storia dell Arte. Prof. Carlo Bianchi ESAMI DI STATO SESSIONE ORDINARIA 2012/2013 CLASSE V SEZIONE B. PROGRAMMA di Storia dell Arte Prof. Carlo Bianchi Libro/i di testo in adozione: Itinerario nell Arte. Autori: Cricco-Di Teodoro Editore:

Dettagli

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO

ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO Corso di Studi interfacoltà in ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO E DI DIVULGAZIONE PER LE SCUOLE SUPERIORI Visite e incontri tematici Programma 2011 2012 VIAGGIO AL CENTRO DEL RESTAURO L Università degli Studi

Dettagli

L'ARTE PER L'INFANZIA

L'ARTE PER L'INFANZIA L'ARTE PER L'INFANZIA laboratori ludico espressivi PERCORSI D'ARTE al CAMUSAC Un viaggio/esperienza tra le tecniche e gli stili della storia dell arte DURATA DEL PROGETTO 20 ore in lezioni da 2 ciascuna

Dettagli

LA FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

LA FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE LA FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla riforma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegno dello studente (frequenza

Dettagli

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano COMUNICAZIONE E DIDATTICA DELL ARTE Accademia di Belle Arti di Brera - Milano La Scuola di Didattica dell arte dell Accademia di Brera risponde ad un vuoto formativo sulle culture del contemporaneo e dei

Dettagli

di Belle Arti Bologna

di Belle Arti Bologna Accademia di Belle Arti Bologna AMMISSIONI 2015 2016 Istruzioni per l uso 1 Norme generali Per accedere agli esami di ammissione ai corsi di primo livello (Triennio) o a ciclo unico (Quinquennio) è necessario

Dettagli

PROGRAMMAZIONI MODULARI STORIA DELL ARTE A.S. 2015/16

PROGRAMMAZIONI MODULARI STORIA DELL ARTE A.S. 2015/16 ISTITUTO POLISPECIALISTICO S. PAOLO Sede centrale: p.zza della Vittoria, 80067 Sorrento tel./fax: 08807005 Presidenza: 08877220 e mail: presidenza@isusanpaolo.it Succursale: via Sersale, Sorrento Sezione

Dettagli

PRESENTAZIONE BIENNALE GIOVANI TRENTO 2012:

PRESENTAZIONE BIENNALE GIOVANI TRENTO 2012: PRESENTAZIONE BIENNALE GIOVANI TRENTO 2012: 1) Logo BIENNALE GIOVANI TRENTO 2012 2) Trento, Le gallerie di Piedicastello. 31 Marzo 10 Giugno 2012 : breve spiegazione generale del programma 3) A rebours

Dettagli

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni

Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Liceo Artistico Statale Liceo Artistico Statale Aldo Passoni Via della Rocca,7-10123 Torino - Tel.: 011.8177377 - Fax: 011.8127290 Mail: istpassoni@tin.it - sito web: http://www.lapassoni.it 1 2 Liceo

Dettagli

INformAZIONE. impara un arte... incontri di formazione e aggiornamento per docenti

INformAZIONE. impara un arte... incontri di formazione e aggiornamento per docenti incontri di formazione e aggiornamento per docenti In occasione della mostra su Dosso Dossi, artista del Rinascimento attivo presso la corte estense di Ferrara e nel Magno Palazzo del cardinale di Trento,

Dettagli

PROGRAMMA PREVENTIVO

PROGRAMMA PREVENTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA PREVENTIVO A.S. 2014/2015 SCUOLA Civico Liceo linguistico A.Manzoni DOCENTE: Olivia Maneo MATERIA: Storia dell Arte Classe 5 SezioneHL 800 Il Romanticismo. Europa romantica.

Dettagli

ORARIO SETTIMANALE C.A.T. SERALE "A. CANOVA" D.P.R. 263 tab. 3 [1]

ORARIO SETTIMANALE C.A.T. SERALE A. CANOVA D.P.R. 263 tab. 3 [1] ISTITUTO TECNICO DI STATO PER GEOMETRI Antonio Canova Viale Astichello, 195-36100 VICENZA CORSO SERALE PER TECNICO DELLE COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO (GEOMETRA) DISCIPLINE E QUADRO ORARIO ORARIO

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE Giordano BRUNO Piano di lavoro della classe prima G A.S. 2010/2011 Docente Mariarosa MAZZA

LICEO SCIENTIFICO STATALE Giordano BRUNO Piano di lavoro della classe prima G A.S. 2010/2011 Docente Mariarosa MAZZA LICEO SCIENTIFICO STATALE Giordano BRUNO Piano di lavoro della classe prima G A.S. 2010/2011 Docente Mariarosa MAZZA OBIETTIVI IN TERMINI DI CONOSCENZE,COMPETENZE E CAPACITA La classe deve apprendere le

Dettagli

IL CUBISMO. Immagine esempio visi da Les demoiselles d Avignon. Ritratto di Dora Maar visto di fronte e di profilo

IL CUBISMO. Immagine esempio visi da Les demoiselles d Avignon. Ritratto di Dora Maar visto di fronte e di profilo IL CUBISMO Nei primi anni del 1900 i pittori cubisti (Pablo Picasso, George Braque) dipingono in un modo completamente nuovo. I pittori cubisti rappresentano gli oggetti in modo che l oggetto appare fermo,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI PERUGIA NOTIZIARIO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI PERUGIA NOTIZIARIO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI PERUGIA NOTIZIARIO FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE Corso di Laurea Interfacoltà in Storia della società della cultura

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Palermo. ordinamenti didattici dei corsi triennali di primo livello in corso di autorizzazione ministeriale

Accademia di Belle Arti di Palermo. ordinamenti didattici dei corsi triennali di primo livello in corso di autorizzazione ministeriale Accademia di Belle Arti di Palermo ordinamenti didattici dei corsi triennali di primo livello in corso di autorizzazione ministeriale ORDINAMENTI DIDATTICI DEI CORSI TRIENNALI DI PRIMO LIVELLO DIPARTIMENTO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Psicologia Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali LAUREA MAGISTRALE IN Teoria e tecnologia della comunicazione REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO

Dettagli

--- il Surrealismo ---

--- il Surrealismo --- --- il Surrealismo --- Nascita del movimento Il termine surrealista fu inventato nel 1917 dallo scrittore Guillaume Apollinaire, ma il Surrealismo come movimento artistico, in realtà, nacque solo nel 1924

Dettagli

ROSINA SALVO 2015/2016 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Trapani. piano offerta formativa. piano offerta formativa

ROSINA SALVO 2015/2016 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE. Trapani. piano offerta formativa. piano offerta formativa P.O.F. piano offerta formativa piano offerta formativa / LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO LICEO ARTISTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE ROSINA SALVO Trapani P.O.F

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI Piazza I Maggio, 26-33100 Udine Tel. 0432 504577 Fax. 0432 511490 Codice fiscale 80023240304 e-mail: info@liceostellini.it - Indirizzo Internet: www.stelliniudine.it - PEC:

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA IN. televisione. Docente Eusebio Ciccotti

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA IN. televisione. Docente Eusebio Ciccotti SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2013/2014 CORSO DI LAUREA IN Insegnamento: Storia del cinema della fotografia e della televisione Docente Eusebio Ciccotti S.S.D. dell insegnamento Anno di Corso L. ART/06

Dettagli

Indice del volume. 16.1 La fine dell Ottocento. 16.2 Paul Cézanne. 16.3 Due eredi dell Impressionismo

Indice del volume. 16.1 La fine dell Ottocento. 16.2 Paul Cézanne. 16.3 Due eredi dell Impressionismo ndice del volume 16 Oltre l impressionismo, verso il novecento 16.1 La fine dell Ottocento TEST ONLNE 16.1.1 L Europa della Belle Époque 2 16.1.2 Dal Postimpressionismo all Art Nouveau 3 uida allo studio

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Letterature straniere

Regolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Letterature straniere Regolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Letterature straniere classe delle lauree n. 11 Lingue e culture moderne approvato dal Consiglio di Facoltà del 17 Dicembre 2003 ART. 1 DENOMINAZIONE

Dettagli

DISCIPLINA: STORIA DELL ARTE

DISCIPLINA: STORIA DELL ARTE DISCIPLINA: STORIA DELL ARTE CLASSE PRIMA MICHELANGELO L impressionismo, P.Gauguin, V.Van Riconoscere le opere. Descriverne i Gogh, P.Cezanne caratteri generali formali. 0 Cubismo, Futurismo, P.Picasso,

Dettagli

CORSO DI LINGUE - LETTERATURA SPAGNOLA I. Programma:

CORSO DI LINGUE - LETTERATURA SPAGNOLA I. Programma: CORSO DI LINGUE - LETTERATURA SPAGNOLA I Programma: 1) Garcia Lorca e l'andalusia Dispensa con brani del teatro lorchiano da tradurre e commentare, disponibile su (nella sezione

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum DIALOGO INTERRELIGIOSO DIDATTICA E METODOLOGIA DELLE RELIGIONI Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum Venezia

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE LE ESSENZIALI DI DISEGNO E classe prima Liceo scientifico utilizzare regole e tecniche grafiche progettare un minimo percorso grafico costruire un disegno geometrico, impiegando in maniera appropriata

Dettagli

European Center of Education

European Center of Education STRUTTURA DEL MASTER Il Master Expert of Creative Education - ExCE è composto da complessive 1.500 ore di formazione annue corrispondenti a 60 CFU (crediti formativi universitari) per ciascun anno (1),

Dettagli

CORSO DI LAUREA AD ACCESSO PROGRAMMATO

CORSO DI LAUREA AD ACCESSO PROGRAMMATO CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA MODA E DEL COSTUME (Classe delle Lauree in Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda L-3) CORSO DI LAUREA AD ACCESSO PROGRAMMATO 85

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI ARTE E IMMAGINE DOCENTE: NOVERO MARIA TERESA

ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI ARTE E IMMAGINE DOCENTE: NOVERO MARIA TERESA ISTITUTO COMPRENSIVO CIRIE II SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO DI SAN CARLO C. ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI ARTE E IMMAGINE DOCENTE: NOVERO MARIA TERESA Premessa Lo studio della disciplina

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni Generali Ideato e realizzato

Dettagli

indice introduzione MoMenti di definizione del progetto 1870-1969 2.1 1969-oggi il Disegno a Mano nell era Digitale le tecniche contemporanee

indice introduzione MoMenti di definizione del progetto 1870-1969 2.1 1969-oggi il Disegno a Mano nell era Digitale le tecniche contemporanee indice 1. 2. 3. 4. introduzione MoMenti di definizione del progetto 1.1 1.2 1.3 Dall idea al progetto: fasi Dell iter progettuale MetoDi Di rappresentazione l immagine Dell idea 1870-1969 2.1 2.2 3.1 3.2

Dettagli

Anno Scolastico 2015/2016 Bambini di quattro cinque anni GALLERIA DI COLORI

Anno Scolastico 2015/2016 Bambini di quattro cinque anni GALLERIA DI COLORI ! Anno Scolastico 2015/2016 Bambini di quattro cinque anni GALLERIA DI COLORI Insegnante: Arianna Rucireta NESSUN GRANDE ARTISTA VEDE MAI LE COSE COME REALMENTE SONO. SE LO FACESSE, CESSEREBBE DI ESSERE

Dettagli

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (AI SENSI DELL ARTICOLO 5 Legge n. 425 10/12/1997)

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (AI SENSI DELL ARTICOLO 5 Legge n. 425 10/12/1997) ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEON BATTISTA ALBERTI Via A. Pillon n. 4-35031 ABANO T. (PD) Tel. 049 812424 - Fax 049 810554 Distretto 45 - PD Ovest PDIS017007- Cod. fiscale 80016340285 sito web: http://www.lbalberti.it/

Dettagli

O Programma svolto. U.D.: L ambito francese: Jacques- Louis David e Dominique Ingres. Obiettivi da conseguire: Conoscenze disciplinari:

O Programma svolto. U.D.: L ambito francese: Jacques- Louis David e Dominique Ingres. Obiettivi da conseguire: Conoscenze disciplinari: O Programma svolto Obiettivi, contenuti e competenze minimi MODULO I: IL NEOCLASSICISMO U.D.: Antonio Canova Obiettivi minimi: Conoscenza dello sviluppo dell arte tra 700 e 800. Conoscenza dell ambito

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA Lezioni frontali e seminari, sopralluoghi di studio. Prova Orale, Prova Scritta, Presentazione di una Tesina

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA Lezioni frontali e seminari, sopralluoghi di studio. Prova Orale, Prova Scritta, Presentazione di una Tesina FACOLTÀ Architettura ANNO ACCADEMICO 2012-2013 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Architettura LM4 INSEGNAMENTO Storia dell Architettura Contemporanea, C.I. con Storia dell Arte Moderna e Contemporanea TIPO DI

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI Lingua e cultura inglese AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE

OBIETTIVI FORMATIVI Lingua e cultura inglese AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE AREA LINGUISTICA LINGUA E CULTURA INGLESE OBIETTIVI FORMATIVI (LINGUISTICO) LINGUA INGLESE Obiettivi formativi del Biennio Funzioni linguistico-comunicative - Funzioni linguistico-comunicative necessarie

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE Anno Scolastico: 2012 2013 Dipartimento (1) : STORIA DELL ARTE Coordinatore (1) : BERETTA CLARA Classe: 5 Indirizzo: TURISTICO Ore di insegnamento settimanale: 2 Testo

Dettagli

Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello

Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello Piani Di Studio. Corsi di Diploma Accademico di I Livello Dipartimento di Arti Visive Scuola di Pittura Scuola di Scultura Scuola di Decorazione Scuola di Grafica Dipartimento di Progettazione ed Arti

Dettagli

IL MISTERO PICASSO Scuola secondaria di primo grado Suggerimenti di lavoro in relazione alla visita + laboratorio

IL MISTERO PICASSO Scuola secondaria di primo grado Suggerimenti di lavoro in relazione alla visita + laboratorio IL MISTERO PICASSO Scuola secondaria di primo grado Suggerimenti di lavoro in relazione alla visita + laboratorio Obiettivi generali: Creare un esperienza educativa aperta e stimolante, finalizzata a suscitare

Dettagli

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015 PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015 Denominazione Ente: MART MUSEO D ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DI TRENTO E ROVERETO Indirizzo: CORSO BETTINI, 43 38068 ROVERETO (TN) Recapito telefonico: 0464/454119

Dettagli

PIANO DI LAVORO: Disegno e storia dell arte

PIANO DI LAVORO: Disegno e storia dell arte Obiettivi educativi e didattici PIANO DI LAVORO: Disegno e storia dell arte Obiettivi formativi generali: Formazione di un metodo di studio flessibile. Inquadramento e schematizzazione degli argomenti.

Dettagli

Il secondo Novecento. Introduzione Arte informale Pop Art

Il secondo Novecento. Introduzione Arte informale Pop Art Il secondo Novecento Introduzione Arte informale Pop Art CONTESTO STORICO: 1945 formazione aree di alleanze contrapposizione Paesi capitalisti e comunisti guerra fredda 1957 creazione della CEE 1961 primo

Dettagli

Facoltà di Musicologia

Facoltà di Musicologia Facoltà di Musicologia La nuova riforma universitaria Con l'anno accademico 2009-2010 l Università di Pavia attua il regolamento in materia di autonomia didattica degli atenei stabilito dal decreto n.

Dettagli

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze

Corso di Perfezionamento Comunicare e insegnare con la lavagna multimediale interattiva (LIM) www.csl.unifi.it/lavagnadigitale Facoltà di Scienze Il CORSO L uso delle nuove tecnologie a scuola ha trasformato la relazione comunicativa tra studenti ed insegnanti, modificando gli stili di apprendimento, le strategie formative e le metodologie educative.

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore Decio Celeri Lovere (BG) Liceo Classico Scientifico Artistico

Istituto Istruzione Superiore Decio Celeri Lovere (BG) Liceo Classico Scientifico Artistico Informazioni relative a mostre, musical, concerti e percorsi didattico educativi Mostre: - Mostra Internazionale di Architettura Biennale di Venezia Data: fino al 25 novembre 2012 Prezzo: _ 65.00/gruppo

Dettagli

Attività a scelta dello studente per l anno accademico 2014/2015

Attività a scelta dello studente per l anno accademico 2014/2015 1 Attività a scelta dello studente per l anno accademico 2014/2015 Attività a scelta programmate a favore degli studenti iscritti ai Corsi di Laurea magistrale delle Classi LM-52, LM-59, LM-59, LM-87/LM-88

Dettagli

Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco

Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco Istituto Comprensivo Via Aldo Moro Buccinasco La Scuola Classi : scuola formata da 7 corsi completi 21 classi 14 tempo normale e 7 tempo prolungato Organico docenti: circa 55 docenti quasi tutti di ruolo

Dettagli

DISEGNO E STORIA DELL ARTE LODDE PATRIZIA

DISEGNO E STORIA DELL ARTE LODDE PATRIZIA PIANO DI LAVORO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE CLASSE IV- SEZ.A -B -L.S.- A.S. - 2014/2015 INSEGNANTE LODDE PATRIZIA LICEO SCIENTIFICO BUONARROTI NOME MATERIA: _ DISEGNO E STORIA DELL ARTE CLASSE V I denominazione

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E RELAZIONI INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E RELAZIONI INTERNAZIONALI REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA IN REGOLAMENTO DIDATTICO Titolo I Finalità e ordinamento didattico Art. 1 - Finalità 1. Il Corso di Laurea in Scienze politiche e relazioni internazionali afferisce alla Classe XV. 2. Il

Dettagli

Lingua e Storia dell'arte

Lingua e Storia dell'arte Lingua e Storia dell'arte Una completa immersione nella lingua italiana, nell'arte, nella storia e nella cultura italiana Il corso completo si articola in due settimane: la prima sarà dedicata al Medioevo,

Dettagli

PROGRAMMA. TEORIA DELLA RICERCA ARCHITETTONICA Materia a scelta del primo semestre pari a 6 cfu di Icar 14 Prof. Francesco Cardullo

PROGRAMMA. TEORIA DELLA RICERCA ARCHITETTONICA Materia a scelta del primo semestre pari a 6 cfu di Icar 14 Prof. Francesco Cardullo PROGRAMMA 1. Tema Il corso intitolato Il bello ed il brutto in architettura intende suscitare riflessioni critiche intorno all idea della differenza tra bella architettura e brutta architettura, e quindi

Dettagli

ITINERARI D ARTE LOW COST de laformadelviaggio 7 10/12 novembre 2015. da Velázquez a Goya a Picasso estensione Toledo Avila Segovia

ITINERARI D ARTE LOW COST de laformadelviaggio 7 10/12 novembre 2015. da Velázquez a Goya a Picasso estensione Toledo Avila Segovia ITINERARI D ARTE LOW COST de laformadelviaggio 7 10/12 novembre 2015 Madrid da Velázquez a Goya a Picasso estensione Toledo Avila Segovia Una delle grandi capitali dell arte mondiali. Un concentrato impressionante

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Domande frequenti a.a. 2015-2016 Corso di Studio triennale: Scienze della Comunicazione (SCO) 1. Sono previsti test obbligatori? Sì. Benché il Corso di Studio non sia a numero chiuso, e dunque l immatricolazione

Dettagli

Master of Arts in lingue e letterature Programma di studi approfonditi (60 crediti ECTS) Italiano. Piano di studi

Master of Arts in lingue e letterature Programma di studi approfonditi (60 crediti ECTS) Italiano. Piano di studi Università di Friburgo (Svizzera) Facultà di lettere Dipartimento di lingue e letterature Ambito Italiano www.unifr.ch/ital Master of Arts in lingue e letterature Programma di studi approfonditi (60 crediti

Dettagli

28 maggio 2015, LEZIONE 10: La didattica museale

28 maggio 2015, LEZIONE 10: La didattica museale MUSEOLOGIA e ARCHEOLOGIA Anno Accademico 2015/2016 Docente Patrizia Gioia patrizia.gioia@uniroma1.it 28 maggio 2015, LEZIONE 10: La didattica museale CULTURA E FORMAZIONE I musei rappresentano una straordinaria

Dettagli

Corso Laurea Linguaggi dello spettacolo, del cinema, del video

Corso Laurea Linguaggi dello spettacolo, del cinema, del video Corso Laurea Linguaggi dello spettacolo, del cinema, del video Presidente: f.f. Prof. Massimo Privitera Segretario: Enrico De Luca Eugenio Parisano Ubicazione: cubo 28a Telefono: 0984/494547 Fax: 0984/494548

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali a.a. 2007/2008

Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali a.a. 2007/2008 Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali a.a. 2007/2008 Il Corso di laurea di primo livello (Laurea triennale) in Scienze dei Beni culturali (che si inserisce nella classe delle lauree in Scienze

Dettagli

LINGUE MODERNE E STUDI INTERCULTURALI

LINGUE MODERNE E STUDI INTERCULTURALI 1 Approvato dal Consiglio di Facoltà del 24 Marzo 2004 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN LINGUE MODERNE E STUDI INTERCULTURALI ART. 1 - DENOMINAZIONE 1 - È attivato presso la Facoltà

Dettagli

Sito facoltà: http://facolta.unica.it/studiumanistici Pagina web Corso: http://corsi.unica.it/beniculturaliespettacolo/

Sito facoltà: http://facolta.unica.it/studiumanistici Pagina web Corso: http://corsi.unica.it/beniculturaliespettacolo/ Pagina web : http://corsi.unica.it/beniculturaliespettacolo/ di laurea in Beni Culturali & Spettacolo L1 Beni culturali L Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda Test

Dettagli

Corso di Laurea Triennale - a.a. 2013/2014

Corso di Laurea Triennale - a.a. 2013/2014 Corso di Laurea Triennale - a.a. 2013/2014 Arte in Italia tra Quattrocento e Settecento Nel secondo semestre, il 17 ottobre 2013, avrà inizio il Corso di Storia dell Arte Moderna, (12 CFU), indirizzato

Dettagli

alcune proposte per la scuola 2014

alcune proposte per la scuola 2014 alcune proposte per la scuola 2014 mostra multimediale AUTOBIOGRAFIA DI UN MONDO EX: LE COSE RACCONTANO 3 ottobre/23 novembre concorso letterario a premi PAROLE IN ORBITA scadenza il 10/11 Il Gioco degli

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI STUDIO: Culture e tecniche del costume e della moda FACOLTÀ: Lettere e Filosofia CLASSE: 23 Art. 1 Coerenza tra crediti delle attività formative e obiettivi formativi programmati

Dettagli

COMPETENZE AL TERMINEDELLA SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO

COMPETENZE AL TERMINEDELLA SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA tecniche, materiali e strumenti (grafico- espressivi, pittorici e plastici, ma anche audiovisivi e multimediali). prodotti Realizzazione di disegni con varie tecniche. Manipolazione

Dettagli

Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale

Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale Accademia di Belle Arti Biennio Specialistico Sperimentale Articolazione del percorso formativo Scopo del corso è di consentire agli studenti in possesso di Diploma d Accademia di proseguire e completare

Dettagli

Università di Bologna Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea DAMS, Indirizzo Cinema

Università di Bologna Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea DAMS, Indirizzo Cinema Università di Bologna Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea DAMS, Indirizzo Cinema Corso di Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa 1 semestre, A.A. 2003-04 1 Ciclo prof. Pier Luigi Capucci

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Inserire ritratto fotografico e/o foto di un opera (facoltativo, ma suggerito) Prof. DAVIDE TRANCHINA Materia di insegnamento: DIREZIONE DELLA FOTOGRAFIA Ricevimento: il MARTEDI dalle 18 alle 19 Aula 60

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo, del cinema e dei media

Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo, del cinema e dei media Dipartimento di Studi Umanistici Corso di Laurea Magistrale in Linguaggi dello Spettacolo, del cinema e dei media (LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale) Manifesto degli Studi A.A. 2014/2015

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Facoltà di Giurisprudenza CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA A CICLO UNICO (classe LMG/01) Anno accademico 2011-2012 1. Caratteri, finalità e sbocchi Il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza

Dettagli

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001

produzione, dei servizi e delle professioni (art. 11 comma 4 DM509 del 3/11/99) sono state consultate in data 15/01/2001 Allegato 9) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO Data del DM di approvazione del ordinamento 13/02/2004 didattico Data

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA di CORCIANO

DIREZIONE DIDATTICA di CORCIANO DIREZIONE DIDATTICA di CORCIANO dalla prima alla quinta classe Scuole Primarie del Circolo Didattico di Corciano Anno scolastico 2010-2011 ARTE E IMMAGINE: CINQUE PISTE DI LETTURA * ARTE E IMMAGINE Walter

Dettagli

Corso di Laurea in Filosofia e Storia delle idee

Corso di Laurea in Filosofia e Storia delle idee Corso di Laurea in Filosofia e Storia delle idee Presidente: Prof. F. Bonicalzi Segretario: P. Florio Ubicazione: Cubo 28 A Telefono: 0984 494541 Fax: 0984 494548 0984.494040 E-mail: cdl@unical.it Orario

Dettagli

PICENTINI IN LUCE. Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley

PICENTINI IN LUCE. Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley PICENTINI IN LUCE Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley Seminario di studio per insegnanti ed operatori culturali Laboratori didattici per

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Domande frequenti a.a. 2014-2015 Corso di Studio triennale: Lingue e Letterature Straniere Moderne (LLSM) 1. Sono previsti test obbligatori? Sì. Benché il Corso di Studio non sia a numero chiuso, e dunque

Dettagli

ARTECULTURATERRITORIO VISITE E LABORATORI GRATUITI PER LE SCUOLE. La collezione di opere d arte della Fondazione Livorno ANNO SCOLASTICO 2014/15

ARTECULTURATERRITORIO VISITE E LABORATORI GRATUITI PER LE SCUOLE. La collezione di opere d arte della Fondazione Livorno ANNO SCOLASTICO 2014/15 ARTECULTURATERRITORIO La collezione di opere d arte della Fondazione Livorno VISITE E LABORATORI GRATUITI PER LE SCUOLE ANNO SCOLASTICO 2014/15 L OFFERTA DIDATTICA La Fondazione in collaborazione con la

Dettagli

LE AVANGUARDIE. Università del tempo libero - 2015/2015 Prof. Stefania Bressani

LE AVANGUARDIE. Università del tempo libero - 2015/2015 Prof. Stefania Bressani LE AVANGUARDIE Università del tempo libero - 2015/2015 Prof. Stefania Bressani INTRODUZIONE I movimenti artistici Come e perché stanno insieme gli artisti? Come la ricerca del singolo entra a far parte

Dettagli

13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo

13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione multimediale e giornalismo Allegato 19) Università degli Studi di BERGAMO Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BERGAMO 13/S - Classe delle lauree specialistiche in editoria, comunicazione

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE INTEGRATA PER LE IMPRESE E LE ORGANIZZAZIONI WWW.UNIUD.IT

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE INTEGRATA PER LE IMPRESE E LE ORGANIZZAZIONI WWW.UNIUD.IT UNIVERSITÀDEGLI STUDI DI UDINE facoltà d innovazione FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE 11 12 LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE INTEGRATA PER LE IMPRESE E LE ORGANIZZAZIONI WWW.UNIUD.IT edizione

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia

Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Corso di Laurea Specialistica in Editoria, Comunicazione multimediale e Giornalismo Modulo unico di Piano di studio A.A. 2009-2010 Nome: Cognome:

Dettagli