Guida informativa per la raccolta dei campioni biologici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida informativa per la raccolta dei campioni biologici"

Transcript

1 AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA Direttore: Prof. Mario Plebani Guida informativa per la raccolta dei campioni biologici A guide for sample collection

2 Gentile Signora / Gentile Signore, il Personale del Servizio di Medicina di Laboratorio desidera fornirle alcune utili indicazioni per la raccolta dei campioni da analizzare presso il Servizio Medicina di Laboratorio. Il Personale del Servizio

3 INFORMAZIONI UTILI AMBULATORIO di via SAN MASSIMO: tel ORARIO ACCETTAZIONE PAZIENTI: 07:30-09:30 dal lunedì al sabato 13:30-14:30 dal lunedì al venerdì (prelievi pomeridiani) PRENOTAZIONE DELLA PRESTAZIONE: E possibile prenotare in anticipo la prestazione di Laboratorio recandosi personalmente allo sportello di accettazione dalle ore alle ore 16.00, oppure un fax al numero , entro le ore del giorno feriale precedente alla data di prenotazione, inviando i seguenti documenti: copia del tesserino sanitario copia della richiesta degli esami con indicazione della data per cui si richiede la prenotazione un recapito telefonico. In questo caso il paziente non deve recarsi agli sportelli di segreteria, ma dovrà ritirare il numero dall apposito distributore e verrà chiamato in ambulatorio 1 per il prelievo in ordine di arrivo.

4 MODALITA DI RACCOLTA DELLE URINE DELLE 24 ORE IOB AMB 24H Em. 03 del Raccogliere, in un contenitore specifico per la raccolta delle urine delle 24 ore, tutte le urine delle 24 ore dalle ore 7 (non raccogliere quelle del risveglio del primo giorno di inizio raccolta) alle ore 7 del giorno successivo (comprese quelle del risveglio per completare le 24 ore). Conservare le urine in luogo fresco. Il contenitore per la raccolta delle 24 ore può essere acquistato in farmacia, mentre il laboratorio fornirà i conservanti (qualora necessari) ed il vasetto per il campionamento. Al completamento della raccolta prima di consegnare il campione in laboratorio, si deve: a) rilevare la quantità di urine raccolte nelle 24 ore, leggendo la graduazione sul contenitore, e scriverla sul vasetto di campionamento; b) miscelare il contenuto delle urine raccolte nelle 24 ore, avendo cura di aver ben chiusi i tappi a vite esistenti; c) svitare il tappo più piccolo, inserire il contenuto nel vasetto di campionamento sino al riempimento della stesso; d) consegnare al laboratorio solo il vasetto di campionamento con indicata la quantità. Nel caso sia prevista l aggiunta di sostanze conservanti (es. formaldeide) o acidificanti (es. HCl), fornite dal laboratorio, si raccomanda di versarle nel contenitore subito dopo la prima minzione. L eventuale conservante NON va mai inserito sul raccoglitore vuoto. Nota Bene. Tenere lontano dalla portata dei bambini, in particolare nel caso di aggiunta di sostanze conservanti o acidificanti. Non ingerire. INSTRUCTIONS FOR 24-HOUR URINE COLLECTION Urine (not at first urination on waking) should be collected over 24 hours, from 7.00 AM, until 7.00 AM the following day (include the first urination upon awakening to allow for complete 24-hour collection). Urine, collected in a special container for 24-hour collection, must be kept in a cool place. The container for 24-hour urine collection can be purchased at any pharmacy, whereas the sample container and the preservative or acidifier is supplied by the Laboratori When 24-hour collection is complete, do as follows: a) write down the amount of 24 hour urine collected using the graduated scale on the 24-hour urine collection container, and write it on the sample container; b) after ensuring that its plugs are well-closed, shake the 24-hour urine collection container; c) unscrew the smallest plug and fill the sample container; d) deliver only the sample container to the Laboratory after making sure that the quantity of 24-hour urine collected is specified on it. Any preservative (e.g. formaldehyde) or acidifier (e.g. HCI) provided by the laboratory must be added to the sample 24-hour container immediately after the first urination has been collected. The preservative or acidifier must NEVER be put into an empty container. Note. Keep the containers out of the reach of children. Do not drink the liquid in the container.

5 MODALITA DI RACCOLTA DEL CAMPIONE PER LA DETERMINAZIONE DELL ACIDO 5 IDROSSIINDOLACETICO (IOB AMB 5HIAA Em. 04 del ) MODALITÀ di RACCOLTA del CAMPIONE per la DETERMINA- ZIONE dell ACIDO 5 IDROSSIINDOLACETICO Dieta: A partire dai 2 giorni precedenti la raccolta delle urine e durante la stessa, evitare di mangiare banane, prugne, caffè, the, cioccolato, kiwi, ananas, avocado, nicotina, noci, verdure. Modalità di raccolta delle urine delle 24 ore Raccogliere, in un contenitore specifico per la raccolta delle 24 ore, tutte le urine delle 24 ore dalle ore 7 (non raccogliere quelle del risveglio del primo giorno di inizio raccolta) alle ore 7 del giorno successivo comprese quelle del risveglio per completare le 24 ore). Conservare le urine in un luogo fresco. Il contenitore per la raccolta delle 24 ore può essere acquistato in farmacia, mentre il laboratorio fornirà il conservante (HCL) ed il vasetto per il campionamento. Al completamento della raccolta, prima di consegnare il campione in laboratorio, si deve: a) rilevare la quantità di urine raccolte nelle 24 ore, leggendo la gradazione sul contenitore, e scriverla sul vasetto di campionamento; b) miscelare il contenuto delle urine raccolte nelle 24 ore, avendo cura di aver ben chiusi i tappi a vite esistenti; c) svitare il tappo più piccolo, inserire il contenuto nel vasetto di campionamento sino al riempimento stesso; d) consegnare al laboratorio solo il vasetto di campionamento con indicata la quantità. N.B. Si raccomanda di versare il conservante (HCL) nel contenitore delle 24 ore subito dopo la prima minzione; non versare mai il conservante nel contenitore vuoto. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Non ingerire.

6 INSTRUCTIONS for COLLECTING SAMPLE to DETERMINE 5 HYDROXYINDOLEACETIC ACID Diet Starting two days before, and during the urine collection period of 24 hours, patients should not consume bananas, plums, coffee, tea, chocolate, kiwis, pineapple, avocado pears, nicotine, nuts or vegetables. Procedure for 24-hour urine collection All urine passed over a 24-hour period must be collected in a special container as from 7 a.m. (do not collect the urine passed on waking) until 7 a.m. of the following day (also collect the first urine passed on waking in order to complete the 24-hour collection). Keep the urine in a cool place. The container for 24-hour urine collection can be bought at a pharmacy, whereas the laboratory will supply the preservative (HCL) and the sample jar. On completing collection, before delivering the urine to the laboratory, the patient must: a) carefully note the quantity of urine collected by referring to the scale on the container and then write this quantity on the sample jar; b) mix the content in the container, after ensuring that its lid and plug is well closed; c) unscrew the plug, and pour the contents into the sample jar until it is full; d) deliver only the sample jar (with amount collected written on it) N.B. It is important to pour the preservative (HCL) in the 24-hour urine collection container immediately after collecting the first urination; do not pour the preservative into an empty container. Keep out of the reach of children. Do not drink the contents.

7 MODALITA DI RACCOLTA DEL CAMPIONE PER L ESECUZIONE DEL TEST DI FARLEY (IOB AMB FAR Em. 02 del ) Al mattino, al risveglio, urinare. Raccogliere in idoneo contenitore le urine delle 3 ore successive e recapitarle entro 30 minuti in Laboratorio. COLLECTION PROCEDURE FOR FARLEY TEST Urinate in the morning upon awakening, but not into the container. Collect all urine in the subsequent 3 hours in the appropriate container and deliver the sample to the laboratory within 30 minutes. MODALITA DI RACCOLTA DEL CAMPIONE PER L ESECUZIONE DEL TEST DI ADDIS (IOB AMB ADD Em. 05 del ) Modalità di raccolta delle urine delle 12 ore La raccolta va effettuata dalle ore alle ore 7.00 del mattino successivo. Eliminare le urine delle ore 19.00, quindi raccogliere successivamente tutte le urine fino alle ore 7.00 del mattino seguente (comprese), in un unico contenitore specifico per la raccolra delle 12 ore. Versare il conservante fornito dal Laboratorio (formaldeide al 2%) subito dopo la prima minzione; non versare mai il conservante nel raccoglitore vuoto. Conservare le urine in luogo fresco. Il contenitore per la raccolta delle 12 ore può essere acquistato in farmacia, mentre il laboratorio fornirà il conservante ed il vasetto per il campionamento. Al completamento della raccolta, prima di consegnare il campione in laboratorio, deve: a) rilevare la quantità di urine raccolte nelle 12 ore, leggendo la gradazione sul contenitore, e scriverla sul vasetto di campionamento; b) miscelare il contenuto delle urine raccolte nelle 12 ore, avendo cura di a- ver ben chiuso i tappi a vite esistenti; c) svitare il tappo più piccolo, inserire il contenuto nel vasetto di campionamento sino al riempimento stesso; d) consegnare al laboratorio solo il vasetto di campionamento con indicata la quantità. N.B. Si raccomanda di versare il conservante (formaldeide al 2%) nel contenitore subito dopo la prima minzione, non versare mai il conservante nel raccoglitore vuoto. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Non ingerire.

8 INSTRUCTIONS for COLLECTING ADDIS TEST SAMPLE 12-hour urine collection The collection is made from 7 pm until 7 am (following morning). Dispose of urine passed at 7 p.m. and then collect all urine passed until (and including) 7 a.m. the following morning into a single special container for 12-hour urine collection. Pour the preservative supplied by the Laboratory (formaldehyde, 2%) into the container as soon as the first urine passed has been collected; never pour the preservative into an empty container. Keep the urine in a cool place. Il container for the 12 hour collection can be bought at a pharmacy, whereas the preservative and the sample jar are supplied by the laboratory. On completing the collection, before delivering the sample to the laboratori, the patient must: a) carefully note the quantity of urine collected over the 12-hour period by referring to the scale on the container, and write the quantity on the sample jar; b) mix the contents of the 12-hour urine collection container, after ensuring that the lid and plug are well closed; c) unscrew the small plug, and pour the contents into the sample jar until it is full; d) deliver to the laboratory only the sample jar with the quantity of urine collected indicated on it. N.B. Pour the preservative (formaldehyde, 2%) into the container immediately after passing the first urine collected; never pour the preservative into an empty container. Keep out of the reach of children. Do not drink the liquid.

9 MODALITÀ di RACCOLTA del CAMPIONE per la DE- TERMINAZIONE delle PORFIRINE URINARIE (IOB AMB PORF Em. 01 del ) Modalità di raccolta delle urine delle 24 ore Raccogliere, in un contenitore specifico per la raccolta delle 24 ore, tutte le urine delle 24 ore dalle ore 7 (non raccogliere quelle del risveglio del primo giorno di inizio raccolta) alle ore 7 del giorno successivo (comprese quelle del risveglio per completare le 24 ore). Conservare le urine in un luogo fresco. Il contenitore per la raccolta delle 24 ore può essere acquistato in farmacia, mentre il laboratorio fornirà il conservante (carbonato di sodio) ed il vasetto per il campionamento. Al completamento della raccolta, prima di consegnare il campione in laboratorio, si deve: a) rilevare la quantità di urine raccolte nelle 24 ore, leggendo la gradazione sul contenitore, e scriverla sul vasetto di campionamento; b) miscelare il contenuto delle urine raccolte nelle 24 ore, avendo cura di aver ben chiusi i tappi a vite esistenti; c) svitare il tappo più piccolo, inserire il contenuto nel vasetto di campionamento sino al riempimento stesso; d) consegnare al laboratorio solo il vasetto di campionamento con indicata la qualità. N.B: Si raccomanda di: - versare il conservante (carbonato di sodio) direttamente nel contenitore delle 24 ore subito dopo la prima minzione, mai a contenitore vuoto; - mantenere per tutto il tempo le urine al buio, utilizzando carta stagnola o un sacco nero, anche durante il trasporto del vasetto di campionamento in laboratorio. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Non ingerire.

10 INSTRUCTIONS for the COLLECTION of SAMPLES for DE- TERMINING URINARY PORPHYRINS Instructions for 24-hour urine collection Using a special container for 24-hour urine collection, collect all the urine passed over a period of 24 hours, starting at 7 a.m. (do not collect first urine passed on waking) until 7 a.m. the following day (including first urine passed on waking so as to complete 24-hour collection). Keep the urine, in its container, in a cool place. The container for 24-hour collection can be bought at a pharmacy, whereas the laboratory will supply the preservative (sodium carbonate) and the sample jar. On completing the 24-hour urine collection, before delivering the sample to the laboratory, the patient must: a) note the quantity of urine collected over the 24-hour period, by referring to the scale on the container, and then write the quantity on the sample jar; b) after ensuring that the lid and plug of the container are firmly closed, mix the contents of the container; c) unscrew the small plug and pour the contents of the container into the sample jar until it is full; d) deliver only the filled sample jar (with quantity written on it) to the laboratory. N.B: It is important to: - pour the preservative (sodium carbonate) straight into the 24-hour container immediately after collection of the first urine (never put it into an empty container); - ensure the urine is kept in the dark at all times by wrapping the container in metal foil or a black paper-bag, also while transporting the sample jar to the laboratory. Keep out of the reach of children. Do not drink

11 MODALITA DI RACCOLTA DEL CAMPIONE PER L ESAME CHIMICO FISICO DELLE FECI (IOB AMB FECI Em. 02 del ) Raccogliere nell apposito contenitore, con la paletta predisposta sotto il tappo, una quantità di feci pari alla grandezza di una noce. Conservare al freddo fino alla consegna da effettuare al massimo entro 24 ore. I contenitori monouso possono essere acquistati presso le farmacie o ritirati presso il laboratorio. INSTRUCTION FOR FECES EXAMINATION Using the spatula under the container-lid, collect and put a walnutsized quantity of feces into the container. Keep in a cool place until delivery, within 24 hours at the latest. The disposable containers can be obtained from a pharmacy or the laboratory. MODALITA DI RACCOLTA DEL CAMPIONE PER L ESAME URINE STANDARD (IOB AMB EU Em. 02 del ) Campione delle prime urine del mattino, scartando la parte iniziale e finale della minzione (mitto intermedio). Contenitore: provetta da 10 ml (volume minimo 2 ml). I contenitori monouso possono essere ritirati presso il laboratorio. COLLECTION PROCEDURE FOR STANDARD URINE TEST Collect the first morning urine, but discard the initial and final part of the urine (middle urine).. Container: test tube of 10 ml (minimum volume, 2 ml). The disposable containers can be provided from the laboratory.

12 MODALITA DI RACCOLTA DEL CAMPIONE PER LA RICERCA DEL SANGUE OCCULTO FECALE (IOB AMB SO Em. 02 del ) Non è necessario praticare alcuna dieta particolare dieta prima del test. Non eseguire il test durante il periodo mestruale o se si è affetti da emorroidi. Scrivere sull etichetta nome, data ed età. Evitare di contaminare le feci con le urine. Seguire attentamente le istruzioni di prelievo. Svitare ed estrarre il tappo verde dal tubo. Strisciare l asticella più volte sulle feci sia in orizzontale che in verticale. Inserire l asticella nel tubo, riavvitare ed agitare. Riconsegnare il prelievo in laboratorio prima possibile. Il prelievo può essere conservato in frigorifero (2-10 C) al massimo per tre giorni. NON INGERIRE IL LIQUIDO CONTENUTO NEL FLACONE (Qualora il liquido entri in contatto con occhi, bocca o pelle sciacquare accuratamente con acqua) COLLECTION INSTRUCTIONS FOR THE DECTECTION OF BLOOD IN STOOLS There is no need to follow a special diet before the test. Do not perform the test during menstruation or if you have bleeding hemorrhoids (piles). Avoid contaminating stools with urine. Write name, date and age on the container label. Carefully follow the collection instructions. Unscrew and take off the green cap with its attached stick. Holding the cap, without detaching the stick from it, drag the stick over the stool several times, horizontally and vertically. After placing the stick back into the container and screwing the cap firmly, vigorously shake the container. Take the sample to the laboratory as soon as possible. If delivering the sample to the laboratory a few days after collection (max 3 days), store it in a refrigerator (2-10 C). DO NOT INGEST THE CONTENT OF THE CONTAINER: if it comes into contact with eyes, mouth or skin, rinse thoroughly with water.

13 MODALITÀ DI RACCOLTA E CONSERVAZIONE DELLE URINE PER LA CITOLOGIA URINARIA IOB AMB CIT Em. 02 del Raccogliere, negli appositi contenitori, la prima parte della prima minzione del mattino (almeno 30 ml). I contenitori possono essere forniti dal Laboratorio e contengono un conservante specifico per urine: è necessario utilizzare il conservante SOLO se l esame citologico viene richiesto per più campioni, che vengono raccolti in giorni diversi ma consegnati al Laboratorio tutti insieme (al massimo dopo 3-4 giorni). Il paziente deve utilizzare un contenitore al giorno e conservare tutti i contenitori ben chiusi in luogo fresco (in frigorifero a circa +4 C), consegnandoli tutti il giorno dell ultimo campionamento. Se viene richiesto un solo campione, non è necessario l utilizzo del conservante. Qualora non fosse possibile ritirare gli appositi contenitori presso il Laboratorio, si può richiedere in farmacia Alcool a 95 gradi: in questo caso dovrà aggiungere una quantità d Alcool pari a quello delle urine (diluizione al 50%). E necessario segnalare al personale infermieristico se la raccolta proviene da catetere o stomia: questa informazione verrà indicata sull etichetta. ATTENZIONE: Il liquido contenuto nei flaconcini è a base di acido acetico ed è nocivo per inalazione e ingestione. Evitare il contatto con la pelle, gli occhi e le vie aeree; non ingerire. Il liquido è altamente infiammabile. Conservare i recipienti ben chiusi, lontano da fiamme e scintille. TENERE FUORI DALLA PORTATA DEI BAMBINI

14 URINARY CYTOLOGY: INSTRUCTIONS FOR COLLECTION AND STORAGE On passing urine for the first time in the morning, the patient should collect the first part of his/her urine in the appropriate container (at least 30 ml). The containers, also provided by the Laboratory, contain a urine specific preservative: the preservative should be used ONLY if a cytological test has been requested for more than one sample, and the samples are to be collected on different days but delivered to the laboratory together on the same day (after 4 days at the latest).

15 ELENCO DEI FARMACI PER I QUALI E RICHIESTO IL CONTROLLO DEL TEMPO DI PRELIEVO MA AMB CT Em. 01 del agg. 18/9/2009 A. acetilsalicilico (salicilati) Acido valproico Carbamazepina Amicacina Gentamicina Vancomicina 1-3 ore dopo la dose orale Con paziente in condizione di equilibrio (dose orale ripetuta) : prima della dose successiva Valle: prima della dose successiva Picco: alla fine dell infusione di un ora dopo 30min se infusione di 30 min., dopo un ora se intramuscolo Amiodarone, Chinidina Clozapina, Flecainide Prima della dose successiva Ciclosporina, Everolimus FK (tacrolimus) Rapamicina (sirolimus) Prima della dose successiva Cloramfenicolo Digossina Valle: prima della dose successiva Picco: 2 ore dopo la dose 8-24 ore dopo somministrazione della dose (miglior correlazione tra concentrazione nel siero e nel tessuto)

16 Etosuccimide,Fenitoina Fenobarbital, Lamotrigina Levetiracetam,Oxcarbazepina Topiramato Grazie al lungo tempo di dimezzamento non è importante il tempo del prelievo, tuttavia nelle comparazioni è importante che sia considerato il tempo di campionamento Litio Valle: 12 ore dopo la dose Micofenolato 8-24 ore dopo somministrazione della dose (miglior correlazione tra concentrazione nel siero e nel tessuto) MTX Dopo infusione ad alte dosi: a ore Dopo terapia a basso dosaggio: - e.v. dopo 30min; - os dopo 2 ore; Teicoplanina Prima della dose successiva Teofillina Valle: prima della dose successiva Picco: dopo 2 ore ( con prodotto a cessione rapida), dopo 4 ore ( con prodotto a cessione lenta)

17 TEST DI PERMEABILITA' GASTRO-INTESTINALE LATTULOSIO - MANNITOLO - SACCAROSIO (IOB AMB PI1 Em. 03 del ) Il test di PERMEABILITA' INTESTINALE è innocuo; durante l esecuzione del test è tuttavia possibile avvertire una sensazione di gonfiore e di brontolio addominale. Nella confezione troverete, oltre a queste istruzioni, 2 contenitori: ZUCCHERI (lattulosio, mannitolo, saccarosio), FIALA CON CONSERVANTE per urine. Tenere tutto il materiale fuori dalla portata dei bambini Per la corretta esecuzione del test seguire attentamente queste indicazioni: digiuno dalla mezzanotte; non bere alcolici (vino, birra, liquori) la sera precedente l'esame; durante il test è consentito bere al massimo un bicchiere d'acqua, ma non mangiare o fumare. Per la raccolta delle urine, si consiglia l utilizzo di un contenitore per la raccolta delle urine delle 24 ore (da comperare in farmacia o ritirare presso l Ambulatorio del Servizio Medicina di Laboratorio, via San Massimo 10); in alternativa, utilizzare SOLO bottiglie d acqua. NON DEVE ESSERE ASSOLUTAMENTE UTILIZZATO il contenitore zuccheri presente nella confezione.

18 Iniziare il test non prima delle ore Versare nel vaso di raccolta urine il contenuto della fiala (N.B. si tratta di un conservante che rende torbida l'urina, e che è tossico se ingerito). 2. Scartare le prime urine del mattino. 3. Diluire gli ZUCCHERI in 100 ml di acqua, mescolare bene e bere. 4. Raccogliere TUTTE le urine prodotte nelle 6 ore seguenti, avendo cura di mantenere il contenitore al fresco (frigorifero o borsa termica con refrigeranti). Al momento della consegna delle urine segnalare, al personale del Laboratorio addetto all accettazione, eventuali inconvenienti intercorsi durante l esecuzione del test (ad esempio: assunzione incompleta degli zuccheri, perdita di urina, errata conservazione del campione). Comunicare anche l eventuale assunzione di farmaci. Consegnare le urine accompagnate da impegnativa del Medico curante; dal LUNEDI al VENERDI dalle ore 7.30 alle ore AMBULATORIO PRELIEVI Via San Massimo 10 SERVIZIO MEDICINA DI LABORATORIO Azienda Ospedaliera PADOVA Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. Avendo presentato richiesta medica per l esecuzione del test di permeabilità intestinale, dichiara di aver accertato con il proprio medico curante di essere non essere affetto da diabete mellito scompensato Data. Firma

19 TEST DI PERMEABILITA' INTESTINALE LATTULOSIO - MANNITOLO (IOB AMB PI2 Em. 03 del ) Il test di PERMEABILITA' INTESTINALE è innocuo; durante l esecuzione del test è tuttavia possibile avvertire una sensazione di gonfiore e di brontolio addominale. Nella confezione troverete, oltre a queste istruzioni, 2 contenitori: ZUCCHERI (lattulosio, mannitolo) FIALA CON CONSERVANTE per urine. Tenere tutto il materiale fuori dalla portata dei bambini Per la corretta esecuzione del test seguire attentamente queste indicazioni: digiuno dalla mezzanotte; non bere alcolici (vino, birra, liquori) la sera precedente l'esame; durante l esecuzione del test è consentito bere al massimo un bicchiere d'acqua, ma non mangiare o fumare. Per la raccolta delle urine, si consiglia l utilizzo di un contenitore per la raccolta delle urine delle 24 ore (da comperare in farmacia o ritirare presso l Ambulatorio del Servizio Medicina di Laboratorio, via San Massimo 10); in alternativa, utilizzare SOLO bottiglie d acqua. NON DEVE ESSERE ASSOLUTAMENTE UTILIZZATO il contenitore zuccheri presente nella confezione.

20 Iniziare il test non prima delle ore Versare nel vaso di raccolta urine il contenuto della fiala (N.B. si tratta di un conservante che rende torbida l'urina, e che è tossico se ingerito). 2. Scartare le prime urine del mattino. 3. Diluire gli ZUCCHERI in 35 ml di acqua, mescolare bene e bere. 4. Raccogliere TUTTE le urine prodotte nelle 6 ore seguenti, a- vendo cura di mantenere il contenitore al fresco (frigorifero o borsa termica con refrigeranti). Al momento della consegna delle urine segnalare, al personale del Laboratorio addetto all accettazione, eventuali inconvenienti intercorsi durante l esecuzione del test (ad esempio: assunzione incompleta degli zuccheri, perdita di urina, errata conservazione del campione). Comunicare anche l eventuale assunzione di farmaci. Consegnare le urine accompagnate da impegnativa del Medico curante; dal LUNEDI al VENERDI dalle ore 7.30 alle ore AMBULATORIO PRELIEVI Via San Massimo 10 SERVIZIO MEDICINA DI LABORATORIO Azienda Ospedaliera PADOVA Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. Avendo presentato richiesta medica per l esecuzione del test di permeabilità intestinale, dichiara di aver accertato con il proprio medico curante di essere non essere affetto da diabete mellito scompensato Data. Firma

21 TEST DI PERMEABILITA' INTESTINALE LATTULOSIO / MANNITOLO (IOB AMB PI3 Em. 02 del ) ISTRUZIONI PER BAMBINI DI ETA COMPRESA 3-10 ANNI Il test di PERMEABILITA' INTESTINALE è innocuo; durante l esecuzione del test è tuttavia possibile avvertire una sensazione di gonfiore e di brontolio addominale. Nella confezione troverete, oltre a queste istruzioni, il contenitore ZUC- CHERI (lattulosio, mannitolo). Tenere tutto il materiale fuori dalla portata dei bambini Per la corretta esecuzione del test seguire attentamente queste indicazioni: digiuno dalla mezzanotte. durante l esecuzione del test è consentito bere al massimo un bicchiere d'acqua, ma non mangiare. Per la raccolta delle urine, si consiglia l utilizzo di un contenitore per la raccolta delle urine delle 24 ore (da comperare in farmacia o ritirare presso l Ambulatorio del Servizio Medicina di Laboratorio, via San Massimo 10); in alternativa, utilizzare SOLO bottiglie d acqua. NON DEVE ESSERE ASSOLUTAMENTE UTILIZZATO il contenitore zuccheri presente nella confezione.

22 Iniziare il test non prima delle ore Scartare le prime urine del mattino. 2. Diluire gli ZUCCHERI in 18 ml di acqua, mescolare bene e far bere al bambino questi zuccheri. E importante far assumere al bambino l intera quantità di zuccheri. 3. Raccogliere TUTTE le urine prodotte nelle 6 ore seguenti, avendo cura di mantenere il contenitore al fresco (frigorifero o borsa termica rinfrescata con refrigeranti). Al momento della consegna delle urine segnalare, al personale del Laboratorio addetto all accettazione, eventuali inconvenienti intercorsi durante l esecuzione del test (ad esempio: assunzione incompleta degli zuccheri, perdita di urina, errata conservazione del campione). Comunicare anche l eventuale assunzione di farmaci. Consegnare le urine accompagnate da impegnativa del Medico curante. dal LUNEDI al VENERDI dalle ore 7.30 alle ore AMBULATORIO PRELIEVI Via San Massimo 10 SERVIZIO MEDICINA DI LABORATORIO Azienda Ospedaliera PADOVA Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. Avendo presentato richiesta medica per l esecuzione del test di permeabilità intestinale, dichiara di aver accertato con il proprio medico curante di essere non essere affetto da diabete mellito scompensato Data. Firma

23 TEST DI PERMEABILITA' INTESTINALE LATTULOSIO / MANNITOLO (IOB AMB PI4 Em. 02 del ) ISTRUZIONI PER BAMBINI DI ETA INFERIORE A 3 ANNI Il test di PERMEABILITA' INTESTINALE è innocuo; durante l esecuzione del test è tuttavia possibile avvertire una sensazione di gonfiore e di brontolio addominale. Nella confezione troverete, oltre a queste istruzioni, il contenitore con la dicitura ZUCCHERI (lattulosio, mannitolo). Tenere tutto il materiale fuori dalla portata dei bambini Per la corretta esecuzione del test seguire attentamente queste indicazioni: digiuno da almeno 3 ore prima dell esecuzione del test; durante il test i bambini di età inferiore ai 3 anni devono rimanere a digiuno assoluto dopo l assunzione degli zuccheri. Per la raccolta delle urine, si consiglia l utilizzo di un contenitore per la raccolta delle urine delle 24 ore (da comperare in farmacia o ritirare presso l Ambulatorio del Servizio Medicina di Laboratorio, via San Massimo 10); in alternativa, utilizzare SOLO bottiglie d acqua. NON DEVE ESSERE ASSOLUTAMENTE UTILIZZATO il contenitore zuccheri presente nella confezione.

24 Iniziare il test non prima delle ore Scartare le prime urine del mattino. 2. Diluire gli ZUCCHERI in 18 ml di acqua, mescolare bene e far bere al bambino questi zuccheri. È importante far assumere al bambino l intera quantità di zuccheri. 3. Raccogliere TUTTE le urine prodotte nelle 6 ore seguenti, avendo cura di mantenere il contenitore al fresco (frigorifero o borsa termica con refrigeranti). Al momento della consegna delle urine segnalare, al personale del Laboratorio addetto all accettazione, eventuali inconvenienti intercorsi durante l esecuzione del test (ad esempio: assunzione incompleta degli zuccheri, perdita di urina, errata conservazione del campione). Comunicare anche l eventuale assunzione di farmaci. Consegnare le urine accompagnate da impegnativa del Medico curante; dal LUNEDI al VENERDI dalle ore 7.30 alle ore AMBULATORIO PRELIEVI Via San Massimo 10 SERVIZIO MEDICINA DI LABORATORIO Azienda Ospedaliera PADOVA Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. Avendo presentato richiesta medica per l esecuzione del test di permeabilità intestinale, dichiara di aver accertato con il proprio medico curante di essere non essere affetto da diabete mellito scompensato Data. Firma

Guida informativa per la raccolta dei campioni biologici

Guida informativa per la raccolta dei campioni biologici AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA Direttore: Prof. Mario Plebani Offre informazioni, indicazioni sull organizzazione dell Azienda, richieste o segnalazioni. Fornisce indicazioni sull accoglienza dei parenti

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PATOLOGIA CLINICA

DIPARTIMENTO DI PATOLOGIA CLINICA REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 7 PIEVE DI SOLIGO ( TV ) DIPARTIMENTO DI PATOLOGIA CLINICA Presidio Ospedaliero di CONEGLIANO U.O. Laboratorio Analisi - Tel. 0438 / 663.203 Presidio Ospedaliero di VITTORIO

Dettagli

Raccolta dell espettorato per la coltura, l esame citologico e/o ricerca del BK microscopico.

Raccolta dell espettorato per la coltura, l esame citologico e/o ricerca del BK microscopico. CAMPIONI BIOLOGICI ESPETTORATO Raccolta dell espettorato per la coltura, l esame citologico e/o ricerca del BK microscopico. Raccogliere il campione nel seguente modo in apposito contenitore sterile da

Dettagli

Utilizzare gli appositi contenitori sterili monouso a bocca larga acquistati in farmacia.

Utilizzare gli appositi contenitori sterili monouso a bocca larga acquistati in farmacia. PRESTAZIONE SANITARIA TIPO DI DIETA O COMPORTAMENTO NOTE ESAME URINE Utilizzare gli appositi contenitori sterili monouso a bocca larga acquistati in farmacia. Raccogliere un campione delle PRIME urine

Dettagli

ACIDITA. L acidità è stata da sempre considerata alla base di tutte le principali patologie esofagogastriche

ACIDITA. L acidità è stata da sempre considerata alla base di tutte le principali patologie esofagogastriche ACIDITA L acidità è stata da sempre considerata alla base di tutte le principali patologie esofagogastriche ACIDITA NO ACID, NO ULCER Inizi del 1900 LE PATOLOGIE ACIDO-CORRELATE SONO MULTIFATTORIALI 2003

Dettagli

PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI LABORATORIO

PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI LABORATORIO PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI LABORATORIO Il corretto comportamento del paziente prima di un esame di laboratorio contribuisce in modo importante all'accuratezza diagnostica della procedura. Viceversa, il

Dettagli

ERRORI IN LABORATORIO LA RESPONSABILITA' DELL'INFERMIERE NELLA FASE PREANALITICA

ERRORI IN LABORATORIO LA RESPONSABILITA' DELL'INFERMIERE NELLA FASE PREANALITICA ERRORI IN LABORATORIO LA RESPONSABILITA' DELL'INFERMIERE NELLA FASE PREANALITICA 1 2 Compito laboratori clinici FORNIRE: Informazioni clinicamente utili per la diagnosi,la terapia il monitoraggio e la

Dettagli

INDAGINE Materiale: ESPETTORATO CONTENITORE

INDAGINE Materiale: ESPETTORATO CONTENITORE Telefono 010.563-4115 INDAGINE Materiale: ESPETTORATO CONTENITORE Espettorato per esame Utilizzare il contenitore sterile a bocca larga con tappo a vite fornito dal colturale, per ricerca Bacillo di Koch

Dettagli

PREPARAZIONE DEL PAZIENTE

PREPARAZIONE DEL PAZIENTE PREPARAZIONE DEL PAZIENTE 1. PRELIEVO VENOSO STANDARD E'necessario eseguire il prelievo a digiuno da almeno 12 ore; nei giorni precedenti fare una dieta equilibrata, non eseguire sforzi fisici od attività

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI BIOLOGICI PIÙ RICHIESTI

GUIDA INFORMATIVA PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI BIOLOGICI PIÙ RICHIESTI CENTRO SALUTE MADONNA DELLE ROSE Laboratorio Generale Analisi Cliniche - Poliambulatorio Resp. Dott.ssa Cerri Serena Biologa Specialista in Microbiologia e Virologia Via Piagge 75, 03010 - Piglio (FR)

Dettagli

Preparazione alle analisi cliniche

Preparazione alle analisi cliniche Preparazione alle analisi cliniche Prima di effettuare qualsiasi prelievo del sangue è importante seguire alcune regole affinchè i risultati analitici siano il più possibile corretti. Fattori come il digiuno,

Dettagli

acqua; grassi (saturi e insaturi); zuccheri; proteine; elementi minerali; vitamine; enzimi.

acqua; grassi (saturi e insaturi); zuccheri; proteine; elementi minerali; vitamine; enzimi. COS'E' L' INTOLLERANZA AL LATTOSIO? Il latte è composto da: acqua; grassi (saturi e insaturi); zuccheri; proteine; elementi minerali; vitamine; enzimi. Fra gli zuccheri, quello maggiormente presente è

Dettagli

NOTE INFORMATIVE SULLA MODALITÀ DI RACCOLTA DEI MATERIALI BIOLOGICI A SCOPO ANALITICO E PREPARAZIONE DEL PAZIENTE

NOTE INFORMATIVE SULLA MODALITÀ DI RACCOLTA DEI MATERIALI BIOLOGICI A SCOPO ANALITICO E PREPARAZIONE DEL PAZIENTE OSPEDALE CLASSIFICATO VILLA SALUS Congregazione delle Mantellate Serve di Maria di Pistoia Ente Ecclesiastico giuridicamente riconosciuto con R.D. 12-1-1933 Via Terraglio 114, 30174 Mestre Venezia Tel.

Dettagli

istruzioni per l utente che deve sottoporsi al prelievo di sangue:

istruzioni per l utente che deve sottoporsi al prelievo di sangue: COME PREPARARSI AL PRELIEVO EMATICO istruzioni per l utente che deve sottoporsi al prelievo di sangue: -deve essere a digiuno da 8-14 ore; è consentito bere acqua in quantità limitata; per i pazienti con

Dettagli

Gastrite: Qualche informazione utile...

Gastrite: Qualche informazione utile... Gastrite: Qualche informazione utile... (Il Seguente articolo non si sostituisce ad un consulto medico) La gastrite è una malattia infiammatoria della mucosa gastrica, sono diverse le cause che portano

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO SULLA PREPARAZIONE AGLI ESAMI E MODALITA DI PRELIEVO

OPUSCOLO INFORMATIVO SULLA PREPARAZIONE AGLI ESAMI E MODALITA DI PRELIEVO OPUSCOLO INFORMATIVO SULLA PREPARAZIONE AGLI ESAMI E MODALITA DI PRELIEVO PREPARAZIONE DEL PAZIENTE E MODALITÀ DI PRELIEVO L esecuzione del prelievo del sangue richiede generalmente un digiuno standard

Dettagli

CENTRO DIAGNOSTICO GAMMA

CENTRO DIAGNOSTICO GAMMA URINOCOLTURA In mancanza di richiesta specifica viene effettuato l esame colturale quantitativo per i batteri aerobi:enterobatteri, enterococco, stafilococco e miceti. Modalità di raccolta o prelievo Se

Dettagli

COME PREPARARSI AGLI ESAMI

COME PREPARARSI AGLI ESAMI COME PREPARARSI AGLI ESAMI Prima di effettuare qualsiasi prelievo del sangue è importante porre attenzione ad alcune piccole ma importanti regole perché alcuni fattori come ad esempio il digiuno, l'esercizio

Dettagli

PREPARAZIONE ESAMI ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE ECOGRAFIA EPATICA

PREPARAZIONE ESAMI ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE ECOGRAFIA EPATICA PREPARAZIONE ESAMI ESAME UROGRAFICO Portare esami del sangue: Azotemia, glicemia, creatinemia, elettroforesi proteica, analisi urine, ECG (Analisi eseguite nei 3 mesi precedenti) 2 giorni di dieta: evitare

Dettagli

Casa di Cura HERMITAGE CAPODIMONTE spa

Casa di Cura HERMITAGE CAPODIMONTE spa Esami E del sangue E necessario il digiuno dopo un pasto serale leggero. E consentito bere acqua. Il digiuno deve essere di almeno 14-18 ore per il dosaggio di colesterolo e trigliceridi. Curva glicemica

Dettagli

PROJECT SRL DISTRIBUZIONE DI DISPOSITIVI MEDICI E TEST RAPIDI IN VITRO

PROJECT SRL DISTRIBUZIONE DI DISPOSITIVI MEDICI E TEST RAPIDI IN VITRO FAQ lattosio SPECIALISTA 1) In cosa consiste il Breath Test? Il Breath Test all'idrogeno consiste nella misurazione dei livelli di idrogeno nel respiro del paziente. Questo idrogeno deriva dalla fermentazione

Dettagli

I SERVIZI DEL LABORATORIO DI ANALISI C.S. LABORATORI ASSOCIATI SRL GUIDA TASCABILE PER L UTENTE

I SERVIZI DEL LABORATORIO DI ANALISI C.S. LABORATORI ASSOCIATI SRL GUIDA TASCABILE PER L UTENTE I SERVIZI DEL LABORATORIO DI ANALISI C.S. LABORATORI ASSOCIATI SRL GUIDA TASCABILE PER L UTENTE La nostra organizzazione è orientata ai bisogni dei propri clienti con l obiettivo di fornire prestazioni

Dettagli

Carta dei Servizi rev. 1 aprile 2007. Unità Operativa di Anatomia Patologica Ospedale di Bussolengo

Carta dei Servizi rev. 1 aprile 2007. Unità Operativa di Anatomia Patologica Ospedale di Bussolengo Carta dei Servizi rev. 1 aprile 2007 Unità Operativa di Ospedale di Bussolengo Azienda ULSS n. 22 Bussolengo (VR) Dipartimento di Diagnosi e Cura Unità Operativa di Ospedale di Bussolengo Monoblocco -

Dettagli

Applicazione linee guida nella fase preanalitica. Graziella Saccani

Applicazione linee guida nella fase preanalitica. Graziella Saccani Applicazione linee guida nella fase preanalitica Graziella Saccani Tra i maggiori problemi preanalitici, le procedure di raccolta, trasporto, trattamento e conservazione del campione rappresentano le maggiori

Dettagli

PROJECT SRL DISTRIBUZIONE DI DISPOSITIVI MEDICI E TEST RAPIDI IN VITRO

PROJECT SRL DISTRIBUZIONE DI DISPOSITIVI MEDICI E TEST RAPIDI IN VITRO FAQ lattosio PAZIENTE 1) Quali sono i sintomi dell'intolleranza al lattosio? Generalmente i sintomi sono di tipo intestinale e compaiono da pochi minuti a 1 2 ore dopo l'ingestione di cibi contenenti lattosio.

Dettagli

CONFRONTO SCHEDE TECNICHE INIBITORI DI POMPA

CONFRONTO SCHEDE TECNICHE INIBITORI DI POMPA CONFRONTO SCHEDE TECNICHE INIBITORI DI POMPA Documento approvato nella seduta della Commissione PTR del 18.04.07 assorbimento L assorbimento di alcuni farmaci può La ridotta acidità intragastrica Alterazioni

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10. Ho mal di stomaco. Che cosa è la dispepsia

Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10. Ho mal di stomaco. Che cosa è la dispepsia Istituto Scientifico di Pavia Sede di Via Salvatore Maugeri 10 Ho mal di stomaco Che cosa è la dispepsia INFORMATIVA PER PAZIENTI IS PV ALL 24-0 05/09/2012 INDICE Cos è? 4 Come si riconosce? 5 La dispepsia

Dettagli

Casa di Cura Figlie di San Camillo Laboratorio Analisi Responsabile: Dott.ssa Simonetta Cappelletti Coordinatore: Federica Badalotti

Casa di Cura Figlie di San Camillo Laboratorio Analisi Responsabile: Dott.ssa Simonetta Cappelletti Coordinatore: Federica Badalotti Casa di Cura Figlie di San Camillo Via Fabio Filzi n 56 26100 Cremona Tel.: 0372.421111 Fax.:0372.421133 Web: www.figliedisancamillo.it Mail: info@figliedisancamillo.it Laboratorio Analisi Responsabile:

Dettagli

Individuazione e classificazione dei rifiuti pericolosi

Individuazione e classificazione dei rifiuti pericolosi Individuazione e classificazione dei rifiuti pericolosi Paolo Pipere Responsabile Servizio Ambiente ed Ecosostenibilità Camera di Commercio di Milano Classificazione dei rifiuti I criteri di classificazione

Dettagli

Ruolo delle associazioni di impresa nella informazione corretta sui pericoli da sostanze e miscele

Ruolo delle associazioni di impresa nella informazione corretta sui pericoli da sostanze e miscele Ruolo delle associazioni di impresa nella informazione corretta sui pericoli da sostanze e miscele Ilaria Malerba Area Sicurezza Prodotti e Igiene Industriale Roma, 19 maggio 2015 1 giugno 2015: alcuni

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O F A B R I Z I O F A B R I Z I O La famiglia Pratesi produce vino nella zona di Carmignano da cinque generazioni. Fu Pietro Pratesi a comprare nel 1875 la proprietà Lolocco nel cuore di Carmignano dove

Dettagli

Modalità di prelievo, conservazione e conferimento dei campioni

Modalità di prelievo, conservazione e conferimento dei campioni Modalità di prelievo, conservazione e conferimento dei campioni L applicazione di una corretta pratica di campionamento è essenziale per ottenere risultati affidabili nelle successive fasi analitiche.

Dettagli

Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni

Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni DIABETE E CIBO Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura e rispettando le giuste proporzioni I nutrienti della dieta I nutrienti essenziali: PROTEINE

Dettagli

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE

CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE CALORIE CONSUMATE PER OGNI 15 MINUTI DELLE SEGUENTI ATTIVITA FISICHE BALLO LATINO AMERICANO CORSA NUOTO FOOTBALL MOUNTAIN BIKE TENNIS BICICLETTA SCIARE CAMMINARE VELOCE ATTIVITA LAVORATIVA 250 CALORIE

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

Studio Analisi Ippocrate S.r.l.

Studio Analisi Ippocrate S.r.l. Carta Servizi Studio Analisi Ippocrate S.r.l. Laboratorio di Analisi di: Chimica Clinica Microbiologia Immunometria Ematologia Sistema di Gestione Qualità ISO 9001: 2008 Certificato n 6408 2 revisione-

Dettagli

GINECOLOGIA. Guida al DAY SURGERY

GINECOLOGIA. Guida al DAY SURGERY GINECOLOGIA Guida al DAY SURGERY Gentile utente, questa guida contiene le informazioni utili per accedere al Day Surgery. Le indicazioni che troverà nella guida la faciliteranno nel percorso pre e post

Dettagli

Allegato 04 Guida alla corretta effettuazione del prelievo e raccolta materiale biologico

Allegato 04 Guida alla corretta effettuazione del prelievo e raccolta materiale biologico egato 04 Pag. 1 di 8 del 20/09/2012 La finalità delle indagini microbiologiche è quella di diagnosticare le infezioni ed accertare i patogeni in causa, attraverso indagini dirette e /o colturali ( identificazione

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

TEMA RICERCA The SMALL & SMART Dedicated Drug Testing Solution Uno strumento compatto con grandi prestazioni L analizzatore CDx90 è uno strumento da banco completamente automatizzato, con accesso random,

Dettagli

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro,

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro, I nutrienti I gruppi alimentari NEL NOSTRO VIVER COMUNE, NON RAGIONIAMO CON NUTRIENTI MA CON ALIMENTI: SONO PERTANTO STATI RAGGRUPPATI GLI ALIMENTI SECONDO CARATTERISTICHE NUTRITIVE IN COMUNE. GRUPPO N

Dettagli

studio di diagnosi medica Carta dei Servizi viale regina margherita 270, 00198 roma tel 06/44.23.12.21 r.a. fax 06/44.02.581

studio di diagnosi medica Carta dei Servizi viale regina margherita 270, 00198 roma tel 06/44.23.12.21 r.a. fax 06/44.02.581 studio di diagnosi medica Carta dei Servizi viale regina margherita 270, 00198 roma tel 06/44.23.12.21 r.a. fax 06/44.02.581 e-mail: info@sdmroma.it studio di diagnosi medica 2 Lo Studio di Diagnosi Medica

Dettagli

MODALITÀ DI RACCOLTA DEI MATERIALI BIOLOGICI A SCOPO ANALITICO E PREPARAZIONE DEL PAZIENTE

MODALITÀ DI RACCOLTA DEI MATERIALI BIOLOGICI A SCOPO ANALITICO E PREPARAZIONE DEL PAZIENTE L.A.M.M. s.r.l. MESTRE LABORATORIO ANALISI MEDICHE POLIAMBULATORIO SEZIONE MEDICINA DEL LAVORO UNI EN ISO 9001:2000 CERTIF. N. 9122.LAM2 CISQ C MA E N A I Net G R E T I F S MENT I Y E TE S D M Autorizzazione

Dettagli

CUORE & ALIMENTAZIONE

CUORE & ALIMENTAZIONE 5 Convegno Socio-Scientifico ASPEC Teatro «Antonio Ghirelli» - Salerno, 27 Giugno 2015 CUORE & ALIMENTAZIONE Annapaola Campana Unità Operativa di Oncoematologia Presidio Ospedaliero Pagani (SA) CAUSE DI

Dettagli

ULSS2 FELTRE UOC GASTROENTEROLOGIA ED ENDOSCOPIA DIGESTIVA PREPARAZIONI PER LA COLONSCOPIA

ULSS2 FELTRE UOC GASTROENTEROLOGIA ED ENDOSCOPIA DIGESTIVA PREPARAZIONI PER LA COLONSCOPIA ULSS2 FELTRE UOC GASTROENTEROLOGIA ED ENDOSCOPIA DIGESTIVA PREPARAZIONI PER LA COLONSCOPIA Pag. 2 : Pag. 4 : Pag. 6 : preparazione con LOVOL-ESSE preparazione con MOVIPREP preparazione con ISOCOLAN NB:

Dettagli

ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE INSTALLATION AND USE

ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE INSTALLATION AND USE VENUS FAMILY ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE INSTALLATION AND USE ITALIANO MESSA IN FUNZIONE 1.Montare sulla cupola l aquila che si trova nella scatola accessori. 2.Alzare la cupola e riempire con acqua

Dettagli

GastroPanel. Test clinico per la diagnosi di disturbi dello stomacoa partire da un campione di sangue

GastroPanel. Test clinico per la diagnosi di disturbi dello stomacoa partire da un campione di sangue GastroPanel Test clinico per la diagnosi di disturbi dello stomacoa partire da un campione di sangue Un test affidabile e di facile esecuzione che fornisce una serie di importanti indicazioni Segnala la

Dettagli

la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE

la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE Il ph è l unità di misura dell acidità che va da 0 (acido) a 14 (basico o alcalino). 7 è il valore neutro. Il metodo più facile per avere un

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI BIOLOGICI

ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI BIOLOGICI Pag. 1 di 2 INDICE Modalità di raccolta del campione per l esame urine standard... 1 Modalità di raccolta delle urine per urinocoltura...2...2 Modalità di raccolta urine col sacchettino (bambini) 2 Modalità

Dettagli

Rev. N Data Descrizione modifiche

Rev. N Data Descrizione modifiche A.S.L. TO2 Azienda Sanitaria Locale codice: PR-ANP-002-ICB MANUALE DELLE PROCEDURE pag. 1 di pag. 6 S.C. ANATOMIA PATOLOGICA DIRETTORE Dr. STEFANO TARAGLIO PROCEDURA 2 INVIO CAMPIONI BIOLOGICI Nome Firma

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE http://pdfo.org/hbritalian/pdx/1181t736/ Tags: :

Dettagli

MANUALE UTENTI/CARTA DEI SERVIZI

MANUALE UTENTI/CARTA DEI SERVIZI Pg 1/ 10 MANUALE UTENTI/CARTA DEI SERVIZI INFORMAZIONI ED ISTRUZIONI PER RACCOLTA, PRELIEVO, CONSERVAZIONE, TRASPORTO DEI MATERIALI BIOLOGICI Redazione Verifica Approvazione Data Funzione Visto Data Funzione

Dettagli

CENTRO BREATH TEST 13C-LATTOSIO BREATH TEST

CENTRO BREATH TEST 13C-LATTOSIO BREATH TEST ARS MEDICA Centro Medico Polispecialistico VIA M. ANGELONI, 80/A - PERUGIA 06124 TEL/FAX: 075 5000388 CELL: 334 2424824 E-Mail: info@arsmedicapg.it Sito Web: www.arsmedicapg.it CENTRO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH LATRONICHORROR 2015 BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 1) Il festival si articola nelle seguenti categorie: The festival is structured in the following categories:

Dettagli

Istruzioni per lo smontaggio delle Lancette; smontaggio quadrante e la regolazione della lancetta dei minuti.

Istruzioni per lo smontaggio delle Lancette; smontaggio quadrante e la regolazione della lancetta dei minuti. Istruzioni per lo smontaggio delle Lancette; smontaggio quadrante e la regolazione della lancetta dei minuti. Instructions to remove hands, remove dial and adjust the minute hand. 2 I. Removing hands.

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

Full version is >>> HERE <<<

Full version is >>> HERE <<< Full version is >>> HERE

Dettagli

Additional details >>> HERE <<<

Additional details >>> HERE <<< Additional details >>> HERE

Dettagli

P/N DESCRIPTION QUANTITY

P/N DESCRIPTION QUANTITY BEFORE STARTING WORKING, PLEASE MAKE SURE THAT YOU GOT ALL THE BELOW COMPONENTS OLD PUMP NUMBER BHD2226 NEW PUMP BHD2238 AQND KIT DRE2570 CHECK S/N IT S IMPORTANT P/N DESCRIPTION QUANTITY BHD2238 or BHD2239

Dettagli

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO Una semplice strategia per i traders intraday Simple strategy for intraday traders INTRADAY TRADER TIPI DI TRADERS TYPES OF TRADERS LAVORANO/OPERATE < 1 Day DAY TRADER

Dettagli

IL LABORATORIO IN GASTROENTEROLOGIA. www.fisiokinesiterapia.biz

IL LABORATORIO IN GASTROENTEROLOGIA. www.fisiokinesiterapia.biz IL LABORATORIO IN GASTROENTEROLOGIA www.fisiokinesiterapia.biz sangue feci espirato mucosa succo duodenale DIAGNOSTICA H. PYLORI Dosaggio Abs di classe IgG 13 C-Urea Breath Test Dosaggio Ag fecali Gastropanel

Dettagli

1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2. RESPONSABILITÀ...2 3. DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI...2 4. MODALITÀ DI INVIO DEI CAMPIONI AL LABORATORIO...

1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2. RESPONSABILITÀ...2 3. DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI...2 4. MODALITÀ DI INVIO DEI CAMPIONI AL LABORATORIO... Pagina 1 di 8 INDICE 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2. RESPONSABILITÀ...2 3. DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI...2 3.1 Definizioni...2 3.2 Abbreviazioni...2 4. MODALITÀ DI INVIO DEI CAMPIONI AL LABORATORIO...2

Dettagli

E importante che il paziente con Insufficienza renale cronica comprenda che una corretta alimentazione è come una medicina.

E importante che il paziente con Insufficienza renale cronica comprenda che una corretta alimentazione è come una medicina. Perché è necessaria la dieta nella IRC? La principale funzione dei reni è quella di eliminare con le urine le scorie, l acqua e sali minerali nella quantità necessaria. Nella Insufficienza renale cronica

Dettagli

UROLOGIA. Guida al DAY SURGERY

UROLOGIA. Guida al DAY SURGERY UROLOGIA Guida al DAY SURGERY Gentile utente, questa guida contiene le informazioni utili per accedere al Day Surgery. Le indicazioni che troverà nella guida la faciliteranno nel percorso pre e post operatorio

Dettagli

COLONSCOPIA VIRTUALE

COLONSCOPIA VIRTUALE COLONSCOPIA VIRTUALE La colonscopia virtuale è una simulazione al computer di una colonscopia vera. Consiste in una TAC dell addome eseguita sia in posizione supina che prona, dopo aver inserito aria dal

Dettagli

Ranitidina. Enrico Valletta UOC Pediatria Forlì. lunedì 31 maggio 2010

Ranitidina. Enrico Valletta UOC Pediatria Forlì. lunedì 31 maggio 2010 Ranitidina Enrico Valletta UOC Pediatria Forlì 1 Christian Albert Theodor Billroth (Bergen auf Rügen, 26 agosto 1829 Abbazia, 6 febbraio 1894) 2 3 4 5 Ranitidina Indicazioni Esofagite Iperacidità gastrica

Dettagli

RUMA. Marker-System. L alternativa al controllo visivo durante la raccolta delle urine: RUMA-Marker-System. Pagina 1

RUMA. Marker-System. L alternativa al controllo visivo durante la raccolta delle urine: RUMA-Marker-System. Pagina 1 L alternativa al controllo visivo durante la raccolta delle urine: RUMA- Pagina 1 Indice Perché effettuare test tossicologici? Pagina 3 Perché effettuare l analisi delle urine? Pagina 4 Manipolazione dei

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

COME FARE PER: Richiedere le analisi di Laboratorio. Prepararsi ai prelievi

COME FARE PER: Richiedere le analisi di Laboratorio. Prepararsi ai prelievi COME FARE PER: Richiedere le analisi di Laboratorio Prepararsi ai prelievi Raccogliere il materiale biologico Richiedere le analisi di Laboratorio E possibile richiedere accertamenti diagnostici di laboratorio

Dettagli

ULCERA PEPTICA ULCERA PEPTICA

ULCERA PEPTICA ULCERA PEPTICA Dr. Alessandro Bernardini Circa il 10% della popolazione nei paesi sviluppati è probabile vada incontro nella sua vita a ulcera peptica: una percentuale di ulcere persistenti dell 1%. La dispepsia è un

Dettagli

VADEMECUM PER ESECUZIONE CHECK-UP INFORMAZIONI GENERALI

VADEMECUM PER ESECUZIONE CHECK-UP INFORMAZIONI GENERALI VADEMECUM PER ESECUZIONE CHECK-UP INFORMAZIONI GENERALI I check-up vengono eseguiti presso il Poliambulatorio della BIOS S.p.A. di Via D. Chelini n. 39 - VI piano, in un area appositamente dedicata, tutti

Dettagli

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig.

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig. M/S C. A. Sig. Calisti Giampaolo RAPPORTO DI PROVA del LABORATORIO TECNOLOGICO N 65d/2013 in accordo con la norma UNI EN 14688 sul lavabo LUNA TECHNOLOGIAL LABORATORY TEST REPORT N 65d/2013 in compliance

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Protocollo Aziendale Catena di Custodia Tossicologia

Protocollo Aziendale Catena di Custodia Tossicologia Protocollo Aziendale Catena di Custodia Data emissione: 08/06/15 Revisione: 01 Responsabile: Dr. Stefano Venarubea Pag. 0 di 7 Pag. 1 di 7 1.1 Introduzione Il prelievo del campione è il primo passo della

Dettagli

LA SIBO: CONDIZIONE TRASVERSALE TRASCURATA?

LA SIBO: CONDIZIONE TRASVERSALE TRASCURATA? LA SIBO: CONDIZIONE TRASVERSALE TRASCURATA? SIBO è l acronimo di Small Intestinal Bacterial Overgrowth, ovvero sovraccrescita batterica dell intestino tenue. La sua caratterizzazione clinica è variata

Dettagli

ALIMENTAZIONE e NUOTO

ALIMENTAZIONE e NUOTO MICROELEMENTI ALIMENTAZIONE e NUOTO ZUCCHERI: costituiscono la fonte energetica, che permette all uomo di muoversi. Sono di due tipi : a. SEMPLICI, si trovano nella zuccheriera, nella, nel miele e sono

Dettagli

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration).

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration). Università degli studi di Ferrara IMMATRICOLAZIONE online ai corsi di DOTTORATO PhD: Instructions for ENROLMENT of the winners English version below 1) EFFETTUARE IL LOGIN: collegarsi da qualsiasi postazione

Dettagli

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA

L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA L EDUCAZIONE ALIMENTARE COME PERCORSO MATURATIVO DELLA RELAZIONE CON LO SPECIALISTA La dieta nel diabete Come deve essere la dieta del paziente diabetico? Tutti gli alimenti vanno consumati con misura

Dettagli

AMBULATORI INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE

AMBULATORI INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DIPARTIMENTO STRUTTURALE NEUROSCIENZE E ORGANI DI SENSO Prof. Alessandro Martini Unità Operativa Complessa ODONTOIATRIA e STOMATOLOGIA Responsabile: Prof. Edoardo Stellini

Dettagli

Test Monofase di Ovulazione Strisce (Urina) - Autodiagnosi

Test Monofase di Ovulazione Strisce (Urina) - Autodiagnosi Test Monofase di Ovulazione Strisce (Urina) - Autodiagnosi MANUALE D USO ATTENZIONE: Gli operatori devono leggere e capire completamente questo manuale prima di utilizzare il prodotto. 0197 ITALIANO 2

Dettagli

RUMA. Marker-System. Lʼalternativa al controllo visivo durante la raccolta delle urine: RUMA-Marker-System. Pagina 1

RUMA. Marker-System. Lʼalternativa al controllo visivo durante la raccolta delle urine: RUMA-Marker-System. Pagina 1 Lʼalternativa al controllo visivo durante la raccolta delle urine: RUMA- Pagina 1 Indice Perché effettuare test tossicologici? Pagina 3 Perché effettuare lʼanalisi delle urine? Pagina 4 Manipolazione dei

Dettagli

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia Orazio Battaglia Il protocollo Kerberos è stato sviluppato dal MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) Iniziato a sviluppare negli anni 80 è stato rilasciato come Open Source nel 1987 ed è diventato

Dettagli

QUANTIFERON TEST Che cos è il Quantiferon test? Cosa misura il Quantiferon test? Quali informazioni si ottengono con il Quantiferon test?

QUANTIFERON TEST Che cos è il Quantiferon test?    Cosa misura il Quantiferon test? Quali informazioni si ottengono con il Quantiferon test? QUANTIFERON TEST Che cos è il Quantiferon test? Il Quantiferon TB-2G è un test che si esegue su sangue venoso utile per: la diagnosi differenziale fra tubercolosi polmonare attiva ed infezione da micobatteri

Dettagli

Percorso di accesso alla visita di medicina sportiva

Percorso di accesso alla visita di medicina sportiva Dipartimento di Sanità Pubblica Servizio di Medicina dello Sport e Promozione dell'attività Fisica Percorso di accesso alla visita di medicina sportiva Informazioni utili Dipartimento di Sanità Pubblica

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dieci

U Corso di italiano, Lezione Dieci 1 U Corso di italiano, Lezione Dieci U Ricordi i numeri da uno a dieci? M Do you remember Italian numbers from one to ten? U Ricordi i numeri da uno a dieci? U Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette,

Dettagli

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac.

BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge Tel. 057/33 48 36 Fax 057/33 61 27 info@pomac.be internet: www.pomac. BVBA POMAC-LUB-SERVICES SPRLKorte Bruggestraat 28 B-8970 Poperinge UNITA LUBETOOL MC-EL-3P-4P-5P-6P-7P, MC-EL-3M-4M-5M-6M-7M, MC-EL-2P E MC- EL-2M Sono forniti completi di scatola di protezione metallica

Dettagli

RICEVUTA DI RACCOLTA INTERNATIONAL CORD BLOOD AND TISSUE. PCI_ITY_Labospace_Collection_Docs_Split_V5_09.07.14

RICEVUTA DI RACCOLTA INTERNATIONAL CORD BLOOD AND TISSUE. PCI_ITY_Labospace_Collection_Docs_Split_V5_09.07.14 1 RICEVUTA DI RACCOLTA INTERNATIONAL CORD BLOOD AND TISSUE UNIQUE CLIENT ID: UNIQUE CLIENT ID: 2 PRECIOUS CELLS PROOF OF COLLECTION FORM 2A PRECIOUS CELLS RICEVUTA DI RACCOLTA FORM 2A Mother s First Name:

Dettagli

PROBLEMA Si faccia riferimento all Allegato A - OPS 2016, problema ricorrente REGOLE E DEDUZIONI, pagina 2. Siano date le seguenti regole:

PROBLEMA Si faccia riferimento all Allegato A - OPS 2016, problema ricorrente REGOLE E DEDUZIONI, pagina 2. Siano date le seguenti regole: ESERCIZIO 1 Si faccia riferimento all Allegato A - OPS 2016, problema ricorrente REGOLE E DEDUZIONI, pagina 2. Siano date le seguenti regole: regola(1,[b,c],a) regola(2,[c,d],a) regola(3,[b,c,d],a) regola(4,[b,a],f)

Dettagli

Diabete Mellito 'insulina pancreas un aumento dell appetito accompagnato da una perdita di peso corporeo aumentare la diuresi della sete

Diabete Mellito 'insulina pancreas un aumento dell appetito accompagnato da una perdita di peso corporeo aumentare la diuresi della sete Diabete Mellito Il Diabete mellito è una comune malattia endocrina causata da una carenza relativa o assoluta di insulina. L'insulina è un ormone prodotto da particolari cellule del pancreas (cellule beta)

Dettagli

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM.

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM. QUESTO DOCUMENTO TI GUIDA PASSO PASSO NELLA PROCEDURA DI DONAZIONE NELL AMBITO DELLA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI PROMOSSA DALLA CASA MUSEO STANZE AL GENIO. THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH

Dettagli

I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea

I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea Corso di Formazione Mangia Giusto Muoviti con Gusto A.S. 2008-2009 I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea Dietista Dott.ssa Barbara Corradini Dipartimento di Sanità

Dettagli

PIERCLAUDIO BRASESCO. Medico di Medicina Generale Genova

PIERCLAUDIO BRASESCO. Medico di Medicina Generale Genova PIERCLAUDIO BRASESCO Medico di Medicina Generale Genova L INFEZIONE DA HELICOBACTER PYLORI Quando e perché iniziare un trattamento eradicante? Raccomandazioni Terapeutiche (di grado A o B con livello di

Dettagli

Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive

Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive Presidi Ospedalieri di Ravenna, Faenza, Lugo Dipartimento Medico 2 Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive Guida ai Servizi Presidi Ospedalieri di Ravenna, Faenza, Lugo Dipartimento Medico 2 Unità

Dettagli

Un efficace controllo del diabete richiede che l andamento dei livelli degli zuccheri nel sangue (glicemia) siano strettamente seguiti nel tempo

Un efficace controllo del diabete richiede che l andamento dei livelli degli zuccheri nel sangue (glicemia) siano strettamente seguiti nel tempo Un efficace controllo del diabete richiede che l andamento dei livelli degli zuccheri nel sangue (glicemia) siano strettamente seguiti nel tempo Il monitoraggio Il principale strumento per monitorare l

Dettagli