Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO"

Transcript

1 Comune di Udine Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Legge regionale n. 20 del , art. 9. Assegno una tantum per le nascite e adozioni di minori avvenute nell'anno Assunzione impegno di spesa e contestuale liquidazione della seconda quota degli assegni. N. det. 2016/4660/262 N. cron del 09/04/2016 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Richiamata la deliberazione del Consiglio Comunale n. 67 del 23 luglio 2015, immediatamente esecutiva, con la quale è stato approvato il Bilancio di Previsione anno 2015 e pluriennale 2015/2017; Vista la deliberazione della Giunta Comunale n. 252 del 4 agosto 2015 avente ad oggetto "Approvazione Piano Esecutivo di Gestione 2015"; Visto l articolo 8 bis della Legge Regionale n. 11, e successive modifiche ed integrazioni, che ha previsto l attribuzione di assegni una tantum correlati alle nascite e adozioni di minori avvenute a partire dal , in favore dei nuclei familiari in cui almeno uno dei genitori fosse residente nel territorio regionale da almeno 24 mesi; Visto il D.P.Reg. n. 0149/Pres. del e ss.mm.ii., con il quale è stato approvato il Regolamento di attuazione dell intervento in parola, e sono stati stabiliti i requisiti e le modalità di

2 accesso al beneficio, l'entità dell'assegno nonché le modalità di assegnazione ed erogazione agli aventi diritto; Vista la Legge Regionale n. 20 del 06 agosto 2015, ed in particolare l'art.9, commi 19 e seguenti, che dispone: 19. L'articolo 8 bis (Sostegno alle nascite) della Legge regionale 7 luglio 2006, n. 11 (Interventi regionali a sostegno della famiglia e genitorialità), è abrogato. 20. Per le nascite o adozioni di minori avvenute nell'anno 2014, ai genitori in possesso, alla data di nascita o di adozione, dei requisiti di cui all'articolo 12 bis della Legge regionale 11/2006 e aventi un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) del nucleo familiare pari o inferiore a euro , è concesso un assegno una tantum di importo pari a 600 euro per ciascun figlio. 21. Per accedere al beneficio i genitori presentano domanda al proprio Comune di residenza entro il 15 ottobre Sono fatte salve le domande regolarmente presentate nel corso dell'anno 2014 ai sensi dell'articolo 8 bis della legge regionale 11/2006 aventi i requisiti di cui al comma Il riparto ai Comuni delle risorse necessarie per la copertura dei costi relativi alla concessione dell'assegno una tantum di cui al comma 20, è effettuato tenuto conto dei dati inseriti dai Comuni stessi entro la data stabilita con decreto del direttore dell'area politiche sociali e integrazione sociosanitaria nell'applicativo informatico fornito dall'amministrazione Regionale. 23. Per quanto previsto dalla presente legge continuano ad applicarsi le disposizioni del decreto del Presidente della Regione 4 giugno 2009 n. 0149/Pres. (Regolamento per la concessione degli assegni una tantum correlati alle nascite e alle adozioni di minori avvenute a partire dall'1 gennaio 2007 di cui al comma 3 dell'articolo 8 bis della legge regionale 7 luglio 2006, n. 11 Interventi regionali a sostegno della famiglia e genitorialità ) e successive modifiche ed integrazioni. 24. omissis Richiamato il decreto n. 783/SPS del della Direzione Centrale salute, integrazione socio sanitaria, politiche sociali e famiglia della Regione Friuli Venezia Giulia, con il quale è stata trasferita al Comune di Udine la somma complessiva di ,00. per l erogazione degli assegni una tantum relativi alle nascite ed adozioni avvenute nell'anno 2014, le cui domande sono state caricate nell'applicativo regionale informatico dedicato entro la data del ; Richiamata la determinazione dirigenziale n. cron del , con la quale si è provveduto all'accertamento dell'entrata, assunzione impegno di spesa e contestuale liquidazione

3 della prima quota degli assegni in favore degli aventi diritto (domande inserite nell'applicativo informatico regionale entro la data del 4 settembre 2015) per una spesa complessiva di ,00. ; Richiamati i decreti n. 1137/SPS del , n. 236/SPS del e n. 395/SPS del della Direzione Centrale salute, integrazione socio sanitaria, politiche sociali e famiglia della Regione Friuli Venezia Giulia, con i quali sono state trasferite al Comune di Udine le somme complessive di ,50. e di ,50. per l erogazione degli assegni una tantum relativi alle nascite ed adozioni avvenute nell'anno 2014, le cui domande, in quanto in possesso dei requisiti di legge, sono state caricate nell'applicativo regionale informatico dedicato entro la data del , per una spesa complessiva di ,00. (seconda quota); Viste le istanze presentate dai soggetti dettagliati all allegato A) alla presente determinazione, di cui costituisce parte integrante e sostanziale, concernenti il beneficio in argomento relativamente a nascite/adozioni avvenute nell anno 2014; Dato atto che, ai fini della liquidazione degli assegni in parola ai soggetti aventi diritto le cui domande sono state caricate nell'applicativo regionale informatico dedicato entro la data del , è già stato accertato ed impegnato sul PEG 2015 l'importo complessivo di ,00., imputandolo come segue: per 600,00. sul capitolo 6135/006 Contributi alle persone bonus bebè (funzioni delegate), COS 440 Interventi assistenziali e sicurezza sociale op. 5631; per ,00. sul capitolo 6135/006 Contributi alle persone bonus bebè (funzioni delegate), COS 440 Interventi assistenziali e sicurezza sociale op. 7236; Ritenuto quindi necessario: sub impegnare 600,00. ed ,00., per un totale complessivo di ,00. sul capitolo di spesa 6135/006 Contributi alle persone Carta Famiglia e famiglie numerose Funzioni delegate, COS 440 Interventi assistenziali e sicurezza sociale del PEG 2015; procedere alla contestuale liquidazione in favore dei soggetti meglio individuati nell allegato A) alla presente determinazione, per gli importi indicati a margine di ciascun nominativo, con imputazione ai sub impegni assunti nel modo di cui al punto precedente;

4 Dato atto che si provvederà con separato e successivo atto all'adozione dei provvedimenti necessari alla restituzione alla Regione Friuli Venezia Giulia della somma non utilizzata, pari a 600,00., erogata a questo Ente con il decreto n. 395/SPS del della Direzione Centrale salute, integrazione socio sanitaria, politiche sociali e famiglia; Ricordato che con il decreto n. 395/SPS sopra richiamato è stato anche fatto obbligo ai Comuni di rendicontare la spesa sostenuta entro il termine del ; Richiamato l art. 26 del D.Lgs. n. 33 del 14/03/2013; Preso atto che il Comune di Udine ha adottato la modalità di pubblicazione degli atti sul sito istituzionale della Regione Friuli Venezia Giulia sezione Amministrazione Trasparente; Visto l' allegato B) alla presente determinazione di cui costituisce parte integrante e sostanziale, predisposto al fine della suddetta pubblicazione; Ritenuto, pertanto, in conformità a quanto previsto dal comma 4 del sopra richiamato art. 26 del D.Lgs. 33/2013, di provvedere alla pubblicazione della presente determinazione dirigenziale sul sito istituzionale della Regione FVG Sezione Amministrazione Trasparente, ad esclusione dell'allegato A) che risulta riservato; Visto il D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196; Visto il Testo Unico delle Leggi sull Ordinamento degli Enti Locali, approvato con Decreto Legislativo , n. 267; Visto il Regolamento di contabilità del Comune di Udine; D E T E R M I N A 1) di dare atto che somma complessiva di ,00, necessaria per l'erogazione degli assegni una tantum relativi alle nascite ed adozioni avvenute nell'anno 2014, le cui domande, in quanto in possesso dei requisiti di legge, sono state caricate nell'applicativo regionale

5 informatico dedicato entro la data del (seconda quota) è già stata accertata ed impegnata sul PEG 2015 come segue: per 600,00. sul capitolo 6135/006 Contributi alle persone bonus bebè (funzioni delegate), COS 440 Interventi assistenziali e sicurezza sociale op. 5631; per ,00, sul capitolo 6135/006 Contributi alle persone bonus bebè (funzioni delegate), COS 440 Interventi assistenziali e sicurezza sociale op. 7236; 2) di sub impegnare la spesa complessiva di euro ,00 sul capitolo 6135/006 Contributi alle persone bonus bebè (funzioni delegate), COS 440 Interventi assistenziali e sicurezza sociale del PEG 2015 come di seguito indicato: Eser. EPF CIG Cap./Art. Descrizione capitolo Piano dei Conti Finanziario Importo (eu) Soggetto Subor. a /6 CONTRIBUTI ALLE PERSONE BONUS BEBE' (FUNZIONI DELEGATE) /6 CONTRIBUTI ALLE PERSONE BONUS BEBE' (FUNZIONI DELEGATE) ,00 DIVERSI cod.fisc. / p.i ,00 DIVERSI cod.fisc. / p.i ) di procedere quindi alla contestuale liquidazione in favore dei soggetti meglio individuati nell allegato A) alla presente determinazione, per gli importi indicati a margine di ciascun nominativo, con imputazione ai sub impegni assunti nel modo di cui al punto 2); 4) di dare atto che la spesa sostenuta è soggetta a rendicontazione alla Regione Friuli Venezia Giulia entro il termine del ; 5) di dare atto che si provvederà con separata e successiva determinazione all'adozione dei provvedimenti necessari alla restituzione alla Regione Friuli Venezia Giulia della somma non utilizzata, pari a 600,00., erogata a questo Ente con il decreto n. 395/SPS del della Direzione Centrale salute, integrazione socio sanitaria, politiche sociali e famiglia; 6) di dare atto che, ai sensi dell art. 151, comma 4, del Testo Unico degli Enti Locali, la presente diventerà esecutiva con l apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria;

6 7) di disporre, in conformità a quanto previsto dal D. Lgs n. 33, la pubblicazione della presente determinazione dirigenziale e dell'allegato B) sul sito istituzionale della Regione FVG Sezione Amministrazione Trasparente. IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO dott. Filippo Toscano

7 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: FILIPPO TOSCANO CODICE FISCALE: TSCFPP55R06H224U DATA FIRMA: 09/04/ :43:43 IMPRONTA: 6704FB29A7FFE92B06181C8390FC7D82221CBDC5225C9305D2A7FAE963BFFABD 221CBDC5225C9305D2A7FAE963BFFABD0D40B1D0F8C8824EFB1A D67E6 0D40B1D0F8C8824EFB1A D67E D641B3A4BFA0F15BE5412D96E D641B3A4BFA0F15BE5412D96E4BEA432D28E1F F18D D Atto n del 09/04/2016

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Legge 23.12.1998 n. 448, articolo 65 "Assegno ai nuclei familiari con almeno tre figli minori". Ammissione al beneficio.

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Oggetto: D.Lgs. 26.03.2001 n. 151, articolo 74 "Assegno di maternità di base". Ammissione al beneficio. Nascite 2016. N. det.

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Oggetto: D.Lgs. 26.03.2001 n. 151, articolo 74 "Assegno di maternità di base". Ammissione al beneficio. Nascite 2016. N. det.

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: L.R. 11/2006 art. 13 comma 3 lettera b) - Interventi regionali

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - AMBITO 6.5 DETERMINAZIONE Oggetto: Ambito Pordenone. Contributi economici a favore di anziani residenti nel

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Sociale dei Comuni dell'ambito Distrettuale 4.5 dell'udinese DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Sociale dei Comuni dell'ambito Distrettuale 4.5 dell'udinese DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Sociale dei Comuni dell'ambito Distrettuale 4.5 dell'udinese DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Abbattimento delle rette a carico delle famiglie per l'accesso ai nidi

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: CIG 65122162A6. Liquidazione fatture emesse dai vettori convenzionati per il servizio di trasporto individuale mediante

Dettagli

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto il contratto del 01/04/2016, registrato all Agenzia delle Entrate di Maniago il 19/04/2016 al n. 000513 serie 3T stipulato con la Ditta Webformat srl avente sede a Spilimbergo,

Dettagli

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4. Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.2 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA Nr. 525 del 21.10.2016

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Sociale dei Comuni dell'ambito Distrettuale 4.5 dell'udinese DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Sociale dei Comuni dell'ambito Distrettuale 4.5 dell'udinese DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Sociale dei Comuni dell'ambito Distrettuale 4.5 dell'udinese DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Misura attiva di sostegno al reddito, di cui all'articolo 2 della legge

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Concessione contributi economici a favore di una famiglia affidataria

Dettagli

UNIONE TERRITORIALE INTERCOMUNALE del FRIULI CENTRALE

UNIONE TERRITORIALE INTERCOMUNALE del FRIULI CENTRALE UNIONE TERRITORIALE INTERCOMUNALE del FRIULI CENTRALE Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia 0110 - SISTEMI INFORMATIVI DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Fornitura di licenze Microsoft per diversi

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Sistemi Informativi UTI Friuli Centrale DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Sistemi Informativi UTI Friuli Centrale DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Sistemi Informativi UTI Friuli Centrale DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Servizio di manutenzione del sistema di videosorveglianza urbana del Comune di Udine per il

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - MINORI E FAMIGLIA SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: Assunzione onere di spesa in nome e per conto di un tutore per

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Ambito San Quirino. Contributi economici a favore di adulti.

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Sociale dei Comuni dell'ambito Distrettuale 4.5 dell'udinese DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Sociale dei Comuni dell'ambito Distrettuale 4.5 dell'udinese DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Sociale dei Comuni dell'ambito Distrettuale 4.5 dell'udinese DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Ambito Distrettuale n. 4.5 dell'udinese. Fondo per l'autonomia possibile

Dettagli

COMUNE DI SANTADI PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, Santadi

COMUNE DI SANTADI PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, Santadi COMUNE DI SANTADI PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi AREA AMMINISTRATIVA D E T E R M I N A Z I O N E n. 94 del 13/04/2016 Oggetto: CONTRIBUTO ECONOMICO REGIONALE DESTINATO ALLE

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Edilizia Privata DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Edilizia Privata DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Edilizia Privata DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Liquidazione gettoni presenza Commissione Edilizia II semestre 2016. N. det. 2017/4920/9 N. cron. 675 del 13/03/2017

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: Assunzione onere di spesa in nome e per conto di un genitore

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 447 DEL 10/08/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Politiche Sociali OGGETTO: Interventi di sostegno di natura economica - 4^ erogazione

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 581 DEL 07/09/2016 SETTORE III SVILUPPO SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Politiche della Casa OGGETTO:Fondo Nazionale per il sostegno all'accesso

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 52 Del 26/01/2017 Welfare Locale CIG: ZBC1CD0F75 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RICHIAMATA la determinazione dirigenziale n.5 del 10/01/2017, che impegna la somma di 2.693,02 (impegno

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 5 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA SERVIZI E POLITICHE SOCIALI SERVIZIO STRUTTURE E INTERVENTI PER DISABILITA`, CASA,

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA

COMUNE DI VENEZIA COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: Anno 2014-"Contributi per attività

Dettagli

COMUNE DI BOSCOREALE Città Metropolitana di Napoli

COMUNE DI BOSCOREALE Città Metropolitana di Napoli DETERMINAZIONE SENZA EFFETTI FINANZIARIO-CONTABILI COPIA Cronologico n 1201 del 03/07/2017. DETERMINAZIONE N 104 DEL 28/06/2017. OGGETTO: Concessione Assegno Nucleo Familiare anno 2017,ai sensi dell art.65

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE AREA SERVIZIO TECNICO - URBANISTICA E GESTIONE TERRITORIO barriere architettoniche negli edifici privati - Istanze pervenute nel anno 2014 - Liquidazione del contributo ai soggetti beneficiari (SAM) Istruttore:

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Risorse Umane Gestione Giuridica del Personale

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Risorse Umane Gestione Giuridica del Personale Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 39 Del 23/01/2017 Risorse Umane Gestione Giuridica del Personale OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO "POSTA ON LINE" CIG:

Dettagli

Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione

Rinnovo adesione ad associazione Donne di carta anno 2016 e contestuale liquidazione DETERMINAZIONE N 300 del 08/04/2016 OGGETTO: Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione IMPORTO: Euro 100,00 BENEFICIARIO: Associazione culturale Donne di carta,

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Servizi Educativi e Sportivi DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Servizi Educativi e Sportivi DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Servizi Educativi e Sportivi DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Servizio Informagiovani Proroga del servizio fino alla data del 17 giugno 2016 con affidamento alla Coop.

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 135 Del 24/02/2017 Polizia Municipale OGGETTO: IMPEGNO SPESA PER QUOTA ANNUA ASSOCIATIVA SERVIZIO TELEPASS E PER PAGAMENTO UTILIZZO

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - ANZIANI, DISABILI E INCLUSIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - ANZIANI, DISABILI E INCLUSIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI - ANZIANI, DISABILI E INCLUSIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: Servizio Sociale dei Comuni. Contributi economici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 132 del 29-11-2016 OGGETTO: L.R. 2/4/1991 n. 14 Norme integrative

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: CIG ZBD1C0955C Manutenzione ordinaria. Intervento di ripristino impianti di sicurezza presso lo stabile: Civico Castello

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa Proposta nr. 75 del 27/02/2014 - Determinazione nr. 669 del 14/03/2014 OGGETTO: L.R.

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento DETERMINAZIONE N 575 del 02/09/2014 PROVINCIA DI VENEZIA OGGETTO: Acquisto volumi di interesse locale per Biblioteca Comunale IL DIRIGENTE Ufficio Biblioteca Premesso

Dettagli

SIAE: impegno di spesa per performance multimediale "Cercare le parole" IL DIRIGENTE. Ufficio Biblioteca

SIAE: impegno di spesa per performance multimediale Cercare le parole IL DIRIGENTE. Ufficio Biblioteca DETERMINAZIONE N 115 del 9//17 OGGETTO: SIAE: impegno di spesa per performance multimediale "Cercare le parole" IL DIRIGENTE Ufficio Biblioteca Richiamata la deliberazione di Giunta Comunale n. 7 del 19.1.17,

Dettagli

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO DETERMINAZIONE Copia Conforme CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 2 Ufficio: Pubblica Istruzione DETERMINAZIONE N. 94 del 06/03/2017 Oggetto: APPROVAZIONE GRADUATORIA E CONSEGUENTE EROGAZIONE BORSE DI STUDIO AGLI ALUNNI

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE Oggetto: Servizio Sociale dei Comuni. Contributi economici a favore di anziani residenti nel Comune di Pordenone per il servizio di consegna

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZIO SOCIALE DEI COMUNI AMBITO DISTR. URBANO 65 DETERMINAZIONE Oggetto: procedura selettiva comparativa per il conferimento dell'incarico

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 548 / 2017 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 409 / 2017 OGGETTO: INSERIMENTO UTENTE CODICE ID. N. 247, RESIDENTE IN BRUGHERIO, PRESSO STRUTTURA

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 312 del 05/05/2014 del registro

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 436 del 07/04/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 45 del 05/04/2017 5.9 SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE,GESTIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone OGGETTO: Pubblicazione "Storia di Spilimbergo a fumetti per ragazzi". Progettazione grafica volume e impaginazione testi e immagini IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Premesso che nella relazione previsionale

Dettagli

REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE PRESIDENZA AREA DI COORDINAMENTO CULTURA SETTORE BENI CULTURALI

REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE PRESIDENZA AREA DI COORDINAMENTO CULTURA SETTORE BENI CULTURALI REGIONE TOSCANA-GIUNTA REGIONALE DIREZIONE GENERALE PRESIDENZA AREA DI COORDINAMENTO CULTURA SETTORE BENI CULTURALI. Il Dirigente Responsabile/ Il Responsabile di P.O. delegato: Sandra Logli Decreto N

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE FAMIGLIA e SOLIDARIETA SOCIALE SERVIZIO 3310P - SERVIZIO SOLIDARIETA SOCIALE N DETERMINAZIONE 2256 NUMERO PRATICA OGGETTO: Casa di accoglienza per donne senza fissa dimora

Dettagli

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari

Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Comune di Quartu Sant Elena Provincia di Cagliari Copia Settore Pubblica Istruzione, Sport, Politiche giovanili, Culturale e Spettacolo DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1838 di Registro Generale Del

Dettagli

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.

Città di Tarcento. Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4. COPIA Città di Tarcento Provincia di Udine Medaglia d oro al merito civile Eventi sismici 1976 Area Assistenziale Ambito Socio Assistenziale 4.2 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA Nr. 120 del 27.03.2015

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1653 del 16/12/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 167 del 05/12/2016 10.15 SERVIZIO GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PATRIMONIO

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 5 Del 10/01/2017 Welfare Locale CIG: ZBC1CD0F75 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO RICHIAMATE le proprie precedenti determinazioni che impegnano la spesa necessaria per la polizza assicurativa

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 369 Del 21/04/2016 Welfare Locale OGGETTO: PAGAMENTO CANONE RAI DEL CSRR PER DISABILI IL MELOGRANO DI MONTESE ANNO 2016 E 2017.

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1579 del 13/12/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 193 del 13/12/2016 9.17 PO - ATTIVITA SERVIZI SOCIALI OGGETTO: Prestazioni

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: dott. Francesco Goldaniga COPIA DETERMINAZIONE N. 10 DEL 04/02/2016 OGGETTO: CONVENZIONE CON

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Fascicolo 2016.II/3/1.74 "Municipalità Lido Pellestrina - Interventi Assistenziali"

COMUNE DI VENEZIA. Fascicolo 2016.II/3/1.74 Municipalità Lido Pellestrina - Interventi Assistenziali COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: MUNICIPALITA' LIDO E PELLESTRINA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO: Attività servizio sociale

Dettagli

COMUNE DI PODENZANO Provincia di Piacenza

COMUNE DI PODENZANO Provincia di Piacenza COMUNE DI PODENZANO Provincia di Piacenza SERVIZI SOCIALI E ASSISTENZA MINORI #PROPONENTE# Oggetto: CONVENZIONE CON COOPERATIVA SOCIALE CASA MORGANA DI PC PER AFFIDAMENTO DI ATTIVITÀ EDUCATIVE, RICREATIVE,

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 909 Del 29/09/2016 Welfare Locale OGGETTO: Trasporto e accompagnamento scolastico speciale per alunno diversamente abile frequentante

Dettagli

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA UFFICIO SPORT ASSUNZIONE DI IMPEGNO CONTABILE

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA UFFICIO SPORT ASSUNZIONE DI IMPEGNO CONTABILE CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI ALLA PERSONA UFFICIO SPORT Repertorio delle determinazioni N di Rep. 1 del 11/01/2017 Riservato al Servizio Finanziario Pervenuta in data Restituita in data

Dettagli

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone Proposta nr. 140 del 17/11/2016 Determinazione nr. 1306 del 17/11/2016 CULTURA - POLITICHE GIOVANILI - ASSOCIAZIONISMO OGGETTO: Rassegna Serate Musicali a Palazzo

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 11 Del 14/01/2017 Polizia Municipale OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA UTENZA SERVIZIO TELEMATICO ACCESSO ARCHIVI MOTORIZZAZIONE CIVILE

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 57 Del 02/03/2017 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura OGGETTO: VIAGGI DI ISTRUZIONE PER GLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL'OBBLIGO E DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA - A.

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Infrastrutture 2 DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: CIG ZA31FE816F OPERA 7735 CUP C24B17000030004 Manutenzione straordinaria alloggi sociali Eredita' Marchesi. Affidamento

Dettagli

COMUNE DI CAVA MANARA Provincia di Pavia

COMUNE DI CAVA MANARA Provincia di Pavia COMUNE DI CAVA MANARA Provincia di Pavia N. 293 Reg. Gen. COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI-CULTURA-SCUOLE-SERVIZI SOCIALI N. 108 del 10-11-2015 Responsabile del Servizio

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 528 DEL 28/08/2015 II Settore: Pianificazione e gestione del territorio, opere e strutt. pubbliche, viabilità e ambiente, sviluppo economico

Dettagli

SETTORE I AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE

SETTORE I AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE SETTORE I AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE Oggetto: Affidamento servizio ai CAF per la raccolta delle DSU per rilascio dell'attestazione ISEE e per la raccolta delle richieste di accesso

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 18/03/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 18/03/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-503 DEL 18/03/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.VII/12/1.11 Centro di Responsabilità: 65 3 1 0 - SETTORE SOCIALE E SERVIZI EDUCATIVI - SERVIZIO SERVIZI

Dettagli

SETTORE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

SETTORE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE . SETTORE POLIZIA MUNICIPALE. Num. Prop. 779 NUMERO DI REGISTRO DI RIPARTIZIONE 80 DEL 02/05/2017 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE OGGETTO : Determina di affido e assunzione di impegno di spesa per la fornitura

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 245 Del 08/08/2014 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura OGGETTO: L.R. 9/3/1988 N. 10 ART. 28 - INTERVENTI PER L'ASSISTENZA SCOLASTICA E DIRITTO ALLO STUDIO. IMPEGNO

Dettagli

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA'

SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE Oggetto: ASSUNZIONE ONERI

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO SISTEMA SOCIO-SANITARIO REGIONALE

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO SISTEMA SOCIO-SANITARIO REGIONALE REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO SISTEMA SOCIO-SANITARIO REGIONALE SETTORE POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA E LA SALUTE IN

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 234 DEL 24/04/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO:Affidamento in concessione della gestione dei servizi

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 24 del 12/01/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 4 del 12/01/2017 5.9 SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE,GESTIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 141 del 08/02/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 3 del 06/02/2017 9.13 SERVIZIO - E UFFICIO STAMPA OGGETTO: Inserzione

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area di Staff Acquisti e Gare DETERMINAZIONE N. 229 DEL 11/07/2016

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area di Staff Acquisti e Gare DETERMINAZIONE N. 229 DEL 11/07/2016 COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna Area di Staff Acquisti e Gare DETERMINAZIONE N. 229 DEL 11/07/2016 OGGETTO: ACQUISTO SPAZIO SU PAGINE BIANCHE ATTRAVERSO LA SOCITA SEAT PAGINE GIALLE.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 97 Trieste 19/01/2015 Proposta nr. 20 Del 19/01/2015 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R. 18/05

Dettagli

COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo

COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo COMUNE DI VERZUOLO Provincia di Cuneo AREA AMMINISTRATIVA, SOCIO ASSISTENZIALE E DEMOGRAFICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N 133 DEL 04 ottobre 2016 CIG: ZA81B6E9E6 OGGETTO: FORNITURA GRATUITA DEI LIBRI

Dettagli

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI BALLAO PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DETERMINAZIONE N. 154 del Ufficio: Ufficio Servizi Sociali Oggetto: SOSTEGNO ECONOMICO ALLE FAMIGLIE NUMEROSE - ANNO 2015. IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE PARZIALE

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 86 del 26/01/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 19 del 26/01/2017 18.5 SERVIZI SCOLASTICI OGGETTO: Abbigliamento e DPI

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 569 Del 14/06/2016 Welfare Locale OGGETTO: Impegno di spesa per gestione Casa Rifugio e Centro Antiviolenza destinati a donne

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 3432 Trieste 09/12/2013 Proposta nr. 1174 Del 05/12/2013 Oggetto: Incentivi per l'assunzione di soggetti disabili ai sensi dell'art.

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Servizi Educativi e Sportivi DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Servizi Educativi e Sportivi DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Servizi Educativi e Sportivi DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: Proroga concessione in uso e gestione del Bocciodromo Comunale di via Padova alla Società Bocciofila Cussignacco

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 510 del 27/04/2017 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 52 del 03/04/2017 10.15 SERVIZIO GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PATRIMONIO

Dettagli

Città di Porcia Provincia di Pordenone

Città di Porcia Provincia di Pordenone R.G. Determinazioni di IMPEGNO DI SPESA N 454/ 017 Città di Porcia Provincia di Pordenone Servizio lavori pubblici manutenzione patrimonio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA OGGETTO: MEPA - Proroga per

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 26 Del 12/01/2018 Welfare Locale OGGETTO: Assegni di cura- Anziani- 6 bimestre 2017- Nuove concessioni -Approvazione IL RESPONSABILE

Dettagli

Provincia di Pordenone

Provincia di Pordenone REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa Proposta nr. 27 del 24/01/2014 - Determinazione nr. 311 del 06/02/2014 OGGETTO: L.R.

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA 1605000000 - Servizio Autonomo Relazioni Istituzionali e Pubbliche e Comunicazione SERVIZIO 1605000000 - SERVIZIO AUTONOMO RELAZIONI ISTITUZIONALI E PUBBLICHE E COMUNICAZIONE N DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Udine. Posizione di Staff DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Posizione di Staff DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Posizione di Staff DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA Oggetto: CIG ZC818E1FB5 Affidamento in economia per l'anno 2016 di interventi di sterilizzazione su gatti appartenenti a colonie feline

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1217 Trieste 18/04/2014 Proposta nr. 376 Del 17/04/2014 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R.

Dettagli

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone 4 Città di SPILIMBERGO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Richiamata la deliberazione giuntale n. 183 dell 8.11.2005 con la quale veniva approvato quale atto di indirizzo l iniziativa culturale consistente in

Dettagli

Comune di San Michele al Tagliamento

Comune di San Michele al Tagliamento Comune di San Michele al Tagliamento PROVINCIA DI VENEZIA DETERMINAZIONE N 6 del 1/2/216 OGGETTO: Determinazione di impegno di spesa per realizzazione di corsi di lingua ed informatica e sostegno finanziario

Dettagli

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO

LA DIRIGENTE DEL SERVIZIO Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA SERVIZI E POLITICHE SOCIALI SERVIZIO SOCIALE COMUNALE REG. DET. DIR. N. 301 / 2016

Dettagli

Determinazione del Dirigente del Servizio Istruzione e Orientamento

Determinazione del Dirigente del Servizio Istruzione e Orientamento Determinazione del Dirigente del Servizio Istruzione e Orientamento N. 6-3079 / 2017 Oggetto: Piano annuale per il diritto allo studio di cui alla L.R. 28/2007. Interventi straordinari fasce deboli a.s.

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 1284 Del 16/12/2016 Welfare Locale CIG: CUP: IL RESPONSABILE/DIRIGENTE DEL SERVIZIO Viste: La L 328/2000 Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 11/08/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 11/08/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-1740 DEL 11/08/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.VII/12/1.11 Centro di Responsabilità: 65 3 1 0 - SETTORE SOCIALE - SERVIZIO SERVIZI AMMINISTRATIVI

Dettagli

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO DETERMINAZIONE n. 265/2016 SISTEMI INFORMATICI ASSOCIATI E SVILUPPO DEI SERVIZI AL CITTADINO E ALLE IMPRESE SERVIZIO SISTEMI Proponente: FRANCIONI ALESSANDRO OGGETTO:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 14 del 27/08/2015 - Determinazione nr. 2043 del 28/08/2015 OGGETTO: Contributi a favore

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 1043 Del 21/12/2015 Lavori Pubblici e Patrimonio OGGETTO: FORNITURA DI GAS NATURALE PER GLI IMMOBILI DELL'UNIONE TERRE DI CASTELLI

Dettagli

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL

Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DEL Frontino DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1022 DEL 31-12-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE ELENCHI RELATIVI ALL EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI CITTADINI/E ECONOMICAMENTE DISAGIATI/E RELATIVI ALL ADDIZIONALE

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona DETERMINAZIONE SETTORE AFFARI GENERALI FINANZIARIO E SOCIALE N. 261 DEL 18-10-2012 Reg. Gen. 517 Ufficio: SERVIZI SOCIALI Oggetto: DELEGA CONVENZIONE ULSS

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 353 in data 20/04/2015 OGGETTO: PROGRAMMA RITORNARE A CASA - LIQUIDAZIONE A FAVORE DI UN UTENTE DELLA MENSILITA'

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 548 Del 30/05/2017 Welfare Locale CIG: Z21178104C CUP: B57B15000650002 RICHIAMATE: IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO la delibera di Giunta dell'unione n.121 del 3/12/2015 di approvazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL IL RESPONSABILE INCARICATO DI P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL IL RESPONSABILE INCARICATO DI P.O. REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Sostegno all' Occupazione - SIL Proposta nr. 178 del 07/08/2013 - Determinazione nr. 1971 del 08/08/2013 OGGETTO: L. 68/99, art.

Dettagli