INDICE: Regolamento - CAMPIONATO ITALIANO 10 KM strada. Estratto FIDAL - Norme e Regolamenti Regolamento - DIECIMILA TRICOLORE DALMINE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE: Regolamento - CAMPIONATO ITALIANO 10 KM strada. Estratto FIDAL - Norme e Regolamenti Regolamento - DIECIMILA TRICOLORE DALMINE"

Transcript

1 INDICE: Regolamento - CAMPIONATO ITALIANO 10 KM strada Estratto FIDAL - Norme e Regolamenti 2017 Regolamento - DIECIMILA TRICOLORE DALMINE

2 CAMPIONATO ITALIANO 10 KM su strada Dalmine Bg - 9 settembre 2017 L Associazione Sportiva Dilettantistica Runners Bergamo organizza il: CAMPIONATO ITALIANO 10 KM su strada La gara, inserita nel calendario nazionale FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) si disputerà sabato 9 settembre 2017 e sarà valida per l assegnazione dei seguenti titoli: Campionato Italiano Individuale Assoluto M/F 2017 ( anni ); Campionato Italiano Individuale Promesse M/F 2017 ( anni ); Campionato Italiano Individuale Juniores M/F 2017 ( anni ); Campionato Italiano Individuale Allievi M/F 2017 ( anni ); Campionato Italiano Individuale Master M/F 2017 ( anni ); Gara valida come 3 prova del Campionato di Società Assoluti; Gara valida come Campionato Italiano di Società - Master. SEGRETERIA GARA CONTATTI Durante le giornate dell 8 e 9 settembre la segreteria della gara è dislocata presso il CUS Dalmine in Via Verdi 56. Per info e/o contatti; info line cell fax ISCRIZIONE Apertura iscrizioni : le iscrizioni sono aperte dal 8/5/2017. Chiusura iscrizioni: le iscrizioni si chiuderanno il7settembre2017 alle ore 12,00 Il giorno della manifestazione non saranno accettate iscrizioni QUOTA ISCRIZIONE 10,00.dal 8 maggio al 15 luglio 2017; 12,00.dal 16 luglio al 20 agosto 2017; 15,00...dal 21 agosto alla chiusura iscrizioni; 6,00 senza pacco gara fino al 6/9/2017 solo per i partecipanti ai campionati individuali e C.D.S. Master Iscrizioni di gruppo con almeno 10 atleti e su elenco unico e pagamento unico: 10,00 fino al 31/7/2017; 12,00 fino al 4/9/2017. MODALITA ISCRIZIONE Dal sito internet scaricare l apposito modulo; compilare in stampatello in tutte le sue parti il modulo di iscrizione, firmarlo e spedirlo mediante: fax al numero ; inviando il modulo compilato alla mail: on line direttamente sul sito MY-SDAM. Per le iscrizioni di gruppo scaricare l apposito modulo dal sito L accettazione delle iscrizioni è ad insindacabile giudizio dell organizzazione. Alle iscrizioni inviate a mezzo posta e via fax va allegata copia della ricevuta di pagamento.

3 PAGAMENTO La quota potrà essere versata tramite: Bonifico bancario a Runners Bergamo presso Banco BPM filiale di Ciserano (Bg); Codice IBAN IT 79K ; on line con carta di credito sul sito MY-SDAM. La quota d iscrizione non è rimborsabile per nessun motivo. CONFERMA D ISCRIZIONE Per la conferma dell iscrizione consultare il sito internet Gli atleti che ricevono l accettazione dell iscrizione e che vengono inseriti nell elenco degli iscritti devono assicurarsi di essere regolarmente tesserati pressola propria società per il 2017 ed essere in regola con le Norme Sanitarie vigenti. Tutti i documenti di iscrizione e di versamento delle quote devono pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 7 settembre L elenco degli iscritti alla gara deve essere disponibile alla FIDAL n. 24 ore prima della manifestazione. SERVIZI ALLA PARTENZA Area ritrovo DALMINE c/o CUS via Verdi Dalmine ( Bg ) tel Ritiro pettorali: I pettorali ed i chip si potranno essere ritirati il giorno 8 settembre 2017 dalle ore 15,30 alle ore 19,30 presso la segreteria del CUS sede di Dalmine via Verdi 56, Dalmine ( BG ) ; il giorno della gara dalle ore 08,00 fino a 30 minuti prima della partenza di ciascuna batteria presso il ritrovo. Segreteria La segreteria della gara si trova c/o CUS via Verdi Dalmine ( Bg ). Servizi all area ritrovo Parcheggi, spogliatoi, deposito borse, docce, ristoro finale, assistenza medica e pronto soccorso. LA GARA Partenza start La partenza della gara è fissata per le ore 10,00, per la prima batteria ore seconda batteria, a seguire nel pomeriggio dalle in poi ogni 90 minuti. La partenza è posizionata in Via Mazzini a Dalmine (Bg) distante dal ritrovo circa 300 metri. Per altri dettagli consultare il programma gara pubblicato sul sito Percorso 10 km su strada - percorso cittadino composto da 3 giri completamente pianeggianti nel Comune di Dalmine. Percorso stradale asfaltato interamente chiuso al traffico. Arrivo La linea di arrivo si trova ne pressi del CUS Dalmine in Via Verdi 56e pertanto gli atleti avranno a disposizione tutti i servizi necessari nella struttura ricettiva in zona arrivo. Tempo limite: Categoria Allieve: minuti 45 Categoria Allievi: minuti 50 Tutte le altre categorie: minuti 70 Ristori Come da regolamento FIDAL è previsto un punto di ristoro e spugnaggio al 5 Km circalungo il percorso. Servizio Sanitario Sarà predisposto il servizio di primo soccorso con la presenza di personale specializzato.

4 Servizio scopa L'ultimo atleta di ogni batteria sarà seguito dal servizio di "fine gara" predisposto dall'organizzazione. Assicurazione L organizzazione ha stipulato polizze per RCT. Squalifica La partecipazione con pettorale di un altro corridore, la cessione del pettorale, tagli di percorso o qualsiasi altro fatto grave che verrà rilevato dall'organizzazione causerà l'estromissione dalla classifica e la squalifica dalla manifestazione oltre ai provvedimenti disciplinari previsti dalla FIDAL. Il pettorale non può essere rimosso o ridotto. Reclami Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 minuti dall esposizione della classifica della categoria interessata ed: PRIMA ISTANZA = verbalmente al giudice d arrivo; SECONDA ISTANZA = per iscritto al giudice d appello accompagnati dalla tassa di reclamo di 100,00 restituibile in caso di accoglimento dello stesso. Il G.G.G. può effettuare il controllo del tesseramento e dell identità dell atleta secondo quanto previsto dal Regolamento FIDAL. Qualora, durante un controllo, un atleta risulti sprovvisto della tessera federale o ricevuta di tesseramento on-line o documento di identità, andrà compilata, da parte della Società d appartenenza dell atleta, una dichiarazione di tesseramento. Per quanto non contemplato valgono le norme tecnico-statutarie e regolamentari della FIDAL valevoli per l anno PREMIAZIONI Premiazioni Campionati italiano FIDAL: verranno premiati per le categorie Juniores, Promesse, Assoluti e Master M/F 1 Maglia campione italiano + Medaglia FIDAL 2 Medaglia FIDAL 3 Medaglia FIDAL verranno premiati per le categorie: Allievi e Allieve 1 Maglia campione italiano + Medaglia FIDAL 2 Medaglia FIDAL 3 Medaglia FIDAL 4 Medaglia FIDAL 5 Medaglia FIDAL 6 Medaglia FIDAL 7 Medaglia FIDAL 8 Medaglia FIDAL Premiazioni Società Master Campionati italiano FIDAL: verranno premiate le prime 6 società Maschili e Femminili. DIRITTO D IMMAGINE Con la sottoscrizione della scheda d iscrizione al Campionato Italiano 10 km su strada, l atleta, sin da ora, autorizza espressamente l organizzazione all utilizzo gratuito di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona e prese in occasione della sua partecipazione alla corsa. L autorizzazione alla utilizzazione della propria immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato e senza limiti per l impiego in pubblicazioni e filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti. DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA Con la firma della scheda d iscrizione l atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della gara pubblicato sui siti e di conoscere i regolamenti FIDAL. Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità ma di esonerare gli organizzatori, la FIDAL, gli sponsor e le Amministrazioni Pubbliche da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. Informativa Art. 13 DLGS 196/2003 Tutela della privacy

5 Estratto FIDAL - Norme Attività 2017 CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE ASSOLUTO KM 10 SU STRADA 1. La F.I.D.A.L. indice il Campionato Italiano Individuale Assoluto Km 10 su strada Maschile e Femminile. 2. NORME DI PARTECIPAZIONE 2.1 Possono partecipare gli atleti italiani e gli atleti stranieri nella condizione di Italiani Equiparati ai sensi dell'art. 4.2 delle Disposizioni Generali, appartenenti alle categorie Seniores, Promesse e Juniores. 2.2 Ai soli fini del C.d.S. di Corsa possono partecipare atleti stranieri, come da punti 3.1, e del regolamento del C.d.S. di Corsa stesso. 3. PREMI 3.1 (Vedi art. 19 delle Disposizioni Generali Norme Attività ). CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE PROMESSE KM 10 SU STRADA 1. La F.I.D.A.L. indice il Campionato Italiano Individuale Promesse Km 10 su strada Maschile e Femminile. 2. NORME DI PARTECIPAZIONE 2.1 Possono partecipare gli atleti della categoria Promesse, italiani e stranieri nella condizione di Italiani Equiparati ai sensi dell'art. 4.2 delle Disposizioni Generali. 3. PREMI 3.1 (Vedi art. 19 delle Disposizioni Generali Norme Attività ). CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE JUNIORES KM 10 SU STRADA 1. La F.I.D.A.L. indice il Campionato Italiano Individuale Juniores Km 10 su strada Maschile e Femminile. 2. NORME DI PARTECIPAZIONE 2.1 Possono partecipare gli atleti della categoria Juniores, italiani e stranieri nella condizione di Italiani Equiparati ai sensi dell'art. 4.2 delle Disposizioni Generali. 3. PREMI 3.1 (Vedi art. 19 delle Disposizioni Generali Norme Attività ). CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE ALLIEVI SU STRADA 1. La F.I.D.A.L. indice il Campionato Italiano Individuale Allievi su strada Maschile e Femminile. 2. PROGRAMMA TECNICO 2.1 Gara maschile: km Gara femminile: km NORME DI PARTECIPAZIONE 3.1 Possono partecipare gli atleti della categoria Allievi, italiani e stranieri nella condizione di Italiani Equiparati ai sensi dell'art. 4.2 delle Disposizioni Generali. 4. PREMI 4.1 (Vedi art. 19 delle Disposizioni Generali Norme Attività ). CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE E DI SOCIETA' DI CORSA SU STRADA KM 10 MASTER 1. La FIDAL indice il Campionato Italiano Individuale di Corsa su Strada km 10 Master Maschile e Femminile valevole per l'assegnazione del titolo italiano per ciascuna delle fasce d'età previste dalle norme sul tesseramento e per l assegnazione del titolo di Campione Italiano di Società di Corsa su Strada km 10 Master. 2. PROGRAMMA TECNICO 2.1 DONNE: km 10 - prova unica per tutte le fasce d età 2.2 UOMINI: km 10 - prova unica per tutte le fasce d età 3. NORME DI PARTECIPAZIONE 3.1 Possono partecipare gli atleti italiani, italiani equiparati e stranieri (per il solo CdS) dai 35 anni in poi. 3.2 Ogni Società può iscrivere un numero illimitato di atleti. 4. NORME DI CLASSIFICA VALIDE PER IL CAMPIONATO DI SOCIETÀ Per ciascuna fascia d età sono assegnati agli atleti Master i seguenti punteggi : 4.1 M35-M40-M45-M50-M55-F35-F40-F45-F50-F55: punti 40 al 1 classificato di ogni fascia d età, punti 39 al 2 classificato e così a scalare di 1 punto fino al 40 classificato che riceve un punto. Un punto è assegnato anche a tutti i classificati oltre il 40 posto di ciascuna fascia di età. 4.2 M60-M65 e F60-F65: punti 30 al 1 classificato di ogni fascia d età, punti 29 al 2 e così a scalare di un punto fino al 30 classificato che riceve un punto. Un punto è assegnato anche a tutti i classificati oltre il 30 posto di ciascuna fascia di età. 4.3 Esclusivamente ai fini dell attribuzione del punteggi di società, le fasce d età M70-M75-M80 ed oltre e F70-F75-F80 ed oltre, vengono considerate come un gruppo unico (over 70), assegnando: punti 30 al 1 classificato del gruppo over 70,punti 29 al secondo e così a scalare fino al 30 che riceve un punto. Un punto è assegnato anche a tutti i classificati oltre il 30 posto del gruppo over 70.

6 4.4 Ogni società Maschile può sommare complessivamente tra tutte le fasce d età un massimo di 10 punteggi come di seguito suddiviso: - massimo 7 punteggi complessivamente nelle fasce d'età 35/40/45/50/55 - massimo 3 punteggi complessivamente nelle fasce d'età 60 ed oltre Ogni società Femminile può sommare complessivamente tra tutte le fasce d età un massimo di 8 punteggi come di seguito suddiviso: - massimo 6 punteggi complessivamente nelle fasce d'età 35/40/45/50/55 - massimo 2 punteggi complessivamente nelle fasce d'età 60 ed oltre 4.5 In caso di parità nella classifica complessiva si terrà conto del migliore punteggio individuale. Se la parità permane si terrà conto del secondo migliore punteggio e così via fino a che la parità non venga risolta. 4.6 Ai fini della classifica Maschile, verranno classificate prima le Società che hanno ottenuto 10 punteggi, a seguire quelle con 9, quindi quelle con 8 e così di seguito. Ai fini della classifica Femminile, verranno classificate prima le Società che hanno ottenuto 8 punteggi, a seguire quelle con 7, quindi quelle con 6 e così di seguito. 4.7 La Società maschile e femminile 1a classificata sarà proclamata Società Campione d Italia Master di Corsa su Strada km PREMI 5.1 (Vedi art. 19 delle Disposizioni Generali Norme Attività ) 5.2 Sono premiate, a cura degli organizzatori, le prime 6 Società maschili e femminili.

7 DIECIMILA TRICOLORE Dalmine Bg - 9 settembre 2017 PARTECIPAZIONE Alla gara possono partecipare : 1. Atleti/e italiani/etesserati/e per società italiane affiliate alla FIDAL per il 2017 appartenenti alle categorie: Juniores, Promesse, Seniores e Master. 2. Atleti/e stranieri/e tesserati/e per Federazioni straniere affiliate alla I.A.A.F. presentando, all atto dell iscrizione: per gli atleti/e stranieri comunitari : autorizzazione della Federazione di appartenenza; per gli atleti/e extra-comunitari : oltre all autorizzazione della propria Federazione, il permesso di soggiorno o visto di ingresso. N.B. Gli atleti tesserati per una Federazione straniera affiliata alla I.A.A.F che non vengono iscritti Dallapropria Federazione o Club o Assistente devono sottoscrivere un autocertificazione che ne attesti il tesseramento. 3. Atleti/e italiani o stranieri tesserati per Società od Enti di Promozione (EPS) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL SOLO se in possesso di RUNCARD-EPS in corso di validità ( data di validità non scaduta. N.B. questi atleti dovranno presentare copia del certificato medico di idoneità agonistica riportante la dicitura atletica leggera, certificato che sarà consegnato agli Organizzatori. Questi atleti/e pur apparendo in classifica non potranno godere di bonus-rimborsi e accedere al montepremi in denaro o generici buoni valore. 4. Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti in Italia. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia limitatamente alle persone di età da 20 anni ( classe 1997 ) in poi, non tesserati per una Società affiliati alla FIDAL né per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla I.A.A.F., né per una Società affiliata ( disciplina Atletica Leggera ) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità ( data non scaduta rilasciata direttamente dalla FIDAL ( N.B. la tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l atleta NON può partecipare, salvo presentazione di ricevuta dell avvenuto rinnovo on-line. La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Questi atleti/e verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi o generici buoni valore. 5. Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti all estero. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri limitatamente alle persone di età da 20 anni ( classe 1997 ) in poi, non tesserati per una Società affiliati alla FIDAL né per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla I.A.A.F., né per una Società affiliata ( disciplina Atletica Leggera ) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità ( data non scaduta rilasciata direttamente dalla FIDAL ( N.B. la tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l atleta NON può partecipare, salvo presentazione di ricevuta dell avvenuto rinnovo on-line.

8 La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia ( devono presentare il certificato medico emesso nel proprio paese ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica ) che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Conformemente ai dettami di legge vigenti ( D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell idoneità specifica per allo sport. La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari: - visita medica; - esame completo delle urine; - elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; - spirografia. Tutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali. Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Questi atleti/e verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus o accedere al montepremi o generici buoni valore. Alla gara NON possono partecipare: - Atleti/e tesserati/e per altre Federazioni ( es. Triathlon ) - Atleti/e tesserati/e per Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL - I possessori di MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD. - Possessori di certificate medici di idoneità sportive per altri Sport o riportanti diciture quali corsa, Podismo, Marcia,cross, maratona, mezza maratona, ecc Disposizioni in merito alla salute degli atleti I partecipanti alla Manifestazione potranno essere sottoposti ai controlli antidoping. Sono altresi soggetti alle disposizioni previste dall'art 25 delle Norme, qualora già soggetti a sospensione disciplinare ISCRIZIONE Apertura iscrizioni : le iscrizioni sono aperte dal 8/5/2017. Chiusura iscrizioni: le iscrizioni si chiuderanno il7 settembre2017 alle ore 12,00 Il giorno della manifestazione non saranno accettate iscrizioni QUOTA ISCRIZIONE 10,00.dal 8 maggio al 15 luglio 2017; 12,00.dal 16 luglio al 20 agosto 2017; 15,00...dal 21 agosto alla chiusura iscrizioni ; Iscrizioni di gruppo con almeno 10 atleti e su elenco unico e pagamento unico: 10,00 fino al 31/7/2017; 12,00 fino al 4/9/201 MODALITA ISCRIZIONE Dal sito internet scaricare l apposito modulo; compilare in stampatello in tutte le sue parti il modulo di iscrizione, firmarlo e spedirlo mediante: fax al numero ; inviando il modulo compilato alla mail: consegnando personalmente il modulo compilato agli organizzatori; on line direttamente sul sito MY-SDAM. Per le iscrizioni di gruppo scaricare l apposito modulo dal sito L accettazione delle iscrizioni è ad insindacabile giudizio dell organizzazione. Alle iscrizioni inviate a mezzo posta e via fax va allegata copia della ricevuta di pagamento.

9 PAGAMENTO La quota potrà essere versata tramite: Bonifico bancario a Runners Bergamo presso Banco BPM filiale di Ciserano (Bg); Codice IBAN IT 79K ; on line con carta di credito sul sito MY-SDAM. La quota d iscrizione non è rimborsabile per nessun motivo. CONFERMA D ISCRIZIONE Per la conferma dell iscrizione consultare il sito internet Gli atleti che ricevono l accettazione dell iscrizione e che vengono inseriti nell elenco degli iscritti devono assicurarsi di essere regolarmente tesserati pressola propria società per il 2017 ed essere in regola con le Norme Sanitarie vigenti. Tutti i documenti di iscrizione e di versamento delle quote devono pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 7 settembre L elenco degli iscritti alla gara deve essere disponibile alla FIDAL n. 24 ore prima della manifestazione. SERVIZI ALLA PARTENZA Area ritrovo DALMINE c/o CUS via Verdi Dalmine ( Bg ) tel Ritiro pettorali: I pettorali ed i chip si potranno essere ritirati il giorno 8 settembre 2017 dalle ore 15,30 alle ore 19,30 presso la segreteria del CUS sede di Dalmine via Verdi 56, Dalmine ( BG ) ; il giorno della gara dalle ore 08,00 fino a 30 minuti prima della partenza di ciascuna batteria presso il ritrovo. Servizi all area ritrovo Parcheggi, spogliatoi, deposito borse, docce, ristoro finale, assistenza medica e pronto soccorso. LA GARA Partenza start (VEDASI SPECCHIETTO ALLEGATO) La partenza è posizionata in Viale Mazzini a Dalmine (Bg) distante dal ritrovo circa 300 metri. Per altri dettagli consultare il programma gara pubblicato sul sito Percorso 10 km su strada - percorso cittadino composto da 3 giri completamente pianeggianti nel Comune di Dalmine. Percorso stradale asfaltato interamente chiuso al traffico ed omologato FIDAL. Arrivo La linea di arrivo si trova ne pressi del CUS Dalmine in Via Verdi 56e pertanto gli atleti avranno a disposizione tutti i servizi necessari nella struttura ricettiva in zona arrivo. Tempo limite Il tempo limite è di 70minuti Ristori Come da regolamento FIDAL è previsto un punto di ristoro e spugnaggio al 5 Km circa lungo il percorso. Servizio Sanitario Sarà predisposto il servizio di primo soccorso con la presenza di personale specializzato. Servizio scopa L'ultimo atleta di ogni batteria sarà seguito dal servizio di "fine gara" predisposto dall'organizzazione.

10 Assicurazione L organizzazione ha stipulato polizze per RCT. Squalifica La partecipazione con pettorale di un altro corridore, la cessione del pettorale, tagli di percorso o qualsiasi altro fatto grave che verrà rilevato dall'organizzazione causerà l'estromissione dalla classifica e la squalifica dalla manifestazione oltre ai provvedimenti disciplinari previsti dalla FIDAL. Il pettorale non può essere rimosso o ridotto. Reclami Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 minuti dall esposizione della classifica della categoria interessata ed: PRIMA ISTANZA = verbalmente al giudice d arrivo; SECONDA ISTANZA = per iscritto al giudice d appello accompagnati dalla tassa di reclamo di 100,00restituibile in caso di accoglimento dello stesso. Il G.G.G. può effettuare il controllo del tesseramento e dell identità dell atleta secondo quanto previsto dal Regolamento FIDAL Art. 89. Qualora, durante un controllo, un atleta risulti sprovvisto della tessera federale o ricevuta di tesseramento on-line o documento di identità, andrà compilata, da parte della Società d appartenenza dell atleta, una dichiarazione di tesseramento. Per quanto non contemplato valgono le norme tecnico-statutarie e regolamentari della FIDAL valevoli per l anno CRONOMETRAGGIO Timing e CHIP Il servizio di cronometraggio sarà effettuatoda MYSDAM - OTC mediante microchip che consente di registrare anche il tempo effettivo. Il chip è strettamente personale e non può essere scambiato. I partecipanti dovranno transitare su apposite pedane predisposte per il rilevamento del codice chip. Saranno squalificati i concorrenti non transitati su dette pedane, o per i quali saranno rilevati tempi sulla distanza tra un controllo e l altro giudicati dai giudici FIDAL presenti alla manifestazione non attendibili. Il chip sarà consegnato a ciascun atleta il quale dovrà provvedere a posizionarlo in modo che lo stesso sia rilevabile. Il chip dovrà essere riconsegnato all arrivo della gara. La mancata riconsegna del chip comporterà un debito di 20,00. La classifica generale e per categoria sarà disponibile presso l ufficio Segreteria al campo gara; in ogni caso sarà pubblicata sui siti e SERVIZI ALL ARRIVO Ristoro finale Al termine delle varie batterie è previsto un ristoro con generi di conforto solidi e liquidi secondo i criteri e le indicazioni FIDAL. Servizio Sanitario Nella zona di arrivo, al termine della corsa, ci sarà una postazione di servizi sanitari con medici e personale specializzato per il primo soccorso. Riconoscimenti e pacco gara: Capo di abbigliamento tecnico personalizzato e gadget offerti dagli sponsor nel pacco gara e medaglia della manifestazione per tutti i FINISHER.

11 PREMIAZIONI Premiazioni Diecimila Tricolore - Città di Dalmine Le premiazioni avverranno in loco immediatamente al termine di ogni batteria. Saranno premiati i primi 10 atleti della classifica generale - migliori 10 tempi - ; con premi in natura. Premiazioni categorie, Allievi, Juniores, Promesse, Seniores Saranno premiati i primi tre classificati M/F con premi in natura Premiazioni categorie MASTER : primi cinque classificati delle seguenti categorie MASTER SM e SF; anni M/F35, 40 44M/F40, 45 49M/F45, M/F50, 55 59M/F55; con premi in natura primi tre classificati delle seguenti categorie MASTER M/F; anni M/F60, M/F65, M/F70, 75 79M/F75; M/F80, M/F85, M/F90, con premi in natura. Premiazioni per Società: Le prime tre società sportive con maggior numero di atleti classificati di tutte le categorie saranno premiate. 1 Società Premio Società Premio Società Premio 100 Le prime sette società sportive non Lombarde con maggior numero di atleti classificati di tutte le categorie saranno premiate. 1 Società Rimborso Viaggio Società Rimborso Viaggio Società Rimborso Viaggio Società Rimborso Viaggio Società Rimborso Viaggio Società Rimborso Viaggio 80 7 Società Rimborso Viaggio 80 I premi ed i rimborsi per le società sono cumulabili. DIRITTO D IMMAGINE Con la sottoscrizione della scheda d iscrizione al Campionato Italiano 10 km su strada, l atleta, sin da ora, autorizza espressamente l organizzazione all utilizzo gratuito di immagini, fisse e/o in movimento, ritraenti la propria persona e prese in occasione della sua partecipazione alla corsa. L autorizzazione alla utilizzazione della propria immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato e senza limiti per l impiego in pubblicazioni e filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari e realizzati su tutti i supporti. DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA Con la firma della scheda d iscrizione l atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della 10 km Città di Dalmine, pubblicato sui siti e di conoscere i regolamenti FIDAL. Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità ma di esonerare gli organizzatori, la FIDAL, gli sponsor e le Amministrazioni Pubbliche da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. Informativa Art. 13 DLGS 196/2003 Tutela della privacy Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento, valgono le norme contenute nel regolamento FIDAL anche in ordine ai tesseramenti.

Regolamento. Organizzazione. Quote di iscrizioni

Regolamento. Organizzazione. Quote di iscrizioni Regolamento Spoleto Country Half Marathon 1^ edizione Domenica 12 Giugno 2016 Distanza di 21.097 km. Il percorso si svolge per l 80% su sentieri, sterrati, parte sul tracciato ex Ferrovia Spoleto-Norcia,

Dettagli

Mezza Maratona sul Brembo 2012 IV edizione - 6 gennaio 2012 Regolamento g ara Regionale

Mezza Maratona sul Brembo 2012 IV edizione - 6 gennaio 2012 Regolamento g ara Regionale Organizzazione Mezza Maratona sul Brembo 2012 IV edizione - 6 gennaio 2012 Regolamento g ara Regionale ASD Runners Bergamo Via Vacha, 12-24123 Bergamo (Bg) sito internet www.runnersbergamo.it email maratonasulbrembo@hotmail.com,

Dettagli

ATLETICA LEGGERA PORTOO TORRES - Codice F.I.D.A.L. SS-059 Anno di affiliazione 1985 mail:

ATLETICA LEGGERA PORTOO TORRES - Codice F.I.D.A.L. SS-059 Anno di affiliazione 1985 mail: ATLETICA LEGGERA PORTO TORRES ANNO DI FONDAZIONE ED AFFILIAZIONE F.I..D.A.L. 1985 TROFEO MARTIRI TURRITANI Porto Torres Sabato 21 Maggio 2016 La Società Sportiva Dilettantistica ATLETICA LEGGERA PORTO

Dettagli

PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE

PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE LOVERE (BG) 22 MAGGIO 2016 INDICE 1. Organizzazione 1.1 Come raggiungere a Lovere 2. Programma

Dettagli

REGOLAMENTO MARATONINA CAMPOVOLO (aggiornato al 25 febbraio 2016)

REGOLAMENTO MARATONINA CAMPOVOLO (aggiornato al 25 febbraio 2016) REGOLAMENTO MARATONINA CAMPOVOLO (aggiornato al 25 febbraio 2016) L ATLETICA REGGIO ASD, con l approvazione della FIDAL Regionale e degli EPS UISP e CSI Regionali organizza la MARATONINA DEL CAMPOVOLO

Dettagli

MEZZA MARATONA-MARATONA,

MEZZA MARATONA-MARATONA, REGOLAMENTO RUNNING DAY - 2016 7 MAGGIO - 2016 Running Day 2016 manifestazione su strada Nazionale di 10 km La società sportiva A.S.D. Running Saronno con l approvazione della FIDAL Comitato Regionale

Dettagli

REGOLAMENTO MEZZA MARATONA DI SESTRI LEVANTE 2^ EDIZIONE

REGOLAMENTO MEZZA MARATONA DI SESTRI LEVANTE 2^ EDIZIONE REGOLAMENTO MEZZA MARATONA DI SESTRI LEVANTE 2^ EDIZIONE L Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Entella Running con l approvazione della F.I.D.A.L. Federazione Italiana di Atletica Leggera e

Dettagli

TURIN HALF MARATHON - DISPOSITIVO DI GARA

TURIN HALF MARATHON - DISPOSITIVO DI GARA TURIN HALF MARATHON - DISPOSITIVO DI GARA Data: 22 maggio 2016 Approvazione FIDAL: n. 225/strada/2016 oro Orario partenza gara: 9:00 (salvo diverse esigenze televisive/organizzative). Partenza: Borgo Medievale

Dettagli

3^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE

3^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE 3^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON MEDIO INDIVIDUALE ASSOLUTO, DI CATEGORIA E A SQUADRE LOVERE (BG) 23 AGOSTO 2015 INDICE 1. Organizzazione 1.1 Come raggiungere a Lovere 2. Programma

Dettagli

4 a SCALATA PATTI-TINDARI

4 a SCALATA PATTI-TINDARI 4 a SCALATA PATTI-TINDARI Domenica 6 Novembre 2016 Approvazione FIDAL Messina n. 15/Strada/2016 REGOLAMENTO L ASD PODISTICA PATTESE, sotto l egida del Comitato Provinciale FIDAL di Messina, con il patrocinio

Dettagli

GRUPPO SPORTIVO E.N.S. CARLO COMITTI ROMA ONLUS ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I. ASSOLUTI TENNIS

GRUPPO SPORTIVO E.N.S. CARLO COMITTI ROMA ONLUS ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I. ASSOLUTI TENNIS GRUPPO SPORTIVO E.N.S. CARLO COMITTI ROMA ONLUS ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I. ASSOLUTI TENNIS MASCHILE e FEMMINILE ROMA 9-0- GIUGNO 05 presso l impianto sportivo comunale

Dettagli

Rimini 2015 Meeting nazionale Ciclismo su strada e MTB Dal 12 al 14 Giugno 2015

Rimini 2015 Meeting nazionale Ciclismo su strada e MTB Dal 12 al 14 Giugno 2015 Rimini 2015 Meeting nazionale Ciclismo su strada e MTB Dal 12 al 14 Giugno 2015 Organizzazione: Cral START ROMAGNA di RIMINI per ANCAM e FITeL Edizione Meetting strada 43 Mtb 20 CICLISMO MTB PROGRAMMA

Dettagli

CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO

CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO CORRI PER IL VERDE 2015 44 a Edizione CALENDARIO Prima Tappa: Domenica 15 novembre Seconda Tappa: Domenica 22 novembre Terza Tappa: Domenica 29 novembre Quarta Tappa: Domenica 13 dicembre REGOLAMENTO 1)

Dettagli

Powered by TCPDF (www.tcpdf.org)

Powered by TCPDF (www.tcpdf.org) Powered by TCPDF (www.tcpdf.org) L Asd L Altra Aversa indice ed organizza, con il patrocinio del Comune e la collaborazione tecnica del CSI Campania, la 2^ edizione della gara podistica StraNormanna, 7

Dettagli

Regolamento 2016 PARTECIPAZIONE. Possono partecipare alla MARATONINA dei BORGHI atleti/e:

Regolamento 2016 PARTECIPAZIONE. Possono partecipare alla MARATONINA dei BORGHI atleti/e: Regolamento 2016 L'Associazione Sportiva Dilettantistica Equipe e l'associazione Sportiva Dilettantistica MARATONINA PORDENONESE, con il patrocinio del Comune di Pordenone, con I'approvazione della F.I.D.A.L.-

Dettagli

TURIN MARATHON G. P. LA STAMPA DISPOSITIVO DI GARA

TURIN MARATHON G. P. LA STAMPA DISPOSITIVO DI GARA TURIN MARATHON G. P. LA STAMPA DISPOSITIVO DI GARA Nome manifestazione: XXX Turin Marathon Gran Premio La Stampa (Gara internazionale IAAF inserita nel calendario AIMS) Approvazione n. 364/strada/2016

Dettagli

XIII Notturna Città di Atri Sabato 23 Agosto 2014

XIII Notturna Città di Atri Sabato 23 Agosto 2014 Sabato 23 Agosto 2014 La gara, inserita nel calendario del circuito CORRILABRUZZO 201 4 con l assegnazione di 30 punti e valida quale Campionato italiano dei Commercialisti Italia run, si disputerà per

Dettagli

RUN 4 HELP DOMENICA 01 MAGGIO 2016 PATROCINATA DA: CORSA PODISTICA. corri ad aiutarci 20 KM

RUN 4 HELP DOMENICA 01 MAGGIO 2016 PATROCINATA DA: CORSA PODISTICA. corri ad aiutarci 20 KM DOMENICA 01 MAGGIO 2016 PATROCINATA DA: COMUNE DI ADRO COMUNE DI COMUNE DI PROVINCIA DI REGIONE ERBUSCO CORTE FRANCA BRESCIA LOMBARDIA ORGANIZZATA DA: L INTERO RICAVATO DELLA MANIFESTAZIONE SARÀ DEVOLUTO

Dettagli

REGOLAMENTO 2 EDIZIONE NIGHT RUN, CITTÀ DI MATERA

REGOLAMENTO 2 EDIZIONE NIGHT RUN, CITTÀ DI MATERA REGOLAMENTO 2 EDIZIONE NIGHT RUN, CITTÀ DI MATERA Art. 1 DATA NYX a.s.d in collaborazione con la Pol.Rocco Scotellaro e con il patrocinio dell Amministrazione Comunale di Matera, organizza in data 18 Luglio

Dettagli

COMITATO PROV.LE FIDAL FOGGIA LA LIBERTAS ATLETICA SAN GIOVANNI ROTONDO ORGANIZZA : DELEGAZIONE PROVINCIALE 6 TROFEO DI CAPITANATA 30/03/2014

COMITATO PROV.LE FIDAL FOGGIA LA LIBERTAS ATLETICA SAN GIOVANNI ROTONDO ORGANIZZA : DELEGAZIONE PROVINCIALE 6 TROFEO DI CAPITANATA 30/03/2014 COMITATO PROV.LE FIDAL FOGGIA LA LIBERTAS ATLETICA SAN GIOVANNI ROTONDO ORGANIZZA : DELEGAZIONE PROVINCIALE 1 / 6 CONI DOMENICA 30 MARZO 2014 San Giovanni Rotondo Parco del Papa Ore 9:00 Il Comitato Provinciale

Dettagli

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017

Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 Federazione Italiana di Atletica Leggera Comitato Regionale Emilia-Romagna REGOLAMENTO ESTIVO 2017 CAMPIONATI DI SOCIETA' 1) Il Comitato Regionale FIDAL dell'emilia Romagna indice i seguenti Campionati

Dettagli

Piazza Grande. Domenica 1 MAGGIO

Piazza Grande. Domenica 1 MAGGIO MAGGIO 2016 Domenica 1 MAGGIO ODERZO (TV) Piazza Grande XXI ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F II GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XX

Dettagli

REGOLAMENTO. 1^ Ed. SAPPADA MOONLIGHT CIASPERUN 1^ Ed. SAPPADA SNOWRUN

REGOLAMENTO. 1^ Ed. SAPPADA MOONLIGHT CIASPERUN 1^ Ed. SAPPADA SNOWRUN REGOLAMENTO 1^ Ed. SAPPADA MOONLIGHT CIASPERUN 1^ Ed. SAPPADA SNOWRUN 1. ORGANIZZAZIONE L A.s.d. SAPPADA DOLOMITI SPORT EVENTS indice ed organizza: - la 1 ^ Ed. della SAPPADA MOONLIGHT SONWRUN competitiva

Dettagli

3^ La Mezza dell Acqua. Regolamento

3^ La Mezza dell Acqua. Regolamento 3^ La Mezza dell Acqua 10 settembre 2016 Regolamento PRESENTAZIONE L associazione sportiva dilettantistica I Dolcissimi organizza la 3^ edizione de La Mezza dell Acqua, mezza maratona non competitiva,

Dettagli

RIU MANNU GONNOSTRAMATZA VIA SALVO D ACQUISTO, n 20 09093 GONNOSTRAMATZA (OR) TEL. 0783-92455 C.F. 90018640954

RIU MANNU GONNOSTRAMATZA VIA SALVO D ACQUISTO, n 20 09093 GONNOSTRAMATZA (OR) TEL. 0783-92455 C.F. 90018640954 ANNO DI FONDAZIONE 1994 ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA ATLETICA RIU MANNU GONNOSTRAMATZA VIA SALVO D ACQUISTO, n 20 09093 GONNOSTRAMATZA (OR) TEL. 0783-92455 C.F. 90018640954 OGGETTO: PROGRAMMA

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO

CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO . 16 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 26/02/17 12/03/17 02/04/17 01/05/17 CATEGORIE Da RAGAZZI a MASTER OVER Esordienti A B C* *gare come

Dettagli

REGOLAMENTO TRAIL DEI MONTI LEPINI

REGOLAMENTO TRAIL DEI MONTI LEPINI REGOLAMENTO TRAIL DEI MONTI LEPINI L Atletica Aurora Segni e la FIDAL Roma Sud, in collaborazione con il Comune di Segni, la F.I.D.A.L. Lazio organizzano per Domenica 16 Ottobre 2016 la Seconda Edizione

Dettagli

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015

GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015 Pagina 1 di 10 GRAND PRIX BROGIOLI SPORT - PANATHLON CLUB VARESE 2015 Il premio è rivolto agli atleti appartenenti alle categorie: cadetti/e e allievi/e. Gli atleti concorrenti verranno valutati sia per

Dettagli

QUOTE ASSOCIATIVE - DIRITTI DI SEGRETERIA TRASFERIMENTI ANNO 2016

QUOTE ASSOCIATIVE - DIRITTI DI SEGRETERIA TRASFERIMENTI ANNO 2016 QUOTE ASSOCIATIVE - DIRITTI DI SEGRETERIA TRASFERIMENTI ANNO 2016 1 QUOTE ASSOCIATIVE Α) AFFILIAZIONE, RIAFFILIAZIONE E ADESIONI DESCRIZIONE Affiliazione con adesioni M/F ESO-RAG-CAD-ALL-JUN-PRO-SEN-AMA

Dettagli

REGOLAMENTO GARE NUOTO E STAFFETTA 9/10 LUGLIO 2016 LAGO DI CACCAMO (MC) Aggiornato al 6 Giugno 2016

REGOLAMENTO GARE NUOTO E STAFFETTA 9/10 LUGLIO 2016 LAGO DI CACCAMO (MC) Aggiornato al 6 Giugno 2016 REGOLAMENTO GARE NUOTO E STAFFETTA 9/10 LUGLIO 2016 LAGO DI CACCAMO (MC) Aggiornato al 6 Giugno 2016 Art. 1 - Informazioni generali La società Sport Adventure Team ASD in collaborazione Blu Gallery Team

Dettagli

CORRI PER LA BEFANA 6 GENNAIO 2017

CORRI PER LA BEFANA 6 GENNAIO 2017 CORRI PER LA BEFANA 6 GENNAIO 2017 TROFEO NSL ITALIA REGOLAMENTO 1) L, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio, del Municipio Roma VII di Roma Capitale, della Fidal Lazio e

Dettagli

Regolamento Mezza Maratona CORRI LA MEZZA. ALLE TERME

Regolamento Mezza Maratona CORRI LA MEZZA. ALLE TERME Regolamento Mezza Maratona CORRI LA MEZZA. ALLE TERME La ASD Vis Abano, con l'approvazione della F.I.D.A.L. Federazione Italiana di Atletica Leggera in collaborazione con i Comuni di Galzignano Terme e

Dettagli

REGOLAMENTO 4 ED. Vallo In Corsa Art. 1 Organizzazione Art. 2 Requisiti, modalità e quota di iscrizione

REGOLAMENTO 4 ED. Vallo In Corsa Art. 1 Organizzazione Art. 2 Requisiti, modalità e quota di iscrizione REGOLAMENTO 4 ED. Vallo In Corsa Art. 1 Organizzazione L A.S.D. 3C Cilento Running Academy, in collaborazione con l'associazione Sportiva.Ricr.Cultu. "Vallo in Corsa", l Associazione Sportiva Cilento Sport

Dettagli

LIERAC BEAUTY RUN - 10 KM COMPETITIVA

LIERAC BEAUTY RUN - 10 KM COMPETITIVA LIERAC BEAUTY RUN - 10 KM COMPETITIVA REGOLAMENTO UFFICIALE La società sportiva dilettantistica a responsabilità limitata RCS Active Team, affiliata alla Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL)

Dettagli

GRUPPO SPORTIVO E.N.S. CARLO COMITTI ROMA - ONLUS ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I

GRUPPO SPORTIVO E.N.S. CARLO COMITTI ROMA - ONLUS ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I GRUPPO SPORTIVO E.N.S. ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA CAMPIONATO ITALIANO F.S.S.I ASSOLUTI TENNIS MASCHILE e FEMMINILE ROMA 5-6-7 MAGGIO 0 presso gli impianti Sportivi Cral Inps DG - SEZ. T.C. TUSCOLO

Dettagli

RUN FOR AUTISM 29 novembre 2015 ore 10 Stadio Paolo Rosi - Viale dei Campi Sportivi Roma

RUN FOR AUTISM 29 novembre 2015 ore 10 Stadio Paolo Rosi - Viale dei Campi Sportivi Roma RUN FOR AUTISM 29 novembre 2015 ore 10 Stadio Paolo Rosi - Viale dei Campi Sportivi Roma L A.S.D. Associazione Sport e Società Progetto Filippide Roma, con la collaborazione della A.S.D. Purosangue Athletics

Dettagli

Diecimila sul Graticolato Romano

Diecimila sul Graticolato Romano Diecimila sul Graticolato Romano Campionato Regionale Individuale 10 Km di corsa su strada 8^ Tappa Circuito Provinciale PadovaCorre 2016 S. GIORGIO DELLE PERTICHE 11 SETTEMBRE 2016 REGOLAMENTO E INFORMAZIONI

Dettagli

Campionato Provinciale Singolo e Doppio Open. Edizione 2015/2016 DOMENICA 13 DICEMBRE 2015 PALESTRACOMUNALE DI ZURCO

Campionato Provinciale Singolo e Doppio Open. Edizione 2015/2016 DOMENICA 13 DICEMBRE 2015 PALESTRACOMUNALE DI ZURCO COMUNICATO UFFICIALE N 12 DEL 26.11.2015 Campionato Provinciale Singolo e Doppio Open Edizione 2015/2016 DOMENICA 13 DICEMBRE 2015 PALESTRACOMUNALE DI ZURCO Via Nuova per Bagnolo Zurco di Cadelbosco Sopra

Dettagli

REGOLAMENTO MARATONINA DI BIELLA (AGONISTICA e Non Competitiva) Sabato 11 GIUGNO 2016

REGOLAMENTO MARATONINA DI BIELLA (AGONISTICA e Non Competitiva) Sabato 11 GIUGNO 2016 REGOLAMENTO MARATONINA DI BIELLA (AGONISTICA e Non Competitiva) Sabato 11 GIUGNO 2016 L ASD Gruppo Amici Corsa Pettinengo (VC028) con l Asd Biella Sport Promotion sotto l egida della FIDAL indice ed organizza

Dettagli

6 MEZZA MARATONA LAGO DI COMO 8 Maggio 2016

6 MEZZA MARATONA LAGO DI COMO 8 Maggio 2016 6 MEZZA MARATONA LAGO DI COMO 8 Maggio 2016 L organizza d intesa con il Comitato Provinciale FIDAL e l approvazione del Comitato Regionale FIDAL, con il patrocinio dei Comuni di Como, Cernobbio, Moltrasio

Dettagli

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015

Norme generali. Approvazione con delibera del Presidente n.47 del Edizione 2015 Approvazione con delibera del Presidente n.47 del 16.06.2015 Edizione 2015 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTERS Norme generali... 1 Circuiti nazionali... 2 Circuiti nazionali individuali, regole comuni...

Dettagli

MONTALTO DI CASTRO Domenica 6 Novembre 2016

MONTALTO DI CASTRO Domenica 6 Novembre 2016 MONTALTO DI CASTRO Domenica 6 Novembre 2016 L, in collaborazione con ASD VITERSPORT, FCI LAZIO, CIP LAZIO, INAIL LAZIO e COMUNE DI MONTALTO DI CASTRO, organizza il 6 Novembre 2016, a Montalto di Castro

Dettagli

Classic Trail Torcole 2014

Classic Trail Torcole 2014 Piazzatorre (BG) Classic Trail Torcole 2014 20 Luglio 2014 www.piazzatorre.eu Non competitiva: 12 km e 1000 mt D+ Con il Patrocinio del Comune di Piazzatorre Competitiva: 23 km e 2029 mt D+ Con il Patrocinio

Dettagli

Regolamento Mezza Maratona Ogliastra 2015

Regolamento Mezza Maratona Ogliastra 2015 Regolamento di Gara Regolamento Mezza Maratona Ogliastra 2015 Mano Tesa Ogliastra, con l approvazione della UISP, Unione Italiana Sport per Tutti, organizza per Domenica 13 Settembre 2015 la Seconda Edizione

Dettagli

DISPOSITIVO TECNICO ORGANIZZATIVO

DISPOSITIVO TECNICO ORGANIZZATIVO DISPOSITIVO TECNICO ORGANIZZATIVO CROSS del CENTRO SUD Cross nazionale, valido come 1^ prova selettiva per i camp. Europei di Cross IV Trofeo Autunnale di mezzofondo Athletics per le categorie Giovanili

Dettagli

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO

REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO REGOLAMENTO REGOLAMENTO NUOTO Pag. 1 / 5 CONSIGLIO REGIONALE LOMBARDO. 13 Campionato Regionale CSI di Nuoto 1) CALENDARIO GARE E LOCALITA D ATA 23/02/2014 16/03/2014 30/03/2014

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI CICLISMO Montecatini Terme (PT) 17/19 luglio 2015

CAMPIONATO NAZIONALE DI CICLISMO Montecatini Terme (PT) 17/19 luglio 2015 Ciclismo su strada Il CSI Nazionale indice e la Commissione Tecnica Nazionale organizza, in collaborazione con il Comitato Provinciale CSI di Pistoia, il Campionato Nazionale di CICLISMO SU STRADA per

Dettagli

Corri Alghero 2016 X Memorial Gianni Sardà Zanardi Manifestazione di Corsa su Strada Alghero Sabato 17 Settembre 2016 Ore 18.00

Corri Alghero 2016 X Memorial Gianni Sardà Zanardi Manifestazione di Corsa su Strada Alghero Sabato 17 Settembre 2016 Ore 18.00 Corri Alghero 2016 X Memorial Gianni Sardà Zanardi Manifestazione di Corsa su Strada Alghero Sabato 17 Settembre 2016 Ore 18.00 Regolamento L Associazione Sportiva Dilettantistica Alghero Marathon con

Dettagli

iscrizioni:

iscrizioni: iscrizioni: sigma@fidalmarche.com CORRI MACERATA DOMENICA 2 NOVEMBRE 2014 40 Campionato Italiano Interbancario ed Assicurativo Individuale e a Squadre di corsa su strada sui 10 km e sulla Mezza Maratona

Dettagli

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO 22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO ATTENZIONE: Tutte le Società ospitanti la manifestazione dovranno mettere a disposizione il defibrillatore con il personale addetto. Riservato alle seguenti categorie:

Dettagli

10KM. SULLE STRADE DEL COLLA Trofeo della Resistenza. Città di Boves 1943-1945 2013-2015. anni dalla Resistenza alla Liberazione memorie in movimento

10KM. SULLE STRADE DEL COLLA Trofeo della Resistenza. Città di Boves 1943-1945 2013-2015. anni dalla Resistenza alla Liberazione memorie in movimento Città di Boves Sabato 25 aprile 2015 ore 16.00 SULLE STRADE DEL COLLA Trofeo della Resistenza Manifestazione regionale di corsa su strada oro 10KM 14ª EDIZIONE Percorso 4 giri da 2500 m 1ª PROVA valida

Dettagli

2 TROFEO SPRINT MILLENNIUM

2 TROFEO SPRINT MILLENNIUM 2 TROFEO SPRINT MILLENNIUM MANIFESTAZIONE INTERREGIONALE DI NUOTO Domenica 15 novembre 2015 Inizio gare mattino ore 9.00 Riscaldamento ore 8.00 Inizio gare pomeriggio ore 15.30 Riscaldamento ore 14.30

Dettagli

Regolamento Ciclismo Campionati Italiani

Regolamento Ciclismo Campionati Italiani Regolamento Ciclismo Campionati Italiani 1. ATTIVITA AGONISTICA L attività sportiva agonistica e amatoriale del Ciclismo su Strada e Pista della FSSI. Le gare dovranno essere programmate dal periodo di

Dettagli

ORARIO GARE ritrovo giurie e concorrenti e conferma iscrizioni 9.20 Prom/Sen M = 10 km Jun M + Prom/Sen F = 8 km 11.

ORARIO GARE ritrovo giurie e concorrenti e conferma iscrizioni 9.20 Prom/Sen M = 10 km Jun M + Prom/Sen F = 8 km 11. Regolamenti Attività Invernale 2016 CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETA DI CORSA CAMPESTRE Regolamento Il Comitato Regionale Pugliese FIDAL indice il Campionato di Società di Cross 2016, riservato agli atleti

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI PARMA P.le G. Matteotti n 9 43125 Parma Tel. 0521281226 289870 Fax 0521236626 E-mail: csi@csiparma.it http: www.csiparma.it 7º CIRCUITO PROVINCIALE di

Dettagli

Sulle Strade del Colla

Sulle Strade del Colla , Citta di Boves Lunedì 25 aprile 2016 ore 16.00 Sulle Strade del Colla Trofeo della Resistenza Manifestazione regionale di corsa su strada oro 10KM circa 15ª EDIZIONE Percorso su 4 giri PROVA UNICA CAMPIONATO

Dettagli

MATSOKI CUP RIVA DEL GARDA Settima edizione Domenica 2 novembre 2014 Palestra del Liceo A. Maffei. Viale A. Lutti 7. Riva del Garda (Trento)

MATSOKI CUP RIVA DEL GARDA Settima edizione Domenica 2 novembre 2014 Palestra del Liceo A. Maffei. Viale A. Lutti 7. Riva del Garda (Trento) Egregio Istruttore/Maestro, Siamo lieti di comunicarvi che la Associazione Sportiva Dilettantistica Scuola Chan Sung Taekwon-Do di Riva del Garda organizzerà la settima edizione della: MATSOKI CUP RIVA

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DUATHLON CLASSICO NO DRAFT 1^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT

CAMPIONATO ITALIANO DUATHLON CLASSICO NO DRAFT 1^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT CAMPIONATO ITALIANO DUATHLON CLASSICO NO DRAFT 1^ PROVA DI CIRCUITO NO DRAFT RIVERGARO 3 MAGGIO 2015 INDICE 1. Organizzazione 1.1 Mappa località 1.2 Come raggiungere Rivergaro 2. Programma gara 3. Distanze,

Dettagli

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013

4 Trofeo Provinciale di Tennis Tavolo CSI VARESE 2012/2013 COMITATO PROVINCIALE DI VARESE via San Francesco, 15-21100 Varese tel.: 0332/239126 fax: 0332/240538 email: postmaster@csivarese.it sito internet: www.csivarese.it TENNISTAVOLO 4 Trofeo Provinciale di

Dettagli

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile

CATEGORIE. Regolamento MEETING Calcio Giovanile CATEGORIE Categoria Primi Calci a 6 nati 2008-2009 Categoria Esordienti a 7 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a 6 nati 2006-2007 Categoria Esordienti a 11 nati 2002-2003 Categoria Piccoli Amici a

Dettagli

2. ATLETI AMMESSI: AMMESSI

2. ATLETI AMMESSI: AMMESSI IMPORTANTE: Il Giro della Valdera è una manifestazione a carattere Agonistico/Competitivo. Chiunque durante la Gara, venisse superato dall Auto del Giudice/Direttore di Corsa, deve ritenersi FUORI GARA.

Dettagli

5^ MARATONINA DI SAN MARTINO

5^ MARATONINA DI SAN MARTINO NOVEMBRE 2012 Domenica 11 PAESE Viale Panizza 5^ MARATONINA DI SAN MARTINO DOMENICA 11 NOVEMBRE 2012 Paese (TV) L'A.S.D. Atletica Quinto Mastella in collaborazione con il G.S. Dinamis Paese, con la Pro

Dettagli

ENDURANCE CSI LAZIO 2016 REGOLAMENTO

ENDURANCE CSI LAZIO 2016 REGOLAMENTO ENDURANCE CSI LAZIO 2016 REGOLAMENTO 1 INTRODUZIONE L ENDURANCE CSI LAZIO 2016 (in seguito denominato ECS16) è un circuito nato per promuovere le manifestazioni di endurance in MTB organizzate sul territorio

Dettagli

REGOLAMENTO CICLISMO SU STRADA

REGOLAMENTO CICLISMO SU STRADA REGOLAMENTO SU STRADA Il CSI Nazionale indice e la Commissione Tecnica Nazionale organizza il Campionato Nazionale di SU STRADA per l anno 2016, riservato ai tesserati CSI in regola con la certificazione

Dettagli

Stra. Vomero. Raduno: Piazza Vanvitelli, ore 8.15 Arrivo: Stadio Collana. Rimborsi per societa' Domenica17 CHILOMETRI ATLETICA VOMERO

Stra. Vomero. Raduno: Piazza Vanvitelli, ore 8.15 Arrivo: Stadio Collana. Rimborsi per societa' Domenica17 CHILOMETRI ATLETICA VOMERO ATLETICA VOMERO PRESENTA: Domenica17 Novembre CILEA STADIO COLLANA GEMITO SCARLATTI VANVITELLI PARTENZA CORSO EUROPA Stra Vomero MANZONI Prima Edizione STAZIO 10 CHILOMETRI Raduno: Piazza Vanvitelli, ore

Dettagli

REGOLAMENTO 19 a CARIPARMA RUNNING

REGOLAMENTO 19 a CARIPARMA RUNNING REGOLAMENTO 19 a CARIPARMA RUNNING Il CUS Parma Asd organizza la 19 a edizione della CARIPARMA RUNNING", manifestazione inserita nel calendario nazionale F.I.D.A.L, che si svolgerà domenica 11 settembre

Dettagli

Gruppo Polisportivo Dilettantistico ASSEMINI Atletica & Triathlon

Gruppo Polisportivo Dilettantistico ASSEMINI Atletica & Triathlon Gruppo Polisportivo Dilettantistico ASSEMINI 9ª Mezza Maratona della Ceramica Città di ASSEMINI Assemini 16 ottobre 2016 ore 09:30 Il Gruppo Polisportivo Dilettantistico ASSEMINI con il patrocinio del

Dettagli

3 TROFEO SPRINT MILLENNIUM

3 TROFEO SPRINT MILLENNIUM 3 TROFEO SPRINT MILLENNIUM MANIFESTAZIONE INTERREGIONALE DI NUOTO Piscina Lamarmora Via Rodi n 20 - BRESCIA Domenica 13 novembre 2016 Inizio gare mattino ore 9.00 Riscaldamento ore 8.00 Inizio gare pomeriggio

Dettagli

3 CAMPIONATO DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI.

3 CAMPIONATO DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI. 3 CAMPIONATO DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI. REGOLAMENTO La A.S.D.Commercialisti Biella in collaborazione con l ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Biella, la A.S.D.

Dettagli

A.S.D. SARRABUS RUNNERS

A.S.D. SARRABUS RUNNERS A.S.D. SARRABUS RUNNERS con il patrocinio del Comune di Villaputzu e con l approvazione della F.I.D.A.L. ORGANIZZA PER IL GIORNO 10 APRILE 2016 1ª SEA TRAIL PORTO CORALLO Manifestazione di corsa su strada

Dettagli

DISPOSITIVO TUTTA DRITTA 10 aprile 2016

DISPOSITIVO TUTTA DRITTA 10 aprile 2016 DISPOSITIVO TUTTA DRITTA 10 aprile 2016 Nome della gara: 14a edizione Tutta Dritta Approvazione FIDAL Piemonte: n. 124/strada/2016 oro Tipo di gara: 10 km internazionale (misurata e certificata AIMS) Orario

Dettagli

REGOL AMENTO IV GRANFONDO DEL GALLO NERO OGNI VOL ATA UN TRAGUARDO. Art. 1 - REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

REGOL AMENTO IV GRANFONDO DEL GALLO NERO OGNI VOL ATA UN TRAGUARDO. Art. 1 - REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE IV GRANFONDO DEL GALLO NERO OGNI VOL ATA UN TRAGUARDO. REGOL AMENTO DATA: domenica 18 settembre 2016 LUOGO DI PARTENZA E ARRIVO: Village Gallo Nero - Piazza IV Novembre, Radda in Chianti (SI) RITROVO:

Dettagli

GUIDA TECNICA TRIATHLON SPRINT DI FUMANE I TROFEO DEGLI ARUSNATI

GUIDA TECNICA TRIATHLON SPRINT DI FUMANE I TROFEO DEGLI ARUSNATI GUIDA TECNICA TRIATHLON SPRINT DI FUMANE I TROFEO DEGLI ARUSNATI INDICE 1. PROGRAMMA GARA 2. INFO E MAPPA PERCOSI 3. MODALITA D ISCRIZIONE 4. REGOLAMENTO E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE 5. ASSISTENZA E

Dettagli

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER

REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER Pag 1 REGOLAMENTO NUOTO IN ACQUE LIBERE MASTER REDAZIONE Bozzolo Giovanni Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Prayer Andrea Commissione Tecnica 14/04/16 REDAZIONE Migliori Roberto Coord. Comm.Tecnica

Dettagli

Manifestazione di corsa su strada Maratonina di Km 21,097; Corsa competitiva Km 14,000 Corsa OPEN di Km 6,900 ;

Manifestazione di corsa su strada Maratonina di Km 21,097; Corsa competitiva Km 14,000 Corsa OPEN di Km 6,900 ; A.S.D. Atletica Pula 09010 Pula (CA)-C.F.92173040921 Tel. 3483030161-3472910760 www.asdatleticapula.it 7^MARATONINA DEI FENICI PULA SABATO 21 MAGGIO 2016 Manifestazione di corsa su strada Maratonina di

Dettagli

GUIDA TECNICA TRIATHLON SPRINT DI FUMANE I TROFEO DEGLI ARUSNATI

GUIDA TECNICA TRIATHLON SPRINT DI FUMANE I TROFEO DEGLI ARUSNATI GUIDA TECNICA TRIATHLON SPRINT DI FUMANE I TROFEO DEGLI ARUSNATI INDICE 1. PROGRAMMA GARA 2. INFO E MAPPA PERCOSI 3. MODALITA D ISCRIZIONE 4. REGOLAMENTO E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE 5. ASSISTENZA E

Dettagli

Hotel Forum Via Roma, 4/A 42049 Sant Ilario D Enza(RE) 0522 671480. info@forumhotel.it

Hotel Forum Via Roma, 4/A 42049 Sant Ilario D Enza(RE) 0522 671480. info@forumhotel.it F I P L COSTITUITA NEL 1983 FEDERAZIONE ITALIANA POWERLIFTING ( affiliata IPF EPF ) IN COLLABORAZIONE CON : BARBARIAN S POWER PARMA CON IL PATROCINO DEL COMUNE DI TANETO DI GATTATICO (RE) ORGANIZZA 13

Dettagli

7 TROFEO I POETI DEL JUDO

7 TROFEO I POETI DEL JUDO Pagina 1 di 5 SABATO MATTINA JUNIORES e SENIORES maschi e femmine fino a cintura verde JUNIORES e SENIORES maschi e femmine fino a cintura marrone JUNIORES e SENIORES maschi e femmine cintura nera (gare

Dettagli

1 GRANFONDO TRE VALLI VARESINE - Varese, 25/09/2016 MODULO ISCRIZIONE SQUADRA (solo iscrizione senza servizi aggiuntivi)

1 GRANFONDO TRE VALLI VARESINE - Varese, 25/09/2016 MODULO ISCRIZIONE SQUADRA (solo iscrizione senza servizi aggiuntivi) Quota di Iscrizione Indiduale dal 18 aprile 2016 al 31 luglio 2016 30,00 dal 1 agosto 2016 al 31 agosto 2016 40,00 dal 1 settembre 2016 al 15 settembre 2016 50,00 Iscrivendoti come squadra, ogni 10 iscritti

Dettagli

REGOLAMENTO. L'area espositiva, la segreteria le partenze e gli arrivi si terranno a Cormons (Go) in Piazza XXIV Maggio.

REGOLAMENTO. L'area espositiva, la segreteria le partenze e gli arrivi si terranno a Cormons (Go) in Piazza XXIV Maggio. ORGANIZZAZIONE L'associazione sportiva dilettantistica "Maratona delle Città del vino", con la collaborazione del Comune di Cormons organizza la della Ecomaratona del Collio-Brda 2017, sotto l'egida della

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE

CIRCOLARE DI INDIZIONE CIRCOLARE DI INDIZIONE Il Comitato Regionale Fipav Lombardia, in collaborazione con il Comitato Provinciale Fipav Milano ed i Centri beach di Milano: Beach Volley Marconi Pala Uno Beach Volley Quanta Sport

Dettagli

Criterium Universitario 2016 TIRO A VOLO MASCHILE

Criterium Universitario 2016 TIRO A VOLO MASCHILE 1 2 Criterium Universitario 2016 TIRO A VOLO MASCHILE SPECIALITA DOUBLE TRAP REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ORGANIZZAZIONE. Il Centro Universitario Sportivo Italiano (CUSI) in collaborazione con la Federazione

Dettagli

World Master Mountain Running Championship Susa 27/28 agosto 2016

World Master Mountain Running Championship Susa 27/28 agosto 2016 World Master Mountain Running Championship Susa 27/28 agosto 2016 Informazioni concorrenti Premessa La 16 edizione del World Master Mountain Running Championship si terrà nei giorni 27/28 agosto 2016 a

Dettagli

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -.

Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine per la stagione 2012/2013 parte tecnica -. Brescia, Novembre 2012 Ai Presidenti degli Sci Club Signori allenatori cat. giovanili E p.c. Ai Giudici del C.P. di Brescia Loro indirizzi Oggetto: Comunicazioni della Commissione Provinciale Prove Alpine

Dettagli

15ª MARATONINA DEL PARCO DEL DELTA DEL PO

15ª MARATONINA DEL PARCO DEL DELTA DEL PO 15ª MARATONINA DEL PARCO DEL DELTA DEL PO 14 TROFEO ENEL Energia alla tua vita GARA NAZIONALE SU STRADA di Km. 21,097 VALIDA PER L ASSEGNAZIONE DEL TITOLO PROVINCIALE CATEGORIE ASSOLUTI E MASTERS DOMENICA

Dettagli

Regolamento Con la richiesta di iscrizione alla gara l atleta dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il presente regolamento.

Regolamento Con la richiesta di iscrizione alla gara l atleta dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente il presente regolamento. Regolamento La Asd la fabrica di corsa, sotto l egida della FIDAL, con il patrocinio del Coni, del Comune di Bari, della Provincia di Bari e della Regione Puglia, indice ed organizza la 1ª edizione della

Dettagli

REGOLAMENTO GARE JUDO

REGOLAMENTO GARE JUDO REGOLAMENTO GARE JUDO ART. 1 CLASSI DEGLI ATLETI ART. 2 CATEGORIE DI PESO ART. 3 DURATA DEI COMBATTIMENTI ART. 4 METODO DI GARA ART. 5 CLASSIFICAZIONE PER SOCIETA' ART. 6 NORME DI COMPORTAMENTO ART. 7

Dettagli

REGOLAMENTO GARA ROMA GAY RUN DI KM 5 (COD.8)

REGOLAMENTO GARA ROMA GAY RUN DI KM 5 (COD.8) REGOLAMENTO GARA ROMA GAY RUN DI KM 5 (COD.8) L iscrizione alla Gara Roma Gay Run comporta l'obbligo per tutti i partecipanti di rispettare il presente regolamento, in ogni sua parte. ART. 1 - LUOGO SVOLGIMENTO

Dettagli

Comitato San Fermo della Battaglia

Comitato San Fermo della Battaglia REGOLAMENTO CRISPINATA Edizione 2016 La manifestazione prevede tre itinerari, il primo di 7 km a passo libero (camminata o corsa) aperto a tutti, il secondo ed il terzo di 14 km e 22 km da percorrere correndo.

Dettagli

GRUPPO SPORTIVO ENS LUCCA

GRUPPO SPORTIVO ENS LUCCA GRUPPO SPORTIVO ENS LUCCA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Viale Europa, 1221 S.Concordio 55100 Lucca Email: gsenslucca@fssi.it - Tel 058356042 Fax 0583584029 CF 92013390460 ORGANIZZA SABATO 27 SETTEMBRE

Dettagli

La manifestazione avrà luogo a Banzi (Pz) Sabato 23 aprile 2016

La manifestazione avrà luogo a Banzi (Pz) Sabato 23 aprile 2016 L A.S.D. ATLETICA PALAZZO di Palazzo San Gervasio e la PROLOCO AMICI DI URSONE di Banzi in collaborazione con il COMUNE DI BANZI, con il patrocinio della REGIONE BASILICATA indice e organizza l ottava

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO CALCETTO (COD.2)

REGOLAMENTO TORNEO CALCETTO (COD.2) REGOLAMENTO TORNEO CALCETTO (COD.2) L iscrizione al Torneo di Calcetto (maschile e femminile) comporta l'obbligo per tutti i partecipanti di rispettare il presente regolamento, in ogni sua parte. ART.

Dettagli

anno di età alla data della Flik Flok (30 ottobre 2016), con i seguenti requisiti:

anno di età alla data della Flik Flok (30 ottobre 2016), con i seguenti requisiti: Evento podistico We run with people - 17^ Edizione della FLIK FLOK Con il patrocinio del: Comune di Caserta e di San Nicola la Strada Domenica 30 ottobre 2016, partenza ore 09:00 Giardini Piazza Carlo

Dettagli

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico:

TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico: TROFEO CONI CANOA-KAYAK 2016 Regolamento Tecnico: Seguendo le linee guida del Trofeo CONI Nazionale 2016, si stila il regolamento tecnico della Federcanoa, al quale si dovranno attenere tutti i Comitati/Delegazioni

Dettagli

NUOTAROMA RAGAZZI2016

NUOTAROMA RAGAZZI2016 NUOTAROMA RAGAZZI2016 GIOVANI ATLETI CRESCONO Questa Manifestazione è riservata a tutti gli allievi regolarmente iscritti alle Scuole Nuoto e ai settori di avviamento all agonismo, affiliate UISP, e di

Dettagli

3 o Meeting Zonale Optimist

3 o Meeting Zonale Optimist CONI FIV - XV ZONA 3 o Meeting Zonale Optimist Lovere (BG) Domenica 28 giugno 2015 BANDO DI REGATA DATA: Domenica 28 giugno 2015 1. ENTE ORGANIZZATORE AVAS Lovere BG Tel. e Fax. 035.983509 Email: regate@avas.it

Dettagli

REGOLAMENTO UMBRIA MARATHON 2011

REGOLAMENTO UMBRIA MARATHON 2011 REGOLAMENTO UMBRIA MARATHON 2011 Il circuito si articola in cinque prove come di seguito riportate: 1) 20/02/2011 ad Orvieto (TR) Soc. Org. Team Eurobici Orvieto 2) 06/03/2011 a Acquapendente (VT) Soc.

Dettagli

ORGANIZZANO A TRINITA' (CN)

ORGANIZZANO A TRINITA' (CN) IL CENTRO COORDINAMENTO CICLISMO LIBERTAS CUNEO A.S.D. S.C. TRINITA' CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI TRINITA' ORGANIZZANO A TRINITA' (CN) il 12-13 12 settembre 2015 CAMPIONATO LIBERTAS IBERTAS CROTRO TRO

Dettagli

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016 Settore Nuoto Fase Nazionale Circuito Nuoto 2016 ROMA 19 giugno 2016 REGOLAMENTO PARTICOLARE aggiornamento al 24 marzo 2016 A tutte le società sportive interessate Roma lì 19 febbraio 2016 Lo scrivente

Dettagli

MIUR.AOOUSPFI.REGISTRO UFFICIALE(I) Ufficio V

MIUR.AOOUSPFI.REGISTRO UFFICIALE(I) Ufficio V MIUR.AOOUSPFI.REGISTRO UFFICIALE(I).0001425.16-03-2016 Firenze, 16/03/2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ai Al Al Alla Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche Secondarie

Dettagli